PERIOCID. Simit Pharma

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PERIOCID. Simit Pharma"

Transcript

1 PERIOCID Soluzione filmogena adesiva a base di Piperacillina Sodica per il trattamento delle tasche Parodontali, delle lesioni post estrattive, delle ferite a seguito di interventi chirurgici.

2 PERIOCID IMPLACID

3 PERIOCID Periodontiti Trattamento delle tasche parodontali (ridurre la profondità, ridurre il sanguinamento al sondaggio, guadagno del livello clinico di attacco). Scaling e root planing. Alveoliti post estrattive Siti implantari Ulcere causate da protesi Dopo procedure chirurgiche

4 PERIOCID Tasche Parodontali

5 PERIOCID

6 PERIOCID

7 PERIOCID

8 PERIOCID Composizione: Polvere :100 mg Piperacillina sodium Liquido: 1 ml Amino-alchil-metacrilate copolimero Ammonium-metacrilate copolimero Alcool etilico 95% Acqua deionizzata Soluzione idro-alcolica nella quale è disciolta la piperacillina e le due resine acriliche solidificano. Dopo l applicazione, l alcool evapora, le resine acriliche solidificano rapidamente, formando un film protettivo permeabile ai fluidi che protegge la ferita dalla penetrazione batterica, e rilascia contemporaneamente piperacillina, che è idrosolubile.

9 Composizione: Polvere :100 mg Piperacillina sodium Liquido: 1 ml Amino-alchil-metacrilate copolimero Ammonium-metacrilate copolimero Alcool etilico 95% Acqua deionizzata PERIOCID Piperacillina Penicillina semisintetica non è assorbita dal tratto gastrointestinale (effetto esclusivo locale, non effetto sistemico anche se ingerita), ma ben assorbita dopo somministrazione intramuscolare o Endovenosa. Attiva contro un ampio range di batteri Gram negativi e Gram positivi aerobi e anaerobi. Solubile sia in acqua che in alcool. L antibiotico è rilasciato lentamente per un periodo di tempo di circa sei/sette giorni. Resine Acriliche Solubili nei solventi organici (alcool) Non solubili in acqua, ma permeabili all acqua.

10 PERIOCID Batteri presenti nella periodontiti cornica: 1. nella periodontite cronica Gram-negativi (prevalenti): Porphyromonas gingivalis, Actinobacillus, Bacterioides forsythus, Prevotella intermedia. 2. nelle infezioni odontogeniche suppurative Gram-negativi (prevalenti) + Gram-positivi: Fusobacterium nucleatum,bacterioides,peptostreptococcus, Actinomyces, Sterptococcus

11 PERIOCID La Piperacillina Sodica è una penicillina semisintetica ad ampio spettro d azione. La soluzione filmogena assicura un rilascio graduale e costante dell antibiotico in circa 6/7 giorni. L effetto del Periocid è esclusivamente locale e consente di limitare la somministrazione per via sistemica.

12 PERIOCID Il Periocid è estremamente versatile grazie alla buona adesione ai tessuti, consentendo un ulteriore impiego come film protettivo dopo un estrazione, sulle ferite chirurgiche e sulle suture. Si posiziona in pochi secondi, con una siringa monouso con ago atraumatico. A contatto con l ambiente del cavo orale la soluzione filmogena di Periocid solidifica rapidamente e questo ne facilita il preciso posizionamento ed il mantenimento in sito. L eliminazione avviene spontaneamente per erosione una volta terminata la sua azione. A seguito dell attivazione del Periocid si può conservare in frigorifero anche nelle successive quattro settimane

13 IMPLACID

14 IMPLACID Nuova soluzione filmogena per uso perimplantare

15 Composizione: Polvere Piperacillina sodium 100 mg Tazobactam sodico 12,5 mg Liquido:2ml Amino-alchil-metacrilate copolimero Ammonium-metacrilate copolimero Alcool etilico 95% Acqua deionizzata IMPLACID Piperacillina Penicillina semisintetica non è assorbita dal tratto gastrointestinale (effetto esclusivo locale, non effetto sistemico anche se ingerita) Attiva contro un ampio range di batteri Gram negativi e Gram positivi aerobi e anaerobi. Solubile sia in acqua che in alcool. L antibiotico è rilasciato lentamente per un periodo di tempo di circa sette giorni. Tazobactam Inibitore della beta lattamasi Resine Acriliche Solubili nei solventi organici (alcool) Non solubili in acqua, ma permeabili all acqua.

16 IMPLACID PERIMPLANTITE Si intende un processo infiammatorio distruttivo che colpisce i tessuti duri e molli intorno ad un impianto osteointegrato, determinando così la formazione di una tasca perimplantare e la perdita del tessuto di supporto. Lang NP, Karring T (Ed.). Proceeding of the 1 European Workshop on Periodontology. Berlin: Quintessence Publishing Co., Inc., 1994

17 PERIMPLANTITE IMPLACID Cause: scarsa igiene orale, fumo, malattie sistemiche (diabete non compensato, ipercolesterolemia), gravidanza. Incremento placca batterica Infiammazione marcata della gengiva che circonda l impianto (gengivite e mucosite perimplantare), poi formazione di tasche profonde e perdita progressiva di osso. Lindquist LW et al. J. Prosthet Dent. 1988; 59 (1): 59-63

18 IMPLACID PERIMPLANTITE Cause: scarsa igiene orale, fumo, malattie sistemiche (diabete non compensato, ipercolesterolemia), gravidanza. Incremento placca batterica Infiammazione marcata della gengiva che circonda l impianto (gengivite e mucosite perimplantare), poi formazione di tasche profonde e perdita progressiva di osso. Lindquist LW et al. J. Prosthet Dent. 1988; 59 (1): 59-63

19 IMPLACID

20 IMPLACID MUCOSITE PERIMPLANTARE Si intende un processo infiammatorio della gengiva che circonda l impianto (con edema ed eventuale sanguinamento al sondaggio), senza perdita di osso alveolare. Lindquist LW et al. J. Prosthet Dent. 1988; 59 (1): 59-63

21 Perimplantite correzione morfologica dei tesuti IMPLACID

22 Impianto fallito IMPLACID

23 Implacid Gli inibitori di Beta-Lattamasi Acido Clavulanico,Sulbactam,Tazobactam Vengono combinati con Penicilline (ampicillina, amoxillina, pipericillina) per trattare batteri che producono beta lattamasi. Gli inibitori legano e inattivano le beta lattamasi e permettono alle penicilline di entrare nella cellula batterica senza subire la degradazione enzimatica.

24 Modo d uso Per applicare la soluzione, piegare l ago a punta smussa per mimare una sonda parodontale, quindi esplorare la tasca in modo simile al sondaggio parodontale. IMPLACID Posizionare la punta dell ago smusso vicino alla base della tasca ed iniettare il prodotto finché la soluzione raggiunge il margine superiore della gengiva. Estrarre l ago dalla tasca. Per facilitare l evaporazione del solvente e l adesione della pellicola della zona trattata indirizzare un leggero getto d aria (circa 10 secondi) sulla soluzione appena applicata

25 IMPLACID N 1 flacone da 100 mg piperacillina 12,5 mg tazobactam polvere sterile. N 1 flacone da 1 ml soluzione alcoolica sterile con resine polimeriche acriliche N 2 aghi a punta smussa sterili N 2 siringhe sterili con ago perforatore

26 Grazie per l attenzione

IGIENE DENTALE E PREVENZIONE

IGIENE DENTALE E PREVENZIONE IGIENE DENTALE E PREVENZIONE Dispensa n.3 Introduzione Secondo l Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), l origine di molte patologie organiche sono dovute ai rapidi cambiamenti dello stile di vita

Dettagli

PARODONTITE ED ESITI AVVERSI IN GRAVIDANZA

PARODONTITE ED ESITI AVVERSI IN GRAVIDANZA e spec. in Ortognatodonzia PARODONTITE ED ESITI AVVERSI IN GRAVIDANZA Per la maggior parte delle donne, la gravidanza è un processo naturale e fisiologico che porta alla nascita di una nuova vita in circa

Dettagli

Una bocca sana. ad ogni età

Una bocca sana. ad ogni età Una bocca sana ad ogni età La bocca e i denti Attraverso la bocca possiamo nutrirci e assaporare il cibo, parlare e comunicare, sorridere. Prendersi cura della bocca è importante, per tutta la durata della

Dettagli

BATTERI ORALI E MALATTIE SISTEMICHE

BATTERI ORALI E MALATTIE SISTEMICHE SANIT 2008 V Forum internazionale della salute INTERVENTI DI PREVENZIONE ORALE PER LA PROMOZIONE DELLA SALUTE Roma, 23 giugno 2008 Daniela Carmagnola & Clinica Odontoiatrica Dip.. di Medicina, Chirurgia

Dettagli

Capitolo 3. COMPARAZIONE TRA PERIMPiANTO E PERIODONTO. a cura di Vittoria Perrotti

Capitolo 3. COMPARAZIONE TRA PERIMPiANTO E PERIODONTO. a cura di Vittoria Perrotti Capitolo 3 - Comparazione tra PERIMPiANTO E periodonto Capitolo 3 COMPARAZIONE TRA PERIMPiANTO E PERIODONTO a cura di Vittoria Perrotti 33 Implantologia Pratica Introduzione La stabilità a lungo termine

Dettagli

Foglio illustrativo: informazioni per l utilizzatore. Dequadin 0,25 mg compresse Dequalinio cloruro

Foglio illustrativo: informazioni per l utilizzatore. Dequadin 0,25 mg compresse Dequalinio cloruro Foglio illustrativo: informazioni per l utilizzatore Dequadin 0,25 mg compresse Dequalinio cloruro Legga attentamente questo foglio prima di prendere questo medicinale perché contiene importanti informazioni

Dettagli

Gengiva infiammata E adesso? Informazioni per il paziente Aumento di gengiva cheratinizzata

Gengiva infiammata E adesso? Informazioni per il paziente Aumento di gengiva cheratinizzata Gengiva infiammata E adesso? Informazioni per il paziente Aumento di gengiva cheratinizzata Cosa succede se non c é abbastanza gengiva cheratinizzata? Se non c é abbastanza gengiva cheratinizzata (il tessuto

Dettagli

Guida per il paziente. Aver cura dei tuoi impianti

Guida per il paziente. Aver cura dei tuoi impianti Guida per il paziente Aver cura dei tuoi impianti Prenditi cura dei tuoi impianti esattamente come se ti prendessi cura dei tuoi denti naturali. Un approfondita igiene orale è necessaria per prevenire

Dettagli

Gengivite e parodontite

Gengivite e parodontite Gengivite e parodontite Opuscolo informativo per il paziente La malattia parodontale (chiamata anche parodontite, parodontosi, piorrea, parodontopatia) è una infezione batterica che colpisce il parodonto,

Dettagli

I principi parodontali fondamentali per il protesista

I principi parodontali fondamentali per il protesista I principi parodontali fondamentali per il protesista Relatore Dott. Roberto Pontoriero Controrelatore Dott. Attilio Bedendo La relazione descrive i principi parodontali che sono alla base del posizionamento

Dettagli

Aver cura dei tuoi impianti

Aver cura dei tuoi impianti Guida per il paziente Scovolini TePe Originali 0,4 mm 930410826 0,45 mm 930410840 0,5 mm 930410853 0,6 mm 930410865 0,7 mm 930410877 0,8 mm 930410889 1,1 mm 930410891 1,3 mm 935421305 1,5 mm 930513332

Dettagli

Recessione gengivale E adesso? Informazioni per il paziente Copertura della recessione

Recessione gengivale E adesso? Informazioni per il paziente Copertura della recessione Recessione gengivale E adesso? Informazioni per il paziente Copertura della recessione Cosa succede se le recessioni gengivali non vengono trattate? Se le recessioni gengivali e le loro cause non vengono

Dettagli

Le tue gengive. La tua salute.

Le tue gengive. La tua salute. Noi tutti pensiamo che il colesterolo sia importante per la malattia cardiaca. La salute delle vostre gengive è un più importante fattore indicativo se avrete un infarto cardiaco o meno. Mehmet C. Oz,

Dettagli

che cos è la paradontologia?

che cos è la paradontologia? che cos è la paradontologia? La parodontologia è una disciplina di area odontoiatrica che promuove la salute dell individuo attraverso la prevenzione, la diagnosi e la terapia delle patologie che colpiscono

Dettagli

Gengivite e parodontite. Scovolini TePe. guida per il paziente. Prodotti in Svezia, usati in tutto il mondo. Angle. Originali. TePe Gel Gengivale

Gengivite e parodontite. Scovolini TePe. guida per il paziente. Prodotti in Svezia, usati in tutto il mondo. Angle. Originali. TePe Gel Gengivale Scovolini TePe Originali 0.4 mm 930410826 0.45 mm 930410840 0.5 mm 930410853 0.6 mm 930410865 0.7 mm 930410877 0.8 mm 930410889 1.1 mm 930410891 1.3 mm 935421305 1.5 mm Angle 0.4 mm 931080461 0.45 mm 931080473

Dettagli

Scovolini TePe. Prodotti in Svezia, usati in tutto il mondo. Angle. Originali. TePe Gel Gengivale. Extra soft. Spazzolini Speciali TePe

Scovolini TePe. Prodotti in Svezia, usati in tutto il mondo. Angle. Originali. TePe Gel Gengivale. Extra soft. Spazzolini Speciali TePe Scovolini TePe Originali 0.4 mm 930410826 0.45 mm 930410840 0.5 mm 930410853 0.6 mm 930410865 0.7 mm 930410877 0.8 mm 930410889 1.1 mm 930410891 1.3 mm 935421305 1.5 mm Angle 0.4 mm 931080461 0.45 mm 931080473

Dettagli

Guida per il paziente. Gengivite e parodontite

Guida per il paziente. Gengivite e parodontite Guida per il paziente Gengivite e parodontite La parodontite è più comune di quanto tu possa immaginare. Circa il 40% degli adulti soffre di questa patologia - spesso senza esserne a conoscenza. Le condizioni

Dettagli

Quick Up. Materiale autopolimerizzante per cementazione di attacchi e componenti secondarie nelle protesi

Quick Up. Materiale autopolimerizzante per cementazione di attacchi e componenti secondarie nelle protesi Materiale autopolimerizzante per cementazione di attacchi e componenti secondarie nelle protesi Un kit per tutte le esigenze di cementazione In molti casi, la tenuta delle protesi totali è insoddisfacente.

Dettagli

PROGRAMMA. Obiettivo del Corso è quello di dare ai partecipanti delle linee guida per:

PROGRAMMA. Obiettivo del Corso è quello di dare ai partecipanti delle linee guida per: Obiettivo del Corso è quello di dare ai partecipanti delle linee guida per: raccogliere i dati clinici e integrarli in modelli prognostici per il paziente e per ogni singolo dente; identificare i problemi

Dettagli

PREVENZIONE E TRATTAMENTO DELLA PERIMPLANTITE ATTRAVERSO PROTOCOLLI AFFIDABILI MARIO BERETTA PAOLO CASENTINI DENIS CECCHINATO SABATO 7 MAGGIO 2016

PREVENZIONE E TRATTAMENTO DELLA PERIMPLANTITE ATTRAVERSO PROTOCOLLI AFFIDABILI MARIO BERETTA PAOLO CASENTINI DENIS CECCHINATO SABATO 7 MAGGIO 2016 PREVENZIONE E TRATTAMENTO DELLA PERIMPLANTITE ATTRAVERSO PROTOCOLLI AFFIDABILI MARIO BERETTA PAOLO CASENTINI DENIS CECCHINATO SABATO 7 MAGGIO 2016 NOVOTEL FIRENZE NORD PROGRAMMA SCIENTIFICO Moderatore:

Dettagli

ALLEGATO I RIASSUNTO DELLE CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO

ALLEGATO I RIASSUNTO DELLE CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO ALLEGATO I RIASSUNTO DELLE CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO 1 1. DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE VETERINARIO NAXCEL 200 mg/ml sospensione iniettabile per bovini 2. COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA Un ml

Dettagli

Quadri clinici delle mala1e parodontali

Quadri clinici delle mala1e parodontali Quadri clinici delle mala1e parodontali Indo%e da placca Rappresentano la più frequente categoria di GENGIVITI nella popolazione Possono essere suddivise sulla base di fa7ori LOCALI o SISTEMICI che ne

Dettagli

Infezioni del cavo orale: aspetti generali

Infezioni del cavo orale: aspetti generali Infezioni del cavo orale: aspetti generali Le problematiche relative a un buon mantenimento dei denti e dell igiene orale sono molto antiche, se è vero che già nell anno 1000, Abulqasis, un chirurgo arabo

Dettagli

placca dentale a livello sottogengivale. La combinazione del puntale sottile Perio-

placca dentale a livello sottogengivale. La combinazione del puntale sottile Perio- Perio-Mate è indicato per trattamenti di tasche parodontali e perimplantiti. Durante gli interventi di pulizia è fondamentale evitare lesioni ai tessuti molli e alle placca dentale dalle tasche parodontali

Dettagli

Prima del trattamento con bifosfonati endovena. Misure preventive per pazienti oncologici ed ematologici

Prima del trattamento con bifosfonati endovena. Misure preventive per pazienti oncologici ed ematologici Prima del trattamento con bifosfonati endovena. Misure preventive per pazienti oncologici ed ematologici A.FASCIOLO, S.O.C. ORL. Direttore Dott. Raffaele Sorrentino ONJ Fattori di rischio Tipo bifosfonato

Dettagli

AUMENTI DI VOLUME GENGIVALE AUMENTI DI VOLUME GENGIVALE

AUMENTI DI VOLUME GENGIVALE AUMENTI DI VOLUME GENGIVALE AUMENTI DI VOLUME GENGIVALE AUMENTI DI VOLUME GENGIVALE Epulide: : termine clinico Aspecifico con significato topografico (sopra la gengiva) privo di connotazioni istologiche Nella pratica è stato utilizzato

Dettagli

Stato dell arte della laser-terapia nella malattia peri-implantare. Relazione Dott. Giuseppe D'Antuono

Stato dell arte della laser-terapia nella malattia peri-implantare. Relazione Dott. Giuseppe D'Antuono Stato dell arte della laser-terapia nella malattia peri-implantare Relazione Dott. Giuseppe D'Antuono I tessuti a sostegno del dente L uso del Laser Sempre più spesso il laser viene utilizzato come strumento

Dettagli

Fili interdentali: istruzioni per l uso

Fili interdentali: istruzioni per l uso 4_Leaflet_Fili:Layout 1 21-12-2007 12:29 Pagina 1 Fili interdentali: istruzioni per l uso UN COSTANTE IMPEGNO IN DIFESA DELLA SALUTE Migliorare il benessere e la salute delle persone anche attraverso una

Dettagli

3M ESPE. Comfortable Oral Care. Il concetto di. sorriso sano. Clinpro Gel Clinpro Fluid

3M ESPE. Comfortable Oral Care. Il concetto di. sorriso sano. Clinpro Gel Clinpro Fluid 3M ESPE Comfortable Oral Care Il concetto di sorriso sano. Clinpro Gel Clinpro Fluid Profilassi sistematica con un programma di prodotti completo All avanguardia nel progresso scientifico Aroma gradevole

Dettagli

Dottor Fabio Lupi igienista dentale LA NOSTRA BOCCA

Dottor Fabio Lupi igienista dentale LA NOSTRA BOCCA Dottor Fabio Lupi igienista dentale LA NOSTRA BOCCA La bocca Ä una parte molto importante del corpo e non solo per l aspetto estetico. Attraverso la bocca parliamo, comunichiamo con gli altri ma soprattutto

Dettagli

Una forte struttura ossea per denti splendidi. Informazioni per il paziente Ricostruzione ossea con Geistlich Bio-Oss e Geistlich Bio-Gide

Una forte struttura ossea per denti splendidi. Informazioni per il paziente Ricostruzione ossea con Geistlich Bio-Oss e Geistlich Bio-Gide Una forte struttura ossea per denti splendidi Informazioni per il paziente Ricostruzione ossea con Geistlich Bio-Oss e Geistlich Bio-Gide Indice Il sorriso è il più bel modo di mostrare i tuoi denti 3

Dettagli

COMPLICANZA IN CHIRURGIA PARODONTALE RIGENERATIVA: DEISCENZA DELLA FERITA C. Ghezzi

COMPLICANZA IN CHIRURGIA PARODONTALE RIGENERATIVA: DEISCENZA DELLA FERITA C. Ghezzi COMPLICANZA IN CHIRURGIA PARODONTALE RIGENERATIVA: DEISCENZA DELLA FERITA C. Ghezzi Studio Carlo Ghezzi ~ Settimo Milanese La chirurgia ricostruttiva ha subito notevoli modifiche nelle tecniche e nei materiali

Dettagli

IL TARTARO DERIVA DALLA MINERALIZZAZIONE DELLA PLACCA (UN PROCESSO RAPIDO)

IL TARTARO DERIVA DALLA MINERALIZZAZIONE DELLA PLACCA (UN PROCESSO RAPIDO) IL TARTARO DERIVA DALLA MINERALIZZAZIONE DELLA PLACCA (UN PROCESSO RAPIDO) GENGIVE E MUCOSE SANE Patologie Periodontali DIFFUSIONE / INCIDENZA DELLA PATOLOGIA La Periodontite è la più comune infezione

Dettagli

che cos è l implantologia?

che cos è l implantologia? che cos è l implantologia? L implantologia è quella branca dell odontoiatria che si occupa della sostituzione dei denti naturali mancanti con impianti osteointegrati i quali possono sostenere denti singoli,

Dettagli

INJEX - Iniezione senza ago

INJEX - Iniezione senza ago il sistema per le iniezioni senz ago INJEX - Iniezione senza ago Riempire le ampolle di INJEX dalla penna o dalla cartuccia dalle fiale con la penna Passo dopo Passo Per un iniezione senza ago il sistema

Dettagli

ALLEGATO I RIASSUNTO DELLE CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO

ALLEGATO I RIASSUNTO DELLE CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO ALLEGATO I RIASSUNTO DELLE CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO 1. DENOMINAZIONE DEL MEDICINALE VETERINARIO HESKA PERIOceutic Gel 2. COMPOSIZIONE QUALITATIVA E QUANTITATIVA Ciascuna unità contiene: 2.1 Principio

Dettagli

ora-laser jet 20 ORALIA medical GmbH Schneckenburgstraße 11 78467 Konstanz Germania

ora-laser jet 20 ORALIA medical GmbH Schneckenburgstraße 11 78467 Konstanz Germania Descrizione del prodotto ora-laser jet 20 Hard e soft laser in un singolo apparecchio L ora-laser jet è un diodo laser con una potenza di fino a 20 Watt. È controllato intuitivamente mediante il suo display

Dettagli

Ufi Gel SC / P Ufi Gel hard / C. applicazione

Ufi Gel SC / P Ufi Gel hard / C. applicazione Ufi Gel SC / P Ufi Gel hard / C Il sistema di ribasatura per ogni tipo di applicazione Il sistema di ribasatura per ogni tipo di applicazione L atrofia dell osso mascellare dovuta all età, la perdita di

Dettagli

Perche l, igiene orale si impara da piccoli!

Perche l, igiene orale si impara da piccoli! Prevenzione avanzata della carie Perche l igiene orale si impara da piccoli! I tuoi denti.. un mondo pieno di sorprese Lo sapevi che......i tuoi primi dentini si sono formati ancor prima di nascere? Nella

Dettagli

BIOMEMBRANA PER LA RIGENERAZIONE TISSUTALE GUIDATA

BIOMEMBRANA PER LA RIGENERAZIONE TISSUTALE GUIDATA BIOMEMBRANA PER LA RIGENERAZIONE TISSUTALE GUIDATA TRASFORMAZIONE IN TESSUTO AUTOLOGO La rigenerazione tissutale guidata viene realizzata isolando un area senza osso dai tessuti molli che lo ricoprono.

Dettagli

PRESTAZIONI DI ASSISTENZA SPECIALISTICA AMBULATORIALE Estratto Nomenclatore Tariffario Regionale 22.71 CHIUSURA DI FISTOLA OROANTRALE 79,17

PRESTAZIONI DI ASSISTENZA SPECIALISTICA AMBULATORIALE Estratto Nomenclatore Tariffario Regionale 22.71 CHIUSURA DI FISTOLA OROANTRALE 79,17 PRESTAZIONI DI ASSISTENZA SPECIALISTICA AMBULATORIALE Estratto Nomenclatore Tariffario Regionale CODICE DESCRIZIONE TARIFFA Euro 22.71 CHIUSURA DI FISTOLA OROANTRALE 79,17 Chiusura di fistola del seno

Dettagli

Metodo per la valutazione del rischio individuale in Parodontologia

Metodo per la valutazione del rischio individuale in Parodontologia Come può modificare il suo livello di rischio? Dalla corretta attuazione di procedure preventive e terapeutiche atte a diminuire il livello di rischio per la Parodontite deriva una migliore probabilità

Dettagli

EPIDEMIOLOGIA DELLA MALATTIA PARODONTALE

EPIDEMIOLOGIA DELLA MALATTIA PARODONTALE EPIDEMIOLOGIA DELLA MALATTIA PARODONTALE Studio della distribuzione della Malattia o della Condizione Fisiologica nella popolazione e dei fattori ereditari, biologici, ambientali, sociali e culturali che

Dettagli

UN SOLIDO ANCORAGGIO PER I DENTI

UN SOLIDO ANCORAGGIO PER I DENTI UN SOLIDO ANCORAGGIO PER I DENTI S traumann E mdogain per la rigenerazione parodontale Informazioni per i pazienti Parodontite Malattia di molti adulti Che cos è la parodontite? Fate attenzione in caso

Dettagli

International Congress of the Italian Association of Companion Animal Veterinarians

International Congress of the Italian Association of Companion Animal Veterinarians Close this window to return to IVIS www.ivis.org International Congress of the Italian Association of Companion Animal Veterinarians May 19 21 2006 Rimini, Italy Next Congress : 62nd SCIVAC International

Dettagli

NOMENCLATORE TAROFFARIO S.S.N. ODONTOSTOMATOLOGIA MAXILLO FACCIALLE dal sito: www.sanita.regione.lombardia.it

NOMENCLATORE TAROFFARIO S.S.N. ODONTOSTOMATOLOGIA MAXILLO FACCIALLE dal sito: www.sanita.regione.lombardia.it codice nota descr_prestaz breve DESCR_PRESTAZ_completa tariffa_euro in vigore da prenotazioni 1.1.2010 BS_n BS_M1 descr_bs_m1 CHIUSURA DI FISTOLA OROANTRALE; Chiusura di 22.71 P CHIUSURA DI FISTOLA OROANTRALE

Dettagli

LINEA DI PRODOTTI NaturOzone

LINEA DI PRODOTTI NaturOzone LINEA DI PRODOTTI NaturOzone Basate su SOSTANZE NATURALI OZONIZZATE, mediante un processo di ozonizzazione scientificamente raffinato, deodorati e arricchiti di ossigeno attivo biodisponibile. I PRODOTTI

Dettagli

PROFILASSI ANTIBIOTICA IN AMBITO CHIRURGICO

PROFILASSI ANTIBIOTICA IN AMBITO CHIRURGICO HOME PROFILASSI ANTIBIOTICA IN CHIRURGIA PROFILASSI ANTIBIOTICA IN AMBITO CHIRURGICO Lo scopo della profilassi antibiotica in ambito chirurgico è quello di ridurre l'incidenza di infezioni post-operatorie

Dettagli

Terapia chirurgica orale

Terapia chirurgica orale CHIRURGIA ORALE Studio Santoro Terapia chirurgica orale La chirurgia orale è quella branca dell Odontoiatria che si occupa di varie problematiche inerenti la necessità di avulsione di elementi dentari

Dettagli

Igiene e cura dei denti

Igiene e cura dei denti Igiene e cura dei denti Capitolo 3 La salute della bocca La nostra bocca (cavo orale) è un sito anatomico riccamente abitato da microrganismi, che insieme formano un complesso e delicato ecosistema in

Dettagli

Anestesia Locale Indolore

Anestesia Locale Indolore Anestesia Locale Indolore Particolare cura a non far avvertire disagi durante l'effettuazione della Anestesia Locale MicroDose Test iniziale, per valutare eventuali reazioni con dosi farmacologiche minime.

Dettagli

LA FOTOBIOSTIMOLAZIONE LASER IN ODONTOIATRIA

LA FOTOBIOSTIMOLAZIONE LASER IN ODONTOIATRIA B O L L E T T I N O D I I N F O R M A Z I O N E S U L L I M P L A N T O L O G I A M10A7 LA FOTOBIOSTIMOLAZIONE LASER IN ODONTOIATRIA EDITORIALE: PRESENTAZIONE LUMIX 2 DENTAL pag. 2 LA PENETRAZIONE TISSUTALE

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Università degli Studi di Ferrara Tesi di Laurea in Igiene Dentale Anno Accademico 2010-2011 APPROCCIO INTEGRATO NELLA GESTIONE DELLA SALUTE ORALE DEI PAZIENTI PROTESICAMENTE RIABILITATI NELLA COMUNITÀ

Dettagli

ISTITUTO GERIATRICO VILLA DELLE QUERCE. Prevenzione delle infezioni nel paziente di area critica: l igiene orale

ISTITUTO GERIATRICO VILLA DELLE QUERCE. Prevenzione delle infezioni nel paziente di area critica: l igiene orale Prevenzione delle infezioni nel paziente di area critica: l igiene orale L Igiene orale La cura della bocca e dell igiene orale è una corretta pratica assistenziale E una funzione di cura che deve essere

Dettagli

guida pratica per la salute orale del paziente disabile

guida pratica per la salute orale del paziente disabile Azienda Ospedaliero Universitaria di Sassari U.O. di Odontostomatologia Direttore: Prof.ssa Pietrina Franca Lugliè guida pratica per la salute orale del paziente disabile A cura dell Igienista dentale

Dettagli

:::CARTA DEI SERVIZI:::

:::CARTA DEI SERVIZI::: :::CARTA DEI SERVIZI::: Igiene e Profilassi Da alcuni anni esiste una nuova figura professionale che affianca sempre il medico in uno Studio Odontoiatrico: La igienista dentale Le igieniste dello STUDIO

Dettagli

NEORMAZIONI CISTICHE DEI MASCELLARI

NEORMAZIONI CISTICHE DEI MASCELLARI NEORMAZIONI CISTICHE DEI MASCELLARI CISTI: una cavità patologica rivestita da epitelio PSEUDOCISTI: una cavità patologica non rivestita da epitelio Neoformazione cistica asportata Cisti Odontogene C.O.

Dettagli

Assegnista di Ricerca, Cattedra di Parodontologia, Università di Firenze; 2. Igienista dentale, libero professionista, Firenze

Assegnista di Ricerca, Cattedra di Parodontologia, Università di Firenze; 2. Igienista dentale, libero professionista, Firenze Relazione fra batteri parodontopatogeni e variabili cliniche parodontali. Analisi esplorativa dei dati clinici e microbiologici in un campione di pazienti italiani D. Franceschi 1, F. Cairo 1, M. Nieri

Dettagli

Dr. Monica PENTENERO Università di Torino - Dipartimento di Oncologia Unità di Medicina ed Oncologia Orale

Dr. Monica PENTENERO Università di Torino - Dipartimento di Oncologia Unità di Medicina ed Oncologia Orale Dr. Monica PENTENERO Università di Torino - Dipartimento di Oncologia Unità di Medicina ed Oncologia Orale Clinica Odontostomatologica Scuola di Specializzazione in Chirurgia Orale Master in Medicina Orale

Dettagli

La Prima Visita. La raccolta delle informazioni. La visita di rivalutazione

La Prima Visita. La raccolta delle informazioni. La visita di rivalutazione Condurre una corretta visita odontoiatrica è l unico presupposto per la giusta diagnosi, per un efficace comunicazione tra medico e paziente, quindi per la condivisione ed il successo della terapia. La

Dettagli

Che cos è il parodonto?

Che cos è il parodonto? Che cos è il parodonto? Letteralmente il termine parodonto indica tutto ciò che si trova immediatamente intorno al dente. Ad una prima analisi si potrebbe identificare il parodonto con le gengive; in realtà,

Dettagli

CLASSIFICAZIONE DEI LIVELLI DI RISCHIO DI ESPOSIZIONE AD AGENTI BIOLOGICI, IN RELAZIONE ALLE DIVERSE MANOVRE INVASIVE

CLASSIFICAZIONE DEI LIVELLI DI RISCHIO DI ESPOSIZIONE AD AGENTI BIOLOGICI, IN RELAZIONE ALLE DIVERSE MANOVRE INVASIVE Pagina 1 di 1 Emissione: 10.11.2000 PROCEDURA N. 69 Aggiornamento: 27.9.2001 CLASSIFICAZIONE DEI LIVELLI DI RISCHIO DI ESPOSIZIONE AD AGENTI BIOLOGICI, IN RELAZIONE ALLE DIVERSE MANOVRE INVASIVE Destinatari

Dettagli

Prestazioni erogabili solo conformemente alle specifiche indicazioni clinico diagnostiche (allegato 2

Prestazioni erogabili solo conformemente alle specifiche indicazioni clinico diagnostiche (allegato 2 ALLEGATO B Prestazioni erogabili solo conformemente alle specifiche indicazioni clinico diagnostiche (allegato 2 BRANCA CODICE DESCRIZIONE TARIFFA nomenclatore) NOTE 89.7 Visita 22,00 CHIUSURA DI FISTOLA

Dettagli

Gara a procedura aperta per l'affidamento triennale della fornitura di medicazioni speciali

Gara a procedura aperta per l'affidamento triennale della fornitura di medicazioni speciali Gara a procedura aperta per l'affidamento triennale della fornitura di medicazioni speciali ********** Capitolato Tecnico I prodotti oggetto della presente procedura devono essere conformi alle normative

Dettagli

LINEE GUIDA. Mantenimento della salute orale in caso di malattia parodontale. A cura di: Dr. Matteo Basso Dr. Giordano Bordini

LINEE GUIDA. Mantenimento della salute orale in caso di malattia parodontale. A cura di: Dr. Matteo Basso Dr. Giordano Bordini LINEE GUIDA Mantenimento della salute orale in caso di malattia parodontale. A cura di: Dr. Matteo Basso Dr. Giordano Bordini Che cos è il parodonto? Letteralmente il termine parodonto indica tutto ciò

Dettagli

Facoltà di Medicina e Chirurgia RUOLO OPERATIVO

Facoltà di Medicina e Chirurgia RUOLO OPERATIVO UNIVERSITA CATTOLICA DEL SACRO CUORE Facoltà di Medicina e Chirurgia Clinica Odontostomatologica Direttore Prof. Antonio D Addona Odontoiatria per Pazienti con bisogni speciali Pazienti Pediatrici Ematoncologici

Dettagli

Beta Fosfato Tricalcico in Fase Pura MANUALE E CATALOGO

Beta Fosfato Tricalcico in Fase Pura MANUALE E CATALOGO IT TM Beta Fosfato Tricalcico in Fase Pura MANUALE E CATALOGO Perché SynthoGraft? SynthoGraft offre una struttura unica che garantisce stabilità, mentre la micro-porosità consente una rapida vascolarizzazione

Dettagli

Comfortable Oral Care. Il concetto di. sorriso sano. Clinpro Sealant

Comfortable Oral Care. Il concetto di. sorriso sano. Clinpro Sealant Comfortable Oral Care Il concetto di sorriso sano. Clinpro Sealant Profilassi sistematica con un programma di prodotti completo All avanguardia nel progresso scientifico Aroma gradevole Facilità d uso

Dettagli

Schema della struttura anatomica del parodonto sano (Da, Imparando Dall esperienza testo-atlante di igiene orale Dtt.ssa A.

Schema della struttura anatomica del parodonto sano (Da, Imparando Dall esperienza testo-atlante di igiene orale Dtt.ssa A. MALATTIA PARODONTALE La parodontologia è una branca dell'odontoiatria che si occupa della diagnosi e terapia delle malattie che interessano il Parodonto (organo di sostegno del dente). Il parodonto è costituito

Dettagli

TIPI DI CELLULE : PROCARIOTE ED EUCARIOTE

TIPI DI CELLULE : PROCARIOTE ED EUCARIOTE TIPI DI CELLULE : PROCARIOTE ED EUCARIOTE Tutti i tipi cellulari presenti sul nostro pianeta appartengono ad uno di due gruppi fondamentali: procarioti ed eucarioti. I termini procariota (dal greco pro

Dettagli

DR. MARIO BUCCIARELLI MEDICO DENTISTA DANILO AVOLIO MEDICO DENTISTA

DR. MARIO BUCCIARELLI MEDICO DENTISTA DANILO AVOLIO MEDICO DENTISTA 1 DR. MARIO BUCCIARELLI MEDICO DENTISTA Denti e dentizioni DANILO AVOLIO MEDICO DENTISTA 2 A seconda della loro morfologia distinguiamo quattro tipi di denti: - Gli incisivi - I canini - I premolari -

Dettagli

Tabella 1 - Confronto fra medicazioni tradizionali e avanzate

Tabella 1 - Confronto fra medicazioni tradizionali e avanzate Approfondimenti L uomo da sempre ha cercato di migliorare il naturale processo di guarigione delle lesioni ulcerative. Infatti fin dai tempi degli antichi greci e degli egizi, soluzioni di acqua e sale,

Dettagli

Abstract: Diagnosi e gestione della xerostomia

Abstract: Diagnosi e gestione della xerostomia Abstract: Diagnosi e gestione della xerostomia Autore: Dott.ssa Caterina Ardito Razionale La xerostomia è definita come una denuncia soggettiva di secchezza della bocca derivante da una diminuzione della

Dettagli

PARODONTALE CON SCALING e PREPARAZIONI GNATOLOGICHE

PARODONTALE CON SCALING e PREPARAZIONI GNATOLOGICHE Elenco DEBRIDMENT: dei vassoi utilizzati TRATTAMENTO in sequenza al corso di PARODONTALE CON SCALING e levigatura PROTESI delle FISSA radici E PREPARAZIONI GNATOLOGICHE Vassoio 30 per portaimpronte.......................

Dettagli

2. Chiusura di gap e sostituzione del dente mancante 35 con ponte modellato direttamente nella regione 34-36

2. Chiusura di gap e sostituzione del dente mancante 35 con ponte modellato direttamente nella regione 34-36 GrandTEC Test Kit Egr. utilizzatore, Questo Test Kit è stato realizzato per permetterle di testare GrandTEC sul modello prima di usare il prodotto in una situazione clinica. GrandTEC è una striscia in

Dettagli

Foglio illustrativo: informazioni per l utilizzatore

Foglio illustrativo: informazioni per l utilizzatore Foglio illustrativo: informazioni per l utilizzatore Ampicillina e Sulbactam IBI 500 mg + 250 mg / 1,6 ml polvere e solvente per soluzione iniettabile Ampicillina/Sulbactam Leggere attentamente il foglio

Dettagli

La rimozione delle garze tradizionali causa dolore, trauma e danneggia il tessuto di granulazione

La rimozione delle garze tradizionali causa dolore, trauma e danneggia il tessuto di granulazione Medicazioni avanzate Clinica Dermatologica Università di Pisa Scuola di Specializzazione in Dermatologia e Venereologia Direttore : Prof. G.Cervadoro Medicazioni avanzate: definizione Materiale di copertura

Dettagli

Informativa Estrazioni Dentarie

Informativa Estrazioni Dentarie Informativa Estrazioni Dentarie Motivazioni: Le motivazioni che inducono il medico all estrazione di uno o più elementi dentari qualsiasi siano possono essere: Motivi ortodontici Fratture e traumi dentari

Dettagli

Rigeneratore osseo riassorbibile. www.bioteconline.com

Rigeneratore osseo riassorbibile. www.bioteconline.com Rigeneratore osseo riassorbibile www.bioteconline.com CARATTERISTICHE PROPRIETà OXOFIX è il rigeneratore osseo di sintesi, specificamente disegnato per il riempimento dell osso nella cavità orale. Esso

Dettagli

ESTETICA IN ODONTOIATRIA SOLUZIONI ESTETICHE PER MIGLIORARE IL SORRISO

ESTETICA IN ODONTOIATRIA SOLUZIONI ESTETICHE PER MIGLIORARE IL SORRISO ESTETICA IN ODONTOIATRIA SOLUZIONI ESTETICHE PER MIGLIORARE IL SORRISO Dott.ssa Federica Nosenzo Laurea in Odontoiatria e Protesi dentaria presso L Università di Milano Uni Ateneo Ivana Torretta Nerviano

Dettagli

UN POMERIGGIO DEDICATO ALLA CURA E AL BENESSERE DELLA BOCCA

UN POMERIGGIO DEDICATO ALLA CURA E AL BENESSERE DELLA BOCCA UN POMERIGGIO DEDICATO ALLA CURA E AL BENESSERE DELLA BOCCA I PROBLEMI CHE SI POSSONO AVERE A LIVELLO DEL CAVO ORALE Prevenzione della Carie, della Malattia Parodontale e delle Patologie Orali Dott.ssa

Dettagli

Chirurgia Conservativa nella terapia parodontale contemporanea. Prof. Filippo Graziani. Sabato 8 Novembre 2014

Chirurgia Conservativa nella terapia parodontale contemporanea. Prof. Filippo Graziani. Sabato 8 Novembre 2014 Prof. Filippo Graziani Chirurgia Conservativa nella terapia parodontale contemporanea Sabato 8 Novembre 2014 Novotel Firenze Nord Via Tevere, 23 Loc. Osmannoro 50019 Sesto Fiorentino (FI) www.aggiornarsiafirenze.it

Dettagli

ISTRUZIONI PER UNA CORRETTA IGIENE ORALE

ISTRUZIONI PER UNA CORRETTA IGIENE ORALE ISTRUZIONI PER UNA CORRETTA IGIENE ORALE Una corretta igiene orale è fondamentale per mantenere nel tempo i propri denti e le proprie gengive sane. I nemici principali della salute orale sono i batteri,

Dettagli

Ricostruzione ossea con biomateriali

Ricostruzione ossea con biomateriali Informazioni per i pazienti Ricostruzione ossea con biomateriali dental bone & tissue regeneration botiss biomaterials conservativa sicura naturale X100 Impianto - La stabilità è fondamentale Atrofia della

Dettagli

La terapia fotodinamica antimicrobica nel trattamento delle parodontiti, perimplantiti ed endodontiti: una panoramica Amirano Campana

La terapia fotodinamica antimicrobica nel trattamento delle parodontiti, perimplantiti ed endodontiti: una panoramica Amirano Campana La terapia fotodinamica antimicrobica nel trattamento delle parodontiti, perimplantiti ed endodontiti: una panoramica Amirano Campana HI-LUX LABORATORIO ODONTOTECNICO di Martello Francesco Via Modena,

Dettagli

IL PROBLEMA DELLA PERI-IMPLANTITE.

IL PROBLEMA DELLA PERI-IMPLANTITE. IL PROBLEMA DELLA PERI-IMPLANTITE. L infezione attorno all impianto è un fenomeno persistente. Che cosa è utile fare? Cosa non lo è? Come si previene? Geistlich News 02 2014 5 Immagine: Büro Haeberli Qual

Dettagli

EFFETTO DELLA PIASTRA VIOLA

EFFETTO DELLA PIASTRA VIOLA EFFETTO DELLA PIASTRA VIOLA La piastra viola di Tesla, con il suo campo indicatore magnetico, funziona da bio-stimolante nei processi cellulari, velocizza lo scambio di gas, migliora la micro-circolazione

Dettagli

Il nome AIDS deriva dalle iniziali di Sindrome da Immuno-Deficienza Acquisita, nella sua dizione inglese ( Acquired Immuno-Deficiency Syndrome).

Il nome AIDS deriva dalle iniziali di Sindrome da Immuno-Deficienza Acquisita, nella sua dizione inglese ( Acquired Immuno-Deficiency Syndrome). IL VIRUS HIV L AIDS Il nome AIDS deriva dalle iniziali di Sindrome da Immuno-Deficienza Acquisita, nella sua dizione inglese ( Acquired Immuno-Deficiency Syndrome). L Aids è causato dal virus Hiv (Virus

Dettagli

BIOCOLLAGEN SCHEDA TECNICO-DESCRITTIVA ISTRUZIONI PER L USO

BIOCOLLAGEN SCHEDA TECNICO-DESCRITTIVA ISTRUZIONI PER L USO Pag. 1/5 SCHEDA TECNICO-DESCRITTIVA ISTRUZIONI PER L USO Pag. 2/5 Dispositivo sterile monouso Descrizione Membrana/feltro/pasta di collagene. Costituenti del dispositivo / MeRG/ Collagene equino di tipo

Dettagli

Chirurgia - Exodonzia

Chirurgia - Exodonzia Descrizione della Procedura applicata ai servizi Odontoiatrici prestati dallo Studio in ambito: Chirurgia - Exodonzia Indice CHIRURGIA - EXODONZIA... 3 1.1 PROTOCOLLO PRE E POST CHIRURGICO... 3 1.2 EXO

Dettagli

superiore per la presenza di pilastri naturali oramai compromessi. Sottolineiamo che

superiore per la presenza di pilastri naturali oramai compromessi. Sottolineiamo che 80 La radiografia panoramica rappresenta la bocca di una donna di anni 63 portatrice di due ferule complete in oro porcellana, la protesi inferiore su impianti e elementi naturali è stata eseguita nel

Dettagli

Lo stomaco è suddiviso in quattro regioni:

Lo stomaco è suddiviso in quattro regioni: Lo stomaco comunica con l'esofago attraverso il cardias, e con l'intestino tenue attraverso il pil oro. Situato nella parte superiore sinistra della cavità addominale, lo stomaco è una dilatazione del

Dettagli

BASTA POCO PER PRENDERSI CURA DELLA NOSTRA BOCCA. Ecco LE MOSSE VINCENTI

BASTA POCO PER PRENDERSI CURA DELLA NOSTRA BOCCA. Ecco LE MOSSE VINCENTI BASTA POCO PER PRENDERSI CURA DELLA NOSTRA BOCCA Ecco LE MOSSE VINCENTI LA BOCCA I punti nevralgici della masticazione La bocca è, in tutti gli animali, il luogo in cui avviene la prima parte della digestione,

Dettagli

RACCOMANDAZIONI per la SALUTE ORALE nei pazienti in cura con bisfosfonati

RACCOMANDAZIONI per la SALUTE ORALE nei pazienti in cura con bisfosfonati RACCOMANDAZIONI per la SALUTE ORALE nei pazienti in cura con bisfosfonati Caro paziente, se sei in procinto di iniziare o hai già effettuato un trattamento terapeutico con aminobisfosfonati, sarebbe opportuno

Dettagli

a cura della sezione di Torino Il Lichen Orale

a cura della sezione di Torino Il Lichen Orale Il Lichen Orale 1. Che cosa e il lichen planus? 2. E una malattia trasmissibile o infettiva? 3. Quali distretti corporei può colpire? 4. Quali sono gli aspetti clinici della malattia quando colpisce il

Dettagli

CASI CLINICI. situazioni di grave atrofia ossea usando tecniche chirurgiche che sfruttano l anatomia

CASI CLINICI. situazioni di grave atrofia ossea usando tecniche chirurgiche che sfruttano l anatomia 73 CASI CLINICI Sono stati scelti tre casi clinici di riabilitazione impianto protesica postestrattiva. Due casi sono esempi didattici per dimostrare come spesso sia possibile risolvere situazioni di grave

Dettagli

V I T A M I N A P A R O D O N T O. Dott. Salvatore Damante. Regione Toscana

V I T A M I N A P A R O D O N T O. Dott. Salvatore Damante. Regione Toscana V I T A M I N A E P A R O D O N T O Regione Toscana Facoltà di Medicina e Chirurgia Master di I livello in MEDICINE NATURALI Direttore Prof. Saverio Giovanni Condò Dott. Salvatore Damante VITAMINE LIPOSOLUBILI

Dettagli

ECM33. Antibiotici topici nel trattamento delle parodontiti e delle periimplantiti

ECM33. Antibiotici topici nel trattamento delle parodontiti e delle periimplantiti 32 Giugno 2015 ECM33 FORMAZIONE A DISTANZA Antibiotici topici nel trattamento delle parodontiti e delle periimplantiti Antibiotici topici nel trattamento delle parodontiti e delle periimplantiti indice

Dettagli

RISPOSTE ALLE DOMANDE PIÙ COMUNI

RISPOSTE ALLE DOMANDE PIÙ COMUNI RISPOSTE ALLE DOMANDE PIÙ COMUNI Il dott. Dughiero sarà in ferie nelle prime tre settimane di Agosto. Sarà comunque possibile comunicare con lui utilizzando la linea diretta o al. BUONE VACANZE! 1 Che

Dettagli

che cos è l odontoiatria protesica?

che cos è l odontoiatria protesica? che cos è l odontoiatria protesica? L odontoiatria protesica è quella disciplina che si occupa di ristabilire e mantenere le funzioni orali e l aspetto estetico del paziente attraverso il restauro dei

Dettagli