GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA"

Transcript

1 Progr.Num. 771/2013 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 17 del mese di giugno dell' anno 2013 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via Aldo Moro, 52 BOLOGNA 1) Errani Vasco Presidente 2) Saliera Simonetta Vicepresidente 3) Bianchi Patrizio Assessore 4) Bortolazzi Donatella Assessore 5) Freda Sabrina Assessore 6) Lusenti Carlo Assessore 7) Marzocchi Teresa Assessore 8) Melucci Maurizio Assessore 9) Mezzetti Massimo Assessore 10) Muzzarelli Gian Carlo Assessore 11) Peri Alfredo Assessore 12) Rabboni Tiberio Assessore Funge da Segretario l'assessore Muzzarelli Gian Carlo Oggetto: APPROVAZIONE SCHEMA DI PROTOCOLLO D'INTESA FRA LA GIUNTA REGIONALE E L'UFFICIO DI PRESIDENZA DELL'ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER DEFINIRE LE MODALITA' DI ATTUAZIONE DEGLI ARTICOLI 12, COMMA 4, E 15 DELLA L.R. 3/2011 Cod.documento GPG/2013/259 pagina 1 di 9

2 Testo dell'atto Num. Reg. Proposta: GPG/2013/ LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Vista la Legge regionale 9 maggio 2011, n. 3 recante "Misure per l'attuazione coordinata delle politiche regionali a favore della prevenzione del crimine organizzato e mafioso, nonché per la promozione della cultura della legalità e della cittadinanza responsabile"; Richiamati in particolare: - l art. 12 che dispone, al comma 4, che Le iniziative di sensibilizzazione e di informazione della comunità regionale sulle materie di cui alla presente legge sono svolte in raccordo tra la Giunta regionale e l Ufficio di Presidenza dell assemblea legislativa ; - l art. 15 che prevede che la Giunta regionale e l Ufficio di Presidenza dell Assemblea legislativa, d intesa fra loro, costituiscono un centro di documentazione, aperto alla fruizione dei cittadini, sui fenomeni connessi al crimine organizzato e mafioso, con specifico riguardo al territorio regionale, al fine di favorire iniziative di carattere culturale, per la raccolta di materiali e per la diffusione di conoscenze in materia; Valutata la necessità di realizzare, in ossequio al principio di economicità, efficienza ed efficacia dell azione amministrativa, una procedura operativa che consenta l attuazione delle iniziative di sensibilizzazione e di informazione della comunità regionale sulle materie di cui alla L.R. 3/2011 in adempimento di quanto previsto dall art. 12 comma 4 della suddetta L.R. 3/2011, in raccordo tra la Giunta regionale e l Ufficio di Presidenza dell assemblea legislativa; Dato atto che, in attuazione degli artt. 15 e 12, comma 4 della L.R. 3/2011, l Assemblea Legislativa, ha provveduto a predisporre presso la propria Biblioteca, d intesa con il Servizio Politiche per la sicurezza e della Polizia Locale, un apposito spazio e una sezione bibliografica denominata Criminalità e sicurezza che è dedicata alle pubblicazioni relative alla pagina 2 di 9

3 sicurezza e criminalità organizzata e che tale spazio è volto a valorizzare iniziative editoriali e, più in generale, di carattere culturale finalizzate alla diffusione di conoscenza in materia; Considerato che tale rapporto di collaborazione possa svilupparsi attraverso la stipula di uno schema di Intesa che ne definisca le modalità di attuazione e di gestione; Dato atto che l Ufficio di Presidenza dell Assemblea Legislativa in data 12 giugno 2013 ha approvato lo schema di Intesa in oggetto dando mandato al Direttore Generale di sottoscriverlo; Considerato di dare attuazione agli artt. 15 e 12 comma 4 della L.R. 3/2011 con il predetto schema di intesa, dando altresì mandato al Capo di Gabinetto del Presidente della Giunta di sottoscriverlo; Richiamate le proprie deliberazioni: n del 29 dicembre 2008 Indirizzi in ordine alle relazioni organizzative e funzionali tra le strutture e sull esercizio delle funzioni dirigenziali. Adempimenti conseguenti alla delibera 999/2008. Adeguamento e aggiornamento della Delibera 450/2007" e ss.mm.; n del 24/07/2006, n del 27/11/2006, n del 4/08/2011, nn. 720 e 722 del 31/05/2010 e n del 19/12/2011; Dato atto del parere allegato; Su proposta del Vicepresidente Assessore a Finanze. Europa. Cooperazione con il sistema delle autonomie. Valorizzazione della montagna. Regolazione dei Servizi Pubblici Locali. Semplificazione e Trasparenza. Politiche per la sicurezza, Simonetta Saliera; A voti unanimi e palesi d e l i b e r a di approvare quale parte integrante e sostanziale del presente atto, l'allegato schema di Protocollo d Intesa tra la Giunta regionale e l Ufficio di Presidenza dell Assemblea legislativa dell Emilia-Romagna, avente lo scopo di definire le modalità di attuazione degli artt. 15 e 12 comma 4 della L.R. 3/2011, dando mandato al Capo di Gabinetto del Presidente della Giunta regionale di sottoscriverlo così come previsto in premessa. pagina 3 di 9

