Networking. Notare che le modifiche apportate attraverso ifconfig riguardano lo stato attuale del sistema e non sono persistenti.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Networking. Notare che le modifiche apportate attraverso ifconfig riguardano lo stato attuale del sistema e non sono persistenti."

Transcript

1 Networking A ogni scheda di rete e' assegnata una o piu' interfacce di rete. Su linux le interfacce di tipo ethernet sono enumerate a partire da eth0. Possiamo alterare la configurazione dell'interfaccia utilizzando il comando ifconfig: ~]# ifconfig eth netmask ~]# ifconfig eth0 eth0 Link encap:ethernet HWaddr 00:40:F4:BB:2C:BD inet addr: Bcast: Mask: inet6 addr: fe80::240:f4ff:febb:2cbd/64 Scope:Link UP BROADCAST RUNNING MULTICAST MTU:1500 Metric:1 RX packets:316 errors:0 dropped:0 overruns:0 frame:0 TX packets:301 errors:0 dropped:0 overruns:0 carrier:0 collisions:0 txqueuelen:1000 RX bytes: (313.0 KiB) TX bytes:27608 (26.9 KiB) Interrupt:201 Base address:0x2c00 Notare che le modifiche apportate attraverso ifconfig riguardano lo stato attuale del sistema e non sono persistenti.

2 Networking E' possibile visionare la tabella di routing del sistema unix utilizzando netstat -rn: ~]# netstat -rn Kernel IP routing table Destination Gateway Genmask Flags MSS Window irtt Iface U vmnet U vmnet U eth0 Utilizzando il comando route e' invece possibile aggiungere o rimuovere entry dalla routing table: ~]# route add -net netmask gw ~]# route del -net netmask gw

3 Networking E' possibile abilitare il forwarding del kernel UNIX utilizzando il comando: ~]# echo 1 > /proc/sys/net/ipv4/conf/all/forwarding

4 DNS Il protocollo DNS e' nato per associare nomi simbolici (hostname) a ip. E' una struttura gerarchica, che ha come radice i TLD.

5 DNS Esempio di /etc/named.conf: options { directory "/var/named"; }; zone "." in { type hint; file "named.cache"; }; zone " in-addr.arpa" in { type master; notify no; file "master/ in-addr.arpa"; }; zone "cyberz" in { type master; file "master/cyberz"; };

6 DNS Esempio di zone file master/ in-addr.arpa: $TTL IN SOA cyberz. hostmaster.cyberz. ( ) IN NS localhost. localhost. IN A IN PTR localhost.

7 DNS Esempio di file del file zone master/cyberz: $TTL IN SOA cyberz. andrea.siona.cyberz. ( ; serial ; refresh after 6 hours 3600 ; retry after 1 hour ; expire after 1 week ); minimum TTL of 1 day IN NS dns.cyberz. dns IN A IN MX 10 mail.cyberz. localhost IN A gw IN A ap IN A siona-drac IN A siona IN A

8 DNS E' possibile sincerarsi del corretto funzionamento del server dns utilizzando nslookup: ~]# nslookup > server Default server: Address: #53 > siona-drac.cyberz Server: Address: #53 Name: siona-drac.cyberz Address: > Server: Address: # in-addr.arpa name = siona-drac.cyberz. > Server: Address: #53...

9 NFS NFS e' un servizio che permette di condividere i filesystem su unix. Per configurare un server nfs, e' sufficiente inserire le directory da condividere in /etc/export: ~]# cat /etc/exports /export *(ro) Una volta eseguiti i demoni del server nfs, e' possibile verificare l'effettivo funzionamento dell'nfs server con il comando showmount. ~]# service nfs start Starting NFS services: [ OK ] Starting NFS quotas: [ OK ] Starting NFS daemon: [ OK ] Starting NFS mountd: [ OK ] ~]# showmount -e localhost Export list for localhost: /export *

10 NFS Lato client, e' sufficiente montare il filesystem utilizzando il comando mount: tmp]# mkdir /tmp/duncan tmp]# mount -t nfs :/export /tmp/duncan Il comando effettivo per effettuare il mount puo' variare da unix a unix, ma rimane sempre simile a quello di cui sopra. Di seguito lo stesso per Solaris: mount -F nfs -o vers= :/export /tmp/duncan

11 Boot Su UNIX il demone a cui e' affidato l'avvio dei servizi e' init. Init legge il proprio file di configurazione, /etc/inittab, e quindi esegue tutti i servizi registrati per il runlevel di interesse. Quando la macchina sale in modalita' network multiuser (runlevel 3 o 5), a init e' demandato il compito di avviare tutti i servizi necessari, analogamente quando la macchina scende (passando in single user mode o effettuando un reboot/halt), init e' tenuto a effettuare lo shutdown di tutti i servizi precedentemente avviati. Questa associazione fra runlevel e servizio avviene attraverso i link simbolici in /etc/rcn.d che puntano il servizio in questione in /etc/init.d. In particolare tutti gli script che cominciano per S sono di start e vengono eseguiti quando il sistema entra nel runlevel N, mentre i K sono di kill e vengono eseguiti qunado il sistema abbandona il runlevel N. A seguito della lettera S/K e' presente un numero che identifica l'ordine di esecuzione degli script. Su redhat linux e' presente un'utility, chkconfig, che permette di creare in maniera veloce questi link.

Configurazione di una rete locale con Linux

Configurazione di una rete locale con Linux Configurazione di una rete locale con Linux paolo palmerini paolo@progettoarcobaleno.it http://www.progettoarcobaleno.it 1 Lavorare in rete Che hardware serve per installare una rete? Indirizzi IP, network

Dettagli

Configurazione di una rete locale con Linux

Configurazione di una rete locale con Linux Configurazione di una rete locale con Linux paolo palmerini paolo@progettoarcobaleno.it http://www.progettoarcobaleno.it 1 Lavorare in rete Che hardware serve per installare una rete? Paolo Palmerini Linux

Dettagli

Informazioni Generali (1/2)

Informazioni Generali (1/2) Prima Esercitazione Informazioni Generali (1/2) Ricevimento su appuntamento (tramite e-mail). E-mail d.deguglielmo@iet.unipi.it specificare come oggetto Reti Informatiche 2 Informazioni Generali (2/2)

Dettagli

Gruppo Utenti Linux Cagliari h...

Gruppo Utenti Linux Cagliari h... Realizzare una piccola rete privata Marco Marongiu Gruppo Utenti Linux Cagliari Sommario Materiale occorrente Configurazione NAT Configurazione server DNS interno Configurazione server DHCP interno Configurazione

Dettagli

Rootkit. Dott. Ing. Igino Corona. Corso Sicurezza Informatica 2014/2015. igino.corona (at) diee.unica.it. Pattern Recognition and Applications Lab

Rootkit. Dott. Ing. Igino Corona. Corso Sicurezza Informatica 2014/2015. igino.corona (at) diee.unica.it. Pattern Recognition and Applications Lab Pattern Recognition and Applications Lab Rootkit Dott. Ing. Igino Corona igino.corona (at) diee.unica.it Corso Sicurezza Informatica 2014/2015 Department of Electrical and Electronic Engineering University

Dettagli

Guida rapida - rete casalinga (con router) Configurazione schede di rete con PC

Guida rapida - rete casalinga (con router) Configurazione schede di rete con PC Guida rapida - rete casalinga (con router) Questa breve guida, si pone come obiettivo la creazione di una piccola rete ad uso domestico per la navigazione in internet e la condivisione di files e cartelle.

Dettagli

Bonding. Matteo Carli www.matteocarli.com matteo@matteocarli.com. Ridondanza e load balancing con schede di rete.

Bonding. Matteo Carli www.matteocarli.com matteo@matteocarli.com. Ridondanza e load balancing con schede di rete. Bonding Ridondanza e load balancing con schede di rete Matteo Carli www.matteocarli.com matteo@matteocarli.com Matteo Carli 1/24 Chi sono Socio e attivista di LUG ACROS e Gentoo Linux. Svolgo attività

Dettagli

IP e Routing. Formato del Datagram IP. Utilizzo del Type of Service. Formato del Datagram IP (I word) Prof. Vincenzo Auletta.

IP e Routing. Formato del Datagram IP. Utilizzo del Type of Service. Formato del Datagram IP (I word) Prof. Vincenzo Auletta. I semestre 04/05 Formato del Datagram IP IP e Routing bit 0 4 8 16 19 31 Vers Hlen Serv. Ty. Total Length Identification Fl.s Fragment Offset Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/professori/auletta/

Dettagli

Guida rapida - rete casalinga (con router)

Guida rapida - rete casalinga (con router) Guida rapida - rete casalinga (con router) Questa breve guida, si pone come obiettivo la creazione di una piccola rete ad uso domestico per la navigazione in internet e la condivisione di files e cartelle.

Dettagli

Implementazione di VLAN multiple per l utilizzo della rete wireless

Implementazione di VLAN multiple per l utilizzo della rete wireless Servizio Calcolo e Reti Pavia, 15 Agosto 2006 Implementazione di VLAN multiple per l utilizzo della rete wireless Andrea Rappoldi 1 Introduzione 2 Configurazione degli switch Catalyst Occorre definire

Dettagli

Lezione n.9 LPR- Informatica Applicata

Lezione n.9 LPR- Informatica Applicata Lezione n.9 LPR- Informatica Applicata LINUX Gestione della Rete 3/4/2006 Laura Ricci Laura Ricci 1 INDIRIZZI RISERVATI Alcuni indirizzi all interno di una rete sono riservati: indirizzo di rete e broadcast.

Dettagli

Mini-guida per l installazione di una rete locale

Mini-guida per l installazione di una rete locale Mini-guida per l installazione di una rete locale Anno Accademico 2001/2002 Dott. Gianni Verduci verduci@disi.unige.it Maggio, 2002 Prerequisiti 1. Hardware: PC, schede, cavi e apparati di rete 2. Software:

Dettagli

Architettura di TCP/IP. IP: Internet Protocol. IP:Internet Protocol. Il livello Network si occupa di: È il livello di Network di TCP/IP

Architettura di TCP/IP. IP: Internet Protocol. IP:Internet Protocol. Il livello Network si occupa di: È il livello di Network di TCP/IP a.a. 2002/03 Architettura di TCP/IP IP L architettura di Internet è organizzata intorno a tre servizi organizzati gerarchicamente Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/~auletta/

Dettagli

Corso GNU/Linux - Lezione 5. Davide Giunchi - davidegiunchi@libero.it

Corso GNU/Linux - Lezione 5. Davide Giunchi - davidegiunchi@libero.it Corso GNU/Linux - Lezione 5 Davide Giunchi - davidegiunchi@libero.it Reti - Protocollo TCP/IP I pacchetti di dati vengono trasmessi e ricevuti in base a delle regole definite da un protocollo di comunicazione.

Dettagli

Ing. Gabriele MONTI 2001-2007 Reti in Linux www.ingmonti.it

Ing. Gabriele MONTI 2001-2007 Reti in Linux www.ingmonti.it 1 Linux Networking 1.1 Indirizzi MAC Assegnati dal produttore della scheda. Numeri di 48 bit. Numero di lotto - numero di scheda. Spesso è possibile cambiarli via software. 1.2 Indirizzi IP Dato che gli

Dettagli

INTRODUZIONE ALLE RETI: UN APPROCCIO PRATICO

INTRODUZIONE ALLE RETI: UN APPROCCIO PRATICO INTRODUZIONE ALLE RETI: UN APPROCCIO PRATICO okfabian@yahoo.com Fabian Chatwin Cedrati Ogni scheda di rete ha un indirizzo MAC univoco L'indirizzo IP invece viene impostato dal Sistema Operativo HUB 00:50:DA:7D:5E:32

Dettagli

Reti di Calcolatori - Laboratorio. Lezione 8. Gennaro Oliva

Reti di Calcolatori - Laboratorio. Lezione 8. Gennaro Oliva Reti di Calcolatori - Laboratorio Lezione 8 Gennaro Oliva Informazioni di un Host ogni host di una rete IP è configurato con le seguenti informazioni INDIRIZZO IP: 192.168.111.155 NETMASK: 255.255.255.0

Dettagli

Corso per Tutor C2 CEFRIEL Politecnico di Milano Relazione sull attività del 5 maggio 2003

Corso per Tutor C2 CEFRIEL Politecnico di Milano Relazione sull attività del 5 maggio 2003 Argomenti sviluppati: - Il protocollo DHCP e le sue applicazioni: - Configurazione e gestione del pool di indirizzi in Linux - Configurazione indirizzi statici in Linux - Il protocollo DNS e le sue implementazioni

Dettagli

Configurare i tunnel con iproute2

Configurare i tunnel con iproute2 Simone Piunno Deep Space 6 simone@deepspace6.net 1. iproute2 iproute2 è un pacchetto per la gestione avanzata della configurazione di rete in ambente Linux. Si tratta in pratica di una serie di utility

Dettagli

Configurazione dei parametri IP

Configurazione dei parametri IP Configurazione dei parametri IP A.A. 2006/2007 Walter Cerroni L architettura a strati di Internet TCP/IP OSI IETF OSPF EGP BGP HTTP, DNS, SMTP, FTP, POP TCP UDP RIP Application Presentation Session Transport

Dettagli

Laboratorio di Reti Esercitazione N 2-DNS Gruppo 9. Laboratorio di Reti Relazione N 2. Mattia Vettorato Alberto Mesin

Laboratorio di Reti Esercitazione N 2-DNS Gruppo 9. Laboratorio di Reti Relazione N 2. Mattia Vettorato Alberto Mesin Laboratorio di Reti Relazione N 2 Gruppo N 9 Mattia Vettorato Alberto Mesin Scopo dell'esercitazione Configurare un Name Server per un dominio, in particolare il nostro dominio sarà gruppo9.labreti.it.

Dettagli

Guida all'operatività in rete

Guida all'operatività in rete CELLTRACKS ANALYZER II Guida all'operatività in rete J40169IT CELLTRACKS ANALYZER II Guida all'operatività in rete LBL50937 2014-01-01 J40169IT Avviso L'oggetto di questo documento costituisce proprietà

Dettagli

Lezione 1 Connessione ad una rete

Lezione 1 Connessione ad una rete Lezione 1 Connessione ad una rete Sistemi Operativi RedHat Enterprise Linux 4.0 Sun Solaris 10 x86 Windows 2003 Server Salvataggio/ripristino via rete con ghost4unix* uploaddisk installm@melt.sci.univr.it

Dettagli

Installazione di Linux da server NFS

Installazione di Linux da server NFS Installazione di Linux da server NFS Table of Contents Installazione di Linux da server NFS...1 1. Introduzione...2 1.1 Storia delle revisioni...2 1.2 Commenti e correzioni...2 1.3 Politica di distribuzione

Dettagli

DNS (Domain Name System) Gruppo Linux

DNS (Domain Name System) Gruppo Linux DNS (Domain Name System) Gruppo Linux Luca Sozio Matteo Giordano Vincenzo Sgaramella Enrico Palmerini DNS (Domain Name System) Ci sono due modi per identificare un host nella rete: - Attraverso un hostname

Dettagli

DHCP-DNS Di Giuseppe Latini

DHCP-DNS Di Giuseppe Latini DHCP-DNS Di Giuseppe Latini Prima di entrare nel vivo della configurazione dei demoni, spendiamo due parole per spiegare l utilità di questi due servizi di rete. DHCP vuol dire: Dynamic Host Configuration

Dettagli

Installare e configurare OpenVPN: due scenari. Laboratorio di Amministrazione di Sistemi T Massimiliano Mattetti - Marco Prandini

Installare e configurare OpenVPN: due scenari. Laboratorio di Amministrazione di Sistemi T Massimiliano Mattetti - Marco Prandini Installare e configurare OpenVPN: due scenari Laboratorio di Amministrazione di Sistemi T Massimiliano Mattetti - Marco Prandini Installazione Sulle VM del corso servono i pacchetti software liblzo2 libpkcs11-helper

Dettagli

Corso di recupero di sistemi Lezione 8

Corso di recupero di sistemi Lezione 8 Corso di recupero di sistemi Lezione 8 a.s. 2011/2012 - Prof. Fabio Ciao 24 aprile 2012 Reti TCP/IP Una rete TCP/IP è una rete locale o geografica che utilizza protocolli TCP/IP con i primi 2 livelli una

Dettagli

In questo Workshop: Settare il networking di base sulla nostra macchina GNU/LINUX. Imparare a NATTARE la connetività

In questo Workshop: Settare il networking di base sulla nostra macchina GNU/LINUX. Imparare a NATTARE la connetività 1 MSACK::Hacklab msack.c4occupata.org In questo Workshop: Settare il networking di base sulla nostra macchina GNU/LINUX Imparare a NATTARE la connetività Configurare la nostra piccola workstation come

Dettagli

ImoLUG. [ Corso Linux ]

ImoLUG. [ Corso Linux ] [ Corso Linux ] LINUX E HARDWARE [ OTTENERE NOTIZIE SULL'HARDWARE DEL PC: ] - hardinfo - hwinfo - lshw - dmidecode - lspci - lsusb - dmesg [ OTTENERE NOTIZIE SULL'HARDWARE DEL PC: ] hardinfo [ OTTENERE

Dettagli

Lezione 2: Reti. Cos é la rete Architettura di internet: Referenze: Applicazione e Trasporto Network: Internet Protocol Data link e livello fisico

Lezione 2: Reti. Cos é la rete Architettura di internet: Referenze: Applicazione e Trasporto Network: Internet Protocol Data link e livello fisico Lezione 2: Reti Cos é la rete Architettura di internet: Applicazione e Trasporto Network: Internet Protocol Data link e livello fisico Referenze: 1. Lezioni del prof. Campanella (a.a. 2013/14) Cos è internet

Dettagli

LAN Sniffing con Ettercap

LAN Sniffing con Ettercap ICT Security n. 26, Settembre 2004 p. 1 di 7 LAN Sniffing con Ettercap In questa rubrica non ci siamo occupati molto dei problemi di sicurezza delle reti locali, le LAN, un po' perché sono fin troppo discussi

Dettagli

Sistema operativo e rete

Sistema operativo e rete Sistema operativo e rete All interno del sistema operativo è implementato lo stack TCP/IP La rete viene configurata via software Il firewall può essere implementato via software Iptables è il firewall

Dettagli

ARP e instradamento IP

ARP e instradamento IP ARP e instradamento IP A.A. 2003/2004 Walter Cerroni Relazione Indirizzi Fisici Indirizzi IP Software di basso livello nasconde gli indirizzi fisici e consente ai livelli superiori di lavorare solo con

Dettagli

Corsi di Formazione Open Source & Scuola Provincia di Pescara gennaio 2005 aprile 2005. http://happytux.altervista.org ~ anna.1704@email.

Corsi di Formazione Open Source & Scuola Provincia di Pescara gennaio 2005 aprile 2005. http://happytux.altervista.org ~ anna.1704@email. Corsi di Formazione Open Source & Scuola Provincia di Pescara gennaio 2005 aprile 2005 LINUX LINUX CON RETI E TCP/IP http://happytux.altervista.org ~ anna.1704@email.it 1 LAN con router adsl http://happytux.altervista.org

Dettagli

Sommario. Configurazione della rete con DHCP. Funzionamento Configurazione lato server Configurazione lato client

Sommario. Configurazione della rete con DHCP. Funzionamento Configurazione lato server Configurazione lato client Esercitazione 3 Sommario Configurazione della rete con DHCP Funzionamento Configurazione lato server Configurazione lato client 2 Sommario Strumenti di utilità ping traceroute netstat Test del DNS nslookup

Dettagli

Mini-guida per l installazione di una rete locale

Mini-guida per l installazione di una rete locale Mini-guida per l installazione di una rete locale Anno Accademico 2001/2002 Versione 1.13 20020509 Dott. Gianni Verduci verduci@disi.unige.it Maggio, 2002 Indice 1 Situazione di partenza 2 2 Un pó di teoria

Dettagli

Networking e firewalling su GNU/Linux

Networking e firewalling su GNU/Linux Networking e firewalling su GNU/Linux Daniele Iamartino otacon22 - at - poul.org Corsi GNU/Linux avanzati 2014 - Amministrazione di sistema Networking e Firewalling su GNU/Linux Corsi GNU/Linux avanzati

Dettagli

Come utilizzare un Router ADSL in modalità Bridge

Come utilizzare un Router ADSL in modalità Bridge Come utilizzare un Router ADSL in modalità Bridge Marco Trentini mt@datasked.com 18 febbraio 2012 Introduzione Spesso si ha la necessità di disabilitare il NAT sul router ADSL demandando tutta la gestione

Dettagli

Realizzazione di un servizio DNS su piattaforma Linux e Solaris con ISC BIND. 192.168.2.12 master12 192.168.2.0/24 192.168.1.0/24

Realizzazione di un servizio DNS su piattaforma Linux e Solaris con ISC BIND. 192.168.2.12 master12 192.168.2.0/24 192.168.1.0/24 Servizi DNS Esercitazione Realizzazione di un servizio DNS su piattaforma Linux e Solaris con ISC BIND. Informazioni preliminari File di configurazione: {chroot}/etc/named.conf File eseguibili: named Utente

Dettagli

Le VLAN nella gestione delle reti locali

Le VLAN nella gestione delle reti locali Università degli Studi "G. d'annunzio" Chieti Facoltà di Economia e Commercio CdL in Economia Informatica Le VLAN nella gestione delle reti locali Copyright 2006 - E' garantito il permesso di copiare,

Dettagli

Manuale di configurazione del protocollo IPv6 nel sistema operativo FreeBSD

Manuale di configurazione del protocollo IPv6 nel sistema operativo FreeBSD UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Sede distaccata di Mantova Laboratorio di RETI DI CALCOLATORI (Prof. Giuseppe Federico Rossi) Manuale di configurazione del protocollo IPv6 nel sistema operativo FreeBSD

Dettagli

Come esportare una distribuzione Live di Linux per un laboratorio

Come esportare una distribuzione Live di Linux per un laboratorio Come esportare una distribuzione Live di Linux per un laboratorio Attività svolta dal dr. Alessi e dal dr. Farolfi Dipartimento di Matematica Università degli Studi di Milano Knoppix è una distribuzione

Dettagli

Berkeley UNIX Internetworking

Berkeley UNIX Internetworking Berkeley UNIX Internetworking Giuseppe Vitillaro &RQVLJOLR1D]LRQDOHGHOOH5LFHUFKH Centro di Studio per il Calcolo Intensivo in Scienze Molecolari Dipartimento di Chimica Università degli Studi di Perugia

Dettagli

Sommario. Configurazione della rete con DHCP. Funzionamento Configurazione lato server Configurazione lato client

Sommario. Configurazione della rete con DHCP. Funzionamento Configurazione lato server Configurazione lato client Esercitazione 3 Sommario Configurazione della rete con DHCP Funzionamento Configurazione lato server Configurazione lato client 2 Sommario Strumenti di utilità arp ping traceroute netstat Test del DNS

Dettagli

CONFIGURAZIONE DEI SERVIZI (prima parte) DNS DHCP FTP SMTP

CONFIGURAZIONE DEI SERVIZI (prima parte) DNS DHCP FTP SMTP Corso ForTIC C2 LEZIONE n. 9 CONFIGURAZIONE DEI SERVIZI (prima parte) DNS DHCP FTP SMTP I contenuti di questo documento, salvo diversa indicazione, sono rilasciati sotto una licenza Creative Commons License.

Dettagli

Introduzione alle reti in ambiente GNU/Linux e al firewalling con iptables

Introduzione alle reti in ambiente GNU/Linux e al firewalling con iptables Introduzione alle reti in ambiente GNU/Linux e al firewalling con iptables Linux User Group Mantova LinuxDay 2003, Pegognaga (MN) This document is available under the GPL Public License. Lorenzo Grespan

Dettagli

Reti e Linux. Andrea Bontempi. Corsi Linux 2012. POuL

Reti e Linux. Andrea Bontempi. Corsi Linux 2012. POuL POuL Corsi Linux 2012 Una breve introduzione: le reti Una rete di calcolatori è un mezzo fisico sul quale è possibile inviare e ricevere messaggi o flussi di dati. La prima rete a commutazione di pacchetto

Dettagli

Sommario. Configurazione della rete con DHCP. Funzionamento Configurazione lato server Configurazione lato client

Sommario. Configurazione della rete con DHCP. Funzionamento Configurazione lato server Configurazione lato client Seconda esercitazione Sommario Configurazione della rete con DHCP Funzionamento Configurazione lato server Configurazione lato client 2 Sommario Test di connettività ping traceroute Test del DNS nslookup

Dettagli

(Domain Name System) DNS (Domain Name System) Architettura del DNS DNS. A.Lioy - Politecnico di Torino (2013) B-1. Antonio Lioy < lioy@polito.

(Domain Name System) DNS (Domain Name System) Architettura del DNS DNS. A.Lioy - Politecnico di Torino (2013) B-1. Antonio Lioy < lioy@polito. (Domain Name System) (Domain Name System) Antonio Lioy < lioy@polito.it > Politecnico di Torino Dip. Automatica e Informatica (Domain Name System) è il sistema scelto da Internet per mantenere la corrispondenza

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER L AUTOMAZIONE INDUSTRIALE. Di Tiziano Ragazzi

TECNICO SUPERIORE PER L AUTOMAZIONE INDUSTRIALE. Di Tiziano Ragazzi Di Tiziano Ragazzi Testare la tua scheda di rete In ambiente linux il comando ifconfig senza parametri dà tutte le interfacce di rete attive ifconfig a dà tutte le interfacce comprese quelle inattive Ad

Dettagli

COMANDI PER VI. Se voglio impostare come editor predefinito VI, nella bash scrivo il seguente comando: export EDITOR= vim

COMANDI PER VI. Se voglio impostare come editor predefinito VI, nella bash scrivo il seguente comando: export EDITOR= vim COMANDI PER VI Ci sono due modalità: COMANDI e INSERIMENTO. La modalità COMANDI [Esc] serve per eseguire i comandi all interno dell editor, mentre la modalità INSERIMENTO [Esc i] serve per scrivere. Per

Dettagli

Installazione di NoCat

Installazione di NoCat Servizio Calcolo e Reti Pavia, 15 Agosto 2006 Installazione di NoCat Andrea Rappoldi 1 Introduzione 2 Migliorie apportate Quando un client stabilsce per la prima volta la connessione http o https con il

Dettagli

DHCP mini-howto. Vladimir Vuksan. vuksan@veus.hr. Traduzione italiana a cura di Silvano Sallese email: sva.wally (at) libero (punto) it

DHCP mini-howto. Vladimir Vuksan. vuksan@veus.hr. Traduzione italiana a cura di Silvano Sallese email: sva.wally (at) libero (punto) it Vladimir Vuksan vuksan@veus.hr Diario delle Revisioni Revisione v4.12 22 Ottobre 2000 Revisionato da: vv Questo documento tenta di rispondere alle domande fondamentali su come configurare una Linux box

Dettagli

Instradamento IP A.A. 2005/2006. Walter Cerroni. IP: instradamento dei datagrammi. Routing : scelta del percorso su cui inviare i dati

Instradamento IP A.A. 2005/2006. Walter Cerroni. IP: instradamento dei datagrammi. Routing : scelta del percorso su cui inviare i dati Instradamento IP A.A. 2005/2006 Walter Cerroni IP: instradamento dei datagrammi Routing : scelta del percorso su cui inviare i dati i router formano una struttura interconnessa e cooperante: i datagrammi

Dettagli

Linux Networking Tools e Esercizi su TCP

Linux Networking Tools e Esercizi su TCP Linux Networking Tools e Esercizi su TCP Esercitazione di Laboratorio di Programmazione di Rete A Daniele Sgandurra Università di Pisa 12/11/2008 Ifconfig Mostra la configurazione delle interfacce di rete:

Dettagli

Tunneling con Linux. NETLinK S.a.S. Progettazione e Realizzazione Sistemi Informativi. Prefazione. Esempi di Utilizzo di una VPN

Tunneling con Linux. NETLinK S.a.S. Progettazione e Realizzazione Sistemi Informativi. Prefazione. Esempi di Utilizzo di una VPN Tunneling con Linux Prefazione Metterlo in piedi mi è costato molto, più che altro per colpa mia, così ho pensato che qualcuno potesse, leggendo questo documento non commettere i miei errori. Visto che

Dettagli

Manuale di configurazione di base della rete nel sistema operativo Linux

Manuale di configurazione di base della rete nel sistema operativo Linux UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Sede distaccata di Mantova Laboratorio di RETI DI CALCOLATORI (Prof. Giuseppe Federico Rossi) Manuale di configurazione di base della rete nel sistema operativo Linux ad

Dettagli

Lezione 11 Livello Applicativo bind (DNS)

Lezione 11 Livello Applicativo bind (DNS) Lezione 11 Livello Applicativo bind (DNS) Università degli Studi di Milano Insegnamento di Terminologia - 1 ISO/OSI (Open System Interconnection) Standard de iure che organizza l'architettura di una rete

Dettagli

DynDNS tra Client e server Linux Ubuntu (Client 12.10 e server 8.04 LTS)

DynDNS tra Client e server Linux Ubuntu (Client 12.10 e server 8.04 LTS) DynDNS tra Client e server Linux Ubuntu (Client 12.10 e server 8.04 LTS) Di base tutti i pacchetti che servono per mettere in marcia questo servizio sono già installati sia sul server che nel client, nelle

Dettagli

CONNESSIONE IPv6 tramite tunnelling Freenet6

CONNESSIONE IPv6 tramite tunnelling Freenet6 Guida all attivazione di una CONNESSIONE IPv6 tramite tunnelling Freenet6 Emanuele Goldoni Università degli studi di Pavia Sede di Mantova Laboratorio di Reti di Calcolatori 2006 1 Introduzione A distanza

Dettagli

Reti. Reti. IPv4: concetti fondamentali. arp (address resolution protocol) Architettura a livelli (modello OSI)

Reti. Reti. IPv4: concetti fondamentali. arp (address resolution protocol) Architettura a livelli (modello OSI) Reti Architettura a livelli (modello OSI) Prevede sette livelli: applicazione, presentazione, sessione, trasporto, rete, collegamento dei dati (datalink), fisico. TCP/IP: si può analizzare in maniera analoga

Dettagli

Linux Network Testing

Linux Network Testing Introduzione agli strumenti per il testing di rete su Linux 6, 13 Novembre 2007 Sommario 1 Introduzione Panoramica sugli strumenti di misura 2 I tool di base per l amministrazione di rete Configurare le

Dettagli

Reti di Calcolatori 18-06-2013

Reti di Calcolatori 18-06-2013 1. Applicazioni di rete [3 pts] Si descrivano, relativamente al sistema DNS: Compito di Reti di Calcolatori 18-06-2013 a) i motivi per i quali viene usato; b) l architettura generale; c) le modalità di

Dettagli

Server software Principali funzioni dei componenti software di un server di rete

Server software Principali funzioni dei componenti software di un server di rete Pagina 1 di 22 Server software Principali funzioni dei componenti software di un server di rete Un server è composto principalmente da un sistema operativo, protocolli e moduli di rete e il supporto di

Dettagli

NAS on Raspberry. Stefano Ballardini. Stefano Ballardini 10262013 @ I.I.S. Alberghetti - Imola 11092013 @ Sala Consigliare Comune di Faenza - Faenza

NAS on Raspberry. Stefano Ballardini. Stefano Ballardini 10262013 @ I.I.S. Alberghetti - Imola 11092013 @ Sala Consigliare Comune di Faenza - Faenza NAS on Raspberry Stefano Ballardini Stefano Ballardini 10262013 @ I.I.S. Alberghetti - Imola 11092013 @ Sala Consigliare Comune di Faenza - Faenza DEFINIZIONE DI N.A.S. Un Network Attached Storage (NAS)

Dettagli

Dispense corso Laboratorio di Internet

Dispense corso Laboratorio di Internet Universitá di Roma Sapienza Dipartimento di Ingegneria Elettronica e delle Telecomunicazioni Dispense corso Laboratorio di Internet Luca Chiaraviglio E-mail: {luca.chiaraviglio}@diet.uniroma1.it 3 marzo

Dettagli

OpenVpn Tunnel sicuro e gratuito, il coltellino svizzero delle vpn. Openvpn - Giuseppe Marocchio pag. 1/28

OpenVpn Tunnel sicuro e gratuito, il coltellino svizzero delle vpn. Openvpn - Giuseppe Marocchio pag. 1/28 OpenVpn Tunnel sicuro e gratuito, il coltellino svizzero delle vpn Openvpn - Giuseppe Marocchio pag. 1/28 Whois lan 19871016 Giuseppe Marocchio lan SysAdmin, network mantainer Gentoo user, Debian abuser

Dettagli

Configurazione Rete in LINUX

Configurazione Rete in LINUX Configurazione Rete in LINUX Laboratorio di Reti Ing. Telematica - Università Kore Enna A.A. 2008/2009 Ing. A. Leonardi TCP/IP Il trasferimento dati con il protocollo TCP/IP si basa fondamentalmente su

Dettagli

Sicurezza nelle reti

Sicurezza nelle reti Sicurezza nelle reti Manipolazione indirizzi IP 1 Concetti Reti Rete IP definita dalla maschera di rete Non necessariamente concetto geografico Non è detto che macchine della stessa rete siano vicine 2

Dettagli

Petra Firewall 2.8. Guida Utente

Petra Firewall 2.8. Guida Utente Petra Firewall 2.8 Guida Utente Petra Firewall 2.8: Guida Utente Copyright 1996, 2002 Link SRL (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette da copyright.

Dettagli

Università di Roma La Sapienza Facoltà di Ingegneria. Lezione 6

Università di Roma La Sapienza Facoltà di Ingegneria. Lezione 6 Università di Roma La Sapienza Facoltà di Ingegneria Corso di Progettazione di Reti e Sistemi Informatici, a.a. 2010/2011 Dott. Emiliano Casalicchio Lezione 6 19 Maggio 2011 Argomenti di questa lezione

Dettagli

Il Routing Gli scenari possibili sono due 1. rimessa diretta rimessa indiretta

Il Routing Gli scenari possibili sono due 1. rimessa diretta rimessa indiretta Il Routing In un sistema packets switching quale il TCP/IP, il routing rappresenta il processo di scelta del percorso su cui inoltrare i pacchetti ed il router è un computer che effettua tale instradamento.

Dettagli

Reti di comunicazione

Reti di comunicazione Reti di comunicazione Maurizio Aiello Consiglio Nazionale delle Ricerche Istituto di Elettronica e di Ingegneria dell Informazione e delle Telecomunicazioni Comunicazione via rete Per effettuare qualsiasi

Dettagli

DNS Domain Name System Dott. Ing. Ivan Ferrazzi V1.2 del 28/02/2013

DNS Domain Name System Dott. Ing. Ivan Ferrazzi V1.2 del 28/02/2013 DNS Domain Name System Dott. Ing. Ivan Ferrazzi V1.2 del 28/02/2013 1/17 Copyright 2013 Dott.Ing. Ivan Ferrazzi Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of

Dettagli

Next Generation Internet. IPv6. Matteo Cicuttin

Next Generation Internet. IPv6. Matteo Cicuttin Next Generation Internet IPv6 Matteo Cicuttin Chi sono/miei interessi Network security & telecommunications (The Black Box, Rockerduck, Microwave Hazard) Operating system design (yauosk, CfE) Compiler

Dettagli

Relazione Laboratorio di reti telematiche

Relazione Laboratorio di reti telematiche Relazione Laboratorio di reti telematiche Djatsa Yota Eric Matricola n. 140360 Fiandrino Claudio Matricola n. 138436 Giacchè Diego Matricola n. 125292 Nfonte Mandje Fouapon Abdou Cassimou Matricola n.

Dettagli

Modulo 7. Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Servizio Automazione Informatica e Innovazione Tecnologica

Modulo 7. Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Servizio Automazione Informatica e Innovazione Tecnologica Page 1 of 132 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Servizio Automazione Informatica e Innovazione Tecnologica Modulo 7 Sistemi operativi di rete ForTIC Piano Nazionale di Formazione

Dettagli

Introduzione al Networking

Introduzione al Networking Introduzione al Networking Guida introduttiva alla configurazione di rete e al firewalling in ambiente GNU/Linux Andrea Grazioso grazioandre@gmail.com Corsi GNU/Linux avanzati 2015 - Amministrazione di

Dettagli

Modulo 7 Sistemi operativi di rete

Modulo 7 Sistemi operativi di rete Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Servizio Automazione Informatica e Innovazione Tecnologica Modulo 7 Sistemi operativi di rete ForTIC Piano Nazionale di Formazione degli Insegnanti

Dettagli

Interconnessione di reti

Interconnessione di reti Interconnessione di reti Collegamenti tra reti eterogenee Instradamento (routing) e inoltro (forwarding) IPv4 - indirizzi IP e MAC - sottoreti IPv6 - evoluzione di Internet DNS - Domain Name System Conclusioni

Dettagli

Gestione incidenti di sicurezza

Gestione incidenti di sicurezza Roberto Cecchini INFN, Sezione di Firenze I INFN Security Workshop Firenze 19-20 Settembre 2000 Incidenti segnalati a GARR-CERT Gestione incidenti di sicurezza 9/00 7/00 5/00 3/00 Root Compromise Spam

Dettagli

Corso Di Linux. Liceo Fermi, Bologna - Marcello Galli, novembre 2009

Corso Di Linux. Liceo Fermi, Bologna - Marcello Galli, novembre 2009 Corso Di Linux Liceo Fermi, Bologna - Marcello Galli, novembre 2009 La Rete, nozioni di base. Il protocollo (regole di comunicazione), usato dalla rete internet si chiama TCP/IP. Il TCP/IP descrive tutti

Dettagli

Laboratorio di Networking Operating Systems. Lezione 2 Principali strumenti di diagnostica

Laboratorio di Networking Operating Systems. Lezione 2 Principali strumenti di diagnostica Dipartimento di Informatica - Università di Verona Laboratorio di Networking Operating Systems Lezione 2 Principali strumenti di diagnostica Master in progettazione e gestione di sistemi di rete edizione

Dettagli

SAMBA COS È? Samba è un software che fornisce servizi di condivisione utilizzando il protocollo SMB (Server Message Block). A differenza di altri programmi, Samba è gratuito e Open Source, e permette l

Dettagli

Indirizzi e nomi: il DNS

Indirizzi e nomi: il DNS Indirizzi e nomi: il DNS Alla base del sistema esiste il nome di dominio, che è la forma con cui si rappresenta un indirizzo attraverso una denominazione strutturata esempio 4/29/10 1 I nomi di dominio

Dettagli

Configurazione IPv6 sulle diverse tipologie di host

Configurazione IPv6 sulle diverse tipologie di host Configurazione IPv6 sulle diverse tipologie di host Linux 1 Obiettivi del tutorial Considerazioni e Configurazioni di IPv6 su host Linux Controlli preliminari sulla compatibilità del proprio sistema con

Dettagli

Sicurezza delle reti. Monga. Tunnel. Sicurezza delle reti. Monga

Sicurezza delle reti. Monga. Tunnel. Sicurezza delle reti. Monga Sicurezza dei sistemi e delle 1 Mattia Dip. di Informatica Università degli Studi di Milano, Italia mattia.monga@unimi.it Lezione XIX: Virtual Private Network a.a. 2015/16 1 cba 2011 15 M.. Creative Commons

Dettagli

Corso Base su Linux. Basato su Fedora 7 Lezione 4

Corso Base su Linux. Basato su Fedora 7 Lezione 4 Corso Base su Linux Basato su Fedora 7 Lezione 4 Configurare la rete Esistono diversi metodi per configurare il servizio di rete: editare i singoli file di configurazione del networking (per applicare

Dettagli

Setup dell ambiente virtuale

Setup dell ambiente virtuale Setup dell ambiente virtuale 1.1 L immagine per le macchine virtuali Il file mininet-vm-x86 64.qcow è l immagine di una memoria di massa su cui è installato un sistema Linux 3.13 Ubuntu 14.04.1 LTS SMP

Dettagli

Tre catene (chains) di base, si possono definire altre catene (convenzionalmente in minuscolo)

Tre catene (chains) di base, si possono definire altre catene (convenzionalmente in minuscolo) iptables passo-passo Prima del kernel 2.0 ipfwadm, dal kernel 2.2 ipchains, dopo il kernel 2.4 iptables Firewall (packet filtering, Nat (Network Address Translation)) NetFilter (layer del kernel per il

Dettagli

OpenVPN through Proxy ovvero come aggirare il firewall aziendale

OpenVPN through Proxy ovvero come aggirare il firewall aziendale OpenVPN through Proxy ovvero come aggirare il firewall aziendale Il bisogno fa trottare la vecchia. I Proverbio 0 - Premessa Quest'opera è stata scritta da Michele Pinassi basandosi

Dettagli

Configurare un host per la rete

Configurare un host per la rete Elementi di amministrazione di rete da shell Linux e Windows I conce' tra+a, in queste slide sono indipenden, dal sistema opera,vo u,lizzato;tu+avia i programmi che li realizzano, vengono presenta, per

Dettagli

Corso di Laurea in Ingegneria Informatica. Corso di Reti di Calcolatori I

Corso di Laurea in Ingegneria Informatica. Corso di Reti di Calcolatori I Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Corso di Reti di Calcolatori I Roberto Canonico (roberto.canonico@unina.it) Giorgio Ventre (giorgio.ventre@unina.it) Protocolli applicativi: DNS I lucidi presentati

Dettagli

Network File System (NFS)

Network File System (NFS) Quarta Esercitazione Network File System (NFS) Sommario Network File System (NFS) Architettura Lato server invocazione server file /etc/exports vincoli sulle condivisioni Lato client opzioni di montaggio

Dettagli

Strumenti per analisi di rete. Una panoramica sui principali strumenti per la verifica del comportamento della rete su una workstation

Strumenti per analisi di rete. Una panoramica sui principali strumenti per la verifica del comportamento della rete su una workstation Strumenti per analisi di rete Una panoramica sui principali strumenti per la verifica del comportamento della rete su una workstation Attenzione... I comandi presenti in questo file sono normalmente presenti

Dettagli

Telematica II 14. DNS Domain Name Service

Telematica II 14. DNS Domain Name Service Domain Name System () - finalità è un servizio per ottenere un altro servizio (HTTP, FTP, SMTP, ecc) Telematica II 14. Domain Name Service è un servizio che realizza una corrispondenza fra gli indirizzi

Dettagli

Cluster con Vserver, DRBD e heartbeat

Cluster con Vserver, DRBD e heartbeat Cluster con Vserver, DRBD e heartbeat Alberto Cammozzo mmzz @ pluto.it 23 novembre 2004 serate a tema PLUTO Padova 1 A che serve? DRBD: emula uno storage condiviso su storage locale con mirroring (sorta

Dettagli

parte di un elaboratore client. Tale tempo e' espresso in secondi. da parte di un elaboratore. da rilasciare ai client agli elaboratori client

parte di un elaboratore client. Tale tempo e' espresso in secondi. da parte di un elaboratore. da rilasciare ai client agli elaboratori client Piccola guida su come offrire i servizi dhcp e named coordinandoli tra loro. In sostanza, dhcp oltre a rilasciare un indirizzo ip valido ai client che ne fanno richiesta, provvedera' ad aggiornare i files

Dettagli

Per montare una directory condivisa NFS da un altro computer, digitate il comando mount:

Per montare una directory condivisa NFS da un altro computer, digitate il comando mount: Capitolo 16. NFS (Network File System) L'NFS permette di condividere file tra computer in rete come se fossero sul disco fisso locale del client. Red Hat Linux può essere sia un server che un client NFS,

Dettagli