PureMessage per Windows/Exchange Presentazione del prodotto

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PureMessage per Windows/Exchange Presentazione del prodotto"

Transcript

1 Guida alla valutazione PureMessage per Windows/Exchange Presentazione del prodotto

2 Guida alla valutazione: Sophos PureMessage per Microsoft Exchange benvenuti Benvenuti Benvenuti nella Guida alla valutazione di Sophos PureMessage per Microsoft Exchange, parte di Sophos Security and Data Protection. Nella guida viene fornita un'introduzione alle funzioni chiave della soluzione, una panoramica della console singola di gestione centralizzata e delle funzionalità di applicazione dei criteri di sicurezza aziendali. Come tutte le nostre soluzioni, PureMessage per Microsoft Exchange è il frutto dell'esperienza ventennale di Sophos nella protezione di imprese ed enti scolastici, accademici e pubblici. Fornisce la protezione del gateway integrato e dell'archivio informazioni di Exchange da tutte le minacce che hanno origine dall' come spam, phishing, virus e spyware. Consente di controllare le informazioni inviate e ricevute dalla propria organizzazione e fornisce la protezione dalla perdita di dati confidenziali nonché dall'uso inappropriato del sistema . Sophos è rinomata per garantire rilevamento e protezione preemptive dalle minacce sempre più complesse e virus a rapidissima diffusione nonché per gli alti livelli di soddisfazione dei clienti. Tutte le nostre licenze includono il supporto tecnico completo, fornito senza costi aggiuntivi 24 ore su 24, 365 giorni all'anno dalla rete mondiale Sophos di tecnici altamente qualificati. PureMessage per Microsoft Exchange è anche supportata da SophosLabs, la rete mondiale Sophos di centri per l'analisi delle minacce informatiche, in grado di fornire una risposta rapida alle minacce emergenti e in evoluzione. Per informazioni sui prezzi e sulle modalità di acquisto di PureMessage per Microsoft Exchange, contattate il rappresentante Sophos locale. Per scoprire chi contattare nella vostra zona, visitate: Se desiderate richiedere una valutazione, visitate: 2

3 3

4 Guida alla valutazione: Sophos PureMessage per Microsoft Exchange sommario Sommario 1 una breve panoramica 4 2 Gestione centralizzata da 6 una singola console Pannello di controllo 6 Controllo attività 7 Integrazione e sincronizzazione con Active Directory 8 Utenti e gruppi 8 3 Applicazione dei criteri di sicurezza aziendali 9 Impostazione e applicazione semplificate dei criteri di sicurezza 9 Potente scansione antimalware 10 Sistema di protezione dallo spam leader del settore 10 Filtraggio del contenuto 12 Declinazione di responsabilità 13 Gestione della quarantena 14 4 Generazione di report completa 15 Strumento di generazione di report Grafici 16 Appendici I Prodotti Sophos per le aziende 17 II Altri prodotti e servizi Sophos 18 III Requisiti di sistema 19 4

5 1: una breve panoramica PureMessage per Microsoft Exchange impedisce a spam e malware di accedere all'infrastruttura . Una combinazione di controllo e automazione supporta tutte le esigenze di gestione dell' e garantisce una protezione completa e preventiva. La nostra tecnologia all'avanguardia esegue la scansione dell' quando entra nella rete, quando si trova al suo interno e quando esce. Come mostrato nella figura 1, viene eseguita anche la scansione dell'archivio informazioni di Exchange. Questo approccio multi-livello non solo consente il rilevamento di virus, Trojan, worm e spyware, ma evita che le caselle di posta dell'organizzazione si intasino con la posta indesiderata e garantisce al contempo prestazioni di rete e produttività dei dipendenti elevate. Sicurezza completa PureMessage per Microsoft Exchange offre una protezione a più livelli da minacce note e sconosciute ed è in grado di rilevare oltre il 98% di spam. Firewall Internet End users Outbound Inbound Internal Edge server protected by PureMessage Exchange server protected by PureMessage Figura 1: in ingresso, in uscita e interna sottoposta a scansione per più minacce PureMessage per Microsoft Exchange protegge il sistema anche dalle potenziali minacce grazie alla tecnologia Genotype di Sophos, che è in grado di riconoscere e bloccare intere famiglie di spam e virus. La tecnologia Genotype utilizzata nei nostri motori antivirus e antispam viene costantemente aggiornata ed è in grado di bloccare fino al 90% del malware senza la necessità di dati specifici sui rischi. Un'ulteriore protezione viene garantita mediante l'analisi dinamica del codice, il confronto dei modelli, l'emulazione, l'euristica e i controlli automatici del codice dannoso. È anche prevista la verifica della reputazione di un mittente mediante SXL (Sophos extensible List). SXL è un database in tempo reale contenente dati antispam immediatamente disponibili che vengono aggiornati facilmente in base all'evoluzione delle minacce. PureMessage per Microsoft Exchange viene anche aggiornato automaticamente ogni cinque minuti da SophosLabs con nuove regole di spam. La dimensione di ogni aggiornamento è molto ridotta (solitamente circa 40K per aggiornamento) in modo da non interferire con la velocità della rete. 5

6 Guida alla valutazione: Sophos PureMessage per Microsoft Exchange una breve panoramica La soluzione consente di applicare i criteri antivirus e antispam predefiniti di Sophos o di impostarne di personalizzati, mentre il contenuto e gli allegati possono essere filtrati in diversi modi. Questa guida descrive dettagliatamente in che modo PureMessage per Microsoft Exchange fornisce una protezione conveniente e affidabile da minacce note e sconosciute alla sicurezza del computer e come sia in grado di garantire il controllo completo su tutto il contenuto dell' all'interno della vostra organizzazione. Vantaggi di PureMessage per Microsoft Exchange Rilevamento senza precedenti del malware Protezione preventiva Elevata precisione Tutela della proprietà intellettuale Conformità alle normative Protezione multilingue Aggiornamento automatico Amministrazione delegata Controlli dell'utente Rileva fino al 98% dello spam e protegge dalle fraudolente, inclusi gli attacchi di phishing. Rileva, rimuove, cancella o archivia in quarantena virus, trojan, worm e spyware presenti nei messaggi e-mal in ingresso e in uscita Utilizza la tecnologia Genotype per individuare le minacce in evoluzione e le applicazioni pericolose. Combina un'ampia gamma di tecniche di rilevamento dello spam, utilizzando automaticamente la tecnica più adeguata a garantire la massima accuratezza, riducendo al minimo i falsi positivi. Esegue controlli accurati del contenuto per proteggere dalla fuga di dati riservati. Incorpora un ricco ambiente di criteri per supportare requisiti di conformità normativa o sicurezza complessi. Protegge le aziende globali da spam e virus contenuti nel traffico di messaggi in più lingue, comprese quelle che utilizzano caratteri a doppio byte. Si aggiorna automaticamente con la protezione più recente rilasciata da SophosLabs, la rete mondiale Sophos di centri per l'analisi delle minacce informatiche Gestione dei criteri basata su gruppi, reparti o clienti, quarantena, report e altro ancora. L'utente dispone di riepiloghi dei messaggi in quarantena, allow list e block list. 6

7 2: Gestione centralizzata da una singola console La console consente di gestire PureMessage per Microsoft Exchange da un solo computer. È possibile visualizzare in tempo reale l'intera infrastruttura e gestire diverse funzionalità dal computer, come la velocità effettiva e i volumi di , report e l'area di quarantena. Sarà anche possibile utilizzare la console per impostare e configurare le regole di applicazione dei criteri di sicurezza, risolvere potenziali problemi e, se richiesto, avviare una risposta integrata a qualsiasi minaccia emergente. Pannello di controllo Il semplice design del pannello di controllo consente di visualizzare gli eventi man mano che si verificano per anticipare più facilmente potenziali problemi e gestire il sistema in modo più efficiente. Come mostrato nella figura 2, sono disponibili diversi grafici in diretta che forniscono informazioni sui volumi di messaggi, spam e virus. Ciascun grafico è dotato di una linea base della velocità effettiva che consente di identificare rapidamente modelli di traffico anomali. Figura 2: Il pannello di controllo fornisce viste in tempo reale Attraverso il pannello di controllo è possibile anche selezionare il nome di un server per visualizzare le statistiche chiave giornaliere in formato grafico o tabulare. Se sono presenti diversi server PureMessage configurati all'interno di un singolo gruppo, nel pannello di controllo verrà elencato ciascun server (inclusi quelli in cluster). È possibile selezionare ciascun server per ottenere le relative statistiche chiave giornaliere in formato tabulare o grafico; inoltre, qualsiasi modifica di configurazione verrà applicata automaticamente a tutti i server nel gruppo. 7

8 Guida alla valutazione: Sophos PureMessage per Microsoft Exchange Gestione centralizzata da una singola console Un singolo indicatore luminoso nel pannello di controllo indica lo stato di ciascun server. Un segnale verde indica che tutto procede correttamente mentre un segnale rosso indica un avviso. Un motivo principale per un segnale di avviso rosso è il rilevamento di un virus e l'attuazione delle misure correttive da parte di PureMessage. In alcuni casi, un segnale rosso può indicare che le funzioni di scansione dell'archivio informazioni di Exchange o dell'aggiornamento automatico non sono disponibili, talvolta a causa di un'interruzione della connessione Internet. Controllo attività La console fornisce anche l'accesso alle funzioni di controllo attività, che consentono di ottenere un conteggio in tempo reale del numero di messaggi elaborati da PureMessage. Come mostrato nella figura 3, questo numero viene suddiviso nelle categorie ricercate automaticamente dalla soluzione (come descritto più in dettaglio nel capitolo 3), come contenenti linguaggio offensivo, allegati crittografati o frasi inappropriate. È possibile arrestare questo contatore in qualsiasi punto per analizzare se le impostazioni sono efficaci o se occorre modificarle. Controllo completo La console PureMessage per Microsoft Exchange fornisce una gestione semplice basata sui criteri e funzionalità di facile esecuzione da un solo punto centrale. Figura 3: Controllo attività fornisce volumi di messaggi immediati e altri dati Oltre a fornire una suddivisione dettagliata del numero di ricevuti dall'organizzazione, il controllo attività consente al personale dell'help desk di determinare quando una rete o un determinato gruppo all'interno della rete è oggetto di una campagna di spam. 8

9 Integrazione e sincronizzazione con Active Directory Le organizzazioni che utilizzano PureMessage per Microsoft Exchange possono continuare ad utilizzare le strutture di utenti e gruppi di Active Directory esistenti, riducendo in tal modo i costi di amministrazione. PureMessage si integra perfettamente in Active Directory in modo che qualsiasi modifica effettuata nella directory sia sincronizzata automaticamente con la soluzione Sophos. Utenti e gruppi Figura 4: Creazione di eccezioni nei criteri di sicurezza per determinati utenti o gruppi Sebbene l'applicazione dei criteri di sicurezza (descritta in maggiore dettaglio nel capitolo successivo) sia attivata automaticamente sull'intera rete, è possibile utilizzare la console per definire eccezioni per utenti o gruppi specifici o una combinazione di entrambi, come mostrato nella figura 4. 9

10 Guida alla valutazione: Sophos PureMessage per Microsoft Exchange Applicazione dei criteri di sicurezza aziendali 3: Applicazione dei criteri di sicurezza aziendali Impostazione e applicazione semplificate dei criteri di sicurezza PureMessage per Microsoft Exchange consente la configurazione centralizzata e l'applicazione uniforme dei criteri aziendali di sicurezza . In questo modo, è possibile controllare il flusso di informazioni all'interno dell'organizzazione e prevenire la perdita accidentale o intenzionale di dati nonché la distribuzione di materiale inappropriato. Criteri di sicurezza configurati correttamente sono in grado di ridurre notevolmente gli attacchi alla rete e questo è il motivo per cui la soluzione viene fornita con diversi criteri di sicurezza predefiniti basati sulla conoscenza approfondita dell'applicazione dei criteri antivirus e antispam di Sophos. Come mostrato nella figura 5, l' passa attraverso una serie di procedure e in determinati punti viene analizzata per verificare la presenza di virus, spam e contenuto inappropriato. Se un messaggio viene identificato come sospetto, viene bloccato, rifiutato, messo in quarantena o consegnato, se viene infine considerato pulito. È possibile riscrivere questi criteri di sicurezza in base alle specifiche esigenze o impostare eccezioni per singoli o gruppi. Criteri flessibili Gli amministratori possono personalizzare i criteri di sicurezza in modo che la posta in ingresso venga gestita diversamente dalla posta in uscita oppure che vengano applicate delle eccezioni per determinati utenti o gruppi. traffic Known bad sender? Unknown recipient? Rejected PureMessage anti-virus scan Clean viruses? Approved sender? Quarantine PureMessage anti-spam scan Is spam? PureMessage content scan Block content? Mail delivered Recipient mailbox PureMessage store scan Quarantine digest Figura 5: Personalizzazione dei criteri di sicurezza per la gestione dell' in diversi modi PureMessage per Microsoft Exchange consente anche di configurare i criteri di sicurezza in base alla direzione dell' , ossia impostare un gruppo di criteri di sicurezza per l' in ingresso, un gruppo per l' interna e un altro gruppo per l' in uscita. Anche se del malware dovesse riuscire ad entrare in rete, i diversi criteri di sicurezza assicurano che la distribuzione dell' e la larghezza di banda rimangano inalterate. 10

11 I criteri di sicurezza possono essere scritti in modo da bloccare determinate parole o frasi all'interno del contenuto principale di un messaggio o della relativa riga dell'oggetto e può coprire gli allegati, come i file JPEG e tutti i comuni programmi per ufficio. Inoltre, i criteri di sicurezza sono in grado di gestire i generatori di spam noti assicurando che l'utente possa identificare chiaramente i collegamenti ipertestuali all'interno di un messaggio che, se selezionati, accedono a siti Web dannosi. Tutte queste tecniche sono descritte ulteriormente a pagina 11. Potente scansione antimalware PureMessage per Microsoft Exchange incorpora il motore di rilevamento malware di Sophos che esegue la scansione di tutta l' che entra e esce dall'archivio informazioni di Exchange. Fornisce una protezione contro tutti i tipi di minacce, incluse quelle che combinano attacchi virus, spam e DoS (denial of service). È possibile configurare PureMessage in modo che esegua la scansione dell'archivio in diversi modi: la scansione di background analizza tutte le in orari specifici e può essere impostata in modo da garantire una scansione ininterrotta. Filtraggio intelligente Le minacce vengono solitamente bloccate in corrispondenza del gateway grazie a una combinazione di scansione aggressiva e filtraggio multi-livello in grado di identificare gli elementi dannosi da quelli innocui. PureMessage per Microsoft Exchange esegue anche la scansione delle applicazioni potenzialmente indesiderate (PUA) ed è in grado di impedire agli utenti di scaricarle. Solitamente, le PUA non vengono considerate dannose ma possono essere inadatte alle esigenze aziendali. Esempi di PUA includono applicazioni come adware e strumenti di amministrazione remota. Sistema di protezione dallo spam leader del settore Lo spam rappresenta circa il 60% di tutta l' in ingresso che tenta di penetrare nel gateway ogni giorno. Per affrontare questo problema, PureMessage per Microsoft Exchange filtra l' sospetta in centinaia di modi diversi, ad esempio con un test in grado di ricercare miliardi di diversi modi di scrivere la parola Viagra. Dalla scansione iniziale la soluzione determina se un messaggio è uno spam o un sospetto spam utilizzando un sistema di punteggi. Nell'esempio riportato nella figura 6, un messaggio con punteggio compreso tra 90 e 100 viene classificato come spam, mentre qualsiasi messaggio con punteggio tra 50 e 90 viene trattato come sospetto spam. È possibile personalizzare queste soglie in base agli ambienti operativi specifici dell'organizzazione. Figura 6: Un sistema di punteggi determina se un messaggio viene trattato come spam 11

12 Guida alla valutazione: Sophos PureMessage per Microsoft Exchange Applicazione dei criteri di sicurezza aziendali Il punteggio dello spam può essere confrontato in base a tutto il flusso di ed è possibile quindi generare un report standard che riporti la quantità catturata in corrispondenza di un determinato punteggio, come illustrato nella figura 7 seguente. In questo esempio, il report identifica la modalità di assegnazione del punteggio all' e la quantità di che viene bloccata in base alle impostazioni della categoria, al fine di perfezionare il sistema di punteggi. Se si utilizza Microsoft Exchange 2003 o successivo, PureMessage è in grado di calcolare il punteggio dello spam livello di probabilità di posta indesiderata (SCL). Se si sceglie di configurare il sistema in questo modo, qualsiasi messaggio consegnato agli utenti finali con un livello SCL maggiore del valore di PureMessage viene deviato automaticamente alla cartella Posta indesiderata di Microsoft Outlook. Figura 7: Report immediati mostrano la quantità di spam bloccata Gli spammer spesso riescono a sviare gli utenti attraverso l'inserimento di un collegamento ipertestuale dannoso in un messaggio e incoraggiandoli a selezionarlo. Come descritto in precedenza, PureMessage per Microsoft Exchange gestisce queste situazioni attraverso la registrazione dei generatori di spam nel modo seguente: Valutando gli URL contenuti in un messaggio e bloccando i messaggi contenenti collegamenti a un sito Web generatore di spam noto. Filtrando gli URI e bloccando qualsiasi messaggio che si collega a siti Web controllati, freeweb e altri siti sospetti. Controllando la block list IP di Sophos per verificare la presenza di server di spam, proxy aperti e sistemi di controllo. La configurazione degli elenchi dei siti di inoltro upstream affidabili consente anche di migliorare la velocità di scansione dell' e il rilevamento di spam. Per impostazione predefinita, PureMessage per Microsoft Exchange esegue un controllo della reputazione sull'indirizzo IP del server di ogni messaggio . Tuttavia, questo controllo viene ignorato se l'indirizzo si trova nell'elenco dei siti di inoltro upstream affidabili, riducendo in tal modo i tempi di consegna del messaggio al destinatario. 12

13 Filtraggio del contenuto Il metodo ottimale per installare PureMessage per Microsoft Exchange e aumentare la fiducia dell'utente finale nelle relative funzioni di filtraggio del contenuto, consiste nel regolare gradualmente le azioni dei criteri di analisi del contenuto nel tempo, aumentando l'aggressività mano a mano che gli utenti acquisiscono familiarità con i filtri. Sono disponibili due tipi di criteri di analisi del contenuto: Tipo di allegato non conforme Questo criterio identifica e blocca gli allegati che solitamente sono associati a codice dannoso, ad esempio gli screensaver. Un elenco dei tipi di file riconosciuti viene costantemente aggiornato da SophosLabs, che è in grado di identificare il formato di un file anche se viene modificata l'estensione del nome file. Frase/espressione regolare Questo criterio ricerca frasi ed espressioni regolari complete o parziali che si ritiene non accettabili. PureMessage per Microsoft Exchange viene fornito anche con un elenco di termini e parole che sono comunemente considerate offensive e che è possibile applicare per impostazione predefinita. Risparmio di tempo Il blocco dello spam presso il server Exchange migliora la produttività sia per l'organizzazione che per il dipendente poiché consente di ridurre il tempo richiesto per la gestione dell' indesiderata. PureMessage per Microsoft Exchange utilizza anche i filtri di Windows per analizzare il contenuto all'interno di tipi di documento comuni, come Word ed Excel. Una volta definito il criterio di analisi del contenuto, è possibile applicare un'azione ed eventuali eccezioni all'ingresso di un messaggio . Le azioni comuni sono: Eliminazione Solo registrazione Sostituzione con testo Quarantena Quarantena e consegna. L'ultima opzione consente di archiviare in quarantena una copia nascosta di un messaggio e risulta particolarmente utile per il monitoraggio dei dati sensibili contenuti nell' in uscita. Declinazione di responsabilità L'opzione di declinazione della responsabilità consente di aggiungere un testo specifico a tutti i messaggi in uscita e di configurarlo per determinati gruppi o singoli utenti. Come descritto nell'esempio della figura 8, è possibile aggiungere testo promozionale ai messaggi inviati dal team di vendita oppure fornire informazioni sull'help desk nei messaggi inviati dal reparto IT. È possibile anche impostare alcune eccezioni in modo che, ad esempio, i messaggi provenienti da un direttore delle vendite o IT possano contenere informazioni applicabili ai relativi destinatari. Testi di declinazione di responsabilità possono anche essere indirizzati agli spammer noti e a qualsiasi altro indirizzo presente nella block list per informarli del motivo per cui il relativo messaggio è stato bloccato e l'azione intrapresa dall'organizzazione. 13

14 Guida alla valutazione: Sophos PureMessage per Microsoft Exchange Applicazione dei criteri di sicurezza aziendali Gli spammer spesso inviano messaggi a utenti non esistenti sperando che il messaggio venga recapitato a qualcuno all'interno di un'organizzazione con un nome simile. La convalida del destinatario verifica i messaggi in ingresso in base ad Active Directory e qualsiasi destinatario identificato come falso verrà contrassegnato con un'indicazione di declinazione della responsabilità per informare il mittente che il messaggio è stato identificato come spam e le relative Figura 8: Aggiunta di testo di declinazione della responsabilità ai messaggi in uscita conseguenze. Poiché queste operazioni si verificano in corrispondenza del gateway, i volumi di spam vengono automaticamente ridotti lasciando inalterate la velocità di elaborazione e la larghezza di banda. Gestione quarantena È possibile configurare i criteri di sicurezza in modo che qualsiasi messaggio identificato come possibile spam venga inserito nella quarantena centrale di PureMessage per Microsoft Exchange, garantendo all'amministratore e opzionalmente all'utente finale un'area sicura della rete in cui visualizzare i dettagli del messaggio e decidere quale azione intraprendere. È possibile concedere agli utenti finali l'accesso alla quarantena mediante un'interfaccia Web e richiedere loro di rispondere a qualsiasi dubbio immediato su un messaggio specifico. Gli utenti possono confermare se il messaggio è uno spam o richiedere che venga contrassegnato come sicuro e ne venga consentito l'ingresso nella rete. Da qui, possono anche analizzare e modificare l'elenco dei mittenti approvati e controllare qualsiasi messaggio che sospettano sia stato accidentalmente identificato come spam. 14

15 È possibile consentire l'accesso una-tantum oppure stabilire una routine regolare inviando via un digest di spam personalizzato contenente un collegamento alla quarantena. Consentendo al personale di gestire il proprio spam non solo garantisce che tutta la posta in ingresso venga identificata correttamente ma consente alle risorse IT di dedicarsi alle responsabilità di base. Come illustrato nella figura 9, la quarantena contiene un sofisticato motore di ricerca che identifica il mittente del messaggio, il destinatario, la riga dell'oggetto, il motivo per cui è stato archiviato in quarantena e i criteri di sicurezza che ne hanno consentito l'identificazione come sospetto. Da qui è possibile: Mantenimento della sicurezza La quarantena è un'area protetta della rete in cui è possibile archiviare e gestire tutte le sospette. Rilasciare che il messaggio venga recapitato al destinatario o ai destinatari Inoltrare il messaggio a un account diverso Eliminare il messaggio dalla quarantena Pulire il messaggio Eliminare eventuali allegati pericolosi Inviare il messaggio a Sophos. Figura 9: Ordinamento rapido ed efficace dei messaggi in quarantena 15

16 Guida alla valutazione: Sophos PureMessage per Microsoft Exchange generazione di rapporti completa 4: generazione di rapporti completa Strumento di generazione di report PureMessage per Microsoft Exchange offre un'ampia gamma di opzioni di registrazione e generazione di report in grado di registrare esattamente le informazioni necessarie per l'analisi del traffico dei messaggi e delle opzioni di filtro. È possibile creare report personalizzati che descrivono dettagliatamente tutti gli aspetti della rete , ad esempio visualizzando le tendenze nella velocità effettiva dell' , le percentuali di applicazione delle regole dei criteri, l'utilizzo del disco e qualsiasi problema che richiede un'azione immediata. Questi dati possono essere quindi esportati per un'ulteriore analisi o essere inclusi in altri programmi per ufficio come documenti di elaborazione di testo e fogli di calcolo. È possibile definire e personalizzare i report mediante i filtri avanzati disponibili, come mostrato nella figura 10. Queste opzioni includono: Formati di report generici Formato di output Periodo report Stato del server Direzione . Figura 10: Personalizzazione dei report con il filtro avanzato 16

17 Grafici PureMessage per Microsoft Exchange fornisce anche 25 report grafici standard che includono: I primi 10 virus. Fornisce i nomi di ogni virus trovato nei messaggi in ingresso e in uscita in un determinato periodo di tempo Tendenze dei messaggi per categoria. Confronta i messaggi sottoposti a scansione con i criteri di sicurezza e fornisce, ad esempio, il numero di messaggi contenenti linguaggio offensivo, frasi bloccate, allegati crittografati oppure il numero di messaggi che sono stati puliti. Report dei primi 10 messaggi archiviati in quarantena e rilasciati. Identifica il destinatario che ha ricevuto la maggiore quantità di spam. Se ciò avviene a causa di un motivo legittimo, è possibile applicare un'eccezione. Percentuali dei volumi di spam. Registra le percentuali di spam in un periodo di tempo consentendo agli amministratori di regolare le impostazioni delle categorie e monitorare l'efficacia delle regolazioni effettuate. Report standard Un'ampia gamma di opzioni di report consente di analizzare e presentare i dati in modo rapido ed efficace. 17

18 Guida alla valutazione: Sophos PureMessage per Microsoft Exchange appendice I Appendice I: Prodotti Sophos per le aziende Sophos Security and Data Protection Sophos Security and Data Protection fornisce una gestione integrata delle minacce in tutta l'organizzazione. Oltre a Security e Data Protection include: Sophos Endpoint Security and Data Protection Sophos Endpoint Security and Data Protection protegge la rete da malware e controlla le applicazioni non autorizzate, con una gestione centralizzata tramite Sophos Enterprise Console. Un unico client rileva virus, spyware, adware, file e comportamenti sospetti e applicazioni controllabili come VoIP e giochi. Assieme al client firewall ferma le minacce del giorno zero e previene l'intrusione degli hacker. Sophos Web Security and Control Sophos web Security and Control è un'appliance Web completamente integrata per la protezione da tutte le minacce web, in grado di fornire un'infrastruttura completa per la navigazione sicura, eliminando le complessità legate all'amministrazione della sicurezza sul Web. Sophos NAC Advanced Sophos NAC Advanced controlla l'accesso alla rete di computer ospiti, non gestiti e non autorizzati, identificando e isolando i computer non conformi in base a una valutazione definita centralmente e fondata su criteri. 18

19 Appendice ii: Altri prodotti e servizi Sophos SAV Interface SAV Interface consente a fornitori software, OEM, ISP e ASP di integrare il rilevamento malware Sophos nei rispettivi firewall, gateway e soluzioni simili ed è incluso nelle licenze di Sophos Security and Data Protection e Sophos Web Security and Control. Sophos Small Business Solutions Le Sophos small business solutions forniscono una protezione all'avanguardia contro virus, spyware e spam alle aziende con competenze IT scarse o nulle. Servizi professionali Sophos I servizi professionali di Sophos offrono alle aziende le competenze adatte per implementare e gestire la protezione completa di endpoint e gateway. Abbiamo lavorato con le più prestigiose aziende del mondo, soddisfacendo le loro necessità e garantendo una distribuzione rapida e ottimale dei prodotti Sophos. La nostra competenza è a disposizione in pacchetti standard o personalizzati, in loco o in remoto, per assicurare il massimo rendimento degli investimenti. Servizi di allarme Sophos Il servizio Sophos ZombieAlert avvisa immediatamente le aziende che lo hanno sottoscritto nel caso in cui gli spammer abbiano assunto il controllo dei computer aziendali con l'intento di inviare spam o lanciare attacchi DoS. Sophos PhishAlert Service offre allarmi rapidi in tempo quasi reale contro le campagne di phishing per darvi il tempo di far chiudere il sito web clone e proteggere i clienti della vostra organizzazione. Per ulteriori informazioni su Sophos Alert Services, visitate il sito: Supporto 24 ore su 24 L'assistenza tecnica ai clienti 24 ore su 24 è componente standard della licenza e fornisce accesso illimitato al nostro rinomato team di supporto tecnico. È possibile contattare i tecnici Sophos per ricevere assistenza personalizzata tramite o telefono e consultare inoltre la nostra knowledge base sul sito Web. Nei centri di supporto sparsi nel mondo, i nostri esperti si avvalgono della tecnologia e della lunga esperienza di Sophos per riprodurre, analizzare e risolvere rapidamente il vostro problema. Il supporto tecnico Sophos viene fornito dai centri in Australia, Canada, Francia, Germania, Giappone, Italia, Singapore, Regno Unito e Stati Uniti. Ciascun centro offre altissimi livelli di competenza, professionalità e servizio clienti per la risoluzione dei problemi. Per ulteriori informazioni, visitate 19

20 Guida alla valutazione: Sophos PureMessage per Microsoft Exchange appendice iii Appendice IIi: requisiti di sistema L'ultima release di PureMessage per Microsoft Exchange aggiunge il supporto per Microsoft Exchange 2007 e Windows Server 2003 (edizione a 64 bit), sebbene il prodotto possa essere ancora utilizzato come soluzione gateway SMTP Windows standalone per proteggere i server non Exchange. Può essere installato su tutti i server Exchange 2000, 2003 e 2007 ed essere utilizzato anche in ruoli di server perimetrale su un server SMTP Windows IIS vanilla. Quando viene utilizzato in questa configurazione, non è richiesta l'installazione di Exchange per la scansione dell' . Sistemi operativi Versione Windows 2000 e precedenti (tutte le edizioni) Windows Server 2003 e Windows Server 2003 R2 (Small Business Edition inclusa) Windows XP Windows Server 2008 (Essential Business Server e Small Business Server inclusi) Windows Vista Windows Server 2008 R2 (Essential Business Server e Small Business Server inclusi, se disponibili) Windows 7 Livello supportato Non supportato. Supportato da SP2. R2 richiesto per CCR. Supportato da SP3 Supportato ufficialmente da SP2. Supporto SP1 aggiunto in CC01. Supportato ufficialmente da SP2. Supportato da RTM. Supportato da RTM Microsoft Exchange Server Versione Exchange 2000 e precedenti Exchange 2003 Exchange 2007 Exchange 2010 Livello supportato Non supportato Supportato da SP2. Supportato ufficialmente da SP2. Supporto SP1 aggiunto in CC01. Supportato da RTM. Microsoft SQL Server Versione SQL 2000/MSDE SQL 2005/Express SQL 2008/Express Livello supportato Non ufficialmente supportato Supporto non ufficiale precedente a SP3. Ufficialmente supportato da SP3 Supporto non ufficiale precedente a SP1. Supportato ufficialmente da SP1 20

DIFENDERSI DAI MODERNI ATTACCHI DI PHISHING MIRATI

DIFENDERSI DAI MODERNI ATTACCHI DI PHISHING MIRATI DIFENDERSI DAI MODERNI ATTACCHI DI PHISHING MIRATI DIFENDERSI DAI MODERNI ATTACCHI DI PHISHING MIRATI 2 Introduzione Questa email è una truffa o è legittima? È ciò che si chiedono con sempre maggiore frequenza

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Le informazioni e il contenuto del presente documento vengono forniti esclusivamente a scopi informativi e come sono, senza garanzie di alcun tipo, sia espresse che implicite,

Dettagli

Guida del prodotto. McAfee SaaS Endpoint Protection (versione di ottobre 2012)

Guida del prodotto. McAfee SaaS Endpoint Protection (versione di ottobre 2012) Guida del prodotto McAfee SaaS Endpoint Protection (versione di ottobre 2012) COPYRIGHT Copyright 2012 McAfee, Inc. Copia non consentita senza autorizzazione. ATTRIBUZIONI DEI MARCHI McAfee, il logo McAfee,

Dettagli

Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control

Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Il software descritto nel presente

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Bitdefender Total Security 2015 Manuale d'uso

Bitdefender Total Security 2015 Manuale d'uso MANUALE D'USO Bitdefender Total Security 2015 Manuale d'uso Data di pubblicazione 20/10/2014 Diritto d'autore 2014 Bitdefender Avvertenze legali Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo manuale

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Come difendersi dai VIRUS

Come difendersi dai VIRUS Come difendersi dai VIRUS DEFINIZIONE Un virus è un programma, cioè una serie di istruzioni, scritte in un linguaggio di programmazione, in passato era di solito di basso livello*, mentre con l'avvento

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. IT Security. Syllabus

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. IT Security. Syllabus EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE IT Security Syllabus Scopo Questo documento presenta il syllabus di ECDL Standard IT Security. Il syllabus descrive, attraverso i risultati del processo di apprendimento,

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Caratteristiche fondamentali dei server di posta

Caratteristiche fondamentali dei server di posta Caratteristiche fondamentali dei server di posta Una semplice e pratica guida alla valutazione della soluzione più idonea alle esigenze delle piccole e medie imprese Introduzione... 2 Caratteristiche da

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Payment Card Industry (PCI) Data Security Standard

Payment Card Industry (PCI) Data Security Standard Payment Card Industry (PCI) Data Security Standard Procedure per la scansione di sicurezza Versione 1.1 Release: settembre 2006 Indice generale Finalità... 1 Introduzione... 1 Ambito di applicazione dei

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

LA PRIMA E UNICA SOLUZIONE UNIFICATA PER LA SICUREZZA DEI CONTENUTI

LA PRIMA E UNICA SOLUZIONE UNIFICATA PER LA SICUREZZA DEI CONTENUTI LA PRIMA E UNICA SOLUZIONE UNIFICATA PER LA SICUREZZA DEI CONTENUTI È ora di pensare ad una nuova soluzione. I contenuti sono la linfa vitale di ogni azienda. Il modo in cui li creiamo, li utiliziamo e

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA SEDE: ORDINE DEI MEDICI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI LECCE Via Nazario Sauro, n. 31 LECCE Presentazione Progetto: Dal 9 Novembre 2013

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Maggiori informazioni su come poter gestire e personalizzare GFI FaxMaker. Modificare le impostazioni in base ai propri requisiti e risolvere eventuali problemi riscontrati. Le

Dettagli

Arcserve Replication and High Availability

Arcserve Replication and High Availability Arcserve Replication and High Availability Guida operativa per Oracle Server per Windows r16.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente

Dettagli

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l.

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. Babel S.r.l. - P.zza S. Benedetto da Norcia 33, 00040 Pomezia (RM) www.babel.it

Dettagli

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque L'attuale ambiente di business è senz'altro maturo e ricco di opportunità, ma anche pieno di rischi. Questa dicotomia si sta facendo sempre più evidente nel mondo dell'it, oltre che in tutte le sale riunioni

Dettagli

Micro Focus. Benvenuti nell'assistenza clienti

Micro Focus. Benvenuti nell'assistenza clienti Micro Focus Benvenuti nell'assistenza clienti Contenuti Benvenuti nell'assistenza clienti di Micro Focus... 2 I nostri servizi... 3 Informazioni preliminari... 3 Consegna del prodotto per via elettronica...

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler

Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler 2 Le aziende attuali stanno adottando rapidamente la virtualizzazione desktop quale mezzo per ridurre i costi operativi,

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

Manuale utente per il software di sicurezza Zone Labs

Manuale utente per il software di sicurezza Zone Labs Manuale utente per il software di sicurezza Zone Labs Versione 6.1 Smarter Security TM 2005 Zone Labs, LLC. Tutti i diritti riservati. 2005 Check Point Software Technologies Ltd. Tutti i diritti riservati.

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server FileMaker Server 13 Guida di FileMaker Server 2010-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

La Posta con Mozilla Thunderbird

La Posta con Mozilla Thunderbird La Posta con Mozilla Thunderbird aggiornato alla versione di Thunderbird 1.5 versione documento 1.0 06/06/06 I love getting mail. It's just another reminder you're alive. Jon Arbuckle, Garfield April 16

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 Con questo aggiornamento sono state implementate una serie di funzionalità concernenti il tema della dematerializzazione e della gestione informatica dei documenti,

Dettagli

Analisi per tutti. Panoramica. Considerazioni principali. Business Analytics Scheda tecnica. Software per analisi

Analisi per tutti. Panoramica. Considerazioni principali. Business Analytics Scheda tecnica. Software per analisi Analisi per tutti Considerazioni principali Soddisfare le esigenze di una vasta gamma di utenti con analisi semplici e avanzate Coinvolgere le persone giuste nei processi decisionali Consentire l'analisi

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO Informazioni generali Il programma permette l'invio di SMS, usufruendo di un servizio, a pagamento, disponibile via internet. Gli SMS possono essere

Dettagli

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET Programmi Outlook Express Internet Explorer 72 DNS Poiché riferirsi a una risorsa (sia essa un host oppure l'indirizzo di posta elettronica di un utente) utilizzando un

Dettagli

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica: WebMail Una Webmail è un'applicazione web che permette di gestire uno o più account di posta elettronica attraverso un Browser.

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK LA TUA POSTA IN UN CLICK Clicca&Posta è una soluzione software per la gestione della

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Data: Ottobre 2012 Firewall pfsense Mail Server Zimbra Centralino Telefonico Asterisk e FreePBX Fax Server centralizzato Hylafax ed Avantfax

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

Web Hosting. Introduzione

Web Hosting. Introduzione Introduzione Perchè accontentarsi di un web hosting qualsiasi? Tra i fattori principali da prendere in considerazione quando si acquista spazio web ci sono la velocità di accesso al sito, la affidabilità

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

GFI Product Manual. Manuale per il client fax

GFI Product Manual. Manuale per il client fax GFI Product Manual Manuale per il client fax http://www.gfi.com info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Le società, i nomi e i dati utilizzati

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server 7 Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server Lo standard nell archiviazione delle email MailStore Server consente alle aziende di trarre tutti i vantaggi

Dettagli

Gestione della posta elettronica e della rubrica.

Gestione della posta elettronica e della rubrica. Incontro 2: Corso di aggiornamento sull uso di internet Gestione della posta elettronica e della rubrica. Istituto Alberghiero De Filippi Via Brambilla 15, 21100 Varese www.istitutodefilippi.it Tel: 0332-286367

Dettagli

Programma Servizi Centralizzati s.r.l.

Programma Servizi Centralizzati s.r.l. Via Privata Maria Teresa, 11-20123 Milano Partita IVA 09986990159 Casella di Posta Certificata pecplus.it N.B. si consiglia di cambiare la password iniziale assegnata dal sistema alla creazione della casella

Dettagli

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA Gestione della E-mail Ottobre 2009 di Alessandro Pescarolo Fondamenti di Informatica 1 CAP. 5 GESTIONE POSTA ELETTRONICA 5.1 CONCETTI ELEMENTARI Uno dei maggiori vantaggi

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

ApplicationServer XG Versione 11. Ultimo aggiornamento: 10.09.2013

ApplicationServer XG Versione 11. Ultimo aggiornamento: 10.09.2013 ApplicationServer XG Versione 11 Ultimo aggiornamento: 10.09.2013 Indice Indice... i Introduzione a 2X ApplicationServer... 1 Cos'è 2X ApplicationServer?... 1 Come funziona?... 1 Su questo documento...

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa A cura del Centro Elaborazione Dati Amministrativi 1 INDICE 1. Accesso ed utilizzo della Webmail

Dettagli

Servizi di supporto Enterprise Symantec: Manuale per Essential Support e Basic Maintenance

Servizi di supporto Enterprise Symantec: Manuale per Essential Support e Basic Maintenance Servizi di supporto Enterprise Symantec: Manuale per Essential Support e Basic Maintenance Manuale dei servizi di supporto Enterprise Symantec per Essential Support e Basic Maintenance Note legali Copyright

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

for Exchange/SMTP/Lotus

for Exchange/SMTP/Lotus for Exchange/SMTP/Lotus for Exchange/SMTP/Lotus for Exchange for Exchange/SMTP/Lotus Network Security Scanner for ISA Server Panoramica dei prodotti GFI Antispam, antiphishing e gestione email GFI MailEssentials

Dettagli

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software Siemens PLM Software Monitoraggio e reporting delle prestazioni di prodotti e programmi Sfruttare le funzionalità di reporting e analisi delle soluzioni PLM per gestire in modo più efficace i complessi

Dettagli

Guida alla WebMail Horde

Guida alla WebMail Horde Guida alla WebMail Horde La funzione principale di un sistema Webmail è quella di gestire la propria posta elettronica senza dover utilizzare un programma client installato sul computer. Il vantaggio è

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli