SANTI PIETRO E PAOLO APOSTOLI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SANTI PIETRO E PAOLO APOSTOLI"

Transcript

1 SALUTO 29 giugno SANTI PIETRO E PAOLO APOSTOLI Sac. Il Padre vi renda testimoni del suo nome; il Signore Gesù vi doni la corona di giustizia promessa a chi attende la sua manifestazione; la pace e la forza dello Spirito degli apostoli e dei profeti siano con tutti voi. Oppure: Il Signore libera i suoi amici da ogni male e li salva per il suo regno eterno: a lui la gloria nei secoli dei secoli. INTRODUZIONE Alla messa vigiliare 28 giugno sera Apriamo, con questa eucaristia vigiliare, il giorno solenne dedicato alla memoria degli apostoli Pietro e Paolo. Pietro, scelto da Cristo a fondamento della Chiesa, è nella sua persona e nei successori il segno visibile dell'unità e della comunione nella fede e nella carità. Paolo, chiamato nel collegio apostolico dal Cristo stesso sulla via di Damasco, è il più grande missionario di tutti i tempi. Entrambi gli apostoli sigillarono la loro testimonianza a Cristo con il martirio a Roma, verso l anno 67. Pietro è sepolto sotto l altare della sua basilica al Vaticano, Paolo sotto l altare della basilica sulla via Ostiense. Alla messa del giorno 29 giugno Celebriamo in un unica festa la memoria del martirio dei santi apostoli Pietro e Paolo. Pietro, scelto da Cristo a fondamento della Chiesa, è nella sua persona e nei successori il segno visibile dell'unità e della comunione nella fede e nella carità. Paolo, chiamato nel collegio apostolico dal Cristo stesso sulla via di Damasco, è il più grande missionario di tutti i tempi. Entrambi gli apostoli sigillarono la loro testimonianza a Cristo con il martirio a Roma, verso l anno 67. Pietro è sepolto sotto l altare della sua basilica al Vaticano, Paolo sotto l altare della basilica sulla via Ostiense. 1

2 ATTO PENITENZIALE Sac. Nella pasqua di Gesù ha trovato forza e significato la vita e la morte degli apostoli; dalla Pasqua del Maestro e dei suoi gloriosi discepoli scaturisca la remissione dei peccati e la garanzia della vita eterna per noi ancora pellegrini sulla terra. Oppure: Tu, che hai guardato con amore Pietro che ti rinnegò tre volte, Signore pietà. Tu, che hai chiamato alla fede l apostolo Paolo, Cristo pietà. Tu, che hai reso feconda la tua Chiesa con il sangue degli apostoli, Signore pietà. Tu, che a Pietro pentito hai offerto il tuo perdono, Signore pietà. Tu, che hai trasformato Paolo da persecutore ad apostolo del tuo vangelo, Cristo pietà. Tu, giusto giudice,che ci salvi per il tuo regno eterno, Signore pietà. Sac. Dio onnipotente abbia misericordia di noi, perdoni i nostri peccati e ci conduca alla vita eterna. Si canta il Gloria. COLLETTA Alla messa vigiliare Signore Dio nostro, che nella predicazione dei santi apostoli Pietro e Paolo hai dato alla Chiesa le primizie della fede cristiana, per loro intercessione vieni in nostro aiuto e guidaci nel cammino della salvezza eterna. Per il nostro Signore... Alla messa del giorno O Dio, che ci allieti con la solennità dei santi Pietro e Paolo, fa che la tua Chiesa segua sempre l insegnamento degli apostoli dai quali ha ricevuto il primo annunzio della fede. Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, che è Dio, e vive e regna con te, nell unità dello Spirito Santo, per tutti i secoli dei secoli. 2

3 INTRODUZIONE ALLE LETTURE Alla messa vigiliare 28 giugno sera Le letture, proprie di questa messa della vigilia dei santi apostoli, sottolineano la gratuità di Dio che chiama i suoi evangelizzatori e apostoli senza loro merito. Pietro deve pascere e confermare la fede dei fratelli anche se ha rinnegato il suo Maestro e Signore nella notte della sua passione. Paolo si fa messaggero della buona notizia della risurrezione dopo essere stato persecutore dei discepoli di Gesù. Come dice la liturgia di oggi, essi hanno edificato con doni diversi l unica chiesa. Alla messa del giorno 29 giugno Le letture odierne mostrano come la fedeltà degli apostoli alla propria missione li abbia portati fino all imprigionamento, alla persecuzione e alla morte. Essi hanno ripercorso lo stesso cammino di amore e dolore del loro Signore. Il vangelo fa risuonare la risposta di Pietro circa l identità di Gesù: la sua confessione racchiude la fede di tutta la Chiesa di tutti tempi. PROFESSIONE DI FEDE Cant/Sac.: Credo, Signore. Amen Io credo in Dio, Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra. R. Credo in Gesù Cristo, suo unico Figlio, nostro Signore, il quale fu concepito di Spirito Santo, nacque da Maria Vergine, patì sotto Ponzio Pilato, fu crocifisso, morì e fu sepolto, discese agli inferi, il terzo giorno risuscitò da morte; salì al cielo, siede alla destra di Dio Padre onnipotente; di là verrà a giudicare i vivi e i morti. R. Credo nello Spirito Santo, la santa Chiesa cattolica, la comunione dei santi, la remissione dei peccati, la risurrezione della carne, la vita eterna. R. 3

4 PREGHIERA UNIVERSALE Sac. Il Padre renda anche noi, come gli apostoli Pietro e Paolo, capaci di riconoscere e testimoniare Gesù quale inviato di Dio e Signore della nostra vita. Preghiamo dicendo: Accresci, Signore, la nostra fede. Tu che hai chiamato l umile pescatore di Galilea e ne hai fatto la pietra su cui è fondata la fede della Chiesa, concedi al popolo cristiano la docilità alla tua parola e alla tua volontà. Noi ti preghiamo. Tu che hai scelto l apostolo Paolo per annunziare ai popoli il mistero della salvezza, manda ancora uomini secondo il tuo cuore, che facciano risplendere la luce del Vangelo ai pagani del nostro tempo. Noi ti preghiamo. Tu che chiedi un amore più grande a coloro che chiami a seguirti da vicino, assiti il nostro papa Benedetto e tutti i pastori della Chiesa, perché servano con totale dedizione il popolo affidato alla loro cura. Noi ti preghiamo. Tu che rendi partecipi della tua beata passione tutti coloro che hai incorporato a te mediante il Battesimo, accetta come offerta pura la sofferenza di tanti nostri fratelli perseguitati a causa del Vangelo. Noi ti preghiamo. Tu che guardi con amore ogni uomo e lo previeni con la tua grazia, donaci la gioia di seguirti e di fare della nostra vita una continua donazione e un sacrificio di lode. Noi ti preghiamo. Sac. Ricordati, o Padre, della testimonianza degli apostoli Pietro e Paolo, che mediante l annunzio del Vangelo ci hanno generato alla vita nuova nel tuo Spirito; confermaci nella fede e guidaci ai pascoli eterni. 4

5 PREGHIERA DOPO LA COMUNIONE Alla messa vigiliare Sac. Sostieni, i tuoi fedeli, Signore, con la forza di questi sacramenti e conferma nella verità coloro che hai illuminato con la dottrina degli Apostoli. Alla messa del giorno Sac. Concedi, Signore, alla tua Chiesa, che hai nutrito alla mensa eucaristica, di perseverare nella frazione del pane e nella dottrina degli Apostoli, per formare nel vincolo della tua carità un cuor solo e un anima sola. BENEDIZIONE SOLENNE Sac. Il Signore sia con voi. Dio onnipotente, che ha fondato la Chiesa sulla fede dell apostolo Pietro, vi renda saldi nell adesione a Cristo e vi riempia della sua benedizione. Dio, che ha illuminato le genti con la predicazione dell apostolo Paolo, vi conceda di condurre a Cristo i vostri fratelli. San Pietro, con l autorità affidatagli da Cristo, san Paolo, con la forza della sua parola, vi accompagnino come maestri e intercessori perché possiate giungere alla gloria eterna. E la benedizione di Dio onnipotente, Padre e Figlio + e Spirito Santo, discenda su di voi, e con voi rimanga sempre. CONGEDO Sac. Sull esempio degli apostoli, glorificate Dio con la vostra vita. Andate in pace. 5