4 SCHEMA DI PROTOCOLLO D'INTESA FRA LA GIUNTA REGIONALE E L UFFICIO DI PRESIDENZA DELL'ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA- ROMAGNA PER DEFINIRE LE MODALITÀ DI ATTUAZIONE DEGLI ARTICOLI 15 E 12 COMMA 4 DELLA L.R. 3/2011 Vista la Legge regionale 9 maggio 2011, n. 3 recante "Misure per l'attuazione coordinata delle politiche regionali a favore della prevenzione del crimine organizzato e mafioso, nonché per la promozione della cultura della legalità e della cittadinanza responsabile"; Richiamati in particolare: - l art. 12 che dispone, al comma 4, che Le iniziative di sensibilizzazione e di informazione della comunità regionale sulle materie di cui alla presente legge sono svolte in raccordo tra la Giunta regionale e l Ufficio di Presidenza dell assemblea legislativa ; - l art. 15 che prevede che la Giunta regionale e l Ufficio di Presidenza dell Assemblea legislativa, d intesa fra loro, costituiscono un centro di documentazione, aperto alla fruizione dei cittadini, sui fenomeni connessi al crimine organizzato e mafioso, con specifico riguardo al territorio regionale, al fine di favorire iniziative di carattere culturale, per la raccolta di materiali e per la diffusione di conoscenze in materia; Valutata la necessità di realizzare, in ossequio al principio di economicità, efficienza ed efficacia dell azione amministrativa, una procedura operativa che consenta l attuazione delle iniziative di sensibilizzazione e di informazione della comunità regionale sulle materie di cui alla L.R. 3/2011 in adempimento di quanto previsto dagli artt. 15 e 12 comma 4 della suddetta L.R. 3/2011, in raccordo tra la Giunta regionale e l Ufficio di Presidenza dell Assemblea legislativa; Dato atto che, in attuazione degli artt. 15 e 12, comma 4 della L.R. 3/2011, l Assemblea Legislativa, ha provveduto a predisporre presso la propria Biblioteca, d intesa con il Servizio Politiche per la sicurezza e della Polizia Locale, un apposito spazio e una sezione bibliografica denominata Criminalità e sicurezza che è dedicata alle pubblicazioni relative alla sicurezza e criminalità organizzata e che tale spazio è volto a valorizzare iniziative editoriali e, più in generale, di carattere culturale finalizzate alla diffusione di conoscenza in materia; pagina 4 di 9

5 Considerato che tale rapporto di collaborazione possa svilupparsi attraverso la stipula di uno schema di Intesa che ne definisca le modalità di attuazione e di gestione; Tutto ciò premesso si conviene di sottoscrivere il seguente Protocollo d Intesa tra la Giunta regionale e l Ufficio di Presidenza dell Assemblea Legislativa della Regione Emilia- Romagna, per definire le modalità di attuazione e di gestione degli artt. 15 e 12, comma 4 della L.R. 3/2011, individuando con deliberazione di Giunta regionale n... del...e deliberazione dell'ufficio di Presidenza dell'assemblea Legislativa n...del...nel Capo di Gabinetto del Presidente della Giunta e nel Direttore generale dell'assemblea Legislativa le persone indicate per la sottoscrizione. Art. 1 (Finalità) La Giunta regionale e l Ufficio di Presidenza dell'assemblea Legislativa, attraverso la sottoscrizione della presente Intesa, perseguono lo scopo del coordinamento delle attività di rispettiva competenza in attuazione degli artt. 15 e 12, comma 4 della L.R. 3/2011 "Misure per l'attuazione coordinata delle politiche regionali a favore della prevenzione del crimine organizzato e mafioso, nonché per la promozione della cultura della legalità e della cittadinanza responsabile" nel rispetto del principio di leale collaborazione istituzionale e nel perseguimento degli obiettivi di economicità, efficienza ed efficacia dell'azione amministrativa. Art. 2 (Oggetto) La Giunta regionale, tramite il Servizio Politiche per la sicurezza e della polizia locale del Gabinetto del Presidente della Giunta, provvede ad indicare alla Biblioteca dell'assemblea Legislativa: un inventario di monografie, volumi collettanei, articoli ed altre pubblicazioni, nonché materiale audiovisivo sui fenomeni connessi al crimine organizzato e mafioso, progressivamente implementabile; promuovere congiuntamente seminari tematici, iniziative editoriali e, più in generale, di carattere culturale, finalizzate alla diffusione di conoscenza in materia. pagina 5 di 9

6 Art. 3 (Modalità di attuazione e gestione) La Giunta regionale, tramite il Servizio Politiche per la sicurezza e della polizia locale del Gabinetto del Presidente della Giunta, si impegna ad aggiornare la Biblioteca dell'assemblea Legislativa ogni sei mesi, a partire dalla data di sottoscrizione della presente Intesa, in merito ai seguenti dati: monografie, volumi collettanei, articoli ed altre pubblicazioni, nonché materiale audiovisivo sui fenomeni connessi al crimine organizzato e mafioso, anche al fine di aggiornare periodicamente la bibliografia tematica afferente alla voce Criminalità e sicurezza, presente nel catalogo on line della biblioteca. L'Assemblea Legislativa, tramite la propria Biblioteca, provvede ad acquistare, nell ambito della programmazione annuale della propria attività e nei limiti della dotazione di bilancio, le pubblicazioni, a catalogare ed inserire i dati, così come specificati nell'art. 2, pervenuti dalla Giunta regionale, nell'apposito sito web della biblioteca appositamente dedicato: S'impegna inoltre, con le stesse modalità di cui al comma 1, a curarne l'aggiornamento e a fornire al pubblico servizi informativi, di consultazione e prestito. La Giunta e L Assemblea si impegnano, altresì ad operare nel quadro degli aiuti della presente Intesa, allo scopo di coordinare e mettere in rete le informazioni in possesso dei centri di documentazione attivi nel territorio regionale sui temi di cui all art. 15 della L.R. 3/2011. Art. 4 (Ulteriori adempimenti) La Giunta regionale, tramite il Servizio Politiche per la sicurezza e della polizia locale del Gabinetto del Presidente della Giunta, si impegna ad istituire sul proprio sito web un link di collegamento con il sito web dell'assemblea Legislativa alla sezione riguardante la pubblicazione dei dati regolamentati dalla presente Intesa ai sensi degli artt. 15 e 12 della L.R. 3/2011. L'Assemblea Legislativa, tramite gli uffici del Direttore generale, si obbliga a rendere disponibile il collegamento di cui al comma 1. Art. 5 (Protezione dei dati personali) pagina 6 di 9

7 La Giunta regionale e l Ufficio di Presidenza dell'assemblea Legislativa convengono e si obbligano ad adottare, nell attuazione della presente Intesa, tutte le misure per garantire il rispetto delle disposizioni in materia di trattamento dei dati personali di cui al Decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196 Codice in materia di protezione dei dati personali così come anche attuato, con apposite disposizioni applicative, nei rispettivi ordinamenti. Art. 6 (Disposizioni finali) La Giunta regionale e l Ufficio di Presidenza dell'assemblea Legislativa potranno in qualsiasi momento proporre e concordemente definire modifiche ed integrazioni alla presente Intesa, anche tenuto conto dell'evoluzione del complessivo quadro normativo di riferimento. Letto, approvato e sottoscritto Il Capo di Gabinetto del Presidente della Giunta Dott.ssa Sonia Cioffi Il Direttore generale dell Assemblea legislativa Dott. Luigi Benedetti pagina 7 di 9

8 Allegato parere di regolarità amministrativa REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi GIUNTA REGIONALE Sonia Cioffi, in qualità di Sostituto del Capo di Gabinetto, Responsabile del GABINETTO DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA esprime, ai sensi dell'art. 37, quarto comma, della L.R. n. 43/2001 e della deliberazione della Giunta Regionale n. 2416/2008, parere di regolarità amministrativa in merito all'atto con numero di proposta GPG/2013/259 data 23/05/2013 IN FEDE Sonia Cioffi pagina 8 di 9

9 Progr.Num. 771/2013 N.Ordine 3 omissis L'assessore Segretario: Muzzarelli Gian Carlo Il Responsabile del Servizio Segreteria e AA.GG. della Giunta Affari Generali della Presidenza Pari Opportunita' pagina 9 di 9

DETERMINAZIONI RELATIVE ALLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N.282 DELL'8 FEBBRAIO 2010 E SUCCESSIVE INTEGRAZIONI.

DETERMINAZIONI RELATIVE ALLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N.282 DELL'8 FEBBRAIO 2010 E SUCCESSIVE INTEGRAZIONI. Progr.Num. 1033/2011 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno Lunedì 18 del mese di Luglio dell' anno 2011 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 1568/2012 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 29 del mese di ottobre dell' anno 2012 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

L.R. 4/2013, DISCIPLINA DEI MERCATINI DEGLI HOBBISTI. AMBITO DI APPLICAZIONE DELLA D.G.R. N. 844/2013 CONTENENTE LE CARATTERISTICHE DEL TESSERINO

L.R. 4/2013, DISCIPLINA DEI MERCATINI DEGLI HOBBISTI. AMBITO DI APPLICAZIONE DELLA D.G.R. N. 844/2013 CONTENENTE LE CARATTERISTICHE DEL TESSERINO Progr.Num. 2065/2013 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 23 del mese di dicembre dell' anno 2013 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 915/2012 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 02 del mese di luglio dell' anno 2012 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

INDIVIDUAZIONE DI ULTERIORE FATTISPECIE DI STUDIO ODONTOIATRICO - MODIFICA ED INTEGRAZIONE DELL'ALLEGATO II DELLA DGR 2520/2004

INDIVIDUAZIONE DI ULTERIORE FATTISPECIE DI STUDIO ODONTOIATRICO - MODIFICA ED INTEGRAZIONE DELL'ALLEGATO II DELLA DGR 2520/2004 Progr.Num. 1000/2014 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 07 del mese di luglio dell' anno 2014 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 872/2014 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno martedì 17 del mese di giugno dell' anno 2014 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

DISPOSIZIONI PER LA FORMAZIONE DI TITOLARI E PREPOSTI DELLE SALE DA GIOCO. L.R. 5/2013 E S.M..

DISPOSIZIONI PER LA FORMAZIONE DI TITOLARI E PREPOSTI DELLE SALE DA GIOCO. L.R. 5/2013 E S.M.. Progr.Num. 1723/2014 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 27 del mese di ottobre dell' anno 2014 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

RIORGANIZZAZIONE DELLA COMUNICAZIONE WEB DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

RIORGANIZZAZIONE DELLA COMUNICAZIONE WEB DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Progr.Num. 1394/2010 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno Lunedì 20 del mese di Settembre dell' anno 2010 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori:

Dettagli

INTEGRAZIONE DELLA DGR 2068/04 E DELLA DGR 1762/2011: INTRODUZIONE LIVELLO PIU' ELEVATO DELL'ASSEGNO DI CURA PER LE GRAVISSIME DISABILITA'

INTEGRAZIONE DELLA DGR 2068/04 E DELLA DGR 1762/2011: INTRODUZIONE LIVELLO PIU' ELEVATO DELL'ASSEGNO DI CURA PER LE GRAVISSIME DISABILITA' Progr.Num. 1848/2012 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 03 del mese di dicembre dell' anno 2012 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

PRECISAZIONI IN MATERIA DI ACCREDITAMENTO ISTITUZIONALE DEGLI STABILIMENTI TERMALI AI SENSI DELL'ART. 1, COMMA 796, LETTERA T) LEGGE N. 296/2006.

PRECISAZIONI IN MATERIA DI ACCREDITAMENTO ISTITUZIONALE DEGLI STABILIMENTI TERMALI AI SENSI DELL'ART. 1, COMMA 796, LETTERA T) LEGGE N. 296/2006. Progr.Num. 1110/2014 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 14 del mese di luglio dell' anno 2014 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 111/2011 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno Lunedì 31 del mese di Gennaio dell' anno 2011 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 172/2009 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno Lunedì 23 del mese di Febbraio dell' anno 2009 si è riunita nella residenza di via Aldo Moro, 52 BOLOGNA la Giunta regionale con l'intervento

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 909/2012 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 02 del mese di luglio dell' anno 2012 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 2099/2013 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 30 del mese di dicembre dell' anno 2013 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 399/2011 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno Lunedì 28 del mese di Marzo dell' anno 2011 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via Aldo

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 260/2014 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 03 del mese di marzo dell' anno 2014 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via Aldo

Dettagli

COSTITUZIONE DELLA STRUTTURA DI GOVERNO DEL PROGETTO "SISTEMA INTEGRATO PER L'EDILIZIA - S.I.ED.ER."

COSTITUZIONE DELLA STRUTTURA DI GOVERNO DEL PROGETTO SISTEMA INTEGRATO PER L'EDILIZIA - S.I.ED.ER. Progr.Num. 1843/2011 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 12 del mese di dicembre dell' anno 2011 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 1419/2012 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 01 del mese di ottobre dell' anno 2012 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

COSTITUZIONE DELL'ASP "CITTA' DI BOLOGNA" DALL'UNIFICAZIONE DELLE ASP "GIOVANNI XXIII" E "POVERI VERGOGNOSI" DI BOLOGNA

COSTITUZIONE DELL'ASP CITTA' DI BOLOGNA DALL'UNIFICAZIONE DELLE ASP GIOVANNI XXIII E POVERI VERGOGNOSI DI BOLOGNA Progr.Num. 2078/2013 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 23 del mese di dicembre dell' anno 2013 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 975/2014 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 30 del mese di giugno dell' anno 2014 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 1183/2012 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 06 del mese di agosto dell' anno 2012 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 2102/2013 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 30 del mese di dicembre dell' anno 2013 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 1110/2012 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 30 del mese di luglio dell' anno 2012 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 1856/2013 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 09 del mese di dicembre dell' anno 2013 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

DIRETTIVA PER IL RICONOSCIMENTO DELLA FIGURA DI TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA AMBIENTALE.

DIRETTIVA PER IL RICONOSCIMENTO DELLA FIGURA DI TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA AMBIENTALE. Progr.Num. 191/2013 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 25 del mese di febbraio dell' anno 2013 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

RECEPIMENTO DELLE LINEE GUIDA NAZIONALI PER GLI INTERVENTI ASSISTITI CON GLI ANIMALI (IAA).

RECEPIMENTO DELLE LINEE GUIDA NAZIONALI PER GLI INTERVENTI ASSISTITI CON GLI ANIMALI (IAA). Progr.Num. 679/2015 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 08 del mese di giugno dell' anno 2015 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 1349/2012 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 17 del mese di settembre dell' anno 2012 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori:

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 1472/2010 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno Giovedì 07 del mese di Ottobre dell' anno 2010 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 1135/2010 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno Lunedì 26 del mese di Luglio dell' anno 2010 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

ao_re Protocollo n. 2013/0018705 del 12/07/2013 (Allegato) Pagina 1 di 10

ao_re Protocollo n. 2013/0018705 del 12/07/2013 (Allegato) Pagina 1 di 10 ao_re Protocollo n. 2013/0018705 del 12/07/2013 (Allegato) Pagina 1 di 10 Progr.Num. 766/2013 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 10 del mese di giugno dell' anno 2013 si è riunita

Dettagli

MODIFICA DATE DI DECORRENZA DEL PERIODO DI EFFETTUAZIONE DELLE VENDITE DI FINE STAGIONE O SALDI

MODIFICA DATE DI DECORRENZA DEL PERIODO DI EFFETTUAZIONE DELLE VENDITE DI FINE STAGIONE O SALDI Progr.Num. 725/2011 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno Lunedì 30 del mese di Maggio dell' anno 2011 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

Assemblea legislativa della Regione Emilia Romagna

Assemblea legislativa della Regione Emilia Romagna IX LEGISLATURA SEDUTA N. 145 DELIBERAZIONE ASSEMBLEARE PROGR. N. 139 DEL 10 SETTEMBRE 2013 Assemblea legislativa della Regione Emilia Romagna OGGETTO n. 4281 Finanziamento per la realizzazione di residenze

Dettagli

DEFINIZIONE DEL CONCETTO DI "RIUSO" E CONSEGUENTE INAPPLICABILITA' AL MEDESIMO DELLE NORME REGIONALI IN MATERIA DI COMMERCIO.

DEFINIZIONE DEL CONCETTO DI RIUSO E CONSEGUENTE INAPPLICABILITA' AL MEDESIMO DELLE NORME REGIONALI IN MATERIA DI COMMERCIO. Progr.Num. 151/2014 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 10 del mese di febbraio dell' anno 2014 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 1154/2012 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 30 del mese di luglio dell' anno 2012 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

TRA. La Provincia di Piacenza, rappresentata dal Vicepresidente - Assessore alla Sicurezza Maurizio Parma

TRA. La Provincia di Piacenza, rappresentata dal Vicepresidente - Assessore alla Sicurezza Maurizio Parma ACCORDO DI PROGRAMMA PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO DENOMINATO "Osservatorio Legalità e Sicurezza." IN ATTUAZIONE DEGLI OBIETTIVI PREVISTI DALL'ARTICOLO 3, LEGGE REGIONALE N. 3/2011 TRA La Regione Emilia-Romagna,

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 292/2014 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 10 del mese di marzo dell' anno 2014 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via Aldo

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 969/2014 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 30 del mese di giugno dell' anno 2014 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 1871/2014 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno venerdì 28 del mese di novembre dell' anno 2014 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori:

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 1392/2013 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 30 del mese di settembre dell' anno 2013 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori:

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 168/2013 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 18 del mese di febbraio dell' anno 2013 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

INDIVIDUAZIONE DELLA COMPETENZA ALLA NOMINA DI AGENTI CONTABILI DEI COLLABORATORI CHE DISTRIBUISCONO I BUONI PASTO

INDIVIDUAZIONE DELLA COMPETENZA ALLA NOMINA DI AGENTI CONTABILI DEI COLLABORATORI CHE DISTRIBUISCONO I BUONI PASTO Progr.Num. 135/2015 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 16 del mese di febbraio dell' anno 2015 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

APPROVAZIONE DEL VERBALE DI INTESA TRA REGIONE EMILIA ROMAGNA E A.I.O.P. EMILIA ROMAGNA

APPROVAZIONE DEL VERBALE DI INTESA TRA REGIONE EMILIA ROMAGNA E A.I.O.P. EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 517/2013 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 29 del mese di aprile dell' anno 2013 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 513/2014 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 14 del mese di aprile dell' anno 2014 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

BUONE PRASSI DI FILIERA PER IL SETTORE AGROALIMENTARE - MODALITA' DI UTILIZZO DEL LOGO ISTITUZIONALE

BUONE PRASSI DI FILIERA PER IL SETTORE AGROALIMENTARE - MODALITA' DI UTILIZZO DEL LOGO ISTITUZIONALE Progr.Num. 443/2011 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno Lunedì 04 del mese di Aprile dell' anno 2011 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

APPROVAZIONE DELLA DIRETTIVA INERENTE I TEMPI E LE MODALITÀ DI UTILIZZO DEL SICIPA-ER (SISTEMA REGIONALE PER LA DEMATERIALIZZZIONE DEL CICLO PASSIVO).

APPROVAZIONE DELLA DIRETTIVA INERENTE I TEMPI E LE MODALITÀ DI UTILIZZO DEL SICIPA-ER (SISTEMA REGIONALE PER LA DEMATERIALIZZZIONE DEL CICLO PASSIVO). Progr.Num. 287/2015 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 23 del mese di marzo dell' anno 2015 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via Aldo

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 1278/2012 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 10 del mese di settembre dell' anno 2012 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori:

Dettagli

PIANO DI ATTUAZIONE REGIONALE GARANZIA GIOVANI APPROVATO CON PROPRIA DELIBERAZIONE N. 475/2014. PROPOSTA DI RIPROGRAMMAZIONE.

PIANO DI ATTUAZIONE REGIONALE GARANZIA GIOVANI APPROVATO CON PROPRIA DELIBERAZIONE N. 475/2014. PROPOSTA DI RIPROGRAMMAZIONE. Progr.Num. 77/2015 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 09 del mese di febbraio dell' anno 2015 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 513/2010 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno Lunedì 08 del mese di Marzo dell' anno 2010 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via Aldo

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 2261/2010 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno Lunedì 27 del mese di Dicembre dell' anno 2010 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA. Provincia di Rimini - Corso d'augusto, 231 - Rimini

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA. Provincia di Rimini - Corso d'augusto, 231 - Rimini Progr.Num. 1329/2015 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 14 del mese di settembre dell' anno 2015 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori:

Dettagli

SCHEMA DI ACCORDO DI PROGRAMMA PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO DENOMINATO AUT AUT III FESTIVAL REGIONALE CONTRO LE MAFIE.. TRA

SCHEMA DI ACCORDO DI PROGRAMMA PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO DENOMINATO AUT AUT III FESTIVAL REGIONALE CONTRO LE MAFIE.. TRA SCHEMA DI ACCORDO DI PROGRAMMA PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO DENOMINATO AUT AUT III FESTIVAL REGIONALE CONTRO LE MAFIE.. TRA La Regione Emilia Romagna, C.F. 80062590379, rappresentata dal Vicepresidente

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 75/2014 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 27 del mese di gennaio dell' anno 2014 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 1126/2011 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno Mercoledì 27 del mese di Luglio dell' anno 2011 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori:

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 390/2011 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno Lunedì 28 del mese di Marzo dell' anno 2011 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via Aldo

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 187/2011 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno Lunedì 14 del mese di Febbraio dell' anno 2011 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 1303/2013 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 16 del mese di settembre dell' anno 2013 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori:

Dettagli

APPROVAZIONE INTERVENTI DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA PER IL SETTORE DEGLI INVESTIMENTI SANITARI ART. 20 L. 67/1988 - IV FASE 2 STRALCIO.

APPROVAZIONE INTERVENTI DELL'ACCORDO DI PROGRAMMA PER IL SETTORE DEGLI INVESTIMENTI SANITARI ART. 20 L. 67/1988 - IV FASE 2 STRALCIO. Progr.Num. 625/2013 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno martedì 21 del mese di maggio dell' anno 2013 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

TRA. Il Comune di Ravenna, rappresentato dal Sindaco Fabrizio Matteucci;

TRA. Il Comune di Ravenna, rappresentato dal Sindaco Fabrizio Matteucci; SCHEMA DI ACCORDO DI PROGRAMMA PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO DENOMINATO RECUPERO BENE CONFISCATO SITO IN VIA G. ROSSINI, 7 LIDO ADRIANO - RAVENNA, IN ATTUAZIONE DEGLI OBIETTIVI PREVISTI DALL ARTICOLO

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 1565/2013 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 04 del mese di novembre dell' anno 2013 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 874/2014 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno martedì 17 del mese di giugno dell' anno 2014 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

L.R. N. 26/2009, ART.7 - MODIFICA ALLA PROPRIA DELIBERAZIONE N. 1457/2010.

L.R. N. 26/2009, ART.7 - MODIFICA ALLA PROPRIA DELIBERAZIONE N. 1457/2010. Progr.Num. 615/2014 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 12 del mese di maggio dell' anno 2014 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

SCHEMA DI ACCORDO DI PROGRAMMA PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO DENOMINATO MASTER IN GESTIONE E RIUTILIZZO DI BENI E AZIENDE CONFISCATE ALLA MAFIE.

SCHEMA DI ACCORDO DI PROGRAMMA PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO DENOMINATO MASTER IN GESTIONE E RIUTILIZZO DI BENI E AZIENDE CONFISCATE ALLA MAFIE. SCHEMA DI ACCORDO DI PROGRAMMA PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO DENOMINATO MASTER IN GESTIONE E RIUTILIZZO DI BENI E AZIENDE CONFISCATE ALLA MAFIE. PIO LA TORRE - III EDIZIONE IN ATTUAZIONE DEGLI OBIETTIVI

Dettagli

FONDI PER L'EMERGENZA ABITATIVA. ASSEGNAZIONE E CONCESSIONE A FAVORE DELLE PROVINCE (ART. 14, L.R. 21-12-2012, N. 19).

FONDI PER L'EMERGENZA ABITATIVA. ASSEGNAZIONE E CONCESSIONE A FAVORE DELLE PROVINCE (ART. 14, L.R. 21-12-2012, N. 19). Progr.Num. 1709/2013 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 25 del mese di novembre dell' anno 2013 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 2181/2012 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno venerdì 28 del mese di dicembre dell' anno 2012 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori:

Dettagli

ACCORDO FRA MINISTERO DELLA GIUSTIZIA E REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA REALIZZAZIONE DELL'ALLEGATO C DPCM 1 APRILE 2008.

ACCORDO FRA MINISTERO DELLA GIUSTIZIA E REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA REALIZZAZIONE DELL'ALLEGATO C DPCM 1 APRILE 2008. Progr.Num. 18/2010 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno Mercoledì 13 del mese di Gennaio dell' anno 2010 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

DISPOSIZIONI ATTUATIVE IN MERITO ALLA LEGGE REGIONALE 19 LUGLIO 2013, N. 7 DI MODIFICA DELLA LEGGE RREGIONALE 1 AGOSTO 2005.

DISPOSIZIONI ATTUATIVE IN MERITO ALLA LEGGE REGIONALE 19 LUGLIO 2013, N. 7 DI MODIFICA DELLA LEGGE RREGIONALE 1 AGOSTO 2005. Progr.Num. 1471/2013 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 21 del mese di ottobre dell' anno 2013 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

ACCORDO INTEGRATIVO REGIONALE AI SENSI DEGLI ARTICOLI 5 E 6 DELL'ACCORDO COLLETTIVO NAZIONALE PER I MEDICI DI MEDICINA GENERALE 8 LUGLIO 2010

ACCORDO INTEGRATIVO REGIONALE AI SENSI DEGLI ARTICOLI 5 E 6 DELL'ACCORDO COLLETTIVO NAZIONALE PER I MEDICI DI MEDICINA GENERALE 8 LUGLIO 2010 Progr.Num. 1117/2011 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno Mercoledì 27 del mese di Luglio dell' anno 2011 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori:

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 379/2014 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 24 del mese di marzo dell' anno 2014 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via Aldo

Dettagli

REGOLAMENTO REGIONALE IN MATERIA DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE DELL'EMILIA- ROMAGNA.

