Guadagnare Risparmiando

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guadagnare Risparmiando"

Transcript

1 Guadagnare Risparmiando Tutto ciò che devi sapere se vuoi cominciare il tuo cammino verso la prosperità Filippo Bergamino CopyRight /145

2 INDICE CHI E' L'AUTORE...6 PERCHE' HO SCRITTO QUESTO EBOOK?...7 ARGOMENTO n. 1: Perché non riusciamo a risparmiare? ) DA DOVE VIENE LA POVERTA'? ) PERCHE' E' DIFFICILE RISPARMIARE?...16 ARGOMENTO n. 2: I Debiti ) THE SITUATION IS ) LA VITA SENZA DEBITI... CHE BELLA SENSAZIONE! ) FISSATI DEGLI OBIETTIVI ) DA COSA COMINCIO? DALLA MIA TESTA...29 Primo passo:...31 Secondo passo:...32 Terzo passo: ) PER COMINCIARE UN VIAGGIO BISOGNA SAPERE IL PUNTO DI PARTENZA...35 A) Valutazione dei debiti...37 B) Valutazione delle entrate...37 C) Valutazione delle spese mensili, fisse e variabili ) COME ERAVAMO ) IL LIBRO DEI CONTI ) I 7 PASSI INDISPENSABILI PER USCIRE DAI DEBITI ) MA SE PROPRIO NON RIESCO A PAGARE IL MUTUO? ) COME SCEGLIERE IL PRESTITO GIUSTO...50 ARGOMENTO n. 3: Riprendiamo il controllo dei nostri soldi ) SAPERE DOVE SIAMO ) ACQUISTARE CON RAZIONALITA' ) PAGA PERSONALMENTE ED IN CONTANTI ) RISPARMIA ALMENO IL 10% DELLE TUE ENTRATE MENSILI ) DIFFERENZA TRA ATTIVI E PASSIVI ) EVITA DI FARE DEBITI SUI PASSIVI ) ATTIVA RENDITE ANCORA INUTILIZZATE ) USA LA FORZA DEGLI INTERESSI COMPOSTI ) MA SE VOGLIO COMPRAMI LA CASA DEI MIEI SOGNI?...67 ARGOMENTO n. 4: 22 modi per risparmiare...72 CopyRight /145

3 I 22 MIGLIORI MODI PER RISPARMIARE...72 RISPARMIO N. 1: Pannelli Fotovoltaici...73 RISPARMIO N. 2: Spese di riscaldamento...74 RISPARMIO N. 3: Energia elettrica...75 RISPARMIO N. 4: Acqua (per igiene, pulizie, ecc..)...77 RISPARMIO N. 5: Edilizia fai da te...78 RISPARMIO N. 6: Rinegoziazione o surroga mutuo...79 RISPARMIO N. 7: Orti in balcone...81 RISPARMIO N. 8: Telefonia...83 RISPARMIO N. 9: VOIP...85 RISPARMIO N. 10: L'acqua potabile...86 RISPARMIO N. 11: Il Pane...87 RISPARMIO N. 12: Il mercato dell usato...88 RISPARMIO N. 13: vendere il cellulare usato...90 RISPARMIO N. 14: vendere la fotocamera usata...91 RISPARMIO N. 15: Carburante Auto...91 RISPARMIO N. 16: Assicurazioni auto...92 RISPARMIO N. 17: Acquisto Auto...94 RISPARMIO N. 18: Gruppi di acquisto...96 RISPARMIO N. 21: Abitazione come ufficio RISPARMIO N. 22: pillole di Risparmio Fiscale Un ultimo importante consiglio: L IMPORTANZA DELLA PAGHETTA MA LA CASA E' SOLO UN COSTO? FORSE NO A) Bed & Breakfast B) Home food c) Feste a tema d) Ambienti per il cinema e) Uso della portineria e delle parti comuni f) Sfruttare gli spazi ARGOMENTO n. 5: Pillole di risparmio fiscale ) COSA, DELLE MIE SPESE QUOTIDIANE, POSSO DEDURMI DALLE TASSE? ) MODELLO UNICO (O MOD. 730) Spese Detraibili A) Spese che danno diritto alla detrazione del 19% B) Spese che danno diritto alla detrazione del 41% o del 36%: C) Spese che danno diritto alla detrazione del 55%: D) Detrazioni per canoni di locazione: E) Altre detrazioni: Spese Deducibili CopyRight /145

4 a) Spese per te o per familiari fiscalmente a carico: b) Spese sostenute da te: Spese sostenute per i figli Spese sostenute dagli eredi ) LE PRINCIPALI VOCI DETRAIBILI IN DETTAGLIO Spese sanitarie Interessi passivi su mutui Assicurazioni sulla vita e contro gli infortuni Spese funebri Spese per addetti all assistenza personale Spese per attività sportive praticate da ragazzi Spese per intermediazione immobiliare Spese per canoni di locazione da studenti universitari fuori sede Spese veterinarie Spese per asili nido ) LE PRINCIPALI VOCI DEDUCIBILI IN DETTAGLIO Contributi previdenziali ed assistenziali Erogazioni liberali a favore di istituzioni religiose Contributi e donazioni alle organizzazioni non governative (ONG)..134 Donazioni a ONLUS e altre associazioni riconosciute Donazioni in denaro a favore di Università ed enti di ricerca ) SPESE DI RISTRUTTURAZIONE ) SPESE DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA (55%) CONCLUSIONI CopyRight /145

5 Questo e-book è dedicato a mia moglie, la ricchezza maggiore della mia vita. CopyRight /145

6 Ciao! Innanzitutto ti faccio i miei complimenti. Hai deciso di cambiare in meglio la tua vita cominciando dalle fondamenta: le tue finanze. Hai probabilmente cominciato a capire che per raggiungere il traguardo della libertà finanziaria devi avere conoscenze e spesso un po' di soldi da parte. Quale miglior modo allora per cominciare, se non dalle risorse che già hai? Un soldo risparmiato è un soldo guadagnato diceva Robert De Niro in una celebre pubblicità di alcuni anni fa. Ed è proprio così, soprattutto se poi quei risparmi tu sei in grado di moltiplicarli grazie agli investimenti. CHI E' L'AUTORE Prima di entrare nel vivo del discorso è doverosa una presentazione e quindi eccomi: mi chiamo Filippo Bergamino e sono da diversi anni Dottore Commercialista a Milano (sono ormai più di dieci anni che faccio questo lavoro...) :-)) e mi occupo, tra l'altro, di consulenza finanziaria e ristrutturazione finanziaria. Posso dire che sin da bambino ho imparato il valore del risparmio e di non sperperare: visto che provengo da una famiglia numerosa (sono il 5 di 7 fratelli!) ho imparato presto anche se non ci è mai mancato niente - l'attenzione all'uso delle cose e mi è stata inculcata in CopyRight /145

7 testa una forte antipatia per lo spreco. Anche il mio lavoro mi ha aiutato molto: fare il commercialista ti porta in qualche modo ad una deformazione professionale, ti abitua a saperti gestire e in particolare a saper gestire i soldi (visto che le tasse sono una componente importante tra quelle che io chiamo emorragie finanziarie ). Da parecchio tempo inoltre scrivo di queste cose su internet: PERCHE' HO SCRITTO QUESTO EBOOK? Ho scritto questo e-book sul Risparmio non perché voglio che tu diventi un fanatico, sempre attento a ogni minima cosa che spendi o diventi fissato per lo spegnere le luci e finire tutto quello che hai nel piatto quando sei a tavola... Ci vuole sempre una buona dose di equilibrio e di sapersi godere la vita. L'obiettivo pertanto non vuole essere: Risparmio a tutti i costi! sempre con l'angoscia che potresti fare meglio. Gli obiettivi sono altri: 1) imparare a spendere SISTEMATICAMENTE meno di quello che guadagni (e questo vale sia adesso, che magari hai pochi soldi, sia quando sarai molto più benestante); 2) avere il set mentale giusto per gestire i tuoi soldi (altrimenti CopyRight /145

8 finisci come certi attori di Hollywood che nonostante guadagnino 20 milioni a film poi si trovano con le ville pignorate dalle banche...); 3) con i primi risparmi poter cominciare ad investire per arrivare alla vera libertà finanziaria (e non quella che ci propinano in TV sotto forma di Win for Life, Superenalotto e simili...). Mi soffermo brevemente su quest'ultimo concetto: cos'è la libertà finanziaria? E' la capacità di una persona di vivere un certo numero di anni smettendo di lavorare! Solo quando ho fonti di reddito automatiche che mi consentono di coprire le mie spese correnti e garantirmi lo stile di vita che voglio, allora potrò considerarmi a tutti gli effetti finanziariamente libero. Libertà finanziaria = Entrate Automatiche > Spese Correnti A quel punto potrò decidere se rimanere al lavoro (perché mi piace) o se cambiarlo o se ridurre l orario e fare solo un part-time o se smettere e dedicarmi ad altro! A differenza di altri concetti come utile netto, attivi, passivi, reddito netto, ecc che possono dipendere dalle opinioni personali sul valore delle cose, questa definizione offre la possibilità di effettuare una valutazione precisa. Facciamo un esempio pratico: CopyRight /145

9 se per esempio ho entrate che non derivano dal mio lavoro per euro mensili e ho spese ogni mese per euro allora posso dire che sono indipendente per 15 giorni! Solo nel momento in cui ho entrate automatiche per euro mensili potrò considerarmi finanziariamente libero: non sarò ricco ma vivrò adeguatamente. Ma come si fa a creare entrate che non derivino dal mio lavoro? Qui entra in gioco il discorso del risparmio: più riesco a ridurre le mie spese (soprattutto quelle inutili) e metto da parte una certa somma e più velocemente posso creare le basi per investire ed imboccare la strada per la libertà finanziaria. Per semplificare al massimo il discorso possiamo dire che la libertà finanziaria si ottiene seguendo 5 passi fondamentali: La prima cosa da fare è darsi da fare per mettere da parte i risparmi. La seconda cosa da fare è stabilire un fondo d'emergenza. La terza cosa da fare è investire. La quarta è quella di generare flussi di reddito. E la quinta cosa da fare è andare in pensione (a qualsiasi età) e trascorrere ogni giorno in spiaggia. ;-) CopyRight /145

10 Non puoi saltare alcun passaggio, non puoi arrivare al quinto step prima di aver fatto il quarto e non puoi arrivare al quarto se prima non hai fatto il terzo, e così via. Tutto comincia con fare più denaro di quanto si spende. Senza questo, tutto il resto è nulla. Per questo Guadagnare risparmiando è in qualche modo uno dei pilastri su cui si basa la mission di Classe Quattro, un passaggio indispensabile per cominciare il proprio percorso verso un reale benessere, sostenibile negli anni. 5 passi per la libertà finanziaria: 1) Risparmia 2) Crea il tuo Fondo di emergenza 3) Investi 4) Crea Flussi di reddito 5) Goditi la pensione Ma come si fa a risparmiare in un periodo di grossa crisi come quello che stiamo attraversando? Ecco la sfida: vedrai come dopo aver letto queste pagine saprai come risparmiare, numeri alla mano, più di euro l'anno! CopyRight /145

11 Ultima avvertenza prima di cominciare: sappi che alcune regole base del corretto scrivere accademico non verranno rispettate: mi interessa la concretezza e voglio che questo e-book diventi per te uno strumento pratico e non una dimostrazione di bravura letteraria!!! ;-))) CopyRight /145

12 ARGOMENTO n. 1: Perché non riusciamo a risparmiare? Quando, per mancanza di cultura finanziaria e atteggiamento giusto, non abbiamo il controllo dei nostri soldi, finiamo per spendere più di quello che guadagniamo, dopodiché cominciamo ad indebitarci ( non posso abbassare il mio stile di vita! ) finendo così per diventare schiavi del denaro nonostante il nostro bel stipendio, la nostra bella casa, l auto, ecc In tutti questi casi ci troviamo in una situazione in cui non sono i nostri desideri a guidare la nostra spesa ma sono le nostre possibilità! ( questo posso permettermelo, questo non posso devo prima pagare il mutuo non ho i soldi per la rata della macchina, ecc ). Viceversa essere finanziariamente indipendenti ci permette di affrontare ogni giorno con tranquillità, e soprattutto diventiamo noi i protagonisti della nostra vita. Non lasciamo più agli altri i comandi del nostro destino (che sia il datore di lavoro o la banca o i parenti che devono prestarci soldi ogni momento o l inflazione o le crisi economiche ). Decidiamo consapevolmente e scegliamo per noi e per la nostra famiglia il nostro meglio. CopyRight /145

13 1) DA DOVE VIENE LA POVERTA'? Prima di cominciare con i consigli concreti credo sia utile capire come siamo arrivati alla situazione economica in cui ci troviamo (se capiamo le cause poi possiamo intervenire meglio). Secondo l ISTAT oggi in Italia quasi una famiglia su 4 è povera. Più precisamente il 24,5%. A mio parere sono numeri impressionanti. Vuol dire che se ci sono 10 persone in una stanza, in media almeno due di queste fanno molta fatica ad arrivare alla fine del mese. E tra l altro di questi poveri, poco meno della metà addirittura non ha di che vivere dignitosamente (perché non ha cibo, casa, acqua potabile, ecc..). Il fenomeno oltretutto è in costante crescita. Come è possibile? Ma non siamo un Paese ricco? Evidentemente lo siamo meno di quanto possiamo pensare Quali sono le cause? Sono molteplici. A mio parere le principali sono: 1) nessuno ci ha insegnato le regole per gestire le nostre finanze; 2) il denaro è sempre più immateriale (al giorno d oggi non solo CopyRight /145

14 non ci sono più le belle e grosse monete d oro di una volta che valevano solo per il fatto che erano d oro ma addirittura stiamo passando da dei pezzi di carta, le banconote, al denaro virtuale, che non posso toccare ma che vedo solo attraverso numeri in un computer) e questo rischia di renderci poveri senza quasi che ce ne rendiamo conto; 3) ci sono sempre più modi per spendere (una volta nessuno aveva il mega televisore piatto o 2 telefonini a testa o la parabola per vedere la TV satellitare); 4) ci sono sempre più messaggi che arrivano al nostro cervello (dalla TV, ai cartelloni per strada, alle vetrine scintillanti, ecc ) che ci inducono a comprare per non farci sentire fuori moda o inadatti; 5) esistono alcune trappole che, se non conosciute, rischiano di farci affondare (i finanziamenti al consumo ossia i prestiti per comprare una vacanza, un televisore o altri beni; le carte di credito; le carte revolving ) che derivano fondamentalmente: a. dalla possibilità di spendere denaro che non hai; b. dal fare debiti su cose improduttive (come il televisore piatto, la vacanza, ecc..). E per questo che le soluzioni delle persone comuni sono principalmente tre: 1) comprare cose meno costose (per questo gli outlet e i discount sono in forte crescita); CopyRight /145

15 2) indebitarsi per le cose più dispendiose (per mantenere uno status o per illudersi di fare una vita agiata: il caso più clamoroso riguarda i finanziamenti per una vacanza in un posto esotico: 10 giorni di relax e poi 10 mesi di sudati pagamenti mensili per rientrare del debito!); 3) tentare la fortuna ai vari Superenalotto e gratta e vinci. Su questo ultimo punto vale la pena spendere due parole. I vari giochi di lotto e lotterie, così come il gioco d azzardo, le slot machine ecc sono le peggiori trappole per le nostre finanze personali che esistano, per due principali motivi (ci sarebbe anche un motivazione etica ma in questo momento lasciamo stare): a) è un investimento in cui, statistiche alla mano, si perde per certo dal 35% all 80% di quello che viene scommesso (investiresti mai in qualcosa in cui sai che SICURAMENTE perdi questi soldi?); b) 9 volte su 10 chi vince grosse fortune, nel giro di qualche anno, cade in disgrazia e stravolge le relazioni personali (in definitiva si rimane sempre poveri e soli ) per il fatto che non è abituato, mentalmente e operativamente, a gestirli. CopyRight /145

16 2) PERCHE' E' DIFFICILE RISPARMIARE? Se analizzate la vita media di una persona di media istruzione, che lavora molto, individuerete un percorso standard. Nasce un figlio, che poi va a scuola. Gli orgogliosi genitori sono contenti che il loro bimbo eccelle. Prende voti discreti, se non proprio buoni, e viene ammesso all Università. Il ragazzo si laurea, magari si iscrive ad un master, dopo di che agisce come previsto: cerca un buon lavoro, punta al posto fisso. Lo trova (come medico, avvocato, ecc ) e fa carriera, oppure si arruola nell esercito o riesce ad entrare nell amministrazione pubblica. Di solito, comincia a guadagnare bene, gli arrivano a casa un gran numero di carte di credito, per cui inizia anche a spendere con una certa profusione, se non l ha già fatto. Avendo soldi da spendere, il ragazzo frequenta locali dove incontra altri suoi coetanei, dà loro appuntamento e poi forse si sposa. Per lui la vita diventa meravigliosa, anche perché oggi lavorano sia gli uomini che le donne. Avere due redditi in casa è una benedizione. Vivono in uno dei tanti appartamentini in affitto ma riescono a risparmiare perché in due spendono meno di quando erano single. CopyRight /145

17 La coppia si sente realizzata, il futuro è radioso, riescono a risparmiare e allora si decide di comprare una casa, un auto e la televisione, di andare spesso in vacanza e di avere dei figli. Arriva un bel frugoletto. La necessità di contanti è enorme. La coppia felice decide che la carriera è una cosa troppo importante, perciò inizia a faticare di più, a chiedere promozioni ed aumenti di paga. L aumento viene concesso, ma poi arriva un altro erede, da cui la necessità di una casa più ampia. Allora, lavorano ancora più duro, diventano impiegati migliori, impegnandosi allo stremo. Tornano perfino sui banchi di scuola per ottimizzare le qualità professionali, sempre con lo scopo di spuntare uno stipendio maggiorato. Uno dei due potrebbe anche cercare un secondo lavoro. Il reddito familiare sale ancora, ma cresce anche lo scaglione dell imponibile fiscale, come la tassa immobiliare sulla casa (più grande) e quella per i servizi sociali, nonché tutte la altre imposte. Riscuotono una bella busta paga, ma si chiedono dove spariscano tutti i soldi. Comprano fondi comuni di investimento e generi alimentari con la carta di credito. I figli cominciano ad avere 5 o 6 anni, perciò aumenta il bisogno di risparmiare per mandarli a scuola (fino all università), oltre a quello di pensare alla pensione. CopyRight /145

18 La coppia felice, nata 35 anni fa, è ormai intrappolata nella corsa del topo per il resto dei suoi giorni lavorativi. Lavorano per i proprietari dell azienda in cui sono impiegati, per le tasse che mantengono lo Stato, per pagare le carte di credito ed estinguere il mutuo immobiliare contratto con la banca Ad un certo punto telefona una società di prestiti dicendo loro che il loro bene maggiore, la casa, si è rivalutato. Offre di saldare e consolidare i micropagamenti perché il loro credito è positivo, sostenendo che una cosa intelligente sarebbe liberarsi dal debito per il consumo ad alto interesse estinguendo la carta di credito. Lo fanno ed estinguono le carte di credito su cui pagano un interesse elevato. Tirano un sospiro di sollievo. Le carte di credito sono estinte. Così hanno unito il debito per il consumo al mutuo sulla casa. I loro pagamenti diminuiscono perché il debito viene ammortizzato in 30 anni. E la cosa più intelligente da fare. I loro vicini li invitano ad uscire per andare a fare spese: come rifiutare, ci sono i saldi Un occasione per risparmiare soldi. La coppia si ripromette: non compreremo nulla, vediamo solo quello che c è. Tuttavia nel caso ci fosse qualcosa di conveniente, si mettono la carta di credito in tasca Intanto ammoniscono i figli a studiare sodo, prendere ottimi voti e trovare un posto fisso. Non imparano niente sul denaro, ma molto su chi approfitta della loro ingenuità, finendo per faticare come degli schiavi CopyRight /145

19 per tutta l esistenza. Il processo si tramanda alla generazione seguente di grandi lavoratori. È un celebre passaggio di un libro di Robert Kiyosaki definito come la corsa del topo (the Rat Race ). Ti sei per caso rivisto nella coppia descritta da Kiyosaki? Sai che il 48% degli italiani non riesce a mettere via alcun risparmio a fine mese? Finiamo inghiottiti dalla corsa del topo, in una gabbia di cui non siamo a conoscenza (se no col cavolo che ci rimarremmo!). L ignoranza è povertà. L ignoranza è devastazione. L ignoranza è tragedia. L ignoranza è malattia. Tutto ha origine dall ignoranza Possiamo avere di più di quello che abbiamo perché possiamo diventare di più di quello che siamo. Jim Rohn Unito a questo, come già accennato prima, oggi non solo tutto è più caro, ma rispetto a qualche anno fa dobbiamo pure pagare il cellulare, le ricariche del cellulare, internet, il computer nuovo, la palestra, il personal trainer, il solarium, pagare una casa al metro quadro come se fosse pavimentata d'oro (oggi un solo metro quadro vale circa 3 stipendi di CopyRight /145

20 un italiano medio! Il nostro lavoro vale così poco!?) Per risparmiare, esci agli schemi, combatti: 1) l'ignoranza sui soldi 2) il denaro immateriale 3) i messaggi pubblicitari 4) il comprare cose inutili 5) lo spendere denaro che non hai 6) il fare debiti cattivi CopyRight /145

21 ARGOMENTO n. 2: I Debiti Affrontiamo ora un argomento sempre più importante al giorno d oggi e strettamente legato al Risparmio e alla gestione dei nostri soldi: i debiti. Ho scritto questo capitolo sia per coloro che si trovano in una situazione di indebitamento più o meno grave, sia per chi questo problema non ce l ha, per aiutarlo a starne alla larga. E' bene sottolineare la differenza tra debiti buoni e debiti cattivi. I debiti buoni sono quelli fatti per finanziare delle operazioni che ci portano ad acquistare attivi, cioè strumenti che ci procurano ricchezza. Questo tipo di debiti sono buoni perché ti permettono di espandere le tue finanze e le tue possibilità di investimento. Tuttavia sono da fare solo se hai le conoscenze necessarie per gestire il debito e investirlo in attività che rendano di più di quanto ti costi il debito stesso. Non approfondiremo questo discorso in questa sede, ma ti rimando ad altre risorse sul sito di Classe Quattro (www.classequattro.com). In questo capitolo invece ci concentreremo solo sui debiti cattivi. Si tratta di quei debiti accesi per finanziare degli acquisti di cose o servizi che non ci procurano nessun ritorno economico, ma sono solo una spesa. Debiti buoni: debiti su investimenti che ripagano il debito Debiti cattivi: debiti su cose improduttive CopyRight /145

22 1) THE SITUATION IS Guadagnare Risparmiando Della situazione della povertà in Italia ne abbiamo già parlato qualche pagina fa... Gli italiani (ma potremmo dire anche gli europei e ancor di più gli americani) sono sempre più stretti dalla crisi economica e dalla perdita di potere d'acquisto dei salari ricorrendo, sempre più spesso ed in maniera eccessiva, ai debiti ed agli acquisti a rate. Questi ultimi sono più che raddoppiati in meno di sei anni, segnando un aumento del 112% e coprono ormai una quota sempre più grande dello stipendio mensile medio. Tutto questo nonostante spesso gli stipendi siano più di uno, e, che anche la donna voglia giustamente lavorare, a volte però penalizzando una presenza giusta ed equilibrata nei confronti dei figli (ti ricordi il racconto della corsa del topo di Kiyosaki di cui abbiamo parlato prima?). Al giorno d'oggi sono sempre più numerose i nuclei familiari che contraggono debiti più di quanto possano; si rivelano quindi illusorie tutte le carte di credito (soprattutto le carte tipo revolving) e gli acquisti a rate che invogliano ad acquistare senza dover tirar fuori i soldi al momento dell'acquisto e danno pertanto la sensazione (ma solo quella) di benessere. Molte volte ci accorgiamo di essere messi male quando è già tardi, questo mina poi la nostra affidabilità nel chiedere successivi prestiti per CopyRight /145

23 acquistare altre cose. Nessuno sembra interrogarsi più di tanto su questo fenomeno e sul perché sia in forte crescita; neanche le istituzioni sono decise nell'aiutare i cittadini ad invertire questo trend che sta coinvolgendo sempre più famiglie. L impressione, ne abbiamo già parlato, e' che ci siano sempre più persone che, faticando ad acquistare beni di prima necessità, inseguono beni da status symbol (il fatto che in Italia, oggi, ci sia il più alto numero di cellulari e smartphone per abitante, dovrebbe farci riflettere!). Se non si porrà rimedio presto aumenteranno incredibilmente (come sta già cominciando ad avvenire) le insolvenze, notifiche, precetti degli uffici giudiziari e così via. La vita familiare cessa di essere libera e bella appena essa è fondata sui prestiti ed i debiti. Henrik Ibsen 2) LA VITA SENZA DEBITI... CHE BELLA SENSAZIONE! Chissà quante volte ti sarà capitato di pensare alla situazione dei tuoi debiti, al modo di guadagnare di più per pagare la rata di un prestito che all inizio sembrava molto bassa,ma dopo poco ha cominciato a pesare incredibilmente sul bilancio familiare. E quante volte ti sei ripetuto:"ora basta, da oggi in avanti non farò mai più prestiti!" CopyRight /145

24 Poi però le cose sono andate diversamente: tuo figlio aveva bisogno di un computer nuovo per la scuola, ti si è guastato il frigo e non valeva la pena ripararlo, tua moglie continuava a ripeterti che l auto ormai era da buttar via e che non si poteva continuare ad andare in giro così e quindi la danza è ricominciata. Dopo tutto nelle pubblicità sembra così facile e veloce: rate a tasso zero, zero anticipo, magari la prima rata fra due anni!! Ma sì, in fondo ne vale la pena!! E' un'occasione! Tanto c'è un anno prima di iniziare a pagare: Il prossimo anno ci penserò'! Ma insomma: lavoro come un matto, potrò certamente pagare 100 euro al mese, no? Le storie in questo senso sono molto numerose! Ti faccio un esempio che ho visto da vicino (i nomi sono volontariamente di fantasia): Paolo e Laura sono una giovane coppia con due bambini. Lui è impiegato presso il Comune dove vivono, lei è casalinga e si occupa dei figli. L'affitto non è alto e l'unico stipendio assicura una certa serenità. Pensano, quindi, di potersi permettere qualche spesa. Si lasciano allettare dalle offerte di finanziamenti da restituire in rate CopyRight /145

25 mensili. In fondo 40 o 50 non sembrano tanti. Acquistano gli elettrodomestici nuovi, il divano, la macchina, il televisore più grande. Nel giro di poco più di due anni si ritrovano ad aver acceso otto finanziamenti. Poi, succede qualcosa a cui non danno importanza: una settimana prima di ricevere lo stipendio di Paolo si ritrovano a non avere più i soldi per fare la spesa. Pensano, quindi, di prendere una carta di credito da utilizzare al supermercato: pagheremo il mese prossimo!, si dicono. Ma le cose vanno sempre peggio: dopo la carta di credito è la volta dello scoperto di conto corrente. E, gli interessi aumentano. Saltano anche qualche rata delle finanziarie, che iniziano a chiedere il rientro di tutto il finanziamento. Cosa fanno? Si rivolgono alla banca per chiedere un prestito, ma vista la situazione già precaria (e la mancanza da parte della coppia di un programma su come venir fuori dai debiti) la banca rifiuta. *** Senza le giuste informazioni e una corretta pianificazione della gestione futura delle proprie risorse non se ne esce. Unito a questo ci sono prestiti, polizze di ogni tipo e necessità, mutui che arrivano fino a 40 anni (una vita da indebitato quasi fosse un ergastolo!), carte di credito, bancomat e tante altre belle cosine che ci rendono la vita più facile.. CopyRight /145

26 Se invece hai una tua attività puoi finire facilmente nella trappola dell'affidamento di conto corrente. Se non ne hai mai sentito parlare, buon per te. L'affidamento di conto corrente, anche detto scoperto di conto è quel diabolico meccanismo che ti permette di andare "in rosso" sul tuo conto corrente, cioè al di sotto dello zero, ovvero al di sopra delle tue possibilità reali. E se il rosso si amplia a dismisura?? Poco male: basterà fare un piccolo prestito e ci mettiamo in "pari", cioè a ZERO, ma con la differenza che adesso abbiamo DUE debiti con la banca... Nella mia esperienza di commercialista vedo spesso persone che si lasciano incantare dalle sirene dei soldi facili o degli acquisti facili (compri adesso e cominci a pagare tra 2 anni ). Anche se sei indebitato fino al collo ti assicuro che se segui i consigli di questa sezione dell e-book potrai migliorare enormemente le tue finanze e cosa fondamentale, potrai farlo senza chiedere aiuto a nessuno. Senza quindi il supporto di consulenti finanziari, procuratori, e naturalmente solo con il denaro che porti giornalmente a casa. Non vedi l ora di cominciare? Rimbocchiamoci le maniche, allora! CopyRight /145

27 3) FISSATI DEGLI OBIETTIVI Devi necessariamente cominciare fissandoti degli obiettivi. E un passo fondamentale per liberarsi definitivamente dai debiti. Facciamo ora un semplice esercizio (gli esercizi sono il miglior modo per imparare!): Pensa a ciò che vorresti raggiungere entro i prossimi 2 anni da oggi. Poi ripetilo pensando agli obiettivi da raggiungere nei prossimi 5 anni. Da qui a 10 anni in che situazione ti vorresti trovare? Fai un elenco mentale rapido delle mete da raggiungere a breve, medio e lungo termine. Ricordati sempre: se continuerai ad agire come hai fatto fino ora, otterrai sempre gli stessi risultati. E il momento quindi di cambiare il nostro atteggiamento e le nostre azioni. Focalizzati su obiettivi specifici, semplici e pratici, ad esempio: invece di pensare che non puoi più farti la colazione al bar tutti i giorni, concentrati su come puoi pagare il prossimo conto della carta di credito o la prossima rata del prestito. CopyRight /145

28 Mira lontano nei tuoi propositi, in modo che siano una sfida da vincere, ma senza esagerare, o rischierai di non essere realista. Misura le tue mete. Siccome questo a volte può essere difficile, crea un immagine di te stesso mentre raggiungi i tuoi scopi, prova ad immaginare ciò che vedrai, udirai, percepirai una volta raggiunto il successo... in questo modo potrai sapere quando questo, approssimativamente, accadrà. Coinvolgi gli altri nei tuoi obiettivi. Questo ti metterà molto più in gioco: sai che se non raggiungi ciò che ti sei prefissato farai anche una magra figura (questo ti spingerà moltissimo). Viceversa se raggiungerai gli obiettivi prefissati avrai anche i complimenti e la stima degli altri. Cerca di dividere i tuoi traguardi in passi più piccoli (per esempio in azioni trimestrali di modo da poter controllare facilmente i risultati alla fine di ogni trimestre). Non scoraggiarti se non sei sempre all'altezza: capita a tutti di avere l'obiettivo di 100 e arrivare a fine mese con hai comunque fatto più della metà di quanto prefissato! Datti una pacca sulla spalla, fatti i complimenti e ricordati che l'importante è NON MOLLARE! CopyRight /145

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere!

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Anna La Prova Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Chi sono i bambini Oppositivi e Provocatori? Sono bambini o ragazzi che sfidano l autorità, che sembrano provare piacere nel far

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi

risparmio, dove lo metto ora? le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi il risparmio, dove lo ora? metto le risposte alle domande che i risparmiatori si pongono sul mondo dei fondi Vademecum del risparmiatore le principali domande emerse da una recente ricerca di mercato 1

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 Bonus IRPEF 80 euro Nel nuovo modello 730/2015 trova spazio il bonus IRPEF 80 euro ricevuto nel 2014, essendo previsto l obbligo di

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione Con questa Guida la COVIP intende illustrarti, con un linguaggio semplice e l aiuto di alcuni esempi,

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche

Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche Se la Banca non ci fosse... 12 disegni per sorridere e riflettere su come sarebbe il mondo senza le banche Se la Banca non ci fosse... Come accade per tutte quelle aziende che servono in ogni momento

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO

BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO BANCA, TITOLI DI STATO E FONDI DI INVESTIMENTO La banca è un istituto che compie operazioni monetarie e finanziarie utilizzando il denaro proprio e quello dei clienti. In particolare la Banca effettua

Dettagli

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi

CELTA IUSTA. Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi ONDI OMUNI: AI A CELTA IUSTA Cosa, come, quando, quanto e perché: quello che dovresti sapere per investire i tuoi risparmi CONOSCERE I FONDI D INVESTIMENTO, PER FARE SCELTE CONSAPEVOLI I fondi comuni sono

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) I TRIBUTI 89 APPROFONDIMENTI IL CODICE TRIBUTO Ogni pagamento effettuato con i modelli F23 o F24 deve essere identificato in modo preciso, abbinando a ogni versamento un codice di tributo. Nella tabella

Dettagli

Il mutuo per la casa in parole semplici

Il mutuo per la casa in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il mutuo per la casa in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il mutuo dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN 2283-5989 (online)

Dettagli

IO NE PARLO. DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi

IO NE PARLO. DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi AR IO NE PARLO DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi Ti aiuta a tenere sotto controllo la tua artrite reumatoide e a trarre il massimo beneficio dalla terapia Visita www.arioneparlo.it

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12 Data ultima revisione del presente documento: domenica 8 maggio 2011 Indice Sommario Descrizione prodotto.... 3 Licenza e assunzione di responsabilità utente finale:... 4 Prerequisiti:... 5 Sistema Operativo:...

Dettagli

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il Credito ai consumatori in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il credito ai consumatori dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN

Dettagli

Unità 1. I Numeri Relativi

Unità 1. I Numeri Relativi Unità 1 I Numeri Relativi Allinizio della prima abbiamo introdotto i 0numeri 1 naturali: 2 3 4 5 6... E quattro operazioni basilari per operare con essi + : - : Ci siamo però accorti che la somma e la

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

Sempre collegato al tuo comfort con evohome

Sempre collegato al tuo comfort con evohome Sempre collegato al tuo comfort con evohome Pag 2 Comfort e controllo Comfort più controllo: proprio quello che puoi aspettarti da evohome Pag. 3 evohome Il sistema intelligente per il riscaldamento a

Dettagli

HDR. Come costruire. n e t w o r k. un Organizzazione. di Network Marketing. di successo. Parte I. m a n u a l e o p e r a t i v o

HDR. Come costruire. n e t w o r k. un Organizzazione. di Network Marketing. di successo. Parte I. m a n u a l e o p e r a t i v o HDR n e t w o r k Come costruire un Organizzazione di Network Marketing di successo Parte I m a n u a l e o p e r a t i v o M a t e r i a l e a d u s o e s c l u s i v o D e i Co P a r t n e r H D R SOMMARIO

Dettagli

TUTTO QUELLO CHE SAI SUGLI ZINGARI È FALSO

TUTTO QUELLO CHE SAI SUGLI ZINGARI È FALSO TUTTO QUELLO CHE SAI SUGLI ZINGARI È FALSO L ITALIA È PIENA DI ZINGARI FALSO. In Italia rom, sinti e camminanti sono circa 170mila cioè lo 0,25% della popolazione complessiva, UNA DELLE PERCENTUALI PIÙ

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

BUONE AZIONI PER RISPARMIARE

BUONE AZIONI PER RISPARMIARE BUONE AZIONI PER RISPARMIARE A cura del Servizio Socio Assistenziale della Comunità Alta Valsugana e Bersntol in collaborazione con i dipendenti delle Casse Rurali di Pergine Valsugana, Caldonazzo, Levico

Dettagli

Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni!

Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni! TRADING in OPZIONI Benvenuto nello straordinario mondo del Trading in opzioni! Justagoodtrade è il nome di uno yacht che ho visto durante uno dei miei viaggi di formazione sul trading negli USA. Il milionario

Dettagli

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di gioco d azzardo patologico Testo redatto sulla

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

Dov è andata a finire l inflazione?

Dov è andata a finire l inflazione? 24 novembre 2001 Dov è andata a finire l inflazione? Sono oramai parecchi anni (dai primi anni 90) che la massa monetaria mondiale cresce ininterrottamente dell 8% all anno nel mondo occidentale con punte

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Settore Inclusione Sociale e Nuove Povertà SERVIZIO NUOVE POVERTA AREA PROGETTI INNOVATIVI PROGETTO SPERIMENTALE

Settore Inclusione Sociale e Nuove Povertà SERVIZIO NUOVE POVERTA AREA PROGETTI INNOVATIVI PROGETTO SPERIMENTALE Settore Inclusione Sociale e Nuove Povertà SERVIZIO NUOVE POVERTA AREA PROGETTI INNOVATIVI PROGETTO SPERIMENTALE FAMIGLIA IN COMPAGNIA (allegato n. 2) PREMESSA Il Progetto FAMIGLIA IN COMPAGNIA mette al

Dettagli

GUIDA DI APPROFONDIMENTO L IMPOSTA SUL REDDITO DELLE SOCIETÀ (IRES)

GUIDA DI APPROFONDIMENTO L IMPOSTA SUL REDDITO DELLE SOCIETÀ (IRES) WWW.SARDEGNAIMPRESA.EU GUIDA DI APPROFONDIMENTO L IMPOSTA SUL REDDITO DELLE SOCIETÀ (IRES) A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA 1 SOMMARIO INTRODUZIONE... 3 I REQUISITI... 3 I SOGGETTI PASSIVI.....4 LA PROPORZIONALITÀ

Dettagli

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA ANNARITA RUBERTO http://scientificando.splinder.com DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA per i piccoli Straws akimbo by Darwin Bell http://www.flickr.com/photos/darwinbell/313220327/ 1 http://scientificando.splinder.com

Dettagli

La guida del pensionato

La guida del pensionato La guida del pensionato Vuole sapere in che giorno del mese le viene pagata la pensione? Se ci sono aumenti periodici? Se le viene inviato un avviso di pagamento mensile? Cosa deve fare se ha persone a

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Attivita` culturali e Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 scuola@unicef.it pubblicazioni@unicef.it

Dettagli

Trasformazione attivo-passivo

Trasformazione attivo-passivo Trasformazione attivo-passivo E possibile trasformare una frase attiva in passiva quando: 1. il verbo è transitivo 2. il verbo è seguito dal complemento oggetto. Si procede in questo modo: 1. il soggetto

Dettagli

La riforma dell ISEE. Maggiore equità ed efficacia nella valutazione della condizione economica della famiglia

La riforma dell ISEE. Maggiore equità ed efficacia nella valutazione della condizione economica della famiglia Maggiore equità ed efficacia nella valutazione della condizione economica della famiglia 2 La riforma dell ISEE (Indicatore della situazione economica equivalente) rappresenta un passo fondamentale per

Dettagli

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda!

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda! Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA Informati, ti riguarda! 3 La SEPA (Single Euro Payments Area, l Area unica dei pagamenti in euro) include 33 Paesi: 18 Paesi della

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

COSA CERCA UN CANE IN UN LEADER

COSA CERCA UN CANE IN UN LEADER COSA CERCA UN CANE IN UN LEADER LEADER: 1. Colui che conduce o guida. 2. Colui che ha la responsabilità o il comando di altri. 3. Colui che ha influenza o potere. ESSERE LEADER: Innanzitutto avere una

Dettagli

IFRS 2 Pagamenti basati su azioni

IFRS 2 Pagamenti basati su azioni Pagamenti basati su azioni International Financial Reporting Standard 2 Pagamenti basati su azioni FINALITÀ 1 Il presente IRFS ha lo scopo di definire la rappresentazione in bilancio di una entità che

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 2 La mamma diceva che ero dimagrito e così mi portò dal medico. Il dottore guardò le urine, trovò dello

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione Nel nostro Paese il gioco ha sempre avuto radici profonde - Caratteristiche degli italiani in genere - Fattori difficilmente riconducibili a valutazioni precise (dal momento che propensione al guadagno

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO

L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO Matteo Freddi L ARTE DI VINCERE AL FANTACALCIO Youcanprint Self-Publishing Titolo L arte di vincere al fantacalcio Autore Matteo Freddi Immagine di copertina a cura dell Autore ISBN 978-88-91122-07-0 Tutti

Dettagli

approfondimento e informazione CHI È LA PERSONA SENZA DIMORA OGGI i clochard esistono ancora? Fondazione Comunità Solidale

approfondimento e informazione CHI È LA PERSONA SENZA DIMORA OGGI i clochard esistono ancora? Fondazione Comunità Solidale Fondazione Comunità Solidale approfondimento e informazione CHI È LA PERSONA SENZA DIMORA OGGI i clochard esistono ancora? chi è la persona senza dimora povertà assoluta e povertà relativa Di cosa parleremo:

Dettagli

SCHEDA RILEVAZIONE DELLE ATTIVITÀ

SCHEDA RILEVAZIONE DELLE ATTIVITÀ SCHEDA RILEVAZIONE DELLE ATTIVITÀ Cognome Nome: Data: P a g i n a 2 MODALITA DI CONDUZIONE DELL INTERVISTA La rilevazione delle attività dichiarate dall intervistato/a in merito alla professione dell assistente

Dettagli

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini,

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini, Cari bambini, Civile questo libretto che vi viene oggi proposto vi aiuterà a conoscere i rischi e ad imparare come difendervi, in particolare dai rischi legati al terremoto. Questo come tutti sapete è

Dettagli

I VERSAMENTI VOLONTARI

I VERSAMENTI VOLONTARI I VERSAMENTI VOLONTARI Le Guide Inps Direttore Annalisa Guidotti Capo Redattore Iride di Palma Testi Daniela Cerrocchi Fulvio Maiella Antonio Silvestri Progetto grafico Peliti Associati Impaginazione Aldo

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Discorso diretto e indiretto

Discorso diretto e indiretto PERCORSI DIDATTICI di: Mavale Discorso diretto e indiretto scuola: Cremona area tematica: Lingua italiana pensato per: 8-11 anni scheda n : 1 OBIETTIVO DIDATTICO: Saper riconoscere ed usare il discorso

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

IMPARARE AD ESSER PIÙ MOTIVATO IN OGNI SITUAZIONE

IMPARARE AD ESSER PIÙ MOTIVATO IN OGNI SITUAZIONE IMPARARE AD ESSER PIÙ MOTIVATO IN OGNI SITUAZIONE di Claudio Belotti Self Help. Allenamenti mentali da leggere in 60 minuti Copyright 2012 Good Mood ISBN 978-88-6277-426-0 Introduzione... 4 COME ESSERE

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

IL LUNEDÌ SCOMPARSO. Dai 5 anni

IL LUNEDÌ SCOMPARSO. Dai 5 anni PIANO DI L ETTURA IL LUNEDÌ SCOMPARSO Silvia Roncaglia Dai 5 anni Illustrazioni di Simone Frasca Serie Arcobaleno n 5 Pagine: 34 (+ 5 di giochi) Codice: 978-88-384-7624-1 Anno di pubblicazione: 2006 L

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

Volare low cost LA NOSTRA INCHIESTA

Volare low cost LA NOSTRA INCHIESTA Volare low cost Q uanto tempo prima della partenza bisogna acquistare il biglietto aereo, per assicurarsi la tariffa più bassa? La domanda ce la siamo posta tutti, innumerevoli volte, senza capire nulla

Dettagli

ANTECEDENTE UltraXProject è maturata dopo 4 anni di lavoro, con base in programmi già esistenti dello stesso gestore DI: 2x2 Pure, 2x1xtreme,

ANTECEDENTE UltraXProject è maturata dopo 4 anni di lavoro, con base in programmi già esistenti dello stesso gestore DI: 2x2 Pure, 2x1xtreme, ANTECEDENTE UltraXProject è maturata dopo 4 anni di lavoro, con base in programmi già esistenti dello stesso gestore DI: 2x2 Pure, 2x1xtreme, UltraXone Amministratore e fondatore : Sean Kelly di origine

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

Non appena chiudi gli occhi comincia l avventura del sonno. Al posto della solita penombra nella stanza, volume oscuro che si interrompe qua e là,

Non appena chiudi gli occhi comincia l avventura del sonno. Al posto della solita penombra nella stanza, volume oscuro che si interrompe qua e là, Un uomo che dorme Non appena chiudi gli occhi comincia l avventura del sonno. Al posto della solita penombra nella stanza, volume oscuro che si interrompe qua e là, dove la memoria identifica senza sforzo

Dettagli

Pochi e semplici consigli per essere e sentirsi più sicuri

Pochi e semplici consigli per essere e sentirsi più sicuri Pochi e semplici consigli per essere e sentirsi più sicuri In caso di rapina in un pubblico esercizio Mantieni la massima calma ed esegui prontamente ciò che viene chiesto dai rapinatori. Non prendere

Dettagli

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM XXVIII TEMPO ORDINARIO 11 ottobre 2009 VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM Mc 10, 17-30 [In quel tempo], mentre Gesù andava per la strada, un tale gli corse incontro

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE

GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE Titolo GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE Comprende strategie operative Autore Dove Investire Sito internet http://www.doveinvestire.com Broker consigliato http://www.anyoption.it ATTENZIONE: tutti i diritti sono

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Contenuti: competenza lessicale: espressioni lessicali e metaforiche; competenza grammaticale: ripresa dei pronomi diretti e indiretti; competenza pragmatica:

Dettagli

Mario Polito IARE: Press - ROMA

Mario Polito IARE: Press - ROMA Mario Polito info@mariopolito.it www.mariopolito.it IMPARARE A STUD IARE: LE TECNICHE DI STUDIO Come sottolineare, prendere appunti, creare schemi e mappe, archiviare Pubblicato dagli Editori Riuniti University

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

COME UNO SPARTITO MUSICALE Intervista a Mario Lodi

COME UNO SPARTITO MUSICALE Intervista a Mario Lodi COME UNO SPARTITO MUSICALE Intervista a Mario Lodi L'equilibrio tra libertà e regole nella formazione dei bambini Incontro Mario Lodi nella cascina ristrutturata a Drizzona, nella campagna tra Cremona

Dettagli

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA?

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? dott.ssa Anna Campiotti Marazza (appunti non rivisti dall autrice; sottotitoli aggiunti dal redattore) L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? primo incontro del ciclo Il rischio di educare organizzato

Dettagli

Chimica Suggerimenti per lo studio

Chimica Suggerimenti per lo studio Chimica Suggerimenti per lo studio Dr. Rebecca R. Conry Traduzione dall inglese di Albert Ruggi Metodo di studio consigliato per la buona riuscita degli studi in Chimica 1 Una delle cose che rende duro

Dettagli

Una risposta ad una domanda difficile

Una risposta ad una domanda difficile An Answer to a Tough Question Una risposta ad una domanda difficile By Serge Kahili King Traduzione a cura di Josaya http://www.josaya.com/ Un certo numero di persone nel corso degli anni mi hanno chiesto

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli