Report del mercato del lavoro in Provincia di Brescia Suddivisione per Comuni I Trimestre 2014

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Report del mercato del lavoro in Provincia di Brescia Suddivisione per Comuni I Trimestre 2014"

Transcript

1 AREA SVILUPPO ECONOMICO Settore Lavoro e Formazione Professionale Osservatorio del Mercato del Lavoro della Provincia di Brescia Report del mercato del lavoro in Provincia di Brescia Suddivisione per Comuni I Trimestre 2014 Primo Trimestre 2014 elaborato in data 05/04/2014 1

2 CAPITOLO I Osservatorio del Mercato del Lavoro OML Introduzione Il mercato del lavoro bresciano Definizioni Avviamenti Cessazioni Avviati Cessati Disoccupati Disoccupati iscritti nelle liste di Mobilità Disoccupati iscritti nelle liste Disabili L.68/ D.i.d CAPITOLO II - Distribuzione territoriale avviamenti, cessazioni, avviati e cessati Avviamenti per sede aziendale Avviamenti per sede aziendale e Settore Ateco Cessazioni per sede aziendale Cessazioni per sede aziendale e Settore Ateco Avviati per sede aziendale Avviati per sede aziendale e Settore Ateco Cessati per sede aziendale Cessati per sede aziendale e Settore Ateco CAPITOLO III - Distribuzione territoriale delle persone disoccupate Disoccupati Dato di stock Disoccupati in Mobilità Disoccupati Disabili Persone che hanno rilasciato una D.I.D (dichiarazione di disponibilità al lavoro)

3 CAPITOLO I Osservatorio del Mercato del Lavoro 1.1. OML L Osservatorio provinciale del Mercato del Lavoro rappresenta uno strumento innovativo preposto alla raccolta, l'aggiornamento e all'elaborazione dei dati di tipo legislativo-amministrativo estratti dalla banca dati dei Centri per l'impiego della Provincia di Brescia e collocamento mirato per l'analisi e il monitoraggio delle principali dinamiche del lavoro, del sistema occupazionale provinciale e dell'efficacia delle politiche per il lavoro. Nel corso dei primi anni del 2000 sono state apportate varie modifiche a questa banca dati: dal sistema di registrazione denominato Netlabor, introdotto nel corso degli anni novanta dal Ministero del Lavoro, si è passati al sistema Jobpilot, condiviso dalle province lombarde, per giungere all'attuale sistema Sintesi che rappresenta non solo il sistema informativo lavoro della Provincia di Brescia, ma anche di tutte le province lombarde. La banca dati è on-line e viene aggiornata costantemente non solo dagli operatori dei Centri per l'impiego della Provincia di Brescia attraverso la scheda anagrafico-professionale, ma anche dai cittadini attraverso lo Sportello Virtuale, dagli Enti che partecipano ai Bandi provinciali e alle aziende che devono assolvere all'obbligo sulle comunicazioni obbligatorie. I dati amministrativi provenienti dalle Comunicazioni obbligatorie contribuiscono all'implementazione dell'analisi statistica descrittiva dei flussi del mercato del lavoro nella Regione Lombardia e del sistema informativo-statistico dell' Osservatorio regionale del mercato del lavoro, come previsto dalla Legge Regionale n.22/2006 e della D.G.R. 11 luglio n.8/

4 1.2. Introduzione Il mercato del lavoro bresciano Il presente documento è stato elaborato utilizzando i dati amministrativi e le informazioni raccolte dai Centri per l Impiego che rivelano l andamento del mercato del lavoro in Provincia di Brescia, caratterizzato dal numero totale delle persone residenti nel territorio provinciale che si rivolgono ai Centri per l Impiego della provincia di Brescia (disoccupati, iscritti nelle liste speciali), dal numero degli avviamenti e delle cessazioni, dal numero degli avviati e cessati, suddivisi per sesso e cittadinanza. 4

5 1.3 Definizioni Avviamenti Gli avviamenti sono pratiche relative alle comunicazioni di instaurazione dei rapporti di lavoro che i datori di lavoro devono inviare(articolo 4-bis del D.Lgs. n. 181/2000, così come modificato dall art. 1, comma 1184 della L.296/2006, prevede che i datori di lavoro pubblici e privati effettuino le comunicazioni di instaurazione, proroga, trasformazione e cessazione dei rapporti di lavoro, avvalendosi dei servizi informatici messi a disposizione dai servizi competenti.) Cessazioni Le cessazioni sono pratiche relative alle comunicazioni di cessazione dei rapporti di lavoro che derivano da comunicazioni di assunzione e cessazione che i datori di lavoro devono inviare(articolo 4-bis del D.Lgs. n. 181/2000, così come modificato dall art. 1, comma 1184 della L.296/2006, prevede che i datori di lavoro pubblici e privati effettuino le comunicazioni di instaurazione, proroga, trasformazione e cessazione dei rapporti di lavoro, avvalendosi dei servizi informatici messi a disposizione dai servizi competenti.) Avviati Sono coloro i quali, nel periodo analizzato hanno avuto almeno un assunzione Cessati Sono coloro i quali, nel periodo analizzato hanno avuto almeno una cessazione Disoccupati I disoccupati sono: -coloro che a seguito di cessazione di rapporto di lavoro, sono alla ricerca di un posto di lavoro, -coloro che a seguito rapporto di lavoro, non superano il reddito minimo personale escluso da imposizione (Euro 8.000,00 annui lordi per lavoro subordinato, euro 4800,00 annui lordi per lavoro autonomo); Gli inoccupati, sono: coloro che, senza aver precedentemente svolto un attività lavorativa, sono alla ricerca di un occupazione. 5

6 Disoccupati iscritti nelle liste di Mobilità Vengono iscritti nelle liste di mobilità i lavoratori licenziati per giustificato motivo oggettivo. La legge regionale n.22 del 28 settembre 2006 Il mercato del lavoro in Lombardia definisce, in particolare con l art.4, le competenze delle Province rispetto alle funzioni di programmazione territoriale ed alle funzioni amministrative da esse esercitate in via esclusiva. Con specifico riguardo alla gestione dello stato di occupazione/sospensione/disoccupazione dei lavoratori e ai correlati servizi di politiche attive e passive del lavoro, è attribuita alle Province la gestione delle liste dei lavoratori in mobilità, ai sensi delle Leggi 223/91 e 236/93. Pertanto, in attuazione dei decreti dirigenziali n del 24/07/2008 e n. 567 del 27/01/2009, a decorrere dall 01 aprile 2009, i datori di lavoro dovranno trasmettere le comunicazioni riferite ai lavoratori licenziati e per i quali è stata esperita procedura di mobilità (legge 223/91, art.4, co. 9), agli Uffici provinciali del territorio in cui è situata l unità produttiva coinvolta. In merito alla mancata proroga della L.236/93 ad oggi non è intervenuta alcuna norma che ripristina il rifinanziamento della mobilità ex lege 236/ Disoccupati iscritti nelle liste Disabili L.68/99 Persone disoccupate inserite nelle liste del Collocamento Mirato ai sensi della Legge 12 marzo 1999 n.68 art D.i.d. La DID è la Dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro ai sensi dell art.2, comma 1 del Decreto Legislativo n. 181 del 21 aprile 2000 relativamente allo stato di disoccupazione. 6

7 CAPITOLO II - Distribuzione territoriale avviamenti, cessazioni, avviati e cessati. 2.1 Avviamenti per sede aziendale Tabella 1 Distribuzione territoriale degli avviamenti per sede aziendale in Provincia di Brescia. Primo trimestre 2014 Cittadinanza Italiani Italiani Stranieri Stranieri Somma: Sesso F M F M ACQUAFREDDA ADRO AGNOSINE ALFIANELLO ANFO 2 2 ANGOLO TERME ARTOGNE AZZANO MELLA BAGNOLO MELLA BAGOLINO BARBARIGA BARGHE BASSANO BRESCIANO BEDIZZOLE BERLINGO BERZO DEMO BERZO INFERIORE ,71% Avviamenti M/F Italiani/Stranieri 20,79% 35,36% 34,15% Italiani F Italiani M Stranieri F Stranieri M 7

8 BIENNO BIONE Cittadinanza Italiani Italiani Stranieri Stranieri Somma: Sesso F M F M BORGO SAN GIACOMO BORGOSATOLLO BORNO BOTTICINO BOVEGNO BOVEZZO BRANDICO BRAONE BRENO BRESCIA BRIONE CAINO CALCINATO CALVAGESE DELLA RIVIERA CALVISANO CAPO DI PONTE CAPOVALLE CAPRIANO DEL COLLE CAPRIOLO CARPENEDOLO CASTEGNATO CASTELCOVATI CASTEL MELLA CASTENEDOLO CASTO

9 CASTREZZATO CAZZAGO SAN MARTINO Cittadinanza Italiani Italiani Stranieri Stranieri Somma: Sesso F M F M CEDEGOLO CELLATICA CERVENO CETO CEVO 6 6 CHIARI CIGOLE CIVIDATE CAMUNO COCCAGLIO COLLEBEATO COLLIO COLOGNE COMEZZANO-CIZZAGO CONCESIO CORTE FRANCA CORTENO GOLGI CORZANO DARFO BOARIO TERME DELLO DESENZANO DEL GARDA EDOLO ERBUSCO ESINE FIESSE FLERO

10 GAMBARA GARDONE RIVIERA Cittadinanza Italiani Italiani Stranieri Stranieri Somma: Sesso F M F M GARDONE VAL TROMPIA GARGNANO GAVARDO GHEDI GIANICO GOTTOLENGO GUSSAGO IDRO INCUDINE ISEO ISORELLA LAVENONE LENO LIMONE SUL GARDA LODRINO LOGRATO LONATO DEL GARDA LONGHENA LOSINE 3 3 LOZIO LUMEZZANE MACLODIO MAIRANO MALEGNO MALONNO

11 MANERBA DEL GARDA MANERBIO Cittadinanza Italiani Italiani Stranieri Stranieri Somma: Sesso F M F M MARCHENO MARMENTINO MARONE MAZZANO MILZANO MONIGA DEL GARDA MONTE ISOLA MONTICELLI BRUSATI MONTICHIARI MONTIRONE MURA MUSCOLINE NAVE NIARDO NUVOLENTO NUVOLERA ODOLO OFFLAGA OME ONO SAN PIETRO ORZINUOVI ORZIVECCHI OSPITALETTO OSSIMO PADENGHE SUL GARDA

12 PADERNO FRANCIACORTA PAISCO LOVENO Cittadinanza Italiani Italiani Stranieri Stranieri Somma: Sesso F M F M PAITONE PALAZZOLO SULL'OGLIO PARATICO PASPARDO PASSIRANO PAVONE DEL MELLA PERTICA ALTA PERTICA BASSA PEZZAZE PIAN CAMUNO PIANCOGNO PISOGNE POLAVENO POLPENAZZE DEL GARDA POMPIANO PONCARALE PONTE DI LEGNO PONTEVICO PONTOGLIO POZZOLENGO PRALBOINO PRESEGLIE PRESTINE PREVALLE PROVAGLIO D'ISEO

13 PROVAGLIO VAL SABBIA 6 6 PUEGNAGO DEL GARDA Cittadinanza Italiani Italiani Stranieri Stranieri Somma: Sesso F M F M QUINZANO D'OGLIO REMEDELLO REZZATO ROCCAFRANCA RODENGO SAIANO ROE' VOLCIANO RONCADELLE ROVATO RUDIANO SABBIO CHIESE SALE MARASINO SALO' SAN FELICE DEL BENACO SAN GERVASIO BRESCIANO SAN PAOLO SAN ZENO NAVIGLIO SAREZZO SAVIORE DELL'ADAMELLO SELLERO SENIGA SERLE SIRMIONE SOIANO DEL LAGO SONICO SULZANO

14 TAVERNOLE SUL MELLA TEMU' Cittadinanza Italiani Italiani Stranieri Stranieri Somma: Sesso F M F M TIGNALE TORBOLE CASAGLIA TOSCOLANO MADERNO TRAVAGLIATO TREMOSINE TRENZANO TREVISO BRESCIANO URAGO D'OGLIO VALLIO TERME VALVESTINO 1 1 VEROLANUOVA VEROLAVECCHIA VESTONE VEZZA D'OGLIO VILLA CARCINA VILLACHIARA VILLANUOVA SUL CLISI VIONE VISANO VOBARNO ZONE Somma: , , , , ,00 14

15 2.2 Avviamenti per sede aziendale e Settore Ateco Tabella 2 Distribuzione territoriale degli avviamenti per sede aziendale in Provincia di Brescia e Settore Ateco. Suddivisi per sesso. Primo trimestre FEMMINE Settore Ateco Agricoltura Commercio e Servizi Costruzioni Industria Turistico- alberghiero Somma: ACQUAFREDDA 4,00 1,00 5,00 10,00 ADRO 12,00 71,00 28,00 26,00 137,00 AGNOSINE 6,00 16,00 22,00 ALFIANELLO 9,00 7,00 2,00 18,00 ANGOLO TERME 1,00 2,00 1,00 4,00 ARTOGNE 2,00 20,00 28,00 11,00 61,00 AZZANO MELLA 20,00 8,00 2,00 30,00 BAGNOLO MELLA 8,00 65,00 64,00 12,00 149,00 BAGOLINO 25,00 1,00 26,00 BARBARIGA 3,00 5,00 4,00 12,00 BARGHE 1,00 6,00 1,00 3,00 11,00 BASSANO BRESCIANO 1,00 6,00 6,00 1,00 14,00 BEDIZZOLE 2,00 111,00 2,00 38,00 21,00 174,00 BERLINGO 1,00 14,00 9,00 1,00 25,00 BERZO DEMO 1,00 12,00 1,00 3,00 17,00 BERZO INFERIORE 1,00 24,00 1,00 1,00 2,00 29,00 BIENNO 51,00 2,00 53,00 BIONE 3,00 36,00 1,00 40,00 BORGO SAN GIACOMO 13,00 9,00 3,00 25,00 BORGOSATOLLO 29,00 28,00 2,00 59,00 BORNO 26,00 1,00 4,00 31,00 BOTTICINO 26,00 1,00 15,00 29,00 71,00 BOVEGNO 2,00 30,00 3,00 35,00 BOVEZZO 33,00 2,00 13,00 5,00 53,00 15

16 BRANDICO 15,00 24,00 5,00 44,00 Settore Ateco Agricoltura Commercio e Servizi Costruzioni Industria Turistico- alberghiero Somma: BRAONE 5,00 7,00 12,00 BRENO 113,00 1,00 2,00 4,00 120,00 BRESCIA 18, ,00 24,00 285,00 521, ,00 BRIONE 1,00 1,00 2,00 CAINO 1,00 14,00 15,00 CALCINATO 4,00 92,00 1,00 89,00 11,00 197,00 CALVAGESE DELLA RIVIERA 3,00 12,00 31,00 22,00 68,00 CALVISANO 17,00 50,00 2,00 78,00 7,00 154,00 CAPO DI PONTE 19,00 3,00 1,00 23,00 CAPOVALLE 1,00 1,00 CAPRIANO DEL COLLE 9,00 10,00 3,00 12,00 4,00 38,00 CAPRIOLO 18,00 67,00 3,00 39,00 22,00 149,00 CARPENEDOLO 2,00 76,00 1,00 46,00 5,00 130,00 CASTEGNATO 2,00 81,00 5,00 78,00 9,00 175,00 CASTELCOVATI 25,00 2,00 40,00 1,00 68,00 CASTEL MELLA 9,00 122,00 11,00 17,00 159,00 CASTENEDOLO 4,00 142,00 2,00 31,00 20,00 199,00 CASTO 1,00 7,00 21,00 29,00 CASTREZZATO 29,00 3,00 4,00 3,00 39,00 CAZZAGO SAN MARTINO 6,00 60,00 2,00 47,00 19,00 134,00 CEDEGOLO 18,00 1,00 19,00 CELLATICA 41,00 6,00 47,00 2,00 96,00 CERVENO 3,00 3,00 CETO 5,00 20,00 1,00 3,00 29,00 CEVO 5,00 1,00 6,00 CHIARI 12,00 194,00 6,00 10,00 29,00 251,00 CIGOLE 3,00 1,00 1,00 5,00 CIVIDATE CAMUNO 35,00 2,00 12,00 2,00 51,00 16

17 COCCAGLIO 1,00 111,00 23,00 6,00 141,00 Settore Ateco Agricoltura Commercio e Servizi Costruzioni Industria Turistico- alberghiero Somma: COLLEBEATO 42,00 1,00 18,00 4,00 65,00 COLLIO 3,00 3,00 1,00 10,00 1,00 18,00 COLOGNE 8,00 34,00 36,00 3,00 81,00 COMEZZANO-CIZZAGO 4,00 3,00 1,00 8,00 CONCESIO 164,00 50,00 18,00 232,00 CORTE FRANCA 6,00 46,00 2,00 33,00 27,00 114,00 CORTENO GOLGI 10,00 1,00 3,00 14,00 CORZANO 29,00 1,00 6,00 36,00 DARFO BOARIO TERME 1,00 291,00 3,00 9,00 36,00 340,00 DELLO 31,00 13,00 4,00 48,00 DESENZANO DEL GARDA 23,00 468,00 55,00 168,00 714,00 EDOLO 54,00 1,00 15,00 9,00 79,00 ERBUSCO 28,00 86,00 21,00 55,00 190,00 ESINE 64,00 1,00 4,00 4,00 73,00 FIESSE 7,00 1,00 8,00 FLERO 1,00 113,00 9,00 76,00 4,00 203,00 GAMBARA 1,00 9,00 7,00 4,00 21,00 GARDONE RIVIERA 8,00 34,00 42,00 GARDONE VAL TROMPIA 143,00 27,00 12,00 182,00 GARGNANO 65,00 1,00 1,00 50,00 117,00 GAVARDO 1,00 135,00 43,00 11,00 190,00 GHEDI 147,00 2,00 36,00 8,00 193,00 GIANICO 13,00 2,00 15,00 GOTTOLENGO 1,00 18,00 34,00 3,00 56,00 GUSSAGO 2,00 143,00 35,00 19,00 199,00 IDRO 44,00 1,00 11,00 56,00 INCUDINE 1,00 1,00 2,00 ISEO 5,00 150,00 2,00 10,00 52,00 219,00 17

18 ISORELLA 31,00 6,00 37,00 2,00 76,00 Settore Ateco Agricoltura Commercio e Servizi Costruzioni Industria Turistico- alberghiero Somma: LAVENONE 1,00 1,00 LENO 1,00 139,00 2,00 57,00 13,00 212,00 LIMONE SUL GARDA 47,00 71,00 118,00 LODRINO 1,00 5,00 6,00 LOGRATO 19,00 1,00 6,00 5,00 31,00 LONATO DEL GARDA 29,00 286,00 3,00 40,00 36,00 394,00 LONGHENA 1,00 1,00 2,00 LOSINE 3,00 3,00 LOZIO 9,00 9,00 LUMEZZANE 130,00 1,00 215,00 20,00 366,00 MACLODIO 12,00 11,00 23,00 MAIRANO 1,00 9,00 8,00 1,00 19,00 MALEGNO 20,00 1,00 7,00 28,00 MALONNO 1,00 26,00 2,00 1,00 1,00 31,00 MANERBA DEL GARDA 10,00 47,00 1,00 4,00 30,00 92,00 MANERBIO 4,00 109,00 1,00 37,00 37,00 188,00 MARCHENO 7,00 49,00 1,00 40,00 1,00 98,00 MARMENTINO 3,00 2,00 5,00 MARONE 3,00 5,00 6,00 4,00 18,00 MAZZANO 172,00 32,00 21,00 225,00 MILZANO 4,00 7,00 1,00 12,00 MONIGA DEL GARDA 2,00 17,00 32,00 51,00 MONTE ISOLA 2,00 11,00 13,00 MONTICELLI BRUSATI 3,00 12,00 1,00 15,00 4,00 35,00 MONTICHIARI 17,00 205,00 9,00 66,00 43,00 340,00 MONTIRONE 17,00 2,00 8,00 2,00 29,00 MURA 2,00 1,00 3,00 MUSCOLINE 1,00 6,00 1,00 4,00 1,00 13,00 18

19 NAVE 2,00 59,00 18,00 15,00 94,00 Settore Ateco Agricoltura Commercio e Servizi Costruzioni Industria Turistico- alberghiero Somma: NIARDO 12,00 3,00 5,00 20,00 NUVOLENTO 36,00 13,00 2,00 51,00 NUVOLERA 2,00 73,00 1,00 5,00 1,00 82,00 ODOLO 26,00 17,00 5,00 48,00 OFFLAGA 1,00 7,00 10,00 2,00 20,00 OME 4,00 24,00 3,00 12,00 10,00 53,00 ONO SAN PIETRO 9,00 1,00 10,00 ORZINUOVI 4,00 139,00 1,00 123,00 16,00 283,00 ORZIVECCHI 14,00 1,00 2,00 17,00 OSPITALETTO 25,00 73,00 40,00 6,00 144,00 OSSIMO 16,00 1,00 17,00 PADENGHE SUL GARDA 4,00 16,00 4,00 19,00 43,00 PADERNO FRANCIACORTA 16,00 11,00 4,00 31,00 PAISCO LOVENO 3,00 3,00 PAITONE 6,00 4,00 3,00 13,00 PALAZZOLO SULL'OGLIO 218,00 1,00 69,00 34,00 322,00 PARATICO 24,00 1,00 39,00 11,00 75,00 PASPARDO 5,00 5,00 PASSIRANO 43,00 56,00 35,00 13,00 147,00 PAVONE DEL MELLA 2,00 11,00 6,00 1,00 20,00 PERTICA ALTA 1,00 3,00 4,00 PERTICA BASSA 1,00 1,00 PEZZAZE 7,00 1,00 8,00 PIAN CAMUNO 41,00 1,00 19,00 6,00 67,00 PIANCOGNO 31,00 13,00 3,00 47,00 PISOGNE 2,00 60,00 29,00 6,00 97,00 POLAVENO 6,00 1,00 40,00 1,00 48,00 POLPENAZZE DEL GARDA 3,00 10,00 3,00 11,00 3,00 30,00 19

20 POMPIANO 1,00 6,00 1,00 2,00 10,00 Settore Ateco Agricoltura Commercio e Servizi Costruzioni Industria Turistico- alberghiero Somma: PONCARALE 1,00 23,00 8,00 1,00 33,00 PONTE DI LEGNO 29,00 1,00 2,00 49,00 81,00 PONTEVICO 1,00 46,00 3,00 14,00 15,00 79,00 PONTOGLIO 72,00 2,00 2,00 76,00 POZZOLENGO 11,00 7,00 7,00 4,00 7,00 36,00 PRALBOINO 22,00 1,00 3,00 26,00 PRESEGLIE 5,00 5,00 5,00 15,00 PRESTINE 1,00 1,00 2,00 PREVALLE 45,00 31,00 3,00 79,00 PROVAGLIO D'ISEO 8,00 77,00 2,00 25,00 4,00 116,00 PROVAGLIO VAL SABBIA 6,00 6,00 PUEGNAGO DEL GARDA 5,00 33,00 6,00 11,00 55,00 QUINZANO D'OGLIO 4,00 30,00 2,00 5,00 7,00 48,00 REMEDELLO 30,00 1,00 4,00 35,00 REZZATO 182,00 38,00 38,00 258,00 ROCCAFRANCA 2,00 14,00 1,00 10,00 7,00 34,00 RODENGO SAIANO 5,00 107,00 1,00 48,00 29,00 190,00 ROE' VOLCIANO 29,00 1,00 8,00 38,00 RONCADELLE 1,00 322,00 28,00 44,00 395,00 ROVATO 3,00 233,00 16,00 30,00 24,00 306,00 RUDIANO 11,00 2,00 26,00 4,00 43,00 SABBIO CHIESE 3,00 43,00 13,00 1,00 60,00 SALE MARASINO 3,00 21,00 3,00 17,00 6,00 50,00 SALO' 4,00 154,00 2,00 16,00 74,00 250,00 SAN FELICE DEL BENACO 5,00 26,00 2,00 33,00 66,00 SAN GERVASIO BRESCIANO 7,00 2,00 9,00 SAN PAOLO 1,00 10,00 10,00 5,00 26,00 SAN ZENO NAVIGLIO 2,00 42,00 1,00 14,00 3,00 62,00 20

21 SAREZZO 90,00 2,00 74,00 16,00 182,00 Settore Ateco Agricoltura Commercio e Servizi Costruzioni Industria Turistico- alberghiero Somma: SAVIORE DELL'ADAMELLO 4,00 3,00 7,00 SELLERO 10,00 1,00 1,00 3,00 15,00 SENIGA 5,00 1,00 3,00 1,00 10,00 SERLE 9,00 1,00 5,00 15,00 SIRMIONE 139,00 3,00 8,00 156,00 306,00 SOIANO DEL LAGO 4,00 20,00 3,00 27,00 SONICO 8,00 1,00 1,00 10,00 SULZANO 5,00 5,00 TAVERNOLE SUL MELLA 5,00 9,00 4,00 18,00 TEMU' 1,00 4,00 6,00 11,00 TIGNALE 18,00 18,00 TORBOLE CASAGLIA 92,00 41,00 3,00 136,00 TOSCOLANO MADERNO 1,00 36,00 1,00 31,00 69,00 TRAVAGLIATO 75,00 2,00 31,00 7,00 115,00 TREMOSINE 6,00 1,00 11,00 18,00 TRENZANO 7,00 12,00 3,00 40,00 2,00 64,00 TREVISO BRESCIANO 2,00 2,00 URAGO D'OGLIO 5,00 2,00 3,00 10,00 VALLIO TERME 1,00 1,00 2,00 VEROLANUOVA 6,00 44,00 31,00 12,00 93,00 VEROLAVECCHIA 7,00 9,00 16,00 VESTONE 71,00 1,00 57,00 7,00 136,00 VEZZA D'OGLIO 5,00 6,00 11,00 VILLA CARCINA 1,00 62,00 26,00 4,00 93,00 VILLACHIARA 1,00 2,00 3,00 VILLANUOVA SUL CLISI 150,00 1,00 12,00 7,00 170,00 VISANO 19,00 10,00 1,00 30,00 VOBARNO 133,00 1,00 37,00 23,00 194,00 21

22 ZONE 1,00 1,00 Settore Ateco Agricoltura Commercio e Servizi Costruzioni Industria Turistico- alberghiero Somma: Somma: 520, ,00 194, , , ,00 MASCHI Settore Ateco Agricoltura Commercio e Servizi Costruzioni Industria Turistico - alberghiero Somma: ACQUAFREDDA 5,00 3,00 11,00 19,00 ADRO 18,00 29,00 62,00 97,00 13,00 219,00 AGNOSINE 12,00 1,00 13,00 ALFIANELLO 2,00 30,00 24,00 1,00 57,00 ANFO 2,00 2,00 ANGOLO TERME 1,00 18,00 1,00 1,00 21,00 ARTOGNE 1,00 16,00 6,00 36,00 24,00 83,00 AZZANO MELLA 3,00 14,00 2,00 30,00 7,00 56,00 BAGNOLO MELLA 27,00 63,00 11,00 41,00 12,00 154,00 BAGOLINO 2,00 7,00 3,00 10,00 4,00 26,00 BARBARIGA 7,00 12,00 13,00 32,00 BARGHE 2,00 1,00 1,00 4,00 BASSANO BRESCIANO 6,00 3,00 2,00 11,00 22,00 BEDIZZOLE 9,00 72,00 34,00 115,00 18,00 248,00 BERLINGO 3,00 4,00 47,00 2,00 56,00 BERZO DEMO 1,00 6,00 15,00 3,00 25,00 BERZO INFERIORE 2,00 3,00 20,00 12,00 1,00 38,00 BIENNO 13,00 5,00 4,00 22,00 BIONE 4,00 2,00 65,00 71,00 BORGO SAN GIACOMO 27,00 16,00 7,00 8,00 6,00 64,00 BORGOSATOLLO 6,00 53,00 13,00 104,00 2,00 178,00 BORNO 7,00 12,00 3,00 7,00 29,00 BOTTICINO 1,00 21,00 2,00 29,00 13,00 66,00 22

23 BOVEGNO 1,00 2,00 3,00 1,00 7,00 Settore Ateco Agricoltura Commercio e Servizi Costruzioni Industria Turistico- alberghiero Somma: BOVEZZO 26,00 4,00 37,00 67,00 BRANDICO 50,00 5,00 65,00 120,00 BRAONE 3,00 5,00 1,00 4,00 13,00 BRENO 58,00 3,00 34,00 1,00 96,00 BRESCIA 37, ,00 494,00 884,00 501, ,00 BRIONE 2,00 16,00 6,00 24,00 CAINO 3,00 2,00 12,00 17,00 CALCINATO 22,00 56,00 12,00 154,00 8,00 252,00 CALVAGESE DELLA RIVIERA 3,00 7,00 5,00 16,00 24,00 55,00 CALVISANO 69,00 23,00 17,00 39,00 4,00 152,00 CAPO DI PONTE 8,00 18,00 3,00 29,00 CAPOVALLE 1,00 2,00 3,00 CAPRIANO DEL COLLE 21,00 8,00 17,00 88,00 134,00 CAPRIOLO 38,00 43,00 52,00 134,00 24,00 291,00 CARPENEDOLO 20,00 41,00 24,00 150,00 9,00 244,00 CASTEGNATO 7,00 28,00 6,00 198,00 9,00 248,00 CASTELCOVATI 4,00 16,00 38,00 43,00 2,00 103,00 CASTEL MELLA 11,00 91,00 7,00 74,00 4,00 187,00 CASTENEDOLO 5,00 104,00 8,00 68,00 27,00 212,00 CASTO 6,00 38,00 2,00 46,00 CASTREZZATO 1,00 25,00 52,00 10,00 4,00 92,00 CAZZAGO SAN MARTINO 52,00 47,00 19,00 148,00 20,00 286,00 CEDEGOLO 2,00 2,00 6,00 2,00 12,00 CELLATICA 2,00 19,00 11,00 102,00 5,00 139,00 CETO 4,00 11,00 15,00 CHIARI 37,00 209,00 70,00 76,00 14,00 406,00 CIGOLE 8,00 6,00 20,00 34,00 CIVIDATE CAMUNO 1,00 9,00 18,00 37,00 65,00 23

24 COCCAGLIO 8,00 54,00 25,00 56,00 8,00 151,00 Settore Ateco Agricoltura Commercio e Servizi Costruzioni Industria Turistico- alberghiero Somma: COLLEBEATO 16,00 3,00 46,00 3,00 68,00 COLLIO 3,00 9,00 1,00 20,00 33,00 COLOGNE 6,00 27,00 10,00 91,00 1,00 135,00 COMEZZANO-CIZZAGO 3,00 3,00 2,00 4,00 12,00 CONCESIO 5,00 50,00 12,00 66,00 17,00 150,00 CORTE FRANCA 6,00 18,00 24,00 65,00 47,00 160,00 CORTENO GOLGI 2,00 5,00 28,00 1,00 1,00 37,00 CORZANO 26,00 19,00 3,00 13,00 1,00 62,00 DARFO BOARIO TERME 25,00 106,00 76,00 133,00 17,00 357,00 DELLO 7,00 10,00 131,00 2,00 150,00 DESENZANO DEL GARDA 46,00 216,00 13,00 90,00 181,00 546,00 EDOLO 12,00 18,00 12,00 4,00 4,00 50,00 ERBUSCO 113,00 59,00 62,00 74,00 76,00 384,00 ESINE 5,00 13,00 45,00 33,00 2,00 98,00 FIESSE 6,00 9,00 12,00 27,00 FLERO 7,00 110,00 68,00 155,00 2,00 342,00 GAMBARA 33,00 10,00 2,00 35,00 80,00 GARDONE RIVIERA 1,00 6,00 8,00 38,00 53,00 GARDONE VAL TROMPIA 98,00 1,00 143,00 3,00 245,00 GARGNANO 28,00 20,00 3,00 1,00 22,00 74,00 GAVARDO 6,00 100,00 13,00 45,00 2,00 166,00 GHEDI 17,00 47,00 79,00 316,00 7,00 466,00 GIANICO 11,00 9,00 32,00 52,00 GOTTOLENGO 13,00 12,00 1,00 38,00 1,00 65,00 GUSSAGO 14,00 97,00 28,00 110,00 9,00 258,00 IDRO 17,00 7,00 6,00 30,00 ISEO 5,00 44,00 26,00 8,00 54,00 137,00 ISORELLA 37,00 42,00 1,00 38,00 1,00 119,00 24

25 LAVENONE 1,00 8,00 9,00 Settore Ateco Agricoltura Commercio e Servizi Costruzioni Industria Turistico- alberghiero Somma: LENO 45,00 53,00 15,00 114,00 11,00 238,00 LIMONE SUL GARDA 45,00 3,00 94,00 142,00 LODRINO 2,00 2,00 29,00 33,00 LOGRATO 16,00 16,00 9,00 14,00 7,00 62,00 LONATO DEL GARDA 68,00 157,00 25,00 168,00 35,00 453,00 LONGHENA 1,00 2,00 7,00 10,00 LOZIO 3,00 3,00 LUMEZZANE 69,00 6,00 273,00 14,00 362,00 MACLODIO 5,00 16,00 67,00 88,00 MAIRANO 18,00 11,00 17,00 16,00 62,00 MALEGNO 3,00 4,00 5,00 1,00 13,00 MALONNO 3,00 8,00 23,00 8,00 1,00 43,00 MANERBA DEL GARDA 9,00 28,00 27,00 24,00 88,00 MANERBIO 49,00 46,00 4,00 72,00 23,00 194,00 MARCHENO 1,00 12,00 1,00 73,00 87,00 MARMENTINO 2,00 1,00 3,00 MARONE 3,00 4,00 3,00 12,00 3,00 25,00 MAZZANO 11,00 78,00 10,00 96,00 10,00 205,00 MILZANO 28,00 10,00 16,00 1,00 55,00 MONIGA DEL GARDA 13,00 15,00 9,00 2,00 33,00 72,00 MONTE ISOLA 2,00 6,00 8,00 MONTICELLI BRUSATI 4,00 10,00 8,00 154,00 2,00 178,00 MONTICHIARI 51,00 166,00 24,00 230,00 24,00 495,00 MONTIRONE 4,00 27,00 10,00 41,00 82,00 MURA 1,00 2,00 3,00 MUSCOLINE 9,00 8,00 2,00 18,00 37,00 NAVE 1,00 45,00 1,00 61,00 2,00 110,00 NIARDO 9,00 2,00 1,00 6,00 18,00 25

26 NUVOLENTO 2,00 45,00 18,00 65,00 Settore Ateco Agricoltura Commercio e Servizi Costruzioni Industria Turistico- alberghiero Somma: NUVOLERA 8,00 16,00 24,00 24,00 2,00 74,00 ODOLO 5,00 2,00 47,00 5,00 59,00 OFFLAGA 17,00 29,00 20,00 34,00 6,00 106,00 OME 5,00 9,00 1,00 17,00 5,00 37,00 ONO SAN PIETRO 4,00 3,00 1,00 8,00 ORZINUOVI 24,00 66,00 28,00 121,00 11,00 250,00 ORZIVECCHI 11,00 4,00 5,00 9,00 1,00 30,00 OSPITALETTO 6,00 139,00 3,00 95,00 14,00 257,00 OSSIMO 6,00 1,00 1,00 8,00 PADENGHE SUL GARDA 16,00 27,00 5,00 7,00 17,00 72,00 PADERNO FRANCIACORTA 1,00 12,00 4,00 19,00 5,00 41,00 PAISCO LOVENO 15,00 15,00 PAITONE 3,00 26,00 29,00 PALAZZOLO SULL'OGLIO 4,00 180,00 49,00 106,00 23,00 362,00 PARATICO 53,00 48,00 63,00 17,00 181,00 PASPARDO 1,00 1,00 PASSIRANO 69,00 18,00 17,00 56,00 4,00 164,00 PAVONE DEL MELLA 6,00 16,00 1,00 48,00 1,00 72,00 PERTICA BASSA 1,00 1,00 PEZZAZE 4,00 4,00 PIAN CAMUNO 1,00 15,00 18,00 74,00 1,00 109,00 PIANCOGNO 9,00 14,00 13,00 3,00 39,00 PISOGNE 2,00 21,00 62,00 52,00 7,00 144,00 POLAVENO 6,00 2,00 59,00 67,00 POLPENAZZE DEL GARDA 34,00 4,00 8,00 19,00 1,00 66,00 POMPIANO 9,00 10,00 1,00 17,00 37,00 PONCARALE 7,00 17,00 14,00 2,00 40,00 PONTE DI LEGNO 1,00 14,00 1,00 38,00 54,00 26

27 PONTEVICO 12,00 18,00 21,00 31,00 5,00 87,00 Settore Ateco Agricoltura Commercio e Servizi Costruzioni Industria Turistico- alberghiero Somma: PONTOGLIO 2,00 9,00 28,00 28,00 1,00 68,00 POZZOLENGO 28,00 6,00 14,00 7,00 2,00 57,00 PRALBOINO 22,00 20,00 4,00 25,00 71,00 PRESEGLIE 1,00 2,00 26,00 29,00 PREVALLE 6,00 25,00 78,00 2,00 111,00 PROVAGLIO D'ISEO 10,00 36,00 10,00 64,00 3,00 123,00 PUEGNAGO DEL GARDA 15,00 12,00 32,00 3,00 62,00 QUINZANO D'OGLIO 25,00 16,00 5,00 33,00 2,00 81,00 REMEDELLO 11,00 16,00 10,00 54,00 91,00 REZZATO 1,00 86,00 39,00 79,00 37,00 242,00 ROCCAFRANCA 6,00 7,00 21,00 20,00 1,00 55,00 RODENGO SAIANO 7,00 75,00 4,00 116,00 11,00 213,00 ROE' VOLCIANO 19,00 8,00 35,00 10,00 72,00 RONCADELLE 5,00 183,00 6,00 32,00 24,00 250,00 ROVATO 8,00 156,00 368,00 171,00 21,00 724,00 RUDIANO 1,00 8,00 37,00 41,00 1,00 88,00 SABBIO CHIESE 16,00 3,00 19,00 38,00 SALE MARASINO 3,00 6,00 1,00 48,00 2,00 60,00 SALO' 4,00 53,00 10,00 51,00 67,00 185,00 SAN FELICE DEL BENACO 31,00 14,00 2,00 8,00 38,00 93,00 SAN GERVASIO BRESCIANO 1,00 8,00 9,00 2,00 20,00 SAN PAOLO 8,00 12,00 1,00 3,00 24,00 SAN ZENO NAVIGLIO 19,00 42,00 5,00 28,00 7,00 101,00 SAREZZO 1,00 46,00 9,00 179,00 2,00 237,00 SAVIORE DELL'ADAMELLO 2,00 1,00 3,00 SELLERO 2,00 4,00 1,00 11,00 18,00 SENIGA 21,00 3,00 3,00 6,00 1,00 34,00 SERLE 1,00 5,00 6,00 27

28 SIRMIONE 21,00 119,00 7,00 19,00 213,00 379,00 Settore Ateco Agricoltura Commercio e Servizi Costruzioni Industria Turistico- alberghiero Somma: SOIANO DEL LAGO 6,00 14,00 1,00 9,00 1,00 31,00 SONICO 3,00 5,00 5,00 13,00 SULZANO 1,00 2,00 3,00 TAVERNOLE SUL MELLA 1,00 2,00 2,00 13,00 18,00 TEMU' 3,00 2,00 2,00 7,00 TIGNALE 4,00 4,00 1,00 9,00 TORBOLE CASAGLIA 3,00 47,00 10,00 123,00 7,00 190,00 TOSCOLANO MADERNO 3,00 26,00 12,00 6,00 40,00 87,00 TRAVAGLIATO 6,00 112,00 38,00 134,00 7,00 297,00 TREMOSINE 2,00 4,00 4,00 4,00 14,00 28,00 TRENZANO 29,00 13,00 35,00 14,00 1,00 92,00 TREVISO BRESCIANO 1,00 1,00 URAGO D'OGLIO 5,00 1,00 3,00 4,00 1,00 14,00 VALLIO TERME 2,00 2,00 VALVESTINO 1,00 1,00 VEROLANUOVA 9,00 70,00 5,00 93,00 10,00 187,00 VEROLAVECCHIA 17,00 12,00 1,00 33,00 1,00 64,00 VESTONE 17,00 1,00 73,00 1,00 92,00 VEZZA D'OGLIO 1,00 5,00 5,00 4,00 9,00 24,00 VILLA CARCINA 1,00 42,00 8,00 93,00 144,00 VILLACHIARA 9,00 2,00 7,00 7,00 25,00 VILLANUOVA SUL CLISI 3,00 30,00 3,00 13,00 8,00 57,00 VIONE 1,00 1,00 2,00 VISANO 2,00 16,00 2,00 38,00 58,00 VOBARNO 2,00 40,00 5,00 56,00 6,00 109,00 ZONE 4,00 8,00 1,00 13,00 Somma: 1.871, , , , , ,00 28

29 2.3 Cessazioni per sede aziendale Tabella 3 - Distribuzione territoriale delle cessazioni per sede aziendale in Provincia di Brescia. Primo trimestre Anno Cittadinanza Italiani Italiani Stranieri Stranieri Somma: Sesso F M F M ACQUAFREDDA 5,00 6,00 3,00 14,00 ADRO 93,00 120,00 3,00 49,00 265,00 AGNOSINE 16,00 8,00 5,00 7,00 36,00 ALFIANELLO 13,00 27,00 1,00 41,00 82,00 NFO 1,00 1,00 1,00 3,00 ANGOLO TERME 5,00 16,00 6,00 27,00 ARTOGNE 59,00 92,00 4,00 28,00 183,00 AZZANO MELLA 14,00 34,00 4,00 15,00 67,00 BAGNOLO MELLA 81,00 99,00 64,00 56,00 300,00 BAGOLINO 27,00 19,00 3,00 2,00 51,00 BARBARIGA 5,00 20,00 2,00 21,00 48,00 BARGHE 7,00 3,00 1,00 1,00 12,00 BASSANO BRESCIANO 10,00 11,00 1,00 6,00 28,00 BEDIZZOLE 142,00 140,00 42,00 74,00 398,00 BERLINGO 15,00 31,00 7,00 30,00 83,00 BERZO DEMO 15,00 6,00 2,00 23,00 BERZO INFERIORE 22,00 18,00 6,00 46,00 BIENNO 48,00 14,00 2,00 11,00 75,00 BIONE 23,00 31,00 6,00 20,00 80,00 BORGO SAN GIACOMO 17,00 28,00 6,00 20,00 71,00 BORGOSATOLLO 42,00 88,00 22,00 57,00 209,00 BORNO 39,00 32,00 4,00 2,00 77,00 BOTTICINO 47,00 39,00 12,00 20,00 118,00 BOTTICINO SERA 1,00 1,00 2,00 BOVEGNO 28,00 8,00 2,00 38,00 9,45% 20,16% Cessazioni M/F Italiani/Stranieri 36,76% Italiani F Italiani M Stranieri F Stranieri M 33,63% 29

30 BOVEZZO 41,00 42,00 7,00 21,00 111,00 Cittadinanza Italiani Italiani Stranieri Stranieri Somma: Sesso F M F M BRANDICO 21,00 22,00 1,00 56,00 100,00 BRAONE 10,00 9,00 19,00 BRENO 116,00 64,00 9,00 16,00 205,00 BRESCIA 3.433, , , , ,00 BRIONE 4,00 6,00 1,00 7,00 18,00 CAINO 8,00 4,00 5,00 4,00 21,00 CALCINATO 145,00 158,00 50,00 68,00 421,00 CALVAGESE DELLA RIVIERA 27,00 24,00 13,00 8,00 72,00 CALVISANO 86,00 96,00 41,00 39,00 262,00 CAMIGNONE 1,00 1,00 CAPO DI PONTE 23,00 8,00 1,00 9,00 41,00 CAPRIANO DEL COLLE 21,00 55,00 19,00 27,00 122,00 CAPRIOLO 106,00 112,00 25,00 93,00 336,00 CARPENEDOLO 95,00 94,00 17,00 92,00 298,00 CASTEGNATO 110,00 121,00 20,00 131,00 382,00 CASTELCOVATI 54,00 121,00 26,00 53,00 254,00 CASTEL MELLA 135,00 127,00 28,00 58,00 348,00 CASTENEDOLO 174,00 133,00 63,00 89,00 459,00 CASTO 22,00 36,00 3,00 7,00 68,00 CASTREZZATO 36,00 59,00 12,00 111,00 218,00 CAZZAGO SAN MARTINO 84,00 127,00 33,00 77,00 321,00 CEDEGOLO 19,00 12,00 3,00 3,00 37,00 CELLATICA 59,00 65,00 29,00 26,00 179,00 CERVENO 2,00 1,00 3,00 CETO 35,00 10,00 2,00 47,00 CEVO 8,00 1,00 9,00 CHIARI 222,00 231,00 38,00 167,00 658,00 30

31 CIGOLE 10,00 24,00 1,00 14,00 49,00 Cittadinanza Italiani Italiani Stranieri Stranieri Somma: Sesso F M F M CIVIDATE CAMUNO 48,00 34,00 2,00 6,00 90,00 COCCAGLIO 119,00 92,00 13,00 33,00 257,00 COLLEBEATO 28,00 42,00 12,00 28,00 110,00 COLLIO 9,00 15,00 11,00 14,00 49,00 COLOGNE 71,00 66,00 16,00 39,00 192,00 COMEZZANO-CIZZAGO 7,00 9,00 4,00 12,00 32,00 CONCESIO 171,00 87,00 40,00 47,00 345,00 CORTE FRANCA 103,00 124,00 16,00 45,00 288,00 CORTENO GOLGI 24,00 48,00 13,00 13,00 98,00 CORZANO 28,00 29,00 6,00 63,00 DARFO BOARIO TERME 240,00 137,00 33,00 95,00 505,00 DELLO 40,00 138,00 9,00 23,00 210,00 DESENZANO DEL GARDA 503,00 291,00 121,00 183, ,00 EDOLO 69,00 36,00 8,00 7,00 120,00 ERBUSCO 177,00 215,00 33,00 103,00 528,00 ESINE 57,00 44,00 13,00 47,00 161,00 FIESSE 4,00 3,00 3,00 5,00 15,00 FLERO 141,00 138,00 42,00 105,00 426,00 GAMBARA 23,00 27,00 8,00 32,00 90,00 GARDONE RIVIERA 12,00 10,00 3,00 11,00 36,00 GARDONE VAL TROMPIA 164,00 98,00 26,00 25,00 313,00 GARGNANO 82,00 29,00 18,00 2,00 131,00 GAVARDO 133,00 75,00 35,00 83,00 326,00 GHEDI 149,00 185,00 31,00 177,00 542,00 GIANICO 23,00 32,00 1,00 20,00 76,00 GOTTOLENGO 35,00 37,00 24,00 18,00 114,00 GUSSAGO 178,00 146,00 31,00 70,00 425,00 31

32 IDRO 36,00 20,00 1,00 1,00 58,00 Cittadinanza Italiani Italiani Stranieri Stranieri Somma: Sesso F M F M ISEO 166,00 73,00 28,00 44,00 311,00 ISORELLA 20,00 22,00 4,00 12,00 58,00 LAVENONE 1,00 8,00 3,00 12,00 LENO 149,00 127,00 30,00 91,00 397,00 LIMONE SUL GARDA 9,00 21,00 26,00 19,00 75,00 LODRINO 6,00 17,00 1,00 7,00 31,00 LOGRATO 30,00 23,00 4,00 39,00 96,00 LONATO DEL GARDA 341,00 198,00 81,00 126,00 746,00 LONGHENA 2,00 6,00 1,00 9,00 LOSINE 2,00 2,00 LOZIO 9,00 1,00 10,00 LUMEZZANE 325,00 231,00 48,00 126,00 730,00 LUMEZZANE SAN SEBASTIANO 2,00 2,00 MACLODIO 29,00 66,00 2,00 48,00 145,00 MAIRANO 8,00 17,00 2,00 11,00 38,00 MALEGNO 27,00 11,00 4,00 4,00 46,00 MALONNO 27,00 15,00 2,00 6,00 50,00 MANERBA DEL GARDA 44,00 57,00 16,00 17,00 134,00 MANERBIO 134,00 151,00 48,00 45,00 378,00 MARCHENO 69,00 46,00 20,00 17,00 152,00 MARMENTINO 1,00 1,00 2,00 MARONE 6,00 13,00 4,00 8,00 31,00 MAZZANO 146,00 79,00 62,00 83,00 370,00 MILZANO 8,00 9,00 1,00 28,00 46,00 MONIGA DEL GARDA 25,00 18,00 12,00 6,00 61,00 MONNO 1,00 1,00 MONTE ISOLA 2,00 2,00 1,00 5,00 32

33 MONTICELLI BRUSATI 23,00 62,00 8,00 100,00 193,00 Cittadinanza Italiani Italiani Stranieri Stranieri Somma: Sesso F M F M MONTICHIARI 257,00 267,00 69,00 170,00 763,00 MONTIRONE 26,00 43,00 3,00 18,00 90,00 MURA 1,00 1,00 1,00 3,00 MUSCOLINE 7,00 15,00 1,00 14,00 37,00 NAVE 74,00 67,00 19,00 35,00 195,00 NIARDO 15,00 12,00 7,00 34,00 NUVOLENTO 50,00 19,00 4,00 41,00 114,00 NUVOLERA 14,00 13,00 64,00 17,00 108,00 ODOLO 41,00 37,00 4,00 22,00 104,00 OFFLAGA 15,00 29,00 4,00 31,00 79,00 OME 43,00 21,00 10,00 11,00 85,00 ONO SAN PIETRO 10,00 7,00 1,00 1,00 19,00 ORZINUOVI 245,00 167,00 68,00 70,00 550,00 ORZIVECCHI 10,00 5,00 5,00 6,00 26,00 OSPITALETTO 76,00 143,00 38,00 79,00 336,00 OSSIMO 15,00 7,00 22,00 PADENGHE SUL GARDA 22,00 20,00 3,00 7,00 52,00 PADERNO FRANCIACORTA 14,00 40,00 11,00 7,00 72,00 PAISCO LOVENO 1,00 1,00 PAITONE 6,00 22,00 2,00 13,00 43,00 PALAZZOLO SULL'OGLIO 209,00 175,00 33,00 82,00 499,00 PARATICO 47,00 29,00 15,00 42,00 133,00 PASPARDO 2,00 2,00 PASSIRANO 78,00 56,00 18,00 52,00 204,00 PAVONE DEL MELLA 10,00 26,00 6,00 37,00 79,00 PERTICA ALTA 2,00 1,00 3,00 PERTICA BASSA 11,00 2,00 2,00 15,00 33

34 PEZZAZE 4,00 3,00 3,00 10,00 Cittadinanza Italiani Italiani Stranieri Stranieri Somma: Sesso F M F M PIAN CAMUNO 49,00 71,00 8,00 39,00 167,00 PIANCOGNO 37,00 26,00 9,00 11,00 83,00 PILZONE 1,00 1,00 PISOGNE 101,00 130,00 8,00 96,00 335,00 POLAVENO 29,00 22,00 17,00 38,00 106,00 POLPENAZZE DEL GARDA 11,00 17,00 8,00 9,00 45,00 POMPIANO 7,00 20,00 7,00 10,00 44,00 PONCARALE 27,00 38,00 11,00 21,00 97,00 PONTE DI LEGNO 140,00 132,00 48,00 36,00 356,00 PONTEVICO 53,00 73,00 2,00 28,00 156,00 PONTOGLIO 80,00 42,00 1,00 21,00 144,00 PORZANO 1,00 2,00 3,00 POZZOLENGO 12,00 32,00 7,00 7,00 58,00 PRALBOINO 21,00 17,00 2,00 23,00 63,00 PRESEGLIE 12,00 18,00 3,00 3,00 36,00 PRESTINE 4,00 2,00 1,00 1,00 8,00 PREVALLE 59,00 86,00 6,00 57,00 208,00 PROVAGLIO D'ISEO 94,00 82,00 11,00 43,00 230,00 PROVAGLIO VAL SABBIA 5,00 2,00 7,00 PUEGNAGO DEL GARDA 42,00 46,00 6,00 27,00 121,00 QUINZANO D'OGLIO 38,00 29,00 9,00 29,00 105,00 REMEDELLO 26,00 31,00 14,00 71,00 REZZATO 228,00 145,00 41,00 68,00 482,00 RIVOLTELLA SUL GARDA 1,00 1,00 ROCCAFRANCA 18,00 31,00 6,00 21,00 76,00 RODENGO SAIANO 166,00 148,00 25,00 77,00 416,00 ROE' VOLCIANO 30,00 32,00 14,00 8,00 84,00 34

35 RONCADELLE 278,00 174,00 88,00 60,00 600,00 Cittadinanza Italiani Italiani Stranieri Stranieri Somma: Sesso F M F M ROVATO 217,00 270,00 71,00 348,00 906,00 RUDIANO 33,00 53,00 8,00 73,00 167,00 SABBIO CHIESE 56,00 25,00 2,00 13,00 96,00 SALE MARASINO 32,00 27,00 8,00 20,00 87,00 SALO' 131,00 78,00 22,00 25,00 256,00 SAN FELICE DEL BENACO 28,00 33,00 10,00 2,00 73,00 SAN GERVASIO BRESCIANO 5,00 23,00 3,00 6,00 37,00 SAN PAOLO 24,00 24,00 9,00 25,00 82,00 SAN ZENO NAVIGLIO 42,00 82,00 12,00 43,00 179,00 SAREZZO 127,00 117,00 31,00 94,00 369,00 SAVIORE DELL'ADAMELLO 5,00 4,00 1,00 10,00 SELLERO 11,00 10,00 1,00 2,00 24,00 SENIGA 9,00 9,00 1,00 8,00 27,00 SERLE 6,00 2,00 1,00 2,00 11,00 SIRMIONE 93,00 119,00 44,00 41,00 297,00 SOIANO DEL LAGO 15,00 11,00 3,00 5,00 34,00 SONICO 16,00 16,00 1,00 1,00 34,00 SULZANO 2,00 5,00 3,00 10,00 TAVERNOLE SUL MELLA 10,00 11,00 4,00 7,00 32,00 TEMU' 26,00 15,00 11,00 2,00 54,00 TIGNALE 3,00 7,00 1,00 3,00 14,00 TIMOLINE 1,00 1,00 TORBOLE CASAGLIA 83,00 91,00 34,00 56,00 264,00 TOSCOLANO MADERNO 42,00 22,00 8,00 14,00 86,00 TRAVAGLIATO 91,00 182,00 15,00 75,00 363,00 TREMOSINE 6,00 4,00 5,00 5,00 20,00 TRENZANO 45,00 35,00 8,00 41,00 129,00 35

36 TREVISO BRESCIANO 1,00 5,00 6,00 Cittadinanza Italiani Italiani Stranieri Stranieri Somma: Sesso F M F M URAGO D'OGLIO 7,00 11,00 2,00 2,00 22,00 VALLIO TERME 3,00 6,00 1,00 2,00 12,00 VEROLANUOVA 90,00 113,00 15,00 60,00 278,00 VEROLAVECCHIA 16,00 18,00 4,00 26,00 64,00 VESTONE 89,00 73,00 17,00 8,00 187,00 VEZZA D'OGLIO 12,00 15,00 2,00 4,00 33,00 VILLA CARCINA 73,00 97,00 21,00 34,00 225,00 VILLACHIARA 2,00 11,00 1,00 9,00 23,00 VILLANUOVA SUL CLISI 111,00 36,00 39,00 15,00 201,00 VIONE 3,00 1,00 4,00 VISANO 44,00 35,00 2,00 19,00 100,00 VOBARNO 150,00 66,00 16,00 41,00 273,00 ZONE 3,00 5,00 8,00 Somma: , , , , ,00 36

37 2.4 Cessazioni per sede aziendale e Settore Ateco Tabella 4 - Distribuzione territoriale delle cessazioni per sede aziendale in Provincia di Brescia e Settore Ateco. Suddivisi per sesso. Primo trimestre Anno FEMMINE Settore Ateco Agricoltura Commercio e Servizi Costruzioni Industria Turistico- Alberghiero Somma: Comuni ACQUAFREDDA 1,00 3,00 1,00 5,00 ADRO 7,00 45,00 6,00 25,00 13,00 96,00 AGNOSINE 1,00 3,00 17,00 21,00 ALFIANELLO 6,00 5,00 3,00 14,00 ANFO 2,00 2,00 ANGOLO TERME 2,00 3,00 5,00 ARTOGNE 1,00 25,00 16,00 21,00 63,00 AZZANO MELLA 1,00 14,00 3,00 18,00 BAGNOLO MELLA 13,00 46,00 69,00 17,00 145,00 BAGOLINO 23,00 7,00 30,00 BARBARIGA 2,00 3,00 2,00 7,00 BARGHE 1,00 1,00 6,00 8,00 BASSANO BRESCIANO 4,00 7,00 11,00 BEDIZZOLE 8,00 105,00 1,00 51,00 19,00 184,00 BERLINGO 2,00 11,00 9,00 22,00 BERZO DEMO 4,00 8,00 1,00 2,00 15,00 BERZO INFERIORE 19,00 1,00 1,00 1,00 22,00 BIENNO 47,00 1,00 2,00 50,00 BIONE 2,00 25,00 2,00 29,00 BORGO SAN GIACOMO 4,00 1,00 15,00 3,00 23,00 BORGOSATOLLO 32,00 3,00 29,00 64,00 BORNO 34,00 9,00 43,00 BOTTICINO 3,00 25,00 15,00 16,00 59,00 BOTTICINO SERA 1,00 1,00 BOVEGNO 28,00 28,00 BOVEZZO 2,00 31,00 12,00 3,00 48,00 37

38 Settore Ateco Agricoltura Commercio e Servizi Costruzioni Industria Turistico- Alberghiero Somma: Comuni BRANDICO 6,00 11,00 5,00 22,00 BRAONE 4,00 6,00 10,00 BRENO 9,00 109,00 1,00 6,00 125,00 BRESCIA 745, ,00 30,00 289,00 446, ,00 BRIONE 4,00 1,00 5,00 CAINO 4,00 9,00 13,00 CALCINATO 4,00 75,00 84,00 32,00 195,00 CALVAGESE DELLA RIVIERA 1,00 5,00 25,00 9,00 40,00 CALVISANO 9,00 42,00 1,00 69,00 6,00 127,00 CAPO DI PONTE 2,00 17,00 2,00 2,00 1,00 24,00 CAPRIANO DEL COLLE 2,00 10,00 1,00 22,00 5,00 40,00 CAPRIOLO 15,00 43,00 3,00 47,00 23,00 131,00 CARPENEDOLO 6,00 66,00 33,00 7,00 112,00 CASTEGNATO 3,00 57,00 3,00 57,00 10,00 130,00 CASTELCOVATI 36,00 3,00 41,00 80,00 CASTEL MELLA 3,00 142,00 1,00 11,00 6,00 163,00 CASTENEDOLO 1,00 147,00 4,00 60,00 25,00 237,00 CASTO 5,00 19,00 1,00 25,00 CASTREZZATO 2,00 29,00 5,00 10,00 2,00 48,00 CAZZAGO SAN MARTINO 10,00 41,00 2,00 55,00 9,00 117,00 CEDEGOLO 16,00 5,00 1,00 22,00 CELLATICA 2,00 39,00 6,00 40,00 1,00 88,00 CERVENO 2,00 2,00 CETO 3,00 17,00 6,00 9,00 35,00 CEVO 4,00 4,00 8,00 CHIARI 6,00 209,00 9,00 20,00 16,00 260,00 CIGOLE 1,00 6,00 3,00 1,00 11,00 CIVIDATE CAMUNO 32,00 1,00 14,00 3,00 50,00 COCCAGLIO 1,00 111,00 17,00 3,00 132,00 38

39 Settore Ateco Agricoltura Commercio e Servizi Costruzioni Industria Turistico- Alberghiero Somma: Comuni COLLEBEATO 24,00 1,00 9,00 6,00 40,00 COLLIO 1,00 2,00 12,00 5,00 20,00 COLOGNE 3,00 41,00 35,00 8,00 87,00 COMEZZANO-CIZZAGO 2,00 2,00 1,00 2,00 4,00 11,00 CONCESIO 18,00 126,00 2,00 40,00 25,00 211,00 CORTE FRANCA 6,00 42,00 3,00 35,00 33,00 119,00 CORTENO GOLGI 2,00 14,00 1,00 20,00 37,00 CORZANO 28,00 28,00 DARFO BOARIO TERME 30,00 189,00 4,00 16,00 34,00 273,00 DELLO 3,00 24,00 16,00 6,00 49,00 DESENZANO DEL GARDA 34,00 426,00 1,00 55,00 108,00 624,00 EDOLO 2,00 42,00 1,00 8,00 24,00 77,00 ERBUSCO 26,00 105,00 2,00 25,00 52,00 210,00 ESINE 11,00 44,00 2,00 4,00 9,00 70,00 FIESSE 3,00 3,00 1,00 7,00 FLERO 1,00 98,00 5,00 75,00 4,00 183,00 GAMBARA 3,00 10,00 12,00 6,00 31,00 GARDONE RIVIERA 1,00 9,00 5,00 15,00 GARDONE VAL TROMPIA 8,00 133,00 26,00 23,00 190,00 GARGNANO 1,00 67,00 1,00 31,00 100,00 GAVARDO 13,00 114,00 4,00 33,00 4,00 168,00 GHEDI 9,00 127,00 1,00 33,00 10,00 180,00 GIANICO 13,00 11,00 24,00 GOTTOLENGO 20,00 35,00 4,00 59,00 GUSSAGO 12,00 141,00 3,00 34,00 19,00 209,00 IDRO 1,00 31,00 5,00 37,00 ISEO 7,00 131,00 3,00 2,00 51,00 194,00 ISORELLA 8,00 13,00 3,00 24,00 LAVENONE 1,00 1,00 39

40 Settore Ateco Agricoltura Commercio e Servizi Costruzioni Industria Turistico- Alberghiero Somma: Comuni LENO 4,00 96,00 1,00 63,00 15,00 179,00 LIMONE SUL GARDA 1,00 5,00 29,00 35,00 LODRINO 3,00 4,00 7,00 LOGRATO 2,00 18,00 2,00 5,00 7,00 34,00 LONATO DEL GARDA 63,00 271,00 3,00 38,00 47,00 422,00 LONGHENA 2,00 2,00 LOSINE 2,00 2,00 LOZIO 8,00 1,00 9,00 LUMEZZANE 2,00 144,00 201,00 26,00 373,00 MACLODIO 1,00 14,00 16,00 31,00 MAIRANO 6,00 4,00 10,00 MALEGNO 2,00 21,00 1,00 7,00 31,00 MALONNO 23,00 1,00 1,00 4,00 29,00 MANERBA DEL GARDA 6,00 37,00 3,00 14,00 60,00 MANERBIO 6,00 92,00 2,00 56,00 26,00 182,00 MARCHENO 6,00 41,00 1,00 37,00 4,00 89,00 MARMENTINO 2,00 2,00 MARONE 4,00 5,00 1,00 10,00 MAZZANO 40,00 123,00 1,00 27,00 17,00 208,00 MILZANO 5,00 1,00 2,00 1,00 9,00 MONIGA DEL GARDA 4,00 12,00 3,00 18,00 37,00 MONNO 1,00 1,00 MONTE ISOLA 1,00 1,00 2,00 MONTICELLI BRUSATI 1,00 8,00 1,00 17,00 4,00 31,00 MONTICHIARI 28,00 194,00 3,00 58,00 43,00 326,00 MONTIRONE 2,00 10,00 3,00 11,00 3,00 29,00 MURA 1,00 1,00 2,00 MUSCOLINE 2,00 5,00 1,00 8,00 NAVE 13,00 46,00 17,00 17,00 93,00 40

41 Settore Ateco Agricoltura Commercio e Servizi Costruzioni Industria Turistico- Alberghiero Somma: Comuni NIARDO 6,00 4,00 1,00 4,00 15,00 NUVOLENTO 34,00 1,00 16,00 3,00 54,00 NUVOLERA 63,00 5,00 7,00 3,00 78,00 ODOLO 19,00 2,00 20,00 4,00 45,00 OFFLAGA 8,00 10,00 1,00 19,00 OME 4,00 33,00 3,00 5,00 8,00 53,00 ONO SAN PIETRO 11,00 11,00 ORZINUOVI 14,00 134,00 2,00 130,00 33,00 313,00 ORZIVECCHI 2,00 8,00 5,00 15,00 OSPITALETTO 7,00 55,00 1,00 41,00 10,00 114,00 OSSIMO 14,00 1,00 15,00 PADENGHE SUL GARDA 17,00 8,00 25,00 PADERNO FRANCIACORTA 9,00 4,00 2,00 7,00 3,00 25,00 PAITONE 4,00 1,00 1,00 2,00 8,00 PALAZZOLO SULL'OGLIO 13,00 151,00 36,00 42,00 242,00 PARATICO 3,00 13,00 1,00 36,00 9,00 62,00 PASPARDO 2,00 2,00 PASSIRANO 23,00 41,00 27,00 5,00 96,00 PAVONE DEL MELLA 1,00 7,00 6,00 2,00 16,00 PERTICA ALTA 2,00 2,00 PERTICA BASSA 1,00 10,00 11,00 PEZZAZE 5,00 2,00 7,00 PIAN CAMUNO 1,00 37,00 1,00 16,00 2,00 57,00 PIANCOGNO 32,00 12,00 2,00 46,00 PISOGNE 3,00 71,00 2,00 19,00 14,00 109,00 POLAVENO 7,00 1,00 37,00 1,00 46,00 POLPENAZZE DEL GARDA 6,00 12,00 1,00 19,00 POMPIANO 2,00 4,00 4,00 4,00 14,00 PONCARALE 2,00 23,00 1,00 9,00 3,00 38,00 41

42 Settore Ateco Agricoltura Commercio e Servizi Costruzioni Industria Turistico- Alberghiero Somma: Comuni PONTE DI LEGNO 4,00 39,00 5,00 140,00 188,00 PONTEVICO 3,00 30,00 13,00 9,00 55,00 PONTOGLIO 1,00 68,00 5,00 7,00 81,00 PORZANO 1,00 1,00 POZZOLENGO 1,00 6,00 7,00 4,00 1,00 19,00 PRALBOINO 21,00 1,00 1,00 23,00 PRESEGLIE 4,00 9,00 2,00 15,00 PRESTINE 2,00 1,00 2,00 5,00 PREVALLE 36,00 29,00 65,00 PROVAGLIO D'ISEO 7,00 77,00 3,00 16,00 2,00 105,00 PROVAGLIO VAL SABBIA 5,00 5,00 PUEGNAGO DEL GARDA 1,00 34,00 2,00 6,00 5,00 48,00 QUINZANO D'OGLIO 3,00 28,00 1,00 8,00 7,00 47,00 REMEDELLO 3,00 21,00 1,00 1,00 26,00 REZZATO 10,00 198,00 1,00 35,00 25,00 269,00 ROCCAFRANCA 2,00 11,00 7,00 4,00 24,00 RODENGO SAIANO 3,00 115,00 2,00 52,00 19,00 191,00 ROE' VOLCIANO 5,00 27,00 6,00 6,00 44,00 RONCADELLE 72,00 253,00 21,00 20,00 366,00 ROVATO 60,00 177,00 6,00 28,00 17,00 288,00 RUDIANO 9,00 2,00 26,00 4,00 41,00 SABBIO CHIESE 3,00 37,00 2,00 13,00 3,00 58,00 SALE MARASINO 17,00 1,00 19,00 3,00 40,00 SALO' 15,00 96,00 2,00 13,00 27,00 153,00 SAN FELICE DEL BENACO 1,00 13,00 1,00 3,00 20,00 38,00 SAN GERVASIO BRESCIANO 3,00 3,00 2,00 8,00 SAN PAOLO 2,00 11,00 1,00 15,00 4,00 33,00 SAN ZENO NAVIGLIO 5,00 29,00 1,00 16,00 3,00 54,00 SAREZZO 7,00 66,00 62,00 23,00 158,00 42

43 Settore Ateco Agricoltura Commercio e Servizi Costruzioni Industria Turistico- Alberghiero Somma: Comuni SAVIORE DELL'ADAMELLO 4,00 2,00 6,00 SELLERO 2,00 7,00 3,00 12,00 SENIGA 7,00 3,00 10,00 SERLE 3,00 3,00 1,00 7,00 SIRMIONE 63,00 35,00 1,00 4,00 34,00 137,00 SOIANO DEL LAGO 3,00 10,00 3,00 2,00 18,00 SONICO 1,00 11,00 3,00 2,00 17,00 SULZANO 3,00 1,00 1,00 5,00 TAVERNOLE SUL MELLA 3,00 8,00 3,00 14,00 TEMU' 1,00 12,00 1,00 23,00 37,00 TIGNALE 2,00 1,00 1,00 4,00 TORBOLE CASAGLIA 84,00 3,00 29,00 1,00 117,00 TOSCOLANO MADERNO 8,00 37,00 1,00 4,00 50,00 TRAVAGLIATO 5,00 61,00 3,00 29,00 8,00 106,00 TREMOSINE 1,00 6,00 4,00 11,00 TRENZANO 2,00 12,00 4,00 33,00 2,00 53,00 TREVISO BRESCIANO 1,00 1,00 URAGO D'OGLIO 4,00 2,00 3,00 9,00 VALLIO TERME 1,00 2,00 1,00 4,00 VEROLANUOVA 5,00 57,00 35,00 8,00 105,00 VEROLAVECCHIA 1,00 9,00 10,00 20,00 VESTONE 2,00 46,00 51,00 7,00 106,00 VEZZA D'OGLIO 7,00 1,00 6,00 14,00 VILLA CARCINA 6,00 55,00 26,00 7,00 94,00 VILLACHIARA 1,00 1,00 1,00 3,00 VILLANUOVA SUL CLISI 6,00 136,00 1,00 4,00 3,00 150,00 VIONE 3,00 3,00 VISANO 1,00 13,00 30,00 2,00 46,00 VOBARNO 3,00 127,00 1,00 32,00 3,00 166,00 43

44 Settore Ateco Agricoltura Commercio e Servizi Costruzioni Industria Turistico- Alberghiero Somma: Comuni Somma: 1.727, ,00 209, , , ,00 MASCHI Settore Ateco Agricoltura Commercio e Servizi Costruzioni Industria Turistico- Alberghiero Somma: ACQUAFREDDA 1,00 1,00 7,00 9,00 ADRO 3,00 14,00 56,00 86,00 10,00 169,00 AGNOSINE 1,00 14,00 15,00 ALFIANELLO 1,00 36,00 1,00 30,00 68,00 ANFO 1,00 1,00 ANGOLO TERME 17,00 5,00 22,00 ARTOGNE 2,00 30,00 14,00 38,00 36,00 120,00 AZZANO MELLA 3,00 8,00 2,00 32,00 4,00 49,00 BAGNOLO MELLA 14,00 76,00 12,00 35,00 18,00 155,00 BAGOLINO 3,00 2,00 10,00 6,00 21,00 BARBARIGA 17,00 11,00 13,00 41,00 BARGHE 1,00 2,00 1,00 4,00 BASSANO BRESCIANO 7,00 1,00 2,00 6,00 1,00 17,00 BEDIZZOLE 5,00 65,00 29,00 105,00 10,00 214,00 BERLINGO 1,00 3,00 11,00 44,00 2,00 61,00 BERZO DEMO 3,00 1,00 3,00 1,00 8,00 BERZO INFERIORE 4,00 9,00 11,00 24,00 BIENNO 1,00 5,00 6,00 13,00 25,00 BIONE 1,00 50,00 51,00 BORGO SAN GIACOMO 14,00 8,00 5,00 13,00 8,00 48,00 44

45 Settore Ateco Agricoltura Commercio e Servizi Costruzioni Industria Turistico- Alberghiero Somma: BORGOSATOLLO 11,00 24,00 17,00 93,00 145,00 BORNO 1,00 20,00 3,00 5,00 5,00 34,00 BOTTICINO 1,00 9,00 9,00 32,00 8,00 59,00 BOTTICINO SERA 1,00 1,00 BOVEGNO 5,00 5,00 10,00 BOVEZZO 19,00 7,00 36,00 1,00 63,00 BRANDICO 9,00 6,00 63,00 78,00 BRAONE 5,00 4,00 9,00 BRENO 2,00 49,00 25,00 4,00 80,00 BRESCIA 461, ,00 579,00 910,00 372, ,00 BRIONE 6,00 7,00 13,00 CAINO 1,00 7,00 8,00 CALCINATO 4,00 58,00 17,00 126,00 21,00 226,00 CALVAGESE DELLA RIVIERA 1,00 4,00 6,00 9,00 12,00 32,00 CALVISANO 16,00 27,00 46,00 43,00 3,00 135,00 CAMIGNONE 1,00 1,00 CAPO DI PONTE 2,00 10,00 5,00 17,00 CAPRIANO DEL COLLE 5,00 6,00 10,00 61,00 82,00 CAPRIOLO 10,00 27,00 32,00 109,00 27,00 205,00 CARPENEDOLO 9,00 36,00 16,00 123,00 2,00 186,00 CASTEGNATO 6,00 30,00 13,00 195,00 8,00 252,00 CASTELCOVATI 19,00 104,00 49,00 2,00 174,00 CASTEL MELLA 2,00 86,00 16,00 74,00 7,00 185,00 CASTENEDOLO 4,00 70,00 25,00 97,00 26,00 222,00 CASTO 1,00 3,00 36,00 3,00 43,00 CASTREZZATO 24,00 120,00 22,00 4,00 170,00 CAZZAGO SAN MARTINO 5,00 39,00 15,00 140,00 5,00 204,00 CEDEGOLO 1,00 3,00 3,00 8,00 15,00 CELLATICA 3,00 7,00 8,00 71,00 2,00 91,00 45

46 Settore Ateco Agricoltura Commercio e Servizi Costruzioni Industria Turistico- Alberghiero Somma: CERVENO 1,00 1,00 CETO 2,00 4,00 1,00 2,00 3,00 12,00 CEVO 1,00 1,00 CHIARI 18,00 190,00 92,00 90,00 8,00 398,00 CIGOLE 5,00 2,00 31,00 38,00 CIVIDATE CAMUNO 2,00 8,00 5,00 25,00 40,00 COCCAGLIO 2,00 46,00 18,00 55,00 4,00 125,00 COLLEBEATO 1,00 8,00 2,00 38,00 21,00 70,00 COLLIO 1,00 7,00 2,00 19,00 29,00 COLOGNE 2,00 25,00 9,00 63,00 6,00 105,00 COMEZZANO-CIZZAGO 1,00 1,00 14,00 2,00 3,00 21,00 CONCESIO 10,00 35,00 6,00 63,00 20,00 134,00 CORTE FRANCA 3,00 7,00 19,00 92,00 48,00 169,00 CORTENO GOLGI 4,00 9,00 31,00 1,00 16,00 61,00 CORZANO 7,00 20,00 2,00 6,00 35,00 DARFO BOARIO TERME 10,00 73,00 49,00 90,00 10,00 232,00 DELLO 4,00 5,00 150,00 2,00 161,00 DESENZANO DEL GARDA 22,00 199,00 11,00 96,00 146,00 474,00 EDOLO 3,00 14,00 10,00 5,00 11,00 43,00 ERBUSCO 43,00 61,00 52,00 90,00 72,00 318,00 ESINE 1,00 11,00 41,00 37,00 1,00 91,00 FIESSE 1,00 1,00 5,00 1,00 8,00 FLERO 11,00 64,00 37,00 127,00 4,00 243,00 GAMBARA 3,00 18,00 2,00 36,00 59,00 GARDONE RIVIERA 1,00 3,00 9,00 1,00 7,00 21,00 GARDONE VAL TROMPIA 1,00 39,00 5,00 73,00 5,00 123,00 GARGNANO 1,00 8,00 2,00 1,00 19,00 31,00 GAVARDO 11,00 73,00 22,00 47,00 5,00 158,00 GHEDI 12,00 47,00 45,00 250,00 8,00 362,00 46

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2013

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2013 REGIONE AGRARIA N : 1 REGIONE AGRARIA N : 2 REGIONE AGRARIA 1 REGIONE AGRARIA 2 Comuni di: BERZO DEMO, CEDEGOLO, CEVO, CORTENO GOLGI, EDOLO, INCUDINE, MALONNO, MONNO, PAISCO LOVENO, PONTE DI LEGNO, SAVIORE

Dettagli

Referente per l'istruttoria della pratica: MARIA GRAZIA SIGALINI Tel. 030/3462438

Referente per l'istruttoria della pratica: MARIA GRAZIA SIGALINI Tel. 030/3462438 Regione Lombardia - Giunta PRESIDENZA COORDINAMENTO SIREG E STER SEDE TERRITORIALE DI BRESCIA Via Dalmazia, 92/94 25125 Brescia www.regione.lombardia.it bresciaregione@pec.regione.lombardia.it Tel 030

Dettagli

ORGANICO SOSTEGNO 2013-14 SCUOLA DI I GRADO

ORGANICO SOSTEGNO 2013-14 SCUOLA DI I GRADO Allegato 3 circ. n.10938 del 19/07/2013 ORGANICO SOSTEGNO 2013-14 SCUOLA DI I GRADO ORGANICO DI DIRITTO CATTEDRE PSICOFISICI ORGANICO DI FATTO CATTEDRE SENSORIALI UDITO CATTEDRE SENSORIALI VISTA Codici

Dettagli

MERCATI SETTIMANALI IN PROVINCIA DI BRESCIA WEEKLY MARKETS IN THE PROVINCE OF BRESCIA

MERCATI SETTIMANALI IN PROVINCIA DI BRESCIA WEEKLY MARKETS IN THE PROVINCE OF BRESCIA MERCATI SETTIMANALI IN PROVINCIA DI BRESCIA WEEKLY MARKETS IN THE PROVINCE OF BRESCIA LUOGO/ PLACE DATA/DATE NOTE/NOTES BRESCIA E HINTERLAND BRESCIA Piazza Loggia BORGOSATOLLO BOTTICINO CASTELMELLA CASTENEDOLO

Dettagli

Assessorato al Lavoro. I SERVIZI PER LA DISABILITA http://sintesi.provincia.brescia.it. Centri per l'impiego Ufficio Collocamento Mirato

Assessorato al Lavoro. I SERVIZI PER LA DISABILITA http://sintesi.provincia.brescia.it. Centri per l'impiego Ufficio Collocamento Mirato Assessorato al Lavoro I SERVIZI PER LA DISABILITA http://sintesi.provincia.brescia.it Centri per l'impiego Ufficio Collocamento Mirato 1 IL LAVORO DELLE PERSONE DISABILI SERVIZI DEI CENTRI PER L IMPIEGO

Dettagli

CODICI SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO A.S. 2016/17

CODICI SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO A.S. 2016/17 CODICI SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO A.S. 2016/17 Num Codice Comune Scuola CodPresid 1 BSMM802012 Vezza d'oglio Scuola Secondaria I di Vezza D'Oglio BSIC802001 2 BSMM802023 Ponte di Legno Scuola Secondaria

Dettagli

Direzione Regionale della Lombardia

Direzione Regionale della Lombardia Prot. 2010/57163 Direzione Regionale della Lombardia Attivazione della Direzione Provinciale di Competenza territoriale per la registrazione degli atti notarili e degli atti emessi dagli Ufficiali roganti

Dettagli

Direzioni Gestionali Distrettuali DGD 1 DGD 2 DGD 3 DGD 4 DGD 5 DGD 6

Direzioni Gestionali Distrettuali DGD 1 DGD 2 DGD 3 DGD 4 DGD 5 DGD 6 Direzioni Gestionali Distrettuali DGD 1 DGD 2 DGD 3 DGD 4 DGD 5 DGD 6 5 11 4 12 6 7 2 1 3 10 8 9 98 sedi e recapiti DGD 1 > PAG. 102 Distretto n. 1 - BRESCIA Brescia, Collebeato DGD 2 > PAG. 105 Distretto

Dettagli

SPECIFICA SEDE SEDE PD - EX SEDE VIVI ANGOLO BIBLIOTECA COMUNALE EDIFICIO COMUNALE EX BIBLIOTECA SALA CONSILIARE MUNICIPIO

SPECIFICA SEDE SEDE PD - EX SEDE VIVI ANGOLO BIBLIOTECA COMUNALE EDIFICIO COMUNALE EX BIBLIOTECA SALA CONSILIARE MUNICIPIO NOME ADRO ERBUSCO ANGOLO TERME ARTOGNE BAGNOLO MELLA BAGOLINO BEDIZZOLE BERZO DEMO BORGO SAN GIACOMO SAN PAOLO BORGOSATOLLO BOTTICINO 1 (MATTINA) BOTTICINO 2 (SERA) BOVEGNO COLLIO IRMA MARMENTINO BOVEZZO

Dettagli

6. Gli imprenditori extracomunitari nei comuni della provincia

6. Gli imprenditori extracomunitari nei comuni della provincia 6. Gli imprenditori extracomunitari nei comuni della provincia In questo paragrafo si esaminano i dati relativi agli imprenditori extracomunitari nei comuni della provincia disaggregati per paese di origine.

Dettagli

PRIMARIE PD 2013 RISULTATI (da verificare)

PRIMARIE PD 2013 RISULTATI (da verificare) 47607 47505 6860 14,44% 33512 70,54% 7133 15,02% 47 55 TOTALE 13849 13826 2141 15,49% 9176 66,37% 2509 18,15% 17 6 BORGOSATOLLO 2013 378 378 47 12,43% 270 71,43% 61 16,14% 0 0 BRESCIA CENTRO 1 (DIAZ-STAZIONE)

Dettagli

Report del mercato del lavoro in Provincia di Brescia 2014

Report del mercato del lavoro in Provincia di Brescia 2014 Area Sviluppo Economico Settore Lavoro e Formazione Professionale Osservatorio del Mercato del Lavoro della Provincia di Brescia Report del mercato del lavoro in Provincia di Brescia 2014 Anno 2014 elaborato

Dettagli

INOCCUPATI DISOCCUPATI ISCRITTI IN LISTA MOBILITÀ

INOCCUPATI DISOCCUPATI ISCRITTI IN LISTA MOBILITÀ TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO O STAGE Possono svolgere un tirocinio non solo giovani studenti, ma anche: INOCCUPATI DISOCCUPATI ISCRITTI IN LISTA MOBILITÀ Le imprese, gli studi professionali, gli

Dettagli

INFORMASALUTE. I Servizi Sanitari di BRESCIA. e Provincia. Accesso al Servizio Sanitario Nazionale per i Cittadini stranieri

INFORMASALUTE. I Servizi Sanitari di BRESCIA. e Provincia. Accesso al Servizio Sanitario Nazionale per i Cittadini stranieri Progetto co-finanziato dall Unione Europea Istituto Nazionale Salute, Migrazioni e Povertà Ministero della Salute Dipartimento della Prevenzione e Comunicazione Ministero dell Interno Dipartimento per

Dettagli

SALA DISCIPLINA - PIAZZA VITTORIO EMANUELE - BEDIZZOLE CENTRO CIVICO - PIAZZA ALDO MORO - BERLINGO SALA ASSEMBLEE - VIA SAN ZENONE - BERZO DEMO

SALA DISCIPLINA - PIAZZA VITTORIO EMANUELE - BEDIZZOLE CENTRO CIVICO - PIAZZA ALDO MORO - BERLINGO SALA ASSEMBLEE - VIA SAN ZENONE - BERZO DEMO comune sede seggio ADRO SEDE PD - VIA ROMA - ADRO AGNOSINE - BIONE SALA EX MUNICIPIO - VIA MARCONI - AGNOSINE IDRO-TREVISO SALA CONSILARE MUNICIPIO - VIA SCUOLE, 39 - IDRO ANFO-BAGOLINO-CAPOVALLE+VALVESTINO+MAGASA

Dettagli

Interventi Atto Negoziale Regione Lombardia e Provincia di Brescia 2011-2013. Lavoro Accessorio 2011-2012

Interventi Atto Negoziale Regione Lombardia e Provincia di Brescia 2011-2013. Lavoro Accessorio 2011-2012 Schema allegato alla determinazione dirigenziale n.. /2011 Interventi Atto Negoziale Regione Lombardia e Provincia di Brescia 2011-2013 Lavoro Accessorio 2011-2012 AVVISO PUBBLICO AI COMUNI DELLA PROVINCIA

Dettagli

NOME SPECIFICA SEDE INDIRIZZO CIVICO ACQUAFREDDA 1S SALA COMUNALE VIA DELLA REPUBBLICA 14 ADRO 1S SALA CIVICA PIAZZA VITTORIO EMANUELE AGNOSINE -

NOME SPECIFICA SEDE INDIRIZZO CIVICO ACQUAFREDDA 1S SALA COMUNALE VIA DELLA REPUBBLICA 14 ADRO 1S SALA CIVICA PIAZZA VITTORIO EMANUELE AGNOSINE - NOME SPECIFICA SEDE INDIRIZZO CIVICO ACQUAFREDDA 1S SALA COMUNALE VIA DELLA REPUBBLICA 14 ADRO 1S SALA CIVICA PIAZZA VITTORIO EMANUELE AGNOSINE - BIONE 1S SALA CONSILIARE MUNICIPIO VIA MARCONI - ANGOLO

Dettagli

UCAM della Direzione Gestionale Distrettuale n. 1 Distretto di Brescia

UCAM della Direzione Gestionale Distrettuale n. 1 Distretto di Brescia UCAM della Direzione Gestionale Distrettuale n. 1 Distretto di Dott.ssa Giuliana Gaido Telefono (con segreteria attiva 24h/24) 0303838813 Fax 0303838329 Viale Duca degli Abruzzi, 13 - ucamdgd1@aslbrescia.it

Dettagli

SEDE ASSEMBLEA SCUOLE AGGREGATE SEDE ASSEMBLEA SCUOLE AGGREGATE SEDE ASSEMBLEA SCUOLE AGGREGATE ITC ABBA BALLINI. 0re 18.00 20.00

SEDE ASSEMBLEA SCUOLE AGGREGATE SEDE ASSEMBLEA SCUOLE AGGREGATE SEDE ASSEMBLEA SCUOLE AGGREGATE ITC ABBA BALLINI. 0re 18.00 20.00 Foglio1 ITC ABBA BALLINI I.C. RONCADELLE 26/01/09 SMS FOSCOLO-VIRGILIO-PREALPINO - VIII CIRCOLO BRESCIA IC BOVEZZO IC NAVE SMS TRIDENTINA-KENNEDY-ROMANINO - V CIRCOLO BS SMS GUSSAGO - D.D. GUSSAGO - I.C.

Dettagli

Le donne nel mercato del lavoro Bresciano Anno 2013

Le donne nel mercato del lavoro Bresciano Anno 2013 PROVINCIA DI BRESCIA AREA SVILUPPO ECONOMICO Osservatorio del Mercato del Lavoro della Provincia di Brescia Le donne nel mercato del lavoro Bresciano Anno 2013 1 INTRODUZIONE... 4 Le donne nel Mercato

Dettagli

Report del mercato del lavoro in provincia di Brescia Anno 2013

Report del mercato del lavoro in provincia di Brescia Anno 2013 PROVINCIA DI BRESCIA AREA SVILUPPO ECONOMICO Osservatorio del Mercato del Lavoro della Provincia di Brescia Report del mercato del lavoro in provincia di Brescia Anno 2013 Gennaio 2014 1 CAPITOLO I COMPOSIZIONE

Dettagli

Ufficio per l Educazione, la Scuola e l Università

Ufficio per l Educazione, la Scuola e l Università Brescia 10.11.2014 Prot. n. 716/14 Carissimi insegnanti di religione, anche se in ritardo, veniamo a presentare la modalità con cui l Ufficio ha deciso di riorganizzare i cosiddetti laboratori di macrozona.

Dettagli

Nuovo ruolo master. Nuovo Cluster

Nuovo ruolo master. Nuovo Cluster Filiale Ufficio Postale Ruolo Master 2006 Cluster 2007 Nuovo ruolo master Nuovo Cluster Brescia 1 ACQUAFREDDA Presidio C Base C Brescia 1 ADRO Standard A2 standard A2 Brescia 1 ALFIANELLO Servizio C Base

Dettagli

SERVIZI PER LA RICERCA DEL LAVORO

SERVIZI PER LA RICERCA DEL LAVORO SERVIZI PER LA RICERCA DEL LAVORO ACLI SPORTELLO INFORMA LAVORO COSA FA Colloquio, compilazione di un questionario informativo, consegna di materiale informativo, aiuto a compilare curriculum vitae e lettera

Dettagli

Occupati residenti e persone in cerca di occupazione nei Sistemi locali del lavoro (SLL) della provincia di Brescia (dal 2004 al 2007)

Occupati residenti e persone in cerca di occupazione nei Sistemi locali del lavoro (SLL) della provincia di Brescia (dal 2004 al 2007) residenti e persone in cerca di nei Sistemi locali del (SLL) della provincia di Brescia (dal 2004 al 2007) GIUGNO 2009 NOTA Statistiche in breve Periodo di riferimento: Anni 2006-2007 Diffuso il: 05 maggio

Dettagli

SOPRINTENDENZA PER I BENI STORICI ARTISTICI E ETNOANTROPOLOGICI PER LE PROVINCE DI MANTOVA BRESCIA CREMONA PROVINCIA DI BRESCIA

SOPRINTENDENZA PER I BENI STORICI ARTISTICI E ETNOANTROPOLOGICI PER LE PROVINCE DI MANTOVA BRESCIA CREMONA PROVINCIA DI BRESCIA COMUNE DIOCESI FUNZIONARIO ACQUAFREDDA Brescia Stefano L Occaso ADRO Brescia Giovanni Rodella AGNOSINE Brescia Stefano L Occaso ALFIANELLO Brescia Stefano L Occaso ANFO Brescia Giovanni Rodella ANGOLO

Dettagli

Analisi chimica 400 +I.V.A I.V.A 400 +I.V.A 400 +I.V.A 300 +I.V.A 300 +I.V.A Analisi microbiologica

Analisi chimica 400 +I.V.A I.V.A 400 +I.V.A 400 +I.V.A 300 +I.V.A 300 +I.V.A Analisi microbiologica Tariffa ALLEGATO 1 rev.03 al Mod. 7.003 rev. 07 industriale: conduttività, torbidità, ph, nitrato, nitrito, ammonio, cloruro, ossidabilità, solfato, cadmio, cromo, benzene, benzo(a)pirene, 1,2 dicloroetano,

Dettagli

ARCHIVIO DI STATO BRESCIA

ARCHIVIO DI STATO BRESCIA ARCHIVIO DI STATO DI BRESCIA Via G. Galilei, 44 (cod. post. 25.100); tel. 030/305204. Cotisistenza totale: bb. filze, voll., regg. e mappe 93.527; pergg. 17.332. Biblioteca: ~011. 12.267 e opuscoli 4.069.

Dettagli

RELAZIONE TECNICA, QUADRO ECONOMICO ED ELENCO STRADE OGGETTO DELL APPALTO

RELAZIONE TECNICA, QUADRO ECONOMICO ED ELENCO STRADE OGGETTO DELL APPALTO PROVINCIA DI BRESCIA AREA TECNICA SETTORE MANUTENZIONE E VIABILITA RELAZIONE TECNICA, QUADRO ECONOMICO ED ELENCO STRADE OGGETTO DELL APPALTO INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA DELLA SEGNALETICA STRADALE

Dettagli

Estratto della relazione sulla vulnerabilità sismica degli edifici pubblici nei comuni in classe 3 e 4 della regione Lombardia

Estratto della relazione sulla vulnerabilità sismica degli edifici pubblici nei comuni in classe 3 e 4 della regione Lombardia Estratto della relazione sulla vulnerabilità sismica degli edifici pubblici nei comuni in classe 3 e 4 della regione Lombardia versione integrale scaricabile sul sito del Cesiaal seguente indirizzo http://cesia.ing.unibs.it/index.php/it/eventi/giornate-di-studio/119

Dettagli

La figura dell Amministratore di Sostegno a tutela delle persone fragili.

La figura dell Amministratore di Sostegno a tutela delle persone fragili. La figura dell Amministratore di Sostegno a tutela delle persone fragili. Guida operativa Ufficio di Protezione Giuridica Struttura per la Tutela dell ASL di Brescia Nel nostro ordinamento giuridico il

Dettagli

I SEGGI PER VOTARE LE PRIMARIE DEL 14 OTTOBRE

I SEGGI PER VOTARE LE PRIMARIE DEL 14 OTTOBRE I SEGGI PER VOTARE LE PRIMARIE DEL 14 OTTOBRE La mappa di tutte le sedi nelle quali sarà possibile esprimere la propria preferenza per il leader del Pd, la Costituente e il segretario regionale Da Acquafredda

Dettagli

COMUNE DI BRESCIA UNITA DI STAFF STATISTICA Ufficio di Diffusione dell Informazione Statistica

COMUNE DI BRESCIA UNITA DI STAFF STATISTICA Ufficio di Diffusione dell Informazione Statistica COMUNE DI BRESCIA UNITA DI STAFF STATISTICA Ufficio di Diffusione dell Informazione Statistica MOVIMENTO ANAGRAFICO DELLA POPOLAZIONE STRANIERA : PROVINCIA DI BRESCIA ANNO 2005 L ISTAT ha diffuso i dati

Dettagli

UTENZA FRAGILE Famiglia e minori

UTENZA FRAGILE Famiglia e minori UTENZA FRAGILE Famiglia e minori Dipartimento ASSI - U.O. Famiglia Infanzia Età Evolutiva ASL di Brescia - Sede Legale: viale Duca degli Abruzzi, 15-25124 Brescia a cura di: Dott.ssa Fausta Podavitte Direttore

Dettagli

Utenza fragile: Anziani e non autosufficienti. Dipartimento ASSI - U.O. Anziani e Cure Domiciliari

Utenza fragile: Anziani e non autosufficienti. Dipartimento ASSI - U.O. Anziani e Cure Domiciliari Utenza fragile: Anziani e non autosufficienti Dipartimento ASSI - U.O. Anziani e Cure Domiciliari ASL di Brescia - Sede Legale: viale Duca degli Abruzzi, 15-25124 Brescia a cura di: Dott.ssa Fausta Podavitte

Dettagli

Il monitoraggio di ARPA sulle acque superficiali e sotterranee. Sergio Resola Dirigente UO Monitoraggi Ambientali ARPA Dipartimento di Brescia

Il monitoraggio di ARPA sulle acque superficiali e sotterranee. Sergio Resola Dirigente UO Monitoraggi Ambientali ARPA Dipartimento di Brescia Il monitoraggio di ARPA sulle acque superficiali e sotterranee Sergio Resola Dirigente UO Monitoraggi Ambientali ARPA Dipartimento di Brescia Bovezzo, 16 dicembre 2013 ATTIVITA DI ARPA NEL MONITORAGGIO

Dettagli

RELAZIONE PRIMO ROUND SCREENING TUMORE COLON RETTALE ASL DI BRESCIA

RELAZIONE PRIMO ROUND SCREENING TUMORE COLON RETTALE ASL DI BRESCIA RELAZIONE PRIMO ROUND SCREENING TUMORE COLON RETTALE ASL DI BRESCIA Lo screening del tumore colon rettale è attivo nell ASL di Brescia dal novembre 25. Il programma propone ogni due anni l esecuzione di

Dettagli

RECAPITI PROVINCIA BRESCIA 2014

RECAPITI PROVINCIA BRESCIA 2014 RECAPITI PROVINCIA BRESCIA 2014 RECAPITI INDIRIZZO GIORNI DALLE ALLE BRESCIA SEDE VIA ALTIPIANO D'ASIAGO, 3 DA LUN a VEN 8,30 12,30 14,00 18,00 SEDE VIA ALTIPIANO D'ASIAGO, 3 SABATO 8,30 11,30 CASAZZA

Dettagli

RIFIUTI SOLIDI URBANI E RACCOLTA DIFFERENZIATA

RIFIUTI SOLIDI URBANI E RACCOLTA DIFFERENZIATA OSSERVATORIO PROVINCIALE RIFIUTI ASSESSORATO ALL AMBIENTE, ECOLOGIA, ATTIVITÀ ESTRATTIVE, ENERGIA RIFIUTI SOLIDI URBANI E RACCOLTA DIFFERENZIATA DATI COMPLETI 2006 Quaderno dell Osservatorio 2007 Immagini

Dettagli

GRADUATORIE PERSONALE ATA - SEDI ESPRIMIBILI CODICE MECC. TIPO ISTITUTO DENOMINAZIONE ISTITUTO INDIRIZZO ISTITUTO

GRADUATORIE PERSONALE ATA - SEDI ESPRIMIBILI CODICE MECC. TIPO ISTITUTO DENOMINAZIONE ISTITUTO INDIRIZZO ISTITUTO PROVINCIA: GRADUATORIE PERSONALE ATA - SEDI ESPRIMIBILI MECC. BSIC835008 BSIC80800X BSIC89000R BSIC844003 BSIC806008 BSIC81300B BSIC83700X BSIC8AH00E BSIC84600P BSIC80500C BSIC872007 BSIC814007 BSIC836004

Dettagli

La figura dell Amministratore di Sostegno a tutela delle persone fragili. Guida operativa

La figura dell Amministratore di Sostegno a tutela delle persone fragili. Guida operativa La figura dell Amministratore di Sostegno a tutela delle persone fragili. Guida operativa Ufficio di Protezione Giuridica Struttura per la Tutela dell ASL di Brescia Ufficio di Protezione Giuridica dell

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA - BRESCIA

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA - BRESCIA Pubblicato all'albo camerale dal 13/11/2015 al 19/11/2015 CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA - BRESCIA Brescia, 13 novembre 2015 DETERMINAZIONE N. 215/PRO: PUBBLICAZIONE DEI NOMINATIVI

Dettagli

Comune Sede del Seggio Indirizzo del Seggio Il Seggio è presso BOTTICINO 1 VIA CARINI SALA PUBBLICA BOTTICINO

Comune Sede del Seggio Indirizzo del Seggio Il Seggio è presso BOTTICINO 1 VIA CARINI SALA PUBBLICA BOTTICINO PARTITO DEMOCRATICO DELLA LOMBARDIA PRIMARIE PER L ELEZIONE DEL SEGRETARIO E DELL ASSEMBLEA REGIONALE ELENCO DEI SEGGI IN PROVINCIA DI BRESCIA DOMENICA 16 FEBBRAIO 2014 NOTA BENE: di seguito sono riportati

Dettagli

API. VIA F. LIPPI, 30 25134 BRESCIA TEL. 030/23076 FAX 030/2304108 e-mail: info@api.bs.it ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE ADERENTE ALLA CONFAPI

API. VIA F. LIPPI, 30 25134 BRESCIA TEL. 030/23076 FAX 030/2304108 e-mail: info@api.bs.it ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE ADERENTE ALLA CONFAPI ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE ADERENTE ALLA CONFAPI CONTRIBUTI ALLE IMPRESE UBICATE NELLE AREE DEPRESSE (FESR - Docup Obiettivo 2 Regione Lombardia 2000-2006) AVVIO BANDI DI PRESENTAZIONE DELLE

Dettagli

ESPROPRIAZIONI PER PUBBLICA UTILITA

ESPROPRIAZIONI PER PUBBLICA UTILITA ESPROPRIAZIONI PER PUBBLICA UTILITA Appunti di estimo 1. STORIA E LEGISLAZIONE VIGENTE 1865 L. FONDAMENTALE: prevedeva il massimo ristoro del danno causato all espropriato. L indennizzo era calcolato secondo

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio XI Brescia Prot. n. MIUR AOO USPBS R.U. 3341 del 27 febbraio 2012 Ai dirigenti scolastici

Dettagli

L Assessore all Ambiente

L Assessore all Ambiente L Assessore all Ambiente Brescia, ottobre 2003 La pubblicazione annuale dell Assessorato all Ambiente della Provincia di Brescia, che anche quest anno mi pregio di presentare, costituisce ormai un appuntamento

Dettagli

Direzioni Gestionali Distrettuali DGD 1 DGD 2 DGD 3 DGD 4 DGD 5 DGD 6

Direzioni Gestionali Distrettuali DGD 1 DGD 2 DGD 3 DGD 4 DGD 5 DGD 6 Direzioni Gestionali Distrettuali DGD 1 DGD 2 DGD 3 DGD 4 DGD 5 DGD 6 5 4 11 6 12 7 2 1 3 8 9 10 96 sedi e recapiti DGD 1 > PAG. 100 Distretto n. 1 - BRESCIA Brescia, Collebeato DGD 2 > PAG. 102 Distretto

Dettagli

Elenco soggetti autorizzati al trasporto sanitario semplice(**) e al trasporto sanitario(*) Aggiornato al 31/8/2012

Elenco soggetti autorizzati al trasporto sanitario semplice(**) e al trasporto sanitario(*) Aggiornato al 31/8/2012 ASL BRESCIA Elenco soggetti autorizzati al trasporto sanitario semplice(**) e al trasporto sanitario(*) Aggiornato al 31/8/2012 Tipo trasporto Denominazione Sede legale Sede operativa D.G.D. n. 1 * Croce

Dettagli

Proposta di programma triennale 2016-2018

Proposta di programma triennale 2016-2018 Proposta di programma triennale 2016-2018 ANNO 2016 2016 PROGRAMMA BITUMATURA STRAORDINARIA 5.000.000,00 1.000.000,00 2.000.000,00 2.000.000,00 BARRIERE DI SICUREZZA 1.200.000,00-1.200.000,00 OPERE DI

Dettagli

ISTAT COMUNE ID_AG NOME_AGG ACQUAFREDDA AG Visano ADRO AG Adro ADRO AG Sebino 2 - Paratico ADRO

ISTAT COMUNE ID_AG NOME_AGG ACQUAFREDDA AG Visano ADRO AG Adro ADRO AG Sebino 2 - Paratico ADRO 17001 ACQUAFREDDA AG01720301 Visano 17002 ADRO AG01700201 Adro 17002 ADRO AG01713401 Sebino 2 - Paratico 17002 ADRO AG01716601 Rovato 17003 AGNOSINE AG01700301 Agnosine-Binzago 17003 AGNOSINE AG01700304

Dettagli

EDILIZIA IN AREE SISMICHE: SE LA TERRA TREMA IL COLLASSO SI PUÒ EVITARE

EDILIZIA IN AREE SISMICHE: SE LA TERRA TREMA IL COLLASSO SI PUÒ EVITARE CARLO GIACOMELLI È UN INGEGNERE ESPERTO IN MATERIA DELLA "STRUTTURA SVILUPPO DEL TERRITORIO" EDILIZIA IN AREE SISMICHE: SE LA TERRA TREMA IL COLLASSO SI PUÒ EVITARE Le recenti scosse in Sicilia, in Molise

Dettagli

D E L I B E R A Z I O N E N. 10 AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE DELLA PROVINCIA DI BRESCIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA CONFERENZA D AMBITO

D E L I B E R A Z I O N E N. 10 AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE DELLA PROVINCIA DI BRESCIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA CONFERENZA D AMBITO D E L I B E R A Z I O N E N. 10 AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE DELLA PROVINCIA DI BRESCIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA CONFERENZA D AMBITO Seduta del 06 ottobre 2003 OGGETTO: DECISIONI IN MERITO ALLA COSTITUZIONE

Dettagli

BANDO PER L AFFIDAMENTO DELLA PROCEDURA DI GARA PER L INDIVIDUAZIONE DI SOGGETTI IDONEI ALLA REALIZZAZIONE DELL AZIONE DI SISTEMA

BANDO PER L AFFIDAMENTO DELLA PROCEDURA DI GARA PER L INDIVIDUAZIONE DI SOGGETTI IDONEI ALLA REALIZZAZIONE DELL AZIONE DI SISTEMA Allegato A BANDO PER L AFFIDAMENTO DELLA PROCEDURA DI GARA PER L INDIVIDUAZIONE DI SOGGETTI IDONEI ALLA REALIZZAZIONE DELL AZIONE DI SISTEMA (D.G.R. X/5969 del 12.12.2016 Politiche di conciliazione, dei

Dettagli

SPECIFICA SEDE SEDE PD - EX SEDE VIVI ANGOLO EDIFICIO COMUNALE EX BIBLIOTECA

SPECIFICA SEDE SEDE PD - EX SEDE VIVI ANGOLO EDIFICIO COMUNALE EX BIBLIOTECA NOME SPECIFICA SEDE ANGOLO TERME - EX SEDE VIVI ANGOLO BAGNOLO MELLA SALA CONSILIARE BEDIZZOLE 1S EDIFICIO COMUNALE EX BIBLIOTECA BIENNO - PRESTINE BIBLIOTECA BORGO SAN GIACOMO - SAN PAOLO 1S SEDE LISTA

Dettagli

NEL DOSSIER DELLA REGIONE I 65 COMUNI DANNEGGIATI DAL SISMA DEL 24 NOVEMBRE

NEL DOSSIER DELLA REGIONE I 65 COMUNI DANNEGGIATI DAL SISMA DEL 24 NOVEMBRE IL COMPUTO DEI DANNI NON È ANCORA DEFINITIVO, MA SUPERA DI GRAN LUNGA I DUECENTO MILIONI DI EURO NEL DOSSIER DELLA REGIONE I 65 COMUNI DANNEGGIATI DAL SISMA DEL 24 NOVEMBRE Nulla come la natura può dimostrare

Dettagli

AVVISO PUBBLICO Rivolto a soggetti svantaggiati non percettori di indennità o sussidi derivanti dallo stato di disoccupazione o inoccupazione

AVVISO PUBBLICO Rivolto a soggetti svantaggiati non percettori di indennità o sussidi derivanti dallo stato di disoccupazione o inoccupazione AVVISO PUBBLICO Rivolto a soggetti svantaggiati non percettori di indennità o sussidi derivanti dallo stato di disoccupazione o inoccupazione 1. PREMESSA Il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale,

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO DEL MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA SS-13-HO-XNO02 AMBITO TERRITORIALE DELLA PROVINCIA DI BRESCIA -

SISTEMA INFORMATIVO DEL MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA SS-13-HO-XNO02 AMBITO TERRITORIALE DELLA PROVINCIA DI BRESCIA - AMBITO TERRITORIALE DELLA PROVINCIA DI BRESCIA - ORGANICO DI DIRITTO - ANNO SCOLASTICO 2013/14 PAG. 1 Legenda : D.EL.- indica il valore dei dati elementari D.G. - indica il numero dei Direttori dei Servizi

Dettagli

Periodicità del mercato Giornaliero Settimanale Quindicinale G = S = Q = M = T = Mensile

Periodicità del mercato Giornaliero Settimanale Quindicinale G = S = Q = M = T = Mensile N. Comune Ubicazione Mercato Giorno di d G = S = Q = M = T = Periodicità del Giornaliero Settimanale Quindicinale Stagionale 1 ACQUAFREDDA Piazza Della Repubblica Martedì S 9 360,00 3 120,00 6 240,00 2

Dettagli

Riprendiamo dal Listino dei Valori Immobiliari

Riprendiamo dal Listino dei Valori Immobiliari Listino dei valori immobiliari della provincia di Brescia per appartamenti e capannoni (Parte prima) Riprendiamo dal Listino dei Valori Immobiliari della Borsa Immobiliare di Brescia, che ringraziamo,

Dettagli

AT - Brescia» Blog Archive» Mobilità circolare e allegati a.s. 2014/15

AT - Brescia» Blog Archive» Mobilità circolare e allegati a.s. 2014/15 AT - Brescia» Blog Archive» Mobilità circolare e allegati a.s. 2014/15 Pagina 1 di 6 Brescia Ambito territoriale di Brescia - Via S.Antonio, 14-25133 Brescia Tel. 030 20 121 email: usp.bs@istruzione.it

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO TERRITORIALE DI BRESCIA: SCUOLE DELL INFANZIA PARITARIE - A.S. 2014 2015

UFFICIO SCOLASTICO TERRITORIALE DI BRESCIA: SCUOLE DELL INFANZIA PARITARIE - A.S. 2014 2015 1 ACQUAFREDDA 2 ADRO 3 5 7 ARTOGNE 11 BAGOLINO 12 ADRO 4 AGNOSINE ANGOLO TERME 6 ANGOLO TERME 8 AZZANO MELLA 9 BAGNOLO MELLA 10 BAGOLINO BARBARIGA 13 BARBARIGA 14 BARGHE 15 BASSANO BRESCIANO SCUOLA DELL

Dettagli

MANTENIMENTO E PERDITA DEL LAVORO ( )

MANTENIMENTO E PERDITA DEL LAVORO ( ) Provincia di Brescia Settore Lavoro MANTENIMENTO E PERDITA DEL LAVORO (2001-2005) I fattori socio-economici nella funzione di rischio per la perdita del????????l(i RISCHIO CUMULATO?8 0.0.1.2.3.4.5.6?e????ì?e??????????$GII

Dettagli

PIANO TERRITORIALE DI COORDINAMENTO PROVINCIALE. Allegato III alla Relazione: STATO DI FATTO DELLE RETI TECNOLOGICHE.

PIANO TERRITORIALE DI COORDINAMENTO PROVINCIALE. Allegato III alla Relazione: STATO DI FATTO DELLE RETI TECNOLOGICHE. PIANO TERRITORIALE DI COORDINAMENTO PROVINCIALE VARIANTE DI ADEGUAMENTO ALLA L.R. N.12 DELL' 11 MARZO 2005 Delibera C.P di adozione Delibera C.P di approvazione BOZZA DI PIANO Allegato III alla Relazione:

Dettagli

D E L I B E R A Z I O N E N. 4 AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE DELLA PROVINCIA DI BRESCIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA CONFERENZA D AMBITO

D E L I B E R A Z I O N E N. 4 AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE DELLA PROVINCIA DI BRESCIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA CONFERENZA D AMBITO D E L I B E R A Z I O N E N. 4 AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE DELLA PROVINCIA DI BRESCIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA CONFERENZA D AMBITO Seduta del 18 giugno 2002 OGGETTO: ISTITUZIONE DEL COMITATO RISTRETTO

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO TERRITORIALE DI BRESCIA: SCUOLE DELL INFANZIA PARITARIE - A.S. 2015 2016

UFFICIO SCOLASTICO TERRITORIALE DI BRESCIA: SCUOLE DELL INFANZIA PARITARIE - A.S. 2015 2016 1 ACQUAFREDDA 2 ADRO 3 ADRO 4 AGNOSINE 5 ANGOLO TERME 6 ANGOLO TERME 7 ARTOGNE 8 AZZANO MELLA 9 BAGNOLO MELLA 10 BAGOLINO 11 BAGOLINO 12 BARBARIGA 13 BARBARIGA 14 BARGHE 15 BASSANO BRESCIANO UFFICIO SCOLASTICO

Dettagli

COMUNE INDIRIZZO UBICAZIONE SEGNALATORE 1 ACQUAFREDDA Chiesa Parrocchiale U.A.B. 2 ADRO Frazione Torbiato Via Vitt.Emanuele, 11 Casa Cremonesi U.A.B.

COMUNE INDIRIZZO UBICAZIONE SEGNALATORE 1 ACQUAFREDDA Chiesa Parrocchiale U.A.B. 2 ADRO Frazione Torbiato Via Vitt.Emanuele, 11 Casa Cremonesi U.A.B. COMUNE INDIRIZZO UBICAZIONE SEGNALATORE 1 ACQUAFREDDA Chiesa Parrocchiale U.A.B. 2 ADRO Frazione Torbiato Via Vitt.Emanuele, 11 Casa Cremonesi U.A.B. 3 ADRO Frazione Torbiato Via Castello, 44 U.A.B. 4

Dettagli

FLC CGIL pierpaolo I.C. Manerba CISL alba

FLC CGIL pierpaolo I.C. Manerba CISL alba ASSEMBLEE NOVEMBRE 2013 DATA SEDE SCUOLE COINVOLTE Mercoledì 13/11/2013 ORE 8,00 10,00 ISTITUTO SUPERIORE TASSARA BRENO I.C. Capodiponte - LICEO Golgi Breno - I.C Breno- I.C. Borno IPSIA Tassara Breno

Dettagli

PIANO TERRITORIALE DI COORDINAMENTO DELLA PROVINCIA DI BRESCIA

PIANO TERRITORIALE DI COORDINAMENTO DELLA PROVINCIA DI BRESCIA PROVINCIA DI BRESCIA ASSESSORATO ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI, V.I.A. PIANO TERRITORIALE DI COORDINAMENTO DELLA PROVINCIA DI BRESCIA NORME TECNICHE D ATTUAZIONE Delibera di approvazione del Consiglio Provinciale

Dettagli

Rassegna Stampa. Venerdì 01 marzo 2013

Rassegna Stampa. Venerdì 01 marzo 2013 Rassegna Stampa Venerdì 01 marzo 2013 Rassegna Stampa realizzata da SIFA Srl Servizi Integrati Finalizzati alle Aziende 20129 Milano Via Mameli, 11 Tel. 0243990431 Fax 0245409587 Rassegna del 01 marzo

Dettagli

Sede di confluenza: IIS Marzoli - Via Levadello, Palazzolo S/O. Sede di confluenza: L.Gigli - Viale Europa, Rovato

Sede di confluenza: IIS Marzoli - Via Levadello, Palazzolo S/O. Sede di confluenza: L.Gigli - Viale Europa, Rovato Assemblee Novembre 2012 Sede di confluenza: IIS Marzoli - Via Levadello, Palazzolo S/O Lunedì 29 Ottobre 2012 IIS Marzoli Palazzolo S/O I.C. Palazzolo S/O I.C. Pontoglio IIS Falcone Palazzolo S/O 2 Circolo

Dettagli

premesso CONTRATTI AGEVOLATI (art. 2, comma 3 L. 431/98 e art. 1 d.m. 5/3/99)

premesso CONTRATTI AGEVOLATI (art. 2, comma 3 L. 431/98 e art. 1 d.m. 5/3/99) ACCORDO TERRITORIALE 20/01/2004 COMUNI PROVINCIA DI BRESCIA IN ATTUAZIONE DELLA LEGGE 9 DICEMBRE 1998, N. 431 E DEL DECRETO MINISTERIALE 30/12/02 Criteri generali per la realizzazione degli Accordi - G.

Dettagli

ELENCO AZIENDE SOGGETTE AD A.I.A. impianto I.P.P.C.

ELENCO AZIENDE SOGGETTE AD A.I.A. impianto I.P.P.C. ELENCO AZIENDE SOGGETTE AD A.I.A. impianto I.P.P.C. Ditta Insediamento Comune (in ordine alfabetico) 1 A.R.O. SRL LENO 2 A.T.M.P. SRL CALCINATO 3 A2A CALORE E SERVIZI SRL (ex Asm Brescia Spa) (Centrale

Dettagli

ALLOGGI REALIZZATI IN PROVINCIA DI BRESCIA

ALLOGGI REALIZZATI IN PROVINCIA DI BRESCIA ALLOGGI REALIZZATI IN PROVINCIA DI BRESCIA Comune/Località Cooperativa lotti alloggi Bovezzo Prealpina 42 1958 1968 42 Sarezzo Sarezzo 20 1960 1962 62 Leno Agricola di Leno 34 1961 1964 96 Poncarale Poncarale

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI SOCIO SANITARI

CARTA DEI SERVIZI SOCIO SANITARI CARTA DEI SERVIZI SOCIO SANITARI ASL DI VALLECAMONICA - SEBINO NUOVA EDIZIONE OTTOBRE 2012 Vicini al cittadino: non è uno slogan, ma un impegno concreto da tradurre ogni giorno in realtà. La Carta dei

Dettagli

ORGANIZZAZIONE DEL GOVERNO PROVVISORIO. Libertà Virtù Eguaglianza IN NOME DEL SOVRANO POPOLO. BRESCIANO. Decreta l organizzazione del seguente Piano

ORGANIZZAZIONE DEL GOVERNO PROVVISORIO. Libertà Virtù Eguaglianza IN NOME DEL SOVRANO POPOLO. BRESCIANO. Decreta l organizzazione del seguente Piano ORGANIZZAZIONE DEL GOVERNO PROVVISORIO Libertà Virtù Eguaglianza IN NOME DEL SOVRANO POPOLO. BRESCIANO IN GOVERNO PROVVISORIO Decreta l organizzazione del seguente Piano TITOLO I. BASI ORGANICHE 1. Il

Dettagli

CALCIO BOVEZZO 1255 C.S.COMUNALE ERBA ART. BOVEZZO VIA DELLA LIBERTA' 030 2006435

CALCIO BOVEZZO 1255 C.S.COMUNALE ERBA ART. BOVEZZO VIA DELLA LIBERTA' 030 2006435 LOMBARDIA ** SECONDA CATEGORIA BRESCIA GIRONE: D CALCIO BOVEZZO 1255 C.S.COMUNALE ERBA ART. BOVEZZO VIA DELLA LIBERTA' 030 2006435 CALCISTICA VALTENESI 1971 CENTRO SPORT."U.S.POLPENAZZE" POLPENAZZE DEL

Dettagli

Indice dei toponimi Acquafredda Adamello Adda-Bergamo-Brescia-Mantova-Adriatico, canale navigabile Adriatico, mare Adro Africa centro-occidentale

Indice dei toponimi Acquafredda Adamello Adda-Bergamo-Brescia-Mantova-Adriatico, canale navigabile Adriatico, mare Adro Africa centro-occidentale Indice dei toponimi Acquafredda 541, 563, 4899, 4925, 4930, 4969 Adamello 7449, 7450, 7451, 7481, 7603, 7617 Adda-Bergamo-Brescia-Mantova-Adriatico, canale navigabile 4182 Adriatico, mare 4168 Adro 552,

Dettagli

Sezione Provinciale di PROVINCIA DI BRESCIA

Sezione Provinciale di PROVINCIA DI BRESCIA Organizzazioni iscritte nel registro della sezione provinciale del volontariato alla data del 31/12/2012 Pag.: 1 N. Sezione Organizzazione Indirizzo Comune Prov. Atto Data BS-239 ASSOCIAZIONE "NOI PER

Dettagli

PRIMARIE SEGGI DI BRESCIA E PROVINCIA

PRIMARIE SEGGI DI BRESCIA E PROVINCIA NOME SPECIFICA SEDE INDIRIZZO SEZIONI ADRO 2013 SALA CIVICA VIA VITTORIO EMANUELE AGNOSINE - BIONE 2013 SALA CONSILIARE VIA MARCONI ANGOLO TERME 2013 SALA RIUNIONI EX SCUOLE MEDIE - ARTOGNE 2013 SALA RIUNIONI

Dettagli

Ordinanza P.C.M. n 3274 Elenco Comuni sismici di 2a e 3a Zona della Regione Lombardia

Ordinanza P.C.M. n 3274 Elenco Comuni sismici di 2a e 3a Zona della Regione Lombardia Comune Classificazione (Categoria) precedente Ordinanza DPC marzo 2003 ACQUAFREDDA N.C. zona 3 ADRARA SAN MARTINO N.C. zona 3 ADRARA SAN ROCCO N.C. zona 3 ADRO N.C. zona 3 AGNOSINE 2 zona 2 ALBANO SANT'ALESSANDRO

Dettagli

Calendario assemblee CGIL CISL UIL SCUOLA Personale Docente e ATA

Calendario assemblee CGIL CISL UIL SCUOLA Personale Docente e ATA Calendario assemblee CGIL CISL UIL SCUOLA Personale Docente e ATA sostegno 22.09 lunedì 8.15-10.15 Salone Donegani DD Chiari, DD Rudiano, DD Castrezzato Vle Mellini, Chiari 22.09 lunedì 8.00-10.00 Centro

Dettagli

I CENTRI PER L EDUCAZIONE DEGLI ADULTI (EdA)

I CENTRI PER L EDUCAZIONE DEGLI ADULTI (EdA) I CENTRI PER L EDUCAZIONE DEGLI ADULTI (EdA) L'educazione degli adulti (EdA), originariamente concepita per combattere l'analfabetismo, si presenta oggi completamente rinnovata. I corsi EdA si rivolgono

Dettagli

ASSOCIAZIONE TITOLARI DI SINDACATO REGIONALE ORDINE DEI FARMACISTI FARMACIA BRESCIA TITOLARI DI FARMACIA BRESCIA

ASSOCIAZIONE TITOLARI DI SINDACATO REGIONALE ORDINE DEI FARMACISTI FARMACIA BRESCIA TITOLARI DI FARMACIA BRESCIA gruppo "B" 1 ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

QUADERNO dell OSSERVATORIO PROVINCIA DI BRESCIA

QUADERNO dell OSSERVATORIO PROVINCIA DI BRESCIA QUADERNO dell OSSERVATORIO PROVINCIA DI BRESCIA Assessorato all Ambiente, Ecologia, Attività estrattive, Energia Anno 2004 RIFIUTI SOLIDI URBANI E RACCOLTA DIFFERENZIATA OSSERVATORIO PROVINCIALE R I F

Dettagli

I PROGETTI DEGLI INFORMAGIOVANI BRESCIANI

I PROGETTI DEGLI INFORMAGIOVANI BRESCIANI I PROGETTI DEGLI INFORMAGIOVANI BRESCIANI Il coordinamento della R.I.B.-Rete Informagiovani Bresciana intende continuare nella valorizzazione e creazione di modalità, sempre più efficaci ed innovative,

Dettagli

IPOTESI DI PIATTAFORMA

IPOTESI DI PIATTAFORMA C I S L BRESCIA CISL SINDACATO LAVORATORI POSTE 25128 Brescia, via Altipiano d Asiago, 3 Tel. 030.3844.690-693-694 - Fax 030.3844.691 SegretarioTerritoriale 335.6312011 http://xoomer.alice.it/preboni/

Dettagli

QUADERNO2013 Campagna con papaveri Roccafranca

QUADERNO2013 Campagna con papaveri Roccafranca ASSESSORATO ALL AMBIENTE, ECOLOGIA, ATTIVITA ESTRATTIVE, ENERGIA Osservatorio Provinciale Rifiuti QUADER213 Campagna con papaveri Roccafranca Svasso maggiore a Punta Gro Desenzano Gregge al pascolo Rudiano

Dettagli

D E L I B E R A Z I O N E N. 2 CONSORZIO AUTORITA D AMBITO PROVINCIA DI BRESCIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELL ASSEMBLEA CONSORTILE

D E L I B E R A Z I O N E N. 2 CONSORZIO AUTORITA D AMBITO PROVINCIA DI BRESCIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELL ASSEMBLEA CONSORTILE D E L I B E R A Z I O N E N. 2 CONSORZIO AUTORITA D AMBITO PROVINCIA DI BRESCIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELL ASSEMBLEA CONSORTILE Seduta del 18 aprile 2008 OGGETTO: DETERMINAZIONI IN MERITO ALLA PROSECUZIONE

Dettagli

NUOVE NORME INTRODOTTE DAL NUOVO PIANO ITTICO IN VIGORE DAL 26 FEBBRAIO 2012

NUOVE NORME INTRODOTTE DAL NUOVO PIANO ITTICO IN VIGORE DAL 26 FEBBRAIO 2012 PROVINCIA DI BRESCIA Settore Caccia e Pesca NUOVE NORME INTRODOTTE DAL NUOVO PIANO ITTICO IN VIGORE DAL 26 FEBBRAIO 2012 per quanto non espressamente qui contenuto, valgono le disposizioni contenute nell

Dettagli

Deliberazione di Giunta Comunale n. 80 del 02 dicembre 2010

Deliberazione di Giunta Comunale n. 80 del 02 dicembre 2010 Deliberazione di Giunta Comunale n. 80 del 02 dicembre 2010 OGGETTO: APPROVAZIONE DELLA BOZZA DI ACCORDO IN MERITO ALLA VALUTAZIONE DEGLI IMPIANTI E DEI BENI CONCESSI CON LA GESTIONE DEL SISTEMA DI DISTRIBUZIONE

Dettagli

ELENCO PUBBLICI UFFICIALI ABILITATI ALLA LEVATA DEI PROTESTI NELLA CIRCOSCRIZIONE TERRITORIALE DI BRESCIA: SEGRETARI COMUNALI.

ELENCO PUBBLICI UFFICIALI ABILITATI ALLA LEVATA DEI PROTESTI NELLA CIRCOSCRIZIONE TERRITORIALE DI BRESCIA: SEGRETARI COMUNALI. All. 1 alla determinazione n. 148/PRO del 6/12/2016 ELENCO PUBBLICI UFFICIALI ABILITATI ALLA LEVATA DEI PROTESTI NELLA CIRCOSCRIZIONE TERRITORIALE DI BRESCIA: SEGRETARI COMUNALI. CODICE ALFANUMERICO COMUNE

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : BRESCIA

SISTEMA INFORMATIVO MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : BRESCIA SMOW5A 15-05-14PAG. 1 SISTEMA INFORMATIVO MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : BRESCIA ELENCO DEI TRASFERIMENTI E PASSAGGI

Dettagli

ASSISTENZA PRIMARIA. Gennaio/Febbraio 2017 Volume 27 Numero 1 e 2

ASSISTENZA PRIMARIA. Gennaio/Febbraio 2017 Volume 27 Numero 1 e 2 1 VOLUME 1 NUMER O 2 ASSISTENZA PRIMARIA Gennaio/Febbraio 2017 Volume 27 Numero 1 e 2 In questo numero: Piano Formazione Continua della Medicina Generale dell ATS di Brescia - anno 2017 - (approvato in

Dettagli

Investimenti nel triennio

Investimenti nel triennio Allegato 2 alla Deliberazione n. 11 dell Assemblea Consortile del 21/12/2010 Investimenti nel triennio 20112013 A seguito della ricognizione delle infrastrutture operata nel corso dell anno 2009 sono emerse

Dettagli

PIANO DI EMERGENZA E PROGRAMMA DI PREVISIONE E PREVENZIONE PROVINCIALE DI PROTEZIONE CIVILE RELAZIONE

PIANO DI EMERGENZA E PROGRAMMA DI PREVISIONE E PREVENZIONE PROVINCIALE DI PROTEZIONE CIVILE RELAZIONE PREVISIONE E PREVENZIONE PROVINCIALE DI PROTEZIONE CIVILE RELAZIONE Presidente Alberto Cavalli Assessore alla Protezione Civile Corrado Scolari Direttore Settore Protezione Civile Giovanmaria Tognazzi

Dettagli

Piano Provinciale di Gestione dei Rifiuti CENSIMENTO IMPIANTI

Piano Provinciale di Gestione dei Rifiuti CENSIMENTO IMPIANTI PROVINCIA DI BRESCIA AREA AMBIENTE SETTORE RIFIUTI ED ENERGIA Piano Provinciale di Gestione dei Rifiuti CENSIMENTO IMPIANTI Revisione 0 (gennaio 00) Provincia di Brescia Proposta di Piano Provinciale

Dettagli

CIR. INT. n.42 Pontevico,

CIR. INT. n.42 Pontevico, ISTITUTO COMPRENSIVO DI PONTEVICO Via M. Cicognini, 5 25026 PONTEVICO BS Tel. 030/930167 - fax 030/9930431 - C.F. 97016170173 C.M. BSIC89500X bsic89500x@istruzione.it - bsic89500x@pec.istruzione.it www.icpontevico.it

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : BRESCIA

SISTEMA INFORMATIVO MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : BRESCIA SISTEMA INFORMATIVO MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : BRESCIA ELENCO DEI TRASFERIMENTI E PASSAGGI DEL PERSONALE DOCENTE

Dettagli