Manuale Operativo. Il presente Manuale Operativo è a disposizione del Cliente sul sito all indirizzo https://www.greentradesanpaolo.com Pag.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale Operativo. Il presente Manuale Operativo è a disposizione del Cliente sul sito all indirizzo https://www.greentradesanpaolo.com Pag."

Transcript

1 Manuale Operativo Sanpaolo Sanpaolo Banco di Napoli Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo Carisbo Cassa di Risparmio di Venezia Banca Popolare dell Adriatico Friulcassa Pag. 1

2 INDICE INTRODUZIONE A GREENTRADE 3 REQUISITI TECNICI MINIMI 4 LOG-IN 5 L accesso degli utenti registrati 5 Il primo accesso alla piattaforma 6 La pagina iniziale 7 LA SEZIONE QUOTAZIONI 8 Creare maschere Quotazioni personalizzate 8 Set-up FOREX 8 Set-up MONEY MARKET 10 QUOTAZIONI - GUIDA ALL OPERATIVITÀ 12 Richiedere una quotazione Forex 12 Come compilare una richiesta di quotazione Spot 13 Esempi FOREX 15 Richiedere una quotazione Money Market 20 Esempi MONEY MARKET 22 CONSULTARE L ARCHIVIO DEI DEAL EFFETTUATI 24 Pag. 2

3 INTRODUZIONE A GREENTRADE Greentrade è un portale Bank-to-Business, Multi-Prodotto (Forex e Money Market) e Multi- Lingua (italiano, inglese), che consente la negoziazione di prodotti di tesoreria via internet. Il sito è stato sviluppato per semplificare ed automatizzare la negoziazione di prodotti finanziari. Greentrade offre attualmente: a) Forex Cambi a pronti (FX SPOT) Cambi a termine (FX OUTRIGHT) Swap su cambi (FX SWAP) b) Money Market Depositi a breve termine Finanziamenti a breve termine I dati necessari per la piena operatività del cliente su Greentrade vengono raccolti nel Contratto Greentrade e, in particolare, nell Allegato A - Profilo Cliente. Il Servizio è disponibile dal lunedì al venerdì - ad esclusione dei giorni bancari non lavorativi - dalle 8,30 alle 18,00. Per qualsiasi informazione inerente: Guida alla navigazione del sito Supporto tecnico Negoziazione on line Log-in Profilo utente (prodotti abilitati, limiti di operatività, conti) Quotazioni e condizioni del servizio Procedura di negoziazione Riconciliazione dei dettagli delle operazioni l azienda può rivolgersi al servizio assistenza Greentrade al numero dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle Pag. 3

4 REQUISITI TECNICI MINIMI Hardware Al fine di usufruire al meglio delle funzionalità offerte da Greentrade, il Personal Computer dell utente dovrà possedere le seguenti caratteristiche minime: Processore 500MHz Pentium 256Mb RAM Modem 56K o superiore Velocità di connessione pari a 48Kbps o superiore Software L applicazione che consente di negoziare sul sito richiede Sistema Operativo Microsoft Windows 95, 98, ME, NT4 sp4, 2000 sp2, XP sp1 Microsoft Internet Explorer 5.5 o superiori Sun Java versione 1.4.1_05 Microsoft Java Virtual Machine 3802, 3805 e 3810 Impostazione schermo La risoluzione dello schermo dovrà essere impostata in: 1024x768 Sicurezza nei collegamenti La connessione tra Cliente e server dedicato viene protetta mediante un collegamento sicuro SSL a 256 bit ; la protezione è attivata in automatico e viene confermata con la visualizzazione di un lucchetto nella parte inferiore del video. Quando tale simbolo è presente, la protezione del canale è attiva e quindi le informazioni in transito non possono essere intercettate da terzi. L accesso al sito è inoltre protetto mediante l inserimento di codici di identificazione che consentono il riconoscimento del Cliente e dei relativi utenti autorizzati. Pag. 4

5 LOG-IN L accesso degli utenti registrati Digitando: https://www.greentradesanpaolo.com appare il seguente Avviso di protezione: L accesso può avvenire sia utilizzando la versione Italiana che quella Inglese ; tramite il tasto si può scaricare il presente Manuale in formato elettronico (Acrobat PDF). Pag. 5

6 Il collegamento all applet di negoziazione viene attivato tramite la seguente pagina di servizio, che deve rimanere aperta per tutta la durata della sessione di lavoro. Per accedere all applet di negoziazione occorre inserire il nome utente (Username) e la password, comunicati all utente all indirizzo indicato nell Allegato A- Profilo Cliente. Il primo accesso alla piattaforma La password iniziale deve necessariamente essere cambiata nel momento in cui si accede alla piattaforma per la prima volta. La nuova password può esseres alfanumerica e deve avere almeno 6 caratteri:ha una durata di 90 giorni e, per maggiore sicurezza, non si può riutilizzare successivamente. Si può tuttavia cambiare la password in qualsiasi momento, utilizzando l apposita funzione. Pag. 6

7 La pagina iniziale Al primo accesso la piattaforma Greentrade si presenta priva di personalizzazioni: occorre quindi impostare la configurazione della maschera Quotazioni in base alle proprie esigenze operative (divise normalmente utilizzate). Barra di navigazione consente la chiusura dell applicativo visualizza i Prezzi Informativi archivio delle operazioni effettuate versione corrente della piattaforma nuova configurazione imposta come predefinito cancella Impostazioni Pag. 7

8 LA SEZIONE QUOTAZIONI Creare maschere Quotazioni personalizzate Per creare una nuova configurazione nella maschera Quotazioni, in base alle proprie esigenze operative, occorre cliccare sull icona. Automaticamente si apre la finestra: NOTA BENE Al primo accesso alla piattaforma, tale finestra viene visualizzata automaticamente per consentire la personalizzazione dell applet. Set-up FOREX Per creare un set-up Forex, inserire un Nome configurazione, selezionare Foreign Exchange dal menu a tendina Gruppo Strumenti e cliccare OK. Viene visualizzata la pagina Personalizza: Pag. 8

9 Valute Selezionare la coppia di divise desiderata cliccando sulle voci elencate nel riquadro Seleziona Coppie di divise: le divise individuate vengono evidenziate e le coppie così formate compaiono nella colonna Seleziona. E possibile impostare fino a 8 coppie di divise per ciascuna pagina configurata. Per cambiare l ordine della visualizzazione, selezionare la coppia di divisa e utilizzare i tasti Su o Giù per riordinare la lista. La colonna Impostazioni è impostata di default sull opzione Il set-up veloce, invece, permette di selezionare le coppie divise in modo immediato, secondo le convenzioni del mercato. Selezionando la voce dal menu Impostazioni, ad esempio, è sufficiente cliccare su un altra divisa, per impostare la coppia di divisa prescelta. Durate Nella colonna Durate sono evidenziate in automatico tutte le scadenze disponibili: questo significa che I Prezzi Informativi a Termine visualizzano i prezzi per tutte le durate. Salvare un set-up personalizzato Il sistema registra automaticamente il set-up impostato e le scelte fatte dall utente sono visualizzate sulla maschera Quotazioni. E possibile creare più set-up, contraddistinti da nomi diversi. L elenco dei set-up impostati viene visualizzato nella parte destra dello schermo (nell esempio è stata creata la configurazione CAMBI) Tramite il tasto all avvio dell applet. è possibile impostare la pagina impostata come configurazione predefinita Eliminare un set-up Per eliminare un set-up, selezionare la pagina desiderata dall elenco e selezionare sulla barra di navigazione: il sistema richiede la conferma prima di procedere. Cliccare OK per procedere. Pag. 9

10 Set-up MONEY MARKET Per creare un set-up Money Market,, inserire un Nome configurazione, selezionare Money Market dal menu a tendina Gruppo Strumenti e cliccare OK. Viene visualizzata la pagina Personalizza: Valute Selezionare le divise desiderate cliccando sulla voce corrispondente nel riquadro Seleziona Divise: le divise selezionate compaiono nella colonna Seleziona. E possibile impostare fino a 12 divise per ciascuna pagina configurata. Per cambiare l ordine della visualizzazione, selezionare la divisa e utilizzare i tasti Su o Giù per riordinare la lista. Data Valuta Il sistema imposta automaticamente la valuta di partenza su SPOT (2 giorni lavorativi). Questa configurazione può essere comunque modificata dall utente prima di eseguire l operazione. Durate Nella colonna Durate sono evidenziate in automatico tutte le scadenze disponibili: questo significa che I Prezzi Informativi nella maschera Quotazioni Money Market visualizzano i prezzi per tutte le durate. Salvare un set-up personalizzato Il sistema registra automaticamente il set-up impostato e le scelte fatte dall utente sono visualizzate sulla maschera Quotazioni. E possibile creare più set-up, contraddistinti da nomi diversi. L elenco dei set-up impostati viene visualizzato nella parte destra dello schermo (nell esempio è stata creata la configurazione TASSI). Pag. 10

11 Tramite il tasto all avvio dell applet. è possibile impostare la pagina impostata come configurazione predefinita Eliminare un set-up Per eliminare un set-up, selezionare la pagina desiderata dall elenco e selezionare sulla barra di navigazione: il sistema richiede la conferma prima di procedere. Cliccare OK per procedere. Dopo aver configurato le varie personalizzazioni, è possibile visualizzare i Prezzi Informativi delle divise impostate: PREZZI INFORMATIVI - CAMBI PREZZI INFORMATIVI MONEY MARKET Pag. 11

12 QUOTAZIONI GUIDA ALL OPERATIVITÀ Richiedere una quotazione FOREX Nella maschera Quotazioni, Prezzi informativi: CAMBI Foreign Exchange, sono visualizzati i Prezzi Informativi a pronti delle divise impostate. Cliccando su una quotazione spot, in base all operazione prescelta, Vendita o Acquisto divisa principale- nel riquadro in basso dello schermo, si apre il corrispondente Modulo di richiesta operazione in cambi. Pag. 12

13 Come compilare una richiesta di quotazione SPOT Data valuta E la valuta dell operazione: per operazioni in cambi a pronti, la data valuta è impostata in automatico a Spot 2 gg lavorativi. Importo Inserire l importo dell operazione nella casella corrispondente (Vendita EUR o Acquisto USD). Timeout Il tempo disponibile per effettuare un operazione è di 120 secondi: nella casella Timeout è evidenziato il conto alla rovescia che decorre dal momento della ricezione della prima quotazione (nel campo Spot). Seleziona conto Nel caso di più conti collegati, dal menu a tendina Seleziona conto, selezionare il conto per il quale l utente intende operare. Utilizzando il pulsante Splits è possibile operare contemporaneamente su più conti. Pag. 13

14 In questo caso, cliccando sui puntini ( ) è possibile inserire una nuova occorrenza (riga) in cui selezionare il conto/società e l importo: l importo complessivo dell operazione verrà automaticamente calcolato. Dettagli di regolamento La banca regola l operazione effettuata a valere sui conti correnti indicati dal cliente al momento della stipula del contratto ISTRUZIONI STANDARD. Se, invece, si desidera regolare l operazione in oggetto in modo diverso, occorre utilizzare la casella Dettagli di regolamento e impostare i dettagli di regolamento su Istruzioni Non Standard. Pag. 14

15 Esempi Forex Vendita Usd SPOT La piattaforma visualizza l operazione lato cliente Il tipo di operazione è esposto in rosso: Cliente Acquista EUR vs USD SPOT La data valuta, per le operazioni a pronti, deve essere valorizzata a SPOT Inserire l importo in USD nella casella Vendita USD o l importo in EUR nella casella Acquisto EUR Cliccare su INVIA per inviare la richiesta di quotazione Acquisto Usd SPOT La piattaforma visualizza l operazione lato cliente Il tipo di operazione è esposto in rosso: Cliente Vende EUR vs USD SPOT La data valuta, per le operazioni a pronti, deve essere valorizzata a SPOT Inserire l importo in USD nella casella Acquisto USD o l importo in EUR nella casella Vendita EUR Cliccare su INVIA per inviare la richiesta di quotazione Pag. 15

16 Dopo aver impostato l operazione, tramite il tasto Invia è possibile inviare la richiesta di quotazione; nel campo Spot appare il prezzo operativo aggiornato in real-time. Nel periodo temporale consentito dal Timeout, si potrà accettare senza che il sistema richieda ulteriori conferme, o rifiutare la transazione al prezzo proposto. Nella parte in basso a sinistra dello schermo viene aggiornato lo stato della richiesta: Nel caso si accetti l operazione, lo stato passa a Stato Deal Eseguito (ID 1576) e viene visualizzato il pulsante STAMPA che consente la stampa del dettaglio dell operazione. In caso si rifiuti, apparirà il tasto Interrompi per rinunciare definitivamente alla transazione. IMPORTANTE: Cliccare sul tasto accetta comporta l accettazione immediata del prezzo e la conclusione dell operazione; non vengono richieste ulteriori conferme. Pag. 16

17 Vendita Usd a termine (OUTRIGHT) La piattaforma visualizza l operazione lato cliente Il tipo di operazione è esposto in rosso: Cliente Acquista EUR vs USD 3 M La data valuta deve essere impostata in in base alla scadenza desisderata: 3 M 3 MESI Inserire l importo in USD nella casella Vendita USD o l importo in EUR nella casella Acquisto EUR Cliccare su INVIA per inviare la richiesta di quotazione Acquisto USD a termine (OUTRIGHT) La piattaforma visualizza l operazione lato cliente Il tipo di operazione è esposto in rosso: Cliente Vende EUR vs USD 25 May 05 La data valuta deve essere impostata in base alla scadenza desisderata: 25 May 2005; nella casella Data Valuta viene visualizzato: BROKEN Inserire l importo in USD nella casella Acquisto USD o l importo in EUR nella casella Vendita EUR Cliccare su INVIA per inviare la richiesta di quotazione Pag. 17

18 La scadenza prescelta può corrispondere ad una scadenza tecnica del mercato: in questo caso nella casella Data Valuta è sufficiente indicare detta scadenza: 1W, 2W, 1M, 3M, 6M, 1Y etc. In caso contrario è necessario impostare tale data, agendo sulla casella giorno, mese, anno: nel campo Data Valuta viene visualizzata l indicazione BROKEN. NOTA BENE Per impostare correttamente la data è consigliabile selezionare prima l anno, poi il mese ed infine il giorno: in questo modo il sistema controlla in automatico che la scadenza richiesta non corrisponda ad un giorno festivo. Dopo aver impostato l operazione, tramite il tasto Invia è possibile inviare la richiesta di quotazione; aggiornati in real time sono visualizzati nel campo la base spot, nel campo Forwards i punti a termine ed in quello il prezzo operativo a scadenza. Nel periodo temporale consentito dal Timeout, si potrà accettare senza che il sistema richieda ulteriori conferme, o rifiutare la transazione al prezzo proposto. Nella parte in basso a sinistra dello schermo viene aggiornato lo stato della richiesta (esempio: ). Nel caso si accetti l operazione, lo stato passa a Stato Deal Eseguito (ID 1576) e viene attivato il pulsante STAMPA che consente la stampa del dettaglio dell operazione. In caso si rifiuti il prezzo proposto, apparirà il tasto Interrompi che consente di rinunciare definitivamente alla transazione. IMPORTANTE: Cliccare sul tasto accetta comporta l accettazione immediata del prezzo e la conclusione dell operazione; non vengono richieste ulteriori conferme. Pag. 18

19 SWAP Usd La piattaforma visualizza l operazione lato cliente Selezionare la voce Swap Impostare la data valuta: valuta decorrenza Impostare la data scadenza: scadenza Inserire l importo in USD nella casella Vendo USD o in EUR nella casella Acq. EUR E possibile effettuare un Uneven Swap cliccando la voce Cliccare su INVIA per inviare la richiesta di quotazione In tempo reale vengono aggiornati, nella casella Prezzo Spot, la base spot dell operazione, mentre nella casella Punti Swap i punti a temine dell operazione. Pag. 19

20 RICHIEDERE UNA QUOTAZIONE MONEY MARKET Nella maschera Quotazioni, Prezzi Informativi: Money Market sono visualizzati i prezzi informativi delle divise impostate. Cliccando sulla scadenza prescelta, in corrispondenza della divisa coinvolta nell operazione, Tasso Denaro o Tasso lettera, nel riquadro in basso dello schermo, si apre il corrispondente Modulo di richiesta in tassi. Data valuta La Data valuta è la data di decorrenza dell operazione. Val. scadenza La Valuta scadenza è la data di scadenza dell operazione. È possibile utilizzare i campi Overnight, Tomorrow/Next e Spot/Next per compilare automaticamente la data di decorrenza e la data scadenza. Pag. 20

21 Importo Inserire l importo dell operazione nella casella Capitale. Istruzioni Nel caso di finanziamenti, occorre indicare se si tratta di un operazioni di natura finanziaria o di natura commerciale, selezionando la voce corrispondente nella casella Istruzioni. La banca regola l operazione effettuata a valere sui c/c indicati dal cliente al momento della stipula del contratto. Timeout Il tempo disponibile per effettuare un operazione è di 120 secondi: nella casella Timeout è evidenziato il conto alla rovescia che decorre dal momento della ricezione della prima quotazione. Seleziona conto Nel caso di più conti collegati, dal menu a tendina Seleziona conto, selezionare il conto per il quale l utente intende operare. Utilizzando il pulsante Splits è possibile operare contemporaneamente su più conti. In questo caso, cliccando sui puntini ( ) è possibile inserire una nuova occorrenza (riga) in cui selezionare il conto/società e l importo.:l importo complessivo dell operazione verrà automaticamente calcolato. Pag. 21

22 Esempi MONEY MARKET Time Deposit La piattaforma visualizza l operazione lato cliente: Deposito EUR Impostare la data valuta: valuta decorrenza Impostare la data scadenza Inserire l importo dell operazione nella casella Capitale Cliccare su INVIA per inviare la richiesta di quotazione Nella casella Tasso viene aggiornato in tempo reale il tasso dell operazione Finanziamento La piattaforma visualizza l operazione lato cliente: Finanziamento USD Impostare la data valuta: valuta decorrenza Istruzioni: selezionare Finanziamento finanziario o Finanziamento Commerciale Impostare la data scadenza Inserire l importo dell operazione nella casella Capitale Cliccare su INVIA per inviare la richiesta di quotazione Nella casella Tasso viene aggiornato in tempo reale il tasso dell operazione Pag. 22

23 Dopo aver impostato l operazione, tramite il tasto Invia è possibile inviare la richiesta di quotazione; aggiornato in real time, nel campo Tasso è visualizzato il tasso per l operazione impostata. Nel periodo temporale consentito dal Timeout, si potrà accettare senza che il sistema richieda ulteriori conferme, o rifiutare la transazione al prezzo indicato. Nella parte in basso a sinistra dello schermo viene aggiornato lo stato della richiesta (esempio: ). Nel caso si accetti l operazione, lo stato passa a Stato Deal Eseguito (ID 1576) e viene attivato il pulsante STAMPA che consente la stampa del dettaglio dell operazione. In caso si rifiuti il prezzo proposto, apparirà il tasto Interrompi che consente di rinunciare definitivamente alla transazione. IMPORTANTE: Cliccare sul tasto accetta comporta l accettazione immediata del prezzo e la conclusione dell operazione; non vengono richieste ulteriori conferme. Pag. 23

24 CONSULTARE L ARCHIVIO DEI DEAL EFFETTUATI Per visualizzare l elenco delle operazioni confermate utilizzare il tasto Archivio Deal sulla colonna a sinistra: Nella finestra sono visualizzate le transazioni concluse nell attuale sessione di lavoro Nella finestra Greentrade vengono memorizzate tutte le operazioni effettuate all interno di All interno dell si possono effettuare ricerche su tutti i deal effettuati, impostando opportuni criteri di ricerca. Normalmente le selezioni agiscono su Strumento (Foreign Exchange o Money Market), Visualizza (Utente o Gruppo) e Data negoziazione (Da data a data). E possibile effettuare ricerche più articolate, impostando un maggior numero di parametri, tramite la funzione Filtro, che attiva la seguente maschera: Pag. 24

25 Impostati i criteri di selezione con il tasto si ottiene l elenco delle operazioni effettuate. Utilizzando la barra di scorrimento si potranno visualizzare ulteriori informazioni (colonne) per i deal presenti. Cliccando su una delle operazioni elencate, nel riquadro in basso dello schermo, viene visualizzato il dettaglio della transazione, che può essere stampato tramite il pulsante Pag. 25

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile

DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile GUIDA AI SERVIZI DESIOLINE DesioWeb Banking DesioWeb Banking Light DesioWeb Trade DesioPhone DesioMobile Versione 1.8 del 10/6/2013 Pagina 1 di 96 Documentazione destinata all uso da parte dei clienti

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI

PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI PROCEDURA CAMBIO ANNO SCOLASTICO IN AREA ALUNNI GENERAZIONE ARCHIVI Per generazione archivi si intende il riportare nel nuovo anno scolastico tutta una serie di informazioni necessarie a preparare il lavoro

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di supporto

Dettagli

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario!

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Manuale del Trader Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Questo manuale spiega esattamente cosa sono le opzioni binarie, come investire e familiarizzare con il nostro sito web. Se avete delle

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE SETTEMBRE 2013 DATASIEL S.p.A Pag. 2/23 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 1.1. Scopo...3 1.2. Servizio Assistenza Utenti...3 2. UTILIZZO DEL PROGRAMMA...4 2.1. Ricevere

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO Come eseguire una sessione DEMO CONTENUTO Il documento contiene le informazioni necessarie allo svolgimento di una sessione di prova, atta a verificare la

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

1. FileZilla: installazione

1. FileZilla: installazione 1. FileZilla: installazione Dopo aver scaricato e salvato (sezione Download >Software Open Source > Internet/Reti > FileZilla_3.0.4.1_win32- setup.exe) l installer del nostro client FTP sul proprio computer

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12 Data ultima revisione del presente documento: domenica 8 maggio 2011 Indice Sommario Descrizione prodotto.... 3 Licenza e assunzione di responsabilità utente finale:... 4 Prerequisiti:... 5 Sistema Operativo:...

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Outlook Express. Dalla barra del menu in alto, selezionare STRUMENTI e successivamente ACCOUNT :

Outlook Express. Dalla barra del menu in alto, selezionare STRUMENTI e successivamente ACCOUNT : OutlookExpress Dallabarradelmenuinalto,selezionare STRUMENTI esuccessivamente ACCOUNT : Siapriràfinestra ACCOUNTINTERNET. Sceglierelascheda POSTAELETTRONICA. Cliccaresulpulsante AGGIUNGI quindilavoce POSTAELETTRONICA

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO Abbiamo predisposto il programma di studio Web per la ricezione automatica dei certificati di malattia direttamente

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE 1 SOMMARIO 1 OBIETTIVI DEL DOCUMENTO...3 2 OFFERTA DEL FORNITORE...4 2.1 LOG ON...4 2.2 PAGINA INIZIALE...4 2.3 CREAZIONE OFFERTA...6 2.4 ACCESSO AL DOCUMENTALE...8

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli

Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli Guida Studenti per i servizi online: compilazione dei questionari per la valutazione della didattica Iscrizione agli appelli v 4.0 1. Requisiti software Lo studente deve essere dotato di connessione internet

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC THOMSON SCIENTIFIC EndNote Web Quick Reference Card Web è un servizio online ideato per aiutare studenti e ricercatori nel processo di scrittura di un documento di ricerca. ISI Web of Knowledge, EndNote

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Il programma è articolato in due parti.

Il programma è articolato in due parti. 1 Il programma è articolato in due parti. La prima parte: illustra il sistema per la gestione dell anagrafica delle persone fisiche, con particolare riferimento all inserimento a sistema di una persona

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONE:

MANUALE D ISTRUZIONE: SOFTWARE MANUALE D ISTRUZIONE: Versione 2.1.0-2001-2004 DESCRIZIONE PRODOTTO: Questo software è stato appositamente costruito per l utilizzo su macchine CNC come sistema di trasmissione e ricezione dati,

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Pratiche... 10 Anagrafica... 13 Documenti... 15 Inserimento nuovo protocollo... 17 Invio

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

Gestione Studio Legale

Gestione Studio Legale Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione dello Studio. Manuale operativo Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Guida pratica all utilizzo della gestione crediti formativi pag. 1 di 8 Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Gentile avvocato, la presente guida è stata redatta per

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

MANUALE D USO G.ALI.LE.O GALILEO. Manuale d uso. Versione 1.1.0. [OFR] - Progetto GALILEO - Manuale d uso

MANUALE D USO G.ALI.LE.O GALILEO. Manuale d uso. Versione 1.1.0. [OFR] - Progetto GALILEO - Manuale d uso [OFR] - - G.ALI.LE.O Versione 1.1.0 MANUALE D USO pag. 1 di 85 [OFR] - - pag. 2 di 85 [OFR] - - Sommario 1 - Introduzione... 6 2 - Gestione ALbI digitale Ordini (G.ALI.LE.O.)... 7 2.1 - Schema di principio...

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli