(D.R. n. 362 del 18/6/2008, il cui avviso è stato pubblicato nel supplemento ordinario alla G.U. - 4 serie speciale - n. 50 del 27/06/2008)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "(D.R. n. 362 del 18/6/2008, il cui avviso è stato pubblicato nel supplemento ordinario alla G.U. - 4 serie speciale - n. 50 del 27/06/2008)"

Transcript

1 VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO DI PRIMA FASCIA PER IL SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE INF/01 (INFORMATICA) DELLA FACOLTA' DI SCIENZE E TECNOLOGIE DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE (D.R. n. 362 del 18/6/2008, il cui avviso è stato pubblicato nel supplemento ordinario alla G.U. - 4 serie speciale - n. 50 del 27/06/2008) Andrea BONDAVALLI ALLEGATO AL VERBALE n. 3 Si è laureato nel 1986 in Scienze dell'informazione presso l'università di Pisa con la votazione di 109/110. Dal 1987 al 2000 ha svolto la propria attività presso l'istituto CNUCE del CNR a Pisa come borsista, collaboratore tecnico professionale, ricercatore e primo ricercatore. Dal 2000 è professore associato (sett. INF/01) presso l'università di Firenze ed ha mantenuto un rapporto di collaborazione formale col CNR. Ha trascorso periodi di studio e ricerca all'estero presso il Computing Laboratory dell'università di Newcastle upon Tyne, Gran Bretagna ( con borsa CNR-NATO) e presso l EPFL - Losanna (Febbraio 2002) ed ha tenuto seminari in varie università straniere. La sua attività didattica iniziata nel 1989 si è svolta presso le Università di Pisa, Siena, Firenze e presso la II Università di Napoli; ha svolto inoltre attività di docenza in programmi di aggiornamento professionale. E' membro del collegio dei docenti del dottorato in Informatica ed Applicazioni dell'università di Firenze dove è stato tutor di molti studenti ed ha collaborato ad attività di dottorato anche a livello internazionale. È stato inoltre revisore di numerose tesi di dottorato. La sua attività di ricerca è centrata sulla dependability di sistemi critici, in particolare sistemi distribuiti, sistemi embedded real-time, reti di calcolatori ed infrastrutture critiche. La produzione scientifica documentata nel curriculum è molto ampia e consiste di più di 130 lavori in sede internazionale di cui 27 su riviste internazionali. E stato Guest Editor di due numeri speciali di riviste internazionali di rilievo. È membro dello Steering Committee di due conferenze internazionali, è stato General Chair, Vice-general Chair e Program Chair di vari congressi, oltre ad aver partecipato a numerosi Comitati di programma di conferenze internazionali. Ha partecipato a numerosi progetti di Ricerca nazionali ed europei e a progetti con partner industriali, spesso come responsabile scientifico locale, ed ha svolto ruolo di selezionatore, valutatore e revisore di progetti. La produzione scientifica del candidato risulta molto ampia, continua nel tempo, di livello molto buono, come attestato anche dalle sedi di pubblicazione, e coerente con il ssd INF/01. Dalle pubblicazioni presentate, pubblicate su riviste di livello ottimo o molto buono, si evince un livello di originalità molto buono e la ricerca è condotta con coerenza e rigore metodologico. Il candidato ha una buona esperienza didattica, presenta una notevole attività organizzativa e gode di una buona Michele BOREALE

2 Ha conseguito la laurea in Scienze dell Informazione presso l Università di Pisa nel 1991 ed il dottorato di ricerca in Ingegneria informatica alla Sapienza di Roma nel Dal 1996 al 1999 è stato ricercatore di Informatica presso La Sapienza e nel 1999 si è trasferito presso l Università di Firenze. Dal 2004 è professore associato di Informatica (raggruppamento INF01) presso l Università di Firenze. Ha esperienza di studio e ricerca all estero avendo trascorso brevi periodi presso l LFCS a Edimburgo nel 1993 e presso l INRIA di Sophia-Antipolis con borsa CNR nel 1996, e periodi come visitatore nel 2000 e nel 2005 presso l Università di Provenza a Marsiglia. Dal 1993 al 1999 ha tenuto cicli di lezioni ed esercitazioni per vari corsi alla Sapienza e dal 2000 è stato titolare di corsi di base di Informatica. E membro del collegio docente del dottorato di Informatica ed applicazioni dell Università di Firenze. E stato supervisore di una tesi di dottorato in cotutela. La sua attività di ricerca riguarda metodi formali, modelli e linguaggi per la specifica e la verifica dei sistemi concorrenti con particolare enfasi su aspetti critici dei sistemi distribuiti ed in particolare su dinamicità, asincronia e sicurezza delle comunicazioni e si è concretizzata in più di 40 lavori in sede internazionale, di cui 14 su riviste internazionali. Come si evince dal curriculum il candidato ha partecipato a progetti di ricerca italiani ed europei ed è stato membro del comitato di programma di convegni internazionali su concorrenza e sicurezza. La produzione scientifica del candidato risulta abbastanza ampia, continua nel tempo, di livello molto buono, come attestato anche dalle sedi di pubblicazione, e coerente con il ssd INF/01. Dalle pubblicazioni presentate, pubblicate su riviste di livello ottimo o molto buono, si evince un livello di originalità molto buono e la ricerca è condotta con coerenza e rigore metodologico. Il candidato ha una buona esperienza didattica, presenta una buona attività organizzativa e gode di una buona Ferdinando CICALESE Si è laureato con lode in Scienze dell Informazione all Università di Salerno nel 1995, conseguendo il Dottorato di ricerca in Informatica presso la medesima Università. Dal 2001 al 2006 è stato ricercatore presso l Università di Salerno e dal 2006 è professore associato presso la medesima Università. Ha partecipato a scuole nazionali e presenta numerose esperienze internazionali, in particolare presso la Middlesex University di Londra (nel 1993 e nel 1996), l Università di Tecnologia di Vienna (nel 2000), l Università di Bielefeld (nel 2000 e 2004). E vincitore di 2 premi. Dal 2000 tiene corsi di informatica di base presso l Università di Salerno, e dal 2005 corsi avanzati o di dottorato presso l Università di Bielefeld. E relatore di 2 tesi di dottorato presso l Università di Bielefeld. La sua attività di ricerca riguarda l analisi e la progettazione di algoritmi di ottimizzazione combinatoria, le metodologie di codifica di sorgente, l inferenza fuzzy e alcune applicazioni algoritmiche alla bioinformatica. La ricerca è documentata da più di 45 lavori in sede internazionale, di cui 20 su riviste internazionali.

3 Come si evince dal curriculum il candidato è stato responsabile di 2 progetti in Germania ed è stato membro del comitato di programma di convegni internazionali. La produzione scientifica del candidato risulta abbastanza ampia, continua nel tempo, di livello molto buono, come attestato anche dalle sedi di pubblicazione, e coerente con il ssd INF/01. Dalle pubblicazioni presentate, pubblicate su riviste di livello buono o molto buono, si evince un livello di originalità molto buono e la ricerca è condotta con coerenza e rigore metodologico. Il candidato ha una buona esperienza didattica, presenta una buona attività organizzativa e gode di una buona Claudio DE STEFANO Nel 1990 si è laureato con lode in Ingegneria Elettronica all Università di Napoli Federico II. Nel 1990 e 1991 ha usufruito di 2 borse di studio. Nel 1994 ha conseguito il Dottorato di ricerca in Ingegneria Elettronica ed Informatica. Dal 1994 al 1996 è stato titolare di contratti di collaborazione scientifica all Università di Napoli. Dal 1996 al 2001 è stato ricercatore (K05A) all Università di Salerno, poi del Sannio. Dal 2001 è professore associato (ssd ING-INF/05) presso l Università di Cassino. Dal 1990 al 1997 ha svolto esercitazioni o ha avuto contratti per corsi di base di Informatica all Università di Napoli, e dal 1997 al 2001 ha svolto esercitazioni o ha tenuto corsi all Università di Salerno, poi Sannio. Dal 2001 è titolare di corsi di base di Informatica all Università di Cassino. La sua attività di ricerca riguarda principalmente metodi per risolvere problemi di classificazione basati su reti neuronali o algoritmi evolutivi, con applicazioni all analisi automatica di documenti e all analisi di immagini. La ricerca è documentata da più di 70 lavori in sede internazionale, di cui 16 su riviste internazionali. Dal curriculum presentato si evince che il candidato ha partecipato a progetti di ricerca italiani ed europei ed è stato membro del comitato di programma di convegni internazionali. La produzione scientifica del candidato risulta ampia, continua nel tempo, di buon livello, come attestato anche dalle sedi di pubblicazione, e coerente con il ssd INF/01. Dalle pubblicazioni presentate, pubblicate su riviste di livello buono o molto buono, si evince un livello di originalità molto buono e la ricerca è condotta con coerenza e rigore metodologico. Il candidato ha una buona esperienza didattica, presenta una buona attività organizzativa e gode di una buona visibilità internazionale. Virginia GIORNO Nel 1983 si è laureata con lode in Scienze dell Informazione presso l Università di Salerno. Dal 1984 al 1986 è stata contrattista presso l Università di Salerno e ricercatore (gruppo 92 bis) dal 1986 al 1992 presso la medesima Università. Dal 1992 è professore associato all Università di Salerno nel raggruppamento della Cibernetica (ora INF/01).

4 Dal 1992 tiene corsi di area informatica all Università di Salerno e ha seguito la preparazione di numerose tesi di laurea e di 3 tesi di dottorato. L attività scientifica della candidata si è rivolta prevalentemente allo sviluppo di metodi generali per la descrizione di processi stocastici, markoviani e non, con applicazioni a modelli di neuroni formali, valutazione delle prestazioni e dinamiche di popolazioni. La ricerca si è concretizzata in più di 65 pubblicazioni in sede internazionale, di cui 28 su riviste internazionali. Dal curriculum presentato si evince che la candidata ha partecipato a progetti di ricerca nazionali e all organizzazione di convegni internazionali. La produzione scientifica della candidata risulta ampia, continua nel tempo, di buon livello, come attestato anche dalle sedi di pubblicazione, e prevalentemente coerente con il ssd INF/01. Dalle pubblicazioni presentate, pubblicate su riviste di livello molto buono, si evince un livello di originalità molto buono e la ricerca è condotta con coerenza e rigore metodologico. La candidata ha una buona esperienza didattica, presenta una buona attività organizzativa e gode di una buona Francesco MASULLI Nel 1976 si è laureato in Fisica presso l'università di Genova con la votazione di 110/110 e lode. Dal 1983 al 2000 è stato ricercatore di Struttura della Materia presso la Facoltà di Scienze dell'università di Genova e dal novembre 2000 all'ottobre 2001 è stato inquadrato come ricercatore di Informatica presso la stessa Facoltà. Dal novembre 2001 è professore associato di Informatica: presso l'università di Pisa fino al novembre 2005 e presso l'università di Genova dal dicembre Dal gennaio 2008 è Adjunct Associate Professor presso il College of Science and Technology della Temple University a Filadelfia, USA; ha inoltre trascorso periodi di studio e ricerca anche presso l Università di Nijmegen nel 1983 e ripetutamente presso l ICSI di Berkley. Come compiti istituzionali presso le Università di Genova e Pisa, ha tenuto numerosi corsi di area informatica, e presenta una notevole attività di docenza anche a livello master, dottorato e postdottorato. E stato supervisore di tesi di dottorato e revisore di numerose tesi di dottorato in Italia e all estero. La sua attività di ricerca a partire dagli anni 90 è centrata sullo studio di reti neurali ed altre metodologie di soft computing, quali la modellazione neuro-fuzzy, il clustering, gli ensemble di macchine di apprendimento, anche in relazione a problemi applicativi, fra cui problemi di bioinformatica verso i quali si focalizza la ricerca più recente. In tale attività il candidato collabora con varie università in Europa, negli USA ed in India. La ricerca è documentata da più di 140 lavori in sede internazionale, di cui 31 su riviste internazionali. Come si evince dal curriculum, è stato responsabile di numerosi progetti di ricerca italiani ed europei, fra cui numerosi contratti industriali. E stato chair o co-chair di numerose conferenze e scuole post-dottorato internazionali ed è stato membro del comitato di programma di numerose altre conferenze. E associate Editor di sei riviste internazionali e membro dell Advisory Board di altre due, ed editor o guest co-editor di vari proceedings e numeri speciali di riviste. E membro di varie società scientifiche anche con ruoli rilevanti ed in particolare è senior membro della IEEE. La produzione scientifica del candidato risulta molto ampia, continua nel tempo, di ottimo livello, come attestato anche dalle sedi di pubblicazione, e coerente con il ssd INF/01. Dalle pubblicazioni presentate,

5 pubblicate su riviste di livello ottimo o molto buono, si evince un livello di originalità molto buono e la ricerca è condotta con coerenza e rigore metodologico. Il candidato ha una buona esperienza didattica, presenta una notevole attività organizzativa e gode di un ottima Carlo MEREGHETTI Ha conseguito con lode la laurea in Scienze dell Informazione presso l Università di Milano nel 1991 ed il dottorato di ricerca in Informatica, consorzio Milano-Torino, nel Dal 1997 al 1999 è borsista CNR prima e titolare di una borsa post-doc poi. Dal 1999 al 2002 è ricercatore di Informatica presso l Università di Milano-Bicocca e dal 2002 è professore associato di Informatica (raggruppamento INF01) presso l Università degli Studi di Milano. Nel 1997 ha trascorso un soggiorno come visitatore presso il LIAFA di Parigi. Dal 1996 al 1999 ha tenuto corsi di formazione di Informatica di Base; dal 1998 al 2000 ha tenuto esercitazioni all Università di Milano Bicocca e dal 1999 è stato titolare di corsi di Informatica presso l Università di Milano e Milano-Bicocca. E membro del collegio docente del dottorato di Informatica dell Università di Milano e responsabile di un Curriculum. E stato supervisore di una tesi di dottorato. La sua attività di ricerca riguarda la teoria degli automi, la complessità strutturale e descrizionale, la teoria dei grafi e la combinatoria; ha dedicato particolare attenzione alla costruzione di modelli di automi quantistici e al confronto in termini di potenza computazionale con quelli classici. Tale attività si è concretizzata in più di 35 lavori in sede internazionale, di cui 21 su riviste internazionali. Come si evince dal curriculum, il candidato ha partecipato a progetti di ricerca italiani ed europei ed è stato membro del comitato di programma di convegni internazionali. La produzione scientifica del candidato risulta abbastanza ampia, continua nel tempo, di livello molto buono, come attestato anche dalle sedi di pubblicazione, e coerente con il ssd INF/01. Dalle pubblicazioni presentate, pubblicate su riviste di livello ottimo o molto buono, si evince un livello di originalità molto buono e la ricerca è condotta con coerenza e rigore metodologico. Il candidato ha una buona esperienza didattica, presenta una buona attività organizzativa e gode di una buona Alfredo PETROSINO Si è laureato con lode in Scienze dell Informazione all Università di Salerno nel Dal 1989 al 1994 ha usufruito di borse CNR prima presso l IRSIP di Napoli poi presso l Università di Salerno. Nel 1995 è ricercatore a contratto presso lo IIASS di Vietri, dal 1996 al 2000 è ricercatore INFM, svolgendo l attività presso l Università di Salerno. Dal 2000 al 2004 è ricercatore CNR presso il CPS, Università di Napoli Federico II. Dal 2005 è professore associato di Informatica (INF/01) all Università di Napoli Parthenope. Dal 1997 al 2004 è stato professore a contratto di corsi di Informatica presso le Università di Salerno, Napoli Federico II, Napoli Parthenope, Siena; dal 2004 è stato titolare di numerosi corsi di area Informatica all Università di Napoli Parthenope. Ha tenuto corsi di dottorato, ha seguito numerose tesi di laurea e master e 3 tesi di dottorato.

6 La sua attività di ricerca si è sviluppata prevalentemente nell area dell Analisi di Immagini, Pattern recognition e Soft-computing, con enfasi sulle sinergie neuro-fuzzy per il trattamento dell informazione incompleta e distribuita, e con attenzione sia agli aspetti modellistico-teorici che sperimentali ed applicativi. La ricerca è documentata da più di 80 lavori in sede internazionale, di cui 27 su riviste internazionali. Come si evince dal curriculum è stato responsabile (anche come coordinatore nazionale) di numerosi progetti di ricerca. Ha svolto numerosi compiti istituzionali nell ambito dell Università di Napoli Parthenope. E stato membro di comitati scientifici e organizzativi di conferenze internazionali nell ambito del Riconoscimento di Forme e dell Elaborazione di Immagini, è associate editor di Pattern Recognition e editor di altre 4 riviste internazionali. La produzione scientifica del candidato risulta ampia, continua nel tempo, di livello ottimo, come attestato anche dalle sedi di pubblicazione, e coerente con il ssd INF/01. Dalle pubblicazioni presentate, pubblicate su riviste di livello ottimo o molto buono, si evince un ottimo livello di originalità e la ricerca è condotta con coerenza e rigore metodologico. Il candidato ha una buona esperienza didattica, presenta una notevole attività organizzativa e gode di una visibilità internazionale molto buona. Francesco RANZATO Si è laureato con lode in Matematica nel 1993 all Università di Padova ed ha ottenuto nel 1997 il Dottorato di ricerca in Matematica Computazionale e Informatica Matematica presso la medesima Università. Dal 1998 al 1999 usufruisce di borse post-dottorato all Università di Padova, e dal 1999 al 2002 è ricercatore presso la stessa Università. Dal 2002 è professore associato presso l Università di Padova. Nel 2005 è stato Directeur de Recherche CNRS per 1 mese a Parigi e nel 2008 visitatore all Ecole Normale Superieure di Parigi. Nel 1999 e 2001 è stato esercitatore e dal 2002 è stato titolare di corsi di Informatica presso l Università di Padova. Ha tenuto anche un corso al dottorato Bologna-Padova-Venezia e al dottorato di Verona, ed è stato relatore di una tesi di dottorato. L attività di ricerca si inquadra prevalentemente negli ambiti dell interpretazione astratta e nell analisi statica e verifica automatica con tecniche di model checking di sistemi h/w e s/w. La ricerca è documentata da più di 35 pubblicazioni in sede internazionale, di cui 17 su riviste internazionali. Come si evince dal curriculum il candidato ha partecipato (anche come responsabile) a progetti di ricerca nazionali ed è stato membro del comitato di programma di convegni internazionali. La produzione scientifica del candidato risulta abbastanza ampia, continua nel tempo, di livello molto buono, come attestato anche dalle sedi di pubblicazione, e coerente con il ssd INF/01. Dalle pubblicazioni presentate, pubblicate su riviste di livello molto buono, si evince un livello di originalità molto buono e la ricerca è condotta con coerenza e rigore metodologico. Il candidato ha una buona esperienza didattica, presenta una buona attività organizzativa e gode di una buona

7 Simone RINALDI Si è laureato con lode in Matematica nel 1997 all Università di Siena, e nel 2002 ha conseguito il Dottorato di ricerca in Ingegneria Informatica e dell Automazione presso l Università di Firenze. E stato ricercatore (ssd INF/01) dal 2001 al 2005 presso l Università di Siena, e dal 2005 è professore associato in Informatica presso la medesima Università. Documenta numerosi brevi soggiorni di ricerca presso Università francesi. Dal 2001 ha tenuto corsi di area informatica presso l Università di Siena. Ha tenuto corsi di Master ed è stato relatore di tesi di laurea. Gli interessi di ricerca del candidato riguardano prevalentemente la combinatoria algebrica, enumerativa e biettiva, la tomografia discreta e la teoria dei linguaggi formali. La ricerca è documentata da più di 75 lavori in sede internazionale, di cui 51 su riviste internazionali. Come si evince dal curriculum il candidato ha partecipato (anche come responsabile) a progetti di ricerca nazionali ed ha organizzato convegni internazionali. E stato editor di un numero speciale di Theoretical Computer Science ed è editor di PuMA, Algebra and Theoretical Computer Science. La produzione scientifica del candidato risulta ampia, continua nel tempo, di livello molto buono, come attestato anche dalle sedi di pubblicazione, e coerente con il ssd INF/01. Dalle pubblicazioni presentate, pubblicate su riviste di livello molto buono, si evince un livello di originalità molto buono e la ricerca è condotta con coerenza e rigore metodologico. Il candidato ha una buona esperienza didattica, presenta una buona attività organizzativa e gode di una buona visibilità internazionale. Giovanni SEMERARO Si è laureato con lode in Scienze dell Informazione all Università di Bari nel Dal 1988 al 1989 usufruisce di una Borsa di studio presso l Università di Bari, e dal 1989 al 1991 è ricercatore presso Tecnopolis CSATA (Bari). Dal 1991 al 1998 è ricercatore all Università di Bari e dal 1998 è professore associato presso la medesima Università. L attività didattica si è svolta prevalentemente presso l Università di Bari, dove ha svolto esercitazioni dal 1991 al 1999 ed è stato titolare di corsi di area informatica dal Ha tenuto vari corsi professionali e corsi al Dottorato di ricerca di Informatica dell Università di Bari. E stato supervisore di vari dottorandi. L attività di ricerca del candidato si è svolta prevalentemente nell area dell apprendimento automatico ed acquisizione automatica di conoscenza, dell elaborazione intelligente di documenti in formato digitale e bacheche elettroniche, dell accesso intelligente all informazione e tecniche per la gestione di informazioni non strutturate. L attività di ricerca è documentata da 1 brevetto e da più di 220 pubblicazioni in sede internazionale, di cui 26 su riviste internazionali. Come si evince dal curriculum ha partecipato a numerosi progetti di ricerca ed è stato responsabile scientifico di 10 progetti nazionali o europei. Ha partecipato all organizzazione di numerose conferenze nazionali e internazionali ed è stato membro del comitato di programma di numerose conferenze nazionali e internazionali

8 La produzione scientifica del candidato risulta molto ampia, continua nel tempo, di livello buono, come attestato anche dalle sedi di pubblicazione, e coerente con il ssd INF/01. Dalle pubblicazioni presentate, pubblicate su riviste di livello molto buono, si evince un livello di originalità buono e la ricerca è condotta con coerenza e rigore metodologico. Il candidato ha una buona esperienza didattica, presenta una notevole attività organizzativa e gode di una buona Gianluigi ZAVATTARO Ha conseguito la laurea con lode in Scienze dell Informazione all Università di Bologna nel 1994 e il dottorato di ricerca in Informatica presso il consorzio Bologna-Padova-Venezia nel Dal 2000 al 2005 è stato ricercatore di Informatica presso l Università di Bologna e dal 2005 è professore associato di Informatica (raggruppamento INF01) presso la medesima Università. Nel 1998 è stato visitatore al CWI di Amsterdam. Dal 1999 è stato titolare di corsi di base di Informatica ; fa parte di vari comitati scientifici per l organizzazione di corsi di formazione presso vari istituti superiori e per corsi di formazione a distanza per studenti universitari. Nel 2007 ha tenuto un corso alla scuola di dottorato BPESO a Copenhagen. La sua attività di ricerca riguarda l area della semantica dei linguaggi di programmazione e delle algebre dei processi applicate ai modelli concorrenti e coordinativi; tale attività è documentata da più di 70 lavori in sede internazionale, di cui 15 su riviste internazionali. Come si evince dal curriculum il candidato ha partecipato a numerosi progetti di ricerca italiani ed europei; è stato membro del comitato di programma o co-chair di numerosi convegni internazionali su concorrenza e metodi formali nell ingegneria del s/w. E stato Editor di vari volumi e Guest Editor di due numeri speciali di riviste. E membro dell Editorial Board di Journal of Software. La produzione scientifica del candidato risulta molto ampia, continua nel tempo, di livello molto buono, come attestato anche dalle sedi di pubblicazione, e coerente con il ssd INF/01. Dalle pubblicazioni presentate, pubblicate su riviste di livello ottimo o molto buono, si evince un livello di originalità molto buono e la ricerca è condotta con coerenza e rigore metodologico. Il candidato ha una buona esperienza didattica, presenta una notevole attività organizzativa e gode di una visibilità internazionale molto buona.

(D.R. n. 362 del 18/6/2008, il cui avviso è stato pubblicato nel supplemento ordinario alla G.U. - 4 serie speciale - n. 50 del 27/06/2008)

(D.R. n. 362 del 18/6/2008, il cui avviso è stato pubblicato nel supplemento ordinario alla G.U. - 4 serie speciale - n. 50 del 27/06/2008) VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO DI PRIMA FASCIA PER IL SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE INF/01 (INFORMATICA) DELLA FACOLTA' DI SCIENZE E TECNOLOGIE

Dettagli

Verbale n. 2 (valutazione dei titoli e delle pubblicazioni scientifiche)

Verbale n. 2 (valutazione dei titoli e delle pubblicazioni scientifiche) Procedura di valutazione comparativa per la copertura di un posto di professore ordinario per il settore scientifico-disciplinare ING INF/05 Sistemi di Elaborazione delle Informazioni presso la Facoltà

Dettagli

(D.R. n. 337 del 18 giugno 2008, il cui avviso è stato pubblicato nel supplemento ordinario alla G.U. - 4 serie speciale - n. 50 del 27 giugno 2008)

(D.R. n. 337 del 18 giugno 2008, il cui avviso è stato pubblicato nel supplemento ordinario alla G.U. - 4 serie speciale - n. 50 del 27 giugno 2008) VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO DI PRIMA FASCIA PER IL SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE ING-INF/04 DELLA FACOLTA' DI INGEGNERIA DELL'UNIVERSITA'

Dettagli

V E R B A L E N. 2 (PRESA VISIONE DEI DOCUMENTI INVIATI DAI CANDIDATI)

V E R B A L E N. 2 (PRESA VISIONE DEI DOCUMENTI INVIATI DAI CANDIDATI) Valutazione comparativa per la copertura di n. 1 posti di ricercatore universitario per il settore scientifico disciplinare ING-INF04 (Automatica) presso la Facoltà di Ingegneria dell Università degli

Dettagli

Sintesi dei Titoli dei Candidati. Titoli di studio Laurea in Scienze dell'informazione con lode nel 1988 presso l'università degli Studi di Bari.

Sintesi dei Titoli dei Candidati. Titoli di studio Laurea in Scienze dell'informazione con lode nel 1988 presso l'università degli Studi di Bari. ALLEGATO v2-a al Verbale n. 2 Sintesi dei Titoli dei Candidati 1. Candidato Amodio Pierluigi Laurea in Scienze dell'informazione con lode nel 1988 presso l'università degli Studi di Bari. Ricercatore Universitario

Dettagli

PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE

PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO DI II FASCIA PRESSO L UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO, FACOLTÀ DI INGEGNERIA, SETTORE SCIENTIFICO

Dettagli

Candidato Domenico Cotroneo

Candidato Domenico Cotroneo VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO DI SECONDA FASCIA PER IL SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE ING-INF/05 DELLA FACOLTA' DI INGEGNERIA DELL'UNIVERSITA'

Dettagli

Pag 1 di 41. BUSACCA Alessandro

Pag 1 di 41. BUSACCA Alessandro BUSACCA Alessandro Giudizio del Prof. Castagnolo Il candidato ha svolto un attività di ricerca di buon livello ed arricchita da periodi di ricerca all estero, come testimoniato dalla produzione scientifica.

Dettagli

Estratto dal verbale della Commissione giudicatrice riunitasi alle ore 10.30 del giorno martedì 19 aprile 2016.

Estratto dal verbale della Commissione giudicatrice riunitasi alle ore 10.30 del giorno martedì 19 aprile 2016. Procedura selettiva per un posto di professore universitario di seconda fascia ex art. 18 legge 30 dicembre 2010 n. 240, presso il Dipartimento di giurisprudenza (sede di Roma), settore scientifico disciplinare

Dettagli

Allegato n. 1 alla relazione riassuntiva compilata il 22.1.2002

Allegato n. 1 alla relazione riassuntiva compilata il 22.1.2002 Procedura di valutazione comparativa per la copertura di un posto di professore ordinario presso la Facoltà di Scienze MM. FF. NN. dell Università degli Studi di Salerno - Settore scientifico disciplinare

Dettagli

Letto, approvato e sottoscritto. La Commissione. Prof. Andrea Taroni, Presidente. Prof. Dario Petri, Componente

Letto, approvato e sottoscritto. La Commissione. Prof. Andrea Taroni, Presidente. Prof. Dario Petri, Componente Valutazione comparativa per la copertura di n. 1 posto di Ricercatore Universitario per il Settore Scientifico Disciplinare ING-INF/07 presso la Facoltà d Ingegneria dell Università degli Studi di Brescia,

Dettagli

CURRICULUM VITAE di Salvatore Gaglio

CURRICULUM VITAE di Salvatore Gaglio Salvatore Gaglio 1 CURRICULUM VITAE di Salvatore Gaglio LUOGO DI NASCITA: Agrigento DATA DI NASCITA: 11 aprile 1954 Posizioni attuali Professore ordinario di Intelligenza Artificiale (Sett. disc. ING-INF/05

Dettagli

SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA

SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA a) PER IL SETTORE CONCORSUALE /M1, SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MED/45 PRESSO IL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA

Dettagli

D.R. n. 1326 del 13/12/2013, - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 100 4 a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 20/12/2013)

D.R. n. 1326 del 13/12/2013, - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 100 4 a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 20/12/2013) SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA a) PER IL SETTORE CONCORSUALE 02/A1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE FIS/01 PRESSO IL DIPARTIMENTO DI FISICA E ASTRONOMIA

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA INFORMATICA. Art. 1 Denominazione e classe di appartenenza

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA INFORMATICA. Art. 1 Denominazione e classe di appartenenza REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA INFORMATICA CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN INGEGNERIA DELL'INFORMAZIONE (CLASSE N. 35/S) Art. 1 Denominazione e classe di appartenenza

Dettagli

Allegato 2/D Giudizi collegiali dei commissari sui curricula

Allegato 2/D Giudizi collegiali dei commissari sui curricula Allegato 2/D Giudizi collegiali dei commissari sui curricula Candidato Kalchschmidt Matteo Giacomo Maria: Matteo Kalchschmidt è attualmente ricercatore di ingegneria economico-gestionale presso la Facoltà

Dettagli

(D.R. n. 989 del 31 dicembre 2007, il cui avviso è stato pubblicato nel supplemento ordinario alla G.U. - 4 serie speciale - n.

(D.R. n. 989 del 31 dicembre 2007, il cui avviso è stato pubblicato nel supplemento ordinario alla G.U. - 4 serie speciale - n. VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO DI RUOLO PER IL SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE IUS/01 DELLA FACOLTA' DI SCIENZE MOTORIE DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI

Dettagli

Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Ingegneria. Corsi di Studio in Ingegneria Informatica Laurea - Laurea Magistrale

Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Ingegneria. Corsi di Studio in Ingegneria Informatica Laurea - Laurea Magistrale Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Ingegneria Corsi di Studio in Ingegneria Informatica Laurea - Laurea Magistrale a.a. 2010/2011 Presidente: Prof. Stefano Russo [titolo presentazione]

Dettagli

Nicola Rizzo Curriculum vitae et studiorum

Nicola Rizzo Curriculum vitae et studiorum Nicola Rizzo Curriculum vitae et studiorum Posizione attuale Ricercatore (non confermato) di ruolo nel s.s.d. ius/01-diritto privato presso il Dipartimento di Scienze economiche e aziendali dell Università

Dettagli

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2015-2016 (Regolamento didattico 2014)

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2015-2016 (Regolamento didattico 2014) Università degli Studi di Perugia Dipartimento di Matematica e Informatica Corso di Laurea in Informatica CLASSE L-31 (Lauree in Scienze e Tecnologie Informatiche) Manifesto degli Studi A.A. 2015-2016

Dettagli

Esiti dei Premi di Laurea AICA-Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici 2010

Esiti dei Premi di Laurea AICA-Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici 2010 Esiti dei Premi di Laurea AICA-Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici 21 All edizione 21 del bando per l assegnazione dei premi di laurea AICA-Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici, di

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DEL MOLISE

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DEL MOLISE UNIVERSITA' DEGLI STUDI DEL MOLISE Area Gestione Risorse Umane e Formazione Settore Personale Docente PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PER

Dettagli

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2012-2013 (Regolamento didattico 2011)

Corso di Laurea in Informatica. Manifesto degli Studi A.A. 2012-2013 (Regolamento didattico 2011) Università degli Studi di Perugia Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Corso di Laurea in Informatica CLASSE L-31 (Lauree in Scienze e Tecnologie Informatiche) Manifesto degli Studi A.A. 2012-2013

Dettagli

D.R. n. n. 515 del 18 maggio 2015 - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 40 4 a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 26 maggio 2015)

D.R. n. n. 515 del 18 maggio 2015 - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 40 4 a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 26 maggio 2015) SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA A PER IL SETTORE CONCORSUALE 01/A2 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MAT/03 PRESSO IL DIPARTIMENTO DI MATEMATICA E

Dettagli

ALLEGATO 1 AL VERBALE N. 6

ALLEGATO 1 AL VERBALE N. 6 PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PER IL SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE ING- INF/05, FACOLTA DI INGEGNERIA DELL UNIVERSITA DELLA CALABRIA,

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SICUREZZA DEI SISTEMI E DELLE RETI INFORMATICHE

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SICUREZZA DEI SISTEMI E DELLE RETI INFORMATICHE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SICUREZZA DEI SISTEMI E DELLE RETI INFORMATICHE 1. Il presente Regolamento specifica gli aspetti organizzativi del corso di laurea in Sicurezza dei sistemi

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2001/2002 Corso di laurea in MATEMATICA APPLICATA Classe 32 : Scienze Matematiche NUOVA ORGANIZZAZIONE DIDATTICA Le novità contenute

Dettagli

CURRICULUM'VITAE'ET'STUDIORUM''/'PROF.'ING.'VINCENZO'GALDI'

CURRICULUM'VITAE'ET'STUDIORUM''/'PROF.'ING.'VINCENZO'GALDI' CURRICULUM'VITAE'ET'STUDIORUM''/'PROF.'ING.'VINCENZO'GALDI' VincenzoGaldi,ènatoaSalerno,doverisiede,il03Marzo1967.ÈsposatoconMariaRosaria. Formazione' Nel 1994 ha conseguito con Lode la laurea in Ingegneria

Dettagli

RELAZIONE FINALE. La Commissione ha tenuto complessivamente n. 3 riunioni iniziando i lavori il 14 settembre 2011 e concludendoli il 17 ottobre 2011.

RELAZIONE FINALE. La Commissione ha tenuto complessivamente n. 3 riunioni iniziando i lavori il 14 settembre 2011 e concludendoli il 17 ottobre 2011. RELAZIONE FINALE RICERCATORE PRESSO LA FACOLTA' DI AGRARIA DELL'UNIVERSITÀ' DI PISA - SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE AGR/03, ARBORICOLTURA GENERALE E COLTIVAZIONI ARBOREE, BANDITA CON D.R. n. 1/15931

Dettagli

Corso di Laurea in Informatica

Corso di Laurea in Informatica Università degli Studi di Parma Dipartimento di Matematica e Informatica Corso di Laurea in Informatica Laurea di primo livello Classe L-31 Scienze e Tecnologie Informatiche (studenti immatricolati negli

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Scienze matematiche fisiche e naturali. LAUREA IN Informatica

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Scienze matematiche fisiche e naturali. LAUREA IN Informatica UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Scienze matematiche fisiche e naturali LAUREA IN Informatica REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO ACCADEMICO 2007-2008 DESCRIZIONE Il Corso di Laurea di primo

Dettagli

Relazione riassuntiva

Relazione riassuntiva RELAZIONE RIASSUNTIVA dei lavori svolti dalla commissione giudicatrice della procedura di valutazione comparativa a 1 posto di ricercatore universitario, indetta con D.R. 13223 del 23.12.2009, pubblicato,

Dettagli

MARCO ISOPI CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM

MARCO ISOPI CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM MARCO ISOPI CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM DATA E LUOGO DI NASCITA:: 11 Aprile 1963. Roma. Recapito: Via Pavia 4, 00161 Roma. Telefono: 06-4441646 349 2701429 e-mail: isopi@mat.uniroma1.it TITOLI DI STUDIO

Dettagli

RELAZIONE FINALE ultimo aggiornamento: 03.07.2009

RELAZIONE FINALE ultimo aggiornamento: 03.07.2009 RELAZIONE FINALE ultimo aggiornamento: 03.07.2009 PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER UN POSTO DI RICERCATORE CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO NEL SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE ING-IND/34 - BIOINGEGNERIA

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2009/2010

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2009/2010 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali di Laurea in Scienze e Tecnologie dell Informazione Sede del corso: Como MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2009/2010

Dettagli

Corrispondenza tra gli insegnamenti: ORDINAMENTO (DM 509) NUOVO ORDINAMENTO (DM 270)

Corrispondenza tra gli insegnamenti: ORDINAMENTO (DM 509) NUOVO ORDINAMENTO (DM 270) Corrispondenza tra gli insegnamenti: ORDINAMENTO (DM 509) NUOVO ORDINAMENTO (DM 270) Questo documento è indirizzato agli studenti che intendono optare per i corsi di laurea del nuovo ordinamento DM 270/04,

Dettagli

RELAZIONE RIASSUNTIVA

RELAZIONE RIASSUNTIVA Procedura di selezione per un posto di ruolo di Seconda Fascia da ricoprire mediante chiamata, ai sensi dell articolo 18, comma 1, della Legge 30 dicembre 2010, numero 240 - Dipartimento di Ingegneria

Dettagli

SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PER IL SETTORE CONCORSUALE 13/B2

SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PER IL SETTORE CONCORSUALE 13/B2 SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PER IL SETTORE CONCORSUALE 13/B2 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE SECS-P/08 ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE PRESSO IL DIPARTIMENTO

Dettagli

SEZIONE OTTAVA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI ART. 1

SEZIONE OTTAVA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI ART. 1 SEZIONE OTTAVA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI ART. 1 Alla Facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali afferiscono i seguenti corsi di laurea: a) corso di laurea quadriennale

Dettagli

CURRICULUM VITAE. 1993 Ammissione al Dottorato di Ricerca in Scienze Cognitive, XI ciclo, presso l Università e il Politecnico di Torino.

CURRICULUM VITAE. 1993 Ammissione al Dottorato di Ricerca in Scienze Cognitive, XI ciclo, presso l Università e il Politecnico di Torino. CURRICULUM VITAE Nome: Tommaso Cognome: Brischetto Costa Data di nascita: 4 Settembre 1964 Luogo di nascita: Sanremo (IM) Nazionalità: Italiana Indirizzo: Via Gassino, 3 10132 Torino, Italia Tel: +39 011

Dettagli

VERBALE DELLA VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE

VERBALE DELLA VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N. UN POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA B) PER IL SETTORE CONCORSUALE 11 / B1 GEOGRAFIA, SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE M-GGR/01 GEOGRAFIA PRESSO IL

Dettagli

Curriculum Vitae ROSARIO GIUSEPPE D AGATA,

Curriculum Vitae ROSARIO GIUSEPPE D AGATA, Curriculum Vitae ROSARIO GIUSEPPE D AGATA, Nato a Catania il 26.09.1975 Posizione attuale: Professore Associato di Statistica Sociale (SECS-S/05) Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali - Università

Dettagli

Corso di Laurea Specialistica in INFORMATICA

Corso di Laurea Specialistica in INFORMATICA Corso di Laurea Specialistica in INFORMATICA Finalità Formare laureati specialistici in grado di effettuare la pianificazione, la progettazione, lo sviluppo, la direzione dei lavori, la stima, il collaudo

Dettagli

Dipartimento di Scienze per la Salute della Donna e del Bambino Direttore Prof. Maurizio de Martino Viale Gaetano Pieraccini n.

Dipartimento di Scienze per la Salute della Donna e del Bambino Direttore Prof. Maurizio de Martino Viale Gaetano Pieraccini n. SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PER IL SETTORE CONCORSUALE 06/G1 PEDIATRIA GENERALE, SPECIALISTICA E NEUROPSICHIATRIA INFANTILE SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

EUCIP4U Certificazioni professionali informatiche nei curricula universitari Progetto nazionale AICA-CINI-CRUI per l inserimento nel mondo

EUCIP4U Certificazioni professionali informatiche nei curricula universitari Progetto nazionale AICA-CINI-CRUI per l inserimento nel mondo EUCIP4U Certificazioni professionali informatiche nei curricula universitari Progetto nazionale AICA-CINI-CRUI per l inserimento nel mondo universitario delle certificazioni europee nel settore ICT 1 EUCIP4

Dettagli

1. Obiettivi Formativi

1. Obiettivi Formativi UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI Aldo Moro Manifesto degli studi A.A. 2013-2014 per Studenti a Tempo Pieno Classe delle Lauree n. L-31 Scienze e tecnologie informatiche LAUREA IN: INFORMATICA E COMUNICAZIONE

Dettagli

(Decreto del Rettore n.517 del 18.05.2015 - avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 40 - Serie Speciale Concorsi ed Esami - del 26.05.

(Decreto del Rettore n.517 del 18.05.2015 - avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 40 - Serie Speciale Concorsi ed Esami - del 26.05. PROCEDURA SELETTIVA PER LA CHIAMATA DI UN PROFESSORE DI PRIMA FASCIA PER IL SETTORE CONCORSUALE 01/B1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE INF/01 (INFORMATICA) (Decreto del Rettore n.517 del 18.05.2015 - avviso

Dettagli

SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PER IL SETTORE CONCORSUALE 06/F1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MED/28

SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PER IL SETTORE CONCORSUALE 06/F1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MED/28 SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N. POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO PER IL SETTORE CONCORSUALE 06/F SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MED/28 (Malattie odontostomatologiche) PRESSO IL DIPARTIMENTO

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Enrico Rimini Indirizzo Via Alessandro Zanoli 3 20161 Milano Telefono +39 02 77075260-263 Fax +39 02 77075853 E-mail enrico.rimini.brsa@lawfed.com

Dettagli

Estratto dal verbale del 21 aprile 2015 ALLEGATO N. 1

Estratto dal verbale del 21 aprile 2015 ALLEGATO N. 1 PROCEDURA DI SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO AI SENSI DELL ART. 24 COMMA 3 LETT. A) DELLA LEGGE N. 240/2010 PER IL SETTORE CONCORSUALE 12 D 2, SETTORE SCIENTIFICO

Dettagli

ESPERIENZA LAVORATIVA

ESPERIENZA LAVORATIVA CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Telefono 3382694316 E-mail dpennone@provincia.napoli.it Nazionalità italiana Data di nascita 07/07/1959 ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da gennaio 2003 ) Capo ufficio

Dettagli

PARTHENOPE DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE

PARTHENOPE DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE DIPARTIMENTO DI SCIENZE E TECNOLOGIE PROCEDURA SELETTIVA PUBBLICA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO A TEMPO DETERMINATO MEDIANTE STIPULA

Dettagli

Candidato_ dott. CONVERTI Rocco

Candidato_ dott. CONVERTI Rocco Candidato_ dott. CONVERTI Rocco DATI GENERALI Luogo e data di nascita: Rovereto, 12.01.1964 Laurea: architettura,110/110 *** Sono presi in considerazione tutti i titoli e tutte le pubblicazioni presentate

Dettagli

Università di Pisa Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali

Università di Pisa Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Corso di Laurea Specialistica in Informatica (classe 23/S: Informatica) Corso di Laurea Specialistica in Tecnologie Informatiche (classe 23/S: Informatica)

Dettagli

Curriculum vitae del prof. Nicola Mazzocca

Curriculum vitae del prof. Nicola Mazzocca Curriculum vitae del prof. Nicola Mazzocca Attuale posizione accademica Nicola Mazzocca è professore ordinario di Sistemi di Elaborazione (settore ING INF/05) presso il Dipartimento di Informatica e Sistemistica

Dettagli

- Prof. Roberto Battiti Ordinario di Informatica presso l Università di Trento;

- Prof. Roberto Battiti Ordinario di Informatica presso l Università di Trento; VERBALE DELLA SECONDA SEDUTA TENUTA DALLA COMMISSIONE GIUDICATRICE PER IL RECLUTAMENTO DI PROFESSORI ASSOCIATI MEDIANTE CHIAMATA DI CUI ALL'ART. 18 comma 1 e art. 24 comma 6, legge 240/10 PER IL SETTORE

Dettagli

Art. 1 Definizioni. Art. 2 Denominazione, Classe di Appartenenza e Struttura Didattica di Riferimento. Art. 3 Obiettivi Formativi Specifici

Art. 1 Definizioni. Art. 2 Denominazione, Classe di Appartenenza e Struttura Didattica di Riferimento. Art. 3 Obiettivi Formativi Specifici Regolamento Didattico del Corso di Laurea Specialistica in Biologia Agro-alimentare e della Nutrizione Facoltà di Scienze mm. ff. nn Classe 6/S delle Lauree Specialistiche in Biologia Art. 1 Definizioni

Dettagli

VERBALE DI VALUTAZIONE DEI TITOLI

VERBALE DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PROCEDURA SELETTIVA PER LA CHIAMATA DI 2 PROFESSORI DI SECONDA FASCIA PER IL SETTORE CONCORSUALE 06/F4 MALATTIE APPARATO LOCOMOTORE E MEDICINA FISICA E RIABILITATIVA. SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MED/33

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/2015

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/2015 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INFORMATICA Classe LM-18 Informatica 1. ASPETTI GENERALI La durata normale del Corso di Laurea Magistrale in Informatica è di due anni. Lo

Dettagli

Paolo Zalera CURRICULUM ATTIVITA SCIENTIFICA E DIDATTICA CURRICULUM ATTIVITA SCIENTIFICA E DIDATTICA PAOLO ZALERA

Paolo Zalera CURRICULUM ATTIVITA SCIENTIFICA E DIDATTICA CURRICULUM ATTIVITA SCIENTIFICA E DIDATTICA PAOLO ZALERA CURRICULUM ATTIVITA SCIENTIFICA E DIDATTICA PAOLO ZALERA Nato a Parma il 20 ottobre 1965 Residente in Parma - Via Catalani, 11 Codice fiscale ZLRPLA65R20G337V DOTTORE COMMERCIALISTA E REVISORE CONTABILE

Dettagli

Università degli Studi di Firenze. Laurea Magistrale in INGEGNERIA INFORMATICA

Università degli Studi di Firenze. Laurea Magistrale in INGEGNERIA INFORMATICA Università degli Studi di Firenze Laurea Magistrale in INGEGNERIA INFORMATICA D.M. 22/10/2004, n. 270 Regolamento didattico - anno accademico 2014/2015 1 Premessa Denominazione del corso Denominazione

Dettagli

CURRICULUM VITAE ATTIVITÀ DIDATTICA ED ATTIVITÀ SCIENTIFICA

CURRICULUM VITAE ATTIVITÀ DIDATTICA ED ATTIVITÀ SCIENTIFICA CURRICULUM VITAE ATTIVITÀ DIDATTICA ED ATTIVITÀ SCIENTIFICA DI THOMAS TASSANI FORMAZIONE Il 10/7/1997 si laurea presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'università degli Studi di Bologna con votazione

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA GESTIONALE

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA GESTIONALE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA GESTIONALE CLASSE DELLE LAUREE TRIENNALI IN INGEGNERIA DELL'INFORMAZIONE (CLASSE N. 9) Art. 1 Denominazione e classe di appartenenza - Prerequisiti

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA

CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA Università degli Studi di Cagliari Regolamento Didattico del Corso di Studi in Ingegneria Elettrica, A.A. 2007/08 CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ELETTRICA Art. 1. Articolazione del Corso di Laurea in Ingegneria

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUD! DI PALERMO

UNIVERSITA DEGLI STUD! DI PALERMO UNIVERSITA DEGLI STUD! DI PALERMO Procedura Selettiva, per la copertura din. 1 posto di Professore universitario di seconda fascia - Concorso n. 4 - Priorità I Settore Concorsuale 06/Mi - Igiene generale

Dettagli

SUA-RD Compilazione e Criticità

SUA-RD Compilazione e Criticità SUA-RD Compilazione e Criticità! Assemblea Nazionale ConScienze, Roma, 4 dicembre 20014 PARTE I PARTE II PARTE III Obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento Sezione A Obietttivi di Ricerca del Dipartimento

Dettagli

Informatica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-31 - SCIENZE E TECNOLOGIE INFORMATICHE

Informatica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-31 - SCIENZE E TECNOLOGIE INFORMATICHE Informatica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-31 - SCIENZE E TECNOLOGIE INFORMATICHE

Dettagli

VERBALE N. 3 RELAZIONE RIASSUNTIVA

VERBALE N. 3 RELAZIONE RIASSUNTIVA PROCEDURA SELETTIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO DI II FASCIA PRESSO L UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA DIPARTIMENTO DELLE CULTURE EUROPEE E DEL MEDITERRANEO:

Dettagli

DICHIARAZIONE (Allegato A al verbale n. 2 del 15/01/07)

DICHIARAZIONE (Allegato A al verbale n. 2 del 15/01/07) VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO NON CONFERMATO PER IL SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE ING-INF/05 DELLA FACOLTA' DI INGEGNERIA DELL'UNIVERSITA' DEGLI

Dettagli

VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE DEL CANDIDATO DOTT. CANNAS MASSIMO

VALUTAZIONE DEI TITOLI E DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE DEL CANDIDATO DOTT. CANNAS MASSIMO PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO A TEMPO DETERMINATO DELLA DURATA DI 1 ANNO, PRESSO LA FACOLTÀ

Dettagli

CURRICULUM VITAE BISCEGLIA MAURO GIANFRANCO

CURRICULUM VITAE BISCEGLIA MAURO GIANFRANCO CURRICULUM VITAE BISCEGLIA MAURO GIANFRANCO data e luogo di nascita: 28.02.1961 Lavello (PZ) Nazionalità: italiana Stato civile: divorziato Servizio militare: congedato Residenza: Piazza Leone, 5 70020

Dettagli

Coordinamento tra i Dottorati di Ricerca

Coordinamento tra i Dottorati di Ricerca UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE Aula Magna del Rettorato, piazza S.Marco, 4 % Firenze Venerdì 28 gennaio 2011 ore 10.00 TERZA GIORNATA DI STUDIO La qualità della ricerca e della didattica nelle discipline

Dettagli

Sandro BANFI Gabriella DE VITA

Sandro BANFI Gabriella DE VITA RELAZIONE FINALE Il giorno 25.10.2011 alle ore 15,00, presso la sede dell Università degli Studi Parthenope di Napoli, in Via Acton 38, si riunisce in sesta seduta la Commissione Giudicatrice, nominata

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica Titolo I - Istituzione ed attivazione Art. 1 - Informazioni generali 1. Il presente Regolamento didattico si riferisce al Corso di Laurea in Informatica,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono E-mail Roberta Angelini Roma Nazionalità Italiana Luogo e Data di nascita Bologna, 31

Dettagli

Università di Roma Tor Vergata. Facoltà di Ingegneria

Università di Roma Tor Vergata. Facoltà di Ingegneria Università di Roma Tor Vergata Facoltà di Ingegneria Importanza dell orientamento Attivare/potenziare la capacità di scegliere efficientemente la futura attività professionale. Individuare le capacità

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E Informazioni personali Nome Indirizzo BRIANTE CLAUDIO 51/A, via Drizza 20020 Solaro (Mi) Telefono 02 61 29 13 32 Cellulare 347 33 42

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato - Linee guida per l accreditamento delle sedi e dei corsi di dottorato A. Requisiti necessari per l accreditamento dei corsi di dottorato delle Università. 1. Qualificazione scientifica della

Dettagli

Art. 1 Denominazione e classe di appartenenza

Art. 1 Denominazione e classe di appartenenza IN INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI CLASSE DELLE LAUREE SPECIALISTICHE IN INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI (CLASSE N. 30/S) Art. 1 Denominazione e classe di appartenenza 1. E istituito presso la Facoltà

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Psicologia Facoltà di Scienze matematiche fisiche e naturali LAUREA MAGISTRALE IN Teoria e tecnologia della comunicazione REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO

Dettagli

VERBALE DELLA SEDUTA D INSEDIAMENTO DELLA COMMISSIONE (n. 1)

VERBALE DELLA SEDUTA D INSEDIAMENTO DELLA COMMISSIONE (n. 1) VERBALE DELLA SEDUTA D INSEDIAMENTO DEL (n. 1) A seguito della nomina e della relativa comunicazione i sottoscritti commissari della valutazione comparativa citata in epigrafe prof. ELIO FALCHI presidente

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali DIPARTIMENTO DELLE POLITICHE COMPETITIVE DEL MONDO RURALE E DELLA QUALITA DIREZIONE GENERALE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI BANDO DI CONCORSO PER LA

Dettagli

Anna Moscarini è nata a Roma l'8 febbraio 1965. E coniugata ed ha due

Anna Moscarini è nata a Roma l'8 febbraio 1965. E coniugata ed ha due CURRICULUM DELL'ATTIVITA' SCIENTIFICA E DIDATTICA DI ANNA MOSCARINI figlie. Anna Moscarini è nata a Roma l'8 febbraio 1965. E coniugata ed ha due Ha conseguito la maturità classica nell anno 1983 presso

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI CAPRIOLI, GIOVANNI ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Indirizzo. Telefono. Fax E mail. giovanni.caprioli@istruzione.

INFORMAZIONI PERSONALI CAPRIOLI, GIOVANNI ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Indirizzo. Telefono. Fax E mail. giovanni.caprioli@istruzione. CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPRIOLI, GIOVANNI Indirizzo Telefono Fax E mail giovanni.caprioli@istruzione.it Nazionalità Italiana Data di nascita Codice fiscale ESPERIENZA LAVORATIVA Ministero

Dettagli

Il Dottorato di Ricerca in Campania per il settore chimico e biotecnologico

Il Dottorato di Ricerca in Campania per il settore chimico e biotecnologico La formazione post lauream in Italia e le interrelazioni con le Imprese Università di Salerno, Aula Magna Campus di Fisciano, 4 Luglio 2014 Il Dottorato di Ricerca in Campania per il settore chimico e

Dettagli

PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N

PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE 09/B3 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

Al Magnifico Rettore Politecnico di Bari Via Amendola, 126/b 70126 - BARI

Al Magnifico Rettore Politecnico di Bari Via Amendola, 126/b 70126 - BARI Commissione della procedura di Valutazione Comparativa per n. 1 posto di Professore Associato per il Settore Scientifico Disciplinare ING-INF/03 Telecomunicazioni presso la I Facoltà di Ingegneria del

Dettagli

ART. 1 Oggetto del Regolamento

ART. 1 Oggetto del Regolamento REGOLAMENTO DELLA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN DIDATTICA DELL ITALIANO COME LINGUA STRANIERA ART. 1 Oggetto del Regolamento Il presente regolamento disciplina, ai sensi dell articolo 1 comma 3 del Regolamento

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo SAVERIO SALERNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SALERNO FACOLTÀ DI INGEGNERIA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA

Dettagli

Allegati dal n. 1.1 al n. 1.14 al Verbale n. 4. Giudizi Collegiali. Allegato 1.1 Giudizio Collegiale candidato: Annaluisa COGO

Allegati dal n. 1.1 al n. 1.14 al Verbale n. 4. Giudizi Collegiali. Allegato 1.1 Giudizio Collegiale candidato: Annaluisa COGO Allegati dal n. 1.1 al n. 1.14 al Verbale n. 4 Giudizi Collegiali Allegato 1.1 Giudizio Collegiale candidato: Annaluisa COGO La Prof.ssa Cogo è nata a Milano il 20/03/1951. Ha conseguito la laurea in Medicina

Dettagli

Programmazione dell attività didattica e di ricerca dei cicli del Dottorato di Ricerca in Economics della LUISS Guido Carli Ciclo XXXI

Programmazione dell attività didattica e di ricerca dei cicli del Dottorato di Ricerca in Economics della LUISS Guido Carli Ciclo XXXI Programmazione dell attività didattica e di ricerca dei cicli del Dottorato di Ricerca in Economics della LUISS Guido Carli Ciclo XXXI La programmazione dell attività didattica e di ricerca dei cicli del

Dettagli

Via F.Palizzi n.19 80127 Napoli Via A. Scarlatti n. 67 80129 Napoli

Via F.Palizzi n.19 80127 Napoli Via A. Scarlatti n. 67 80129 Napoli C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono -- E-mail GUIDO MARONE Via F.Palizzi n.19 80127 Napoli Via A. Scarlatti n. 67 80129 Napoli

Dettagli

NOTIZIE BIOGRAFICHE E CURRICULUM PROFESSIONALE

NOTIZIE BIOGRAFICHE E CURRICULUM PROFESSIONALE NOTIZIE BIOGRAFICHE E CURRICULUM PROFESSIONALE Il dottor Andrea Talacchi è nato a Roma il 25.4.60. Conseguita la maturità classica nel 1979, si è iscritto al Corso di laurea in Medicina e Chirurgia dell

Dettagli

SU CURRICULUM COMPLESSIVO E PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE

SU CURRICULUM COMPLESSIVO E PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO PER IL SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE GEO/04 - GEOGRAFIA FISICA E GEOMORFOLOGIA PRESSO LA FACOLTA' DI SCIENZE

Dettagli

ALLEGATO A AL VERBALE N. 2 Giudizi sui titoli e le pubblicazioni dei candidati

ALLEGATO A AL VERBALE N. 2 Giudizi sui titoli e le pubblicazioni dei candidati ALLEGATO A AL VERBALE N. 2 Giudizi sui titoli e le pubblicazioni dei candidati N. 1 - CANDIDATO: Francesco AULETTA Data di nascita: 19.04.1975 Laurea conseguita nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Abilitazione alla professione di Avvocato conseguita nel novembre 1991.

CURRICULUM VITAE. Abilitazione alla professione di Avvocato conseguita nel novembre 1991. CURRICULUM VITAE DATI ANAGRAFICI Francesco Scannicchio, nato a Bari il 15 ottobre 1959. Recapito telefonico : 335-7266245 TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI Diploma di laurea in giurisprudenza conseguito

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. del Prof. Gianfranco LONGO

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. del Prof. Gianfranco LONGO CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM del Prof. Gianfranco LONGO Gianfranco Longo è nato a Bari il 19 novembre 1965. Strutturato come Ricercatore (confermato in ruolo dall 11 febbraio 2009) di Diritto costituzionale

Dettagli

SSAS Scuola superiore di studi avanzati

SSAS Scuola superiore di studi avanzati SSAS Scuola superiore di studi avanzati a.a. 2015/2016 1 Scuola Superiore di Studi Avanzati Ogni Allievo è seguito sia da un tutor che da un relatore specializzato per l approfondimento di un progetto

Dettagli

I L R E T T O R E D E C R E T A

I L R E T T O R E D E C R E T A Decreto Rettorale Repertorio n. 235 /2011 Prot. n. 4209 del 28/02/2011 Tit. VII Cl. 1 Fasc. 1.5 CP/GP/pdl Oggetto: approvazione degli atti della procedura di valutazione comparativa per n. 1 posto di Ricercatore

Dettagli

RELAZIONE CONCLUSIVA. - Prof. Riccardo LEONARDI, professore ordinario di Telecomunicazioni presso l Università degli Studi di Brescia, Presidente;

RELAZIONE CONCLUSIVA. - Prof. Riccardo LEONARDI, professore ordinario di Telecomunicazioni presso l Università degli Studi di Brescia, Presidente; Valutazione comparativa per la copertura di n. _1_ posto di ricercatore universitario per il settore scientifico disciplinare ING-INF/03 (Telecomunicazioni) presso la Facoltà di Ingegneria dell Università

Dettagli