OSSERVATORIO NAZIONALE SULL INCLUSIONE FINANZIARIA DEI MIGRANTI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "OSSERVATORIO NAZIONALE SULL INCLUSIONE FINANZIARIA DEI MIGRANTI"

Transcript

1 Progetto cofinanziato dall Unione Europea, Fondo Europeo per l Integrazione di cittadini di Paesi Terzi OSSERVATORIO NAZIONALE SULL INCLUSIONE FINANZIARIA DEI MIGRANTI 2 dicembre 2015 Daniele Frigeri Direttore CeSPI

2 LE COMPONENTI DELL OSSERVATORIO

3 COSA È STATO FATTO Conoscenza dei fenomeni Formazione Sperimentazione Informazione Indagine annuale lato offerta Indagine biennale lato domanda Approfondimenti imprenditoria immigrata Indagine sperimentale ISTAT-ICE-CeSPI imprenditoria e internazionalizzazione sistema Italia Studio su economia sommersa Corsi di formazione per operatori finanziari (CRIF, Banca d Italia) e operatori del terzo settore Corsi di educazione finanziaria per migranti Protocollo di intesa ILO per formazione di formatori App di educazione finanziaria - MoneyMize Video di educazione finanziaria Collaborazioni con Consolati Laboratori territoriali Progetto GreenBack 2.0 (Banca Mondiale) Sito web migrantiefinanza.it Video tutorial Brochure informativa per migranti Brochure informativa Comune di Roma Partecipazione a convegni nazionali e internazionali Convegno annuale ABI- CSR Interviste e pubblicazioni Partecipazione Salone Internazionale del Libro di Torino (Banca d Italia) Presentazione presso l Unione Postale Universale

4 IL CONTESTO DI RIFERIMENTO

5 IL CONTESTO Titolari permesso CE per soggiornanti di lungo periodo: 54,3% cittadini non comunitari ,3% della popolazione E 2025E 2030E 2040E Fonte: Elaborazione CeSPI su dati ISTAT Distribuzione per classi di età Oltre 65 anni da 15 a 64 anni fino a 14 anni Stranieri Italiani 0% 20% 40% 60% 80% 100%

6 LE PROSPETTIVE Fonte: Indagine campionaria Osservatorio sull Inclusione Finanziaria dei Migranti 70% 64,9% 60% 50% 40% 30% 20% 10% 16,0% 15,4% ,6% 7,0% ,1% 0% ritornare nel proprio paese di origine lasciare l'italia e andare in un altro paese non Europeo lasciare l'italia e andare in altro paese Europeo Resterà in Italia Non so Solo il 20% ha intenzione di lasciare l Italia Meno del 2% lo ha fatto nel 2014

7 CITTADINANZA ECONOMICA = FATTORE DI INTEGRAZIONE E VALORIZZAZIONE DELLA MOBILITÀ UMANA E FINANZIARIA Prevalentem ente giovani Transnazion alità Rapida evoluzione dei profili finanziari Cittadinanza Economicofinanziaria Elevata propensione al risparmio Elevata propensione all imprenditor ia Elevata mobilità Dinamicità e fiducia nel futuro

8 LA MIGRAZIONE IN ITALIA Sta cambiando e si delineano 3 grandi gruppi, che coesistono:! una migrazione stabile sempre più significativa! Una migrazione in fase di stabilizzazione! i nuovi arrivi! Necessità di strategie di inclusione diversificate:! nel primo caso i bisogni (anche finanziari) si modificano nel tempo e si fanno più complessi, diventando più simili a quelli degli italiani, con una caratteristica peculiare: la transnazionalità! nel secondo e nel terzo si esprimono bisogni di prima accoglienza e integrazione

9 FASI PROCESSO MIGRATORIO E BISOGNI FINANZIARI Arrivo Durata: media 1,5 anni Stabilizzazione Durata: da 2 a 5 anni " Ricerca lavoro " Documenti " Problemi linguistici " Comunità unico riferimento " Stabilità lavorativa " Avvio processo di integrazione " Accesso sistema dei pagamenti " Risparmio " Invio denaro in patria (pagamento debito) " Risparmio " Accesso al credito " Invio denaro in patria (sostegno famiglia) Integrazione " Decisione di stabilirsi in Italia " Ricongiungimento familiare " Matrimonio/figli in Italia " Bisogni finanziari complessi: credito, acquisto casa, assicurazioni, pensioni, investimenti " Futuro dei figli 9 " Invio denaro in patria (sostegno famiglia e investimenti)

10 L ACCESSO IN BANCA E L EVOLUZIONE DEL RAPPORTO

11 IL CAMPIONE! Campione rappresentativo di immigrati su tre territori (Roma, Milano, Napoli) e 10 nazionalità! 52% uomini, 48% donne! Media anni di residenza in Italia: 9! 62% sposato o convivente; 40% con un figlio in Italia! Titolo universitario o post univ: 22%; con diploma 46% Tipologia contrattuale degli occupati % rispondenti % rispondenti % rispondenti A tempo indeterminato 32.5% 44.0% 47.8% A tempo determinato 20.4% 16.7% 18.2% Contratto a progetto/occasionale 10.1% 11.4% 5.4% Stagionale 1.2% 1.9% 1.6% In nero 22.7% 15.0% 9.9% Lavoratori autonomi 13.1% 11.0% 17.1%

12 L ACCESSO IN BANCA/ALLE POSTE 37,91% Passaparola Altro Pubblicità Condizioni 9,15% 3,11% La conoscevo nel mio paese 2,16% 1,04% Comodità 1,73% 3,89% 13,56% Famosa 16,93% Informato e valutato 10,54% Datore di lavoro Offerta per stranieri

13 CHE RUOLO HANNO AVUTO? 31,1% 15% 54,5% 66,0% 63,5% 72,2% 82,2% 86,1% 86,1% 19% 54% 26% 16% 23% 17% 9% 18% 7% 12% 8% 10% 8% 6% 5% Poco Un po' Molto

14 LE DETERMINANTI DEL RAPPORTO Consulenza e relazione Attenzione norme religiose Presenza dipendenti stranieri Presenza mediatori culturali 24,3% 24,6% 24,8% Informazioni in lingua Offerta prodotti dedicati 37,0% 37,6% Servizi di consulenza 44,9% Vicinanza luogo di lavoro 57,5% Orari flessibili Accoglienza disponibilità informazione Vicinanza luogo residenza Competenza-affidabilità Costi 73,9% 77,3% 79,8% 81,7% 86,9%

15 IN DETTAGLIO Informazioni in lungua Senegal, 25% Romania, 22% Ucraina, 35% Perù, 39% Marocco, 45% Filippine, 46% Egitto, 38% Ecuador, 37% Cina, 41% Bangladesh, 48% Media Campione, 37% Mediatori culturali Senegal, 15% Romania, 17% Ucraina, 24% Perù, 28% Marocco, 32% Filippine, 35% Egitto, 23% Ecuador, 23% Cina, 28% Bangladesh, 27% Media Campione, 25% Prodotti dedicati Romania, 18% Senegal, 43% Perù, 41% Marocco, 36% Egitto, 37% Ecuador, 43% Cina, 32% Bangladesh, 28% Media Campione, 38% Ucraina, 47% Filippine, 55%

16 BANCARIZZAZIONE E MOBILITÀ! Bancarizzazione nel paese di origine: 43,3% " 25% dopo la migrazione! Mobilità: 29,4% ha cambiato banca " 72,4% per concorrenza " 27,6% per mobilità sul territorio! Bancarizzazione in Italia " 4,7% più di un operatore Banca e BancoPosta 3,7% BancoPosta 30,4% Più di 1 banca 1,0% Banca 64,9% Scarsa conoscenza Conto di Base: 91%

17 PROFILI DI BANCARIZZAZIONE Bancarizzati % 34% Bancarizzati % 32% Profilo medio Profilo evoluto Bancarizzati % 16% 0% 20% 40% 60% 80% 100% Carta di identità del Profilo Evoluto

18 LA PERCEZIONE 2009 Un luogo sicuro dove mettere i propri risparmi Un luogo dove ottenere credito Una scelta obbligata per vivere in Italia Un consulente, consigliere per le proprie esigenze finanziarie 2011 Un consulente, consigliere per le proprie esigenze finanziarie Un luogo dove ottenere credito Una scelta obbligata per vivere in Italia Un luogo sicuro dove mettere i propri risparmi 2014 Un luogo sicuro dove mettere i propri risparmi Una scelta obbligata per vivere in Italia Un luogo dove ottenere credito Un consulente, consigliere per le proprie esigenze finanziarie

19 REDDITO E RISPARMIO Reddito (media annua: ) Risparmio in Italia 16% 66% Risparmio/ investimenti in banca 27% In casa 7% Prestiti informali Risparmio Filippine 33% Ucraina 28% Ecuador 27% Perù 21% Il processo di allocazione del risparmio va visto nel suo complesso

20 UN PROCESSO ANCORA SOTTOVALUTATO Alta propensione al risparmio ma basso ricorso a strumenti di accumulo risparmio: solo 7% CAUSE Non conoscenza 60% Inadeguatezza 25% Un processo complesso su cui pesano fattori diversi in parte controllabili dal migrante, di cui le rimesse costituiscono una componente (almeno per una parte) Processo di integrazione in Italia Bisogno di sicurezza per la famiglia in Italia Progettualità futura Opportunità di investimento Bisogni e pressioni famiglia di origine

21 DESTINAZIONE RISPARMIO IN ITALIA PAESE DI ORIGINE Italia Acq. Casa 12% Acq. Auto 7% Emergenze 37% Spese mediche 9% Istruzione 15% Attività produttive 6% Rientro 9% Ricongiungimento fam. 5% Paese di origine Acq. Casa 21% Acq. Auto 4% Emergenze 30% Spese mediche 14% Istruzione 15% Attività produttive 3% Progetti sociali 13%

22 INVESTIMENTI! Il 25,5% ha fatto investimenti nel proprio paese di origine Investimenti nel paese di origine 25,5% 30,4% 30,3% No, preferisco investire in Italia 13,3% 12,2% 10,3%! Il 30% acquisterà casa in Italia nei prossimi anni! Il 24% avvierà un attività di impresa in Italia nei prossimi anni

23 UTILIZZO PRODOTTI - ASSICURAZIONI! 35% ha sottoscritto una polizza assicurativa 13% vita 9% sanità Furto/danni! Il 50% ha intenzione di informarsi circa una polizza 24% 19% 21% 11% 11% 13% 0% 0%

24 DESTINAZIONE DEL CREDITO Attività produttiva (avvio-gestione) 4% Studio 1% Altro 6% Difficoltà a fine mese 10% Acquisto casa in Italia 24% Spese impreviste 16% Acquisto auto/moto 15% Acquisto casa nel paese di origine 7% Spese mediche 4% Acquisto mobilio/ elettrodomestici 13%

25 VALUTAZIONE E ASPETTATIVE Grado di soddisfazione complessivo POCO TANTO 7,9% 36,2% 46,1% 9,9% ,8% 31,7% 46,5% 17,9% 2012 Come cambierà il rapporto nei prossimi anni? 46% 45% 44% 38% 31% 29% Molto 21%

26 IL PROCESSO DI INCLUSIONE FINANZIARIA, UNA MISURA

27 IL CAMPIONE Sportelli 62% 62% 71% 60% Impieghi 74% 73% 77% 70% + Banco Posta

28 L INDICE DI BANCARIZZAZIONE 61,2% 72,4% 75,4% 74,3% ,1% 85,4% 38,9% 34,9% 39,7% 40,9% Nord Centro Sud Indice bancarizzazione Incidenza carte con IBAN

