31/08/2007 Sistema Informatico Comunale 1

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "31/08/2007 Sistema Informatico Comunale 1"

Transcript

1 Schema generale Azienda Lavori Biblioteca Ccsrvbdc Ccsrvpdc Ccsrvlx1 Ccsrvmail Ccsrvprx Cimiteri Cisco 7200 Clusternodoa Clusternodob DMZ Fibra ottica Firewall Generale Internet Lan Mercato Ittico Mpls Museo Palazzo Morari Palazzo Morosini Pc-clientb6 Server Ufficio Tecnico Urbanistica Wan Wireless 31/08/2007 Sistema Informatico Comunale 1

2 Server in rack Sedi esterne Cisco 7200 Switch 3Com Lan Firewall Rete Palazzo Municipale 31/08/2007 Sistema Informatico Comunale 2

3 LAN WAN INTERNET DMZ 31/08/2007 Sistema Informatico Comunale 3

4 INTERNET Firewall Switch lan Server ccsrvprx Rete client 31/08/2007 Sistema Informatico Comunale 4

5 DMZ firewall ccsrvmail Switch DMZ Pc-clientb6 clientb6 31/08/2007 Sistema Informatico Comunale 5

6 FIREWALL FORTINET Switch LAN Switch DMZ Switch FIREWALL Router Internet 31/08/2007 Sistema Informatico Comunale 6

7 LAN P.C. 1 piano P.C. 2 piano Server Tributi Switch Server rack P.C. Piano Terra 31/08/2007 Sistema Informatico Comunale 7

8 clusternod ccsrvpdc SERVER in RACK Switch backup ccsrvlx1 ccsrvbdc clusternod ccsrvprx LAN 31/08/2007 Sistema Informatico Comunale 8

9 WAN Fibra ottica Wireless MPLS Hyperway 31/08/2007 Sistema Informatico Comunale 9

10 Fibra ottica Ufficio Tecnico Palazzo Morari Polizia Locale 31/08/2007 Sistema Informatico Comunale 10

11 Palazzo Morari Wireless Palazzo Municipale Museo Palazzo Morosini Mercato Ittico Biblioteca 31/08/2007 Sistema Informatico Comunale 11

12 MPLS Hyperway Router Cisco 7200 LAN ASP Azienda Lavori Cimiteri Urbanistica 31/08/2007 Sistema Informatico Comunale 12

13 Server ccsrvprx HARDWARE Tipo e modello Fujitsu Siemens - Primergy Rx 300 Processore Intex Xeon Ram 3,2 Gb Capacità dischi usata C: 005 D: 002 E: 001 F: 013 Capacità dischi disponibile C: 014 D: 013 E: 014 F: 075 IP di Rete Subnet Mask Default Gateway DNS Primario DNS Secondario SOFTWARE DI BASE Sistema Operativo Windows Server 2003 SOFTWARE GESTIONALE Applicativo Trend Micro IWSS Landesk 31/08/2007 Sistema Informatico Comunale 13

14 Server ccsrvbdc HARDWARE Tipo e modello Fujitsu Siemens - Primergy Rx 300 Processore Intex Xeon Ram 3,2 Gb Capacità dischi usata C: 008 D: 014 Capacità dischi disponibile C: 012 D: 102 IP di Rete Subnet Mask Default Gateway DNS Primario DNS Secondario SOFTWARE DI BASE Sistema Operativo Windows Server 2003 SOFTWARE GESTIONALE Applicativo Veritas (backup) / Oracle Cedaf (controllo gestione) / Selec (commercio) Trend Micro Control Manager Selewin (Personale) / Selesta (timbrature) 31/08/2007 Sistema Informatico Comunale 14

15 Server ccsrvpdc HARDWARE Tipo e modello Fujitsu Siemens - Primergy Rx 300 Processore Intex Xeon Ram 3,2 Gb Capacità dischi usata C: 006 D: 004 Capacità dischi disponibile C: 014 D: 113 IP di Rete Subnet Mask Default Gateway DNS Primario DNS Secondario SOFTWARE DI BASE Sistema Operativo Windows Server 2003 SOFTWARE GESTIONALE Applicativo Active Directory QFS (controllo file servizio) 31/08/2007 Sistema Informatico Comunale 15

16 Server ccsrvmail HARDWARE Tipo e modello Fujitsu Siemens - Primergy Rx 300 Processore Intex Xeon Ram 3,2 Gb Capacità dischi usata C: 006 D: 007 Capacità dischi disponibile C: 014 D: 110 IP di Rete Subnet Mask Default Gateway DNS Primario DNS Secondario SOFTWARE DI BASE Sistema Operativo Windows Server 2003 SOFTWARE GESTIONALE Applicativo Mdaemon Website 31/08/2007 Sistema Informatico Comunale 16

17 Server pc-blientb6 HARDWARE Tipo e modello Fujitsu Siemens - Econel Processore Pentium III Ram 2 Gb Capacità dischi usata C: 006 D: 007 Capacità dischi disponibile C: 014 D: 110 IP di Rete Subnet Mask Default Gateway DNS Primario DNS Secondario SOFTWARE DI BASE Sistema Operativo Windows XP Professional SOFTWARE GESTIONALE Applicativo Web cam 31/08/2007 Sistema Informatico Comunale 17

18 Server ccsrvlx1 HARDWARE Tipo e modello Fujitsu Siemens - Primergy Rx 300 Processore Intex Xeon Ram 3,2 Gb Capacità dischi usata C: 000 D: 000 E: 000 F: 000 Capacità dischi disponibile C: 000 D: 000 E: 000 F: 000 IP di Rete x Subnet Mask Default Gateway DNS Primario DNS Secondario SOFTWARE DI BASE Sistema Operativo Linux RedHat SOFTWARE GESTIONALE Applicativo Pea 31/08/2007 Sistema Informatico Comunale 18

19 Server CLUSTERNODOA HARDWARE Tipo e modello Fujitsu Siemens - Primergy Rx 300 Processore Intex Xeon Ram 3,2 Gb Capacità dischi usata C: 000 D: 000 E: 000 F: 000 Capacità dischi disponibile C: 000 D: 000 E: 000 F: 000 IP di Rete x Subnet Mask Default Gateway DNS Primario DNS Secondario SOFTWARE DI BASE Sistema Operativo Linux Redhat SOFTWARE GESTIONALE Applicativo X-System 31/08/2007 Sistema Informatico Comunale 19

20 Server CLUSTERNODOB HARDWARE Tipo e modello Fujitsu Siemens - Primergy Rx 300 Processore Intex Xeon Ram 3,2 Gb Capacità dischi usata C: 000 D: 000 E: 000 F: 000 Capacità dischi disponibile C: 000 D: 000 E: 000 F: 000 IP di Rete x Subnet Mask Default Gateway DNS Primario DNS Secondario SOFTWARE DI BASE Sistema Operativo Linux Redhat SOFTWARE GESTIONALE Applicativo X-System 31/08/2007 Sistema Informatico Comunale 20

21 Server LINUX2 HARDWARE Tipo e modello Intercomp - Idas 5000 Processore Intex Xeon Ram 3,2 Gb Capacità dischi usata C: 000 D: 000 E: 000 F: 000 Capacità dischi disponibile C: 000 D: 000 E: 000 F: 000 IP di Rete x Subnet Mask Default Gateway DNS Primario DNS Secondario SOFTWARE DI BASE Sistema Operativo Linux Redhat SOFTWARE GESTIONALE Applicativo X-System 31/08/2007 Sistema Informatico Comunale 21

22 Museo Indirizzo: : Museo Civico Campo Marconi 100 TGU: : IP Router: : /16 Subnet mask: : Default getway: : /08/2007 Sistema Informatico Comunale 22

23 Palazzo Morari Indirizzo: : Palazzo Morari - Corso del Popolo 1260 TGU: : IP Router: : /16 Subnet mask: : Default getway: : /08/2007 Sistema Informatico Comunale 23

24 Biblioteca Indirizzo: : Biblioteca Comunale Campo Marconi 9 TGU: : IP Router: : /16 Subnet mask: : Default getway: : /08/2007 Sistema Informatico Comunale 24

25 Palazzo Morosini Indirizzo: : Palazzo Morosini - Corso del Popolo 1260 TGU: : IP Router: : /16 Subnet mask: : Default getway: : /08/2007 Sistema Informatico Comunale 25

26 Ufficio Tecnico Indirizzo: : Calle Nordio Marangoni TGU: : IP Router: : /16 Subnet mask: : Default getway: : /08/2007 Sistema Informatico Comunale 26

27 Urbanistica Indirizzo: : Rione S.Andrea 1221 TGU: : IP Router: : /16 Subnet mask: : Default getway: : /08/2007 Sistema Informatico Comunale 27

28 Mercato Ittico Indirizzo: : Canali 1 TGU: : IP Router: : /16 Subnet mask: : Default getway: : /08/2007 Sistema Informatico Comunale 28

29 Cimiteri Indirizzo: : Viale Stazione 20 TGU: : IP Router: : /16 Subnet mask: : Default getway: : /08/2007 Sistema Informatico Comunale 29

30 Azienda Lavori Indirizzo: : Via P.E.Venturini TGU: : IP Router: : /16 Subnet mask: : Default getway: : /08/2007 Sistema Informatico Comunale 30

31 Polizia Locale Indirizzo: : Loggia dei Bandi Corso del Popolo TGU: : IP Router: : /16 Subnet mask: : Default getway: : /08/2007 Sistema Informatico Comunale 31

Infrastrutture e Architetture di sistema

Infrastrutture e Architetture di sistema Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria GESTIONE DEI SISTEMI ICT Paolo Salvaneschi B2_1 V1.1 Infrastrutture e Architetture di sistema Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti,

Dettagli

Caratteristiche di una LAN

Caratteristiche di una LAN Installatore LAN Progetto per le classi V del corso di Informatica Caratteristiche di una LAN 26/02/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 1 Ruolo dei computer I computer di una rete possono svolgere

Dettagli

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore)

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) 1. L hardware del PC (3 Lezioni - 9 ore) 2. Troubleshooting (1 Lezione - 3 ore) 3. Ambiente Operativo (5 Lezioni - 15 ore) 4.

Dettagli

ALLEGATO G DATACENTER - SEDE DI MONZA CESANO VIMERCATE

ALLEGATO G DATACENTER - SEDE DI MONZA CESANO VIMERCATE ALLEGATO G DATACENTER - SEDE DI MONZA CESANO VIMERCATE 1 Il Datacenter della Società Brianzacque S.r.l. è suddiviso in più Sedi, la Sede principale si trova a in Via Enrico Fermi 105, la Sede secondaria

Dettagli

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore)

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) 1. L hardware del PC (3 Lezioni - 9 ore) 2. Troubleshooting (1 Lezione - 3 ore) 3. Ambiente Operativo (5 Lezioni - 15 ore) 4.

Dettagli

Allegato 1 Lista Configurazioni. Conferenza Territoriale n. 4 "Alto Valdarno" A B C D 1) numero postazioni client pc 10

Allegato 1 Lista Configurazioni. Conferenza Territoriale n. 4 Alto Valdarno A B C D 1) numero postazioni client pc 10 A B C D 1) numero postazioni client pc 10 2) configurazione dei singoli pc, sistema operativo e configurazione di rete PIANIFICAZIONE/CONTROLLO 2.1)sistema operativo windows 7 pro 32 bit Firma digitale

Dettagli

L infrastruttura tecnologica del cnr irpi di perugia

L infrastruttura tecnologica del cnr irpi di perugia Sabato 8 marzo 2014 Aula Magna ITTS «A. Volta» - Perugia L infrastruttura tecnologica del cnr irpi di perugia VINICIO BALDUCCI Istituto di Ricerca per la Protezione Idrogeologica Consiglio Nazionale delle

Dettagli

Esercizio progettazione rete ex-novo

Esercizio progettazione rete ex-novo Esercizio progettazione rete ex-novo Si vuole cablare un edificio di due piani di cui si riporta la piantina. In ognuna delle stanze numerate devono essere predisposti 15 punti rete, ad eccezione della

Dettagli

Conoscere la terminologia di base attraverso la presentazione delle principali componenti hardware di un computer.

Conoscere la terminologia di base attraverso la presentazione delle principali componenti hardware di un computer. Classe 3^ Istituto Istruzione Superiore di Baronissi ind. tecnico PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI Sistemi e Reti Articolazione: Informatica Anno scolastico 2012-2013 MODULI CONTENUTI OBIETTIVI METODOLOGIE

Dettagli

COMUNE DI LARI (Provincia di Pisa)

COMUNE DI LARI (Provincia di Pisa) COMUNE DI LARI (Provincia di Pisa) FORNITURA DI SERVIZI DI ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE HARDWARE \ SOFTWARE RELATIVA AI SISTEMI DI INFORMATICA COSTITUENTI LA RETE TELEMATICA COMUNALE ALLEGATO A (ELENCO

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI SISTEMI Indirizzo: Informatica Progetto Abacus Anno scolastico 2013-2014

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI SISTEMI Indirizzo: Informatica Progetto Abacus Anno scolastico 2013-2014 Classe 5^ PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI SISTEMI Indirizzo: Informatica Progetto Abacus Anno scolastico 2013-2014 MODULI CONTENUTI OBIETTIVI METODOLOGIE DI LAVORO I primi elementi sulle reti e i mezzi di

Dettagli

Risorsa N 033863. Inglese Buono Spagnolo Buono

Risorsa N 033863. Inglese Buono Spagnolo Buono Risorsa N 033863 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1973 Residente a : Roma ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: Diploma di Maturità Scientifica LINGUE STRANIERE: Inglese Buono Spagnolo Buono COMPETENZE INFORMATICHE:

Dettagli

System Integrator Networking & Communication

System Integrator Networking & Communication Servizi Assistenza - Consulenza Informatica La società Centro Multimediale nasce nel 2005 per offrire servizi ed assistenza in materia informatica. L'esperienza maturata negli anni ha permesso al personale

Dettagli

Verifica scritta di Sistemi e Reti Classe 5Di 26.11.2015

Verifica scritta di Sistemi e Reti Classe 5Di 26.11.2015 Verifica scritta di Sistemi e Reti Classe 5Di 26.11.2015 Una azienda specializzata nella fornitura di servizi Internet quali hosting, housing, email, file server, in pratica un ISP (Internet Service Provider)

Dettagli

Modelli di rete aziendale port forward PAT PAT NAT + PAT NAT table

Modelli di rete aziendale port forward PAT PAT NAT + PAT NAT table Modelli di rete aziendale Abbiamo visto che una rete aziendale deve essere composta da due parti fondamentali: la DMZ e la TRUST (devono essere due subnet diverse ovviamente). La DMZ è la parte che viene

Dettagli

Sicurezza Reti. netrd. Versione: 2.1.1

Sicurezza Reti. netrd. Versione: 2.1.1 Sicurezza Reti netrd Versione: 2.1.1 netrd è commercializzato da etstart srl via Austria, 23/D - 35127 Padova (PD), Italy - info@etstart.itt.it - www.etstart.it INDICE 1 Finalità documento 1.1 Destinatari

Dettagli

Tabella delle competenze. ANNI Di ESPERIENZA

Tabella delle competenze. ANNI Di ESPERIENZA Configurazione e troubleshooting lato utente di Linee ADSL/HDSL/IP-MPLS. Indicare se si ha esperienza specifica sul Sistema Pubblico di Connettività Configurazione e gestione Firewall Juniper Area I TELECOMUNICAZIONI

Dettagli

Tiesse Software Upgrade NOS. Pubblicazione a cura di: Tiesse s.p.a. via Asti, Area Industriale S. Bernardo 10015 Ivrea (TO) Italy

Tiesse Software Upgrade NOS. Pubblicazione a cura di: Tiesse s.p.a. via Asti, Area Industriale S. Bernardo 10015 Ivrea (TO) Italy Tiesse Software Upgrade NOS Pubblicazione a cura di: Tiesse s.p.a. via Asti, Area Industriale S. Bernardo 10015 Ivrea (TO) Italy Contents 1 Introduzione 4 1.1 Validità.............................. 4 1.2

Dettagli

Diffusione informatizzata dei dati e dei risultati del Progetto Climagri

Diffusione informatizzata dei dati e dei risultati del Progetto Climagri Diffusione informatizzata dei dati e dei risultati del Progetto Climagri G. Dal Monte 1, L. Todisco 1 1 Ufficio Centrale di Ecologia Agraria UCEA Roma Introduzione La ricerca 4.1 si configura come strumento

Dettagli

PROGRAMMA CORSO SISTEMISTA INFORMATICO

PROGRAMMA CORSO SISTEMISTA INFORMATICO PROGRAMMA CORSO SISTEMISTA INFORMATICO Corso Sistemista Junior OBIETTIVI L obiettivo dei corsi sistemistici è quello di fornire le conoscenze tecniche di base per potersi avviare alla professione di sistemista

Dettagli

Per trovare un IP address (indirizzo IP) di un router Linksys, controllare le impostazioni del computer. Per istruzioni, cliccare qui.

Per trovare un IP address (indirizzo IP) di un router Linksys, controllare le impostazioni del computer. Per istruzioni, cliccare qui. Assegnazione di un IP Address statico ad un computer cablato Prodotto Domande Come imposto un IP address statico di un computer cablato? Parole chiavi Risposta L assegnazione ad un computer un IP Address

Dettagli

Introduzione a Windows XP Professional Installazione di Windows XP Professional Configurazione e gestione di account utente

Introduzione a Windows XP Professional Installazione di Windows XP Professional Configurazione e gestione di account utente Programma Introduzione a Windows XP Professional Esplorazione delle nuove funzionalità e dei miglioramenti Risoluzione dei problemi mediante Guida in linea e supporto tecnico Gruppi di lavoro e domini

Dettagli

Linux User Group Cremona CORSO RETI

Linux User Group Cremona CORSO RETI Linux User Group Cremona CORSO RETI Cos'è una rete informatica Una rete di calcolatori, in informatica e telecomunicazioni, è un sistema o un particolare tipo di rete di telecomunicazioni che permette

Dettagli

Lezioni frontali. Riprendere i concetti basilari del processore utilizzato e la programmazione a basso livello

Lezioni frontali. Riprendere i concetti basilari del processore utilizzato e la programmazione a basso livello Istituto Istruzione Superiore di Baronissi ind. tecnico PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI SISTEMI Indirizzo: Informatica Progetto Abacus Anno scolastico 2012-2013 Classe 4^ MODULI CONTENUTI OBIETTIVI METODOLOGIE

Dettagli

REGIONE BASILICATA UFFICIO S. I. R. S.

REGIONE BASILICATA UFFICIO S. I. R. S. UFFICIO S. I. R. S. CAPITOLATO TECNICO Specifiche tecniche e funzionali ALLEGATO C1 Pagina i di 14 Indice 1. Scopo del Documento...3 2. Architettura infrastruttura multi-tier Regionale...4 2.1 Ambiente

Dettagli

Dove installare GFI EventsManager sulla rete?

Dove installare GFI EventsManager sulla rete? Installazione Introduzione Dove installare GFI EventsManager sulla rete? GFI EventsManager può essere installato su qualsiasi computer che soddisfi i requisiti minimi di sistema, indipendentemente dalla

Dettagli

4-441-095-52 (1) Network Camera

4-441-095-52 (1) Network Camera 4-441-095-52 (1) Network Camera Guida SNC easy IP setup Versione software 1.0 Prima di utilizzare l apparecchio, leggere attentamente le istruzioni e conservarle come riferimento futuro. 2012 Sony Corporation

Dettagli

Indice. Indice V INTRODUZIONE... XIII PARTE PRIMA... 1

Indice. Indice V INTRODUZIONE... XIII PARTE PRIMA... 1 Indice V Indice INTRODUZIONE................................................ XIII PARTE PRIMA...................................................... 1 1 Il business delle reti di computer.........................................

Dettagli

RELAZIONE TECNICA SUI DANNI PROVOCATI AL SISTEMA INFORMATICO DEL COMUNE DI QUINZANO D OGLIO

RELAZIONE TECNICA SUI DANNI PROVOCATI AL SISTEMA INFORMATICO DEL COMUNE DI QUINZANO D OGLIO COMUNE DI QUINZANO D OGLIO Prov. di Brescia Servizio Procedimenti Informatici Quinzano d Oglio, 24.10.2007 Prot. n. 8703 RELAZIONE TECNICA SUI DANNI PROVOCATI AL SISTEMA INFORMATICO DEL COMUNE DI QUINZANO

Dettagli

Installazione Windows Server 2003

Installazione Windows Server 2003 Installatore LAN Progetto per le classi V del corso di Informatica Installazione Windows Server 2003 26/02/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 1 Versioni di Windows Server 2003 Standard Edition:

Dettagli

Simulazione n. 1 della prova scritta di Telecomunicazioni per l Esame di Stato (a cura del prof. Onelio Bertazioli)

Simulazione n. 1 della prova scritta di Telecomunicazioni per l Esame di Stato (a cura del prof. Onelio Bertazioli) Tema n 1 Simulazione n. 1 della prova scritta di Telecomunicazioni per l Esame di Stato (a cura del prof. Onelio Bertazioli) La condivisione delle informazioni e lo sviluppo delle risorse informatiche

Dettagli

Dotazioni strumentali

Dotazioni strumentali Premessa Dotazioni strumentali L'unione ha realizzato il proprio sistema informativo centrale per la sede di Belgioioso dotandosi delle apparecchiate hardware necessarie: - Server Windows2008 con alimentatore

Dettagli

www.arcipelagosoftware.it

www.arcipelagosoftware.it ASW SICUREZZA NET Integrazione e sicurezza www.arcipelagosoftware.it ASW SICUREZZA NET è un progetto che tende ad integrare varie soluzioni Hardware e Software al fine di ottimizzare ed assicurare il lavoro

Dettagli

Dotazioni strumentali 2016

Dotazioni strumentali 2016 Dotazioni strumentali 2016 Allegato 1A della Relazione del Piano triennale di razionalizzazione dotazioni strumentali approvato con Delibera G.C. n. 63 del 09/03/2016 SED 2 pc 2 notebook 1 switch sed 3

Dettagli

6.3.2.7 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows 7

6.3.2.7 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows 7 5.0 6.3.2.7 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows 7 Introduzione Stampare e completare questo laboratorio. In questo laboratorio, sarà configurata una NIC Ethernet con utilizzo di

Dettagli

COME CREARE UNA LAN DOMESTICA

COME CREARE UNA LAN DOMESTICA COME CREARE UNA LAN DOMESTICA Breve Introduzione con la sigla LAN, si intende Local Area Network, una rete virtuale che permette la comunicazione tra più computer tramite collegamento via cavo. Ciò permette

Dettagli

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP.

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP. Configurazione di indirizzi IP statici multipli Per mappare gli indirizzi IP pubblici, associandoli a Server interni, è possibile sfruttare due differenti metodi: 1. uso della funzione di Address Translation

Dettagli

RILEVAZIONE RETE. Verifica della configurazione hardware rete universitaria Microsoft Office Visio 2003. D Annunzio. Università degli studi G.

RILEVAZIONE RETE. Verifica della configurazione hardware rete universitaria Microsoft Office Visio 2003. D Annunzio. Università degli studi G. Università degli studi G. D Annunzio RILEVAZIONE RETE Capuani Carlo Lattanzi Manuela Tomassetti Ennio Verifica della configurazione hardware rete universitaria Microsoft Office Visio 2003 Seminario del

Dettagli

6.3.2.9 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows XP

6.3.2.9 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows XP 5.0 6.3.2.9 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows XP Introduzione Stampare e completare questo laboratorio. In questo laboratorio, sarà configurata una NIC Ethernet con utilizzo di

Dettagli

ARP e instradamento IP

ARP e instradamento IP ARP e instradamento IP A.A. 2003/2004 Walter Cerroni Relazione Indirizzi Fisici Indirizzi IP Software di basso livello nasconde gli indirizzi fisici e consente ai livelli superiori di lavorare solo con

Dettagli

1. BENVENUTI CARATTERISTICHE

1. BENVENUTI CARATTERISTICHE 1. BENVENUTI NB CARATTERISTICHE FUNZIONI AVANZATE 1.2 CONTENUTO CONFEZIONE 1.3 VISTE PRODOTTO VISTA FRONTALE PANNELLO POSTERIORE (vedi 2.5.5) PULSANTE RESET: 1.4 REQUISITI DI SISTEMA PC NB 1.5 ISTRUZIONI

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Net@VirtualCloud. Netcube Italia Srl. Il Cloud Computing. In collaborazione con

Net@VirtualCloud. Netcube Italia Srl. Il Cloud Computing. In collaborazione con Il Cloud Computing In collaborazione con Cos è Net@VirtualCloud L Offerta Net@VirtualCloud di Netcube Italia, basata su Server Farm certificate* e con sede in Italia, è capace di ospitare tutte le applicazioni

Dettagli

Aspetti critici rete LAN e WAN per i Tier-2. R.Gomezel

Aspetti critici rete LAN e WAN per i Tier-2. R.Gomezel Aspetti critici rete LAN e WAN per i Tier-2 R.Gomezel Modello rete FARM SAN Rack_farm Rack_farm NAS STK Tape Library Caratteristiche collegamenti Usare switch a 48 porte per ogni rack + numero uplink Porte

Dettagli

PREMESSA GENERALE Abbiamo deciso di svolgere, per sommi capi, tutti gli argomenti che si potevano affrontare rispondendo alla traccia proposta.

PREMESSA GENERALE Abbiamo deciso di svolgere, per sommi capi, tutti gli argomenti che si potevano affrontare rispondendo alla traccia proposta. ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE CORSO SPERIMENTALE PROGETTO ABACUS INDIRIZZO INFORMATICA TEMA DI SISTEMI DI ELABORAZIONE E TRASMISSIONE DELLE INFORMAZIONI PREMESSA GENERALE Abbiamo deciso

Dettagli

REGIONE BASILICATA UFFICIO S. I. R. S.

REGIONE BASILICATA UFFICIO S. I. R. S. UFFICIO S. I. R. S. INFRASTRUTTURA TECNOLOGICA TARGET PREVISTA PER IL NUOVO SI.HR SISTEMA INFORMATIVO PER L AREA RISORSE UMANE Pagina i di 11 Indice Controllo

Dettagli

la Soluzione di Cloud Computing di

la Soluzione di Cloud Computing di la Soluzione di Cloud Computing di Cos è Ospit@ Virtuale Virtuale L Offerta di Hosting di Impresa Semplice, capace di ospitare tutte le applicazioni di proprietà dei clienti in grado di adattarsi nel tempo

Dettagli

COMUNE DI PORTO CESAREO

COMUNE DI PORTO CESAREO COMUNE DI PORTO CESAREO (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL SETTORE VI - PROGRAMMAZIONE BILANCIO N. 474 REG. GEN. DEL 31/07/2013 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO ED IMPEGNO DI SPESA PER SERVIZIO

Dettagli

Router wireless AP 150N

Router wireless AP 150N Router wireless AP 150N Articolo: CNP-WF514N1 Guida rapida v1.0 Contenuto della confezione 1. Unità principale CNP-WF514N1 2. Trasformatore 3. CD della documentazione 4. Supporto 5. Guida rapida 6. Scheda

Dettagli

Architettura degli Elaboratori 2. Esempio di progetto (2) progettazione di una LAN. Esempio di progetto (3) 4 4 4 4 4 10. Esempio di progetto (4)

Architettura degli Elaboratori 2. Esempio di progetto (2) progettazione di una LAN. Esempio di progetto (3) 4 4 4 4 4 10. Esempio di progetto (4) Architettura degli Elaboratori 2 Esercitazioni 4 progettazione reti LAN Esempio di progetto (2) Al terra sono presenti 4 laboratori per studenti ed un locale attrezzato per la gestione della. Ogni laboratorio

Dettagli

Il Sistema Informatico Comunale (SIC) è stato nel tempo implementato al fine di raggiungere i seguenti primari obiettivi:

Il Sistema Informatico Comunale (SIC) è stato nel tempo implementato al fine di raggiungere i seguenti primari obiettivi: 1 Introduzione Il presente documento è parte integrante della gara in oggetto e illustra la configurazione del Sistema Informatico del Comune di Toritto (Ba) con il dettaglio dei dispositivi hardware e

Dettagli

PROF. Filippo CAPUANI. Installazione di Active Directory

PROF. Filippo CAPUANI. Installazione di Active Directory PROF. Filippo CAPUANI Installazione di Sommario Schema logico e fisico di Active Directory Infrastruttura di rete, schemi logici e schemi fisici Installazione di in un Domain Controller Creazione di una

Dettagli

Simulazione prova scritta di sistemi Abacus per l Esame di Stato. Traccia n 1

Simulazione prova scritta di sistemi Abacus per l Esame di Stato. Traccia n 1 Simulazione prova scritta di sistemi Abacus per l Esame di Stato Traccia n 1 La condivisione delle informazioni e lo sviluppo delle risorse informatiche tramite cui esse possono venire memorizzate e scambiate

Dettagli

Bologna. Client. hp1300zan Hp LaserJet 1300n hp3550cute Hp Color LaserJet 3550 hp3550tec Hp Color LaserJet 3550

Bologna. Client. hp1300zan Hp LaserJet 1300n hp3550cute Hp Color LaserJet 3550 hp3550tec Hp Color LaserJet 3550 Bologna Client Nella rete sono presenti circa 70 client, tutti inseriti nel dominio PRINCIPALE di hardware non omogeneo e con le seguenti specifiche software: Stampanti Tutte le stampanti sono installate

Dettagli

LAVORI D UFFICIO, GRAFICA E INFORMATICA TECNICO HARDWARE

LAVORI D UFFICIO, GRAFICA E INFORMATICA TECNICO HARDWARE MACROSETTORE LAVORI D UFFICIO, GRAFICA E INFORMATICA TECNICO HARDWARE 1 TECNICO HARDWARE TECNICO PROFESSIONALI prima annualità 2 UNITÀ FORMATIVA CAPITALIZZABILE 1 Assemblaggio Personal Computer Approfondimento

Dettagli

Esempio di Stima dei Costi

Esempio di Stima dei Costi Esempio di Stima dei Costi (Fornitura e gestione di LAN interconnesse in rete per la cooperazione tra amministrazioni) Caratteristiche del progetto 26 LAN con complessivi 800 pdl, ciascuna con un server

Dettagli

Scheda E allegata al Capitolato Tecnico --- Inventario dell Hardware

Scheda E allegata al Capitolato Tecnico --- Inventario dell Hardware ROMA CAPITALE Scheda E allegata al Capitolato Tecnico --- Inventario dell Hardware Procedura Aperta Servizio di gestione, manutenzione, supporto e sviluppo tecnologico delle infrastrutture hardware e software

Dettagli

[ARCHITETTURA DI RETE ITIS TERAMO]

[ARCHITETTURA DI RETE ITIS TERAMO] Scuol@2.0 ITIS Teramo [ARCHITETTURA DI RETE ITIS TERAMO] Progetto di massima della rete che si vuole realizzare per implementare il progetto "Patto per la Scuol@2.0" Prof.Mauro De Berardis Progetto della

Dettagli

Esempio di Stima dei Costi

Esempio di Stima dei Costi Esempio di Stima dei Costi (Fornitura e gestione di LAN interconnesse in rete per la cooperazione tra amministrazioni) Caratteristiche del progetto 26 LAN con complessivi 800 pdl, ciascuna con un server

Dettagli

Manuale di configurazione CONNECT GW

Manuale di configurazione CONNECT GW Modulo gateway FA00386-IT B A 2 10 Manuale di configurazione CONNECT GW INFORMAZIONI GENERALI Per connettere una o più automazioni al portale CAME Cloud o ad una rete locale dedicata e rendere possibile

Dettagli

INFRASTRUTTURA TECNOLOGICA...

INFRASTRUTTURA TECNOLOGICA... CAPITOLATO TECNICO Appendice 1 DESCRIZIONE TECNICA DEGLI ATTUALI SISTEMI ED AMBIENTI E DEI RELATIVI PRODOTTI SOFTWARE COSTITUENTI LO SCENARIO TECNOLOGICO DI RIFERIMENTO Pagina 1 INDICE 1 PREMESSA... 3

Dettagli

SOLUZIONE AL TEMA DI SISTEMI PER L INDIRIZZO INFORMATICO (SPERIMENTAZIONE ABACUS)

SOLUZIONE AL TEMA DI SISTEMI PER L INDIRIZZO INFORMATICO (SPERIMENTAZIONE ABACUS) SOLUZIONE AL TEMA DI SISTEMI PER L INDIRIZZO INFORMATICO (SPERIMENTAZIONE ABACUS) Dovendo procedere alla realizzazione di un progetto di rete locale risulta indispensabile partire dall analisi della situazione

Dettagli

Configurazione e diagnosi di una rete

Configurazione e diagnosi di una rete Configurazione e diagnosi di una rete Configurazione del TCP/IP per l uso di un indirizzo IP statico Un indirizzo IP statico è configurato in una rete di piccole dimensioni, dove non è disponibile un server

Dettagli

CONTROLLO NUMERICO Z32

CONTROLLO NUMERICO Z32 CONTROLLO NUMERICO Z32 Meccaniche Arrigo Pecchioli Via di Scandicci 221-50143 Firenze (Italy) - Tel. (+39) 055 70 07 1 - Fax (+39) 055 700 623 e-mail: pear@pear.it - www.pear.it Hardware Cn Costruito su

Dettagli

DATACENTER CED. Server Fisico Server Virtuale Contenuto Sistema operativo

DATACENTER CED. Server Fisico Server Virtuale Contenuto Sistema operativo COTTIMO FIDUCIARIO N. 2012/198 Allegato B al Disciplinare SITUAZIONE SERVER. Lo stato dei server viene fornito non ai fini dell assistenza per manutenzione ma per disporre di informazioni per l implementazione

Dettagli

Introduzione ai Calcolatori Elettronici

Introduzione ai Calcolatori Elettronici Introduzione ai Calcolatori Elettronici Introduzione al Web Le Reti A.A. 2013/2014 Domenica Sileo Università degli Studi della Basilicata Introduzione al Web : Le reti >> Sommario Sommario n Le reti n

Dettagli

Virtualizzazione applicata al segmento SMB

Virtualizzazione applicata al segmento SMB 2010 VMware Inc. All rights reserved VMUG IT Meeting Sirmione - 4 Aprile 2012 Twitter hashtag: #VMUGIT Virtualizzazione applicata al segmento SMB Andrea Mauro e Luigi Rosa 2 Chi siamo in 4 parole Andrea

Dettagli

Studio di Fattibilità Tecnica

Studio di Fattibilità Tecnica COMUNE DI MONASTIER DI TREVISO Provincia di Treviso Tel. 0422/798525 - Fax 0422/791045 e-mail: ragioneria@comune.monastier.tv.it pec: ragioneria.comune.monastier.tv@pecveneto.it Studio di Fattibilità Tecnica

Dettagli

ICT a Manutenzione ZERO

ICT a Manutenzione ZERO ICT a Manutenzione ZERO Quante volte vi è capitato di accendere i computer e di riscontrare problemi o malfunzionamenti che mettono in pericolo la lezione? Le scuole che adottano la configurazione ICT

Dettagli

Reti di computer. Agostino Lorenzi - Reti di computer - 2008

Reti di computer. Agostino Lorenzi - Reti di computer - 2008 Reti di computer Telematica : termine che evidenzia l integrazione tra tecnologie informatiche e tecnologie delle comunicazioni. Rete (network) : insieme di sistemi per l elaborazione delle informazioni

Dettagli

Connettere due PC Windows 95/98/Me Rete Pannello di Controllo Client per Reti Microsoft

Connettere due PC Windows 95/98/Me Rete Pannello di Controllo Client per Reti Microsoft Connettere due PC Una rete di computer è costituita da due o più calcolatori collegati tra loro al fine di scambiare dati e condividere risorse software e hardware. Secondo tale definizione, una rete può

Dettagli

CITTÀ DI PESCARA PROVINCIA DI PESCARA. Medaglia d oro al merito civile

CITTÀ DI PESCARA PROVINCIA DI PESCARA. Medaglia d oro al merito civile CITTÀ DI PESCARA PROVINCIA DI PESCARA Medaglia d oro al merito civile SERVIZIO FORNITURA APPLICATIVI, NORMALIZZAZIONE ARCHIVI, ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE APPLICATIVI, NONCHÈ PROGETTAZIONE E SVILUPPO

Dettagli

Gestione porte Ethernet Usare piu porte ethernet sui sistemi embedded

Gestione porte Ethernet Usare piu porte ethernet sui sistemi embedded Gestione porte Ethernet Usare piu porte ethernet sui sistemi embedded - 1 - - 2 - 1. Cenni Generali 1.1 Dove può essere applicato questo documento Il documento può essere applicato a tutti i PC con Windows

Dettagli

Start > Pannello di controllo > Prestazioni e manutenzione > Sistema Oppure clic destro / Proprietà sull icona Risorse del computer su Desktop

Start > Pannello di controllo > Prestazioni e manutenzione > Sistema Oppure clic destro / Proprietà sull icona Risorse del computer su Desktop Installare e configurare una piccola rete locale (LAN) Usando i Protocolli TCP / IP (INTRANET) 1 Dopo aver installato la scheda di rete (seguendo le normali procedure di Aggiunta nuovo hardware), bisogna

Dettagli

SICUREZZA INTEGRATA Realizzazione della interconnessione tra le sale operative delle forze dell ordine UDINE 6 LUGLIO 2009

SICUREZZA INTEGRATA Realizzazione della interconnessione tra le sale operative delle forze dell ordine UDINE 6 LUGLIO 2009 SICUREZZA INTEGRATA Realizzazione della interconnessione tra le sale operative delle forze dell ordine UDINE 6 LUGLIO 2009 Direttore Centrale - Guglielmo Berlasso Protezione Civile della Regione 03 Luglio

Dettagli

6.3.2.8 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows Vista

6.3.2.8 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows Vista 5.0 6.3.2.8 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows Vista Introduzione Stampare e completare questo laboratorio. In questo laboratorio, sarà configurata una NIC Ethernet con utilizzo

Dettagli

la Soluzione di Cloud Computing di

la Soluzione di Cloud Computing di la Soluzione di Cloud Computing di Cos è Ospit@ Virtuale Cosa è? Ospit@ Virtuale è l offerta Cloud- Computing di Impresa Semplice, che consente alle Piccole e Medie Imprese di ospitare presso i Data Center

Dettagli

Guida rapida all utilizzo di Sevio Step 7. Document ID: svb01_step_7_v3

Guida rapida all utilizzo di Sevio Step 7. Document ID: svb01_step_7_v3 Guida rapida all utilizzo di Sevio Step 7 Document ID: svb01_step_7_v3 2014 Sevio. Tutti i diritti riservati. Marchi commerciali Sevio è un marchio commerciale di Eurobica Corporate. Siemens, Step 7, sono

Dettagli

Sicurezza: esperienze sostenibili e di successo. Accesso unificato e sicuro via web alle risorse ed alle informazioni aziendali: l esperienza FERPLAST

Sicurezza: esperienze sostenibili e di successo. Accesso unificato e sicuro via web alle risorse ed alle informazioni aziendali: l esperienza FERPLAST Sicurezza: esperienze sostenibili e di successo Accesso unificato e sicuro via web alle risorse ed alle informazioni aziendali: l esperienza FERPLAST Dott. Sergio Rizzato (Ferplast SpA) Dott. Maurizio

Dettagli

Progettare una Rete Locale "Client/Server

Progettare una Rete Locale Client/Server Progettare una Rete Locale "Client/Server Premessa - Cos'è una rete Locale o LAN (Local Area Network)? Le reti locali si estendono su di un'area geografica piuttosto limitata; si tratta per lo più di reti

Dettagli

Tecnopolis CSATA s.c.r.l. -APQ in Materia di e-government e Società dell Informazione nella Regione Puglia- Progetto Pilota Procura di Lecce

Tecnopolis CSATA s.c.r.l. -APQ in Materia di e-government e Società dell Informazione nella Regione Puglia- Progetto Pilota Procura di Lecce BANDO ACQUISIZIONI Strumentazione informatica ALLEGATO 3 Offerta Economica Allegato 3: Offerta economica Pag. ALLEGATO 3 OFFERTA ECONOMICA La busta C Gara per l acquisizione di prodotti software -APQ in

Dettagli

Grazie per l'acquisto di un router wireless marchio ΩMEGA. Abbiamo fatto ogni sforzo per garantire che il

Grazie per l'acquisto di un router wireless marchio ΩMEGA. Abbiamo fatto ogni sforzo per garantire che il ROUTER MANUALE 4 in 1 - ΩMEGA O700 - Wireless N Router 300M. Grazie per l'acquisto di un router wireless marchio ΩMEGA. Abbiamo fatto ogni sforzo per garantire che il dispositivo soddisfatto le vostre

Dettagli

C) supponendo che la scuola voglia collegarsi in modo sicuro con una sede remota, valutare le possibili soluzioni (non risolto)

C) supponendo che la scuola voglia collegarsi in modo sicuro con una sede remota, valutare le possibili soluzioni (non risolto) PROGETTO DI UNA SEMPLICE RETE Testo In una scuola media si vuole realizzare un laboratorio informatico con 12 stazioni di lavoro. Per tale scopo si decide di creare un unica rete locale che colleghi fra

Dettagli

1. Introduzione. 1.1 Requisiti minimi. 1.2 Contenuto della confezione. 1.3 Funzioni

1. Introduzione. 1.1 Requisiti minimi. 1.2 Contenuto della confezione. 1.3 Funzioni 1. Introduzione 1.1 Requisiti minimi Microsoft Windows 2000 / XP / Vista 32bit. Processore di classe Pentium (CPU da 200 MHz o superiore) 32 MB di RAM o superiore 10 MB minimo di spazio libero sul disco

Dettagli

Allegato 3 elenco elaboratori e specifiche di backup. Elenco degli elaboratori e delle attrezzature informatiche

Allegato 3 elenco elaboratori e specifiche di backup. Elenco degli elaboratori e delle attrezzature informatiche Allegato 3 elenco elaboratori e specifiche di backup Elenco degli elaboratori e delle attrezzature informatiche L Ente è così strutturato: Sede Centrale Piazza San Francesco n. 4 SUSA (SE01) Dispone di

Dettagli

ClearOS. Come avere uno Small Business Server. gratuito, sicuro e facile da gestire. Francesco M. Taurino CNR SPIN INFN Dip.

ClearOS. Come avere uno Small Business Server. gratuito, sicuro e facile da gestire. Francesco M. Taurino CNR SPIN INFN Dip. ClearOS Come avere uno Small Business Server gratuito, sicuro e facile da gestire Francesco M. Taurino CNR SPIN INFN Dip. di Fisica UniNA LinuxDay 2012 Chi sono Un appassionato di informatica e tecnologia

Dettagli

Sistemi-Seconda Prova

Sistemi-Seconda Prova Sistemi-Seconda Prova Ipotesi Progetto generale LAN Schema armadi Piantina Progetto generale WAN Progetto generale fonia Schema logico Assegnazione IP VPN Server (hardware e software) Client (hardware

Dettagli

Guida rapida - rete casalinga (con router) Configurazione schede di rete con PC

Guida rapida - rete casalinga (con router) Configurazione schede di rete con PC Guida rapida - rete casalinga (con router) Questa breve guida, si pone come obiettivo la creazione di una piccola rete ad uso domestico per la navigazione in internet e la condivisione di files e cartelle.

Dettagli

PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UNA RETE CLIENT/SERVER

PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UNA RETE CLIENT/SERVER PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI UNA RETE CLIENT/SERVER La società che prenderemo come esempio si chiamerà Azienda S.p.A e quindi il nome di dominio che utilizzeremo in questa guida, sia per Active Directory

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Elenco strumentazioni necessarie per la creazione delle due postazioni di telelavoro:

Elenco strumentazioni necessarie per la creazione delle due postazioni di telelavoro: DESCRIZIONE DEGLI STRUMENTI UTILIZZATI PER PROGETTO INFODONNA Elenco strumentazioni necessarie per la creazione delle due postazioni di telelavoro: DOTAZIONE SEDE Connettività ROUTER CISCO 2611XM/VPN (Suscettibile

Dettagli

Configurare una rete con PC Window s 98

Configurare una rete con PC Window s 98 Configurare una rete con PC Window s 98 In estrema sintesi, creare una rete di computer significa: realizzare un sistema di connessione tra i PC condividere qualcosa con gli altri utenti della rete. Anche

Dettagli

GLI INDIRIZZI I.P. Prof.ssa D'Angelo - Ti presento le reti - www.meatim.eu

GLI INDIRIZZI I.P. Prof.ssa D'Angelo - Ti presento le reti - www.meatim.eu GLI INDIRIZZI I.P. L indirizzo I.P. (dall'inglese Internet Protocol address) è un'etichetta numerica che identifica univocamente un dispositivo collegato a una rete informatica che utilizza l Internet

Dettagli

Indice generale. Introduzione...xiii. Nota del revisore...xvii. Introduzione alle reti...1. Introduzione alle reti wireless...11

Indice generale. Introduzione...xiii. Nota del revisore...xvii. Introduzione alle reti...1. Introduzione alle reti wireless...11 Introduzione...xiii Nota del revisore...xvii Capitolo 1 Capitolo 2 Introduzione alle reti...1 Trasferimento di dati... 2 Bit e byte... 2 Controllo di errore... 3 Handshaking... 3 Trovare la destinazione...

Dettagli

DATABASE IN RETE. La gestione informatizzata di un Centro Cefalee

DATABASE IN RETE. La gestione informatizzata di un Centro Cefalee DATABASE IN RETE La gestione informatizzata di un Centro Cefalee Reti Informatiche Database relazionali Database in rete La gestione informatizzata di un Centro Cefalee RETI INFORMATICHE Per connettere

Dettagli

Requisiti per la Configurazione Internet

Requisiti per la Configurazione Internet Requisiti per la Configurazione Internet Per connettere l Access Point all AP Manager, sarà necessario utilizzare i successivi parametri per configurare le impostazioni TCP/IP del computer: Indirizzo IP:

Dettagli

uadro Soluzione software e hardware Per le rilevazione presenze Gestione Aziendale Fa quadrato attorno alla tua azienda

uadro Soluzione software e hardware Per le rilevazione presenze Gestione Aziendale Fa quadrato attorno alla tua azienda Fa quadrato attorno alla tua azienda Per le rilevazione presenze Perché scegliere Q Rilevazione Presenze? Si tratta di un sistema completo di software e hardware per realtà che intendono automatizzare

Dettagli

Sigillante (4 pz.) Nastro adesivo

Sigillante (4 pz.) Nastro adesivo Guida introduttiva Per i dettagli, leggere il manuale Operating Instructions. Conservare questo opuscolo per un riferimento futuro. Il suffisso di ciascun numero di modello è stato omesso. Network Camera

Dettagli

Il Comune Lo sviluppo informatico

Il Comune Lo sviluppo informatico Il Comune Lo sviluppo informatico Il SISTEMA INFORMATIVO COMUNALE Situazione di contesto Il sistema informativo del Comune di Fabriano è composto da due parti essenziali. La prima, più visibile è costituita

Dettagli

Allegato A1 al Capitolato Tecnico per i servizi di Outsourcing Infrastrutturale Situazione attuale dotazione IT

Allegato A1 al Capitolato Tecnico per i servizi di Outsourcing Infrastrutturale Situazione attuale dotazione IT Allegato A1 al Capitolato Tecnico per i servizi di Outsourcing Infrastrutturale Situazione attuale dotazione IT CIG. n. 050963541A 1/10 INDICE Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art. 7 Art. 8 Art.

Dettagli