GIANN.NET [ Come Salvare il Mondo ] Delirio EcoSostenibile gentilmente offerto da G. Ferracioli

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GIANN.NET [ Come Salvare il Mondo ] Delirio EcoSostenibile gentilmente offerto da G. Ferracioli"

Transcript

1 A Concentrazione GIANN.NET - [ Come Salvare il Mondo ] Home Contattami RSS GIANN.NET [ Come Salvare il Mondo ] Delirio EcoSostenibile gentilmente offerto da G. Ferracioli Categories Abitazioni (30) acqua potabile (16) alimentazione (10) Ambiente (130) Cronaca (35) deforestazione (8) Energie rinnovabili (111) Eventi (74) Fatti (34) Global Warming (56) Inquinamento (99) Lifestyle (86) Mobilità (103) Nuove tecnologie (90) Report e Statistiche (17) Rifiuti (111) Risparmio energetico (61) Sostenibilità (199) Studi (10) Search for: Impianti a pavimento Sistemi solari e pavimento radiante fornitura anche "chiavi in mano" Posts Tagged a concentrazione «Older Entries Energia solare: a Trento si punta ad un sistema domestico con il 70 percento di efficienza Tuesday, March 30th, 2010 [Via: Innonation] TRE Engineering Emission trading, compravendita di tutti i titoli di emissione Tag Cloud Ambiente auto elettrica batterie bicicletta CO2 ecodesign energia energia eolica energia solare fotovoltaico Global Warming Inquinamento Italia Legambiente litio Lombardia Milano raccolta differenziata riciclaggio riciclo riciclo creativo Rifiuti rifiuti tossici riscaldamento globale Risparmio energetico Riuso Sostenibilità sversamento università USA Blog segnalato da: Translate Translate to: English Powered by Google Translate. Impianti Fotovoltaici Progetto, costruzione, pratiche, finanziamento e assistenza. Test InverterFotovoltaici strumenti di collaudo certificati misure di efficienza e MPPT Generare calore ed energia elettrica direttamente a casa propria con tecnologie innovative in grado di raggiungere una resa pari al 60-70% rispetto alla radiazione solare catturata. Questo l obiettivo del progetto scientifico DIGESPO (DIstributed CHP GEneration from small size concentrated Solar POwer) coordinato dalla FBK - Fondazione Bruno Kessler di Trento e finanziato dall Unione europea con oltre 3 milioni di euro per i prossimi tre anni. Al progetto, partito ufficialmente all inizio di quest anno, parteciperanno oltre alla FBK l Università di Uppsala, il Politecnico di Milano e le aziende NARVA (Germania), ELMA (Riva del Garda, TN), SES (Gran Bretagna) e Projects in Motion (Malta). Il sistema, applicabile alle singole abitazioni, sarà costituito da una serie di piccole parabole di 40 centimetri di diametro da collocare sul tetto dell edificio e da un motore termico (motore di Stirling) per il quale l Unità 09:45:00]

2 A Concentrazione GIANN.NET - [ Come Salvare il Mondo ] I segreti del Green IT Tutto quello che non ti hanno mai detto sulle tecnologie sostenibili. Schede elettroniche Telecontrollo e strumentazione per sistemi di generazione energia bernini-design.it Fotovoltaico di qualità MAt può darti un impianto italiano di qualità a costo orientale di ricerca REET della FBK ha sviluppato e depositato un brevetto a livello internazionale. Le parabole saranno in grado di focalizzare la radiazione solare e scaldare un fluido termico posto all interno di un tubo sottovuoto alla temperatura di C, in modo da attivare il motore collegato al sistema e produrre energia elettrica e calore. L innovazione sul motore darà la possibilità di generare energia da fonti rinnovabili a livello domestico, senza alcuna emissione di gas di scarico e in modo adeguato alle esigenze di consumo dell utente finale. Coordinatore scientifico di DIGESPO Luigi Crema [...Leggi il resto da Innonation] Tags: a concentrazione, efficienza energetica, energia solare, Milano, motore, parabole, Politecnico, progetto, ricerca, Stirling, Trentino, Trento, Unione Europea, università, Uppsala Posted in Energie rinnovabili, Nuove tecnologie 4 Comments» Specchio lineare : dal Friuli il solare dinamico per tutti Tuesday, March 2nd, 2010 [Via: Casa&Clima] Links: News 'green' dal mond 30 Sep :39 Valencia Design Week 201 "Cosas" by Patricia Urquio (Photos) Patricia Urquiola at the exhibition 'Cosas' at Habitat Valencia. Phot Credit: Petz Scholtus Valencia Design Week has invited us to FEED, the first international desig media and bloggers' meeting th.. 30 Sep :00 Bright Lights: Sustainable Futures and Day Two of TENT London Read the rest of Bright Lights: Sustainable Futures and Day Tw TENT Londonhttp://www.inhabitat.com/w admin/ohttp://www.inhabitat.com/ admin/options-general.php? page=better_feedptionsgeneral.ph Sep :23 Marina Silva Wants to Be Brazil's Greenest President On Sunday, nearly 136 million Brazilians will be heading to the polls to elect a new president, an for a country on the rise with suc wealth of natural beauty, there m be more at stake than jus Sep :22 Top 5 Green Gadgets for Guys Our increasingly connected world has borne a booming crop of gadgets, however today s guy ca be easily beleaguered by unnecessary or poorly-conceived tech which all too often finds i way into lan Sep :20 Solstice on the Park: Si chiama Specchio lineare il sistema presentato venerdì scorso presso le officine meccaniche Ocsam di Basaldella di Campoformido, nato dalle ricerche di Hans Grassmann dell Università di Udine dipartimento di Fisica. Brevettato, sviluppato da Isomorph, azienda spin off della stessa Università, è già pronto per essere messo in commercio. Si tratta di una serie di specchi piani in alluminio, da 20 a 50, montati su un sistema di assi e leve che inclinano gli specchi tramite due piccoli servomotori in modo da catturare i raggi solari durante tutto l arco della giornata su un unica superficie ricevente, simile a un unico grande specchio. Convogliando i raggi solari su un collettore, il sistema è in grado di riscaldare l acqua fino a circa 100 gradi anche in inverno e di utilizzare fluidi termovettori, come oli sintetici, per raggiungere temperature superiori ai 200 gradi. Specchio Lineare è in grado di produrre una quantità di energia da due a tre volte superiore rispetto a quella di un impianto solare classico (fotovoltaico o pannelli solari) di pari dimensioni e costo. Inoltre, [e questa è la sua principale particolarità] potrà svolgere assieme le funzioni che, al giorno d oggi, sono svolte separatamente da pannelli solari e impianti fotovoltaici: produrre elettricità e fornire calore. ( ) L impianto è destinato a privati (utenze familiari e condominiali), utenze pubbliche (enti, scuole, ospedali, piscine, ecc.), industriali, imprese agricole per il riscaldamento delle serre, società di produzione di energia elettrica. [..Leggi l'articolo originale su casa&clima] Tags: a concentrazione, energia solare, fotovoltaico, Friuli Venezia Giulia, generatore, pannelli, specchi, termodinamico, Udine, università Posted in Energie rinnovabili, Nuove tecnologie 3 Comments» A Massa Martana produrremo il cuore delle centrali solari termodinamiche [degli altri] Saturday, January 30th, 2010 Meta Log in Valid XHTML WordPress themes 09:45:00]

3 A Concentrazione GIANN.NET - [ Come Salvare il Mondo ] Shimmering Chicago High Rise Made for Shade Read the rest of Solstice on the Park: Shimmering Chicago High Rise Made for Shadehttp://www.inhabitat.com/w admin/ohttp://www.inhabitat.com/ admin/options-general.php? page=better_feedptions-genera.. 30 Sep :15 Adobe Installs A Dozen Bloom Boxes Adobe, the company behind Flas Player and Adobe Reader, has always been a supporter of renewable energy remember when they installed a wind farm a their headquarters in San Jose Well now they ve Sep :02 Video: Volvo C30 electric undergoes crash testing; robust battery... Filed under: EV/Plug-in, Volvo, Green Daily Volvo C30 electric crash test - Click above to watch video after the jump Watching a vehicle undergo a crash test is a real eye-opener. Not only do the d... [Foto: Qualenergia] Archimede Solar Energy Srl, joint venture tra l italiana Angelantoni Industrie Spa e Siemens Energy (che ne detiene il 28%), ha avviato a Massa Martana (PG) (presente il Nobel per la fisica Carlo Rubbia, che ha posato la prima pietra) la costruzione dello stabilimento per la produzione di tubi ricevitori per centrali solari termodinamiche a concentratori parabolici lineari. L impianto sarà operativo nel 2011, con una capacità produttiva di circa ricevitori solari/anno, che aumenterà a ricevitori/anno entro la fine del I ricevitori prodotti nello stabilimento umbro sfrutteranno la tecnologia dei sali fusi al posto del più tradizionale olio diatermico, con un efficienza molto maggiore nel trasferimento termico. La Angelantoni sta studiando anche soluzioni alternative, come ad esempio la DSG (direct steam generation) che prevede nei tubi solo acqua, destinata a diventare vapore che alimenta le turbine, o in alternativa gas vettori compressi, come la CO2: Carlo Rubbia sta invece studiando la possibilità di usare anche solo l aria come vettore termico, poichè nelle regioni desertiche dove si prevede di realizzare le centrali solari, l acqua potrebbe non essere facilmente reperibile. Attualmente una prima centrale è in fase di realizzazione in Sicilia, a Priolo Gargallo: disporrà di 1500 ricevitori e dovrebbe essere operativa entro l estate La produzione dello stabilimento di Massa Martana, almeno inizialmente, sarà rivolta prevalentemente al mercato spagnolo: per quanto riguarda l Italia, non ci sono grandi prospettive visto che al Senato a luglio si è definito il solare dinamico come una tecnologia dalle incerte potenzialità, preferendo investire risorse in altre direzioni; nonostante cio si prevede nei prossimi anni una forte espansione del mercato del solare termodinamico, e le nazioni maggiormente interessate a questo fenomeno saranno USA, Sudafrica, Australia, Spagna, Israele, India, nonchè i paesi del Nord Africa e del Medio Oriente. Tags: a concentrazione, Angelantoni, Archimede, energia solare, Massa Martana, parabole, Rubbia, sali fusi, Siemens, Spagna, specchi, termodinamico, tubi ricevitori, Umbria Posted in Energie rinnovabili, Nuove tecnologie 3 Comments» Solare termodinamico: in Italia il Senato lo boccia,in Spagna si inaugura la centrale più grande d Europa [20 MW] Sunday, September 27th, 2009 [Via: Casa&Clima] 09:45:00]

4 A Concentrazione GIANN.NET - [ Come Salvare il Mondo ] In Italia il Senato ha da poco bocciato questa tecnologia, considerandola troppo costosa (nonostante garantisca un efficienza di conversione maggiore rispetto al fotovoltaico e possa produrre energia elettrica anche di notte): però non tutti la pensano come a Palazzo Madama ed infatti è proprio di questi giorni l annuncio che sta per nascere l Associazione per il solare termodinamico. Lo ha annunciato, quasi in risposta alla bocciatura in Senato del termodinamico, Gianluigi Angelantoni, amministratore delegato di Archimede Solar Energy unica produttrice al mondo dei tubi ricevitori a sali fusi concepiti da Carlo Rubbia, e di cui è azionista anche la Siemens ( ) Anche in Spagna la soluzione del solare a concentrazione non è stata accantonata come da noi, ne è testimonianza l inaugurazione dell impianto più potente del mondo, la centrale Albengoa PS20. Mercoledì 23 settembre 2009 il Commissario europeo per l energia, Andris Piebalgs, insieme al re Juan Carlos I e alla regina Sofia, ha assistito in Spagna all inaugurazione di PS20, il più grande impianto solare a concentrazione mai costruito in Europa. Situata a Sanlúcar la Mayor nei pressi di Siviglia, questa centrale solare è costituita da eliostati, ossia specchi che inseguono la luce del sole per rifletterla e concentrarla su un ricevitore, collocato in cima a una torre di riferimento alta 160 metri. Dal calore così concentrato si produce vapore, il quale viene utilizzato per azionare una turbina generatrice di energia elettrica. Ideata da Abengoa Solar e frutto dell evoluzione di una precedente Torre solare (l impianto PS10 da 10 MW, realizzato sullo stesso sito), la centrale PS20 sarà in grado di generare energia elettrica per circa 20 megawatt, coprendo così il fabbisogno energetico di 10mila appartamenti e risparmiando all atmosfera circa 12mila tonnellate di emissioni di CO2 all anno. Per il Commissario all Energia Piebalgs l impianto rappresenta una risposta appropriata [... Leggi tutto l'articolo su Casa&Clima] Tags: a concentrazione, Archimede, energia solare, parabole, Rubbia, Siviglia, Spagna, specchi, termodinamico Posted in Energie rinnovabili, Nuove tecnologie 2 Comments» 150 WATT AL METRO QUADRO CON IL FOTOVOLTAICO A CONCENTRAZIONE [ LA PROMESSA DI BEGHELLI ] Monday, June 8th, 2009 [Da Rinnovabili.it] 09:45:00]

5 A Concentrazione GIANN.NET - [ Come Salvare il Mondo ] E stato presentato, oggi [5 giugno 2009 ndr] a Roma, un nuovo modulo fotovoltaico a concentrazione [denominato Pianeta Sole Life ndr ] basato su una tecnologia che utilizza delle piccole cunette in grado di concentrare la luce solare in un unico punto dove è posizionata la cella. Produttrice sarà l italiana Beghelli. Per la realizzazione sono stati seguiti gli studi e le ricerche del premio Nobel per la Fisica Zhores Alferov, presente per l occasione in sala, che ha dichiarato: Le celle solari di nuovo tipo consentono di superare la soglia del 40% di efficienza, con l obiettivo di raggiungere il 55% nell immediato futuro. Per questo credo che alla fine del XXI secolo la maggior parte dell energia che ci serve sarà prodotta grazie al Sole: è davvero gratificante vedere quando anni di ricerche si trasformano in applicazioni. I moduli, che rientrano nel progetto Pianeta Sole del Gruppo, non sono realizzati in silicio bensì con un mix di indio, germanio e gallio, che ha permesso così di aumentare dell 80% l efficienza riducendo costi e dimensioni (3 mm contro gli attuali 15 cm). La nuova tecnologia, studiata per un uso domestico, sarà in commercio dall anno prossimo. Gli impianti potranno inoltre essere dotati di una batteria in grado di [... Leggi tutto l'articolo su Rinnovabili.it] Tags: a concentrazione, Beghelli, celle solari, energia, energia solare, fotovoltaico, gallio, germanio, indio, silicio, zhores alferov Posted in Energie rinnovabili, Nuove tecnologie No Comments» «Older Entries Designed by Free WordPress Themes and Coded by Free Blog Theme. Entries (RSS) and Comments (RSS). 09:45:00]

6 AICARR Recupera carrello Hai dimenticato la password? L Associazione AICARR, grazie all impegno dei Soci, crea e diffonde cultura nel settore delle tecnologie impiantistiche per la produzione, la distribuzione e l'utilizzazione dell'energia termica in ambito civile ed industriale. All obiettivo del benessere ambientale AICARR unisce l attenzione per i temi del risparmio energetico, dell utilizzo delle fonti rinnovabili e del controllo gestionale degli impianti. Per questo la sfida di AICARR si orienta sempre più verso il traguardo di un benessere sostenibile. Guarda il video Buon compleanno AICARR! Sfoglia online il volume 50 Anniversario Associazione AICARR /03/2010 TECNOLOGIA La cogenerazione, direttamente a casa È partito all inizio di quest anno e ha avuto la sua inaugurazione ufficiale con un meeting tenutosi in Svezia qualche giorno fa il progetto europeo Digespo (Distributed CHP Generation from small size concentrated solar power). Coordinato dalla Fondazione Bruno Kessler di Trento e finanziato per un triennio dall UE, Digespo si propone di realizzare un sistema di mini-cogenerazione domestica attraverso lo sfruttamento dell energia solare. In base al progetto, i tetti delle abitazioni ospiteranno delle parabole di 40 centimetri di diametro, capaci di focalizzare la radiazione solare e di scaldare un fluido termico posto all interno di un tubo sottovuoto alla temperatura di C. Grazie a questo processo si attiverà un motore termico Stirling collegato al sistema e si produrranno elettricità e calore, in modo sostenibile. Fra un anno e mezzo sarà testato un prototipo, mentre si prevede di realizzare e mettere in opera la versione più avanzata nel Fonte: IN PRIMO PIANO ELEZIONI Vota per il Consiglio Direttivo, il Tesoriere e i Revisori dei conti. Chi sono i candidati... (pagina riservata ai Soci) Link utili Il messaggio del Presidente Il tuo voto deve arrivare via posta alla Segreteria entro il 5 novembre. 09:53:10]

7 Allo studio un sistema per la cogenerazione domestica - CASAetCLIMA Efficienza energetica Greenbuilding Architettura sostenibile /home/casaecli/public_html/plugins/content/extranews.php on line 345 Allo studio un sistema per la cogenerazione domestica GIOVEDÌ 18 MARZO :46 NEWS-TECH - SARANNO FAMOSI Al via il progetto Digespo : generare direttamente in casa calore ed elettricità sfruttando l'energia solare radiazione solare catturata. Martedì scorso, presso l Università di Uppsala in Svezia, si è tenuto il primo meeting tecnico fra i partner europei del progetto scientifico DIGESPO (DIstributed CHP GEneration from small size concentrated Solar POwer), avviato ufficialmente all inizio di quest anno. Coordinato dalla Fondazione Bruno Kessler di Trento e finanziato per i prossimi tre anni dall Unione europea con 3,2 milioni di euro, il progetto punta a sviluppare un sistema di mini-cogenerazione capace di generare calore ed energia elettrica direttamente in casa, attraverso la conversione del 60-70% della Pontetetto DA NON PERDERE E' Lucca la città pioniera della demolizione - ricostruzione Roma imita la città Toscana che già dal 2008 sta risanando il Giardino di Il sistema L'idea consiste nel collocare sui tetti delle singole abitazioni una serie di piccole parabole di 40 centimetri di diametro, che saranno in grado di focalizzare la radiazione solare e scaldare un fluido termico posto all interno di un tubo sottovuoto alla temperatura di C, in modo da attivare un motore termico Stirling collegato al sistema e produrre così elettricità e calore. In questo modo Il parere di... Vendola: sulle regole per le rinnovabili mancano gli interlocutori Il governatore della Puglia sarà possibile produrre energia da fonti rinnovabili a livello domestico, senza alcuna emissione di gas disottolinea la necessità di scarico e in modo adeguato alle esigenze di consumo dell'utente finale. Il sistema - spiega Luigi Crema, ricercatore all Unità REET della FBK e coordinatore scientifico del progetto - è già in fase di sviluppo. FBK fornirà un contributo essenziale nella realizzazione del motore termodinamico, nello studio dei fluidi termici ad alta temperatura e del materiale che deve convertire la radiazione solare in energia termica. Il primo prototipo sarà visibile fra 18 mesi e verrà sperimentato in Trentino, presso la FBK, e all'hotel Hilton di Malta. La versione più avanzata sarà realizzata e messa in funzione verso la metà del DIGESPO sottolinea Alessandro Bozzoli, alla guida dell'unità REET della Fondazione - è considerato uno dei migliori progetti europei del bando Energia L obiettivo è lo sviluppo di un sistema tecnologico complesso, basato su nuove tecnologie in grado di integrare diverse fonti energetiche rinnovabili per rendere gli edifici autonomi dal punto di vista energetico. L'impatto tecnologico previsto è enorme, sia per le ricadute sul territorio che a livello europeo e internazionale. < Prec. Succ. > CERCA in casaeclima.com Progetti Articoli correlati: 14/09/ BOLZANO CAMBIA LE REGOLE PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA CON OLI VEGETALI 04/08/ Cresce del 16% il mercato della cogenerazione in Italia 30/07/ Il MSE invia alla UE il Piano di Azione Nazionale per le rinnovabili 19/07/ Filiera Crisalide, terzo meeting in Trentino 07/07/ Geotermia e cogenerazione insieme 24/05/ Progetto Crisalide: al via la 2^ fase News Alto Adige: fotovoltaico vietato sulle aree libere e News-Tech Celle fotovoltaiche "spalmabili" su superfici Tetto inclinato per raccogliere l'acqua Per l'esterno una combinazione di cedro e fibrocemento 09:41:39]

8 Boletín nº de marzo de 2010 Novas Lexislación, comunicacións e informacións Convocatorias Consultas Próximos acontecementos Sabías_que Publicacións Cursos, mestrados, seminarios...sobre a UE Novas O 94,1% do censo empresarial europeo corresponde a autónomos e microempresas Preto de 23 millóns de pequenas empresas están suxeitas aos mesmos requisitos administrativos que as grandes empresas que conforman o censo empresarial europeo. Por iso, os autónomos e as microempresas, que compoñen o 94,1% deste censo, demandan acceso a financiamento, a programas de fomento e de impulso do autoemprego, así como o establecemento dunha lexislación laboral adecuada ás súas características, entre outras medidas. Así o fixo saber a delegación da Confederación Nacional de Autónomos e Microempresas de España (CONAE) a membros da Dirección Xeral de Empresas e Industria da Comisión Europea. Non ás "sancións desproporcionadas" para protexer a propiedade intelectual Poderán as autoridades rexistrar e confiscar un computador, móbil ou reprodutor mp3, ou pedirlles aos provedores de internet que filtren a nosa navegación e nos desconecten se descargamos contido ilegal? O Parlamento Europeo considera que o acordo comercial de loita contra a falsificación podería abrir vía a estas medidas, e non descarta acudir á xustiza se non se corrixen as fisuras en canto á protección de datos. Ademais, pide que se garanta acceso público ao texto que se está negociando. 1

9 Chile inicia a reconstrución tras o terremoto Coa toma de posesión do novo presidente de Chile, Kristalina Georgieva asistiu á cerimonia e tamén a verificar as operacións de socorro da UE nas zonas do país afectadas polo devastador terremoto do mes pasado. A UE mobilizou unha axuda de 3 millóns de euros e enviou expertos sobre o terreo para coordinar a repartición das subministracións. Catro organizacións participan na distribución da axuda da UE: Telecomunicacións sen fronteiras, a Organización Panamericana da Saúde, Cruz Vermella Española e Cruz Vermella Alemá. A axuda internacional solicitada por Chile inclúe pontes mecánicas, hospitais de campaña, teléfonos satelitais, sistemas de desalguinización de auga, refuxios e cociñas de campaña. España, Bélxica e Hungría traballan nunha "folla de ruta" para facer real a participación europea dos entes locais e rexionais Os gobernos europeos deben facer un "esforzo de xenerosidade" para que os entes locais e rexionais teñan unha participación activa na elaboración de políticas contra a crise económica. O vicepresidente terceiro do Goberno español, Manuel Chaves, defendeu esta idea ante os representantes dos vinte e sete estados membros da UE reunidos en Málaga no Consello informal de ministros de Política Territorial. "A pretensión da Presidencia española é ir algo ou moito máis alá do que representa o Comité das Rexións, un órgano puramente consultivo, pero que non ten carácter vinculante para as institucións europeas", explicou Chaves aos medios de comunicación. Novo proxecto comunitario sobre a «enerxía caseira» Investigadores financiados con fondos comunitarios comezaron un proxecto orientado ao desenvolvemento de sistemas fotovoltaicos de pequeno tamaño que permitan a fogares e empresas xerar a súa propia electricidade para cubrir as súas necesidades de calefacción e refrixeración. Este proxecto chamado DIGESPO trata de crear un sistema prototipo capaz de converter entre un 60% e 70% da enerxía solar captada en calor e electricidade. O sistema basearase en tecnoloxía fotovoltaica concentrada consistente en colectores cilindro-parabólicos instalados nun receptor que converte a enerxía solar en calor. Un sistema mecánico de rastrexo permite que estes dispositivos poidan seguir a traxectoria do sol polo ceo. 2

10 Lexislación, comunicacións e informacións Diario Oficial da Unión Europea (DO) o DIRECTIVA 2010/18/UE DO CONSELLO do 8 de marzo de 2010 pola que se aplica o Acordo marco revisado sobre o permiso parental, celebrado por BUSINESSEUROPE, a UEAPME, o CEEP e a CES, e se derroga a Directiva 96/34/CE (DO L 68/13 do 18/03/10). Convocatorias Convocatoria: Convocatoria de propostas 2010: Exercicios, Mecanismo de Protección Civil da Unión o Data de publicación: DO C 60/14 do o Prazo de presentación de solicitudes : 31 de maio de o Descrición: A principal función do Mecanismo Comunitario de Protección Civil é facilitar a cooperación en intervencións de protección civil en caso de emerxencias importantes que requiran accións de resposta urxente. Isto aplícase tamén ás situacións onde pode haber unha ameaza inminente de tales emerxencias graves. Por tanto, é unha ferramenta que mellora a cooperación comunitaria en materia de protección civil. Convocatoria: Convocatoria de propostas 2010: Acción preparatoria relativa a unha capacidade de resposta rápida da UE o Data de publicación: DO C 64/8 do o Prazo de presentación de solicitudes : 15 de abril de 2010 o Descrición: O obxectivo da Acción Preparatoria é probar acordos innovadores para garantir que os recursos clave e os equipos esenciais estean dispoñibles e que se despreguen para responder a desastres no marco do Mecanismo Comunitario de Protección Civil a petición do Centro de Control e 3

11 Información da Comisión Europea. Cobre calquera tipo de catástrofes naturais ou de orixe humana e destínase a mellorar a preparación colectiva da Comunidade fronte aos grandes desastres a nivel mundial. Consultas Pregunta: Existe algunha oferta para voluntarios? Resposta: Efectivamente, entre outros: Campos de traballo en Islandia para primavera e verán: a organización Islandesa SEEDS oferta varios campos de traballo para primavera e verán Unha oportunidade para coñecer e colaborar en proxectos neste marabilloso país dunha forma diferente. Para participar tes que ter máis de 18 anos, pagar unha cota de participación (que varía segundo o campo de traballo) e o billete de avión. Máis información Programa Novos Cooperantes: O programa Novos Cooperantes do INJUVE e os servizos de emprego das Comunidades Autónomas, ponse en marcha. Realízase a preselección de candidatos/as mediante oferta xenérica entre quen estea inscrito nas súas oficinas e cumpran cos requisitos. Para máis información podes poñerte en contacto co Instituto da Xuventude: Teléfono: Fax: Tamén te informarán no correo electrónico ou nas oficinas de emprego da túa Comunidade Autónoma. Máis información 4

12 Próximos acontecementos Seguros Bilbao. Tes unha oportunidade de traballo! Últimos días para inscribirse á charla informativa sobre o proceso de incorporación ao programa. Seminario de Motivación Emprendedora O seminario de motivación emprendedora ten como obxectivo achegar aos asistentes á realidade do mundo da empresa, valorizar a figura do empresario e analizar o proceso que media entre a motivación, a xeración dunha idea e á súa conversión en empresa, destacando a importancia de elaborar un plan de viabilidade e dando a coñecer as ferramentas e axudas que teñen á súa disposición os emprendedores/as galegos/as. Vaise a celebrar na Coruña e en Ferrol. Día: 12 de abril Horario: 10:00-13:00 h. Aberta a preinscrición Sabías que... O 17 de marzo, é o Día de San Patricio no que anualmente se celebra o santo patrón de Irlanda. É unha festa nacional na República de Irlanda (unha festa por costume e non oficial en Irlanda do Norte). O Día de San Patricio celébrase a nivel mundial por todos os irlandeses e mesmo moitas veces por xente que non ten ascendencia irlandesa. A celebración xeralmente ten por temática todo o que é verde e irlandés; ambos, cristiáns e non cristiáns celebran a festa regularmente vestíndose de verde, gozando da gastronomía irlandesa a cal inclúe col e bebidas irlandesas, e asistindo a desfiles. Nalgúns establecementos pódese apreciar que se vende cervexa tinguida de verde para a festividade. No pasado, o Día de San Patricio era celebrado soamente como unha festa relixiosa. 5

13 Foi a mediados dos anos 1990 cando o goberno irlandés comezou a utilizar esta festividade como unha campaña publicitaria para dar a coñecer a nivel internacional a Irlanda e a súa cultura. O goberno tratou de: -Ofrecer un festival internacional á altura das grandes celebracións no mundo e promover a exaltación a través de Irlanda por vía dunha innovación, creatividade, volta ás raíces e actividade de mercadotecnia. -Promover a oportunidade e motivación para que a xente con ascendencia irlandesa (e aqueles que desexan ser irlandeses) atendan e se unan nesta celebración imaxinativa e expresiva. -Proxectar internacionalmente, unha imaxe fidedigna de Irlanda como país creativo, profesional e sofisticado cunha aparencia rechamante a nivel mundial. O primeiro Festival de San Patricio realizouse o 17 de marzo de En 1997 converteuse nun evento de tres días, e para o 2000 xa era un evento de catro días. En 2006, o festival durou cinco días. Publicacións ACCESS TO EUROPEAN UNION, 18 edición 2009 Escrito por Nicholas Moussis, ACCESO Á UNIÓN EUROPEA é un título anualmente revisado que proporciona unha descrición 6

14 completa dos últimos progresos económicos, políticos e lexislativos en cada área de política da UE. Máis información Cursos, mestrados, seminarios...sobre a UE VI Congreso Europeo sobre Infraestruturas de Investigación Os días 23 e 24 de marzo de 2010 celebrarase en Barcelona o VI Congreso Europeo sobre Infraestruturas de Investigación. Máis información 7

15 Combinación de calor y energía: la clave para la CSP-TERMOSOLAR? Jueves, 30 de Septiembre de 2010 Combinación de calor y energía: la clave para la CSP-TERMOSOLAR? CSP Today habla con Luigi Crema, coordinador científico de Digespo, perteneciente a la Unidad de tecnologías medioambientales y energías renovables (REET) en la Fundación Bruno Kessler (FBK) en Italia, donde la combinación de calor y energía puede encajar en la CSP a escala de servicio público. ENVIADO POR: ECOTICIAS.COM / RED / AGENCIAS, 27/09/2010, 12:51 H (151) VECES LEÍDA Los investigadores de la Fundación Bruno Kessler (FBK), con sede en Trentino (Italia), presentarán en el Congreso mundial sobre energías renovables que tendrá lugar la próxima semana en Abu Dhabi su investigación sobre una nueva microunidad que combina calor y energía (CHP, por sus siglas en inglés) y está alimentada por CSP. El objetivo del proyecto, que recibe el nombre de Digespo (Cogeneración [producción combinada de calor y electricidad] distribuida a pequeña escala a partir de energía de concentración solar), es crear un sistema microcombinado de calor y energía (m-chp) de 1-3 kwe, 3-9 kwth basándose en la CSP y en la tecnología de motor Stirling. El proyecto implica la realización de un sistema integrado que incluye concentradores parabólicos de 40cm x 2m, un receptor que han diseñado los socios del proyecto de manera específica, y un fluido termal que circula en un circuito hidráulico a una temperatura cercana a los 350ºC, que entra en el motor Stirling para cogenerar energía termoeléctrica, explica Luigi Crema, coordinador científico de Digespo, e investigador en la Unidad de tecnologías medioambientales y energías renovables (REET) de la Fundación Bruno Kessler (FBK) en Italia. La tecnología m-chp puede suministrar una combinación de energía eléctrica y termal a una 09:21:51]

16 Combinación de calor y energía: la clave para la CSP-TERMOSOLAR? eficacia general del 65-70%, añade. Como ocurre con otras tecnologías CSP, el sistema depende de la radiación solar directa. Aunque estas pautas generales no pueden aplicarse en latitudes norte, Crema afirma que podría usarse en construcciones de la región Mediterránea o en otros lugares, como los Alpes del norte de Italia, con una exposición hacia el sur, dado su alta (70%-80%) radiación solar directa. Actualmente, Digespo está desarrollando las tecnologías base, incluyendo las ópticas, la capa de cermet, los tubos evacuados, y el motor Stirling, en cooperación con los desarrolladores líderes en Europa y con las industrias de los sectores específicos. En este aspecto, el proyecto está abierto a colaboraciones por parte de participantes comerciales. BOLETÍN RSS BUSCADOR DE NOTICIAS HEMEROTECA ECO-BOLETÍN 'GRATUITO' Reciba GRATIS en su las noticias más destacadas Su Según Crema, el proyecto estará listo en tres años. La primera parte del proyecto se completará en junio de 2011, cuando presentaremos el primer prototipo en el Hotel Hilton de Malta. Este primer prototipo se desarrollará usando tecnologías convencionales mientras que el segundo, que se completará en 2012, incorporará un receptor, un concentrador y una tecnología de motor Stirling patentados. CHP para CSP a escala de servicio público? Mientras Digespo está trabajando en una microunidad CHP, Crema señala que hay potencial para ampliar la tecnología. Dichos resultados pueden extenderse sobre el límite de la micro CHP, confirma. Acepto los términos y condiciones de uso Photovoltaic Modules Good Price Fast Delivery from Italy Range from 10 to 230Watt TITAN TRACKER two-axis solar tracker new concept, safe and reliable China Solar Collector Top Solar Collector in GlobalMarket Help Sourcing Efficiently in China Solar panels Solar energy offers modules + inverters + accessories B5-Solar.de Nuestra intención es trabajar en el mercado de tecnologías versátiles, que suministran un completo análisis del ciclo de vida y de un bajo coste de energía nivelado (LEC, por sus siglas en inglés). Todavía no está claro qué aplicación podría transferirse a una planta a gran escala. Las ópticas seguro, pero no sólo eso, indica Crema. Según Crema, la eficacia de la m-chp hace que la unidad CSP-CHP sea más competitiva que las tecnologías estándar PV y CSP independientes. [En comparación con la PV estándar] tiene la misma eficacia en la fracción eléctrica, pero la condición adicional de la termal, y [comparada con la] tecnología [termosolar] estándar, los valores de la energía eléctrica primaria son mayores que sólo los de la termal. Innovación del producto El proyecto Digespo, que recibió a principios de año una financiación de 3.2 millones en el marco del apartado energético del Séptimo Programa Marco (FP7, por sus siglas en inglés) de la UE, es uno de los diversos programas pilotos de energía renovable que está desarrollando el centro de investigación con sede en el Trentino. Otros proyectos pilotos notables en los que estamos trabajando incluyen biomasa, energía geotérmica y otros recursos de energía renovable, así como un prototipo de almacenamiento termal que usa zeolitas o sólidos cristalinos microporosos, señala Crema. Una vez que los proyectos piloto están listos y funcionando de manera independiente, la FBK se centrará en cómo pueden integrarse para suministrar sistemas híbridos. El siguiente paso es integrar la micro CSP y el almacenamiento energético, o integrar la micro CSP y las unidades de biomasa en un sistema único y compacto de cogeneración, explica. Es probable que la siguiente fase comience a partir de LO MÁS LEÍDO LO MÁS COMENTADO Formas curiosas de energía alternativa Aerogeneradores volantes, electricidad más barata que con el carbón El gobierno español veta a los grandes simios Los Caminos de la Plata Capa de ozono y cambio climático Gran muralla verde no frena a sus críticos Nace la plataforma EQUO Los huertos solares se repotencian 2011, año del murciélago 09:21:51]

17 Combinación de calor y energía: la clave para la CSP-TERMOSOLAR? A un plazo más largo, estamos estudiando la integración de estos proyectos, el acoplamiento solar y biomasa, micro CSP y CHP. Esto podría haber añadido valor en términos de reducción del coste de tener cobertura entre las fuentes y la energía generada a nivel local, y posiblemente incluso incorporar nuevas formas de almacenamiento energético. - Rikki Stancich Greenpeace deja de ser amigo de Facebook Apartamentos ecologicos hechos enteramente de Madera "España es el tercer país de la UE por su potencial en biomasa, sin embargo no se aprovecha" Planes de movilidad sostenible Compartir Se presenta en Madrid el "Manual para una vivienda más sostenible". Coches híbridos diésel COMENTARIOS (0) ENVÍE SU COMENTARIO SU NOMBRE: SU SU COMENTARIO: Un estudio adapta técnicas de recolección de agua para la restauración forestal U2 contrata a una empresa para compensar las emisiones de CO2 de sus conciertos Utilizar CO2 en lugar de cloro en las piscinas cubiertas reduce la emisión de tóxicos Los nuevos desafíos de la agricultura en Las Américas Estados Unidos planea crear carreteras solares Científicos advierten que la geoingeniería no podrá frenar una subida drástica del nivel del mar VIDEO DEL DÍA Energías limpias Negocios sucios ÚLTIMOS COMENTARIOS 09:21:51]

18 Combined heat and power: The key to dispatchable CSP? CSP Today Home About Español News, Events and Business Intelligence for the CSP Industry Welcome to CSP Today Home Industry Insight Executive Viewpoint Weekly Intelligence Brief Press Releases Letters to the Editor Upcoming Events Past Events Reports Contact Us Welcome to CSP Today. We are a business unit of FC Business Intelligence providing focused news, events, reports, updates and information for the Concentrated Solar Thermal Power industry. To learn more about us, what we do, and how to contact us, please click here... or sign up on the right for our weekly ebrief. Executive Viewpoint Combined heat and power: The key to dispatchable CSP? 24 September 2010 CSP Today speaks with Luigi Crema, Scientific Coordinator of Digespo, from the Renewable Energies Environmental Technologies (REET) Unit at the Fondazione Bruno Kessler (FBK) in Italy, on where CHP can fit into utility-scale CSP. By Rikki Stancich Researchers from Italy s Trentino-based Fondazione Bruno Kessler (FBK) will be presenting their research on a novel micro CSPpowered CHP unit at next week s World Renewable Energy Congress in Abu Dhabi. The aim of the project, which goes by the name of Digespo (Distributed CHP [combined heat and power] generation from small size concentrated solar power), is to create a modular 1-3 kwe, 3-9 kwth micro Combined Heat and Power (m- CHP) system based on concentrated solar power (CSP) and Stirling engine technology. The project involves the realisation of an integrated system that includes a number of 40cm x 2m parabolic trough, a receiver that has been specifically designed by the project partners, and a thermal fluid that flows in a hydraulic circuit at a temperature of around 350 degrees celcius, which comes into the Stirling engine for cogeneration of electric thermal power, explains Luigi Crema, Scientific Coordinator of Digespo, and researcher at the Renewable Energies Environmental Technologies (REET) Unit at the Fondazione Bruno Kessler (FBK) in Italy. The m-chp technology is able to provide a combination of electrical and thermal power, at 65 70% overall efficiency, he adds. Like any other CSP technology, the system relies on direct solar radiation. While this broadly rules out its use in Northern latitudes, Crema says that it could be used on buildings in the Mediterranean region and in other regional districts, such as the Northern Italian Alps with a southern exposition, given the high (70%-80%) of direct solar radiation. Currently, Digespo is developing the base technologies, including the optics, the cermet layer, the evacuated solar tubes, and the Stirling engine, in cooperation with leading European developers and industries on the specific sectors. In this respect the project is open for collaboration with commercial players. 4th International Concentrated Solar Thermal Power Summit EU November 15-17, Seville, Spain BUSINESS INTELLIGENCE REPORTS Concentrated Solar Power Markets 2010 Report Click here for the summary CONFERENCES & EXHIBITIONS CSP Project Development Conference & Expo US October 25-26, Denver, United States CSP Yield Optimization Conference & Expo US October 27-28, Denver, United States Utility Scale PV Yield Optimization Conference & Expo November 30 - December San Jose, United States MENASOL TBC - days TBC According to Crema, the project is to be rolled out over three years. The first half of the project will be completed by June 2011, when we will showcase the first prototype at the Hilton Hotel in Malta. The first prototype will be developed using more conventional technologies, while the second prototype, due for completion in 2012, will incorporate patented receiver, trough and Stirling engine technology. CHP for utility-scale CSP? While Digespo is working on a micro-chp unit, Crema says there is potential for scaling up the technology. Such results may be extended over the limit of m-chp, he confirms. 8:59:09 AM]

19 Combined heat and power: The key to dispatchable CSP? CSP Today Our intention is to work on market deployable technologies, provided of a full lifecycle analysis and of a low Levelized Energy Cost (LEC). It s not yet clear what could be transferred at a big scale plant - for sure the optics, but not only, says Crema. According to Crema, the efficiency of the m-chp makes the CSP-CHP unit more competitive than standard standalone PV and CSP technology. [Compared to standard PV] it has the same efficiency in the electrical fraction, but additional term on thermal, and [compared to] standard [Solar thermal] technology, the primary electrical energy values are more than only the thermal. Product innovation The Digespo project, which was allocated 3.2 million in funding under the Energy Theme of the EU's Seventh Framework Programme (FP7) earlier this year, is one of several renewable energy pilots being rolled out by the Trentino-based research centre. Other notable pilot projects we are working on include biomass, geothermal and other renewable energy resources, as well as a thermal storage prototype using zeolites, or microporous crystalline solids, says Crema. Once the pilot projects are up and running independently of one another, the FBK will focus on how the projects can be integrated to deliver hybrid systems. The next step is to integrate the micro CSP and energy storage, or integrate the micro CSP and biomass units in a unique and compact co-generation system, he explains. This next phase will likely take place from In the longer term we are looking at integrating these projects, at coupling solar and biomass, micro CSP and CHP. This could have added value in terms of reducing the cost of having coverage between sources and generated energy at the local level - and possibly even integrating with new forms of energy storage. To respond to this article, please write to the Editor: Rikki Stancich: Comment on this Story Curro (not verified) says... The project involves an integrated system with parabolic trough. Is there any line involving flat mirrors fresnel technology? Thank you. reply CSP Today 2010 LEGAL NOTICE +44 (0) CSP Today is part of FC Business Intelligence Limited, a registered company in England and Wales - Registered Number Fashion Street, London, E1 6PX, UK 8:59:09 AM]

20 Contributi europei Finanziamenti europei Aiuti Imprese: UE fianziamenti all'energia pulita fatta in casa Home page Contributi e finanziamenti UE Fondi strutturali UE Siti utili per conoscere il sistema contributi UE UE nuovi membri Test InverterFotovoltaici strumenti di collaudo certificati misure di efficienza e MPPT Renewable Energy Sun Il vero risparmio arriva dal sole grazie al Conto Energia Schede elettroniche Telecontrollo e strumentazione per sistemi di generazione energia bernini-design.it Energia solare gratis Fotovoltaico per produrre energia gratuitamente e guadagnando Rivista Bioarchitettura si occupa dal 1990 di architettura ecostenibile e biocompatibile SITI UTILI Camera di commercio Confagricoltura Confartigianato Confcommercio Confindustria Contributi.it Impresa.gov Invitalia Legg 488 UE - portale Imprese Welcome Europe Biogas da liquami Impianti da 50 a 1000 kw Concretezza e garanzie totali! Impianti a pavimento Sistemi solari e pavimento radiante fornitura anche "chiavi in mano" Energy Meter & Ballasts Strumenti per misure elettriche Reattori elettronici per tubi neon TRE Engineering Emission trading, compravendita di tutti i titoli di emissione 19 MARZO 2010 UE fianziamenti all'energia pulita fatta in casa Ricercatori finanziati dall'ue hanno avviato un progetto per sviluppare mini sistemi energetici solari che permetteranno ad abitazioni e posti di lavoro di generare l'elettricità necessaria a soddisfare le proprie esigenze di riscaldamento e raffreddamento. A questo progetto triennale, chiamato DIGESPO ("Distributed CHP [combined heat and power] generation from small size concentrated solar power"), sono stati assegnati 3,2 milioni di euro di finanziamenti nell'ambito del tema "Energia" del Settimo programma quadro (7 PQ) dell'ue. Il suo scopo è quello di creare un prototipo di sistema in grado di convertire in calore ed elettricità tra il 60 e il 70% dell'irradiazione solare catturata. Il sistema si basa su una tecnologia a energia solare concentrata, nella quale dei bacini a forma di parabola concentrano i raggi del sole su un ricevitore che trasforma l'energia solare in calore. Un meccanismo di allineamento permette a tali dispositivi di seguire i movimenti del sole nel cielo. Attualmente le tecnologie a energia solare concentrata vengono impiegate in grandi impianti dove generano energia sufficiente per migliaia di case. Tuttavia, i recenti progressi tecnologici permettono ora di sviluppare sistemi su scala ridotta, i quali possono essere sistemati su edifici singoli. Nel progetto DIGESPO piccoli elementi parabolici di appena 40 centimetri di diametro vengono montati sul tetto dell'edificio. Questi elementi concentrano l'energia solare in un tubo dentro il quale scorre un fluido che trasferisce il calore. La temperatura del fluido aumenta fino a raggiungere circa i 300 C e ciò attiva un motore connesso al sistema che produce elettricità e calore o raffreddamento. Il sistema è progettato per avere un basso impatto visivo e può essere sistemato su abitazioni singole o multiple, nonchè su edifici commerciali, industriali e pubblici. "Il sistema è già in corso di sviluppo", ha commentato il coordinatore scientifico di DIGESPO, Luigi Crema, dell'unità Renewable Energies Environmental Technologies (REET) presso la Fondazione Bruno Kessler (FBK) in Italia. "La FBK apporterà un contributo fondamentale allo sviluppo del motore termodinamico, allo studio dei fluidi ad alta temperatura per il trasferimento del calore e al materiale per trasformare l'irradiazione solare in energia termica. "Il primo prototipo sarà disponibile tra 18 mesi e sarà testato in Trentino, presso i laboratori della FBK, e presso l'hotel Hilton a SEZIONI Finanziamenti UE (15) Internazionalizzazione (13) Contributi europei (12) Contributi UE (11) Contributi Lombardia (9) Contributi PMI (9) Contributi Romania (9) PMI (9) Contributi regionali (8) Bulgaria (7) Contributi ambiente (7) contributi a fondo perduto (7) Contirbuti regionali (6) Contributi energia (6) Contributi fiere (6) Fondi strutturali (6) Contributi impresa (5) Finanziamenti europei (5) Contributi Italia (4) Contributi innovazione (4) Fondo perduto (4) Missioni estere (4) Sistema Europa (4) Contributi Russia (3) Contributi camerali (3) Contributi fomazione (3) Contributi investimenti (3) Crediti agevolati (3) Incentivi UE (3) Italia (3) Polonia (3) Repubblica Ceca (3) Slovacchia (3) finanziamenti agricoltura (3) Albania (2) Balcani (2) Contributi ricerca (2) Contributi tecnologia (2) Contributi trasporti (2) Emilia Romagna contributi (2) Ucraina (2) Ungheria (2) Armenia (1) Azerbajan (1) BERS (1) Contributi Veneto (1) Contributi cultura (1) Contributi extra UE (1) Contributi istruzione (1) Contributi lavoro (1) Contributi media (1) Contributi occupazione (1) Fondi BEI (1) Fondi costruzioni (1) Fondi investimento (1) Georgia (1) Immobiliare (1) Imprese (1) Jasper (1) Jeremie (1) Moldavia (1) Montenegro (1) Prestiti UE (1) Strutture Italia (1) Strutture UE (1) contributi agricoltura (1) contributi formazione (1) contributi provinciali (1) contributi ristorazione (1) contributi turismo (1) finanziamenti turismo (1) microimpresa (1) 09:39:39]

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

FONTI ENERGETICHE IN SICILIA

FONTI ENERGETICHE IN SICILIA PROGETTO COMENIUS FONTI ENERGETICHE IN SICILIA Energia Solare Energia da gas Energia Eolica Energia da biomassa Energia Termica Energia da carbone Energia Idrica Energia Geotermica Centrale idroelettrica

Dettagli

PRESENTACION SINTETICA Y DATOS DE LA SOCIEDAD GEA SRL

PRESENTACION SINTETICA Y DATOS DE LA SOCIEDAD GEA SRL PRESENTAZIONE SINTETICA E DATI DELLA SOCIETA GEA SRL Lavagna, 11 Gennaio 2013 I piccoli impianti a fonti rinnovabili sono oggi la risposta più economica e immediata alla ricerca di soluzioni innovative

Dettagli

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM V e VI: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica Alessandro Clerici Presidente FAST e Presidente Onorario WEC Italia Premessa La popolazione mondiale è ora di 6,7 miliardi

Dettagli

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI Presentazione per le scuole primarie A cura di Enrico Forcucci, Paola Di Giacomo e Alessandra Santini ni Promuovere la conoscenza e la diffusione delle energie provenienti

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata Cosa può fare l Istituto per le Energie Rinnovabili dell EURAC? E quando? Il team di EURAC è in grado di: gestire

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

Solare Pannelli solari termici

Solare Pannelli solari termici Solare Pannelli solari termici Il Sole: fonte inesauribile... e gratuita Il sole, fonte energetica primaria e origine di tutti gli elementi naturali, fonte indiscussa dell energia pulita, libera, eterna,

Dettagli

STORIA DELL USO DELL ENERGIA IN ITALIA Cesare Silvi Presidente GSES

STORIA DELL USO DELL ENERGIA IN ITALIA Cesare Silvi Presidente GSES STORIA DELL USO DELL ENERGIA IN ITALIA Cesare Silvi Presidente GSES NEW LIGHT ON ROME, ROMA, MERCATI DI TRAIANO, 2000 ARTISTA PETER ERSKINE Gruppo per la storia dell'energia solare (GSES) www.gses.it

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020)

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Enzo De Sanctis Società Italiana di Fisica - Bologna Con questo titolo, all inizio del 2008, la Società Italiana di Fisica (SIF) ha pubblicato un libro

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA COME E PERCHÉ

PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA COME E PERCHÉ PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA COME E PERCHÉ Perché produrre energia elettrica Tutta la società moderna si basa sul consumo di energia, per fare qualsiasi attività necessitiamo di qualche forma di energia.

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI MANIFESTO PER L ENERGIA SOSTENIBILE DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI COSTRUISCI CON NOI UN SISTEMA ENERGETICO SOSTENIBILE PER L ITALIA Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale. FINALITà Favorire la

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO Premessa: RITORNARE ALL ECONOMIA REALE L economia virtuale e speculativa è al cuore della crisi economica e sociale che colpisce l Europa.

Dettagli

ALTRE MODALITA DI PRODUZIONE DI ENERGIA

ALTRE MODALITA DI PRODUZIONE DI ENERGIA Scheda 6 «Agricoltura e Agroenergie» ALTRE MODALITA GREEN JOBS Formazione e Orientamento LA COMPONENTE TERMICA DELL ENERGIA Dopo avere esaminato con quali biomasse si può produrre energia rinnovabile è

Dettagli

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx. Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.com Avvertenza di Rischio: Il Margin Trading su forex e/o CFD comporta

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. Questa è la visione di Solcrafte per il futuro. La tendenza in aumento ininterrotto, dei

Dettagli

L efficienza energetica fra legislazione europea, nazionale e regionale

L efficienza energetica fra legislazione europea, nazionale e regionale L efficienza energetica fra legislazione europea, nazionale e regionale Prof. Gianni Comini Direttore del Dipartimento di Energia e Ambiente CISM - UDINE AMGA - Iniziative per la Sostenibilità EOS 2013

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici

Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici RISCALDATORI DI ACQUA IBRIDI LOGITEX LX AC, LX AC/M, LX AC/M+K Gamma di modelli invenzione brevettata Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici Catalogo dei prodotti Riscaldatore dell acqua Logitex

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

I testi sono così divisi: HOME. PRODUZIONE DI ENERGIA VERDE o Energia eolica o Energia fotovoltaica o Energia a biomassa

I testi sono così divisi: HOME. PRODUZIONE DI ENERGIA VERDE o Energia eolica o Energia fotovoltaica o Energia a biomassa Testi informativi sugli interventi e gli incentivi statali in materia di eco-efficienza industriale per la pubblicazione sul sito web di Unioncamere Campania. I testi sono così divisi: HOME EFFICIENTAMENTO

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

POWERED BY SUN LEAF ROOF

POWERED BY SUN LEAF ROOF POWERED BY SUN LEAF ROOF DALLA COPERTURA COME PROTEZIONE... [...] essendo sorto dopo la scoperta del fuoco un principio di comunità fra uomini [...] cominciarono in tale assembramento alcuni a far tetti

Dettagli

Alcune riflessioni comuni sulle fonti energetiche rinnovabili.

Alcune riflessioni comuni sulle fonti energetiche rinnovabili. Alcune riflessioni comuni sulle fonti energetiche rinnovabili. I rifiuti: un problema di grande attualità. SCUOLA PRIMARIA VITTORIO VENETO DI CALCI [Calci aprile 2010] Lavoro svolto dalle Classi V A e

Dettagli

Produttori di Sistemi di Energia Rinnovabile

Produttori di Sistemi di Energia Rinnovabile Produttori di Sistemi di Energia innovabile SPAGNA Sede Aziendale Zueco Y Technology S.L. Pol. Ind. Centrovía C/. Janeiro, 12 50198 La Muela (Zaragoza) Spagna Tel. +34 976 141819 Fax +34 976 141818 info@zytechsolar.com

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Il progetto Boat DIGEST ha bisogno di te

Il progetto Boat DIGEST ha bisogno di te Il progetto Boat DIGEST ha bisogno di te Lo spettacolo di una vecchia fatiscente imbarcazione da diporto, sia in decomposizione nel suo ormeggio che mezza affondata con gli alberi che spuntano dall acqua

Dettagli

Nuove risorse energetiche. 30 Settembre Donne e società civile

Nuove risorse energetiche. 30 Settembre Donne e società civile Nuove risorse energetiche 30 Settembre Donne e società civile Tema di enorme importanza e attualità, con implicazioni politiche e ambientali Esempi: Germania nella II guerra mondiale Iran, Iraq, Afganistan

Dettagli

Impianti Solari Fotovoltaici

Impianti Solari Fotovoltaici Impianti Solari Fotovoltaici Sono da considerarsi energie rinnovabili quelle forme di energia generate da fonti che per loro caratteristica intrinseca si rigenerano o non sono "esauribili" nella scala

Dettagli

NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN. Costruire il futuro. Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10)

NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN. Costruire il futuro. Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10) NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN Costruire il futuro Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10) 1 indice Obiettivi dell Unione Europea 04 La direttiva nel contesto della certificazione CE 05

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network Di cosa parliamo? La Borsa delle Idee è la soluzione per consentire alle aziende di coinvolgere attivamente le persone (dipendenti, clienti,

Dettagli

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO VIDEO SMA : I SISTEMI OFF GRID LE SOLUZIONI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA Sistema per impianti off grid: La soluzione per impianti non connessi alla rete Sistema

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

ISPRA - Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale Via Vitaliano Brancati, 48 00144 Roma www.isprambiente.gov.it

ISPRA - Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale Via Vitaliano Brancati, 48 00144 Roma www.isprambiente.gov.it Informazioni legali L istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) e le persone che agiscono per conto dell Istituto non sono responsabili per l uso che può essere fatto delle informazioni

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente.

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. Solar Impulse Revillard Rezo.ch Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. La visione di ABB ABB è orgogliosa della sua alleanza tecnologica e innovativa con Solar Impulse, l aereo

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

Dipartimento Ambiente e Sviluppo Servizio Ambiente. U.O. C. Sviluppo Sostenibile, Agenda XXI, Comunicazione SINTESI PROGETTO

Dipartimento Ambiente e Sviluppo Servizio Ambiente. U.O. C. Sviluppo Sostenibile, Agenda XXI, Comunicazione SINTESI PROGETTO Dipartimento Ambiente e Sviluppo Servizio Ambiente U.O. C. Sviluppo Sostenibile, Agenda XXI, Comunicazione SINTESI PROGETTO ATTUAZIONE DEL PROGETTO REBIR Risparmio Energetico, Bioedilizia, Riuso Data 29.01.2009

Dettagli

ENERGIA. Massimo Telesca ARPA FVG Indirizzo tecnicoscientifico. e coordinamento dei Dipartimenti provinciali

ENERGIA. Massimo Telesca ARPA FVG Indirizzo tecnicoscientifico. e coordinamento dei Dipartimenti provinciali ENERGIA 269 ENERGIA Il ricorso all utilizzo di fonti rinnovabili sovvenzionate comporta dei potenziali impatti ambientali. Fra questi, vi sono l alterazione dei corsi d acqua a causa delle derivazioni

Dettagli

LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE NATURALI IN EUROPA. Silva Marzetti

LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE NATURALI IN EUROPA. Silva Marzetti L EUROPA E LE RISORSE AMBIENTALI, ENERGETICHE E ALIMENTARI BOLOGNA, 16 MARZO 2015 LA GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE NATURALI IN EUROPA Silva Marzetti Scuola di Economia, Management e Statistica Università

Dettagli

La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia

La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia Območna zbornica za severno Primorsko E.I.N.E. La Green Economy e le fonti rinnovabili in Italia A CURA DI INFORMEST Indice 1 INTRODUZIONE... 3 2 - IL RUOLO DELLE FONTI RINNOVABILI: IL CONTESTO NAZIONALE

Dettagli

La situazione delle fonti rinnovabili in Italia e in Europa

La situazione delle fonti rinnovabili in Italia e in Europa La situazione delle fonti rinnovabili in Italia e in Europa Silvia Morelli Unità Statistiche silvia.morelli@gse.it Istituto Nazionale di Fisica Nucleare Il problema energetico: stato e prospettive Indice

Dettagli

Progetto Infea: 2006, energia dallo spazio

Progetto Infea: 2006, energia dallo spazio Progetto Infea: 2006, energia dallo spazio 1 lezione: risorse energetiche e consumi Rubiera novembre 2006 1.1 LE FONTI FOSSILI Oltre l'80 per cento dell'energia totale consumata oggi nel mondo è costituita

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Per confronto, un 1kg di un combustibile rinnovabile come una biomassa legnosa può in genere contenere 4.2kWh.

Per confronto, un 1kg di un combustibile rinnovabile come una biomassa legnosa può in genere contenere 4.2kWh. Guida del principiante sull Energia e la Potenza L'articolo presentato da N Packer, Staffordshire University, UK, febbraio 2011. Energia L'energia è la capacità di fare lavoro. Come spesso accade, le unità

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli

ECC-Net: Travel App2.0

ECC-Net: Travel App2.0 ECC-Net: Travel App2.0 In occasione del 10 anniversario dell ECC- Net, la rete dei centri europei per i consumatori lancia la nuova versione dell ECC- Net Travel App. Quando utilizzare questa applicazione?

Dettagli

L AUDIT ENERGETICO DEGLI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERGETICO

L AUDIT ENERGETICO DEGLI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERGETICO COMUNE DI CANZO COMUNE DI CASTELMARTE COMUNE DI EUPILIO COMUNE DI LONONE AL SERINO COMUNE DI PROSERPIO COMUNE DI PUSIANO L AUDIT ENERETICO DELI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERETICO Una politica energetica

Dettagli

LE FONTI ENERGETICHE.

LE FONTI ENERGETICHE. LE FONTI ENERGETICHE. Il problema La maggior parte dell'energia delle fonti non rinnovabili è costituita dai combustibili fossili quali carbone, petrolio e gas naturale che ricoprono l'80% del fabbisogno

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Il ruolo delle bio-energie nell'uso sostenibile delle fonti energetiche rinnovabili (FER)

Il ruolo delle bio-energie nell'uso sostenibile delle fonti energetiche rinnovabili (FER) Il ruolo delle bio-energie nell'uso sostenibile delle fonti energetiche rinnovabili (FER) Maurizio Gualtieri ENEA UTTS 0161-483370 Informazioni: eventienea_ispra@enea.it 14 maggio 2014 - ISPRA Sommario

Dettagli

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche tradizionali. Il principo dell uso è di deviare energie

Dettagli

In Olanda serricoltori come broker di borsa

In Olanda serricoltori come broker di borsa ORTICOLTURA In Olanda serricoltori come broker di borsa Le importazioni a basso prezzo di energia dalla Germania hanno reso poco redditizia la vendita alla rete, i coltivatori monitorano le quotazioni

Dettagli

Jointly for our common future

Jointly for our common future Newsletter del progetto GeoSEE nr.1 Gennaio 2013 1. Avvio del progetto 2. Il progetto 3. Il programma SEE 4. Il partenariato 5. Obiettivi del progetto Jointly for our common future 1 AVVIO DEL PROGETTO

Dettagli

Culture Programme. Nuoro, 9 Novembre 2010. Marzia Santone-CCP Italy

Culture Programme. Nuoro, 9 Novembre 2010. Marzia Santone-CCP Italy Culture Programme 2007- -2013 Nuoro, 9 Novembre 2010 Marzia Santone-CCP Italy Intro From a cultural point of view Perché l UE si interessa alla cultura? Fattori simbolici L Unità nella Diversità L UE caratterizzata

Dettagli

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana 2.760.000.000 Euro 14.4% della spesa farmaceutica 32.8% della spesa farmaceutica ospedaliera

Dettagli

Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici

Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici 12 Giugno 2014 Stefano Bonfanti Product Manager - Cillichemie Italiana S.r.l. L azienda n.2 Sedi n.47 Agenti

Dettagli

LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE

LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE LE RISORSE ENERGETICHE FOSSILI LORO EVOLUZIONE A LIVELLO MONDIALE Alessandro Clerici Chairman Gruppo di Studio WEC «World Energy Resources» Senior Corporate Advisor - CESI S.p.A. ATI--MEGALIA Conferenza

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

< 3-4 metri/secondo. 3-4 metri/secondo. 4-5 metri/secondo. 5-6 metri/secondo. 6-7 metri/secondo. 7-8 metri/secondo.

< 3-4 metri/secondo. 3-4 metri/secondo. 4-5 metri/secondo. 5-6 metri/secondo. 6-7 metri/secondo. 7-8 metri/secondo. Chi abita in una zona ventosa può decidere di sfruttare il vento per produrre energia elettrica per gli usi domestici. In modo simile al fotovoltaico godrà di incentivi per la realizzazione, ma prima è

Dettagli

Le fonti rinnovabili in Italia

Le fonti rinnovabili in Italia Le fonti rinnovabili in Italia Gerardo Montanino Direttore Divisione Operativa LEGAMBIENTE - Comuni rinnovabili 2010 Roma, 23 marzo 2010 www.gse.it 2 Indice Le attività del Gestore dei Servizi Energetici

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

Valdigrano: quando l ambiente è un valore!

Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valutazione di impatto ambientale delle linee Valdigrano, Valbio e La Pasta di Franciacorta Programma per la valutazione dell impronta ambientale Progetto co-finanziato

Dettagli

Federesco. Le Energy Service Company. La situazione a livello nazionale e opportunità per le imprese

Federesco. Le Energy Service Company. La situazione a livello nazionale e opportunità per le imprese Federesco Le Energy Service Company La situazione a livello nazionale e opportunità per le imprese Seminario Strumenti, opportunità e potenzialità dell efficienza energetica a supporto del sistema locale

Dettagli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli www.metrawindows.it PERSIANA SCORREVOLE Sistemi oscuranti METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA

Dettagli

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SOLARE AEROVOLTAICO L energia fronte-retro www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SISTEMA BREVETTATO IL PUNTO DI RIFERIMENTO PER IL RISPARMIO ENERGETICO E IL COMFORT TERMICO Effetto fronte-retro Recupero

Dettagli

IL PORTALE DELLE AGEVOLAZIONI

IL PORTALE DELLE AGEVOLAZIONI IL PORTALE DELLE AGEVOLAZIONI - Manuale Operativo - www.finanziamenti-a-fondo-perduto.it COS E COME FUNZIONA Portale di aggiornamenti su agevolazioni ed incentivi che prevede: Servizio di ricerca online

Dettagli

ELENA. European Local Energy Assistance

ELENA. European Local Energy Assistance ELENA European Local Energy Assistance SOMMARIO 1. Obiettivo 2. Budget 3. Beneficiari 4. Azioni finanziabili 5. Come partecipare 6. Criteri di selezione 7. Contatti OBIETTIVI La Commissione europea e la

Dettagli

COMUNE DI PICCO I L E G S I T PER U O D I N O M G I R L O E N M

COMUNE DI PICCO I L E G S I T PER U O D I N O M G I R L O E N M COMUNE DI PICCOLI GESTI PER UN MONDO MIGLIORE La Città di Udine aderisce, con altri 14 enti pubblici europei, al progetto Cyber Display. Lo scopo è aumentare e migliorare la conoscenza nell uso delle risorse

Dettagli