CAMPIONATI ITALIANI ASPIRANTI SCI ALPINO Specialità Gigante e Slalom Speciale. Trofeo San Carlo REGOLAMENTO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CAMPIONATI ITALIANI ASPIRANTI SCI ALPINO Specialità Gigante e Slalom Speciale. Trofeo San Carlo REGOLAMENTO"

Transcript

1 CAMPIONATI ITALIANI ASPIRANTI SCI ALPINO 2014 Specialità Gigante e Slalom Speciale Trofeo San Carlo REGOLAMENTO DENOMINAZIONE DELLA GARA Campionati Italiani Aspiranti Sci Alpino 2014 Discipline tecniche Lo svolgimento delle gare relative alle discipline veloci (SuperG, Discesa Libera) è rinviato a data e/o località da determinarsi da parte della Commissione Giovani Sci Alpino della F.I.S.I. PISTE Sagittario (Gigante) Orso (Slalom Speciale) Caratteristiche tecniche dei percorsi di gara come da norme riportate sull Agenda dello Sciatore 2013/2014. PROGRAMMA GARE Martedì 25 febbraio Arrivo degli atleti ed accreditamento (v. infra)

2 (previa conferma da parte di ciascun Comitato Regionale / club interessato, l arrivo potrà avvenire anche a partire da domenica 22 febbraio 2014 e le piste di gara saranno riservate per allenamento nei giorni di lunedì 23 e martedì 24 febbraio 2014) Mercoledì 26 febbraio Ore 09:00 I manche Slalom Speciale M Pista Orso - Ore 09:00 I manche Gigante F - Pista Sagittario - Ore 11:30 II manche Slalom Special M Pista Orso - Ore 11:30 II manche Gigante F Pista Sagittario Giovedì 27 febbraio Ore 09:00 I manche Gigante M - Pista Sagittario - Ore 09:00 I manche Slalom Speciale F Pista Orso - Ore 11:30 II manche Gigante M Pista Sagittario - Ore 11:30 II manche Slalom Special F Pista Orso Eventuali recuperi potranno esser disputati venerdì 28 febbraio (n.b.: vedi anche informazione importante infra sub paragrafo NOTE ) PARTECIPAZIONE - Categoria Aspiranti F/M (U /1997) - Atleti Juniores appartenenti alle Squadre Nazionali e/o GSNMS convocati dalla Commissione Giovani Per la partecipazione valgono le norme riportate nell Agenda dello Sciatore ISCRIZIONI Da inviare per e per telefax a: Campionati Italiani Aspiranti 2014 Ufficio Gare e.mail: FAX: La partecipazione ai Campionati dovrà essere confermata alla Commissione Giovani entro il settimo giorno precedente la prima riunione di Giuria. Le iscrizioni degli atleti - suddivise per disciplina, categoria, sesso, gruppo di merito - dovranno pervenire esclusivamente al Comitato Organizzatore dai rispettivi Comitati Regionali F.I.S.I. mediante invio del mod. Entry Form Int., entro e non oltre le ore 18:00 di venerdì 21 febbraio 2014, per dar modo di organizzare l estrazione computerizzata. Inoltre, entro la medesima data dovranno essere obbligatoriamente inviate (da parte dei rispettivi Comitati Regionali) le conferme delle prenotazioni di tutti i partecipanti (atleti, allenatori e accompagnatori), con indicazione delle QUOTE DI PARTECIPAZIONE (v. infra) complessive di rispettiva pertinenza, per dar modo al

3 Comitato Organizzatore di confermare e coordinare, ai sensi dell articolo dell Agenda dello Sciatore , le sistemazioni presso ciascuna struttura alberghiera convenzionata. QUOTA ISCRIZIONE Come da Agenda dello Sciatore : Euro 10,00 ad atleta, per ciascuna gara. Tale somma dovrà essere versata, da parte dei rappresentanti dei Comitati Regionali, ciascuno per tuti gli atleti di competenza del relativo Comitato Regionale, al momento dell accreditamento (v. anche infra sub ACCREDITAMENTO E PAGAMENTO ). LOGISTICA Tutta la logistica della manifestazione è curata dal Comitato Organizzatore sulla base delle informazioni e dei dati ricevuti in fase di iscrizione. Anche ai sensi dell articolo dell Agenda dello Sciatore , il Comitato Organizzatore provvederà alla sistemazione di atleti, allenatori ed accompagnatori. A tal fine, la scelta e la prenotazione degli alberghi, la riscossione delle QUOTE DI PARTECIPAZIONE (comprendenti le rette alberghiere) ed il pagamento delle rette alle strutture alberghiere, saranno curati direttamente dal Comitato Organizzatore. In esito alla conferma delle prenotazioni di cui a precedente paragrafo ISCRIZIONI e, comunque, entro il giorno sabato 22 febbraio 2014, il Comitato Organizzatore provvederà a comunicare presso quale struttura alberghiera i partecipanti saranno alloggiati. Il Comitato Organizzatore provvederà alle sistemazioni alberghiere in modo tale che tutti gli iscritti appartenenti ad un dato Comitato Regionale F.I.S.I. siano, possibilmente, alloggiati in un unica struttura alberghiera. Il Comitato Organizzatore provvederà altresì, in sede di accreditamento, alla consegna al rappresentante di ciascun Comitato Regionale del voucher da presentare alla struttura alberghiera di rispettiva destinazione al momento del check-in. I responsabili dei Comitati Regionali - ciascuno per conto di tutte le società e/o iscritti, allenatori ed accompagnatori di rispettiva competenza - ritireranno documentazione, accrediti, skipass e voucher alberghieri direttamente presso l UFFICIO GARE e provvederanno contestualmente a saldare le QUOTE DI ISCRIZIONE, le QUOTE DI PARTECIPAZIONE, l importo per eventuali skipass a prezzo convenzionato per accompagnatori che ne facciano richiesta e per tecnici eccedenti il numero di gratuità previsto dall articolo dell Agenda dello Sciatore nonché l importo dovuto per soggiorno e skipass in caso di arrivo anticipato (v. anche infra sub ACCREDITAMENTO E PAGAMENTO ). QUOTE DI PARTECIPAZIONE E SKIPASS ECCEDENTI LE GRATUITA Per tutti i partecipanti (atleti e allenatori accreditati, altri allenatori ed accompagnatori prenotati): Euro 60 al giorno. La sistemazione garantita dal Comitato Organizzatore prevede alloggio in stanza doppia o tripla, in pensione completa, presso le strutture alberghiere convenzionate e comunicate come sopra indicato al paragrafo LOGISTICA.

4 Lo skipass è gratuito per tutti gli atleti. Per gli allenatori, il numero di gratuità sarà calcolato e concesso secondo quanto stabilito dall Agenda dello Sciatore Gli allenatori eccedenti il numero di gratuità previste dall articolo dell Agenda dello Sciatore e tutti gli accompagnatori, genitori ed altri che effettuino le prenotazioni alberghiere per il tramite del Comitato Organizzatore, avranno diritto a skipass a prezzo scontato. Tali skipass a prezzo scontato dovranno essere richiesti al Comitato Organizzatore e ritirati presso l UFFICIO GARE. ACCREDITAMENTO E PAGAMENTO L accreditamento ed il ritiro voucher alberghieri, skipass e documentazione avranno luogo presso l UFFICIO GARE, dalle ore 13:00 alle ore 18:00 di martedì 25 febbraio 2014 nonché, per eventuali arrivi anticipati nei giorni precedenti, presso la medesima struttura dalle ore 13:00 alle ore 18:00 di domenica 23 e lunedì 24 febbraio I responsabili dei Comitati Regionali - ciascuno per conto di tutte le società e/o iscritti, allenatori ed accompagnatori di rispettiva competenza - provvederanno, contestualmente all accreditamento, ad effettuare il pagamento delle QUOTE DI ISCRIZIONE, delle QUOTE DI PARTECIPAZIONE, dell importo per eventuali skipass a prezzo convenzionato per accompagnatori che ne facciano richiesta e per tecnici eccedenti il numero di gratuità previsto dall articolo dell Agenda dello Sciatore nonché dell importo dovuto per soggiorno e skipass in caso di arrivo anticipato. I pagamenti potranno essere effettuati con assegno o contanti. L eventuale permanenza per un ulteriore giorno in caso di recupero sarà saldata direttamente in loco al Comitato Organizzatore. UFFICIO GARE Presso la Club House dei Campionati, alla partenza della seggiovia Brecciara (partenza impianti versante Rocca di Cambio) RIUNIONE DI GIURIA E CAPI SQUADRA Le riunioni saranno tenute presso l Ufficio Gare. Prima riunione di giuria: martedì 25 febbraio 2014 alle ore per Gigante F ed alle ore 18:30 per Slalom Speciale M. SORTEGGI I sorteggi dei pettorali verranno effettuati con il programma gare F.I.S.I. computerizzato. PETTORALI

5 Alla prima consegna dei pettorali verrà versata una cauzione di euro 50,00.- che verrà restituita alla riconsegna dei pettorali l ultimo giorno di gara ai capi squadra presso l ufficio gare. TRACCIATURA I tracciatori verranno designati dalla Commissione Giovani F.I.S.I. PREMIAZIONE Ai primi tre atleti classificati di ogni disciplina: medaglia F.I.S.I. RECLAMI Eventuali reclami dovranno essere presentati per iscritto alla giuria secondo le norme R.I.S.. NOTE Il Comitato Organizzatore si riserva di apportare al seguente regolamento eventuali modifiche per il buon esito della manifestazione. In considerazione della variabilità delle condizioni metereologiche che sta caratterizzando tutta la stagione invernale corrente, d accordo con la Commissione Giovani la manifestazione potrà essere anticipata o posticipata di un giorno onde poter scegliere le migliori condizioni di svolgimento delle gare in base alle previsioni metereologiche a breve termine più affidabili. L eventuale anticipazione o spostamento sarà comunicato ai responsabili di ciascun Comitato Regionale entro le ore 12:00 di sabato 22 febbraio Il Comitato Organizzatore e lo SCI CLUB LIVATA non assumono alcuna responsabilità per eventuali incidenti e danni che possono occorrere prima, durante ed a seguito della manifestazione. Per quanto qui non specificato valgono le norme dell Agenda dello Sciatore e dei regolamenti tecnici e federali vigenti. RIFERIMENTI E CONTATTI Campionati Italiani Aspiranti 2014 Comitato Organizzatore - Ufficio Gare Indirizzo e.mail: FAX: