1 INTRODUZIONE ALL ICT 1.1_Information and Communication Technology ICT: information and communication technology, include l insieme delle tecnologie

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1 INTRODUZIONE ALL ICT 1.1_Information and Communication Technology ICT: information and communication technology, include l insieme delle tecnologie"

Transcript

1 1 INTRODUZIONE ALL ICT 1.1_Information and Communication Technology ICT: information and communication technology, include l insieme delle tecnologie che consentono di archiviare, elaborare, analizzare i dati per produrre informazioni in formato digitale. Dato: rappresentazione oggettiva della realtà, derivata da un osservazione non interpretata. Informazione: è un dato che risponde a una domanda specifica, cioè è dotata di significato o contesto. Il processo mediante il quale dati e informazioni sono trasformati per interagire con gli strumenti dell ITC è detto digitalizzazione: avviene mediante il sistema binario, che permette di digitalizzare qualsiasi grandezza statica. I valori della rappresentazione binaria sono una sequenza di 0 e 1. L unità minima di rappresentazione è chiamata bit. 8 bit formano un byte, che è la più piccola unità di digitalizzazione: può rappresentare tutti i caratteri alfa numerici e funge anche da unità di misura per la memorizzazione dei dati Società dell informazione: consolidamento dell economia basata sull informazione rispetto ad attività con elevato lavoro o capitale. 1.2_Tecnologie Hardware Hardware: insieme di componenti fisiche che compongono il computer, ossia tutte le componenti che consentono all elaboratore di funzionare. CPU: una sorta di cervello che consente di elaborare i dati e gestisce il funzionamento dell intero sistema elaborativo. Memoria RAM: contiene tutti i programmi attivi e i dati sui quali i programmi operano (memoria volatile). Unità di input/output: componenti che scambiano dai con l unità centrale e le consentono di interagire con l esterno. Negli ultimi anni le principali linee su cui le tecnologie hardware si sono sviluppate sono: Aumento della capacità di calcolo: Legge di Moore: ogni 18/24 mesi si raddoppiano le capacità di calcolo dei chip dei microprocessori. A questo si è abbinato un trend decrescente dei costi. Riduzione delle dimensioni: Miniaturizzazione Estensione delle funzionalità: Convergenza digitale: estensione di funzionalità dei dispositivi hardware, progressiva unificazione di funzioni in precedenza separate. 1.3_Tecnologie Software Software: parte intangibile di un sistema elaborativo, comprendono tutti i programmi. Il funzionamento di qualsiasi sistema elaborativo è dovuto alla collaborazione fra hardware e software. Software problem oriented: programmi finalizzati ad elaborazioni specifiche, tipicamente utilizzati in ambito organizzativo. Software general purpose: programmi con funzioni più generali, con grande diffusione anche in ambito domestico ed individuale. Social Software: tutti i software che consentono agli individui di incontrarsi, interagire e collaborare in internet. Open Source: secondo tale filosofia, il software può essere arricchito direttamente dagli utenti al di fuori di motivazione economica. 1.4_Reti di Telecomunicazione Modem: unità di input/output per convertire i dati dal formato digitale a quello analogico e per compiere l operazione inversa una volta giunti a destinazione. Commutazione di pacchetto: l informazione da trasmettere viene suddivisa in pacchetti più piccoli ai quali viene aggiunto un intestazione (header) che contiene l info necessaria affinchè si ricompongano a destinazione in maniera corretta. Internet: una rete di computer mondiale ad accesso pubblico derivante dall aggregazione di tante reti diverse (LAN, MAN, WAN)

2 TCP/IP: protocollo di gestione base di internet. Il TCP ha il compito di suddividere un file in tanti piccoli pacchetti con destinatario e numero progressivo; l IP instrada i pacchetti e controlla che raggiungano la destinazione. Le origini di internet risalgono alla fine degli anni 60 il Dipartimento della Difesa degli USA. Negli anni 70 si afferma come rete universitaria per ricerca e comunicazione. Negli anni 80 anche le aziende iniziano a guardare con interesse le opportunità di internet. Nel 1993 nasce il WWW. Cloud Computing: modalità di utilizzo dell informatica dove risorse hardware e software sono offerti come servizi su internet. Reti mobili: Wireless: consente la trasmissione di dati e di voce nello spazio senza collegamento a cavi. Da una rete fissa si crea un estensione wireless tramite l access point (ponte radio che collega rete wired con quella wireless) 3G: affermatasi con il sistema UMTS, concepita come standard universale per comunicazione multimediale. È priva del vincolo della rete cablata a cui appoggiarsi. Reti di telecomunicazione: mediante doppino di rame (modem dial up, ISDN, ADSL). Altri mezzi si stanno affiancando al doppino di rame, con migliori capacità trasmissive mediante banda larga: fibra ottica, satellitare, reti esistenti per altri scopi. La fibra ottica si distingue dagli altri mezzi poiché trasmette informazioni digitali mediante la propagazione di impulsi luminosi; è quindi immune alle interferenze elettromagnetiche. Esempi di servizi web: VoIP: trasmissione di comunicazioni voacli sfruttando rete internet (Skype). Telepresenza: consente la presenza virtuale di una persona per conferenze, riunioni ed eventi sociali. IPTV: trasmettono contenuti televisivi tramite banda larga che gli utenti possono ricevere direttamente sul televisore tramite decoder collegato al doppino telefonico (Sky, Mediaset Premium, Fastweb TV) WEB TV: trasmissione di contenuti audiovisivi in streaming Peer to peer: consente lo scambio di contenuti digitali e file attraverso la rete (file sharing) 1.5_Digital Divide Digital divide: disuguaglianza nell accesso e utilizzo delle tecnologie dell ICT tra Paesi sviluppati e meno sviluppati. Dovuta a ostacoli di natura economica, logistica/infrastrutturale, sociale, politica. 2 IL WORLD WIDE WEB E LA RICERCA DI INFORMAZIONI 2.1_Il World Wide Web WorldWideWeb: servizio di internet che permette la fruizione di diversi tipi di contenuti attraverso una struttura ipertestuale. Internet è l infrastruttura che permette di fruire di diversi servizi, il WWW è uno di questi. Browser: software che consente di visualizzare ed interagire con testi, immagini e altri contenuti presenti in una pagina web. È in grado di interpretare i codici HTML e visualizzarli come ipertesto. 2.2_Governance E Controllo Di Internet Governo di Internet: ICANN (Internet Corporation for Assigned Names and Numbers): ente internazionale che ha il compito di assegnare gli indirizzi IP e svolgere il ruolo di identificatore di gestione di nomi a dominio di primo livello. Con esso collaborano governi ed enti internazionali. IETF (Internet Engineering Task Force): sovrintende all evoluzione dei protocolli TCP/IP, sviluppandoli in cooperazione con il W3C e l ISO/IEC. ITU (International Telecommunication Unit): organizzazione internazionale branca delle Nazioni Unite che definisce gli standard nelle telecomunicazioni e nell uso delle onde radio. W3C (Worldwideweb Consortium): sviluppa standard di evoluzione del web come l HTML e l XHTML. Controllo del web:

3 In seguito alla valutazione del contenuto dopo la pubblicazione (YouTube) In seguito alla valutazione del contenuto prima la pubblicazione (TV, radio) Preventiva (Facebook o YouTube in Cina) 2.3_La Ricerca Di Informazioni Directory: presentano elenchi di siti coerenti con la classificazione adottata, utilizzando una suddivisione gerarchica secondo specifici argomenti. La classificazione umana non permette alle directory di organizzare un numero elevato di siti. Banche dati: radunano informazioni, spesso di natura quantitativa, elaborate ed organizzate da esseri umani. 2.4_I Motori Di Ricerca Motori di ricerca: siti internet che hanno il compito di ricercare nella rete tutte le pagine con contenuti i termini richiesti dall utente. Motori orizzontali: non hanno specificità settoriale e permettono di ricercare informazioni in qualsiasi pagina web (Google, Yahoo!). Motori verticali per argomento: specializzati in tematiche determinate (edreams, Expedia). Motori verticali per tipologia di contenuto: limitano la ricerca a determinati formati come video o foto (YouTube, GoogleImages). Meta motori di ricerca: motori che aggregano la ricerca di altri motori rendendola più completa. Funzionamento di un motore di ricerca: analisi indicizzazione risposta: Analisi: entra in gioco il crawler, o spider, un software che sonda la rete e riporta dei dati al motore di ricerca. Indicizzazione: tutto ciò che lo spider trova nella pagine passa all indicizzatore, una sorta di grande libro conenente una copia di ciascuna pagina analizzata dallo spider. Ha anche il compito di aggiornare il catalogo delle pagine Web con le nuove informazioni, qualora vengano modificate. Risposta: nella terza fase entra in gioco l algoritmo di ricerca che effettivamente esegue la ricerca tra le pagine indicizzate del motore. L elenco dei risultati prende il nome di SERP (Search Engine Results Page). Per determinare i risultati più rilevanti per la ricerca si utilizza un set di regole chiamato algoritmo di page rank, il quale in base a determinati criteri classifica le pagine in base alla pertinenza con i termini di ricerca. Alcuni criteri sono: Il posizionamento e la frequenza delle parole in una pagina. Se le parole cercate sono nel titolo o nei primi paragrafi di una pagina. Off the page factor: link analysis (come le pagine siano collegate fra di loro e cogliere di cosa si tratti in una pagina) e click-through measurement (numero di colroo che cliccano sul link). Google è diventata famosa per il suo algoritmo PageRank, il quale cataloga le pagine secondo 2 criteri: sulla base del numero di occorrenze di un certo termine e dal punto di vista puramente topografico, cioè in base a quanti link entranti possiede una pagina. Come utilizzare un motore di ricerca: vedi Operatori Booleani ultima pagina 2.5_Search Engine Optimization SEO (Search Engine Optimisation): tutte quelle attività finalizzate ad aumentare il volume di traffico che un sito web riceve dai motori di ricerca; è parte del SEM (Search Engine Marketing), che comprende anche le tecniche di sponsorizzazione del proprio sito a pagamento. Si basa su diverse tecniche: Ottenere link esterni verso il proprio sito (inbound link), per riuscire a saltare tra i primi posti del page ranking; Far leva sui social media, utilizzandoli come canale pubblicitario o per il passaparola; Comprendere quali parti della pagine vengono mostrate come snippet; Lavorare sui meta tag, cioè su delle informazioni nascoste ai normali utenti che servono per descrivere il contenuto di una pagina web; Ottimizzare il codice HTML, l URL e le immagini.

4 SEM: CPM (Cost per mille): meccanismo di pricing per i banner legato al numero di volte che il link della pubblicità appare agli utenti in seguito all immissione di determinate keywords. CPC (cost per click): costo associato alla quantità di link fatti dagli utenti sul banner o link. CPA (cost per action): modello di pricing che associa un certo prezzo ad un azione eseguita dall utente. Google applica 2 nuovi concetti di pubblicità/sponsorizzazione: AdWords: applicazione del keyword advertising: vengono mostrati in apposite sezione della pagina di ricerca degli annunci sponsorizzati legati specificamente alle parole ricercate. AdSense: applicazione del contextual advertising: vengono inseriti annunci pubblicitari sulla pagina di ricerca secondo criteri che comprendono la posizione dell utente, le parole precedentemente cercate su Google La remunerazione è basata sul sitema pay-per-click. Altri metodi di online marketing: Marketing Virale: si basa sull idea di far veicolare il messaggio pubblicitario attraverso le azioni svolte dagli utenti stessi (passaparola digitale). Social media marketing: strategia di marketing basata sui social media che fa leva su tali spazi di aggregazione per diffondere interesse su un prodotto. Scambio di banner: siti si accordano nello scambiarsi spazi pubblicitari. Acquisto di spazi pubblicitari Generazione di news (newsmaking): mettere online notizie che possono attirare l attenzione dell utente verso il nostro prodotto. Post di video: apertura di un canale YouTube e/o pubblicazione di video online per generare interesse CTR (Click Through Rate): analisi che permette di indagare il tasso di conversione tra visualizzazione di un determinato messaggio e i click per l accesso alla fonte del messaggio. Google Trend: permette di vedere lo storico del volume di ricerca su determinate keyword e di paragonarle ad altre. 2.6_Altre Risorse Per La Ricerca Di Informazioni Banche dati: servizi disponibili via web che offrono una notevole quantità di informazioni, spesso di natura quantitativa, inerenti specifici argomenti. Per l area di Economia e Finanza si possono citare: Bloomberg, Datastream Per l area di Economia Aziendale: AIDA, Orbis Cataloghi di biblioteche. Archivi di working papers. Archivi aperti. 3 IL WEB _Web 2.0: Concetti base ed esempi Web 2.0: una seconda generazione di applicazioni e servizi accessibili via Web che abilitano ed enfatizzano uno spiccato livello di interazione fra l utente e il sito web. (Social Network, piattaforme blog, Wikipedia, YouTube, TripAdvisor...). Ogni utente può contribuire allo sviluppo del web in termini di: User generated content (UGC): contenuti web creati direttamente dai propri utenti in diversi formati e con diverse finalità (video su YouTube, status update su Facebook o Twitter, pubblicazione di un blog, commento ad un hotel visitato ). Web come piattaforma: Di esecuzione: l insieme di teconologie che permette al web di eseguire un programma software ed elaborare informazioni. Di sviluppo: l insieme delle tecnologie utilizzate per creare nuove applicazioni tramite particolari interfacce chiamate Web application programming interface (API): applicazioni che consentono di combinare tra loro le componenti applicative per creare nuove applicazioni chiamate mashup.

5 Perpetual Beta: processo con il quale un prodotto in via di perfezionamento, beta, viene messo a disposizione di un nyumero limitato di utenti non esperti in modo da individuare problemi, difficoltà e malfunzionamenti imprevisti. Al crescere dell utenza viene progressivamente migliorato e testato, tanto rapidamente da far cadere la distinzione tra versione test e di produzione. Folksonomy: categorizzazione spontanea dei contenuti da parte degli utenti. Si basa sulla pratica del tagging, cioè attribuire una o più parole chiave a un contenuto. Tag Cloud: applicazioni che consentono di visualizzare graficamente tutte le parole chiave associate ad un contenuto (tag di Flickr, #hashtag di Twitter e Instagram) Web semantico: trasformazione del WWW in un ambiente dove i documenti pubblicati siano associati ad informazioni e dati che ne specificano il contesto semantico in un formato adatto all interrogazione e all elaborazione di software. 3.2_Prospettive Di Analisi Del Web 2.0 Social media: strumenti e servizi nati in contrapposizione a quelli che vengono definiti media industriali e che consentono alla gente di utilizzare il web come punto di confronto. Inoltre viene fusa la dimensione sociale con quella tecnologica, trasformando la comunicazione uno a molti in un dialogo molti a molti. Web start-up: nuove aziende nate sul web che attirano l attenzione di aziende più grosse già radicate nel web e finiscono per essere acquistate ed inglobate in quest ultime (YouTube acquistata da Google, Bing acquistata da Microsoft ) Modelli di business in internet: Direct: vendita diretta (Apple Store, Dell computers); Retail: distribuzione commerciale applicata al web (Amazon, Esselunga); Merchant: vende prodotti di vari produttori e percepisce una quota (itunes, Expedia); Subscription: servizi accessibili previo abbonamento (Netflix, Gazzetta mobile); Brokerage: piattaforma che mette in contatto venditori e compratori (Ebay). Long Tail: fenomeno attraverso il quale i rivenditori web possono permettersi di vendere anche prodotti di nicchia che negozi tradizionali non avrebbero vantaggio a vendere. Enterprise 2.0: riguarda l utilizzo che le aziende fanno del Web 2.0. Esterno: per interagire al di fuori dei confini aziendali (clienti, fornitori, partner. Es. apertura di un canale YouTube o di una fanpage su Facebook). Interno: per migliorare la collaborazione e la comunicazione all interno dell azienda. Digital Natives: persone che crescono utilizzando le tecnologie del Web 2.0 rendendole parte integrante e fondamentale del loro stile di vita. 3.3_La Prospettiva Tecnologica Rich Internet Applications (RIA): applicazioni web che forniscono un esperienza utente simile alle applicazioni desktop. Tutta la gestione dell interfaccia viene svolta attraverso il browser mentre i dati risiedono sul server. Really simple syndications (RSS): formato standard per la distribuzione di contenuti Web. I contenuti RSS vengono visualizzati ed aggiornati da specifici programmi chiamati reader. Forum: spazio online nel quale gli utenti discutono su vari argomenti e condividono risorse attorno a problemi di svariata natura. Il forum è stato il precursore del Web 2.0, essendo stato il primo strumento di interazione tra utenti. Blog: è un sito internet, generalmente gestito da una persona o da un ente, in cui l autore pubblica con frequenza variabile i propri contenuti di vario genere. L insieme di tutti i blog è detto blogosfera. Microblogging: consiste nel lasciare tracce personali in rete. Il termine micro indica la peculiarità del microblogging, cioè che i contenuti pubblicati sono in genere di piccole dimensioni, per la maggiorparte sono dei tweet, messaggi di testo di lunghezza massima di 140 caratteri. Wiki: è un sito web che viene aggiornato dai suoi utilizzatori e i cui contenuti sono sviluppati in collaborazione da tutti coloro che vi hanno accesso. La modifica dei contenuti è aperta, cioè non solo si può modificare il contenuto ma anche cancellare. L inconveniente dei wiki è che spesso a causa di questa libertà di modifiche le informazioni postate sono errate.

6 Social Network: consiste in un gruppo di persone connesse tra loro da diversi legami. Il social network consente la creazione di un profilo pubblico all interno di un sistema vincolato. Social bookmarking: servizio basato sul web, dove vengono resi disponibili elenchi di pagine preferite creati dagli utenti e liberamente consultabili da tutti. File Sharing: applicazioni online che consentono di mettere a disposizione di altri utenti i propri contenuti. 3.4_La Ricerca Di Informazioni Nel Web 2.0: Informazioni irrilevanti o di basic knowledge. 3.5_La Qualità Delle Fonti Nel Web 2.0: Informazioni irrilevanti o di basic knowledge. 3.6_Il Futuro Del Web Si andrà sempre più sviluppando la Social Connectivity e la Information Connectivity: WWW (1.0): basso livello di connettività delle informazioni e delle persone, finalizzato alla ricerca di pura efficienza. Social Software (2.0): ricerca di una dimensione sociale del WWW. Web Semantico (3.0): ampio orientamento alla connessione di informazioni rispetto alla connessione di persone. Metaweb (4.0): elevato livello di social connectivity e information connectivity. Cerca di connettere le persone sulla base delle attività che stanno svolgendo. L idea è quella che il web si trasformi sempre più in uno strumento per aiutare la gente a raggiungere i propri obiettivi sfruttando il patrimonio di risorse della rete.

7 Operatore Uso Esempio AND trova i documenti nei quali siano presenti contemporaneamente tutti i termini indicati casa AND famiglia trova i documenti nei quali si tratti sia di casa sia di famiglia OR Trova i documenti nei quali sia presente almeno uno dei termini digitati casa OR famiglia cerca i documenti nei quali compaiono, indifferentemente, le parole casa, famiglia, o entrambe contemporaneamente) NOT trova i documenti che contengano un termine senza contenerne un altro casa NOT famiglia trova i documenti nei quali compare la parola casa ma non la parola famiglia NEAR trova tutti i documenti in cui i termini si trovano ad una distanza massima l'uno dall'altro di un numero determinato di parole,caratteri, paragrafi o frasi, in entrambi i versi. L'operatore NEAR è solitamente preimpostato di default, ad esempio, come NEAR:w4 ossia i termini ricercati si trovano ad una distanza di 4 parole (w= word), ma può essere impostato diversamente secondo i seguenti criteri: - modificando il numero si modifica la distanza massima tra i termini ricercati (ad esempio "casa near:w2 famiglia") - al posto delle parole (W di word) si può impostare la prossimità tra caratteri (C di character) paragrafi (P di paragraph) e frasi (S di sentence) casa NEAR famiglia trova i documenti nei quali la distanza massima tra i due termini è di 4 parole (casa in cui vive la famiglia NON casa in cui soggiorna di solito la famiglia) "" virgolette trova i termini compresi tra le virgolette nell'esatto ordine in cui sono digitati (frase esatta);questo significa che non si cercheranno occorrenze con un inversione di termini casa di famiglia non troverà famiglia di casa oppure casa familiare ma esattamente casa di famiglia () parentesi tonde consentono la composizione di espressioni di ricerca complesse definendo le priorità nell'operazione di ricerca (casa OR famiglia) AND figli, cerca i documenti che contengono o solo casa o solo famiglia o entrambe e che comunque contengono anche la parola figli. In assenza di parentesi tonde l'operatore AND avrebbe priorità sull'operatore OR: ad esempio nella medesima ricerca ma senza parentesi casa OR famiglia AND figli vengono ricercati i documenti che contengono o solo casa o solo famiglia e figli assieme, o che contengono contemporaneamente tutte e tre le parole.

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

Descrizione tecnica Indice

Descrizione tecnica Indice Descrizione tecnica Indice 1. Vantaggi del sistema Vertical Booking... 2 2. SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE... 3 2.1. Caratteristiche... 3 I EXTRANET (Interfaccia per la gestione del programma)... 3 II

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 2014 Catalogo formativo Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 Internet Training Program Email Marketing Negli ultimi anni l email è diventata il principale strumento di comunicazione aziendale

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

Modello OSI e architettura TCP/IP

Modello OSI e architettura TCP/IP Modello OSI e architettura TCP/IP Differenza tra modello e architettura - Modello: è puramente teorico, definisce relazioni e caratteristiche dei livelli ma non i protocolli effettivi - Architettura: è

Dettagli

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Nessuna parte di questo documento può essere usata o riprodotta in alcun modo anche parzialmente senza il permesso della

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Nessuna parte di questo documento può essere usata o riprodotta in alcun modo anche parzialmente senza il permesso della www.smartplus.it www.progettorchestra.com Per informazioni: info@smartplus.it info@progettorchestra.it Tel +39 0362 1857430 Fax+39 0362 1851534 Varedo (MI) - ITALIA Siti web e motori di ricerca Avere un

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento Reti Di cosa parleremo? - Definizione di Rete e Concetti di Base - Tipologie di reti - Tecnologie Wireless - Internet e WWW - Connessioni casalinghe a Internet - Posta elettronica, FTP e Internet Browser

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

Appunti di Antonio Bernardo

Appunti di Antonio Bernardo Internet Appunti di Antonio Bernardo Cos è Internet Internet può essere vista come una rete logica di enorme complessità, appoggiata a strutture fisiche e collegamenti di vario tipo (fibre ottiche, cavi

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

Il World Wide Web: nozioni introduttive

Il World Wide Web: nozioni introduttive Il World Wide Web: nozioni introduttive Dott. Nicole NOVIELLI novielli@di.uniba.it http://www.di.uniba.it/intint/people/nicole.html Cos è Internet! Acronimo di "interconnected networks" ("reti interconnesse")!

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 Sistemi Web-Based - Terminologia Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 CLIENT: il client è il programma che richiede un servizio a un computer collegato in

Dettagli

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive 1 MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive Cos è un servizio di e-learning SaaS, multimediale, interattivo

Dettagli

Le Reti Informatiche

Le Reti Informatiche Le Reti Informatiche modulo 10 Prof. Salvatore Rosta www.byteman.it s.rosta@byteman.it 1 Nomenclatura: 1 La rappresentazione di uno schema richiede una serie di abbreviazioni per i vari componenti. Seguiremo

Dettagli

GOOGLE, WIKIPEDIA E VALUTAZIONE SITI WEB. A cura delle biblioteche Umanistiche e Giuridiche

GOOGLE, WIKIPEDIA E VALUTAZIONE SITI WEB. A cura delle biblioteche Umanistiche e Giuridiche GOOGLE, WIKIPEDIA E VALUTAZIONE SITI WEB A cura delle biblioteche Umanistiche e Giuridiche ISTRUZIONI PER Usare in modo consapevole i motori di ricerca Valutare un sito web ed utilizzare: Siti istituzionali

Dettagli

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Listino Gennaio 2001 pag. 1 Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Profilo aziendale Chi è il Gruppo Queen.it Pag. 2 Listino connettività Listino Connettività RTC Pag. 3 Listino Connettività

Dettagli

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet 2 app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet L integrazione delle piattaforme è il concetto

Dettagli

RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE

RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE Prof. PIER LUCA MONTESSORO Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine 1999 Pier Luca Montessoro (si veda la nota a pagina 2) 1 Nota di Copyright

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Lezione n 1! Introduzione"

Lezione n 1! Introduzione Lezione n 1! Introduzione" Corso sui linguaggi del web" Fondamentali del web" Fondamentali di una gestione FTP" Nomenclatura di base del linguaggio del web" Come funziona la rete internet?" Connessione"

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Bibione.com: Strategie webmarketing 2.0

Bibione.com: Strategie webmarketing 2.0 Bibione.com: Strategie webmarketing 2.0 La gestione del portale e la promozione on-line Nicola Grassetto Time2marketing Srl Bibione Online Cos è oggi Bibione.com Operatori presenti 5 Strutture open air

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Come si trovano oggi i clienti? Così! ristorante pizzeria sul mare bel Perchè è importante

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Luca Mari, Sistemi informativi applicati (reti di calcolatori) appunti delle lezioni. Architetture client/server: applicazioni client

Luca Mari, Sistemi informativi applicati (reti di calcolatori) appunti delle lezioni. Architetture client/server: applicazioni client Versione 25.4.05 Sistemi informativi applicati (reti di calcolatori): appunti delle lezioni Architetture client/server: applicazioni client 1 Architetture client/server: un esempio World wide web è un

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

professionisti nel far crescere le aziende

professionisti nel far crescere le aziende professionisti nel far crescere le aziende web / information technology marketing strategico direct marketing social media marketing marketing non convenzionale strategie mobile eventi e ufficio stampa

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

APPENDICE 3 AL CAPITOLATO TECNICO

APPENDICE 3 AL CAPITOLATO TECNICO CONSIP S.p.A. APPENDICE 3 AL CAPITOLATO TECNICO Manuale d uso del programma Base Informativa di Gestione (BIG), utilizzato per la raccolta delle segnalazioni ed il monitoraggio delle attività di gestione

Dettagli

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica: WebMail Una Webmail è un'applicazione web che permette di gestire uno o più account di posta elettronica attraverso un Browser.

Dettagli

Domini, una guida per capire come avviare un business nel web. Il dominio, lʼinizio di qualsiasi attività sul web

Domini, una guida per capire come avviare un business nel web. Il dominio, lʼinizio di qualsiasi attività sul web Domini, una guida per capire come avviare un business nel web HostingSolutions.it, ISP attivo da 10 anni nel mondo della registrazione domini, vuole fornire ai propri clienti e non una breve guida che

Dettagli

Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione

Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione Software da rilasciare con licenza GPL. Componente tecnologica: Drupal Premessa Obiettivi e Linee-Guida Mettere a disposizione

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP.

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP. Configurazione di indirizzi IP statici multipli Per mappare gli indirizzi IP pubblici, associandoli a Server interni, è possibile sfruttare due differenti metodi: 1. uso della funzione di Address Translation

Dettagli

SKY on DEMAND. Guida all attivazione e navigazione

SKY on DEMAND. Guida all attivazione e navigazione SKY on DEMAND Guida all attivazione e navigazione . Il Nuovo Sky On Demand: dettagli 1/2 Che cosa è il nuovo Sky On Demand Il nuovo Sky On Demand è il Servizio che consente di accedere ad un intera videoteca

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

Che cos è e come funziona l e-book

Che cos è e come funziona l e-book Che cos è e come funziona l e-book 1/3 di Francesca Cosi e Alessandra Repossi Negli ultimi mesi si è parlato molto dell e-book e del fatto che presto rivoluzionerà il mondo dell editoria: sono stati organizzati

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco Il canale distributivo Prima e dopo Internet Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco La distribuzione commerciale Il canale distributivo è un gruppo di imprese

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello del sistema 4 2.1 Requisiti hardware........................ 4 2.2 Requisiti software.........................

Dettagli

QUIPAGO - MODALITÀ PAYMENT

QUIPAGO - MODALITÀ PAYMENT E-Commerce Qui Pago è l offerta di Key Client per il Commercio Elettronico: un Pos virtuale altamente affidabile ed efficiente che prevede diverse modalità d utilizzo: Payment (integrazione col sito del

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

I nostri corsi serali

I nostri corsi serali I nostri corsi serali del settore informatica Progettazione WEB WEB marketing Anno formativo 2014-15 L Agenzia per la Formazione, l Orientamento e il Lavoro Nord Milano nasce dall unione di importanti

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 2ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LA PAROLA AI CIO I MIGLIORI HYPERVISOR AFFIDARSI AI VENDOR INVESTIRE PER IL CLOUD APPLICAZIONI

Dettagli

Guida all'utilizzo del sito Umbriainfo.com

Guida all'utilizzo del sito Umbriainfo.com Pagina 1 di 7 Guida all'utilizzo del sito ha una nuova interfaccia grafica per semplificare la navigazione ed avere tutto a portata di mano. Innanzi tutto abbiamo diviso graficamente la Home Page in s

Dettagli

pag. 2/9 INTERNET MARKETING (SYSCON SRL) Rev.1.2 Spett.le Ditta, giorno dopo giorno Internet sta modificando il

pag. 2/9 INTERNET MARKETING (SYSCON SRL) Rev.1.2 Spett.le Ditta, giorno dopo giorno Internet sta modificando il INTERNET MARKETING pag. 2/9 Spett.le Ditta, Rev.1.2 giorno dopo giorno Internet sta modificando il modo di essere azienda : la posta elettronica permette maggiore dinamicità nei rapporti con clienti e

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

REAL ESTATE. Il software per la gestione della presenza online per le agenzie immobiliari

REAL ESTATE. Il software per la gestione della presenza online per le agenzie immobiliari REAL ESTATE Il software per la gestione della presenza online per le agenzie immobiliari è un sistema progettato per garantire la semplice gestione della presenza online per le agenzie immobiliari. Il

Dettagli

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult Terminologia Ci sono alcuni termini che, a vario titolo, hanno a che fare col tema dell intervento KM ECM BPM E20 Enterprise

Dettagli

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Ufficio del Responsabile Unico della Regione Sicilia per il Cluster Bio-Mediterraneo

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX Secure Stream PANORAMICA Il sistema Secure Stream è costituito da due appliance (Crypto BOX) in grado di stabilire tra loro un collegamento sicuro. Le Crypto BOX sono dei veri e propri router in grado

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Cos'è una PRIVACY POLICY Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Questo documento, concernente le politiche di riservatezza dei dati personali di chi gestisce il sito Internet http://www.plastic-glass.com

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

COORDINAMENTO PER MATERIE SETTEMBRE 2013 MATERIA DI NUOVA INTRODUZIONE PER EFFETTO DELLA RIFORMA

COORDINAMENTO PER MATERIE SETTEMBRE 2013 MATERIA DI NUOVA INTRODUZIONE PER EFFETTO DELLA RIFORMA Pagina 1 di 5 COORDINAMENTO PER MATERIE SETTEMBRE 2013 MATERIA DI NUOVA INTRODUZIONE PER EFFETTO DELLA RIFORMA AREA DISCIPLINARE : Indirizzo Informatica e Telecomunicazioni, articolazione Informatica.

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

SMARTCARD Studente: Elvis Ciotti Prof: Luciano Margara 1

SMARTCARD Studente: Elvis Ciotti Prof: Luciano Margara 1 SMARTCARD Studente: Elvis Ciotti Prof: Luciano Margara 1 Introduzione SmartCard: Carta intelligente Evoluzione della carta magnetica Simile a piccolo computer : contiene memoria (a contatti elettrici)

Dettagli

Web Conferencing Open Source

Web Conferencing Open Source Web Conferencing Open Source A cura di Giuseppe Maugeri g.maugeri@bembughi.org 1 Cos è BigBlueButton? Sistema di Web Conferencing Open Source Basato su più di quattordici componenti Open-Source. Fornisce

Dettagli

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa Cosa è MPLS MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa L idea di base consiste nell associare a ciascun pacchetto un breve identificativo

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli