CSS. Dott. Nicole NOVIELLI ignorare la definizione degli elementi di stile

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CSS. Dott. Nicole NOVIELLI novielli@di.uniba.it http://www.di.uniba.it/intint/people/nicole.html. ignorare la definizione degli elementi di stile"

Transcript

1 CSS Dott. Nicole NOVIELLI CSS: Cascading Style Sheet! Tecnologia W3C per la definizione dello stile di una pagina web! Contenuto e presentazione sono separati Vantaggi:! chi sviluppa il contenuto di un documento.html può ignorare la definizione degli elementi di stile! È possibile modificare completamente lo stile di un documento web senza modificarne il contenuto, semplicemente facendo riferimento ad un diverso CSS! Regola generale: è sempre consigliabile separare lo la definizione dei contenuti e la definizione dello stile di una pagina web

2 CSS validator! Cosi come per l XHTML anche per i CSS è possibile fare riferimento a servizi di validazione! È buona norma validare un CSS prima di utilizzarlo per essere sicuri che sia correttamente eseguito dalla maggior parte dei browser esistenti jigsaw.w3.org/css-validator/ Come dichiarare lo stile di un documento! Inline styles: non è il modo migliore perché non separa davvero la presentazione dal contenuto! Embedded style sheets: consentono di incluedere un intero CSS in un documento XHTML! External style sheets: documenti esterni che contengono esclusivamente regole CSS di definizione dello stile! Vantaggioso se si vuole uniformare lo stile di diverse pagine web (ad es.: definizione dello stile di un intero sito)! Attua effettivamente la separazione tra stile e contenuto: per modificare lo stile di tutte le pagine del sito è sufficiente modificare l unico CSS esterno

3 Inline styles Nell esempio, l attributo style ridefinisce, nell ambito del tag <p>, lo stile del testo, come mostrato nell immagine c Embedded Style Sheets <style> <style> viene incluso nell head del documento e ne definisce lo stile L attributo type definisce il tipo di dati MIME I CSS usano il tipo text/ css em, h1, p,.special sono gli elementi per cui si vuole definire lo stile

4 Embedded Style Sheets <style> Embedded Style Sheets <style>

5 Definizione di style class External Style Sheets styles.css /* External stylesheet */ body { font-family: arial, helvetica, sans-serif } a.nodec { text-decoration: none } a:hover { text-decoration: underline } li em { font-weight: bold } h1, em { text-decoration: underline } ul { margin-left: 20px } ul ul { font-size:.8em; } I CSS esterni sono riusabili: questo riduce l entità di lavoro del programmatore di pagine web La separazione tra contenuto e stile è una buona pratica da applicare nello sviluppo di pagine web

6 Collegare un CSS esterno Come per gli Embedded CSS, il collegamento va specificato nell head del documento.html <?xml version = "1.0" encoding = "utf-8"?> <!DOCTYPE html PUBLIC "-//W3C//DTD XHTML 1.0 Strict//EN" "http://www.w3.org/tr/xhtml1/dtd/xhtml1-strict.dtd"> <!-- Fig. 5.5: external.html --> <!-- Linking an external style sheet. --> <html xmlns = "http://www.w3.org/1999/xhtml"> <head> <title>linking External Style Sheets</title> <link rel = "stylesheet" type = "text/css href = "styles.css" /> </head> <body>... </body> </html> Uso degli stili definiti dal CSS esterno Avviene come per gli embedded

7 Posizionare elementi: posizionamento assoluto Per controllare l effettiva posizione (absolute positioning) degli oggetti in un documento XHTML è possibile utilizzare la proprietà position degli oggetti nella definizione di un foglio di stile Definire la posizione assoluta di un oggetto significa impostarne la distanza dai margini superiore (top), inferiore (bottom), sinistro (left) o destro (right) Es.: (1) definisco uno stile chiamato bgimg.bgimg { position: absolute; top: 0px; left: 0px; z-index: 1 } L immagine sarà posizionata a partire dall angolo in alto a sinistra del documento (a zero pixel di distanza) (2) Lo richiamo nel <body> per impostare la posizione dell immagine bgimg.gif > <body> <img src = "bgimg.gif" class = "bgimg" alt = "First positioned image" /> </body> Posizionare gli elementi Per controllare l effettiva posizione (absolute positioning) degli oggetti in un documento XHTML è possibile utilizzare la proprietà position degli oggetti nella definizione di un foglio di stile Definire la posizione assoluta di un oggetto significa impostarne la distanza dai margini superiore (top), inferiore (bottom), sinistro (left) o destro (right) Es.: (1) definisco uno stile chiamato bgimg.bgimg { position: absolute; top: 0px; left: 0px; z-index: 1 } La proprietà z-index definisce un indice di sovrapposizione degli elementi: elementi con z-index superiore risultano sovrapposti ad elementi con z-index superiore (2) Lo richiamo nel <body> per impostare la posizione dell immagine bgimg.gif > <body> <img src = "bgimg.gif" class = "bgimg" alt = "First positioned image" /> </body>

8 Effetto di z-index L immagine blu risulta in background (z-index:1) L immagine arancio le si sovrappone nel livello immediatamente superiore (z-index:2) Il testo è in foreground rispetto ad entrambe (z-index:3) z-index:1 z-index:2 z-index:3 Posizionamento relativo Posizionamento di un elemento rispetto ad un altro elemento del documento Il posizionamento rispetta l ordine di collocazione degli elementi nella pagina: attenzione ad evitare la sovrapposizione tra elementi! Esempio Il posizionamento del testo nell esempio avviene rispetto all altezza del font (la x-height del font) -> vediamo come

9 Posizionamento relativo L uso di ex effettua il posizionamento di un oggetto rispetto all altezza del font minuscolo <span>! Non effettua cambi visuali nelle proprietà di un testo così com è ma effettua il raggruppamento degli elementi di testo contenuti nel suo scope! un testo racchiuso tra <span></span> può essere oggetto di definizione di proprietà di stile con i CSS! È utilizzato per raggruppare elementi inline in un documento! É un modo per individuare un frammento di testo o parte di un documento! Una volta che il testo è racchiuso in un tag <span> è possibile modificarne proprietà di stile o manipolarlo con script (ad es. con JavaScript)

10 <div>! Anche il tag <div> consente di definire dei raggruppamenti! A differenza di <spam> raggruppa elementi a livello di blocco (block-level element) Es.: <div style="color:green">! <h3>this is a header</h3>! <p>this is a paragraph.</p> </div> Definire il background! CSS consente di definire il background di blocchi di elementi! Nell esempio in figura, l aspetto del background rimane invariato anche se si scorre la pagina

11 Definire il background Per definire la posizione di un oggetto posso combinare le keyword top, left, bottom, right Definisco l inclusione di un immagine (background-image: logo.gif) nel background, la posizione (background-position: bottom right) l eventuale ripetizione del background, che in questo caso non è impostata (background-repeat: no-repeat) e il colore (background-color: #eeeeee) Definire il background Definisce l impostazione del rientro del paragrafo Definisco l inclusione di un immagine (background-image: logo.gif) nel background, la posizione (background-position: bottom right) l eventuale ripetizione del background, che in questo caso non è impostata (background-repeat: no-repeat) e il colore (background-color: #eeeeee)

12 Dimensione degli elementi! È possibile definire, oltre al posizionamento, anche le dimensioni effettive degli elementi inclusi nella pagina <div style = "width: 20%"> Here is some text that goes in a box which is set to stretch across twenty percent of the width of the screen. </div> <div "width: 80%; text-align: center > Here is some CENTERED text that goes in a box which is set to stretch across eighty percent of the width of the screen. </div> <div style = "width: 20%; height: 150px; overflow: scroll"> This box is only twenty percent ofthe width and has a fixed height. What do we do if it overflows? Set theoverflow property to scroll! </div> Dimensione degli elementi! È possibile definire la dimensione degli elementi sia rispetto alla percentuale di schermo occupata style = "width: 20%"! Sia rispetto alla sua larghezza o altezza assoluta (ad esempio rispetto alla larghezza della dimensione del font). Se voglio definire un blocco che è largo dieci volte la larghezza di un font minuscolo scriverò style = "width: 10em"

13 Box model e text flow! Box model: un contenitore virtuale nel cui scope ricadono tutti gli elementi definiti a livello di blocco (raggruppamenti di tipo block-level ) CONTENUTO Padding Border s Border Border-width, border-color e border-style consentono dimodificare i bordi Posso anche definire lo stile di parte dei bordi di un blocco (es. boder-top-color, border-left-color )

14 Border Border-width, border-color e border-style consentono dimodificare i bordi La linea tra i blocchi è dovuta all uso del <div> Elementi floating! float è una proprietà che consente di rimuovere un elemento dal normale flusso del docuemento e spostarlo su uno dei lati (destro o sinistro) del blocco a cui appartien.! Il contenuto che circonda l'elemento scorrerà intorno ad esso sul lato opposto rispetto a quello indicato come valore di float. Elementi floating

15 Elementi floating <head> <style type = "text/css"> div.floated { float: right; } </style> </head> Definisco lo stile <body> <div class = "section"> <div class = "floated">corporate Training and Publishing</div> <p> Deitel Associates, Inc. is an Object Technology.</p> </ div> </body> lo uso nel body Margini! La proprietà margin consente di settare lo spazio tra l interno del bordo di un blocco e il resto del contenuto della pagina p { margin:.5em } Padding! La proprietà padding determina la distanza tra l interno del bordo e il contenuto del blocco. margin-top, margin-right, margin-left e margin-bottom. Nell esempio seguente la distanza è impostata pari a.2em per tutti i margini interni p { padding:.2em }

16 Eredità e conflitti! Per la definizione degli stili è valido il concetto di ereditarietà! È possibile definire stili a partire da stili esistenti! In questo caso, il nuovo stile eredità tutte le proprietà dello stile padre! In caso i conflitti la direttiva valida è quella più specifica ed a livello gerarchico più basso (ridefinizione degli attributi nello stile figlio ) Riferimenti! Harvey M. Deitel and Paul J. Deitel, Internet & World Wide Web: How to Program, Ed. Pearson International Edition! (per il codice di esempio degli esercizi)

WEB I FOGLI DI STILE. Gabriele Murara

WEB I FOGLI DI STILE. Gabriele Murara WEB I FOGLI DI STILE Gabriele Murara 1 Cosa sono e a cosa servono HTML dovrebbe essere visto semplicemente come un linguaggio strutturale, alieno da qualunque scopo attinente la presentazione di un documento

Dettagli

CSS. Cascading Style Sheets. Regola: selezionatore { proprietà : valore } h1 { color : green; } ul { font-style : italic; } H1 { color : green }

CSS. Cascading Style Sheets. Regola: selezionatore { proprietà : valore } h1 { color : green; } ul { font-style : italic; } H1 { color : green } 1 2 Foglio di stile Cascading Style Sheets CSS Regole che dicono al browser COME visualizzare le informazioni contenute nel documento HTML. Definiscono l APPARENZA del documento. Regola: selezionatore

Dettagli

HTML. Queste slides sono un adattamento di quelle di Luca Anselma, cui va il mio ringraziamento

HTML. Queste slides sono un adattamento di quelle di Luca Anselma, cui va il mio ringraziamento HTML Queste slides sono un adattamento di quelle di Luca Anselma, cui va il mio ringraziamento Cenni di HTML Hypertext Markup Language Linguaggio con cui sono scritte le pagine web Permette di realizzare

Dettagli

Fogli di stile CSS. Fogli di stile (2) Fogli di stile (3) Introduzione ai CSS. Regole

Fogli di stile CSS. Fogli di stile (2) Fogli di stile (3) Introduzione ai CSS. Regole Fogli di stile CSS I fogli di stile permettono la separazione della forma dal contenuto. Il concetto di foglio di stile è quello di creare un documento separato che contenga tutte le informazioni necessarie

Dettagli

(A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA (B) CONOSCENZA E COMPETENZA (C) ESERCIZI DI COMPRENSIONE

(A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA (B) CONOSCENZA E COMPETENZA (C) ESERCIZI DI COMPRENSIONE Dare una breve descrizione dei termini introdotti: (A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA Foglio di stile interno Foglio di stile esterno Fogli di stile incorporati Fogli di stile inline (B) CONOSCENZA E COMPETENZA

Dettagli

2.3 Cenni sui fogli di stile CSS per XML

2.3 Cenni sui fogli di stile CSS per XML Fondamenti di Informatica Sistemi di Elaborazione delle Informazioni Informatica Applicata 2.3 Cenni sui fogli di stile CSS per XML Antonella Poggi Anno Accademico 2012-2013 DIPARTIMENTO DI SCIENZE DOCUMENTARIE

Dettagli

Applicazioni Web 2013/14

Applicazioni Web 2013/14 Applicazioni Web 2013/14 Lezione 5: Cascading Style Sheets Matteo Vaccari http://matteo.vaccari.name/ matteo.vaccari@uninsubria.it (cc) Matteo Vaccari. Published in Italy. Attribution Non commercial Share

Dettagli

Corso di Web Programming

Corso di Web Programming Corso di Web Programming 5. Cascading Style Sheets (CSS) Paolo Milazzo Dipartimento di Informatica, Università di Pisa http://www.di.unipi.it/ milazzo milazzo di.unipi.it Corso di Laurea in Informatica

Dettagli

UTILIZZO DEI CSS. categoria e lente possiamo aggregare le istruzioni inserite ed avere infondo alla colonna stessa un anteprima.

UTILIZZO DEI CSS. categoria e lente possiamo aggregare le istruzioni inserite ed avere infondo alla colonna stessa un anteprima. UTILIZZO DEI CSS FOGLI STILE Il CSS consente di associare regole stilistiche agli elementi del codice HTML come o . Queste regole definiscono l aspetto rappresentativo degli elementi HTML a cui

Dettagli

Per l'esercizio preparare una cartella dal nome DUE COLONNE con le sottocartelle css e immagini

Per l'esercizio preparare una cartella dal nome DUE COLONNE con le sottocartelle css e immagini STRUTTURA A DUE COLONNE Per l'esercizio preparare una cartella dal nome DUE COLONNE con le sottocartelle css e immagini Un layout a due colonne ha, in genere, la seguente struttura: un'intestazione (TESTATA)

Dettagli

APPROCCIO "WEB DESIGN REATTIVO": Prima di tutto costruiamo una BASE

APPROCCIO WEB DESIGN REATTIVO: Prima di tutto costruiamo una BASE ESEMPIO FILE.CSS PER REALIZZARE MODELLO SITO WEB: www.modellinirobotanno80.altervista.org /*questo codice va aggiunto al css principale per far si che tutti i browser possano riconoscere correttamente

Dettagli

Basi di Dati. Programmazione e gestione di sistemi telematici

Basi di Dati. Programmazione e gestione di sistemi telematici Basi di Dati. Programmazione e gestione di sistemi telematici Coordinatore: Prof. Paolo Nesi Docenti: Prof. Paolo Nesi Dr.sa Michela Paolucci Dr. Emanuele Bellini Introduzione CSS Cascading Style Sheets

Dettagli

Sommario. Cascading Style Sheet - CSS. Obiettivi. Introduzione

Sommario. Cascading Style Sheet - CSS. Obiettivi. Introduzione Cascading Style Sheet - CSS Cascading Style Sheet 1 Sommario Introduzione Stili Inline Fogli di stile Embedded Gerarchia Collegamenti a stili esterni Validazione di fogli di stile Elementi di posizione

Dettagli

Coder Dojo Tutorial 3

Coder Dojo Tutorial 3 Coder Dojo Tutorial 3 Complimenti ancora, son certo che hai già imparato molte più cose di quel che pensi! Tempo per fare qualcosa di un po più divertente, come mettere insieme un foglio dedicato a definire

Dettagli

Linguaggio HTML (2) Attributi di Per variare lo stile di carattere rispetto al default, si possono utilizzare tre attributi:

Linguaggio HTML (2) Attributi di <FONT> Per variare lo stile di carattere rispetto al default, si possono utilizzare tre attributi: Linguaggio HTML (2) Attributi di Per variare lo stile di carattere rispetto al default, si possono utilizzare tre attributi: SIZE= numero per modificare le dimensioni Es:

Dettagli

ESEMPIO DI TEMPLATE CON BARRA DI NAVIGAZIONE ORIZZONTALE. Esempio di Template con barra di navigazione orizzontale Ultima revusione 25/05/2015 Pag.

ESEMPIO DI TEMPLATE CON BARRA DI NAVIGAZIONE ORIZZONTALE. Esempio di Template con barra di navigazione orizzontale Ultima revusione 25/05/2015 Pag. ESEMPIO DI TEMPLATE CON BARRA DI NAVIGAZIONE ORIZZONTALE Esempio di Template con barra di navigazione orizzontale Ultima revusione 25/05/2015 Pag. 1

Dettagli

Laboratorio di reti I: Cascading Style Sheets

Laboratorio di reti I: Cascading Style Sheets Laboratorio di reti I: Cascading Style Sheets Stefano Brocchi brocchi@dsi.unifi.it 10 novembre, 2009 Stefano Brocchi Laboratorio di reti I: I CSS 10 novembre, 2009 1 / 45 Cascading Style Sheets Un Cascading

Dettagli

Grafica: creare pulsanti con i css.

Grafica: creare pulsanti con i css. Grafica: creare pulsanti con i css. L'articolo originale in lingua inglese Graphics: making buttons with css proviene dal sito eosdev.com ed è stato tradotto e riprodotto per gentile concessione dell'autore.

Dettagli

CSS LINGUAGGI E TECNOLOGIE WEB. Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica. Corso di Linguaggi e Tecnologie Web A. A.

CSS LINGUAGGI E TECNOLOGIE WEB. Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica. Corso di Linguaggi e Tecnologie Web A. A. Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica Corso di Linguaggi e Tecnologie Web A. A. 2012-2013 LINGUAGGI E TECNOLOGIE WEB CSS Floriano Scioscia 1 CSS CSS (Cascading Style Sheets, fogli di stile

Dettagli

Questo é il link all altra pagina

<a href= page2.html > Questo é il link all altra pagina </a> <a href= page2.html > <img src= lamiaimmagine.jpg/> </a> Tutorial 4 Links, Span e Div È ora di fare sul serio! Che ci crediate o no, se sei arrivato fino a questo punto, ora hai solo bisogno di una cosa in più per fare un sito reale! Al momento hai una pagina

Dettagli

Il linguaggio HTML - Nozioni di base (2)

Il linguaggio HTML - Nozioni di base (2) Corso IFTS Informatica, Modulo 3 Progettazione pagine web statiche (50 ore) Il linguaggio HTML - Nozioni di base (2) Dott. Chiara Braghin braghin@dti.unimi.it TAG strutturali visti fino ad ora -

Dettagli

Javascript. Politecnico di Milano Facoltà del Design Bovisa Elementi di Informatica e Reti di calcolatori

Javascript. Politecnico di Milano Facoltà del Design Bovisa Elementi di Informatica e Reti di calcolatori Javascript Politecnico di Facoltà del Design Bovisa Elementi di Informatica e Reti di calcolatori Ing. Claudio Menghi Dipartimento di Elettronica e Informazione menghi@elet.polimi.it http://home.dei.polimi.it/menghi

Dettagli

Comandi principali del linguaggio HTML (Hyper Text Markup Language)

Comandi principali del linguaggio HTML (Hyper Text Markup Language) Comandi principali del linguaggio HTML (Hyper Text Markup Language) Caratteristiche di HTML HTML è un linguaggio di formattazione (markup) di documenti ed è il linguaggio base per produrre documenti per

Dettagli

I CSS o Fogli di stile. Telematica per le arti e lo spettacolo a.a. 2006/07

I CSS o Fogli di stile. Telematica per le arti e lo spettacolo a.a. 2006/07 I CSS o Fogli di stile Telematica per le arti e lo spettacolo a.a. 2006/07 Quando è nato il web il problema principale era semplicemente quello della gestione dei contenuti, dato anche il basso numero

Dettagli

CSS font-size: pt, px o em? Che unità di misura utilizzare?

CSS font-size: pt, px o em? Che unità di misura utilizzare? CSS font-size: pt, px o em? Che unità di misura utilizzare? In linea di massima possiamo dire che ogni unità di misura ammessa nei CSS ha una destinazione d'uso precisa: pt I punti (pt) sono l'unità di

Dettagli

Fogli di stile CSS. 1 Istituto Italiano Edizioni Atlas

Fogli di stile CSS. 1 Istituto Italiano Edizioni Atlas Fogli di stile CSS Il foglio CSS (Cascading Style Sheet, foglio di stile a cascata) è un documento in formato testuale che definisce il controllo sulla visualizzazione della pagina HTML e sul suo layout,

Dettagli

I FOGLI DI STILE CSS (CASCADING STYLE SHEETS)

I FOGLI DI STILE CSS (CASCADING STYLE SHEETS) I FOGLI DI STILE CSS (CASCADING STYLE SHEETS) Gli stili rappresentano un metodo per definire come il browser debba visualizzare i tag HTML. Il loro vantaggio è che possono essere utilizzati a differenti

Dettagli

Realizzare il layout di un sito web senza utilizzare frame e tabelle

Realizzare il layout di un sito web senza utilizzare frame e tabelle Realizzare il layout di un sito web senza utilizzare frame e tabelle Questa guida descrive in maniera semplice e essenziale i passi necessari alla realizzazione di una pagina web strutturata in maniera

Dettagli

Macchine per l elaborazione dell informazion e. Sistemi di Elaborazione delle Informazioni. Informatica II

Macchine per l elaborazione dell informazion e. Sistemi di Elaborazione delle Informazioni. Informatica II Macchine per l elaborazione dell informazion e Sistemi di Elaborazione delle Informazioni Informatica II Ing. Mauro Iacono Seconda Università degli Studi di Napoli Facoltà di Studi Politici e per l Alta

Dettagli

Sommario. HTML e CSS I fogli di stile. cosa sono principali proprietà

Sommario. HTML e CSS I fogli di stile. cosa sono principali proprietà HTML e CSS Sommario HTML e CSS I fogli di stile cosa sono principali proprietà CSS CSS La specifica HTML elenca le linee guida su come i browser dovrebbero visualizzare i diversi elementi del documento

Dettagli

Copyright (c) 2008, 2009, 2010 Fabio Proietti

Copyright (c) 2008, 2009, 2010 Fabio Proietti Copyright (c) 2008, 2009, 2010 Fabio Proietti Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the GNU Free Documentation License, Version 1.3 or any later version

Dettagli

INSERIMENTO. Un foglio di stile può essere esterno e interno: Un foglio esterno si carica: Un foglio interno può essere compilato

INSERIMENTO. Un foglio di stile può essere esterno e interno: Un foglio esterno si carica: Un foglio interno può essere compilato CSS I FOGLI DI STILE HTML serve informare il browser di quali sono le componenti necessarie a mostrare un documento e ad articolare il documento in blocchi semantici. I fogli di stile (Cascading Style

Dettagli

Tecnologie di Sviluppo per il Web

Tecnologie di Sviluppo per il Web Tecnologie di Sviluppo per il Web Cascading Style Sheets (CSS): Dettagli e Approfondimenti versione 1.2 G. Mecca mecca@unibas.it Università della Basilicata CSS >> Sommario Dettagli e Approfondimenti Sintassi

Dettagli

Introduzione ai fogli di stile CSS

Introduzione ai fogli di stile CSS CdL in Ingegneria Elettronica e Informatica Modulo di Fondamenti di Informatica D Introduzione ai fogli di stile CSS Ing. Maurizio Vincini a.a. 2000/2001 Programmazione CGI - 1 Fogli di stile CSS Il Web

Dettagli

HTML per tu+ Chiara Pere+

HTML per tu+ Chiara Pere+ HTML per tu+ Chiara Pere+ Cos é L HTML è il linguaggio con cui potete indicare come i vari elemen7 saranno dispos7 in una pagina Web. L estensione del file è.html e verrà visualizzato corre?amente trascinandolo

Dettagli

HTML CSS guida unica. htmlcss.it

HTML CSS guida unica. htmlcss.it HTML CSS guida unica htmlcss.it Accesso al web. 00.01 Dispositivi Il modo in cui tutti noi navighiamo il web è in costante evoluzione: console giochi, web TV, computer desktop, netbook, ma soprattutto

Dettagli

Utilizzo dei CSS: regole

Utilizzo dei CSS: regole Tutorial per siti scolastici accessibili con editor web open source Utilizzo dei CSS: regole Adotta un template CSS - Regole pag. - 1 Autore Questa guida è stata realizzata da Gianfranco Bilotti e fa parte

Dettagli

HTML (Hyper Text Markup Language) CSS (Cascading Style Sheets) HTML: problema sugli stili. HTML: stili. La soluzione: CSS.

HTML (Hyper Text Markup Language) CSS (Cascading Style Sheets) HTML: problema sugli stili. HTML: stili. La soluzione: CSS. CSS (Cascading Style Sheets) Antonio Lioy < lioy@polito.it > Politecnico di Torino Dip. Automatica e Informatica HTML (Hyper Text Markup Language) linguaggio di descrizione della pagina descrizione testuale

Dettagli

Sistemi Di Elaborazione Dell informazione

Sistemi Di Elaborazione Dell informazione Sistemi Di Elaborazione Dell informazione Dott. Antonio Calanducci Lezione XV: Cenni su CSS Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione Anno accademico 2009/2010 Fogli di stile (CSS) Cascade Style Sheets

Dettagli

Frammento dalla Bibbia di Gutenberg, il primo libro stampato del mondo occidentale (Mainz 1455)

Frammento dalla Bibbia di Gutenberg, il primo libro stampato del mondo occidentale (Mainz 1455) Il linguaggio HTML Frammento dalla Bibbia di Gutenberg, il primo libro stampato del mondo occidentale (Mainz 1455) Oggi la tecnologia del World Wide Web consente il trasferimento di documenti qualsiasi

Dettagli

HTML 6. I frame. Sintassi di base. I frame e DOCTYPE FRAME. ...head...

HTML 6. I frame. Sintassi di base. I frame e DOCTYPE FRAME. ...head... <FRAMESET lista_attributi> <FRAME SRC= URL lista_attributi> FRAME HTML 6 I frame Danno la possibilità di creare finestre multiple all'interno della finestra del browser Si riesce a suddividere la pagina in più sezioni indipendenti, ma che si possono influenzare

Dettagli

Oreste Signore, Responsabile Ufficio Italiano W3C Area della Ricerca CNR - via Moruzzi, 1-56124 Pisa

Oreste Signore, <oreste@w3.org> Responsabile Ufficio Italiano W3C Area della Ricerca CNR - via Moruzzi, 1-56124 Pisa http://www.w3c.it/education/2012/upra/css/#(1) 1 of 63 Oreste Signore, Responsabile Ufficio Italiano W3C Area della Ricerca CNR - via Moruzzi, 1-56124 Pisa Master in Comunicazione e New

Dettagli

CSS (Cascading Style Sheets)

CSS (Cascading Style Sheets) CSS (Cascading Style Sheets) Antonio Lioy < lioy@polito.it > Politecnico di Torino Dip. Automatica e Informatica HTML (Hyper Text Markup Language) linguaggio di descrizione della pagina descrizione testuale

Dettagli

Il linguaggio HTML - Parte 2

Il linguaggio HTML - Parte 2 Corso IFTS Informatica, Modulo 3 Progettazione pagine web statiche (50 ore) Il linguaggio HTML - Parte 2 Dott. Chiara Braghin braghin@dti.unimi.it Elenchi all interno di Un elenco è una sequenza

Dettagli

Guida alla realizzazione di un layout fluido

Guida alla realizzazione di un layout fluido Guida alla realizzazione di un layout fluido I siti Web possono essere realizzati secondo due diversi schemi di layout: layout fissi e fluidi. La differenza tra i due tipi di layout consiste in una diversa

Dettagli

I PRINCIPALI TAG DEL LINGUAGGIO HTML

I PRINCIPALI TAG DEL LINGUAGGIO HTML Struttura generica di una pagina Web: I PRINCIPALI TAG DEL LINGUAGGIO HTML Titolo

Dettagli

SOMMARIO. INTRODUZIONE 4 CAPITOLO 1 5 Linee Guida 5. 1.1 Linee guida CSS1 5 1.2 Linee guida CSS2 5. CAPITOLO 2 7 Fogli di stile 7

SOMMARIO. INTRODUZIONE 4 CAPITOLO 1 5 Linee Guida 5. 1.1 Linee guida CSS1 5 1.2 Linee guida CSS2 5. CAPITOLO 2 7 Fogli di stile 7 Sommario SOMMARIO INTRODUZIONE 4 CAPITOLO 1 5 Linee Guida 5 1.1 Linee guida 1 5 1.2 Linee guida 2 5 CAPITOLO 2 7 Fogli di stile 7 2.1 La sintassi 7 2.2 Ereditarietà degli attributi 7 2.3 Regole di cascading

Dettagli

Tutorial di HTML basato su HTML 4.0 e CSS 2

Tutorial di HTML basato su HTML 4.0 e CSS 2 Claudia Picardi Tutorial di HTML basato su HTML 4.0 e CSS 2 Informatica II per Scienze e Turismo Alpino Docenti: Viviana Patti e Claudia Picardi 4 Tabelle 4.1 La struttura di una tabella Elementi principali

Dettagli

La pagina Web modulo.html utilizza le specifiche di stile descritte nel foglio feedback.css.

La pagina Web modulo.html utilizza le specifiche di stile descritte nel foglio feedback.css. Moduli di feedback Uno degli strumenti per l interattività con gli utenti è la pagina per raccogliere suggerimenti o commenti dai visitatori, formata da moduli sul video da riempire con il nome del mittente,

Dettagli

CSS Cascading Style Sheets

CSS Cascading Style Sheets CSS Cascading Style Sheets il linguaggio per modificare lo stile delle pagine web 1 Fogli di stile (CSS) Servono per facilitare la creazione di pagine HTML con un aspetto uniforme Permettono di separare

Dettagli

APPUNTI DI HTML (QUINTA LEZIONE)

APPUNTI DI HTML (QUINTA LEZIONE) APPUNTI DI HTML (QUINTA LEZIONE) Cascade style sheets II Web, ai tempi della sua nascita, doveva preoccuparsi maggiormente dei contenuti che diffondeva, piuttosto che allo stile con il quale esso venivano

Dettagli

Capire i Template. Guida estremamente basilare per iniziare a realizare template

Capire i Template. Guida estremamente basilare per iniziare a realizare template Joomla! 2.5 Capire i Template Guida estremamente basilare per iniziare a realizare template [Una guida molto semplice] Ciao a tutti, iniziamo oggi un percorso che ci porterà a comprendere meglio il modo

Dettagli

Applicazione Ipermediali 2007/2008

Applicazione Ipermediali 2007/2008 Applicazione Ipermediali 2007/2008 CSS: esempi pratici Politecnico di Milano Obiettivi Aumentare la confidenza con le regole CSS Dimostrare alcune problematiche relative alla compatibilità tra browser

Dettagli

Scritto da Enrico Battuello Domenica 20 Febbraio 2011 13:30 - Ultimo aggiornamento Venerdì 07 Dicembre 2012 01:39

Scritto da Enrico Battuello Domenica 20 Febbraio 2011 13:30 - Ultimo aggiornamento Venerdì 07 Dicembre 2012 01:39 Nelle lezioni precedenti di questo tutorial abbiamo parlato di HTML5, abbiamo presentato alcuni dei nuovi tag introdotti con esso ed abbiamo creato la parte di codice HTML che costituisce il progetto d'esempio

Dettagli

GUIDA HTML 4.01 andreavasini@libero.it HTML.IT

GUIDA HTML 4.01 andreavasini@libero.it HTML.IT Tutti i diritti sono riservati. Per pubblicazioni od utilizzo di questo materiale pregasi contattare l autore al seguente indirizzo: andreavasini@libero.it Andrea Vasini HTML.IT HTML.IT - Andrea Vasini

Dettagli

- La formattazione con foglio di stile esterno: Come realizzare e collegare un file con codice di stile ad una pagina web.

- La formattazione con foglio di stile esterno: Come realizzare e collegare un file con codice di stile ad una pagina web. I fogli di stile. Argomenti trattati: - La formattazione con foglio di stile interno: Come dichiarare lo stile di una pagina web all'interno del suo codice. - Ereditarietà e selettori contestuali: Come

Dettagli

Indice generale. Prefazione alla prima edizione...xvii. Introduzione...xix. Capitolo 1 Gli standard e i CSS... 1

Indice generale. Prefazione alla prima edizione...xvii. Introduzione...xix. Capitolo 1 Gli standard e i CSS... 1 Indice generale Prefazione alla prima edizione...xvii Introduzione...xix Organizzazione dell opera...xx I capitoli...xx Le appendici...xxi Materiale online...xxi A chi si rivolge il libro...xxi Prerequisiti...xxii

Dettagli

Laboratorio di Tecnologie Web HTML: Introduzione Dott. Stefano Burigat

Laboratorio di Tecnologie Web HTML: Introduzione Dott. Stefano Burigat Laboratorio di Tecnologie Web HTML: Introduzione Dott. Stefano Burigat www.dimi.uniud.it/burigat File HTML e tag Un file HTML non è nient'altro che un puro file di testo al cui interno sono presenti delle

Dettagli

Manuale scritto da Fuso Federico 4 A Anno scolastico 2011/2012 Parte 1

Manuale scritto da Fuso Federico 4 A Anno scolastico 2011/2012 Parte 1 Manuale scritto da Fuso Federico 4 A Anno scolastico 2011/2012 Parte 1 Chi può riuscire a creare pagine HTML? La realizzazione di pagine web non eccessivamente sofisticate è alla portata di tutti, basta

Dettagli

.ConStile, una guida dedicata all'uso dei CSS per lo sviluppo di siti web leggeri, usabili, conformi agli standard W3C. Introduzione ai CSS

.ConStile, una guida dedicata all'uso dei CSS per lo sviluppo di siti web leggeri, usabili, conformi agli standard W3C. Introduzione ai CSS .ConStile Tutorial Introduzione ai CSS : Indice.ConStile, una guida dedicata all'uso dei CSS per lo sviluppo di siti web leggeri, usabili, conformi agli standard W3C [H] Home > Tutorial > Introduzione

Dettagli

OBIETTIVI MINIMI Anno scolastico TIC-TIT. 1. Foglio elettronico: funzioni fondamentali (Excel)

OBIETTIVI MINIMI Anno scolastico TIC-TIT. 1. Foglio elettronico: funzioni fondamentali (Excel) ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE SCHIAPARELLI-GRAMSCI CLASSI CORSI OBIETTIVI MINIMI Anno scolastico 2010-2011 TIC-TIT OBIETTIVI 1. Foglio elettronico: funzioni fondamentali (Excel) CONTENUTI / tipologia

Dettagli

Introduzione. Guida ai fogli di stile (Standard CSS 2) Demis Ballis

Introduzione. Guida ai fogli di stile (Standard CSS 2) Demis Ballis <demis@dimi.uniud.it> Introduzione Guida ai fogli di stile (Standard CSS 2) Demis Ballis Questo documento è liberamente tratto dalla guida ai CSS di base di Cesare Lamanna, disponibile nella sua versione

Dettagli

APPUNTI DI HTML (TERZA LEZIONE)

APPUNTI DI HTML (TERZA LEZIONE) Il web è costituito non da testi ma da ipertesti. APPUNTI DI HTML (TERZA LEZIONE) I link ci permettono di passare da un testo all altro. I link sono formati da due componenti: IL CONTENUTO "nasconde" il

Dettagli

La presentazione accessibile dei contenuti

La presentazione accessibile dei contenuti I fogli di stile CSS La presentazione accessibile dei contenuti Roberto Castaldo rcastaldo@webaccessibile.org Prima dei CSS Il primo Web era tendenzialmente Fondato sui contenuti piuttosto che sul loro

Dettagli

Esercitazioni di HTML

Esercitazioni di HTML Esercitazioni di HTML a cura di Maria Finazzi (23 novembre-1 dicembre 2006) e-mail: maria.finazzi@unipv.it pagine web: Dietro una pagina web Alcuni esempi:

Dettagli

HTML (HyperText Markup Language) significa linguaggio di contrassegni per ipertesto

HTML (HyperText Markup Language) significa linguaggio di contrassegni per ipertesto HTML5 Nel seguito troverai una breve introduzione agli elementi essenziali di HTML 5, non si tratta di una guida completa. Se conosci una precedente versione di HTML forse noterai alcune differenze. La

Dettagli

HTML, XHTML, CSS. cosa c è dietro al web. Informatica Applicata Prof.Emanuela Zilio

HTML, XHTML, CSS. cosa c è dietro al web. Informatica Applicata Prof.Emanuela Zilio HTML, XHTML, CSS cosa c è dietro al web 1 HTML cos è NON è un linguaggio di programmazione ma un linguaggio di contrassegno (o 'di marcatura'), che permette di indicare come disporre gli elementi all'interno

Dettagli

I Tag dell html. Parte quarta

I Tag dell html. Parte quarta I Tag dell html Parte quarta Le Form I moduli, o form, rendono interattive le pagine Web. Per creare un elemento modulo si usa il tag:

Dettagli

Linguaggio HTML. Reti. Il Linguaggio HTML. Il Linguaggio HTML

Linguaggio HTML. Reti. Il Linguaggio HTML. Il Linguaggio HTML Reti Linguaggio HTML 1 HTML = Hypertext Markup Language E il linguaggio usato per descrivere documenti ipertestuali Ipertesto = Testo + elementi di collegamento ad altri testi (link) Linguaggio di markup:

Dettagli

HTML+XML= XHTML. Che cos è l XHTML

HTML+XML= XHTML. Che cos è l XHTML HTML+XML= XHTML Il ritorno al futuro del WEB A cura di Barbara Lotti Che cos è l XHTML Nel gennaio del 2000 il W3C ha rilasciato, anziché una nuova versione, una riformulazione dell HTML come applicazione

Dettagli

Indice PARTE PRIMA L INIZIO 1

Indice PARTE PRIMA L INIZIO 1 Indice Introduzione XIII PARTE PRIMA L INIZIO 1 Capitolo 1 Esplorare il World Wide Web 3 1.1 Come funziona il World Wide Web 3 1.2 Browser Web 10 1.3 Server Web 14 1.4 Uniform Resource Locators 15 1.5

Dettagli

CSS. Politecnico di Milano Facoltà del Design Bovisa. Prof. Gianpaolo Cugola Dipartimento di Elettronica e Informazione

CSS. Politecnico di Milano Facoltà del Design Bovisa. Prof. Gianpaolo Cugola Dipartimento di Elettronica e Informazione CSS Politecnico di Facoltà del Design Bovisa Prof. Gianpaolo Cugola Dipartimento di Elettronica e Informazione cugola@elet.polimi.it http://home.dei.polimi.it/cugola I cascading style sheet I CSS permettono

Dettagli

Laboratorio di Programmazione Distribuita. Introduzione a HTML. Dott. Marco Bianchi Università degli Studi di L'Aquila

Laboratorio di Programmazione Distribuita. Introduzione a HTML. Dott. Marco Bianchi Università degli Studi di L'Aquila Laboratorio di Programmazione Distribuita Introduzione a HTML Dott. Marco Bianchi Università degli Studi di L'Aquila bianchi@di.univaq.it http://di.univaq.it/~bianchi Introduzione a HTML Introduzione a

Dettagli

LEZIONI DI HTML. Come costruire il proprio sito con pochi strumenti e tanta creatività...

LEZIONI DI HTML. Come costruire il proprio sito con pochi strumenti e tanta creatività... LEZIONI DI HTML Come costruire il proprio sito con pochi strumenti e tanta creatività... FORMATTARE IL CARATTERE Per formattare titoli interni del documento web possiamo utilizzare i tag , ,...,

Dettagli

Cos è HTML. Hypertext Markup Language non è un linguaggio di programmazione. linguaggio 'di marcatura (Markup)

Cos è HTML. Hypertext Markup Language non è un linguaggio di programmazione. linguaggio 'di marcatura (Markup) HTML Olga Scotti Cos è HTML Hypertext Markup Language non è un linguaggio di programmazione non ha meccanismi che consentono di prendere delle decisioni non è in grado di compiere delle iterazioni linguaggio

Dettagli

In questa lezione, vedremo come modificare alcune proprietà-valore, utilizzando le spiegazioni del codice direttamente sul progetto del nostro sito.

In questa lezione, vedremo come modificare alcune proprietà-valore, utilizzando le spiegazioni del codice direttamente sul progetto del nostro sito. Corso html 5. Di Roberto Abutzu. Lezione 18 "CSS - Formattazione testo ed elementi". Formattazione css base degli elementi. In questa lezione, vedremo come modificare alcune proprietà-valore, utilizzando

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE WEB EDITING - Versione 2.0

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE WEB EDITING - Versione 2.0 EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE WEB EDITING - Versione 2.0 Copyright 2010 The European Computer Driving Licence Foundation Ltd. Tutti I diritti riservati. Questa pubblicazione non può essere riprodotta

Dettagli

Attribuzione. Devi riconoscere la paternità dell'opera all'autore originario. Non commerciale. Non puoi utilizzare quest'opera per scopi commerciali.

Attribuzione. Devi riconoscere la paternità dell'opera all'autore originario. Non commerciale. Non puoi utilizzare quest'opera per scopi commerciali. Tutorial per siti scolastici home page con xhtml strict Autori Questa guida è stata realizzata dal Progetto Porte Aperte sul Web dell USR Lombardia con la collaborazione di: - Alberto Ardizzone, prima

Dettagli

HTML5. Approfondimento su layout Responsive

HTML5. Approfondimento su layout Responsive Approfondimento su layout Responsive In pasato la risoluzione di riferimento è stata 1024px mentre per il web design la larghezza di riferimento delle pagine è stata di 960px. Attualmente questo non è

Dettagli

Modulo ECDL WEBSTARTER. Obiettivi del modulo. Categoria Skill set Rif. Task Item. 1.1 Il web - Concetti. 1.2 HTML 1.2.1 Fondamenti

Modulo ECDL WEBSTARTER. Obiettivi del modulo. Categoria Skill set Rif. Task Item. 1.1 Il web - Concetti. 1.2 HTML 1.2.1 Fondamenti EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE WEBSTARTER - Versione 1.5 Copyright 2009 The European Computer Driving Licence Foundation Ltd. Tutti I diritti riservati. Questa pubblicazione non può essere riprodotta

Dettagli

Tutorial di HTML basato su HTML 4.0 e CSS 2

Tutorial di HTML basato su HTML 4.0 e CSS 2 Claudia Picardi Tutorial di HTML basato su HTML 4.0 e CSS 2 Informatica II per Scienze e Turismo Alpino Docenti: Viviana Patti e Claudia Picardi 3 Immagini in documenti HTML 3.1 Rappresentazione delle

Dettagli

APPUNTI DI HTML (SECONDA LEZIONE)

APPUNTI DI HTML (SECONDA LEZIONE) APPUNTI DI HTML (SECONDA LEZIONE) 1. TITOLI, PARAGRAFI, BLOCCHI DI TESTO E CONTENITORI. E utile scrivere il testo che vogliamo inserire nella nostra pagina html all interno di appositi tag. La pagina sarà

Dettagli

Indice delle proprietà. Valori speciali. Compatibilità

Indice delle proprietà. Valori speciali. Compatibilità CSS: sintassi, e valori 29 Valore: 'fontstyle'? 'fontsize' [ /'lineheight' ]? Valore: Valori speciali Nei valori, caratteri come, e / devono essere riportati letteralmente.

Dettagli

Cimini Simonelli - Testa

Cimini Simonelli - Testa WWW.ICTIME.ORG HTML Manuale introduttivo al linguaggio HTML Cimini Simonelli - Testa v.2-11/01/2008 Sommario Introduzione... 3 Formattazione della pagina... 4 Inserire un colore di sfondo... 4 Inserire

Dettagli

Language. info@settingweb.it. www.settingweb.it

Language. info@settingweb.it. www.settingweb.it HTML HyperText Markup Language Documenti ipertestuali Sono formati da documenti multimediali: testo, immagini, suoni, video, ecc Comprendono le seguenti parti: contenuto struttura presentazione Che cos

Dettagli

Primi passi con HTML. Il documento HTML

Primi passi con HTML. Il documento HTML Primi passi con HTML. Il documento HTML La mia prima pagina in HTML Questo è il corpo del documento che stiamo realizzando. Questa non è una nuova riga.

Dettagli

, utilizzando il tasto destro

, utilizzando il tasto destro HTML è l'acronimo di Hypertext Markup Language ("Linguaggio di contrassegno per gli Ipertesti") e non è un linguaggio di programmazione (sono linguaggi di programmazione il C, il C++, il Pascal, il Java,

Dettagli

Il linguaggio HTML Laboratorio Matematico Informatico 2 Matematica specialistica Pierluigi Amodio

Il linguaggio HTML Laboratorio Matematico Informatico 2 Matematica specialistica Pierluigi Amodio Il linguaggio HTML Laboratorio Matematico Informatico 2 Matematica specialistica Pierluigi Amodio Dipartimento di Matematica Università di Bari Il linguaggio HTML p. 1/3 HTML L HTML è il linguaggio (di

Dettagli

Fogli di stile a cascata (CSS)

Fogli di stile a cascata (CSS) Fogli di stile a cascata (CSS) November 25, 2010 1 Definizione I fogli di stile a cascata (Cascading Style Sheets, CSS) sono una delle tecnologie introdotte dal W3C per la formattazione dei documenti HTML,

Dettagli

Come inserire un foglio di s=le

Come inserire un foglio di s=le Cascading Style Sheet CASCADING STYLE SHEET I fogli di s=le a cascata (de? anche semplicemente fogli di s=le) vengono usa= per definire la rappresentazione di documen= HTML, XHTML e XML. L'introduzione

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO WEB GRAPHIC DESIGNER

PROGRAMMA DEL CORSO WEB GRAPHIC DESIGNER PROGRAMMA DEL CORSO WEB GRAPHIC DESIGNER Il percorso Web Graphic Designer con Certificazione internazionale Adobe Dreamweaver prepara lo studente ad acquisire solide conoscenze per la figura professionale

Dettagli

Corso di Informatica Generale 1 IN1. Linguaggio HTML

Corso di Informatica Generale 1 IN1. Linguaggio HTML Università Roma Tre Facoltà di Scienze M.F.N. Corso di Laurea in Matematica Corso di Informatica Generale 1 IN1 Linguaggio HTML Marco Liverani (liverani@mat.uniroma3.it) Sommario Breve cronologia del World

Dettagli

Contenuto vs Stile: un esempio

Contenuto vs Stile: un esempio I limiti dell HTML Il principale problema di HTML è la mancanza di separazione tra contenuto e stile all interno delle pagine. Molto spesso, invece degli appositi tag, si utilizzano le tabelle per posizionare

Dettagli

Applicazioni web. Sommario DHTML - CSS CSS. Elementi di raggruppamento Markup semantico. Sintassi Proprietà. Applicazioni web.

Applicazioni web. Sommario DHTML - CSS CSS. Elementi di raggruppamento Markup semantico. Sintassi Proprietà. Applicazioni web. Applicazioni web Parte 2 DHTML - CSS Sommario DHTML Elementi di raggruppamento Markup semantico CSS Sintassi Proprietà 1 DHTML Dynamic HTML Dynamic Html non è uno standard definito dal World Wide Web Consortium

Dettagli

HTML. Alcuni contenuti di queste slides sono tratti dal testo:

HTML. Alcuni contenuti di queste slides sono tratti dal testo: HTML Alcuni contenuti di queste slides sono tratti dal testo: Vito Roberto, Marco Frailis, Alessio Gugliotta, Paolo Omero Introduzione alle Tecnologie Web MCGraw Hill, 2005 1 HTML HyperText Markup Language

Dettagli

HTML 1. HyperText Markup Language

HTML 1. HyperText Markup Language HTML 1 HyperText Markup Language Introduzione ad HTML Documenti HTML Tag di markup Formattazione del testo Collegamenti ipertestuali Immagini Tabelle Form in linea (moduli) Tecnologie di Sviluppo per il

Dettagli

Come costruire un sito web

Come costruire un sito web Come costruire un sito web Pagina 1 Indice del Corso 1. Fondamenti per scrivere una pagina web Introduzione al linguaggio di marcatura Contenuto, struttura, presentazione Elementi e attributi Proviamo

Dettagli

Riassunto CSS Tutorial Colori e sfondi

Riassunto CSS Tutorial Colori e sfondi Proprietà Esempio Descrizione color background-color background-image background-repeat background-attachment background-position h1 { color: #ff0000; body { background-color: #FFCC66; body { background-image:

Dettagli

Fogli di stile: introduzione. Fabio Fioravanti

Fogli di stile: introduzione. Fabio Fioravanti Fogli di stile: introduzione Fabio Fioravanti Introduzione dei fogli di stile 1996: definizione dei fogli di stile da parte del W3C (CSS Level 1 o CSS-1) Dal 1996 al 2000: scarso supporto da parte dei

Dettagli