COME GOVERNI E BANCHE TRUFFANO IL CITTADINO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COME GOVERNI E BANCHE TRUFFANO IL CITTADINO"

Transcript

1 COME GOVERNI E BANCHE TRUFFANO IL CITTADINO La schiavitù non è mai finita, sono solo cambiati i padroni! Dedic a a que 5 minu t sta l ettur i del tuo imp temp a, ara a non f arti f o rega re...

2 Oggi il nome «democrazia» è rimasto alle usurocrazie, o alle daneistocrazie, se preferite una parola accademicamente corretta, ma forse meno comprensibile, che significa: dominio dei prestatori di denaro. (Ezra Pound - Valuta, lavoro e decadenze)

3 UN ALTRO STATO É POSSIBILE. 1 CHI STAMPA I VOSTRI SOLDI E PERCHÉ 2 IL SEGRETO DI BANKITALIA S.P.A. 3 CHI É QUINDI IL REALE PROPRIETARIO DEL VOSTRO DENARO 4 E LE BANCHE PRIVATE DOVE PRENDONO IL DENARO 5 STUDI DI SETTORE, ANTICIPO IVA E EQUITALIA... ESTORSIONE LEGALIZZATA 6 ANATOCISMO E COMMISSIONI DI MASSIMO SCOPERTO

4 CHI STAMPA I VOSTRI SOLDI E PERCHÉ 1Si usa dire che il più grande inganno del diavolo sia stato far credere all umanità che lui non esiste ed è proprio grazie a questa diabolica tecnica che il signoraggio è padrone del mondo ma in maniera trasparente per tutti noi. Il signoraggio è il massimo potere del pianeta e tutti noi ne siamo schiavi. Tecnicamente il signoraggio è il lucro che si genera dal creare moneta. La legislatura internazionale prevede attualmente che siano le Banche Centrali a creare moneta, sia contante che scritturale. La Banca Centrale Europea che stampa la nostra moneta è proprietà di privati, quindi i guadagni della produzione di moneta non vanno ridistribuiti al popolo. Ma a quali costi stampa e cosa guadagna!? Il costo maggiore è il materiale di cui è composta la moneta, che insieme a tutti i vari costi di creazione va a determinare il suo valore di produzione denominato VALORE INTRINSECO. La moneta però riporta sulla facciata un numero che indica un altro valore: il VALORE NOMINALE (o, per l appunto, DI FACCIATA o anche LEGALE). I due valori (intrinseco e nominale) differiscono tra loro e la loro differenza determina quello che si chiama SIGNORAGGIO, ossia il guadagno che ha chi ha creato quella moneta. Inoltre la moneta è sottoposta ad un interesse (ad. es. 3%) che fa lievitare il debito dei Cittadini di un Paese sovrano oltre il valore nominale della moneta stessa! In pratica una moneta (banconota) da 100 euro costa al cittadino 103 euro e al Banchiere solo 30 centesimi. Questo è il signoraggio.

5 2 BANKITALIA IL SEGRETO DI BANKITALIA S.P.A. POSSIEDE IL 15% CIRCA DELLA BANCA CENTRALE EUROPEA, QUINDI DEL DENARO CHE ESSA STAMPA, MA CHI SONO IVERI PADRONI DI QUESTA BANCA? Il Cittadino medio, anche se di buona cultura (spesso di elevata cultura), ignora il fatto che la Banca d'italia è una Società per Azioni privata e svincolata dallo Stato. Solo da pochissimi anni esiste un elenco ufficiale dei partecipanti al capitale di questa azienda privata denominata Bankitalia S.p.A., ossia da quando uno studio di Mediobanca ha "ricostruito" l'azionariato della Banca d'italia, ossia ha determinato, in modo empirico, chi fossero i veri e celati proprietari dell'istituto in questione. CITIAMO CHI SONO I REALI PADRONI DEL NOSTRO DENARO: INTESA SAN PAOLO S.P.A UNICREDIT S.P.A. ASSICURAZIONI GENERALI S.P.A. CASSA DI RISPARMIO IN BOLOGNA S.P.A. INPS e INAIL (Poi chiedetevi dove vanno i vostri versamenti) BANCA CARIGE S.P.A. BANCA NAZIONALE DEL LAVORO S.P.A. FONDIARIA SAI S.P.A. MONTE DEI PASCHI DI SIENA CASSA DI RISPARMIO DEL VENETO S.P.A. CASSA DI RISPARMIO DI VENEZIA S.P.A. MILANO ASSICURAZIONI...e molti altri istituti privati di credito italiani...

6 CHI É QUINDI IL REALE PROPRIETARIO DEL VOSTRO DENARO 3Ufficialmente il proprietario è la Banca Centrale Europea, quindi i suoi azionisti, la quota Italiana è di Bankitalia, quindi delle banche private citate nel capitolo precedente e NON del popolo italiano. Se volete sapere quali banconote siano di proprietà di Bankitalia è semplice, tutte quelle il cui codice inizia con la lettera S (ogni stato ha una sua lettera di riferimento). A CHI PRESTA IL DENARO BANKITALIA Al Governo Italiano, il quale lo dovrà restituire con gli interessi e ovviamente lo pagherà con le tasse dei cittadini. Quindi nell'effettivo ognuno di noi paga a Bankitalia, col proprio lavoro, l'intero valore nominale della banconota, e non il costo di produzione di essa. semplifichiamo con questo esempio tratto dal sito quanto ci costi questo gioco lucrativo dell'alta finanza

7 E LE BANCHE PRIVATE DOVE PRENDONO IL DENARO 4Tutto finora può dar da pensare che le banche private prestino ai cittadini i soldi guadagnati coi guadagni delle partecipazioni a Bankitalia, derivati dal signoraggio, ma non è così, quei guadagni vanno divisi tra gli azionisti, il denaro che la banca ti presta è quello dei correntisti. Quando ci si reca in banca a chiedere un mutuo o un finanziamento la banca è ben felice, perchè ci darà dei soldi che non sono suoi e riceverà soldi che diventeranno suoi. Questo è possibile grazie ad una truffa legalizzata, chiamata riserva frazionaria che permette alla banca privata di prestare il 98% dei soldi che riceve dai propri correntisti. Questo cosa comporta per noi? Per noi cambia poco, anzi nulla. Se 100 persone versano 100 sarebbe legittimo aspettarsi che in qualsiasi momento TUTTI i 100 neocorrentisti possano ritirare i propri 100, no? Nella realtà, il banchiere, come detto all inizio, considera uno spreco tutto quel denaro fermo nei suoi caveaux, e dal momento che conosce (statisticamente) quanto denaro viene ritirato in media dai correntisti, presta il resto, come fosse denaro suo. Se statisticamente solo il 10% viene movimentato (ritirato, speso, versato, spostato, ecc..) vuol dire che la banca ha 100 c/c con 100 ognuno, quindi e di questi solo servono in contanti (in cassa) per le operazioni quotidiane. Quindi si possono prendere e usare (prestare) anche se non sono di proprietà della banca! Non dimenticate mai questo concetto. Ve lo immaginate il custode del parcheggio dove lasciate l automobile mentre siete al lavoro che prende la vostra auto va in giro a caricarci della merce (anche illecita) senza dirvi nulla e senza corrispondervi nulla? Sì, è vero, la banca dà un interesse, se interesse si può chiamare lo 0,0005% che danno oggi!

8 Cosa cambia per il banchiere? Per il banchiere cambia molto perché più è bassa la percentuale da tenere in contanti più egli può prestare. Nel 1957 le banche erano tenute a tenere in riserva il 25% del deposito, nel 1970 erano scese al (circa) 15% e oggi solo il 2% (in alcuni casi lo 0%). Quindi oggi la banca può ricevere e prestarne (non suoi!) e questo grazie alla legge sulla riserva obbligatoria o frazionaria. Ma la truffa non finisce qui. Quei prestati andranno prima o poi versati in un altro conto. Nel nuovo c/c basterà tenere contanti per 196 (9.800x2%) e si potranno prestare i restanti ( ) e il ciclo continuerà sul nuovo conto corrente. Alla fine della fiera, partendo da , la banca potrà creare e prestare , ossia 50 volte di più e incamerare i relativi interessi. Tutto senza avere altro che i reali iniziali (e che andavano solo custoditi!). Ora si capisce la potenza delle banche commerciali che possono creare denaro dal nulla (o meglio: moltiplicare quello dei correntisti) con la complicità dei politici corrotti, che danno legalità alla truffa. Voi pensate che per scoprire il trucco basterà andare in 100 ad uno sportello per riprendersi i 100, giusto? Matematicamente basterebbe che i primi 3 clienti pretendessero indietro i propri soldi per far cadere il sistema, poiché con la riserva al 2% solo i primi due [del gruppo dei cento iniziali] troverebbero ancora qualcosina.. il terzo rimarrebbe con un pugno di mosche. E così il quarto e tutti gli altri.. Sbagliato. purtroppo il sistema accorrerebbe in soccorso della banca in difficoltà e scenderebbe in campo la Banca Centrale in persona a stampare ciò che non è mai esistito e lo farà a spese dei cittadini, non delle banche.

9 STUDI DI SETTORE, ANTICIPO IVA E 5EQUITALIA...ESTORSIONE LEGALIZZATA Con il passare degli anni, la crescita del costo del denaro stampato da BCE (Bankitalia), ossia la capacità d'acquisto che esso ha, è variata notevolmente, questo per permettere alla BCE stessa di immettere continuamente denaro nel mercato. Spieghiamo brevemente, se nel mercato ho 100 e una mela vale 1, questa mela avrà un valore dell' 1%, nel momento in cui l'inflazione sale la mela costerà 2, e per mantenere il valore costante la BCE produrrà altri 100, quindi nel mercato avremo 200, la mela costerà 2 quindi sempre l' 1% del valore di mercato, ma la banca avrà guadagnato il valore del signoraggio sulla moneta. Quindi il problema nasce dal fatto che lo Stato dovrà comunque restituire 100 a chi li ha stampati e li restituirà facendo pagare i cittadini. Non potendo più alzare ulteriormente le tassazioni, già a livelli inaffrontabili, quindi, i politici che da anni governano il paese (nessuno escluso, Prodi, Bossi, Berlusconi etc.) hanno studiato dei nuovi modi per sottrarre, anzi estorcere denaro, al popolo. Tra i metodi di estorsione legalizzati i più comuni sono: gli studi di settore, l'anticipo Iva e le riscossioni coatte di Equitalia. Per quanto riguarda i primi due, si tratta di vere e proprie richieste di denaro a fronte di presunti guadagni che neppure sappiamo se si concretizzeranno realmente. É come se in un ristorante vi chiedessero di pagare il conto prima di prendere l'ordinazione. Equitalia invece è una vera e propria truffa legalizzata, infatti questo fantomatico istituto paragovernativo,ha il potere di riscuotere ipotetici tributi non pagati e di pignorare qualsiasi cosa sia di proprietà del presunto inadempiente, senza che esso abbia la possibilità di difendersi. Infatti l'onere della prova del pagamento spetta al cittadino. Il modus operandi di questo istituto di estorsione legalizzata è semplice, prende centinaia di migliaia di cartelle esattoriali o multe vecchie di anni, le rimanda a milioni di cittadini che magari con cuore tranquillo hanno perso le ricevute di pagamento, e poi procede con metodi da strozzinaggio a pignorare beni a chi non dimostra di aver già saldato. Per non parlare poi della riscossione di tributi derivanti da medie di guadagno basate sulle entrate degli anni lavorativi precedenti, che obbligano il lavoratore indipendente e i liberi professionisti a pagare sempre rispetto al massimo dei guadagni presunti, prescindendo da eventuali cali di lavoro. Ed è così che il governo riesce ancora, truffando i cittadini, a pagare il salato conto all'alta Finanza, mentre i suoi componenti navigano nell'oro.

10 ANATOCISMO E COMMISSIONI DI MASSIMO SCOPERTO Con il termine anatocismo si intende la pratica di addebitare gli interessi sul conto corrente bancario alla chiusura trimestrale dello stesso. 6In questo modo gli interessi pagati vengono capitalizzati, ovvero sommati (confusi) con il capitale prestato. Nella successiva chiusura trimestrale, quindi, i nuovi interessi verranno calcolati non solo sul capitale prestato ma anche sugli interessi precedentemente contabilizzati. Per molti anni prima del marzo 1999 questa pratica è stata considerata legale dal nostro ordinamento giuridico. Successivamente, anche grazie al mutarsi del quadro giuridico generale in materia bancaria in ragione delle nuove direttive comunitarie sulla trasparenza bancaria, vi è stato un cambiamento di orientamento della giurisprudenza fino ad arrivare alla sentenza che ha definitivamente introdotto nel nostro ordinamento giuridico il principio per il quale l'anatocismo sui conti correnti bancari è illegittimo. Gli interessi anatocistici sono solo uno degli addebiti illegittimi che le banche regolarmente applicano sui conti correnti bancari seguendo le prassi stabilite dall'abi (Associazione Bancaria Italiana); prassi che la richiamata sentenza ha definitivamente declassato da "uso normativo" ad "uso negoziale". Ci sono anche, ad esempio, le commissioni di massimo scoperto che sono altrettanto illegittime e che spesso comportano addebiti molto consistenti, non sono altro che commissioni supplementari illegittimamente applicate al cliente, calcolate sul valore massimo di sconfinamento del fido concordato con la banca. Le banche non sono tenute al riaccredito delle somme indebitamente addebitate al proprio cliente, il quale per ottenere la restituzione del denaro sottrattogli deve intentare una causa civile contro la banca stessa.

11 UN ALTRO STATO É POSSIBILE. COME? Le banche centrali devono tornare ad essere enti pubblici gestiti dallo stato. La moneta deve essere emessa dalle banche centrali non a prestito dei governi, ma equamente a credito del popolo, così che essa venga spesa nell'interesse e per il benessere di tutti e non di pochi, solo in questo modo il problema del signoraggio cesserebbe, in quanto l'emissione della moneta diverrebbe un guadagno di ogni singolo appartenente alla comunità. Le banche private devono poter prestare solamente il denaro che realmente hanno nelle casse, previa liberatoria dei legittimi proprietari che ne riceveranno in cambio un giusto interesse attivo. Alle banche deve essere fatto assoluto divieto di applicare ai cittadini tassi usurai, commissioni illegittime e interessi non previsti per legge. Le banche dovrebbero inoltre rispondere penalmente, nella persona dei loro responsabili per qualsiasi errore commesso nei confronti dei cittadini, e le loro passività non dovrebbero mai essere colmate dallo stato come già accaduto negli ultimi anni. Non possono essere ammissibili tassazioni su guadagni presunti, ogni cittadino dev'essere tenuto a pagare i tributi solo su guadagni reali e se lo stato ritiene che un tributo che gli sia dovuto non sia stato versato, deve agire, senza bisogno di enti di strozzinaggio come Equitalia, ed in tempi non troppo lontani dalla data di mancato pagamento, lasciando al cittadino la possibilità di saldare il debito o dimostrare l'eventuale errore della pubblica amministrazione, che mai comunque si deve permettere di pignorare beni basandosi su mere ipotesi di insoluti vecchi di anni. Solo quando la moneta tornerà ad essere di proprietà pubblica dal momento della sua stampa il popolo sarà realmente libero!

12 A cura di : FORZA NUOVA La segreteria Nazionale di Forza Nuova Tel/fax: per informazioni: stampato in proprio! Committente responsabile Walter cimino

La moneta però riporta sulla facciata un numero che indica un altro valore: il VALORE NOMINALE (o, per l appunto, DI FACCIATA o anche LEGALE).

La moneta però riporta sulla facciata un numero che indica un altro valore: il VALORE NOMINALE (o, per l appunto, DI FACCIATA o anche LEGALE). IL SIGNORAGGIO Tecnicamente il signoraggio è il lucro che si genera dal creare moneta. Vediamo dunque come si genera questo lucro e da chi è percepito... La legislatura internazionale prevede attualmente

Dettagli

Il signoraggio secondario. Peggiore del primo e smisuratamente più grande, forse oserei dire incalcolabile

Il signoraggio secondario. Peggiore del primo e smisuratamente più grande, forse oserei dire incalcolabile Il signoraggio secondario Peggiore del primo e smisuratamente più grande, forse oserei dire incalcolabile Il signoraggio secondario, vero male del nostro tempo è generato dal fatto che le banche possono

Dettagli

Esiste una verità fondamentale sul tema moneta e debito, ma la cosa è conosciuta da pochi.

Esiste una verità fondamentale sul tema moneta e debito, ma la cosa è conosciuta da pochi. Moneta e Debito (di Josef Hasslberger) Esiste una verità fondamentale sul tema moneta e debito, ma la cosa è conosciuta da pochi. Alcuni personaggi importanti che si misero a cambiare la situazione furono

Dettagli

Griglia Colloquio di Presentazione Oro Monetario

Griglia Colloquio di Presentazione Oro Monetario Griglia Colloquio di Presentazione Oro Monetario 1. SMALL TALK 2. FRASE D AGGANCIO 3. ANALISI GRAFICA 4. STRUMENTI INEFFICACI 5. NON È PER TUTTI COSÌ 6. LE CONDIZIONI OTTIMALI 7. 1 CONFERMA: 8. PRESENTAZIONE

Dettagli

Dr. Giovanni Battista Frescura *

Dr. Giovanni Battista Frescura * Dr. Giovanni Battista Frescura * Centro servizi peritali (immobili e contratti bancari) Valdagno (VI) Via Bellini 6,Tel/fax 0445.412545, Email csvaldagno@assimai.it P.iva 022225740246 - N. rea 216490 Illustrazione

Dettagli

Notifica di Accettazione condizionata e verifica del presunto debito/credito. Gentile: Protocollo N. :

Notifica di Accettazione condizionata e verifica del presunto debito/credito. Gentile: Protocollo N. : Oggetto: Notifica di Accettazione condizionata e verifica del presunto debito/credito Gentile: Protocollo N. : Vi scrivo in merito alla vostra richiesta di pagamento per inviata a, per avvisarvi che le

Dettagli

Anatocismo e Usura Bancaria. Stefano Gennari stefanogennari.sdl@gmailcom

Anatocismo e Usura Bancaria. Stefano Gennari stefanogennari.sdl@gmailcom Anatocismo e Usura Bancaria Stefano Gennari stefanogennari.sdl@gmailcom 1 ANATOCISMO USURA RILEVAZIONI CONTABILI ERRATE COSTI OCCULTI INDETERMINATEZZA DELLE CONDIZIONI CONTI CORRENTI MUTUI LEASING DERIVATI

Dettagli

Giuseppe Romano, Direttore Ufficio Studi e Ricerche Consultique

Giuseppe Romano, Direttore Ufficio Studi e Ricerche Consultique Giuseppe Romano, Direttore Ufficio Studi e Ricerche Consultique ANATOCISMO CMS DIF - CIV USURA Anatocismo OBBLIGO DI PAGAMENTO, NON SOLO DEL CAPITALE E DEGLI INTERESSI PATTUITI, MA ANCHE DEGLI ULTERIORI

Dettagli

1. DATI GENERALI DEL RAPPORTO DI CONTO CORRENTE...3 2. PREMESSA...3 3. METODOLOGIA DI CALCOLO...5 4. RISULTATI DEI CONTEGGI SUI C/C...

1. DATI GENERALI DEL RAPPORTO DI CONTO CORRENTE...3 2. PREMESSA...3 3. METODOLOGIA DI CALCOLO...5 4. RISULTATI DEI CONTEGGI SUI C/C... Relazione finale 26 ottobre 2010 Cliente: Pippo S.r.l. Istituto bancario: Banca S.p.A. C/C n.4177739 2 SOMMARIO 1. DATI GENERALI DEL RAPPORTO DI CONTO CORRENTE...3 2. PREMESSA...3 3. METODOLOGIA DI CALCOLO...5

Dettagli

Linee guida per i consulenti tecnici giudiziari: l'anatocismo bancario

Linee guida per i consulenti tecnici giudiziari: l'anatocismo bancario Linee guida per i consulenti tecnici giudiziari: l'anatocismo bancario intervento a cura del Rag. Alberto Leggi INTRODUZIONE Da qualche tempo cercavo sulla rete qualche sito che fosse di ausilio ai consulenti

Dettagli

Fondo Europeo per l integrazione di Cittadini di Paesi Terzi Progetto MEDIARE.COM. Glossario. dei principali termini finanziari di uso quotidiano

Fondo Europeo per l integrazione di Cittadini di Paesi Terzi Progetto MEDIARE.COM. Glossario. dei principali termini finanziari di uso quotidiano Fondo Europeo per l integrazione di Cittadini di Paesi Terzi Progetto MEDIARE.COM dei principali termini finanziari di uso quotidiano IL PROGETTO MEDIARE.COM La presente pubblicazione è stata curata da

Dettagli

INADEMPIMENTO NEL MUTUO: INTERESSI SULLE RATE INSOLUTE

INADEMPIMENTO NEL MUTUO: INTERESSI SULLE RATE INSOLUTE BRUNO INZITARI INADEMPIMENTO NEL MUTUO: INTERESSI SULLE RATE INSOLUTE 1. Nelle operazioni di finanziamento che prevedono un piano di ammortamento, la restituzione del debito si realizza attraverso il pagamento

Dettagli

Introduzione all analisi per flussi

Introduzione all analisi per flussi C 1 a p i t o l o Introduzione all analisi per flussi 1 I flussi finanziari L obiettivo di questo libro è illustrare una diversa visione d impresa: non più quella statica legata alla contabilità e all

Dettagli

ASSOCIAZIONE INDUSTRIALI GROSSETO

ASSOCIAZIONE INDUSTRIALI GROSSETO Grosseto, 16/04/2008 Alle Spett.li Aziende Associate Oggetto : Convenzione per servizio ASSOANATOCISMO Si comunica che l Associazione Industriali Grosseto, attraverso la sua società Giano Servizi S.r.l.,

Dettagli

CONTO CORRENTE SCUDO FISCALE

CONTO CORRENTE SCUDO FISCALE FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE SCUDO FISCALE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Sistema S.p.A. Sede legale e amministrativa Corso Monforte, 20-20122 Milano Telefono +39 02 802801 - Fax +39 02 72093979 Codice

Dettagli

Giacomo Saver. Polizze Vita: Come Uscire VIVI dalla Morsa Stritola Soldi

Giacomo Saver. Polizze Vita: Come Uscire VIVI dalla Morsa Stritola Soldi Giacomo Saver Polizze Vita: Come Uscire VIVI dalla Morsa Stritola Soldi Perché Ci Sono Cascato/a? Questa guida nasce con un obiettivo preciso. Quello di aiutarti ad uscire da una polizza vita che hai sottoscritto

Dettagli

OBBLIGAZIONI PECUNIARIE: SENZA IL CONSENSO DEL CREDITORE NON SI PUO PAGARE CON ASSEGNI CIRCOLARI

OBBLIGAZIONI PECUNIARIE: SENZA IL CONSENSO DEL CREDITORE NON SI PUO PAGARE CON ASSEGNI CIRCOLARI OBBLIGAZIONI PECUNIARIE: SENZA IL CONSENSO DEL CREDITORE NON SI PUO PAGARE CON ASSEGNI CIRCOLARI (nota a Cass. civile, III sez., sent. 29 aprile-10 giugno 2005, n. 12324) Con la sentenza n. 12324/2005

Dettagli

Le banche e la moneta bancaria. Il conto corrente

Le banche e la moneta bancaria. Il conto corrente LA MONETA BANCARIA Banca d Italia AGENDA Le banche e la moneta bancaria Il conto corrente Ancora sul concetto di moneta Insieme di mezzi generalmente accettati come strumento di pagamento: Banconote e

Dettagli

IL COLLEGIO DI ROMA. Finanziario

IL COLLEGIO DI ROMA. Finanziario IL COLLEGIO DI ROMA composto dai signori: Avv. Bruno de Carolis Presidente Avv. Alessandro Leproux Prof. Avv. Andrea Gemma Prof. Avv. Gustavo Olivieri Membro designato dalla Banca d'italia Membro designato

Dettagli

DEBITI E CREDITI *** 1. I debiti

DEBITI E CREDITI *** 1. I debiti Via Volturno n. 33-30173 VENEZIA/MESTRE Telefono e Fax 041/5349637 E-mail: info@associazionedifesaconsumatori.it www.associazionedifesaconsumatori.it DEBITI E CREDITI *** 1. I debiti Debiti con Banche

Dettagli

CATALOGO CONSULENZA2014

CATALOGO CONSULENZA2014 CATALOGO CONSULENZA2014 È possibile farsi risarcire dalle banche per somme trattenute indebitamente? Ebbene Si! Nel 99% dei casi G.P. Consult S.r.l. via A. Dell isola, 2 06083 Bastia Umbra (PG) Tel 0758011335

Dettagli

I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE

I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE - BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni - Sede legale e Direzione Generale: Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma Tel +390647021 http://www.bnl.it - Codice ABI

Dettagli

34 Diritti Banche Il Salvagente 16-23 ottobre 2014 VINCENZO IMPERATORE, AUTORE DEL LIBRO IO SO E HO LE PROVE Come DIFENDERSI allo sportello dal perfido Golia Valentina Corvino Formalmente pulite, subdole

Dettagli

GLI INTERESSI ANATOCISTICI. ASPETTI OPERATIVI.

GLI INTERESSI ANATOCISTICI. ASPETTI OPERATIVI. GLI INTERESSI ANATOCISTICI. ASPETTI OPERATIVI. SOMMARIO: 1. Premessa. 2. Contratto di conto corrente 3. Descrizione dell estratto-conto. - 4. Descrizione del riassunto a scalare. - 5. Le modalità di calcolo

Dettagli

REGOLAMENTO ATTUATIVO DEL CODICE ETICO DI SOSABUSI Onlus E INFORMATIVA AI PROPRI ASSOCIATI. APPROVATO DAL COMITATO ESECUTIVO IN DATA 01 DICEMBRE 2007:

REGOLAMENTO ATTUATIVO DEL CODICE ETICO DI SOSABUSI Onlus E INFORMATIVA AI PROPRI ASSOCIATI. APPROVATO DAL COMITATO ESECUTIVO IN DATA 01 DICEMBRE 2007: REGOLAMENTO ATTUATIVO DEL CODICE ETICO DI SOSABUSI Onlus E INFORMATIVA AI PROPRI ASSOCIATI. APPROVATO DAL COMITATO ESECUTIVO IN DATA 01 DICEMBRE 2007: DA LEGGERE ATTENTAMENTE: NON ESSENDO IN GRADO DI OFFRIRE

Dettagli

SW1 - Lo Swap nella realtà Commerciale

SW1 - Lo Swap nella realtà Commerciale SW1 - Lo Swap nella realtà Commerciale Per quanto il mondo delle Opzioni ci possa aver appassionato in modo speciale, molti altri sono gli Strumenti Derivati messi a disposizione dai Sistemi Bancari e

Dettagli

3. CARTELLE DI PAGAMENTO E MEZZI DI RISCOSSIONE COATTIVA

3. CARTELLE DI PAGAMENTO E MEZZI DI RISCOSSIONE COATTIVA 3. CARTELLE DI PAGAMENTO E MEZZI DI RISCOSSIONE COATTIVA >> LA RISCOSSIONE MEDIANTE CARTELLA L Agenzia delle Entrate svolge l attività di riscossione nazionale dei tributi tramite la società per azioni

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTI IN EURO DI NON RESIDENTI E CONTI IN DIVISA

FOGLIO INFORMATIVO CONTI IN EURO DI NON RESIDENTI E CONTI IN DIVISA FOGLIO INFORMATIVO CONTI IN EURO DI NON RESIDENTI E CONTI IN DIVISA Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385 Delibera CICR 4/3/03 Istruzioni di Vigilanza

Dettagli

Attività: Indovina come ti pago. Materiale: schede Strumenti di pagamento da stampare, fotocopiare e distribuire ai gruppi

Attività: Indovina come ti pago. Materiale: schede Strumenti di pagamento da stampare, fotocopiare e distribuire ai gruppi Attività: Indovina come ti pago Materiale: schede Strumenti di pagamento da stampare, fotocopiare e distribuire ai gruppi 1 La carta di debito - il bancomat Il bancomat è uno strumento di pagamento, collegato

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO IN EURO

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO IN EURO FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO IN EURO Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385 Delibera CICR 4/3/03 Istruzioni di Vigilanza della Banca

Dettagli

LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA. Il conto corrente. in parole semplici

LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA. Il conto corrente. in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il conto corrente in parole semplici Cosa c è in questa guida? Le domande di base 2 i diritti 3 passi per scegliere il conto del cliente 3 7! 9 Le attenzioni del cliente Aalla

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO IN DIVISA

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO IN DIVISA FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO IN DIVISA Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385 Delibera CICR 4/3/03 Istruzioni di Vigilanza della

Dettagli

20. ISTRUZIONI AI CONSULENTI CONTABILI PREDISPOSTA DAL TRIBUNALE DI ROMA - ESECUZIONI IMMOBILIARI. Tribunale di Roma

20. ISTRUZIONI AI CONSULENTI CONTABILI PREDISPOSTA DAL TRIBUNALE DI ROMA - ESECUZIONI IMMOBILIARI. Tribunale di Roma 20. ISTRUZIONI AI CONSULENTI CONTABILI PREDISPOSTA DAL TRIBUNALE DI ROMA - ESECUZIONI IMMOBILIARI Tribunale di Roma Sezione IV Civile Esecuzioni Immobiliari Si invitano i sigg. Consulenti contabili ad

Dettagli

CONTO CORRENTE ESTERO (conti in divisa a residenti e in divisa/euro a non residenti)

CONTO CORRENTE ESTERO (conti in divisa a residenti e in divisa/euro a non residenti) Aggiornato al 24/10/2013 N release 0008 Pagina 1 di 9 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente VINCOLATO

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente VINCOLATO Conto corrente offerto ai consumatori ed ai non consumatori FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente VINCOLATO (Questo conto è particolarmente adatto ai consumatori che, al momento dell apertura del conto pensano

Dettagli

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE BRIANZA Società Cooperativa

Dettagli

SCACCIA VIA I BRUTTI PENSIERI

SCACCIA VIA I BRUTTI PENSIERI privati SCACCIA VIA I BRUTTI PENSIERI Soccorso Debiti Milano, società schierata dalla parte del consumatore/debitore, composta da un team di professionisti che provengono dal settore banche e fi nanziarie,

Dettagli

SEGRETO N.2 Come usare l'effetto leva per ritorni del 100%

SEGRETO N.2 Come usare l'effetto leva per ritorni del 100% SEGRETO N.2 Come usare l'effetto leva per ritorni del 100% Risparmiare in acquisto è sicuramente una regola fondamentale da rispettare in tutti i casi e ci consente di ottenere un ritorno del 22,1% all

Dettagli

Non mi resta che augurarvi buona lettura, sperando di aiutarvi a diventare tanti Papà Ricchi! 1. IL RICCO NON LAVORA PER DENARO

Non mi resta che augurarvi buona lettura, sperando di aiutarvi a diventare tanti Papà Ricchi! 1. IL RICCO NON LAVORA PER DENARO Credo che nella vita sia capitato a tutti di pensare a come gestire al meglio i propri guadagni cercando di pianificare entrate ed uscite per capire se, tolti i soldi per vivere, ne rimanessero abbastanza

Dettagli

LUCA PAGLIOTTA Dottore Commercialista Revisore dei conti. Dopo aver descritto, nel nostro precedente intervento, il funzionamento giuridico e

LUCA PAGLIOTTA Dottore Commercialista Revisore dei conti. Dopo aver descritto, nel nostro precedente intervento, il funzionamento giuridico e 1. Introduzione Dopo aver descritto, nel nostro precedente intervento, il funzionamento giuridico e contabile del rapporto di conto corrente, dedichiamo il presente al tema della pattuizione del tasso

Dettagli

USURA BANCARIA: COME SI DETERMINA IL REALE TASSO APPLICATO DALLA BANCA NEL RAPPORTO DI CONTO CORRENTE (c.d. TAEG o Tasso Annuo Effettivo)

USURA BANCARIA: COME SI DETERMINA IL REALE TASSO APPLICATO DALLA BANCA NEL RAPPORTO DI CONTO CORRENTE (c.d. TAEG o Tasso Annuo Effettivo) USURA BANCARIA: COME SI DETERMINA IL REALE TASSO APPLICATO DALLA BANCA NEL RAPPORTO DI CONTO CORRENTE (c.d. TAEG o Tasso Annuo Effettivo) Se vuoi acquistare questo interessantissimo ebook clicca qui SCHEDA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al CONTO CORRENTE IN VALUTA

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al CONTO CORRENTE IN VALUTA FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE IN VALUTA INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Padana B.C.C. Società Cooperativa Via Garibaldi, 25 25024 Leno (BS) Tel.: 030 9040265/280 Fax: 030 9068361 email:

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE

INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE - BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni - Sede legale e Direzione Generale: Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma Tel +390647021 http://www.bnl.it - Codice ABI 1005

Dettagli

Il rapporto è inoltre soggetto all imposta di bollo annuale ed alla ritenuta fiscale sugli interessi nella misura prevista dalla legge vigente.

Il rapporto è inoltre soggetto all imposta di bollo annuale ed alla ritenuta fiscale sugli interessi nella misura prevista dalla legge vigente. INFORMAZIONI SULLA BANCA CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa - Iscritta all albo delle Società Cooperative n. A166229 Sede legale: via D. Alighieri, 2-31022 Preganziol (TV) Tel: 0422/6316

Dettagli

C.C. Sentenza N. 204449 del 18/5/05. Divieto di anatocismo alle rate a scadere.

C.C. Sentenza N. 204449 del 18/5/05. Divieto di anatocismo alle rate a scadere. MUTUI FONDIARI: Risoluzione del contratto. C.C. Sentenza N. 204449 del 18/5/05. Divieto di anatocismo alle rate a scadere. Premessa. L anatocismo viene praticato oltre che sui conti correnti anche sui

Dettagli

PER UNA CULTURA ANTIDEBITO

PER UNA CULTURA ANTIDEBITO FONDAZIONE BEATO G I U S E P P E TO V I N I Fondo di solidarietà per il prestito di soccorso per la prevenzione dell usura onlus PER UNA CULTURA ANTIDEBITO Presentazione Quella della Fondazione Tovini

Dettagli

IL FINANZIAMENTO DELL AZIENDA

IL FINANZIAMENTO DELL AZIENDA IL FINANZIAMENTO DELL AZIENDA L azienda può finanziare lo svolgimento della propria attività produttiva mediante: a) CAPITALE PROPRIO: si tratta di mezzi finanziari apportati dal proprietario o dai soci;

Dettagli

GIORNALE INFORMATIVO MONETA INTERA dicembre 2015

GIORNALE INFORMATIVO MONETA INTERA dicembre 2015 GIORNALE INFORMATIVO MONETA INTERA dicembre 2015 Cara Lettrice, caro Lettore, Festeggiamo un evento storico: grazie a più di 110 000 cittadini, la Svizzera potrà decidere in votazione chi ha il diritto

Dettagli

Anatocismo e capitalizzazione: logica finanziaria e basi di calcolo

Anatocismo e capitalizzazione: logica finanziaria e basi di calcolo IL NUOVO ART. 120 DEL TUB ALL ESAME DELLA GIURISPRUDENZA DI MERITO: RICOSTRUZIONI E POSSIBILI SOLUZIONI OPERATIVE Milano, 27 maggio 2015 Anatocismo e capitalizzazione: logica finanziaria e basi di calcolo

Dettagli

Commissione di Massimo Scoperto e Commissione di Mancato Utilizzo: cosa sono e come funzionano.

Commissione di Massimo Scoperto e Commissione di Mancato Utilizzo: cosa sono e come funzionano. Cod. 01TALAL3801L8M (ed. 12.08) - Agema www.intesasanpaolo.com Informazioni sui saldi debitori, sulla di Massimo Scoperto trimestrale e sulla di Cod. 73TALAL3801L8M (ed. 12.08) - Agema www.bancadelladriatico.it

Dettagli

Regime Iva per cassa: opportunità a criticità operative

Regime Iva per cassa: opportunità a criticità operative ART. 32-BIS 1. per le cessioni di beni e per le prestazioni di servizi effettuate da soggetti passivi con volume d'affari non superiore a 2 milioni di euro, nei confronti di cessionari o di committenti

Dettagli

BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO

BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO La banca è un istituto che compie operazioni monetarie e finanziarie utilizzando il denaro proprio e quello dei clienti. In particolare la Banca effettua

Dettagli

CONFEDERAZIONE C.E.S.A. CENTRO EUROPEO SERVIZI ASSOCIATI. La disciplina legislativa dei contratti di conto corrente bancari

CONFEDERAZIONE C.E.S.A. CENTRO EUROPEO SERVIZI ASSOCIATI. La disciplina legislativa dei contratti di conto corrente bancari CONFEDERAZIONE C.E.S.A. CENTRO EUROPEO SERVIZI ASSOCIATI Iscritta nel registro Prefettizio del Governo al n. 166 codice fiscale: 91102990404 La disciplina legislativa dei contratti di conto corrente bancari

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA TRIBUNALE DI TREVISO IN NOME DEL POPOLO ITALIANO SENTENZA

REPUBBLICA ITALIANA TRIBUNALE DI TREVISO IN NOME DEL POPOLO ITALIANO SENTENZA REPUBBLICA ITALIANA TRIBUNALE DI TREVISO IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il giudice dott.ssa Susanna Menegazzi ha pronunciato la seguente nella causa promossa SENTENZA da MARTIGNAGO ADRIANO (C.F. MRTDRN64C02F443X)

Dettagli

Informazioni di base...3. Principali tipologie di prestito...5 PRESTITO FINALIZZATO...5 PRESTITO NON FINALIZZATO...6. Tipi di prestito...

Informazioni di base...3. Principali tipologie di prestito...5 PRESTITO FINALIZZATO...5 PRESTITO NON FINALIZZATO...6. Tipi di prestito... GUIDA SUI PRESTITI Sommario Informazioni di base...3 Principali tipologie di prestito...5 PRESTITO FINALIZZATO...5 PRESTITO NON FINALIZZATO...6 Tipi di prestito...7 PRESTITO PERSONALE...7 CESSIONE DEL

Dettagli

RISCATTARE LA LAUREA:CONVIENE O NON CONVIENE?

RISCATTARE LA LAUREA:CONVIENE O NON CONVIENE? RISCATTARE LA LAUREA:CONVIENE O NON CONVIENE? La possibilità, per i lavoratori dipendenti ed autonomi, di riscattare, ai fini pensionistici, il periodo di studi universitari necessario al conseguimento

Dettagli

Le analisi tecniche e le problematiche connesse al calcolo degli interessi: l anatocismo nei contratti bancari

Le analisi tecniche e le problematiche connesse al calcolo degli interessi: l anatocismo nei contratti bancari Il contenzioso bancario ilano, 18 marzo 2015 Le analisi tecniche e le problematiche connesse al calcolo degli interessi: l anatocismo nei contratti bancari Prof. ario Comana Ordinario di Economia degli

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al CONTO CORRENTE CONTO SEPARATO INTERMEDIARI ASSICURATIVI

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al CONTO CORRENTE CONTO SEPARATO INTERMEDIARI ASSICURATIVI FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE CONTO SEPARATO INTERMEDIARI ASSICURATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Padana B.C.C. Società Cooperativa Via Garibaldi, 25-25024 Leno (BS) Tel.: 030 9040265/280

Dettagli

ORDINE ASSISTENTI SOCIALI Consiglio Regionale del Lazio Roma, 31 marzo 2009 NOTA INTEGRATIVA E RELAZIONE SULLA GESTIONE ESERCIZIO FINANZIARIO 2008

ORDINE ASSISTENTI SOCIALI Consiglio Regionale del Lazio Roma, 31 marzo 2009 NOTA INTEGRATIVA E RELAZIONE SULLA GESTIONE ESERCIZIO FINANZIARIO 2008 Roma, 31 marzo 2009 NOTA INTEGRATIVA E RELAZIONE SULLA GESTIONE ESERCIZIO FINANZIARIO 2008 PREMESSA Il Rendiconto Generale che viene presentato al dell Ordine degli Assistenti Sociali per l esercizio finanziario

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'E' IL CONTO DEPOSITO CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'E' IL CONTO DEPOSITO CONDIZIONI ECONOMICHE INFORMAZIONI SULLA BANCA CENTROMARCA BANCA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa - Iscritta all albo delle Società Cooperative n. A166229 Sede legale: via D. Alighieri, 2-31022 Preganziol (TV) Tel: 0422/6316

Dettagli

29 Il Sistema Monetario

29 Il Sistema Monetario 29 Il Sistema Monetario LA MONETA Si definisce moneta l insieme dei valori utilizzati in un sistema economico dagli individui (famiglie, imprese) per acquistare beni e servizi. La moneta ha tre funzioni

Dettagli

VERIFICA CARTELLE EQUITALIA ISTRUZIONI PER L UTILIZZO

VERIFICA CARTELLE EQUITALIA ISTRUZIONI PER L UTILIZZO VERIFICA CARTELLE EQUITALIA ISTRUZIONI PER L UTILIZZO N.B. attualmente il software supporta i seguenti tributi: - IVA, IRAP, IRES, IRPEG, INPS, CASSA COMMERCIALISTI, CASSA FORENSE per i quali i calcoli

Dettagli

CONTO CORRENTE CONTO PUNTO BANCA AZIENDE (prodotto non adatto ai consumatori)

CONTO CORRENTE CONTO PUNTO BANCA AZIENDE (prodotto non adatto ai consumatori) Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO PUNTO BANCA AZIENDE (prodotto non adatto ai consumatori) Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci - Società Cooperativa per Azioni

Dettagli

Famiglie, l'allarme di Bankitalia Più prestiti, meno soldi in ba... http://www.repubblica.it/economia/2011/03/08/news/prestiti... Page 1 of 2 09/03/2011 Affari&Finanza CRISI Famiglie, l'allarme di Bankitalia

Dettagli

Foglio informativo relativo al conto corrente Real Estate (accessorio al contratto di Credito Fondiario)

Foglio informativo relativo al conto corrente Real Estate (accessorio al contratto di Credito Fondiario) Pagina 1/9 Foglio informativo relativo al conto corrente Real Estate (accessorio al contratto di Credito Fondiario) Informazioni sulla Banca Credit Suisse (Italy) S.p.A. Capogruppo del Gruppo Credit Suisse

Dettagli

Dati in milioni di euro.

Dati in milioni di euro. Il debito pubblico è fortemente legato al Signoraggio Bancario, e senza fare complottismo, vediamo di capire se il debito è una truffa o no. Per rendere evidente il fatto che il signoraggio non è un argomento

Dettagli

NORME COMUNI A TUTTE LE BANCHE DEL TEMPO RIGUARDO AL CONTEGGIO DELLE ORE E ALLO SCAMBIO DI OGGETTI

NORME COMUNI A TUTTE LE BANCHE DEL TEMPO RIGUARDO AL CONTEGGIO DELLE ORE E ALLO SCAMBIO DI OGGETTI NORME COMUNI A TUTTE LE BANCHE DEL TEMPO RIGUARDO AL CONTEGGIO DELLE ORE E ALLO SCAMBIO DI OGGETTI Premessa: E utile chiarire che l obiettivo di questo documento è quello di dare delle indicazioni generali

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: tutti i profili della clientela

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto ai consumatori. Dedicato a: tutti i profili della clientela FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto ai consumatori Conto Corrente a pacchetto Due come noi - BL 2 - Dedicato a: tutti i profili della clientela INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE

Dettagli

La regolarizzazione agevolata della tassa automobilistica

La regolarizzazione agevolata della tassa automobilistica La regolarizzazione agevolata della tassa automobilistica Di cosa si tratta Regione Lombardia con l.r. n. 20/2015 ha avviato una campagna di definizione agevolata delle posizioni irregolari relative alla

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE

INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE - BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni - Sede legale e Direzione Generale: Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma Tel +390647021 http://www.bnl.it - Codice ABI 1005

Dettagli

CONTO CORRENTE IN VALUTA ESTERA PER I CONSUMATORI

CONTO CORRENTE IN VALUTA ESTERA PER I CONSUMATORI FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE IN VALUTA ESTERA PER I CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Sistema S.p.A. Sede legale e amministrativa Corso Monforte, 20-20122 Milano Telefono +39 02 802801 -

Dettagli

come da accordi Le inviamo qui di seguito alcune massime tratte da altrettante sentenze emesse da

come da accordi Le inviamo qui di seguito alcune massime tratte da altrettante sentenze emesse da Egr. Sig. Tommaso Bortolomiol, come da accordi Le inviamo qui di seguito alcune massime tratte da altrettante sentenze emesse da diversi Tribunali Italiani in materia di ripetibilità di quanto addebitato

Dettagli

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE BRIANZA Società Cooperativa

Dettagli

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SAN MICHELE DI CALTANISSETTA E PIETRAPERZIA FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AL CONTO CORRENTE ORDINARIO (SOCI E NON SOCI) Questo conto corrente è particolarmente adatto per chi

Dettagli

Cambio Conto. Come cambiare il conto corrente

Cambio Conto. Come cambiare il conto corrente Cambio Conto Come cambiare il conto corrente INDICE Caro Cliente... 3 Cosa offre l iniziativa Cambio Conto come cambiare il conto corrente... 4 CAMBIARE IL CONTO CORRENTE IN 5 MOSSE... 5 2 1. SCEGLIERE

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al CONTO CORRENTE IN VALUTA

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al CONTO CORRENTE IN VALUTA FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE IN VALUTA INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Padana B.C.C. Società Cooperativa Via Garibaldi, 25 25024 Leno (BS) Tel.: 030 9040265/280 Fax: 030 9068361 email:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al CONTO CORRENTE CONTO SEPARATO INTERMEDIARI ASSICURATIVI

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al CONTO CORRENTE CONTO SEPARATO INTERMEDIARI ASSICURATIVI Versione 1 FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE CONTO SEPARATO INTERMEDIARI ASSICURATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Padana B.C.C. Società Cooperativa Via Garibaldi, 25 25024 Leno (BS) Tel.:

Dettagli

COS E LA DIVISIONE CORPORATE AZIENDALE

COS E LA DIVISIONE CORPORATE AZIENDALE corporate aziende COS E LA DIVISIONE CORPORATE AZIENDALE La creazione della divisione Aziende è mossa dalla volontà di affrontare con maggiore effi cacia le sfi de di un mercato in continua trasformazione,

Dettagli

Regolamento delle fatture di acquisto. Esempio 1 pagamento con denaro contante:

Regolamento delle fatture di acquisto. Esempio 1 pagamento con denaro contante: Regolamento delle fatture di acquisto. Quando paghiamo una fattura di acquisto il nostro patrimonio netto non subisce variazione dal punto di vista quantitativo, ma solo qualitativo. Se paghiamo in contante

Dettagli

Contenzioso Bancario

Contenzioso Bancario Contenzioso Bancario Convegno GAM 26 novembre 2014 Dott.ssa Barbara Cardia studiobarbaracardia@gmail.com Corso Stati Uniti 53, Torino Anatocismo nei rapporti bancari Anatocismo: produzione di interessi

Dettagli

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE DESTINATA AI CONSUMATORI PER IMPORTI SUPERIORI A. 75.000,00 E ALLE IMPRESE

APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE DESTINATA AI CONSUMATORI PER IMPORTI SUPERIORI A. 75.000,00 E ALLE IMPRESE Foglio Informativo Pag. 1 / 7 1.1.5 Prodotti della Banca Finanziamenti Apertura di credito in conto corrente APERTURA DI CREDITO IN CONTO CORRENTE DESTINATA AI CONSUMATORI PER IMPORTI SUPERIORI A. 75.000,00

Dettagli

Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e

Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e Parlamento della Padania Sarego, 4 febbraio 2012 On. Maurizio Fugatti Grazie, buongiorno a tutti. Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e medie imprese

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto alle aziende (NON CONSUMATORI)

FOGLIO INFORMATIVO. Conto Corrente offerto alle aziende (NON CONSUMATORI) FOGLIO INFORMATIVO Conto Corrente offerto alle aziende (NON CONSUMATORI) Conto Corrente AZIENDE - CO 7 - INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE Soc. Coop. p. a. Piazza Matteotti, 23-4138

Dettagli

Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO DEPOSITO 12 MESI aggiornato al 14 aprile 2015. Foglio Informativo

Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO DEPOSITO 12 MESI aggiornato al 14 aprile 2015. Foglio Informativo Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO DEPOSITO 12 MESI Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell'apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può

Dettagli

Periodico informativo n. 100/2012. Le novità antiriciclaggio

Periodico informativo n. 100/2012. Le novità antiriciclaggio Periodico informativo n. 100/2012 Le novità antiriciclaggio Gentile Cliente, con la stesura del presente documento informativo intendiamo metterla a conoscenza del fatto che è entrato in vigore lo scorso

Dettagli

CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO

CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO GLOSSARIO AFFIDATI (NUMERO) Soggetti (persone fisiche, persone giuridiche, cointestazioni) al nome dei quali siano pervenute, alla data di riferimento, una o più segnalazioni alla Centrale dei rischi a

Dettagli

Vademecum della cartella di pagamento

Vademecum della cartella di pagamento in collaborazione con Direzione Regionale Veneto Vademecum della cartella di pagamento Guida pratica per il cittadino contribuente La cartella di pagamento 3 La notifica 3 Dove e come pagare 4 Dove chiedere

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Servizio di deposito a custodia e amministrazione di titoli e strumenti finanziari

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA TRIBUNALE DI TREVISO IN NOME DEL POPOLO ITALIANO SENTENZA

REPUBBLICA ITALIANA TRIBUNALE DI TREVISO IN NOME DEL POPOLO ITALIANO SENTENZA REPUBBLICA ITALIANA TRIBUNALE DI TREVISO IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il giudice dott.ssa Susanna Menegazzi ha pronunciato la seguente nella causa promossa SENTENZA da MARTIGNAGO ADRIANO (C.F. MRTDRN64C02F443X)

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE IMPRESA STANDARD

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE IMPRESA STANDARD FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE IMPRESA STANDARD INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Sassano SOCIETA COOPERATIVA Sede Legale: 84038 Sassano (SA) - Via Provinciale del

Dettagli

REGOLAMENTO DEL GIOCO

REGOLAMENTO DEL GIOCO REGOLAMENTO DEL GIOCO Dabliù JA s.p.a 1 ETA : Dai 12 anni in su Da 2 a 8 giocatori W AFFARI REGOLAMENTO DEL GIOCO. Lo scopo del gioco è di trarre profitto il più possibile attraverso strategiche mosse

Dettagli

IL CONTO CORRENTE. Anno scolastico 2014-15

IL CONTO CORRENTE. Anno scolastico 2014-15 IL CONTO CORRENTE Anno scolastico 2014-15 1 LA MONETA BANCARIA Consente di scambiare beni e servizi senza l uso del denaro contante Poggia su una serie di strumenti organizzati e gestiti da banche e altri

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE ORDINARIO Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385 Delibera CICR 4/3/03 Istruzioni di Vigilanza della Banca d Italia

Dettagli

Le somme illegittimamente addebitate dalle banche si possono recuperare

Le somme illegittimamente addebitate dalle banche si possono recuperare Le somme illegittimamente addebitate dalle banche si possono recuperare IL NOME ANTARES TRAE ORIGINE DALLA STELLA PIÙ LUMINOSA DELLA COSTELLAZIONE DELLO SCORPIONE, PARTE DELL ASSOCIAZIONE STELLARE SCORPIUS-CENTAURUS,

Dettagli

Esattamente la situazione che stiamo vivendo in questi anni, già vissuta altre volte, ma non in maniera tanto acuta.

Esattamente la situazione che stiamo vivendo in questi anni, già vissuta altre volte, ma non in maniera tanto acuta. L emissione monetaria LA GRANDE TRUFFA Come gli usurai internazionali si impossessano di tutta la ricchezza prodotta dalla popolazione mondiale 21 parte Esattamente la situazione che stiamo vivendo in

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO A/5 CONTO CORRENTE CONSUMATORI BAPR GIOVANI

FOGLIO INFORMATIVO A/5 CONTO CORRENTE CONSUMATORI BAPR GIOVANI FOGLIO INFORMATIVO A/5 CONTO CORRENTE CONSUMATORI BAPR GIOVANI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Agricola Popolare di Ragusa Società Cooperativa per Azioni a responsabilità limitata (di seguito la Banca )

Dettagli

Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO STANDARD aggiornato al 14 aprile 2015. Foglio Informativo

Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO STANDARD aggiornato al 14 aprile 2015. Foglio Informativo Foglio Informativo CONTO CORRENTE CONTO STANDARD Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell'apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire,

Dettagli