COMELIT AUDIO PLAYER ART

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMELIT AUDIO PLAYER ART. 20004500-20004501 - 20004502"

Transcript

1 COMELIT AUDIO PLAYER ART

2 2

3 INDICE 1 INTRODUZIONE Panoramica delle funzioni Principio di funzionamento PLAYER AUDIO COMELIT SERVER (CODICE ) PLAYER CON AMPLIFICATORE (CODICE ) PLAYER SENZA AMPLIFICATORE (CODICE ) Alimentazione e interfacce disponibili SCHEMI DI INSTALLAZIONE INSTALLAZIONE DEL MODULO SERVER + PLAYER SENZA AMPLIFICATORE (CODICE ) INSTALLAZIONE DEL MODULO CON AMPLIFICATORE (CODICE ) INSTALLAZIONE DEL MODULO SENZA AMPLIFICATORE (CODICE ) MESSA IN FUNZIONE Impostazioni di rete Assegnazione del server Modifica del nome del dispositivo Impostazione di un sistema multi-ambiente Impostazione delle playlist MODALITÀ SERVER-PLAYER: MESSA IN FUNZIONE DEL MODULO AUDIO CON UN SERVER INTERNO Collegamento di una chiavetta USB Impostazione delle playlist Controllo UPnP FUNZIONALITÀ SUPPLEMENTARI Rete Aggiunta, modifica o eliminazione di utenti Salvataggio della configurazione Uscita dal menu di configurazione Disconnessione AGGIORNAMENTO DEL FIRMWARE RISOLUZIONE DEI PROBLEMI... 17

4 1 INTRODUZIONE Complimenti per aver acquistato il nuovo player (riproduttore) audio Comelit e grazie per la fiducia accordata al nostro prodotto. Siamo certi che apprezzerete ogni attimo trascorso con il vostro player audio. Per trarre subito il massimo dal vostro nuovo dispositivo, vi consigliamo di leggere attentamente le istruzioni d'uso. In tal modo, sarà possibile prendere confidenza rapidamente e in modo completo con il player audio. Inoltre, le istruzioni per l'uso forniscono degli utili suggerimenti sull'installazione e sull'utilizzo del vostro nuovo dispositivo. Denominazione prodotto: Comelit server + player senza amplificatore (codice ), Comelit player audio con amplificatore (codice ) e Comelit player audio senza amplificatore (codice ) Funzione: Client/server di streaming audio basato sul sistema Squeezebox (sistema SQB) 1.1 PANORAMICA DELLE FUNZIONI Il player audio Comelit consente di predisporre un sistema audio multi-ambiente. Per ogni ambiente musicale viene utilizzato un player audio. Il player audio Comelit può essere collegato a un impianto hi-fi esistente oppure può essere utilizzato con gli altoparlanti collegati all'amplificatore integrato. 1.2 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO Il player audio Comelit è basato sul sistema SQB che dispone di un server centrale (Logitech Media Server o Squeezebox Server) cui sono collegati vari client di streaming. Il player audio Comelit non dispone soltanto di un client SQB integrale, ma anche di un server SQB integrale. Questo significa che è possibile utilizzarlo in entrambe le modalità PLAYER e SERVER- PLAYER. a) Modalità PLAYER: In modalità PLAYER, il player audio Comelit funziona come client di streaming e riproduce musica da un SERVER (codice prodotto ). Il PLAYER riceve i file audio in formato digitale tramite la rete in pacchetti dati dal SERVER e quindi li converte in musica in formato analogico riproducibile tramite gli altoparlanti. b) Modalità SERVER: In tale modalità il SERVER funziona contemporaneamente come un SERVER e come un PLAYER (solo per e ). In altre parole, il client interno accede al server interno in modo che l'apparecchio possa essere utilizzato anche in modalità autonoma. In tale modalità, tuttavia, esistono delle limitazioni. È possibile collegare solo supporti di memoria con una capacità totale massima di 32 GB, vale a dire è possibile collegare una chiavetta USB da 32 GB oppure due chiavette USB da 16 GB ciascuna. I prodotti con codice e possono essere utilizzati come un PLAYER e un SERVER contemporaneamente solo in 1 sola zona audio. Nel caso di 2 o più zone, è necessario utilizzare come server il prodotto con codice

