GARA PER LA FORNITURA DI DERRATE ALIMENTARI PER I NIDI D'INFANZIA. CIG: BD LOTTO 1 - GENERI ALIMENTARI VARI, PANE E BEVANDE ALLEGATO 1/1

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GARA PER LA FORNITURA DI DERRATE ALIMENTARI PER I NIDI D'INFANZIA. CIG: 53775384BD LOTTO 1 - GENERI ALIMENTARI VARI, PANE E BEVANDE ALLEGATO 1/1"

Transcript

1 GARA PER LA FORNITURA DI DERRATE ALIMENTARI PER I NIDI D'INFANZIA. CIG: BD LOTTO 1 - GENERI ALIMENTARI VARI, PANE E BEVANDE ALLEGATO 1/1 N Prodotto Caratteristiche U.M. Quantità presunte 1 Ceci secchi sottovuoto BIOLOGICI 300 FORMATO CONFEZIONE indicativo richiesto 1 KG. PRODUTTOR E/MARCA CONFEZIONE OFFERTA PREZZO UNITARIO IVA esclusa per U.M. EURO Aliquota IVA % IMPORTO FORNITURA PER SINGOLO ARTICOLO (iva eslcusa) prezzo unitario X quantità presunte EURO 2 Fagioli borlotti secchi sottovuoto BIOLOGICI 1 KG. 3 Fagioli cannellini secchi sottovuoto BIOLOGICI 1 KG. 4 Farro spezzato secco sottovuoto BIOLOGICI KG. 5 lenticchie secche sottovuoto BIOLOGICH E KG. 6 orzo perlato sottovuoto BIOLOGICO KG.

2 7 Pasta di semola di grano duro formato piccolo da asciutto gr. 500/5 kg 8 Pasta di semola di grano duro formato da brodo gr. 500/5 kg 9 Pasta di semola di grano duro formato lungo gr Pasta all'uovo formato piccoli (quadrucci, ecc.) 350 gr Fette biscottate 10 gr Farina di grano tenero tipo Farina di grano tenero tipo Farina gialla da polenta Riso Semolino di grano duro Pane comune filone/filetta senza sale /0,5 18 Pane grattuggiato 1/0,5

3 19 Aceto di vino lt lt Acqua oligominerale naturale lt bottiglie in plastica da lt. 21 Bicarbonato Camomilla in filtri n. filtr i Confettura di frutta spalmabile 170 vasetti da gr Infuso di frutta n.fil tro 25 infuso di karkadè n.fil tro 26 infuso di fiori di tiglio n.fil tro 27 the deteinato filtr o lievito vanigliato per dolci in n da 16 gr.

4 29 lievito liofilizzato per torte salate in n. 500 da 7 gr. 30 lievito per pizze salate n. 500 da 15 gr mandorle spelate miele d'api da spalmare 20 conf. sottovu oto da Kg. 0,5/1 vasetti da gr olio extravergine di oliva lt lt. 1/5 34 olio di semi di girasole lt. lt pomodori pelati in barattolo gr. 36 pomodori pelati in barattolo /1 kg 37 sale marino integrale fine iodato 240 gr sale marino integrale grosso iodato 400 kg 1 39 zucchero semolato 600 1

5 40 omogeneizzato agnello n omogeneizzato nasello n omogeneizzato merluzzo n omogeneizzato coniglio n omogeneizzato pollo n omogeneizzato tacchino n omogeneizzato vitello n omogeneizzato prosciutto n omogeneizzato mela n omogeneizzato pera n. 620

6 50 omogeneizzato prugna n omogeneizzato trota n. 52 omogeneizzato manzo n. MINESTRINA PRIMI MESI : SABBIOLINA, POKERINA, 53 GEMMINE, MICRON, PUNTINE, n. 300 FORELLINI, SEMOLINO DI GRANO, STELLINE, FILI D'ANGELO, BEBIRISO 54 Biscotto biberon granulare n. 50 gr. 340 gr creme: mais e tapioca, riso, cereali, ecc. n. 150 gr camomilla granulare n. 10 gr. 360 VALORE OFFERTO PER LA FORNITURA INDICATIVA (iva esclusa) PERCENTUALE DI SCONTO APPLICATA SULL'IMPORTO A BASE D'ASTA SOGGETTO A RIBASSO in cifre in lettere in cifre in lettere

Il Concorrente Pagina 1 Il Responsabile del Procedimento

Il Concorrente Pagina 1 Il Responsabile del Procedimento UNITA DI PRODOTTI CON IVA AL 4% 1 AGLIO Kg. 30 2 ALBICOCCHE Kg. 105 3 ARANCE DA SPREMUTA Kg. 735 4 ASPARAGI Kg. 300 5 BANANE Kg. 3150 6 BASILICO Kg. 60 7 BIETA Kg. 2100 8 BROCCOLI Kg. 60 9 CACIOTTA DI

Dettagli

prezzo al litro o al Kg. % IVA Prodotto richiesto note prezzo unitario Aceto bianco confezione da lt.1 (prezzo al litro)..

prezzo al litro o al Kg. % IVA Prodotto richiesto note prezzo unitario Aceto bianco confezione da lt.1 (prezzo al litro).. In riferimento al bando di gara di codesta Amministrazione, si riportano, di seguito, le nostre migliori offerte per la fornitura di GENERI ALIMENTARI E SURGELATI, per la mensa della Scuola dell'infanzia,

Dettagli

LOTTO F GENERI ALIMENTARI VARI CIG Z7A0B625A9

LOTTO F GENERI ALIMENTARI VARI CIG Z7A0B625A9 GENERE DI FORNITURA LOTTO F GENERI ALIMENTARI VARI CIG Z7A0B625A9 ACETO DI VINO BIANCO da lt. 1 LT. 70 d uve italiane ANANAS SCIROPPATO latta kg. 3 Senza aggiunta di coloranti BICARBONATO confezioni da

Dettagli

LINEE GUIDA SVEZZAMENTO

LINEE GUIDA SVEZZAMENTO LINEE GUIDA SVEZZAMENTO LATTANTI I bambini sino a 6 mesi assumono solamente latte seguendo le modalità e le dosi imposte dal pediatra. L allattamento artificiale inizierà con: Latte in polvere adattato

Dettagli

LOTTO N. 1 ALIMENTARI VARI

LOTTO N. 1 ALIMENTARI VARI 1 Pane fresco confezionato (rosetta) da gr.70-80 Kg 45.000 2 Pane grattugiato- cf. gr. 500 Kg 300 1,03 3 Farina bianca tipo 00- cf. 1 Kg. Kg 250 0,47 4 Fette biscottate monodose 14-15 gr. circa Kg 3.500

Dettagli

ALLEGATO B LINEE GUIDA, RICETTARIO E TABELLE DIETETICHE PER L ASILO NIDO

ALLEGATO B LINEE GUIDA, RICETTARIO E TABELLE DIETETICHE PER L ASILO NIDO 1 ALLEGATO B LINEE GUIDA, RICETTARIO E TABELLE DIETETICHE PER L ASILO NIDO Data: Aprile 2014 Il Documento è composto di n 7 pagine - pag1 di pagine7 - 2 LINEE GUIDA 1. INDICAZIONE PER L ELABORAZIONE DEI

Dettagli

OFFRE i seguenti prezzi

OFFRE i seguenti prezzi MODULO - OFFERTA per la fornitura di GENERI ALIMENTARI VARI LOTTO N. 3 (da regolarizzare ai fini dell imposta di bollo) La fornitura sarà aggiudicata alla ditta che avrà offerto complessivamente il prezzo

Dettagli

Comune di Cremona PROTOCOLLO DI PRESTAZIONE AGGIUNTIVA Integrazione delle prestazioni richieste dal vigente capitolato di affidamento del servizio

Comune di Cremona PROTOCOLLO DI PRESTAZIONE AGGIUNTIVA Integrazione delle prestazioni richieste dal vigente capitolato di affidamento del servizio Comune di Cremona PROTOCOLLO DI PRESTAZIONE AGGIUNTIVA Integrazione delle prestazioni richieste dal vigente capitolato di affidamento del servizio preparazione confezione e somministrazione pasti presso

Dettagli

LINEE GUIDA SVEZZAMENTO

LINEE GUIDA SVEZZAMENTO LINEE GUIDA SVEZZAMENTO LATTANTI I bambini sino a 6 mesi assumono solamente latte seguendo le modalità e le dosi imposte dal pediatra. L allattamento artificiale inizierà con: Latte in polvere adattato

Dettagli

ALLEGATO D. CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE Area della Ricerca di Pisa DIETETICO PER VITTO PAZIENTI

ALLEGATO D. CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE Area della Ricerca di Pisa DIETETICO PER VITTO PAZIENTI ALLEGATO D CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE Area della Ricerca di Pisa DIETETICO PER VITTO PAZIENTI 1 INDICE Presentazione del dietetico pag. 3 Vitto comune (esempio di giornata base) pag. 4 Calcolo

Dettagli

SCHEMA DI DIETA PRIVA DI GLUTINE (per scuola materna elementare - media)

SCHEMA DI DIETA PRIVA DI GLUTINE (per scuola materna elementare - media) Dipartimento Cure Primarie Area Dipartimentale salute donna e bambino UOS Pediatria Territoriale Est SCHEMA DI DIETA PRIVA DI GLUTINE (per scuola materna elementare - media) Merenda di metà mattina Latte

Dettagli

Tutta Pappa con riso formaggio e pomodoro " " con riso verdure miste e legumi Tutta Pappa con riso verdure miste e formaggio

Tutta Pappa con riso formaggio e pomodoro   con riso verdure miste e legumi Tutta Pappa con riso verdure miste e formaggio PRODOTTI DIETETICI PRIVI DI UOV O I PRODOTTI SOTTOELENCATI SONO PRIVI DI UOVO. ALCUNI PERO CONTENGONO CARNE DI POLLO E TACCHINO. ANCHE QUESTI ALIMENTI VANNO ESCLUSI NEI SOGGETTI ALLERGICI ALLE PROTEINE

Dettagli

ALLEGATO D/1. CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE Area della Ricerca di Pisa ELENCO DEGLI ALIMENTI

ALLEGATO D/1. CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE Area della Ricerca di Pisa ELENCO DEGLI ALIMENTI ALLEGATO D/1 CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE Area della Ricerca di Pisa ELENCO DEGLI ALIMENTI 1 ELENCO DEI GENERI ALIMENTARI PER LA PREPARAZIONE DEI PASTI In ordine alfabetico ACETO: - Aceto di vino

Dettagli

Menù 6-12 mesi. 6-12 mesi 1ª settimana. Giovedì. Lunedì. Martedì. Venerdì. Mercoledì. Sabato

Menù 6-12 mesi. 6-12 mesi 1ª settimana. Giovedì. Lunedì. Martedì. Venerdì. Mercoledì. Sabato Menù 6-12 mesi 6-12 mesi 1ª settimana ASUR - ZT 13 - SIAN - U.O. Igiene della Nutrizione Pastina () in brodo vegetale con verdura passata Formaggio grana 15g / mozzarella 20g / caciotta dolce 20g / ricotta

Dettagli

DIVEZZAMENTO PRANZO MERENDA

DIVEZZAMENTO PRANZO MERENDA DIVEZZAMENTO Dal 5-6 mese è consigliabile introdurre alimenti diversi dal latte nella dieta del bambino (divezzamento). Tuttavia il latte, resta il cardine dell'alimentazione del bambino fino a tutto il

Dettagli

LOTTO N. 1 ALIMENTARI VARI

LOTTO N. 1 ALIMENTARI VARI LOTTO N. 1 ALIMENTARI VARI N.Pr. Descrizione Un.Mis. Quantitativo presunto annuo Prezzo a base d'asta Prezzo unitario Prezzo netto % IVA 1 Pane fresco confezionato (rosetta) da gr.70-80 Kg 45.000 2,40

Dettagli

Ingredienti e grammature, al crudo e al netto, delle ricette del menù nidi inverno 2014/2015

Ingredienti e grammature, al crudo e al netto, delle ricette del menù nidi inverno 2014/2015 Ingredienti e grammature, al crudo e al netto, delle ricette del menù nidi inverno 2014/2015 Piatti svezzamento Ingredienti 4/12 mesi Brodo vegetale multicereali - semolino e carne Petto di pollo/fesa

Dettagli

MENU PASTI PER I DEGENTI (n.pag: 18)

MENU PASTI PER I DEGENTI (n.pag: 18) D I E T E DIETA COSIDETTA COMUNE DIETA A Latte parzialmente scremato gr. 250 n. 4 fette biscottate zucchero gr. 10 marmellata o miele gr. 25 in alternativa al latte: un vasetto di yogurt da gr. 125 alla

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLE TABELLE DIETETICHE PER CIASCUNA TIPOLOGIA DI UTENTI

SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLE TABELLE DIETETICHE PER CIASCUNA TIPOLOGIA DI UTENTI SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLE TABELLE DIETETICHE PER CIASCUNA TIPOLOGIA DI UTENTI Grammature dei generi alimentari al netto degli scarti (salvo diversa indicazione) per fasce scolari GENERI ALIMENTARI

Dettagli

AREA SVILUPPO ECONOMICO E FORMAZIONE Ristorazione Scolastica TABELLA DIETETICA. per bambini da 3 a 12/14 mesi

AREA SVILUPPO ECONOMICO E FORMAZIONE Ristorazione Scolastica TABELLA DIETETICA. per bambini da 3 a 12/14 mesi AREA SVILUPPO ECONOMICO E FORMAZIONE Ristorazione Scolastica TABELLA DIETETICA per bambini da 3 a 12/14 mesi A cura della Dietista DIRIGENTE M. Teresa Caprasecca Dr.ssa Cristina Ercolani IL DIVEZZAMENTO

Dettagli

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi)

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) 1 settimana MENU D Tabella asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) petti di pollo al latte piselli e macedonia di al limone e biscotti risotto giallo involtini di tacchino cavolfiore fresca minestrina di piselli

Dettagli

COMUNE DI RAPALLO. Allegato n. 2. CARATTERISTICHE e CRITERI per la REALIZZAZIONE del MENU - GRAMMATURE SCHEMA MENU ASILO NIDO

COMUNE DI RAPALLO. Allegato n. 2. CARATTERISTICHE e CRITERI per la REALIZZAZIONE del MENU - GRAMMATURE SCHEMA MENU ASILO NIDO COMUNE DI RAPALLO Allegato n. 2 CARATTERISTICHE e CRITERI per la REALIZZAZIONE del MENU - GRAMMATURE SCHEMA MENU ASILO NIDO 1 MENU CARATTERISTICHE DEL MENU 1. Alimenti sempre BIOLOGICI o a LOTTA INTEGRATA

Dettagli

MENU AUTUNNO INVERNO 2015/2016. Crema di verdure con crostini Polpettone di tacchino Insalata verde

MENU AUTUNNO INVERNO 2015/2016. Crema di verdure con crostini Polpettone di tacchino Insalata verde MENU AUTUNNO INVERNO 2015/2016 Coscetta di pollo Polpettone di tacchino Croccopollo e carote Tacchino al forno Scaloppina pizzaiola Vitello al forno e grana cotta Lonza agli aromi Polenta e spezzatino

Dettagli

Settore Politiche Educative e Giovanili Servizio Politiche Educative per l'infanzia

Settore Politiche Educative e Giovanili Servizio Politiche Educative per l'infanzia COMUNE DI SASSARI Settore Politiche Educative e Giovanili Servizio Politiche Educative per l'infanzia NIDI D'INFANZIA DEL COMUNE DI SASSARI Tabelle dietetiche e Menù La nutrizionista La pediatra dell'azienda

Dettagli

ALLEGATO B LINEE GUIDA, MENU E RICETTARIO PER ASILI NIDO

ALLEGATO B LINEE GUIDA, MENU E RICETTARIO PER ASILI NIDO ALLEGATO B LINEE GUIDA, MENU E RICETTARIO PER ASILI NIDO Data: Aprile 14 Il Documento è composto di n 18 pagine pag.1di pag totali.18 LINEE GUIDA 1. INDICAZIONE PER L ELABORAZIONE DEI MENU Per i bambini

Dettagli

La dieta al nido nel. primo anno di vita

La dieta al nido nel. primo anno di vita La dieta al nido nel primo anno di vita PREMESSA L alimentazione è basata su regole scientifiche dalle quali non si può prescindere se si vuole mantenere lo stato di buona salute e di piena efficienza.

Dettagli

DAL PERCORSO PARTECIPATO ALLA TABELLA MERCEOLOGICA DEL CAPITOLATO D APPALTO

DAL PERCORSO PARTECIPATO ALLA TABELLA MERCEOLOGICA DEL CAPITOLATO D APPALTO Prodotti bio (Pane, farine ecc) Uova allevate all aperto Materie prime di produzione biologica Farina di grano tenero, farina di mais, pane con farina bio; Pasta di semola di grano duro; Riso, orzo perlato

Dettagli

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO Area Igiene degli Alimenti e della Sicurezza Nutrizionale

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO Area Igiene degli Alimenti e della Sicurezza Nutrizionale DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO Area Igiene degli Alimenti e della Sicurezza Nutrizionale INDICAZIONI DIETETICHE per i lattanti che frequentano l asilo nido 1 anno di vita Questo strumento si rivolge

Dettagli

Asili Nido Comunali Madre Teresa di Calcutta, Salvo d'acquisto, Aldo Moro. menù lattanti fino a 6 mesi

Asili Nido Comunali Madre Teresa di Calcutta, Salvo d'acquisto, Aldo Moro. menù lattanti fino a 6 mesi Anno Educativo 2015-2016 menù lattanti fino a 6 mesi di metà crema crema di tapioca liofilizzato/omogeneizzato liofilizzato/omogeneizzato di liofilizzato/omogeneizzato liofilizzato/omogeneizzato liofilizzato/omogeneizzato

Dettagli

MENU AUTUNNO INVERNO 2014/2015. Pasta con carote e ricotta Polpettone di tacchino Insalata verde

MENU AUTUNNO INVERNO 2014/2015. Pasta con carote e ricotta Polpettone di tacchino Insalata verde MENU AUTUNNO INVERNO 2014/2015 Gnocchi con Croccopollo Polpettone di tacchino Cotoletta di lonza Tacchino agli aromi e carote Lonza al forno Polenta e spezzatino e grana Bocconcini di pollo INGREDIENTI

Dettagli

SVEZZAMENTO. Ideale iniziare lo svezzamento tra i 4 e i 6 mesi (non prima del 120 giorno di vita)

SVEZZAMENTO. Ideale iniziare lo svezzamento tra i 4 e i 6 mesi (non prima del 120 giorno di vita) SVEZZAMENTO Lo svezzamento rappresenta il momento in cui si introducono gradualmente nell'alimentazione del bambino alimenti di tipo solido diversi dal latte. È consigliabile iniziare lo svezzamento in

Dettagli

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO-SCUOLA DELL INFANZIA A.PELLIZZARI CASTELLO di GODEGO

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO-SCUOLA DELL INFANZIA A.PELLIZZARI CASTELLO di GODEGO TABELLA DIETETICA ASILO NIDO-SCUOLA DELL INFANZIA A.PELLIZZARI CASTELLO di GODEGO Il Menù è stato elaborato tenendo conto dei Livelli raccomandati di Assunzione e di Nutrienti LARN-fissati dall Istituto

Dettagli

Preparazione all intervento chirurgico in ginecologia oncologica e Nutrizione

Preparazione all intervento chirurgico in ginecologia oncologica e Nutrizione Preparazione all intervento chirurgico in ginecologia oncologica e Nutrizione Lo IEO pubblica una collana di Booklets al fine di aiutare il paziente a gestire eventuali problematiche (quali ad esempio

Dettagli

OFFERTA - CONTRATTO PER LA FORNITURA DI GENERI ALIMENTARI PER L ASILO NIDO COMUNALE - ANNI SCOLASTICI 2008/2009, 2009/2010 E 2010/2011

OFFERTA - CONTRATTO PER LA FORNITURA DI GENERI ALIMENTARI PER L ASILO NIDO COMUNALE - ANNI SCOLASTICI 2008/2009, 2009/2010 E 2010/2011 OFFERTA - CONTRATTO PER LA FORNITURA DI GENERI ALIMENTARI PER L ASILO NIDO COMUNALE - ANNI SCOLASTICI 2008/2009, 2009/2010 E 2010/2011 La sottoscritta, in relazione alla richiesta di preventivo prodotta

Dettagli

RICETTARIO PRIMI PIATTI MENU' INVERNALE A.S.15/16

RICETTARIO PRIMI PIATTI MENU' INVERNALE A.S.15/16 RICETTARIO PRIMI PIATTI MENU' INVERNALE A.S.15/16 SALSA AL POMODORO E BASILICO sedano, carota, cipolla, pomodoro, basilico, olio extra vergine di oliva,, parmigiano SALSA X RISOTTO AL POMODORO E BASILICO

Dettagli

COMUNE DI PALERMO Settore Servizi Educativi

COMUNE DI PALERMO Settore Servizi Educativi ALLEGATO 2 COMUNE DI PALERMO Settore Servizi Educativi SERVIZIO ATTIVITA EDUCATIVE PER L INFANZIA CARATTERISTICHE MERCEOLOGICHE ED IGIENICO- SANITARIE DI ALCUNI PRODOTTI ALIMENTARI DIETETICI PER LA PRIMA

Dettagli

ALLEGATO A ELENCO PRODOTTI

ALLEGATO A ELENCO PRODOTTI ALLEGATO A ELENCO PRODOTTI LOTTO 1 PRODOTTI ORTOFRUTTICOLI FRESCHI N. PRODOTTO CARATTERISTICHE U. QUANTITA MIN. FREQUENZA STAGIONALITA M. DI CONSEGNA* CONSEGNA (mesi di fornitura) 1 AGLIO SECCO KG 100

Dettagli

SEITAN MIX IN POLVERE PER FARSI IL SEITAN IN CASA ECONOMICI

SEITAN MIX IN POLVERE PER FARSI IL SEITAN IN CASA ECONOMICI SEITAN MIX IN POLVERE PER FARSI IL SEITAN IN CASA ECONOMICI 670 320 12 SEITAN MIX NATURALE Ingredienti: Glutine di frumento, farina tipo 0 e sale marino. Resa: 1 kg di seitan 8670 1000 10 SEITAN MIX NATURALE

Dettagli

Allegato B. Tabelle Dietetiche Menù Scuole Infanzia, Primarie Secondarie Asilo Nido e Centri Estivi

Allegato B. Tabelle Dietetiche Menù Scuole Infanzia, Primarie Secondarie Asilo Nido e Centri Estivi Allegato B Tabelle Dietetiche Menù Scuole Infanzia, Primarie Secondarie Asilo Nido e Centri Estivi Comune di Castel San Pietro Terme e Comune di Ozzano dell Emilia MENU REFEZIONE SCOLASTICA Comuni di Castel

Dettagli

MENU REFEZIONE SCOLASTICA Comuni di Castel San Pietro Terme E Ozzano dell Emilia

MENU REFEZIONE SCOLASTICA Comuni di Castel San Pietro Terme E Ozzano dell Emilia MENU REFEZIONE SCOLASTICA Comuni di Castel San Pietro Terme E Ozzano dell Emilia ANNO SCOLASTICO 2015/2016 1 1. GRAMMATURE DI RIFERIMENTO Di seguito si riportano le grammature di riferimento indicate nella

Dettagli

Allegato A) SCHEMA MENU TIPO

Allegato A) SCHEMA MENU TIPO SCHEMA MENU TIPO Allegato A) Mesi 3 3 pasti di latte intero fresco diluito secondo le dosi indicate dal pediatra del bambino + 5 gr. di zucchero ogni 100 gr. di liquido (oppure malto destrine) + eventuale

Dettagli

TABELLE DIETETICHE / PROSPETTO GRAMMATURE

TABELLE DIETETICHE / PROSPETTO GRAMMATURE 1 TABELLE DIETETICHE / PROSPETTO GRAMMATURE ASILI NIDO Le grammature sono indicate al crudo e al netto degli scarti, tranne quando diversamente indicato: CEREALI E DERIVATI 1-3 anni Adulti Pasta asciutta

Dettagli

Allegato A) Consigli per la TIPOLOGIA e La QUALITA degli ALIMENTI

Allegato A) Consigli per la TIPOLOGIA e La QUALITA degli ALIMENTI Allegato A) Consigli per la TIPOLOGIA e La QUALITA degli ALIMENTI 1 Sede legale : Via Mazzini, 117-28887 Omegna (VB) Tel. +39 0323.5411 0324.4911 fax +39 0323.643020 e-mail: protocollo@pec.aslvco.it -

Dettagli

CRACKER DI FARRO E KAMUT SENZA LIEVITO CON OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA

CRACKER DI FARRO E KAMUT SENZA LIEVITO CON OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA CRACKER DI FARRO E KAMUT SENZA LIEVITO CON OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA 230 250 12 CRACKERS DI FARRO E ROSMARINO SENZA LIEVITO Ingredienti: Farina di farro tipo 0, farina di riso, olio extravergine, sale

Dettagli

ELENCO INGREDIENTI DEI PIATTI INSERITI PER LE SCUOLE (NIDO,INFANZIA E PRIMARIA)

ELENCO INGREDIENTI DEI PIATTI INSERITI PER LE SCUOLE (NIDO,INFANZIA E PRIMARIA) UNIONE TERRE DI CASTELLI - TERRITORIO DI CASTELVETRO DI MODENA COOPERATIVA ITALIANA DI RISTORAZIONE - AREA EMILIA EST - VIA PORTOGALLO, 13 - MODENA CENTRO PASTI DI CASTELVETRO VIA PALONA - TEL. 059/799394

Dettagli

IL MENU' ALLEGATO 1 al Capitolato Speciale d Appalto Servizio di Ristorazione Scolastica

IL MENU' ALLEGATO 1 al Capitolato Speciale d Appalto Servizio di Ristorazione Scolastica ALLEGATO 1 al Capitolato Speciale d Appalto Servizio di Ristorazione Scolastica IL MENU' I menù rispecchiano le indicazioni della piramide alimentare mediterranea, le Linee Guida per una sana alimentazione

Dettagli

- LISTINO PREZZI VENDITE DERRATE CRUDE ASILI NIDO E MICRO NIDO

- LISTINO PREZZI VENDITE DERRATE CRUDE ASILI NIDO E MICRO NIDO ALLEGATO 3 al Capitolato Speciale d'appalto per la gestione del servizio di ristorazione scolastica, sociale e per altri utenti e per la fornitura di pasti crudi per gli asili nido del Comune di Vercelli

Dettagli

REGOLAMENTO. DESTINATARI Tutte le persone che si iscriveranno alla Community Mamme & Plasmon.

REGOLAMENTO. DESTINATARI Tutte le persone che si iscriveranno alla Community Mamme & Plasmon. REGOLAMENTO della Manifestazione a Premio indetta dalla scrivente Plasmon Dietetici Alimentari Srl ai sensi del D.P.R 430 del 26.10.2001 e denominata Iscriviti a Mamme e Plasmon 4. SOGGETTO PROMOTORE Plasmon

Dettagli

CITTA DI VERBANIA Settore Pubblica Istruzione SPECIFICA TECNICA RELATIVA ALLE TABELLE DELLE GRAMMATURE PER CIASCUNA CATEGORIA DI UTENTI. Allegato n.

CITTA DI VERBANIA Settore Pubblica Istruzione SPECIFICA TECNICA RELATIVA ALLE TABELLE DELLE GRAMMATURE PER CIASCUNA CATEGORIA DI UTENTI. Allegato n. CITTA DI VERBANIA Settore Pubblica Istruzione SPECIFICA TECNICA RELATIVA ALLE TABELLE DELLE GRAMMATURE PER CIASCUNA CATEGORIA DI UTENTI Allegato n. 4 AL CAPITOLATO SPECIALE D ONERI marzo 2015 TABELLA DELLE

Dettagli

La pasta di Campofilone si può scegliere nei vari formati disponibili.

La pasta di Campofilone si può scegliere nei vari formati disponibili. DAL FORNO A PIETRA SPECIALITA PUGLIESI TARALLINI TRAD. GR.250.0,95 GRISSINI GR.300.....1.20 TARALLINI TRADIZIONALI GR.250 0,95 TARALLI SEME DI FINOCCHIO GR.250 0,95 TARALLINI TRADIZIONALI GR.300 0,95 TARALLI

Dettagli

Consigli alimentari per la prima infanzia (1/3 anni)

Consigli alimentari per la prima infanzia (1/3 anni) DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO - Servizio Igiene della Nutrizione Consigli alimentari per la prima infanzia (1/3 anni) Per una crescita armoniosa è importante che il bambino assuma i pasti in modo

Dettagli

TABELLA ESTIVA PER LE SCUOLE DEL COMUNE DI BERGAMO A.S 2014-2015

TABELLA ESTIVA PER LE SCUOLE DEL COMUNE DI BERGAMO A.S 2014-2015 TABELLA ESTIVA PER LE SCUOLE DEL COMUNE DI BERGAMO A.S 2014-2015 E possibile sostituire tutta la verdura con altra verdura di stagione (no patate e legumi) E possibile presentare pasta in bianco PRODOTTI

Dettagli

ZUPPA DI CEREALI E LEGUMI MISTI

ZUPPA DI CEREALI E LEGUMI MISTI E MIE R IC E T T E ZUPPA DI CEREALI E LEGUMI MISTI Ingredienti: Legumi secchi o freschi a scelta Cereali misti a scelta Carota, sedano, cipolla dorata, aglio Salvia, rosmarino Olio extravergine di oliva

Dettagli

MENU' SCUOLE INFANZIA COMUNE DI ROVIGO» PRIMAVERA/ESTATE» SETTIMANA 17» DAL 28/09/2015 AL

MENU' SCUOLE INFANZIA COMUNE DI ROVIGO» PRIMAVERA/ESTATE» SETTIMANA 17» DAL 28/09/2015 AL MENU' SCUOLE INFANZIA COMUNE DI ROVIGO» PRIMAVERA/ESTATE» SETTIMANA 17» DAL 28/09/2015 AL 02/10/2015 PRANZO Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì PASTA AL RAGù DI CARNE contenenti glutine), Vitellone

Dettagli

Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso.

Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso. Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso. Per seguire tutti gli allenamenti collegati al sito www.workout-italia.it

Dettagli

CONSIGLI GENERALI PER UN ALIMENTAZIONE EQUILIBRATA

CONSIGLI GENERALI PER UN ALIMENTAZIONE EQUILIBRATA CONSIGLI GENERALI PER UN ALIMENTAZIONE EQUILIBRATA Un alimentazione equilibrata prevede l assunzione di tre pasti durante la giornata: colazione, pranzo e cena ed, eventualmente, due spuntini a metà mattina

Dettagli

TABELLA NUTRIZIONALE PER LA REFEZIONE SCOLASTICA SCUOLA MATERNA ALL. B

TABELLA NUTRIZIONALE PER LA REFEZIONE SCOLASTICA SCUOLA MATERNA ALL. B TABELLA NUTRIZIONALE PER LA REFEZIONE SCOLASTICA SCUOLA MATERNA ALL. B SETTIMANA PARI Pasta e patate Frittata di uovo Zucchine o biete minestrone con riso Hamburger di carne (bovino adulto) pasta al pomodoro

Dettagli

COOPERATIVA OLIVICOLA ARNASCO LISTINO MINUTO 2009 OLIO OLIO ExtraVergine d'oliva Pignola -"ARNASCA" -BOTTIGLIA gr.

COOPERATIVA OLIVICOLA ARNASCO LISTINO MINUTO 2009 OLIO OLIO ExtraVergine d'oliva Pignola -ARNASCA -BOTTIGLIA gr. COOPERATIVA OLIVICOLA ARNASCO LISTINO MINUTO 2009 OLIO OLIO ExtraVergine d'oliva Pignola -"ARNASCA" -BOTTIGLIA gr.100 "ARNASCA" 3,50 -LATTINA/BOTT. lt. 0,25 "ARNASCA" 5,80 -BOTTIGLIA lt. 0,50 "ARNASCA"

Dettagli

CITTÀ DI CASELLE TORINESE Servizio di refezione scolastica MENU ESTIVO. * la preparazione può contenere ingredienti surgelati 1

CITTÀ DI CASELLE TORINESE Servizio di refezione scolastica MENU ESTIVO. * la preparazione può contenere ingredienti surgelati 1 CITTÀ DI CASELLE TORINESE Servizio di refezione scolastica MENU ESTIVO * la preparazione può contenere ingredienti surgelati COMUNE DI CASELLE TORINESE SCUOLE PRIMARIE DI SECONDO GRADO MENU ESTIVO Risotto

Dettagli

DIETA SEMILIQUIDA A. Requisiti degli alimenti:

DIETA SEMILIQUIDA A. Requisiti degli alimenti: DIETA SEMILIQUIDA A Questo tipo di dieta è proposto per pazienti incapaci di masticare, deglutire o far giungere allo stomaco cibi solidi e liquidi. E una dieta fluida, omogenea, frullata e setacciata

Dettagli

Oggetto: Accesso ispettivo presso la mensa della scuola Elementare di LIVO VERBALE

Oggetto: Accesso ispettivo presso la mensa della scuola Elementare di LIVO VERBALE Oggetto: Accesso ispettivo presso la mensa della scuola Elementare di LIVO VERBALE Addì cinque del mese di ottobre dell anno duemilaquindici le sottoscritte Sig.ra Maria Dolzani, referente della Comunità

Dettagli

CATEGORIA DESCRIZIONE MISURA

CATEGORIA DESCRIZIONE MISURA FARINE FARINA 00 ESSELUNGA BIO KG. 1 FARINA DI MAIS BRAMATA ESSELUNGA BIO GR. 500 PASTA DI SEMOLA PENNE RIGATE ESSELUNGA BIO GR. 500 DITALINI RIGATI ESSELUNGA BIO GR. 500 FUSILLI ESSELUNGA BIO GR. 500

Dettagli

Olio Extra V. di Oliva Sapore Delicato 1 L Olio Extra V. di Oliva Sapore Deciso 1 L

Olio Extra V. di Oliva Sapore Delicato 1 L Olio Extra V. di Oliva Sapore Deciso 1 L Olio Extra V. di Oliva Aromatizzato Limone 0.25 L Olio Extra V. di Oliva Aromatizzato Peperoncino 0.25 L Paté di Olive Nere - 180 g Bocconcini di Funghi - 280 g Bruschella - 190 g Crema di Carciofi - 130

Dettagli

Servizio Refezione Mense

Servizio Refezione Mense Solaris s.r.l. Servizio Refezione Mense Comune di: Castel S. Pietro Terme e Ozzano dell Emilia MENU ASILO NIDO ANNO SCOLASTICO 2013/2014 A cura del Servizio Dietetico della Solaris S.r.l. Dott.ssa in dietistica

Dettagli

TABELLA INVERNALE PER LA SCUOLA MATERNA. 1 settimana LUNEDI MARTEDI MERCOLEDI GIOVEDI VENERDI

TABELLA INVERNALE PER LA SCUOLA MATERNA. 1 settimana LUNEDI MARTEDI MERCOLEDI GIOVEDI VENERDI DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO - ASL DI BERGAMO Servizio Igiene della Nutrizione TABELLA INVERNALE PER LA SCUOLA MATERNA 1 settimana LUNEDI MARTEDI MERCOLEDI GIOVEDI VENERDI MENU A Petti di pollo al

Dettagli

RICETTARIO PRIMI PIATTI

RICETTARIO PRIMI PIATTI RICETTARIO PRIMI PIATTI SALSA AL POMODORO E BASILICO sedano, carota, cipolla, pomodoro, basilico, olio extra vergine di oliva,, parmigiano SALSA ALLA PIZZAIOLA sedano, carota, cipolla, capperi, origano,

Dettagli

La linea baby tutta biologica e tutta italiana.

La linea baby tutta biologica e tutta italiana. ALCE NERO BABY. GENERAZIONE BIO IL BUONO DEL BIOLOGICO DAL 1978 La linea baby tutta biologica e tutta italiana. Alce Nero, leader del biologico italiano da oltre trent anni, completa le sue linee di prodotto

Dettagli

Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso.

Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso. Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso. Per seguire tutti gli allenamenti collegati al sito www.workout-italia.it

Dettagli

MENÙ, MERENDE. TABELLE DIETETICHE PER GLI UTENTI DELL ASILO NIDO

MENÙ, MERENDE. TABELLE DIETETICHE PER GLI UTENTI DELL ASILO NIDO ALLEGATO 8 MENÙ, MERENDE. TABELLE DIETETICHE PER GLI UTENTI DELL ASILO NIDO SCALETTA DI INSERIMENTO DEGLI ALIMENTI Mesi Alimenti 4-5 mesi Frutta: mela, pera, Crema di riso, mais, tapioca, pastina aglutinata

Dettagli

Allegato B al capitolato d oneri TABELLE DIETETICHE E MENU

Allegato B al capitolato d oneri TABELLE DIETETICHE E MENU Allegato B al capitolato d oneri TABELLE DIETETICHE E MENU INDICAZIONI NUTRIZIONALI Nella formulazione delle tabelle dietetiche per la popolazione infantile si è perseguito l obiettivo di fornire una alimentazione

Dettagli

Comune di Borgo San Lorenzo

Comune di Borgo San Lorenzo Comune di Borgo San Lorenzo nidi d infanzia del comune di Borgo San Lorenzo accolgono i bambini dai tre mesi di età fino ai tre anni che, all interno delle strutture possono consumare oltre al pranzo anche

Dettagli

CITTA DI PORTICI ALLEGATO 2 AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO - TABELLE DIETETICHE E GRAMMATURE DEGLI ALIMENTI -

CITTA DI PORTICI ALLEGATO 2 AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO - TABELLE DIETETICHE E GRAMMATURE DEGLI ALIMENTI - CITTA DI PORTICI PROCEDURA APERTA - PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO Dl RISTORAZIONE SCOLASTICA COMPRESO I LAVORI Dl ADEGUAMENTO DEL CENTRO Dl COTTURA E DEI REFETTORI DEI PLESSI SCOLASTICI. ALLEGATO 2 AL

Dettagli

PREZZI: ECCO TUTTI GLI AUMENTI DEGLI ULTIMI 10 ANNI!

PREZZI: ECCO TUTTI GLI AUMENTI DEGLI ULTIMI 10 ANNI! 11/09/2011 COMUNICATO STAMPA PREZZI: ECCO TUTTI GLI AUMENTI DEGLI ULTIMI 10 ANNI! DALLA LIRA ALL'EURO, AUMENTI MEDI DEL 53% SUI BENI DI LARGO CONSUMO I CONSUMATORI DI CASPER DENUNCIANO: FAMIGLIE MASSACRATE,

Dettagli

Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso.

Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso. Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso. Per seguire tutti gli allenamenti collegati al sito www.workout-italia.it

Dettagli

802859 Set 15 capsule di pane in 5 gusti

802859 Set 15 capsule di pane in 5 gusti 802859 Set 15 capsule di pane in 5 gusti Pane bianco Puro Preparazione per pane di tipo 1. Farina di grano tenero (94%) tipo 1, sale iodato, lievito secco, destrosio, proteine di frumento, maltodestrina,

Dettagli

Disciplinare per l offerta di piatti sani

Disciplinare per l offerta di piatti sani DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE SERVIZIO IGIENE ALIMENTI E NUTRIZIONE MANGIAR SANO IN PAUSA PRANZO Disciplinare per l offerta di piatti sani Questo disciplinare predisposto dal Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione

Dettagli

CONVEGNO REGIONALE AMD-SID

CONVEGNO REGIONALE AMD-SID CONVEGNO REGIONALE AMD-SID NEFROPATIA DIABETICA, IPERTENSIONE E MALATTIA CARDIOVASCOLARE SESSIONE PARALLELA PER DIETISTI E INFERMIERI RUOLO DELL INFERMIERE NELLA GESTIONE ASSISTENZIALE DELLA PERSONA CON

Dettagli

INTOLLERANTI AL LATTE E DERIVATI

INTOLLERANTI AL LATTE E DERIVATI PRIMA SETTIMANA DAL 23 AL 27 NOVEMBRE 2015 lunedì pasta con cannellini e pomodoro pasta con cannellini e pomodoro passato di verdura con riso crocchette di verdura S/LATT. crocchette di verdura S/LATT.

Dettagli

RICETTARIO Menù invernale

RICETTARIO Menù invernale RICETTARIO Menù invernale Condimenti Parmigiano Reggiano per insaporire i primi piatti Olio extravergine di oliva per la preparazione dei piatti e per il condimento a crudo Succo di limone, erbe aromatiche

Dettagli

Il mondo bimbo in farmacia

Il mondo bimbo in farmacia Il mondo bimbo in farmacia I prodotti migliori per la crescita ed il benessere del tuo bambino. Offerta valida fino al 30 giugno 2009 Insieme per la tua salute Le Farmacie Associate 2/3 A 2,35 Plasmon

Dettagli

DIFFICOLTA DI ALIMENTAZIONE

DIFFICOLTA DI ALIMENTAZIONE DIFFICOLTA DI ALIMENTAZIONE Corso di tecniche di assistenza di base per caregivers Maggio Dicembre 2012 FABBISOGNO ENERGETICO Il fabbisogno energetico è individuale e dipende da: Sesso Peso Altezza Età

Dettagli

Da Dalle Grave R. Perdere e Mantenere il Peso. Positive Press: Verona, 2010. I gruppi alimentari ed il sistema di scambio degli alimenti

Da Dalle Grave R. Perdere e Mantenere il Peso. Positive Press: Verona, 2010. I gruppi alimentari ed il sistema di scambio degli alimenti Da Dalle Grave R. Perdere e Mantenere il Peso. Positive Press: Verona, 2010 I gruppi alimentari ed il sistema di scambio degli alimenti Per avere un alimentazione varia, senza assumere elevati quantitativi

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLA STRUTTURA E ALLA COMPOSIZIONE DEI PASTI

SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLA STRUTTURA E ALLA COMPOSIZIONE DEI PASTI ALLEGATO 2 (AL CAPITOLATO DI GESTIONE) SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLA STRUTTURA E ALLA COMPOSIZIONE DEI PASTI Capitolato di gestione Allegato 2 Pagina 1 di 9 Disposizioni Generali I pasti che l'amministrazione

Dettagli

Ricette confezionate con alimenti BIOLOGICI

Ricette confezionate con alimenti BIOLOGICI GRAMMATURE PRIMI PIATTI Ricette confezionate con alimenti BIOLOGICI INGREDIENTI Pasta all'olio e parmigiano /P/E Parmigiano Reggiano 6 6 8 10 Pasta burro e parmigiano E Burro 5 6 7 8 Olio extravergine

Dettagli

Settore Politiche Educative e Giovanili Servizio Politiche Educative per l'infanzia

Settore Politiche Educative e Giovanili Servizio Politiche Educative per l'infanzia COMUNE DI SASSARI Settore Politiche Educative e Giovanili Servizio Politiche Educative per l'infanzia SEZIONI SPERIMENTALI VIA BARBAGIA E NIDO D'INFANZIA AZIENDALE VIA SATTA: Menù, composizione degli alimenti

Dettagli

VEGRA CAMIN GRAMMATURE E INGREDIENTI DELLE PIETANZE

VEGRA CAMIN GRAMMATURE E INGREDIENTI DELLE PIETANZE VEGRA CAMIN GRAMMATURE E INGREDIENTI DELLE PIETANZE RISTORAZIONE GRAMMATURE A CRUDO (al netto degli scarti) TIPO PIATTO Materna Elementare Media Tortellini o Ravioli 60g 80g 100g Gnocchi di patate 120g

Dettagli

DIPARTIMENTO PREVENZIONE MEDICO Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione LA RISTORAZIONE SCOLASTICA

DIPARTIMENTO PREVENZIONE MEDICO Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione LA RISTORAZIONE SCOLASTICA DIPARTIMENTO PREVENZIONE MEDICO Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione Direttore: Maurizio Montanelli LA RISTORAZIONE SCOLASTICA Indicazioni per la definizione di un buon capitolato e guida per la scelta

Dettagli

DIRIGENTE RESPONSABILE UFFICIO DI PIANO Prot. n. 5737 Scandiano, 21 ottobre 2014

DIRIGENTE RESPONSABILE UFFICIO DI PIANO Prot. n. 5737 Scandiano, 21 ottobre 2014 IV SETTORE DIRIGENTE RESPONSABILE UFFICIO DI PIANO Prot. n. 5737 Scandiano, 21 ottobre 2014 AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DELLE DIT- TE DA INVITARE PER L AFFIDAMENTO A TERZI DELLA

Dettagli

MENÙ PRIMAVERA - ESTATE Scuola dell infanzia GB2 A.s. 2015/16

MENÙ PRIMAVERA - ESTATE Scuola dell infanzia GB2 A.s. 2015/16 Pag 1 di 5 I SETTIMANA Lunedì Insalata Pasta pasticciata* Martedì Carote Pasta al pomodoro Tortino di lenticchie e ricotta Zucchine Infuso Pane e marmellata Mercoledì Insalata Crema di verdura Pesce impanato

Dettagli

Menù equilibrato invernale 1

Menù equilibrato invernale 1 Menù equilibrato invernale 1 Frullato di banane e cachi (pg 209*) (leggermente scaldato) Orzo con latte di soia e miele Manciata di uvetta con semi di girasole tostati Spaghetti alla cinese (pg 268*) Insalata

Dettagli

CONSULENZA, ANALISI, PROGETTAZIONE IN AMBITO ALIMENTARE, AGRICOLO, AMBIENTALE Soc. cooperativa fondata nel 1979. Comune di CORSICO

CONSULENZA, ANALISI, PROGETTAZIONE IN AMBITO ALIMENTARE, AGRICOLO, AMBIENTALE Soc. cooperativa fondata nel 1979. Comune di CORSICO s.c.r.l. CONSULENZA, ANALISI, PROGETTAZIONE IN AMBITO ALIMENTARE, AGRICOLO, AMBIENTALE Soc. cooperativa fondata nel 99 Comune di CORSICO Provincia di Milano SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLE GRAMMATURE

Dettagli

PANIFICIO LA MADRE - LISTINO 2014

PANIFICIO LA MADRE - LISTINO 2014 PEZZATURA PANE DI GRANO TENERO farina di grano tenero 0,acqua,pasta madre,sale 1 kg - 500 gr PANE AZZIMO DI GRANO TENERO PANE INTEGRALE DI GRANO TENERO farina di grano tenero 0/int., fiocchi di farro,

Dettagli

ALLEGATO AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO GESTIONE ASILO NIDO COMUNALE

ALLEGATO AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO GESTIONE ASILO NIDO COMUNALE ALLEGATO AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO GESTIONE ASILO NIDO COMUNALE MENU E TABELLA DIETETICA CRITERI PER LA FORMULAZIONE DELLE TABELLE DIETETICHE E DEI MENU Le tabelle dietetiche e menù devono essere

Dettagli

PROGRAMMA NUTRIZIONALE A RIDOTTO CONTENUTO DI RAME

PROGRAMMA NUTRIZIONALE A RIDOTTO CONTENUTO DI RAME PROGRAMMA NUTRIZIONALE A RIDOTTO CONTENUTO DI RAME Riferimento: TABELLE DI COMPOSIZIONE DEGLI ALIMENTI (INRAN) http://nut.entecra.it/ Consigli generali: Ridurre l apporto di grassi saturi e grassi trans

Dettagli

Problemi legati all'alimentazione:

Problemi legati all'alimentazione: Problemi legati all'alimentazione: Il rigurgito: si associa spesso al ruttino ed è solitamente fisiologico. PREVENZIONE DEL RIGURGITO: Mantenere il bambino in posizione seduta o semiseduta dopo il pasto;

Dettagli

TABELLE GRAMMATURE E RICETTE

TABELLE GRAMMATURE E RICETTE DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE SERV. IGIENE ALIMENTI E NUTRIZIONE TABELLE GRAMMATURE E RICETTE SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMARIA RICETTE PRIMI PIATTI GRAMMATURE Scuole dell Infanzia(g) GRAMMATURE Scuole Primarie

Dettagli

ESTATE. Menù Vegetariano. giorno. Kcal 2.072. Pasta integrale di farro con taccole, limone e menta VEGETARIANO. COLAZIONE Crema Budwig

ESTATE. Menù Vegetariano. giorno. Kcal 2.072. Pasta integrale di farro con taccole, limone e menta VEGETARIANO. COLAZIONE Crema Budwig 1 Menù Vegetariano Crema Budwig 1 pesca nettarina 23,80 Kcal 2.072 Le ricette sono disponibili sul sito www.naturasi.it 200 g pomodori e cetrioli con origano 120 g timballo di ricotta con zucchine e carote

Dettagli

MENU 2015/2017 COMPUTO CALORICO PRANZO E CONSIGLI PER LA SERA

MENU 2015/2017 COMPUTO CALORICO PRANZO E CONSIGLI PER LA SERA MENU 2015/2017 COMPUTO CALORICO PRANZO E CONSIGLI PER LA SERA Scuola Secondaria di 1 grado Comune di Genova Servizi di Ristorazione Scolastica Ufficio Nutrizione e Dietetica 1 SETTIMANA Pranzo Computo

Dettagli

Allegato 3. TABELLA DELLE GRAMMATURE (3 6 anni) Scuola dell Infanzia Porzione (grammi/ml) Cereali, derivati e tuberi

Allegato 3. TABELLA DELLE GRAMMATURE (3 6 anni) Scuola dell Infanzia Porzione (grammi/ml) Cereali, derivati e tuberi Allegato 3 Cereali, derivati e tuberi TABELLA DELLE GRAMMATURE (3 6 anni) Scuola dell Infanzia Porzione (grammi/ml) Pasta o riso asciutti 50-60 Pasta, riso, orzo o simili in brodo 20-30 Gnocchi di patate

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO: FIOR DI PURE'

SCHEDA PRODOTTO: FIOR DI PURE' SCHEDA PRODOTTO: FIOR DI PURE' SCATOLA CONTENETE 3 BUSTE 225g (3X75g) Patate disidratate 99%, emulsionante E471, stabilizzante E450i, spezie, conservante E223, antiossidante E304, aromi naturali, correttore

Dettagli