MAKALU 8463 m, NEPAL via normale nord-ovest, discesa in sci e cenni sulle altre vie del versante ovest 1

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MAKALU 8463 m, NEPAL via normale nord-ovest, discesa in sci e cenni sulle altre vie del versante ovest 1"

Transcript

1 MAKALU 8463 m, NEPAL via normale nord-ovest, discesa in sci e cenni sulle altre vie del versante ovest 1 La via normale di nord-ovest, per il Makalu-La (ampia sella tra la vetta del Makalu e il Kansung Tse o Makalu II), è stata aperta dai francesi nel E senz altro la meno impegnativa di tutte le vie sull imponente versante ovest della montagna. il trekking da Tumlingtar al campo base del Makalu

2 TREKKING AL CAMPO BASE Con voli da Kathmandu si arriva a Tumlingtar 410 m (pista in terra di Sangurigaon). Da qui, se la strada è percorribile, si può arrivare in jeep a Chichila (circa 2,5 ore) e possibilmente fino a Num 1560 m. In alternativa, tutto il percorso a piedi da Tumlingtar a Num, per i villaggi della bassa valle e i magnifici boschi di querce, richiede 2-3 giorni (tappe intermedie a Mane Bhanjyang 1100 m e/o Chichila 2000 m). Da Num, dopo aver passato il controllo dei rangers (ingresso nel parco nazionale del Makalu Barun), si scende al fiume Arun (1000 m) e si risale il versante opposto, al villaggio di Seduwa 1500 m. Per ampi terrazzamenti coltivati, si raggiunge il villaggio di Tashi Gaon 2100 m. Da qui il sentiero sale per macchie di rododendro per elevarsi sullo spartiacque tra valle dell Isuwa Khola e del Hingsa Khola. Si passa il villaggio di Khomgma 3560 m, il Kauma La 3600 m, e quindi il passo Shipton-La 4170 m. Dal passo si scende nella valle del Barun Nadi, che si segue fino al sito del campo base, passando per gli alti pascoli di yak e gli accampamenti di Yangri Kharka 3610 m e Shershom 4630 m. Il trekking da Num al campo base richiede normalmente 6-8 giorni. In alternativa, è anche possibile arrivare a Num percorrendo la bassa valle dell Arun Nadi (vedasi mappa schematica), molto suggestiva, ma parecchio più lunga dell itinerario sopra descritto. 2 La via dal campo base alla vetta, Avalco Travel (immagine tratta da Google Earth)

3 DAL CAMPO BASE (BC) AL CAMPO BASE AVANZATO (ABC) O HIGH CAMP Il campo base è normalmente allestito a quota 4870 m nei pressi del laghetto morenico Barun, ma c è anche un area più avanti nella valle, a quota 5000 m circa. Si prosegue nella valle, in direzione del fonte del ghiacciaio Barun. A poco meno di quota 5200 m, alla base del pilastro ovest del Makalu, si vira a nord verso la morena del ghiacciaio Chago. Ci sono un po di crepacci da passare, poi una sezione ripida di circa 150 m, prima di arrivare alla zona favorevole per il campo 1, tra quota 5600 e 5700 m. 3 il percorso sul ghiacciaio Chago tra l ABC e il C1 DAL ABC AL C1 Si risale il ghiacciaio in direzione nord-ovest, normalmente senza problemi, fino al C1 a quota 6500 m circa. DAL C1 AL C2 A quota 6550 m si passando una rampa (ghiaccio possibile), e dopo un piccolo plateau (dove alcuni installano il C1) si punta decisamente verso la base del tratto tecnico di misto che scende dal passo Makalu-La, a quota 7000 m. Con passaggi di 2 grado, e su pendenza media di 50, si arrriva a quota 7250 m e, per pendii di neve, al passo 7400 m, una ampia sella che dà accesso al versante nord del Makalu. Ampia scelta per il luogo del campo, tra quota 7400 e 7450 m. Nota: la sella del Makalu-La è spesso esposta ai venti, quindi la strategia di salita deve considerare di salire al C2 e al C3 solo nell ambito della finestra di tempo individuata per la vetta; mentre per l acclimatamento e/o l attesa della finestra, sarà più conveniente restare al C1 o al ABC. DAL C2 AL C3 E generalmente troppo lungo tentare la vetta direttamente dal C2. Pertanto, si preferisce installare un campo intermedio, sul pendio sottostante la cresta, scegliendo un luogo favorevole tra i 7600 e 7750 m di quota. Attenzione ai molti crepacci.

4 4 il tratto dal C2 al Makalu-La dal Makalu-La alla vetta, ben visibile il French couloir per arrivare alla cresta sommitale

5 5 la parte alta della via normale: dal Makalu-La alla vetta DAL C3 ALLA VETTA Si punta alla base dell evidente canale (French couloir) che da quota 8000 m dà accesso alla cresta sommitale. Si devono superare 300 m di dislivello, di rocce e misto, per arrivare alla cresta. Questa non è difficile, ma molto esposta, richiedendo di aggirare i molti torrioni rocciosi prima di toccare la vetta. sul French couloir, a quota 8300 m circa

6 6 ultimi passi prima della vetta DISCESA IN SCI La discesa in sci del Makalu è impegnativa, e riservata solo agli specialisti dello sci ripido, ben allenati e perfettamente acclimatati. Senz alto la via normale, sopra descritta, è l unica che si presta ad una veloce salita e ad una discesa (quasi) integrale con gli sci (se l innevamento lo consente). Ci sono stati diversi tentativi in tal senso, ma a quanto ci risulta ad oggi non è stata mai realizzata una discesa integrale in sci o snowboard. Nel lontano 1986 H.Kammerlander sarebbe sceso da circa quota 7500 m, poco sopra il Makalu-La. Nel 2008 un team USA avrebbe sciato alcune porzioni. Nel 2010 Luis Stitzinger, del team Dynafit, sarebbe sceso da 8000 m circa, quindi appena sotto le rocce della cresta sommitale, alla base del French couloir. La parte iniziale della cresta non è sciabile. Il French couloir, alto circa 300 m, si scende normalmente con corda doppia (o corde fisse), su misto e pendenze di 50-55, sciabile solo con molta neve. Dalla base del couloir (8000 m circa) fino al Makalu La 7400 m, non ci sono pendii ripidi, salvo un breve tratto (a volte in ghiaccio) a 7700 m circa, poi però occorre passare una zona di seracchi molto crepacciata verso 7600m. Altre sezioni potrebbero non essere sciabile in caso di scarso innevamento. Dal Makalu La, se le condizioni lo permettono, si può sciare per circa 200 m di dislivello, poi inizia la sezione di rocce e misto, non sciabile se non con forte innevamento, e comunque delicata per la pendenza e l esposizione. Da quota 6900 m circa, fino al circa 5700 m sul ghiacciaio, sono pendii di neve, a tratti ripidi (ghiaccio possibile) e molte zone di crepacci, ma fattibile con gli sci, se in condizioni ottimali di innevamento. Sotto i 5700 m (zona del campo base avanzato) normalmente non c è neve per sciare, il terreno è morenico con molte pietre e alcuni crepacci aperti. TIPICO PROGRAMMI DI VIAGGIO spedizione al Makalu 1 g Arrivo a Kathmandu, accoglienza in aeroporto e trasferimento in hotel. 2-3 g Formalità per permessi, acquisti in città, preparazione materiali 4 g volo Kathmandu Tumlingtar trasferimento in van o jeep a Chicila o Num (se la strada è agibile) 5-12 g trekking al campo base 4900 m g ascensione al Makalu e ritorno al campo base

7 36 40 g trek dal campo base a Tumlimgtar 41 g volo Tumlingtar Kathmandu, trasferimento in hotel 42 g giornata libera a Kathmandu 43 g trasferimento all aeroporto, volo di ritorno 7 le vie sul versante ovest del Makalu Avalco Travel FORMALITA RICHIESTE - visto per il Nepal (all arrivo) - permesso di salita alla vetta (da richiedere con il dovuto anticipo al Ministero del Turismo nepalese) e pagamento delle royalties (vedasi tabella sottostante) - permesso e registrazione di ingresso al parco nazionale Makalu-Barun. Royalties per vetta di 8000 m in Nepal, escluso Everest (tariffe in US$) Spring Autumn Summer/Winter One Climber 5,000 2,500 1,250 Two Climbers 6,000 3,000 1,500 Three Climbers 7,000 3,500 1,750 Four Climbers 8,000 4,000 2,000 Five Climbers 8,500 4,250 2,125 Six Climbers 9,000 4,500 2,250 Seven Climbers 10,000 5,000 2,500 Per Extra Climber 1,500 1, Per informazioni, consulenze, e supporto logistico: a Per consultare altri programmi di spedizioni alpinistiche e sciistiche:

CHO OYU 8201 m RELAZIONE TECNICA DELLA SALITA PER LA VIA NORMALE SUL LATO NORD (TIBET)

CHO OYU 8201 m RELAZIONE TECNICA DELLA SALITA PER LA VIA NORMALE SUL LATO NORD (TIBET) CHO OYU 8201 m RELAZIONE TECNICA DELLA SALITA PER LA VIA NORMALE SUL LATO NORD (TIBET) IL CHO OYU VISTO DALLA PIANA DI TINGRI LA VIA NORMALE SUL VERSANTE NORD-OVEST TEMPISTICA PER LA SALITA E DISCESA CAMPO

Dettagli

-LA CITTA DEL SOLE VIAGGI-

-LA CITTA DEL SOLE VIAGGI- -LA CITTA DEL SOLE VIAGGI- A CURA DI TREKKING AL SANTUARIO ANNAPURNA Kathmandu Pokhara Naya Pool Ghorepani Chomrong Annapurna B.C. ( ca. 4.130 m.) PROGRAMMA DI VIAGGIO: Giorno 1 Italia /Kathmandu Partenza

Dettagli

Mobile +39 349 4320563 info@guidemonterosa.info www.guidemonterosa.info. Gressoney, la valle del Lys e il Monte Rosa

Mobile +39 349 4320563 info@guidemonterosa.info www.guidemonterosa.info. Gressoney, la valle del Lys e il Monte Rosa SOCIETA DELLE GUIDE DI GRESSONEY Sede legale: Località Tache 11020 Gressoney-La-Trinité (Ao) Sede ufficio: Località Lago Gover 11025 Gressoney-Saint-Jean (Ao) Mobile +39 349 4320563 info@guidemonterosa.info

Dettagli

Sci alpinismo nel gruppo di Puez

Sci alpinismo nel gruppo di Puez Sci alpinismo nel gruppo di Puez Questo articolo di Alberto De Giuli propone tre itinerari inediti per scialpinisti esperti. Si tratta di percorsi ad anello che presentano tutti i caratteri dello sci alpinismo

Dettagli

TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI

TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI La partenza è da Villagrande di Tornimparte (880 m s.l.m.) lungo la strada provinciale SP1 Amiternina; dopo 400 metri circa in falsopiano svoltare a sinistra

Dettagli

Spedizione sci- alpinistica al PIK LENIN 7134 m, Pamir, Kyrghyzstan

Spedizione sci- alpinistica al PIK LENIN 7134 m, Pamir, Kyrghyzstan Spedizione sci- alpinistica al PIK LENIN 7134 m, Pamir, Kyrghyzstan PERIODO: 4-22/07/2009 PERCHE IL PIK LENIN? Dopo il Muztagh Ata nel 2008, cercavamo un altro obiettivo sciistico sui 7000 m, da fare nel

Dettagli

Marcara: giorno di aclimatamento. Marcara - Cashapampa - Llamacoral. Llamacorral - Campo Base Alpamayo

Marcara: giorno di aclimatamento. Marcara - Cashapampa - Llamacoral. Llamacorral - Campo Base Alpamayo DATA 01-ago 02-ago 03-ago 04-ago 05-ago 06-ago 07-ago 08-ago 09-ago 10-ago 11-ago 12-ago 13-ago 14-ago 15-ago 16-ago 17-ago 18-ago 19-ago 20-ago 21-ago 22-ago 23-ago 24-ago PROGRAMMA Italia - Lima Lima

Dettagli

SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri

SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri Propongo un percorso molto vario ed interessante, una delle più belle escursioni sulle Alpi della Liguria,che taglia i dirupati versanti italiani

Dettagli

PRIMO GIORNO: SENTIERO DA PIAN TREVISAN A PIAN DEI FIACCONI

PRIMO GIORNO: SENTIERO DA PIAN TREVISAN A PIAN DEI FIACCONI Il gruppo della Marmolada detiene, in Dolomiti, una indiscussa sovranità, da cui il nome di Regina delle Dolomiti, appunto per la massima elevazione dell intero sistema dolomitico di cui ne ospita anche

Dettagli

Kilimanjaro: via Machame

Kilimanjaro: via Machame Kilimanjaro: via Machame Quota: da 1950 m a 5896 Periodo consigliato: il periodo migliore dal punto di vista climatico coincide con le 2 stagioni più secche della Tanzania, da dicembre a agli inizi di

Dettagli

BULGARIA - RILA E PIRIN marzo 2015

BULGARIA - RILA E PIRIN marzo 2015 Scialpinismo Viaggio BULGARIA - RILA E PIRIN marzo 2015 DATA 17-22 marzo o 15-22 marzo 2015 DURATA 6 o 8 giorni DIFFICOLTÀ BSA MINIMO PERSONE 6 persone GUIDA ALPINA UIAGM Mario e guida sciatore locale

Dettagli

Presentazione creata da Antonino Oddo A.N.E. Grafica by Thor Software

Presentazione creata da Antonino Oddo A.N.E. Grafica by Thor Software Presentazione creata da Antonino Oddo A.N.E. Grafica by Thor Software La teoria senza la pratica è inutile, la pratica senza la teoria è pericolosa. - Lao Tzu - È molto importante pianificare bene le vostre

Dettagli

Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina

Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina Descrizione Ubicato a 1542 m sul versante settentrionale della Maiella, alle coordinate geografiche N 42 008 09 E 14 003 39, il rifugio é intitolato a Paolo Barrasso,

Dettagli

Sistemi Informativi Territoriali. Paolo Mogorovich www.di.unipi.it/~mogorov

Sistemi Informativi Territoriali. Paolo Mogorovich www.di.unipi.it/~mogorov Sistemi Informativi Territoriali Paolo Mogorovich www.di.unipi.it/~mogorov Nozioni di Cartografia Esempi di lettura di carte Tratto da La lettura delle carte geografiche di Aldo Sestini Firenze, 1967 1

Dettagli

Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30.

Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30. Itinerari 1) GOUTA: boschi di conifere, prati, quota 1.100 m Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30.

Dettagli

ROUTE 085 RN 2014 Pescara 7, Tropea 1, Alta Valle del Conca 1

ROUTE 085 RN 2014 Pescara 7, Tropea 1, Alta Valle del Conca 1 DESCRIZIONE GENERALE Il percorso proposto parte da Tossicia (TE) ed arriva a Castel del Monte (AQ) attraverso il sentiero Italia, è un magnifico itinerario di media quota che traversa completamente alla

Dettagli

Itinerario n. 117 - Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore

Itinerario n. 117 - Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore Pagina 1 Itinerario n. 117 - Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore Scheda informativa Punto di partenza: Fonte Cerreto (AQ) Distanza da Roma: 125 km Lunghezza: 49 km ascesa totale: 1225 m Quota massima:

Dettagli

1 Vernuer Kalmtal Matatz Ulfas I. Obere Obisellalm. Gita nella valle alta e solitaria alla malga pittoresca al lago. percorso

1 Vernuer Kalmtal Matatz Ulfas I. Obere Obisellalm. Gita nella valle alta e solitaria alla malga pittoresca al lago. percorso 1 Vernuer Kalmtal Matatz Ulfas I Öberst, Obere Obisellalm 10,8 km 5.00 ore 1392 m 810 m 2160 m giu. ott. 26 Obere Obisellalm Gita nella valle alta e solitaria alla malga pittoresca al lago Öberst Vernuer

Dettagli

MONT GLACIER 3182 M VAL D'AOSTA VAL DI CHAMPORCHER Sabato 5 e Domenica 6 luglio 2014

MONT GLACIER 3182 M VAL D'AOSTA VAL DI CHAMPORCHER Sabato 5 e Domenica 6 luglio 2014 CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI Via IV Novembre, 9 20043 ARCORE Tel. 039-6012956 cell. 3479471002 www.cea-arcore.com e-mail: cea.arcore@gmail.com GITA alla ROSA DEI BANCHI 3163 M E MONT GLACIER 3182 M VAL

Dettagli

TREKKING DEL "SELLARONDA"

TREKKING DEL SELLARONDA TREKKING DEL "SELLARONDA" Quattro giorni nel gruppo del Sella Da venerdi 2 a lunedi 5 settembre 2005 Il trekking si svolge nell'inconfondibile gruppo del Sella, nelle Dolomiti,caratterizzato dal grande

Dettagli

Kanchenzonga (8.586 mt) l'estremo Est himalayano

Kanchenzonga (8.586 mt) l'estremo Est himalayano Associazione Culturale Kanchenzonga (8.586 mt) l'estremo Est himalayano Spedizione Alpinistica delle Sezioni CAI di Montecchio (VI) e Rieti con il Patrocinio Nazionale del Club Alpino Italiano Situato

Dettagli

-LA CITTA DEL SOLE VIAGGI-

-LA CITTA DEL SOLE VIAGGI- -LA CITTA DEL SOLE VIAGGI- A cura di PRESENTA: ELBRUS (5.642 M.) L Elbrus è la vetta più alta della catena del Caucaso, immersa in una delle regioni di montagna più belle e affascinanti della Russia: un

Dettagli

TREKKING SUL BALTORO

TREKKING SUL BALTORO TREKKING SUL BALTORO Progetto 2005-2007 Il Gasherbrum, parete lucente, il Broad Peak cima larga, il Chogo Rí, la grande montagna il cui nome più noto è K2, sono i maestosi giganti che si affacciano sul

Dettagli

Viaggio in macchina circa 4 ore. In auto

Viaggio in macchina circa 4 ore. In auto Relazione 1 Giorno Da Vimodrone al Rifugio Vitale Giacoletti Viaggio in macchina circa 4 ore In auto Da Saluzzo si risale la Valle Po, toccando Paesana, località che da Torino si raggiunge anche con l'autostrada

Dettagli

Kamchatka, ghiaccio e fuoco

Kamchatka, ghiaccio e fuoco Club Alpino Italiano Castelnuovo di Garfagnana Kamchatka, ghiaccio e fuoco Periodo: Settembre 2014 Paese: Russia, Penisola della Kamchatka Durata: 4 tipologie di durata. 1) Kamchatka, ghiaccio e fuoco

Dettagli

C.A.I. PONTE S. PIETRO

C.A.I. PONTE S. PIETRO Il n. dei partecipanti è fissato in 10/15 massimo Le iscrizioni si ricevono in sede c.a.i. il martedì e venerdì dalle ore 20,30 alle ore 22,00 previo versamento di 100 quale caparra. Il costo complessivo

Dettagli

Sabato 02 Domenica 03 Aprile 2011

Sabato 02 Domenica 03 Aprile 2011 Sabato 02 Domenica 03 Aprile 2011 Percorso iper-classico del Gruppo dell'adamello. L'itinerario inizia in discesa grazie agli impianti del Tonale che permettono un comodo accesso al Passo Presena. Tipologia:

Dettagli

1. Considerazioni Generali sul Viaggio

1. Considerazioni Generali sul Viaggio RELAZIONE: TRE COLLI TREK dal 6 OTT 2012 al 5 NOV 2012 di GIUSEPPE POMPILI Tel.: 051 493756-335 8148325 Email: giuseppe.pompili@tin.it Web: www.paesieimmagini.it Trekker: 6 1. Considerazioni Generali sul

Dettagli

MONTE GREGORIO - MONTE PENNA DEL GESSO Il Sentiero delle Cenge

MONTE GREGORIO - MONTE PENNA DEL GESSO Il Sentiero delle Cenge MONTE GREGORIO - MONTE PENNA DEL GESSO Il Sentiero delle Cenge NOTIZIE. La cosiddetta Cresta dei Tausani è la dorsale che, dalla SS 258 Marecchiese in corrispondenza di Ponte Santa Maria Maddalena (188

Dettagli

Trek Valgrisenche. Percorso "soft"

Trek Valgrisenche. Percorso soft Percorso "soft" Lunghezza circa 10 Km - dislivello positivo mt. 650 - dislivello negativo mt. 770 (Fraz. Usellière rifugio Chalet de l Epèe vallone di Plontaz - capoluogo di Valgrisenche). Si parte dalla

Dettagli

Totes Gebirge - Austria

Totes Gebirge - Austria Escursione Sociale del 17 19 Luglio 2015 Totes Gebirge - Austria Descrizione generale Il Totes Gebirge è una catena montuosa delle Alpi Nord-orientali delle Alpi orientali. Si tratta di un altopiano di

Dettagli

GROENLANDIA, costa est

GROENLANDIA, costa est Spedizione sci- alpinistica esplorativa GROENLANDIA, costa est PERIODO: 4-18 aprile 2010 LA NUOVA FRONTIERA DELLO SCIALPINISMO Chi è alla ricerca di nuove montagne da sciare ha a disposizione molte aree

Dettagli

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno Il Cornizzolo da Civate Zona Prealpi Lombarde Triangolo Lariano Corni di Canzo Tipo itinerario Ad anello Difficoltà E (per Escursionisti) Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero

Dettagli

da San Gimignano a Monteriggioni sulla via Francigena sabato 28 Novembre 2015

da San Gimignano a Monteriggioni sulla via Francigena sabato 28 Novembre 2015 da San Gimignano a Monteriggioni sulla via Francigena sabato 28 Novembre 2015 Created by Daniele Monti Page 1 of 7 Sviluppo percorso: Traversata Dislivello salita medio: 250 m Dislivello discesa medio:

Dettagli

CIMA MUTTA (2135 m s.l.m.) Interesse: panoramico Dislivello: 781 m Difficoltà: E (E+ per la variante principale di salita) Durata: 2h-2h30

CIMA MUTTA (2135 m s.l.m.) Interesse: panoramico Dislivello: 781 m Difficoltà: E (E+ per la variante principale di salita) Durata: 2h-2h30 CIMA MUTTA (2135 m s.l.m.) Interesse: panoramico Dislivello: 781 m Difficoltà: E (E+ per la variante principale di salita) Durata: 2h-2h30 Presentazione: escursione faticosa ma breve e di soddisfazione,

Dettagli

PALA DI SAN MARTINO (2982 m)

PALA DI SAN MARTINO (2982 m) PALA DI SAN MARTINO (2982 m) Gran Pilastro - Via Langes DIFFICOLTÀ DISLIVELLO DURATA BELLEZZA D (IV+) 600m la via (20 tiri) 10/12h (7h la via) ITINERARIO: Salita alla Pala di San Martino per il Pilastro

Dettagli

Pizzo d'uccello (m.1781) - via Oppio- Colnaghi

Pizzo d'uccello (m.1781) - via Oppio- Colnaghi Scuola di Alpinismo e Scialpinismo Guido Della Torre - http://scuolaguidodellatorre.interfree.it Pizzo d'uccello (m.1781) - via Oppio- Colnaghi Accesso: autostrada A15 Parma-La Spezia, uscita Aulla. Svoltare

Dettagli

18 Rifugio Nuvolau, 2575 m. Dolomiti d Ampezzo, Pelmo-Croda da Lago. Al nido d aquile dal panorama mozzafiato. 12 km. Lunghezza percorso.

18 Rifugio Nuvolau, 2575 m. Dolomiti d Ampezzo, Pelmo-Croda da Lago. Al nido d aquile dal panorama mozzafiato. 12 km. Lunghezza percorso. 18 Rifugio Nuvolau, 2575 m ca. 4 ½ ore 870 m 870 m ca. 4 ½ ore località Ponte di Rù Bianco, strada del passo Falzarego, 1732 m Ra Gusela Passo Giau Rif. Nuvolau Al nido d aquile dal panorama mozzafiato

Dettagli

ESPLORA, SCOPRI E IMPARA

ESPLORA, SCOPRI E IMPARA CATALOGO 2013 /2014 PER LE SCUOLE ESPLORA, SCOPRI E IMPARA nel Parco di Portofino Il tour operator dell Edutainment. LE AREE PROTETTE GENOVA PARCO AREA MARINA PROTETTA parcodiportofino Il Parco di Portofino

Dettagli

TIBET E NEPAL. Programma di Viaggio 17 Giorni Cod. AC 421

TIBET E NEPAL. Programma di Viaggio 17 Giorni Cod. AC 421 TIBET E NEPAL Programma di Viaggio 17 Giorni Cod. AC 421 KAILAS, LA MONTAGNA SACRA Un viaggio al centro dell Asia e lungo le vie percorse dai pellegrini buddisti ed indù al cospetto del Kailas (6714 m.).

Dettagli

Spedizione sci- e snowboard-alpinistica al Muztagh Ata 7546 m, Xinjiang, Cina. patrocinata da: CAI sez. SAVONA

Spedizione sci- e snowboard-alpinistica al Muztagh Ata 7546 m, Xinjiang, Cina. patrocinata da: CAI sez. SAVONA Spedizione sci- e snowboard-alpinistica al Muztagh Ata 7546 m, Xinjiang, Cina patrocinata da: CAI sez. SAVONA PERIODO: 26/07-21/08/2008 NOTA INTRODUTTIVA Il Muztagh Ata, che nella lingua uygur significa

Dettagli

Grande Traversata della Collina Un viaggio a piedi per individuali (6 giorni) e per gruppi (2 giorni)

Grande Traversata della Collina Un viaggio a piedi per individuali (6 giorni) e per gruppi (2 giorni) Ecologico Tours Via Sacro Tugurio 30A 06081 Rivotorto di Assisi Tel. 075 4650184 E-mail: info@ecologicotours.it www.ecologicotours.it www.meravigliosaumbria.com P.I. 02417390545 Grande Traversata della

Dettagli

MEMORIA INIZIALE CNSASA - PARTE 1 MILANO 5-12-06

MEMORIA INIZIALE CNSASA - PARTE 1 MILANO 5-12-06 1 MEMORIA INIZIALE CNSASA - PARTE 1 MILANO 5-12-06 COMMISSIONE NAZIONALE SCUOLE DI ALPINISMO E SCI ALPINISMO Elenco dei tipi di corsi rivolti ai soci CAI Nota introduttiva: la CNSASA sta aggiornando le

Dettagli

Guida rapida ai percorsi formativi

Guida rapida ai percorsi formativi Guida rapida ai percorsi formativi Aspirante Guida alpina e Guida alpina Maestro d Alpinismo Corsi Propedeutici I Corsi Propedeutici sono moduli informativi organizzati dal Collegio Regionale delle Guide

Dettagli

Guida al viaggio: Nepal KHUMBU TRE COLLI

Guida al viaggio: Nepal KHUMBU TRE COLLI Guida al viaggio: Situata sulle pendici meridionali dell immensa catena del Khumbu Himal, la regione del Solu-Khumbu comprende due zone geograficamente assai differenti: a sudovest il Solu ed a nordest

Dettagli

CAI - ALPINISMO GIOVANILE. Primo Corso Di Avvicinamento Alla Montagna 2011. Segnaletica

CAI - ALPINISMO GIOVANILE. Primo Corso Di Avvicinamento Alla Montagna 2011. Segnaletica CAI - ALPINISMO GIOVANILE Primo Corso Di Avvicinamento Alla Montagna 2011 Segnaletica C A I B o r g o m a n e r o A l p i n i s m o G i o v a n i l e 2 0 1 1 Pagina 1 Classificazione dei sentieri Sentiero

Dettagli

TANZANIA KILIMANJARO 5895 m

TANZANIA KILIMANJARO 5895 m TANZANIA KILIMANJARO 5895 m E SAFARI TARANGIRE-NGORONGORO SALITA SUL TETTO D'AFRICA LUNGO LA NORMALE VIA MARANGU CON LA GUIDA ALPINA LELE FOGLIA DAL 24 NOVEMBRE AL 4 DICEMBRE 2014 Il Kilimanjaro, con i

Dettagli

Relazione dott.ssa Cecilia Carreri, convegno S.Martino di Castrozza Il tema che tratteremo riguarda la responsabilità della Guida Alpina nell

Relazione dott.ssa Cecilia Carreri, convegno S.Martino di Castrozza Il tema che tratteremo riguarda la responsabilità della Guida Alpina nell Relazione dott.ssa Cecilia Carreri, convegno S.Martino di Castrozza Il tema che tratteremo riguarda la responsabilità della Guida Alpina nell accompagnamento nel fuori pista, cioè fuori dalle piste attrezzate

Dettagli

Rafting in Nepal. Rafting su Bhote Koshi

Rafting in Nepal. Rafting su Bhote Koshi Rafting in Nepal Rafting su Trisuli Due giorni di ideale esperienza per chi vuol fare rafting su questo fiume. Il paesaggio spettacolare, l abbondante fauna selvatica e il rapido aumento dell'eccitazione

Dettagli

Scialpinismo alle ISOLE LOFOTEN, Norvegia

Scialpinismo alle ISOLE LOFOTEN, Norvegia Scialpinismo alle ISOLE LOFOTEN, Norvegia Relazione tecnica del viaggio e note informative generali sugli itinerari di scialpinismo nelle isole. 1 Club Avalco Travel 2-12/03/2012 LE ISOLE LOFOTEN Le isole

Dettagli

VALNONTEY - RIFUGIO "SELLA" CASOLARI DELL'HERBETET (giro ad anello)

VALNONTEY - RIFUGIO SELLA CASOLARI DELL'HERBETET (giro ad anello) VALNONTEY - RIFUGIO "SELLA" CASOLARI DELL'HERBETET (giro ad anello) Finalmente. E tanto tempo che sento parlare di questo giro ad anello (Valnontey, Rifugio Sella, casolari dell Herbetet, Valnontey) che

Dettagli

Monte Pisanino. Descrizione del percorso

Monte Pisanino. Descrizione del percorso Monte Pisanino Galleria Cave Scaglia Pizzo Altare Pizzo Maggiore Foce Dell Altare Canale Delle Rose Cresta Sommitale Monte Pisanino Vetta Monte Pisanino Data Escursione: 30 agosto 2013 Località: Alpi Apuane

Dettagli

COME NASCONO LE MONTAGNE

COME NASCONO LE MONTAGNE Le montagne sono dei rilievi naturali più alti di 600 metri. Per misurare l ALTITUDINE di una montagna partiamo dal LIVELLO DEL MARE. Le montagne in base a come e dove sono nate sono formate da vari tipi

Dettagli

primo avamposto roccioso, spostandosi, al suo termine, a sinistra ove si trova una sosta su chiodi uniti da cordino rosso. Noi abbiamo sostato qui,

primo avamposto roccioso, spostandosi, al suo termine, a sinistra ove si trova una sosta su chiodi uniti da cordino rosso. Noi abbiamo sostato qui, Relazione attinente alla scalata sulla via di roccia "Salluard" al Pic Adolphe Rey sul gruppo del Monte Bianco. Ascensione effettuata il 21 giugno 2014 da Toso, Damiano e Laura. Itinerario automobilistico:

Dettagli

ORGANIZZA. Dal 25 al 29 luglio. Trekking di 4 giorni da rifugio a rifugio nelle Pale di San Martino di Castrozza

ORGANIZZA. Dal 25 al 29 luglio. Trekking di 4 giorni da rifugio a rifugio nelle Pale di San Martino di Castrozza ORGANIZZA Dal 25 al 29 luglio Trekking di 4 giorni da rifugio a rifugio nelle Pale di San Martino di Castrozza prenotazioni entro e non oltre il 15 giugno con versamento della quota di. 150.00 La quota

Dettagli

SPORT & WELLNESS. i 4000 delle Alpi e il Canavese

SPORT & WELLNESS. i 4000 delle Alpi e il Canavese SPORT & WELLNESS i 4000 delle Alpi e il Canavese Splendida vacanza di una settimana nella regione nord occidentale dell Italia, alla scoperta delle cime più belle del Piemonte e della Valle d Aosta. Non

Dettagli

CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI

CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI Via IV Novembre, 9 20043 ARCORE Tel. 039-6012956 cell. 3479471002 www.cea-arcore.com ANELLO e-mail: cea.arcore@gmail.com DEL SORAPISS DOLOMITI Sabato Domenica Lunedì 14-15-16

Dettagli

Lombardia. Run The Top. Guida e GPS. www.regione.lombardia.it

Lombardia. Run The Top. Guida e GPS. www.regione.lombardia.it Lombardia Run The Top TRAIL DELLE GRIGNE Guida e GPS www.regione.lombardia.it Lunghezza: 19 km Dislivello: 1900 m D+ Tecnicità: percorso che prevede alcuni tratti attrezzati sia in salita che in discesa.

Dettagli

NEPAL Luxury trekking alla base dell Annapurnae Trekking facile di fronte agli 8000 himalayani 13 giorni 6 giorni di trekking

NEPAL Luxury trekking alla base dell Annapurnae Trekking facile di fronte agli 8000 himalayani 13 giorni 6 giorni di trekking NEPAL Luxury trekking alla base dell Annapurnae Trekking facile di fronte agli 8000 himalayani 13 giorni 6 giorni di trekking Questo viaggio è stato attentamente disegnato per una perfetta introduzione

Dettagli

Scialpinismo nel Trentino

Scialpinismo nel Trentino 107 itinerari Ulrich Kössler Scialpinismo nel Trentino Airphoto Adamello, Presanella, Brenta, Ortles, Dolomiti, Lagorai, Alto Garda Nuova edizione +43 ITINERARI Ulrich Kössler Ulrich Kössler, nato nel

Dettagli

LA VALLE DI PALANFRÈ

LA VALLE DI PALANFRÈ LA VALLE DI PALANFRÈ Località di partenza: Palanfrè, Alpe di Palanfrè Epoca consigliata: giugno-settembre Tipo di itinerario: escursionistico Quota di partenza/arrivo: 1379 m - 2057 m Durata del percorso

Dettagli

Parco naturale Fanes Senes Braies: escursioni nella natura (1) Col Bechei de Sora (2794 m)

Parco naturale Fanes Senes Braies: escursioni nella natura (1) Col Bechei de Sora (2794 m) Parco naturale Fanes Senes Braies: escursioni nella natura (1) Col Bechei de Sora (2794 m) Dal rifugio Fanes al Ju de Limo ed al lago. La si svolta a sinistra (est) su un sentiero evidente, però non numerato,

Dettagli

TOUR DEL MAROCCO FES, L ATLANTE E MARRAKECH Fine maggio metà luglio e fine settembre ottobre

TOUR DEL MAROCCO FES, L ATLANTE E MARRAKECH Fine maggio metà luglio e fine settembre ottobre TOUR DEL MAROCCO FES, L ATLANTE E MARRAKECH Fine maggio metà luglio e fine settembre ottobre 1 Giorno: Italia Casablanca Fes Partenza dall aeroporto scelto. Arrivo a Casablanca, proseguimento per l aeroporto

Dettagli

NEPAL - 3. Claudio Pagina 1 di 6

NEPAL - 3. Claudio Pagina 1 di 6 NEPAL - 3 DESCRIZIONE Un facile trekking in Himalaya (Gosainkund Langtang), cui si aggiunge la visita alla capitale Kathmandu, i suoi splendidi dintorni, ed il parco nazionale di Chitwan. Il viaggio è

Dettagli

Il Nepal incontaminato

Il Nepal incontaminato Il Nepal incontaminato Trekking peak nella valle del Rolwaling Quota a persona: A partire da 2.490 (Base 5 persone) Partenze individuali Martedì, Giovedì e Sabato Aggiornato al 12 Gennaio 2011 Nel 1951,

Dettagli

IL MONDO A PIEDI. VIAGGI DI GRUPPO e INDIVIDUALI. Effettuati in anni precedenti con la collaborazione di numerosi operatori in tutta Italia TIBET

IL MONDO A PIEDI. VIAGGI DI GRUPPO e INDIVIDUALI. Effettuati in anni precedenti con la collaborazione di numerosi operatori in tutta Italia TIBET IL MONDO A PIEDI. VIAGGI DI GRUPPO e INDIVIDUALI Effettuati in anni precedenti con la collaborazione di numerosi operatori in tutta Italia TIBET SPITI.trek nel piccolo Tibet Questo trekking ci porta a

Dettagli

Spedizione Tamur river

Spedizione Tamur river Spedizione Tamur river 1 La Mecca del rafting. Da sempre il Nepal è stato meta di esploratori, viaggiatori, alpinisti di alto calibro e trekkers. Ciò che pochi sanno è che dall Himalaya ed in particolare

Dettagli

Monte Kilimanjaro Climbing Safari

Monte Kilimanjaro Climbing Safari Monte Kilimanjaro Climbing Safari Si consiglia la via Lemosho per l'arrampicata Monte Kilimanjaro, il percorso non è così comunemente usato ed è più difficile che gli itinerari turistici tipici per la

Dettagli

LE TRE CIME DI LAVAREDO Le regine delle Dolomiti

LE TRE CIME DI LAVAREDO Le regine delle Dolomiti LE TRE CIME DI LAVAREDO Le regine delle Dolomiti Quando si parla delle Tre Cime di Lavaredo si pensa subito alle fotografie che vediamo sempre sui calendari. Ma avete mai pensato da dove sono state scattate?

Dettagli

Trekking sul Kilimanjaro (Tanzania) Opzione Machame: 10 giorni / 7 notti Opzione Marangu: 9 giorni / 6 notti

Trekking sul Kilimanjaro (Tanzania) Opzione Machame: 10 giorni / 7 notti Opzione Marangu: 9 giorni / 6 notti Trekking sul Kilimanjaro (Tanzania) Opzione Machame: 10 giorni / 7 notti Opzione Marangu: 9 giorni / 6 notti Opzione 1: via Machame (tende) (10 giorni / 7 notti) Giorno 1 ITALIA / KILIMANJARO Partenza

Dettagli

CIMA DI PRAMPERET m 2337

CIMA DI PRAMPERET m 2337 OTTO l DOLOMITI ZOLDANE CIMA DI PRAMPERET m 2337 Parete Sud Via Cavaliere Errante PRIMI SALITORI: fra i vari percorsi che in qualche parte coincidono con questo: A. Da Valt e G. Da Rold, 12 ottobre 1958

Dettagli

NEPAL - 2 DESCRIZIONE ITINERARIO

NEPAL - 2 DESCRIZIONE ITINERARIO NEPAL - 2 DESCRIZIONE Un difficile trekking in Himalaya, in un area appena aperta al turismo dopo anni di isolamento, ci permette di toccare con mano un Nepal più autentico. Il viaggio è stato effettuato

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Centrale Escursionismo

CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Centrale Escursionismo CLUB ALPINO ITALIANO Commissione Centrale Escursionismo Allegato n 9 PIANO DIDATTICO CORSI DI FORMAZIONE E VERIFICA PER ACCOMPAGNATORI DI ESCURSIONISMO AE 1 LIVELLO STRUTTURA DEI CORSI (Art. 22) I corsi

Dettagli

D.M. 20 dicembre 2005 (1). Segnaletica che deve essere apposta nelle aree sciabili attrezzate.

D.M. 20 dicembre 2005 (1). Segnaletica che deve essere apposta nelle aree sciabili attrezzate. D.M. 20 dicembre 2005 (1). Segnaletica che deve essere apposta nelle aree sciabili attrezzate. (1) Pubblicato nella Gazz. Uff. 24 dicembre 2005, n. 299. -------- IL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI

Dettagli

Percorso da: Camogli a: San Fruttuoso

Percorso da: Camogli a: San Fruttuoso Scheda PF2 - pag. 1 ENTE PARCO DI PORTOFINO REGOLAMENTO DEL PARCO PERCORSI E VIE DI COMUNICAZIONE Comune: Camogli Percorso da: Camogli a: San Fruttuoso Scheda n: PF2 Scala 1: 40.000 Scheda PF2 - pag. 2

Dettagli

SETTEMBRE 2011 SABATO 3 Itinerario ad anello con partenza da Campigna

SETTEMBRE 2011 SABATO 3 Itinerario ad anello con partenza da Campigna PROGRAMMA ESCURSIONI SETTEMBRE 2011 SABATO 3 Itinerario ad anello con partenza da Campigna Campigna Villaneta C. Franchetto S. Agostino Poggio del Ballatoio - Campigna KM PERCORSO: 10 TEMPO DI PERCORRENZA:

Dettagli

61 Ghiacciaio della Capra

61 Ghiacciaio della Capra IT4L01451010 61 Ghiacciaio della Capra Gruppo montuoso: Gran Paradiso, Alpi Graie, Alpi Occidentali Bacino idrografico: Lago Serrù, Orco, PO Comune: Ceresole Reale, Torino, Piemonte, Italia DOVE SI TROVA

Dettagli

1 http://www.bikerides.at/trial.html (vedi Schwierigkeitsstufen) 2 http://www.mtb-news.de/forum/showthread.php?t=117048

1 http://www.bikerides.at/trial.html (vedi Schwierigkeitsstufen) 2 http://www.mtb-news.de/forum/showthread.php?t=117048 Singletrail-Skala (STS) Versione1.3 Classificazione secondo il grado di difficoltà tecnica www.singletrail-skala.de Carsten Schymik Harald Philipp David Werner 03.10.2006 Indice 1 Introduzione...... 2

Dettagli

Domenica 1 Giugno2014 Trekking nell Appennino Reggiano Tra il Passo del Cerreto e l'alpe di Succiso

Domenica 1 Giugno2014 Trekking nell Appennino Reggiano Tra il Passo del Cerreto e l'alpe di Succiso Domenica 1 Giugno2014 Trekking nell Appennino Reggiano Tra il Passo del Cerreto e l'alpe di Succiso Ritrovo: ore 6.45 al Piazzale della Motorizzazione Civile di Modena (Hotel Lux) Partenza: ore 7.00 in

Dettagli

Speciale Trentino: Un attraversata d'altri tempi; dal Passo Grostè al lago Tovel - Eos Foto di ML 014 g

Speciale Trentino: Un attraversata d'altri tempi; dal Passo Grostè al lago Tovel - Eos Foto di ML 014 g Speciale Trentino: Un attraversata d'altri tempi; dal Passo Grostè al lago Tovel - Eos Foto di ML 014 g È una sgambata di oltre 15 km... lunga, non difficile, ma che richiede comunque una buona perseveranza...

Dettagli

TREKKING IN VAL MASTALLONE

TREKKING IN VAL MASTALLONE TREKKING IN VAL MASTALLONE ITINERARIO N 1 : Santa Maria (Fobello) Colle d Egua Partenza: Santa Maria di Fobello Arrivo : Colle d Egua Codice catasto : 517 Tempo : 3 ore e 15 minuti Dislivello : 1064 m

Dettagli

Trekking per la Cima della Neve - Schneespitze

Trekking per la Cima della Neve - Schneespitze Trekking per la Cima della Neve - Schneespitze TREKKING Durata Distanza 9:00 h 13.5 km Dislivello Altitudine Max 1730 m 3167 m Condizione Tecnica Avventura Paesaggio Verso la croce in vetta Fra vedrette

Dettagli

PROGRAMMA GITE. Scialpinismo

PROGRAMMA GITE. Scialpinismo 42 Scialpinismo PROGRAMMA GITE Domenica 18 gennaio 2015 Val di Campiglio: Monte Serodoli 2708 m Gita facile, un po complessa per l orientamento, prevalentemente invernale e che permette una bella sciata

Dettagli

1. Considerazioni Generali

1. Considerazioni Generali 1. Considerazioni Generali L AMA DABLAM 6812 M dal 29 SET 2006 al 01 NOV 2006 Capo spedizione: Giuseppe Pompili Tel.: 051 493756-335 8148325 Email: giuseppe.pompili@tin.it Web: www.paesieimmagini.it Alpinisti:

Dettagli

Nepal: trekking al campo base dell Everest e cima del Kala Pattar m 5.545 (1 novembre 16 novembre 1997).

Nepal: trekking al campo base dell Everest e cima del Kala Pattar m 5.545 (1 novembre 16 novembre 1997). Nepal: trekking al campo base dell Everest e cima del Kala Pattar m 5.545 (1 novembre 16 novembre 1997). 1 e 2 giorno 1 e 2 novembre 1997 (Milano-Roma-Ban gkok-kathmandu in aereo) Alle 7,00 del mattino

Dettagli

PROGRAMMA. Difficoltà: E Durata: 7 ore

PROGRAMMA. Difficoltà: E Durata: 7 ore Aspromonte PROGRAMMA 1 GIORNO Volo low cost da Venezia, arrivo previsto a Reggio Calabria in mattinata, visita del Museo Archeologico Nazionale della Magna Grecia, dove sono conservati i famosi Bronzi

Dettagli

COMPRENSORIO ALPINO PENISOLA LARIANA CONSUNTIVO ISTITUTI A REGOLAMENTAZIONE SPECIALE

COMPRENSORIO ALPINO PENISOLA LARIANA CONSUNTIVO ISTITUTI A REGOLAMENTAZIONE SPECIALE COMPRENSORIO ALPINO PENISOLA LARIANA CONSUNTIVO ISTITUTI A REGOLAMENTAZIONE SPECIALE Confini: Settori: il Comprensorio Alpino è delimitato a nord e sui due lati dalle acque del Lario; a sud dal confine

Dettagli

DESCRIZIONE PERCORSO. Pizzegoro. Montagnole alte

DESCRIZIONE PERCORSO. Pizzegoro. Montagnole alte DESCRIZIONE PERCORSO 1 GIORNO. Arrivati a Schio via treno, saliremo con un pulman fino a località Recoaro Mille (1015 msl), Comune di Recoaro Terme. La Conca di Pizzegoro è una vasta area adibita a pascolo

Dettagli

Percorso Zona Orientale

Percorso Zona Orientale Percorso Zona Orientale Indice Cala Luna 1 Il Canyon di Gorroppu 3 Il villaggio di Fiscali 6 Cala Luna Un itinerario dove il bianco del calcare regna sul sentiero e sul monte, per arrivare a una delle

Dettagli

ATTIVITA A PREZZO AGEVOLATO PER I CLIENTI DELLE STRUTTURE SPORT & OUTDOOR VAL DI FASSA - ESTATE 2016 PROGRAMMA SETTIMANALE

ATTIVITA A PREZZO AGEVOLATO PER I CLIENTI DELLE STRUTTURE SPORT & OUTDOOR VAL DI FASSA - ESTATE 2016 PROGRAMMA SETTIMANALE ATTIVITA A PREZZO AGEVOLATO PER I CLIENTI DELLE STRUTTURE SPORT & OUTDOOR VAL DI FASSA - ESTATE 2016 PROGRAMMA SETTIMANALE Lunedì - MTB TEST TOUR adulti Escursione medio/facile in MTB attraverso boschi

Dettagli

Alta Via dell'adamello

Alta Via dell'adamello Alta Via dell'adamello L alta via dell Adamello è uno splendido percorso di trekking che si sviluppa in sette tappe, a quote comprese fra i 2000 e i 3000 metri, attraversando da sud a nord la zona del

Dettagli

GITA ESTIVA SULLE DOLOMITI DI SESTO. 17 24 Luglio 2011. Schede descrittive degli itinerari

GITA ESTIVA SULLE DOLOMITI DI SESTO. 17 24 Luglio 2011. Schede descrittive degli itinerari GIT ESTIV SULLE OLOMITI I SESTO 17 24 Luglio 2011 Schede descrittive degli itinerari Le schede contenute nel seguente documento illustrano, con l ausilio di porzioni topografiche delle aree man mano attraversate,

Dettagli

valle del Khumbu - il trekking più spettacolare del Nepal

valle del Khumbu - il trekking più spettacolare del Nepal valle del Khumbu - il trekking più spettacolare del Nepal La regione del khumbu si trova nel cuore dell Himalaya Nepalese, poche centinaia di chilometri a Nord di Kathmandu. È certamente la regione più

Dettagli

CAI S.Donà e Treviso Scuole Alpinismo e Scialpinismo

CAI S.Donà e Treviso Scuole Alpinismo e Scialpinismo CAI S.Donà e Treviso Scuole Alpinismo e Scialpinismo Valanga = massa di neve, piccola o grande che sia, in movimento lungo un pendio (definizione AINEVA). A. La zona di distacco è il luogo dove prende

Dettagli

inmont www.inmont.it GUIDE ALPINE GUIDO CANDOLINI guido@inmont.it tel. 335 80.20.845 CARLO GASPARINI canyoning@inmont.it tel. 339 75.46.

inmont www.inmont.it GUIDE ALPINE GUIDO CANDOLINI guido@inmont.it tel. 335 80.20.845 CARLO GASPARINI canyoning@inmont.it tel. 339 75.46. inmont GUIDE ALPINE GUIDO CANDOLINI guido@inmont.it tel. 335 80.20.845 MASSIMO CANDOLINI massimo@inmont.it tel. 349 57.98.326 www.inmont.it In collaborazione con: CARLO GASPARINI canyoning@inmont.it tel.

Dettagli

Scialpinismo in Islanda del Nord

Scialpinismo in Islanda del Nord Scialpinismo in Islanda del Nord TROLLASKAGI ADVENTURE & BARCA A VELA NELL HORNSTRANDIR Relazione tecnica del viaggio con note generali sulle montagne dell Islanda PERIODO: 16/04 1/05/2011 SCIALPINISMO

Dettagli

scopri l altro piano di Asiago

scopri l altro piano di Asiago scopri l altro piano di Asiago ASIAGO TREKKING L ALTRO PIANO DI ASIAGO Una vastissima rete di sentieri e mulattiere finalmente alla portata di tutti. Una rete di rifugi organizzati per scoprire l anima

Dettagli

IMMOBILE RESIDENZIALE

IMMOBILE RESIDENZIALE IMMOBILE RESIDENZIALE RE/MAX VALORI E-mail valori@remax.it www.remax.it/valori Corso Buenos Aires 79-20124 Milano Tel. 02. 67.07.83.67 Fax. 02. 89.69.56.55 Per maggiori informazioni : Video DESCIZIONE

Dettagli

EVEREST BASE CAMP (5.550 m.)

EVEREST BASE CAMP (5.550 m.) 17-31 Ottobre 2015 Trekking Extra europeo EVEREST BASE CAMP (5.550 m.) Nepal (regione del Solu Khumbu) Situata sulle pendici meridionali dell immensa catena del Khumbu Himal, la regione del Solu-Khumbu

Dettagli

1. Considerazioni Generali sul Viaggio

1. Considerazioni Generali sul Viaggio DHAULAGIRI 8167 M dal 14 APR 2008 al 21 MAG 2008 Capo spedizione: Giuseppe Pompili Tel.: 051 493756-335 8148325 Email: giuseppe.pompili@tin.it Web: www.paesieimmagini.it Alpinisti: 6 1. Considerazioni

Dettagli