UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO. IL TEST BIOFOTONICO DEI NEUROTRASMETTITORI Palazzo Ducale Piazza Napoleone - Lucca Maggio 2012

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO. IL TEST BIOFOTONICO DEI NEUROTRASMETTITORI Palazzo Ducale Piazza Napoleone - Lucca 26-27 Maggio 2012"

Transcript

1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO Dipartimento di Morfologia Umana e Scienze Biomediche Città Studi CENTRO DI RICERCHE IN BIOCLIMATOLOGIA MEDICA BIOTECNOLOGIE - MEDICINE NATURALI WORLD HEALTH ORGANIZATION COLLABORATING CENTRE FOR TRADITIONAL MEDICINE IL TEST BIOFOTONICO DEI NEUROTRASMETTITORI Palazzo Ducale Piazza Napoleone - Lucca Maggio 2012 Prof.Sergio Serrano

2 La Medicina Accademica fa coincidere lo stato di salute con l equilibrio biochimico, o omeostasi biochimica, e spiega come il DNA regola tale equilibrio tramite la sintesi di proteine. La Medicina Complementare fa coincidere lo stato di salute con l equilibrio elettrico, o omeostasi elettromagnetica, e spiega come il DNA regola tale equilibrio elettrico tramite la produzione di onde elettromagnetiche chiamate biofotoni. LE DUE OMEOSTASI SI INFLUENZANO RECIPROCAMENTE. Nuovo modello DNA controllo chimico (sintesi proteinica) diagnostica tradizionale omeostasi biochimica Molecole (massa) / Chimica (farmaci) MEDICINA ACCADEMICA controllo elettromagnetico (biofotoni) omeostasi elettromagnetica Energia (biofotoni) / Fisica MEDICINA COMPLEMENTARE diagnostica funzionale BFB

3 La Medicina Accademica, tramite la diagnostica tradizionale, valuta le alterazioni biologiche (chimiche/meccaniche) e imposta terapie farmacologiche o chirurgiche per regolare le alterazioni della Omeostasi Biochimica. DIAGNOSTICA STRUMENTALE TERAPIA STRUMENTALE TERAPIA FARMACOLOGICA

4 La Medicina Complementare, tramite la diagnostica funzionale, valuta le alterazioni elettriche e imposta terapie energetiche (biologiche o strumentali) per regolare le alterazioni della Omeostasi Energetica DIAGNOSTICA FUNZIONALE STRUMENTALE TERAPIA STRUMENTALE TERAPIA BIOLOGICA

5 La Medicina Complementare, per essere scientifica, deve utilizzare strumenti diagnostici riconosciuti dalla Medicina Accademica e, quindi, dal Ministero della Salute. BFB ZG nasce per risolvere questo importante esigenza essendo un dispositivo medico di classe 1

6 Analizziamo in dettaglio lo strumento BFB e la sua applicazione nel campo del TEST BIOFOTONICO DEI NEUROTRASMETTITORI

7 BFB BFB è uno strumento diagnostico, originale e innovativo, che consente di ricondurre la diagnostica funzionale energetica nell ambito della diagnostica a potenziali evocati che è comunemente utilizzata in Medicina Accademica.

8 VALUTAZIONE DELLA OMEOSTASI ENERGETICA Si misurano i 12 punti Ryodoraku che corrispondono ai 12 meridiani organici (seguendo le indicazioni del software)

9 I PUNTI DI MISURA RYODORAKU

10

11 MERIDIANO SIGNIFICATIVO: è la maggiore alterazione e coincide, quasi sempre, con l inizio della catena causale. Tale meridiano corrisponde ad A nel diagramma FRA.SE. ( algoritmo geometrico matematico basato sulle leggi della energetica della MTC comprovate dalla Biofisica) che evidenzia i meridiani B, C e D che sono la causa dell alterazione di A. REATTIVITA BIOLOGICA: esprime l energia vitale dell organismo o KI SINTOMI PRESENTATI: il codice sintomatologico lineare esprime i sintomi che si presentano per l alterazione di A.

12 Si esamina ora l utilizzo dell apparecchio BFB nel TEST BIOFOTONICO DELLE NEUROPERSONALITÀ H1-12 POLMONE H2-8 MAESTRO DEL CUORE H6-1 GROSSO INTESTINO H5-9 TRIPLICE RISCALDATORE H3-4 CUORE H4-5 INTESTINO TENUE PALMO DORSO F2-11 FEGATO F3-7 RENE F5-10 COLECISTI F6-2 STOMACO F1-3 MILZA - PANCREAS F5-10 COLECISTI F4-6 VESCICA F6-2 STOMACO F2-11 FEGATO F4-6 VESCICA F1-3 MILZA - PANCREAS

13 NEUROTRASMETTITTORI DIGITALI BIOFOTONICI BY ZENER MILAN ITALY SEROTONINA DOPAMINA I SEGNALI BIOFOTONICI DI TESTAGGIO TESTOSTERONE CORTISOLO ADRENALINA OSSITOCINA NORADRENALINA ENDORFINA

14 I neurotrasmettittori digitali biofotonici si ottengono, in laboratorio di Fisica, utilizzando particolari strumenti che si basano sulla tecnologia delle cavità risonanti e si basano sul seguente concetto di Fisica Quantistica: EQUIVALENZA MASSA / ENERGIA

15 Il professor Einsten ha dimostrato che massa ed energia sono la stessa realtà con la famosa formula: E = mc 2

16 Il Nobel italiano per la Fisica, professor Rubbia, ha dimostrato che SOLO un miliardesimo della realtà (nucleone ) è costituita da massa tutto il resto è energia (biofotoni).

17 Il professor Popp ha visualizzato, con il fototomoltiplicatore, i biofotoni emessi spontaneamente dalla materia.

18 IL PROF SERRANO ha misurato i biofotoni con camere di risonanza camera di risonanaza e li ha memorizzati digitalmente Amplificatore a banda larga

19 I biofotoni emessi dagli 8 neurotrasmettitori, in studio, sono stati memorizzati nel software di BFB.

20 In linea teorica, ad ogni sostanza chimica rappresentata dalla formula strutturale corrisponde univocamente una emissione elettromagnetica biofotonica (misurabile con camere di risonanza) rappresentabile da uno spettro di emissione.

21 Poiché MASSA ed ENERGIA coincidono e poichè Omeostasi Biochimica e Omeostasi Energetica interagiscono : somministrare MASSA (cioè un farmaco) o ENERGIA ( biofotone corrispondente al farmaco ) deve dare lo stesso effetto biologico. Tali segnali digitali sono infatti talmente accurati che lo Organismo non è in grado di distinguere se sia stata somministrata una sostanza o il biofotone di questa. Si riporta di seguito l andamento dell emoglobina (aumento) a seguito della somministrazione biofotonica di ERITROPOIETINA. HGB g/dl /09/ /10/ /12/ /02/ /03/ /05/2009 Data Dr Faralli - Convegno Materia o energia? Milano, ottobre 2009 Dipartimento di Morfologia Umana e Scienze Biomediche Città Studi (Via Mangiagalli 31 Milano)

22 Si testa il punto allergia di Voll con i segnali biofotonici dei neurotrasmettitori (per l equivalenza materia/energia è come se somministrassimo realmente tali neurotrasmettitori) e si valuta la risposta dell Organismo a ciascuno di essi (tecnica VEGA) PUNTO ALLERGIA

23 Il software gestionale di BFB ZG crea un grafico a torta in cui sono evidenziati due spicchi uno verde e l altro azzurro che corrispondono, rispettivamente, al neurotrasmettitore più rappresentato ( ) e a quello più carente ( )

24 Alla rappresentazione grafica sono abbinate due tabelle che illustrano rispettivamente le caratteristiche comportamentali salienti del paziente a seguito del neurotrasmettitore più rappresentato (tabella a sfondo verde) a quello carente (tabella a sfondo azzurro) 6 OSSITOCINA Ti piacciono i bambini Sei o potresti essere un buon genitore 1 SEROTONINA Ti senti intimidito e oppresso dagli altri Soffri di chiusura e depressione Ti prendi cura facilmente degli altri Sei affettuoso nelle tue relazioni Ti è facile creare intimità nelle amicizie Ti innamori Le tue relazioni sono stabili nel tempo Riesci a calmarti anche nei momenti di stress

25 Presentazione d insieme dei dati 1 SEROTONINA Ti senti intimidito e oppresso dagli altri Soffri di chiusura e depressione 6 OSSITOCINA Ti piacciono i bambini Sei o potresti essere un buon genitore Ti prendi cura facilmente degli altri Sei affettuoso nelle tue relazioni Ti è facile creare intimità nelle amicizie Ti innamori Le tue relazioni sono stabili nel tempo Riesci a calmarti anche nei momenti di stress

26

27

28

29

30

31 La quantizzazione del neurotrasmettitore carente (bl) e di quello in eccesso (vr) è stata effettuata con il metodo BFB (1) VEGA (2) STANDARDIZZATO (3) (1) BFB è la diagnostica funzionale che valuta l attività del sistema nervoso autonomo utilizzando i potenziali evocati (Bio Feed Back) misurati nel punto allergia di Voll PUNTO ALLERGIA DI VOLL

32 (2) VEGA è la valutazione elettrica della risposta biologica alla somministrazione di un biofotone (equivalente elettromagnetico di una sostanza da somministrare). Una sostanza è positiva, cioè utile per l organismo, se sostiene (non provoca cioè caduta d indice ) il livello fisiologico dell energia biologica del paziente (Omeostasi o CHI). Nel BFB VEGA si valuta la quantità di biofotoni di ogni sostanza (in questo caso gli 8 neurotrasmettitori in studio) che viene assorbita dell organismo: se l organismo ha bisogno (è carente) di una sostanza assorbe molti biofotoni di questa) Vediamo un esempio nell applicativo NEUROPERSONALITÀ

33 Consideriamo una bottiglia piena in parte di un liquido. L organismo è la bottiglia e il liquido è il neurotrasmettitore in esso contenuto. CARENZA NEUROTRASMETTITORE NEUROTRASMETTITORE ORGANISMO La quantità di liquido necessario per riempire la bottiglia rappresenta la quantità carente di neurotrasmettitore.

34 Con tale metodo (misurando la quantità assorbita di ogni biofotone) si calcola esattamente la concentrazione relativa dei neurotrasmettitori stessi rappresentati da un grafico a torta GRAFICO A TORTA CONCENTRAZIONI RELATIVE NEUROTRASMETTITORI

35 (3) BFB STANDARDIZZATO Per fare in modo che il testaggio del singolo neurotrasmettitore non fornisca un valore assoluto che non tenga conto dell individualità biologica del paziente in esame, il valore numerico di ogni neurotrasmettitore è correlato alla fase ossidativa (fase omotossicologica) del paziente. La fase omotossicologica è infatti un indice di valutazione strutturale del paziente testato

36 LA TERAPIA BIOFOTONICA La somministrazione terapeutica dei neurotrasmettitori biofotonici può avvenire attraverso l utilizzo della magnetoterapia informazionale utilizzando lo speciale puntale emettitore di biofotoni nei punti allergia di Voll o tramite somministrazione per os di eccimeri (soluzioni idroalcoliche caricate con i segnali biofotonici dei neurotrasmettitori e conservati in speciali confezioni a gabbia di Faraday(conservate in speciali confezioni PUNTO ALLERGIA DI VOLL ECCIMERO PUNTALE EMETTITORE DI BIFOTONI DA UTILIZZARE SUI PUNTI ALLERGIA DI VOLL

REGOLAZIONE BIOLOGICA BIOFOTONICA: ENERGIA O MOLECOLE Prof. Sergio Serrano. www.professorsergioserrano.it

REGOLAZIONE BIOLOGICA BIOFOTONICA: ENERGIA O MOLECOLE Prof. Sergio Serrano. www.professorsergioserrano.it REGOLAZIONE BIOLOGICA BIOFOTONICA: ENERGIA O MOLECOLE Prof. Sergio Serrano SCUOLA DI MEDICINA Dipartimento di Medicina Traslazionale - Università Statale UPO - Novara - Italia www.professorsergioserrano.it

Dettagli

DIPENDENZE IN MEDICINA TRADIZIONALE CINESE

DIPENDENZE IN MEDICINA TRADIZIONALE CINESE DIPENDENZE IN MEDICINA TRADIZIONALE CINESE Dr Sergio Perini Direttore SSA UMAB Prof. a c. Università di Brescia per Agopuntura Convegno di Idea Salute Brescia,14/6/2014 Definizione di dipendenza L individuo,

Dettagli

LA DIAGNOSTICA FUNZIONALE BFB

LA DIAGNOSTICA FUNZIONALE BFB LA DIAGNOSTICA FUNZIONALE BFB Dispositivo BFB FRA.SE. Bio-t Tecnologie per la Vita Via A. Baldovinetti n.81 00142 Roma Tel. +39 06.83086609-06.64522661 Fax. +39 06 83391913 - Mob. +39 3278566369 email:

Dettagli

PROCEDURA SELETTIVA PER LA CHIAMATA DI UN PROFESSORE DI SECONDA FASCIA PER IL SETTORE CONCORSUALE 05/E1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE BIO/12

PROCEDURA SELETTIVA PER LA CHIAMATA DI UN PROFESSORE DI SECONDA FASCIA PER IL SETTORE CONCORSUALE 05/E1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE BIO/12 PROCEDURA SELETTIVA PER LA CHIAMATA DI UN PROFESSORE DI SECONDA FASCIA PER IL SETTORE CONCORSUALE 05/E1 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE BIO/12 (Decreto del Rettore n. 1322 del 22/12/2014 - avviso pubblicato

Dettagli

INTEROCEZIONE e MEDICINA TRADIZIONALE CINESE

INTEROCEZIONE e MEDICINA TRADIZIONALE CINESE INTEROCEZIONE e MEDICINA TRADIZIONALE CINESE Possiamo collegare il concetto di interocezione (percezione dello status interno e dei segnali provenienti dai visceri, concernente il senso di equilibrio omeostatico

Dettagli

Ing. Andrea Gadducci. Ingegnere Elettronico Indirizzo Strumentazione Biomedica Specializzazione in Metodiche Quanto-Biofisiche

Ing. Andrea Gadducci. Ingegnere Elettronico Indirizzo Strumentazione Biomedica Specializzazione in Metodiche Quanto-Biofisiche La edicina Quantistica nella terapia del dolore. struzioni brevi per una scelta consapevole della propria tecnologia per dialogare con il dolore. ngegnere lettronico ndirizzo Strumentazione Biomedica Specializzazione

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore L. da Vinci Civitanova Marche. Anno scolastico 2014-2015. Programma svolto. Docente: Silvana Venditti

Istituto di Istruzione Superiore L. da Vinci Civitanova Marche. Anno scolastico 2014-2015. Programma svolto. Docente: Silvana Venditti Anno scolastico 2014-2015 Programma svolto Docente: Silvana Venditti Disciplina: Scienze Naturali Classe : IV sez. E - Indirizzo Linguistico ARTICOLAZIONE DEI CONTENUTI E DEGLI OBIETTIVI SECONDO UNITA

Dettagli

Corso di Massaggio Cinese (Tui-Na) I ANNO 2010-2011

Corso di Massaggio Cinese (Tui-Na) I ANNO 2010-2011 CRACOLICI Dr. NELLO & C. - s.a.s.. SCUOLA DI AGOPUNTURA TRADIZIONALE DELLA CITTÀ DI FIRENZE 50143 Firenze - Via San Giusto, 2 - Tel.: 055 70.41.72 - Fax.: 055 71.31.035 Cell.: 3400069255 E-mail: agopuntura@yahoo.it

Dettagli

CORSO DI PERFEZIONAMENTO in AGOPUNTURA E TECNICHE CORRELATE"

CORSO DI PERFEZIONAMENTO in AGOPUNTURA E TECNICHE CORRELATE CORSO DI PERFEZIONAMENTO in AGOPUNTURA E TECNICHE CORRELATE" 1. Attivazione Corso di Perfezionamento E attivato, per l A.A. 2009/2010, dall Università degli Studi di Brescia, in collaborazione con l UMAB

Dettagli

PRESENTAZIONE DELL ASSOCIAZIONE SCIENTIFICA AMAL

PRESENTAZIONE DELL ASSOCIAZIONE SCIENTIFICA AMAL PRESENTAZIONE DELL ASSOCIAZIONE SCIENTIFICA AMAL Dal 1994 esiste a Genova l Associazione Scientifica AMAL per la ricerca e lo sviluppo della medicina tradizionale cinese e delle bioterapie. Aperta ad ogni

Dettagli

Analisi Bioelettronica ATC 330 ed effetti di Vibracell sul Terreno Cellulare

Analisi Bioelettronica ATC 330 ed effetti di Vibracell sul Terreno Cellulare Analisi Bioelettronica ATC 330 ed effetti di Vibracell sul Terreno Cellulare Questa analisi ha misurato alcuni parametri elettrochimici ed energetici di Vibracell, al fine di poterne valutare i livelli

Dettagli

CORSO DI PERFEZIONAMENTO in AGOPUNTURA E TECNICHE CORRELATE"

CORSO DI PERFEZIONAMENTO in AGOPUNTURA E TECNICHE CORRELATE CORSO DI PERFEZIONAMENTO in AGOPUNTURA E TECNICHE CORRELATE" 1. Attivazione Corso di Perfezionamento E attivato, per l A.A. 2008/2009, dall Università degli Studi di Brescia, in collaborazione con l UMAB

Dettagli

FARMACOLOGIA DELLE SOSTANZE PSICOTROPE DI PIU FREQUENTE USO TERAPEUTICO

FARMACOLOGIA DELLE SOSTANZE PSICOTROPE DI PIU FREQUENTE USO TERAPEUTICO Seminario Stili di vita e idoneità al lavoro:uso di farmaci psicotropi Azienda Unità Sanitaria Locale di Parma Associazione Parmense dei Medici del Lavoro FARMACOLOGIA DELLE SOSTANZE PSICOTROPE DI PIU

Dettagli

Corso di Massaggio Cinese (Tui-Na) I ANNO 2013-2014

Corso di Massaggio Cinese (Tui-Na) I ANNO 2013-2014 SCUOLA DI AGOPUNTURA TRADIZIONALE DELLA CITTÀ DI FIRENZE di NELLO CRACOLICI e GISELLA FATTORINI - s.r.l. Fondata nel 1980 50143 Firenze - Via San Giusto, 2 - Tel.: 055 70.41.72 - Fax.: 055 71.31.035 E-mail:

Dettagli

Screening neonatale: un semplice test per proteggere la salute dei bimbi

Screening neonatale: un semplice test per proteggere la salute dei bimbi Screening neonatale: un semplice test per proteggere la salute dei bimbi Informazioni per i genitori A cosa serve lo screening neonatale Questa pubblicazione serve ad illustrare perché è così importante

Dettagli

L aiki shiatsu nella terapia delle patologie della tiroide di Fiorella Panni

L aiki shiatsu nella terapia delle patologie della tiroide di Fiorella Panni L aiki shiatsu nella terapia delle patologie della tiroide di Fiorella Panni ABSTRACT Lo studio si è svolto su otto pazienti di sesso femminile. Le diagnosi in medicina istituzionale hanno evidenziato

Dettagli

RAPPORTI UNIVERSITA E OSPEDALI DI INSEGNAMENTO. Marco Bosio Direttore Sanitario Aziendale

RAPPORTI UNIVERSITA E OSPEDALI DI INSEGNAMENTO. Marco Bosio Direttore Sanitario Aziendale RAPPORTI UNIVERSITA E OSPEDALI DI INSEGNAMENTO Marco Bosio Direttore Sanitario Aziendale UNIVERSITA CATTOLICA DEL SACRO CUORE E stata fondata da Padre Agostino Gemelli nel 1921 E presente in 4 città: Milano,

Dettagli

LA MALATTIA DI PARKINSON

LA MALATTIA DI PARKINSON CORSO FAD LA MALATTIA DI PARKINSON ID ECM: 114181 CREDITI 12 CREDITI ECM DESTINATARI Farmacisti Territoriali e Ospedalieri DURATA Data di inizio 15 gennaio 2015 Data di fine 31 dicembre 2015 COSTO ABBONAMENTO

Dettagli

IL TRATTAMENTO DELLA NEVRALGIA FACCIALE ATIPICA IN MEDICINA INTEGRATA. Dott. Fulvio Fontanini Direttore scientifico AMAL

IL TRATTAMENTO DELLA NEVRALGIA FACCIALE ATIPICA IN MEDICINA INTEGRATA. Dott. Fulvio Fontanini Direttore scientifico AMAL IL TRATTAMENTO DELLA NEVRALGIA FACCIALE ATIPICA IN MEDICINA INTEGRATA Dott. Fulvio Fontanini Direttore scientifico AMAL La Nevralgia Facciale Atipica (AFP), rientra nei casi di dolore facciale persistente

Dettagli

Corso di Agopuntura Veterinaria

Corso di Agopuntura Veterinaria CRACOLICI Dr. NELLO & C. - s.a.s.. SCUOLA DI AGOUNTURA TRADIZIONALE. IVA 03175590482 Veterinaria 21-22 novembre 19 20 dicembre 1 Anno L energia Le energie del cielo e della terra L uomo Lo yin e lo yang

Dettagli

VI Corso Triennale di Agopuntura Veterinaria

VI Corso Triennale di Agopuntura Veterinaria VI Corso Triennale di Agopuntura Veterinaria Anno Accademico 2007-2008 FINALITA. Il corso, indirizzato ai laureati in Medicina Veterinaria, è impostato secondo le dottrine classiche della Medicina Veterinaria

Dettagli

Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT

Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT Università degli Studi di Pavia C.so Strada Nuova, 65 - Pavia www.unipv.eu FULLPRINT Odontoiatria e protesi dentaria Medicine and Surgery Medicina e chirurgia MEDICINA E CHIRURGIA MEDICINA E CHIRURGIA

Dettagli

Le proteine. Le proteine sono i mattoncini che costituiscono gli organismi viventi.

Le proteine. Le proteine sono i mattoncini che costituiscono gli organismi viventi. Le proteine Le proteine sono i mattoncini che costituiscono gli organismi viventi. Per avere un idea più precisa, basti pensare che tutti i muscoli del nostro corpo sono composti da filamenti di proteine

Dettagli

Indice. n IntroduzIone...5. n LA.dIGeStIone...7. n IL.SeCondo.CerVeLLo...11

Indice. n IntroduzIone...5. n LA.dIGeStIone...7. n IL.SeCondo.CerVeLLo...11 3 Indice n IntroduzIone...5 n LA.dIGeStIone...7 n IL.SeCondo.CerVeLLo...11 n L APPArAto.dIGerente...15 Stomaco... 18 Intestino... 23 Ghiandole salivari... 29 Fegato... 30 Cistifellea... 32 n Le.CoMPLICAnze.deLLA.dIGeStIone...

Dettagli

Programma del corso di Tuina dettagliato sede Bologna (rev. 08/15)

Programma del corso di Tuina dettagliato sede Bologna (rev. 08/15) Programma del corso di Tuina (Massaggio Cinese) Il programma che segue descrive i contenuti del corso di Tuina che ScuolaTao tiene nella sede di Bologna. Il programma del corso di Milano è il medesimo,

Dettagli

Anno Accademico 2012/2013

Anno Accademico 2012/2013 BANDO DI AMMISSIONE AL CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN "AGOPUNTURA E TECNICHE CORRELATE" Anno Accademico 2012/2013 1 - PRESENTAZIONE, FINALITA E OBIETTIVI Il Corso di Perfezionamento vuole essere un percorso

Dettagli

Facoltà di Farmacia e Medicina e Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali

Facoltà di Farmacia e Medicina e Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Corso di laurea triennale in Biotecnologie Università di Roma LA Sapienza Facoltà di Farmacia e Medicina e Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali Presidente: Prof. Giuseppe Macino Vice Presidente:

Dettagli

EMISSIONE E ASSORBIMENTO DI LUCE DA PARTE DELLA MATERIA

EMISSIONE E ASSORBIMENTO DI LUCE DA PARTE DELLA MATERIA EMISSIONE E ASSORBIMENTO DI LUCE DA PARTE DELLA MATERIA Poiché la luce è energia trasportata da oscillazioni del campo elettrico (fotoni) e la materia è fatta di particelle elettricamente cariche (atomi

Dettagli

f a c o l t à d i INGEGNERIA

f a c o l t à d i INGEGNERIA f a c o l t à d i INGEGNERIA UNIVERSITÀ politecnica delle marche facoltà di Via Brecce Bianche, 12 60131 Tel. 071 2204778 INGEGNERIA Per informazioni più approfondite relative alla didattica dei singoli

Dettagli

SCHEDA RIEPILOGATIVA DEL MASTER IN BIOMEDICINA MOLECOLARE. Di.S.Te.B.A.

SCHEDA RIEPILOGATIVA DEL MASTER IN BIOMEDICINA MOLECOLARE. Di.S.Te.B.A. SCHEDA RIEPILOGATIVA DEL MASTER IN BIOMEDICINA MOLECOLARE DIPARTIMENTO PROPONENTE RIFERIMENTI DELLA DELIBERA DEL CONSIGLIO DI DIPARTIMENTO DI APPROVAZIONE DELL INIZIATIVA FORMATIVA (indicare, eventualmente,

Dettagli

Corso modulare di formazione BIOLOGIA-FISIOLOGIA MODELLISTICA DELLA NUTRIZIONE UMANA

Corso modulare di formazione BIOLOGIA-FISIOLOGIA MODELLISTICA DELLA NUTRIZIONE UMANA FORMAZIONE PERMANENTE Corso modulare di formazione BIOLOGIA-FISIOLOGIA MODELLISTICA DELLA NUTRIZIONE UMANA Direttore scientifico: Prof. Giuseppe Bertoni Direttore del corso: Prof. Pietro Marco Boselli

Dettagli

Ricerca. si cura meglio dove si fa ricerca

Ricerca. si cura meglio dove si fa ricerca Ricerca si cura meglio dove si fa ricerca Si cura meglio dove si fa ricerca Il grande impegno del Centro CARDIOLOGICO Monzino nella ricerca permette di ottenere risultati che tempestivamente possono essere

Dettagli

Orologio degli Organi, Orari Migliori per Stimolare l Organismo ed Emozioni Collegate

Orologio degli Organi, Orari Migliori per Stimolare l Organismo ed Emozioni Collegate tuttosalute.net Orologio degli Organi, Orari Migliori per Stimolare l Organismo ed Emozioni Collegate I disturbi che si manifestano in particolari ore della giornata rimandano a determinati organi che

Dettagli

Scegliere la chimica. ITIS Basilio Focaccia Orientamento all indirizzo Chimica e Materiali Anno scolastico 2011-2012

Scegliere la chimica. ITIS Basilio Focaccia Orientamento all indirizzo Chimica e Materiali Anno scolastico 2011-2012 Scegliere la chimica ITIS Basilio Focaccia Orientamento all indirizzo Chimica e Materiali Anno scolastico 2011-2012 COSA SAREBBE LA NOSTRA VITA SENZA LA CHIMICA E.. SENZA I CHIMICI E I LORO PRODOTTI? Effetti

Dettagli

Il tumore al colon è temuto ma è necessario continuare nell'attività di Prevenzione

Il tumore al colon è temuto ma è necessario continuare nell'attività di Prevenzione Il tumore al colon è temuto ma è necessario continuare nell'attività di Prevenzione Milano - Nonostante la sua aggressività è definito il tumore silenzioso. Data la sua scarsa pubblicizzazione, infatti,

Dettagli

Sistema Endocrino 3. Ormoni del surrene. Fisiologia Generale e dell Esercizio Prof. Carlo Capelli

Sistema Endocrino 3. Ormoni del surrene. Fisiologia Generale e dell Esercizio Prof. Carlo Capelli Sistema Endocrino 3. Ormoni del surrene Fisiologia Generale e dell Esercizio Prof. Carlo Capelli Obiettivi Surrene: secrezione nelle varie zone del surrene, sintesi degli ormoni surrenali, Mineralcorticoidi-aldosterone,

Dettagli

FACOLTÀ DI FARMACIA. presidenza Preside: Prof. Filippo Maria Pirisi

FACOLTÀ DI FARMACIA. presidenza Preside: Prof. Filippo Maria Pirisi FACOLTÀ DI FARMACIA sede via Ospedale, 72 09124 Cagliari Palazzo delle Scienze sito web: http://farmacia.unica.it e-mail: presfarm@unica.it Segreteria di Presidenza tel. 070 675 8601-8602 fax 070 675 8612

Dettagli

Consiglio regionale Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Consiglio regionale Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Consiglio regionale Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia IX LEGISLATURA - ATTI CONSILIARI - PROGETTI DI LEGGE E RELAZIONI PROPOSTA DI LEGGE N. 11 Presentata dalla Consigliera Guerra

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI Anno Accademico 2014/15

MANIFESTO DEGLI STUDI Anno Accademico 2014/15 MANIFESTO DEGLI STUDI Anno Accademico 2014/15 INDICE >OFFERTA FORMATIVA< TEST E PROVE DI ACCESSO IMMATRICOLAZIONI ISCRIZIONI AD ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO ISCRIZIONI A CORSI SINGOLI STUDENTI DECADUTI O RINUNCIATARI

Dettagli

GESTIONE DEL RISCHIO: tecnologia sanitaria e strategia globale

GESTIONE DEL RISCHIO: tecnologia sanitaria e strategia globale Arezzo, Centro Affari e Convegni 28 novembre 1 dicembre 2007 II FORUM RISK MANAGEMENT IN SANITÀ GESTIONE DEL RISCHIO: tecnologia sanitaria e strategia globale C. Favaretti Presidente SIHTA Direttore Generale

Dettagli

Scuola di specializzazione in GENETICA MEDICA.

Scuola di specializzazione in GENETICA MEDICA. Scuola di specializzazione in GENETICA MEDICA. La Scuola di specializzazione in Genetica medica afferisce all Area Servizi clinici sotto area Servizi clinici diagnostici e terapeutici, Classe dei Servizi

Dettagli

Shiatsu. ! Il ciclo dell ameba secondo Shizuto Masunaga

Shiatsu. ! Il ciclo dell ameba secondo Shizuto Masunaga Shiatsu! Il ciclo dell ameba secondo Shizuto Masunaga! Lo Zen Shiatsu è basato sui meridiani. La struttura teorica di Masunaga deriva dal suo interesse nella locazione dei meridiani e nell importanza degli

Dettagli

SPETTROSCOPIA MOLECOLARE

SPETTROSCOPIA MOLECOLARE SPETTROSCOPIA MOLECOLARE La spettroscopia molecolare studia l assorbimento o l emissione delle radiazioni elettromagnetiche da parte delle molecole. Il dato sperimentale che si ottiene, chiamato rispettivamente

Dettagli

SCUOLA DI TERAPIA NEURALE CORSO TRIENNALE DI FORMAZIONE IN TERAPIA NEURALE PER MEDICI

SCUOLA DI TERAPIA NEURALE CORSO TRIENNALE DI FORMAZIONE IN TERAPIA NEURALE PER MEDICI SCUOLA DI TERAPIA NEURALE CORSO TRIENNALE DI FORMAZIONE IN TERAPIA NEURALE PER MEDICI TERAPIA NEURALE La Terapia Neurale secondo Huneke, estremamente importante nella pratica medica quotidiana, presuppone

Dettagli

Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Perfezionamento in Agopuntura. Le fasi critiche delle età della vita (modulo didattico triennale)

Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Perfezionamento in Agopuntura. Le fasi critiche delle età della vita (modulo didattico triennale) Anno Accademico 2015/2016 Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di erfezionamento in Agopuntura. Le fasi critiche delle età della vita (modulo didattico triennale) Marzo-Dicembre 2016 L Università di Milano,

Dettagli

AIKI SHIATSU E TERAPIA DELLE PATOLOGIE ALCOL-DERIVATE studio osservazionale

AIKI SHIATSU E TERAPIA DELLE PATOLOGIE ALCOL-DERIVATE studio osservazionale Nicoletta Arcuri, Adele Banfi, Massimo Gabbiadini, Cosetta Greco AIKI SHIATSU E TERAPIA DELLE PATOLOGIE ALCOL-DERIVATE studio osservazionale Nell affrontare un argomento così vasto e complesso come quello

Dettagli

LA DEPRESSIONE NEI BAMBINI E NEGLI ADOLESCENTI

LA DEPRESSIONE NEI BAMBINI E NEGLI ADOLESCENTI Che cos è la depressione? LA DEPRESSIONE NEI BAMBINI E NEGLI ADOLESCENTI La depressione è un disturbo caratterizzato da un persistente stato di tristezza che può durare mesi o addirittura anni. Può manifestarsi

Dettagli

Scuola di specializzazione in CHIRURGIA PLASTICA, RICOSTRUTTIVA ED ESTETICA.

Scuola di specializzazione in CHIRURGIA PLASTICA, RICOSTRUTTIVA ED ESTETICA. Scuola di specializzazione in CHIRURGIA PLASTICA, RICOSTRUTTIVA ED ESTETICA. La Scuola di specializzazione in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica afferisce all Area Chirurgica Classe delle Chirurgie

Dettagli

Farmacodinamica II. Mariapia Vairetti. Dipartimento di Medicina Interna e Terapia Sezione di Farmacologia e Tossicologia Cellulare e Molecolare

Farmacodinamica II. Mariapia Vairetti. Dipartimento di Medicina Interna e Terapia Sezione di Farmacologia e Tossicologia Cellulare e Molecolare Farmacodinamica II Mariapia Vairetti Dipartimento di Medicina Interna e Terapia Sezione di Farmacologia e Tossicologia Cellulare e Molecolare Processo di riconoscimento fra farmaco e recettore TIPI DI

Dettagli

La Filosofia Energetica Cinese. I Meridiani. Questa è la filosofia che sta alla base dello Shiatzu e dell'agopuntura.

La Filosofia Energetica Cinese. I Meridiani. Questa è la filosofia che sta alla base dello Shiatzu e dell'agopuntura. La Filosofia Energetica Cinese Questa è la filosofia che sta alla base dello Shiatzu e dell'agopuntura. La tradizione cinese ritiene che vi sia una energia vitale, chiamata "Ki", che circola attraverso

Dettagli

Università degli Studi di Palermo

Università degli Studi di Palermo Verbale della Riunione del Consiglio di Biomedico del 23 Settembre 2014. Martedì 23 Settembre 2014, alle ore 11.30, presso il Dipartimento di Scienze per la Promozione della Salute e Materno Infantile

Dettagli

Con il patrocinio della FNOMCeO

Con il patrocinio della FNOMCeO SPERIMENTAZIONE PURA NAZIONALE Il rimedio omeopatico ultramolecolare: il medico che sperimenta su se stesso. Aspetti legali, metodologici ed etici della sperimentazione pura sull uomo sano. Con il patrocinio

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II RELAZIONE SULLE ATTIVITÀ DI RICERCA, DI FORMAZIONE E DI TRASFERIMENTO TECNOLOGICO (L. 1/2009 * ) - ANNO 2014 - * Ex art.3 quater D.L. n. 180/2008 convertito con legge 1/2009. Disposizioni urgenti per il

Dettagli

Alimentazione e Nutrizione

Alimentazione e Nutrizione Alimentazione e Nutrizione Dr. Augusto Innocenti, PhD Biologo Nutrizionista Prof. a contratto Università di Parma Perfezionamento in Biochimica e Biologia Molecolare Phd in Neurobiologia e Neurofisiologia

Dettagli

ADHD, DAT ed autoimmunità: un possibile marker diagnostico e un innovativo target per il trattamento. Relatore Prof.

ADHD, DAT ed autoimmunità: un possibile marker diagnostico e un innovativo target per il trattamento. Relatore Prof. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA Facoltà di Medicina e Chirurgia Scuola di Specializzazione in Neuropsichiatria Infantile Direttore Prof. Paolo Curatolo ADHD, DAT ed autoimmunità: un possibile

Dettagli

DIPARTIMENTO CHIRURGICO SPECIALISTICO Unità Operativa di Oculistica Direttore: prof. Paolo Perri IL GLAUCOMA OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI

DIPARTIMENTO CHIRURGICO SPECIALISTICO Unità Operativa di Oculistica Direttore: prof. Paolo Perri IL GLAUCOMA OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI DIPARTIMENTO CHIRURGICO SPECIALISTICO Unità Operativa di Oculistica Direttore: prof. Paolo Perri IL GLAUCOMA OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI Gentile Signora/e, questo opuscolo ha lo scopo di informarla

Dettagli

Il Risk Management in Ospedale. Dr. Marco Rapellino Direttore SC Qualità e Risk Management Ospedaliero ASO S.Giovanni Battista,Torino

Il Risk Management in Ospedale. Dr. Marco Rapellino Direttore SC Qualità e Risk Management Ospedaliero ASO S.Giovanni Battista,Torino Il Risk Management in Ospedale Dr. Marco Rapellino Direttore SC Qualità e Risk Management Ospedaliero ASO S.Giovanni Battista,Torino LA GESTIONE DEL RISCHIO: IL CONTESTO 2 Errare humanum est perseverare

Dettagli

Gli organi emettono quindi frequenze, che danno informazioni che possono essere fisiologiche o patologiche. Il Test Kinesiologico permette di captare

Gli organi emettono quindi frequenze, che danno informazioni che possono essere fisiologiche o patologiche. Il Test Kinesiologico permette di captare Lo studio da me effettuato è stato condotto utilizzando alcune delle metodiche che uso nel mio studio, cioè il Vegatest e il sistema chinesiologico INTEGRA. Il metodo Vegatest è stato sviluppato dal dott.

Dettagli

Indice. Capitolo 1 Familiarizzare con l'interfaccia del software

Indice. Capitolo 1 Familiarizzare con l'interfaccia del software Come utilizzare al meglio tutte le potenzialità e funzionalità dell'inergetix CoRe System Il primo manuale in lingua italiana che ti guida in ogni passaggio attraverso spiegazioni step by step e schermate

Dettagli

Scompenso cardiaco cronico: conoscerlo per aiutare il tuo cuore a farti vivere meglio

Scompenso cardiaco cronico: conoscerlo per aiutare il tuo cuore a farti vivere meglio Scompenso cardiaco cronico: conoscerlo per aiutare il tuo cuore a farti vivere meglio Scompenso cardiaco cronico: che cosa e? Il tuo medico ti ha detto che sei ammalato di scompenso cardiaco.... Ma che

Dettagli

Scuola di Riflessologia e Massaggio Olistico

Scuola di Riflessologia e Massaggio Olistico Scuola di Riflessologia e Massaggio Olistico Scuola triennale per operatori olistici La riflessologia olistica che noi insegniamo, è una visione dell insieme di un corpo umano che ci riporta alle origini,

Dettagli

IL RETTORE DECRETA. Corso di Perfezionamento in Agopuntura Energetica Informazionale (A.A. 2015/2016, II ed.)

IL RETTORE DECRETA. Corso di Perfezionamento in Agopuntura Energetica Informazionale (A.A. 2015/2016, II ed.) DIVISIONE PRODOTTI SETTORE ALTA FORMAZIONE Via Duomo, 6 13100 Vercelli VC Tel. 0161 261 529 Fax 0161 210 289 progetti.didattica@uniupo.it Decreto del Rettore Repertorio n. 545/2015 Prot. n. 11147 del 28/07/2015

Dettagli

PREPARAZIONI PER ESAMI RADIAGNOSTICI

PREPARAZIONI PER ESAMI RADIAGNOSTICI PREPARAZIONI PER ESAMI RADIAGNOSTICI ECOGRAFIE 1. FEGATO 2. PANCREAS 3. MILZA 4. RENI 5. ADDOME SUPERIORE 1. VESCICA 2. PROSTATA 3. UTERO 4. ANNESSI 5. PELVI 6. ADDOME INFERIORE 7. GINECOLOGIA 1. ADDOME

Dettagli

LA TERAPIA CON AGOPUNTURA CINESE NELL'EMICRANIA

LA TERAPIA CON AGOPUNTURA CINESE NELL'EMICRANIA LA TERAPIA CON AGOPUNTURA CINESE NELL'EMICRANIA Alberto Lomuscio Divisione di Cardiologia Ambulatorio di Agopuntura A.O. San Paolo Milano Docente Scuola Sowen www.albertolomuscio.it 1 ASPETTI CLINICI DELL

Dettagli

IL RETTORE D E C R E T A

IL RETTORE D E C R E T A 678 Ufficio Esami di Stato e Scuole di Specializzazione IL RETTORE VISTO il D.Lgs. n. 368 del 17/08/1999, pubblicato in G.U. n. 250 del 23/10/1999 di attuazione della direttiva n. 93/16/CEE in materia

Dettagli

. - I Fondamenti della Medicina Tradizionale Cinese: i Cinque Movimenti o Cinque Fasi. Agopuntura e Tecniche correlate. Dr. Roberto Favalli (UMAB)

. - I Fondamenti della Medicina Tradizionale Cinese: i Cinque Movimenti o Cinque Fasi. Agopuntura e Tecniche correlate. Dr. Roberto Favalli (UMAB) Università degli Studi di Brescia Facoltà di Medicina e Chirurgia Dipartimento di Scienze Cliniche e Sperimentali U.M.A.B. (Unione Medici Agopuntori Bresciani) Agopuntura e Tecniche correlate I Fondamenti

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA All. A al bando di ammissione pubblicato in data 31/07/2012 Art. 1 Tipologia L Università degli Studi di Pavia attiva, per l a.a. 2012/2013, presso la Facoltà di Scienze MMFFN, Dipartimento di Biologia

Dettagli

PARTE II. CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN FARMACIA Ai sensi del D.M. 509/1999

PARTE II. CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN FARMACIA Ai sensi del D.M. 509/1999 PARTE II Ai sensi del D.M. 509/1999 Classe N. 14/S Classe delle lauree specialistiche in Farmacia e Farmacia Industriale IV-V anno 78 Sede: Via dell Ateneo Lucano,10 Potenza Segreteria Studenti: Via dell

Dettagli

Temperatura. V(t) = Vo (1+at) Strumento di misura: termometro

Temperatura. V(t) = Vo (1+at) Strumento di misura: termometro I FENOMENI TERMICI Temperatura Calore Trasformazioni termodinamiche Gas perfetti Temperatura assoluta Gas reali Principi della Termodinamica Trasmissione del calore Termoregolazione del corpo umano Temperatura

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE CORSO DI LAUREA IN BIOTECNOLOGIE Classe L2 Programmazione didattica a.a. 2014/2015 Per l anno accademico 2014-2015

Dettagli

SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER LA FORMAZIONE DI 9 LAUREATI IN DISCIPLINETECNICO-SCIENTIFICHE

SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER LA FORMAZIONE DI 9 LAUREATI IN DISCIPLINETECNICO-SCIENTIFICHE SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO PER LA FORMAZIONE DI 9 LAUREATI IN DISCIPLINETECNICO-SCIENTIFICHE Bio-Ker Srl, società del Gruppo Multimedica SpA, bandisce una selezione per titoli e colloquio

Dettagli

Valitutti, Taddei, Kreuzer, Massey, Sadava, Hills, Heller, Berenbaum

Valitutti, Taddei, Kreuzer, Massey, Sadava, Hills, Heller, Berenbaum Dal carbonio agli OGM VERSO L UNIVERSITÀ Le domande sono tratte dalle prove di ammissione emesse annualmente dal Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca (MIUR) e le soluzioni sono evidenziate

Dettagli

Servizio di Terapia Strumentale Cinesiologia - Riabilitazione

Servizio di Terapia Strumentale Cinesiologia - Riabilitazione Servizio di Terapia Strumentale Cinesiologia - Riabilitazione Istituto di Medicina dello Sport CONI - F.M.S.I Centro Interuniversitario di Studi e Ricerche in Medicina dello Sport Sede di Bologna PULSED

Dettagli

Organizzazione del corso

Organizzazione del corso Bioimmagini Organizzazione del corso Orari delle lezioni Lezione il martedì ore 14.30 16.30, aula 1B ed il venerdì 8.30-10.30, aula 1D Esercitazioni al posto delle lezioni al LADISPE di via Boggio quando

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in BIOTECNOLOGIE MEDICHE Classe delle lauree magistrali in biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche (LM-9)

Corso di Laurea Magistrale in BIOTECNOLOGIE MEDICHE Classe delle lauree magistrali in biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche (LM-9) La presente scheda di approfondimento si riferisce ai corsi a immatricolazione nell a. a. 00-0. Per ulteriori informazioni si rimanda all Ufficio di Presidenza di Facoltà. Corso di Laurea Magistrale in

Dettagli

(AA 2007/2008) 180 CFU

(AA 2007/2008) 180 CFU (AA 007/008) Corso di Laurea in Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia (abilitante alla professione sanitaria di tecnico di radiologia medica) Classe delle lauree in professioni sanitarie

Dettagli

Human Tecar Physio TT. Si apre una nuova fisioterapia per il benessere e il recupero della forma

Human Tecar Physio TT. Si apre una nuova fisioterapia per il benessere e il recupero della forma Istituto di Medicina Human Tecar è partner tecnico di e Scienza dello Sport Human Tecar Physio TT. Si apre una nuova fisioterapia per il benessere e il recupero della forma Tecnologia innovativa per il

Dettagli

FORMAT PROPOSTA COSTITUZIONE DIPARTIMENTO

FORMAT PROPOSTA COSTITUZIONE DIPARTIMENTO FORMAT PROPOSTA COSTITUZIONE DIPARTIMENTO DENOMINAZIONE del Dipartimento Medicina molecolare e dello sviluppo PROGETTO SCIENTIFICO E DIDATTICO che abbia una sostenibilità al 31.12.2016 Il Dipartimento

Dettagli

La soluzione innovativa per la gestione della cartella socio-sanitaria basata sulla tecnologia web. ...in rete!

La soluzione innovativa per la gestione della cartella socio-sanitaria basata sulla tecnologia web. ...in rete! La soluzione innovativa per la gestione della cartella socio-sanitaria basata sulla tecnologia web....in rete! Le soluzioni informatiche stanno evolvendo rapidamente grazie al grande impulso dovuto alla

Dettagli

LA RICERCA TI CERCA. Come diventare ricercatore. E perché.

LA RICERCA TI CERCA. Come diventare ricercatore. E perché. LA RICERCA TI CERCA Come diventare ricercatore. E perché. INDICE CHE COS È LA RICERCA FARMACEUTICA? Una lunga storia, in breve 3 COME SI ENTRA NEL MONDO DELLA RICERCA? Un lavoro che guarda lontano, visto

Dettagli

DISCIPLINE CORSI DI LAUREA A.A. 2008-2009 PERSONALE DIRIGENTE CLASSE N 3 lauree in professioni sanitarie tecniche

DISCIPLINE CORSI DI LAUREA A.A. 2008-2009 PERSONALE DIRIGENTE CLASSE N 3 lauree in professioni sanitarie tecniche DISCIPLINE CORSI DI LAUREA A.A. 2008-2009 PERSONALE DIRIGENTE CLASSE N 3 lauree in professioni sanitarie tecniche CORSO INTEGRATO INSEGNAMENTO NOTE TECNICHE DI LABORATORIO BIOMEDICO (SEDE TORINO) STATISTICA

Dettagli

L APPROCCIO OSTEOPATICO NEI DISTURBI DELLO SPETTRO AUTISTICO IN FASE DIAGNOSTICA E TERAPEUTICA. ALESSANDRO LAURENTI DO mroi

L APPROCCIO OSTEOPATICO NEI DISTURBI DELLO SPETTRO AUTISTICO IN FASE DIAGNOSTICA E TERAPEUTICA. ALESSANDRO LAURENTI DO mroi L APPROCCIO OSTEOPATICO NEI DISTURBI DELLO SPETTRO AUTISTICO IN FASE DIAGNOSTICA E TERAPEUTICA ALESSANDRO LAURENTI DO mroi OSTEOPATIA LA MEDICINA OSTEOPATICA CERCA ATTRAVERSO LA PALPAZIONE DEL CORPO LE

Dettagli

Risonanza Magnetica (=RM) INFORMAZIONI

Risonanza Magnetica (=RM) INFORMAZIONI Risonanza Magnetica (=RM) INFORMAZIONI Che cos'è? La Risonanza Magnetica è una moderna tecnica diagnostica usata in medicina che fornisce immagini dettagliate del corpo umano. Con questa tecnica molte

Dettagli

Università Federico II, Napoli Facoltà di Scienze Corsi di Studio in Fisica

Università Federico II, Napoli Facoltà di Scienze Corsi di Studio in Fisica Università Federico II, Napoli Facoltà di Scienze Corsi di Studio in Fisica I Corsi di Studio in Fisica comprendono quattro percorsi didattici. Al termine di ciascun percorso si consegue uno dei seguenti

Dettagli

PIANO DI LAVORO A.S. 2013/2014

PIANO DI LAVORO A.S. 2013/2014 ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE PROFESSIONALE E TECNICO COMMERCIALE A. CASAGRANDE F. CESI TERNI PIANO DI LAVORO PROF. SCIULLI PERFILIA CLASSE: I D MATERIA: SCIENZE INTEGRATE (FISICA) sez. F. CESI A.S.

Dettagli

Corso di Alimentazione Energetica secondo la Medicina Cinese. direzione didattica Massimo Muccioli

Corso di Alimentazione Energetica secondo la Medicina Cinese. direzione didattica Massimo Muccioli Corso di Alimentazione Energetica secondo la Medicina Cinese direzione didattica Massimo Muccioli Presentazione di ScuolaTao ScuolaTao è una scuola in movimento e in continua evoluzione, è un luogo di

Dettagli

ELEMENTI DI EZIOPATOGENESI DELLE MALATTIE UMANE. Corso di Laurea Magistrale in Farmacia

ELEMENTI DI EZIOPATOGENESI DELLE MALATTIE UMANE. Corso di Laurea Magistrale in Farmacia ELEMENTI DI EZIOPATOGENESI DELLE MALATTIE UMANE Corso di Laurea Magistrale in Farmacia A.A. 2013-2014 -seconda sessione: dal 16 giugno al 31 luglio 2014 -terza sessione: dal 1 al 30 settembre 2014 sessione

Dettagli

IcTgS PRIMO LEVI SEREGNO. Il Sistema Moda

IcTgS PRIMO LEVI SEREGNO. Il Sistema Moda IcTgS PRIMO LEVI SEREGNO Il Sistema Moda S. M. comprende tutte le imprese della filiera Tessile- Abbigliamento Accessori: - filatura, tessitura e lavorazione (fibre naturali, artificiali e sintetiche);

Dettagli

INTRODUZIONE AL CORSO DI FORME FARMACEUTICHE

INTRODUZIONE AL CORSO DI FORME FARMACEUTICHE INTRODUZIONE AL CORSO DI FORME FARMACEUTICHE Un farmaco (principio attivo PA, sostanza farmacologicamente attiva API, medicamento semplice, soatanza medicinale) è una sostanza che possiede attività terapeutica,

Dettagli

Liponax Sol. Innovativa formulazione LIQUIDA. ad elevata biodisponibilità. Acido R (+) a-lipoico

Liponax Sol. Innovativa formulazione LIQUIDA. ad elevata biodisponibilità. Acido R (+) a-lipoico Innovativa formulazione LIQUIDA ad elevata biodisponibilità L acido a lipoico è una sostanza naturale che ricopre un ruolo chiave nel metabolismo energetico cellulare L acido a lipoico mostra un effetto

Dettagli

I MERIDIANI SECONDO SHIZUTO MASUNAGA

I MERIDIANI SECONDO SHIZUTO MASUNAGA Shiatsu I MERIDIANI SECONDO SHIZUTO MASUNAGA Da: Shiatsu e Médecine Orientale di Shizuto Masunaga di Gabriella Poli Cercando di interpretare correttamente il pensiero cinese, ho cercato, attraverso lo

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in BIOTECNOLOGIE MEDICHE Classe delle lauree in Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche (LM-9)

Corso di Laurea Magistrale in BIOTECNOLOGIE MEDICHE Classe delle lauree in Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche (LM-9) La presente scheda di approfondimento si riferisce ai corsi a immatricolazione nell a. a. 202-203. Per ulteriori informazioni si rimanda al numero telefonico : 032 660 63 Sig.ra Stefania Perasso. Corso

Dettagli

24-Classe delle lauree in scienze e tecnologie farmaceutiche INFORMAZIONE SCIENTIFICA SUL FARMACO Nome del corso

24-Classe delle lauree in scienze e tecnologie farmaceutiche INFORMAZIONE SCIENTIFICA SUL FARMACO Nome del corso Università Università degli Studi di Trieste Classe 24-Classe delle lauree in scienze e tecnologie farmaceutiche INFORMAZIONE SCIENTIFICA SUL FARMACO Nome del corso Modifica di INFORMAZIONE SCIENTIFICA

Dettagli

Fisica medica. Informazioni generali: Ordinamento Didattico (cod. ord: 6028): MIUR

Fisica medica. Informazioni generali: Ordinamento Didattico (cod. ord: 6028): MIUR Fisica medica Informazioni generali: Nome Scuola: Fisica medica Ateneo: Struttura: Facoltà di MEDICINA e CHIRURGIA Area: 3 - Area Servizi Clinici Classe: 16 - Classe della fisica sanitaria Tipo: Riordino

Dettagli

Human Tecar Physio TT. Si apre una nuova fisioterapia per il benessere e il recupero della forma

Human Tecar Physio TT. Si apre una nuova fisioterapia per il benessere e il recupero della forma Istituto di Medicina Human Tecar è partner tecnico di e Scienza dello Sport Human Tecar Physio TT. Si apre una nuova fisioterapia per il benessere e il recupero della forma Tecnologia innovativa per il

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE IN IN BIOTECNOLOGIE SANITARIE,MEDICHE E VETERINARIE (LM-9) A.A. 2014/2015

LAUREA MAGISTRALE IN IN BIOTECNOLOGIE SANITARIE,MEDICHE E VETERINARIE (LM-9) A.A. 2014/2015 LAUREA MAGISTRALE IN IN BIOTECNOLOGIE SANITARIE,MEDICHE E VETERINARIE (LM-9) A.A. 2014/2015 GENERALITA Classe di laurea di appartenenza LM-9, Biotecnologie sanitarie mediche e veterinarie Durata del corso

Dettagli

DONAZIONE E TRAPIANTO DI ORGANI

DONAZIONE E TRAPIANTO DI ORGANI DONAZIONE E TRAPIANTO DI ORGANI Si può essere solidali con il prossimo in molti modi: con l aiuto ai deboli, il soccorso ai bisognosi, il conforto per chi soffre; ma la donazione degli organi rappresenta

Dettagli

I test di laboratorio per la valutazione dello stress ossidativo (d-roms test) e delle difese antiossidanti (BAP test)

I test di laboratorio per la valutazione dello stress ossidativo (d-roms test) e delle difese antiossidanti (BAP test) I test di laboratorio per la valutazione dello stress ossidativo (d-roms test) e delle difese antiossidanti (BAP test) E ampiamente riconosciuto dalla comunità scientifica che lo stress ossidativo gioca

Dettagli

LA DISFUNZIONE ERETTILE

LA DISFUNZIONE ERETTILE LA DISFUNZIONE ERETTILE Dott. CARMINE DI PALMA Andrologia, Urologia, Chirurgia Andrologica e Urologica, Ecografia Che cosa significa disfunzione Per disfunzione erettile (DE) si intende l incapacità a

Dettagli