Genius 3 CONVERTITORE DI VOLUME A DOPPIO CANALE E DATA LOGGER

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Genius 3 CONVERTITORE DI VOLUME A DOPPIO CANALE E DATA LOGGER"

Transcript

1 Genius 3 CONVERTITORE DI VOLUME A DOPPIO CANALE E DATA LOGGER Genius 3 è un convertitore di volume certificato MID che integra le funzioni di misura, acquisizione dati e comunicazione. Il convertitore è progettato per essere telecontrollato dal sistema centralizzato di raccolta dati (SCADA/SAC) utilizzando protocolli di comunicazione quali MODBUS, CTR (UNI TS 11291) e DLMS. Genius 3 è un prodotto destinato ad installazioni in aree potenzialmente esplosive; è quindi caratterizzato da una certificazione ATEX e da un certificato MID per quanto riguarda la parte fiscale. Genius 3 dispone di 2 canali EVC PTZ certificati MID, aventi ciascuno 1 ingresso impulsivo da misuratore di portata, 1 ingresso da sensore di pressione e 1 ingresso da sensore di temperatura. Il modem GSM/GPRS è integrato nell apparato ed è sostituibile con altri moduli di comunicazione. Genius è dotato di antenna integrata, ma, grazie al connettore SMA posto all esterno del contenitore, il dispositivo è predisposto per l installazione di un antenna esterna. Genius 3 è alimentato da un kit di batterie interne, ma, quando sono richieste funzioni ad alto dispendio energetico, come ad esempio comunicazioni in tempo reale, esso può essere associato all alimentatore esterno G-POWER (certificato ATEX).

2 CARATTERISTICHE TECNICHE 2 canali indipendenti strutturati come segue: - Ingresso di volume LF fino a 3 Hz - Ingresso da sensore di pressione assoluta piezoresistivo con 3 m di cavo standard, precisione < 0.25%, attacco al processo standard ¼ G maschio - Ingresso a sensore di temperatura PT1000 classe A, 3 m di cavo standard Il secondo canale accetta anche segnali HF fino a 5 KHz Certificazione MID, Annex MI-002, conforme a EN :2005+A2:2010 Fattore di conversione conforme a EN12405 e AGA7 CANALI PER LA MISURA INGRESSI ANALOGICI INGRESSI DIGITALI USCITE DIGITALI Formule Z UNI-EN-ISO (AGA8-DC92) UNI-EN-ISO (SGERG-88) AGA-NX19 Range di temperatura -25 C +60 C 0,8 2 Bar A Range di pressione Sono inoltre disponibili: 0,8 3,5 Bar A 0,8 10 Bar A 1 20 Bar A 2 24 Bar A 6 80 Bar A - 1 ingresso da sensore di pressione assoluta o relative piezoresistivo con 3 m di cavo standard, precisione < 0.25%, attacco al processo standard ¼ G maschio - 2 ingressi generici 0-5 V 8 DI 4 DO Open Collector Contenitore in policarbonato IP65 / IP67 (EN 60529) CASE Dimensioni 210 x 150 x 85 mm Peso Kg. 1,6 CONDIZIONI AMBIENTALI ALIMENTAZIONE Range di temperatura: -25 C T +60 C Range di umidità: 10% - 93% senza condensa Interna: Data Logger: 1 batteria al litio 16,5 Ah GSM/GPRS: 2 batterie al litio 13 Ah Durata batteria > 5 anni con comunicazioni standard Esterna (opzionale): usando l alimentatore esterno G-POWER (certificato ATEX) Display alfanumerico 2x20, 5 tasti INTERFACCE LOCALI INTERFACCE DI COMUNICAZIONE PROTOCOLLI DI COMUNICAZIONE Porta ottica seriale conforme a EN Modem interno GSM/GPRS/SMS con protocolli MODBUS, IEC 60870, CTR, DLMS GSM/GPRS/SMS SHORT RANGE WMBUS MODBUS, IEC60870, CTR, DLMS, WMBUS Versione A: con modem integrato ed alimentazione a batteria Versione T: con modem integrato e alimentazione esterna CERTIFICAZIONE ATEX II 1 G Ex ia IIA T3 Tamb = -25 C +60 C Versione B: senza modem e con alimentazione a batteria II 1 G Ex ia IIB T3 Tamb = -25 C +60 C Certificato N ATEX 2501 X CERTIFICAZIONE MID Certificato N. IT MI002-NB2213 FAST SpA - Via Talete, 2/ Rubiera (RE) ITALY Tel. (+39) Fax (+39) TecLab Srl - Via delle Pianazze, La Spezia ITALY Tel. (+39) Fax (+39)

3 Genius Slim CONVERTITORE DI VOLUME E DATA LOGGER Genius Slim è un convertitore di volume certificato MID che integra le funzioni di misura, acquisizione dati e comunicazione. Il convertitore è progettato per essere telecontrollato dal sistema centralizzato di raccolta dati (SCADA/SAC) utilizzando protocolli di comunicazione quali MODBUS, CTR (UNI TS 11291) e DLMS. Genius Slim è un prodotto destinato ad installazioni in aree potenzialmente esplosive; è quindi caratterizzato da una certificazione ATEX e da un certificato MID per quanto riguarda la parte fiscale. Genius Slim dispone di 2 canali EVC PTZ certificati MID, aventi ciascuno 1 ingresso impulsivo da misuratore di portata, 1 ingresso da sensore di pressione e 1 ingresso da sensore di temperatura. Il modem GSM/GPRS è integrato nell apparato ed è sostituibile con altri moduli di comunicazione. Genius è dotato di antenna integrata, ma, grazie al connettore SMA posto all esterno del contenitore, il contenitore è predisposto per l installazione di un antenna esterna. Grazie alle ridotte dimensioni e ai sensori esterni, l installazione è particolarmente semplice. La durata della batteria supera i 7anni con comunicazioni GSM/GPRS standard. Le batterie sono alloggiate in modo tale da consentirne la sostituzione lasciando integra la piombatura metrica.

4 CARATTERISTICHE TECNICHE - Ingresso di volume LF fino a 3 Hz CANALI PER LA MISURA - Ingresso da sensore di pressione assoluta piezoresistivo con 3 m di cavo standard, precisione < 0.25%, attacco al processo standard ¼ G maschio - Ingresso a sensore di temperatura PT1000 classe A, 3 m di cavo standard FORMULE DI CONVERSIONE AGA8-DC2, SGERG88 standard ISO12213 USCITE DIGITALI 2 DO Open Collector Configurabili come allarmi o ripetizione impulsi CASE Contenitore in policarbonato IP66 (EN 60529) Dimensioni 180 x 150 x 40 mm Peso Kg.1,6 CONDIZIONI AMBIENTALI Range di temperatura: -25 C < T < +60 C Umidità 90% senza condensa ALIMENTAZIONE Interna: Durata batteria > 5 anni con comunicazioni standard INTERFACCE Display alfanumerico 2x20, 3 tasti Porta ottica seriale conforme a EN Modem interno GSM/GPRS/SMS con protocolli ModBus, CTR e DLMS Il dispositivo è certificato secondo le direttive MID 2004/22/EC e ATEX 1999/92 EC CERTIFICAZIONI ATEX II 1 G Ex ia IIA T3 EPL Ga Tamb=-25 C +60 C Certificato N. EUM1 13 ATEX 1077 X Approvazione MID secondo la EN Certificato N MID-139 (IG ) FAST SpA - Via Talete, 2/ Rubiera (RE) ITALY Tel. (+39) Fax (+39) TecLab Srl - Via delle Pianazze, La Spezia ITALY Tel. (+39) Fax (+39)

5 SAC Net Explorer SOFTWARE DI SUPERVISIONE E CONTROLLO Il concetto di punti di riconsegna in una rete di distribuzione del gas naturale implica necessariamente un centro operativo di supervisione e un insieme di dispositivi di raccolta dati. Fast ha progettato e realizzato un software denominato SAC Net Explorer per la raccolta dati dai loggers progettato appositamente per le aziende Multiutilities. SAC Net Explorer, totalmente basato su web, è capace di concentrare e distribuire le informazioni ovunque sia disponibile la connessione alla rete. Il sistema software può essere strutturato in outsourcing o in un portale web proprietario. Nel primo caso gli investimenti infrastrutturali sono minimi e i costi di gestione molto bassi. ERP Enterprise Management Customer services, billing,. Interface with software and database management SAC Communication Layer, Database SAC WEB-Internet, GIS DBSQL Interactive WEB-Internet sites GSM / GPRS Internet TCP/IP Front End via GSM/GPRS, Internet Data Logger, Gas Corrector Configuration & Networking

6 I dati sono disponibili agli utenti autorizzati attraverso la rete Internet. Questo significa che gli utenti autorizzati possono collegarsi in qualunque momento al sistema per controllare i dati degli impianti, gli allarmi, richiamare report e trend storici, con possibilità di scaricare file storici nei formati standard (es. Excel). Per i diversi comparti aziendali il SAC Net Explorer diventa un supporto comune per poter svolgere al meglio le proprie competenze in un contesto sinergico e premiante. Indipendentemente dai mezzi trasmissivi utilizzati, ogni informazione contribuisce a costituire una piattaforma di conoscenza unitaria e condivisa per far sì che i diversi soggetti dell azienda, siano essi reparti operativi o reparti gestionali, possano fruire delle informazioni e del sistema in generale, in modo efficiente ed efficace. Il SAC Net Explorer è lo strumento indispensabile per configurare correttamente gli apparati installati sul territorio e per raccogliere i dati dai loggers. Il software fornisce gli strumenti per la corretta configurazione dei misuratori. La comunicazione fra i misuratori installati e SAC Net Explorer avviene con l utilizzo dei protocolli DLMS e CTR mediante connessioni GSM/GPRS. Utilizzando criteri di sicurezza a diversi livelli (amministratore, tecnico, ), il software garantisce l'accesso allo stato di funzionamento dei convertitori. Se necessario, tutti i parametri idonei alla modifica da remoto possono essere modificati da un utente opportunamente autorizzato. Il SAC mette a disposizione le procedure atte a ricostruire il corso degli eventi (storico letture orarie e giornaliere, storico diagnostica) di ogni convertitore tele-letto. Ogni dispositivo di misura è in grado di fornire quotidianamente i dati raccolti come stabilito dalle normative, in modo particolare: Volume del gas erogato, alle condizioni termodinamiche di riferimento, per ogni ora della giornata; Volume totale; Pressione e temperature di riferimento; Diagnostica giornaliera. FAST SpA - Via Talete, 2/ Rubiera (RE) ITALY Tel. (+39) Fax (+39) TecLab Srl - Via delle Pianazze, La Spezia ITALY Tel. (+39) Fax (+39)

7 GasNet Maintenance FOR MAINTENANCE MANAGEMENT AND CONTROL nelle reti Gas GASNET Maintenance è il pacchetto software per la gestione della manutenzione delle reti di distribuzione gas: un unica soluzione per manutenere in modo efficace ed efficiente le cabine REMI, i GRF e i GdM conformi alle normative ARG/gas 155/08 installati sul territorio in regime di telecontrollo. Il modulo software GASNET Maintenance è basato su WEB, le informazioni quindi sono distribuite sulle differenti piattaforme connesse ad Internet, consentendo la condivisione delle informazioni tra i diversi reparti operativi. Centralized data management and billing SAC Net Explorer GasNet Inspection GasNet Installation Messenger GasNet Maintenance GASNET Maintenance fa parte del sistema di gestione delle reti gas e dei GdM realizzato da Fast SpA conformemente alle direttive ARG/gas 155/08. GasNet Maintenance è connesso ai moduli di gestione delle reti gas. I dati vengono presi soprattutto dal SAC che gestisce e memorizza direttamente la comunicazione con i dispositivi/impianti in campo. GasNet Maintenance legge e visualizza i dati relativi ai moduli opzionali GasNet Inspection e GasNet Installation ed è collegato al modulo di allarmistica Messenger per la segnalazione di interventi urgenti.

8 Le funzioni base sono: Anagrafiche impianti/gdm e configurazione funzioni ed attività: Database e creazione scheda per ogni singolo impianto/gdm con la relativa memorizzazione storica di tutte le manutenzioni effettuate Memorizzazione e visualizzazione documenti informativi (schemi, manuali, report di interventi, note, ) relativi alle parti specifiche per ogni singolo impianto/gdm Memorizzazione su archivi storici compatti dei dati che giornalmente arrivano dal SAC Definizione delle operazioni di manutenzione programmata da gestire sui differenti gruppi di impianti/gdm Definizione dei calendari di intervento con intervalli di tempo assoluto (per esempio il mese) Configurazione soglie di allarme/attenzione (per esempio sul consumo delle batterie) per meglio organizzare gli interventi preventivi Impostazione soglie di allarme/attenzione per monitorare i valori dei parametri, possibili anomalie di funzionamento in impianto, problematiche sui tempi e sugli errori delle comunicazioni Maintenance Engine: È il motore che con cadenza configurata (tipicamente giornaliera) supervisiona ed esegue le "azioni" definite dal Configuratore utilizzando i dati memorizzati sul database Mantiene aggiornati i conteggi/analisi dei segnali scelti ed avvisa l'operatore del raggiungimento di soglie di attenzione, di allarme o di scadenze prefissate Tiene traccia delle azioni di manutenzione effettuate dall'operatore, dei messaggi e delle segnalazioni inviate e ricevute Reportistica e visualizzazione dati per gli operatori su Internet WEB: Consente di produrre report filtrati sui dati storici Consente di produrre report ed indicatori di allarme sulla situazione corrente Produce i report delle manutenzioni programmate e preventive da svolgersi nel prossimo futuro suddivise per aree/tipologie impianti/aree di competenza delle diverse squadre di intervento Produce il foglio/richiesta di intervento di manutenzione per gli operatori allegando i documenti informativi connessi alla specifica manutenzione da svolgere Consente di avere una visione generale dell intero parco installato sotto l aspetto manutentivo Visualizza documenti informativi (schemi, manuali) relativi alle parti specifiche Gestione e memorizzazione degli interventi effettuati dagli operatori (via Internet/WEB): È il modulo che riceve le informazioni sugli interventi effettuati via Internet/WEB e che le memorizza sul database Contiene i protocolli ed i metodi di comunicazione per l input dei dati dallo specifico terminale WEB adottato dalle squadre di manutenzione (PC o palmare connesso in modalità WEB) FAST SpA - Via Talete, 2/ Rubiera (RE) ITALY Tel. (+39) Fax (+39) TecLab Srl - Via delle Pianazze, La Spezia ITALY Tel. (+39) Fax (+39)

9 RTU/PLC PER CABINE REMI Le Cabine REMI sono destinate alla decompressione e misura del gas naturale consegnato dall impresa di trasporto. Le apparecchiature ivi installate sono utilizzate per svolgere i seguenti processi: preriscaldo del gas; riduzione e regolazione del gas; misura del gas; odorizzazione del gas; telecontrollo dei parametri di funzionamento dell impianto. La fornitura FAST prevede per il telecontrollo e il monitoraggio di cabine REMI l utilizzo dei dispositivi Starbox quali periferiche RTU connesse ai sistemi di supervisione centralizzati e/o distribuiti. Starbox è un potente controllore Linux Internet inside, indicato per il telecontrollo di unità remote anche in ambienti particolarmente difficili. Starbox rappresenta l evoluzione delle tradizionali RTU, riassumendo in sé le caratteristiche tipiche di un data logger con funzionalità multimediali avanzate. Infatti è un sistema ove il controllo di processo, la multimedialità, la telegestione ed Internet sono disponibili e fruibili con identici standard operativi ed attivabili in modo semplice ed intuitivo.

10 CARATTERISTICHE FUNZIONALI VASTA DISPONIBILITÀ DI COLLEGAMENTO IN LOCALE Vasta gamma di modalità di comunicazione: ETHERNET, RS232, RS485, USB, CANBUS. COMUNICAZIONE REMOTA MULTIMEDIALE E MULTI-ACCESSO Per la connettività remota con centri operativi e di manutenzione sono disponibili collegamenti con Modem PSTN, GSM, GPRS, ADSL, Reti Wireless, Radio Modem. AMPIA GAMMA DI PROTOCOLLI DI COMUNICAZIONE Ampia gamma di protocolli di comunicazione sia per la connettività locale che per la connettività remota. Facilmente collegabile con PLC, strumentazione e supervisori locali, così come a centri operativi SCADA. POTENTE WEB SERVER INTEGRATO Potentissimo WEB SERVER in grado di coniugare le funzionalità di un WEB SERVER alle peculiarità di campo di una RTU. PLC EMBEDDED È incluso il linguaggio LADDER per la gestione delle logiche di controllo. INGRESSI DIGITALI USCITE DIGITALI INGRESSI ANALOGICI USCITE ANALOGICHE (Opzionali) ESPANDIBILITÀ PORTE DI COMUNICAZIONE HMI CASE IP 20 ALIMENTAZIONE ASSORBIMENTO TIPICO CARATTERISTICHE TECNICHE 16 DI V DC optoisolati e con isolamento galvanico 2500 V 8 DO V DC optoisolati e con isolamento galvanico 2500 V 8 AI 16 bit 4-20 ma / 0-10 V DC con isolamento galvanico 2500 V 1 AO 16 bit 0-10 V DC con isolamento galvanico 2500 V fino a 160 DI, 64 DO, 32 AI, 16 AO con espansioni MODBUS RS485 / RS422 / ETHERNET / CANBUS 1 RS232 1 RS232 / RS485 / Ethernet 10/100 Mb/s 1 CANBUS (Opzionale) 1 USB Display locale LCD 7" touch screen colori: Mod. DE VISU (Opzionale) Display locale ALFANUMERICO 2 x 16 con 12 tasti (Opzionale) MODALITÀ INTERNET: tramite browser standard V DC Assorbimento max 3 Watts CONDIZIONI AMBIENTALI -20 C + 80 C RTC CLOCK MEMORY MEMORY EXPANSION CERTIFICAZIONE YES 256 MB FLASH / 128 MB RAM SD CARD / USB FUNZIONI AUTOMATION PLC EMBEDDED con LADDER LOGIC STANDARD IEC PROTOCOLLI e STANDARDS PER COMUNICAZIONI REMOTE MESSAGGI WEB FACILITIES ALLARMI OPC CONFIGURAZIONE USER APPLICATION SISTEMA OPERATIVO MODBUS RTU / SNMP / MODBUS TCP / IP / DLMS / IEC MODALITÀ DI COMUNICAZIONE: REAL TIME / BATCH / FILE TRANSFER / FTP SMS / Portale WEB con visualizzazione di: REAL TIME, ALARMS, TRENDS Segnalazione e gestione di allarmi ed eventi generati da superamento di soglia / raggiungimento di stati sia fisici che logici. Utilizzo del servizio di messaggi per la notifica degli allarmi. COMPLIANT (tramite OPC SERVER) DA PC USANDO RAINBOW CONFIGURATOR Tramite linguaggi LADDER / C++ in ambiente LINUX LINUX EMBEDDED FAST SpA - Via Talete, 2/ Rubiera (RE) ITALY Tel. (+39) Fax (+39) TecLab Srl - Via delle Pianazze, La Spezia ITALY Tel. (+39) Fax (+39)

11 G-LOG+ RTU CERTIFICATA ATEX PER IL MONITORAGGIO DEGLI IMPIANTI DI RIDUZIONE DELLA PRESSIONE G-LOG+ è una RTU (Remote Terminal Unit) progettata per il monitoraggio degli impianti dedicati alla riduzione della pressione del gas. Il dispositivo è installabile in aree pericolose classificate ATEX in conformità alle norme EN and EN G-LOG+ comunica con il sistema centralizzato di raccolta dati (SCADA) utilizzando protocolli di comunicazione quali MODBUS, IEC60870, DLMS and CTR. G-LOG+ è equipaggiato di un pacco batterie che gli garantiscono un autonomia superiore ai 5 anni. Quando sono richieste comunicazioni in tempo reale, la RTU può essere associata all alimentatore esterno G- POWER (certificato ATEX). G-LOG+ è dotato di display e opera su un ampio range di temperature (da -25 C a +60 C). G-LOG+ è di facile installazione e si connette al centro operativo di controllo utilizzando il modem integrato GSM/GPRS oppure tramite connessioni in radio frequenza. L antenna del modem è integrata, ma, grazie al connettore SMA posto all esterno del contenitore, il dispositivo è predisposto per l installazione di un antenna esterna. Grazie all utilizzo dell alimentatore G-Power, oltre ad avere disponibile la comunicazione dei dati in tempo reale, possono essere abilitate altre funzioni (vedi il datasheet del G-Power).

12 CARATTERISTICHE TECNICHE PRESSIONE TEMPERATURA MISURE SEGNALI DIGITALI ESPANDIBILITÀ PORTE DI COMUNICAZIONE COMUNICAZIONE HMI RTC CLOCK MEMORY ALIMENTAZIONE Fino a 3 ingressi da celle di pressione (differenti ranges da 0,8-2,0 bar a 6-80 bar) Fino a 2 ingressi PT ingressi 0-5 V (opzionalmente convertibile in 4-20 ma) 10 DI (di cui 8 a contatti liberi da tensione e 2 per conteggi ad alta frequenza<1,5khz) 4 DO Open Collector Attraverso porta RS485 con alimentatore G-Power 1 RS485 1 IR (porta di comunicazione ottica) 1 GSM / GPRS MODEM (antenna interna o esterna) MHz / 868 Mhz protocollo WMBUS con RADIO MODEM (Opzionale) Display integrato: 2 x 20 Alfanumerico, 5 Tasti Interno con batteria indipendente 4 MB FLASH Batterie al litio (5 anni) o alimentatore esterno G-Power PRECISIONE Precisione del data logger: +/- 0,3 % CONDIZIONI AMBIENTALI -25 C < T < + 60 C CASE IP 67 Il dispositivo è certificato secondo la direttiva ATEX: Versione A: con modem integrato Version T: con modem integrato e alimentatore esterno G-Power CERTIFICAZIONE II 1 G Ex ia IIA T3 Tamb = -25 C +60 C Version B: con modem installato in zona sicura per utilizzo con gas del gruppo IIB II 1 G Ex ia IIB T3 Tamb = -25 C +60 C FUNZIONI DATA ACQUISITION CONTATORI FORMULE DI CONVERSIONE PROTOCOLLI DI COMUNICAZIONE COMUNICAZIONI REMOTE MESSAGGI ALLARMI SUPERVISIONE OPC CONFIGURAZIONE Base Time Acquisition: 1" - 15' Max. Acquisition Variables No.: 10 Stored Samples Max No.: Average value 500 days - 4 values/hour N. 2 contatori veloci Range: 32 bit con conversione in unità ingegneristiche AGA8-DC2, SGERG88 standard ISO12213 MODBUS RTU, IEC 60870, CTR, DLMS GSM/GPRS, Radio Frequenza (Opzionale) SMS Segnalazione e gestione di allarmi ed eventi generati da superamento di soglia / raggiungimento di stati sia fisici che logici. Utilizzo del servizio di messaggi per la notifica degli allarmi. Real Time always on solo in applicazioni con alimentatore G-Power SCADA COMPLIANT (via OPC SERVER) Diretta tramite RAINBOW CONFIGURATOR FAST SpA - Via Talete, 2/ Rubiera (RE) ITALY Tel. (+39) Fax (+39) TecLab Srl - Via delle Pianazze, La Spezia ITALY Tel. (+39) Fax (+39)

13 G-Power ALIMENTATORE ESTERNO PER UNITÀ INSTALLATE IN ZONE PERICOLOSE G-Power è l alimentatore esterno per il G-Log+ e i convertitori EVC della linea Genius. G-Power è progettato in conformità con le norme EN and EN L alimentatore è adatto per installazioni in zone sicure e per il collegamento a dispositivi collocati in zone pericolose. G-Power alimenta le RTU consentendo a funzioni, dispendiose dal punto di vista energetico quali ad esempio comunicazioni in tempo reale, di operare correttamente. Versione per barra DIN G-Power è disponibile in due versioni: G-Power-PP: utilizzabile in sistemi alimentati da pannello fotovoltaico. G-Power-INS: utilizzabile qualora il sistema sia collegato alla rete di distribuzione elettrica grazie all isolamento galvanico fra la zona sicura e la zona pericolosa. G-Power genera un segnale digitale verso la zona pericolosa per segnalare il basso livello della tensione di alimentazione primaria. Versione stand alone G-Power può essere fornito in due diversi contenitori: uno completamente chiuso che permette di assicurare un grado di protezione pari a IP65 e un altro adatto per installazioni su barra DIN che assicura grado di protezione IP20. Quest ultimo contenitore può essere usato qualora l installazione avvenga all interno di un quadro elettrico in grado di garantire un adeguata protezione complessiva. G-Power può essere equipaggiato con due schede di espansione interne che permettono di integrare funzionalità aggiuntive: GPNAMUR GPIO La scheda GPNAMUR consente di alimentare due sensori NAMUR installati in zona pericolosa, acquisirne e condizionarne il segnale per fornire un segnale digitale di tipo open-collector verso la zona pericolosa. La scheda GPIO consente di acquisire segnali di Input/Output, il cui stato è trasmesso all unità ATEX mediante una linea seriale RS485. G-Power fornisce una linea seriale RS485 verso la zona sicura con protocollo ModBus.

14 CARATTERISTICHE MECCANICHE VARIANTI DI CONTENITORE DIMENSIONI PESO Stand alone, barra DIN 9 moduli 200x150x36 mm (versione stand alone) 159x110x51 mm (versione per barra DIN) 0,5 Kg CARATTERISTICHE AMBIENTALI TEMPERATURA DI ESERCIZIO CLASSE DI PROTEZIONE -20 C +60 C IP67 (versione stand alone) IP20 (versione per barra DIN) SCHEDE DI ESPANSIONE INTERNE (Opzionali) GPNAMUR N. 2 NAMUR SENSORS CONDITIONING GPIO N. 4 INGRESSI DIGITALI, dry contacts (area sicura) N. 2 USCITE DIGITALI, open collector (area sicura) N. 3 INGRESSI ANALOGICI, 4-20 ma/±10 VDC (area sicura) N. 1 ±10VDC / ±20VDC INGRESSI PER MONITORARE LA PROTEZIONE CATODICA (area sicura) CARATTERISTICHE ELETTRICHE TENSIONE DI INGRESSO COMUNICAZIONE VERSO ZONA SICURA TENSIONE DI USCITA VERSO ZONA PERICOLOSA COMUNICAZIONE VERSO ZONA PERICOLOSA SEGNALAZIONE BASSA TENSIONE IN INGRESSO CERTIFICAZIONE 12 Volts Seriale RS485, Protocollo Modbus 5V MODEM 3,6V CPU Seriale RS485, Protocollo Modbus OPEN COLLECTOR verso zona pericolosa Il dispositivo è certificato come apparecchiatura associata secondo la direttiva ATEX: II (1) G [Ex ia Ga] IIA FAST SpA - Via Talete, 2/ Rubiera (RE) ITALY Tel. (+39) Fax (+39) TecLab Srl - Via delle Pianazze, La Spezia ITALY Tel. (+39) Fax (+39)

15 CP-Log RTU PER LA PROTEZIONE CATODICA CP-LOG è un Data Logger a basso consumo, progettato per il monitoraggio dei sistemi di protezione catodica in conformità a UNI La batteria alcalina in dotazione garantisce un autonomia di oltre 3 anni in condizioni normali di funzionamento. La comunicazione con il centro operativo avviene tramite connessioni GSM/GPRS utilizzando differenti protocolli per la trasmissione dati. Dal centro operativo è possibile raccogliere le misure acquisite, impostare i parametri di funzionamento, nonché effettuare l'aggiornamento del firmware. La configurazione del CP-LOG avviene tramite il pacchetto software chiamato RAINBOW CONFIGURATOR. Versione VV CP-Log-VV (road version) CP-Log-PS (power supply version) CP-Log-VV (road version) Versione PS La versione VV è in grado di acquisire fino a 2 misure, che possono essere 2 tensioni oppure una coppia tensione-corrente. La versione PS è in grado di acquisire fino a tre misure analogiche e tre segnali digitali, di cui uno configurabile come contatore ed è perciò particolarmente indicata per il monitoraggio dei punti dove è presente l alimentatore di protezione catodica

16 CARATTERISTICHE TECNICHE ALIMENTAZIONE CONTENITORE GSM PROTOCOLLI Batteria alcalina (9 Volt) Batteria al litio (7,2 Volt) Alimentatore esterno per la versione PS (opzionale) Plastica rinforzata 300x200x150 mm IP54 per installazione su palo di supporto DN 1 ½ QUAD BAND/GSM/GPRS/TCP-IP/FTP IEC / MODBUS RTU / SMS INGRESSI ANALOGICI VV 2 canali dedicati A/D convertitore Σ Risoluzione 15bit+sign Precisione a 20 C ±2bit Input impedence RTU power off >1MΩ PS 2 canali dedicati A/D convertitore Σ Risoluzione 15bit+sign Precisione a 20 C ±2bit Input impedence RTU power off >1MΩ 3 canale supplementare (12 bit) INGRESSI DIGITALI 1- Debounce from 5mSec to 500mSec 1/2/3 - Debounce from 5mSec to 500mSec FUNZIONAMENTO NORME E CERTIFICAZIONI ACCESSORI Data Logger/ Local data connection SMS data comm SMS Alarm management Connection with PC center in data mode EN55022 (1999/06)+/A 1+/A2, Class B CEI EN ( ) CEI EN (1996/09)+/A1+/A2 CEI EN (2006/01) CEI EN (1997/11)+/A1 ETSI EN V9.02 CEI EN (2004/05) UNI EN UNI SNAM Mini AEMT GASD C SHUNT Adattatore per alimentatore esterno Antenna esterna GSM FUNZIONI ACQUISIZIONE DATI ANALOGICI GESTIONE INGRESSI ANALOGICI DATA COLLECTION SMS DATA COMMUNICATION CONNESSIONE DATI FIRMWARE UPGRADE Frequenza di ingresso 1 sec. Valore minimo, medio e max per minuto Deviazione standard oraria e giornaliera Superamento soglie (quantità e durata) Valore medio analogico e contatore memorizzati ogni 15 minuti per 128 giorni Campionamento: minimo, medio e max dei valori analogici di ingresso ogni minuto per 136 ore Campagne di acquisizione dati: valori al secondo per 24 ore Dati giornalieri Allarme su ingresso digitale Reset Test Allarmi su ingressi digitali a 2 numeri GSM Stato su richiesta Gestione configurazione Connessione dati programmabile al centro PC Configurazione delle RTU Download dei dati mancanti e dell archivio storico Allineamento data/ora Connessione GSM continua con alimentatore esterno o pannello fotovoltaico Download dati campagna: valori al secondo per 24 ore Aggiornamento del firmware da remoto con codice di sicurezza (controllo CRC32) FAST SpA - Via Talete, 2/ Rubiera (RE) ITALY Tel. (+39) Fax (+39) TecLab Srl - Via delle Pianazze, La Spezia ITALY Tel. (+39) Fax (+39)

17 3G RTU PER IL TELECONTROLLO DELLE STAZIONI DI INTERCETTAZIONE SUL GASDOTTO PRIMARIO 3G è una RTU progettata per garantire la massima affidabilità in una situazione di impiego particolarmente delicata quale il monitoraggio e controllo di impianti nel settore Oil & Gas. 3G è un avanzata RTU progettata per il telecontrollo e il monitoraggio delle operazioni critiche che avvengono nelle stazioni di intercettazione sul gasdotto primario dedicato al trasporto del gas. Il dispositivo è stato progettato allo scopo di garantire la massima disponibilità di servizio mediante l utilizzo di avanzate tecnologie: - Ridondanza dei moduli di alimentazione, di elaborazione/comunicazione e di acquisizione seriale; - Autotest ciclico di ogni canale di acquisizione e di comando; - Rilevazione delle condizioni ambientali e dello stato di carica delle eventuali batterie in tampone; - Diagnostiche di comunicazione avanzate e configurabili. Le principali funzioni operative sono: - Comando della scatola di controllo della valvola pneumatica - Monitoraggio di tutte le variabili della stazione - Gestione allarmi Essendo altamente configurabile ed espandibile, il dispositivo è in grado di controllare stazioni con un alto grado di complessità. Grazie all ampia disponibilità di connessioni locali, 3G si interfaccia facilmente agli strumenti in campo ed invia i dati al centro operativo utilizzando i molteplici sistemi di comunicazione remota.

18 CARATTERISTICHE TECNICHE INGRESSI DIGITALI MIN TIP MAX Ingressi 4 20 ma (per ciascuna scheda TM) Risoluzione di ingresso 4 20 ma Tipo Precisione ADC self test INGRESSI DIGITALI/CONTATORI N. (per ciascuna scheda TS) 16 Self test USCITE DIGITALI 14 bit Passivo 1 LSB N. (per ciascuna scheda TC) 8 Tipo Volt 1,5A interlocked Ridondanza Self test PORTE SERIALI Yes Yes Circuit level Yes, open loop, short circuit N. 2 RS232 / RS485 Protocollo Modbus RTU Ridondanza CASE Board level, circuit level Dimensioni (L X H X P): 485 x 268 x 250 mm IP20 CONDIZIONI AMBIENTALI -20 C T +60 C CARATTERISTICHE ELETTRICHE MIN TIP MAX Alimentazione 21 Vd.c Vd.c. 56 Vd.c. Assorbimento 0,8 A COMUNICAZIONI LOCALI PROTOCOLLI COMUNICAZIONI REMOTE FIRMWARE UPGRADE 1 RS232 IEC IEC MODBUS RTU MODBUS TCP/IP GSM/GPRS Tramite porta locale o da remoto FAST SpA - Via Talete, 2/ Rubiera (RE) ITALY Tel. (+39) Fax (+39) TecLab Srl - Via delle Pianazze, La Spezia ITALY Tel. (+39) Fax (+39)

19 MP-Monitor RTU PER IL TELECONTROLLO DELLE CABINE DI RIDUZIONE DELLA PRESSIONE SUL GASDOTTO PRIMARIO MP-Monitor è una RTU realizzata per monitorare e telecontrollare gli impianti nel settore Oil & Gas. MP-Monitor è un avanzata RTU progettata per il monitoraggio e l automazione da remoto delle cabine di riduzione della pressione localizzate sul gasdotto primario dedicato al trasporto del gas. Il dispositivo usa le più avanzate tecnologie relativamente a sistema, comunicazione ed interfaccia con gli strumenti in campo. Le principali funzioni operative sono: - Monitoraggio di tutte le variabili della stazione - Gestione allarmi - Acquisizione dati dai sistemi HART - Controllo valvole - Sincronizzazione con altre unità Grazie all ampia disponibilità di connessioni locali, MP-Monitor si interfaccia facilmente agli strumenti in campo ed invia i dati al centro operativo utilizzando i molteplici sistemi di comunicazione remota.

20 CARATTERISTICHE TECNICHE INGRESSI ANALOGICI MIN TIP MAX Ingressi 4 20 ma Risoluzione di ingresso 4 20 ma Tipo 12 bit Attivo / Passivo Precisione 0 0,2 % 0,25 % Ingressi abilitati a leggere trasmettitori HART 8 16 INGRESSI DIGITALI/CONTATORI MIN TIP MAX N Contatori Frequenza di impulso Hz Tipo Volt free contact USCITE DIGITALI N. 2 Tipo USCITE ANALOGICHE N. 2 Tipo 4 20 ma Risoluzione CASE 24 Volt 1,25A interlocked 12 bit Dimensioni (L X H X P): 485 x 135 x 280 mm IP20 CONDIZIONI AMBIENTALI -20 C T +60 C CARATTERISTICHE ELETTRICHE MIN TIP MAX Alimentazione 18 Vd.c. 24 Vd.c. 30 Vd.c. Assorbimento 0 0,6 A 1,5 A 2 USB COMUNICAZIONI LOCALI 2 ETHERNET 10/100 2 RS232 HMI PROTOCOLLI COMUNICAZIONI REMOTE FIRMWARE UPGRADE NORME E STANDARD MARCATI CE 7 TouchScreen LCD IEC IEC MODBUS RTU MODBUS TCP/IP F.O., GSM/GPRS, UMTS, RADIO Modem Tramite porta locale o da remoto CEI EN CEI EN CEI EN CEI EN CEI EN CEI EN CEI EN CEI EN FAST SpA - Via Talete, 2/ Rubiera (RE) ITALY Tel. (+39) Fax (+39) TecLab Srl - Via delle Pianazze, La Spezia ITALY Tel. (+39) Fax (+39)

21 Overland Advanced LO SCADA WEB-BASED PER LE RETI GAS Overland Advanced è il sistema SCADA basato su WEB progettato per la supervisione degli impianti dedicati alla riduzione della pressione nelle reti di distribuzione del gas. Il sistema raccoglie i dati acquisiti dai Data Loggers distribuiti sul territorio, li salva su un database collocato in un centro di gestione e li visualizza tramite pagine web. Funzioni principali - Integrato in sistema GIS - Il sistema gestisce gli impianti della rete gas mediante suddivisione in aree geografiche - Per ogni impianto sono monitorati i dati fondamentali, quali pressione in ingresso ed uscita, e sono segnalate tutte le situazioni anomale e gli allarmi di impianto - I dati raccolti dalle RTU sono visualizzati in forma tabellare oppure tramite trend giornalieri ed orari - DATA EXPORT verso altri sistemi quali Network Models, Simulation Models o semplicemente EXCEL - Avanzata segnalazione di allarmi e eventi rilevanti grazie a tecnologie innovative: , SMS, MMS consultabili liberamente mediante dispositivi popolari e poco costosi quali Smartphones and Tablets

22 Architettura di sistema Il sistema hardware e software comprende: RTU e dispositivi, distribuiti su un vasto territorio e dedicati all acquisizione dei dati, consentono la supervisione e il monitoraggio di tutta la rete distributiva del gas Software SCADA Overland Advanced Communication Layer, modulo software che gestisce la comunicazione con le RTU Database centrale per la registrazione di tutti i dati del sistema Server WEB per ospitare l applicazione interfaccia utente Dispositivi per la distribuzione del software interfaccia utente (PC, Smartphones, Tablets) La modalità WEB del software di interfaccia permette all utente di accedere ai dati ovunque si trovi, basta avere a disposizione una connessione Internet, senza necessità di installare software aggiuntivo sui dispositivi utilizzati. Alarm Management Assistance & Maintenance Users DATA Servers GLOBAL NETWORK Gruppi di misura Cabine REMI Gruppi di riduzione finale Protezione catodica FAST SpA - Via Talete, 2/ Rubiera (RE) ITALY Tel. (+39) Fax (+39) TecLab Srl - Via delle Pianazze, La Spezia ITALY Tel. (+39) Fax (+39)

23 Plant View Overland LO SCADA PER LA TELEGESTIONE DEL TERRITORIO Aree Tecnologiche Direzione Generale Supervisione WEB Squadre di manutenzione Plant View Overland è il pacchetto grafico di supervisione SCADA (Supervisory, Control and Data Acquisition) interamente realizzato da Fast, specializzato per la telegestione di reti tecnologiche. Con Plant View Overland le problematiche legate alla dislocazione sul territorio di molteplici sedi operative, dotate di RTU dedicate ad incarichi differenti, connesse con i più svariati mezzi trasmissivi e con protocolli di comunicazione diversi, si risolvono su una piattaforma operativa unitaria e trasparente capace di rendere omogenea ogni informazione con grande beneficio del gestore. Plant View Overland è un sistema SCADA Company-Oriented, ovvero progettato per tener conto delle esigenze di un azienda asservita alla gestione di reti di distribuzione di utilities. I diversi comparti dell Azienda trovano un supporto comune per poter svolgere al meglio le proprie competenze in un contesto sinergico e premiante. Indipendentemente dai mezzi trasmissivi utilizzati, qualsiasi informazione contribuisce a costituire una piattaforma di conoscenza unitaria e condivisa per far sì che i diversi soggetti dell azienda, siano essi reparti operativi o reparti gestionali o sedi decentrate, possano fruire delle informazioni e del sistema in generale, in modo efficiente ed efficace.

24 I Reparti Aziendali cui è destinata l attenzione di Plant View Overland sono: Sala Operativa Gli addetti al presidio della sala operativa tengono sotto controllo l intero parco impiantistico aziendale utilizzando monitors e pannelli sinottici wide range. Il loro compito è fortemente agevolato da sinottici video che riportano situazioni complessive e di dettaglio, dove l insorgenza di anomalie è chiaramente segnalata e diagnosticata. Tutte le funzioni standard di telecontrollo sono disponibili in modo facile ed efficace. Gestione Squadre di Manutenzione e Pronto Intervento I dispositivi portatili in dotazione alle squadre di manutenzione sono raggiunti dai servizi di comunicazione che recapitano messaggi di diagnostica relativi allo stato degli impianti. Ogni emergenza viene tempestivamente segnalata ed affrontata, garantendo un servizio snello ed efficiente all utente finale. Grazie ai collegamenti Web, le squadre dispongono delle informazioni utili per l esercizio della loro attività in modalità condivisa con il centro di controllo. Aree Tecnologiche Il database dell andamento degli impianti costituisce un prezioso supporto per il consolidamento della conoscenza. Le informazioni sono consultabili in modo semplice e pratico con i più diffusi strumenti di mercato. La maggior capacità di analisi e studio delle reti distributive costituisce la leva fondamentale per il miglioramento dei servizi della gestione tecnologica degli impianti e del mantenimento degli asset industriali. Ne derivano applicazioni per mappature di reti, ausilio alla modellazione, studi per il risparmio energetico, manutenzione, allungamento del ciclo di vita degli asset, ecc. Direzione Aziendale Il sistema archivia i dati di funzionamento su database, il cui contenuto viene messo a disposizione della direzione generale. Con semplici strumenti di uso comune la DG ricava informazioni importanti, per stimare il grado di efficienza, valutare fattori economici, gestionali ed amministrativi. Questa disponibilità diventa uno strumento particolarmente utile per la valutazione degli asset aziendali e per la pianificazione degli investimenti futuri. CARATTERISTICHE FUNZIONALI: Multimedia communication Il sistema dialoga con tutti gli standard di comunicazione: TCP/IP, ADSL, Wi-Fi, GPRS, GSM, PSTN, Radio, etc. Ampia disponibilità di protocolli di comunicazione È disponibile una vasta gamma di protocolli di comunicazione per i dispositivi dei più importanti players del settore. Inoltre Fast sviluppa anche protocolli su richiesta del cliente. Interoperabilità WEB Grazie alla funzione Web Client le informazioni vengono distribuite via Web. Gestione dei reperibili Il sistema prevede un avanzata gestione per chiamata dei reperibili, con possibilità di invio SMS e sintesi vocale. Integrabilità con sistemi esistenti Grazie all utilizzo dello standard OPC il sistema si integra con altri sistemi SCADA eventualmente presenti. Sicurezza La gestione degli utenti e delle password protegge il sistema da accessi non voluti. Affidabilità e Disponibilità Il sistema è fault tolerant grazie alla gestione della ridondanza con hot-backup. Scalabilità È possibile partire da un architettura ridotta per poi espandere in fasi successive l implementazione del sistema. Engineering orientato alla tipologia di impianti distribuiti La configurazione di periferiche e la loro integrazione, usa una metodologia avanzata a modelli basata su un alto grado di automazione interna. COMMUNICATION CLOUD FAST SpA - Via Talete, 2/ Rubiera (RE) ITALY Tel. (+39) Fax (+39) TecLab Srl - Via delle Pianazze, La Spezia ITALY Tel. (+39) Fax (+39)

25 Fast Alarm Messenger Server ALARM REPORTING BY SENDING MESSAGES Messenger Server è il pacchetto software progettato e realizzato da Fast per rispondere all esigenza di segnalare tempestivamente il verificarsi di una condizione di allarme ad uno o più operatori. ALLARME A CHI Operatori e manutentori men Fast Alarm MESSENGER SERVER Chiamate vocali COME SMS Il programma prevede: sezione di configurazione nella quale è possibile impostare, per ogni segnale proveniente dal campo, i parametri e le logiche secondo le quali il dato deve generare un allarme (disponibile anche un linguaggio di scripting per l impostazione di logiche complesse); sezione applicativa che elabora in tempo reale i dati provenienti dal campo e, se sono soddisfatte le condizioni affinchè sia generato un allarme, procede all'invio della segnalazione agli operatori preposti. Le fondamentali tipologie di messaggi gestite sono: chiamate vocali invio SMS invio I segnali che generano l allarme/evento provengono da dispositivi di controllo esterni sia locali (come PLC, terminali, sistemi computerizzati) che remoti (come RTU, strumenti di misura telecontrollati) e vengono acquisiti mediante l utilizzo di drivers di comunicazione basati sul protocollo OPC. Questo standard mondiale consente di connettersi ed utilizzare in modo trasparente ed aperto sistemi di produttori differenti.

26 L invio del messaggio all operatore può essere configurato tenendo conto di un calendario di reperibilità e suddividendo gli allarmi/eventi in gruppi di appartenenza. In questo modo viene ottimizzata la gestione della segnalazione garantendo una risposta tempestiva ed efficace, pur mantenendo la centralizzazione della messaggistica anche in impianti di grandi dimensioni e/o distribuiti sul territorio. <STAZIONE><DATA/ORA><DESCRIZIONE ALLARME> In base alla gravità dell allarme è possibile richiedere all operatore la conferma della ricezione del messaggio. Nel caso in cui l operatore sia impossibilitato a farlo, il programma provvederà ad inviare la segnalazione ad un altro operatore, fino a quando la presa in carico da parte di una persona preposta interromperà la sequenza delle chiamate. Se il sistema è sorvegliato è possibile far apparire in concomitanza dell allarme un documento (.doc,.pdf) a video e far suonare lo speaker del PC. Tutte le comunicazioni vengono memorizzate su database al fine di generare report dettagliati visualizzabili anche tramite pagine WEB. Caratteristiche funzionali: Acquisizione di segnalazioni di allarme/allerta provenienti da impianti remoti tramite SMS, chiamata dati, e- mail o altro Acquisizione di segnali dal campo tramite protocollo industriale OPC Creazione di logiche complesse (tramite linguaggio di programmazione) per la generazione di un allarme Segnalazione tramite diverse tipologie di messaggi (chiamate vocali, SMS, ) anche contemporanee Gestione trasparente di molteplici dispositivi di comunicazione con la possibilità di limitare le risorse per gruppi d'allarme Configurazione operatori preposti con diversi gradi di priorità e in base a calendario reperibilità Possibilità di richiedere all'operatore (in base al tipo di messaggio e alla sua gravità) una risposta per comunicare la presa in carico della segnalazione Reportistica via WEB FAST SpA - Via Talete, 2/ Rubiera (RE) ITALY Tel. (+39) Fax (+39) TecLab Srl - Via delle Pianazze, La Spezia ITALY Tel. (+39) Fax (+39)

Genius 3 CONVERTITORE DI VOLUME A DOPPIO CANALE E DATA LOGGER

Genius 3 CONVERTITORE DI VOLUME A DOPPIO CANALE E DATA LOGGER Genius 3 CONVERTITORE DI VOLUME A DOPPIO CANALE E DATA LOGGER Genius 3 è un convertitore di volume certificato MID che integra le funzioni di misura, acquisizione dati e comunicazione. Il convertitore

Dettagli

FAST e le Reti GAS. Soluzioni per le Reti GAS

FAST e le Reti GAS. Soluzioni per le Reti GAS Reti GAS FAST e le Reti GAS FAST, forte dellʼesperienza e del know-how maturato nellʼambito del telecontrollo, presenta un catalogo completo di soluzioni e prodotti capace di coprire ogni esigenza del

Dettagli

LA LINEA COMPLETA DI RTU PER LE RETI IDRICHE THE CONTROL TECHNOLOGY GROUP. Il campo di applicazione delle RTU AQUALOG comprende:

LA LINEA COMPLETA DI RTU PER LE RETI IDRICHE THE CONTROL TECHNOLOGY GROUP. Il campo di applicazione delle RTU AQUALOG comprende: LA LINEA COMPLETA DI RTU PER LE RETI IDRICHE Le RTU della famiglia AQUALOG nascono per soddisfare ogni esigenza dedicata al governo di impianti idrici siano essi di importanza critica o semplici stazioni

Dettagli

I PRODOTTI SOFTWARE PER LA GESTIONE DELLE RETI IDRICHE THE CONTROL TECHNOLOGY GROUP. Le soluzioni della linea AQUASOFT consentono di effettuare:

I PRODOTTI SOFTWARE PER LA GESTIONE DELLE RETI IDRICHE THE CONTROL TECHNOLOGY GROUP. Le soluzioni della linea AQUASOFT consentono di effettuare: I PRODOTTI SOFTWARE PER LA GESTIONE DELLE RETI IDRICHE FAST SpA presenta la linea di applicativi AQUASOFT, dedicati alla supervisione completa di reti idriche. I prodotti sono essenziali per la gestione

Dettagli

Evoluzione del mercato GAS, regolamentazione, tecnologie e soluzioni per la misurazione, biometano

Evoluzione del mercato GAS, regolamentazione, tecnologie e soluzioni per la misurazione, biometano Evoluzione del mercato GAS, regolamentazione, tecnologie e soluzioni per la misurazione, biometano Ing. Pierpaolo Cavalli Direttore Commerciale di Fast SpA Sistemi di telecontrollo e misurazione delle

Dettagli

FAST e le Reti Idriche

FAST e le Reti Idriche Reti Idriche FAST e le Reti Idriche FAST presenta un catalogo completo di soluzioni e prodotti capace di coprire ogni esigenza del telecontrollo dalle RTU ai sistemi SCADA. Grazie allʼutilizzo delle più

Dettagli

WorkShop 155 TECNOLOGIE E SOLUZIONI INNOVATIVE PER L APPLICAZIONE DELLA DELIBERA ARG/GAS 155/08

WorkShop 155 TECNOLOGIE E SOLUZIONI INNOVATIVE PER L APPLICAZIONE DELLA DELIBERA ARG/GAS 155/08 WorkShop 155 TECNOLOGIE E SOLUZIONI INNOVATIVE PER L APPLICAZIONE DELLA DELIBERA ARG/GAS 155/08 Convertitore di volume MID e Data Logger secondo la normativa 155/08 Ing. Paolo Zangani Direttore Tecnico

Dettagli

SISTEMI DI TELECONTROLLO A SUPPORTO DEL RISPARMIO IDRICO MONITORAGGIO PERMANENTE: PREVENZIONE E SOLUZIONE DELLE EMERGENZE

SISTEMI DI TELECONTROLLO A SUPPORTO DEL RISPARMIO IDRICO MONITORAGGIO PERMANENTE: PREVENZIONE E SOLUZIONE DELLE EMERGENZE Presentazione a cura di Ing. Emilio Benati, presidente di FAST SpA L attività del gestore di una rete idrica è piuttosto articolata e complicata dovendo rispondere e garantire all utenza una qualità e

Dettagli

Soluzioni di telecontrollo

Soluzioni di telecontrollo Soluzioni di telecontrollo FAST si presenta come il partner ideale per soluzioni di telegestione degli impianti distribuiti, proponendo sistemi flessibili, affidabili e dotati della massima capacità di

Dettagli

ACCADUEO Bologna, 22-24 ottobre 2014

ACCADUEO Bologna, 22-24 ottobre 2014 ACCADUEO Bologna, 22-24 ottobre 2014 Convegno CH4 Tecnologie del trasporto e della distribuzione del gas Soluzioni innovative per ottimizzare la gestione delle cabine REMI e GRF nelle reti di trasporto

Dettagli

ICARUS CONVERTITORE ELETTRONICO DI VOLUMI TIPO 1

ICARUS CONVERTITORE ELETTRONICO DI VOLUMI TIPO 1 Edizione 03/13 ICARUS CONVERTITORE ELETTRONICO DI VOLUMI TIPO 1 1. PRESENTAZIONE 2. CARATTERISTICHE TECNICHE L ICARUS è un dispositivo elettronico di conversione dei volumi di gas che, associato ad un

Dettagli

AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO 31

AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO 31 AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO 31 Z-RTU Unità remota di telecontrollo serie Z-PC UNITÀ DI CONTROLLO MODULI I/O DIGITALI MODULI I/O ANALOGICI MODULI SPECIALI MODULI DI COMUNICAZIONE SOFTWARE E ACCESSORI I/O

Dettagli

Remote Terminal Unit B-200 Pag. 1 Descrizione

Remote Terminal Unit B-200 Pag. 1 Descrizione Remote Terminal Unit B-200 Pag. 1 Descrizione Introduzione La RTU B200, ultima nata del sistema TMC-2000, si propone come valida risposta alle esigenze di chi progetta e implementa sistemi di automazione

Dettagli

Gestione intelligente di rete multifunzione per il telecontrollo di impianti di produzione energia rinnovabile da pannelli fotovoltaici.

Gestione intelligente di rete multifunzione per il telecontrollo di impianti di produzione energia rinnovabile da pannelli fotovoltaici. Gestione intelligente di rete multifunzione per il telecontrollo di impianti di produzione energia rinnovabile da pannelli fotovoltaici. Esempio applicativo di telecontrollo e memorizzazione via Web/Internet

Dettagli

Z-GPRS2 / Z-GPRS2-SEAL IL PIÙ SEMPLICE SISTEMA DI TELEGESTIONE PER APPLICAZIONI UNIVERSALI

Z-GPRS2 / Z-GPRS2-SEAL IL PIÙ SEMPLICE SISTEMA DI TELEGESTIONE PER APPLICAZIONI UNIVERSALI / -SEAL IL PIÙ SEMPLICE SISTEMA DI TELEGESTIONE PER APPLICAZIONI UNIVERSALI DATALOGGER GSM/GPRS CON I/O INTEGRATO E FUNZIONI DI TELECONTROLLO 100% Made & Designed in Italy EASY Z GPRS2 EASY LOG VIEWER

Dettagli

Z-GPRS2 Z-GPRS2-SEAL

Z-GPRS2 Z-GPRS2-SEAL 100% Made & Designed in Italy -SEAL DATALOGGER GSM/GPRS CON I/O INTEGRATO E FUNZIONI DI TELECONTROLLO EASY EASY LOG VIEWER ADVANCED LANGUAGE IL PIÙ SEMPLICE SISTEMA DI TELEGESTIONE PER APPLICAZIONI UNIVERSALI

Dettagli

SISTEMI. Applicativi - Aquaworks - Maintenance - Report Generator. Linea Low Power - Famiglia TLOG - MicroTL - Protezione Catodica

SISTEMI. Applicativi - Aquaworks - Maintenance - Report Generator. Linea Low Power - Famiglia TLOG - MicroTL - Protezione Catodica TELEGESTIONE SISTEMI RTU Sistemi per il Telecontrollo - Plant View Overland SCADA - Everyware Remote Asset Management - Commander Applicativi - Aquaworks - Maintenance - Report Generator Linea High Performance

Dettagli

Tecnologie e soluzioni innovative per aumentare l efficienza delle Reti Idriche. Ing. Emilio Benati Presidente di FAST SpA

Tecnologie e soluzioni innovative per aumentare l efficienza delle Reti Idriche. Ing. Emilio Benati Presidente di FAST SpA Tecnologie e soluzioni innovative per aumentare l efficienza delle Reti Idriche Ing. Emilio Benati Presidente di FAST SpA «Competitività e Sostenibilità. Progetti e tecnologie al servizio delle reti di

Dettagli

Correttore di Volume Elettronico. xplorer FT

Correttore di Volume Elettronico. xplorer FT Correttore di Volume Elettronico xplorer FT xplorer FT > Correttore di Volume Elettronico Generalità xplorer FT è un correttore volumetrico PTZ, integrato e compatto, sviluppato per soddisfare le nuove

Dettagli

OMNI3 Powered by OMNICON Srl Via Petrarca 14/a 20843 Verano Brianza (MB) lunedì 18 novembre 13

OMNI3 Powered by OMNICON Srl Via Petrarca 14/a 20843 Verano Brianza (MB) lunedì 18 novembre 13 1 Monitoraggio Impianti Fotovoltaici e servizi relativi l energia Centro servizi per la gestione dei consumi 2 OMNI3 Il monitoraggio degli impianti Il tema della sostenibilità ambientale diventa sempre

Dettagli

MTWEB Sistema di controllo e regolazione per cabine gas

MTWEB Sistema di controllo e regolazione per cabine gas Sistema di controllo e regolazione per cabine gas Sistema di controllo e regolazione per impianti tecnologici Sistema intelligente e versatile, grazie alle sue caratteristiche funzionali, risponde in modo

Dettagli

SISTEMA DI SUPERVISIONE, TELECONTROLLO E AUTOMAZIONE DELLE RETI DI ACQUEDOTTO GESTITE DA ACAOP S.p.A

SISTEMA DI SUPERVISIONE, TELECONTROLLO E AUTOMAZIONE DELLE RETI DI ACQUEDOTTO GESTITE DA ACAOP S.p.A S.p.A. SISTEMA DI SUPERVISIONE, TELECONTROLLO E AUTOMAZIONE DELLE RETI DI ACQUEDOTTO GESTITE DA ACAOP S.p.A Ing. Daniele Sturla Acaop S.p.A Stradella (PV) S.p.A. ACAOP S.p.A. (Azienda Consorziale Acquedotti

Dettagli

Rilheva. La soluzione per il monitoraggio

Rilheva. La soluzione per il monitoraggio Rilheva. La soluzione per il monitoraggio non presidiato. Vemer-Siber Group S.p.A. - Sede Commerciale di Brugherio - Via Belvedere, 11-20047 Brugherio (MI) Tel. 039 20901 - Fax 039 2090222 - www.vemersiber.it

Dettagli

Accessori. Molteplici opzioni per il controllo e il monitoraggio di impianti

Accessori. Molteplici opzioni per il controllo e il monitoraggio di impianti Accessori Molteplici opzioni per il controllo e il monitoraggio di impianti 68 fotovoltaici Ingecon Sun Comunicazione Opzioni per la comunicazione con gli inverter tramite PC Funzionamento remoto e SCADA.

Dettagli

16 bit, 20 Mhz. 512Kbyte di RAM statica tamponata 512Kbyte di FLASH

16 bit, 20 Mhz. 512Kbyte di RAM statica tamponata 512Kbyte di FLASH ESB scheda RTU SINGLE BOARD RTU ESB è una scheda a microprocessore che supporta la realizzazione di apparati di acquisizione e controllo remoti (RTU). La scheda ospita un vasto set di circuitazioni di

Dettagli

MSDC (MultiSourceDataCollector)

MSDC (MultiSourceDataCollector) MSDC (MultiSourceDataCollector) 1 L apparato MSDC è una periferica di acquisizione ed analisi dati, progettata, sviluppata e prodotta interamente da Sistematica S.p.A. L analisi dei dati acquisiti permette

Dettagli

REGISTRAZIONE E TRASISSIONE DATI

REGISTRAZIONE E TRASISSIONE DATI REGISTRAZIONE E TRASISSIONE DATI La nostra attività Siamo un consolidato team di esperti che progetta, produce ed installa prodotti per l'automazione, il telecontrollo Il monitoraggio e la telegestione.

Dettagli

FLOWTI-T600 Convertitore elettronico di volumi per gas

FLOWTI-T600 Convertitore elettronico di volumi per gas FLOWTI-T600 Convertitore elettronico di volumi per gas Convertitore di volumi FLOWTI-T600 Il convertitore di volume FLOWTI T600 è un apparecchiatura sviluppata per la misura fiscale del gas naturale e

Dettagli

TP4-20 TP4-20 GSM. Sistema Bus ad architettura espandibile da 4 a 20 zone. Tele-programmabile e tele-gestibile.

TP4-20 TP4-20 GSM. Sistema Bus ad architettura espandibile da 4 a 20 zone. Tele-programmabile e tele-gestibile. Sistema Bus ad architettura espandibile da 4 a 20 zone. Tele-programmabile e tele-gestibile. Ingressi CONVENTIONAL* ZONE BUS CPU 4 No ESP4-20 4 di cui 2 Zone Bus 8 STD 4 Configurazione di sistema 8 No

Dettagli

LA TÉLÉGESTION. Prodotti di telegestione e distrettualizzazione

LA TÉLÉGESTION. Prodotti di telegestione e distrettualizzazione Gamma LA TÉLÉGESTION SOFREL Prodotti di telegestione e distrettualizzazione LACROIX Softec propone una gamma di prodotti di telegestione e distrettualizzazione completa, flessibile ed in grado di rispondere

Dettagli

Sistema di monitoraggio remoto per impianti fotovoltaici

Sistema di monitoraggio remoto per impianti fotovoltaici Sistema di monitoraggio remoto per impianti fotovoltaici Powered by 1 INFORMAZIONI GENERALI AMPERYA EYES Amperya EYES è la nuova soluzione di telecontrollo creata da Amperya per la supervisione di tutti

Dettagli

Unità intelligenti serie DAT9000

Unità intelligenti serie DAT9000 COMPONENTI PER L ELETTRONICA INDUSTRIALE E IL CONTROLLO DI PROCESSO Unità intelligenti serie DAT9000 NUOVA LINEA 2010 www.datexel.it serie DAT9000 Le principali funzioni da esse supportate, sono le seguenti:

Dettagli

Parallelamente, il REWIND può essere utilizzato per comunicare con il software di supervisione SICES SUPERVISOR

Parallelamente, il REWIND può essere utilizzato per comunicare con il software di supervisione SICES SUPERVISOR REWIND: Dispositivo elettronico che, sfruttando la tecnologia GSM/GPRS e abbinato ad gruppo elettrogeno, una torre faro, cisterna/serbatoio, ecc..., consente l invio automatico di pacchetti di dati al

Dettagli

CLEVER BOX. Radio 868 MHz. WiFi TA1 (POWER SENSOR CLEVER) TA2 LAN. Radio 868 MHz CLEVER VIEW

CLEVER BOX. Radio 868 MHz. WiFi TA1 (POWER SENSOR CLEVER) TA2 LAN. Radio 868 MHz CLEVER VIEW Energy Manager CLEVER l Energy Manager per impianti fotovoltaici monofase di piccola taglia da 1 a 6 kwp. Un sistema di supervisione e gestione di impianto completo, facile da installare e facile da usare.

Dettagli

Descrizione del Sistema TLOG-Commander per la gestione della protezione catodica.

Descrizione del Sistema TLOG-Commander per la gestione della protezione catodica. Descrizione del Sistema TLOG-Commander per la gestione della protezione catodica. Il sistema proposto è composto da un Centro operativo di raccolta dati dotato del software Commander e dai logger TLOG

Dettagli

TP8-88. Sistema Bus ad architettura espandibile da 8 a 88 zone. Tele-programmabile e tele-gestibile.

TP8-88. Sistema Bus ad architettura espandibile da 8 a 88 zone. Tele-programmabile e tele-gestibile. Sistema Bus ad architettura espandibile da 8 a 88 zone. Tele-programmabile e tele-gestibile. Ingressi CONVENTIONAL* ZONE BUS SENSOR BUS CPU 8 No ESP 4IN 4 8 STD 8 No 4 8 ALM8 4 PLUS Configurazione di sistema

Dettagli

Data logger SOFREL LT/LT-US Soluzioni per reti di acque reflue

Data logger SOFREL LT/LT-US Soluzioni per reti di acque reflue Data logger SOFREL LT/LT-US Soluzioni per reti di acque reflue I data logger SOFREL LT e LT-US sono stati progettati per la sorveglianza delle reti di acque reflue e pluviali (collettori, scolmatori di

Dettagli

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi di telecontrollo e telelettura Rev. 4.0 Pag. 1/16 SITEC Srl Elettronica Industriale Via A. Tomba,15-36078

Dettagli

Centralina di acquisizione dati e telecontrollo ECO2

Centralina di acquisizione dati e telecontrollo ECO2 Centralina di acquisizione dati e telecontrollo ECO2 Fascicolo centralina Eco2 Revisione: GG.01.05-04 Autore: Giorgio Gentili Centralina elettronica ECO2 La centralina ECO2 offre una ampia flessibilità

Dettagli

LOGTI-T600 Data logger di Pressione-Temperatura-Portata

LOGTI-T600 Data logger di Pressione-Temperatura-Portata LOGTI-T600 Data logger di Pressione-Temperatura-Portata LOGTI-T600 Caratteristiche Funzionali Il LOGTI-T600 è un dispositivo elettronico compatto ed interfacciabile con Personal Computer da impiegarsi

Dettagli

GAMMA SOFREL S5OO. Stazioni remote di telegestione modulari

GAMMA SOFREL S5OO. Stazioni remote di telegestione modulari GAMMA SOFREL S5OO Stazioni remote di telegestione modulari Grazie ad una esperienza di oltre 30 anni nel campo della telegestione e dell uso delle tecnologie più avanzate, la gamma di Stazioni remote SOFREL

Dettagli

GAS TELELETTURA LIVELLO GPL, CONTATORI GAS E SMART METER

GAS TELELETTURA LIVELLO GPL, CONTATORI GAS E SMART METER GAS TELELETTURA LIVELLO GPL, CONTATORI GAS E SMART METER Telelettura remota di consumo e riserva depositi gasolio e GPL I-READ ZERO ZERO ZERO RADIO Sistemi combinati di telecontrollo costituiti da un elemento

Dettagli

SUNGUARD ENERGY TOUCH

SUNGUARD ENERGY TOUCH SUNGUARD ENERGY TOUCH Sistema di monitoraggio per sistemi fotovoltaici www.aros-solar.com Power Warning EVO Alarm SunGuard Energy Touch Il SunGuard Energy Touch è un sistema di monitoraggio per impianti

Dettagli

ACQUISIZIONE DATI TELECONTROLLO AUTOMAZIONI

ACQUISIZIONE DATI TELECONTROLLO AUTOMAZIONI 1 ACQUISIZIONE DATI 2 TELECONTROLLO 3 BUILDING E INFRASTRUTTURE 4 AUTOMAZIONI ACQUISIZIONE DATI Sistema di acquisizione dati: sistema in grado di raccogliere, elaborare e memorizzare grandezze analogiche

Dettagli

Misura profila Trasmette Attiva

Misura profila Trasmette Attiva WATER MOBILITY ENERGY INDUSTRIAL LIGHTING Misura profila Trasmette Attiva CONOSCENZA DEI CARICHI OTTIMIZZAZIONE DEI CONSUMI RISPARMIO ENERGETICO AUMENTO EFFICIENZA CONTROLLO DEI PROCESSI L APPARATO PER

Dettagli

HD 32MT.1 Datalogger METEOROLOGICO

HD 32MT.1 Datalogger METEOROLOGICO HD 32MT.1 Datalogger METEOROLOGICO HD32MT.1 è un datalogger a 16 canali in grado di acquisire e memorizzare i valori misurati da una serie di sensori collegati ai suoi ingressi. Il datalogger è completamente

Dettagli

FORUM TELECONTROLLO 2013

FORUM TELECONTROLLO 2013 FORUM TELECONTROLLO 2013 Relazione Titolo: Sulla strada per la Smart City Tecnologie e soluzioni innovative per aumentare l efficienza delle Reti Idriche. Relazione: Le città si stanno trasformando in

Dettagli

Systema gestionale SOFTWARE e HARDWARE IL GASOLIO LA GARANZIA NEL GARANTIRE L'UTILE AZIENDALE

Systema gestionale SOFTWARE e HARDWARE IL GASOLIO LA GARANZIA NEL GARANTIRE L'UTILE AZIENDALE Systema gestionale SOFTWARE e HARDWARE IL GASOLIO LA GARANZIA NEL GARANTIRE L'UTILE AZIENDALE MyFleet Sistema di Controllo Carburante Tracciamento e Localizzazione Satellitare MyFleet Truck Enterprise

Dettagli

ODP piattaforma per concetti aperti di telecontrollo via GPRS

ODP piattaforma per concetti aperti di telecontrollo via GPRS ODP piattaforma per concetti aperti di telecontrollo via GPRS trasmissione sicura via GPRS uso di componenti standard (PLC e modem) uso di protocolli e interfacce standard struttura aperta per la connessione

Dettagli

AiLux. the digital connection company. Energy Management Solution

AiLux. the digital connection company. Energy Management Solution Unità periferica distacco carichi (UPDC) Descrizione generale L apparecchiatura UPDC è un sistema di telecontrollo specificatamente realizzato per i clienti interrompibili, e conforme a quanto previsto

Dettagli

AC1049. Sistemi Remoti. 2014 Omnicon Srl. All rights reserver 1

AC1049. Sistemi Remoti. 2014 Omnicon Srl. All rights reserver 1 AC1049 Sistemi Remoti 1 AC1049 Funzionalità Le unità periferiche Omnicon AC1049, rappresentano lo stato dell arte della telemetria di Omnicon basata su tecnologia Schneider Electric. Integrano infatti

Dettagli

La soluzione innovativa CONSUMI IN TEMPO REALE SU CLOUD SEMPLICE E VELOCE DA INSTALLARE PER TUTTI I TIPI DI CONTATORE BASSO COSTO

La soluzione innovativa CONSUMI IN TEMPO REALE SU CLOUD SEMPLICE E VELOCE DA INSTALLARE PER TUTTI I TIPI DI CONTATORE BASSO COSTO NEW Gestione illuminazione pubblica da remoto e La soluzione innovativa CONSUMI IN TEMPO REALE SU CLOUD SEMPLICE E VELOCE DA INSTALLARE PER TUTTI I TIPI DI CONTATORE BASSO COSTO per controllare i consumi

Dettagli

COMBI Lift Systems. Sistema di gestione delle chiamate di emergenza per ascensori. VANTAGGI Vivavoce cabina. Vivavoce integrato.

COMBI Lift Systems. Sistema di gestione delle chiamate di emergenza per ascensori. VANTAGGI Vivavoce cabina. Vivavoce integrato. COMMUNICATION Vega Communication è la divisione specializzata di Vega che sviluppa accessori per ascensori dedicati alle comunicazioni di sicurezza con l esterno. Soluzioni evolute che fanno sistema operando

Dettagli

Unità di Trasmissione Dati 795

Unità di Trasmissione Dati 795 Unità di Trasmissione Dati 795 62IT/0202-E10 I ns. prodotti sono in continuo sviluppo, pertanto riserviamo il diritto di apportare variazioni e modifiche senza alcun preavviso Generalità Unità universale

Dettagli

SMS Supervisor Management System

SMS Supervisor Management System www.brccompressors.it www.brcfuelmaker.it SMS Supervisor Management System SMS: Sistema di Supervisione e Controllo degli impianti di erogazione metano. Totalmente ingegnerizzato da Dresser Wayne, il sistema

Dettagli

TP8-88. Sistema d allarme con architettura BUS espandibile

TP8-88. Sistema d allarme con architettura BUS espandibile Sistema d allarme con architettura BUS espandibile A. 90mm Ingressi CPU ESP 4IN 8 STD 4 8 ALM8 4 PLUS 8 PLUS ALM8 PLUS CONVENZIONALI* 8 8 4 ZONE BUS No No 4 8 8 4 No No Configurazione di sistema A. 445mm

Dettagli

Sistema di monitoraggio universale con modem GSM/GPRS, Alimentatore e sensore di tensione integrati

Sistema di monitoraggio universale con modem GSM/GPRS, Alimentatore e sensore di tensione integrati Sistema di monitoraggio universale con modem GSM/GPRS, Alimentatore e sensore di tensione integrati Tu t t o in u n s o l o m o d u l o ES-3000 Energy Supervisor COMBO è un dispositivo datalogger con modem

Dettagli

THE NEW GENERATION RTUs

THE NEW GENERATION RTUs THE CONTROL TECHNOLOGY GROUP THE NEW GENERATION RTUs 2 STARBOX FAMILY THE NEW GENERATION RTUs GENERALITÀ STARBOX LX2 è la soluzione per la TELEGESTIONE evoluta, basata su tecnologie informatiche avanzate,

Dettagli

www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software

www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software www.zetaqlab.com C-Light Web-based Management Software WEB-BASED MANAGEMENT SOFTWARE C-Light è l applicazione per la gestione locale (intranet) e remota (internet) di ogni impianto d automazione integrabile

Dettagli

www.em4-remote-plc.com GUIDA ALLA SCELTA

www.em4-remote-plc.com GUIDA ALLA SCELTA www.em4-remote-plc.com GUIDA ALLA SCELTA GUIDA ALLA SCELTA 02 www.em4-remote-plc.com DI QUALE AVETE BISOGNO? Scegliete l em4 che più si adatta alle vostre esigenze Il sistema più intelligente e facile

Dettagli

INTEGRATORE DI SISTEMA NELLA REGOLAZIONE E CONTABILIZZAZIONE WIRELESS

INTEGRATORE DI SISTEMA NELLA REGOLAZIONE E CONTABILIZZAZIONE WIRELESS INTEGRATORE DI SISTEMA NELLA REGOLAZIONE E CONTABILIZZAZIONE WIRELESS 2 RISPARMIA ENERGIA IN COMPLETA AUTONOMIA CATALOGO PRODOTTI Risparmia energia in completa autonomia è il motto della nostra azienda.

Dettagli

CONTROL DIGIT GAMMA DI PRODUZIONE DESCRIZIONE

CONTROL DIGIT GAMMA DI PRODUZIONE DESCRIZIONE Giugno 2010 (revisione 0.1) CONTROL DIGIT GAMMA DI PRODUZIONE Codice Nome N Miscelatrici N zone N deumidificatori 01000245 Control Digit 1 2 15 25 01000246 Control Digit 2 4 90 50 01000247 Control Digit

Dettagli

Grado di protezione IP 65 Classe di protezione Condizioni ambientali Da - 25 C a + 55 C

Grado di protezione IP 65 Classe di protezione Condizioni ambientali Da - 25 C a + 55 C 52 / Guida Pratica Prodotti e Servizi Accessori per inverter / I nostri accessori completano tutti gli impianti FV, semplificano l installazione e provvedono alla necessaria sicurezza del sistema Fronius

Dettagli

Talk2M. viewon 2. evcom

Talk2M. viewon 2. evcom Dispositivi e software a valore aggiunto per la linea di prodotti ewon Talk2M Servizio di accesso remoto via Internet facile e sicuro per i PLC viewon 2 - Semplice da configurare e usare. - Efficiente

Dettagli

Sistema di telegestione per impianti fotovoltaici. L. MIRAGLIOTTA C. LEONE Giuseppe PITTARI CSN APPLICATION NOTE:

Sistema di telegestione per impianti fotovoltaici. L. MIRAGLIOTTA C. LEONE Giuseppe PITTARI CSN APPLICATION NOTE: per impianti fotovoltaici APPLICATION NOTE: SISTEMA DI TELEGESTIONE PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI 200907ANN01 @ MMIX, INGECO WWW.COM2000.IT Pagina 1 di 8 Sommario Introduzione...3 I vantaggi del sistema di

Dettagli

R-Log Radio data logger

R-Log Radio data logger > data loggers Highlights Uso portatile o sistema fisso; Sistema di misura multi-posizione con segnali radio per comunicazione da unità SLAVE a unità MASTER; N. 4 ingressi analogici, n. 1 ingresso digitale;

Dettagli

sistemi integrare interfacciare comunicare Supervisionare Gestire remotare Attuare www.eps-sistemi.it

sistemi integrare interfacciare comunicare Supervisionare Gestire remotare Attuare www.eps-sistemi.it sistemi integrare interfacciare comunicare Supervisionare Gestire remotare Attuare www.eps-sistemi.it sistemi COSTRUTTORI di macchine ed impianti, INTEGRATORI di sistemi ed UTILIZZATORI finali si affidano

Dettagli

SP.NET - Industrial Gateway

SP.NET - Industrial Gateway SP.NET - Industrial Gateway Technical Data CUBY IEG-W ISG-W IMG-W IPL ISPG 434 E2MS Gateway da esterno multitecnologia Misuratore di Potenza Tri-Fase con porte di I/O analogiche e digitali e modulo WiFi

Dettagli

Le macchine possono parlare.

Le macchine possono parlare. Router per connettività remota Le macchine possono parlare. Machines can talk Dispositivi e software a valore aggiunto per la linea di prodotti ewon Talk2M Servizio di accesso remoto via Internet facile

Dettagli

Data loggers SOFREL LS/LT Soluzioni per reti d acqua potabile

Data loggers SOFREL LS/LT Soluzioni per reti d acqua potabile Data loggers SOFREL LS/LT Soluzioni per reti d acqua potabile I data logger SOFREL LS e LT sono progettati per il monitoraggio delle reti idriche (camere di conteggio, camere delle valvole ). Perfettamente

Dettagli

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi di telecontrollo e telelettura Rev. 3.2 Pag. 1/17 Indice Dispositivi di telecontrollo SRCS 2.0

Dettagli

Misura profila Trasmette Attiva

Misura profila Trasmette Attiva WATER MOBILITY ENERGY INDUSTRIAL LIGHTING Misura profila Trasmette Attiva CONOSCENZA DEI CARICHI OTTIMIZZAZIONE DEI CONSUMI RISPARMIO ENERGETICO AUMENTO EFFICIENZA CONTROLLO DEI PROCESSI L APPARATO PER

Dettagli

Caratteristiche V2-S4 V2-S8 V2-S10 V2-S14. Ingressi. Sezione di ciascun cavo DC [mm² ] Da 4 a 10 Da 4 a 10 Da 4 a 10 Da 4 a 10

Caratteristiche V2-S4 V2-S8 V2-S10 V2-S14. Ingressi. Sezione di ciascun cavo DC [mm² ] Da 4 a 10 Da 4 a 10 Da 4 a 10 Da 4 a 10 Descrizione tecnica Caratteristiche V2-S4 V2-S8 V2-S10 V2-S14 Ingressi Max. tensione di ingresso 1000 1000 1000 1000 Canali di misura 4 8 10 14 Max corrente Idc per ciascun canale [A] 20 (*) 20 (*) 20

Dettagli

Schede di gestione di ingressi e uscite digitali e/o analogiche mediante interfaccia USB, Ethernet, WiFi, CAN o RS232

Schede di gestione di ingressi e uscite digitali e/o analogiche mediante interfaccia USB, Ethernet, WiFi, CAN o RS232 IPSES S.r.l. Scientific Electronics IPSES SCHEDE DI I/O Schede di gestione di ingressi e uscite digitali e/o analogiche mediante interfaccia USB, Ethernet, WiFi, CAN o RS232 Le schede di gestione I/O IPSES

Dettagli

Gestione allarmi Trends

Gestione allarmi Trends Il sistema di visualizzazione rappresenta una soluzione semplice e compatta per accedere alle principali funzionalità di controllo di un abitazione. Composto di uno schermo LCD touch screen retroilluminato

Dettagli

LA MISSIONE AZIENDALE L AZIENDA L ORGANIZZAZIONE

LA MISSIONE AZIENDALE L AZIENDA L ORGANIZZAZIONE LA MISSIONE AZIENDALE Saet Impianti Speciali progetta, produce e realizza sistemi integrati per la sicurezza attiva ad alto contenuto tecnologico. Il suo catalogo comprende sistemi ed apparati antintrusione,

Dettagli

Software di controllo AquaView. Monitoraggio più sicuro e controllo più semplice

Software di controllo AquaView. Monitoraggio più sicuro e controllo più semplice Software di controllo AquaView Monitoraggio più sicuro e controllo più semplice Il primo sistema di controllo dedicato, espressamente progettato per le stazioni di pompaggio Soluzioni innovative dall azienda

Dettagli

3145/20. Analizzatore cerca disturbi. Sensore per la ricerca dei disturbi 9754. Misura facilmente i disturbi sul cavo di terra

3145/20. Analizzatore cerca disturbi. Sensore per la ricerca dei disturbi 9754. Misura facilmente i disturbi sul cavo di terra 3145/20 Analizzatore cerca disturbi Progettato per misure dei disturbi in campo Localizza i disturbi e aiuta a sviluppare le contromisure contro le interferenze. Misure senza contatto per semplicità e

Dettagli

SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST

SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST La regolazione è il cuore efficiente del sistema NEST di riscaldamento e di raffrescamento degli ambienti. Il sistema permette in primo luogo di tenere sotto controllo continuamente

Dettagli

Misura profila Trasmette Attiva

Misura profila Trasmette Attiva WATER MOBILITY ENERGY INDUSTRIAL LIGHTING Misura profila Trasmette Attiva CONOSCENZA DEI CARICHI OTTIMIZZAZIONE DEI CONSUMI RISPARMIO ENERGETICO AUMENTO EFFICIENZA CONTROLLO DEI PROCESSI L APPARATO PER

Dettagli

MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici

MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici SPECIFICHE TECNICHE MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici RSPV05I1 rev.01 0909 (Descrizione) Il sistema di telegestione telecontrollo

Dettagli

Dimensioni massime dell impianto: 15 kwp. Powermanagement opzionale. Possibilità di monitoraggio, ottimizzazione e regolazione dell autoconsumo

Dimensioni massime dell impianto: 15 kwp. Powermanagement opzionale. Possibilità di monitoraggio, ottimizzazione e regolazione dell autoconsumo Dimensioni massime dell impianto: 15 kwp Powermanagement opzionale Display di stato LCD dinamico Possibilità di monitoraggio, ottimizzazione e regolazione dell autoconsumo Solar-Log 300 Per impianti di

Dettagli

RTU104-C3G. Energy Management System

RTU104-C3G. Energy Management System RTU104-C3G L RTU104-C3G è la soluzione ideale per l attuazione di quanto previsto dalla Delibera 421/2014/R/eel di AEEGSI o più semplicemente chiamata RiGedi. Infatti la proposta prevede sia l apparato

Dettagli

RF500 è un sistema datalogger il quale consente la gestione e lo scarico dei dati via radio.

RF500 è un sistema datalogger il quale consente la gestione e lo scarico dei dati via radio. 1 RF500 è un sistema datalogger il quale consente la gestione e lo scarico dei dati via radio. Il sistema è composto da : - Una unità centrale (Gateway) che deve essere collegata alla rete ethernet aziendale.

Dettagli

I SISTEMI COMPUTERIZZATI PER LA RILEVAZIONE, L ANALISI E L OTTIMIZZAZIONE DEI CONSUMI

I SISTEMI COMPUTERIZZATI PER LA RILEVAZIONE, L ANALISI E L OTTIMIZZAZIONE DEI CONSUMI I SISTEMI COMPUTERIZZATI PER LA RILEVAZIONE, L ANALISI E L OTTIMIZZAZIONE DEI CONSUMI Giovanni Barozzi, Agostino Colombi AUTECO SISTEMI SRL Via Nazionale, 7 27049 Stradella (PV) auteco@auteco.net Sommario

Dettagli

SISTEMA DI SICUREZZA SU BUS RS485

SISTEMA DI SICUREZZA SU BUS RS485 10 SISTEMA DI SICUREZZA SU BUS RS485 Per lo sviluppo del sistema sono state utilizzate le più moderne tecnologie sia in termini di componenti elettronici che di protocolli di comunicazione al fine di garantire

Dettagli

Corso FederUtility - Rubiera, 12 aprile 2011

Corso FederUtility - Rubiera, 12 aprile 2011 Corso FederUtility - Rubiera, 12 aprile 2011 TECNOLOGIE E SOLUZIONI INNOVATIVE PER L APPLICAZIONE DELLA DELIBERA ARG/GAS 155/08 Il centro di telegestione SAC protocolli di comunicazione CTR ed esempio

Dettagli

TEBE È UN UNITÀ DI GESTIONE E CONTROLLO, DOTATA DI:

TEBE È UN UNITÀ DI GESTIONE E CONTROLLO, DOTATA DI: TEBE È UN UNITÀ DI GESTIONE E CONTROLLO, DOTATA DI: Microprocessore AXIS RISC 32 Bit, sistema operativo Linux Memoria flash 4 MB, RAM 16 MB Porte integrate: - 3 RS 232-1 Ethernet 10/100BaseT - 4 USB 1

Dettagli

Scheda Tecnica REV 1.0

Scheda Tecnica REV 1.0 Scheda Tecnica REV 1.0 SENTRY Energy Profiler: IL SISTEMA UNIVERSALE PER IL MONITORAGGIO ENERGETICO SENTRY Energy Profiler è il primo sistema universale e modulare per il monitoraggio energetico. Si basa

Dettagli

Scheda Tecnica REV 1.0

Scheda Tecnica REV 1.0 Scheda Tecnica REV 1.0 SENTRY Energy Profiler: IL SISTEMA UNIVERSALE PER IL MONITORAGGIO ENERGETICO SENTRY Energy Profiler è il primo sistema universale e modulare per il monitoraggio energetico. Si basa

Dettagli

OPERA Specifiche tecniche per moduli telegestione Hardware, Quadri di campo e di rete FV

OPERA Specifiche tecniche per moduli telegestione Hardware, Quadri di campo e di rete FV SPECIFICHE TECNICHE OPERA Specifiche tecniche per moduli telegestione Hardware, Quadri di campo e di rete FV RSST04I00 rev. 0 0113 SPECIFICA SIGLA TIPO DI PRODOTTO A DIM/F TELEGESTIONE QUADRI DI CAMPO

Dettagli

SCADA: struttura modulare

SCADA: struttura modulare Sistemi per il controllo di supervisione e l acquisizione dati o (Supervisory Control And Data Acquisition) Sistema informatico di misura e controllo distribuito per il monitoraggio di processi fisici

Dettagli

D-R.07 Disciplinare descrittivo e prestazionale degli elementi tecnici: Somme dell Amministrazione

D-R.07 Disciplinare descrittivo e prestazionale degli elementi tecnici: Somme dell Amministrazione Indice FORNITURE SOFTWARE DI CONTROLLO... 3 Art. 1 - HSC.01 - Software di autocontrollo locale del processo a cicli... 3 Art. 2 - HSC.EG.01 - Software di telecontrollo globale d impianto EasyGest WWTP

Dettagli

Convertitore MC 608A/B

Convertitore MC 608A/B Convertitore MC 608A/B 1 Convertitore MC 608A/B Primo prodotto della nuova famiglia di convertitori ad alte prestazioni. Disponibile in versione alimentata 12/24 Vac-dc oppure 90-264 Vac (MC608A) Disponibile

Dettagli

SISTEMI E DISPOSITIVI EMBEDDED

SISTEMI E DISPOSITIVI EMBEDDED SISTEMI E DISPOSITIVI EMBEDDED SISTEMI E DISPOSITIVI EMBEDDED Fasar Elettronica propone un innovativa e performante famiglia di prodotti per l'ambiente embedded, che comprende sistemi completi e singoli

Dettagli

GAMMA SOFREL LS/LT. Data logger GSM/GPRS

GAMMA SOFREL LS/LT. Data logger GSM/GPRS GAMMA SOFREL LS/LT Data logger GSM/GPRS I data logger SOFREL LS e LT comunicano tramite collegamento GSM o GPRS. Sono ideati appositamente per il controllo a distanza di piccoli impianti all interno delle

Dettagli

UNICA - Sistema Touch Screen. Tutta la sicurezza in una. soluzione

UNICA - Sistema Touch Screen. Tutta la sicurezza in una. soluzione UNICA - Sistema Touch Screen Tutta la sicurezza in una soluzione ACCESSORI UNICA rappresenta un rivoluzionario sistema di allarme basato su una architettura all-in-one composto da una centrale antifurto

Dettagli

La soluzione ideale per ogni applicazione

La soluzione ideale per ogni applicazione BC. 04.03 S2/I Controllore Multifunzione Programmabile La soluzione ideale per ogni applicazione Compatto, con I/O a bordo, espandibile Fino a 12 canali analogici e 80 digitali Ambiente di programmazione

Dettagli