ALLEGATO A del Regolamento per la disciplina dei mercati e delle fiere

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ALLEGATO A del Regolamento per la disciplina dei mercati e delle fiere"

Transcript

1 ALLEGATO A del Regolamento per la disciplina dei mercati e delle fiere schede dei mercati settimanali e fiere

2 MERCATO STORICO DEL LUNEDI - (TAV 1/B) Il primo documento che attesta la nascita ufficiale del Mercato Storico del Lunedì risale al 19/10/1585. Regione Lombardia, con Decreto della Direzione Generale Commercio, fiere e mercati n. D.d.g del 13/10/2009, ha riconosciuto la valenza storica o di particolare pregio su aree pubbliche al mercato di Rho, in attuazione della DGR 20/02/2009 n. 8/8996. Lo stesso è stato oggetti di riorganizzazione a seguito di Delibera di CC n 89/ del 19/12/2016. Il Mercato Storico del Lunedì si svolge attualmente con cadenza settimanale ogni Lunedì mattina, nella piazza Visconti antistante il Municipio e nelle vie limitrofe del centro storico. ore 6.00: orario a partire dal quale gli operatori possono accedere all area mercato; ore 7,30: orario entro il quale deve essere occupato il posteggio da parte dei titolari assegnatari ed entro il quale devono presentarsi gli spuntisti, che intendono partecipare all assegnazione dei posteggi ore 8,00: orario di inizio dell attività di vendita ore 8,30: orario entro il quale - completate le operazioni di assegnazione - gli spuntisti devono occupare i posteggi vacanti ed iniziare l attività di vendita; ore 13.00: orario di termine delle attività di vendita, prima del quale è vietato abbandonare il posteggio - ore 14.00: orario entro il quale deve essere liberato il posteggio per consentire le operazioni di pulizia. L ampiezza complessiva dell area destinata all esercizio del commercio su aree pubbliche è pari a: mq L area del mercato è così composta: - posteggi alimentari: n 57 pari a mq posteggi non alimentari: n 240 pari a mq totale posteggi: n 297 pari a mq Nei posteggi alimentari sono compresi tre autonegozi - rosticceria che utilizzano impianti alimentati a GPL. Si riservano ai produttori agricoli n 3 posteggi indicati nella planimetria (tav. 1B). Per quanto riguarda meda/garibaldi. il posteggio destinato a battitore si riserva un posteggio nel parcheggio E presente nel parcheggio della palazzina anagrafe una batteria di n. 4 servizi igienici a pagamento.

3 Nello specifico, le zone interessate dal mercato settimanale comprendono le seguenti vie/piazze/larghi: De Amicis, Visconti, Porta Ronca, Casati, Don Rusconi, Meda, Italia e parcheggio tra le vie Meda e Garibaldi, ricoprendo una superficie pari a circa mq, così come indicato nella planimetria (Tav. 1B). Di seguito l elencazione dei posteggi con numero progressivo suddiviso per ciascuna singola piazza/via/largo, con indicazione della relativa dimensione di occupazione, settore merceologico e localizzazione. Nella tabella sono evidenziati i posteggi che hanno subito ridimensionamenti, spostamenti e soppressioni.

4 MERCATO DEL GIOVEDI MATTINA PIAZZA MARINAI D ITALIA - (TAV 2) L istituzione del Mercato del giovedì mattina, risale alla data del 11/11/1982, data di approvazione da parte del Consiglio Comunale con Delibera n. 354, e successive Delibere di riorganizzazione del 14/06/2006 n. 160 e del 13/05/2014 n Il Mercato di P.zza Marinai d Italia si svolge attualmente a cadenza settimanale ogni giovedì mattina, nell area all incrocio tra le Vie Beatrice d Este, Via Papa Giovanni XXIII, e Via San Carlo. ore 6.30: orario a partire dal quale gli operatori possono accedere all area mercato; ore 7.30: orario entro il quale deve essere occupato il posteggio da parte dei titolari assegnatari ed entro il quale devono presentarsi gli spuntisti, che intendono partecipare all assegnazione dei posteggi ore 8,00: orario di inizio dell attività di vendita ore 8,30: orario entro il quale - completate le operazioni di assegnazione - gli spuntisti devono occupare i posteggi vacanti ed iniziare l attività di vendita; ore 13.00: orario di termine delle attività di vendita, prima del quale è vietato abbandonare il posteggio - ore 14.00: orario entro il quale deve essere liberato il posteggio per consentire le operazioni di pulizia. La consistenza del mercato è di 30 banchi. L area del mercato è così composta: - posteggi alimentari n 10 pari a mq posteggi produttori agricoli N 2 pari a mq 57 - posteggi non alimentari n 18 pari a mq totale posteggi n 30 pari a mq La zona interessata dal mercato settimanale riguarda l intera area della pubblica Piazza Marinai d Italia, ricoprendo una superficie pari a circa mq, così come indicato nella planimetria (Tavola 2). Non sono presenti attività che utilizzano impianti alimentati a GPL, mentre l area possiede colonna di alimentazione elettrica, servizio igienico e presa acqua. Si riservano ai produttori agricoli n 2 posteggi, come indicati in planimetria.

5 Per quanto riguarda il posteggio destinato a battitore non viene riservato nessun posteggio per questa tipologia di attività commerciale. Di seguito l elencazione dei posteggi con numero progressivo con indicazione della relativa dimensione di occupazione, specializzazioni merceologiche e localizzazione con la relativa dimensione di occupazione.

6 MERCATO DI TERRAZZANO - VIA MONSIGNOR FUMAGALLI (TAV 3) L istituzione sperimentale del Mercato di Terrazzano, risale alla data del 25/05/2013, data di approvazione da parte della Giunta Comunale con Delibera n. 137, e successiva Delibera di stabilizzazione del 15/03/2016 n. 45. Il Mercato di Terrazzano si svolge attualmente a cadenza settimanale ogni mercoledì pomeriggio, nell area a parcheggio di Via Monsignor Fumagalli. ore 14.00: orario a partire dal quale gli operatori possono accedere all area mercato; ore 14,30: orario entro il quale deve essere occupato il posteggio da parte dei titolari assegnatari ed entro il quale devono presentarsi gli spuntisti, che intendono partecipare all assegnazione dei posteggi ore 15.00: orario entro il quale - completate le operazioni di assegnazione - gli spuntisti devono occupare i posteggi vacanti ed iniziare l attività di vendita; ore 18.30: orario di termine delle attività di vendita, prima del quale è vietato abbandonare il posteggio - ore 19.00: orario entro il quale deve essere liberato il posteggio per consentire le operazioni di pulizia. L ampiezza complessiva dell area destinata all esercizio del commercio su aree pubbliche è pari a mq La consistenza del mercato è così composta: - posteggi alimentari n 5 pari a mq. 175,00 - posteggi non alimentari n 4 pari a mq. 140,00 - totale posteggi n 9 pari a mq. 315,00 La zona interessata dal mercato settimanale riguarda l intera area del parcheggio di Via Monsignor Fumagalli, ricoprendo una superficie pari a circa 770,00 mq, così come indicato nella planimetria (Tav.13). Non sono presenti attività che utilizzano impianti alimentati a GPL, mentre l area non possiede alcun tipo di servizio (alimentazione elettrica, servizi igienici, prese acqua). Non sono previsti posteggi destinati né ai produttori agricoli né ai battitori. Di seguito l elencazione dei posteggi con numero progressivo con indicazione della relativa dimensione di occupazione, specializzazioni merceologiche e localizzazione con la relativa dimensione di occupazione.

7 MERCATO DI PASSIRANA VIA BUOZZI/VIA CASATI (TAV 4) L istituzione del Mercato di Passirana, risale alla data del 19/12/1991, data di approvazione da parte del Consiglio Comunale con Delibera n. 177, e successiva Delibera di G.C. di spostamento da Piazza Caduti per la Patria del 28/05/2013 n. 137, e di stabilizzazione del 15/03/2016 n. 45. Il Mercato di Passirana si svolge attualmente a cadenza settimanale ogni venerdì pomeriggio, nella piazzetta all incrocio tra le Vie Buozzi e Via Casati. ore 14.00: orario a partire dal quale gli operatori possono accedere all area mercato; ore 14,30: orario entro il quale deve essere occupato il posteggio da parte dei titolari assegnatari ed entro il quale devono presentarsi gli spuntisti, che intendono partecipare all assegnazione dei posteggi ore 15.00: orario entro il quale - completate le operazioni di assegnazione - gli spuntisti devono occupare i posteggi vacanti ed iniziare l attività di vendita; ore 18.30: orario di termine delle attività di vendita, prima del quale è vietato abbandonare il posteggio - ore 19.00: orario entro il quale deve essere liberato il posteggio per consentire le operazioni di pulizia. La consistenza del mercato è di 9 banchi (di cui n. 3 settore alimentare e n.6 settore non alimentare agricolo) ed è così composto: - posteggi alimentari n 3 pari a mq posteggi non alimentari n 6 pari a mq totale posteggi n 9 pari a mq. 315 La zona interessata dal mercato settimanale riguarda area della piazza, recentemente realizzata, ad angolo tra le Vie Buozzi e Via Casati, ricoprendo una superficie pari a circa mq, così come indicato nella planimetria (Tav. 4). Non sono presenti attività che utilizzano impianti alimentati a GPL, mentre a livello di servizi l area possiede solo una presa acqua. Di seguito l elencazione dei posteggi con numero progressivo con indicazione del settore merceologico, localizzazione e relativa dimensione di occupazione. Non sono previsti posteggi destinati ai battitori.

8 MERCATO DI BIRINGHELLO - VIA GRAMSCI/VIA LABRIOLA (TAV 5) L istituzione del Mercato di Biringhello, risale alla data del 06/06/1988, data di approvazione da parte del Consiglio Comunale con Delibera n Il Mercato di Biringhello si svolge attualmente a cadenza settimanale ogni venerdì mattina nel parcheggio ad angolo tra la Via Gramsci, Via Labriola, e Via Parri. ore 6.30: orario a partire dal quale gli operatori possono accedere all area mercato; ore 7.00: orario entro il quale deve essere occupato il posteggio da parte dei titolari assegnatari ed entro il quale devono presentarsi gli spuntisti, che intendono partecipare all assegnazione dei posteggi ore 8,00: orario entro il quale - completate le operazioni di assegnazione - gli spuntisti devono occupare i posteggi vacanti ed iniziare l attività di vendita; ore 13.30: orario di termine delle attività di vendita, prima del quale è vietato abbandonare il posteggio - ore 14.00: orario entro il quale deve essere liberato il posteggio per consentire le operazioni di pulizia. La consistenza del mercato è di 9 banchi (di cui n. 5 settore alimentare, n. 4 settore non alimentare) ed è così composto: - posteggi alimentari n 5 pari a mq posteggi non alimentari n 4 pari a mq totale posteggi n 9 pari a mq. 234 La zona interessata dal mercato settimanale riguarda area della piazza, recentemente realizzata, ad angolo tra le Vie Gramsci, Via Labriola, e Via Parri, ricoprendo una superficie pari a circa 735 mq, così come indicato nella planimetria (Tav. 5). Non sono presenti attività che utilizzano impianti alimentati a GPL, mentre a livello di servizi l area possiede servizio igienico e presa acqua. Di seguito l elencazione dei posteggi con numero progressivo con indicazione del settore merceologico, localizzazione e relativa dimensione di occupazione. Non sono previsti posteggi destinati né ai produttori agricoli né ai battitori.

9 MERCATO DI LUCERNATE - VIA VERBANIA (TAV 6) L istituzione sperimentale del Mercato di Terrazzano, risale alla data del 25/05/2013, data di approvazione da parte della Giunta Comunale con Delibera n. 137, e successiva Delibera di stabilizzazione del 15/03/2016 n. 45. Il Mercato di Lucernate si svolge attualmente a cadenza settimanale ogni giovedì pomeriggio, dalle ore alle ore 19.30, nell area a parcheggio di Via Verbania. ore 14.00: orario a partire dal quale gli operatori possono accedere all area mercato; ore 14,30: orario entro il quale deve essere occupato il posteggio da parte dei titolari assegnatari ed entro il quale devono presentarsi gli spuntisti, che intendono partecipare all assegnazione dei posteggi ore 15.00: orario entro il quale - completate le operazioni di assegnazione - gli spuntisti devono occupare i posteggi vacanti ed iniziare l attività di vendita; ore 18.30: orario di termine delle attività di vendita, prima del quale è vietato abbandonare il posteggio - ore 19.00: orario entro il quale deve essere liberato il posteggio per consentire le operazioni di pulizia. La consistenza del mercato è di 9 banchi (di cui n. 5 settore alimentare e n.4 settore non alimentare) ed è così composto: - posteggi alimentari n 5 pari a mq. 175,00 - posteggi non alimentari n 4 pari a mq. 140,00 - totale posteggi n 9 pari a mq. 315,00 La zona interessata dal mercato settimanale riguarda l intera area della pubblica di via Verbania, nel parcheggio a pettine lato scuola Frontini fino all incrocio con la via Cornaredo, ricoprendo una superficie pari a circa 450,00 mq, così come indicato nella planimetria (Tavola 6). Non sono presenti attività che utilizzano impianti alimentati a GPL, mentre l area non possiede nessun servizio collegato.

10 Di seguito l elencazione dei posteggi con numero progressivo con indicazione della specializzazione merceologica, localizzazione e relativa dimensione di occupazione. Non sono previsti posteggi destinati né ai produttori agricoli né ai battitori.

11 MERCATO DI MAZZO VIA GANDHI/VIA SARTIRANA (TAV 7) L istituzione del Mercato di Mazzo, risale alla data del 11/11/1982, data di approvazione da parte del Consiglio Comunale con Delibera n Il Mercato di Mazzo si svolge attualmente a cadenza settimanale ogni sabato mattina, nell area a parcheggio tra la Via Sartirana e la Via Gandhi. ore 6.30: orario a partire dal quale gli operatori possono accedere all area mercato; ore 7.00: orario entro il quale deve essere occupato il posteggio da parte dei titolari assegnatari ed entro il quale devono presentarsi gli spuntisti, che intendono partecipare all assegnazione dei posteggi ore 8,00: orario entro il quale - completate le operazioni di assegnazione - gli spuntisti devono occupare i posteggi vacanti ed iniziare l attività di vendita; ore 13.30: orario di termine delle attività di vendita, prima del quale è vietato abbandonare il posteggio - ore 14.00: orario entro il quale deve essere liberato il posteggio per consentire le operazioni di pulizia. La consistenza del mercato è di 11 banchi (di cui n. 5 settore alimentare, n. 5 settore non alimentare e n 1 produttore agricolo) ed è così composto: - posteggi alimentari n 5 pari a mq posteggi non alimentari n 5 pari a mq posteggi produttori agricoli: n 1 pari a mq totale posteggi n 11 pari a mq. 286 La zona interessata dal mercato settimanale riguarda l intera area del parcheggio in Via Sartirana/Via Gandhi, ricoprendo una superficie pari a circa 665,00 mq, così come indicato nella planimetria (Tavola 7). Non sono presenti attività che utilizzano impianti alimentati a GPL, mentre a livello di servizi è presente solo una presa acqua. Di seguito l elencazione dei posteggi con numero progressivo con indicazione della settore merceologico, localizzazione e relativa dimensione di occupazione. È previsto un posteggio destinato ai produttori agricoli. Non sono previsti posteggi destinati ai battitori.

12 MERCATO DEL MARTEDI POMERIGGIO PIAZZA MARINAI D ITALIA (TAV 2) Il Mercato del martedì pomeriggio in piazza Marinai d Italia è un estensione di quello del giovedì mattina sempre nella medesima piazza, approvato con delibera di Giunta Comunale n. 108 del 13/05/2014 e successiva delibera n. 259 del 11/11/2014 e si configura come variazione della frequenza del mercato già esistente. Il Mercato di Piazza Marinai d Italia si svolge attualmente a cadenza settimanale ogni martedì pomeriggio, nell area all incrocio tra le Vie Beatrice d Este, Via Papa Giovanni XXIII, e Via San Carlo. ore 14.00: orario a partire dal quale gli operatori possono accedere all area mercato; ore 14,30: orario entro il quale deve essere occupato il posteggio da parte dei titolari assegnatari ed entro il quale devono presentarsi gli spuntisti, che intendono partecipare all assegnazione dei posteggi ore 15.00: orario entro il quale - completate le operazioni di assegnazione - gli spuntisti devono occupare i posteggi vacanti ed iniziare l attività di vendita; ore 18.30: orario di termine delle attività di vendita, prima del quale è vietato abbandonare il posteggio - ore 19.00: orario entro il quale deve essere liberato il posteggio per consentire le operazioni di pulizia. La consistenza del mercato è di 30 banchi. L area del mercato è così composta: - posteggi alimentari n 10 pari a mq posteggi produttori agricoli N 2 pari a mq 57 - posteggi non alimentari n 18 pari a mq totale posteggi n 30 pari a mq La zona interessata dal mercato settimanale riguarda l intera area della pubblica Piazza Marinai d Italia, ricoprendo una superficie pari a circa mq, così come indicato nella planimetria (Tavola 2). Non sono presenti attività che utilizzano impianti alimentati a GPL, mentre l area possiede colonna di alimentazione elettrica, servizio igienico e presa acqua. Si riservano ai produttori agricoli n 2 posteggi, come indicati in planimetria. Per quanto riguarda il posteggio destinato a battitore non viene riservato nessun posteggio per questa tipologia di attività commerciale.

13 Di seguito l elencazione dei posteggi con numero progressivo con indicazione della relativa dimensione di occupazione, specializzazioni merceologiche e localizzazione con la relativa dimensione di occupazione.

14 FIERA DEL SANTO PATRONO SAN VITTORE (TAV UNICA) L istituzione della fiera di San Vittore, risale alla data del 16/06/1988 (delibera di CC n. 174) ed è stata successivamente modificata con delibere di Giunta Comunale n. 51 del 18/03/2014 e n. 54 del 17/03/2015. Giorno e orari di svolgimento La fiera si svolge attualmente nella ricorrenza del santo patrono : San Vittore festeggiata nella seconda domenica del mese di maggio, nell area di Largo Don Rusconi. ore 6.30: orario a partire dal quale gli operatori possono accedere all area mercato; ore 7.30: orario entro il quale deve essere occupato il posteggio da parte dei titolari assegnatari ed entro il quale devono presentarsi gli spuntisti, che intendono partecipare all assegnazione dei posteggi ore 8,00: orario entro il quale - completate le operazioni di assegnazione - gli spuntisti devono occupare i posteggi vacanti ed iniziare l attività di vendita; ore 19.00: orario di termine delle attività di vendita, prima del quale è vietato abbandonare il posteggio - salvo i casi di forza maggiore (pioggia intensa, neve o vento forte, impossibilità di prosecuzione del ore 20.00: orario entro il quale deve essere liberato il posteggio per consentire le operazioni di pulizia. La consistenza del mercato è di 18 banchi. Le suddette delibere vietano la vendita di alcune categorie merceologiche, prescrivendo inoltre che tutti i banchi pongano in vendita merci differenti. La superficie complessiva a disposizione dei banchi è pari mq 659,00