TABELLA RIASSUNTIVA TARIFFE PER L UTILIZZO TEMPORANEO DELLA SALA CONFERENZE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TABELLA RIASSUNTIVA TARIFFE PER L UTILIZZO TEMPORANEO DELLA SALA CONFERENZE"

Transcript

1 TABELLA RIASSUNTIVA TARIFFE PER L UTILIZZO TEMPORANEO DELLA SALA CONFERENZE Sggetti interessati 1 girnata 1/2 girnata F.S.N. e SOCIETA SPORTIVE (rimbrs spese) ENTI, ASSOCIAZIONI e PRIVATI (tariffa unica)

2 CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Art. I Le presenti cndizini Generali di Cntratt reglan le mdalità e i termini di cncessine in us temprane della SALA CONFERENZE e dei servizi in lcazine al CONI Cmitat Reginale delle Marche ed ubicata in Via S.P. Cameranense ad Ancna, al pian terra del PALAROSSINI (d'ra innanzi identificat, per brevità, cme "il Cncedente") Art. 2 Cn la stipula dell'allegat "Cntratt", il Cncedente assume l'bblig di mettere a dispsizine del Richiedente esclusivamente la sala e i servizi individuati per il perid determinat e il Richiedente dichiara espressamente di aver pres visine e di cnscere le caratteristiche strutturali e tecniche della sala e dei servizi e che gli sn idnei alla manifestazine, nnché il Pian d Emergenza, esnerand a tale fine il Cncedente da qualsiasi respnsabilità. E' fatt d'bblig al Richiedente di precisare nei cmunicati stampa e nel materiale pubblicitari dall stess emanati, che la manifestazine si terrà alla SALA CONFERENZE press il PalaRssini di Ancna. Art. 3 Gli spazi verrann utilizzati esclusivamente per l svlgiment della manifestazine il cui titl e le cui caratteristiche sn indicate nell'allegat "Cntratt" che fa parte integrante del presente test. Art. 4 I crrispettivi di cncessine della sala e dei servizi interni sn determinati sulla base del Reglament per l'us della struttura e dei servizi (d'ra innanzi identificat, per brevità, cme "il Reglament") e dei tariffari ivi acclusi (d'ra innanzi identificati, per brevità, cme "le Tariffe che il Richiedente dichiara di ben cnscere e di accettare. Oltre all'imprt pattuit nel Cntratt, se dvut, il Richiedente si bbliga a pagare le spese per i servizi tecnici aggiuntivi nn previste nel Cntratt che sarann addebitate al Richiedente secnd l'appsit mdul da sttscrivere al mment della manifestazine, che farà parte integrante del Cntratt. In cas di mancat tempestiv ed integrale pagament secnd i predetti termini e mdalità, sarà in facltà del Cncedente rifiutare al Richiedente l'utilizz delle sale e degli spazi fin a quand nn sian stati interamente saldati gli imprti dvuti. Art.5 L'intrduzine nelle sale, da parte del Richiedente, di macchinari, strumenti, addbbi, scengrafie, ecc., dvrà essere preceduta da specifica richiesta scritta e nn ptrà avvenire senza il preventiv e discrezinale cnsens del Cncedente. In gni cas l'intrduzine di tali elementi nn sarà ammessa qualra cmprti alterazine manmissine delle strutture e degli arredi vver cmprmetta la sicurezza dell'ambiente. Le strutture impiegate dal Richiedente dvrann essere autprtanti. E fatt asslut diviet di effettuare,al!'intern delle sale ed all'estern del Palazz, ritcchi di clre e di imbiancature, perazini di tagli di materiali: tutti gli allestimenti dvrann essere preventivamente cmpletati e sltant in lc assemblati. Le uscite di sicurezza dvrann essere lasciate libere e ben visibili, cme pure gli estintri, gli idranti, i cartelli segnaletici di sicurezza e di diviet. Art. 6 L'rari nrmale girnalier per l'utilizz sale e dei servizi cngressuali sarà cmpres tra le re 09:00 e le re 19:00. Ogni divers rari dvrà essere preventivamente cncrdat per iscritt al mment della prentazine delle sale e cmprterà addebiti supplementari a caric del Richiedente, secnd le Tariffe del Cncedente.

3 Art. 7 All'intern delle sale è vietat: a) fumare; b) intrdurre animali; c) intrdurre sstanze infiammabili; d) ingmbrare cn materiale le uscite di sicurezza; e) ccultare spstare le attrezzature antincendi; f) ccultare spstare la segnaletica indicante le vie di esd. Art.8 AI termine del perid di utilizz, il Richiedente dvrà ricnsegnare le sale ed i lcali d'appggi nell stess stat d'us funzinament in cui le ha ricevute. Il Richiedente sarà ritenut respnsabile degli eventuali danni a cse persne, ammanchi e manmissini verificatisi durante il perid di utilizz delle sale ed egli manleverà e terrà indenne il Cncedente da eventuali pretese di terzi al riguard. Un incaricat del Richiedente visiterà cn un referente del cncedente le sale cncesse ed i lcali sia prima della manifestazine, al fine di accertare la lr perfetta funzinalità, sia dp per verificare che nn sian stati causati danni. Il Cncedente declina gni respnsabilità inerente alla custdia beni mbili di prprietà di terzi depsitati in cnseguenza della manifestazine e ai danni da chiunque arrecati a tali beni mbili e il Richiedente manleverà e terrà indenne il Cncedente da eventuali pretese di terzi al riguard. A cpertura di tale respnsabilità qualra se ne ravvisi la necessità al Richiedente ptrà essere richiest di sttscrivere idnea plizza assicurativa, sstenendne i relativi csti. Il Richiedente ha inltre l'bblig di recuperare gli eventuali dcumenti e materiali, lasciati press le sale, entr 48 re dal termine della manifestazine. Dp quest perid i dcumenti e i materiali verrann eliminati, senza neri respnsabilità a caric del Cncedente. Art. 9 In cas di inadempienza del Cncedente, che cmprti l'impediment l'alterazine al nrmale svlgiment della manifestazine, sarà rimbrsat l'imprt versat e cnvenut in cntratt, esclus ulterire risarciment. Il Cncedente è cmunque esnerat da qualsiasi respnsabilità in cas di inadempiment dvut a cause di frza maggire quali, fra l'altr, sciper del persnale, black-ut elettric, guasti tecnici alle apparecchiature che nn sian dvuti a mancati interventi peridici di rdinaria manutenzine, eventi naturali strardinari. Art. 10 Il Richiedente è tenut ad sservare i reglamenti e le prescrizini di P.S., le nrme di igiene, il Pian d Emergenza e le dispsizini di sicurezza all'intern della struttura cngressuale, nnché le nrme generali e particlari relative all'rganizzazine e all'esercizi delle attività inerenti l svlgiment della manifestazine. Il Richiedente dvrà inltre munirsi a prprie spese di tutte le licenze ed autrizzazini necessarie, intendendsi esclusa gni respnsabilità del Cncedente per eventuali missini insservanze a tali dispsizini. Per mtivi di sicurezza, il Richiedente ricnsce il diritt al Cncedente a nn ammettere un numer di persne eccedente la capienza delle sale prentate. Art. 11 A valere quale clausla rislutiva espressa ex art del Cdice Civile, si attribuisce al Cncedente la facltà di rislvere il Cntratt qualra il Richiedente nn adempia ad una delle seguenti bbligazini: a) bblig di preventiv pagament del crrispettiv e cncrdat;

4 b) bblig di inviare il preventiv, ve esistente, il Cntratt e le Cndizini Generali debitamente sttscritte prima della realizzazine dell'iniziativa (anche per fax in prima battuta, ed in riginale successivamente); c) bblig dì rispettare le cndizini previste; d) bblig di munirsi delle licenze e autrizzazini (art. 11,2 cmma). Art. 12 Il presente test fa parte integrante del successiv allegat denminat "Cntratt per la Cncessine in us temprane della Sala Cnferenze, la cui sttscrizine implica la cnscenza e il rispett delle presenti cndizini generali di cntratt. La sttscrizine per accettazine del "Cntratt per la cncessine in us temprane della Sala Cnferenze", deve essere effettuata almen un girn lavrativ prima dell svlgiment della manifestazine. Nn verrà garantita la cncessine delle sale e dei servizi richiesti, senza il rispett di quant indicat al capvers precedente.

5 CONTRATTO PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DELLA SALA CONFERENZE Cn riferiment alla richiesta di cncessine in us della SALA CONFERENZE e dei servizi crrelati, nei girni..dalle re.... alle re., per l svlgiment della manifestazine denminata.. TRA IL CONI Cmitat Reginale delle Marche (d'ra innanzi per brevità "CONCEDENTE") E la Ditta nella persna di. Qualifica cn sede in Via ( ) Partita Iva... d'ra innanzi per brevità "RICHIEDENTE") SI STIPULA QUANTO SEGUE Il CONCEDENTE si bbliga, a frnte del previ pagament dei crrispettivi di seguit specificati, a cncedere in us temprane la SALA CONFERENZE ed i servizi ubicati all intern della sede del C.R. CONI delle Marche ubicata al PalaRssini di Ancna, Via S.P. Cameranense, alle Cndizini Generali che cstituiscn parte integrante del presente Cntratt: A) SALA CONVEGNI capienza 210 persne Eur C) RIMBORSO SPESE Per assistenza durante la manifestazine, cnsumi acqua, luce, riscaldament, pulizia della sala COMPLESSIVAMENTE Eur EURO Il RICHIEDENTE si bbliga a versare la smma di cui spra unitamente alla firma del presente cntratt e la parte cncedente ne rilascerà quietanza. Il Richiedente si impegna a prvvedere direttamente al persnale (tecnic, di servizi, di srveglianza ed altr) eventualmente necessari per l svlgiment dell iniziativa, cn assunzine di gni relativa respnsabilità a caric degli rganizzatri. Il Richiedente si bbliga altresì a rispettare tutte le cndizini Generali di Cntratt, che fann parte integrante del presente cntratt, che dichiara di cnscere ed accettare incndizinatamente. Si precisa che nn è cncessa l'installazine e/ l'utilizz di attrezzature nn specificamente indicate nella presente cncessine. Ancna, Il Cncedente Il Richiedente

6 Ai sensi degli artt e 1342 del Cdice Civile, il Richiedente dichiara di cnscere e di accettare espressamente le dispsizini cntenute nel presente cntratt e nei seguenti articli delle Cndizini Generali di cntratt: artt.2 e 3 (utilizz ed idneità delle sale e servizi); art. 4 (facltà del Cncedente di sspendere l'esecuzine in cas di mancat pagament del crrispettiv); art. 8 respnsabilità per danni del Richiedente); artt. 8 e 9 (manleve e limitazini di respnsabilità il Cncedente); art. 11 (clausla rislutiva espressa); art. 12 (clausla cmprmissria). Ancna, Per accettazine Il Richiedente.....

7 RICHIESTA DI CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DELLA SALA CONFERENZE Il sttscritt. In qualità di. Dell Ente.. Cn sede a. Cdice Fiscale/Partita Iva Telefn Fax.. CHIEDE Di pter utilizzare la sala stt indicata SALA CONFERENZE della capienza massima 210 persne il girn.. dalle re.. alle re. TITOLO DELL EVENTO. Attrezzature in dtazine Richieste particlari Impiant micrfnic Micrfn tavl ratri Lavagna luminsa Priettre videcassette Videpriettre SWGA., li Il Richiedente

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai Prcedura perativa per l'rganizzazine del servizi alternativ di frnitura gas mediante carri bmblai La presente prcedura descrive le mdalità di attivazine e di ergazine del servizi alternativ di frnitura

Dettagli

COMUNE DI SERMONETA (Provincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

COMUNE DI SERMONETA (Provincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI COMUNE DI SERMONETA (Prvincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI Apprvat cn deliberazine di Cnsigli Cmunale n. 43 in data 22/12/2012 Entrat in vigre il 08/01/2012

Dettagli

Il servizio Mobilità Elettrica Calenzano è finalizzato alla promozione della mobilità di veicoli elettrici.

Il servizio Mobilità Elettrica Calenzano è finalizzato alla promozione della mobilità di veicoli elettrici. Allegat A) DISCIPLINARE PER LA FRUIZIONE DEL SERVIZIO MOBILITA ELETTRICA CALENZANO (ACCESSO CON DISPOSITIVO CODIFICATO ALL USO DEI PUNTI DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI) FINALITA DEL SERVIZIO Il servizi

Dettagli

Dati del Legale rappresentante. Dati dell ente/associazione beneficiario/a del contributo. Rendicontazione contributo ricevuto per:

Dati del Legale rappresentante. Dati dell ente/associazione beneficiario/a del contributo. Rendicontazione contributo ricevuto per: spazi riservat al prtcll Classifica titlari: 5SP 12 data di arriv Rendicntazine cntribut ricevut per: interventi di sstegn alle manifestazini sprtive in favre di persne cn disabilità Al Servizi attività

Dettagli

Condizioni Generali di Locazione IBM Edizione Dicembre 2007

Condizioni Generali di Locazione IBM Edizione Dicembre 2007 Cndizini Generali di Lcazine IBM Edizine Dicembre 2007 Oggett In base alle presenti Cndizini Generali di Lcazine ed a quant dispst nel Dcument d Ordine (di seguit anche il Cntratt di Lcazine ), IBM frnira

Dettagli

REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI

REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI l.t CENTRO SERVIZI PER IL VOLONTARIATO REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI Principi generali Il Centr Servizi VOL.TO al fine di imprntare la prpria gestine a principi di trasparenza

Dettagli

Oggetto: Richiesta erogazione integrazione retta per cittadini autosufficienti. ALTRO (specificare) Presenta domanda per l integrazione retta

Oggetto: Richiesta erogazione integrazione retta per cittadini autosufficienti. ALTRO (specificare) Presenta domanda per l integrazione retta MODULO 1 AL DIRETTORE DEL C.S.S.M. Crs Statut n. 13 12084 Mndvì Prt... del. Oggett: Richiesta ergazine integrazine retta per cittadini autsufficienti Il/La sttscritt/a nat a il residente a in Via tel.

Dettagli

MODELLO CONOSCITIVO PER RICHIESTA DI UTILIZZO IN COMODATO D USO GRATUITO DEL TEATRO SOCIALE DI GUALTIERI

MODELLO CONOSCITIVO PER RICHIESTA DI UTILIZZO IN COMODATO D USO GRATUITO DEL TEATRO SOCIALE DI GUALTIERI MODELLO CONOSCITIVO PER RICHIESTA DI UTILIZZO IN COMODATO D USO GRATUITO DEL TEATRO SOCIALE DI GUALTIERI Da presentare in riginale in duplice cpia cn allegata richiesta di patrcini in cpia singla press

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE Software Schola Res

CONTRATTO DI LOCAZIONE Software Schola Res ISTITUTO COMPRENSIVO DI CODEVIGO Via Garubbi, 43 35020 Cdevig (PD) Tel. N. 049 5817860 Fax N. 049 5817883 C.F. 80013420288 - e-mail : pdic87000x@pec.istruzine.it Prt. n. _3335/B15 Cdevig, 20/11/2013 Reg.

Dettagli

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 LA PRIVACY MODULISTICA PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 PREMESSA Il Cdice della Privacy prevede che, per effettuare legittimamente il trattament dei dati persnali, si attuin una serie di incmbenti frmali quali

Dettagli

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI Spazi riservat all uffici 00.02 Cat. Classe Prt. del Città di Marsala Medaglia d r al Valre Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI ESENTE DA BOLLO AL COMUNE DI MARSALA SETTORE SERVIZI

Dettagli

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE -SERVIZI AL CITTADINO AREA- SERVIZIO SOCIALE

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE -SERVIZI AL CITTADINO AREA- SERVIZIO SOCIALE Spazi riservat all uffici 00.04 Cat. Classe Prt. del Città di Marsala Medaglia d r al Valre Civile SETTORE -SERVIZI AL CITTADINO AREA- SERVIZIO SOCIALE AL COMUNE DI MARSALA SETTORE SERVIZI AL CITTADINO

Dettagli

Documento n. 278/002. Fondo di solidarietà per i mutui per l acquisto della prima casa - sospensione delle rate dei mutui.

Documento n. 278/002. Fondo di solidarietà per i mutui per l acquisto della prima casa - sospensione delle rate dei mutui. Dcument n. 278/002. Fnd di slidarietà per i mutui per l acquist della prima casa - sspensine delle rate dei mutui. Fnd di slidarietà per i mutui per l acquist della prima casa ai sensi dell art. 2, cmma

Dettagli

Il/La sottoscritt nat_ il a provincia codice fiscale residente in via e n. provincia

Il/La sottoscritt nat_ il a provincia codice fiscale residente in via e n. provincia DOMANDA N. PRESENTATA IL AL COMUNE DI FOLLONICA Larg Cavalltti 1 58022 FOLLONICA (GR) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO DI CONCORSO PER CAMBIO DI ALLOGGI ALL INTERNO DEL PATRIMONIO DI EDILIZIA RESIDENZIALE

Dettagli

MODULO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO

MODULO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO MODULO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO Mittente Nme: Cgnme: Indirizz: CAP: Città: E-mail: Telefn: Numer d rdine: Data di cnsegna: Cp.va Venditrice: DESTINATARIO MERCE COOP ITALIA CONS.NAZ.NON ALIM.

Dettagli

ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA

ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA Parte istante Sede legale: Via P. Azari n. 15 28100 Nvara Partita IVA: 00529380032 iscritt al n.1026 del Registr degli rganismi deputati a gestire

Dettagli

nei confronti della persona fisica o giuridica con cui intercorre questo contratto di seguito Cliente.

nei confronti della persona fisica o giuridica con cui intercorre questo contratto di seguito Cliente. 1. Parti I servizi sn ergati da: Clickcity di Givanni Strngne Via Salvatre Carus, 43 91100 Erice Casa Santa (TP) P.Iva 02024210813 denminat in seguit Clickcity nei cnfrnti della persna fisica giuridica

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE SERVIZIO DI VIDEORIPRESA E TRASMISSIONE TELEVISIVA O A MEZZO WEB DELLE RIUNIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE

REGOLAMENTO COMUNALE SERVIZIO DI VIDEORIPRESA E TRASMISSIONE TELEVISIVA O A MEZZO WEB DELLE RIUNIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE REGOLAMENTO COMUNALE SERVIZIO DI VIDEORIPRESA E TRASMISSIONE TELEVISIVA O A MEZZO WEB DELLE RIUNIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE Apprvat cn deliberazine del Cnsigli cmunale n. 73 dd.28.09.2010 IL PRESIDENTE

Dettagli

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI BINAGO

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI BINAGO REGOLAMENTO DEL SERVIZIO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI BINAGO INDICE DEI CONTENUTI: Reglament del servizi internet della bibliteca Mdul di iscrizine al servizi internet Mdul di autrizzazine per l iscrizine

Dettagli

MONTAGNANESE IN FIERA

MONTAGNANESE IN FIERA MONTAGNANESE IN FIERA XIV^ EDIZIONE 2 3 4 OTTOBRE 2015 SCHEDA DI ADESIONE ALLA FIERA ll presente mdul va cmpilat in stampatell ed in frma leggibile. Da presentare al Cmitat Organizzatre via fax al num.

Dettagli

la nuova polizza rcp riservata ai medici di medicina generale Dati Personali recapiti studi professionali assicurabili Modulo di proposta di adesione

la nuova polizza rcp riservata ai medici di medicina generale Dati Personali recapiti studi professionali assicurabili Modulo di proposta di adesione la nuva plizza rcp riservata ai medici di medicina generale Mdul di prpsta di adesine Prassi Brker s.r.l. Viale di Villa Massim 39-00161 Rma tel. 06 44292537/06 44292547 (rari 9.00/13.00-14.00/18.00) sit

Dettagli

OPERAZIONE A PREMI: Con Banca Sella navighi due volte! IN VIGORE DAL 18.09.2013 AL 10.01.2014

OPERAZIONE A PREMI: Con Banca Sella navighi due volte! IN VIGORE DAL 18.09.2013 AL 10.01.2014 OPERAZIONE A PREMI: Cn Banca Sella navighi due vlte! IN VIGORE DAL 18.09.2013 AL 10.01.2014 SOGGETTO PROMOTORE Banca Sella S.p.A., cn sede legale in Biella, P.zza Gaudenzi Sella 1, p.iva 02224410023 indice

Dettagli

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA COMUNE di IMPRUNETA Prvincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA (spazi riservat all uffici Prtcll) (spazi riservat all uffici Edilizia Privata) Al Dirigente

Dettagli

CONFERENZA EPISCOPALE LOMBARDA DIOCESI DI CREMONA

CONFERENZA EPISCOPALE LOMBARDA DIOCESI DI CREMONA CONFERENZA EPISCOPALE LOMBARDA DIOCESI DI CREMONA DISPOSIZIONI PER LA RIPRODUZIONE DI IMMAGINI DEI BENI ARTISTICI ECCLESIASTICI 1. Riprduzini di immagini 1.1 Qualsiasi ripresa, ftgrafica, vide cn altri

Dettagli

A) DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI (art.46, D.P.R. 28/12/2000 n.445) attestanti:

A) DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI (art.46, D.P.R. 28/12/2000 n.445) attestanti: MARCA DA BOLLO DA 16,00 MOD. n.1 Impresa singla Busta A PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE ALL AVVISO PER L AFFIDAMENTO DI UN SERVIZIO DEDICATO ALLA PROMOZIONE

Dettagli

Premesso che. 4. che un ulteriore trasferimento ad altro fondo sia autorizzato solo alle medesime condizioni di cui ai punti precedenti;

Premesso che. 4. che un ulteriore trasferimento ad altro fondo sia autorizzato solo alle medesime condizioni di cui ai punti precedenti; Cpia per l Aderente DOCUMENTO INTEGRATIVO PER EX FUNZIONARI ED EX AGENTI DELLE COMUNITA EUROPEE RELATIVO AL TRASFERIMENTO DELLE SOMME ACCUMULATE NEL REGIME PENSIONISTICO DELLE COMUNITA EUROPEE Premess

Dettagli

MONTAGNANESE IN FIERA FIERA DI PRIMAVERA fuori le mura 11-12 APRILE 2015

MONTAGNANESE IN FIERA FIERA DI PRIMAVERA fuori le mura 11-12 APRILE 2015 MONTAGNANESE IN FIERA FIERA DI PRIMAVERA furi le mura 11-12 APRILE 2015 SCHEDA DI ADESIONE ALLA FIERA ll presente mdul va cmpilat in stampatell ed in frma leggibile. Da presentare al Cmitat Organizzatre

Dettagli

RICHIESTA DOMANDA DI AMMISSIONE

RICHIESTA DOMANDA DI AMMISSIONE RICHIESTA DOMANDA DI AMMISSIONE La... cn sede in rappresentata dal. chiede di essere ammessa a, cn sede a Milan, Piazza Sant Ambrgi 16. Cn l adesine si impegna a: - prendere visine dell Statut sciale e

Dettagli

Note Legali - Modalità e condizioni di utilizzo del sito web

Note Legali - Modalità e condizioni di utilizzo del sito web Nte Legali - Mdalità e cndizini di utilizz del sit web Chiunque acceda utilizzi quest sit web accetta senza restrizini di essere vinclat dalle cndizini qui specificate. Se nn le accetta nn intende essere

Dettagli

all interno del quale la sottoscritta svolge il ruolo di mandataria o responsabile del consorzio. D I C H I A R A

all interno del quale la sottoscritta svolge il ruolo di mandataria o responsabile del consorzio. D I C H I A R A ALLEGATO 1 DICHIARAZIONE ED ISTANZA DI PARTECIPAZIONE PER CONCORRENTI SINGOLI, SOCIETA MANDATARIE (IN CASO DI R.T.I.) O SOCIETA RESPONSABILI DEL CONSORZIO resa ai sensi degli articli 38, 46 e 47 D.P.R.

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI - CAP 09018 VIA SIOTTO, 1 - tel. 070909261 - fax 070901139 BANDO RENDE NOTO. palestra via al Mare 1 (solo allenamenti);

PROVINCIA DI CAGLIARI - CAP 09018 VIA SIOTTO, 1 - tel. 070909261 - fax 070901139 BANDO RENDE NOTO. palestra via al Mare 1 (solo allenamenti); COMUNE DI SARROCH PROVINCIA DI CAGLIARI - CAP 09018 VIA SIOTTO, 1 - tel. 070909261 - fax 070901139 BANDO CONCESSIONE IN USO IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI E PALESTRE SCOLASTICHE - ANNO SPORTIVO 2014/2015 IL

Dettagli

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST Ragine Sciale: Sede: via cmune prv. P.IVA: cd. fisc. Telefn: Fax: Email: PEC: Persna di riferiment: rul: recapit tel. email Descrizine attività e principali

Dettagli

Unione Amici del cane e del gatto ONLUS - Firenze

Unione Amici del cane e del gatto ONLUS - Firenze Unine Amici del cane e del gatt ONLUS - Firenze Via Reginald Giuliani 130/r 50110 - Firenze - Tel. 3478345299 www.unineamicidelcaneedelgatt.it Reglament intern 2009 Reglament per la disciplina dell attività

Dettagli

CONTRATTO DI FORNITURA DI SERVIZI MODULO D ORDINE (inviare compilato e firmato al numero di fax 051 7450755)

CONTRATTO DI FORNITURA DI SERVIZI MODULO D ORDINE (inviare compilato e firmato al numero di fax 051 7450755) CONTRATTO DI FORNITURA DI SERVIZI MODULO D ORDINE (inviare cmpilat e firmat al numer di fax 051 7450755) L azienda sttscritta, cn la presentazine del mdul debitamente cmpilat e firmat, chiede di pter aderire

Dettagli

Ufficio di Staff Provveditorato - Economato ********* DETERMINAZIONE

Ufficio di Staff Provveditorato - Economato ********* DETERMINAZIONE P R OVI N C I A DI PIACE N ZA COPIA FIN. Uffici di Staff Prvveditrat - Ecnmat ********* DETERMINAZIONE Prpsta n. UEC2008/25 Determ. n. 1253 del 27/06/2008 Oggett: SERVIZI DI TELEFONIA FISSA E TRASMISSIONE

Dettagli

SOCIETÀ AEROPORTO TOSCANO S.p.A. AEROSTAZIONE CIVILE GALILEO GALILEI

SOCIETÀ AEROPORTO TOSCANO S.p.A. AEROSTAZIONE CIVILE GALILEO GALILEI SOCIETÀ AEROPORTO TOSCANO S.p.A. AEROSTAZIONE CIVILE GALILEO GALILEI Selezine Cmmerciale per l affidament in subcncessine di un area per l svlgiment dell attività di Ristrazine e Wine Bar [AVVISO DI SELEZIONE]

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE)

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) ANAGRAFICA (cme da art. 5, c. 1, lett. a), del D.P.R.

Dettagli

MODIFICA DEL REGOLAMENTO DELL OPERAZIONE A PREMIO: Serie 9000 - PREMIUM SERVICE 2015

MODIFICA DEL REGOLAMENTO DELL OPERAZIONE A PREMIO: Serie 9000 - PREMIUM SERVICE 2015 MODIFICA DEL REGOLAMENTO DELL OPERAZIONE A PREMIO: Serie 9000 - PREMIUM SERVICE 2015 ll Sggett Prmtre, ai sensi e per gli effetti dell art. 10 cmma 4 del D.P.R. n. 430/2001 e dell art. XI del reglament

Dettagli

TEATRO LIRICO DI CAGLIARI

TEATRO LIRICO DI CAGLIARI (in carta libera) Cttim fiduciari per servizi di manvalanza - CIG 3469513CB0 Il sttscritt nat a Prv cittadin italian vver cittadin dell Stat (appartenente all Unine Eurpea) vver cittadin dell Stat e residente

Dettagli

Cognome Nome Codice Fiscale Nato/a a Prov. il. Cittadinanza Sesso M / F Residente a Prov. CAP Via/P.zza/L.go n Domicilio se diverso:

Cognome Nome Codice Fiscale Nato/a a Prov. il. Cittadinanza Sesso M / F Residente a Prov. CAP Via/P.zza/L.go n Domicilio se diverso: CORSO RESPONSABILE PROGETTO DI COOPERAZIONE INTERNAZIONALE 450 ORE DOMANDA DI ISCRIZIONE AL CORSO RESPONSABILE PROGETTO DI COOPERAZIONE INTERNAZIONALE DATI ANAGRAFICI: Cgnme Nme Cdice Fiscale Nat/a a Prv.

Dettagli

MODULO DI DENUNCIA DI SINISTRO Protezione Prestito Personale

MODULO DI DENUNCIA DI SINISTRO Protezione Prestito Personale MODULO DI DENUNCIA DI SINISTRO Prtezine Prestit Persnale n. plizza Filiale Spazi riservat alla Cmpagnia n. sinistr Gentile cliente, per cnsentire una più rapida valutazine del dann da Lei subit, La preghiam

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA Apprvat cn Deliberazine C.C. nr. 48 del 28/11/2013 Smmari Art. 1 Oggett... 3 Art. 2 Stat giuridic dei vlntari...

Dettagli

T R A. (in caso di libero professionista) il libero professionista, nato a. il e residente a nella Via. (nato a il ), nella qualità di

T R A. (in caso di libero professionista) il libero professionista, nato a. il e residente a nella Via. (nato a il ), nella qualità di SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA FUNZIONE DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP), PER IL PERIODO 11.04.2011-31.12.2013, ai sensi del D.Lgs. n. 81 del 09/04/2008 e ss.mm.ii.

Dettagli

Prot. n 256/A15 San Giovanni La Punta, 21.01.2014

Prot. n 256/A15 San Giovanni La Punta, 21.01.2014 REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. FALCO NE Cent r E DA n. 10 Via Pisa P.zza Givanni XXIII 95037 SAN GIOVANNI LA PUNTA (CT) Tel. 095/7512713 Fax 095/7512232 Centr EDA

Dettagli

[da rendere su carta intestata della concorrente]

[da rendere su carta intestata della concorrente] Spett. Camera di Cmmerci I.A.A. di Verna Crs Prta Nuva n. 96 37122 Verna Oggett: ISTANZA DI QUALIFICAZIONE PER IL PUBBLICO INCANTO PER L ALIENAZIONE DI PARTECIPAZIONI DETENUTE DALLA CCIAA DI VERONA Il/la

Dettagli

AUTOSCUOLA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA

AUTOSCUOLA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA MMaarrccaa ddaa BBl ll EEuurr 1166,,0000 PROVINCIA DI FROSINONE SETTORE TRASPORTI UFFICIO - AUTOSCUOLE VIA ARMANDO FABI, 339 03100 FROSINONE PROT. N. DEL / / ATTENZIONE AUTOSCUOLA SEGNALAZIONE CERTIFICATA

Dettagli

Codice di autodisciplina e regolamentazione per l adesione al Progetto Qualità dei servizi turistici della Provincia di Palermo. Agriturismo.

Codice di autodisciplina e regolamentazione per l adesione al Progetto Qualità dei servizi turistici della Provincia di Palermo. Agriturismo. Cdice di autdisciplina e reglamentazine per l adesine al Prgett Qualità dei servizi turistici della Prvincia di Palerm Agriturism Premess Che l A.A.P.I.T di Palerm in cllabrazine cn l Università di Palerm,

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI VENIANO

REGOLAMENTO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI VENIANO REGOLAMENTO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI VENIANO INDICE DEI CONTENUTI: Reglament del servizi internet della bibliteca Mdul di iscrizine al servizi internet Mdul di autrizzazine per l iscrizine dei minri

Dettagli

Contratto di abbonamento. Canone mensile pari a: 4,49 + IVA/veicolo (da 1 a 10 veicoli) 3,99 + IVA/veicolo (più di 10 veicoli)

Contratto di abbonamento. Canone mensile pari a: 4,49 + IVA/veicolo (da 1 a 10 veicoli) 3,99 + IVA/veicolo (più di 10 veicoli) Cntratt di abbnament servizi W4SISTRI MOD 7A.11 INTESTATARIO DELL'ABBONAMENTO Scietà: Indirizz: Cap: Città: Prvincia: C.F.: Tel: Fax: Cell: E-mail: Nte: P.I.: OFFICINA RESPONSABILE DELL'ISTALLAZIONE Scietà:

Dettagli

Un Buono Regalo, senza valore facciale che consente di pagare il prezzo di una o più prestazioni a scelta fra quelle presenti nella Guida.

Un Buono Regalo, senza valore facciale che consente di pagare il prezzo di una o più prestazioni a scelta fra quelle presenti nella Guida. PREMESSA Definizine Emzine3: designa un cfanett regal cmpst da: Una brchure illustrata ("Guida") che presenta l'insieme delle prestazini dei Partner/Frnitri selezinati da Wish Days s.r.l. e prpne i lr

Dettagli

Concorso Fotografico Il Fascino delle Piante

Concorso Fotografico Il Fascino delle Piante Cncrs Ftgrafic Il Fascin delle Piante Per la Girnata Internazinale del Fascin delle Piante 2015 Art. 1 Cncrs 1.1 L Istitut per la Prtezine Sstenibile delle Piante (qui di seguit denminat IPSP) del Cnsigli

Dettagli

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI)

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI) CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sssan (VI) Prt. n. 1170 Sssan, 21/08/2013 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI UN POSTO IN CATEGORIA C CON QUALIFICA DI INFERMIERE PROFESSIONALE. (art. 30

Dettagli

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI Allegat C alla delibera di Giunta Cmunale n ----- del ------- CRITERI E MODALITA DI ASSEGNAZIONE ALLE FAMIGLIE DI 100 VOUCHER SETTIMANALI A PARZIALE COPERTURA DEL COSTO PER LA FREQUENZA AI CENTRI ESTIVI

Dettagli

Allegato alla Nota informativa di CARDIF VITA PENSIONE SICURA FONDO PENSIONE APERTO DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI

Allegato alla Nota informativa di CARDIF VITA PENSIONE SICURA FONDO PENSIONE APERTO DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI Allegat alla Nta infrmativa di CARDIF VITA PENSIONE SICURA FONDO PENSIONE APERTO DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI SEZIONE I - NORME GENERALI Articl 1. Oggett 1.1 Il presente dcument disciplina le mdalità

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie - Cansa di Puglia Margherita di Savia - Minervin Murge San Ferdinand di Puglia Spinazzla Trani - Trinitapli)

Dettagli

STUDIO PROFESSIONALE E WEB: COME COMUNICARE CON IL SITO DI STUDIO

STUDIO PROFESSIONALE E WEB: COME COMUNICARE CON IL SITO DI STUDIO STUDIO PROFESSIONALE E WEB: COME COMUNICARE CON IL SITO DI STUDIO Event frmativ QUANDO: 29 Ottbre 2015 dalle 14.00 alle 18.00 DOVE: Via Fr Bari n.3 - BERGAMO PROGRAMMA: Il sit internet di Studi Gli elementi

Dettagli

Cabina MT/BT. Prescrizioni particolari:

Cabina MT/BT. Prescrizioni particolari: Prescrizini Particlari e Verifiche Ultim aggirnament: dicembre 2008 Prescrizini particlari: Nelle cabine elettriche d'utente MT/BT ccrre installare il cmand di emergenza se l'attività alimentata dalla

Dettagli

ACCORDO ENEL.SI BANCA POPOLARE DI MILANO PER IL FINANZIAMENTO DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

ACCORDO ENEL.SI BANCA POPOLARE DI MILANO PER IL FINANZIAMENTO DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI CREDITO FOTOVOLTAICO PRIVATI Privati che intendn acquistare un impiant ftvltaic a seguit di nuva cstruzine di rifaciment ttale di ptenziament di un impiant preesistente. Caratteristiche del finanziament:

Dettagli

La sottoscritta Ditta. Via n. Cap Città Prov. Tel Fax. E-Mail Web site. Codice Fiscale Partita IVA SETTORE MERCEOLOGICO DI PRODUZIONE...

La sottoscritta Ditta. Via n. Cap Città Prov. Tel Fax. E-Mail Web site. Codice Fiscale Partita IVA SETTORE MERCEOLOGICO DI PRODUZIONE... SECOLARE FIERA DI SAN MICHELE Lc. Piedimnti Sermneta - 26 29 settembre 2014 MODULO DI ADESIONE TENSOSTRUTTURA da restituire cmpilat e firmat entr il 01 settembre 2014 via fax press Cnfesercenti Latina

Dettagli

1 - Oggetto. 2 - Quantità

1 - Oggetto. 2 - Quantità 1 1 - Oggett Il presente capitlat tecnic disciplina l affidament del servizi sstitutiv di mensa, da ergare ai dipendenti di Lttmatica e delle scietà dalla stessa cntrllate e/ partecipate, mediante buni

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI VERTEMATE CON MINOPRIO

REGOLAMENTO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI VERTEMATE CON MINOPRIO REGOLAMENTO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI VERTEMATE CON MINOPRIO INDICE DEI CONTENUTI: Reglament del servizi internet della bibliteca Mdul di iscrizine al servizi internet Mdul di autrizzazine per l iscrizine

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI 1 CARATTERISTICHE E CONDIZIONI ECONOMICHE

DOCUMENTO DI SINTESI 1 CARATTERISTICHE E CONDIZIONI ECONOMICHE Allegat 2 Schema Cntratt di Finanziament DOCUMENTO DI SINTESI 1 CARATTERISTICHE E CONDIZIONI ECONOMICHE CONTRATTO DI FINANZIAMENTO AGEVOLATO A VALERE SULLE RISORSE DEL FONDO KYOTO DI CUI ALL ARTICOLO 1,

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA PARTECIPAZIONE AI MERCATINI ORGANIZZATI DAL COMUNE DI LAZZATE

LINEE GUIDA PER LA PARTECIPAZIONE AI MERCATINI ORGANIZZATI DAL COMUNE DI LAZZATE LINEE GUIDA PER LA PARTECIPAZIONE AI MERCATINI ORGANIZZATI DAL COMUNE DI LAZZATE 1. TITOLO E OGGETTO DELLA MANIFESTAZIONE L Amministrazine Cmunale delibera il calendari delle manifestazini da rganizzarsi

Dettagli

DOMANDA DI LICENZA TEMPORANEA PER SPETTACOLI E TRATTENIMENTI PUBBLICI NELL'AMBITO DI SAGRE, FIERE O ALTRE MANIFESTAZIONI

DOMANDA DI LICENZA TEMPORANEA PER SPETTACOLI E TRATTENIMENTI PUBBLICI NELL'AMBITO DI SAGRE, FIERE O ALTRE MANIFESTAZIONI Bll (nn dvut dalle ONLUS) Al Cmune di Mntecchi Emilia DOMANDA DI LICENZA TEMPORANEA PER SPETTACOLI E TRATTENIMENTI PUBBLICI NELL'AMBITO DI SAGRE, FIERE O ALTRE MANIFESTAZIONI Il sttscritt Cgnme Nme Cdice

Dettagli

Bando della CCIAA di Roma

Bando della CCIAA di Roma LHYRA srl ROMA Band della CCIAA di Rma La Camera di Cmmerci di Rma al fine di cntribuire alle spese sstenute dalle imprese della Capitale clpite dall'alluvine del 20 ttbre scrs, che ha causat al sistema

Dettagli

CONVENZIONE DI EROGAZIONE SERVIZI TRA L'ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI TIVOLI EQUITALIA GERIT SPA

CONVENZIONE DI EROGAZIONE SERVIZI TRA L'ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI TIVOLI EQUITALIA GERIT SPA Ordine dei Cmmercialisti e degli Esperti Cntabili di Tivli DATA ARRI VO REGISTRATO CONVENZIONE DI EROGAZIONE SERVIZI N. PR01: TRA L'ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI TIVOLI

Dettagli

Società Cooperativa Idroelettrica di Forni di Sopra S.r.l.

Società Cooperativa Idroelettrica di Forni di Sopra S.r.l. PREMESSA 1. DEFINIZIONI MODALITÀ E CONDIZIONI CONTRATTUALI PER L EROGAZIONE DEL SERVIZIO DI CONNESSIONE ALLE RETI ELETTRICHE CON TENSIONE > 1 kv INDICE 2. MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA 2.1 Dati

Dettagli

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA'

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' Allegat parte integrante Allegat n. 2 ALLEGATO N. 2 CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' La quta di risrse riservata alle Cmunità

Dettagli

CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO

CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO PROVINCIA DI ALESSANDRIA R EGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA E L'ACCESSO AGLI INCENTIVI PER I LAVORI DI RIMOZIONE DEI MANUFATTI IN AMIANTO ANCORA PRESENTI NEL TERRITORIO DI

Dettagli

DOMANDA DI CONGEDO STRAORDINARIO PER ASSISTENZA AL FAMILIARE PORTATORE DI HANDICAP IN SITUAZIONE DI GRAVITÀ

DOMANDA DI CONGEDO STRAORDINARIO PER ASSISTENZA AL FAMILIARE PORTATORE DI HANDICAP IN SITUAZIONE DI GRAVITÀ Md. 15 Al Servizi Prtcll e Gestine Atti della sede di appartenenza Al Direttre ARDSU Tscana DOMANDA DI CONGEDO STRAORDINARIO PER ASSISTENZA AL FAMILIARE PORTATORE DI HANDICAP IN SITUAZIONE DI GRAVITÀ (Art.42

Dettagli

LIGNANO SABBIADORO GESTIONI Darsena Porto Vecchio

LIGNANO SABBIADORO GESTIONI Darsena Porto Vecchio Darsena Prt Vecchi REGOLAMENTO DI USO E GESTIONE DELLA DARSENA PORTO VECCHIO Cap I Nrme generali Art. 1 Oggett del reglament Il presente reglament disciplina l access, la ssta ed il sggirn nell ambit del

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CONCETTO MARCHESI

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CONCETTO MARCHESI Mascalucia, 17/11/2014 Prt. n.4174/d1 A tutti gli interessati di madrelingua inglese e tedesc All Alb/al Sit Web Oggett: Avvis di reclutament di persnale madrelingua inglese e tedesca per l svlgiment di

Dettagli

DOCUMENTAZIONE PER LA RICHIESTA DELLA TESSERA DEL TIFOSO Siamo noi

DOCUMENTAZIONE PER LA RICHIESTA DELLA TESSERA DEL TIFOSO Siamo noi DOCUMENTAZIONE PER LA RICHIESTA DELLA TESSERA DEL TIFOSO Siam ni ADEGUATA VERIFICA IMPORTANTE Tutti i crdinatri dei Centri Crdinament Inter Club, per pter gestire le richieste prvenienti dai Club, dvrann

Dettagli

DICHIARA. (se si utilizza il presente modulo, barrare le caselle interessate e completare ove necessario)

DICHIARA. (se si utilizza il presente modulo, barrare le caselle interessate e completare ove necessario) ALLEGATO 1 Spett.le COMUNE DI CUSANO MILANINO Piazza Martiri di Tienanmen 1 20095 Cusan Milanin (Mi) O g g e t t : DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA PROCEDURA APERTA PER

Dettagli

LE NUOVE REGOLE IN SINTESI

LE NUOVE REGOLE IN SINTESI INFORMAZIONE FISCALE OTTOBRE 2012 Ai Sig.ri Clienti Lr Sedi OGGETTO: In vigre le nuve regle sulle cessini di prdtti agralimentari Il 24 ttbre 2012 sn entrate in vigre le nuve regle sulla cmmercializzazine

Dettagli

DIPARTIMENTO AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Provveditorato regionale per la Calabria Ufficio Contabilità e Programmazione Economica

DIPARTIMENTO AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Provveditorato regionale per la Calabria Ufficio Contabilità e Programmazione Economica DIPARTIMENTO AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA Prvveditrat reginale per la Calabria Uffici Cntabilità e Prgrammazine Ecnmica ALLEGATO A MODULO DI ISTANZA E DI DICHIARAZIONI PER ISCRIZIONE NELL'ELENCO DEGLI

Dettagli

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco COPIA COMUNE DI CIVATE Prvincia di Lecc ZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 628 Reg. Pubblicazini N. 106 Registr Deliberazini del 24-09-2015 OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE CON L'ALER DI LECCO PER LO SVOLGIMENTO

Dettagli

SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA

SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA ALLEGATO A) SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA [ ] C.F. 80017210727, cn sede in [ ], Via [ ], in persna del legale rappresentante pr tempre dtt. [ ] (di seguit, anche sl Operatre) E L Istitut di Servizi

Dettagli

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Regine del Venet AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Accrd Cntrattuale ex art. 17 l.r. 16.8.2002, n. 22 ed art. 8 quinquies d.lgs. 30.12.1992, n. 502 tra L Azienda Ulss e gli ergatri privati accreditati per

Dettagli

Avviso per la locazione di un terreno di proprietà comunale di via Addolorata

Avviso per la locazione di un terreno di proprietà comunale di via Addolorata Avvis per la lcazine di un terren di prprietà cmunale di via Addlrata Il Cmune di Ragusa intende cncedere in lcazine il seguente terren di prprietà cmunale sit in via Addlrata (in prssimità del cimiter

Dettagli

Comunicazione di inizio lavori attività edilizia libera che non necessita di titolo abilitativo

Comunicazione di inizio lavori attività edilizia libera che non necessita di titolo abilitativo AL RESPONSABILE DEL SETTORE III Gestine del territri DEL COMUNE DI BRUSAPORTO Cmunicazine di inizi lavri attività edilizia libera che nn necessita di titl abilitativ ai sensi dell art. 6 cmma 2 del D.P.R.

Dettagli

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq Rma, 29-30-31 ttbre 2003, EUR, Palazz dei Cngressi DOMANDA DI AMMISSIONE A BIBLIOCOM BIBLIOTEXPO 2003 cmpilare in gni sua parte Dati aziendali DATI DELL AZIENDA TITOLARE DELLO STAND DATI PER LA FATTURAZIONE

Dettagli

Termini e Condizioni. Condizioni generali dei servizi offerti da Onlinefacile

Termini e Condizioni. Condizioni generali dei servizi offerti da Onlinefacile Termini e Cndizini Cndizini generali dei servizi fferti da Onlinefacile Benvenut nei servizi di Onlinefacile, del circuit E2 Autpint - Piattafrma sviluppata da Cynasky Web Multimedia. La registrazine ad

Dettagli

CONCORSO A PREMI ZURICH CHE CASA SEI

CONCORSO A PREMI ZURICH CHE CASA SEI CONCORSO A PREMI ZURICH CHE CASA SEI SOCIETA PROMOTRICE La presente iniziativa, denminata Zurich Che casa sei è un cncrs a premi prmss da Zurich Insurance plc Rappresentanza Generale per l Italia (sede

Dettagli

Gioco #SweetIbisBusiness. Regolamento completo

Gioco #SweetIbisBusiness. Regolamento completo Gic #SweetIbisBusiness Reglament cmplet 1. ORGANIZZATORE ACCOR SA, scietà di diritt francese iscritta al Registr del Cmmerci e delle Scietà di Parigi cn il numer 602 036 444, cn sede legale all'indirizz

Dettagli

Impresa Funebre - Segnalazione Certificata di Inizio Attività per ADEGUAMENTO ATTIVITA ai sensi dell art. 2 comma 4 del D.P.G.R. 8 agosto 2012 n.

Impresa Funebre - Segnalazione Certificata di Inizio Attività per ADEGUAMENTO ATTIVITA ai sensi dell art. 2 comma 4 del D.P.G.R. 8 agosto 2012 n. All Sprtell Unic attività Prduttive Della Cmunità Mntana Valli del Mnvis Per il Cmune di Impresa Funebre - Segnalazine Certificata di Inizi Attività per ADEGUAMENTO ATTIVITA ai sensi dell art. 2 cmma 4

Dettagli

Recupero dati da hard disk formattati o danneggiati; Assistenza sulla gestione della rete e delle sue periferiche

Recupero dati da hard disk formattati o danneggiati; Assistenza sulla gestione della rete e delle sue periferiche Prt. n. 5040 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Istitut Cmprensiv Carl Albert dalla Chiesa Sede Legale: Via Mari Rigamnti 10 00142 Rma (Rm) Tel. e Fax. 06/5036231 Sede Uffici Amministrativi:

Dettagli

Ascensori e montacarichi (Prescrizioni particolari e verifiche)

Ascensori e montacarichi (Prescrizioni particolari e verifiche) Ascensri e mntacarichi (Prescrizini particlari e verifiche) Ultim aggirnament: 1 apr. 2008 Prescrizini particlari Cmand di emergenza (vedi scheda "Cmand di emergenza"): In base al DM 8/3/85 il cmand di

Dettagli

Città di Tarcento Provincia di Udine

Città di Tarcento Provincia di Udine Reg. delib. n 177 COPIA Città di Tarcent Prvincia di Udine Medaglia d r al merit civile Eventi sismici 1976 Verbale di deliberazine della Giunta Cmunale OGGETTO: Apprvazine schema di cnvenzine cn l'agenzia

Dettagli

Al Signor Sindaco del Comune di Cinisello Balsamo Al Dirigente il Corpo Polizia Locale Via Gozzano, 6 20092 CINISELLO BALSAMO

Al Signor Sindaco del Comune di Cinisello Balsamo Al Dirigente il Corpo Polizia Locale Via Gozzano, 6 20092 CINISELLO BALSAMO Al Signr Sindac del Cmune di Cinisell Balsam Al Dirigente il Crp Plizia Lcale Via Gzzan, 6 20092 CINISELLO BALSAMO OGGETTO: Denuncia inizi attività per l esercizi di nleggi senza cnducente ( art. 19 cmma

Dettagli

Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci di Guidonia. REGOLAMENTO INTERNO (approvato dal Consiglio d Istituto nella seduta del 6 maggio 2013)

Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci di Guidonia. REGOLAMENTO INTERNO (approvato dal Consiglio d Istituto nella seduta del 6 maggio 2013) Istitut Cmprensiv Lenard da Vinci di Guidnia Art. 1. ENTRATA E USCITA REGOLAMENTO INTERNO (apprvat dal Cnsigli d Istitut nella seduta del 6 maggi 2013) Gli alunni verrann a scula puntuali, realizzand csì

Dettagli

PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI E ATTIVITÀ CULTURALI, SPORT, TURISMO, SVILUPPO LOCALE

PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI E ATTIVITÀ CULTURALI, SPORT, TURISMO, SVILUPPO LOCALE AREA SVILUPPO E CULTURA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI E ATTIVITÀ CULTURALI, SPORT, TURISMO, SVILUPPO LOCALE PROCEDURA APERTA, PER LA SELEZIONE DI DUE PUNTI DI RICARICA PER IL PAGAMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE

Dettagli

1. AI FINI DELL ESERCIZIO DELL ATTIVITA DICHIARA

1. AI FINI DELL ESERCIZIO DELL ATTIVITA DICHIARA Da far pervenire 30 GIORNI prima della manifestazine MODELLO 6 A.P. Al COMUNE DI TORINO DI SANGRO Piazza Dnat Iezzi 15 66020 TORINO DI SANGRO (CH) Pec: prtcll@cmunetrindisangr.legalmail.it Fax 0873.913175

Dettagli

DIPARTIMENTO 57123 LIVORNO

DIPARTIMENTO 57123 LIVORNO COMUNE DI LIVORNO DIPARTIMENTO Prgrammazine Ecnmic Finanziaria Prvveditrat Uffici Ecnmat 57123 LIVORNO P.zza del Municipi 1 Tel. 0586-820295 fax 0586 820574 e-mail: ecnmat@cmune.livrn.it Cd. Fiscale e

Dettagli

La fatturazione elettronica verso la P.A.

La fatturazione elettronica verso la P.A. I Dssier fiscali La fatturazine elettrnica vers la P.A. Le ultime nvità alla luce del Decret Spending review (D.L. 66/2014, in fase di cnversine in legge) Maggi 2014 pag. 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 Decrrenza

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DEI SITI SIMPLY GROUP SRL.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DEI SITI SIMPLY GROUP SRL. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DEI SITI SIMPLY GROUP SRL. L fferta e la vendita di prdtti effettuata sui siti Simply Grup Srl (d ra innanzi, per brevità, anche Simply) sn reglate dalle presenti Cndizini

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione

Manuale d uso e manutenzione Manuale d us e manutenzine Archivi Cmpattabile TECROLL Dcument generic riferit al prdtt Tecnrll. Per dettagli specifici riferiti ad gni singl impiant persnalizzat cntattare l Uffici Tecnic de La Tecnica

Dettagli