5 2 PLAYER AUDIO COMELIT Il player audio Comelit è disponibile in tre versioni differenti. 2.1 SERVER (CODICE ) Solo server 2.2 PLAYER CON AMPLIFICATORE (CODICE ) Il modello PLAYER CON AMPLIFICATORE (codice ) viene collegato direttamente agli altoparlanti tramite amplificatori interni. L'uscita audio fornisce 2 x 20 W e ha un'impedenza di 4 Ω. 2.3 PLAYER SENZA AMPLIFICATORE (CODICE ) Il modello PLAYER SENZA AMPLIFICATORE (codice ) prevede il collegamento tramite uscita Line-Out a un impianto hi-fi esistente. L'uscita line-out audio fornisce 2 Vrms e ha un'impedenza di 10 kω. 2.4 ALIMENTAZIONE E INTERFACCE DISPONIBILI L'unità di alimentazione per i dispositivi con codice e NON viene fornita. A parte il connettore per la sorgente di alimentazione (prodotto cod : 24 Vcc, prodotto cod : Vcc), il player audio Comelit è dotato delle seguenti porte: 1 porta RJ 45: Ethernet 100 Mbit/s full duplex 2 porte USB : 2 uscite altoparlanti, 2 x 20 W a 4 Ω, Tensione di esercizio 24 Vcc : Uscita audio line-out, 2 Vrms a 10 kω, Tensione di esercizio Vcc Preimpostazioni di fabbrica Indirizzo IP Nome utente Password Nome dispositivo admin admin PLAYER AUDIO COMELIT

6 3 SCHEMI DI INSTALLAZIONE 1 ZONA AUDIO CON AMPLIFICATORE 1 ZONA AUDIO SENZA AMPLIFICATORE 2 ZONE AUDIO CON MODULO AMPLIFICATORE 6

7 4 INSTALLAZIONE DEL MODULO (CODICE ) L'alimentatore elettrico è compreso. Dimensioni (larghezza x altezza x profondità): 54 x 54 x 45 mm 5 INSTALLAZIONE DEL MODULO CON AMPLIFICATORE (CODICE ) La tensione di esercizio è 24 Vcc. Alloggiamento da 4 unità Dimensioni (larghezza x altezza x profondità): 70 x 90 x 63 mm Per collegare gli altoparlanti e l'alimentazione elettrica più facilmente, rimuovere dall'unità i morsetti a vite. A questo punto collegare i cavi di alimentazione ai morsetti a vite. Prestare attenzione a rispettare la corretta polarità: (Sinistra: segno più (+), Destra: segno meno (-)). Per collegare correttamente gli altoparlanti e l'impianto hi-fi, prestare attenzione a rispettare la corretta polarità: ( - Sinistra + - Destra + ) Caratteristiche altoparlanti player audio Comelit Alimentazione a 24 Vcc tramite morsetto a vite Porta USB Presa RJ45 per rete LAN Ethernet 2 x 20 W a 4 Ω - SX + - DX + Il player audio Comelit è dotato di due DUO-LED, ciascuno dotato di un LED verde e un LED rosso. [ Power/Boot (Alimentazione/Avvio) e Status (Stato)] Descrizione: Il LED verde Power/Boot (Alimentazione/Avvio) si accende non appena il player audio Comelit viene alimentato. Due o tre secondi dopo il collegamento dell'alimentazione, questo LED diventa rosso e inizia a lampeggiare. Una volta completato il processo di avvio, tale LED ritorna verde. Dopo che il player audio Comelit ha completato l'avvio, il LED di stato lampeggia continuamente con due impulsi rapidi seguiti da una breve pausa. Questo lampeggiamento indica il livello di carico sul player audio Comelit: maggiore è la frequenza di lampeggiamento del LED, maggiore è il carico presente. Il player audio Comelit richiede ora 3 minuti e 30 secondi per l'avvio.

8 6 INSTALLAZIONE DEL MODULO SENZA AMPLIFICATORE (CODICE ) La tensione di esercizio è Vcc. Alloggiamento da 4 unità Dimensioni (larghezza x altezza x profondità): 70 x 90 x 63 mm Per collegare gli altoparlanti e l'alimentazione elettrica più facilmente, rimuovere dall'unità i morsetti a vite. A questo punto collegare i cavi di alimentazione ai morsetti a vite. Prestare attenzione a rispettare la corretta polarità: (Sinistra: segno più (+), Destra: segno meno (-)). Per collegare correttamente gli altoparlanti e l'impianto hi-fi, prestare attenzione a rispettare la corretta polarità: ( - Sinistra + - Destra + ) Caratteristiche player audio Comelit Alimentazione a Vcc tramite morsetto a vite Porta USB Presa RJ45 per rete LAN Ethernet Uscita audio line-out, 2 Vrms a 10 kω - SX + - DX + Il player audio Comelit è dotato di due DUO-LED, ciascuno dotato di un LED verde e un LED rosso. [ Power/Boot (Alimentazione/Avvio) e Status (Stato)] Descrizione: Il LED verde Power/Boot (Alimentazione/Avvio) si accende non appena il player audio Comelit viene alimentato. Due o tre secondi dopo il collegamento dell'alimentazione, questo LED diventa rosso e inizia a lampeggiare. Una volta completato il processo di avvio, tale LED ritorna verde. Dopo che il player audio Comelit ha completato l'avvio, il LED di stato lampeggia continuamente con due impulsi rapidi seguiti da una breve pausa. Questo lampeggiamento indica il livello di carico sul player audio Comelit: maggiore è la frequenza di lampeggiamento del LED, maggiore è il carico presente. Il player audio Comelit richiede ora 3 minuti e 30 secondi per l'avvio. 8

9 7 MESSA IN FUNZIONE CARATTERISTICHE GENERALI Requisiti ambientali Tensione di esercizio: Ingresso alimentazione: CODICE : Vcc, CODICE : 24 Vcc CODICE : max. 72 W CODICE : max. 5 W Condizioni ambientali: in conformità con la norma EN Temperatura ambiente: Da 5 a 35 C Temperatura di stoccaggio: Da -10 a +60 C Umidità relativa (senza condensazione): 5% - 80% Connessione del dispositivo Agganciare il dispositivo sulla guida DIN conforme alla norma EN Alimentazione In fase di collegamento dell'alimentazione elettrica, accertarsi che rientri nei valori indicati nelle specifiche. Collegare l'alimentazione in conformità con l'indicazione riportata sul morsetto a vite. 7.1 IMPOSTAZIONI DI RETE COMELIT AUDIO PLAYER viene fornito di serie con l'indirizzo IP Per richiamare l'interfaccia web, è necessario stabilire un collegamento tra il PC in uso e la rete LAN. Utilizzando lo strumento software Discovery Tool, è possibile verificare l'indirizzo IP di COMELIT AUDIO PLAYER. Tale strumento consente di individuare l'indirizzo IP corrente nel caso lo si sia smarrito o dimenticato. A tal fine, eseguire il software Discovery Tool, reperibile sul CD nella confezione del modulo. Facendo clic sull'icona Discovery Tool, viene visualizzata la seguente finestra: Al fine di impostare i parametri di connessione all'interfaccia web, procedere nel modo seguente: Innanzitutto, l'impostazione dell'indirizzo IP del PC deve essere adattata al player audio Comelit. 1) A tal fine, aprire la pagina di impostazione dell'indirizzo IP del PC Fare clic su Start --> Pannello di controllo --> Rete e selezionare una connessione di rete. Quindi selezionare LAN (rete locale).

10 Quindi fare clic su Proprietà della rete LAN, selezionare il protocollo Internet IPV 4 e fare clic su Proprietà. Ora è possibile modificare l'indirizzo IP. Prima di effettuare modifiche, annotare l'indirizzo IP corrente e altri parametri di rete del PC, in modo da poterli ripristinare dopo aver configurato la rete per il player audio Comelit. Inserire l'indirizzo IP: (per esempio) Subnet mask (Maschera sottorete): Confermare le impostazioni facendo clic su OK e chiudere la finestra: in questo modo il nuovo indirizzo IP viene applicato. Se l'indirizzo IP del PC in uso e del player audio Comelit appartengono alla stessa sottorete, è possibile continuare con la configurazione. A tal fine, aprire un browser internet e inserire l'indirizzo IP (preimpostato in fabbrica su: ) nella barra indirizzi. Viene avviata l'interfaccia web. Viene così visualizzata la finestra di accesso in cui inserire admin come nome utente e admin come password per effettuare l'accesso. A questo punto verrà visualizzata la finestra iniziale in cui è possibile selezionare una delle seguenti tre opzioni di menu: MEDIA SERVER (SERVER MULTIMEDIALE) CONFIGURATION (CONFIGURAZIONE) INFORMATION (INFORMAZIONI) 10

11 Per modificare l'indirizzo IP del player audio Comelit, fare clic su CONFIGURATION (CONFIGURAZIONE). Viene visualizzato il menu di configurazione in cui è possibile selezionare le opzioni di rete che consentono di effettuare varie modifiche, per es. modificare l'indirizzo IP. Ora è possibile adattare l'indirizzo IP alla precedente sottorete del PC in uso. Dopo aver modificato l'indirizzo IP, fare clic sul pulsante Save Configuration (Salva configurazione) per salvarlo. A questo punto è necessario disconnettersi, quindi assegnare al PC in uso il precedente indirizzo IP e accedere di nuovo all'interfaccia web del player audio Comelit. DHCP: se il protocollo DHCP è attivato, il dispositivo caricherà automaticamente le impostazioni di rete. Un server DHCP deve essere disponibile nella rete locale. IP address (Indirizzo IP) / Subnet mask (Maschera di sottorete) / Gateway: se il protocollo DHCP non è attivato, è necessario adattare questi tipici parametri di rete alla rete esistente. DNS server (Server DNS): DNS è l'acronimo di Domain Name System. Il server DNS converte un indirizzo internet in un indirizzo IP (per es ) e viceversa. NTP server (Server NTP): Configurare un server NTP in modo che il dispositivo possa sincronizzare il proprio orario interno. Elenco server NTP:

12 7.2 ASSEGNAZIONE DEL SERVER Per assegnare un server al modulo audio, effettuare nuovamente l'accesso all'interfaccia web. Nel menu principale, selezionare l'opzione MEDIA SERVER (SERVER MULTIMEDIALE). Viene visualizzata la finestra illustrata qui sotto: Fare clic su SELECT (SELEZIONA) e verrà visualizzata un'altra finestra in cui è possibile selezionare il server. I server correntemente disponibili vengono visualizzati con i propri nomi e indirizzi IP. Fare clic su Refresh List (Aggiorna elenco) per aggiornare l'elenco con i server disponibili più recenti. Per modificare il server, selezionare il server desiderato nell'elenco Available Media Server (Server multimediali disponibili) e quindi fare clic su Apply Server (Applica server). Current Media Server (Server multimediale corrente): Visualizza il server attualmente utilizzato. Il PLAYER interno è ora collegato con il SERVER richiesto. Nota: Se il server cui deve accedere il player audio Comelit viene modificato durante il funzionamento, è necessario chiudere e quindi riaprire il Logitech Media Server. Dato che, quando il server viene modificato anche l'indirizzo IP del server LMS cambia, non sarebbe altrimenti possibile riprodurre i file audio. 12

13 7.3 MODIFICA DEL NOME DEL DISPOSITIVO È possibile modificare il nome del player audio Comelit e del server LMS in un unico passaggio. In altre parole, non è necessario effettuare le modifiche in due punti diversi. A tal fine, procedere nel modo seguente: 1. Aprire l'interfaccia web del player audio Comelit. 2. Modificare il parametro Device Name (Nome dispositivo) del player audio Comelit nel menu Configuration (Configurazione). 3. Il nome dei riproduttore del server LMS si adatterà automaticamente. Nota: a questo punto è necessario non effettuare ulteriori modifiche nel server LMS, altrimenti si avranno due differenti nomi per un unico player audio Comelit. 7.4 IMPOSTAZIONE DI UN SISTEMA MULTI-AMBIENTE Per impostare un sistema multi-ambiente con il player audio Comelit e un server LMS esterno, procedere nel modo seguente: 1) Attivare il Logitech Media Server e il primo player audio Comelit. 2) In corrispondenza dell'opzione di menu Device Name (Nome dispositivo) modificare le impostazioni e assegnare un nome univoco per il player audio Comelit. 3) A questo punto, collegare il secondo player audio Comelit e modificare opportunamente il parametro Device Name (Nome dispositivo). 4) Continuare con altri player audio Comelit attenendosi a questo procedimento. Procedere con i differenti player audio Comelit uno dopo l'altro, in modo che sia possibile aggiungere ogni nuovo dispositivo senza ambiguità e assegnargli un nome univoco. 7.5 IMPOSTAZIONE DELLE PLAYLIST Per impostare le playlist, aprire il menu del Logitech Media Server A tal fine, fare clic sull'opzione di menu MEDIA SERVER (SERVER MULTIMEDIALE) > OPEN (APRI). Nel menu principale sarà possibile trovare tutti i file musicali, ordinati per artista, album e stile musicale.

14 8 MODALITÀ SERVER-PLAYER: MESSA IN FUNZIONE DEL MODULO AUDIO CON UN SERVER INTERNO In questo caso il player audio Comelit funziona contemporaneamente come SERVER e come CLIENT (solo per e ). In altre parole, il client interno accede al server interno in modo che l'apparecchio possa essere utilizzato anche in modalità autonoma. In tale modalità, tuttavia, esistono delle limitazioni. È possibile collegare solo supporti di memoria con una capacità totale massima di 32 GB, vale a dire è possibile collegare una chiavetta USB da 32 GB oppure due chiavette USB da 16 GB ciascuna. I prodotti con codice e possono essere utilizzati come un PLAYER e un SERVER contemporaneamente solo in 1 sola zona audio. Nel caso di 2 o più zone, è necessario utilizzare come server il prodotto con codice COLLEGAMENTO DI UNA CHIAVETTA USB È possibile collegare direttamente una o due chiavette USB al player audio Comelit. Questo offre una flessibilità ancora maggiore. Prima di inserire la chiavetta USB, tuttavia, è necessario osservare alcune accortezze: La chiavetta USB deve essere formattata in formato NTFS (Windows) o nel formato del file system usato su MacOS o Linux. In nessun caso l'interfaccia USB può essere ampliata con un hub (concentratore/ripartitore) USB. Consigliamo di non utilizzare più di due chiavette USB con capacità di 16 GB ciascuna. Non appena viene collegata una chiavetta USB, il Logitech Media Server impiega alcuni minuti per effettuarne la scansione. La durata della scansione dipende non solo dal fatto che siano collegate una o due chiavette USB, ma anche dalla capacità di memoria della singola chiavetta, dal formato dei file audio (wav o mp3) e dal numero di playlist memorizzate sulla chiavetta. Su tale durata influisce considerevolmente la presenza delle copertine. Se ciascun file audio in ogni cartella ha la propria copertina, il tempo di scansione aumenterà notevolmente. Se sono presenti due chiavette USB con capacità di 16 GB ciascuna, la scansione impiegherà in media 20 minuti. Non appena una chiavetta USB viene estratta, i relativi file audio non possono più essere riprodotti ed è necessario rieseguire la scansione la volta successiva che si collega la chiavetta. Per verificare lo stato di avanzamento della scansione, fare clic su Settings (Impostazioni) sul server LMS. Quindi fare clic sull'ultima scheda, Information (Informazioni). Le fasi che devono essere svolte per il completamento della scansione (vedere cerchio verde in figura) sono le seguenti: File/Cartelle Nuovi file musicali Nuovi file Playlist Copertine album Non riprodurre file musicali durante la scansione, per evitare di sovraccaricare la CPU e di far ripartire la scansione dall'inizio. Una volta che il server LMS ha effettuato la scansione dei file audio, è possibile riprodurli. 14

15 8.2 IMPOSTAZIONE DELLE PLAYLIST Per impostare le playlist, aprire il menu del server LMS. A tal fine, fare clic sull'opzione di menu MEDIA SERVER (SERVER MULTIMEDIALE) > OPEN (APRI). Accertarsi di aver prima effettuato la ricerca del database musicale. Nel menu principale sarà possibile trovare tutti i file musicali, ordinati per artista, album e stile musicale. 8.3 CONTROLLO UPNP Se il player audio Comelit è il modello dotato di modalità server-client, è possibile utilizzarlo in modo completamente indipendente come dispositivo autonomo. Per mezzo del Logitech Media Server avviato sul player audio Comelit, quest'ultimo funziona contemporaneamente come un renderer UPnP e un server UPnP. In tal modo il player audio Comelit può essere comandato per mezzo di un'applicazione UPnP, per es. da uno smartphone. UPnP è l'acronimo di Universal Plug and Play, un termine che può essere suddiviso in tre categorie in relazione ai controller A/V: server, renderer e control point. 1. "Server": fornisce dati audio e video. In questo caso, può trattarsi anche di un telefono cellulare. 2. Il "renderer" (dispositivo di rendering) riproduce file audio e video (ma il player audio Comelit riproduce solo file audio e non file video). 3. Il "control point" (punto di controllo) consente di comandare il player audio Comelit, per es. con un smartphone o un tablet compatibile con UPnP Scaricando un'applicazione software, per es. BubbleUPnP per Android o imediashare per ios, è possibile rendere compatibile il proprio smartphone o tablet un "control point" compatibile con UPnP.

16 9 FUNZIONALITÀ SUPPLEMENTARI In questo paragrafo vengono indicate delle funzionalità supplementari che sono importanti non solo per il player audio Comelit in versione base, ma anche per la modalità Client e la modalità Server-Client. 9.1 RETE Nell'ambito del menu Network (Rete) è possibile impostare vari parametri, per es.l'indirizzo IP, il server DNS o il server NTP. Inoltre, è possibile attivare/disattivare il protocollo DHCP. DHCP: se il protocollo DHCP è attivato, il dispositivo caricherà automaticamente le impostazioni di rete. Un server DHCP deve essere disponibile nella rete locale. IP address (Indirizzo IP) / Subnet mask (Maschera di sottorete) / Gateway: se il protocollo DHCP non è attivato, è necessario adattare i tipici parametri di rete alla rete esistente. DNS server (Server DNS): DNS è l'acronimo di Domain Name System. Il server DNS converte un indirizzo internet in un indirizzo IP (per es ) e viceversa. NTP server (Server NTP): Configurare un server NTP in modo che il dispositivo possa sincronizzare il proprio orario interno. Elenco server NTP: 9.2 AGGIUNTA, MODIFICA O ELIMINAZIONE DI UTENTI Per modificare un utente o aggiungere nuovi utenti, fare clic su User Administration (Gestione utenti) nell'opzione di menu Configuration (Configurazione). In User Administration (Gestione utenti) è possibile utilizzare i comandi ADD (AGGIUNGI), EDIT (MODIFICA) o DELETE (ELIMINA) sugli utenti. 9.3 SALVATAGGIO DELLA CONFIGURAZIONE Dopo aver effettuato una delle impostazioni di Configurazione (per es. indirizzo IP o nome del dispositivo) e tali impostazioni sono state salvate, è necessario fare clic sul campo/pulsante Save Configuration (Salva configurazione). 9.4 USCITA DAL MENU DI CONFIGURAZIONE Per uscire dal menu e tornare al menu principale, utilizzare il pulsante Home oppure il pulsante Indietro del browser web. 9.5 DISCONNESSIONE Per disconnettersi dall'interfaccia web, fare clic sul pulsante Log Out (Disconnessione). 16

17 10 AGGIORNAMENTO DEL FIRMWARE In linea di principio, è possibile aggiornare tutto il firmware del player audio Comelit a partire dalla versione L'aggiornamento del firmware è gratuito. È possibile trovare i file della versione più recente di firmware sul sito web Comelit 1. Sotto Configuration (Configurazione) System (Sistema), selezionare COMELIT AUDIO PLAYER 2. A questo punto, nella finestra Firmware Update fare clic su Browse (Scegli file) per selezionare il file del firmware da scaricare sul proprio hard disk. Fig. 1: Aggiornamento del firmware 3. Lasciare spuntata la casella di controllo Keep Network Settings (Conserva impostazioni di rete) se il player audio Comelit deve mantenere il proprio indirizzo IP dopo l'aggiornamento. 4. Fare clic su Perform Update (Esegui aggiornamento) Verrà visualizzata la finestra qui illustrata. Tale finestra indica lo stato di avanzamento del processo di caricamento. Quando il processo è completato il nuovo firmware sarà stato correttamente installato e il player audio Comelit sarà nuovamente disponibile. 11 RISOLUZIONE DEI PROBLEMI Se il modulo audio non si connette, è possibile controllare i due indirizzi IP nella console (manualmente o utilizzando il software Discovery Tool, Fig. 12). Per controllare l'indirizzo IP del computer in uso e del modulo audio, fare clic sul pulsante Start e digitare cmd nella casella di ricerca. Per controllare qual è l'indirizzo IP del modulo audio, digitare il comando ping audiomodule.local. Per controllare l'indirizzo IP del proprio computer, digitare il comando ipconfig.

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione Assistenza Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero di serie riportato sull'etichetta del prodotto e utilizzarlo per registrare

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE STAND ALONE H264 CON 4 8 16 INGRESSI

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE STAND ALONE H264 CON 4 8 16 INGRESSI VIDEOREGISTRATORE DIGITALE STAND ALONE H264 CON 4 8 16 INGRESSI ART. SDVR040A SDVR080A SDVR160A Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 0 Indice Capitolo 1 - Descrizione

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete FS-1118MFP Guida all'installazione dello scanner di rete Introduzione Informazioni sulla guida Informazioni sul marchio Restrizioni legali sulla scansione Questa guida contiene le istruzioni sull'impostazione

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it in modalità compatibile www.dyndns.org Questa semplice guida fornisce le informazioni necessarie per eseguire la registrazione del proprio DVR

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server FileMaker Server 13 Guida di FileMaker Server 2010-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono

Dettagli

Alb@conference GO e Web Tools

Alb@conference GO e Web Tools Alb@conference GO e Web Tools Crea riunioni virtuali sempre più efficaci Strumenti Web di Alb@conference GO Guida Utente Avanzata Alb@conference GO Per partecipare ad un audioconferenza online con Alb@conference

Dettagli

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH

ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH ALTOPARLANTE SUPER BASS PORTATILE BLUETOOTH Manuale DA-10287 Grazie per aver acquistato l'altoparlante portatile Super Bass Bluetooth DIGITUS DA-10287! Questo manuale d'istruzioni vi aiuterà ad iniziare

Dettagli

ReadyNAS per reti domestiche

ReadyNAS per reti domestiche ReadyNAS per reti domestiche Manuale del software Modelli: Serie Ultra (2, 4, 6) Serie Ultra Plus (2, 4, 6) Pro Pioneer NVX Pioneer 350 East Plumeria Drive San Jose, CA 95134 USA Dicembre 2010 202-10764-01

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

Wi-Fi Personal Bridge 150 AP Router Portatile Wireless

Wi-Fi Personal Bridge 150 AP Router Portatile Wireless AP Router Portatile Wireless HNW150APBR www.hamletcom.com Indice del contenuto 1 Introduzione 8 Caratteristiche... 8 Requisiti dell apparato... 8 Utilizzo del presente documento... 9 Convenzioni di notazione...

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

MANUALE D USO. Modem ADSL/FIBRA

MANUALE D USO. Modem ADSL/FIBRA MANUALE D USO Modem ADSL/FIBRA Copyright 2014 Telecom Italia S.p.A.. Tutti i diritti sono riservati. Questo documento contiene informazioni confidenziali e di proprietà Telecom Italia S.p.A.. Nessuna parte

Dettagli

Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk. by Gassi Vito info@gassielettronica.com

Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk. by Gassi Vito info@gassielettronica.com Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk by Gassi Vito info@gassielettronica.com Questa breve guida pratica ci consentirà installare Zeroshell su pen drive o schede

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning.

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. Per collegare un iphone con connettore Lightning ad SPH-DA100 AppRadio e

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0. Sottotitolo

Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0. Sottotitolo Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0 Sottotitolo Pagina 2 di 14 Un doppio clic sull icona per avviare il programma. DiKe Pagina 3 di 14 Questa è la pagina principale del programma DiKe,

Dettagli

SPOSTAMENTO SITEMANAGER DA SERVER DIREL A SERVER PROPRIETARIO

SPOSTAMENTO SITEMANAGER DA SERVER DIREL A SERVER PROPRIETARIO SPOSTAMENTO SITEMANAGER DA SERVER DIREL A SERVER PROPRIETARIO La seguente guida mostra come trasferire un SiteManager presente nel Server Gateanager al Server Proprietario; assumiamo a titolo di esempio,

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

VIP X1/VIP X2 Server video di rete

VIP X1/VIP X2 Server video di rete VIP X1/VIP X2 Server video di rete IT 2 VIP X1/VIP X2 Guida all'installazione rapida Attenzione Leggere sempre attentamente le misure di sicurezza necessarie contenute nel relativo capitolo del manuale

Dettagli

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Sommario Per iniziare............................................ 3 Il WiFi Booster......................................... 4 Pannello

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows Progettare network AirPort con Utility AirPort Mac OS X v10.5 + Windows 1 Indice Capitolo 1 3 Introduzione a AirPort 5 Configurare un dispositivo wireless Apple per l accesso a Internet tramite Utility

Dettagli

Manuale dell'amministratore

Manuale dell'amministratore Manuale dell'amministratore di LapLink Host 2 Introduzione a LapLink Host 4 Requisiti per LapLink Host 6 Esecuzione dell'installazione silent di LapLink Host 8 Modifica del file di procedura per l'installazione

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Mini manuale di Audacity.

Mini manuale di Audacity. Mini manuale di Audacity. Questo mini manuale è parte del corso on-line Usare il software libero di Altrascuola. Il corso è erogato all'interno del portale per l'e-learning Altrascuola con la piattaforma

Dettagli

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1 Tutorial Configuration Managment Configurare il servizio EC2 su AWS Pagina 1 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. PROGRAMMI NECESSARI... 4 3. PANNELLO DI CONTROLLO... 5 4. CONFIGURARE E LANCIARE UN ISTANZA...

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Mediatrix 2102 ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL MEDIATRIX 2102...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

Telecamera IP Wireless/Wired. Manuale d uso

Telecamera IP Wireless/Wired. Manuale d uso Telecamera IP Wireless/Wired VISIONE NOTTURNA & ROTAZIONE PAN/TILT DA REMOTO Manuale d uso Contenuto 1 BENVENUTO...-1-1.1 Caratteristiche...-1-1.2 Lista prodotti...-2-1.3 Presentazione prodotto...-2-1.3.1

Dettagli

ONDA H600 PC Card UMTS/GPRS - HSDPA. Manuale Utente

ONDA H600 PC Card UMTS/GPRS - HSDPA. Manuale Utente ONDA H600 PC Card UMTS/GPRS - HSDPA Manuale Utente 1 INDICE 1. Introduzione PC Card...3 1.1 Introduzione...3 1.2 Avvertenze e note...3 1.3 Utilizzo...4 1.4 Requisiti di sistema...4 1.5 Funzioni...4 1.6

Dettagli

Guida utente di Seagate Central

Guida utente di Seagate Central Guida utente di Seagate Central Modello SRN01C Guida utente di Seagate Central 2014 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e Seagate Media sono marchi

Dettagli

Manuale dell'utente. Smart 4 turbo

Manuale dell'utente. Smart 4 turbo Manuale dell'utente Smart 4 turbo Alcuni servizi e applicazioni potrebbero non essere disponibili in tutti i Paesi. Per maggiori informazioni rivolgersi ai punti vendita. Android è un marchio di Google

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Per Iniziare con Parallels Desktop 10

Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Copyright 1999-2014 Parallels IP Holdings GmbH e i suoi affiliati. Tutti i diritti riservati. Parallels IP Holdings GmbH Vordergasse 59 8200 Schaffhausen Svizzera

Dettagli

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer,

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Guida Introduttiva Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Heike Schilling. Data di rilascio:

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli