MagMaster I Misuratori elettromagnetici di portata. Manuale d'istruzione. Manuale 5. Ricerca guasti. MagMaster. MagMaster. ABB Instrumentation

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MagMaster I Misuratori elettromagnetici di portata. Manuale d'istruzione. Manuale 5. Ricerca guasti. MagMaster. MagMaster. ABB Instrumentation"

Transcript

1 Manuale d'istruzione Manuale 5 I Misuratori elettromagnetici di portata Ricerca guasti ASEA BROWN BOVERI ABB Instrumentation

2 ABB KENT-TAYLOR La Società BS EN ISO 9001 ABB Kent-Taylor è da considerarsi forza mondiale consolidata, nella progettazione e produzione di strumentazione per processi industriali rivolte a controllo, misura, analisi di liquidi e gas ed applicazioni nel settore ambientale. Quale parte di ABB, leader mondiale nella tecnologia dell'automazione dei processi, è assicurata la disponibilità di esperti per le singole applicazioni e la massima garanzia per assistenza e supporto in tutto il mondo. Particolare impegno è rivolto alla elevata qualità del prodotto e all'impiego di tecnologie d'avanguardia, con supporto ed assistenza che non temono confronti. R E G IS T E R E D FIR M St Neots, U.K. Cert. No. Q5907 Stonehouse, U.K. Cert. No. FM UNI EN (ISO 9001) Lenno, Italy Cert. No. 9/90A Qualità, precisione e prestazioni ottimali dei vari prodotti sono garantiti da oltre 100 anni di esperienza, combinati con programmi sistematici di innovazione dei progetti e loro sviluppi, per l'integrazione delle più moderne tecnologie. Stonehouse, U.K. Cert. No Significato delle istruzioni Pericolo Identifica azioni con gravi effetti sulla sicurezza personale o sulla vita. Nota Chiarisce un'istruzione o fornisce informazioni aggiuntive Avvertenza Identifica azioni che potrebbero causare danni ad apparecchiature, processo o ambienti circostanti Informazione Identifica un riferimento per informazioni più dettagliate o per dettagli tecnici. Sebbene Pericolo sia riferito alla sicurezza personale e Avvertenza venga associato con danni ad apparecchiature o proprietà, deve risultare chiaro che, in particolari condizioni, l'utilizzo di apparecchiature danneggiate potrebbe degradare le prestazioni del sistema/processo fino ad incidere sulla sicurezza personale o sulla vita. Si raccomanda perciò la stretta osservanza dei rimandi Pericolo e Avvertenza. I contenuti di questo manuale sono intesi ad assistere l'utilizzatore per la massima efficienza della nostra apparecchiatura. L'utilizzo del manuale per altri scopi è proibito ed il suo contenuto globale o parziale non può essere riprodotto, se non precedentemente approvato dall'ufficio Documentazione Tecnica di ABB Kent-Taylor. Salute e sicurezza Per assicurare che i nostri prodotti risultino sicuri e senza rischi per la salute, facciamo notare quanto segue : 1. Le sezioni pertinenti di queste istruzioni devono essere lette con cura prima di procedere 2. Devono essere osservate le avvertenze riportate sulle targhette di contenitori e imballi. 3. Installazione, operazioni in funzionamento, manutenzione e assistenza devono essere effettuate da personale qualificato ed in accordo alle informazioni riportate. 4. Devono essere osservate le normali precauzioni di sicurezza per evitare il verificarsi di incidenti in presenza di alte pressioni e/o temperature. 5. I composti chimici devono essere lontani da fonti di calore e protetti da temperature estreme, mentre le polveri devono mantenersi asciutte. Se richiesta la movimentazione devono essere adottate le normali procedure di sicurezza. 6. Evitare di miscelare due composti chimici. Rimandi di sicurezza al riguardo dell'utilizzo di apparecchiature descritte in questo manuale o nelle relative specifiche (dove applicabile) possono essere richiesti, alla Società il cui indirizzo è riportato sul retro, unitamente ad informazioni su ricambi e assistenza.

3 CONTENUTO MANUALE 5 RICERCA GUASTI Sezione Pagina 1 INTRODUZIONE Un potente menù di test, particolarmente utile durante i montaggi e la messa in marcia, permette di verificare tutte le apparecchiature collegate al a tutti i valori di portata. MISURE DI SICUREZZA INTRODUZIONE... 1 Questo modo può essere utilizzato indipendentemente dalle condizioni di portata o addirittura con sensore non collegato e non richiedono ulteriori apparecchiature esterne. 2 RICERCA GUASTI Allarmi Modo "test" Tabella ricerca guasti... 3 MISURE DI SICUREZZA Pericolo. RISCHIO DI ESPLOSIONE LA SOSTITUZIONE DI COMPONENTI PUÒ DANNEGGIARE L'IDONEITÀ PER LA CLASSE I, DIVISIONE 2. RISCHIO DI ESPLOSIONE NON TOGLIERE IL FUSIBILE O SCONNETTERE I TERMINALI DI ALIMENTAZIONE MENTRE IL CIRCUITO È SOTTO TENSIONE. IL TERMINALE LOCALE NON DEVE ESSERE USATO QUANDO ESISTE RISCHIO DI ESPLOSIONE. Pericolo. L installazione e la manutenzione devono essere effettuate solo da personale appositamente addestrato. LA DEFINIZIONE DI ZONA PERICOLOSA SULLA TARGHETTA DELL APPARECCHIATURA DEVE CONCORDARE CON IMPIEGO E SISTEMAZIONE PREVISTI. Prima della scelta del luogo di installazione devono essere lette tutte le principali sezioni di questo manuale. Devono essere presi in considerazione i requisiti di sicurezza relativi a questa apparecchiatura, alle apparecchiature collegate e all ambiente. L installazione e l uso di questa apparecchiatura devono essere conformi con i principali standard nazionali e locali. 1

4 2 RICERCA GUASTI Pericolo. Osservare tutte le norme di sicurezza. (Vedere INTRODUZIONE) In particolare, prendere tutte le precauzioni per evitare rischi di esplosione in zone pericolose. NON aprire il contenitore principale deltrasmettitore. All interno non ci sono parti o regolazioni su cui può intervenire l utente. L accesso per assistenza è limitato solo alla zona delle terminazioni. Se il cessa di funzionare, prima controllare l alimentatore, poi i collegamenti dell alimentatore ed il fusibile situato nella zona delle terminazioni. Se necessario sostituire il fusibile con uno di caratteristiche corrette come indicato nella tabella sottostante. Controllare che tutte le connessioni esterne siano eseguite in modo corretto. 3.1 Allarmi Il trasmettitore ha una diagnostica incorporata con indicazione di allarme che interrompe il display locale del trasmettitore. Un terminale dati collegato al trasmettitore visualizzerà questi allarmi nel parametro Read Alm (Lettura Allarme), 16 dal Menu Principale (vedere AVVISO nella pagina di fronte). 3.2 Modo Test Un modo test molto potente, specialmente utile durante la messa in funzione e la ricerca guasti dell impianto, abilita tutti i dispositivi esterni collegati al ad essere testati per tutto il campo di variazione delle portate (vedere AVVISO più avanti). Questo modo può essere usato senza tenere in considerazione le condizioni della portata nel sensore, o anche con il sensore scollegato, e non richiede l uso di apparecchiature addizionali. Per accedere al Modo Test, collegare un terminale al Connettore di Programmazione, come descritto nella APPENDICE A Selezionare il livello di sicurezza Engineer (vedere Sezione 2.5.2). Impostare il parametro Test Mode ad 1 e una portata appropriata nel parametro Test Flow (Pagina 24). Le risposte in uscita possono ora essere osservate dai vari parametri Test. Pericolo. Fare riferimento alla Sessione 1.2 Norme di Sicurezza se un terminale deve essere usato per diagnosticare guasti in zone rischiose. La seguente tabella indica le possibili segnalazioni di allarmi, e il Diagramma di Flusso per Ricerca Guasti Fig. 3.1 evidenzia le procedure di controllo per trovare i problemi che hanno causato gli allarmi. Per il metodo di interrogazione del display locale veder la sezione FUNZIONAMENTO nel Manuale Installazione. Display Allarme MtSnsr Hi Lo Anlg Pls Coil Sensore Vuoto Portata alta Portata bassa Superamento campo di variazione analogico Frequenza impulsi limitata Circuito aperto Avvolgimento Sensore 19, 20, 21 Vedere Diagramma di Flusso Ricerca Guasto Tabella 2.1 Possibili Segnalazioni di Allarmi 2

5 2 RICERCA GUASTI 2.3 Tabella ricerca guasti Informazione. Attenzione: il ha un test mode per testare la portata e tutte le uscite. Vedi menù "C". Portata errata? Verificare i terminali e i seguenti parametri: Reset del totalizzatore tramite software Menù [73.1] [461] = 1 # [462] = 1 # [B3] dimensione tubo [B51] Cal Fact 1 # Solo per sensori flangiati o wafer. Altrimenti vedere il manuale Acquaprobe. La tubazione è piena? Sensv / Coil Verificare che le connessioni siano in accordo ai manuali. Verificare che il rivestimento nero antimicrofonico di schermatura sia stato rimosso. Anlg ma CD1 Sensv Sensv Coil Collegarsi al terminale e verificare il campo di portata [41] Modificare se necessario. La corrente non raggiunge il fondo scala - Verificare la resistenza del loop < 600 Ω. Se la corrente d'uscita non è corretta rimuovere i cavi dal e leggere il valore analogico in ma; verificarlo in rispetto all'indicatore locale. Elettrodi sporchi? Prova per elettrodi sporchi: Se la portata = 0 verificare Mtsnsr mv[a2]. Se il valore è > 50 gli elettrodi sono OK. Con portata presente usare un tester Analogico per misurare la resistenza tra "Earth" e SIG1/SIG2. Il valore è < 50 K ohm (per l'acqua). La scritta Mtsnsr appare se la tensione tra DS1 e DS2 > 1V. In tal caso pulire gli elettrodi. La tubazione è piena? Corto circuito SIG1 & SIG2 verso SIGGND sui terminali del trasmettitore. Se l'allarme cessa spostare il corto circuito sui terminali del sensore. Verificare le connessioni. Il rivestimento nero antimicrofonico è stato rimosso? Verificare la conformità dei cavi. CD2 Verificare la conformità delle bobine su CD1 e CD2 La resistenza delle bobine < 20 ohm Se il cavo e il sensore sono OK il guasto è nell'elettronica. Informazione. Quando si comunica con introdurre il password "engineer" nel menù "log-in" [31"engineer"] Allarmi di sistemi Se il display lampeggia selezionare Alarm Display 19-Possibile errore di totalizzazione 20-Possibile errore di memoria 21-Possibile errore di configurazione Per ripristinare: Se l'allarme presiste contattare ABB K-T [16*0] > m^ Ltr/s RS232 Collegare il terminale alla presa RS232 per comunicare con I comandi software e menù sono indicati [ ] Alimentazione V Se il display non funziona non c'è alimentazione. Verificare l'alimentazione e il fusibile. Nota: Il alimentato in c.c. contiene il circuito stampato rosso. Allarmi: ALM1 & ALM2 Problemi di allarme: Verificare due elementi Verificare che gli allarmi richiesti siano attivati e quelli non richiesti siano disattivati. Le apparecchiature collegate devono essere compatibili con le uscite open collector del. Nota: Carichi capacitivi possono forzare la corrente di uscita al massimo. In tal caso collegare in serie ai terminali di allarme una resistenza da 22 ohm. Per opzione con doppia uscita in corrente: ALM2 = uscita nalogica portata inversa PLS Collegarsi al terminale e verificare che generi segnali e impulsi Leggere frequenza [64] Se necessario modificare il Pls Fact [61] Si - Verificare collegamenti No - Selezionare Test Mode [C1*1] e introdurre la portata di test Nota: FoutA = Portata diretta Fout B = Portata inversa 1 7 3

6 NOTA 4

7 SUPPORTO CLIENTE E PRODOTTI Un'esauriente gamma di strumentazione Strumentazione per analisi Trasmettitori On-line per ph, conducibilità, ossigeno disciolto con associati sistemi di misura. Sensori Per ph, redox, conducibilità, ossigeno disciolto e a ione selettivo. Strumentazione di laboratori Misuratori di ph e ossigeno disciolto con sensori associati. Analizzatori Di qualità delle acque nell'ambiente e nelle applicazioni industriali, di generazione energia o generiche per : ph, conducibilità, ammoniaca, nitrati, fosfati, silice, sodio, cloruro, fluoruro, ossigeno disciolto e idrazina. Analizzatori per gas All'ossido di zirconio, paramagnetici, agli infrarossi, a conducibilità termica. Regolatori e registratori Regolatori Con display digitale, elettronici, pneumatici. A loop singolo o multiplo con possibilità di collegamento a stazioni di visualizzazione, personal computer o calcolatori di processo. Registratori A nastro o diagramma circolare (traccia singola o multipla) per temperatura, pressione, portata e molte altre variabili di processo Supporto cliente ABB Kent-Taylor assicura una totale assistenza post vendita, attraverso la rete organizzativa su scala mondiale. Contattare una delle seguenti sedi per conoscere i dettagli del centro assistenza/riparazione a voi più vicino Italia ABB Kent-Taylor SpA Tel : (0344) Fax : (0344) Regno Unito ABB Kent-Taylor Limited Tel : +44 (0) Fax : +44 (0) Stati Uniti d'america ABB Instrumentation Inc. Tel : +1 (0) Fax : +1 (0) Garanzia al cliente Prima dell'installazione, l'apparecchiatura alla quale si riferisce questo manuale deve essere immagazzinata in luogo asciutto e pulito, secondo quanto pubblicato nella specifica della società. Devono essere svolte verifiche periodiche sulle condizioni delle apparecchiature. In caso di fallimento in garanzia deve essere fornita la seguente documentazione: 1. Una lista che evidenzi la funzionalità del processo e la registrazione degli allarmi al momento del fallimento. 2. Copie dei rapporti di funzionamento e manutenzione relative all'unità presunta fallita. Trasmettitori elettronici Smart e analogici Per misure di pressione differenziale, anche a bassi campi, relativa, assoluta, livello di liquidi e temperatura. Convertitori corrente/pressione ed indicatori. Misure di portata Misuratori di portata magnetici Elettromagnetici, sonde ad inserzione e misuratori per acqua. Misuratori di portata a turbina Elementi di portata 'Wedge' Misuratori di portata massica Trasmettitori, sensori, regolatori e unità di visualizzione/ totalizzazione. Strumentazione per controllo di livello Adatta per sommersione, capacitiva e a conducibilità Strumentazione pneumatica Trasmettitori Regolatori indicatori Regolatori registratori

8 A causa del continuo sviluppo la ABB Kent-Taylor si riseva di modificare la presente pubblicazione senza preavviso (5.97) IM/MM/BK5 I Rev 6 ABB Kent-Taylor SpA Via Statale Lenno Como Italia Tel: +39 (0) Fax: +39 (0) ABB Kent-Taylor Ltd. Analytical & Flow Group Stonehouse, Glos GL10 3TA England Tel. : +44 (0) Fax : +44 (0) ABB Kent-Taylor Ltd. St. Neots Cambs PE19 3EU England Tel: +44 (0) Fax: +44 (0) ABB Instrumentation Inc. PO Box 20550, Rochester New York USA Tel: Fax:

Manuale d'istruzione. MagMaster TM I Misuratori elettromagnetici di portata. Manuale 4. Configurazione. ABB Instrumentation

Manuale d'istruzione. MagMaster TM I Misuratori elettromagnetici di portata. Manuale 4. Configurazione. ABB Instrumentation Manuale d'istruzione Manuale 4 MagMaster TM I Misuratori elettromagnetici di portata Configurazione MagMaster MagMaster ABB Instrumentation ABB KENT-TAYLOR La Società BS EN ISO 900 ABB Kent-Taylor è da

Dettagli

POWER ROD 1365 GENERATORE art. 252

POWER ROD 1365 GENERATORE art. 252 CEBORA S.p.A. 1 POWER ROD 1365 GENERATORE art. 252 MANUALE DI SERVIZIO CEBORA S.p.A. 2 SOMMARIO 1 - INFORMAZIONI GENERALI... 3 1.1 - Introduzione... 3 1.2 - Filosofia generale d assistenza.... 3 1.3 -

Dettagli

TELEFONICO GSM CON AUDIO

TELEFONICO GSM CON AUDIO MANUALE UTENTE TDG35 TDG35 - COMBINATORE TELEFONICO GSM CON AUDIO Caratteristiche tecniche Modulo GSM/GPRS: Telit GM862-Quad, E-GSM 850-900 MHz, DCS 1800-1900 MHz Potenza di uscita: Class 4 (2 W @ 850-900

Dettagli

ALM-6813/6812 INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE

ALM-6813/6812 INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE ALM-6813/6812 INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE Installazione e programmazione V2.3 1 SISTEMA MARSS Solar Defender In questa guida sono contenute le specifiche essenziali di installazione e configurazione

Dettagli

MUX02 DATI TECNICI. al servizio dell'applicazione MANUALE D ISTRUZIONI

MUX02 DATI TECNICI. al servizio dell'applicazione MANUALE D ISTRUZIONI MUX02 MANUALE D ISTRUZIONI 825A079H DATI TECNICI Contenitore: montaggio a parete; IP66; dimensioni 260x160x91mm; dima per fissaggio 240x110mm Materiale custodia: alluminio Tastiera: 3 pulsanti Display:

Dettagli

CBA 1000. Strumento Prova Interruttori e Microhmmetro CARATTERISTICHE

CBA 1000. Strumento Prova Interruttori e Microhmmetro CARATTERISTICHE CBA 1000 Strumento Prova Interruttori e Microhmmetro Prova interruttori e microhmmetro 200 A in uno solo strumento. Misura dei tempi di 6 contatti principali, 6 resistivi e 4 ingressi ausiliari. Sino a

Dettagli

Cod. DQHSF00001.0IT Rev. 1.0 11-09-2014

Cod. DQHSF00001.0IT Rev. 1.0 11-09-2014 Flow Hopper GUIDA ALLA CORRETTA ALIMENTAZIONE E CONNESSIONE DELL EROGATORE DI MONETE FLOW HOPPER Cod. DQHSF00001.0 Rev. 1.0 11-09-2014 INFORMAZIONI DI SICUREZZA Nel caso in cui sia assolutamente necessario

Dettagli

HART Tri-Loop Rosemount 333

HART Tri-Loop Rosemount 333 Scheda tecnica di prodotto Rosemount 333 HART Tri-Loop Rosemount 333 CONVERTITORE DI SEGNALE DA HART AD ANALOGICO Converte un segnale digitale HART in tre segnali analogici aggiuntivi Facile da installare

Dettagli

Istruzioni per l uso del Rilevatore di gas MF420-IR-AL

Istruzioni per l uso del Rilevatore di gas MF420-IR-AL Istruzioni per l uso del Rilevatore di gas MF420-IR-AL MISURARE E UN ARTE SISTEMA INNOVATIVO DEI RILEVATORI DI GAS Legga attentamente questo manuale prima di mettere in funzione lo strumento Presti attenzione

Dettagli

ABB i-bus EIB / KNX Terminali di ingresso binari BE/S

ABB i-bus EIB / KNX Terminali di ingresso binari BE/S Manuale di prodotto ABB i-bus EIB / KNX Terminali di ingresso binari BE/S Sistemi di installazione intelligente Questo manuale descrive il funzionamento dei terminali di ingresso binari BE/S. Questo manuale

Dettagli

PRESSOSTATO DIFFERENZIALE DIGITALE

PRESSOSTATO DIFFERENZIALE DIGITALE PRESSOSTATO DIFFERENZIALE DIGITALE INDICE DOCUMENTAZIONE 1.1 Descrizione 2.1 Caratteristiche standard (Elenco) 2.2 Caratteristiche standard (Dettagli) 3.1 Norme di installazione e sicurezza 4.1 Caratteristiche

Dettagli

Tester per Resistenza di Terra a 4 fili Modello GRT300. Manuale d'istruzioni

Tester per Resistenza di Terra a 4 fili Modello GRT300. Manuale d'istruzioni Tester per Resistenza di Terra a 4 fili Modello GRT300 Manuale d'istruzioni Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Tester 4 per Resistenza di Terra a 4 fili della Extech. Il Modello GRT300

Dettagli

CP1 PLUS Rev 1.0 Armadio a parete per schede di rivelazione gas MP0

CP1 PLUS Rev 1.0 Armadio a parete per schede di rivelazione gas MP0 SICUREZZA COMPAGNIA RIUNITE S.p.A. Manuale d uso CP1 PLUS Rev 1.0 Armadio a parete per schede di rivelazione gas MP0 SICOR S.p.A. Sede Comm. Amm.: Via Pisacane N 23/A 20016 Pero (MI) Italia Tel. +39-023539041

Dettagli

OM3 - EPI 2 Modulo Interfaccia Locale Manuale di istruzione e manutenzione. Importante. Importante. Avvertenza. Avvertenza. Avvertenza.

OM3 - EPI 2 Modulo Interfaccia Locale Manuale di istruzione e manutenzione. Importante. Importante. Avvertenza. Avvertenza. Avvertenza. KEYSTONE Il presente manuale è parte integrante del Manuale di istruzioni e funzionamento dell attuatore EPI 2 base (riferimento documento EBPRM-0091-IT). Indice 1 Modulo Opzionale OM3: Modulo Interfaccia

Dettagli

Manuale Istruzioni CaricaBatterie Automatico 12V 0,8/3,8A Modello: 4506070

Manuale Istruzioni CaricaBatterie Automatico 12V 0,8/3,8A Modello: 4506070 Manuale Istruzioni CaricaBatterie Automatico 12V 0,8/3,8A Modello: 4506070 IMPORTANTE: LEGGERE ATTENTAMENTE LE ISTRUZIONI CONTENUTE NEL PRESENTE MANUALE E CONSERVARLO PER RIFERIMENTI FUTURI INDICE 1) ISTRUZIONI

Dettagli

ABE_1500 ANALIZZATORE PORTATILE PER BIOGAS

ABE_1500 ANALIZZATORE PORTATILE PER BIOGAS ABE_1500 ANALIZZATORE PORTATILE PER BIOGAS BROCHURE Pagina 1 di 9 Brochure ABE_1500 Caratteristiche principali ABE_1500 analizzatore per Metano (CH4), Biossido di carbonio (CO2), Monossido di carbonio

Dettagli

Manometri di precisione per tutti i campi di misura

Manometri di precisione per tutti i campi di misura testo 521/526 Manometri di precisione per tutti i campi di misura Sensore interno e ingressi per sonde esterne hpa bar C m/s m³/h ma mv Manometri di precisione per tutti i campi di misura Comunicazione

Dettagli

UNITÀ DI LAVAGGIO CONCEPT 305

UNITÀ DI LAVAGGIO CONCEPT 305 UNITÀ DI LAVAGGIO CONCEPT 305 PREINSTALLAZIONE INSTALLAZIONE SOMMARIO DESCRIZIONE DELLA MACCHINA: Indirizzo del produttore:... 3 Campo di applicazione:... 3 Massima capacità della macchina:... 3 Descrizione

Dettagli

PTX-TX114R (cod. PTX114R)

PTX-TX114R (cod. PTX114R) PTX-TX114R (cod. PTX114R) RIVELATORE PASSIVO DI INFRAROSSI MANUALE DI INSTALLAZIE Vi ringraziamo per aver scelto di acquistare questo rivelatore passivo di infrarossi PULTEX. Questo prodotto è in grado

Dettagli

Il clima di casa ISTRUZIONI PER L'INSTALLATORE E PER IL SERVIZIO TECNICO DI ASSISTENZA BOLLITORE SOLARE BOLLITORE SOLARE

Il clima di casa ISTRUZIONI PER L'INSTALLATORE E PER IL SERVIZIO TECNICO DI ASSISTENZA BOLLITORE SOLARE BOLLITORE SOLARE ACCUMULI INERZIALI CALDO E FREDDO STOR H BOLLITORE SOLARE BOLLITORE SOLARE ISTRUZIONI PER L'INSTALLATORE E PER IL SERVIZIO TECNICO DI ASSISTENZA Il clima di casa 2 GAMMA MODELLO CODICE STOR H 200 2005680

Dettagli

FX 110 / FX 120 Istruzioni per l'utente

FX 110 / FX 120 Istruzioni per l'utente FX 0 / FX 20 Istruzioni per l'utente Bilancia solo peso Brisch number 7603- Issue 2 09/08/02 ITALIAN *7603-* Avery Berkel Limited 200. Tutti i diritti riservati. Le seguenti informazioni sono di proprietà

Dettagli

La Gamma dei Tester Idraulici Webster

La Gamma dei Tester Idraulici Webster Webtec Products Limited La Gamma dei Tester Idraulici Webster www.webtec.co.uk Perche` dovete collaudare gli impianti idraulici? Perche` avete bisogno dei servizi di Webtec? Il Collaudo dei sistemi idraulici

Dettagli

MANUALE D USO STAZIONE DI RECUPERO DI REFRIGERANTE

MANUALE D USO STAZIONE DI RECUPERO DI REFRIGERANTE MANUALE D USO STAZIONE DI RECUPERO DI REFRIGERANTE COD. 11131104-11131106 INDICE NORME GENERALI DI SICUREZZA 3 SPECIFICHE 4 PROCEDURA STANDARD PER IL RECUPERO DI FLUIDI/VAPORI 4 PROCEDURA DI SCARICO AUTOMATICO

Dettagli

Compressori serie 134-XS e 134-S Dispositivi Elettrici (EA_05_09_I)

Compressori serie 134-XS e 134-S Dispositivi Elettrici (EA_05_09_I) Compressori serie 134-XS e 134-S Dispositivi Elettrici (EA_05_09_I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 5.1 GENERALITÀ 2 5.2 DISPOSITIVI DI PROTEZIONE 5 5.2.1 Termistori motore 5 5.2.2 INT 69 VS 5 5.2.3 INT 69 RCY 6

Dettagli

ALM-6816 INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE

ALM-6816 INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE ALM-6816 INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE Installazione e Programmazione v1.4 1 SISTEMA MARSS Solar Defender In questa guida sono contenute le specifiche essenziali di installazione e configurazione del

Dettagli

ALM-6816 INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE

ALM-6816 INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE ALM-6816 INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE Installazione e Programmazione v1.2 1 SISTEMA MARSS Solar Defender In questa guida sono contenute le specifiche essenziali di installazione e configurazione del

Dettagli

Interfaccia EIB - centrali antifurto

Interfaccia EIB - centrali antifurto Interfaccia EIB - centrali antifurto GW 20 476 A 1 2 3 1 2 3 4 5 Terminali bus LED di programmazione indirizzo fisico Tasto di programmazione indirizzo fisico Cavo di alimentazione linea seriale Connettore

Dettagli

Controllo di fiamma a microprocessore con comunicazione seriale CONFORME ALLA NORMA EN 298

Controllo di fiamma a microprocessore con comunicazione seriale CONFORME ALLA NORMA EN 298 Serie CF1 Controllo di fiamma a microprocessore con comunicazione seriale ISTRUZIONI E CARATTERISTICHE SAITEK srl www.saitek.it saitek@tsc4.com Sassuolo (MO) ITALY Tel. +39 536 996322 Fax +39 536 808414

Dettagli

Istruzioni di servizio per gruppi costruttivi SMX Istruzioni di servizio (versione 1-20.12.2007)

Istruzioni di servizio per gruppi costruttivi SMX Istruzioni di servizio (versione 1-20.12.2007) Istruzioni di servizio per gruppi costruttivi SMX Istruzioni di servizio (versione 1-20.12.2007) TD-37350-810-02-01F- Istruzioni di servizio 04.01.2008 Pag. 1 von 6 Avvertenze importanti Gruppi target

Dettagli

S500 Telefono cellulare Manuale Utente

S500 Telefono cellulare Manuale Utente S500 Telefono cellulare Manuale Utente 1 Argomenti Precauzioni di Sicurezza... 4 Per iniziare... Contenuto... Specifiche tecniche... 5 Iniziare ad utilizzare... Inserimento della carta SIM e batteria...

Dettagli

VERIFICHE SU IMPIANTI ELETTRICI

VERIFICHE SU IMPIANTI ELETTRICI VERIFICHE SU IMPIANTI ELETTRICI Oggetto e scopo VERIFICA: insieme delle operazioni necessarie per accertare la rispondenza di un impianto elettrico a requisiti stabiliti (rispondenza alle prescrizioni

Dettagli

2.3.1 Condizioni ambientali

2.3.1 Condizioni ambientali 2.3 impianti elettrici delle macchine CEI EN 60204-1 /06 L impianto elettrico delle macchine riveste, ai fini della sicurezza, un importanza rilevante. Al momento dell acquisto della macchina o in caso

Dettagli

PicoScope USB Oscilloscope. breve Guida Introduttiva

PicoScope USB Oscilloscope. breve Guida Introduttiva breve Guida Introduttiva 5 Italiano...33 5.1 Introduzione...33 5.2 Informazioni sulla sicurezza...33 5.3 Contenuto...36 5.4 Requisiti di sistema...36 5.5 Installazione del software PicoScope...37 5.6 Newsletter

Dettagli

1 Indicazioni per l uso del manuale di istruzioni. Nel presente manuale di istruzioni sono impiegati i seguenti simboli:

1 Indicazioni per l uso del manuale di istruzioni. Nel presente manuale di istruzioni sono impiegati i seguenti simboli: Indicazioni per l uso del manuale di istruzioni Prima di effettuare la messa in funzione leggere accuratamente questo manuale di istruzioni, conservarlo e, in caso di rivendita dell apparecchio consegnarlo

Dettagli

Flussostato per liquidi

Flussostato per liquidi 594 59P0 Flussostato per liquidi Per liquidi nelle tubazioni di DN 0 00. QE90 Portata contatti: Pressione nominale PN5 max. 30 AC, A, 6 A max. 48 DC, A, 0 W Contatto pulito tipo reed (NO / NC) Custodia

Dettagli

(Rev. 02 del 05.2014) IT Italiano. ASSEMBLAD S.r.l. 50013 Campi Bisenzio Firenze Italy

(Rev. 02 del 05.2014) IT Italiano. ASSEMBLAD S.r.l. 50013 Campi Bisenzio Firenze Italy (Rev. 02 del 05.2014) IT Italiano CELLA INFRA-QUEEN OIML R99-2008 Classe 00 Cella in Classe 00 per analisi gas di scarico La nuova cella di analisi gas Infra-Queen rappresenta un evoluzione di quella attualmente

Dettagli

Moduli IP IPC-3008/3108 IPC-3004/3104 IPC-3002/3102

Moduli IP IPC-3008/3108 IPC-3004/3104 IPC-3002/3102 MANUALE INSTALLAZIONE Moduli IP IPC-3008/3108 IPC-3004/3104 IPC-3002/3102 Manuale Installazione v3.0.3/12 1 IP Controller System In questa guida sono contenute le specifiche essenziali di installazione

Dettagli

Colonne di ricarica per veicoli elettrici. Manuale utente MA-CRE-I-USER-1.01

Colonne di ricarica per veicoli elettrici. Manuale utente MA-CRE-I-USER-1.01 Colonne di ricarica per veicoli elettrici Manuale utente MA-CRE-I-USER-1.01 NOTE INFORMATIVE Le informazioni, i dati numerici, le note e i valori riportati in questo manuale rappresentano l attuale stato

Dettagli

Riproduttore e controller video digitale integrato

Riproduttore e controller video digitale integrato RokVi Riproduttore e controller video digitale integrato Ultima revisione: giovedì 25 giugno 2015 2 MANUALE D USO INDICE 1) INTRODUZIONE... 4 2) FINALITA E SPECIFICHE... 4 3) INSTALLAZIONE... 5 3.1) COLLEGAMENTO

Dettagli

maxon motor maxon motor control Servoamplificatore 1-Q-EC DEC 50/5 Codice prodotto: 230572 Manuale d'istruzioni Edizione Ottobre 2008

maxon motor maxon motor control Servoamplificatore 1-Q-EC DEC 50/5 Codice prodotto: 230572 Manuale d'istruzioni Edizione Ottobre 2008 maxon motor maxon motor control Servoamplificatore 1-Q-EC DEC 50/5 Codice prodotto: 230572 Manuale d'istruzioni Edizione Ottobre 2008 Il DEC (Digital EC Controller) è un servoamplificatore ad 1 quadrante

Dettagli

M 3000 D. monitor respiratorio adatto all uso. su pazienti adulti, bambini e neonati. Codice: 713010 DESTINAZIONE D USO DATI TECNICI

M 3000 D. monitor respiratorio adatto all uso. su pazienti adulti, bambini e neonati. Codice: 713010 DESTINAZIONE D USO DATI TECNICI M 3000 D monitor respiratorio adatto all uso su pazienti adulti, bambini e neonati Codice: 713010 Rev: 4 del 16/12/2005 DESTINAZIONE D USO Il monitor respiratorio M 3000 D può essere utilizzato in anestesia

Dettagli

Valvola di spurgo BCV1 e BCV20 Istruzioni di installazione e manutenzione

Valvola di spurgo BCV1 e BCV20 Istruzioni di installazione e manutenzione 3.950.5275.140 IM-P403-69 AB Ed. 1 IT - 2002 Valvola di spurgo BCV1 e BCV20 Istruzioni di installazione e manutenzione 1. Informazioni generali per la sicurezza 2. Descrizione 3. Dati tecnici 4. Installazione

Dettagli

edge HI 2020-02 (KIT OD) - configurazione completa di sonda polarografica OD e accessori.

edge HI 2020-02 (KIT OD) - configurazione completa di sonda polarografica OD e accessori. "edge" kit OD Ossimetro da banco completo di sonda polarografica OD edge HI 2020-02 (KIT OD) - configurazione completa di sonda polarografica OD e accessori. La dotazione di fornitura comprende: Supporto

Dettagli

Programma Generale MJK - IL VS. PARTNER PER LA STRUMENTAZIONE DI MISURA E IL CONTROLLO DI PROCESSO BROCHURE IT 1.10 PRODUKT BROCHURE 1304

Programma Generale MJK - IL VS. PARTNER PER LA STRUMENTAZIONE DI MISURA E IL CONTROLLO DI PROCESSO BROCHURE IT 1.10 PRODUKT BROCHURE 1304 1 Programma Generale MJK - IL VS. PARTNER PER LA STRUMENTAZIONE DI MISURA E IL CONTROLLO DI PROCESSO BROCHURE IT 1.10 PRODUKT BROCHURE 1304 M I S U R A D I L I V E L LO 2 Trasmettitori di livello Expert

Dettagli

Titolatori Karl Fischer. TitroMatic KF, semplici da utilizzare. Con la massima precisione e rapidità.

Titolatori Karl Fischer. TitroMatic KF, semplici da utilizzare. Con la massima precisione e rapidità. Titolatori Karl Fischer. TitroMatic KF, semplici da utilizzare. Con la massima precisione e rapidità. strumenti 5 ANNI G A R A N Z I A Qualità e buon servizio Titolatore Karl Fischer TitroMatic KF Si presenta

Dettagli

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl Serie CF3q < Apparecchiatura di controllo di fiamma > SAITEK srl www.saitek.it info@saitek.it Casalgrande (RE) ITALY Tel. +39 0522 848211 Fax +39 0522 849070 CONTROLLO DI FIAMMA SERIE C F 3 Q pag. 1 di

Dettagli

EM3 SoftCom Software di comunicazione fra EM3 e PC Versione 2.019

EM3 SoftCom Software di comunicazione fra EM3 e PC Versione 2.019 EM3 SoftCom Software di comunicazione fra EM3 e PC Versione 2.019 Via Serraglio, 48 - Imola (BO) - Italy Tel. 0542 641770 - Fax 0542 641761 www.elcotronic.it - info@elcotronic.it Pagina 1 di 17 Pagina

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO COMPONENTI MONTRAC. Alimentazione elettrica

ISTRUZIONI PER L USO COMPONENTI MONTRAC. Alimentazione elettrica ISTRUZIONI PER L USO COMPONENTI MONTRAC Alimentazione elettrica BA-100066 italiano, edizione 03/2007 Indice 1. Informazioni importanti 3 1.1. Introduzione 3 1.2. Dichiarazione di conformità CE (secondo

Dettagli

- 15G0078A120 - MODULO DEVICENET ISTRUZIONI INTERFACCIA PER ASAC-0/ASAC-1/ASAB

- 15G0078A120 - MODULO DEVICENET ISTRUZIONI INTERFACCIA PER ASAC-0/ASAC-1/ASAB - 5G0078A0 - MODULO DEVICENET ISTRUZIONI INTERFACCIA PER ASAC-0/ASAC-/ASAB Emesso il 5/06/0 R. 0 Il presente manuale costituisce parte integrante ed essenziale del prodotto. Leggere attentamente le avvertenze

Dettagli

PN SMS. Combinatore telefonico. Manuale di installazione ed uso

PN SMS. Combinatore telefonico. Manuale di installazione ed uso si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento i dati contenuti nel presente senza alcun preavviso Combinatore telefonico PN SMS Manuale di installazione ed uso Tutti i diritti sono riservati.

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

FLS M9.50 CONTROLLORE DI TRAVASO. Istruzioni per la sicurezza. Contenuto della confezione

FLS M9.50 CONTROLLORE DI TRAVASO. Istruzioni per la sicurezza. Contenuto della confezione FLS M9.50 CONTROLLORE DI TRAVASO Istruzioni per la sicurezza Istruzioni generali Installare e utilizzare il prodotto attenendosi scrupolosamente al manuale di istruzioni. Questo prodotto è progettato per

Dettagli

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Serie 2850.. Manuale di installazione e messa in servizio Grazie per aver acquistato questo apparecchio. Leggere attentamente queste istruzioni

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

i-gsm02 Modulo GSM Manuale di Installazione e di Programmazione

i-gsm02 Modulo GSM Manuale di Installazione e di Programmazione i-gsm02 Modulo GSM Manuale di Installazione e di Programmazione Indice Introduzione... 2 Installazione... 2 Preparazione... 2 Scelta di un Account di rete... 2 Posizionamento dell antenna... 3 Verifica

Dettagli

Manuale d Uso della Centralina A Pulsanti e Led Spia

Manuale d Uso della Centralina A Pulsanti e Led Spia Manuale d Uso della Centralina A Pulsanti e Led Spia Mod. GANG-PSH-1.02 Rimor ArSilicii 1 Avvertenze Il materiale qui di seguito riportato è proprietà della società ArSilicii s.r.l. e non può essere riprodotto

Dettagli

MANUALE DELL UTENTE. Pompa Dosatrice elettromagnetica. Modello MAGDOS LD 2015. Leggere queste istruzioni prima dell uso

MANUALE DELL UTENTE. Pompa Dosatrice elettromagnetica. Modello MAGDOS LD 2015. Leggere queste istruzioni prima dell uso MANUALE DELL UTENTE Pompa Dosatrice elettromagnetica Modello MAGDOS LD 2015 Leggere queste istruzioni prima dell uso Egregio Cliente, Grazie per aver acquistato una pompa dosatrice elettromagnetica digitale

Dettagli

Monitor automatico Spiratec R16C per scaricatore di condensa Istruzioni per l'operatore

Monitor automatico Spiratec R16C per scaricatore di condensa Istruzioni per l'operatore ...0 IM-P0- MI Ed. IT - 00 Monitor automatico Spiratec RC per scaricatore di condensa Istruzioni per l'operatore RC 0. Introduzione. Descrizione. Descrizione della tastiera. Funzionamento normale. Modo

Dettagli

Misura e Analisi di Ossigeno

Misura e Analisi di Ossigeno Misura e Analisi di Ossigeno Soluzioni per la sicurezza sul processo, la riduzione dei costi e il miglioramento della qualità www.michell.com Misura e Analisi di Ossigeno Un ampia gamma di analizzatori

Dettagli

IMPIANTI DI RIVELAZIONE GAS

IMPIANTI DI RIVELAZIONE GAS IMPIANTI DI RIVELAZIONE GAS ESEMPI DI INSTALLAZIONE Il presente documento è stato redatto con l obiettivo di fornire delle informazioni che possano aiutare l utente a comprendere le problematiche relative

Dettagli

Smart-RTC RT Econ U RT Econ A

Smart-RTC RT Econ U RT Econ A Smart-RTC RT Econ U RT Econ A Istruzioni d uso e montaggio Regolatore della temperatura ambiente per il collegamento al programmatore della pompa di calore N. d'ordinazione: 452114.66.73 83288408 FD 9105

Dettagli

1. Introduzione 2. Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2. 2. Descrizione. 2. 3. Specifiche... 3. Dati Tecnici 3 Dimensioni...

1. Introduzione 2. Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2. 2. Descrizione. 2. 3. Specifiche... 3. Dati Tecnici 3 Dimensioni... e allarme di MIN per sensore di flusso per basse portate ULF MANUALE di ISTRUZIONI IT 10-11 Indice 1. Introduzione 2 Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2 2. Descrizione. 2 3. Specifiche...

Dettagli

MagFlux MISURATORI DI PORTATA AD INDUZIONE ELETTROMAGNETICA

MagFlux MISURATORI DI PORTATA AD INDUZIONE ELETTROMAGNETICA MagFlux MISURATORI DI PORTATA AD INDUZIONE ELETTROMAGNETICA 1 AFFIDABILITÀ E PRECISIONE NELLE MISURE DI PORTATA I misuratori di portata MagFlux assicurano una elevata accuratezza e stabilità con minima

Dettagli

MANUALE DI MONTAGGIO E D ISTRUZIONE. Strumenti di misura delle quantità di calore comandati da microprocessore per impianti solari termichi

MANUALE DI MONTAGGIO E D ISTRUZIONE. Strumenti di misura delle quantità di calore comandati da microprocessore per impianti solari termichi MANUALE DI MONTAGGIO E D ISTRUZIONE Strumenti di misura delle quantità di calore comandati da microprocessore per impianti solari termichi SOLAREG II WMM Forza solare Importante! Prima del montaggio o

Dettagli

PAD-267. Pinza amperometrica digitale. Manuale d uso

PAD-267. Pinza amperometrica digitale. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Resistenza elettrica EHE. per il personale specializzato. Resistenza elettrica EHE

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Resistenza elettrica EHE. per il personale specializzato. Resistenza elettrica EHE Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Resistenza elettrica EHE 6 kw e 12 kw per l'installazione nel bollitore Avvertenze sulla validità all'ultima pagina Resistenza

Dettagli

MANUTENZIONE E RIPARAZIONE

MANUTENZIONE E RIPARAZIONE MANUTENZIONE E RIPARAZIONE Famiglia: CONDIZIONATORI Gruppo: PARETE (Split) Marchi: ARISTON/SIMAT/RADI Modelli: MW07CBN MW09CBN MW12CBN MW07HBN MW09HBN MW12HBN MW07HAX MW09HAX MW12HAX Edizione Marzo 2004

Dettagli

Istruzioni per l uso e la manutenzione di motori per atmosfere potenzialmente esplosive Serie PE

Istruzioni per l uso e la manutenzione di motori per atmosfere potenzialmente esplosive Serie PE ELECTRO ADDA S.p.A COSTRUZIONI ELETTROMECCANICHE 23883 BEVERATE di BRIVIO (LECCO) ITALY Via Nazionale, 8 Tel. 039 / 5320621 Fax 039 / 5321335 E-mail electro.adda@electroadda.it Istruzioni per l uso e la

Dettagli

INDICE. A.E.B. S.r.l. - Cavriago (RE) Italy

INDICE. A.E.B. S.r.l. - Cavriago (RE) Italy INDICE Procedura di aggiornamento... Pag. 3 Collegamento per riprogrammazione... Pag. 3 Aggiornamento software... Pag. 4 Tipi di connessione attualmente disponibili... Pag. 4 Descrizione Generale del Tester...

Dettagli

08880820 Centrale controllo sole/vento/pioggia 1 motore

08880820 Centrale controllo sole/vento/pioggia 1 motore 08880820 Centrale controllo sole/vento/pioggia 1 motore 1 DESCRIZIONE La centrale S\V\P\T CON DISPLAY è in grado di comandare un motore. Il comando avviene per mezzo di un di una tastiera con display da

Dettagli

TDSP sistema di monitoraggio vibrazioni

TDSP sistema di monitoraggio vibrazioni Divisione Strumentazione TDSP sistema di monitoraggio vibrazioni CEMB S.p.A. - Via Risorgimento, 9-23826 Mandello del Lario (LC) - Italy - CEMB/TDSP SISTEMA/VERSION 1 /05-10-10 Tel. +39 0341 706111 - -

Dettagli

Dati tecnici Pressione (bar) : max. 10 Temperatura ( C) : max. 200 Volume campione (ml) : 150 / 250 / 500 / 1000

Dati tecnici Pressione (bar) : max. 10 Temperatura ( C) : max. 200 Volume campione (ml) : 150 / 250 / 500 / 1000 NEOTECHA Dispositivo di campionamento sicuro e affidabile, in grado di soddisfare le esigenze del settore chimico e farmaceutico. Caratteristiche Estrazione di campioni rappresentativi da reattori in condizioni

Dettagli

DVG-H / DVG-V. F200, F300, F400 EN 12101-3 (400 c, 120 min) MANUALE DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE

DVG-H / DVG-V. F200, F300, F400 EN 12101-3 (400 c, 120 min) MANUALE DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE DVG-H / DVG-V F200, F300, F400 EN 12101-3 (400 c, 120 min) DVG-H/F400 DVG-V/F400 MANUALE DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE Indice 1 Applicazioni... 3 2 Descrizione tecnica... 3 3 Trasporto e immagazzinamento...

Dettagli

Trasmettitore a 2 fili modello 2200S Micro Motion con tecnologia MVD

Trasmettitore a 2 fili modello 2200S Micro Motion con tecnologia MVD Bollettino Tecnico PS-001140, Rev. E Maggio 2013 Trasmettitore a 2 fili modello 2200S Micro Motion con tecnologia MVD Il trasmettitore a 2 fili modello 2200S di Micro Motion consente di estendere l utilizzo

Dettagli

Model number: PVI-RADIOMODULE Rev. 1.1

Model number: PVI-RADIOMODULE Rev. 1.1 PVI-RADIOMODULE Controllore remoto Manuale di installazione e d uso Nota: Questo documento contiene informazioni di proprietà della Power-One, Inc. La riproduzione, anche parziale, o la cessione a terze

Dettagli

Manuale d uso dell auricolare senza fili (HDW-3) 9233111 Edizione 1

Manuale d uso dell auricolare senza fili (HDW-3) 9233111 Edizione 1 Manuale d uso dell auricolare senza fili (HDW-3) 9233111 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto HDW-3 è conforme

Dettagli

MANUALE UTENTE PEL 2500 / PEL 2500-M V2.0.0 (24.10.2014) 1 (7)

MANUALE UTENTE PEL 2500 / PEL 2500-M V2.0.0 (24.10.2014) 1 (7) V2.0.0 (24.10.2014) 1 (7) MESSA IN ESERCIZIO Montaggio - Il trasmettitore deve essere installato sopra il punto di misurazione per evitare problemi di condensa. - La sovrapressione del canale è rilevata

Dettagli

Principio di funzionamento. Controlli preliminari

Principio di funzionamento. Controlli preliminari AGM Elettronica Via Marziale, 9-80067 Sorrento (NA) - Italy www.agminstruments.com email: info@agminstruments.com Tel/fax. +39 081 8071249 cell. 3334288922 A909 ALLARME DI ROTTURA FILI WIRELESS PER ARMATRICI,

Dettagli

Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione

Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione Technical Support Bulletin No. 15 Problemi Strumentazione Sommario! Introduzione! Risoluzione dei problemi di lettura/visualizzazione! Risoluzione dei problemi sugli ingressi digitali! Risoluzione di problemi

Dettagli

TERMOSTATO AMBIENTE GSM GSM-CX36A

TERMOSTATO AMBIENTE GSM GSM-CX36A TERMOSTATO AMBIENTE GSM GSM-CX36A Manuale di installazione e utilizzo Indice 1. Informazioni pag. 2 1.1 Avviso pag. 2 1.2 Istruzioni sulla sicurezza pag. 3 2. Introduzione pag. 3 3. Preparazione della

Dettagli

Freni elettromagnetici con rilascio a molla ERS VAR 08 grandezza 800/800

Freni elettromagnetici con rilascio a molla ERS VAR 08 grandezza 800/800 SM347i - rev 01/06 Freni elettromagnetici con rilascio a molla ERS VAR 08 grandezza 800/800 Codici Warner Electric 1 12 106600, 1 12 106601 e 1 12 106664 Certificato ABV 603/1 Conforme disegno 1 12 106603

Dettagli

INDICE. 1591016100 XV300K IT r.1.0 03.06.2011.doc XV300K 2/13

INDICE. 1591016100 XV300K IT r.1.0 03.06.2011.doc XV300K 2/13 XV300K INDICE 1 VERIFICHE PRELIMINARI GARANZIA E SMALTIMENTO... 3 2 XV300K CARATTERISTICHE D IMPIEGO... 3 3 SCELTA DEL REGOLATORE CODIFICA... 4 4 CARATTERISTICHE TECNICHE... 4 5 NORMATIVE... 5 6 INSTALLAZIONE

Dettagli

Nokia Wireless Headset HS-26W 9253918/1

Nokia Wireless Headset HS-26W 9253918/1 Nokia Wireless Headset HS-26W 3 1 7 4 2 5 6 8 9 9253918/1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Con la presente, NOKIA CORPORATION, dichiara che questo HS-26W è conforme ai requisiti essenziali ed alle altre disposizioni

Dettagli

Forerunner. 10 Manuale Utente. Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan

Forerunner. 10 Manuale Utente. Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan Forerunner 10 Manuale Utente Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente il presente

Dettagli

Serie 70. The Future Starts Now. ph / mv / Temp. phmetro portatile ph70. Cond. / TDS / Temp. Conduttimetro portatile COND70

Serie 70. The Future Starts Now. ph / mv / Temp. phmetro portatile ph70. Cond. / TDS / Temp. Conduttimetro portatile COND70 Serie 70 phmetro portatile ph70 Conduttimetro portatile COND70 Multiparametro portatile PC70 ph / mv / Temp. Cond. / TDS / Temp. ph / mv / Cond. / TDS / Temp. The Future Starts Now Serie 70 _ Ver. 1.2a

Dettagli

SERVICE MANUAL ASCIUGABIANCHERIA. Asciugabiancheria a condensa con pompa di calore ENV06 HP

SERVICE MANUAL ASCIUGABIANCHERIA. Asciugabiancheria a condensa con pompa di calore ENV06 HP SERVICE MANUAL ASCIUGABIANCHERIA Electrolux Home Italia S.p.A. Numero di pubblicazione Corso Lino Zanussi, 30 I - 33080 Porcia PN - 599 71 61 36 Fax: + 39 0434 394096 IT Asciugabiancheria a condensa con

Dettagli

ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA

ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA Manuale dell'utente 31889 Si prega di leggere questo manuale prima di utilizzare questo prodotto. La mancata osservanza di ciò potrebbe causare lesioni gravi.

Dettagli

Centronic EasyControl EC545-II

Centronic EasyControl EC545-II Centronic EasyControl EC545-II it Istruzioni per il montaggio e l impiego Trasmettitore portatile a 5 canali Informazioni importanti per: il montatore / l'elettricista specializzato / l'utilizzatore Consegnare

Dettagli

Indicatore di monitoraggio remoto a base Web modello 753R Rosemount

Indicatore di monitoraggio remoto a base Web modello 753R Rosemount Guida di installazione rapida Indicatore 753R Rosemount Indicatore di monitoraggio remoto a base Web modello 753R Rosemount Inizio Introduzione Modello 753R Rosemount con trasmettitore di pressione integrato

Dettagli

Manuale d uso della penna digitale Nokia (SU-27W)

Manuale d uso della penna digitale Nokia (SU-27W) Manuale d uso della penna digitale Nokia (SU-27W) 9250690 Edizione 1 IT DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Con la presente, NOKIA CORPORATION, dichiara che questo prodotto SU-27W è conforme ai requisiti essenziali

Dettagli

Auricolare Bluetooth Nokia BH-702 Manuale d uso. 9205362 Edizione 1 IT

Auricolare Bluetooth Nokia BH-702 Manuale d uso. 9205362 Edizione 1 IT Auricolare Bluetooth Nokia BH-702 Manuale d uso 9205362 Edizione 1 IT DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Con la presente, NOKIA CORPORATION, dichiara che il prodotto Nokia HS-100W è conforme ai requisiti essenziali

Dettagli

Rivelatori di fughe gas Serie CIVIC1 - CIVIC4

Rivelatori di fughe gas Serie CIVIC1 - CIVIC4 Rivelatori di fughe gas Serie - Caratteristiche principali - Adatti per applicazioni domestiche e industriali. - Funzionamento mediante elettronica con autodiagnostica. - Collegabili fino a 4 sensori IP44

Dettagli

BANCHI PESCE MANUALE DI USO E MANUTENZIONE. Versione 01

BANCHI PESCE MANUALE DI USO E MANUTENZIONE. Versione 01 MANUALE DI USO E MANUTENZIONE BANCHI PESCE Versione 01 1 AVVERTENZE GENERALI INDICE 1 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE 1.1 Controlli alla consegna 1.2 Movimentazione 1.3 Imballo 1.4 Dimensioni dell attrezzatura

Dettagli

Testo 552 - Vacuometro. Istruzioni per l'uso

Testo 552 - Vacuometro. Istruzioni per l'uso Testo 552 - Vacuometro Istruzioni per l'uso Indice Indice 1 Sicurezza e smaltimento... 1 1.1 Questo manuale... 1 1.2 Sicurezza... 1 1.3 Smaltimento... 2 2 Dati tecnici... 3 3 Descrizione dello strumento...

Dettagli

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM MANUALE DEL CONTROLLO ELETTRONICO UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM Il sistema di controllo elettronico presente a bordo delle unità

Dettagli

SERIE RUNNER. Manuale veloce di installazione. Ver 15.01.08 SERIE RUNNER MANUALE VELOCE DI INSTALLAZIONE 1

SERIE RUNNER. Manuale veloce di installazione. Ver 15.01.08 SERIE RUNNER MANUALE VELOCE DI INSTALLAZIONE 1 SERIE RUNNER Manuale veloce di installazione Ver 15.01.08 SERIE RUNNER MANUALE VELOCE DI INSTALLAZIONE 1 Sommario: 0.0 Avvertenze pag. 3 0.1 Introduzione pag. 3 0.2 Prima di iniziare pag. 3 1.0 Inizio

Dettagli

Modulo GSM dual band per centrali serie ETR mod. ETR-GSM e antenne separate modd. GSMAC e GSMAC90 MANUALE TECNICO

Modulo GSM dual band per centrali serie ETR mod. ETR-GSM e antenne separate modd. GSMAC e GSMAC90 MANUALE TECNICO Modulo GSM dual band per centrali serie ETR mod. ETR-GSM e antenne separate modd. GSMAC e GSMAC90 MANUALE TECNICO AVVERTENZE PER L INSTALLATORE: Attenersi scrupolosamente alle normative vigenti sulla realizzazione

Dettagli

Alternatori Bassa Tensione - 4 poli Stoccaggio

Alternatori Bassa Tensione - 4 poli Stoccaggio Questo è il manuale dell alternatore che avete appena acquistato. Ora, desideriamo richiamare la vostra attenzione sul contenuto di questo manuale di manutenzione. LE MISURE DI SICUREZZA Prima di mettere

Dettagli

PER IL CONTROLLO E LA GESTIONE

PER IL CONTROLLO E LA GESTIONE ENTERPRISE 2006 INTERFACCIA GRAFICA PER IL CONTROLLO E LA GESTIONE DI SISTEMI 1019 MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Enterprise-ITA-27-05-2008 2006 1 Sommario Introduzione... 3 Release... 3 Principali caratteristiche...

Dettagli

Impianti di rilevazione incendio indirizzati ad anello (loop)

Impianti di rilevazione incendio indirizzati ad anello (loop) Impianti di rilevazione incendio indirizzati ad anello (loop) In questi impianti la linea bifilare che parte dalla centrale di controllo non termina con la resistenza di fine linea, ma si richiude sulla

Dettagli