- Migliorata funzione antivento durante la fase di setup con motori appartenenti al default 1 (

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "- Migliorata funzione antivento durante la fase di setup con motori appartenenti al default 1 (770-413-"

Transcript

1 VERSIONI FW E124 VERSIONE Prima versione di produzione VERSIONE Eliminato software bug che comprometteva il setup delle automazioni S700H, ovvero selezionando il default 3 la procedura di setup si interrompeva per un errore di inizializzazione degli encoder BUS VERSIONE Migliorata funzione antivento durante la fase di setup con motori appartenenti al default 1 ( ) - Eliminato baco in logica AP, ovvero bloccando il cancello durante la pausa, con impulso di OPEN, e passando poi sulle FSW CL la scheda passa dallo stato APERTO allo stato PAUSA e poi richiude. - Eliminato baco nella funzione TIMER, ovvero attivando la funzione quando l orologio interno passava le della domenica la scheda andava in blocco richiedendo un reset per uscirne. VERSIONE Versione BETA FAAC VERSIONE 1.1 Le modifiche implementate sono: 1 LIVELLO DI PROGRAMMAZIONE - Aggiunti i default 04 e 05 per i nuovi motori S418 e S450H. - Modificato il tempo massimo di pausa apertura totale (PA) da 4,1 minuti a 9,5 minuti. - Aggiunto il tempo pausa dell apertura parziale (Pb) 2 LIVELLO DI PROGRAMMAZIONE - Possibilità di regolare il tempo di spunto (bo) da 0 a 6 secondi. - Modificato il tempo massimo di lavoro (t) da 4,1 minuti a 9,5 minuti. - Aggiunto il parametro che consente la regolazione dello spazio di ricerca battuta (rb)da scheda. - Aggiunto il parametro sensibilità ostacolo (SE) (in sostituzione dei precedenti sensibilità encoder Ec e antivento An). - Aggiunto il parametro Ultrasensibilità (US) (inversione immediata su ostacolo rigido). - Aggiunte funzioni nelle uscite programmabili OUT: 14 - Uscita temporizzata attivabile dal secondo canale radio OMNIDEC 15 - Uscita attivabile dal secondo canale radio OMNIDEC (funzione passo-passo) 16 - Comando per elettroserratura prima di una apertura su motore 1. - Aggiunte le funzioni M1 e M2 per movimentare (a uomo presente)i due operatori da scheda, tramite i pulsanti + e -.(utile in fase di installazione per verificare il verso di rotazione dei motori)

2 PROGRAMMAZIONE DA PC (E124Program v2.0.) - Variata la funzionalità dell ingresso OPEN B con apertura totale della singola anta (con possibilità di apertura parziale variabile da E124Program v.2.0.). - Introdotta la funzione HOLD CLOSE che trasmette un impulso di chiusura delle ante a intervalli regolari programmabili da 1h a 48h (attivabile solo dall E124 Program v2.0.) - Aggiunto un data log degli eventi sulla scheda (visualizzabile tramite utilizzo dell E124 Program v2.0.) - Aggiunta la possibilità di modificare le logiche e i tempi pausa su scheda quando la programmazione è stata effettuata tramite E124Program v Aggiunte nuove funzionalità al TIMER: 1. Escludi INGRESSO 1 2. Escludi INGRESSO 2 3. Escludi RADIO VERSIONE Eliminato baco relativo alla movimentazione del motore 2 da scheda in apertura prima di aver eseguito il setup dell impianto. - Eliminato baco relativo alle logiche di funzionamento che prevedono il cambiamento dell IN2 da OPENB in CLOSE. - Eliminato baco in logica di funzionamento A1 relativo alla liberazione della fotocellula con tempo pausa scaduto. - Eliminato baco relativo alla configurazione di OUT 1 e OUT2 come elettroserratura in apertura e chiusura con selezionato contatto normalmente chiuso. VERSIONE Sistemato il funzionamento del parametro L26: - Con OPEN da fotocellula BUS-2EASY, se durante l apertura s impegna una fotocellula di apertura il cancello si arresta fino al disimpegno per poi continuare ad aprire. Nella versione precedente all impegno della fotocellula di apertura il cancello si bloccava e per farlo riaprire occorreva impegnare nuovamente la fotocellula BUS-2EASY. - Bloccando il cancello, con un comando di STOP, durante l apertura iniziata con un comando di OPEN A, ad un successivo impulso di OPEN B, il cancello riparte muovendo entrambe le ante. Nella versione precedente il cancello ripartiva muovendo solamente l anta 1. - In programmazione TIMER con fascia oraria impostata come Sempre aperto OPEN_B ora la scheda accetta anche i comandi di OPEN_A, non solo quelli di OPEN PRIORITARI, per effettuare una apertura carrabile, per poi richiudere solo l anta 2 lasciando aperta l anta 1 (TIMER-OPEN_B attivo). - Eliminato il baco relativo alla permanenza nello stato di chiusura della scheda (06 sul display), anche quando il cancello chiudeva completamente, fino allo scadere del time-out. Il difetto, legato all attivazione da PC dell antiaccavallamento delle ante, si manifestava quando il cancello arrivato in

3 battuta di chiusura continuava ad avere il lampeggiante attivo e se venivano interrotte le fotocellule di chiusura il cancello eseguiva una apertura. - Eliminato il baco relativo all impossibilità di attivare la funzione "Escludi IN1 e IN2" con la programmazione TIMER attiva da PC. - Eliminato il baco relativo alla programmazione da PC che disabilitava gli ingressi (con caselle NC o FS attive) a seguito di un DOWNLOAD su scheda. VERSIONE Risolto il problema della attivazione multipla del segnale di OPEN a fronte di una unica pressione del tasto del telecomando (affliggeva i telecomandi RC e DS) - La scheda non interrompe più il setup senza segnalare il problema che ne ha causato il fallimento; se la causa che provoca l arresto della procedura è transitoria, l errore viene comunque memorizzato per un tempo sufficiente a mostrare il led ERROR lampeggiante e permettere il controllo del codice errore - Risolto il baco che provocava la richiusura dell automazione allo scadere del tempo di pausa anche con comando OPEN mantenuto (cosa che rendeva impossibile utilizzare un timer esterno) - Eliminato il problema che causava la mancata acquisizione del codice seriale dei telecomandi SLH se veniva inviato il doppio impulso a breve distanza dalla memorizzazione del codice impianto. VERSIONE 2.0 FW E124_V2_0.S19 IN PRODUZIONE DAL , Rev. scheda 1Q - Portato il tempo massimo di attesa del sistema Omnidec per apprendere i radiocomandi a 20 sec. (miglioramento nella memorizzazione dei trasmettitori). - Risolto il problema del tempo pausa A e B (veniva conteggiato il più corto tra i due impostati). - Risolto il problema dell'inversione di entrambe le ante da fotocellula, con anta in chiusura, durante un ciclo generato da Open B (ora riapre solo anta singola). - Risolto il problema che in logica AT, allo scadere del tempo pausa con comando mantenuto di open A o B, richiudeva comunque le ante. Ora ricarica la pausa. - Inserito segnalazione allarme 21, insieme al lampeggio del led Alarm, che si manifesta dopo aver rilevato un ostacolo in chiusura per il numero massimo di ostacoli impostato. - Risolto il problema della corretta visualizzazione delle impostazioni timer a PC. - Risolto il problema in logica A1: con comando di Open A mantenuto passando davanti alle fotocellule il cancello richiudeva. Ora rimane aperto, anche se le fotocellule intervengono. - Risolto il problema del comando di Open A prioritario mantenuto con intervento delle fotocellule durante apertura e chiusura delle ante. - Risolto il problema della memorizzazione dei telecomandi DS con modulo XF Omnidec.

4 - Modificato la posizione di arresto delle ante dopo il numero massimo di ostacoli consecutivi durante le movimentazioni. La nuova posizione sarà sempre ad ante aperte o chiuse, a seconda della direzione di rilevamento ostacolo, garantendo così l aggancio delle elettroserrature (se presenti), specialmente per bloccare le ante con i nuovi motori SB. - Risolto il problema delle fotocellule BUS in logica A e A1 come impulso di OPEN (il comando di open da fotocellula BUS era ignorato durante la fase di chiusura delle ante). - Migliorato il log dei dati scheda specificando meglio le condizioni di funzionamento (maggiori dettagli). - Risolto il problema della sensibilità ostacolo nella prima movimentazione rallentata. Viene ora correttamente utilizzata quella associata al rallentamento e non quella utilizzata durante il movimento. - Risolto il problema del reset degli encoder S700 durante i passaggi da alimentazione di rete a batteria e viceversa. Nella versione precedente questi passaggi erano troppo veloci e causavano il reset della posizione dell encoder, con conseguenti ripetute inversioni da ostacolo. - Migliorata la modalità di antiaccavallamento delle ante, abilitando un controllo di posizione dell anta 2 in maniera da fermare l anta 1 solo se strettamente necessario. Se il ritardo d anta in chiusura viene impostato a 0 sec. la funzione antiaccavallamento non viene eseguita anche se abilitata di default. - Risolto il problema di una non corretta gestione degli spazi di lavoro che aumentavano rispetto a quelli memorizzati durante il set-up (giochi meccanici o spostamento delle battute di arresto). Tale condizione generava ripetute inversioni da ostacolo ed arresto in apertura nello stato 03 FERMO POI CHIUDE. In caso di utilizza di logica automatica, l apparente effetto di questa situazione era quello di un cambiamento di logica in una semiautomatica. - Introdotto un controllo di possibili anomalie di comunicazione sulla linea BUS encoder e creazione procedura di recupero posizione. - Ottimizzato lo stato di ricarica della batteria effettuando il controllo di carica ogni 30 secondi (prima era ogni 3 secondi). Il valore di tensione nominale sul monitor del software a PC E124Program viene aggiornato ogni 30 sec. - Aggiunte due nuove impostazioni per l uscita OUT1 e OUT2 (open collector N.A.) selezionabili da scheda nel secondo livello di programmazione avanzata: funzione 17 (uscita sempre attiva quando il motore 1 è in funzione) e 18 (uscita sempre attiva quando il motore 2 è in funzione). Queste sono state pensate per la gestione di elettro-chiavistelli o magneti. Queste due funzioni sono attualmente gestibili solo dalla scheda e non sono implementate nel software a PC versione 2.0.0, ma lo saranno nella prossima versione del software a PC. - Abbassato a 10volt il valore di visualizzazione della tensione di batteria nel software a PC E124Program. Se la batteria ha un valore di tensione inferiore a 10 volt sul software a PC viene visualizzato 0 volt consentendo comunque lo stato di ricarica.

5 VERSIONE 3.0 FW E124_FAAC_vers30.S19 QUESTA VERSIONE E COMPATIBILE SOLO CON EASYBOARD V.2.0 e seguenti - Compatibilità della scheda con il nuovo software di configurazione a PC/Mac Easyboard (a partire da versione Easyboard 2.0) - Introduzione di menù strutturati secondo le recenti norme tecniche interne: Menù cf menù bu organizzato in maniera diversa, come su E045/E145 menù tl per apprendimento tempi menù dinamici con parametri nascosti se non utilizzati es. Cd/Od non visualizzati se numero motori = 1 elenco errori uniformato ad E045-E145 apprendimento dispositivi radio tramite tasti + e - - Aggiunta compatibilità firmware con GCom la compatibilità hardware verrà introdotta con una futura revisione del circuito stampato. VERSIONE 3.1 FW E124_FAAC_vers31.S19 QUESTA VERSIONE E COMPATIBILE SOLO CON EASYBOARD V e seguenti - Migliorata la funzione HOLD POSITION durante la pausa con logiche automatiche - Migliorato il funzionamento degli intervalli jolly nel timer - Migliorata il funzionamento della logica A1 in caso di utilizzo del prelampeggio - Modificata la gestione delle fotocellule BUS

6 VERSIONS FW E124 VERSION First production version VERSION Bug on S700H setup is removed, or selecting default n 3 the setup procedure was interrupted by initializing BUS error. VERSION Anti-wind function during setup learning with default 1 motors ( ) is improved. - Bug on AP logic is removed (locking the gate during pause time, with OPEN impulse, and passing through the FSW CL the control board passes from OPEN status to PAUSE status and then closes). - Bug on TIMER function is removed, or activating this function when the internal clock passes through Sunday the board goes in board inhibition error, requiring a reset to comes out. VERSION Version TEST FAAC VERSION 1.1 1ST PROGRAMMING LEVEL - Defaults 04 and 05 added for the new S418 and S450H motors. - Maximum total opening (PA) pause time changed from 4.1 minutes to 9.5 minutes. - Partial opening (Pb) pause time added 2ND PROGRAMMING LEVEL - Possibility to adjust the time at thrust (bo) from 0 to 6 seconds. - Operation (t) maximum time changed from 4.1 minutes to 9.5 minutes. - Parameter added enabling you to adjust the travel stop search space (rb) from board. - Obstacle sensitivity parameter (SE) added (it replaces the previous encoder Ec and anti-wind sensitivity An). - Ultrasense parameter (US) added (immediate reversal on detection of a rigid obstacle). - Functions added in the OUT programmable outputs: 14-Timed output, can be activated from the second radio channel OMNIDEC 15-Output, that can be activated from the second radio channel OMNIDEC (step-by-step function) 16-Command for electric lock before an opening on motor 1. - Functions M1 and M2 added to move (in dead-man control) both operators from board using the pushbuttons + and -.(useful during installation to check the direction of rotation of the motors) PC PROGRAMMING (E124Program v2.0.) - Function changed of OPEN B input with total opening of the single leaf (partial opening possible, can be varied from E124Program v.2.0.). - Function HOLD CLOSE added. It sends a closing pulse to the leaves with regular intervals that can be programmed between 1h and 48h (can only be activated from E124 Program v2.0.) - Events data log added on board (can be displayed using the E124 Program v2.0.)

7 - Possibility added to modify the logics and the pause times on board if programming was performed by means of E124Program v New functions added to TIMER: 1- INPUT 1 disabled 2- INPUT 2 disabled 3- RADIO disabled VERSION 1.2 FW E124_V1_2.S19 - Solved bug related to motor 2 movement driven from board, opening, before performing a setup - Solved bug related to function logics expecting IN2 signal changed from OPEN_B to CLOSE - Solved bug in A1 function logic related to the photocell being dis-engaged when pause time already elapsed. - Solved bug related to OUT1 and OUT2 configured as opening and closing electro-locks with NC contact VERSION Functioning parameter L26 has been fixed: - During an opening cycle began with an OPEN - BUS-2EASY photocell, if an opening photocell is engaged the gate will stop until the opening photocell disengagement, after that the gate continuous to open. Into previous version engaging the opening photocell the gate was locked and to move it again it was required to engage the OPEN - BUS-2EASY photocell again. - During an opening cycle began with an OPEN A impulse, if a STOP impulse is given and then another OPEN B is given, the gate will start moving both leaves. Into previous version the gate started moving only leaf 1. - In TIMER function activated on ALWAYS OPEN B now the control board accepts even the OPEN A impulses, not only the OPEN PRIORITY, to make a carriageable opening, after that only the leaf 2 will close leaving leaf 1 opened (TIMER OPEN_B active) - Solved bug relative to permanence into control board CLOSING status (06 on display), even when the gate was closed completely, just to reach the time-out exhaustion. This defect, connected to anti overlapping activation on PC, was evident when the gate, even if in closing position, continued to have the flashing lamp activates and in case of closing photocells crossing, the gate moves in opening direction. - Solved bug relative to impossibility to enable the function IGNORE IN1 and IN2 with TIMER function activated on PC.

8 - Solved bug relative to PC program that disables the INPUTS (with NC or FS boxes active) after a DOWNLOAD into control board. VERSION Solved the multiple activation of the OPEN_A signal even if a single remote pulse was sent (bug was affecting RC and DS remotes) - The board will not abort the setup without giving a reason for the procedure failure: if the cause of the interruption is brief, the ERROR led will anyway flash enough time to let the user verify the error code by pressing + and - buttons - Solved the bug which caused the automation to close after the pause time even when a continuous OPEN pulse was present (this prevented the use of an external timer) - Eliminated a problem on the SLH site code acquiring procedure: if the double pulse was sent just after the site code acquiring, the serial number was not saved and a further double pulse was needed to be sent. VERSION 2.0 FW E124_V2_0.S19 PRODUCED FROM , Control unit Rev. 1Q - The maximum time that the Omnidec system wait for learning a code has been increased to 20 sec. (to facilitate the operations) - Fixed the bug of pause time A and B (it was counted the shortest between the two) - Fixed the bug of both leaves reversing on photocell intervention, during a cycle started with open-b (now only the single leaf reverses) - Fixed the bug which in AT logic at the end of pause time the leaves started to close, even if the OPEN was pressed. Now reload the pause time. - In case an obstacle is detected consecutively for the set number of retry, now error 21 is given - Fixed the wrong view of timer settings on PC - Fixed the bug in logic A1: if open-a input was continuously activated to let the gate open, the gate was closing by passing the photocells (now the gate stays open even if photocells are triggered) - Fixed the wrong behaviour of Open A-prio - Fixed the storage problems of DS transmitters with Omnidec - Modified the position where the leaves stop after the max number of obstacle detections. In previous versions, the gate stopped where the obstacle was continuously detected; now it stops in open or close position (depending on the detection direction) in order to ensure lock engagement, if used, especially for the new SB versions - Fixed the bug related to bus photocell configured as open command in logic A and A1 (photocells activation during closure was ignored) - Improved the log, more details are now reported - Improved function: the obstacle detection sensitivity at first cycle, that is performed at low speed, is now the value set for deceleration (previously was the value set for normal speed) - Improved the passage from battery to main. In the previous versions the switch to main was too fast, causing a lack of power supply thus resetting the S700 encoders. The effect was loss of position and obstacle detections. - Improved anti-overlap function with better control of leaves position in order to stop leaf 1 only if strictly necessary. This function can be disabled by setting the closing delay to 0 - Solved the problem of mismanagement of the increased travel of the leaves (eg mechanical play or limit stops displaced). This condition was cause of repeated obstacle detection, and the status

9 displayed in open position was 03, ready to close. In case of automatic logic set, the apparent effect of this problem was the transition to a semi-automatic logic. - Improved on BUS communication introducing a control of possible communication troubles and a procedure of recovery position. - Optimized battery charging status by checking the charge every 30 sec (instead of previous 3 sec). The monitor of PC software E124Program will have a delay of 30 sec on the battery status display - Added two new setting for out1 and out2, selectable in second level programming: 17 (motor 1 running) and 18 (motor 2 running). They are thought to manage electric bolt or magnet. These two setting are at the moment available only stand alone on the control unit. They are not manageable from the E124Program PC software vers There will be a new software version able to do this. - When the battery is connected to the control board and its voltage is below 10V, now on the monitor of PC software E124Program is showed 0 V as V battery, consenting however to recharge the battery. VERSION 3.0 FW E124_FAAC_vers30.S19 This version is compatible only with Easyboard software versions 2.0 and up - Compatibility with the Easyboard PC / Mac programming software (as of Easyboard 2.0 version) - Menu structure similar to the one of the E145 and complying with the recent internal technical norms: cf menu different bu menu layout (same as E045 / E0145) Setup is now performed by means of the tl parameter Dynamic parameters being shown only if needed (e.g. Cd or Od not shown if the number of motors is set as 1 ) Error list is the same as E045 / E145 Radio storage performed through usage of + / - switches - Added firmware compatibility with the GCOM module (hardware is not ready yet, a new PCB will be introduced in the near future) VERSION 3.1 FW E124_FAAC_vers31.S19 This version is compatible only with Easyboard software versions V and up - Improved the HOLD POSITION function during pause time in automatic logics - Improved the JOLLY DATES intervals in the timer function - Improved the A1 logic behaviour in case of preflashing setting - Modified BUS photocells managing

VERSIONE 1.2 (Ott. 2003) - Corretto: chiavistello in modo notte ora attivo anche da selettore laterale

VERSIONE 1.2 (Ott. 2003) - Corretto: chiavistello in modo notte ora attivo anche da selettore laterale VERSIONI FW 950 VERSIONE 1.0 (Sett 2003) - Prima versione di produzione VERSIONE 1.1 (Sett 2003) - Migliorata la partenza da Push&Go VERSIONE 1.2 (Ott. 2003) - Corretto: chiavistello in modo notte ora

Dettagli

Mod. 1067 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE. Sch./Ref.1067/003

Mod. 1067 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE. Sch./Ref.1067/003 Mod. 1067 DS1067-019 LBT8388 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE Sch./Ref.1067/003 ITALIANO DESCRIZIONE GENERALE L interfaccia 1067/003 consente di collegare alla Centrale 1067/032 o 1067/042 (ver. 2.00

Dettagli

CONFIGURATION MANUAL

CONFIGURATION MANUAL RELAY PROTOCOL CONFIGURATION TYPE CONFIGURATION MANUAL Copyright 2010 Data 18.06.2013 Rev. 1 Pag. 1 of 15 1. ENG General connection information for the IEC 61850 board 3 2. ENG Steps to retrieve and connect

Dettagli

DICHIARAZIONE CE DI CONFORMITÀ

DICHIARAZIONE CE DI CONFORMITÀ E45 Fabbricante: Indirizzo: DICHIARAZIONE CE DI CONFORMITÀ FAAC S.p.A. Via Calari, 0-40069 Zola Predosa BOLOGNA - ITALIA Dichiara che: L apparecchiatura elettronica E45 è conforme ai requisiti essenziali

Dettagli

Guida utente User Manual made in Italy Rev0

Guida utente User Manual made in Italy Rev0 Guida utente User Manual Rev0 made in Italy Indice/Index Informazioni generali General Info... 3 Guida Rapida per messa in funzione Start Up procedure... 3 Login Login... 3 Significato dei tasti Botton

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip

Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Guida all installazione del prodotto 4600 in configurazione plip Premessa Questo prodotto è stato pensato e progettato, per poter essere installato, sia sulle vetture provviste di piattaforma CAN che su

Dettagli

CENTRALE DI COMANDO CONTROL UNIT CENTRALE DE COMMANDE

CENTRALE DI COMANDO CONTROL UNIT CENTRALE DE COMMANDE CENTRALE DI COMANDO CONTROL UNIT CENTRALE DE COMMANDE ISTRUZIONI ED AVVERTENZE PER L INSTALLATORE INSTRUCTIONS AND RECOMENDATIONS FOR THE INSTALLER ISTRUCTIONS ET AVERTISSEMENT POUR L INSTALLATEUR IS43

Dettagli

MANUALE DISPLAY REMOTO CALDAIE REMOTE DISPLAY MANUAL FOR BOILERS

MANUALE DISPLAY REMOTO CALDAIE REMOTE DISPLAY MANUAL FOR BOILERS MANUALE DISPLAY REMOTO CALDAIE REMOTE DISPLAY MANUAL FOR BOILERS COMPATIBILE CON - COMPATIBLE WITH LP14/20/30 SCHEDA - MOTHERBOARD 512 E SW V5 2 IT COLLEGAMENTO A MURO DELLA CONSOLE LCD - CALDAIA Collegamento

Dettagli

You can visualize the free space percentage in Compact Flash memory from the MENU/INFO C.F. UTILITY-FREE SPACE page.

You can visualize the free space percentage in Compact Flash memory from the MENU/INFO C.F. UTILITY-FREE SPACE page. This release introduces some new features: -TUNE PITCH -FREE SPACE -TUNER -DRUMKIT EDITOR From the PARAM MIDI page, it is possible to modify the "TUNE PITCH" parameter, which allows you to tune up the

Dettagli

ECVUSBO MANUALE DEL PRODOTTO DEVICE MANUAL

ECVUSBO MANUALE DEL PRODOTTO DEVICE MANUAL ECVUSBO MANUALE DEL PRODOTTO DEVICE MANUAL INDICE TABLE OF CONTENTS 1. Introduzione... pag. 3 1. Introduction... pag. 3 2. Requisiti di sistema... pag. 3 1. System requirements... pag. 3 3. Installazione...

Dettagli

EN IT. Computer Manual. Manuale computer. Console

EN IT. Computer Manual. Manuale computer. Console Computer Manual Manuale computer EN IT Console www.energetics.eu Table of contents / Indice 1. English....................................... p. 4 2. Italiano....................................... p.

Dettagli

MANUALE UTENTE MODULO ESPANSIONE TASTI MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Descrizione Il modulo fornisce al telefono VOIspeed V-605 flessibilità e adattabilità, mediante l aggiunta di trenta tasti memoria facilmente

Dettagli

Scheda CPU Logika OKIR 510B Irinox cod. 3600160

Scheda CPU Logika OKIR 510B Irinox cod. 3600160 Connessione per pannello frontale cod. 300 o 3000 Connector for Front panel Board cod. 300 or 3000 Comune 4 Volt / Common 4 Volt Libero / free Clikson ventilatori / fan clikson Pressostato / pressure switch

Dettagli

SOMMARIO GENERALITÀ 3 AGGIORNAMENTO FIRMWARE 4 PROGRAMMAZIONE DEL MICROPROCESSORE 7 AGGIORNAMENTO MULTICOM 302 / 352 4 AGGIORNAMENTO MULTI I/O 5

SOMMARIO GENERALITÀ 3 AGGIORNAMENTO FIRMWARE 4 PROGRAMMAZIONE DEL MICROPROCESSORE 7 AGGIORNAMENTO MULTICOM 302 / 352 4 AGGIORNAMENTO MULTI I/O 5 MultiCOM - Mult lti I/O - Remote Panel - Istruzioni aggiornamento firmware - - Firmware upgrade instructions - SOMMARIO GENERALITÀ 3 AGGIORNAMENTO FIRMWARE 4 AGGIORNAMENTO MULTICOM 301 / 351 4 AGGIORNAMENTO

Dettagli

ETA CONSIGLIATA/RECOMMENDED AGE Indica per quale fascia di età è stato pensato il giocattolo. Suggested age group for the ride.

ETA CONSIGLIATA/RECOMMENDED AGE Indica per quale fascia di età è stato pensato il giocattolo. Suggested age group for the ride. 5 12 ETA CONSIGLIATA/RECOMMENDED AGE Indica per quale fascia di età è stato pensato il giocattolo. Suggested age group for the ride. UN BAMBINO/ONE CHILD Su questo gioco può salire al massimo un bambino.

Dettagli

Guida alla configurazione Configuration Guide

Guida alla configurazione Configuration Guide Guida alla configurazione Configuration Guide Configurazione telecamere IP con DVR analogici, compatibili IP IP cameras configuration with analog DVR, IP compatible Menu principale: Fare clic con il pulsante

Dettagli

ECVCON MANUALE DI INSTALLAZIONE INSTALLATION MANUAL

ECVCON MANUALE DI INSTALLAZIONE INSTALLATION MANUAL ECVCON MANUALE DI INSTALLAZIONE INSTALLATION MANUAL INDICE ECVCON Introduzione... pag. 3 Caratteristiche... pag. 4 Messa in funzione... pag. 6 Inserimento della SIM... pag. 6 Connessione al PC per la prima

Dettagli

sdforexcontest2009 Tool

sdforexcontest2009 Tool sdforexcontest2009 Tool Guida all istallazione e rimozione. Per scaricare il tool del campionato occorre visitare il sito dell organizzatore http://www.sdstudiodainesi.com e selezionare il link ForexContest

Dettagli

Combinazioni serie IL-MIL + MOT

Combinazioni serie IL-MIL + MOT Combinazioni tra riduttori serie IL-MIL e MOT Combined series IL-MIL + MOT reduction units Combinazioni serie IL-MIL + MOT Sono disponibili varie combinazioni tra riduttori a vite senza fine con limitatore

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ - 0MNSWK0082LUA - - ITALIANO - DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITÀ Il produttore non accetta responsabilità per la perdita di dati, produttività, dispositivi o qualunque altro danno o costo associato (diretto

Dettagli

TNCguide OEM Informativa sull introduzione di documentazione aggiuntiva nella TNCguide

TNCguide OEM Informativa sull introduzione di documentazione aggiuntiva nella TNCguide Newsletter Application 4/2007 OEM Informativa sull introduzione di documentazione aggiuntiva nella APPLICABILITÀ: CONTROLLO NUMERICO itnc 530 DA VERSIONE SOFTWARE 340 49x-03 REQUISITI HARDWARE: MC 420

Dettagli

IF2E001 Interfaccia Ethernet-RS485

IF2E001 Interfaccia Ethernet-RS485 IF2E001 Interfaccia Ethernet-RS485 Manuale utente File : Ethernet interfaccia-manuale utente.doc 1/4 Interfaccia Ethernet manuale utente Versione 1.1 1 DESCRIZIONE GENERALE Questo dispositivo consente

Dettagli

Prova finale di Ingegneria del software

Prova finale di Ingegneria del software Prova finale di Ingegneria del software Scaglione: Prof. San Pietro Andrea Romanoni: Francesco Visin: andrea.romanoni@polimi.it francesco.visin@polimi.it Italiano 2 Scaglioni di voto Scaglioni di voto

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

U/D (SELEZIONE UP/DOWN) U/D (UP/DOWN SELECTION )

U/D (SELEZIONE UP/DOWN) U/D (UP/DOWN SELECTION ) U/D (SELEZIONE UP/DOWN) U/D (UP/DOWN SELECTION ) Caratteristiche di funzionamento up/down - segnale di input ROTAZIONE DELL ALBERO IN SENSO ORARIO (CW) (Fig 21) Il segnale Alto ("HIGH") applicato al pin

Dettagli

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem.

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem. CRWM CRWM (Web Content Relationship Management) has the main features for managing customer relationships from the first contact to after sales. The main functions of the application include: managing

Dettagli

How to use the WPA2 encrypted connection

How to use the WPA2 encrypted connection How to use the WPA2 encrypted connection At every Alohawifi hotspot you can use the WPA2 Enterprise encrypted connection (the highest security standard for wireless networks nowadays available) simply

Dettagli

AUTOMAZIONI PER PORTE BATTENTI

AUTOMAZIONI PER PORTE BATTENTI AUTOMAZIONI PER PORTE BATTENTI AUTOMATIONS FOR SWING DOORS Modernità, compattezza ed affidabilità: tre semplici concetti che riassumono al meglio le automazioni per porte battenti myone. Se a queste caratteristiche

Dettagli

Aggiornamento dispositivo di firma digitale

Aggiornamento dispositivo di firma digitale Aggiornamento dispositivo di firma digitale Updating digital signature device Questo documento ha il compito di descrivere, passo per passo, il processo di aggiornamento manuale del dispositivo di firma

Dettagli

bla bla Guard Manuale utente

bla bla Guard Manuale utente bla bla Guard Manuale utente Guard Guard: Manuale utente Data di pubblicazione martedì, 13. gennaio 2015 Version 1.2 Diritto d'autore 2006-2013 OPEN-XCHANGE Inc., Questo documento è proprietà intellettuale

Dettagli

CENTRALINA CT INVERTER AM TRIFASE Quadro di comando programmabile per portoni scorrevoli con tecnologia ad inverter

CENTRALINA CT INVERTER AM TRIFASE Quadro di comando programmabile per portoni scorrevoli con tecnologia ad inverter CENTRALINA CT INVERTER AM TRIFASE Quadro di comando programmabile per portoni scorrevoli con tecnologia ad inverter ATTENZIONE!! IL MOTORE DEVE ESSERE COLLEGATO A TRIANGOLO. Guida per l installazione 1.

Dettagli

True CMS USER MANUAL

True CMS USER MANUAL DIGIVISION srl - Viale Piave 3-20129 MILANO Italy telefono ++39 02 7600 7932 - fax ++39 02 7601 6305 Ufficio vendite e-mail: vendite@digivision.it Supporto tecnico e-mail: lab@digivision.it True CMS USER

Dettagli

Portale Materiali Grafiche Tamburini. Grafiche Tamburini Materials Portal

Portale Materiali Grafiche Tamburini. Grafiche Tamburini Materials Portal Portale Materiali Grafiche Tamburini Documentazione utente italiano pag. 2 Grafiche Tamburini Materials Portal English user guide page 6 pag. 1 Introduzione Il Portale Materiali è il Sistema Web di Grafiche

Dettagli

indice Introduzione 1 Specifiche 1 Contenuto della confezione 2 Utilizzo della sigaretta 3

indice Introduzione 1 Specifiche 1 Contenuto della confezione 2 Utilizzo della sigaretta 3 REQUISITI DI SICUREZZA 1 Non dimenticate mai di spegnere la batteria quando viene messa in borsa o in tasca per evitare accensioni accidentali. 2 Rimuoverla sempre dalla carica quando il LED è verde. 3

Dettagli

CENTRALINA CT3IND Quadro di comando programmabile per cancelli scorrevoli

CENTRALINA CT3IND Quadro di comando programmabile per cancelli scorrevoli CENTRALINA CT3IND Quadro di comando programmabile per cancelli scorrevoli Guida per l installazione 1. Introduzione II quadro di comando CT 3 IND é un apparecchiatura adatta a gestire l azionamento ed

Dettagli

Installazione di ATOMIC interno, versione CLASSIC1 e CLASSIC2

Installazione di ATOMIC interno, versione CLASSIC1 e CLASSIC2 Installazione di ATOMIC interno, versione CLASSIC1 e CLASSIC2 0. Requisiti del PC CPU 286 o superiore 3 MB liberi sul disco rigido (100MB con Banca Dati Immagini) RAM TOTALE 1MB o superiore RAM BASE libera:

Dettagli

CIRCUITO DI PROTEZIONE MOTORE CON CHIAVE TE208 MANUALE DI RIFERIMENTO

CIRCUITO DI PROTEZIONE MOTORE CON CHIAVE TE208 MANUALE DI RIFERIMENTO CIRCUITO DI PROTEZIONE MOTORE CON CHIAVE TE208 MANUALE DI RIFERIMENTO Caratteristiche generali: La centralina elettronica TE208 racchiude le funzioni necessarie al comando e alla protezione di un motore

Dettagli

Sistema di supervisione fan coil Fan coil supervisor system San Zenone degli Ezzelini 08-01-2007

Sistema di supervisione fan coil Fan coil supervisor system San Zenone degli Ezzelini 08-01-2007 Sistema di supervisione fan coil Fan coil supervisor system San Zenone degli Ezzelini 08-01-2007 09/01/2007 1 Descrizione generale / Main description E un sistema di regolazione che permette il controllo

Dettagli

/ < " DI MANAGEMENT C RTI ICA ISTEM )3/ )3/ ä - "

/ <  DI MANAGEMENT C RTI ICA ISTEM )3/ )3/ ä - 64B ATTUATORE ELETTRICO - ELECTRIC ACTUATOR VERSIONE STANDARD 0-90 ( 0-180 - 0-270 ) STANDARD VERSION 0-90 (ON REQUEST 0-180 - 0-270 ) 110V AC 220V AC 100-240 AC CODICE - CODE 85H10001 85H20001 85H00003

Dettagli

Controllo Carrozzina Wheelchair Control

Controllo Carrozzina Wheelchair Control A. Borgia Controllo Carrozzina Wheelchair Control Controllo elettronico compatto per il comando di una carrozzina per invalidi. Electronic compact wheelchair controllers. Versione casa Indoor version Versione

Dettagli

Corso Tecnico T chn h i n c i al Tr T ain i i n n i g n g Im I x

Corso Tecnico T chn h i n c i al Tr T ain i i n n i g n g Im I x Technical Training Imx Dimensions My 50 MMx 50 Corso Tecnico Dimensions 103 cm 51cm 118 cm 68 cm Techincal Data Technical Data imx 50B imx 50BT imx 50BB Autonomy up to (h) 2 2 2 Width with squeegee (mm)

Dettagli

Fig. 1. Fig. 2 Fig. 3 6 6 Alloggiamento S I M - C A R D. Fig. 4

Fig. 1. Fig. 2 Fig. 3 6 6 Alloggiamento S I M - C A R D. Fig. 4 Fig. 1 1 Morsetto a 6 Poli Uscite: Relè, On-Off, Aux1 - Aux2 2 J4: Ponticello di Reset Totale e Configurazione D e f a u l t 3 C o n n e t t o re 8 Poli: Alimentazione e I n g ressi 1-2-3 4 Relè Allarme:

Dettagli

Alice Vox. Manuale d uso. Se.En. Security & Engineering. P.I. 05672970729 Tel. 0805575842 Fax. 0805569460 info@seensicurezza.it

Alice Vox. Manuale d uso. Se.En. Security & Engineering. P.I. 05672970729 Tel. 0805575842 Fax. 0805569460 info@seensicurezza.it Security & Engineering Se.En. security & engineering Alice Vox Alice Vox Alice Vox Combinatore Telefonico GSM Manuale d uso via G. Albanese, 30-70124 Bari P.I. 05672970729 Tel. 0805575842 Fax. 0805569460

Dettagli

3600 SERIES VIDEOPHONES VIDEOCITOFONI SERIE 3600 161

3600 SERIES VIDEOPHONES VIDEOCITOFONI SERIE 3600 161 3600 SERIES VIDEOPHES VIDEOCITOFI SERIE 3600 161 161 62 46 218 178 218 178 Art.3618 Art.3612 FOR TRADITIAL VIDEO SYSTEMS USING COAX VIDEO SIGNAL OR BALANCED VIDEO SIGNAL ART.3612 Videophone using 3.5 full

Dettagli

On Line Press Agency - Price List 2014

On Line Press Agency - Price List 2014 On Line Press Agency - Price List Partnerships with Il Sole 24 Ore Guida Viaggi, under the brand GVBusiness, is the official publishing contents supplier of Il Sole 24 Ore - Viaggi 24 web edition, more

Dettagli

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant UNIONE DELLA A Solar Energy Storage Pilot Power Plant DELLA Project Main Goal Implement an open pilot plant devoted to make Concentrated Solar Energy both a programmable energy source and a distribution

Dettagli

COSA FARE APPENA ACQUISTATA UNA SMARTBOARD TM

COSA FARE APPENA ACQUISTATA UNA SMARTBOARD TM COSA FARE APPENA ACQUISTATA UNA SMARTBOARD TM Una volta acquistata una Lavagna Interattiva Multimediale SMARTBoard TM, è necessario effettuare una procedura di registrazione al fine di:. Estendere la garanzia

Dettagli

Attuatore a relè Manuale di istruzioni

Attuatore a relè Manuale di istruzioni Attuatore a relè Manuale di istruzioni www.ecodhome.com 1 Sommario 3 Introduzione 4 Descrizione e specifiche prodotto 5 Installazione 6 Funzionamento 6 Garanzia 2 Introduzione SmartDHOME vi ringrazia per

Dettagli

By E.M. note sull'uso di GAMBAS

By E.M. note sull'uso di GAMBAS By E.M. note sull'uso di GAMBAS GAMBAS viene installato sotto Xubuntu nella directory: /usr/share/gambas2 link problema su uso dell'esempio SerialPort http://gambasrad.org/zforum/view_topic?topic_id=1057

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Quindici

U Corso di italiano, Lezione Quindici 1 U Corso di italiano, Lezione Quindici U Buongiorno, anche in questa lezione iniziamo con qualche dialogo formale M Good morning, in this lesson as well, let s start with some formal dialogues U Buongiorno,

Dettagli

Arduino. Laboratorio Arduino Base. HackLab Terni. Laboratorio aperto a tutti di elettronica, scienza e arte. hacklabterni.

Arduino. Laboratorio Arduino Base. HackLab Terni. Laboratorio aperto a tutti di elettronica, scienza e arte. hacklabterni. Laboratorio Base HackLab Terni Laboratorio aperto a tutti di elettronica, scienza e arte. hacklabterni.org Cos'è? è una piattaforma di prototipazione elettronica open-source basata su microcontrollore

Dettagli

LabSoftView. Programming software for PIXSYS controllers ATR121-ATR141-ATR142-ATR236-ATR243-DRR245

LabSoftView. Programming software for PIXSYS controllers ATR121-ATR141-ATR142-ATR236-ATR243-DRR245 LabSoftView Programming software for PIXSYS controllers ATR121-ATR141-ATR142-ATR236-ATR243-DRR245 Summary / Sommario ENGLISH... 3 1 Introduction... 3 2 Installation and minimum requirements... 4 3 How

Dettagli

» N R U T A S R E V 20

» N R U T A S R E V 20 VERSATURN 20 versaturn Modulo cablato integrato a scomparsa girevole Built-in power retractable swiveling system VERSATURN È UN SISTEMA DI CABLAGGIO ELETTRICO E DATI MULTIFUNZIONE CORREDATO DA UN SISTEMA

Dettagli

Contenuto della confezione. Elenco dei termini. Powerline Adapter

Contenuto della confezione. Elenco dei termini. Powerline Adapter Powerline Adapter Importante! Non esporre lo Powerline Adapter a temperature estreme. Non lasciare l apparecchio alla luce diretta del sole o in prossimità di elementi di riscaldamento. Non utilizzare

Dettagli

LOGIN: please, go to webpage https://studiare.unife.it and login using Your user id and password (the same as the first registration).

LOGIN: please, go to webpage https://studiare.unife.it and login using Your user id and password (the same as the first registration). Università degli studi di Ferrara IMMATRICOLAZIONE online ai corsi di DOTTORATO PhD: Instructions for ENROLMENT of the winners English version below 1) EFFETTUARE IL LOGIN: collegarsi da qualsiasi postazione

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Corem, Unità di Controllo di Sistemi non presidiati

Corem, Unità di Controllo di Sistemi non presidiati ISTITUTO NAZIONALE DI GEOFISICA E VULCANOLOGIA OSSERVATORIO VESUVIANO Corem, Unità di Controllo di Sistemi non presidiati G.Scarpato, W.De Cesare, C.Buonocunto Rapporto Tecnico n 2-2005 Osservatorio Vesuviano

Dettagli

Classification of Financial Instrument(CFI)] quotazione si /no indicatore eventuale della quotazione

Classification of Financial Instrument(CFI)] quotazione si /no indicatore eventuale della quotazione Allegato 2 TRACCIATO DATI PER ANAGRAFICHE TITOLI INTERMEDIARI Per uniformare l invio delle informazioni sui titoli trattati presso gli internalizzatori sistematici si propone l invio di un file in formato

Dettagli

Working data. Dimensioni cassa Dimensions case. Fissaggio Installation. 175x175x100. A parete Wall-fixing. 75x250x100

Working data. Dimensioni cassa Dimensions case. Fissaggio Installation. 175x175x100. A parete Wall-fixing. 75x250x100 Quadri elettronici monofase e trifase diretti Direct single-phase and three-phase electronic boards Sistema elettronico adatto per il comando e la protezione di elettropompe sommerse e multistadio con

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Didactic offer Incoming students 2014/2015 can take exams of courses scheduled in the a.y. 2014/2015 and offered by the Department

Dettagli

Guide line for projects and managmenet of the geologic monitoring systems

Guide line for projects and managmenet of the geologic monitoring systems Guide line for projects and managmenet of the geologic monitoring systems Dr. Geologo Luca Dei Cas Dirigente U.O. Centro Monitoraggio Geologico di ARPA Lombardia The Geologic Monitoring Center (CMG) started

Dettagli

www.oktradesignal.com SANTE PELLEGRINO

www.oktradesignal.com SANTE PELLEGRINO www.oktradesignal.com SANTE PELLEGRINO Una semplice strategia per i traders intraday Simple strategy for intraday traders INTRADAY TRADER TIPI DI TRADERS TYPES OF TRADERS LAVORANO/OPERATE < 1 Day DAY TRADER

Dettagli

STATO IMPLEMENTAZIONE ONVIF SU TELECAMERE MUNDUS SECURUS

STATO IMPLEMENTAZIONE ONVIF SU TELECAMERE MUNDUS SECURUS IMPLEMENTAZIONE ONVIF SU TELECAMERE MUNDUS SECURUS 1. Ambiente di sviluppo Sono stati analizzati diversi linguaggi e framework differenti utilizzabili per implementare i WebServices ONVIF. Il risultato

Dettagli

LBR-1001. Manuale software BioTrax

LBR-1001. Manuale software BioTrax LBR-1001 Manuale software BioTrax Indice 1. Introduzione...4 2. Installazione BioTrax...5 2.1 Requisiti del sistema...5 2.2 Installazione BioTrax...5 3. Avvio...8 3.1 Avvio di BioTrax...8 3.2 BioTrax Finestra

Dettagli

WITTUR SPA LIST OF POSSIBLE CONFIGURATIONS FOR REFURBISHMENTS ELENCO DELLE CONFIGURAZIONI DISPONIBILI PER LE MODERNIZZAZIONI / / / / / / / / / / / / /

WITTUR SPA LIST OF POSSIBLE CONFIGURATIONS FOR REFURBISHMENTS ELENCO DELLE CONFIGURAZIONI DISPONIBILI PER LE MODERNIZZAZIONI / / / / / / / / / / / / / LIST OF POSSIBLE CONFIGURATIONS FOR REFURBISHMENTS ELENCO DELLE CONFIGURAZIONI DISPONIBILI PER LE MODERNIZZAZIONI Landing entrances replaceable parts Porte di piano parti sostituibili Car doors replaceable

Dettagli

CODI/21 PIANOFORTE II // CODI/21 PIANO II

CODI/21 PIANOFORTE II // CODI/21 PIANO II MASTER di II livello - PIANOFORTE // 2nd level Master - PIANO ACCESSO: possesso del diploma accademico di II livello o titolo corrispondente DURATA: 2 ANNI NUMERO ESAMI: 8 (escluso l esame di ammissione)

Dettagli

SwitchboardConfigurator

SwitchboardConfigurator SwitchboardConfigurator Manuale installatore 03/11-01 PC 2 SwitchboardConfigurator Manuale installatore Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali 6 3.1 Menù

Dettagli

ATVDVR4TUL-INT. 1.[Porte USB] 2.[Ricevitore IR & LED] DEVICE Connessione con il PC per aggiornamento Firmware. HOST Esportazione video su flash pen

ATVDVR4TUL-INT. 1.[Porte USB] 2.[Ricevitore IR & LED] DEVICE Connessione con il PC per aggiornamento Firmware. HOST Esportazione video su flash pen EDINTEC S.R.L. Viale Umbria, 24 20090 Pieve Emanuele (MI) Tel. 02 91988336 ATVDVR4TUL-INT www.gladiusnet.it - sales@gladiusnet.it E MODELLO COM MONITOR DA 7" 1.[Porte USB] DEVICE Connessione con il PC

Dettagli

This document shows how.

This document shows how. Security policy GTS è impegnata a garantire alti standard di sicurezza per le spedizioni dei propri clienti. Il presente documento illustra le principali misure adottate. GTS commits itself to guarantee

Dettagli

PIRELLI DISCUS NETGATE VoIP v2 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Pirelli Discus Netgate Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0

PIRELLI DISCUS NETGATE VoIP v2 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Pirelli Discus Netgate Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 PIRELLI DISCUS NETGATE VoIP v2 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Pirelli Discus Netgate Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

Printer Driver. Guida per la configurazione Questa guida descrive come impostare il driver della stampante per Windows 7, Windows Vista e Windows XP.

Printer Driver. Guida per la configurazione Questa guida descrive come impostare il driver della stampante per Windows 7, Windows Vista e Windows XP. 4-417-507-71(1) Printer Driver Guida per la configurazione Questa guida descrive come impostare il driver della stampante per Windows 7, Windows Vista e Windows XP. Prima di usare il software Prima di

Dettagli

SYNC 01. Ripetitore di Sincronismo Manuale di installazione. Synchronism Repeater Installation Handbook. Edizione / Edition 1.1

SYNC 01. Ripetitore di Sincronismo Manuale di installazione. Synchronism Repeater Installation Handbook. Edizione / Edition 1.1 SYNC 0 Ripetitore di Sincronismo Manuale di installazione Synchronism Repeater Installation Handbook Edizione / Edition. CIAS Elettronica S.r.l. Ed. DICE. DESCRIZIONE.... DESCRIZIONE.... STALLAZIONE....

Dettagli

Per il progetto MESA 2015 andremo ad utilizzare Unity3D per la creazione di alcuni exergame da utilizzar ein ambito riabilitativo.

Per il progetto MESA 2015 andremo ad utilizzare Unity3D per la creazione di alcuni exergame da utilizzar ein ambito riabilitativo. STATE MACHINE Per il progetto MESA 2015 andremo ad utilizzare Unity3D per la creazione di alcuni exergame da utilizzar ein ambito riabilitativo. Per poter gestire in modo efficiente lo sviluppo di vari

Dettagli

Posta elettronica per gli studenti Email for the students

Posta elettronica per gli studenti Email for the students http://www.uninettunouniverstiy.net Posta elettronica per gli studenti Email for the students Ver. 1.0 Ultimo aggiornamento (last update): 10/09/2008 13.47 Informazioni sul Documento / Information on the

Dettagli

Inverter Autotest. For inverters size: - 8000W - 10000W - 12500W - 15000W

Inverter Autotest. For inverters size: - 8000W - 10000W - 12500W - 15000W Inverter Autotest For inverters size: - 8000W - 10000W - 12500W - 15000W Choice of Language - Scelta della lingua Page 2 English UK Pagina 8 Italiano L00410541-03_1u 1 Contents Contents 1. Autotest via

Dettagli

CENTRALE APRICANCELLO KEQ002A00 2 MOTORI MONOFASE 230VAC

CENTRALE APRICANCELLO KEQ002A00 2 MOTORI MONOFASE 230VAC ISO 9001:2000 Cert. n. 3614/1 Quality System Certified Stab.: Strada Pietra Alta 1 C.a.p. 10040 CASELETTE (TO) Italy Tel. 011/9688230-9688170 Fax 011/9688363 Partita IVA 0050659.001.7 Reg. Trib. Torino

Dettagli

Ingegneria del Software Testing. Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013

Ingegneria del Software Testing. Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013 Ingegneria del Software Testing Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013 1 Definizione IEEE Software testing is the process of analyzing a software item to detect the differences between

Dettagli

Wattmetri di Precisione

Wattmetri di Precisione I modelli proposti Wattmetri di Precisione 3390 PW3337 PW3336 3332 3334 Canali di misura V e I 4 e 4 4 e 3 2 e 2 1 e 1 1 e 1 Misura di tensione fino a 1500V fino a 1000V fino a 1000V fino a 600V fino a

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Elettronica per Automatismi. Tecno Automazione. Cancelli Automatici

Elettronica per Automatismi. Tecno Automazione. Cancelli Automatici Elettronica per Automatismi Cancelli Automatici Simply Opening since 984 T.A. dal 984 progetta e costruisce l elettronica e la meccanica per gli impianti di automazione dei cancelli. L azienda, inizialmente

Dettagli

Automazione industriale, Radio modems, Controllo Accessi. 12-pin 2 mm

Automazione industriale, Radio modems, Controllo Accessi. 12-pin 2 mm Radio modem multicanale ad alta velocita Descrizione Il transceiver a lungo raggio XTR CYP.4 implementa il modulo Cypress CYWM69 LR.4GHz DSSS Radio SoC e ne aumenta la potenza RF (ERP) fino a 1 (rispetto

Dettagli

RPS TL System. Soluzioni per l energia solare Solutions for solar energy

RPS TL System. Soluzioni per l energia solare Solutions for solar energy Soluzioni per l energia solare Solutions for solar energy RPS TL da 280 kwp a 1460 kwp RPS TL from 280 kwp to 1460 kwp RPS TL System L elevata affidabilità e la modularità della costruzione sono solo alcuni

Dettagli

MANUALE USO E MANUTENZIONE AUTOMAZIONE PROSWING PER PORTE A BATTENTE MANUALE USO

MANUALE USO E MANUTENZIONE AUTOMAZIONE PROSWING PER PORTE A BATTENTE MANUALE USO MANUALE USO E MANUTENZIONE AUTOMAZIONE PER PORTE A BATTENTE TIPO AUTOMATISMO N MATRICOLA DATA MANUALE USO Destinatario ed uso del manuale Le presenti istruzioni sono destinate al gestore o all utente utilizzatore

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Blocchi funzione: FbModbusAsciiMs

Blocchi funzione: FbModbusAsciiMs Pagina 1 di 6 ELSIST Srl, www.elsist.it Blocchi funzione MNL041Q000 FbModbusAsciiMs Questo blocco funzione permette lo scambio di dati tra due sistemi, uno master ed uno slave, utilizzando una connessione

Dettagli

URMET DOMUS Spa sito web : http://www.urmetdomus.it - e-mail : info@urmetdomus.it CCTV DIVISION

URMET DOMUS Spa sito web : http://www.urmetdomus.it - e-mail : info@urmetdomus.it CCTV DIVISION CCTV DIVISION GUIDA ALL USO E CONFIGURAZIONE DEL BLACKBERRY PER APPLICAZIONI DI TERZI PARTI CHE NON SONO SUPPORTATE DA BIS E BES BLACKBERRY USE AND CONFIGURATION MANUAL FOR THIRD PARTY APPLICATIONS NOT

Dettagli

DVR 410. (Video registratore digitale) Multiplexer a 4 canali Cod. 559590258. Manuale d uso

DVR 410. (Video registratore digitale) Multiplexer a 4 canali Cod. 559590258. Manuale d uso DVR 410 (Video registratore digitale) Multiplexer a 4 canali Cod. 559590258 Manuale d uso Manuale d utilizzo Leggere attentamente il Manuale d Utilizzo, prima dell installazione 1. Indice 1. INDICE...

Dettagli

Codice Potenza Prezzo 399010 12V 15 A 224,00 399020 12V 25 A 295,00 399030 12V 40 A 485,00 399040 24V 20 A 540,00

Codice Potenza Prezzo 399010 12V 15 A 224,00 399020 12V 25 A 295,00 399030 12V 40 A 485,00 399040 24V 20 A 540,00 Carica batterie Dolphin Premium Codice Potenza Prezzo 399010 12V 15 A 224,00 399020 12V 25 A 295,00 399030 12V 40 A 485,00 399040 24V 20 A 540,00 n.b. per le caratteristiche vedi la pagina accanto Carica

Dettagli

MANUALE UTENTE USER S MANUAL SPIDER 575 PLCP575

MANUALE UTENTE USER S MANUAL SPIDER 575 PLCP575 MANUALE UTENTE USER S MANUAL SPIDER 575 PLCP575 Rev. 07/2006 INDICE BENVENUTI... 3 INFORMAZIONI DI SICUREZZA... 3 SPECIFICHE TECNICHE... 4 ACCESSORI... 4 INSTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE... 4 ISTRUZIONI

Dettagli

MANUALE UTENTE. ADFL Consulting - i -

MANUALE UTENTE. ADFL Consulting - i - MANUALE UTENTE ADFL Consulting - i - Manuale Utente ADFL Consulting S.r.l. Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo manuale può essere riprodotta o copiata in qualsiasi forma senza il consenso

Dettagli

Column version with channel profile arm A colonna con braccio in profilato a canalina 162

Column version with channel profile arm A colonna con braccio in profilato a canalina 162 INDICE TABLE OF CONTENTS Gru a bandiera Jib cranes Column version with channel profile arm A colonna con braccio in profilato a canalina 162 Wall version with channel profile arm A mensola con braccio

Dettagli

GerbView. 25 novembre 2015

GerbView. 25 novembre 2015 GerbView GerbView ii 25 novembre 2015 GerbView iii Indice 1 Introduzione a GerbView 2 2 Schermo principale 2 3 Top toolbar 3 4 Barra strumenti sinistra 4 5 Comandi nella barra del menu 5 5.1 File menu.......................................................

Dettagli

Attuatore e misuratore da incasso Manuale di istruzioni

Attuatore e misuratore da incasso Manuale di istruzioni Attuatore e misuratore da incasso Manuale di istruzioni www.ecodhome.com 1 Sommario 3 Introduzione 4 Descrizione e specifiche prodotto 4 Installazione 6 Funzionamento 6 Smaltimento 7 Garanzia 2 Introduzione

Dettagli

LabMecFit. versione beta. by S.Frasca Dipartimento di Fisica Università Sapienza Roma

LabMecFit. versione beta. by S.Frasca Dipartimento di Fisica Università Sapienza Roma LabMecFit versione beta by S.Frasca Dipartimento di Fisica Università Sapienza Roma LabMecFit è un programma che permette di elaborare i dati prodotti da DataStudio. I dati devono essere salvati da DataStudio

Dettagli

Service Manual. Chassis Professional 8000

Service Manual. Chassis Professional 8000 Service Manual Chassis Professional 8000 Service notes After a repair the cables must be laid out as originally fitted to save compliance with original approval and to avoid failures or disturbances. The

Dettagli

Guida all installazione rapida

Guida all installazione rapida Italian 1. Guida all installazione rapida Requisiti del sistema Il PC deve essere attrezzato con quanto segue per configurare Thecus YES Box N2100: Unità CD-ROM o DVD-ROM Porta Ethernet collegata ad un

Dettagli

DINAMOMETRO DIGITALE ULTRALEGGERO ULTRA-LIGHT CRANE SCALE

DINAMOMETRO DIGITALE ULTRALEGGERO ULTRA-LIGHT CRANE SCALE DTEP DINAMOMETRO DIGITALE ULTRALEGGERO ULTRA-LIGHT CRANE SCALE DTEP50 50 kg portata max. / nominal load............ 0.01 kg divisione / division............... DTEP150 150 kg portata max. / nominal load............

Dettagli

LCTVR2504D1 LCTVR2508D1 LCTVR2516D1

LCTVR2504D1 LCTVR2508D1 LCTVR2516D1 Sorveglianza remota tramite cellulare Apple iphone Windows Mobile Android Blackberry Symbian OS LCTVR2504D1 LCTVR2508D1 LCTVR2516D1 LCT1127/Ver1.0 1 Sorveglianza remota tramite Telefono Cellulare Compatibilità

Dettagli

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica SPECIFICATION

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica SPECIFICATION PAGINA 1 DI 7 SPECIFICATION Customer : ELCART Applied To : Product Name : Piezo Buzzer Model Name : : Compliance with ROHS PAGINA 2 DI 7 2/7 CONTENTS 1. Scope 2. General 3. Maximum Rating 4. Electrical

Dettagli