Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download ""

Transcript

1

2

3

4

5

6 codice_toma codice_asl xc_tipomateriale c_descrizione metodoanalisi service unita_misura c_min c_max importo_asl l m m1 g v s BM SgEr ACE PCR+ REVERSE DOT BLOT T 215, BM La-Vc-SgEr ANALISI MOLECOLARE ANEMIA FALCIFORME PCR+ REVERSE DOT BLOT T 215, BM La-Vc-SgEr ANALISI MOLECOLARE ATROFIA MUSCOLO SPINALE PCR T 162, BM SgEr ANALISI MOLECOLARE FATTORE V DI LEIDEN PCR+ REVERSE DOT BLOT T 215, BM La-Vc-SgEr ANALISI MOLECOLARE PER SINDROME DELL' X FRAGILE (MASCHIO) PCR G 423, BM La-Vc-SgEr ANALISI MOLECOLARE PER SINDROME DELL' X FRAGILE (FEMMINA) PCR G 423, BM SgEr ANALISI MOLECOLARE REGIONE AZF PCR T 250, BM SgEr ANALISI MUTAZIONE FATTORE II PCR+ REVERSE DOT BLOT T 215, BM SgEr ANALISI MUTAZIONE GENE MTHFR PCR+ REVERSE DOT BLOT T 215, BM La-Vc-SgEr ANALISI POLIMORFISMI ANALISI POLIMORFISMI T 173, BM S ANALISI QUANTITATIVA HCV-RNA REALTIME T Kcopie/ml , BM Le ANALISI RIARRANGIAMENTI SUB TELOME FISH T 1.012, BM La-SgEr ANTIGENE CMV (CMV DNA) REAL TIME PCR T 91, BM La-SgEr ANTIGENE EPSTEIN BARR VIRUS REALTIME PCR T 91, BM La-SgEr ANTIGENE HBV REAL TIME PCR T nr 90, BM S ANTIGENE HCV REAL TIME PCR T 90, BM La-SgEr ANTIGENE HERPES HSV DNA 1 E 2 REALTIME PCR T 91, BM Sv ANTIGENE HPV (HPV DNA) PCR T 90, BM La-SgEr ANTIGENE PARVOVIRUS B19 REALTIME PCR T 91, BM La-SgEr ANTIGENE ROSOLIA (RV DNA) REALTIME PCR T 100, BM00019 La-SgEr ANTIGENE TOXO (TOXO DNA) REALTIME PCR T BM La-SgEr ANTIGENE VARICELLA REALTIME PCR T 91, BM La-Vc-SgEr CARATTERIZZAZIONE DI IVS8-T(N)TG(M) DEL GENE CFTR PCR+ANALISI FRAMMENTI T 90, BM SgEr CBS CISTATIONINA BETA SINTETASI AMPLIFICAZIONE + REVERSE DOT BLOT T 215, BM Sv-SgEr CHLAMYDIA TRACHOMATIS DNA (CT DNA) PCR D 86, BM SgEr CYP7A1 PCR+ REVERSE DOT BLOT T 215, BM La-Vc-SgEr DIGESTIONE DNA CON ENZIMI RESTRIZ. PCR G 57, BM LS ESAME LIQUIDO SEMINALE (MORFOLOGIA) MICROSCOPICO T 5, BM LS ESAME LIQUIDO SEMINALE (MOTILITA') MICROSCOPICO T 8, BM La-Vc-SgEr ESCLUSIONE CONTAMINAZIONE MATERNA ANALISI POLIMORFISMI T 692, BM La-Vc-SgEr ESCLUSIONE DISOMIA UNIPARENTALE ANALISI POLIMORFISMI T 692, BM La-Vc-SgEr-Cep ESTRAZIONE DEL DNA T 61, BM La-Vc-SeGr-Cep ESTRAZIONE RNA T 61, BM Le FISH DA CLONE BAC FISH T BM Le FISH MULTIPROBE-PAINTING FISH T BM Le FISH SINDROME ALAGILLE FISH T BM La-Vc-SgEr GENE CFTR ANALISI MOLECOLARE (II LIVELLO) SEQUENZIAMENTO S 1.269, BM S GENOTIPIZZAZIONE DEL VIRUS HCV REALTIME D 110, BM B S GENOTIPIZZAZIONE VIRUS HPV PCR T 110, BM SgEr GLICOPROTEINA IIIA PCR+ REVERSE DOT BLOT T 215, BM S HBV-DNA QUANTITATIVA REALTIME PCR T 90, BM La-Vc-SgEr IBRIDAZIONE GENOMICA COMPARATIVA (ARRAY CGH) ARRAY CGH T , BM00075 La-Vc-SgEr MIOPATIA MIOTUBULARE PCR T BM00030 La-Vc-SgEr MLPA PER ANALISI TELOMERI MLPA T BM Le MULTI PROBE-CENTROMERICHE FISH T 816, BM SgEr PAI-1 PCR+ REVERSE DOT BLOT T 215, BM00001 La-Vc- QF-PCR PER CROMOSOMI 13,18,21,X,Y ANALISI FRAMMENTI T BM La-Vc-SgEr RIC.MUTAZIONE BETA TALASSEMIA (ARMS) ARMS T 77, BM La-Vc-SgEr RIC.MUTAZIONE FIBROSI CISTICA PCR+ REVERSE DOT BLOT T Vedi osservazioni Vedi osservazioni 215, BM La-Vc-SgEr RICERCA DELEZIONE GENE SMA RICERCA MUTAZIONE (SSCP) T 163, BM La-Vc-SgEr RICERCA DI MICRODELEZIONI E ANEUPLOIDIE DEI CROMOSOMI 13, 18, 21, X E Y PENATALS BOBS PER MICRODELEZIONI T NR 253, BM00049 La-Vc-SgEr RICERCA DUP./DEL. CROM. 17 P (CMT1A/HNPP) TECNICA MLPA MLPA T 163, BM La-Vc-SgEr RICERCA DUP./DEL. CROM. 17 P (CMT1A/HNPP) TECNICA POLIMORFISMI POLIMORFISMI T Vedi osservazioni Vedi osservazioni 173, BM La-Vc-SgEr RICERCA GENE SRY PCR T 77, BM La-Vc-SgEr RICERCA MUTAZIONE TALASSEMIA PCR+ REVERSE DOT BLOT+ARMS T Vedi osservazioni Vedi osservazioni 215, BM La-Vc-SgEr SCREENING MUTAZIONI B-TALASSEMIA PCR+ REVERSE DOT BLOT T 430, BM La-Vc-SgEr SCREENING MUTAZIONI FIBROSI CISTICA PCR+ REVERSE DOT BLOT T 860, SEQUENZA GENICA DAZ SEQUENZA GENICA SY131 SEQUENZA GENICA SY147 SEQUENZA GENICA SY158 SEQUENZA GENICA YRMM2 BM Le SONDA ALFOIDE (FISH) FISH T 204, BM Le SONDA COSMIDICA (FISH) FISH T MATERIALE INSUFFICIENTE. MATERIALE INSUFFICIENTE. 253, BM Le SONDA PAINTING (FISH) FISH T , BM La-Vc-SgEr STUDIO MOLECOLARE EMOCROMATOSI PCR T 162, BM00073 La-Vc-SgEr STUDIO MOLECOLARE INATTIVAZIONE CROMOSOMA X PCR T BM00238 LS TEST DI CAPACITAZIONE LIQ.SEMINALE T BM La-Vc-SgEr TEST METILAZIONE CROMOSOMA 15 PCR T 77, BM SgEr TEST MOLECOLARE PER CELIACHIA PCR+ REVERSE DOT BLOT T 242, BM SgEr TIPIZZAZIONE GENOMICA HLA-DQB1 PER CELIACHIA PCR+ REVERSE DOT BLOT T 242, BM SgEr TIPIZZAZIONE GENOMICA HLA-DRB PER CELIACHIA PCR+ REVERSE DOT BLOT T 290,

ANALISI GENETICHE. Biologia molecolare

ANALISI GENETICHE. Biologia molecolare ANALISI GENETICHE Biologia molecolare Via F. Ferrer 25/27-21052 Busto Arsizio (VA) - Italy Tel +39 0331 652911 - Fax +39 0331 652919 - www.tomalab.com TOMA_biologia_molecolare_scheda_CORR03.indd 1 06/04/2012

Dettagli

Servizio Sanitario Nazionale eroghi livelli di assistenza essenziali ed. uniformi, nel rispetto della dignità della persona umana, del bisogno

Servizio Sanitario Nazionale eroghi livelli di assistenza essenziali ed. uniformi, nel rispetto della dignità della persona umana, del bisogno 1 CONTRATTO TRA L AZIENDA USL DI MODENA, LA SOCIETA NUOVO OSPEDALE DI SASSUOLO SPA E LA STRUTTURA SANITARIA PRIVATA LABORATORIO MENDEL GENETICA MEDICA SRL PER L ESECUZIONE DI ESAMI DI GENETICA MEDICA PER

Dettagli

ELENCO ESAMI DI BIOLOGIA MOLECOLARE VIROLOGIA MOLECOLARE. Ricerca qualitativa mediante PCR. Urine, liquido amniotico, siero, sangue in EDTA

ELENCO ESAMI DI BIOLOGIA MOLECOLARE VIROLOGIA MOLECOLARE. Ricerca qualitativa mediante PCR. Urine, liquido amniotico, siero, sangue in EDTA ELENCO ESAMI DI BIOLOGIA MOLECOLARE VIROLOGIA MOLECOLARE CMV QUALITATIVO Citomegalovirus Urine, liquido amniotico, siero, sangue in EDTA CMV QUANTITATIVO Citomegalovirus Ricerca quantitativa mediante Real-Time

Dettagli

Rischio Cardiovascolare COD. PRESTAZIONE/PATOLOGIA NOTE TECNICHE / TARGET RISPOSTA CAMPIONE CONSERVAZIONE DICITURA IMPEGNATIVA CODICI SSN

Rischio Cardiovascolare COD. PRESTAZIONE/PATOLOGIA NOTE TECNICHE / TARGET RISPOSTA CAMPIONE CONSERVAZIONE DICITURA IMPEGNATIVA CODICI SSN 2 INFORMAZIONI SULLA STRUTTURA E I SERVIZI FORNITI Rischio Cardiovascolare C1 Fattori coagulativi, Fattore II (Protrombina) variante G20210A nel Fattore II della coagulazione DNA per Fattore II C2 Fattori

Dettagli

Sindrome Adreno Genitale

Sindrome Adreno Genitale Endocrinologia Sindrome Adreno Genitale Deficit 21 idrossilasi (gene CYP21) Deficit di Aromatasi Sequenziamento diretto del gene: CYP19 Disturbo dello sviluppo sessuale 46,XY da deficit di 5-alfa-reduttasi

Dettagli

Vademecum - Elenco Esami

Vademecum - Elenco Esami Vademecum - Elenco Esami Virologia Molecolare Citologia e Genetica Microbiologia colturale e molecolare Genetica e Biologia Molecolare Intolleranze alimentari e Nutrigenetica 2015 ELENCO ESAMI VIROLOGIA

Dettagli

LABORATORIO DI CITOGENETICA GENETICA MOLECOLARE DIAGNOSI PRENATALE E POST-NATALE. Vademecum Esami

LABORATORIO DI CITOGENETICA GENETICA MOLECOLARE DIAGNOSI PRENATALE E POST-NATALE. Vademecum Esami LABORATORIO DI CITOGENETICA GENETICA MOLECOLARE DIAGNOSI PRENATALE E POST-NATALE Vademecum Esami ANALISI TECNICA CAMPIONE CITOGENETICA PRENATALE E POSTNATALE Cariotipo su Liquido Amniotico (con dosaggio

Dettagli

Diagnosi di Genetica Molecolare Referente di Settore: Dr Alessandro De Luca PATOLOGIA TEST GENETICO POSTNATALE TEMPI DI REFERTAZIONE

Diagnosi di Genetica Molecolare Referente di Settore: Dr Alessandro De Luca PATOLOGIA TEST GENETICO POSTNATALE TEMPI DI REFERTAZIONE Diagnosi di Genetica Molecolare Referente di Settore: Dr Alessandro De Luca PATOLOGIA TEST GENETICO POSTNATALE TEMPI DI REFERTAZIONE TIPOLOGIA CAMPIONE n. nome TEST GENETICO metodo giorni 1 Acondroplasia

Dettagli

LISTINO ESAMI DI BIOLOGIA MOLECOLARE. HCV QUALITATIVO 29,00 PL 5 gg PCR. HCV QUANTITATIVO 39,00 PL 5 gg. HBV QUALITATIVO 29,00 PL 5 gg PCR

LISTINO ESAMI DI BIOLOGIA MOLECOLARE. HCV QUALITATIVO 29,00 PL 5 gg PCR. HCV QUANTITATIVO 39,00 PL 5 gg. HBV QUALITATIVO 29,00 PL 5 gg PCR LISTINO ESAMI DI BIOLOGIA MOLECOLARE VIROLOGIA MOLECOLARE Metoca HCV QUALITATIVO 29,00 PL 5 gg HCV QUANTITATIVO 39,00 PL 5 gg HBV QUALITATIVO 29,00 PL 5 gg HIV QUALITATIVO 29,00 PL 5 gg HIV QUANTITATIVO

Dettagli

ELENCO DELLE INDAGINI ESEGUIBILI

ELENCO DELLE INDAGINI ESEGUIBILI Diagnosi di Genetica Molecolare Referente di Settore: Dr Alessandro De Luca PATOLOGIA TEST GENETICO POSTNATALE TEMPI DI REFERTAZIONE n. nome TEST GENETICO metodo giorni TIPOLOGIA CAMPIONE 1 Acondroplasia

Dettagli

Unità Operativa di GENETICA MEDICA. Azienda Ospedaliera Universitaria S.Anna AOSPFE, Ferrara. Prestazioni richieste

Unità Operativa di GENETICA MEDICA. Azienda Ospedaliera Universitaria S.Anna AOSPFE, Ferrara. Prestazioni richieste Unità Operativa di GENETICA MEDICA Azienda Ospedaliera Universitaria S.Anna AOSPFE, Ferrara Direttore: Prof.ssa Alessandra Ferlini www.ospfe.it/geneticamedica LABORATORIO DI GENETICA MOLECOLARE Responsabile:

Dettagli

INFORMATIVA ALLA DIAGNOSI CITOGENETICA PRENATALE MOLECOLARE (ARRAY-CGH) SU CELLULE DEL LIQUIDO AMNIOTICO O VILLI CORIALI

INFORMATIVA ALLA DIAGNOSI CITOGENETICA PRENATALE MOLECOLARE (ARRAY-CGH) SU CELLULE DEL LIQUIDO AMNIOTICO O VILLI CORIALI INFORMATIVA ALLA DIAGNOSI CITOGENETICA PRENATALE MOLECOLARE (ARRAY-CGH) SU CELLULE DEL LIQUIDO AMNIOTICO O VILLI CORIALI A. Finalità L indagine citogenetica fetale (o cariotipo) viene eseguita su cellule

Dettagli

TARIFFARIO PRESTAZIONI LABORATORIO DI GENETICA MOLECOLARE, SEZIONE DI PSICOLOGIA CLINICA SANITARIA, DELLE ORGANIZZAZIONI E DEL BENESSERE

TARIFFARIO PRESTAZIONI LABORATORIO DI GENETICA MOLECOLARE, SEZIONE DI PSICOLOGIA CLINICA SANITARIA, DELLE ORGANIZZAZIONI E DEL BENESSERE TARIFFARIO PRESTAZIONI LABORATORIO DI GENETICA MOLECOLARE, SEZIONE DI PSICOLOGIA CLINICA SANITARIA, DELLE ORGANIZZAZIONI E DEL BENESSERE PRESTAZIONE IMPONIBILE IVA TOTALE Consulenza genetica 50,00 0,00

Dettagli

Mission. Il carattere innovativo che distingue l azienda si affianca a una sempre crescente attenzione per il settore Ricerca & Sviluppo.

Mission. Il carattere innovativo che distingue l azienda si affianca a una sempre crescente attenzione per il settore Ricerca & Sviluppo. 2 Mission Il carattere innovativo che distingue l azienda si affianca a una sempre crescente attenzione per il settore Ricerca & Sviluppo. Gemes srl è un azienda giovane, dinamica ed efficiente, capace

Dettagli

L informatizzazione dei laboratori di genetica. Simona Cavani Maria Isola Parodi Ornella Mazzetti

L informatizzazione dei laboratori di genetica. Simona Cavani Maria Isola Parodi Ornella Mazzetti L informatizzazione dei laboratori di genetica Simona Cavani Maria Isola Parodi Ornella Mazzetti Laboratorio di Genetica Struttura e patologie analizzate Segreteria / Accettazione Citogenetica -Cariotipo

Dettagli

Array-CGH(Comparative Genomic Hybridisation) e diagnosi prenatale. Dalla citogenetica convenzionale alla citogenetica molecolare!

Array-CGH(Comparative Genomic Hybridisation) e diagnosi prenatale. Dalla citogenetica convenzionale alla citogenetica molecolare! Array-CGH(Comparative Genomic Hybridisation) e diagnosi prenatale Dalla citogenetica convenzionale alla citogenetica molecolare! CARIOTIPO STANDARD Identifica anomalie strutturali bilanciate e sbilanciate

Dettagli

Abbreviazioni Denominazione Presidi: Ospedale SS. Trinità Ospedale Businco Ospedale Binaghi Ospedale Microcitemico

Abbreviazioni Denominazione Presidi: Ospedale SS. Trinità Ospedale Businco Ospedale Binaghi Ospedale Microcitemico ALLEGATO 1 DESCRIZIONE DELLA FORNITURA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA IN PIU LOTTI, IN MODALITA SERVICE, DI SISTEMI ANALITICI DI BIOLOGIA MOLECOLARE PER I LABORATORI ANALISI DELL AZIENDA ASL N. 8 DI

Dettagli

Laboratorio di Citogenetica e Genetica Molecolare Dipartimento di Medicina Molecolare e Traslazionale Università degli Studi di Brescia

Laboratorio di Citogenetica e Genetica Molecolare Dipartimento di Medicina Molecolare e Traslazionale Università degli Studi di Brescia Laboratorio di Citogenetica e Genetica Molecolare Dipartimento di Medicina Molecolare e Traslazionale Università degli Studi di Brescia Elenco esami con indicazione dei codici di prestazione e numero di

Dettagli

INFORMATIVA E CONSENSO INFORMATO ALLA DIAGNOSI CITOGENETICA PRENATALE MOLECOLARE (ARRAY-CGH) SU CELLULE DEL LIQUIDO AMNIOTICO O VILLI CORIALI

INFORMATIVA E CONSENSO INFORMATO ALLA DIAGNOSI CITOGENETICA PRENATALE MOLECOLARE (ARRAY-CGH) SU CELLULE DEL LIQUIDO AMNIOTICO O VILLI CORIALI INFORMATIVA E CONSENSO INFORMATO ALLA DIAGNOSI CITOGENETICA PRENATALE MOLECOLARE (ARRAY-CGH) SU CELLULE DEL LIQUIDO AMNIOTICO O VILLI CORIALI A. Finalità L indagine citogenetica fetale (o cariotipo) viene

Dettagli

INFORMAZIONI SULLE PRESTAZIONI AMBULATORIALI

INFORMAZIONI SULLE PRESTAZIONI AMBULATORIALI INFORMAZIONI SULLE PRESTAZIONI AMBULATORIALI CONSULENZA GENETICA La consulenza genetica è un processo medico-clinico che ha lo scopo di definire il percorso diagnostico in caso di sospetto di malattia

Dettagli

DELIBERAZIONE N X / 2512 Seduta del 17/10/2014

DELIBERAZIONE N X / 2512 Seduta del 17/10/2014 DELIBERAZIONE N X / 2512 Seduta del 17/10/2014 Presidente ROBERTO MARONI Assessori regionali MARIO MANTOVANI Vice Presidente VALENTINA APREA VIVIANA BECCALOSSI SIMONA BORDONALI PAOLA BULBARELLI MARIA CRISTINA

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE. LOTTO 1 Applicazioni di biologia molecolare per la diagnostica della Sepsi.

SPECIFICHE TECNICHE. LOTTO 1 Applicazioni di biologia molecolare per la diagnostica della Sepsi. 1 ALLEGATO A) SPECIFICHE TECNICHE LOTTO 1 Applicazioni di biologia molecolare per la diagnostica della Sepsi. Il sistema deve essere costituito da idonea strumentazione nuova di fabbrica, gruppo di continuità

Dettagli

La possibilita di conoscere i geni deriva dalla capacita di manipolarli:

La possibilita di conoscere i geni deriva dalla capacita di manipolarli: La possibilita di conoscere i geni deriva dalla capacita di manipolarli: -isolare un gene (enzimi di restrizione) -clonaggio (amplificazione) vettori -sequenziamento -funzione Il gene o la sequenza

Dettagli

Stato mutazionale del gene K-RAS: K comparazione di metodi di analisi

Stato mutazionale del gene K-RAS: K comparazione di metodi di analisi IV Congresso Regionale I Congresso del Middle Management di Area Tecnica Federazione Italiana Tecnici di Laboratorio Biomedico Stato mutazionale del gene K-RAS: K comparazione di metodi di analisi Dott.ssa

Dettagli

SCREENING PRENATALE NON INVASIVO

SCREENING PRENATALE NON INVASIVO SCREENING PRENATALE NON INVASIVO SCREENING PRENATALE NON INVASIVO MOLECOLARE PrenatalSAFE 3 Test Prenatale non invasivo, mediante analisi del DNA fetale libero isolato da sangue materno, per lo screening

Dettagli

LAB Diagnosi in ambito ginecologico e prenatale

LAB Diagnosi in ambito ginecologico e prenatale GENETIC LAB Diagnosi in ambito ginecologico e prenatale GENETIC LAB Geneticlab è un centro diagnostico di riferimento a livello europeo nel settore della Genetica e della Biologia Molecolare, che si contraddistingue

Dettagli

SANTA CHIARA ISTITUTO POLIDIAGNOSTICO. www.analisisantachiara.it

SANTA CHIARA ISTITUTO POLIDIAGNOSTICO. www.analisisantachiara.it www.analisisantachiara.it MUTAZIONI GENETICHE E POLIABORTIVITA Le trombofilie ereditarie (predisposizione genetica alla trombosi) sono un gruppo di patologie caratterizzate dalla tendenza a soffrire di

Dettagli

NUCLEAR LASER MEDICINE

NUCLEAR LASER MEDICINE NUCLEARLASERMEDICINE C A T A L O GO 2 0 1 4 / 1 5 Biologia Molecolare Certificati La Nuclear Laser Medicine srl, grazie ad un radicato e ottimizzato Sistema di Gestione della Qualità (certificazioni secondo

Dettagli

Malattie genetiche. Il genoma umano e formato da 23 paia di cromosomi (1 paio di eterocromosomi, 22 paia di autosomi).

Malattie genetiche. Il genoma umano e formato da 23 paia di cromosomi (1 paio di eterocromosomi, 22 paia di autosomi). Malattie genetiche Il patrimonio genetico e contenuto nel DNA. Il genoma umano e formato da 23 paia di cromosomi (1 paio di eterocromosomi, 22 paia di autosomi). La sequenza di tutto il genoma umano e

Dettagli

Censimento 2004 Strutture di Genetica Medica in Italia

Censimento 2004 Strutture di Genetica Medica in Italia Censimento 2004 Strutture di Genetica Medica in Italia A cura di: Bruno Dallapiccola, Isabella Torrente, Arnaldo Morena, Rita Mingarelli Istituto CSS-Mendel, Roma con la collaborazione di Errepi Comunicazione,

Dettagli

Definire i meccanismi con cui si verifica la correzione naturale delle anomalie cromosomiche

Definire i meccanismi con cui si verifica la correzione naturale delle anomalie cromosomiche Definire i meccanismi con cui si verifica la correzione naturale delle anomalie cromosomiche La patogenesi di aborti dovuti ad anomalie cromosomiche è dovuta a: A) Ipoplasia placentare; B) Malformazioni

Dettagli

Ai colleghi Medici MMG, Pediatri e Specialisti ULSS13

Ai colleghi Medici MMG, Pediatri e Specialisti ULSS13 SSN Regione Veneto-ULSS 13 Servizio di Medicina di Laboratorio Direttore: Dott.ssa Flora Alborino Ai colleghi Medici MMG, Pediatri e Specialisti ULSS13 Oggetto: alcune precisazioni sulla prescrizione di

Dettagli

Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele Catania

Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele Catania Azienda Ospedaliero-Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele Catania Settore: Provveditorato ed Economato - tel. 095/7435769 fax 095/37844 Oggetto: Procedura negoziata per la fornitura di diagnostici

Dettagli

Unità Operativa di GENETICA MEDICA. Direttore: Prof. Alessandra Ferlini LABORATORIO DI GENETICA MOLECOLARE. Responsabile Dott.ssa Alessandra Ferlini

Unità Operativa di GENETICA MEDICA. Direttore: Prof. Alessandra Ferlini LABORATORIO DI GENETICA MOLECOLARE. Responsabile Dott.ssa Alessandra Ferlini Unità Operativa di GENETICA MEDICA Direttore: Prof. Alessandra Ferlini LABORATORIO DI GENETICA MOLECOLARE Responsabile Dott.ssa Alessandra Ferlini Servizi forniti: Definizione genotipica e diagnosi molecolare

Dettagli

PCR. PCR o reazione di polimerizzazione a catena. Amplificazione esponenziale di DNA. Puo amplificare un tratto di DNA per piu di 1 milione di volte

PCR. PCR o reazione di polimerizzazione a catena. Amplificazione esponenziale di DNA. Puo amplificare un tratto di DNA per piu di 1 milione di volte PCR Prof.ssa Flavia Frabetti PCR o reazione di polimerizzazione a catena Fine anni 80 Amplificazione esponenziale di DNA. Puo amplificare un tratto di DNA per piu di 1 milione di volte Permette di estrarre

Dettagli

Ricostruzione dente con otturazione (gratuita fino a 14 anni solo in caso di evento traumatico)

Ricostruzione dente con otturazione (gratuita fino a 14 anni solo in caso di evento traumatico) ESAMI "NON NECESSARI" A PAGAMENTO - LA LISTA COMPLETA Estrazione e ricostruzione di denti Estrazione di dente deciduo (gratuita fino a 14 anni) Estrazione di dente permanente (gratuita fino a 14 anni)

Dettagli

PRESTAZIONI COD.TARIFFARIO TICKET. ANALISI DEL DNA ED IBRIDAZIONE CON SONDA MOLECOLARE (southern blot) 91.29.01 126,53

PRESTAZIONI COD.TARIFFARIO TICKET. ANALISI DEL DNA ED IBRIDAZIONE CON SONDA MOLECOLARE (southern blot) 91.29.01 126,53 PRESTAZIONI COD.TARIFFARIO TICKET ANALISI DEL DNA ED IBRIDAZIONE CON SONDA MOLECOLARE (southern blot) 91.29.01 126,53 ANALISI DEL DNA PER POLIMORFISMO con reazione polimerasica a catena e elettroforesi

Dettagli

IRCCS Burlo Garofolo esami di laboratorio eseguiti esclusivamente al Burlo

IRCCS Burlo Garofolo esami di laboratorio eseguiti esclusivamente al Burlo IRCCS Burlo Garofolo esami di laboratorio eseguiti esclusivamente al Burlo 90.01.2 17 Alfa idrossiprogesterone 17 OH-P - 90.01.2 90.49.5 AA alfa lattoglobulina IgA - 90.49.5 90.49.5 AA alfa lattoglobulina

Dettagli

CATALOGO BIOLOGIA MOLECOLARE CITOGENETICA CITOLOGIA-IMMUNOISTOCHIMICA-ISTOLOGIA

CATALOGO BIOLOGIA MOLECOLARE CITOGENETICA CITOLOGIA-IMMUNOISTOCHIMICA-ISTOLOGIA CATALOGO BIOLOGIA MOLECOLARE CITOGENETICA CITOLOGIA-IMMUNOISTOCHIMICA-ISTOLOGIA BIOLOGIA MOLECOLARE ARRAY-CGH (CARIOTIPO MOLECOLARE) BETA TALASSEMIA (23 MUTAZIONI) BRAF (V600E) BRCA1 (INTERO GENE) BRCA2

Dettagli

INDICE. RESPONSABILE DEI CONTENUTI: Dr.ssa Michela Zortea, Direttore Sanitario. CS, versione 2.3 del 17/06/2014 Pag. 2 di 10

INDICE. RESPONSABILE DEI CONTENUTI: Dr.ssa Michela Zortea, Direttore Sanitario. CS, versione 2.3 del 17/06/2014 Pag. 2 di 10 Università degli Studi di Trento CIBIO - DMA Diagnostica Molecolare Avanzata Direttore Sanitario: dott.ssa Michela Zortea Direttore CIBIO: prof. Alessandro Quattrone Pag. 1 di 7 CARTA DEI SERVIZI CS Versione

Dettagli

(LEZIONI 15-21) AA 2014-2015

(LEZIONI 15-21) AA 2014-2015 TERZA PROVA AUTOVALUTAZIONE GENETICA MEDICA (LEZIONI 15-21) AA 2014-2015 1. Il fenomeno dell anticipazione è: A) quel fenomeno per cui in una data famiglia un certo fenotipo patologico si presenta in età

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Presidio Ospedaliero di Cremona Dipartimento Laboratorio

AZIENDA OSPEDALIERA ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Presidio Ospedaliero di Cremona Dipartimento Laboratorio AZIENDA OSPEDALIERA ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Presidio Ospedaliero di Cremona Dipartimento Laboratorio Unità Operativa di GENETICA DI COSA CI OCCUPIAMO L attività di Genetica Medica presso l ospedale

Dettagli

ORARIO LEZIONI del MASTER in Molecular Diagnostics A.A. 2016/2017 APRILE

ORARIO LEZIONI del MASTER in Molecular Diagnostics A.A. 2016/2017 APRILE 3 4 5 6 7 CHIOCCHETTI CHIOCCHETTI CHIOCCHETTI/D'ALFONSO CHIOCCHETTI CHIOCCHETTI 09.00-11.00 IL DNA il clonaggio la PCR/il sequenziamento e le banche L'RNA gel agarosio dati estrazione di DNA plasmidico

Dettagli

PRODA Istituto di Diagnostica Clinica

PRODA Istituto di Diagnostica Clinica PRODA Istituto di Diagnostica Clinica SEZIONE DI CITOGENETICA E GENETICA MOLECOLARE DIAGNOSI PRENATALE DIAGNOSI MOLECOLARE PRE E POSTNATALE DI MALATTIE GENETICHE DIAGNOSTICA GENETICA DELLA INFERTILITA

Dettagli

SOLUZIONI AI PROBLEMI DEL CAPITOLO 20

SOLUZIONI AI PROBLEMI DEL CAPITOLO 20 SOLUZIONI AI PROBLEMI DEL CAPITOLO 20 Domande concettuali C1. Si potrebbe concludere che la donna porta una delezione nel gene che è riconosciuto dalla sonda. Per clonare questo gene, potresti iniziare

Dettagli

Unità Operativa di GENETICA MEDICA

Unità Operativa di GENETICA MEDICA Unità Operativa di GENETICA MEDICA Direttore: Prof. Mario Savi LABORATORIO DI GENETICA MOLECOLARE Responsabile Prof. Tauro Neri. Servizi forniti: Definizione genotipica e diagnosi molecolare POSTNATALE

Dettagli

KIT IN PCR Real Time

KIT IN PCR Real Time KIT IN PCR Real Time CATALOGO 2016 REALQUALITY KIT IN PCR Real Time CARATTERISTICHE dei kit REALQUALITY: CE IVD Profilo termico comune Compatibili con un ampia gamma di sistemi di estrazione automatici

Dettagli

CITOLOGIA E ISTOLOGIA

CITOLOGIA E ISTOLOGIA Biolab Srl - L.go degli Aranci 9-63100 Ascoli Piceno 0736 550452 - info@laboratoriobiolab.it - www.laboratoriobiolab.it Azienda Certificata ISO 9001:2008 CITOLOGIA E ISTOLOGIA CODICE ANALISI Colonna1 SCREENPAP

Dettagli

Laboratorio di Analisi Cliniche

Laboratorio di Analisi Cliniche Laboratorio Accreditato per l erogazione di prestazioni di Medicina di Laboratorio (Laboratorio Generale di Base) con annessi settori specializzati A1(Chimica Clinica) A2 (Microbiologia e Sieroimmunologia)

Dettagli

Metodi di analisi mutazionale

Metodi di analisi mutazionale Metodi di analisi mutazionale I metodi impiegati per l analisi di mutazioni o polimorfismi nel DNA genomico possono essere suddivise in due principali categorie: (1) metodi per individuare mutazioni note,

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI della UOSD di Genetica Medica

CARTA DEI SERVIZI della UOSD di Genetica Medica CARTA DEI SERVIZI della UOSD di Genetica Medica Sede: Ospedale S. Pietro FBF Dipartimento: Materno infantile Struttura Semplice Dipartimentale Referente Laboratorio: Giuseppe Barrano - Biologo genetista

Dettagli

HPV & Cervico-carcinoma

HPV & Cervico-carcinoma Infezione HPV & Cervico-carcinoma Infezione HPV HPV ad alto rischio Età all infezione 80% 20% Fattori mmunologici Transitoria Infezione persistente Infezione da C. trachomatis Displasia basso grado CIN

Dettagli

allele angiogenesi antisenso apoptosi carcinoma in situ cellula germinale cellula somatica cellule staminali cellule staminali embrionali chimera

allele angiogenesi antisenso apoptosi carcinoma in situ cellula germinale cellula somatica cellule staminali cellule staminali embrionali chimera Glossario allele: una delle possibili forme alternative di un gene che può essere presente nella specifica posizione cromosomica occupata da quel gene angiogenesi: processo di formazione dei vasi sanguigni;

Dettagli

FRONDUTI ALESSIO DATA DI NASCITA 01-01-1954 BIOLOGO DIRIGENTE 1 LIVELLO

FRONDUTI ALESSIO DATA DI NASCITA 01-01-1954 BIOLOGO DIRIGENTE 1 LIVELLO CURRICULUM VITAE DR. ALESSIO FRONDUTI INFORMAZIONI PERSONALI NOME FRONDUTI ALESSIO DATA DI NASCITA 01-01-1954 QUALIFICA BIOLOGO DIRIGENTE 1 LIVELLO AMMINISTRAZIONE ASL RMA INCARICO ATTUALE PROFESSIONALE

Dettagli

Biologia Molecolare: nuova frontiera del tecnico di laboratorio

Biologia Molecolare: nuova frontiera del tecnico di laboratorio Relatore: Codecà Monia 11 dicembre 2008 Dip. di Medicina di Laboratorio direttore Dott.Claudio Dotti Biologia Molecolare: nuova frontiera del tecnico di laboratorio Innanzitutto chi è il tecnico di laboratorio?

Dettagli

Repertorio Prestazioni Infettivologia Molecolare

Repertorio Prestazioni Infettivologia Molecolare Repertorio Prestazioni Infettivologia Molecolare Rev. del 21/06/2012 CHLAMYDIA TRACHOMATIS TV/TU/TL/LS/UM PCR-INF Amplificazione genica (PCR) del gene omp1 7gg CMV-(Citomegalovirus) LA/LS/SV/TV/UM REAL

Dettagli

Azienda certificata UNI EN ISO 9001:2008 da KIWA Cod. Reg. 039D6C

Azienda certificata UNI EN ISO 9001:2008 da KIWA Cod. Reg. 039D6C Carta dei Servizi Pagina 1 Prelievo a domicilio previa prenotazione 0984412191 PREVENZIONE: ESAMI DIAGNOSTICI 1. PCA3: (Non in Convenzione) Il PCA3 (prostate cancer antigen 3) è il primo test molecolare

Dettagli

Variazioni del genoma possono determinare:

Variazioni del genoma possono determinare: Variazioni del genoma possono determinare: Insorgenza di malattie genetiche Differente predisposizione a determinate patologie Differente risposta a specifiche terapie Differente risposta a stress ambientali,

Dettagli

La Citogenetica nella Diagnosi Prenatale

La Citogenetica nella Diagnosi Prenatale La Citogenetica nella Diagnosi Prenatale Per diagnosi prenatale si intende l insieme delle indagini strumentali e di laboratorio finalizzate ad individuare determinate patologie su base : genetica infettiva

Dettagli

Genotipizzazione virale

Genotipizzazione virale Genotipizzazione virale Typing Separazione basata su maggiori differenze genetiche tra i membri di una singola specie virale Subtyping Individuazione di differenze stabili all interno di un gruppo di virus

Dettagli

La mutazione è una modificazione della sequenza delle basi del DNA

La mutazione è una modificazione della sequenza delle basi del DNA La mutazione è una modificazione della sequenza delle basi del DNA Le mutazioni sono eventi rari e importanti in quanto sono alla base dell evoluzione biologica Le mutazioni possono essere spontanee (dovute

Dettagli

Laboratorio di Citogenetica e Genetica Molecolare. Dipartimento di Medicina Molecolare e Traslazionale Università degli Studi di Brescia

Laboratorio di Citogenetica e Genetica Molecolare. Dipartimento di Medicina Molecolare e Traslazionale Università degli Studi di Brescia Laboratorio di Citogenetica e Genetica Molecolare Dipartimento di Medicina Molecolare e Traslazionale Università degli Studi di Brescia CARTA DEI SERVIZI 2015 M-AMM-01 Rev. 7 del 20.01.2015 1 di 8 Il Laboratorio

Dettagli

CERTIFICAZIONI. Certificazioni 2

CERTIFICAZIONI. Certificazioni 2 CERTIFICAZIONI AB ANALITICA s.r.l. è una società fondata nel 1990, con sede a Padova, nel Nord-Est Italiano, specializzata nello sviluppo e nella vendita di sistemi diagnostici per l utenza professionale

Dettagli

Metodiche Molecolari

Metodiche Molecolari Metodiche Molecolari La rivelazione degli acidi nucleici virali è un altro saggio che può essere utilizzato sia per verificare la presenza di un virus in un determinato campione biologico, sia per studiare

Dettagli

Rev. N 4 del 06/11/2014 pag 1 di 5

Rev. N 4 del 06/11/2014 pag 1 di 5 La struttura complessa SIMT (Servizio di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale) effettua indagini di laboratorio e prestazioni di medicina trasfusionale, in regime di routine e urgenza, in conformità

Dettagli

I marcatori molecolari. Dipartimento di Scienze Agronomiche e Genetica Vegetale Agraria Corso di Genetica Agraria Giovanna Attene

I marcatori molecolari. Dipartimento di Scienze Agronomiche e Genetica Vegetale Agraria Corso di Genetica Agraria Giovanna Attene I marcatori molecolari Dipartimento di Scienze Agronomiche e Genetica Vegetale Agraria Corso di Genetica Agraria Giovanna Attene Marcatori molecolari del DNA I marcatori molecolari sono sequenze di DNA

Dettagli

Un nuovo approccio: la VEQ in biologia molecolare

Un nuovo approccio: la VEQ in biologia molecolare Un nuovo approccio: la VEQ in biologia molecolare Il crescente interesse nella biologia molecolare applicata alla diagnostica è il risultato dei profondi progressi ottenuti nelle conoscenze scientifiche

Dettagli

La Diagnosi Genetica Preimpianto

La Diagnosi Genetica Preimpianto CRA Centro Riproduzione Assistita - Catania www.cragroup.it 19-20-21 Giugno 2012 La Diagnosi Genetica Preimpianto Dott.ssa Raffaella Cavallaro Cos è la PGD? È una procedura ormai collaudata utilizzata

Dettagli

COLTURA STREPTOCOCCO BETA EMOLITICO (a livello vaginale, rettale, perianale, vagino-rettale)

COLTURA STREPTOCOCCO BETA EMOLITICO (a livello vaginale, rettale, perianale, vagino-rettale) analisi (complessa/semplice) Adenovirus anticorpi (Fissazione Complemento) ANALISI MUTAZIONI DNA fattori coagulazione (V, VR2, II, XIII, beta-fibrinogeno, PAI-1, Ag piastrinico, fattore genotipo MTHFR,

Dettagli

LABORATORIO DI GENETICA MEDICA CARTA DEI SERVIZI // 3 1. PRESENTAZIONE E MISSION // 4 2. COME RAGGIUNGERE L ISTITUTO // 5 3. ORGANIZZAZIONE // 6

LABORATORIO DI GENETICA MEDICA CARTA DEI SERVIZI // 3 1. PRESENTAZIONE E MISSION // 4 2. COME RAGGIUNGERE L ISTITUTO // 5 3. ORGANIZZAZIONE // 6 LABORATORIO DI GENETICA MEDICA CARTA DEI SERVIZI // 3 1. PRESENTAZIONE E MISSION // 4 2. COME RAGGIUNGERE L ISTITUTO // 5 3. ORGANIZZAZIONE // 6 4. INFORMAZIONI SUI SERVIZI FORNITI // 7 4.1 CONSULENZA

Dettagli

APEX-array. Tecnologia di microarray basata sulla reazione APEX (Arrayed Primer Extension)

APEX-array. Tecnologia di microarray basata sulla reazione APEX (Arrayed Primer Extension) APEX-array Tecnologia di microarray basata sulla reazione APEX (Arrayed Primer Extension) APEX-array Preparazione del campione Le regioni genomiche di interesse vengono amplificate per PCR Nella mix di

Dettagli

Polimorfismi LEZIONE 6. By NA 1

Polimorfismi LEZIONE 6. By NA 1 Polimorfismi LEZIONE 6 By NA 1 * Polimorfismo Variazione presente nella popolazione con una frequenza superiore a 1% Variazioni nell aspetto By NA 2 Polimorfismo proteico Variazione presente nella popolazione

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA - VERONA

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA - VERONA Pag.. 1 AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA - FORNITURA QUINQUENNALE IN SOMMINISTRAZIONE, SUDDIVISA IN LOTTI, DI SISTEMI PER LA DIAGNOSTICA DELLE INFEZIONI DA HBV, HCV E ALTRI MICRORGANISMI IN

Dettagli

Le prestazioni dedicate alla donna

Le prestazioni dedicate alla donna Le prestazioni dedicate alla donna PERCORSO PREVENZIONE DONNA DIAGNOSI PRENATALE GINECOLOGIA UROGINECOLOGIA ECOGRAFIA INTERNISTICA ECOGRAFIA OSTEOARTICOLARE ESAMI DI LABORATORIO DIETOLOGIA VACCINAZIONE

Dettagli

codice_toma codice_asl xc_tipomateriale c_descrizione metodoanalisi service unita_misura c_min c_max importo_asl BIOLOGIA MOLECOLARE

codice_toma codice_asl xc_tipomateriale c_descrizione metodoanalisi service unita_misura c_min c_max importo_asl BIOLOGIA MOLECOLARE BIOLOGIA MOLECOLARE BM00001 Sg QF-PCR PER CROMOSOMI 13,18,21,X,Y T 15 15 15 15 15 16 BM00004 91115 Sg ANTIGENE EPSTEIN BARR VIRUS RT-PCR T 91,32 1 1 1 1 1 2 BM00005 91301 SANGUE ANALISI MOLECOLARE ANEMIA

Dettagli

Unità Operativa Complessa LABORATORIO CENTRALE

Unità Operativa Complessa LABORATORIO CENTRALE Unità Operativa Complessa LABORATORIO CENTRALE Indicazioni per l' ambulatorio prelievi e indicazioni per le prenotazioni per il laboratorio di Genetica Medica sanitaria Descrizione Direzione Unità Operativa

Dettagli

ANALISI POST-GENOMICHE TRASCRITTOMA: CONTENUTO DI RNA DI UNA CELLULA.

ANALISI POST-GENOMICHE TRASCRITTOMA: CONTENUTO DI RNA DI UNA CELLULA. TECNICHE PER L ANALISI DELL ESPRESSIONE GENICA RT-PCR REAL TIME PCR NORTHERN BLOTTING ANALISI POST-GENOMICHE Conoscere la sequenza genomica di un organismo non è che l inizio di una serie di esperimenti

Dettagli

PRODA Istituto di Diagnostica Clinica

PRODA Istituto di Diagnostica Clinica Caratterizzazione molecolare delle Distrofie Muscolari di Duchenne (DMD) e di Becker (BMD): diagnosi di malattia e studi familari L Proda esegue le indagini molecolari per le Distrofie muscolari di Duchenne

Dettagli

Prevenzione. Diagnosi prenatale. La consapevolezza di un accoglienza d amore

Prevenzione. Diagnosi prenatale. La consapevolezza di un accoglienza d amore Prevenzione Diagnosi prenatale La consapevolezza di un accoglienza d amore Bios International Holding La capillare rete di strutture di Bios International opera da anni nel campo della diagnostica con

Dettagli

DNA. and. Carta dei Servizi. www.dnaandlife.com

DNA. and. Carta dei Servizi. www.dnaandlife.com DNA and www.dnaandlife.com Carta dei Servizi Sommario dei Servizi Patologie Cardiovascolari 3 Oncologia Predittiva 5 Farmacogenetica Oncologica 7 Tumori Ginecologici 9 Malattie Genetiche in Altri Ambiti

Dettagli

Lezione 2 Capitolo 18 del testo

Lezione 2 Capitolo 18 del testo Test genetico Lezione 2 Capitolo 18 del testo Cos e un test genetico/diagnostico M Il test genetico di per se non e solo utilizzato in diagnostica: sono un insieme di tecniche che vengono utilizzate per

Dettagli

LABORATORIO DI CITOGENETICA E GENETICA MOLECOLARE CARTA DEI SERVIZI

LABORATORIO DI CITOGENETICA E GENETICA MOLECOLARE CARTA DEI SERVIZI LABORATORIO DI CITOGENETICA E GENETICA MOLECOLARE CARTA DEI SERVIZI KROM GENETICS SRL Piazza Stefano Jacini, 14/15 00191 Roma Tel./Fax: +39 06 3295370 E-mail: info@kromgenetics.it Sito web: www.kromgenetics.it

Dettagli

Italia-Catanzaro: Sistema di chimica clinica 2014/S 221-390434. Bando di gara. Forniture

Italia-Catanzaro: Sistema di chimica clinica 2014/S 221-390434. Bando di gara. Forniture 1/29 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:390434-2014:text:it:html Italia-Catanzaro: Sistema di chimica clinica 2014/S 221-390434 Bando di gara Forniture Direttiva 2004/18/CE

Dettagli

Studio dell infertilità maschile: dall esame seminale alle microdelezioni del cromosoma Y

Studio dell infertilità maschile: dall esame seminale alle microdelezioni del cromosoma Y Studio dell infertilità maschile: dall esame seminale alle microdelezioni del cromosoma Y Domenico Saverio MATAROZZO Claretta MARCHI Anatomia Patologica S. Anna - Torino Premessa L esame seminale è il

Dettagli

Ecco l elenco delle prestazioni sanitarie che si pagheranno pubblicato da il Tempo.

Ecco l elenco delle prestazioni sanitarie che si pagheranno pubblicato da il Tempo. Ecco l elenco delle prestazioni sanitarie che si pagheranno pubblicato da il Tempo. 1) estrazione di dente deciduo 2) estrazione di dente permanente 3) altra estrazione chirurgica di dente 4)ricostruzione

Dettagli

FORNITURA IN SERVICE DI SISTEMI ANALITICI PER I LABORATORI DI ANALISI CHIMICO-CLINICHE E MICROBIOLOGICHE E LABORATORI DI MICROBIOLOGIA E VIROLOGIA

FORNITURA IN SERVICE DI SISTEMI ANALITICI PER I LABORATORI DI ANALISI CHIMICO-CLINICHE E MICROBIOLOGICHE E LABORATORI DI MICROBIOLOGIA E VIROLOGIA FORNITURA IN SERVICE DI SISTEMI ANALITICI PER I LABORATORI DI ANALISI CHIMICO-CLINICHE E MICROBIOLOGICHE E LABORATORI DI MICROBIOLOGIA E VIROLOGIA LOTTO 1: SISTEMA PER IDENTIFICAZIONI ED ANTIBIOGRAMMI

Dettagli

SCHEDA DI ACCETTAZIONE CAMPIONI (Strutture Sanitarie)

SCHEDA DI ACCETTAZIONE CAMPIONI (Strutture Sanitarie) Laboratorio Analisi cliniche Largo degli Aranci, 9 Ascoli Piceno info@laboratoriobiolab.it www.laboratoriobiolab.it. Azienda certificata UNI EN ISO 9001:2008 - Struttura Sanitaria Accreditata Livello Eccellenza

Dettagli

PLASMIDI puc ALTRI TIPI DI VETTORI. VETTORI λ 17-06-2010

PLASMIDI puc ALTRI TIPI DI VETTORI. VETTORI λ 17-06-2010 PLASMIDI puc ALTRI TIPI DI VETTORI VETTORI λ (15-20 Kb) = vettori ottenuti apportando delle modifiche al genoma del batteriofago λ. COSMIDI (40-45 Kb) = plasmidi che contengono i siti cos di λ utili per

Dettagli

Chiarezza, accuratezza e semplicità negli esami genetici

Chiarezza, accuratezza e semplicità negli esami genetici Chiarezza, accuratezza e semplicità negli esami genetici 1 La IHG Pharmaco Ltd è una società associata all Università di Bristol che opera da 10 anni nel campo della ricerca ed ha ricevuto due premi SMART

Dettagli

Come identificare i Cromosomi

Come identificare i Cromosomi Come identificare i Cromosomi Fino al 1970, i cromosomi sono stati classificati in base alle dimensioni ed alla posizione del centromero. A I più grandi (metacentrici) B Grandi (submetacentrici) C Medi

Dettagli

Diagnosi invasiva delle anomalie fetali: dall amniocentesi alla villocentesi

Diagnosi invasiva delle anomalie fetali: dall amniocentesi alla villocentesi Diagnosi invasiva delle anomalie fetali: dall amniocentesi alla villocentesi Gianluigi Pilu Clinica Ginecologica e Ostetrica, Università di Bologna GynePro Medical Centers Bologna, Italy Amniocentesi e

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE SOMMARIO REPUBBLICA ITALIANA. Serie Ordinaria - Martedì 21 ottobre 2014 C) GIUNTA REGIONALE E ASSESSORI

BOLLETTINO UFFICIALE SOMMARIO REPUBBLICA ITALIANA. Serie Ordinaria - Martedì 21 ottobre 2014 C) GIUNTA REGIONALE E ASSESSORI Anno XLIV N. 263 Iscritto nel registro Stampa del Tribunale di Milano (n. 656 del 21 dicembre 2010) Proprietario: Giunta Regionale della Lombardia Sede Direzione e redazione: p.zza Città di Lombardia,

Dettagli

Università degli Studi di Brescia Dipartimento di Medicina Molecolare e Traslazionale

Università degli Studi di Brescia Dipartimento di Medicina Molecolare e Traslazionale Università degli Studi di Brescia Dipartimento di Medicina Molecolare e Traslazionale Laboratorio di Citogenetica e Genetica Molecolare Direttore Dott.ssa Eleonora Marchina CARTA DEI SERVIZI Anno 2013

Dettagli

immagine Biologia applicata alla ricerca bio-medica Materiale Didattico Docente: Di Bernardo

immagine Biologia applicata alla ricerca bio-medica Materiale Didattico Docente: Di Bernardo Esperto in processi innovativi di sintesi biomolecolare applicata a tecniche di epigenetica Materiale Didattico Biologia applicata alla ricerca bio-medica immagine Docente: Di Bernardo BIOLOGIA MOLECOLARE

Dettagli

Diagnostica Biomolecolare: Tecnologie e Applicazioni

Diagnostica Biomolecolare: Tecnologie e Applicazioni Diagnostica Biomolecolare: Tecnologie e Applicazioni Preparazione dei campioni: (Estrazione del DNA o dell RNA dal tessuto di interesse) Analisi delle mutazioni: SSCP DHPLC Dot blot - Southern - PCR (ARMS

Dettagli

Indice dell'opera. Prefazione. Capitolo 1 Introduzione alla genetica Genetica classica e moderna Genetisti e ricerca genetica Sommario

Indice dell'opera. Prefazione. Capitolo 1 Introduzione alla genetica Genetica classica e moderna Genetisti e ricerca genetica Sommario Indice dell'opera Prefazione Capitolo 1 Introduzione alla genetica Genetica classica e moderna Genetisti e ricerca genetica Capitolo 2 DNA: il materiale genetico La ricerca del materiale genetico La composizione

Dettagli

Dissezione del fenotipo

Dissezione del fenotipo Clinica molecolare (molecular medicine):come utilizzare le informazioni del genoma per studiare le patologie genetiche Clinica molecolare Nuova branca della medicina che nasce 2.400 anni fa con Democrito

Dettagli

BIOLOGIA MOLECOLARE NELLA DIAGNOSTICA MOLECOLARE DIAGNOSI DIAGNOSI PRENATALE ONCOLOGICA PRELIEVO DI LIQUIDO AMNIOTICO

BIOLOGIA MOLECOLARE NELLA DIAGNOSTICA MOLECOLARE DIAGNOSI DIAGNOSI PRENATALE ONCOLOGICA PRELIEVO DI LIQUIDO AMNIOTICO BIOLOGIA MOLECOLARE NELLA DIAGNOSTICA MOLECOLARE DIAGNOSI PRENATALE PRELIEVO DI LIQUIDO AMNIOTICO ANALISI DEL DNA PRELIEVO DI VILLI CORIALI Ivilli coriali e tutte le strutture placentari sono di origine

Dettagli

A. UBIALI Metodi per lo studio e la diagnosi molecolare dei tumori solidi: le neoplasie intestinali

A. UBIALI Metodi per lo studio e la diagnosi molecolare dei tumori solidi: le neoplasie intestinali A. UBIALI Metodi per lo studio e la diagnosi molecolare dei tumori solidi: le neoplasie intestinali Torino, 11 giugno 2008 UN PO DI TEORIA Il concetto molecolare di malattia I livelli di studio del materiale

Dettagli

immagine Biologia applicata alla ricerca bio-medica Materiale Didattico Docente: Di Bernardo

immagine Biologia applicata alla ricerca bio-medica Materiale Didattico Docente: Di Bernardo Esperto in processi innovativi di sintesi biomolecolare applicata a tecniche di epigenetica Materiale Didattico Biologia applicata alla ricerca bio-medica immagine Docente: Di Bernardo TECNICHE PER L ANALISI

Dettagli