Accesso, strumenti di ricerca, contenuti e modalità di fruizione Manuale didattico ad uso interno

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Accesso, strumenti di ricerca, contenuti e modalità di fruizione Manuale didattico ad uso interno"

Transcript

1 1 MediaLibraryOnLine la biblioteca a portata di click

2 2 Accesso, strumenti di ricerca, contenuti e modalità di fruizione Manuale didattico ad uso interno Redazione: Claudia Arnetoli Coordinamento Sistema Documentario Integrato Area Fiorentina (SDIAF) Via S. Egidio 21, Firenze Versione aggiornata a maggio 2013

3 3 Accesso a MediaLibraryOnline Con l account ricevuto mediante l iscrizione presso la propria biblioteca, l utente potrà iniziare ad utilizzare MediaLibraryOnLine all indirizzo

4 Sarà necessario inserire username e password, scegliere l Ente, cioè il sistema bibliotecario (nel caso dell utente iscritto al sistema bibliotecario Sdiaf, verificare che il campo sia già avvalorato con la dizione Regione Toscana) e, infine, fare il Login. Se non verrà effettuato il Login sarà possibile navigare sul sito ma non consultare le risorse. Dopo essersi autenticato, l utente potrà visualizzare il proprio nome e accanto ad esso il link Account, cliccando sul quale si aprirà una finestra col riepilogo delle informazioni che lo riguardano. Potrà, inoltre, modificare la password e verificare quali e-book e audiolibri (in download) ha in prestito e quali in prenotazione. 4 Alla destra di Account il comando Logout permette di uscire dalla piattaforma.

5 5 Struttura Nella barra delle funzioni sono collocati i comandi utili per la fruizione del portale. Da sinistra verso destra: 1. HOME - attivando questo comando si apre un menù a tendina nel quale sono elencate tutte le tipologie di risorse contenute nella piattaforma. Selezionando ciascuna tipologia si raggiunge la relativa Home. 2. INFO - cliccando sulla freccia rivolta verso il basso si apre un menù a tendina contenente: Che cos è MLOL 1 : rimanda ad una pagina contenente alcuni link di presentazione della piattaforma. Come ottenere un account: breve descrizione dei requisiti richiesti per ottenere l abilitazione alla piattaforma, con link all elenco delle biblioteche toscane e indicazione dei referenti MLOL delle reti documentarie che aderiscono al progetto. 3. AIUTO - Il menù a tendina contiene: Guida: è possibile avere informazioni sull accesso, l uso e i contenuti presenti all interno del portale MLOL Help Desk: attivando questo comando l utente può richiedere assistenza in tempo reale ai gestori del portale attraverso la compilazione dell apposito modello. E consigliato, prima di scrivere all'help Desk, di controllare che la domanda non sia già inserita nelle domande frequenti. Domande frequenti: in questa sezione sono contenuti tutti i quesiti che più spesso vengono rivolti ai gestori della piattaforma. Le domande sono suddivise per argomento e corredate da risposte puntuali che si visualizzano cliccando direttamente sul testo del quesito stesso. 1 MLOL è l acronimo utilizzato per indicare MediaLibraryOnLine

6 E consigliabile spiegare agli utenti l importanza della consultazione di questa sezione soprattutto nella fase iniziale di utilizzo della piattaforma, prima di rivolgersi all Help Desk Requisiti tecnici: sono spiegati i requisiti di rete e la configurazione del browser, necessari per navigare correttamente nella piattaforma 6 4. START - è il comando che consente di visualizzare l'elenco completo delle risorse: nella parte centrale sono indicate le risorse digitali suddivise per tipologie ed il numero totale di esse sul lato destro il comando Visualizza tutti che consente di visualizzare tutte le risorse presenti per ogni tipologia di materiale sul lato sinistro la colonna dei Filtri che consentono il miglioramento della ricerca che si vuole effettuare.

7 7 5. Area ricerca - è possibile effettuare la ricerca: libera per tipologia per argomenti per titoli disponibili al momento nella versione 2013 la maschera è stata implementata in modo da consentire la ricerca all interno di una determinata tipologia o argomento. I due menù possono essere usati assieme, cercando ad esempio una risorsa con parola chiave De Luca solo all interno della tipologia E-Book Download e dell argomento Letteratura.

8 8 L approfondimento sui sistemi di ricerca sarà oggetto della sezione ricerca e altre modalità di navigazione di questa dispensa. N.B.: sono consultabili solo quelle risorse per le quali la rete Sdiaf ha acquistato il relativo pacchetto Il comando come preferiti. consente di accedere alla sezione nella quale l utente ha a disposizione i media che ha aggiunto La parte sinistra della homepage è dedicata agli argomenti che i gestori della piattaforma ritengono di maggiore interesse, periodicamente aggiornati, alle news più importanti e al relativo archivio.

9 L area Scegli una tipologia - per scoprire novità e suggerimenti visualizza l elenco delle tipologie delle risorse, indicando per alcune di esse la modalità di fruizione (open, streaming, download) e consentendone l accesso. 9

10 10 Ricerca e altre modalità di navigazione Nel portale MLOL è possibile effettuare una ricerca per item specifici oppure navigare liberamente tra le risorse. In particolare le opzioni offerte sono: 1. Ricerca libera (usando parole chiave) 2. Navigazione per tipologie (anche usando il comando start ) 3. Navigazione per argomenti Ricerca libera 1. Per effettuare una ricerca specifica è necessario inserire una parola chiave nel campo e cliccare cerca. La ricerca sarà effettuata in tutto l archivio e sarà possibile visualizzare i risultati suddivisi per tipologia di risorsa (audio, video, e-book, ecc). Se nel motore di ricerca si inseriscono più parole chiave, è consigliabile utilizzare alcuni accorgimenti per restringere la ricerca e ottenere risultati migliori. Ad esempio: a. se si vuole trovare una stringa precisa il testo dovrà essere inserito tra doppie virgolette (ad es. "Madame Bovary"). b. per ottenere risultati che contengano tutte le parole inserite possiamo farle precedere dal segno "più" (ad es. +Flaubert +Bovary). I risultati più rilevanti sono quelli che vengono visualizzati nelle prime posizioni. c. se nel campo cerca sono inseriti termini semplici (non preceduti da alcun segno), il motore di ricerca reperisce tutte le risorse indicizzate con almeno uno dei termini indicati. d. se si vuole limitare la ricerca ad un termine eliminando gli altri non pertinenti, dobbiamo far precedere il primo termine dal segno più e il/i secondo/i dal segno meno (ad es. +Flaubert Bovary). Nella versione 2013 del portale la ricerca libera può essere affinata utilizzando i menù destinati alla ricerca per tipologia e per argomenti sia separatamente che assieme.

11 11 Modalità di navigazione 2. per TIPOLOGIE (panoramica generale delle risorse disponibili): audio, e-book, quotidiani e periodici, audiolibri, video, banche dati, e-learning e immagini. I contenuti audio, audiolibri, video ed e-book sono suddivisi a loro volta in tipologie differenti per semplificare le operazioni di ricerca e trovare più rapidamente quello si sta cercando (audio open, audio streaming, MP3 download/ e-book open, e-book online, e-book download, audiolibri open, audiolibri streaming e audiolibri download, video open e video streaming). Questa forma di navigazione è consigliata quando non si sa di preciso che cosa cercare. Per migliorare la ricerca non mirata nella versione 2013 di MLOL sono state introdotte le Home per Tipologia. Aprendo il menù a tendina Home nella barra delle funzioni, vengono elencate tutte le tipologie di oggetti digitali presenti su MLOL. Per ognuna è stata creata una pagina specifica che consente all utente di esplorare la collezione acquistata dalla sua biblioteca.

12 12 All interno di ciascuna home è possibile visualizzare: le Top List (cioè i titoli più consultati per ogni tipologia) le Novità (cioè gli ultimi acquisti effettuati dalla biblioteca/sistema bibliotecario) i titoli immediatamente disponibili per il prestito (cioè quelli non occupati da altri utenti) la lista completa della risorse di una determinata tipologia ( vedi tutti ) Nel portale MLOL della Regione Toscana, sono visibili tutte le risorse acquistate dai diversi sistemi bibliotecari, ma sono consultabili solo quelle informazioni per le quali la rete Sdiaf ha acquistato il relativo pacchetto. Nella versione attuale non è presente il comando media consultabili da SDIAF, che compariva nella precedente versione, e che consentiva di filtrare, all interno della collezione regionale, le risorse effettivamente acquisite da SDIAF. Tale mancanza è parzialmente colmata dalla funzione disponibili ora che permette di visualizzare le risorse del sistema SDIAF in quel momento non occupate da altri utenti. La navigazione per tipologia può essere effettuata anche dalla sezione della homepage Scegli una tipologia per scoprire novità e suggerimenti, come descritto in precedenza. 3. per ARGOMENTI (risorse suddivise per argomento): es. arte, diritto, economia, geografia e viaggi, informatica, ecc. Per facilitare la ricerca e migliorarne i risultati la versione 2013 di MLOL adotta un nuovo set di argomenti. I nuovi argomenti sono stati uniformati a uno standard internazionale (BIC) ed estesi a tutte le risorse presenti su MLOL. Gli Argomenti di primo livello (Arti, Biografie e Storie vere, ecc.) possono essere selezionati o semplicemente esplosi utilizzando il tasto +. Si accede così a una serie di Argomenti di secondo livello che possono essere ulteriormente specificati utilizzando le parole chiave contenute nel box grigio che appare di seguito.

13 Per tornare indietro nella ricerca basterà poi cliccare sulla X di colore rosso accanto alla parola selezionata (o nella parte alta della colonna dove sono raccolti tutti i filtri). Anche la lista dei risultati della ricerca è stata migliorata. E ora possibile passare velocemente in rassegna le diverse pagine o decidere quanti elementi si vogliono visualizzare nella stessa schermata. Gli elementi possono infine essere ordinati per Autore o Titolo. 13

14 14 Contenuti Su MLOL è possibile trovare una grande quantità di risorse: quotidiani nazionali e internazionali, audiolibri, e-book, MP3, immagini, video, banche dati e corsi on-line. I contenuti possono essere analizzati: a) per modalità di fruizione. Principalmente le risorse sono accessibili in streaming o in download: contenuti in STREAMING. Per visualizzare e consultare queste risorse è necessario essere collegati ad internet contenuti in DOWNLOAD. E possibile scaricare le risorse e consultarle off-line, anche trasportandole su un dispositivo mobile b) per modalità di acquisizione: open e/o commerciali contenuti OPEN, si tratta di risorse che per diverse ragioni (scadenza dei diritti d autore, licenze speciali, ecc.) sono libere da copyright e per questo liberamente fruibili da chiunque. Se nella scheda di una risorsa è presente il seguente logo significa che questa è open contenuti COMMERCIALI sono quelle risorse che le biblioteche acquistano da diversi editori e/o distributori. Questi si suddividono in: A. pacchetto di contenuti commerciali inseriti negli acquisti consortili nazionali B. contenuti che possono essere acquisiti su base individuale da biblioteche/sistemi bibliotecari attraverso lo Shop di MLOL o attraverso fornitori indipendenti che abbiano accordi con questa piattaforma

15 EDICOLA FREE MP3 DOWNLOAD Riepilogo contenuti Sdiaf (dati aggiornati a maggio 2013) PressDisplay (ca quotidiani da 80 paesi in 40 lingue) (5 accessi contemporaneamente) Corriere della Sera (temporaneamente sospeso) Gazzetta dello Sport (acquistato ma non ancora consultabile) Repubblica (10 accessi contemporaneamente) La Nazione + cronaca di Firenze (7 accessi) L Espresso (1 accesso) Panorama (1 accesso - non ancora consultabile) Catalogo Sony Italia completo con molte novità IODA (è stato acquistato per il 2013 un pacchetto contenete 3400 tracce) 15 NAXOS E-BOOK STREAMING E-BOOK/AUDIOLIBRI DOWNLOAD DIZIONARI COLLEZIONE OPEN Ca album musicali in streaming (tutti i generi musicali) Casalini Guaraldi Morellini Liguori Sossella Leone verde 340 E-book: di cui 225 acquistati nel 2012 e 115 nel 2013 (115 suddivisi come segue: 80 acquistati dal catalogo Edigita e 35 dal catalogo Book-Republic). Audiolibri: 50 circa 10 Dizionari Zanichelli Collezione di oggetti free in tutte le tipologie multimediali di MLOL (audio, video, e-book, audiolibri, banche dati, quotidiani e periodici, oggetti di e-learning, collezioni iconografiche)

16 16 AUDIO Le risorse audio costituiscono una collezione varia e molto ampia. Centinaia di generi musicali, album storici di compositori classici, tracce audio, registrazioni originali e molto altro. Le tipologie di risorse audio sono tre: AUDIO OPEN Risorse Open Access selezionate dalla rete. Tracce musicali o interi album, indicizzati da biblioteche digitali o progetti di digitalizzazione, selezionati dai portali RAI, tracce in lingua inglese dei più diversi generi musicali. AUDIO STREAMING Album musicali ascoltabili direttamente online. Una vastissima banca dati di musica jazz, classica, blues, rock e molto altro. MP3 DOWNLOAD Questo è il servizio di MediaLibraryOnLine per il download di tracce musicali. Con Free MP3 Download l utente MLOL può scaricare e acquisire in modo definitivo, legale e gratuito, fino a tre tracce a settimana dall intero catalogo Sony distribuito in Italia, che saranno integrate dal catalogo IODA con moltissime altre di tracce da etichette indipendenti italiane e internazionali 2. 2 La banca dati comprende solo gli artisti Sony e case discografiche acquisite, non è quindi un antologia.

17 Se si effettua un click sui comandi Audio open o Audio streaming, si apre una finestra nella quale sono visualizzati i contenuti nel seguente modo: 17

18 18 Una volta individuata la risorsa che interessa è possibile ottenere ulteriori informazioni ed effettuare varie operazioni: Per aggiungere ai preferiti Doppio click sull icona o click su Apri scheda click su Ascolta apre la finestra della banca dati dove è allocata la risorsa.

19 19 Di seguito un esempio della schermata che si visualizza cliccando sul comando Ascolta Selezionando la traccia che interessa è possibile ascoltarla tramite il player di sistema

20 20 Selezionando MP3 DOWNLOAD si apre la seguente schermata: E possibile digitare una parola chiave nei campi compositore, artista, titolo canzone, album o ricerca in tutti campi, oppure navigare liberamente tra le tracce disponibili attraverso la ricerca per genere, selezionando dal menù a tendina, uno degli oltre 80 generi di musica disponibili. In questa pagina è contenuto anche uno spazio dove l utente può controllare il numero dei download a disposizione. Come già ricordato, con Free MP3 DOWNLOAD ogni utente può scaricare e conservare fino a 3 tracce a settimana, 12 al mese e 144 all anno.

21 Le tracce sono scaricabili come MP3 e sono compatibili con tutti i device e i lettori MP3. Una volta individuata la traccia che interessa è sufficiente cliccare su Scarica MP3. 21

22 L utente è indirizzato al portale dove è archiviata la traccia scelta e, nella maggior parte dei casi, tutto l album che la contiene. 22

23 Prima di procedere al download definitivo è opportuno verificare che la traccia scelta sia proprio quella che si intende scaricare. Cliccando sul simbolo accanto al titolo è possibile ascoltare la clip di anteprima, un estratto di 30 secondi della canzone. Se la canzone è quella giusta, si può procedere allo scaricamento del file cliccando su Scarica Ora accanto al titolo e seguendo le istruzioni. E necessario prestare attenzione a tutti i passaggi, perché una volta dato inizio al download non sarà possibile annullarlo e verrà conteggiato come effettuato. Cliccando su Download recenti, è possibile visionare le tracce recentemente acquisite e scaricarle nuovamente nel caso che vi siano stati problemi durante le operazioni di download. In questo caso il download non sarà conteggiato. L operazione può essere ripetuta fino a due volte. 23

24 24 E-BOOK E-BOOK OPEN E-book ad accesso aperto selezionati da progetti di digitalizzazione come Internet Archive, Progetto Gutenberg, Liber Liber, Logos Library e molti altri. Un vastissimo archivio di fiabe, racconti, letteratura straniera in lingua originale e letteratura italiana. Effettuando una ricerca nella tipologia e-book open si apre una maschera dalla quale è possibile: salvare la risorsa individuata tra i preferiti, visualizzare la scheda informativa oppure leggere e scaricare l e-book.

25 25 Esempio di scheda informativa per e-book open: Per aggiungere la risorsa tra preferiti cliccare sul comando Aggiungi a preferiti Icona del distributore online di questa risorsa. Cliccando sull icona Vai al sito si accede alla risorsa Icona che indica la tipologia di e-book che abbiamo selezionato. Breve scheda descrittiva della risorsa. Tasti che permettono la condivisione della risorsa sui principali social network e tramite posta elettronica

26 26 E-BOOK ON LINE E-book scelti dai cataloghi di molti editori italiani e fruibili direttamente online, cliccando sul comando Leggi Online.

27 27 Esempio di scheda informativa per e-book online: Cliccando sull icona Leggi online si accede alla risorsa

28 28 E-BOOK DOWNLOAD E-book scaricabili sul proprio pc e/o dispositivo mobile in prestito per 14 giorni. Ogni utente ha a disposizione 2 download mensili per questa tipologia. Al catalogo completo degli e-book download si accede dalla maschera tipologie cliccando su e-book download oppure selezionando, nello spazio Scegli una tipologia, il campo e-book download. Il comando scarica e-book indica che il titolo è scaricabile. Dove il comando è assente significa che il titolo è stato acquistato da un altra rete regionale ma non da SDIAF.

29 Cliccando sul comando Apri scheda oppure Scarica e-book si apre la pagina contenente la scheda informativa completa dell e-book selezionato. 29 Cliccare sull icona Scarica e-book per procedere con le operazioni di prestito dell ebook Nella scheda informativa è stata aggiunta l informazione relativa alla data di pubblicazione dell opera Il comando Anteprima permette di visionare le prime pagine dell e-book Informazione sul formato dell e-book

30 30 Cliccando sul comando Scarica l e-book si apre una finestra che riepiloga le condizioni di prestito. Nella versione 2013 i vari passaggi che erano necessari per scaricare un e-book sono stati riassunti in un unica pagina. Per completare la procedura di download è necessario scegliere il formato con il quale si desidera scaricare l e-book. Nell eventualità che venga offerta più di una possibilità è consigliabile scegliere il formato e-pub 3, che consente di ottimizzare il flusso di testo in base al dispositivo di visualizzazione Nell esempio il formato è automaticamente selezionato dal programma non essendoci possibilità di scelta 3 Il.pdf è un formato di file a paginazione statica che permette di visualizzare un testo in maniera sempre uguale, indipendentemente dal programma o dal dispositivo usato. E' particolarmente adatto per essere usato su computer. L.epub (Electronic Publication), al contrario, è un formato a paginazione dinamica ed è stato creato per essere in grado di adattarsi a dispositivi e programmi differenti. Anche per questo viene consigliato per visualizzare testi su dispositivi mobili come smartphone o tablet.

31 31 Gli e-book in download sono protetti da DRM. DRM è l acronimo di Digital Rights Management (Gestione dei Diritti Digitali). Con questa sigla si indicano quelle tecnologie che consentono di gestire il diritto d autore in ambiente digitale. Un opera con DRM diventa tracciabile ed è quindi possibile controllarne la diffusione. A seconda dell editore, nel portale MLOL, gli e-book possono essere protetti da: DRM Adobe o da Social DRM. I Social DRM ( watermark ) sono un sistema di marcatura che include all interno dell e-book alcune informazioni su chi lo ha acquisito (es.: la biblioteca di origine del prestito e altri dati relativi all utente e al download), in modo da poter risalire a lui in caso di diffusione illegale del file. Si tratta di un metodo contro la pirateria meno invasivo rispetto ai classici DRM, che basa il suo deterrente sulla natura social e democratica del Web. Nel caso che l e-book sia protetto da Social DRM è sufficiente che il dispositivo sia dotato di un qualsiasi programma per la gestione epub e PDF e avere installato il programma Adobe Digital Editions scaricabile gratuitamente. L e-book con Social DRM può essere liberamente spostato su tutti i dispositivi. Al termine dei 14 giorni di prestito il file tornerà a disposizione della biblioteca ma resterà leggibile nel dispositivo. Questo modello di prestito bibliotecario, denominato watermark lending, rappresenta una novità a livello mondiale nel settore del digital lending.

32 32

33 Per prendere in prestito un e-book protetto da DRM Adobe è, invece, necessario disporre di un ID Adobe (identificativo) e del software Adobe Digital Editions. L'ID Adobe consente di trasferire elementi protetti tramite DRM tra più computer o dispositivi (è possibile autorizzare un numero massimo di sei dispositivi). Per ottenere l ID l utente deve fornire solamente il proprio nominativo, il paese, un indirizzo di riferimento e una password. Una volta installato il software, si dovrà autorizzare il dispositivo in uso con il proprio ID Adobe. Per autorizzare il dispositivo è necessario: (vedi immagine successiva) a) aprire Adobe Digital Editions b) dal menù Libreria selezionare autorizza computer ; c) inserire l ID Adobe creato in precedenza Procedura valida per la versione 2.0

34 34 In questo modo Adobe Digital Editions visualizzerà sempre la libreria identificata con quel ID Adobe. Questi passaggi sono necessari solo la prima volta che si prende in prestito un e-book, in seguito basterà fare il download per iniziare a leggere. Inizialmente sarà scaricato un file con estensione acsm. A questo punto è necessario salvare il file acsm. e aprirlo con il programma che si è installato per completare il download. E' di fondamentale importanza salvare e conservare questo file fino alla sua scadenza (entro poche ore dal download). Nel caso in cui si desideri spostare l e-book, infatti, dovrà essere utilizzato sempre l'.acsm e mai l'.epub o il.pdf. Adesso l operazione è completata ed il prestito registrato. Non è prevista alcuna forma di restituzione anticipata dell'e-book, semplicemente, al termine dei 14 giorni l e-book torna automaticamente alla biblioteca. Il file non sarà più apribile sul proprio dispositivo. Sarà possibile, comunque, sapere quanti giorni mancano alla scadenza del prestito cliccando su Account nella homepage. Aprendo il menù libreria di Adobe Digital Editions sarà visualizzata la schermata nella quale compare, tra gli altri, anche l ebook preso in prestito, insieme alle informazioni sulla data dell ultima lettura, la data in cui l e-book è stato preso in prestito, il n delle pagine e lo stato del prestito.

35 35 Per leggere l e-book, basta selezionare la risorsa e cliccare su apri elemento. Può accadere che la risorsa non sia disponibile perché già in prestito ad un altro utente. In questo caso, nella scheda della risorsa, viene visualizzato il comando "Prenota", grazie al quale è possibile prenotare l'e-book. In questo modo l utente viene inserito in una lista di prenotazioni 5 e, al momento in cui la risorsa torna ad essere disponibile, è avvisato con una che riceverà all indirizzo fornito al momento della prenotazione. Dal momento in cui riceve la comunicazione l utente ha un giorno di tempo per poter prendere in prestitol ebook. 5 Al momento della prenotazione l utente non può sapere quante prenotazioni vi sono prima della sua.

36 36 Cliccando sul comando prenota si apre la scheda che consente la prenotazione..

37 37 Mail per la presa in carico della prenotazione Trasferimento di un e-book preso in prestito L e-book preso in prestito può essere trasferito su tablet, smartphone, e-reader o altri computer fino a un massimo di 6 dispositivi autorizzati con lo stesso ID Adobe. N.B.: il file da trasferire è sempre l'.acsm salvato all'inizio e mai il.pdf o l'.epub ipad/iphone: con iphone o ipad il programma adatto a gestire file protetti da DRM è Bluefire. Android: per leggere un e-book su dispositivi Android (ad esempio GalaxyTab), viene utilizzata l'app. Aldiko, scaricabile gratuitamente. E-reader: è necessario verificare che il dispositivo sia compatibile con il sistema DRM. Computer: è possibile trasferire l e-book su un altro computer via posta elettronica, rete, chiavetta usb, ecc.

38 38 QUOTIDIANI E PERIODICI Nella tipologia quotidiani e periodici sono contenuti gli abbonamenti a la Repubblica, la Nazione, il Corriere della Sera, la Gazzetta dello Sport, l Espresso e Panorama e alla banca dati PressDisplay 6. L abbonamento a PressDisplay comprende oltre 2000 testate nazionali e internazionali nella loro versione cartacea digitalizzata. La Home per tipologia quotidiani e periodici si presenta come segue: 6 Attualmente sono sospesi gli abbonamenti a: Corriere della Sera, Gazzetta dello Sport, Panorama.

39 39 Cliccando sull icona di una testata o sul relativo titolo si accede alla Scheda Media dalla quale è possibile: aggiungere ai preferiti la risorsa, visualizzare la scheda informativa, condividere la risorsa sui principali social network oppure leggere il quotidiano. Collegamento ai social network Cliccando su sfoglia si accede alla risorsa Prima pagina del quotidiano Breve scheda descrittiva della risorsa

40 40

41 La banca dati PressDisplay offre molteplici funzioni digitali come gli indici interattivi dei contenuti, la visione per intero delle rappresentazioni grafiche e dei testi, la ricerca e la condivisione di articoli tramite posta elettronica, social network e blog. Consente anche la stampa di articoli e di intere pagine, la conversione del testo scritto in audio, oltre alle traduzioni nelle principali lingue veicolari. E possibile effettuare una ricerca inserendo uno o più termini nell apposito campo e selezionando il lasso di tempo che interessa (es: termine da cercare nel quotidiano del giorno, nell ultima settimana, nell ultimo mese, ecc.). Il menù a tendina Pubblicazioni offre vari modi di ricerca delle testate: ad esempio per paese, per lingua oppure digitando la prima lettera del titolo della testata. A secondo della scelta, PressDisplay presenterà tutte le testate corrispondenti visualizzando sia il testo, sia l immagine in miniatura. Cliccando sul calendario è possibile consultare le edizioni disponibili del mese e degli ultimi tre mesi. Ci sono due possibili modi di lettura di un articolo: per immagine (modalità valida per tutti gli articoli) o testuale (modalità valida solo per quegli articoli nei quali il titolo si evidenzia al passaggio del mouse) 41

42 42 Esistono molti modi di sfogliare la pubblicazione. Per esempio basta cliccare sull icona negli angoli in alto a destra e sinistra della pagina per sfogliare il giornale, oppure muoversi utilizzando le frecce nella barra degli strumenti. a E possibile ingrandire il testo tramite lo zoom per poter leggere degli articoli specifici. E possibile anche andare direttamente a delle pagine specifiche di unn giornale, cliccando sulle parte destra del display. immagini in miniature nella Infine è possibile sfogliare un edizione utilizzando il comando Indicee in alto sulla cursore sul controllo e scenderà il sommario. barra degli strumenti. Bastaa posizionare il Per stampare un singolo articolo, si apre l articolo in visualizzazione testo, ove possibile, e poi si clicca sull icona Stampa in alto sulla barraa degli strumenti della finestra del testo. Per stampare gli articoli non leggibili in modalità testuale all interno della pagina, è sufficiente cliccare sull icona Stampa sulla barra degli strumenti in basso e selezionare 'Stampa Area Particolare'. Si vedrà il cursore come due righe incrociate, tramite le quali è possibile inquadrare l area da stampare. Per l ascolto del giornale, basta cliccare sull icona automaticamente a leggere ad alta voce l articolo. dell altoparlante per attivare RadioInterattivo che inizia Pressdisplay consente anche l alimentazionee RSS dei contenuti per qualunque pubblicazione presente nella sua offerta. Per fare questo è necessario aprire la pubblicazione scelta e cliccare sull icona RSS a sinistra della prima pagina. Si presenterà un riquadro di dialogo con i link per la pubblicazione. E possibile ricevere la prima pagina di un giornale oppure il giornale intero.

43 E consentita, inoltre, la lettura interattiva di molti articoli. Con un doppio click sul testo, si visualizza l articolo in primo piano e oltre alla lettura, l utente potrà: - avere una traduzione dell articolo nelle principali lingue veicolari - ascoltare la lettura ad alta voce - stamparlo - condividerlo attraverso i principali social network - fare lo zoom dell articolo - andare all articolo precedente e a quello successivo 43 zoom traduzione condivisione stampa ascolto

44 La Repubblica L abbonamento a la Repubblica consente la lettura della versione digitalizzata dell edizione nazionale, de la Repubblica Sera, delle edizioni locali e degli allegati. E possibile visualizzare l indice e l anteprima delle singole pagine utilizzando lo sfogliatore in basso, ingrandire o ridurre un area della pagina attraverso i comandi + e oppure utilizzando la rotellina del mouse, visualizzare l articolo cliccando due volte sul testo, andare alla pagina successiva o a quella precedente cliccando sulle frecce ">" o "<" andare alla sezione successiva o a quella precedente utilizzando le frecce << o >> e consultare l archivio degli ultimi 10 numeri. 44 Edizione nazionale La Repubblica Sera Allegati Edizioni locali Selezione sezioni del quotidiano

45 Ritorna all Edicola Pagina e/o sezione precedente o successiva Ingrandire e ridurre la pagina 45 Modalità schermo intero Anteprima delle pagine

46 46 L Espresso Dalla Homepage de L Espresso è possibile avere una visione generale di tutte le sezioni della rivista e di alcuni articoli in esse contenuti. Per l approfondimento delle singole sezioni è necessario selezionarne il titolo dall elenco presente nella parte sinistra della home. Tutti gli articoli sono consultabili in modalità testuale attraverso il comando Leggi oppure in modalità immagine con il comando sfoglia l articolo.

MediaLibraryOnLine. la biblioteca a portata di click

MediaLibraryOnLine. la biblioteca a portata di click 1 MediaLibraryOnLine la biblioteca a portata di click 2 Accesso, strumenti di ricerca, contenuti e modalità di fruizione Manuale didattico ad uso interno Redazione: Claudia Arnetoli Coordinamento: Luca

Dettagli

Guida rapida all'uso

Guida rapida all'uso Guida rapida all'uso versione del 17.05.2011 Indice: 1. CHE COS'E' MediaLibraryOnLine? 2. GUIDA ALL'USO 2.1 Come si accede a MediaLibraryOnLine 2.2 Come navigare 2.3 "Non ancora disponibile presso la tua

Dettagli

GUIDA ALL USO INDICE: FOCUS: Free MP3 Download. FOCUS: Audiolibri Download. FOCUS: E-book Download. Versione del 06.07.2012 Scarica la versione PDF

GUIDA ALL USO INDICE: FOCUS: Free MP3 Download. FOCUS: Audiolibri Download. FOCUS: E-book Download. Versione del 06.07.2012 Scarica la versione PDF GUIDA ALL USO Versione del 06.07.2012 Scarica la versione PDF INDICE: 1. COS'E' MediaLibraryOnLine 2. ACCEDERE a MediaLibraryOnLine 2.1 Come si accede a MediaLibraryOnLine 2.2 Il box "Account" 2.3 Portale

Dettagli

MediaLibraryOnLine. la biblioteca a portata di click

MediaLibraryOnLine. la biblioteca a portata di click 1 MediaLibraryOnLine la biblioteca a portata di click 2 Accesso, strumenti di ricerca, contenuti e modalità di fruizione Manuale didattico ad uso interno Redazione: Claudia Arnetoli Coordinamento Sistema

Dettagli

SERVIZI DIGITALI. Guida ai. Rete Bibliotecaria di. Romagna e San Marino. della Rete Bibliotecaria di

SERVIZI DIGITALI. Guida ai. Rete Bibliotecaria di. Romagna e San Marino. della Rete Bibliotecaria di Provincia di Ravenna Provincia di Forlì-Cesena Provincia di Rimini Repubblica di San Marino Rete Bibliotecaria di Romagna e San Marino Tel. 0544/258650 biblioteche@mail.provincia.ra.it www.bibliotecheromagna.it

Dettagli

GUIDA ALL USO INDICE: New! Le novità del portale 2013 (PDF) Versione del 05.02.2013 Scarica la versione PDF. 1. COS'E' MediaLibraryOnLine

GUIDA ALL USO INDICE: New! Le novità del portale 2013 (PDF) Versione del 05.02.2013 Scarica la versione PDF. 1. COS'E' MediaLibraryOnLine GUIDA ALL USO _ Versione del 05.02.2013 Scarica la versione PDF INDICE: New! Le novità del portale 2013 (PDF) 1. COS'E' MediaLibraryOnLine 2. ACCEDERE a MediaLibraryOnLine 2.1 Il tuo "Account" 2.2 Portale

Dettagli

GUIDA RAPIDA all'uso

GUIDA RAPIDA all'uso GUIDA RAPIDA all'uso versione del 07.11.2010 Indice: 1. CHE COS'E' MediaLibraryOnLine? 2. GUIDA ALL'USO 2.1 Come si accede a MediaLibraryOnLine 2.2 Come navigare 2.3 Il check "Media consultabili da questa

Dettagli

Guida ai SERVIZI DIGITALI. della Rete Bibliotecaria di Romagna e San Marino

Guida ai SERVIZI DIGITALI. della Rete Bibliotecaria di Romagna e San Marino Guida ai SERVIZI DIGITALI della Rete Bibliotecaria di Romagna e San Marino ScopriRete ScopriRete è il portale d accesso 2.0 ai documenti e ai servizi gratuiti on-line di tutte le biblioteche della Rete

Dettagli

MediaLibraryOnLine (MLOL) Guida all'uso

MediaLibraryOnLine (MLOL) Guida all'uso MediaLibraryOnLine (MLOL) Guida all'uso 1. Cos'è MLOL? MediaLibraryOnLine (MLOL) è una rete di biblioteche pubbliche per il prestito e la consultazione digitale di ebook, periodici, musica e altre risorse

Dettagli

MediaLibraryOnLine. La piattaforma di prestito digitale per le biblioteche italiane (marzo 2011)

MediaLibraryOnLine. La piattaforma di prestito digitale per le biblioteche italiane (marzo 2011) La piattaforma di prestito digitale per le biblioteche italiane (marzo 2011) MLOL (http://www.medialibrary.it) è il primo network italiano di biblioteche pubbliche per la gestione di contenuti digitali.

Dettagli

MediaLibraryOnLine. MediaLibraryOnLine La piattaforma di prestito digitale per le biblioteche italiane (febbraio 2013)

MediaLibraryOnLine. MediaLibraryOnLine La piattaforma di prestito digitale per le biblioteche italiane (febbraio 2013) MediaLibraryOnLine La piattaforma di prestito digitale per le biblioteche italiane (febbraio 2013) 1 Che cos è MediaLibraryOnLine MLOL (http://www.medialibrary.it) è il primo network italiano di biblioteche

Dettagli

MediaLibraryOnLine. MediaLibraryOnLine La piattaforma di prestito digitale per le biblioteche italiane (febbraio 2012)

MediaLibraryOnLine. MediaLibraryOnLine La piattaforma di prestito digitale per le biblioteche italiane (febbraio 2012) La piattaforma di prestito digitale per le biblioteche italiane (febbraio 2012) 1 MLOL (http://www.medialibrary.it) è il primo network italiano di biblioteche pubbliche per la gestione di contenuti digitali.

Dettagli

Reti Informatiche: Internet e posta. elettronica. Tina Fasulo. Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail

Reti Informatiche: Internet e posta. elettronica. Tina Fasulo. Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail Reti Informatiche: Internet e posta elettronica Tina Fasulo 2012 Guida a Internet Explorer e alla posta elettronica Windows Live Mail 1 Parte prima: navigazione del Web Il browser è un programma che consente

Dettagli

STUDIUM.UniCT Tutorial per gli studenti

STUDIUM.UniCT Tutorial per gli studenti STUDIUM.UniCT Tutorial per gli studenti Studium.UniCT Tutorial Studenti v. 6 06/03/2014 Pagina 1 Sommario 1. COS È STUDIUM.UniCT... 3 2. COME ACCEDERE A STUDIUM.UniCT... 3 3. COME PERSONALIZZARE IL PROFILO...

Dettagli

MediaLibraryOnLine. la biblioteca a portata di click

MediaLibraryOnLine. la biblioteca a portata di click MediaLibraryOnLine la biblioteca a portata di click 1 Glossario Redazione: Claudia Arnetoli Coordinamento: Luca Brogioni, Marco Piermartini, Marco Pinzani Sistema Documentario Integrato Area Fiorentina

Dettagli

È una piattaforma di accesso al testo completo di oltre 880.000 ebooks di tutte le discipline, pubblicati da 260 editori accademici e commerciali,

È una piattaforma di accesso al testo completo di oltre 880.000 ebooks di tutte le discipline, pubblicati da 260 editori accademici e commerciali, È una piattaforma di accesso al testo completo di oltre 880.000 ebooks di tutte le discipline, pubblicati da 260 editori accademici e commerciali, fra cui Cambridge UP, Oxford UP, MIT, De Gruyter, Brill,

Dettagli

ACQUISTI MASSIVI SU SCUOLABOOK

ACQUISTI MASSIVI SU SCUOLABOOK ACQUISTI MASSIVI SU SCUOLABOOK Manuale d uso v1.4 Sommario Manuale d uso v1.4... 1 Storico revisioni... Errore. Il segnalibro non è definito. 1. Area Scuole... 2 1.1 Richiedi il tuo account... 2 1.2. Accedi

Dettagli

Il prestito degli ebook è riservato agli utenti iscritti alle Biblioteche di Roma con tessera Bibliocard.

Il prestito degli ebook è riservato agli utenti iscritti alle Biblioteche di Roma con tessera Bibliocard. Prestito ebook delle Biblioteche di Roma www.bibliotechediroma.it Il prestito degli ebook è riservato ai possessori della tessera associativa Bibliocard (costo 5 euro annuali) Come accedo al servizio on

Dettagli

MOFING KIDs. 19.1- Come Avviare MoFing KIDS. Connesione WiFi: scegliere Controllo Genitori

MOFING KIDs. 19.1- Come Avviare MoFing KIDS. Connesione WiFi: scegliere Controllo Genitori MOFING KIDs 19.1- Come Avviare MoFing KIDS Connesione WiFi: scegliere Controllo Genitori ->cliccare su impostazioni ->cliccare Wifi e cliccare, a fianco di OFF, nella parte scura per accendere il Wifi

Dettagli

MANUALE D USO DVD ROM INTERATTIVO

MANUALE D USO DVD ROM INTERATTIVO MANUALE D USO DVD ROM INTERATTIVO Pagina 1 di 22 1. INDICE 1. INDICE 2 2. LA LIBRARY 2011 3 2.1. HOME 3 2.2. MENU PRINCIPALE 5 2.2.1. Catalogo 5 2.2.2. Player 5 2.2.3. Filtro genere 7 2.2.4. Filtro tempo

Dettagli

MEDIALIBRARYONLINE CONTATTO: DOTT. GIULIO BLASI HORIZONS UNLIMITED SRL, VIA CIGNANI, 66-40128 (BOLOGNA)

MEDIALIBRARYONLINE CONTATTO: DOTT. GIULIO BLASI HORIZONS UNLIMITED SRL, VIA CIGNANI, 66-40128 (BOLOGNA) SCHEDA DI ADESIONE A MEDIALIBRARYONLINE UN SERVIZIO DI HORIZONS UNLIMITED SRL (BOLOGNA) CONTATTO: DOTT. GIULIO BLASI HORIZONS UNLIMITED SRL, VIA CIGNANI, 66-40128 (BOLOGNA) TEL. 051.37.08.87 / FAX 051.41.57.636

Dettagli

ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI

ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI SISTEMA DISTRIBUZIONE SCHEDE OnDemand GUIDA ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI un servizio Avviso agli utenti Il prodotto è concesso in licenza come singolo prodotto e le parti che lo compongono

Dettagli

nuovi abbonamenti Buddismo e società Il Nuovo Rinascimento

nuovi abbonamenti Buddismo e società Il Nuovo Rinascimento nuovi abbonamenti Buddismo e società Il Nuovo Rinascimento I Guida completa alle nuove modalità di abbonamento Il 1 luglio 2015 sono nate le edizioni digitali del Nuovo Rinascimento e di Buddismo e Società,

Dettagli

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB o RICERCA p3 Ricerca rapida Ricerca avanzata o ARTICOLI p5 Visualizza Modifica Elimina/Recupera Ordina o RUBRICHE p11 Visualizzazione Gestione rubriche

Dettagli

Manuale LiveBox APPLICAZIONE ANDROID. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox APPLICAZIONE ANDROID. http://www.liveboxcloud.com 2014 Manuale LiveBox APPLICAZIONE ANDROID http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia

Dettagli

C è una novità in Biblioteca!

C è una novità in Biblioteca! C è una novità in Biblioteca! Pensi che in biblioteca ci siano solo libri Vieni in una delle biblioteche o istituti culturali della provincia di Siena e iscriviti a Medialibraryonline (basta una e-mail

Dettagli

Manuale d uso. rev. 270406

Manuale d uso. rev. 270406 Manuale d uso istudio rev. 270406 1 Indice Capitolo 1: istudio il convertitore di film e musica per ipod Capitolo 2: Primi passi Come fare per...5 Installazione...5 Capitolo 3: Usare istudio Impostazioni...7

Dettagli

principalmente un programma per la gestione di bibliografie: dalla raccolta dei riferimenti alla formattazione delle citazioni

principalmente un programma per la gestione di bibliografie: dalla raccolta dei riferimenti alla formattazione delle citazioni COS È? principalmente un programma per la gestione di bibliografie: dalla raccolta dei riferimenti alla formattazione delle citazioni un programma gratuito: la versione base offre 300 MB di spazio disco

Dettagli

RE Registro Elettronico SISSIWEB

RE Registro Elettronico SISSIWEB RE Registro Elettronico e SISSIWEB Guida per le Famiglie Copyright 2013, Axios Italia 1 SOMMARIO SOMMARIO... 2 Novità di questa versione... 3 Novità versione precedente... 4 Piattaforma Web di Axios...

Dettagli

KommunikApp ISTRUZIONI D USO

KommunikApp ISTRUZIONI D USO KommunikApp ISTRUZIONI D USO 1. Scarica l App e installala sul dispositivo. 2. Apri l App a. Se hai già provveduto all acquisto di un numero della rivista o dell abbonamento annuale, inserisci nel campo

Dettagli

E-Book Istruzioni per l uso

E-Book Istruzioni per l uso E-Book Istruzioni per l uso E-BOOK - Come si utilizzano? I passi obbligati Per scaricare e consultare gli e-book il cliente DEVE SEMPRE 1.Scaricare sul proprio pc il programma gratuito Adobe Digital Edition.

Dettagli

Indice. Contenuto della confezione e Panoramica pag. 4. 1 Operazioni preliminari pag. 6 Inserimento memoria SD Caricare la batteria

Indice. Contenuto della confezione e Panoramica pag. 4. 1 Operazioni preliminari pag. 6 Inserimento memoria SD Caricare la batteria Guida rapida Indice Contenuto della confezione e Panoramica pag. 4 1 Operazioni preliminari pag. 6 Inserimento memoria SD Caricare la batteria 2 Accensione del dispositivo pag. 7 Accensione e spegnimento

Dettagli

Applicativo: Oggetto: Data di rilascio: 01/06/2011

Applicativo: Oggetto: Data di rilascio: 01/06/2011 Applicativo: Oggetto: Manuale Utente WEBPORTAL Data di rilascio: 01/06/2011 NOVITA Clienti e Documenti Nella sezione Visualizza Clienti è stato affinato il filtro di ricerca con un ulteriore flag per filtrare

Dettagli

MANUALE UTENTE. SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV. stato documento draft approvato consegnato. Riferimento Versione 1.

MANUALE UTENTE. SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV. stato documento draft approvato consegnato. Riferimento Versione 1. MANUALE UTENTE SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV stato documento draft approvato consegnato Riferimento Versione 1.0 Creato 14/07/06 REVISIONI VERSIONE DATA AUTORE MODIFICHE 1.0 14/07/2006 Prima

Dettagli

Manuale per i redattori del sito web OttoInforma

Manuale per i redattori del sito web OttoInforma Manuale per i redattori del sito web OttoInforma Contenuti 1. Login 2. Creare un nuovo articolo 3. Pubblicare l articolo 4. Salvare l articolo in bozza 5. Le categorie 6. Modificare un articolo 7. Modificare

Dettagli

Guida per gli utenti ASL AT. Posta Elettronica IBM Lotus inotes

Guida per gli utenti ASL AT. Posta Elettronica IBM Lotus inotes Guida per gli utenti ASL AT Posta Elettronica IBM Lotus inotes Indice generale Accesso alla posta elettronica aziendale.. 3 Posta Elettronica... 4 Invio mail 4 Ricevuta di ritorno.. 5 Inserire un allegato..

Dettagli

GUIDA ALL USO DELL E-READER SONY PRS-T1...2

GUIDA ALL USO DELL E-READER SONY PRS-T1...2 GUIDA ALL USO DELL E-READER SONY PRS-T1...2 INFORMAZIONI SUL DISPOSITIVO READER...2 OPERAZIONI DI BASE...2 APPLICAZIONI E SCHERMATA [HOME]...2 Barra di stato...3 Finestra di notifica...4 OPERAZIONI DEL

Dettagli

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

Manuale LiveBox APPLICAZIONE IOS V. 3.0.3 (465) http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox APPLICAZIONE IOS V. 3.0.3 (465) http://www.liveboxcloud.com 2015 Manuale LiveBox APPLICAZIONE IOS V. 3.0.3 (465) http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi

Dettagli

Presentazione piattaforma Csv

Presentazione piattaforma Csv Presentazione piattaforma Csv Il Csv di Rovigo ha preparato una piattaforma web con l obiettivo di fornire alle associazioni che lo richiedono la possibilità di creare e mantenere in modo semplice un sito

Dettagli

Guida all uso. Questa Guida contiene le istruzioni per agevolarti nell uso del tuo ME book in tutte le sue versioni (computer e tablet).

Guida all uso. Questa Guida contiene le istruzioni per agevolarti nell uso del tuo ME book in tutte le sue versioni (computer e tablet). Guida all uso Guida all uso Questa Guida contiene le istruzioni per agevolarti nell uso del tuo ME book in tutte le sue versioni (computer e tablet). La Guida è sempre disponibile all interno della tua

Dettagli

RE Registro Elettronico SISSIWEB

RE Registro Elettronico SISSIWEB RE Registro Elettronico e SISSIWEB Guida per le Famiglie Copyright 2013, Axios Italia 1 SOMMARIO SOMMARIO... 2 Novità di questa versione... 3 Piattaforma Web di Axios... 4 Premessa... 4 Avvertenze... 5

Dettagli

Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office

Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office Guida Pratica Utilizzo di FileMaker Pro con Microsoft Office Integrare FileMaker Pro con Office pagina 1 Sommario Introduzione... 3 Prima di iniziare... 4 Condivisione di dati tra FileMaker Pro e Microsoft

Dettagli

Olischool MANUALE UTENTE

Olischool MANUALE UTENTE Olischool MANUALE UTENTE Versione 1.1 MRDigital Olischool Manuale Utente Gennaio 2014 Informazioni generali Olischool è la piattaforma di comunicazione scuola famiglia che permette al mondo scuola di inviare

Dettagli

A T I C _W E B G U I D A AL L A N A V I G A Z I O N E S U L S I T O D E L G R U P P O. Rev. 2.1

A T I C _W E B G U I D A AL L A N A V I G A Z I O N E S U L S I T O D E L G R U P P O. Rev. 2.1 G U I D A AL L A N A V I G A Z I O N E S U L S I T O D E L G R U P P O A T I C _W E B Rev. 2.1 1 1. ISCRIZIONE Le modalità di iscrizione sono due: Iscrizione volontaria Iscrizione su invito del Moderatore

Dettagli

Manuale LiveBox APPLICAZIONE ANDROID. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox APPLICAZIONE ANDROID. http://www.liveboxcloud.com 2014 Manuale LiveBox APPLICAZIONE ANDROID http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia

Dettagli

Manuale per la compilazione dei Questionari di rilevazione Monitor440 Modalità On-line e Off-Line

Manuale per la compilazione dei Questionari di rilevazione Monitor440 Modalità On-line e Off-Line Manuale per la compilazione dei Questionari di rilevazione Monitor440 Modalità On-line e Off-Line INVALSI Istituto nazionale per la valutazione del sistema educativo di istruzione e di formazione Via Borromini,

Dettagli

La Guida Utente Luglio 2008

La Guida Utente Luglio 2008 La Guida Utente Luglio 2008 Indice 1. Il portale di e-learning e le modalità di accesso 3 2. Le principali funzioni 4 3. Il progetto formativo e i corsi 4 4. La comunicazione 7 2 1. Il portale di e-learning

Dettagli

Virtual meeting istruzioni per l uso v 1.0 del 10 aprile 2012 - by LucioTS

Virtual meeting istruzioni per l uso v 1.0 del 10 aprile 2012 - by LucioTS Qui di seguito le istruzioni per partecipare ai virtual meeting 3rotaie. Il software (ad uso gratuito per scopi non commerciali) scelto è TeamViewer (scaricabile da http://www.teamviewer.com) che la momento

Dettagli

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved Versione 2014 Installazione GSL Copyright 2014 All Rights Reserved Indice Indice... 2 Installazione del programma... 3 Licenza d'uso del software... 3 Requisiti minimi postazione lavoro... 3 Requisiti

Dettagli

Archivio Parrocchiale

Archivio Parrocchiale BREVI INFORMAZIONI PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA Archivio Parrocchiale 1 INDICE PREMESSA...3 CENNI SUL PROGRAMMA...4 REQUISITI MINIMI DEL PC...5 LA FINESTRA PRINCIPALE...6 I PULSANTI DEL MENU PRINCIPALE...7

Dettagli

Portale Suap SPORVIC2

Portale Suap SPORVIC2 Portale Suap SPORVIC2 Manuale Utente Richiedente Versione 2.0 > I N D I C E < Sommario 1. PREREQUISITI TECNICI PER NAVIGARE SUL SISTEMA SPORVIC2... 4 2. RICERCA DELLE SCHEDE DEI PROCEDIMENTI PUBBLICATE

Dettagli

RE Registro Elettronico SISSIWEB

RE Registro Elettronico SISSIWEB RE Registro Elettronico e SISSIWEB Guida per le Famiglie Copyright 2013, Axios Italia 1 SOMMARIO SOMMARIO... 2 Novità di questa versione... 3 Novità versione precedente... 4 Piattaforma Web di Axios...

Dettagli

Mendeley: reference management software

Mendeley: reference management software Mendeley: reference management software https://www.mendeley.com/ Presentazione Mendeley è un gestore di bibliografie che privilegia l aspetto del social network, quindi per poterlo usare è necessaria

Dettagli

Manuale LiveBox APPLICAZIONE IOS. http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox APPLICAZIONE IOS. http://www.liveboxcloud.com 2014 Manuale LiveBox APPLICAZIONE IOS http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa

Dettagli

Piattaforma e-learning Unifi Guida rapida per gli studenti

Piattaforma e-learning Unifi Guida rapida per gli studenti Piattaforma e-learning Unifi Guida rapida per gli studenti Premessa: La piattaforma utilizzata per le attività a distanza è Moodle, un software per la gestione di corsi online. Dal punto di vista dello

Dettagli

Attivazione del nuovo Servizio di consultazione e prestito (Digital lendin) di risorse digitali on -line

Attivazione del nuovo Servizio di consultazione e prestito (Digital lendin) di risorse digitali on -line COMUNE DI GENOVA DIREZIONE CULTURA SETTORE MUSEI E BIBLIOTECHE Attivazione del nuovo Servizio di consultazione e prestito (Digital lendin) di risorse digitali on -line L erogazione del servizio avviene

Dettagli

Pubblicazione di contenuti vari sul sito web www.setificio.gov.it

Pubblicazione di contenuti vari sul sito web www.setificio.gov.it Pubblicazione di contenuti vari sul sito web www.setificio.gov.it Istruzioni per i docenti-editor, che hanno la possibilità di pubblicare articoli, modificare o cancellare quelli scritti da loro, modificare

Dettagli

Manuale Utente. Indice. Your journey, Our technology. 1. Introduzione 2. 6. Come aggiornare le mappe 6. 2. Installazione di Geosat Suite 2

Manuale Utente. Indice. Your journey, Our technology. 1. Introduzione 2. 6. Come aggiornare le mappe 6. 2. Installazione di Geosat Suite 2 Manuale Utente Indice 1. Introduzione 2 2. Installazione di Geosat Suite 2 3. Prima connessione 2 4. Operazioni Base 3 4.1 Come avviare la Suite 3 4.2 Come chiudere la Suite 4 4.3 Come cambiare la lingua

Dettagli

AGGIORNAMENTO DATI SU PORTALE DOCENTI

AGGIORNAMENTO DATI SU PORTALE DOCENTI AGGIORNAMENTO DATI SU PORTALE DOCENTI Il sito http://docenti.unicam.it consente agli utenti di accedere alle informazioni sui docenti dell' Università di Camerino: curriculum, carichi didattici, pubblicazioni,

Dettagli

NexusPub. Manuale Tecnico : Sezione Gestione Multimediale. rev. 1 0. 2. 1 (0 1/0 7 /2 0 14) APOINT S.R.L. Sicurezza ed e-government

NexusPub. Manuale Tecnico : Sezione Gestione Multimediale. rev. 1 0. 2. 1 (0 1/0 7 /2 0 14) APOINT S.R.L. Sicurezza ed e-government NexusPub APOINT S.R.L. Sicurezza ed e-government Manuale Tecnico : Sezione Gestione Multimediale rev. 1 0. 2. 1 (0 1/0 7 /2 0 14) NexusPub è stato realizzato con il contributo tecnologico di 0 rev. 10.2.1_010714

Dettagli

STEP 2 di seguito i vari passaggi per la registrazione al Re.G.Ind.E:

STEP 2 di seguito i vari passaggi per la registrazione al Re.G.Ind.E: STEP 1 - Il singolo professionista dovrà: 1. essere in possesso di una mail certificata definita P.E.C. (posta elettronica certificata). Nel caso il professionista sia un ingegnere iscritto all Ordine

Dettagli

Manuale Piattaforma Didattica

Manuale Piattaforma Didattica Manuale Piattaforma Didattica Ver. 1.2 Sommario Introduzione... 1 Accesso alla piattaforma... 1 Il profilo personale... 3 Struttura dei singoli insegnamenti... 4 I Forum... 5 I Messaggi... 7 I contenuti

Dettagli

Guida all utilizzo del sito web 4 apr. 2013 v. 1.0

Guida all utilizzo del sito web 4 apr. 2013 v. 1.0 www.comune.piario.bg.it created by zeramico.com Guida all utilizzo del sito web 4 apr. 2013 v. 1.0 1 COSA È CAMBIATO Le modifiche più grosse sono state apportate alla struttura del sito web, a ciò che

Dettagli

Gestione dei contenuti web Ultimi eventi

Gestione dei contenuti web Ultimi eventi Gestione dei contenuti web Ultimi eventi Questo manuale illustra le operazioni più comuni per la manutenzione e aggiornamento del sito web http://terremoti.ingv.it/ultimi eventi/ tramite l interfaccia

Dettagli

Guida alla compilazione. vetrina.federlegnoarredo.it

Guida alla compilazione. vetrina.federlegnoarredo.it Guida alla compilazione vetrina.federlegnoarredo.it LEGENDA GUIDA La manina indica i punti in cui l utente agisce con un clic del mouse. Il numero sul dorso fa riferimento all ordine in cui va compiuta

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Sistema inoltro telematico domande di nulla osta, ricongiungimento e conversioni Manuale utente Versione 2 Data creazione 02/11/2007 12.14.00

Dettagli

1 SPIEGAZIONE DEI DATI PRESENTI NELLA SCHERMATA DEI PRESTITI

1 SPIEGAZIONE DEI DATI PRESENTI NELLA SCHERMATA DEI PRESTITI CIRCOLAZIONE Prestiti/Restituzioni 1 - Spiegazione dei dati della schermata dei Prestiti 2 - Opzioni del Prestito 3 - Ricerca di un Utente 4 - Accesso al record (tessera) dell Utente 5 - Ricerca di un

Dettagli

Sistema di autopubblicazione di siti Web

Sistema di autopubblicazione di siti Web Sistema di autopubblicazione di siti Web Manuale d'uso Versione: SW 2.0 Manuale 2.0 Gennaio 2007 CEDCAMERA tutti i diritti sono riservati CEDCAMERA - Manuale d'uso 1 1 Introduzione Benvenuti nel sistema

Dettagli

RE Registro Elettronico

RE Registro Elettronico RE Registro Elettronico Premessa Il RE Registro Elettronico è la sezione della piattaforma WEB che consente, ai Docenti, di utilizzare le funzionalità di Registro di classe e di Registro del professore.

Dettagli

Release 8.2.1 Tailback. Utente web Parte I: manuale per l utente

Release 8.2.1 Tailback. Utente web Parte I: manuale per l utente Release 8.2.1 Tailback Utente web Parte I: manuale per l utente 1 Manuale didattico ad uso interno Redazione: Emilio Penni Coordinamento: Marco Pinzani Firenze, 2014 Sistema Documentario Integrato Area

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI

MANUALE DI ISTRUZIONI GUIDA AL SITO ANIN MANUALE DI ISTRUZIONI Prima Sezione COME MUOVERSI NELL AREA PUBBLICA DELL ANIN Seconda Sezione COME MUOVERSI NELL AREA RISERVATA DELL ANIN http://www.anin.it Prima Sezione 1) FORMAZIONE

Dettagli

GUIDA AL PORTALE PARTE 1

GUIDA AL PORTALE PARTE 1 GUIDA AL PORTALE PARTE 1 1 L HOME PAGE Al primo ingresso nel portale www.farmaciefvg.it è visualizzata l Home page (letteralmente pagina di casa ma meglio conosciuta come pagina iniziale ) la cui parte

Dettagli

Guida Ariel Studenti

Guida Ariel Studenti TECNOLOGIE E LA DIDATTICA UNIVERSITARIA MULTIMEDIALE E A DISTANZA Guida Ariel Studenti La logica della piattaforma e i suoi strumenti 9 agosto 2012 CTU -CENTRO DI SERVIZIO PER LE Struttura ad albero Ogni

Dettagli

Guida rapida all uso di Moodle per i docenti

Guida rapida all uso di Moodle per i docenti Guida rapida all uso di Moodle per i docenti Avvertenze: 1) Questo NON è un manuale completo di Moodle. La guida è esplicitamente diretta a docenti poco esperti che devono cimentarsi per la prima volta

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

GUIDA DOCENTE PIATTAFORMA E-LEARNING MOODLE

GUIDA DOCENTE PIATTAFORMA E-LEARNING MOODLE GUIDA DOCENTE PIATTAFORMA E-LEARNING MOODLE Università degli Studi di Bergamo Centro per le Tecnologie Didattiche e la Comunicazione GUIDA ANALITICA PER ARGOMENTI ACCESSO...2 RISORSE e ATTIVITA - Introduzione...5

Dettagli

C.I.L. Comunicazione Inizio Lavori con asseverazione S.C.I.A. Segnalazione Certificata Inizio Lavori. - Manuale Progettisti -

C.I.L. Comunicazione Inizio Lavori con asseverazione S.C.I.A. Segnalazione Certificata Inizio Lavori. - Manuale Progettisti - C.I.L. Comunicazione Inizio Lavori con asseverazione S.C.I.A. Segnalazione Certificata Inizio Lavori - Manuale Progettisti - CIL e SCIA Manuale Progettisti 20 apr 2011 Pag. 1 di 26 INDICE INTRODUZIONE...

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

Guida rapida per i corsisti

Guida rapida per i corsisti Guida rapida per i corsisti Premessa La piattaforma utilizzata per le attività a distanza è Moodle, un software per la gestione di corsi online. Dal punto di vista dello studente, si presenta come un sito

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 04.00 del 05.09.2014 - Sistema operativo Windows 32bit e 64bit - Carte Siemens Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito: www.regione.sardegna.it/tscns

Dettagli

Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA ONLINE

Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA ONLINE Programma Statistico Nazionale Rilevazione IST-02082 Le tecnologie dell informazione e della comunicazione nelle Pubbliche amministrazioni locali Manuale per la compilazione del modello mediante la PROCEDURA

Dettagli

Manuale del portale internet e del servizio FaD di Clinical Forum Sommario

Manuale del portale internet e del servizio FaD di Clinical Forum Sommario Manuale del portale internet e del servizio FaD di Clinical Forum Sommario Note su questo documento... 2 Introduzione al portale di Clinical Forum... 3 La home page: www.clinicalforum.eu... 3 La sezione

Dettagli

Piattaforma di scambio delle Garanzie di Origine Estere

Piattaforma di scambio delle Garanzie di Origine Estere Manuale d utilizzo 1 di 31 Indice dei Contenuti 1 Introduzione... 4 1 Accesso al portale Garanzie di Origine GO estere... 4 2 Primo accesso al portale GO estere (Scelta del profilo)... 4 2.1 Profilo Impresa

Dettagli

Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti

Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti Introduzione La piattaforma utilizzata per le attività a distanza è Moodle, un software per la gestione di corsi on-line. Per chi accede come studente, essa

Dettagli

Manuale LiveBox APPLICAZIONE WINDOWS PHONE V. 3.0.3 (465) http://www.liveboxcloud.com

Manuale LiveBox APPLICAZIONE WINDOWS PHONE V. 3.0.3 (465) http://www.liveboxcloud.com 2015 Manuale LiveBox APPLICAZIONE WINDOWS PHONE V. 3.0.3 (465) http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina

Dettagli

Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali

Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali Prerequisiti Configurazione consigliata : Windows 2000 / Windows XP

Dettagli

[FINANZAECOMUNICAZIONE / VADEMECUM]

[FINANZAECOMUNICAZIONE / VADEMECUM] 2011 Finanza e Comunicazione [FINANZAECOMUNICAZIONE / VADEMECUM] [PANNELLO DI CONTROLLO SCRIVERE UN ARTICOLO PUBBLICARE MEDIA CREARE UNA GALLERIA FOTOGRAFICA MODIFICHE SUCCESSIVE CAMBIARE PASSWORD SALVARE,

Dettagli

Pratica guidata 9 Tablet

Pratica guidata 9 Tablet Pratica guidata 9 Tablet Usare l applicazione Play Store per cercare ed installare applicazioni Cercare, aggiornare e rimuovere applicazioni Centro Servizi Regionale Pane e Internet Redazione a cura di

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

WWW.AMICALEDELOREAL.IT

WWW.AMICALEDELOREAL.IT GUIDA PER CREARE IL PROPRIO ACCOUNT SUL SITO WWW.AMICALEDELOREAL.IT Questa breve guida vi illustrerà come creare il vostro account (credenziali) di accesso al sito dell Amicale. Il sito, che trovate all

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

SERVIZIO ALBO PRETORIO ON-LINE. Procedura di pubblicazione

SERVIZIO ALBO PRETORIO ON-LINE. Procedura di pubblicazione 241 SERVIZIO ALBO PRETORIO ON-LINE Procedura di pubblicazione A cura di: Redazione - Via Roma, 47 Tel: 0874/401287 - Fax: 0874/411100 Email: redazione@alicomunimolisani.it 242 Accedere al portale : http://www.alicomunimolisani.it

Dettagli

Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE

Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE Presentazione... 2 Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Registrazione del programma... 8 Inserimento Immobile... 9 Inserimento proprietario...

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici GUIDA RAPIDA Sistema Web CONSORZIO CO.D.IN. M A R C H E Gestione Documenti Elettronici INDICE Capitolo 1: Avvio Applicazione Capitolo 2: Autenticazione Utente e Accesso al Sistema Capitolo 3: Navigazione

Dettagli

MANUALE D USO MANUALE D USO

MANUALE D USO MANUALE D USO MANUALE D USO MANUALE D USO INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 COMPONENTE WEB 4SALES... 5 2.1 LOGIN UTENTE AMMINISTRATORE... 5 2.2.1 HOME PAGE FUNZIONALITA DI GESTIONE... 6 2.2.2 CLIENTI... 7 2.2.3 PIANO VISITE...

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli