Progetto Virtualizzazioni

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Progetto Virtualizzazioni"

Transcript

1 Progetto Virtualizzazioni Comune di Ala

2 Indice SITUAZIONE ATTUALE...3 PROBLEMATICHE...5 SERVER FISICO...7 SERVER VIRTUALI...9 TEMPISTICA E OPERAZIONI...11 Operazione n. 1 predisposizione logistica ed elettrica della sala server...11 Operazione n. 2 posta elettronica...11 Operazione n. 3 sostituzione server...12 Operazione n. 4 bilanciamento delle risorse del nuovo server...12 Operazione n. 5 attivazione della centrale mail...12 Operazione n. 6 sostituzione computer locali...12 PIANO ECONOMICO...14

3 Situazione attuale L organizzazione informatica del Comune di Ala, ad oggi, risulta essere costituita dai seguenti COMPONENTI HARDWARE Server - Server principale, il cui acquisto risale al 2005, dove risiedono i programmi Ascot/web, Giscom e l archivio documentale del Comune (delibere, determine, contratti, ecc.); - un server secondario che gestisce due macchine virtuali: una per il programma TimeWeb (presenze del personale) e una per la posta elettronica e il planning degli appuntamenti del sindaco; Firewall (componente passivo di difesa perimetrale di una rete informatica) necessari per la protezione dagli accessi non autorizzati - un firewall permette di collegarsi dall esterno della sede comunale al programma TimeWeb e all area ftp (file transfer protocol = trasferimento di file), utilizzata per la consultazione dall esterno di progetti e bandi di gara; - un firewall è utilizzato per la rete wireless della sala consiliare per limitare la navigazione solo ai siti istituzionali autorizzati; Registratore Un ulteriore apparecchio di sicurezza registra tutti gli accessi alla rete comunale mantenendo uno storico di data inizio e fine di tutte le connessioni alla rete del comune. Disponiamo inoltre di una serie di apparecchiature (switch, hub, router, ecc) che gestiscono il traffico dati della rete comunale. Postazioni di lavoro Attualmente gli uffici comunali sono dotati delle seguenti apparecchiature informatiche: - 25 computer con processore Intel Pentium 4 acquistati negli anni dal 2005 al 2007; - 15 computer con processore Intel Pentium Dual Core acquistati negli anni dal 2008 al 2010; - 10 computer con processore Intel Core I5 acquistati negli anni dal 2001 e il 2013 oltre a stampanti per singole postazioni e in condivisione, scanner e fotocopiatrici multifunzioni.

4 PROGRAMMI SOFTWARE Programmi trasversali - Applicativi forniti da Insield Mercato denominati AscotWeb per gli ambiti contabilità finanziaria, contabilità economica, demografico, stato civile e tributi; - Microsoft Office è il software per la video scrittura, nelle versioni da Office 97 a Office 2010; - Outlook Express, Outlook e Windows Live: sono i software utilizzati per la posta elettronica; - Protocollo PITRE è l applicativo che consente la tenuta del registro di protocollo, la gestione dei flussi documentali nonché le attività di fascicolazione e archiviazione della documentazione amministrativa. - OpenKat è un software web per l accesso al sistema informativo del Libro Fondiario e Catasto - Dike è un software per firmare e marcare temporalmente un file e per verificare le firme e le marche temporali - Cosmos è un software web per l invio di sms informativi ai cittadini fornito dal Consorzio dei Comuni Trentini Programmi in uso a singoli Uffici Ufficio tecnico - GiscomX è il software per la gestione delle pratiche edilizie e per la visualizzazione e consultazione delle mappe; - Briscad è il software per il disegno tecnico; Ufficio personale - Tw Client è il software per la gestione delle presenze/assenze del personale; - Entratel/Internet è il software per trasmissione telematica degli atti e dichiarazioni all Agenzie delle Entrate - Pensioni S7 è un software dell Inps per la gestione delle pratiche pensionistiche; Ufficio ragioneria - Mandato Informatico è il software per la trasmissione del mandato informatico; - Gesint è il software per la redazione del rendiconto di gestione; Ufficio affari demografici - Ina/Saia è il software per l interscambio anagrafico con il Ministero dell'interno; - Anag/Aire è il software per la gestione dell anagrafe degli italiani residenti all'estero;

5 Ufficio Segreteria affari generali - Cerpa è il software per la gestione del certificato del casellario giudiziario; - Unimod Client e Sister sono i software per l invio e la registrazione dei contratti all Agenzia delle Entrate; - Docfa è il software che consente l'iscrizione e l'aggiornamento catastale delle unità immobiliari urbane. Ufficio tributi - Visualizzatore Pagamenti F24 è il software per la visualizzazione dei pagamenti F24 forniti dall agenzia delle entrate; Problematiche Il quadro complessivo, a fronte di questa ricostruzione del patrimonio informatico del Comune, denota un elevato livello di informatizzazione in rete, con la condivisione di basi dati e di procedure di lavoro, ma anche una consistente informatizzazione in locale con utilizzo di applicazioni specifiche e di database o di software trasversali (word, excel, ecc.) senza condivisione fra postazioni di lavoro, con le criticità di seguito specificate. COMPONENTI HARDWARE Server Il server attuale, acquistato nell anno 2005, è un Asem Plus dotato di un processore Xeon da 3 Ghz, una memoria ram da 3 Gb e due dischi uno da 60Gb e uno da 300 Gb. Il sistema operativo installato è Windows 2003 server. A seguito di una costante evoluzione del sistema informatico del comune, che ha comportato un aumento del numero dei programmi utilizzati e una considerevole crescita delle dimensioni delle banche dati, il server non è più adeguato alle esigenze del Comune per i seguenti motivi: 1. obsolescenza dell hardware: in caso di guasto non sono più in commercio i pezzi di ricambio; il server utilizza dei dischi scasi non più in produzione e ormai evoluti con la tecnologia sas che la scheda madre del server non supporta; 2. la dimensione della memoria ram di 3Gb non è più adeguata per i nuovi programmi ed è causa di rallentamenti e disservizi; 3. il sistema operativo Windows 2003 server a partire dal 13 luglio 2015 andrà fuori assistenza e Microsoft non fornirà più gli aggiornamenti rendendo il server vulnerabile alle minacce di virus;

6 4. la tecnologia utilizzata in questo server fa si che i programmi siano dipendenti dall hardware. In caso di guasto del server e conseguente sostituzione si renderebbe necessaria la reinstallazione di tutti programmi provocando dei fermi macchina non più accettabili per le scadenze previste dalle molteplici procedure amministrative in essere. Postazioni lavoro 1. alcune macchine, acquistate da oltre un decennio, sono obsolete e necessitano di sostituzione; 2. dall 8 aprile 2014 Microsoft non fornisce più gli aggiornamenti del sistema operativo Xp dei computer in uso, rendendoli cosi vulnerabili ai virus; 3. la presenza di programmi diversi, per lo svolgimento delle medesime funzioni (vedasi per la posta elettronica Outlook Express, Outlook e Windows Live), provoca difficoltà nell'interscambio dei dati. Nello specifico, per quanto attiene i programmi di gestione posta elettronica si vuole mettere in evidenza le seguenti criticità: - Outlook Express può gestire fino a 2 mega di messaggi per cartella (cartella posta in arrivo, cartella posta inviata, ecc), poi i messaggi devono essere eliminati; - Microsoft Express è un programma che dipende dall installazione di Office (word, excel) e, con il passaggio ai programmi liberi Libre Office, non sarà più presente; - Windows Mail è un programma che dipende dal sistema operativo Windows 7 e con il passaggio a macchine virtuali non sarà più presente. 4. l elevato e variegato numero di programmi presenti causa notevoli costi per il rinnovo delle licenze; 5. la scarsa sicurezza dei dati presenti sull unita disco delle singole postazioni; 6. l elevato consumo energetico per ogni computer stimato di 350 watt/ora; 7. gli elevati costi di manutenzione e di ripristino delle singole macchine. Dallo studio della situazione e delle criticità presenti è emersa la necessità di potenziare il server e di migliorarne la sicurezza; di conformare tutte le postazioni di lavoro con i medesimi programmi trasversali consentendo la razionalizzazione degli aggiornamenti software e lo scambio più efficiente dei dati, in un'ottica di costante riduzione delle risorse umane a disposizione dell'amministrazione pubblica. Non da ultimo, anche alla luce della L.P. 27 luglio 2012, n. 16 Disposizioni per la promozione della società dell informazione e dell amministrazione digitale e per la diffusione del software libero e dei formati di dati aperti sono stati valutati i costi legati all'aggiornamento delle licenze e al consumo di energia elettrica. E' stata analizzata la possibilità di acquisto di un nuovo server, nuovi computer e nuovi sistemi operativi. Rimanevano però senza soluzione tutti i problemi legati

7 all'aggiornamento omogeneo, in tutta la struttura, degli applicativi e comunque non si intravedeva, in prospettiva, alcuna diminuzione di costi di gestione né di riduzione di tempo/lavoro per il responsabile della struttura informatica. Si è quindi pensato ad un progetto di virtualizzazione del server, impianto informatico già consolidato e adottato in Enti pubblici italiani ma non ancora in Trentino. La virtualizzazione, nata già negli anni '60, ha avuto un grande balzo nei primi anni del 2000 con notevoli aspetti innovativi introdotti negli ultimi anni ed un utilizzo sempre più ampio da parte delle aziende principalmente per i seguenti motivi: miglioramento dei livelli di utilizzo della struttura informatica, minori costi di manutenzione e di gestione. L adozione di questa struttura informatica interna permetterà dei benefici in termini di miglioramento delle performance informatiche, di risparmio nelle spese di gestione e di manutenzione. Con la virtualizzazione sia del server che delle postazioni di lavoro, infatti, l intera infrastruttura software dei programmi e delle banche dati sarà indipendente dall hardware. Con la centralizzazione dei programmi e dei dati in un unico computer (server), in caso di guasto dei computer client, permetterà di non reinstallare i programmi e i dati saranno sempre salvaguardati. Ogni operatore, inoltre, potrà accedere alla sua area di lavoro da qualsiasi postazione di lavoro, sia dalla sede municipale che dall esterno rendendo cosi possibile in futuro il telelavoro. Di particolare rilevanza, in un progetto di virtualizzazione come quello che viene qui presentato, è la progettazione dell'infrastruttura che ospiterà le macchine virtuali e quindi del server. Per questo si è optato per un server molto potente che permette, grazie alle dimensioni della memoria, di garantire la massima sicurezza ma anche una prospettiva di utilizzo considerevole. Si va qui a descriverne le caratteristiche tecniche. Server fisico Per il nuovo data center del Comune di Ala si è scelto come server un HP ProLiant DL380p Gen8. La casa costruttrice della macchina, la Hewlett-Packard, è leader mondiale per i server dei data center (centro elaborazioni dati) di ultima generazione sia per la qualità che per l assistenza garantita. Seguono le caratteristiche principali del nuovo server: - il processore: Il processore è il cervello centrale del server. Il numero dei processori e la potenza di calcolo (che si misura in core) è di rilevante importanza. La presenza di più core consente una migliore gestione del multitasking (esecuzione in contemporanea di più programmi). Il nuovo server è dotato di due processori per un totale di 16 core, questo consentirà l'utilizzo simultaneo di più

8 programmi (Giscom, Ascot, etc) e, in prospettiva, l'adeguamento e l'installazione di nuovi applicativi che si renderanno sicuramente necessari in un'ottica di totale informatizzazione delle molteplici procedure amministrative; - memoria cache: Ogni processore è dotato di memoria ad alta velocità posizionata direttamente a contatto con il processore. Maggiori sono le dimensioni della cache, minore è la frequenza con cui il processore deve recuperare i dati dalla memoria di sistema posta all'esterno e più lenta. Per la maggior parte delle applicazioni la memoria cache migliora la risposta da parte del sistema e garantisce agli utenti una migliore fruibilità e velocità di esecuzione dei programmi. Il nuovo server ha 20 Mega di memoria cache ; - memoria RAM: quando si apre un file o un documento, il server necessita di una posizione dove tenere temporaneamente traccia di quel file. In questo caso, vengono utilizzati dispositivi specializzati ad alta velocità, chiamati memoria ad accesso casuale o ram (acronimo di random access memory). La ram è progettata per l'accesso rapido ed è in grado di ricordare velocemente dove è archiviato il file nel sistema permanente del disco rigido. Come regola generale è bene aggiungere quanta più ram possibile: maggiore è la ram, maggiore è il numero di operazioni che il server può gestire contemporaneamente senza accedere ai dischi rigidi (più lenti della ram, che si trova sulla scheda di sistema). Il nuovo server ha 64 Mega di Ram contro i 4 Mega del server attuale; - storage o sistema di dischi rigidi: I dischi rigidi forniscono al server la memoria dove risiedono i programmi e gli archivi. Nella maggior parte dei server la configurazione prevede un disco rigido molto capace. Il server scelto ha 4 dischi da 600 Mega ciascuno, di cui tre funzioneranno in modalità RAID 5 e quindi in caso di guasto di uno dei tre dischi la macchina è in grado di funzionare anche con due soli dischi senza la perdita dei dati. Il quarto disco, è un disco di scorta (disco spare) in caso di guasto di uno dei tre dischi principali è in grado di subentrare in automatico. I tre dischi principali andranno a creare uno spazio totale di Giga di storage complessivi con la massima affidabilità. Inoltre i dischi con tecnologia sas ad alta velocità sono in grado di leggere/scrivere 6 giga di dati al secondo. Per avere un idea della velocità, sono in grado di copiare/scrivere un intero DVD in un secondo. Il server ha in dotazione otto slot (prese dove collegare dischi) di cui quattro sono occupati dai quattro dischi e quattro sono liberi, in previsioni di future espansioni. Per espandere la memoria sarà sufficiente collegare altri nuovi dischi che andranno ad aggiungersi a quelli già presenti. Con altri quattro dischi si potrà aumentare lo spazio fino a Giga. La base dati e gli archivi dei programmi ad oggi sono di circa 540 Giga. - salvataggio dei dati: per il salvataggio degli archivi le attuali cassette a nastro saranno sostituite con dei dischi estraibili la cui conservazione dei dati è garantita per almeno 10 anni. Ogni disco conterrà i dati di due giorni. Ogni disco di inizio mese sarà archiviato nel caveau della banca. Saranno necessari 17 dischi l anno, 12 per l archiviazione mensile e 5, alternati, per i giorni della settimana. Il server precedente sarà tenuto spento per utilizzarlo solo in caso di ripristino dei file dalle vecchie cassette di salvataggio.

9 - salvataggio server virtali: anche i server virtuali saranno salvati su un dispositivo di rete chiamato NAS. In caso di guasto di un server virtuale si potrà ripristinarlo in tempo reale (tempo stimato: trenta minuti) recuperando i dati fino a due settimane precedenti. Un server può guastarsi in caso di installazione di un programma non andata a buon fine oppure per la presenza di un virus - alimentatori: per una macchina che deve rimanere accesa tutti i giorni, 24 ore al giorno e per tutto l anno, l alimentatore è un punto critico perchè soggetto a guasto. Naturalmente è un tipo di guasto non grave per l integrità dei dati e dei programmi, però importante perché può causare un fermo macchina. Il nuovo server ha in dotazione due alimentatori da 750 watt ciascuno ridondati: la macchina sarà in grado di funzionare anche con uno solo, qualora l'altro fosse guasto. - assistenza: garanzia di tre anni on site next Business Day. In caso di guasto è garantito che, entro 24 ore, un tecnico della ditta Hewlett-Packard sarà in sede per la riparazione. Con un costo aggiuntivo di circa Euro 500,00 sarà inoltre possibile estendere la garanzia a cinque anni. Server virtuali Nel server fisico sopra descritto saranno installati più server virtuali. Un server virtuale è un server che sembra e si comporta come un server dedicato, ma rappresenta in realtà una partizione di un host (= ospite) più grande che esegue più server virtuali. I server virtuali non dispongono di un proprio hardware, ma si comportano come se la parte di hardware ad essi allocata dall host fosse il loro hardware. Il programma che gestirà i server virtuali sarà Wmware, società leader nel settore del software di virtualizzazione. Con questo software, Wmware, sarà poi possibile installare una quantità illimitata di server virtuali. In questa fase si procederà con l'installazione dei seguenti server virtuali: Server Windows 2003: l attuale server sarà virtualizzato tramite un particolare procedimento che permetterà di eliminare le dipendenze fisiche dei programmi dall hardware. I programmi Ascot/web, Giscom e l intera banca dati documentale (unità di rete u e k) saranno estratti dal vecchio server, inseriti in un involucro che ne permetterà la virtualizzazione e trasportati sul nuovo server. Questa operazione impegnativa e di rilevante importanza permetterà di dare continuità operativa agli uffici. Non dovendo reinstallare i programmi, gli operatori potranno procedere nelle loro attività. L operazione sarà effettuata in un fine settimana dal venerdì pomeriggio alla domenica notte. Server di pubblicazione: è l attuale server di prova. Su questo server è stato installato il programma TsPlus che gestisce la connessione remota con qualsiasi browser e da qualsiasi dispositivo che può essere un pc, un smartphone, un tablet. La connessione può riguardare sia programmi che dati.

10 Il server virtuale di test, in questi suoi primi tre mesi di vita, gestisce già cinque computer virtuali per un totale di otto utenti (due utenti presso l ufficio Tributi, un utente presso l ufficio Ragioneria, un utente presso l ufficio Attività culturali e quattro assessori). Il server virtuale sarà trasportato sul server fisico definitivo e diventerà, nel corso dei prossimi mesi, il server virtuale principale con installo il programma di video scrittura Libre Office, Dike per la firma digitale, Fastone per la visualizzazione delle immagini e altri programmi. Sul server saranno installati anche: stampanti, fotocopiatrici e scanner. Grazie al programma TsPlus si potrà decidere, per ogni singolo utente, la possibilità di utilizzo di programmi e stampanti. Server di posta elettronica: è il server virtuale che prenderà in consegna e gestirà la posta elettronica dell intero La società fornitrice delle caselle di posta elettronica ordinaria rimarrà Informatica Trentina e per la posta certificata Infocert, e quindi la dicitura delle caselle non cambierà. Il server di posta elettronica permetterà il salvataggio e l archiviazione delle mail e fornirà dei servizi aggiuntivi quali le rubriche per gli indirizzi individuali e di gruppo, calendari individuali e condivisi dove gestire gli appuntamenti e le scadenze. Il programma che gestirà la centrale di posta elettronica è Comunigate, utilizzato anche dall'università di Trento. I computer degli operatori utilizzeranno il programma Thunderbird che comunicherà direttamente con Comunigate. Server TimeWeb: è l attuale macchina virtuale dove è installato il programma TimeWeb per la gestione delle presenze del personale Server Gis: un server sarà dedicato alla gestione del nuovo programma Gis dell'ufficio tecnico. Solo come esempio, l applicativo Gis della ditta R3 Gis, richiede che il server del comune disponga della tecnologia Wmware a 64, un processore con 4 core e 8GB. Requisiti perfettamente in linea con le caratteristiche del nuovo server che ricordiamo avere 16 core e 64 GB. Server futuri: se, in futuro, fossero necessari altri server virtuali potranno essere installati. Come esempio si potrebbe installare il server per una centrale telefonica voip. Ricordiamo che con la vecchia tecnologia telefonica analogica e isdn, le centrali telefoniche erano delle apparecchiature fisiche, mentre le nuove centrali telefoniche con fonia digitale sono dei programmi software. L attuale centrale telefonica del comune ha oltre 13 anni di vita, è fuori assistenza e non sono più in commercio i pezzi di ricambio. Uno studio della fonia digitale ha come prerequisito la connessione della sede in fibra ottica.

11 Tempistica e operazioni Operazione n. 1 predisposizione logistica ed elettrica della sala server Il nuovo server sarà collocato dove ora si trova il server in uso; saranno necessari degli adeguamenti inerenti una nuova distribuzione elettrica delle linee di alimentazione, con due gruppi ups (gruppi di continuità) distinti, uno dedicato per il server e l altro dedicato alle apparecchiature di rete. Vi è inoltre la necessità di collocare nella stanza un pavimento fluttuante, sollevato da terra, che andrà a sostituire l attuale non adatto in quanto infiammabile. La stanza è già dotata di un climatizzatore e di una porta blindata per un accesso sicuro e controllato, requisiti minimi per un data center. Operazione n. 2 posta elettronica Questa è una operazione prerequisito che sarà eseguita prima dell installazione del nuovo server per permettere l attivazione della nuova centrale di posta elettronica. La nuova centrale di posta elettronica consentirà di avere il salvataggio della mail, di disporre delle rubriche degli indirizzi mail, un calendario delle attività individuali e di gruppo. La sua attivazione, con il nuovo server, sarà possibile anche mantenendo gli attuali computer, con l unico accorgimento che dovrà avvenire in contemporanea su tutte le postazioni di lavoro. Per questo motivo sono necessarie delle operazioni preliminari che permetteranno poi, dopo avere installato il nuovo server, di fare il passaggio nel più breve tempo possibile. Per la gestione della posta sarà usato Comunigate per la centrale e, come interfaccia utente, il programma open Thunderbird, sviluppato da Mozilla. Le operazioni preliminari per il passaggio saranno: - sui computer attuali che hanno Outlook Express e Windows Mail Live sarà installato in locale il nuovo programma Thunderbird e trasportata in locale la mail dal vecchio al nuovo programma. - sui computer attuali che hanno Microsoft Express che sono legati ad Office non sarà fatta nessuna azione Successivamente sarà attivata la centrale mail (vedi operazione 5). Le operazioni preliminari necessitano di due settimane di lavoro, non ci saranno perdite di messaggi di posta elettronica e gli utenti potranno iniziare ad utilizzare il nuovo programma da subito.

12 Operazione n. 3 sostituzione server L operazione di sostituzione del server richiede una preparazione della macchina con l installazione dei programmi, dei servizi di windows (autenticazione utenti, ecc) e altre operazioni che saranno fatte dalla ditta fornitrice della macchina. La parte più delicata e critica sarà lo spostamento del vecchio server principale sul nuovo server virtuale, in quanto il vecchio server è nato con tecnologia tradizionale. L operazione richiederà un intero fine settimana di lavoro. Operazione n. 4 bilanciamento delle risorse del nuovo server Nella prima settimana di lavoro del nuovo server, con il funzionamento a regime dei programmi, sarà necessario un bilanciamento delle risorse del server fisico per ogni server virtuale. Ad ogni server virtuale saranno assegnati il numero adeguato di core del processore e quote (spazio) dei dischi. Dovranno inoltre essere schedulate le attività notturne di salvataggio degli archivi e dei server virtuali. Operazione n. 5 attivazione della centrale mail Con il nuovo server ormai a regime verrò attivata la centrale di posta elettronica. Si prevede un impegno pari a due giornate di lavoro; su ogni postazione verranno cambiate le impostazioni del programma (smtp e pop), affinchè la nuova mail venga presa in carico dalla centrale. Grazie alle operazioni preliminari (vedi operazione 2) non sarà necessario reinstallare programmi. A questo punto sui computer ci saranno solo due tipi di programmi di gestione della mail Thunderbird e Microsoft Outlook, in attesa che i computer vengano poi sostituiti e che si utilizzi solo il programma Thunderbird. Sono previsti dei momenti di formazione per l utilizzo dei nuovi servizi di posta. Operazione n. 6 sostituzione computer locali Con il nuovo server funzionante, la centrale di posta elettronica attiva, si riprenderà l attività di sostituzione dei computer. Si prevede l'acquisto a lotti, tramite gara telematica. Con la sostituzione dei vecchi computer con quelli nuovi, verranno trasportati i documenti salvati in locale sul server, installate le stampanti in rete ed eventualmente installati i programmi minori sul server. Sono previsti dei momenti di formazione per l'utilizzo dei nuovi programmi.

13 Di seguito il prospetto riepilogativo degli uffici e delle postazioni di lavoro da virtualizzare. Ufficio Postazioni totali Postazioni virtualizzate Postazioni da virtualizzare Attività culturali ufficio ragioneria Ufficio Tributi Vice segretario Ufficio Attività Economiche Biblioteca Ufficio personale Ufficio Anagrafe Ufficio Servizi al Cittadino Ufficio Segretaria Affari Generali Ufficio Segreteria Tecnico Ufficio Ambiente Ufficio Lavori Pubblici Ufficio Urbanistica Ufficio Assessori Uffici Sindaco e Vicesindaco Ufficio segretario Video da acquistare TOTALE A regime saranno presenti 47 postazioni di lavoro virtualizzate e saranno necessari nuovi 39 minipc e 5 nuovi video

14 Piano Economico Di seguito i costi, presunti, per il nuovo server e i nuovi programmi: quantita prezzo importo server , ,00 espansione ram per l server a 64GB 1 590,00 590,00 licenza windows Server ,00 760,00 programma Trilead per bakup con dischi rimovibili 1 670,00 670,00 unità Tandererg per eseguire i backup co dischi rimovibili 1 138,00 138,00 dischi rimovibili per il backup , ,00 unita nas per eseguire i salvataggi dei server virtuali 1 530,00 530,00 centrale per la gestione posta elettronica , ,00 mini pc console per la gestione del server 1 480,00 480,00 configurazione lavoro 2.400,00 TOTALE ,00 IVA 22% 4.135,56 TOTALE COSTO NUOVO SERVER ,56 Il costo per la sostituzione delle postazioni lavoro quantita prezzo importo mini pc con disco ssd , ,00 TOTALE ,00 IVA 22% 4.848,80 TOTALE COSTO NUOVE POSTAZIONI LAVORO ,80 Imprevisti 1.177,64 TOTALE GENERALE DEL PROGETTO ,00 Ala ing. Sandro Dalbosco

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito:

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito: Autore : Giulio Martino IT Security, Network and Voice Manager Technical Writer e Supporter di ISAServer.it www.isaserver.it www.ocsserver.it www.voipexperts.it - blogs.dotnethell.it/isacab giulio.martino@isaserver.it

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica: WebMail Una Webmail è un'applicazione web che permette di gestire uno o più account di posta elettronica attraverso un Browser.

Dettagli

Guida al backup. 1. Introduzione al backup. Backup dei dati una parte necessaria nella gestione dei rischi. Backup su nastro media ideale

Guida al backup. 1. Introduzione al backup. Backup dei dati una parte necessaria nella gestione dei rischi. Backup su nastro media ideale 1. Introduzione al backup Guida al backup Backup dei dati una parte necessaria nella gestione dei rischi Con l aumentare dei rischi associati a virus, attacchi informatici e rotture hardware, implementare

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server 7 Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server Lo standard nell archiviazione delle email MailStore Server consente alle aziende di trarre tutti i vantaggi

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

SCUOLANEXT, è l'esclusivo e rivoluzionario sistema informatizzato con cui far interagire docenti, studenti e famiglie in tempo reale!

SCUOLANEXT, è l'esclusivo e rivoluzionario sistema informatizzato con cui far interagire docenti, studenti e famiglie in tempo reale! SCUOLANET, è l'esclusivo e rivoluzionario sistema informatizzato con cui far interagire docenti, studenti e famiglie in tempo reale! SCUOLANET consente la piena digitalizzazione della scuola: completa

Dettagli

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Data: Ottobre 2012 Firewall pfsense Mail Server Zimbra Centralino Telefonico Asterisk e FreePBX Fax Server centralizzato Hylafax ed Avantfax

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Sizing di un infrastruttura server con VMware

Sizing di un infrastruttura server con VMware Sizing di un infrastruttura server con VMware v1.1 Matteo Cappelli Vediamo una serie di best practices per progettare e dimensionare un infrastruttura di server virtuali con VMware vsphere 5.0. Innanzitutto

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Maggiori informazioni su come poter gestire e personalizzare GFI FaxMaker. Modificare le impostazioni in base ai propri requisiti e risolvere eventuali problemi riscontrati. Le

Dettagli

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE Programma Enti Locali Innovazione di Sistema Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE 1 Premessa Il presente documento ha lo scopo di facilitare la disseminazione e il riuso

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II. 1.Modalità pagamento pasti

CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II. 1.Modalità pagamento pasti CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II 1.Modalità pagamento pasti Pagina Introduzione 2 Pre-pagato con tessera scalare 3 1.1 Componenti del sistema 4 1.2 Come funziona 5 1.3 Fasi del servizio 6 - L iscrizione

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

Carta di servizi per il Protocollo Informatico

Carta di servizi per il Protocollo Informatico Carta di servizi per il Protocollo Informatico Codice progetto: Descrizione: PI-RM3 Implementazione del Protocollo informatico nell'ateneo Roma Tre Indice ARTICOLO 1 - SCOPO DEL CARTA DI SERVIZI...2 ARTICOLO

Dettagli

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO Abbiamo predisposto il programma di studio Web per la ricezione automatica dei certificati di malattia direttamente

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 NethSecurity Firewall UTM 3 NethService Unified Communication & Collaboration 6 NethVoice Centralino VoIP e CTI 9 NethMonitor ICT Proactive Monitoring 11 NethAccessRecorder

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità

CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI. presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità CURATORI E INFORMATIZZAZIONE PROCEDURE CONCORSUALI presentazione novità Legge 221/2012 e Legge Stabilità Zucchetti Software Giuridico srl - Viale della Scienza 9/11 36100 Vicenza tel 0444 346211 info@fallco.it

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Listino Gennaio 2001 pag. 1 Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Profilo aziendale Chi è il Gruppo Queen.it Pag. 2 Listino connettività Listino Connettività RTC Pag. 3 Listino Connettività

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione 2013. 12 (Revisione 2.6.) Esclusione di responsabilità legale SAMSUNG ELECTRONICS SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE I PRODOTTI, LE INFORMAZIONI

Dettagli

Ministero dell Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici

Ministero dell Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici ALLEGATO TECNICO ALLA CIRCOLARE N. 23/05 Ai sensi del presente allegato tecnico si intende: a) per "S.S.C.E. il sistema di sicurezza del circuito di emissione dei documenti di identità elettronica; b)

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE

Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE SOMMARIO 1 POLITICHE DELLA SICUREZZA INFORMATICA...3 2 ORGANIZZAZIONE PER LA SICUREZZA...3 3 SICUREZZA DEL PERSONALE...3 4 SICUREZZA MATERIALE E AMBIENTALE...4 5 GESTIONE

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

Anagrafe, Stato Civile, Elettorale. n. 5 monitor n. 3 stampanti laser di rete n. 3 stampanti ad aghi n. 1 calcolatrice n. 3 apparecchi telefonici

Anagrafe, Stato Civile, Elettorale. n. 5 monitor n. 3 stampanti laser di rete n. 3 stampanti ad aghi n. 1 calcolatrice n. 3 apparecchi telefonici Indicazione delle dotazioni strumentali, anche informatiche, che corredano le stazioni di lavoro nell automazione dell ufficio Segreteria SS.DD. - Affari Generali Anagrafe, Stato Civile, Elettorale Segreteria,

Dettagli

Ministero dell Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici

Ministero dell Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici Sommario Sommario... 1 Parte 1 - Nuovo canale di sicurezza ANPR (INA-AIRE)... 2 Parte 2 - Collegamento Client INA-SAIA... 5 Indicazioni generali... 5 Installazione e configurazione... 8 Operazioni di Pre-Installazione...

Dettagli

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa A cura del Centro Elaborazione Dati Amministrativi 1 INDICE 1. Accesso ed utilizzo della Webmail

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Field Marketing CE Febbraio 2015. Carrello Nuvola Store

Field Marketing CE Febbraio 2015. Carrello Nuvola Store Field Marketing CE Febbraio 2015 Carrello Nuvola Store Il catalogo Nuvola Store https://www.nuvolastore.it 2 WI FI Space Offerta WI FI Space : offri ai tuoi clienti la possibilità di navigare gratis nel

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali

Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali Speedy procedura per spedizionieri internazionali e doganali La procedura è multi aziendale. L'accesso al software avviene tramite password e livello di accesso definibili per utente. L'interfaccia di

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Gestione Studio Legale

Gestione Studio Legale Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione dello Studio. Manuale operativo Gestione Studio Legale Il software più facile ed efficace per disegnare l organizzazione

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA SEDE: ORDINE DEI MEDICI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI LECCE Via Nazario Sauro, n. 31 LECCE Presentazione Progetto: Dal 9 Novembre 2013

Dettagli

Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC

Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC Informazioni sul documento Revisioni 06/06/2011 Andrea De Bruno V 1.0 1 Scopo del documento Scopo del presente documento è quello di illustrare

Dettagli

Servizio Posta Elettronica Certificata P.E.C. Manuale Operativo

Servizio Posta Elettronica Certificata P.E.C. Manuale Operativo Servizio Posta Elettronica Certificata P.E.C. Manuale Operativo Informazioni sul documento Redatto da Ruben Pandolfi Responsabile del Manuale Operativo Approvato da Claudio Corbetta Amministratore Delegato

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 Sistemi Web-Based - Terminologia Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 CLIENT: il client è il programma che richiede un servizio a un computer collegato in

Dettagli

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei secondo il produttore di Storage Qsan Milano, 9 Febbraio 2012 -Active Solution & Systems, società attiva sul mercato dal 1993, e da sempre alla

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Guida al programma 1

Guida al programma 1 Guida al programma 1 Vicenza, 08 gennaio 2006 MENU FILE FILE Cambia utente: da questa funzione è possibile effettuare la connessione al programma con un altro utente senza uscire dalla procedura. Uscita:

Dettagli

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK LA TUA POSTA IN UN CLICK Clicca&Posta è una soluzione software per la gestione della

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

L Azienda non è mai stata cosi vicina.

L Azienda non è mai stata cosi vicina. L Azienda non è mai stata cosi vicina. AlfaGestMed è il risultato di un processo di analisi e di sviluppo di un sistema nato per diventare il punto di incontro tra l Azienda e il Medico Competente, in

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

MailStore Server PANORAMICA

MailStore Server PANORAMICA MailStore Server PANORAMICA Lo standard per archiviare e gestire le Email Le aziende possono beneficiare legalmente, tecnicamente, finanziariamente ed in modo moderno e sicuro dell'archiviazione email

Dettagli