COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale"

Transcript

1 C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: APPROVAZIONE DEL DISCIPLINARE DEL PRODOTTO "TORTELLINO DI VALEGGIO SUL MINCIO A DENOMINAZIONE COMUNALE". Oggi quattro del mese di Ottobre anno 2011; Convocata in seguito a regolari inviti la Giunta Comunale; TOSONI ANGELO Sindaco - Presidente Presente VESENTINI ANDREA Assessore Presente OLIOSI LEONARDO Assessore Assente BONFAINI FRANCESCO Assessore Presente MOLINARI ANDREA Assessore Presente MARCONI MARTINA Assessore Presente MAZZAFELLI SIMONE Assessore Presente DAL FORNO MARCO Assessore Assente Partecipa all adunanza il Segretario Comunale Sig. PERUZZI DR. GIOVANNI. Copia della presente deliberazione viene trasmessa, a cura dell Ufficio Segreteria, ai Responsabili degli Uffici appresso indicati che ne accusano ricevuta per l attuazione come da firma che segue: Uff. Ragioneria: Uff. proponente: Uff. : Pag.1

2 Il Presidente pone in trattazione la proposta relativa all oggetto. LA GIUNTA COMUNALE Vista la proposta di deliberazione riguardante: APPROVAZIONE DEL DISCIPLINARE DEL PRODOTTO "TORTELLINO DI VALEGGIO SUL MINCIO A DENOMINAZIONE COMUNALE" corredata dei prescritti pareri a norma art. 49 D.Lgs. n. 267 del ; Considerata la proposta meritevole di approvazione per le motivazioni in essa indicate, che si recepiscono nel presente provvedimento; Ritenuta la propria competenza a sensi dell art. 48 del citato Decreto Legislativo n. 267/2000; Con voti favorevoli unanimi espressi nelle forme di legge D E L I B E R A 1) Di approvare integralmente la proposta di cui in premessa che viene inserita nel presente atto come parte costitutiva del medesimo. Inoltre, con voti favorevoli unanimi espressi nelle forme di legge D E L I B E R A di dichiarare il presente provvedimento immediatamente eseguibile. Pag 2

3 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DI INIZIATIVA DELL ASSESSORE AI SERVIZI, ATTIVITA PRODUTTIVE, COMMERCIO OGGETTO: APPROVAZIONE DEL DISCIPLINARE DEL PRODOTTO "TORTELLINO DI VALEGGIO SUL MINCIO A DENOMINAZIONE COMUNALE" Premesso che: - con deliberazione del C.C. n. 16 del 25/03/2010, esecutiva, si è proceduto all adozione dell apposita disciplina regolamentare per la valorizzazione delle attività agro-alimentari tradizionali locali con istituzione della DE.CO (Denominazione Comunale) volte a sostenere il patrimonio di tradizioni gastronomiche e attività agroalimentari, nonché i prodotti e loro confezioni che rappresentano vanto del territorio comunale e quindi meritevoli di essere valorizzate; - con deliberazione del C.C. n. 71 del 29/09/2011, immediatamente eseguibile, si è proceduto alla modificazione dell art. 4 del regolamento di che trattasi; - con deliberazione del C.C. n. 72 del 29/09/2011, immediatamente eseguibile, si è proceduto altresì alla nomina della commissione prevista dall art. 4 del regolamento di che trattasi; Visto l articolo 13 del DLGS n. 267/2000 laddove si richiama il principio di sussidiarietà in materia di tutela e promozione del territorio, anche attraverso la valorizzazione e la promozione dei prodotti che su esso si generano; Considerato che va nell interesse generale nutrire da parte del Comune di Valeggio sul Mincio la volontà di attivare strumenti per la valorizzazione dei prodotti del territorio; Ritenuto che l azione del Comune di Valeggio sul Mincio si manifesta anche nella valorizzazione di prodotti che abbiano i contenuti di storicità e rapporto inscindibile con il territorio, considerato quanto stabilito negli articoli 29 e 31 del D. Lgs. 198 del 19 marzo 1996 e nel D. Lgs. 30 del 10 febbraio 2005 che all art. 11 deroga all art. 13 dello stesso poiché la Denominazione Comunale come Marchio Collettivo Geografico consiste in segni ed indicazioni che servono a designare la provenienza geografica del prodotto; Ritenuto quindi di dover salvaguardare le peculiarità produttive e le loro tradizionali lavorazioni che sono meritevoli di evidenza pubblica attraverso interventi che saranno successivamente individuati al fine di perpetuare le condizioni storico e culturali del territorio che si sono venute a creare in ambito agroalimentare; Appurato che l azione del Comune di Valeggio sul Mincio si manifesta anche nella valorizzazione di prodotti che abbiano i contenuti di storicità e rapporto inscindibile con il territorio comunale; Ritenuto che il Comune di Valeggio sul Mincio, attraverso tali iniziative, intende dunque curare la promozione e lo sviluppo del proprio territorio ed approva le schede di produzione [allegato A] che formano parte integrante del presente provvedimento, a seguito di apposito lavoro di indagine effettuato sul territorio. Visto in particolare in ottemperanza all art. 26, comma 2 dello Statuto; S I P R O P O N E 1) Di attivare tutte le iniziative opportune al fine di condurre e consigliare i singoli produttori in regola con le norme sanitarie vigenti alla creazione di un marchio collettivo che si ispiri ai contenuti ed ai principi della Denominazione Comunale. 2) Di garantire il consumatore della veridicità di quanto esposto nelle autodichiarazioni di produzione e lavorazione. 3) Di sorvegliare affinché le materie prime e le procedure sottoelencate nell Allegato siano coerenti con la Denominazione Comunale. 4) Di stabilire che la Commissione, nominata dal Consiglio, si pronunci, altresì, sull eventuale esclusione o cancellazione dal registro De.Co. IL PROPONENTE F.to Francesco Bonfaini Pag 3

4 ALLEGATO A Articolo 1. Denominazione La denominazione Tortellino di Valeggio sul Mincio a Denominazione Comunale (di seguito: DE.CO.) è riservata al prodotto ottenuto in conformità al presente disciplinare. Articolo 2. Identificazione Il Tortellino di Valeggio sul Mincio DE.CO. è prodotto esclusivamente nel territorio di Valeggio, la cui cucina da oltre sessant anni è vanto della comunità e delle sue frazioni, ciascuna caratterizzata da un omogeneità di ingredienti con il capoluogo. Vengono identificati dal logo DE.CO. con apposito segno: (1) le confezioni di tortellini che vengono preparati secondo il presente disciplinare pronti per la vendita e destinati al consumo privato o destinati alla ristorazione; (2) i pubblici esercizi in cui sono preparati e serviti i Tortellini di Valeggio DE.CO. secondo quanto viene di seguito espresso. Il logo DE.CO. è concesso a coloro che autodichiarino la conformità del proprio elaborato alle prescrizioni del presente allegato. La denominazione e il logo che costituiscono il marchio di identificazione del prodotto sono di proprietà del Comune di Valeggio sul Mincio. È vietato qualunque uso generico del marchio che possa far supporre che altri prodotti siano oggetto di tutela da parte del marchio DE.CO. È consentito l uso del marchio DE.CO. sulla carta intestata dei locali interessati o sulla carta da confezione. Articolo 3. Ingredienti Per la produzione del Tortellino di Valeggio DE.CO. si utilizzano nel ripieno esclusivamente i seguenti ingredienti, lavorati tra loro in maniera tale che la consistenza permetta l adeguata lavorazione per la stesura del ripieno sulla pasta e i profumi si possano opportunamente amalgamare tra loro: Carni bovine, suine e avicole Verdure: carota, cipolla, sedano Profumi e spezie: rosmarino e alloro, e chiodi di garofano, noce moscata e cannella Vino locale Olio extravergine d oliva Sale È consentito l utilizzo di formaggio grattugiato, pepe, pane grattugiato, burro, salvia, timo, prosciutto crudo, salame e uova. Non è consentito nessun altro ingrediente, ed in particolare di: esaltatori di sapidità, grassi vegetali diversi dall olio extravergine d oliva, lecitina di soia, glutammato monosodico, conservanti. Per la preparazione della pasta che funge da involucro vengono utilizzate farina di semola, farina 00 e uova, preferibilmente fresche e non pastorizzate. Articolo 4. Preparazione Il processo di produzione del Tortellino di Valeggio DE.CO. prevede le seguenti fasi di lavorazione: a) Per la preparazione del Tortellino di Valeggio DE.CO. occorre preparare l impasto, cioè il ripieno: Si predispone un soffritto con le verdure debitamente affettate, le spezie ed i profumi in olio extravergine d oliva o burro. Vengono aggiunte le carni in pezzi adeguati per la preparazione di un brasato che sobbollirà a fuoco lento per un tempo necessario ad ammorbidirla con l ausilio di vino locale a irrorare le carni. Preparato il brasato ed essendosi raffreddato, questo viene passato al tritacarne. Al trito ottenuto si aggiungono l eventuale pane grattugiato, le uova, il formaggio grattugiato e le spezie lavorandolo manualmente. Il ripieno così ottenuto viene lasciato raffreddare per servire al riempimento della pasta. La pasta è ottenuta grazie alla lavorazione manuale unendo uova e farina, nella misura di almeno 8 uova per ciascun chilogrammo di farina utilzzata. È consentito l utilizzo di apparecchiature meccaniche sia per l impasto, sia per la laminazione della sfoglia, che per tradizione viene tirata finissima. La sfoglia viene tagliata a mano con lo strumento denominato rotella, che crea le caratteristiche zigrinature ai lati dei quadrati di lato variabile tra 4 e 6 cm. Il ripieno viene posizionato su ciascun quadrato in quantità adeguata, con peso variabile tra il 30 ed il 35% del totale del Tortellino di Valeggio DE.CO. Pag 4

5 La chiusura del Tortellino di Valeggio DE.CO. avviene piegando due volte sullo stesso lato la pasta, che viene infine unita trasversalmente in modo da ottenere la forma caratteristica pinzando con le dita i due lembi. Il tortellino viene riposto eventualmente su telai retinati, dove può essere asciugato lentamente con aria tiepida in modo da non causare nessuna alterazione chimica. PREDISPOSIZIONE SOFFRITTO AGGIUNTA CARNI AGGIUNTA VINO LOCALE EVENTUALE PANE GRATUGGIATO EVENTUALE FORMAGGIO GRATUGGIATO TRITO DEGLI INGREDIENTI LAVORAZIONE E POSIZIONAMENTO NELLA PASTA La quantità degli ingredienti e la successione delle aggiunte dei vari ingredienti, dipendono dalla scelta del produttore. Tale discrezionalità, che è basata sulla esperienza e tradizione di ogni produttore, contribuisce a creare quella unicità di gusto, aroma ed aspetto esteriore che costituiscono la peculiarità, la tipicità e la ricchezza del prodotto. Il risultato ottenuto deve fare sì che nessun ingrediente prevalga sugli altri. Per ottenere un buon risultato, infatti occorre possedere una manualità non comune che consiste nel riuscire a chiudere la pasta intorno al ripieno. Il risultato è una pasta ripiena dal gusto corposo ma moderato, piacevole ed equilibrato. b) Preparazione del piatto Il Tortellino di Valeggio DE.CO. viene servito di norma con burro fuso e salvia. I ristoratori, specie durante il periodo invernale, lo preparano in brodo. Per questa ragione i locali pubblici dovranno seguire, per l ottenimento del marchio DE.CO., anche il presente punto (b). Articolo 5. Caratteristiche del prodotto finito Il Tortellino di Valeggio DE.CO. ha una forma rotonda con una caratteristica coda di pasta. I tortellini vanno fatti bollire lentamente e si considerano pronti quando vengono a galla. Quando serviti in locali pubblici, il burro viene distribuito equamente sui tortellini. Tuttavia la presenza del burro e della salvia non deve essere di particolare invadenza per esaltare il gusto della pasta ripiena. Infine si può procedere a spolverare con formaggio grattugiato. Articolo 6. Commercializzazione e vendita Se venduti sfusi, i Tortellini sono un prodotto fresco, che va consumato, anche per ragioni organolettiche, entro 3 giorni. È possibile conservarli, secondo le norme igienico sanitarie previste dalle norme statali, in ghiacciaia al fine di poterli utilizzare in tempi successivi. Sull eventuale incarto verrà reso chiaramente visibile il marchio DE.CO. del Comune di Valeggio sul Mincio. Articolo 7. Autocontrollo I produttori che utilizzano il marchio DE.C.O. per la produzione del Tortellino di Valeggio DE.CO. devono rispettare le norme tecniche definite dal presente Disciplinare di produzione e si impegnano a seguirlo nella sua interezza. Laddove non altrimenti specificato, per la loro preparazione valgono le norme igienico sanitarie vigenti. Pag 5

6 Letto, confermato e sottoscritto IL PRESIDENTE F.to TOSONI ANGELO F.to PERUZZI DR. GIOVANNI RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE Copia della presente deliberazione è stata affissa all albo pretorio e vi rimarrà per quindici giorni consecutivi. Addì F.to PERUZZI DR. GIOVANNI Per copia conforme all originale ad uso amministrativo. Addì PERUZZI DR. GIOVANNI Il sottoscritto Segretario Comunale, visti gli atti d ufficio. A T T E S T A - che la presente deliberazione: [ X ] è stata dichiarata immediatamente eseguibile (art comma 4 D.Lgs. n. 267/2000). [ X ] è stata comunicata ai capigruppo consiliari (art comma 1 D.Lgs. n. 267/2000). - che la presente deliberazione è divenuta esecutiva il [ X ] decorsi 10 giorni dalla pubblicazione. Addì PERUZZI DR. GIOVANNI Pag 6

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: INCARICO DI CONSULENZA LEGALE INERENTE IL LASCITO ZAMBONI. Oggi trentuno del mese di Dicembre anno 2012; Convocata in seguito a regolari

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: FESTA "NODO D'AMORE" PONTE VISCONTEO 17 GIUGNO 2014 - ATTO DI INDIRIZZO PER ATTIVAZIONE UTENZA GAS Oggi quindici del mese di Maggio anno

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: REALIZZAZIONE DI UNA RECINZIONE PRESSO LA BAITA DEGLI ALPINI. ACCOGLIMENTO DELLA RICHIESTA E PRESA D'ATTO DEL PROGETTO. Oggi tredici del

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: MODIFICHE ALLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE N.265 DEL 12/12/2003, N.36 DEL 04/03/2004 E N.244 DEL 15/10/2004 RELATIVE ALLA ISTITUZIONE

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: MODIFICHE ALLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE N. 198 DEL 03/12/2009 E N. 207 DEL 14/12/2009 RELATIVE ALLA NUOVA DELIMITAZIONE DELLA

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: ATTO DI INDIRIZZO RELATIVO AI RINNOVI CONTRATTUALI E NUOVO AFFIDAMENTO SERVIZIO PER L'ATTIVITA' INFORMATICA DELL'ENTE Oggi ventisette del

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: CONCESSIONE PATROCINIO CON CONTESTUALE USO DI STRUTTURE DI PROPRIETA' COMUNALE ALLA DIESSETIME DI DESENZANO PER ORGANIZZAZIONE CORSI PER

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PRESSO LA CASA DI RIPOSO "G.TOFFOLI" 1 STRALCIO.MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELL'IMPIANTO DI RAFFRESCAMENTO.

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: AFFIDAMENTO IN VIA SPERIMENTALE FINO AL 31.12.2012 DI SERVIZI POSTALI ALLA POSTA EXPRESS POSTE PRIVATE. INDIRIZZI AL RESPONSABILE DI SETTORE.

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: DETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO STRAORDINARIO DA CORRISPONDERE ALL'ASSOCIAZIONE PRO LOCO VALEGGIO PER L'ORGANIZZAZIONE DELLA FESTA DELLE

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: APPROVAZIONE PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA' PER IL PERIODO 2015/2017. Oggi ventisei del mese di Gennaio anno 2015;

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: SISTEMI DI VIDEO-SORVEGLIANZA IN AMBITO COMUNALE: LINEE DI INDIRIZZO INERENTI LA DISPONIBILITA' A REALIZZARE UN COLLEGAMENTO DELL'IMPIANTO

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: SPERIMENTAZIONE RISCOSSIONE DIRETTA BOLLETTE TARIFFA DI IGIENE AMBIENTALE ANNO 2012 - LINEE DI INDIRIZZO Oggi diciannove del mese di Aprile

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: MODIFICHE ALLA DELIBERAZIONE G.C. N. 265 DEL 12/12/2003 RELATIVA ALLA ISTITUZIONE DELLA ZTL DEL CENTRO STORICO E SUCCESSIVE MODIFICHE Oggi

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: SANZIONI IN MERITO AL RINNOVO C.P.I. SALA CIVICA EX SCUOLA DI SALIONZE E BOCCIODROMO COMUNALE - VARIAZIONE AL BILANCIO PER L'ESERCIZIO

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: SPOSTAMENTO AREA STAZIONAMENTO MEZZI ATV NEL PARCHEGGIO RITA ROSANI, LINEE DI INDIRIZZO. Oggi ventiquattro del mese di Luglio anno 2014;

Dettagli

Comune di Molinella Provincia di Bologna DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DELLA TORTA DI TAGLIATELLINE DI MOLINELLA

Comune di Molinella Provincia di Bologna DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DELLA TORTA DI TAGLIATELLINE DI MOLINELLA Comune di Molinella Provincia di Bologna Assessorato Agricoltura e Ambiente Commissione Comunale per l iscrizione nel Registro De.C.O. Denominazione Comunale di Origine di Molinella DISCIPLINARE DI PRODUZIONE

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO C O P I A DELIBERAZIONE N. 45 DEL 02/08/2013 Deliberazione del Consiglio Comunale OGGETTO: REGOLAMENTO PER IL PRESTITO A DOMICILIO DELL'EBOOK READER (EBR) PRESSO LA BIBLIOTECA COMUNALE. L anno 2013 addì

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: PROROGA DEL CONTRATTO DEI SERVIZI PER LA RACCOLTA, TRASPORTO E SMALTIMENTO RSU CON IL CONSORZIO DI BACINO VR2 DEL QUADRILATERO SINO AL

Dettagli

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA Ufficio Segreteria Codice Ente 10332 ANNO 2012 DELIBERAZIONE N.41 del 30/06/2012 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO C O P I A DELIBERAZIONE N. 46 DEL 10/07/2014 Deliberazione del Consiglio Comunale OGGETTO: MODIFICA GRADO DI PROTEZIONE PER APPLICAZIONE "PIANO CASA" AD EDIFICIO COMPRESO NEL CENTRO STORICO DEL CAPOLUOGO.

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: CONCESSIONE PATROCINIO ALL'EVENTO "TERRA MADRE DAY" CON UTILIZZO GRATUITO DI LOCALI COMUNALI PRESSO PALAZZO GUARIENTI. Oggi sei del mese

Dettagli

COMUNE DI NUVOLERA PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI NUVOLERA PROVINCIA DI BRESCIA COMUNE DI NUVOLERA PROVINCIA DI BRESCIA Codice ente Protocollo n. 10370 0 DELIBERAZIONE N. 47 Soggetta invio capigruppo COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Concessione del patrocinio

Dettagli

COMUNE DI GUIDIZZO LO

COMUNE DI GUIDIZZO LO COMUNE DI GUIDIZZO LO (Provincia di Mantova) REGOLAMENTO COMUNALE per LA VALORIZZAZIONE DELLE ATTIVITÀ AGRO-ALIMENTARI TRADIZIONALI LOCALI. ISTITUZIONE DELLA De.Co. (Denominazione comunale) Approvato con

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: DISCIPLINARE DEL PRODOTTO "TORTELLINO DI VALEGGIO SUL MINCIO A DENOMINAZIONE COMUNALE" MODIFICAZIONI ART. 6 Oggi quindici del mese di Marzo

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: FESTA "NODO D'AMORE" PONTE VISCONTEO 19 GIUGNO 2012 - ATTO DI INDIRIZZO PER ATTIVAZIONE UTENZA GAS Oggi trentuno del mese di Maggio anno

Dettagli

COMUNE DI LETTERE (Provincia di NAPOLI)

COMUNE DI LETTERE (Provincia di NAPOLI) COMUNE DI LETTERE (Provincia di NAPOLI) Corso Vittorio Emanuele III, 58 C.A.P.: 80050 - P.I.: 01548711215 C.F.: 82009070630-081/8022711 fax 081/8021681 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE COPIA N. 59

Dettagli

COMUNE DI CANTALUPA Provincia di Torino

COMUNE DI CANTALUPA Provincia di Torino COMUNE DI CANTALUPA Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ------------------------------------------------------------------------------------------- N. 13 DATA 14/06/2013

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI PIEVE D OLMI PROVINCIA DI CREMONA DELIBERAZIONE N 58 DEL 27.07.2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: NOMINA DATORE DI LAVORO E ATTO DI INDIRIZZO PER INCARICO PROFESSIONALE

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO C O P I A DELIBERAZIONE N. 31 DEL 30/04/2015 Deliberazione del Consiglio Comunale OGGETTO: TRIBUTO SERVIZI INDIVISIBILI (TASI) - APPROVAZIONE ALIQUOTE 2015 E MODIFICHE AL REGOLAMENTO. L anno 2015 addì

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COPIA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 50 O G G E T T O AUTORIZZAZIONE ALLA DITTA WIRELESS VERONA ALLA INSTALLAZIONE STRUMENTAZIONE PRESSO

Dettagli

Regolamento comunale per la valorizzazione delle attivita agro-alimentari tradizionali locali. Istituzione della De.Co. (denominazione comunale)

Regolamento comunale per la valorizzazione delle attivita agro-alimentari tradizionali locali. Istituzione della De.Co. (denominazione comunale) Città di Novi Ligure Regolamento comunale per la valorizzazione delle attivita agro-alimentari tradizionali locali. Istituzione della De.Co. (denominazione comunale) Approvato con deliberazione del Consiglio

Dettagli

Comune di Torre Boldone

Comune di Torre Boldone Comune di Torre Boldone Numero 68 Data 04-05-2015 Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: DETERMINAZIONE CONTRIBUTO INSERIMENTO MINORE IN STRUTTURA D'ACCOGLIENZA Copia L anno duemilaquindici addì quattro

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 94 DEL 22.05.2012 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: AFFIDAMENTO GESTIONE E RECAPITO CORRISPONDENZA ALLA TNT POST ITALIA

Dettagli

Città di Castiglione delle Stiviere

Città di Castiglione delle Stiviere Città di Castiglione delle Stiviere Provincia di Mantova REGOLAMENTO COMUNALE per LA VALORIZZAZIONE DELLE ATTIVITÀ AGRO-ALIMENTARI TRADIZIONALI LOCALI. ISTITUZIONE DELLA DE.C.O. (Denominazione comunale

Dettagli

COPIA. COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO Provincia di Bologna DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 7 DEL 10/03/2011

COPIA. COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO Provincia di Bologna DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 7 DEL 10/03/2011 1 COPIA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO Provincia di Bologna DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 7 DEL 10/03/2011 OGGETTO: CONFERMA TARIFFE IMPOSTA DI PUBBLICITA' E DIRITTI SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI.

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 73 O G G E T T O LOCAZIONE A FAVORE DI TELECOM ITALIA S.P.A. DI UNA PORZIONE DI TERRENO SITA IN VIA CADUTI

Dettagli

COMUNE DI SAN MARCO D ALUNZIO

COMUNE DI SAN MARCO D ALUNZIO COMUNE DI SAN MARCO D ALUNZIO PROVINCIA DI MESSINA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N. 93 del 29.05.2014 OGGETTO VII^ GIORNATA MEDIEVALE. APPROVAZIONE PROGRAMMA ED ASSEGNAZIONE SOMME L anno duemilaquattordici

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO ORIGINALE VERBALE N. 62 DEL 30.03.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: PRESA D'ATTO DELL'ISTANZA DI ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI UN

Dettagli

!!!!!!!!! DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEL PANETTONE TIPICO DELLA TRADIZIONE ARTIGIANA MILANESE! 1

!!!!!!!!! DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEL PANETTONE TIPICO DELLA TRADIZIONE ARTIGIANA MILANESE! 1 DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEL PANETTONE TIPICO DELLA TRADIZIONE ARTIGIANA MILANESE 1 Articolo 1. Denominazione La denominazione di Panettone Tipico della Tradizione Artigiana Milanese è riservata al prodotto

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO C O P I A DELIBERAZIONE N. 86 DEL 28/11/2011 Deliberazione del Consiglio Comunale OGGETTO: VARIANTE ALLE NORME DELLA ZONA "F - SPECIALE" DESTINATA A CAMPO VOLO PRESSO LOC. PALAZZINA. ADOZIONE AI SENSI

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 78 O G G E T T O RATEIZZAZIONE PAGAMENTO LOCULO CIMITERIALE. L anno 2013 addì CINQUE del mese di DICEMBRE

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 48 O G G E T T O UTILIZZO SALA CIVICA PER CORSO DI INGLESE. L anno 2015 addì VENTINOVE del mese di OTTOBRE

Dettagli

Comune di Pavullo nel Frignano

Comune di Pavullo nel Frignano Comune di Pavullo nel Frignano COPIA DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 148 del 27/11/2007 OGGETTO: IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA' E DIRITTI SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI. DETERMINAZIONE TARIFFE CON

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI PIERANICA Provincia di Cremona DELIBERAZIONE N. 34 Adunanza del 28/11/2011 Codice Ente 10776 9 Pieranica Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: EROGAZIONE BORSE DI STUDIO A.S.

Dettagli

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA COPIA Deliberazione n 29 in data 07/03/2012 COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: L anno duemiladodici, addì sette del mese di marzo nella Residenza

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI E DOCUMENTI AMMINISTRATIVI. RIDETERMINAZIONE DEGLI IMPORTI DOVUTI A TITOLO DI RIMBORSO SPESE PER IL RILASCIO

Dettagli

COMUNE DI VALLIO TERME

COMUNE DI VALLIO TERME COMUNE DI VALLIO TERME CODICE ENTE : 10444 DELIBERAZIONE N. 141 DEL 28/12/2009 ORIGINALE COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE N. 141 DEL 28/12/2009 L anno DUEMILANOVE addì VENTOTTO del

Dettagli

C O M U N E D I I N V E R I G O

C O M U N E D I I N V E R I G O C O M U N E D I I N V E R I G O PROVINCIA DI COMO D E L I B E R A Z I O N E D E L C O N S I G L I O C O M U N A L E COPIA N 34 del Registro delle Deliberazioni OGGETTO: COMPARTECIPAZIONE DELL'ADDIZIONALE

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 06 O G G E T T O APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE CON L ASSOCIAZIONE DI VOLONTARIATO SAN FRANCESCO DI

Dettagli

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA COPIA Deliberazione n 70 in data 30/06/2010 COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: L anno duemiladieci, addì trenta del mese di giugno nella Residenza

Dettagli

COMUNE DI VIGANO SAN MARTINO Provincia di Bergamo Via Fontanello, 12 tel.035.821047 fax 035.820917

COMUNE DI VIGANO SAN MARTINO Provincia di Bergamo Via Fontanello, 12 tel.035.821047 fax 035.820917 Cod. Ente 10240 DELIBERAZIONE N 23 DEL 12 DICEMBRE 2011 C O P I A VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ADOZIONE SCHEMI DEL PROGRAMMA TRIENNALE DEI LAVORI PUBBLICI (ANNI 2012 2013-2011)

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 70 O G G E T T O AFFIDAMENTO INCARICO ALLA SIG.RA CARLA GANZAROLI DEL COMUNE DI LEGNAGO PER PRESTAZIONI

Dettagli

COMUNE DI CORTE DE FRATI PROVINCIA DI CREMONA

COMUNE DI CORTE DE FRATI PROVINCIA DI CREMONA Deliberazione n 29 Adunanza del 15/10/2011 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ADOZIONE PIANO TRIENNALE OPERE PUBBLICHE PER IL TRIENNIO L'anno duemilaundici, addì quindici del mese

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 141 DEL 02.08.2011 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: DOCUMENTI DI VALUTAZIONE DEI RISCHI PREDISPOSTI IN ATTUAZIONE DEL

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MOZZECANE PROVINCIA DI VERONA REG. DEL. N 15 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ATTIVITA' SOCIALMENTE UTILI: APPROVAZIONE PROGETTO PER INSERIMENTO DI N. 4 LAVORATORI

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 15 O G G E T T O RICORSO PRODOTTO AVANTI LA COMMISSIONE TRIBUTARIA PROVINCIALE DI VERONA. COSTITUZIONE IN

Dettagli

COPIA N 60 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COPIA N 60 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N 60 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:APPROVAZIONE LINEE GUIDA CONTENENTI MISURE ORGANIZZATIVE E MODALITA' DI SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI VOLONTARIATO CIVICO COMUNALE. L anno

Dettagli

COMUNE DI MANGONE Provincia di Cosenza VERBALE DI DELIBERAZIONE COPIA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI MANGONE Provincia di Cosenza VERBALE DI DELIBERAZIONE COPIA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MANGONE Provincia di Cosenza PROT. N.47 DEL 06.08.2013 DELIBERAZIONE DELIBERAZIONE N. 47 DEL 06.08.2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE COPIA GIUNTA COMUNALE DELLA OGGETTO: DETERMINAZIONE TARIFFE E

Dettagli

COMUNE DI GAZZUOLO Provincia di Mantova

COMUNE DI GAZZUOLO Provincia di Mantova COMUNE DI GAZZUOLO Provincia di Mantova Codice Ente 10843 Deliberazione n.70 copia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ----_---- OGGETTO: Nuova applicazione costo prestazione oraria Voucher

Dettagli

COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB

COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COPIA WEB COMUNE DI CALVENZANO PROVINCIA DI BERGAMO Codice ente 10048 DELIBERAZIONE N. 63 elenco n. del 21.04.2012 Capigruppo Trasmessa al C.R.C. il prot. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI NUVOLENTO. VERBALE DI DELIBERAZIONE del CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI NUVOLENTO. VERBALE DI DELIBERAZIONE del CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI NUVOLENTO ORIGINALE COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE del CONSIGLIO COMUNALE N. 26 DEL 28.09.2010 GIUGNO 2009, N. 69, RIGUARDANTE L'ALBO PRETORIO INFORMATICO. ESAME ED APPROVAZIONE. L anno DUEMILADIECI

Dettagli

Comune di Acquarica del Capo PROVINCIA DI LECCE. COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 30 del 29/09/2014

Comune di Acquarica del Capo PROVINCIA DI LECCE. COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 30 del 29/09/2014 Comune di Acquarica del Capo PROVINCIA DI LECCE COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 30 del 29/09/2014 OGGETTO: Piano economico - finanziario degli interventi relativi al servizio di gestione

Dettagli

Comune di Gonnosno' PROVINCIA DI ORISTANO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 64 DEL 18/10/2013

Comune di Gonnosno' PROVINCIA DI ORISTANO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 64 DEL 18/10/2013 Copia Albo Comune di Gonnosno' PROVINCIA DI ORISTANO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 64 DEL 18/10/2013 OGGETTO: D.LGS. N. 198/2006 CODICE DELLE PARI OPPORTUNITA' TRA UOMO E DONNA A NORMA

Dettagli

Comune di Tradate Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Comune di Tradate Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Comune di Tradate Verbale di deliberazione della Giunta Comunale N. 1 Registro Deliberazioni OGGETTO: Atto di indirizzo per emissione bando di concorso per la scelta del logo del nuovo Distretto Urbano

Dettagli

Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 44 DEL 24/11/2015

Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 44 DEL 24/11/2015 COPIA COMUNE DI STRAMBINELLO Provincia di Torino Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 44 DEL 24/11/2015 Oggetto: VARIAZIONI AL PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE - PEG - ANNO 2015

Dettagli

Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 7 DEL 13/02/2015

Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 7 DEL 13/02/2015 COPIA COMUNE DI STRAMBINELLO Provincia di Torino Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 7 DEL 13/02/2015 Oggetto: ISTITUZIONE DEL DIRITTO FISSO PER GLI ACCORDI DI SEPARAZIONE

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: ACCETTAZIONE SCULTURA IN ACCIAIO DELL'ARTISTA VALEGGIANO GIOVANNI FINARDI DA PARTE DELLA DITTA METALSAN S.R.L. Oggi ventidue del mese di

Dettagli

COMUNE DI SAN MARCO D ALUNZIO

COMUNE DI SAN MARCO D ALUNZIO COMUNE DI SAN MARCO D ALUNZIO ROVINCIA DI MESSINA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COIA N. 219 del 26.11.2014 OGGETTO RINEGOZIAZIONE DETERMINAZIONI. MUTUI CONCESSI DALLA CASSA DD.. L anno duemilaquattordici

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: PIANO DI LOTTIZZAZIONE "MATTINZIOLI". VARIANTE RELATIVA ALLA CABINA ENEL. Oggi ventitre del mese di Maggio anno 2013; Convocata in seguito

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COPIA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 51 O G G E T T O INCARICO ALLA DITTA SERVIZI TERRITORIALI S.R.L. DI VERONA PER LA VIRTUALIZZAZIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MOLTENO Provincia di Lecco ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 31 Reg. Delib. Oggetto: TARIFFE PER LE CONCESSIONI E I SERVIZI CIMITERIALI PER L'ANNO 2014. L'anno duemilaquattordici

Dettagli

COMUNE DI STORNARA (Provincia di FOGGIA)

COMUNE DI STORNARA (Provincia di FOGGIA) COMUNE DI STORNARA (Provincia di FOGGIA) COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 47 del 17/04/2013 ======================================================================= Oggetto: DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI VOLONGO Provincia di Cremona

COMUNE DI VOLONGO Provincia di Cremona COPIA COMUNE DI VOLONGO Provincia di Cremona CODICE ENTE: 10817 1 DELIBERAZIONE N 114 COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 114 del 29.11.2014 Oggetto: CONTRIBUTO ANNO 2014 PER RIMBORSO SPESE

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari - Copia 86- VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA N. 86 Del 15.07.2009 OGGETTO: ACCREDITAMENTO PER ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO CIVILE VOLONTARIO NEL COMUNE DI DONORI

Dettagli

COMUNE DI MEZZANI (PROVINCIA DI PARMA)

COMUNE DI MEZZANI (PROVINCIA DI PARMA) COMUNE DI MEZZANI (PROVINCIA DI PARMA) Strada della Resistenza, 2 43055 Mezzani Tel. (0521) 669711 - Fax (0521) 316005 www.comune.mezzani.pr.it cod. fisc. e P.I. 00432260347 ORIGINALE Verbale di Deliberazione

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 68 del 22.05.2014 OGGETTO: Disposizioni urgenti per il pagamento dei debiti scaduti della Pubblica Amministrazione,

Dettagli

COMUNE DI COLOGNO AL SERIO

COMUNE DI COLOGNO AL SERIO COMUNE DI COLOGNO AL SERIO Provincia di Bergamo Deliberazione n. 4 del 05.03.2007 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ADUNANZA DI PRIMA CONVOCAZIONE SEDUTA PUBBLICA OGGETTO: DECRETO LEGISLATIVO

Dettagli

C O M U N E D I C H I A V E R A N O

C O M U N E D I C H I A V E R A N O Copia Albo PROVINCIA DI TORINO C O M U N E D I C H I A V E R A N O VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 65 OGGETTO: Bando di concorso pubblico per titoli per l'assegnazione di n. 1 autorizzazione

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 129 DEL 17.07.2012 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ADESIONE AL PROGETTO 'SPORTELLO ON LINE AL CITTADINO'. L anno duemiladodici

Dettagli

COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA

COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA PROVINCIA DI ROMA Tel. 06-9015601 Fax. 06-9041991 Piazza C. Leonelli n 15 C.A.P. 00063 www.comunecampagnano.it DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 46 del Reg.

Dettagli

Comune di Magnago PROVINCIA DI MI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 7 IN DATA 28/01/2015

Comune di Magnago PROVINCIA DI MI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 7 IN DATA 28/01/2015 Copia Comune di Magnago PROVINCIA DI MI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 7 IN DATA 28/01/2015 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E INTEGRITA' 2015-2017 L anno

Dettagli

DELLA GIUNTA COMUNALE

DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE Comune di Fauglia Provincia di Pisa ============= VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.76 30.05.2009 OGGETTO: DESTINAZIONE DI AREA SITA IN PIAZZA S. LORENZO ALLE ATTIVITÀ COMMERCIALI/ARTIGIANALI

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Comune di Santo Stefano Ticino Prov. di Milano G.C. Numero: 25 data: 22-03-2014 OGGETTO: PRESA D ATTO VERBALE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DEL PERSONALE ANNO 2013 PROVVEDIMENTI Verbale di deliberazione della

Dettagli

COMUNE DI MONTEFALCONE NEL SANNIO Provincia di Campobasso DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI MONTEFALCONE NEL SANNIO Provincia di Campobasso DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTEFALCONE NEL SANNIO Provincia di Campobasso COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 26 Del 24-04-15 Oggetto: ADESIONE AL PROGETTO "FABBRICA DEL CITTADINO" E L'APERTURA DI UNA PAGINA

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 33 O G G E T T O DETERMINAZIONE TARIFFE AL FINE DELL APPLICAZIONE DELL IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO ORIGINALE VERBALE N. 164 DEL 18.10.2012 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: MODIFICA CRITERI OPERATIVI PER LA REALIZZAZIONE DEI MONUMENTI

Dettagli

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta

COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COMUNE di CAPUA Provincia di Caserta COPIA di DELIBERAZIONE della GIUNTA MUNICIPALE N 217 del 15.11.2012 Oggetto: Istituzione Servizio Gestione Risorse Umane. Ambito di Settore: Amministrativo e Servizi

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 77 DEL 08.05.2012 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: INDICAZIONI IN MERITO ALLA DETERMINAZIONE DI UN CONTRIBUTO ECONOMICO

Dettagli

COMUNE di CAORSO Provincia di PIACENZA

COMUNE di CAORSO Provincia di PIACENZA COMUNE di CAORSO Provincia di PIACENZA COPIA DELIBERAZIONE N.69 Adunanza del 29-06-2012 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: Imposta comunale sulla pubblicità e diritti sulle pubbliche

Dettagli

COMUNE DI SAN MARCO D ALUNZIO PROVINCIA DI MESSINA

COMUNE DI SAN MARCO D ALUNZIO PROVINCIA DI MESSINA COMUNE DI SAN MARCO D ALUNZIO PROVINCIA DI MESSINA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N. 144 del 05.08.2014 OGGETTO AUTORIZZAZIONE AL VINCOLO DELL'ANTICIPAZIONE DI TESORERIA, DETERMINATA AI SENSI

Dettagli

COMUNE DI SPOTORNO. Provincia di Savona DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI SPOTORNO. Provincia di Savona DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ( ) ORIGINALE ( X ) COPIA N. 22 DEL 14.02.2012 COMUNE DI SPOTORNO Provincia di Savona DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: STRUMENTI DI PIANIFICAZIONE, PROGRAMMAZIONE CONTROLLO DELLA GESTIONE PROPOSTA

Dettagli

Comune di Campegine Provincia di Reggio nell Emilia

Comune di Campegine Provincia di Reggio nell Emilia Comune di Campegine Provincia di Reggio nell Emilia V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 49 DEL 27/06/2015 OGGETTO IMPOSTA SULLA PUBBLICITA' E DIRITTI SULLE

Dettagli

PROVINCIA DI TORINO DELLA GIUNTA COMUNALE N.63

PROVINCIA DI TORINO DELLA GIUNTA COMUNALE N.63 C o p i a COMUNE DI TAVAGNASCO PROVINCIA DI TORINO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.63 OGGETTO: LEGGE REGIONALE 31 OTTOBRE 2007 N 20: " DISPOSIZION I IN MATERIA DI CREMAZIONE, AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO ORIGINALE VERBALE N. 135 DEL 03.08.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ISTITUZIONE DEL DIVIETO DI ACCESSO ECCETTO I RESIDENTI IN TERNO

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Comune di Santo Stefano Ticino Prov. di Milano G.C. Numero: 106 data: 10-12-2013 OGGETTO: ASSEGNAZIONE LOCALE PER SVOLGIMENTO CORSO DI INGLESE RIVOLTO A BAMBINI E RAGAZZI Verbale di deliberazione della

Dettagli

COMUNE DI OTTOBIANO PROVINCIA DI PAVIA

COMUNE DI OTTOBIANO PROVINCIA DI PAVIA COMUNE DI OTTOBIANO PROVINCIA DI PAVIA COPIA DELIBERAZIONE N. 38 in data: 13.07.2013 Soggetta invio capigruppo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: EROGAZIONE CONTRIBUTO A FAMIGLIE BISOGNOSE.

Dettagli

Comune di Pavullo nel Frignano

Comune di Pavullo nel Frignano COPIA DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 82 del 29/09/2015 OGGETTO: APPROVAZIONE DEI CRITERI DI RIPARTIZIONE DELL'IMPORTO STANZIATO DAL COMUNE PER IL FINANZIAMENTO DI UNA RIDUZIONE TARIFFARIA "TARI",

Dettagli

COMUNE DI NUVOLENTO. VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI NUVOLENTO. VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE COMUNE DI NUVOLENTO ORIGINALE COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE della GIUNTA COMUNALE N. 66 DEL 25.05.2010 L anno DUEMILADIECI addì venticinque del mese di maggio alle ore 18.00 nella Sala delle adunanze.

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale NR. 1 DEL 12-01-2016

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale NR. 1 DEL 12-01-2016 COMUNE DI SORBOLO (PROVINCIA DI PARMA) Sede legale: Piazza della Libertà, 1-43058 Sorbolo (PR) Sede amministrativa: Via del Donatore, 2-43058 Sorbolo (PR) Tel. 0521/669611 - Fax 0521/669669 e-mail: info.sorbolo.pr.it

Dettagli