Il sottoscritto chiede la collocazione di impianto pubblicitario da realizzare in Via n Fg. mapp.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il sottoscritto chiede la collocazione di impianto pubblicitario da realizzare in Via n Fg. mapp."

Transcript

1 COMUNE DI MANTOVA Sportello Unico per le Imprese e i Cittadini Via Gandolfo, Mantova Tel.: Fax: RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE ALLA COLLOCAZIONE DI IMPIANTI PUBBLICITARI O ALL EFFETTUAZIONE DI PUBBLICITA Ai sensi dell art. 23 D. Lgs. 30 aprile 1992, n. 285 Nuovo codice della strada Il sottoscritto chiede la collocazione di impianto pubblicitario da realizzare in Via n Fg. mapp. RICHIEDENTE: PERSONA FISICA: Cognome Nome Nato a il Residente in Via C.a.p. Tel Fax C.F. Eventuale domicilio in Mantova PERSONA GIURIDICA: Ragione sociale Sede legale Via C.a.p. Tel Fax P.I. Eventuale domicilio in Mantova Rappresentante Legale: Cognome Nome Nato a il Residente in Via C.a.p. Tel Fax INTERVENTO OGGETTO DELLA RICHIESTA: A - IMPIANTO PUBBLICITARIO: COLLOCAZIONE NUOVO IMPIANTO MODIFICA IMPIANTO ESISTENTE RINNOVO AUTORIZZAZIONE N. DEL PER IMPIANTO ESISTENTE MODIFICA MESSAGGIO DELL IMPIANTO PUBBLICITARIO B - PUBBLICITÀ SOGGETTA A PARTICOLARE REGOLAMENTAZIONE 1

2 A - IMPIANTI PUBBLICITARI (art. 3 del Piano Generale per gli Impianti Pubblicitari) AFFISSIONE PUBBLICA AFFISSIONE DIRETTA PUBBLICITÀ DIRETTA TIPOLOGIA IMPIANTO: LOCALIZZAZIONE IMPIANTO: Via n h Km. IN AREA PRIVATA IN AREA PUBBLICA (in tal caso unire modello di richiesta occupazione suolo EA200) SU STRADA (Specificare Ente Proprietario) Amministrazione Comunale Provincia A.N.A.S. IN AREA DI PARCHEGGIO E/O AREE DI SERVIZIO In relazione alla perimetrazione del Centro abitato di cui alla D.C.C. n. 929 del e successive integrazioni, l impianto ricade: ALL INTERNO DEL CENTRO ABITATO (Piano Generale Impianti Pubblicitari) AL DI FUORI DEL CENTRO ABITATO (Codice della Strada) Zona omogenea: A1 A2 A3 A4 A5 DEFINIZIONE IMPIANTO (ai sensi dell art. 47 del D.P.R. 16 dicembre 1992, n. 495 Regolamento di esecuzione del C.D.S.): CARTELLO PUBBLICITARIO LOCANDINA, STRISCIONE, STENDARDO SEGNO ORIZZONTALE RECLAMISTICO IMPIANTO PUBBLICITARIO DI SERVIZIO (ABBINATO AD ELEMENTI DI ARREDO) 2

3 CARATTERISTICHE IMPIANTO (ai sensi del Piano Generale degli Impianti Pubblicitari) PERMANENTE TEMPORANEO (dal al ) LUMINOSO A MESSAGGIO VARIABILE SU TELO DECORATIVO MONOFACCIALE VISIBILE DA ALTRE STRADE ILLUMINATO A MESSAGGIO FISSO VIDEO-INFORMATIZZATO BIFACCIALE NON VISIBILE DA ALTRE STRADE N.B. = Se l impianto è visibile da altre strade di diversa competenza, allegare due copie della documentazione per la trasmissione d ufficio agli altri Enti, ai fini dell espressione del necessario nulla-osta REGIONE PROVINCIA A.N.A.S. FF.SS. ESISTENZA DI VINCOLI L'impianto ricade in ambito sottoposto a tutela paesistica ai sensi del Titolo II del D. Lgs. 490/99 (ex L.1497/39 o ex L. 431/85)? Si Domanda di Autorizzazione Paesistica (Mod. E0700) o Domanda di Certificazione di Assenza di Danno Ambientale per opere eseguite in assenza di Autorizzazione (Mod. E0800) + Richiesta di provvedimento autorizzativo unico ex D.P.R n. 447 (Mod. U0010) L'impianto ricade in ambito sottoposto a vincolo ai sensi del Titolo I del D. Lgs. 490/99 (ex L.1089/39)? Si Richiesta di nulla-osta a lavori su edifici vincolati ex L. 1089/39 ora D. Lgs. 490/99 (Mod. ZB010) L'impianto ricade nell'ambito del Piano Territoriale di Coordinamento del Parco Regionale del Mincio? Si Ulteriore copia degli elaborati per trasmissione d ufficio all Ente gestore del Parco L'impianto occupa spazi pubblici o di uso pubblico? Si Domanda di Concessione per l'occupazione di soprasuolo pubblico (Mod. EA200) + Richiesta di provvedimento autorizzativo unico ex D.P.R n. 447 (Mod. U0010) 3

4 ALLEGATI IN DUPLICE COPIA: - Planimetria generale indicante il posizionamento dell impianto (si veda l art. 11 del Regolamento per l applicazione dell imposta sulla pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni) - Planimetria particolareggiata indicante le distanze dal ciglio stradale e dal successivo e/o precedente segnale stradale di pericolo o di prescrizione, dagli impianti semaforici, dalle intersezioni e dagli attraversamenti pedonali, nonché dal successivo e/o precedente impianto pubblicitario - Disegno quotato e colorato dell impianto indicante le eventuali scritte o intestazioni (nel caso di messaggi variabili, bozzetti di ciascun messaggio; nel caso di più messaggi pubblicitari si precisa che il tempo di esposizione previsto per ciascuno di essi non può essere inferiore a tre mesi (si veda l art. 11 del Regolamento per l applicazione dell imposta sulla pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni) - Documentazione fotografica dell area oggetto dell intervento e simulazione fotografica con l inserimento del cartello - Dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà, redatta ai sensi dell art. 47 del D.P.R , n. 445, attestante che il manufatto che si intende collocare è stato calcolato e sarà messo in opera tenendo conto della natura del terreno, del luogo e della spinta del vento onde garantirne la stabilità - Cedolino di pagamento dei diritti di segreteria N.B. = La presente richiesta di autorizzazione va presentata, ai sensi dell art. 53, del D.P.R. 16 dicembre 1992, n. 495 Regolamento di esecuzione del C.d.S, almeno 60 gg. prima della collocazione ex-novo o del rinnovo, e almeno 15 gg. prima della variazione del messaggio pubblicitario se posizionato fuori dal Centro Abitato. Mantova Firma 4

5 B - PUBBLICITA SOGGETTA A PARTICOLARE REGOLAMENTAZIONE (art. 11 del Piano Generale per gli Impianti Pubblicitari) TIPOLOGIA: PUBBLICITÀ TEMPORANEA CON LOCANDINE, STENDARDI, SEGNI ORIZZONTALI RECLAMISTICI PUBBLICITÀ FONICA O SONORA PUBBLICITÀ SU VEICOLI PUBBLICITÀ MEDIANTE VOLANTINAGGIO PUBBLICITÀ CON AEROMOBILI E PALLONI FRENATI PUBBLICITÀ SANITARIA PERIODO DI EFFETTUAZIONE DELLA PUBBLICITA Dal al Per la promozione di NB = L esposizione di locandine potrà essere richiesta per un periodo massimo di 30 gg, non rinnovabili e non sarà autorizzata nella zona sottoposta a vincolo ambientale e paesistico ALLEGATI IN DUPLICE COPIA: - Cedolino di pagamento dei diritti di segreteria Per pubblicità con locandine, stendardi, bandiere e segni orizzontali reclamistici: - Quantificazione del numero di impianti - Planimetria o elenco dei luoghi di installazione - Bozzetto a colori del messaggio pubblicitario - Dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà, redatta ai sensi dell art. 47 del D.P.R , n. 445, attestante che il manufatto che si intende collocare è stato calcolato e sarà messo in opera tenendo conto della natura del terreno, del luogo e della spinta del vento onde garantirne la stabilità (si veda l art. 11 del Regolamento per l applicazione dell imposta sulla pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni) Per pubblicità sonora: - Testo del messaggio che dovrà essere diffuso - Se in sede fissa luogo di effettuazione - Se con autoveicoli dovranno essere indicati gli estremi dei veicoli N.B. = L istanza di autorizzazione dovranno essere presentate almeno 15 gg. prima del previsto lancio pubblicitario (Regolamento Imposta comunale Pubblicità, art. 11, c. 5) Mantova Firma 5

6 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA (art. 47 del D.P.R , n. 445) Io sottoscritt Nat_ a il Residente in (prov. ) Via Valendomi della disposizione di cui all art. 47 del D.P.R , n. 445, e consapevole delle pene stabilite per le false attestazioni e le mendaci dichiarazioni degli artt. 483, 495, 496 del Codice Penale DICHIARO Sotto la mia personale responsabilità che Mantova, lì Firma Art. 495 C.P. Chiunque dichiara o attesta falsamente al pubblico ufficiale, in atto pubblico, l identità o lo stato o altre qualità della propria o dell altrui persona è punito con la reclusione fino a tre anni. Alla stessa pena soggiace chi commette il fatto in una dichiarazione destinata ad essere riprodotta in atto pubblico. N.B. = ai sensi dell art. 2 comma 10 della L. 191/98 La sottoscrizione di istanze da produrre agli organi della P.A. o ai gestori esercenti di pubblici servizi non è soggetta ad autenticazione ave sia presentata in presenza di dipendente addetto, ovvero l istanza sia presentata unitamente a copia fotostatica, ancorché non autenticata, di un documento di identità del sottoscrittore, da inserire nel fascicolo. 6

7 PLANIMETRIA GENERALE SIMULAZIONE FOTOGRAFICA IMPIANTO PLANIMETRIA PARTICOLAREGGIATA INDICANTE DISTANZE 7

Cognome... Nome... Nato a... Residente in...via... C.A.P... Tel... Fax... E-mail... C.F...

Cognome... Nome... Nato a... Residente in...via... C.A.P... Tel... Fax... E-mail... C.F... Comune di Baranzate Provincia di Milano Comando Polizia Locale Via Mercantesse, 14 20021 Baranzate Tel 0292851615 FAX 0292851617 e-mail: polizia.locale@comune.baranzate.mi.it OGGETTO:Domanda per la diffusione

Dettagli

RICHIEDENTE: Persona fisica: Cognome... Nome.

RICHIEDENTE: Persona fisica: Cognome... Nome. Marca da bollo 16,00 Allo Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di Bollate OGGETTO: istanza per la diffusione di messaggi pubblicitari. RICHIEDENTE: Persona fisica: Cognome... Nome.. Nato

Dettagli

L AUTORIZZAZIONE VA COMPILATA IN TUTTE LE SUE PARTI

L AUTORIZZAZIONE VA COMPILATA IN TUTTE LE SUE PARTI Marca da Bollo 16,00 Al Sig. Presidente della Provincia di Pavia Ufficio concessioni pubblicitarie Piazza Italia, 2 27100 Pavia AUTORIZZAZIONE OGGETTO: Richiesta di autorizzazione per il posizionamento

Dettagli

RICHIESTA AUTORIZZAZIONE INSTALLAZIONE MEZZI PUBBLICITARI

RICHIESTA AUTORIZZAZIONE INSTALLAZIONE MEZZI PUBBLICITARI RIFERIMENTO INTERNO PROTOCOLLO GENERALE MARCA DA BOLLO GESTIONE DEL TERRITORIO SU RICHIESTA AUTORIZZAZIONE INSTALLAZIONE MEZZI PUBBLICITARI AL DIRIGENTE DELL AREA GOVERNO AL TERRITORIO E QUALITA AMBIENTALE

Dettagli

LPS12 DOMANDA UNICA PER RICHIESTA NULLA-OSTA O AUTORIZZAZIONE PER INSTALLAZIONE DI MEZZO PUBBLICITARIO LUNGO LA STRADA PROVINCIALE/REGIONALE

LPS12 DOMANDA UNICA PER RICHIESTA NULLA-OSTA O AUTORIZZAZIONE PER INSTALLAZIONE DI MEZZO PUBBLICITARIO LUNGO LA STRADA PROVINCIALE/REGIONALE LPS12 DOMANDA UNICA PER RICHIESTA NULLA-OSTA O AUTORIZZAZIONE PER INSTALLAZIONE DI MEZZO PUBBLICITARIO LUNGO LA STRADA PROVINCIALE/REGIONALE Marca da bollo PROVINCIA DI PISTOIA Servizio Viabilità ed Infrastrutture

Dettagli

Provincia di Cosenza Settore Patrimonio-Espropri Servizio Concessioni Piazza XV Marzo 87100 Cosenza. Il sottoscritto C.F./P.I.

Provincia di Cosenza Settore Patrimonio-Espropri Servizio Concessioni Piazza XV Marzo 87100 Cosenza. Il sottoscritto C.F./P.I. DOMANDA PER IMPIANTI PUBBLICITARI E INSEGNE D ESERCIZIO Modello 11 Alla Provincia di Cosenza Settore Patrimonio-Espropri Servizio Concessioni Piazza XV Marzo 87100 Cosenza Il sottoscritto C.F./P.I. nato

Dettagli

ALLA PROVINCIA DI BERGAMO VIA T.TASSO, 8 24121 BERGAMO

ALLA PROVINCIA DI BERGAMO VIA T.TASSO, 8 24121 BERGAMO ALLA PROVINCIA DI BERGAMO VIA T.TASSO, 8 24121 BERGAMO marca da bollo euro 14.62 Esenti Enti Pubblici (D.P.R.n 955/82) Il sottoscritto nato a il residente a in via c.a.p. Telefono fax Codice Fiscale in

Dettagli

ALLA PROVINCIA DI BERGAMO Settore Trasporti, Espropri e Concessioni Servizio Concessioni Via Tasso, 8 24121 Bergamo

ALLA PROVINCIA DI BERGAMO Settore Trasporti, Espropri e Concessioni Servizio Concessioni Via Tasso, 8 24121 Bergamo ALLA PROVINCIA DI BERGAMO Settore Trasporti, Espropri e Concessioni Servizio Concessioni Via Tasso, 8 24121 Bergamo marca da bollo euro 14.62 Esenti Enti Pubblici (D.P.R. n 955/82) Il/la sottoscritto/a

Dettagli

Comune di Longare Provincia di Vicenza

Comune di Longare Provincia di Vicenza Comune di Longare Provincia di Vicenza Marca da Bollo 14,62 DOMANDA PER: INSEGNA D ESERCIZIO, CARTELLONE PUBBLICITARIO, TARGHE INSEGNE Al Signor Sindaco del Comune di Longare Il\La sottoscritto\a... residente

Dettagli

SCHEDA TECNICA (da compilarsi IN TUTTE le sue parti)

SCHEDA TECNICA (da compilarsi IN TUTTE le sue parti) SCHEDA TECNICA (da compilarsi IN TUTTE le sue parti) NOTA BENE: Per le modalità di firma della domanda consultare le istruzioni riportate alla fine del presente modulo CARATTERISTICHE IMPIANTO (barrare

Dettagli

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PER L INSTALLAZIONE DI MEZZI PUBBLICITARI OGGETTO: Temporanea (max 90 giorni): dal al. Il/La Sottoscritto/a (cognome)..

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PER L INSTALLAZIONE DI MEZZI PUBBLICITARI OGGETTO: Temporanea (max 90 giorni): dal al. Il/La Sottoscritto/a (cognome).. AREA 3 Comune di Torri di Quartesolo Via Roma, 174 36040 TORRI DI QUARTESOLO (VI) Codice Fiscale Partita Iva : 00530900240 Posta Elettronica Certificata (PEC) : torridiquartesolo.vi@cert.ip-veneto.net

Dettagli

ELENCO E MOTIVO DEL PROVVEDIMENTO RICHIESTO ( barrare il provvedi mento richiesto)

ELENCO E MOTIVO DEL PROVVEDIMENTO RICHIESTO ( barrare il provvedi mento richiesto) MARCA DA BOLLO (SOLO SE FUORI DAL CENTRO ABITATO) Esenti Enti Pubblici D.P.R. 955/82 Vedi nota pag.3 Mod. 13.7 (agg. 28.09.2011) Provincia di Vicenza Ufficio Concessioni e Autorizzazioni Via L.L. Zamenhof,

Dettagli

Al Comune di Senorbì Via Lonis 34 09040 Senorbì Ca

Al Comune di Senorbì Via Lonis 34 09040 Senorbì Ca Modello di domanda per i mezzi pubblicitari Al Comune di Senorbì Via Lonis 34 09040 Senorbì Ca Nuova Installazione Rinnovo Variazione Bozzetto Volturazione (barrare la voce desiderata) DATI ANAGRAFICI

Dettagli

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PER LA COLLOCAZIONE DI IMPIANTI DESTINATI A FORNIRE UN MESSAGGIO PUBBLICITARIO

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PER LA COLLOCAZIONE DI IMPIANTI DESTINATI A FORNIRE UN MESSAGGIO PUBBLICITARIO Bollo Euro 14,62 COMUNE DI CALOLZIOCORTE Settore Del Territorio Sportello Unico Per L Edilizia RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PER LA COLLOCAZIONE DI IMPIANTI DESTINATI A FORNIRE UN MESSAGGIO PUBBLICITARIO

Dettagli

Richiesta di Autorizzazione Amministrativa per nuova installazione/rinnovo di autorizzazione/modifica/spostamento di mezzi pubblicitari

Richiesta di Autorizzazione Amministrativa per nuova installazione/rinnovo di autorizzazione/modifica/spostamento di mezzi pubblicitari CITTÀ DI BASSANO DEL GRAPPA Medaglia d'oro al Valor Militare AREA 5 a URBANISTICA Piazza Castello degli Ezzelini, 11 - Tel. 0424519665 fax 0424519670 C.A.P. 36061 (VI) - Cod. Fiscale e Part. IVA 00168480242

Dettagli

OGGETTO: RICHIESTA Autorizzazione per installazione impianti pubblicitari a carattere temporaneo permanente. RICHIESTA.

OGGETTO: RICHIESTA Autorizzazione per installazione impianti pubblicitari a carattere temporaneo permanente. RICHIESTA. SPAZIO RISERVATO AL PROTOCOLLO Prat. n. MARCA DA BOLLO 14,62 AL SINDACO della Città di Rivoli OGGETTO: RICHIESTA Autorizzazione per installazione impianti pubblicitari a carattere temporaneo permanente.

Dettagli

RICHIESTA DI PERMESSO DI COSTRUIRE O SANATORIA PER OPERE DI RISTRUTTURAZIONE E CAMBIO D'USO

RICHIESTA DI PERMESSO DI COSTRUIRE O SANATORIA PER OPERE DI RISTRUTTURAZIONE E CAMBIO D'USO Marca da bollo RICHIESTA DI PERMESSO DI COSTRUIRE O SANATORIA PER OPERE DI RISTRUTTURAZIONE E CAMBIO D'USO l sottoscritt Chiede il Permesso di Costruire per: Dichiarazione del PROPRIETARIO RICHIEDENTE

Dettagli

CASTEGNERO-NANTO Provincia di Vicenza UFFICIO TECNICO CONVENZIONATO

CASTEGNERO-NANTO Provincia di Vicenza UFFICIO TECNICO CONVENZIONATO CASTEGNERO-NANTO Provincia di Vicenza UFFICIO TECNICO CONVENZIONATO LL PP e MANUTENZIONI - Via Ponte n. 64-36020 CASTEGNERO Ufficio Tecnico 0444/738756 - Fax n. 0444/730050 e.mail: tecnico@comune.castegnero.vi.it

Dettagli

Posa nuovo manufatto Rinnovo In sanatoria Variazione messaggio pubblicitario Altro:.. Il/la sottoscritto/a nato/a a il - - Codice fiscale

Posa nuovo manufatto Rinnovo In sanatoria Variazione messaggio pubblicitario Altro:.. Il/la sottoscritto/a nato/a a il - - Codice fiscale Sportello Unico per le Imprese Servizio convenzionato tra i Comuni di Albiolo, Binago, Bizzarone, Cagno, Castelnuovo Bozzente, Cavallasca, Colverde, Faloppio, Olgiate Comasco, Oltrona San Mamette, Rodero,

Dettagli

del Comune di selezionare

del Comune di selezionare Unione dei Comuni Modenesi Area Nord modulo targhe tabelle insegne FEB05 N.B. Solo per Comune Mirandola Prot. Allegato alla domanda unica DPR 160/2010 Prot Del al Responsabile dello Sportello Unico per

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo P,zza della Libertà,1 24036 PONTE SAN PIETRO Tel. 0356228411 Fax 0356228499

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo P,zza della Libertà,1 24036 PONTE SAN PIETRO Tel. 0356228411 Fax 0356228499 SETTORE 2 UFFICIO TECNICO COMUNALE marca da bollo euro 14.62 Esenti Enti Pubblici (D.P.R.n 955/82) SPETT.LE COMUNE DI PONTE SAN PIETRO P.ZZA DELLA LIBERTA, 1 (BG) Oggetto: Domanda di autorizzazione per

Dettagli

Cognome e Nome. Cognome e Nome

Cognome e Nome. Cognome e Nome Marca da bollo 16,00 Alla PROVINCIA DI RAVENNA SETTORE LAVORI PUBBLICI - VIABILITÀ Ufficio Concessioni IL/I/LA/LE SOTTOSCRITTO/I/A/E se PERSONA FISICA Codice Fiscale nato a Prov. il residente in Prov.

Dettagli

Città di Orbassano Provincia di Torino

Città di Orbassano Provincia di Torino Città di Orbassano Provincia di Torino Marca da bollo Al Signor Sindaco del Comune di Orbassano Il\La sottoscritto\a residente in Via.. n...c.f......telefono, con la presente chiede di essere autorizzato/a

Dettagli

RICHIESTA AUTORIZZAZIONE PER INSTALLAZIONE PUBBLICITARIA

RICHIESTA AUTORIZZAZIONE PER INSTALLAZIONE PUBBLICITARIA Protocollo: N del Pratica: N / Marca da Bollo RICHIESTA AUTORIZZAZIONE PER INSTALLAZIONE PUBBLICITARIA Il/la sottoscritto/a nato a il Codice fiscale residente a Prov. Via/Piazza n telefono cellulare indirizzo

Dettagli

Richiesta di autorizzazione all installazione di insegne, cartelli pubblicitari, targhe e tende. Chiede l autorizzazione ad installare

Richiesta di autorizzazione all installazione di insegne, cartelli pubblicitari, targhe e tende. Chiede l autorizzazione ad installare PROTOCOLLO COMUNALE AL COMUNE DI CESANO MADERNO SETTORE TERRITORIO E AMBIENTE SERVIZIO EDILIZIA SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA Piazza Arese, n. 12 20031 Cesano Maderno (Mi) marca da bollo 14,62 Pratica

Dettagli

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE ALL INSTALLAZIONE DI INSEGNE, CARTELLI PUBBLICITARI, TARGHE

RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE ALL INSTALLAZIONE DI INSEGNE, CARTELLI PUBBLICITARI, TARGHE marca da bollo 14,62 COMUNE DI CASEI GEROLA PROVINCIA DI PAVIA P.zza Meardi, 3 27050 Casei Gerola Tel 0383 61301 Fax 0383 1975758 Prot. n. del RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE ALL INSTALLAZIONE DI INSEGNE,

Dettagli

Bollo A 16,00. il residente a CAP. in Via n tel. E-mail in qualità di : Proprietaria/o Codice fiscale

Bollo A 16,00. il residente a CAP. in Via n tel. E-mail in qualità di : Proprietaria/o Codice fiscale SUA_03_01 Bollo A 16,00 l Spazio riservato al protocollo al Dirigente del Settore Urbanistica, Edilizia, Suap e Sviluppo Economico c.a. Sportello Unico RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE ALLA REALIZZAZIONE /

Dettagli

INSTALLAZIONE DI MEZZI PUBBLICITARI PARERE DELL ENTE PROPRIETARIO DELLA STRADA

INSTALLAZIONE DI MEZZI PUBBLICITARI PARERE DELL ENTE PROPRIETARIO DELLA STRADA Pag. 1 di 5 INSTALLAZIONE DI MEZZI PUBBLICITARI PARERE DELL ENTE PROPRIETARIO DELLA STRADA Data/Prot. di presentazione ALLO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE DEL COMUNE DI PISTOIA VIA DEI MACELLI

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA PUBBLICITA SULLE STRADE

REGOLAMENTO DELLA PUBBLICITA SULLE STRADE REGOLAMENTO DELLA PUBBLICITA SULLE STRADE CC 44 19/09/2000 INDICE Capo I Norme generali Art. 1: oggetto del Regolamento pag. 3 Art. 2: definizioni 3 Art. 3: altre attività pubblicitarie soggette a particolare

Dettagli

Chiede l autorizzazione ad installare

Chiede l autorizzazione ad installare marca da bollo euro 14,62: Al sig. Sindaco Comune di Barlassina Richiesta di autorizzazione all installazione di insegne, cartelli pubblicitari, targhe e tende Io sottoscritto/a_ nato/a a _ il C.F. residente

Dettagli

N.B. Ove la sottoscrizione non avvenga Allegato 1. (attività di carattere permanente assenza di apparecchiature rumorose)

N.B. Ove la sottoscrizione non avvenga Allegato 1. (attività di carattere permanente assenza di apparecchiature rumorose) N.B. Ove la sottoscrizione non avvenga Allegato 1 (attività di carattere permanente assenza di apparecchiature rumorose) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA (art. 6 del Regolamento di attuazione

Dettagli

Oggetto: Richiesta autorizzazione edilizia per l istallazione di impianti pubblicitari.

Oggetto: Richiesta autorizzazione edilizia per l istallazione di impianti pubblicitari. Pos. n.. Marca da bollo AL COMUNE DI AGRIGENTO Sportello Unico per l Edilizia S.U.E. Oggetto: Richiesta autorizzazione edilizia per l istallazione di impianti pubblicitari. Il sottoscritto Nato a il e

Dettagli

spazio riservato al protocollo Al sig. SINDACO del Comune di PONTE SAN NICOLO'

spazio riservato al protocollo Al sig. SINDACO del Comune di PONTE SAN NICOLO' spazio riservato al protocollo Al sig. SINDACO del Comune di PONTE SAN NICOLO' Bollo 16,00 DOMANDA INSTALLAZIONE MEZZI PUBBLICITARI (in bollo) DOMANDA RINNOVO AUTORIZZAZIONE (in bollo) COMUNICAZIONE INSTALLAZIONE

Dettagli

Area Economica Finanziaria Ufficio Pubblicità e Affissioni - Cosap Ufficio Autorizzazione Impianti Pubblicitari e Occupazioni Spazi e Aree Pubbliche

Area Economica Finanziaria Ufficio Pubblicità e Affissioni - Cosap Ufficio Autorizzazione Impianti Pubblicitari e Occupazioni Spazi e Aree Pubbliche COMUNE DI SAN GIULIANO MILANESE III CLASSE Area Economica Finanziaria Ufficio Pubblicità e Affissioni - Cosap Ufficio Autorizzazione Impianti Pubblicitari e Occupazioni Spazi e Aree Pubbliche Genia Spa

Dettagli

RICHIESTA DI APPROVAZIONE PIANO URBANISTICO ATTUATIVO

RICHIESTA DI APPROVAZIONE PIANO URBANISTICO ATTUATIVO 1 MARCA DA BOLLO TIMBRO DI RICEVUTA (spazio riservato all ufficio) Comune di Cesena SETTORE GOVERNO DEL TERRITORIO Servizio Attuazione Urbanistica Piazza Guidazzi 9, ridotto Teatro Bonci 1 piano 47521Cesena

Dettagli

Regolamento per la disciplina. del sistema segnaletico, informativo e pubblicitario

Regolamento per la disciplina. del sistema segnaletico, informativo e pubblicitario COMUNE DI BRIGNANO GERA D ADDA Provincia di Bergamo Regolamento per la disciplina del sistema segnaletico, informativo e pubblicitario ART. 1 - SISTEMA PUBBLICITARIO E INFORMATIVO 1) Nel territorio comunale,

Dettagli

Al Sindaco del Comune di Santa Maria a Monte

Al Sindaco del Comune di Santa Maria a Monte Marca da bollo da Euro 16,00 Settore 3 - Servizio Mezzi Pubblicitari - N Spazio riservato all Ufficio) Al Sindaco del Comune di Santa Maria a Monte P.zza Vittoria, 47 56020 Santa Maria a Monte PI RICHIESTA

Dettagli

Installazione Insegne, cartelli pubblicitari, striscioni pubblicitari, ecc.. da Agosto 2012.

Installazione Insegne, cartelli pubblicitari, striscioni pubblicitari, ecc.. da Agosto 2012. IMPORTI DIRITTI SEGRETERIA DA VERSARE SU C/C POSTALE N. 962209 INTESTATO A COMUNE DI GUDO VISCONTI - SERVIZIO TESORERIA OPPURE MEDIANTE BONIFICO PRESSO LA TESORERIA COMUNALE CON L IBAN: IT83U0103080520000006802531

Dettagli

COMUNE DI MISTERBIANCO Provincia di Catania

COMUNE DI MISTERBIANCO Provincia di Catania COMUNE DI MISTERBIANCO Provincia di Catania Cod. Fisc. 80006270872 - Part. IVA 01813440870 REGOLAMENTO PER L APPLICAZIONE DELL IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA E PER L EFFETTUAZIONE DEL SERVIZIO DELLE

Dettagli

Oggetto: Richiesta autorizzazione per n. insegna/e di esercizio. Il/la sottoscritto/a... nat.. il. a.. e residente in... via... n... tel.

Oggetto: Richiesta autorizzazione per n. insegna/e di esercizio. Il/la sottoscritto/a... nat.. il. a.. e residente in... via... n... tel. Marca da bollo 14,62 AL DIRIGENTE DELL UFFICIO CONCESSIONI DELLA PROVINCIA REGIONALE DI RAGUSA Oggetto: Richiesta autorizzazione per n. insegna/e di esercizio. Il/la sottoscritto/a. nat.. il. a. e residente

Dettagli

COMUNE DI CORDOVADO Provincia di Pordenone REGOLAMENTO DELLA PUBBLICITÀ SULLE STRADE

COMUNE DI CORDOVADO Provincia di Pordenone REGOLAMENTO DELLA PUBBLICITÀ SULLE STRADE COMUNE DI CORDOVADO Provincia di Pordenone REGOLAMENTO DELLA PUBBLICITÀ SULLE STRADE Approvato con deliberazione C.C. n. 45 del 27.11.2008 Art. 1 - Oggetto del Regolamento 1. Il presente Regolamento disciplina

Dettagli

INSTALLAZIONE MEZZI DI PUBBLICITA TEMPORANEA. OGGETTO: Domanda di autorizzazione all'installazione di mezzi di pubblicità temporanea.

INSTALLAZIONE MEZZI DI PUBBLICITA TEMPORANEA. OGGETTO: Domanda di autorizzazione all'installazione di mezzi di pubblicità temporanea. INSTALLAZIONE MEZZI DI PUBBLICITA TEMPORANEA Bollo 16 Al Sindaco del Comune di Perugia Area Governo e Sviluppo del Territorio U.O. Servizi alle Imprese Ufficio Pubblicità Temporanea Palazzo Grossi, P.zza

Dettagli

PUBBLICITA' SULLE STRADE (art.23 Codice della Strada)

PUBBLICITA' SULLE STRADE (art.23 Codice della Strada) ALLEGATO B PUBBLICITA' SULLE STRADE (art.23 Codice della Strada) art.47 Regolamento di Esecuzione (Definizione mezzi pubblicitari ) Manifesto: elemento bidimensionale privo di rigidezza posto su strutture

Dettagli

COMUNE DI SILEA ( Provincia di Treviso )

COMUNE DI SILEA ( Provincia di Treviso ) COMUNE DI SILEA ( Provincia di Treviso ) Via Don. G. Minzoni, 12 31057 Silea Tel. 0422/365731 Fax 0422/460483 e-mail: urbanistica@comune.silea.tv.it- sito internet: www.comune.silea.tv.it AREA 4^ - GESTIONE

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER INSTALLAZIONE DI IMPIANTI PUBBLICITARI (ESCLUSE INSEGNE/TENDE/TARGHE/VETROFANIE)

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER INSTALLAZIONE DI IMPIANTI PUBBLICITARI (ESCLUSE INSEGNE/TENDE/TARGHE/VETROFANIE) DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER INSTALLAZIONE DI IMPIANTI PUBBLICITARI (ESCLUSE INSEGNE/TENDE/TARGHE/VETROFANIE) [ ] NUOVA INSTALLAZIONE [ ] SOSTITUZIONE [ ] MANTENIMENTO IN OPERA [ ] CESSAZIONE [ ] Marca

Dettagli

DOMANDA DI PERMESSO DI COSTRUIRE

DOMANDA DI PERMESSO DI COSTRUIRE Comune di Niardo Provincia di Brescia Area Tecnica Sportello Unico edilizia Responsabile del procedimento: P.G. Marca da bollo da euro 14,62 DOMANDA DI PERMESSO DI COSTRUIRE (per l installazione di cartelli,

Dettagli

nell immobile/area sito in Cesena, Via... n... int..., Loc.tà... censito al Catasto Fabbricati Catasto Terreni

nell immobile/area sito in Cesena, Via... n... int..., Loc.tà... censito al Catasto Fabbricati Catasto Terreni COMUNE DI CESENA SETTORE SVILUPPO PRODUTTIVO E RESIDENZIALE SPORTELLO UNICO - SERVIZIO TECNICO R i s e r v a t o a l p r o t o c o l l o SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA per insegne di esercizio,

Dettagli

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER OTTENERE IL PARERE per SANATORIA EDILIZIA

DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER OTTENERE IL PARERE per SANATORIA EDILIZIA INTERVENTI ricadenti in aree naturali protette DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER OTTENERE IL PARERE per SANATORIA EDILIZIA 1) DOMANDA come da facsimile allegato n. 1/ter duplice copia. 2) VERSAMENTO di euro

Dettagli

(ai sensi dell art. 28 comma 1 del vigente Regolamento Comunale sulla pubblicità) IL/LA SOTTOSCRITTO/A

(ai sensi dell art. 28 comma 1 del vigente Regolamento Comunale sulla pubblicità) IL/LA SOTTOSCRITTO/A Applicare marca da bollo 14.62 P.E.C. : AL COMUNE DI PALERMO Settore Servizi alle Imprese - Sportello Unico Attività Produttive Servizio Pubblicità Via Ugo La Malfa n. 34-90146 Palermo suapfacile@cert.comune.palermo.it

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. B DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015)

MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. B DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015) Marca da bollo 16,00 MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. B DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015) Al Presidente dell Ordine degli Psicologi della Regione Siciliana Via

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. A DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015)

MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. A DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015) Marca da bollo 16,00 MODULO DI RICHIESTA PER L ISCRIZIONE ALLA SEZ. A DELL ALBO DEGLI PSICOLOGI DELLA REGIONE SICILIANA (mod. 015) Al Presidente dell Ordine degli Psicologi della Regione Siciliana Via

Dettagli

INSTALLAZIONE NUOVI IMPIANTI PUBBLICITA ESTERNA PERMANENTE

INSTALLAZIONE NUOVI IMPIANTI PUBBLICITA ESTERNA PERMANENTE INSTALLAZIONE NUOVI IMPIANTI PUBBLICITA ESTERNA PERMANENTE Spazio riservato all Ufficio Bollo 16,00 Istanza n. Al Sindaco del Comune di Perugia U.O. Politiche Economiche Perugia Oggetto: domanda di autorizzazione

Dettagli

ISTANZA DI RILASCIO AUTORIZZAZIONE PER L INSTALLAZIONE DI CARTELLI STRADALI, PREINSEGNE ED ALTRI MEZZI PUBBLICITARI. c h i e d e

ISTANZA DI RILASCIO AUTORIZZAZIONE PER L INSTALLAZIONE DI CARTELLI STRADALI, PREINSEGNE ED ALTRI MEZZI PUBBLICITARI. c h i e d e Riservato al protocollo generale Marca da bollo da 14,62 da apporre alla presentazione dell istanza ISTANZA DI RILASCIO AUTORIZZAZIONE PER L INSTALLAZIONE DI CARTELLI STRADALI, PREINSEGNE ED ALTRI MEZZI

Dettagli

PIANO GENERALE DEGLI IMPIANTI PUBBLICITARI

PIANO GENERALE DEGLI IMPIANTI PUBBLICITARI COMUNE DI TELESE TERME PROVINCIA DI BENEVENTO PIANO GENERALE DEGLI IMPIANTI PUBBLICITARI D.Lgs. 30/04/92 n.285 (Nuovo Codice della Strada D.P.R. 16/12/1992 n.495 (Regolamento di esecuzione e di attuazione

Dettagli

Comune di Valdobbiadene

Comune di Valdobbiadene Comune di Valdobbiadene REGOLAMENTO PER L INSTALLAZIONE DELLA PUBBLICITA SULLE STRADE IN CENTRO ABITATO Approvato con deliberazione del Consiglio comunale n. 49 del 29 novembre 2011 In vigore dal 27 dicembre

Dettagli

ABACO DELLE DISTANZE

ABACO DELLE DISTANZE COMUNE DI ALESSANDRIA PIANO GENERALE DEGLI IMPIANTI PUBBLICITARI Norme in deroga all'art. 23 del Nuovo Codice della Strada, D. Lgs. 30 aprile 1992 n. 285, testo aggiornato con il D.Lgs. 10 settembre 1993

Dettagli

P R O V I N C I A D I V A R E S E. S e r v i z i o E d i l i z i a P r i v a t a e U r b a n i s t i c a

P R O V I N C I A D I V A R E S E. S e r v i z i o E d i l i z i a P r i v a t a e U r b a n i s t i c a Mod. D4-0111 Originale P R O V I N C I A D I V A R E S E C o p i a S e r v i z i o E d i l i z i a P r i v a t a e U r b a n i s t i c a Protocollo generale Bollo 14,62 + Diritti di segreteria 15,00 Pratica

Dettagli

Domanda di installazione cartelli e mezzi pubblicitari

Domanda di installazione cartelli e mezzi pubblicitari Domanda di installazione cartelli e mezzi pubblicitari Bollo da 16,00 Riferimento Ambito Comune di Cadoneghe Riservato all Ufficio Protocollo ALL UFFICIO TRIBUTI UNIONE DEI COMUNI MEDIO BRENTA VIALE DELLA

Dettagli

MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE: Ristrutturazione prima casa

MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE: Ristrutturazione prima casa da inviare, tramite raccomandata r.r., a: Eurofer - via Bari, 20-00161 - Roma Modulo RA-2 MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE: Ristrutturazione prima casa Il Sig...C.F. Nato/a a.. il / /, Residente a. Cap,

Dettagli

Al Sig. Sindaco del Comune di SCANZOROSCIATE. OGGETTO: Domanda per l installazione di. I. sottoscritt.. nat. a... il. residente a

Al Sig. Sindaco del Comune di SCANZOROSCIATE. OGGETTO: Domanda per l installazione di. I. sottoscritt.. nat. a... il. residente a BOLLO EURO 16,00 Al Sig. Sindaco del Comune di SCANZOROSCIATE OGGETTO: Domanda per l installazione di. I. sottoscritt.. nat. a.... il. residente a Via n.. codice fiscale telefono... per conto ai sensi

Dettagli

ll sottoscritto Tel. SEGNALA di dare inizio alla realizzazione del seguente intervento:

ll sottoscritto Tel. SEGNALA di dare inizio alla realizzazione del seguente intervento: Mittente: Via Al Sig. Sindaco del Comune di Colfelice Viale della Repubblica 03030 COLFELICE (FR) Segnalazione Certificata di Inizio Attività -S.C.I.A.- ai sensi degli artt. 22 e 23 del D.P.R. n. 380/01

Dettagli

SCIA PER INSTALLAZIONE DI MEZZI PUBBLICITARI

SCIA PER INSTALLAZIONE DI MEZZI PUBBLICITARI SCIA PER INSTALLAZIONE DI MEZZI PUBBLICITARI [ ] INSEGNE D'ESERCIZIO n. [ ] TARGHE PROFESSIONALI n. [ ] TENDE DA SOLE n. [ ] VETROFANIE n. [ ] n. [ ] NUOVA INSTALLAZIONE [ ] SOSTITUZIONE [ ] MANTENIMENTO

Dettagli

RICHIESTA AUTORIZZAZIONE ALL INSTALLAZIONE DI MEZZI PUBBLICITARI

RICHIESTA AUTORIZZAZIONE ALL INSTALLAZIONE DI MEZZI PUBBLICITARI Riservato all Ufficio Protocollo Marca da bollo da Euro 14,62 AL FUNZIONARIO RESPONSABILE DELL UFFICIO TECNICO RICHIESTA AUTORIZZAZIONE ALL INSTALLAZIONE DI MEZZI PUBBLICITARI (ai sensi dell'art. 23 del

Dettagli

Sportello Unico per l Edilizia (S.U.E.) "Servizio Urbanistica" Via Roma n. 46 Piano terra 20066 Bellinzago Lombardo Cod. Fisc.

Sportello Unico per l Edilizia (S.U.E.) Servizio Urbanistica Via Roma n. 46 Piano terra 20066 Bellinzago Lombardo Cod. Fisc. Comune di Bellinzago Lombardo Sportello Unico per l Edilizia (S.U.E.) "Servizio Urbanistica" Via Roma n. 46 Piano terra 20066 Bellinzago Lombardo Cod. Fisc. 01554230159 AUTORIZZAZIONE INSEGNE E CARTELLI

Dettagli

del Comune di Nettuno Il/La sottoscritto/a D I C H I A R A di essere nato/a a (Prov.) il di essere residente a in Via/Piazza n.

del Comune di Nettuno Il/La sottoscritto/a D I C H I A R A di essere nato/a a (Prov.) il di essere residente a in Via/Piazza n. Al Dirigente Area Economico Finanziaria del Comune di Nettuno MARCA DA BOLLO 14,62 (1) DOMANDA DI INSTALLAZIONE INSEGNE Nuova installazione Modifica insegna Sostituzione insegna Rinnovo aut.ne n. del Il/La

Dettagli

DENUNCIA L INIZIO DELL ATTITA Ai sensi dell art.19 della Legge n 241/90

DENUNCIA L INIZIO DELL ATTITA Ai sensi dell art.19 della Legge n 241/90 AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI Oggetto: Denuncia di Manifestazione occasionale di pubblico spettacolo / somministrazione temporanea di alimenti e bevande in occasione di festa, fiera, sagra, altra manifestazione

Dettagli

Settore SUAP Comune di CESENA

Settore SUAP Comune di CESENA Riservato al protocollo Settore SUAP Comune di CESENA Bollo Riservato all ufficio R I C H I E S T A D I A U T O R I Z Z A Z I O N E P E R I N S T A L L A Z I O N E D I M E Z Z I P U B B L I C I T A R I

Dettagli

Alla Provincia di Verona Servizio tutela faunistico ambientale Via S. Giacomo, 25 37135 Verona

Alla Provincia di Verona Servizio tutela faunistico ambientale Via S. Giacomo, 25 37135 Verona Marca da bollo Euro 16,00 Alla Provincia di Verona Servizio tutela faunistico ambientale Via S. Giacomo, 25 37135 Verona Oggetto Richiesta per l istituzione e l'affidamento in gestione di una zona destinata

Dettagli

Comune di Montebello Jonico Provincia di Reggio Calabria Area Tecnica Sportello Unico edilizia

Comune di Montebello Jonico Provincia di Reggio Calabria Area Tecnica Sportello Unico edilizia Comune di Montebello Jonico Provincia di Reggio Calabria Area Tecnica Sportello Unico edilizia Segnalazione Certificata di Inizio Attività -S.C.I.A.- ai sensi degli artt. 22 e 23 del D.P.R. n. 380/01 e

Dettagli

AL COMUNE DI DICHIARA. 1. che il minore* per il quale richiede l erogazione dell assegno è: Cognome Nome Nat a in data

AL COMUNE DI DICHIARA. 1. che il minore* per il quale richiede l erogazione dell assegno è: Cognome Nome Nat a in data AL COMUNE DI Esente da bollo dell art. 8, comma 3 della tabella allegato B al D.P.R. 642/1972 DOMANDA PER L EROGAZIONE DELL ASSEGNO POST-NATALE, ai sensi della legge regionale 23.07.2010, n. 23 Testo unico

Dettagli

COMUNE DI CREMA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLA PUBBLICITÀ IN GENERALE DEGLI IMPIANTI PUBBLICITARI

COMUNE DI CREMA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLA PUBBLICITÀ IN GENERALE DEGLI IMPIANTI PUBBLICITARI Approvato con delibera C.C. n. 136 del 16/10/1997 COMUNE DI CREMA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLA PUBBLICITÀ IN GENERALE DEGLI IMPIANTI PUBBLICITARI REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLA PUBBLICITÀ IN

Dettagli

ALLEGATO 1 Domanda di partecipazione

ALLEGATO 1 Domanda di partecipazione ALLEGATO 1 Domanda di partecipazione ALL AZIENDA SPECIALE FORMAZIONE MANTOVA FOR.MA. Via Gandolfo 13, 46100 Mantova DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO D IDEE LA CULTURA COME UN BENE COMUNE PROMOZIONE

Dettagli

COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------- PROVINCIA DI TERAMO ------ P.IVA 00516370673

COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------- PROVINCIA DI TERAMO ------ P.IVA 00516370673 COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------- PROVINCIA DI TERAMO ------ P.IVA 00516370673 AREA FINANZIARIA II Servizio Ufficio TRIBUTI RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PER L INSTALLAZIONE DI MEZZI PUBBLICITARI

Dettagli

OGGETTO: Segnalazione certificata di inizio attività per insegne d esercizio (per interventi relativi ad impianti produttivi).

OGGETTO: Segnalazione certificata di inizio attività per insegne d esercizio (per interventi relativi ad impianti produttivi). Protocollo generale Comune di Sabaudia Provincia di Latina N del Sportello Unico Attività Produttive (n. 3 copie in carta semplice) Al S.U.A.P. del Comune di Sabaudia Piazza del Comune 04016 Sabaudia (LT)

Dettagli

SEGNALAZIONE UNICA PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ NELL AMBITO DI SAGRE, FIERE, FESTE E ALTRE MANIFESTAZIONI A CARATTERE TEMPORANEO

SEGNALAZIONE UNICA PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ NELL AMBITO DI SAGRE, FIERE, FESTE E ALTRE MANIFESTAZIONI A CARATTERE TEMPORANEO SEGNALAZIONE UNICA PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ NELL AMBITO DI SAGRE, FIERE, FESTE E ALTRE MANIFESTAZIONI A CARATTERE TEMPORANEO Il sottoscritto Cognome Nome Nato a il Residente a via n. CAP Tel. C.

Dettagli

a) Mezzi pubblicitari posizionati e/o visibili lungo STRADA COMUNALE

a) Mezzi pubblicitari posizionati e/o visibili lungo STRADA COMUNALE PROCEDURA PER L OTTENIMENTO DELL AUTORIZZAZIONE ALL INSTALLAZIONE DI MEZZI PUBBLICITARI LUNGO LE STRADE O IN VISTA DI ESSE RILASCIATA AI SENSI DELL ART. 23 DEL CODICE DELLA STRADA La procedura in oggetto

Dettagli

PIANO GENERALE DEGLI IMPIANTI PUBBLICITARI

PIANO GENERALE DEGLI IMPIANTI PUBBLICITARI COMUNE DI MONOPOLI PROVINCIA DI BARI PIANO GENERALE DEGLI IMPIANTI PUBBLICITARI NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE PER L INSTALLAZIONE DI MEZZI PUBBLICITARI A CARATTERE TEMPORANEO E PERMANENTE APPROVATO CON

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI ROMA

TRIBUNALE CIVILE DI ROMA TRIBUNALE CIVILE DI ROMA SEZIONE PER LA STAMPA E L INFORMAZIONE MODALITA PER L ISCRIZIONE DI GIORNALI E PERIODICI NEL REGISTRO DELLA STAMPA (Art. 5 della Legge 8 febbraio 1948, n. 47) Per ottenere l iscrizione

Dettagli

Tel.. fax.. e-mail.. con sede a.. (Prov.. ) Via... n... CAP... eventuale altro recapito completo...

Tel.. fax.. e-mail.. con sede a.. (Prov.. ) Via... n... CAP... eventuale altro recapito completo... 16,00 Protocollo Responsabile del procedimento Al Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio per Venezia e Laguna San Marco, 1 Palazzo Ducale 30124

Dettagli

Semplificazione degli adempimenti per l'adeguamento alla normativa sulla Privacy

Semplificazione degli adempimenti per l'adeguamento alla normativa sulla Privacy Semplificazione degli adempimenti per l'adeguamento alla normativa sulla Privacy Approssimandosi la scadenza per il rinnovo annuale del DPS (Documento programmatico sulla Sicurezza) è utile sapere che

Dettagli

OGGETTO : Richiesta iscrizione albo provinciale direttori tecnici di agenzia di viaggio e turismo ( L.R 33/2002 art. 78): Il/la sottoscritto/a

OGGETTO : Richiesta iscrizione albo provinciale direttori tecnici di agenzia di viaggio e turismo ( L.R 33/2002 art. 78): Il/la sottoscritto/a Marca da bollo da Euro 16,00 Alla Provincia di Treviso Settore Promozione del Territorio U.O. Organizzazione Turistica Via Cal di Breda n. 116 31100 - TREVISO OGGETTO : Richiesta iscrizione albo provinciale

Dettagli

Alla Provincia di Treviso Settore Promozione del Territorio U.O. Organizzazione Turistica Via Cal di Breda n. 116 31100 - TREVISO

Alla Provincia di Treviso Settore Promozione del Territorio U.O. Organizzazione Turistica Via Cal di Breda n. 116 31100 - TREVISO Alla Provincia di Treviso Settore Promozione del Territorio U.O. Organizzazione Turistica Via Cal di Breda n. 116 31100 - TREVISO OGGETTO :apertura di filiale dell'agenzia di viaggio e turismo ( L.R 33/2002

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' PER INSTALLAZIONE DI MEZZI PUBBLICITARI (ai sensi dell'art. 19 della legge 241/1990)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' PER INSTALLAZIONE DI MEZZI PUBBLICITARI (ai sensi dell'art. 19 della legge 241/1990) SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' PER INSTALLAZIONE DI MEZZI PUBBLICITARI (ai sensi dell'art. 19 della legge 241/1990) [ ] INSEGNE D'ESERCIZIO n. [ ] TARGHE PROFESSIONALI n. [ ] TENDE DA SOLE

Dettagli

ALLA PROVINCIA DI COSENZA SETTORE TRASPORTI Viale Crati Cda Vaglio Lise 87100 COSENZA

ALLA PROVINCIA DI COSENZA SETTORE TRASPORTI Viale Crati Cda Vaglio Lise 87100 COSENZA Mod. D_TRAS_REV (vers. 13/01) MARCA DA BOLLO DA EURO 14.62 ALLA PROVINCIA DI COSENZA SETTORE TRASPORTI Viale Crati Cda Vaglio Lise 87100 COSENZA DOMANDA PER TRASFERIMENTO SEDE DI ESERCIZIO DELLA ATTIVITA

Dettagli

COMUNE DI COLOGNOLA AI COLLI. Provincia di Verona

COMUNE DI COLOGNOLA AI COLLI. Provincia di Verona COMUNE DI COLOGNOLA AI COLLI Provincia di Verona REGOLAMENTO COMUNALE PER AUTORIZZAZIONE ED INSTALLAZIONE DELLA PUBBLICITA PER IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA ED IL DIRITTO SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI

Dettagli

Alla PROVINCIA DI CUNEO Area Viabilità Ufficio Nulla Osta Gare Corso Nizza, 21 CUNEO. Alla PREFETTURA DI CUNEO UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO CUNEO

Alla PROVINCIA DI CUNEO Area Viabilità Ufficio Nulla Osta Gare Corso Nizza, 21 CUNEO. Alla PREFETTURA DI CUNEO UFFICIO TERRITORIALE DEL GOVERNO CUNEO Modulo valido solo per le manifestazioni sportive motoristiche (auto e moto) a carattere competitivo da presentare almeno 30 gg. prima della data prevista per la gara. GARE 03 V_1_2012 Marca da bollo 09.07/000002

Dettagli

c h i e d e o il rinnovo dell autorizzazione alla gestione rilasciata con provvedimento n.

c h i e d e o il rinnovo dell autorizzazione alla gestione rilasciata con provvedimento n. MARCA DA BOLLO da Euro 14,62 [fac-simile di domanda] [In caso di domanda presentata da Enti Pubblici lo schema deve subire le conseguenti modificazioni. In caso di soggetti privati la domanda deve essere

Dettagli

Modulistica per richiedere le agevolazioni tariffarie di cui alla L.R. n.22/98, da utilizzarsi a cura dei minori non deambulanti, comprendente:

Modulistica per richiedere le agevolazioni tariffarie di cui alla L.R. n.22/98, da utilizzarsi a cura dei minori non deambulanti, comprendente: Modulistica per richiedere le agevolazioni tariffarie di cui alla L.R. n.22/98, da utilizzarsi a cura dei minori non deambulanti, comprendente: Modello finalizzato a richiedere per la 1 volta la tessera

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER L APERTURA O IL TRASFERIMENTO DI PUBBLICO ESERCIZIO

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER L APERTURA O IL TRASFERIMENTO DI PUBBLICO ESERCIZIO DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER L APERTURA O IL TRASFERIMENTO DI PUBBLICO ESERCIZIO Marca da bollo 14,62 Al Comune di Crema Il/La sottoscritt nat_ a il prov. cittadinanza residente a via n. C.F. tel. fax

Dettagli

Spett.le Provincia di Pordenone Settore Politiche Sociali Largo San Giorgio, 12 33170 PORDENONE

Spett.le Provincia di Pordenone Settore Politiche Sociali Largo San Giorgio, 12 33170 PORDENONE Spett.le Provincia di Pordenone Settore Politiche Sociali Largo San Giorgio, 12 33170 PORDENONE DOMANDA DI AMMISSIONE AL PROGETTO MICROCREDITO Il/la sottoscritto/a (Cognome) (Nome) nato/a (Prov. ), il

Dettagli

a) ambulatoriale Apporre marca da bollo MODELLO 1 apertura ed esercizio di struttura sanitaria privata Al Comune di BUCINE UFFICIO ATTIVITA PRODUTTIVE

a) ambulatoriale Apporre marca da bollo MODELLO 1 apertura ed esercizio di struttura sanitaria privata Al Comune di BUCINE UFFICIO ATTIVITA PRODUTTIVE MODELLO 1 apertura ed esercizio di struttura sanitaria privata Apporre marca da bollo 14.62 Al Comune di BUCINE UFFICIO ATTIVITA PRODUTTIVE Il/la sottoscritto/a CHIEDE ai sensi della L.R. 23 febbraio 1999

Dettagli

COMUNE DI CORTE FRANCA REGOLAMENTO COMUNALE PER LA PUBBLICITÀ SULLE STRADE

COMUNE DI CORTE FRANCA REGOLAMENTO COMUNALE PER LA PUBBLICITÀ SULLE STRADE COMUNE DI CORTE FRANCA REGOLAMENTO COMUNALE PER LA PUBBLICITÀ SULLE STRADE Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n... dell 11/05/2015 Sommario CAPO I PRINCIPI GENERALI... 3 Art. l - Oggetto...

Dettagli

DICHIARA. 1. che il minore* per il quale richiede l erogazione dell assegno è: Cognome Nome Nat a in data

DICHIARA. 1. che il minore* per il quale richiede l erogazione dell assegno è: Cognome Nome Nat a in data AL COMUNE DI JOVENÇAN Esente da bollo dell art. 8, comma 3 della tabella allegato B al D.P.R. 642/1972 DOMANDA PER L EROGAZIONE DELL ASSEGNO POST-NATALE, ai sensi della legge regionale 27.05.1998, n. 44

Dettagli

PIANO GENERALE DELLA PUBBLICITA

PIANO GENERALE DELLA PUBBLICITA Allegato A alla Delibera Consiglio comunale n. 157 del 16/12/02 COMUNE DI PERUGIA PIANO GENERALE DELLA PUBBLICITA Relazione INDICE 1. Fonti normative e finalità 2. Situazione attuale 3. Obiettivi operativi

Dettagli

contestualmente alla data di presentazione all ufficio protocollo comunale della presente S.C.I.A.,

contestualmente alla data di presentazione all ufficio protocollo comunale della presente S.C.I.A., Bollo 16,00 Allo Sportello Unico Dell Edilizia del Comune di Sgurgola Via Roma 8 03010 SGURGOLA (FR) Segnalazione Certificata di Inizio Attività -S.C.I.A.- ai sensi degli artt. 22 e 23 del D.P.R. n. 380/01

Dettagli

COMUNE DI CAPRAUNA - PROV. DI CUNEO Piazza Sant'Antonino, 15-12070 Caprauna (CN) Cod. Fisc./P.I. 00495600041 Tel : 0174-391812

COMUNE DI CAPRAUNA - PROV. DI CUNEO Piazza Sant'Antonino, 15-12070 Caprauna (CN) Cod. Fisc./P.I. 00495600041 Tel : 0174-391812 COMUNE DI CAPRAUNA - PROV. DI CUNEO Piazza Sant'Antonino, 15-12070 Caprauna (CN) Cod. Fisc./P.I. 00495600041 Tel : 0174-391812 Timbro Ufficio Protocollo AL RESPONSABILE DELLO SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA (SCIA) Ai sensi art. 49 comma 4 bis della Legge 30.07.2010 n. 122

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA (SCIA) Ai sensi art. 49 comma 4 bis della Legge 30.07.2010 n. 122 Settore Governo del Territorio Mod SCIA_08 / 02.2015 SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA EDILIZIA (SCIA) Ai sensi art. 49 comma 4 bis della Legge 30.07.2010 n. 122 ( Da presentarsi DOPO l ottenimento

Dettagli

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER L APERTURA O IL TRASFERIMENTO DI PUBBLICO ESERCIZIO

DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER L APERTURA O IL TRASFERIMENTO DI PUBBLICO ESERCIZIO DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE PER L APERTURA O IL TRASFERIMENTO DI PUBBLICO ESERCIZIO Marca da bollo 14,62 Spazio riservato al Protocollo Al Comune di Costa Masnaga Il/La sottoscritt nat_ a il prov. cittadinanza

Dettagli

PIANO GENERALE DEGLI IMPIANTI PUBBLICITARI

PIANO GENERALE DEGLI IMPIANTI PUBBLICITARI Allegato Deliberazione C.C. n. 4 del 02/02/2007. COMUNE DI SAN MAURO TORINESE PROVINCIA DI TORINO PIANO GENERALE DEGLI IMPIANTI PUBBLICITARI REGOLAMENTO COMUNALE PER L INSTALLAZIONE DI IMPIANTI PUBBLICITARI

Dettagli

MUNICIPIO DELLA CITTÀ DEL VASTO Provincia di Chieti SERVIZIO PATRIMONIO

MUNICIPIO DELLA CITTÀ DEL VASTO Provincia di Chieti SERVIZIO PATRIMONIO SPAZIO RISERVATO ALL UFFICIO PROTOCOLLO Pratica n. Ai sensi dell art. 5 della Legge 7 agosto 1990 n. 241 e s.m.i. la Responsabilità del Procedimento viene assegnata: al Responsabile del Servizio Patrimonio

Dettagli