CAPITOLATO SPECIALE PER SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CAPITOLATO SPECIALE PER SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO"

Transcript

1 CAPITOLATO SPECIALE PER SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART.1 - OGGETTO DELL'INCARICO L'incarico ha per oggetto lo svolgimento del servizio di brokeraggio assicurativo a favore del Comune di Rosignano M.mo, ai sensi dell'art. 1 della legge , n. 792, come modificata dal D.Lgs n. 209 e s.m.i., con particolare riferimento all'attività di consulenza, assistenza, collaborazione e gestione amministrativa delle polizze. ART. 2 - PRESTAZIONI OGGETTO DELL'INCARICO Il Broker individuato, rappresentato da soggetto regolarmente iscritto al registro di cui all articolo 109 del D.Lgs. 209/2005 e s.m. e i., si impegna a fornire all'ente supporto completo in materia assicurativa ed in particolare le seguenti prestazioni e servizi, indicate in via principale e non esaustiva: 1. Analisi dei rischi attinenti alla specifica attività dell'ente, finalizzata alla razionalizzazione della copertura assicurativa dell ente; 2. Analisi tecnico-assicurativa delle polizze esistenti, in relazione allo stato dei rischi presenti e delle migliori condizioni rinvenibili sul mercato assicurativo attuale; 3. Formulazione del Piano assicurativo ottimale e del Capitolato Speciale di appalto per il necessario affidamento dei servizi assicurativi, con stesura dei bandi di gara strutturati sulla base delle reali esigenze dell Ente, e/o altra documentazione richiesta, consulenza ed assistenza nel corso di svolgimento delle procedure volte all individuazione delle Compagnie contraenti, con redazione di idonee relazioni di valutazione nel merito delle proposte ricevute; 4. Gestione amministrativa delle polizze per l intera durata dei contratti di assicurazione, compresa la fase di gestione dei sinistri (anche di quelli già verificatisi e pendenti alla data di conferimento dell incarico), la segnalazione delle scadenze di pagamento dei premi, l assistenza tecnica per tutte le vicende inerenti il Contratto stesso, con relazione periodica sulla gestione tecnico-amministrativa delle polizze e predisposizione di report annuali relativi allo stato dell intero pacchetto assicurativo dell Ente; 5. Aggiornamento dei contratti in relazione alle esigenze del Comune e alle evoluzioni legislative e regolamentari o, eventualmente, in relazione all analisi del mercato assicurativo ed alle novità proposte dalle Compagnie assicuratrici; 6. Assistenza ai sinistri attivi del Comune al fine di abbreviare i tempi di liquidazione dei danni. Nei casi di controversie, l individuazione del perito e la proposta del legale è di competenza del Comune; 7. Assistenza e consulenza, nei sinistri passivi, previo ottenimento di informazioni dalla Compagnia Assicuratrice (liquidati, a riserva, in corso di liquidazione, respinti); 8. Trasmissione di informazioni inerenti le innovazioni legislative in materia di assicurazioni degli Enti Pubblici e formazione del personale delegato da questa Amministrazione alla gestione di tutte le attività inerenti le prestazioni assicurative; 9. Svolgimento servizi gratuiti aggiuntivi nei termini offerti in sede di gara. Le attività di cui sopra dovranno essere garantite a far data dal 1/1/2010, ancorché sia prevista l aggiudicazione della presente gara in data antecedente, ad eccezione di quelle elencate nei punti da 1 a 3, che dovranno essere intraprese sin dal momento dell aggiudicazione e svolte nei tempi necessari ad attivare la nuova gara per l affidamento futuro di contratti di assicurazione dell Ente, secondo i termini specificati al successivo articolo 11. ART.3 - GESTIONE AMMINISTRATIVA DELLE POLIZZE E PAGAMENTO DEI PREMI ASSICURATIVI Il Comune di Rosignano Marittimo provvede al pagamento dei premi assicurativi tramite il broker e a tale scopo si impegna a far pervenire al Broker il versamento dei premi nel rispetto dei termini temporali previsti dai corrispondenti contratti assicurativi. La corresponsione al broker concreta a tutti gli effetti il pagamento del premio stesso. Il Broker, a seguito del versamento dei premi, rilascerà all Ente apposita documentazione quietanzata. Nel caso in cui il broker non provveda al pagamento del premio alla compagnia assicuratrice entro il termine indicato dalla rispettiva polizza, sarà direttamente responsabile di tutte le conseguenze derivanti dal ritardato o omesso pagamento e dell eventuale sospensione della garanzia assicurativa. Il broker si impegna a predisporre la documentazione per lo svolgimento delle necessarie gare finalizzate all affidamento delle coperture assicurative, inserendo idonea clausola che preveda il pagamento dei premi, sia di perfezionamento che relativi alle successive scadenze, con una dilazione di 60 gg. dall effettiva decorrenza della copertura. ART.4 - DURATA DEL CONTRATTO L'incarico avrà durata triennale fino al 31/12/2012, salvo prosecuzione per un periodo ulteriore massimo di anni due. La prosecuzione è comunque subordinata all adozione di atto amministrativo idoneo da parte dall Ente ai sensi della vigente normativa sulla ripetizione dei servizi art. 57 comma 5 lett. b) del Codice dei contratti o alternativa consentita, sulla base del medesimo progetto di servizio, alle medesime condizioni o migliorative; in caso di prosecuzione, l Amministrazione avrà la facoltà di disdetta annuale, senza che il broker possa vantare alcun diritto e/o risarcimento. A far data dal 1/1/2010, il Broker aggiudicatario dovrà assicurare la completa gestione del programma assicurativo del comune, come indicato all'articolo 2.

2 Le prestazioni di cui ai punti da 1 a 3 che precedono, dovranno essere rese entro due mesi dall aggiudicazione. In caso di scadenza naturale o anticipata dell'incarico, il Broker, su richiesta dell'ente, si impegna ad assicurare la prosecuzione delle attività per non oltre 90 giorni, al fine di consentire il graduale passaggio delle competenze al nuovo Broker o all'ente. L'incarico cesserà di produrre effetti, con decorrenza immediata, qualora venga meno l'iscrizione all'albo dei mediatori di cui alla legge 792/84 come modificata dal D.Lgs 209/2005. ART. 5 PROCEDURA DI AGGIUDICAZIONE Il servizio in oggetto sarà aggiudicato mediante procedura aperta, ai sensi delle disposizioni di cui al Decreto Legislativo 12 aprile 2006, n ART. 6 REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA Per l ammissione alla gara, oltre a quanto previsto dal relativo DISCIPLINARE, è necessario essere in possesso dei seguenti ulteriori requisiti alla data di presentazione dell offerta: - Iscrizione alla Camera di Commercio, Industria e Artigianato territorialmente competente (o altri Albi analoghi per i concorrenti stranieri di Paesi CEE); - Iscrizione all Albo dei Broker di cui alla legge , n. 792, come modificata dall art. 109 del D.Lgs n. 209, da almeno cinque anni antecedenti la data di scadenza del bando di gara; - possesso di polizza assicurativa a garanzia della responsabilità professionale verso terzi della Società nonché dei suoi dipendenti e/o collaboratori, anche occasionali, con massimale pari ad almeno ,00 Euro con il preciso obbligo, in caso di aggiudicazione, di rispettare dette condizioni per tutta la durata dell incarico; - non trovarsi nello stato di impresa controllante e/o controllata, ai sensi dell art del Codice Civile ovvero, qualora l impresa si trovasse in detto stato, allega dichiarazione attestante l elenco delle imprese controllanti e/o controllate, conseguendo l esclusione sia delle imprese controllanti sia di quelle controllate in caso di rilevante partecipazione congiunta; - non sussistenza di partecipazioni di controllo o di collegamento con compagnie di assicurazione per tutte le società concorrenti; - Conseguimento di un volume di premi intermediati per il triennio 2005/2007, espressi in euro, non inferiore a 3 milioni annui (in caso di partecipazione in A.T.I., il volume dei premi intermediati si otterrà applicando ai premi di ciascuna raggruppata la percentuale di partecipazione all A.T.I. stessa); - Ubicazione di almeno una unità operativa nella regione Toscana o impegno a costituire un punto di riferimento in ambito regionale entro il termine di attivazione del servizio; - possesso di certificazione di sistemi di qualità, conformemente alle norme europee; - numero non inferiore a otto enti locali con incarico di brokeraggio in corso alla data di presentazione dell offerta, di cui almeno uno con numero di abitanti superiore a (in caso di partecipazione in A.T.I., il numero degli incarichi di brokeraggio per enti locali posseduto dalla capogruppo dovrà essere almeno pari a cinque). *************************************************************************************** I suddetti requisiti devono essere oggetto di auto-dichiarazione, che si invita a rendere utilizzando il modello all uopo predisposto, messo a disposizione con la restante documentazione di gara sul sito internet del Comune. Pena non ammissione alla gara, è necessaria la presentazione della auto-dichiarazione di cui sopra in busta A Documentazione amministrativa. **************************************************************************************** Le offerte possono venire presentate da prestatori di servizi in forma aggregata, ai sensi degli artt. 34 e ss. del D. Lgs. 163/2006. In tal caso, in sede di partecipazione alla gara dovrà essere evidenziato l apporto concreto di ciascuna società dell ATI relativamente ai servizi richiesti dal capitolato speciale. E fatto divieto ai concorrenti di partecipare alla selezione in più di un ATI, o partecipare in forma individuale qualora partecipino in associazione. Nel caso di raggruppamento di imprese, l ammontare dei premi intermediati deve essere riferito in misura non inferiore al 60% alla capogruppo e la restante percentuale, cumulativamente, alla o alle imprese mandanti, ciascuna delle quali in misura non inferiore al 20% di quanto dichiarato cumulativamente. Art. 7 CAUZIONI CAUZIONE PROVVISORIA: Dovrà essere allegata all offerta, ai sensi dell art. 75 del citato D. Lgs. 163/2006. CAUZIONE DEFINITIVA: Sarà richiesta prima della stipula del contratto, ai sensi dell art. 113 del citato D. Lgs. 163/2006. Per l importo e le modalità di prestazione delle garanzie suddette si rinvia al DISCIPLINARE DI GARA, parte integrante del bando di gara e a disposizione sul sito internet del Comune. ART. 8 FORMULAZIONE E MODALITA DI PRESENTAZIONE DELL OFFERTA TECNICA Con le modalità previste nel disciplinare, l offerta tecnica dovrà consistere di un progetto che descriva le modalità, le tipologie e le tempistiche di erogazione delle seguenti prestazioni: 2

3 Modalità operative per l espletamento delle prestazioni oggetto dell incarico, con indicazione degli eventuali servizi aggiuntivi offerti gratuitamente; Composizione della struttura tecnica di interfaccia con il Comune di Rosignano Marittimo; Modalità di trasferimento dei fondamenti di conoscenza sulla materia assicurativa all interno dell Amministrazione. Costituiranno oggetto di valutazione i programmi, la durata, la docenza e le condizioni di fruizione dei medesimi. ART.9 - CRITERI PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO L'aggiudicazione sarà effettuata a favore del concorrente che avrà presentato la proposta/offerta più vantaggiosa, in base agli elementi di valutazione di seguito indicati. La valutazione delle proposte sarà effettuata da una commissione appositamente nominata. Il servizio sarà affidato al concorrente che avrà ottenuto il punteggio più alto. L'Amministrazione si riserva di aggiudicare anche in caso di una sola offerta valida e ritenuta soddisfacente e di non aggiudicare in caso di offerte non soddisfacenti. Nel caso di revoca o di risoluzione anticipata dell'incarico per qualsiasi motivo, l'amministrazione ha facoltà di rivolgersi al secondo miglior offerente per l'assegnazione del servizio. Dettaglio criteri per l affidamento: OFFERTA TECNICA a) Progetto di servizio che descriva le modalità e le metodologie di erogazione delle prestazioni di cui all art. 2 del presente capitolato speciale con indicazione dell assetto organizzativo, del team di servizio e dei benefici prospettati in funzione degli obiettivi istituzionali dell Amministrazione. Il progetto dovrà essere redatto su un numero massimo di facciate formato A4 pari a trenta (nel computo delle pagine non verranno conteggiati eventuali curricula). Massimo punteggio attribuibile 50/100 da attribuire secondo i criteri seguenti: - modalità di gestione del programma assicurativo fino a 10 punti - modalità di gestione dei rischi e benefici prospettati fino a 10 punti - modalità di gestione dei sinistri fino a 10 punti - assetto organizzativo e team di servizio fino a 5 punti - assistenza nelle fasi di gara per l acquisto di polizze fino a 5 punti - soluzioni informatizzate per l accesso da parte dell ente fino a 5 punti - sinteticità/chiarezza/ completezza descrizioni fornite fino a 5 punti b) Tempistica correlata all erogazione delle prestazioni di cui sopra Massimo punteggio attribuibile 15/100 c) Ulteriori servizi che il broker si offre di svolgere a titolo gratuito Massimo punteggio attribuibile 20/100 OFFERTA ECONOMICA a) Commissioni che il broker si impegna a percepire dalle Compagnie assicuratrici calcolate sui premi al netto delle imposte per le polizze non di Responsabilità Civile Auto Massimo punteggio attribuibile 10/100 da attribuire secondo i criteri seguenti: - fino al 12,0 % compreso 10 punti - per ogni 0,5% in aumento, verrà conteggiata una detrazione pari a 1 punto Non saranno ammesse offerte indicanti una percentuale superiore al 20%. b) Commissioni che il broker si impegna a percepire dalle Compagnie assicuratrici calcolate sui premi al netto delle imposte per le polizze di Responsabilità Civile Auto Massimo punteggio attribuibile 5/100 da attribuire secondo i criteri seguenti: - fino al 6 % compreso 5 punti - per ogni 0,5% in aumento, verrà conteggiata una detrazione pari a 1 punto Non saranno ammesse offerte indicanti una percentuale superiore al 10%. ART CORRISPETTIVO DELL'INCARICO L'incarico di cui al presente capitolato non comporta per il Comune alcun onere né presente né futuro per compensi, rimborsi o quant'altro, poiché l'opera del Broker sarà remunerata, secondo la consolidata consuetudine di mercato, direttamente dalle Compagnie di Assicurazione con le quali verranno stipulati, rinnovati o confermati i contratti assicurativi del Comune. La percentuale di provvigione dovrà sempre essere espressamente indicata in ogni procedimento di gara per l assunzione di polizze assicurative. Non competerà alcun corrispettivo per l analisi di nuovi rischi o per l elaborazione di ulteriori proposte di garanzia assicurativa. Nessun compenso potrà altresì essere richiesto nel caso in cui l Ente non ritenga di procedere alla stipula del contratto di assicurazione o non si produca il buon esito della gara ad evidenza pubblica. Il broker deve rinunciare a valere ogni pretesa nel caso in cui venga sciolto il rapporto di brokeraggio con il Comune, secondo le previsioni contenute nel presente capitolato speciale, sui premi relativi alle annualità successive a quella in cui interviene lo scioglimento medesimo. 3

4 Al solo fine del computo della cauzione da presentare unitamente all offerta e del pagamento del contributo all Autorità di Vigilanza, l importo complessivo presunto dell appalto viene indicato in ,00. ART OBBLIGHI ED ONERI A CARICO DEL BROKER E esplicitamente convenuto che restano in capo all ente l assoluta autonomia decisionale, la piena titolarità della scelta del contraente, la sottoscrizione dei contratti di assicurazione ed ogni altro documento di perfezionamento delle polizze, la formulazione di disdette, così come altre operazioni modificative di obblighi precedentemente assunti. L'aggiudicatario svolgerà l'incarico nell'interesse del Comune, osservando tutte le indicazioni e richieste che il Comune stesso fornirà. L'aggiudicatario non é autorizzato a sottoscrivere documenti contrattuali per conto del Comune. In caso di aggiudicazione ad una A.T.I., é fatto divieto di sostituzione della Capogruppo in corso di contratto. Inoltre la Capogruppo dovrà individuare un unico responsabile del servizio, all interno dell ATI, per l'esecuzione dell'incarico, onde tenere indenne il Comune di ogni eventuale conseguente ripercussione negativa. Il broker è l unico responsabile dell esaustività delle prestazioni necessarie ad ottenere la buona riuscita del servizio ed è tenuto a risarcire il Comune per eventuali danni subiti, imputabili a negligenze, errori ed omissioni dello stesso broker, tenuto conto della natura dell'incarico nei termini previsti dalla legge 792/84 e s.m.i.. Il broker aggiudicatario è tenuto a porre in essere tutti gli adempimenti necessari per un corretto e completo passaggio di competenze dal broker precedentemente incaricato, con comportamento conforme a criteri di correttezza, diligenza e professionalità. Il broker pertanto si impegna a: a) eseguire l incarico secondo i contenuti del presente Capitolato speciale e dell offerta tecnica ed economica presentata in sede di gara con diligenza e nell esclusivo interesse del Comune di Rosignano Marittimo; b) garantire la trasparenza nei rapporti con le compagnie assicurative aggiudicatarie dei contratti assicurativi; c) mettere a disposizione del Comune di Rosignano Marittimo ogni documentazione relativa alla gestione del rapporto assicurativo; d) produrre quanto previsto ai punti da 1 a 3 art. 2 del presente capitolato di appalto, entro due mesi dall aggiudicazione definitiva, senza ricevere alcun corrispettivo specifico, al fine di consentire l espletamento della gara di aggiudicazione dei nuovi contratti di assicurazione, in sostituzione di quelli attualmente in essere scadenti al 31/12/2009; e) definire entro il 31/05/2009, salvo non impedibile slittamento, i capitolati speciali di polizza per i nuovi contratti di assicurazione, in collaborazione con il Comune; f) iniziare l attività di brokeraggio, a far data dal 1/1/2010, dalla quale decorrerà la validità dei nuovi contratti di assicurazione dell ente (posti in essere in seguito alle procedure di aggiudicazione secondo i capitolati predisposti ai sensi della precedente lett.d)), ricevendo a titolo di remunerazione la percentuale di provvigione prevista. ************************************************* L impresa aggiudicataria si obbliga a garantire la piena osservanza delle vigenti disposizioni sulla sicurezza e salute dei lavoratori ed altresì ad osservare integralmente, a favore dei lavoratori dipendenti, il trattamento economico e normativo stabilito dai contratti collettivi nazionale e territoriale in vigore per il settore in questione. Non sussistendo rischi da interferenza, non vi sarà necessità di redazione del Documento Unico di Valutazioni Rischi (DUVRI). ART OBBLIGHI ED ONERI A CARICO DELL ENTE Il Comune si impegna a: 1) non stipulare o variare alcuna polizza senza la consulenza ed intermediazione del broker; 2) rendere noto, in caso di procedure concorsuali per l assunzione delle polizze assicurative, che la gestione del contratto e delle relative polizze è affidata al broker, il quale è deputato a rapportarsi, per conto del Comune di Rosignano Marittimo, con le compagnie di assicurazione per ogni questione inerente il capitolato stesso; 3) indicare espressamente, in ciascun capitolato di appalto, la percentuale della provvigione che la compagnia aggiudicataria corrisponderà al broker; 4) versare i premi di assicurazione, entro i termini previsti dall art. 3, al broker che provvederà a rilasciare regolare quietanza emessa dalla Compagnia di Assicurazione; 5) comunicare tempestivamente al broker qualsiasi accadimento che: - rappresenti sinistro attivo; - comporti variazioni di rischio. ART. 13 AGGIUDICAZIONE E CONTRATTO. Ogni spesa relativa alla stipulazione del contratto, che avverrà in conformità alle disposizioni di legge vigenti a quel momento, è a carico dell impresa aggiudicataria. La stipulazione del contratto sarò possibile soltanto a seguito adozione di provvedimento dirigenziale di aggiudicazione definitiva, previo svolgimento con esito favorevole dei controlli previsti dalla normativa vigente. 4

5 Al fine di consentire l adozione di tale atto di perfezionamento dell aggiudicazione, sarà richiesto all aggiudicatario di produrre, ENTRO UN TERMINE MASSIMO DI DIECI GIORNI dalla richiesta a tal fine trasmessa, la seguente documentazione, ai sensi dell art. 16 della L.R.T. 38/07: * dichiarazione a firma del rappresentante legale dell Impresa, controfirmata dal/dai RSL, utilizzando il modulo allegato alla richiesta; e, in copia conforma all originale: I. Nomina Responsabile del Servizio di prevenzione e protezione aziendale di cui all art. 2 co. 1, lettera e) del d.lgs. 626/1994 come modificato dall art. 17 co. 1, lettera b del d.lgs. 81/2008; II. Nomina medico competente di cui all art. 2, co. 1 lettera d) del d.lgs 626/1994 come modificato dall art. 17 co. 1, lettera b del d.lgs. 81/2008; III. Documento di valutazione dei rischi ai sensi dell art. 4 del d.lgs 626/1994 come modificato dall art. 17 co. IV. 1, lettera a del d.lgs. 81/2008; Documentazione (certificati accompagnati da elenco riepilogativo) relativa all effettuazione di adeguata formazione dei propri lavoratori in materia di sicurezza e di salute, ai sensi dell art. 22 del d.lgs 626/1994 come modificato dall art. 37 del d.lgs. 81/2008. L eventuale esito sfavorevole della verifica della documentazione di cui sopra dovrà essere comunicato da parte di questa Amministrazione alla A.S.L. competente per territorio e all Osservatorio sugli Appalti. Una volta intervenuta l aggiudicazione definitiva, quest ultima sarà prontamente comunicata all aggiudicatario, prima dell inizio dell esecuzione delle prestazioni di servizio e/o fornitura. L Amministrazione potrà richiedere ulteriore documentazione, se necessaria ai sensi della normativa vigente, al fine di addivenire alla stipulazione del contratto. La mancata presentazione entro 10 gg. dal ricevimento della relativa nota di richiesta determinerà revoca dell aggiudicazione, salvo, in ogni caso, il diritto da parte del Comune al risarcimento dei danni subiti. Il contratto non può essere ceduto, in tutto o in parte, a pena di nullità, salvo i casi di modifica soggettiva dell esecutore indicati all art. 116 del Codice dei contratti. E fatto divieto assoluto di sub-appaltare in tutto o in parte il servizio oggetto del presente appalto. E fatto, altresì, divieto assoluto di rinnovo tacito del rapporto contrattuale. ART.14 POLIZZA ASSICURATIVA Prima della stipula del contratto di brokeraggio, il broker dovrà consegnare copia della polizza di cui all art. 4 lett. G) della L. 792/1984, come modificata dagli artt. 110 e 112 del D.Lgs. 209 del 7/9/2005, e comunicare successivamente eventuali variazioni. La polizza deve essere mantenuta per tutto il periodo di validità contrattuale del servizio e dovrà avere un massimale minimo di ,00. ART.15 RESPONSABILITA DEL BROKER Il broker è responsabile del contenuto dei contratti che ha contribuito a determinare ed a fare stipulare, modificare o integrare all amministrazione comunale; egli è altresì responsabile qualora non segnali tempestivamente o non dimostri d aver esperito ogni azione necessaria alla modificazione delle condizioni contrattuali che comportino responsabilità amministrativa degli organi comunali competenti, dei dirigenti o funzionari preposti al servizio. Il broker risponde altresì dei danni causati dopo la scadenza dell incarico di cui al presente capitolato, se derivanti da comportamento o negligenza riscontrate durante la vigenza dello stesso. ART.16 - RISOLUZIONE ANTICIPATA Trattandosi di servizio continuativo necessario all'intera Amministrazione, nel caso di inadempienza dell'aggiudicatario nel fornire in tutto o in parte il servizio alle condizioni riportate nel presente capitolato ed a quelle dell'offerta, oppure in caso di aumento dei costi del programma assicurativo senza accettabile o giustificabile motivazione, l'amministrazione revocherà l'incarico, con risoluzione del contratto, per cause imputabili all'aggiudicatario, prima della scadenza ed al verificarsi dei suddetti fatti. E' fatto salvo ogni diritto del Comune di procedere per i danni subiti. Il Comune si riserva altresì di risolvere il contratto, ex art del codice civile, qualora il broker aggiudicatario non abbia stipulato la polizza di assicurazione della responsabilità civile di cui al precedente articolo 13. La risoluzione del contratto si ha automaticamente nell ipotesi prevista dall ultimo comma dell art. 4 che precede. Il Comune si riserva in ogni caso la facoltà di disdetta mediante semplice dichiarazione a mezzo raccomandata A.R. con preavviso di 3 mesi. ART.17 CONTROVERSIE Per eventuali controversie inerenti l'esecuzione e l'interpretazione del contratto, qualora non sia fattibile comporle in accordo tra le parti, sarà fatto ricorso al Foro competente in base al territorio ove ha sede il Comune. ART.18 RINVIO Per quanto non disciplinato dal presente capitolato e non in contrasto con lo stesso, dovrà farsi riferimento alla normativa vigente in materia. ART.19 TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI 5

6 I dati personali conferiti dai contraenti ai fini della partecipazione alla procedura concorsuale saranno raccolti e trattati ai fini del procedimento di gara e dell eventuale stipulazione del contratto secondo le modalità e le finalità di cui al D.Lgs. 196/2003. ART. 20 RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO La responsabile del procedimento è la Dirigente dei Servizi Finanziari del Comune di Rosignano Marittimo. Timbro e firma per accettazione incondizionata del presente capitolato(*) (*) In caso di raggruppamento, ogni soggetto partecipante è tenuto a sottoscrivere. 6

COMUNE DI RIMINI Direzione Risorse Finanziarie Settore Tributi ed Economato

COMUNE DI RIMINI Direzione Risorse Finanziarie Settore Tributi ed Economato Direzione Risorse Finanziarie Settore Tributi ed Economato U.O. Economato SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL COMUNE DI RIMINI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Il Responsabile (Dott.

Dettagli

Capitolato per il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo dell Università degli Studi di Camerino. Codice CIG: 03477181F8

Capitolato per il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo dell Università degli Studi di Camerino. Codice CIG: 03477181F8 ALLEGATO 2 Capitolato per il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo dell Università degli Studi di Camerino Codice CIG: 03477181F8 ART. 1 - OGGETTO DELL APPALTO E CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO

Dettagli

PESCARA GAS S.P.A. CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

PESCARA GAS S.P.A. CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PESCARA GAS S.P.A. CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Art. 1 - Oggetto dell'incarico L'incarico ha per oggetto lo svolgimento del servizio di brokeraggio assicurativo a favore della

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CIG 50773444D0 OGGETTO DELL'INCARICO L affidamento ha per oggetto lo svolgimento del servizio di brokeraggio assicurativo professionale,

Dettagli

GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI CINISELLO BALSAMO

GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI CINISELLO BALSAMO COMUNE DI CINISELLO BALSAMO Via XXV Aprile n. 4 SETTORE ECONOMICO FINANZIARIE E AZIENDE PARTECIPATE SERVIZIO ECONOMATO Tel. 0266023226-Fax 0266023244 e-mail alessia.peraboni@comune.cinisello-balsamo.mi.it

Dettagli

Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO

Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DELL AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI DELLA PROVINCIA DI TRENTO Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO Il servizio ha per

Dettagli

Capitolato Speciale di Appalto relativo all affidamento del servizio di Brokeraggio assicurativo del Comune di San Giustino

Capitolato Speciale di Appalto relativo all affidamento del servizio di Brokeraggio assicurativo del Comune di San Giustino Capitolato Speciale di Appalto relativo all affidamento del servizio di Brokeraggio assicurativo del Comune di San Giustino ART.1 - OGGETTO DELL APPALTO E CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO Il Comune di San

Dettagli

SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZAASSICURATIVA (BROKERAGGIOASSICURATIVO) CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO

SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZAASSICURATIVA (BROKERAGGIOASSICURATIVO) CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO Provincia Regionale di Catania Ufficio Provveditorato-Economato (codice fiscale 00397470873) SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZAASSICURATIVA (BROKERAGGIOASSICURATIVO) CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO ART.

Dettagli

ART. 1 OGGETTO E PRESTAZIONI OGGETTO DELL INCARICO

ART. 1 OGGETTO E PRESTAZIONI OGGETTO DELL INCARICO CAPITOLATO D APPALTO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL CONSIGLIO DELL ORDINE NAZIONALE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI SEDE IN VIA PO, 22

Dettagli

COMUNE DI MONTIGNOSO

COMUNE DI MONTIGNOSO COMUNE DI MONTIGNOSO SERVIZIO BIENNALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO DI GARA CIG Art. 1 FINALITA DEL SERVIZIO Il presente servizio ha per oggetto l affidamento, mediante gara a procedura aperta

Dettagli

APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE

APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE ART. 1 - OGGETTO DELL APPALTO Il presente capitolato ha per oggetto l appalto del servizio professionale di consulenza

Dettagli

A l l e g a t o C. C O M U N E D I C I S T E R N A D I L A T I N A P r o v i n c i a d i L a t i n a SETTORE PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO

A l l e g a t o C. C O M U N E D I C I S T E R N A D I L A T I N A P r o v i n c i a d i L a t i n a SETTORE PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO A l l e g a t o C C O M U N E D I C I S T E R N A D I L A T I N A P r o v i n c i a d i L a t i n a SETTORE PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO Capitolato d oneri per l aggiudicazione del servizio di brokeraggio

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 OGGETTO DEL SERVIZIO Il presente Capitolato disciplina l affidamento dell appalto del servizio di consulenza ed assistenza

Dettagli

AUTORITA PORTUALE DI MESSINA C. so Vittorio Emanuele II n. 27, 98122 Messina (ME)

AUTORITA PORTUALE DI MESSINA C. so Vittorio Emanuele II n. 27, 98122 Messina (ME) AUTORITA PORTUALE DI MESSINA C. so Vittorio Emanuele II n. 27, 98122 Messina (ME) CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO (CIG 0382574E09) Art. 1 - Oggetto dell'incarico L'incarico ha

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA COMUNALE DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA COMUNALE DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA COMUNALE DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha ad oggetto l affidamento del

Dettagli

ALLEGATO C CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

ALLEGATO C CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO ALLEGATO C CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO relativo alla procedura aperta bandita ai sensi dell art. 55 del D.Lgs. n. 163/2006, per l affidamento del servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo per

Dettagli

CSA SERVIZI DI BROKERAGGIO

CSA SERVIZI DI BROKERAGGIO CSA SERVIZI DI BROKERAGGIO 2015-2017 Brescia 10 giugno 2015 Brescia Infrastrutture CSA Gara Servizio di Brokeraggio 2015-2017 Pagina 1 INDICE 1. OGGETTO DELL APPALTO E CARATTERISTICHE MINIME DEL SERVIZIO...

Dettagli

Comune di Villa di Tirano

Comune di Villa di Tirano Comune di Villa di Tirano! "" #$% &' ( CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1. OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento del servizio

Dettagli

Ufficio Gare, Contratti e Acquisti CAPITOLATO PER IL BROKERAGGIO ASSICURATIVO

Ufficio Gare, Contratti e Acquisti CAPITOLATO PER IL BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO PER IL BROKERAGGIO ASSICURATIVO Art. 1 Finalità Il presente capitolato ha per oggetto l affidamento, da parte della Bari Multiservizi S.p.a. (in seguito, per semplicità, denominata società),

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO E PRESTAZIONI OGGETTO DELL INCARICO

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO E PRESTAZIONI OGGETTO DELL INCARICO CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO E PRESTAZIONI OGGETTO DELL INCARICO L incarico ha per oggetto l affidamento di consulenza e

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PROVINCIA REGIONALE DI ENNA C.F. 80000810863 Tel. 0935.521111 Fax 0935.500429 I SETTORE AFFARI GENERALI E ISTITUZIONALI DIRIGENTE - Dott.ssa Lucia Antonia Buscemi e-mail: affarigenerali@provincia.enna.it

Dettagli

Provincia di Livorno CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

Provincia di Livorno CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Provincia di Livorno CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO DELL INCARICO 1.1. Il presente capitolato disciplina l'incarico inerente il servizio professionale

Dettagli

Settore Amministrativo. U.O. Provveditorato Economato. Capitolato speciale di appalto per:

Settore Amministrativo. U.O. Provveditorato Economato. Capitolato speciale di appalto per: Settore Amministrativo U.O. Provveditorato Economato Capitolato speciale di appalto per: affidamento del servizio di brokeraggio assicurativo in favore di ARPA Lombardia, per la durata di 36 (trentasei)

Dettagli

COMUNE di SAN COLOMBANO AL LAMBRO BORGO INSIGNE (Titolo Araldico) Provincia di MILANO

COMUNE di SAN COLOMBANO AL LAMBRO BORGO INSIGNE (Titolo Araldico) Provincia di MILANO COMUNE di SAN COLOMBANO AL LAMBRO BORGO INSIGNE (Titolo Araldico) Provincia di MILANO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER UN PERIODO DI 48 MESI CUP B44I11000010004

Dettagli

APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE

APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO Il presente capitolato ha per oggetto l appalto del servizio professionale

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA DI CATANIA PROVINCIA DI CATANIA

COMUNE DI GRAVINA DI CATANIA PROVINCIA DI CATANIA CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO DELL INCARICO L incarico ha per oggetto lo svolgimento del servizio di brokeraggio assicurativo di cui al D. Lgs n.209/2005. Le

Dettagli

COMUNE DI BARI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO. Pag. 1 di 9

COMUNE DI BARI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO. Pag. 1 di 9 COMUNE DI BARI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Pag. 1 di 9 Art. 1 Finalità Il presente capitolato ha per oggetto l affidamento del servizio di brokeraggio e consulenza

Dettagli

LOTTO N. 1 PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

LOTTO N. 1 PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO LOTTO N. 1 PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1. OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento del servizio

Dettagli

Monterosa 2000 S.p.A. Sede Legale: Frazione Bonda, 7 13021 Alagna Valsesia (VC) Sede Secondaria: Loc. Punta Indren 11020 Gressoney L.T.

Monterosa 2000 S.p.A. Sede Legale: Frazione Bonda, 7 13021 Alagna Valsesia (VC) Sede Secondaria: Loc. Punta Indren 11020 Gressoney L.T. Sede Legale: Frazione Bonda, 7 13021 Alagna Valsesia (VC) Sede Secondaria: Loc. Punta Indren 11020 Gressoney L.T. (AO) Tel. 0163/922922 Fax 0163/922663 Cod. fisc. e P. IVA 01868740026 e-mail info@freerideparadise,it

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO n. 21 - BOLOGNA

ISTITUTO COMPRENSIVO n. 21 - BOLOGNA ISTITUTO COMPRENSIVO n. 21 - BOLOGNA Via Laura Bassi Veratti, 20 40137 BOLOGNA - C.F. 91360430374 boic88000g@istruzione.it Prot. n 2437/B15 Bologna, 14 Aprile 2014 BANDO PUBBLICO finalizzato alla fornitura

Dettagli

professionalità, con l'obiettivo di garantire all amministrazione appaltante i migliori prezzi di mercato riferiti ai prodotti assicurativi

professionalità, con l'obiettivo di garantire all amministrazione appaltante i migliori prezzi di mercato riferiti ai prodotti assicurativi PROVINCIA DI BOLOGNA SETTORE BILANCIO E PROVVEDITORATO CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO SERVIZIO DI ASSISTENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO IN FAVORE DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA E DEL COMUNE DI MARZABOTTO

Dettagli

Capitolato Speciale di Appalto

Capitolato Speciale di Appalto Capitolato Speciale di Appalto ART.1 - OGGETTO DELL APPALTO E CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO TRM S.p.A. intende affidare l appalto del servizio di consulenza e assistenza assicurativa a un broker, regolarmente

Dettagli

ALLEGATO B) CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

ALLEGATO B) CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ALLEGATO B) CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1. OGGETTO DELL INCARICO 1.1. Il presente capitolato disciplina l'incarico inerente il servizio professionale di brokeraggio assicurativo

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO C I T T A D I F I S C I A N O (PROVINCIA DI SALERNO) AREA AMMINISTRATIVA U.O. 3 GARE E CONTRATTI CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO DELL INCARICO 1.1. Il presente

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Art. 1 OGGETTO DELL INCARICO Il presente capitolato disciplina l'incarico inerente il servizio professionale di

Dettagli

ART. 1 OGGETTO DELL INCARICO

ART. 1 OGGETTO DELL INCARICO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DAL 01/06/2015 AL 31/05/2019 CIG.ZC613BE677 1 ART. 1 OGGETTO DELL INCARICO L incarico ha per oggetto lo svolgimento del Servizio di Brokeraggio

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTAL ALLEGATO 4 CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO PER ANNI 3 DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO

Dettagli

ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 7 DEL 18/01/2011

ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 7 DEL 18/01/2011 Comune di Castelleone SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 7 DEL 18/01/2011 Oggetto: AFFIDAMENTO DELL'INCARICO DI INTERMEDIAZIONE ASSICURATIVA (BROKER) TRIENNIO

Dettagli

Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO TRIENNIO 2012-2014 ARTICOLO 1 OGGETTO DELL

Dettagli

CAPITOLATO D ONERI SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PERIODO: 01/10/2015 30/09/2020. Art.1 OGGETTO DEL SERVIZIO

CAPITOLATO D ONERI SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PERIODO: 01/10/2015 30/09/2020. Art.1 OGGETTO DEL SERVIZIO CAPITOLATO D ONERI SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PERIODO: 01/10/2015 30/09/2020 Art.1 OGGETTO DEL SERVIZIO Il servizio ha per oggetto lo svolgimento dell attività di brokeraggio assicurativo

Dettagli

Art. 1: Oggetto dell appalto

Art. 1: Oggetto dell appalto Art. 1: Oggetto dell appalto Il presente capitolato ha per oggetto il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo, ed in particolare: o il servizio di assistenza, consulenza e gestione del programma

Dettagli

CAPITOLATO D'APPALTO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO DELL'INCARICO

CAPITOLATO D'APPALTO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO DELL'INCARICO Comune di Partinico Provincia di Palermo SETTORE AFFARI GENERALI E DEL PERSONALE Responsabile D.ssa Maria Pia Motisi E-mail mpmotisi@comune.partinico.pa.it Tel 091/8913235 Fax 091/8906786 www.comune.partinico.pa.it

Dettagli

COMUNE DI SERAVEZZA Provincia di Lucca SETTORE TRIBUTI - CAPITOLATO SPECIALE PER SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

COMUNE DI SERAVEZZA Provincia di Lucca SETTORE TRIBUTI - CAPITOLATO SPECIALE PER SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO COMUNE DI SERAVEZZA Provincia di Lucca SETTORE TRIBUTI - CAPITOLATO SPECIALE PER SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Art. 1 Oggetto dell'incarico L'incarico ha per oggetto lo svolgimento

Dettagli

ALLEGATO B CONVENZIONE

ALLEGATO B CONVENZIONE ALLEGATO B CONVENZIONE 1 Convenzione per la gestione del servizio di brokeraggio assicurativo del Comune di Carlino Quadriennio 2004-2007 L anno duemiladue, il giorno 28 del mese di ottobre, nella sede

Dettagli

CAPITOLATO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1 INDICE Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art. 7 Art. 8 Art. 9 Art. 10 Art. 11 Art. 12 Art. 13 Art. 14 Art. 15 Art. 16 Oggetto del capitolato

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI INTRMEDIAZIONE ASSICURATIVA

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI INTRMEDIAZIONE ASSICURATIVA Settore Affari ed Organi Istituzionali, Consulenza alla struttura organizzativa, Provveditorato ed Economato, Contratto e Concessioni CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI INTRMEDIAZIONE

Dettagli

DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO D'ONERI CAPITOLATO D ONERI per L AFFIDAMENTO DELL INCARICO del SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO per l'istituto BATTISTI di COGLIATE per la DURATA di ANNI UNO ART. 1 - OGGETTO L appalto ha

Dettagli

C O M U N E D I V I V A R O

C O M U N E D I V I V A R O C O M U N E D I V I V A R O PROVINCIA DI PORDENONE CAPITOLATO TECNICO AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL COMUNE DI VIVARO PER IL PERIODO 01.07.2013 30.06.2017 CIG

Dettagli

COMUNE DI MARANO LAGUNARE PROVINCIA DI UDINE DISCIPLINARE PER IL SERVIZIO DI ASSISTENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO

COMUNE DI MARANO LAGUNARE PROVINCIA DI UDINE DISCIPLINARE PER IL SERVIZIO DI ASSISTENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DISCIPLINARE PER IL SERVIZIO DI ASSISTENZA E BROKERAGGIO ART. 1 - OGGETTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO Il servizio oggetto del presente disciplinare concerne lo svolgimento dell'attività di brokeraggio per

Dettagli

COMUNE DI MASSA E COZZILE (PROVINCIA di PISTOIA) SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

COMUNE DI MASSA E COZZILE (PROVINCIA di PISTOIA) SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ALLEGATO A SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Art. 1 OGGETTO DELL APPALTO Il presente capitolato ha per oggetto il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo.

Dettagli

ART. 1. In particolare l'incarico riguarda:

ART. 1. In particolare l'incarico riguarda: SCHEMA DI CONVENZIONE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DELL AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA ARDITO DESIO ART. 1 Con la presente convenzione l Azienda Pubblica

Dettagli

Avviso di Gara per l Affidamento del Servizio di Brokeraggio Assicurativo

Avviso di Gara per l Affidamento del Servizio di Brokeraggio Assicurativo Catania 08/02/2014 prot. 445/c38 Avviso di Gara per l Affidamento del Servizio di Brokeraggio Assicurativo 1. Soggetto appaltante: I.S.I.S. Duca degli Abruzzi Viale Artale Alagona n. 99 95126 Catania.

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DELL AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI DELLA PROVINCIA DI TRENTO LOTTO N. 2 Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO

Dettagli

Comune di San Giuliano Milanese Settore Economico Finanziario Servizio Economato

Comune di San Giuliano Milanese Settore Economico Finanziario Servizio Economato Comune di San Giuliano Milanese Settore Economico Finanziario Servizio Economato CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA, CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO - CIG

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO GROSSETO

ISTITUTO COMPRENSIVO GROSSETO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GROSSETO 5 Via Rovetta 35 58100 GROSSETO e-mail gric83300l@istruzione.it gric83300l@pec.istruzione.it Tel. 0564490961 Fax 0564497469 C.M. GRIC83300L C.F. 80001520537 codice

Dettagli

CODICE IDENTIFICATIVO GARA (CIG): 3077357B52. Via V. Locchi, 19-34123 Trieste CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CODICE IDENTIFICATIVO GARA (CIG): 3077357B52. Via V. Locchi, 19-34123 Trieste CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO CODICE IDENTIFICATIVO GARA (CIG): 3077357B52 Via V. Locchi, 19-34123 Trieste CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DELLA S.P.A. AUTOVIE VENETE PER IL PERIODO 01.03.2012

Dettagli

CAPITOLATO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CIG 4665283950 Indice Art.1 - OGGETTO ART.2 COSTI ASSICURATIVI ART.3 - PRESTAZIONI Art. 4 - POLIZZA ASSICURATIVA A GARANZIA DELLA RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DI A.M.I.A. VERONA S.P.A. PER IL PERIODO 01.01.2011/31.12.2016 1 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROCEDURA

Dettagli

BROKERAGGIO ASSICURATIVO DISCIPLINARE DI INCARICO. Tra:

BROKERAGGIO ASSICURATIVO DISCIPLINARE DI INCARICO. Tra: BROKERAGGIO ASSICURATIVO DISCIPLINARE DI INCARICO Tra: l Agenzia per la Mobilità metropolitana, C.F.: 97639830013 in persona del direttore generale, nato a, il C.F., nella sua qualità di, a quanto infra

Dettagli

COMUNE DI PORPETTO. Provincia di Udine. via Udine, 42 33050 Porpetto C.F. 81001090307 - P.IVA 01241100302

COMUNE DI PORPETTO. Provincia di Udine. via Udine, 42 33050 Porpetto C.F. 81001090307 - P.IVA 01241100302 COMUNE DI PORPETTO Provincia di Udine via Udine, 42 33050 Porpetto C.F. 81001090307 - P.IVA 01241100302 CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO DELL INCARICO: Il presente

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA SOCIETA ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.u.r.l.

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA SOCIETA ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.u.r.l. CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA SOCIETA ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.u.r.l. ART. 1 OGGETTO DEL SERVIZIO 1. Il servizio, qualificabile come

Dettagli

Procedura aperta (pubblico incanto) per l affidamento triennale del servizio di brokeraggio assicurativo

Procedura aperta (pubblico incanto) per l affidamento triennale del servizio di brokeraggio assicurativo REGIONE LIGURIA AZIENDA SANITARIA LOCALE N.4 Chiavarese Via G.B. Ghio, 9-16043 Chiavari (Ge) Codice Fiscale e P. Iva 01038700991 DIPARTIMENTO ECONOMICO S.C. Gestione Risorse Provveditorato Responsabile

Dettagli

SCHEMA di CONTRATTO per l AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVI DELL A.S.P. GIOVANNI CHIABÀ.

SCHEMA di CONTRATTO per l AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVI DELL A.S.P. GIOVANNI CHIABÀ. SCHEMA di CONTRATTO per l AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVI DELL A.S.P. GIOVANNI CHIABÀ. L anno ( ) il giorno ( ) del mese di ( ) Premesso che l Azienda Pubblica per i Servizi

Dettagli

ASP Città di Bologna CAPITOLATO D APPALTO DELL ASP CITTA DI BOLOGNA INDICE. Prestazioni oggetto del servizio. Remunerazione dell incarico

ASP Città di Bologna CAPITOLATO D APPALTO DELL ASP CITTA DI BOLOGNA INDICE. Prestazioni oggetto del servizio. Remunerazione dell incarico ASP Città di Bologna Sede Legale: Via Marsala 7-40126 Bologna Sede Amministrativa: Viale Roma n. 21 40139 Bologna tel 051 6201311 fax 051 6201313 c.f. e p.iva 03337111201 CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA, PER IL PERIODO 01.07.2011 30.06.

CAPITOLATO D APPALTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA, PER IL PERIODO 01.07.2011 30.06. CAPITOLATO D APPALTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA, PER IL PERIODO 01.07.2011 30.06.2014 BRESCIA CIG: 10142097BC ART.1 OGGETTO DELL INCARICO L incarico

Dettagli

SERVIZIO TRIENNALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

SERVIZIO TRIENNALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO COMUNE DI GRECCIO Provincia di Rieti Betlemme S. Donato Val di Comino Città D Arte Luogo del Primo Presepio del Mondo - 1223 SERVIZIO TRIENNALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE

Dettagli

Provincia dell Ogliastra

Provincia dell Ogliastra Provincia dell Ogliastra Servizio Provveditorato Patrimonio ed Archivi. Via Pietro Pistis - 08045 LANUSEI - Tel. 0782.42108 Fax. 0782.41053 Via Mameli 08048 TORTOLÌ - Tel. 0782.600900 Fax 0782.600920 Cod.

Dettagli

DISCIPLINARE D INCARICO DI BROKER DI ASSICURAZIONE

DISCIPLINARE D INCARICO DI BROKER DI ASSICURAZIONE DISCIPLINARE D INCARICO DI BROKER DI ASSICURAZIONE L anno duemilaquattordici (2014), il giorno del mese di con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge, TRA Il comune di Campotosto

Dettagli

I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA

I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA PROCEDURA APERTA FINALIZZATA ALLʹAFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER UN PERIODO DI ANNI QUATTRO. CIG: 5557813460 TRA

SCHEMA DI CONTRATTO AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER UN PERIODO DI ANNI QUATTRO. CIG: 5557813460 TRA SCHEMA DI CONTRATTO AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER UN PERIODO DI ANNI QUATTRO. CIG: 5557813460 TRA La Cassa Nazionale del Notariato, con sede legale in Roma, via

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO. Servizio di Consulenza ed Assistenza Assicurativa (brokeraggio)

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO. Servizio di Consulenza ed Assistenza Assicurativa (brokeraggio) CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Servizio di Consulenza ed Assistenza Assicurativa (brokeraggio) Art. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento del servizio di consulenza ed assistenza

Dettagli

COMUNE DI CORSICO. Provincia di Milano SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA CAPITOLATO

COMUNE DI CORSICO. Provincia di Milano SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA CAPITOLATO COMUNE DI CORSICO Provincia di Milano SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA CAPITOLATO ART. 1 OGGETTO Il presente capitolato disciplina il servizio di brokeraggio e consulenza assicurativa,

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE CAPITOLATO DI GARA CIG : 56366430F4 APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA 1 ART. 1 Oggetto dell incarico Il presente

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO SERVIZI ISTITUZIONALI E ALLE IMPRESE UFFICIO GARE,ASSICURAZIONI,CONTRATTI E LEGALE Tel 0583 428707 Fax 0583 428589 e-mail GARE@COMUNE.CAPANNORI.LU.IT Piazza Aldo Moro, 1-55012 Capannori (LU) (www.comune.capannori.lu.it)

Dettagli

L Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria e

L Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria e REPUBBLICA ITALIANA Repertorio n. 349/2005 Contratto di Appalto fra L Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria e L A.T.I. GPA Antares S.r.L. Via Andrea da Bari, 28 70122 - BARI per l affidamento

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Piazza Duomo n. 9 53100 Siena CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROCEDURA APERTA CON MODALITÀ TELEMATICA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1. Oggetto dell appalto...1 2. Corrispettivo

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA 1 CIRCOLO COLLE DI VAL D ELSA Via XXV Aprile, 9 53034 Colle di Val d Elsa (SI)

DIREZIONE DIDATTICA 1 CIRCOLO COLLE DI VAL D ELSA Via XXV Aprile, 9 53034 Colle di Val d Elsa (SI) DIREZIONE DIDATTICA 1 CIRCOLO COLLE DI VAL D ELSA Via XXV Aprile, 9 53034 Colle di Val d Elsa (SI) Tel. 0577/920019-0577/924649 Fax 0577/901823 C.F. 82000860526 E-mail: dirprimocolle@tiscali.it siee01100n@istruzione.it

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL PERIODO 01/09/2013-01/08/2016 CIG 52049669D0

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL PERIODO 01/09/2013-01/08/2016 CIG 52049669D0 COMUNE DI AOSTA Area A2 Servizio Ragioneria Piazza Chanoux n. 1-11100 Aosta Tel. 016 tel 0165-300 436 - Fax 0165 35653 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL PERIODO

Dettagli

Direzione Generale Ufficio Organizzazione e metodi CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO.

Direzione Generale Ufficio Organizzazione e metodi CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO. CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO. ART. 1 - OGGETTO DELL APPALTO L Amministrazione Comunale di Collegno intende affidare l incarico del servizio

Dettagli

COMUNE DI TRESANA DISCIPLINARE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

COMUNE DI TRESANA DISCIPLINARE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO COMUNE DI TRESANA DISCIPLINARE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO L anno duemila.(20,.) e questo dì..del mese di presso la sede del Comune di TRESANA ( ) sita in.; Tra Il Comune

Dettagli

CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n.36-81100 Caserta

CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n.36-81100 Caserta CIG: 6354327C83 CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n.36-81100 Caserta SERVIZIO TRIENNALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Art. 1 Finalità

Dettagli

Comune di Casatenovo Provincia di Lecco

Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Comune di Casatenovo Provincia di Lecco CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO per l affidamento del SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL PERIODO 1/7/2015-30/6/2019. CIG ART. 1 OGGETTO DELL INCARICO L incarico

Dettagli

COMUNE DI GALATINA Provincia di Lecce

COMUNE DI GALATINA Provincia di Lecce BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1. AMMINISTRAZIONE APPALTANTE COMUNE di GALATINA Corso Umberto I, 40 73013 Galatina (LE) Tel. 0836/633111 Fax 0836/561543, ogni

Dettagli

COMUNE DI MONZA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO

COMUNE DI MONZA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO COMUNE DI MONZA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1 Art. 1 - OGGETTO DEL SERVIZIO Il presente capitolato disciplina lo svolgimento del servizio di brokeraggio

Dettagli

CITTA' DI PIAZZA ARMERINA PROVINCIA DI ENNA

CITTA' DI PIAZZA ARMERINA PROVINCIA DI ENNA CITTA' DI PIAZZA ARMERINA PROVINCIA DI ENNA 1 Settore - Segreteria ed Affari Generali Determina n. 10052 del 12.02.2009 Oggetto: Affidamento del servizio di BROKERAGGIO ASSICURATIVO. Vista la deliberazione

Dettagli

C.I.G. n. Z211508FBE

C.I.G. n. Z211508FBE Prot. n. 3592/C14b Savona, 19 giugno 2015 BANDO DI SELEZIONE AD INVITO PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA STIPULA DELLA POLIZZA ASSICURATIVA SCOLASTICA INTEGRATIVA C.I.G. n. Z211508FBE

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. periodo dal 01/03/2016 al 31/12/2018

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. periodo dal 01/03/2016 al 31/12/2018 SEUS SICILIA EMERGENZA-URGENZA SANITARIA SCpA Sede Legale: Via Villagrazia, 46 Edificio B - 90124 Palermo Registro delle Imprese di Palermo Codice Fiscale e Partita Iva. 05871320825 CAPITOLATO D APPALTO

Dettagli

Provincia di Imperia

Provincia di Imperia COMUNE DI BORDIGHERA Provincia di Imperia Protocollo n. 17331 Bordighera, 14/08/2015 Trasmissione a mezzo PEC:. Spett.le ditta OGGETTO: AFFIDAMENTO A BROKER DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA, CONSULENZA E GESTIONE

Dettagli

Prot. 1810/C27d Magnago, 8/7/2015

Prot. 1810/C27d Magnago, 8/7/2015 Istituto Comprensivo Ada Negri Via Don Milani, 3 20020 Magnago (MI) C. F. 93018880158 cod. mec. MIIC84200D Tel. 0331658080 Fax 0331659612 Posta Elettronica Certificata: MIIC84200D@pec.istruzione Prot.

Dettagli

Capitolato speciale d appalto per l affidamento del servizio sostitutivo di brokeraggio assicurativo il triennio 2014 2017 - CIG 5657280723.

Capitolato speciale d appalto per l affidamento del servizio sostitutivo di brokeraggio assicurativo il triennio 2014 2017 - CIG 5657280723. CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER l AFFIDAMENTO del SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL PERIODO 2014 2017 CIG 5657280723 Art.1 OGGETTO DELL INCARICO L incarico ha per oggetto lo svolgimento del

Dettagli

Consiglio Regionale del Piemonte

Consiglio Regionale del Piemonte ALLEGATO N. 02 Consiglio Regionale del Piemonte CAPITOLATO PER L AFFIDAMENTO SERVIZIO CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER L ORDINE DEGLI ASSISTENTI SOCIALI VIA PIFFETTI, 49 10143 TORINO. Periodo:

Dettagli

Allegato 1 ART. 1 1/6

Allegato 1 ART. 1 1/6 Allegato 1 SCHEMA DI CONVENZIONE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DE COMMISSARIO STRAORDINARIO DELEGATO PER LA REALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI DI MITIGAZIONE DEL RISCHIO

Dettagli

AFFIDAMENTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

AFFIDAMENTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PESCARA GAS S.P.A. AFFIDAMENTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Pescara Gas S.p.A. intende affidare il servizio di brokeraggio assicurativo per tutti gli aspetti riguardanti la gestione delle polizze

Dettagli

Università degli Studi di Palermo

Università degli Studi di Palermo Università degli Studi di Palermo DISCIPLINARE DI INCARICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PALERMO PER IL QUADRIENNIO

Dettagli

COMUNE DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI SETTORE 3 URBANISTICA, SUAP, PATRIMONIO, MANUTENZIONE IMMOBILI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

COMUNE DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI SETTORE 3 URBANISTICA, SUAP, PATRIMONIO, MANUTENZIONE IMMOBILI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Allegato 2 alla Determina Dirigenziale n. 88 del 21/05/2013 COMUNE DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI SETTORE 3 URBANISTICA, SUAP, PATRIMONIO, MANUTENZIONE IMMOBILI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO

AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO mediante scrittura privata per l affidamento del servizio triennale di brokeraggio assicurativo a favore dell

Dettagli

COMUNE DI BUTI Provincia di Pisa

COMUNE DI BUTI Provincia di Pisa Allegato A) alla determinazione n del COMUNE DI BUTI Provincia di Pisa P.za I. Danielli, 5 - Tel. 0587/722507 - Fax 0587/723784 e-mail: m.spigai@comune.buti.pi.it P.I. 00162600506 SETT N.2 SERVIZIO ECONOMICO

Dettagli

AFFIDAMENTO INCARICO DI BROKER ASSICURATIVO CAPITOLATO D ONERI

AFFIDAMENTO INCARICO DI BROKER ASSICURATIVO CAPITOLATO D ONERI COMUNE DI AZZANO DECIMO Provincia di Pordenone AFFIDAMENTO INCARICO DI BROKER ASSICURATIVO CAPITOLATO D ONERI Art. 1 Oggetto dell incarico L Incarico ha per oggetto lo svolgimento del Servizio Professionale

Dettagli