REGOLAMENTO REGIONALE IN MATERIA DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE DELL'EMILIA- ROMAGNA. Progr.Num. 1692/2010 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno Lunedì 15 del mese di Novembre dell' anno 2010 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA. Questo giorno di LUNEDI' 17 (DICIASSETTE ) del mese di FEBBRAIO

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA. Questo giorno di LUNEDI' 17 (DICIASSETTE ) del mese di FEBBRAIO PROGR. N. 200/2003 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno di LUNEDI' 17 (DICIASSETTE ) del mese di FEBBRAIO dell' anno 2003 (DUEMILATRE ) si e' riunita nella residenza di VIALE A.MORO, 52, la

Dettagli

D.M.329/1999 E SUCC.MOD.-INTEGRAZIONE PRESTAZIONI PREVISTE IN ESENZIONE PER PATOLOGIA

D.M.329/1999 E SUCC.MOD.-INTEGRAZIONE PRESTAZIONI PREVISTE IN ESENZIONE PER PATOLOGIA Progr.Num. 583/2012 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 07 del mese di maggio dell' anno 2012 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

ESTERO. Per informazioni: Regione Emilia-Romagna Dott.ssa Annalisa Giuliani tel. 051/

ESTERO. Per informazioni: Regione Emilia-Romagna Dott.ssa Annalisa Giuliani tel. 051/ API NOTIZIE N. 13 DEL 13/07/2012 ESTERO OGGETTO: REGIONE EMILIA-ROMAGNA - APPROVAZIONE BANDO 2012 INTERVENTO A SOSTEGNO DELLE RETI DI IMPRESE PER INIZIATIVE AGGREGATE, STRUTTURATE, RAPPRESENTATIVE DI FILIERA,

Dettagli

OGGETTO: AMMORTIZZATORI SOCIALI IN DEROGA PROROGATO L UTILIZZO FINO AL 31 AGOSTO 2014

OGGETTO: AMMORTIZZATORI SOCIALI IN DEROGA PROROGATO L UTILIZZO FINO AL 31 AGOSTO 2014 CONFIMI RAVENNA NEWS N.14 DEL 15/07/2014 SINDACALE E PREVIDENZIALE OGGETTO: AMMORTIZZATORI SOCIALI IN DEROGA PROROGATO L UTILIZZO FINO AL 31 AGOSTO 2014 In attuazione dell intesa siglata con le parti sociali

Dettagli

NOMINA COMPONENTI COLLEGI SINDACALI DI AZIENDE SANITARIE REGIONALI

NOMINA COMPONENTI COLLEGI SINDACALI DI AZIENDE SANITARIE REGIONALI Progr.Num. 60/2011 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno Lunedì 24 del mese di Gennaio dell' anno 2011 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 633/2013 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno martedì 21 del mese di maggio dell' anno 2013 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

MODIFICHE E INTEGRAZIONE ALLE REGOLE PER L'ACCREDITAMENTO DEGLI ORGANISMI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE DI CUI ALLA DGR N. 177/2003 E SS.MM.

MODIFICHE E INTEGRAZIONE ALLE REGOLE PER L'ACCREDITAMENTO DEGLI ORGANISMI DI FORMAZIONE PROFESSIONALE DI CUI ALLA DGR N. 177/2003 E SS.MM. Progr.Num. 645/2011 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno Lunedì 16 del mese di Maggio dell' anno 2011 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

- la Giunta regionale dell Emilia-Romagna aveva approvato lo schema di protocollo suddetto con propria deliberazione n. 2274 del 27 dicembre 2010;

- la Giunta regionale dell Emilia-Romagna aveva approvato lo schema di protocollo suddetto con propria deliberazione n. 2274 del 27 dicembre 2010; REGIONE PIEMONTE BU3 16/01/2014 Deliberazione della Giunta Regionale 9 dicembre 2013, n. 26-6845 Schema di Convenzione per l'utilizzo del "MUDE Piemonte per l'emergenza Terremoto Emilia Romagna", in attuazione

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 1177/2014 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 21 del mese di luglio dell' anno 2014 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

PROGRAMMA GRAVISSIME DISABILITÀ ACQUISITE (DGR 2068/2004 E S.M.): AGGIORNAMENTO ASSEGNO DI CURA DGR 1848/12.

PROGRAMMA GRAVISSIME DISABILITÀ ACQUISITE (DGR 2068/2004 E S.M.): AGGIORNAMENTO ASSEGNO DI CURA DGR 1848/12. Progr.Num. 1732/2014 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 03 del mese di novembre dell' anno 2014 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

Protocollo d'intesa tra. II Ministero per i beni e le attività culturali e La Regione Toscana

Protocollo d'intesa tra. II Ministero per i beni e le attività culturali e La Regione Toscana Protocollo d'intesa tra II Ministero per i beni e le attività culturali e La Regione Toscana Visti: gli articoli 5, 9, 117 e 118 della Costituzione; il decreto legislativo 20 ottobre 1998, n. 368 recante

Dettagli

ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Ufficio di Presidenza. 4) Corradi Roberto Consigliere Segretario

ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Ufficio di Presidenza. 4) Corradi Roberto Consigliere Segretario IX Legislatura Progr.Num. 55/2013 ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Ufficio di Presidenza Questo giorno mercoledì 10 del mese di aprile dell' anno 2013 si è riunito nella residenza di

Dettagli

Deliberazione Giunta Esecutiva n. 42 del 3 dicembre 2010

Deliberazione Giunta Esecutiva n. 42 del 3 dicembre 2010 Deliberazione Giunta Esecutiva n. 42 del 3 dicembre 2010 Oggetto: Approvazione Protocollo di Intesa tra Centro Affidi Comune di Firenze e Forum Toscano delle Associazioni per i diritti della Famiglia -

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 1832/2010 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno Lunedì 29 del mese di Novembre dell' anno 2010 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 800/2013 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 17 del mese di giugno dell' anno 2013 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

Ai Praticanti Consulenti del Lavoro. A) Comunicazione ricevuta dalla Commissione Tributaria Regionale per l Emilia Romagna Dipartimento delle Finanze.

Ai Praticanti Consulenti del Lavoro. A) Comunicazione ricevuta dalla Commissione Tributaria Regionale per l Emilia Romagna Dipartimento delle Finanze. Parma, 09/07/2014 Prot. n. 181 Ai Consulenti del Lavoro di Parma Ai Praticanti Consulenti del Lavoro di Parma Oggetto: Circolare n. 19_2014. A) Comunicazione ricevuta dalla Commissione Tributaria Regionale

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 1643/2014 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 13 del mese di ottobre dell' anno 2014 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 20 dicembre 2011, n. 2883

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 20 dicembre 2011, n. 2883 740 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 20 dicembre 2011, n. 2883 Legge regionale n. 33/2006 Norme per lo Sviluppo dello Sport per Tutti Articolo 5 - Approvazione Protocollo d intesa e Convenzione tra

Dettagli

DELIBERAZIONE N. DEL. Direzione Regionale: INFRASTRUTTURE, AMBIENTE E POLITICHE ABITATIVE Area: RETI INFRASTRUTTURALI

DELIBERAZIONE N. DEL. Direzione Regionale: INFRASTRUTTURE, AMBIENTE E POLITICHE ABITATIVE Area: RETI INFRASTRUTTURALI REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. DEL 409 04/08/2015 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 11006 DEL 10/07/2015 STRUTTURA PROPONENTE Direzione Regionale: INFRASTRUTTURE, AMBIENTE E POLITICHE ABITATIVE Area: RETI INFRASTRUTTURALI

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 1872/2012 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 03 del mese di dicembre dell' anno 2012 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 1839/2013 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 09 del mese di dicembre dell' anno 2013 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Ufficio di Presidenza. 3) Corradi Roberto Consigliere Segretario

ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Ufficio di Presidenza. 3) Corradi Roberto Consigliere Segretario IX Legislatura Progr.Num. 173/2013 ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Ufficio di Presidenza Questo giorno mercoledì 27 del mese di novembre dell' anno 2013 si è riunito nella residenza

Dettagli

154 31.3.2010 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 13 DELIBERAZIONE 22 marzo 2010, n. 363

154 31.3.2010 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 13 DELIBERAZIONE 22 marzo 2010, n. 363 154 31.3.2010 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 13 DELIBERAZIONE 22 marzo 2010, n. 363 Protocollo d intesa Costituzione di un Centro regio nale per la promozione e lo sviluppo dell auto

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL CALENDARIO PER GLI ANNI SCOLASTICI , E SEGUENTI.

DETERMINAZIONE DEL CALENDARIO PER GLI ANNI SCOLASTICI , E SEGUENTI. Progr.Num. 353/2012 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 26 del mese di marzo dell' anno 2012 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via Aldo

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 1180/2013 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno venerdì 02 del mese di agosto dell' anno 2013 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

CRITERI PER LA CONCESSIONE DEGLI INCENTIVI ALLE ASSUNZIONI AI DATORI DI LAVORO PREVISTI DALL'ARTICOLO 13 L. 12 MARZO1999 N. 68.

CRITERI PER LA CONCESSIONE DEGLI INCENTIVI ALLE ASSUNZIONI AI DATORI DI LAVORO PREVISTI DALL'ARTICOLO 13 L. 12 MARZO1999 N. 68. Progr.Num. 1379/2010 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno Lunedì 20 del mese di Settembre dell' anno 2010 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori:

Dettagli

ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Ufficio di Presidenza. 3) Corradi Roberto Consigliere Segretario

ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Ufficio di Presidenza. 3) Corradi Roberto Consigliere Segretario IX Legislatura Progr.Num. 133/2013 ASSEMBLEA LEGISLATIVA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Ufficio di Presidenza Questo giorno mercoledì 25 del mese di settembre dell' anno 2013 si è riunito nella residenza

Dettagli

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Progr.Num. 359/2013 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno martedì 02 del mese di aprile dell' anno 2013 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via

Dettagli

Giunta Regionale del a Campania - Ufficio Stampa

Giunta Regionale del a Campania - Ufficio Stampa Promozione dei percorsi inerenti l educazione alla legalità, alla democrazia, alla cittadinanza responsabile, al contrasto della criminalità organizzata per il triennio 2013-2015 PREMESSO CHE: La Regione

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi GIUNTA REGIONALE Atto del Dirigente a firma unica: DETERMINAZIONE n 15535 del 06/12/2012 Proposta: DPG/2012/16537 del 06/12/2012 Struttura proponente: SERVIZIO

Dettagli

L.R. 26/01: CRITERI DI RIPARTO DELLE RISORSE REGIONALI E REQUISITI PER L'ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO. A.S. 2014/2015

L.R. 26/01: CRITERI DI RIPARTO DELLE RISORSE REGIONALI E REQUISITI PER L'ASSEGNAZIONE DELLE BORSE DI STUDIO. A.S. 2014/2015 Progr.Num. 243/2015 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 16 del mese di marzo dell' anno 2015 si è riunita nella residenza di la Giunta regionale con l'intervento dei Signori: via Aldo

Dettagli