29 IL PROCESSO DI BANCARIZZAZIONE 21 nazionalità Anno 2013 " Campione banche 68% degli sportelli a Milano 63% degli sportelli a Roma 74,30% 61% 95% Nazionale Roma Milano

30 IL PROCESSO DI BANCARIZZAZIONE Numero c/c intestati a clienti immigrati % c/c con più di 5 anni (consumer)* 21,9% 35,4% 38,9% 35,3% 35,6% Numero carte con IBAN + Poste Pay n.d Carte con IBAN " +6% " Tasso crescita annuo medio : 20%

31 VARIAZIONE CAMPIONE OMOGENEO

32 POSSESSO - CONFRONTO Assicurazioni miste Fdi investimento Altri prodotti assicurativi RC Auto Internet Banking Custodia / amm. titoli Aperture di credito in c/c Prestiti acquisto di immobili Credito al consumo -prestito personale Carta di credito a saldo Carta di credito revolving Carta di debito escluso prepagata Carta di debito prepagata Prodotti di accumulo risparmio Libretti di deposito Carta conto (con IBAN) Conti di base 0% 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80%

33 GIACENZA MEDIA. INDICATORE DI UTILIZZO 2.590,74 775, , , , , , , ,13 313,04 156,96 107,33 conto di base c/c Carta con Iban Libretti risparmio Carta prepagata Prodotti accumulo risparmio

34 GIACENZE MEDIE - CONFRONTO conto di base c/c Libretti risparmio Carta con IBAN Prodotti accumulo risparmio Carta prepagata -8% -8% -15% -16% -31%-32% -34% -23% -22% -26% % -45% -38% -48%-47% -41% -41% -50% Scarto reddito medio famiglia (dati Banca d Italia 2012): -45%

35 CREDITO SEGMENTO CONSUMER 40% Panel Omogeneo banche + BancoPosta 30% 29,2% 25,6% 25,0% 24,4% 22,7% Incidenza macro-aree geografiche 20% Europa 25,2% 10% 11,4% 4,5% Asia America Latina Africa 24,7% 25,6% 34,6% 5,9% 10,7% 2,2% 0% -10% -20% 0,7% ,5% -3,0% Altri prestiti 28% Credito al consumo 24% Finanziam ento acquisto immobili 48% Incidenza Totale crediti Variaz finanz acquisto immobili Variaz Totale crediti

36 CREDITO AL CONSUMO Evoluzione 4,6% 4,9% 4,7% 4,6% 5,8% 5,4% 5,6% 5,3% Flussi a stranieri sul totale credito al cons. Contratti a stranieri sul totale credito al cons Fonte: Dati Assofin-Osservatorio Nazionale sull Inclusione Finanziaria dati 2014

37 CREDITO AL CONSUMO Product mix credito erogato Cessione del quinto, 5% Altro finalizzato, 6% Finalizzato auto e moto, 11% Carte rateali/opzione, 14% Prestiti personali, 64% Media mercato: 33% Fonte: Dati Assofin-Osservatorio Nazionale sull Inclusione Finanziaria dati 2014

38 MICROCREDITO! Riforma norme di riferimento Dati 2014 Fonte: Ente Nazionale Microcredito numero crediti Totale Produttivo Sociale Microcredito e banche: il microcredito è universalmente percepito come strumento di attrazione di nuova clientela! Crescita significativa dei volumi! Predomina il microcredito concesso a famiglie e persone fisiche che rappresenta il 65% dei volumi (nel 2012 era il 63%)! In tutti i casi esiste la garanzia di un fondo! Modello di business prevalente: convenzione con istituzioni pubbliche. Esistono casi di partecipazione diretta e di convenzione con un istituzione specializzata! La valutazione del merito di credito viene fatta dalla banca ma senza procedure ad hoc e solo in pochi casi affiancata da servizi di tutoraggio! Assenza di formazione specifica! Diffusa partecipazione del personale delle banche in attività sul territorio con i migranti

39 SERVIZI PER L INCLUSIONE FINANZIARIA Mediatore Culturale Brochure in lingua Info-point Prodotti diversi dal Conto di Base Call Center multilingua Agenzie dedicate Corner dedicati! Una sostanziale riduzione dei servizi e delle modalità monitorate fra il 2011 e il 2013! A fronte di banche che hanno interrotto i servizi emergono alcuni investimenti significativi in questo campo! Le due cause principali risiedono nella modificazione della domanda e nei costi elevati! Iniziative di inclusione finanziaria allo studio nel 2012 sono state apparentemente abbandonate nel 2013 (o accantonate)

40 L IMPRENDITORIA A TITOLARITÀ IMMIGRATA

41 IMPRENDITORIA! imprese apri all 8,6% del totale imprese (saldo attivo dal 2013) % % !Marocco Serbia!e!Montenegro Cina Argen:na Romania Brasile Albania Polonia Bangladesh Macedonia EgiEo India Senegal Moldavia Tunisia Ucraina Pakistan Perù Nigeria Ecuador

42 SMALL BUSINESS Tasso annuo di crescita: 10,1% Incidenza c/c: 4,5% " Incidenza: 5,2% " Tasso di crescita annuo: 12,8% " Anzianità rapporto: 37% da più di 5 anni " Genere: 31,2% donne (26,5 nel 2011)

43 VARIAZIONE CAMPIONE OMOGENEO

44 CREDITO INCIDENZA CAMPIONE OMOGENEO 55,9% 44,0% 39,5% 38,6% 23,9% Il numero dei crediti concessi (breve + lungo) è aumentato del 2,5% fra 13 e 14

45 IMPRESE A TITOLARITÀ IMMIGRATA Contributo allo scambio con l estero numerosità di imprese Incidenza imprese export Incidenza imprese import 12,3% 10,5% 6,2% 6,2% 4,9% 4,9% 3,6% 3,5% 0,9% 1,0% 0,4% 0,6% 6,7% 5,8% 4,2% 2,6% 3,4% 3,6% 3,1% 2,1% 2,6% 2,1% 2,3% 1,5% 1,3% 1,3% 1,0% 0,8% 1,5% 0,9% 1,0% 1,5% 1,2% 0,7% 0,4% 0,4% 0,2% 0,4% 0,4% 0,1% 0,4% 0,4% 0,6% 0,6% 0,3% 0,2% " 29% imprese esportatrici, 39% imprese importatrici (sul totale titolarità immigrata) " 1% nel volume complessivo degli scambi

46 LE RIMESSE DALL ITALIA % in 3 anni Fonte: elaborazioni CeSPI su dati Banca d Italia milioni di Euro

47 SE ESCLUDIOAMO LA CINA % Fonte: elaborazioni CeSPI su dati Banca d Italia milioni di Euro

48 RIMESSE E BANCHE Migliaia di Euro Flussi Num Operazioni " +180% volumi " +12% numero di operazioni " 4,4% del volume complessivo (4,2% 2013) " 37,8% numero operazioni complessivo 28,8% 2013) Partnership banche MTOs (campione respondent)

49 I COSTI 7,68% 5,95% 5,51% 5,32% 4,51% 4,14% 3,37% 3,58% 3,23% September 2009 September 2014 September Luglio % 5.48% 6.26% 5.62% Africa Latin America Asia Europe

50 I COSTI Variazione costo medio per velocità (150 ) Febbraio 2010 Luglio 2015 Less than 1 hour Same day Next day 2 days 2-4 days 3-5 days Costo medio per tipologia prodotti (150 ) luglio ,2% 5,7% 5,5% 5,5% 3,4% 3,9% Bank Account Cash Cash to Banc Account Card Mobile Online

51 APP DI EDUCAZIONE FINANZIARIA MONEYMIZE

52 UNA APP DI EDUCAZIONE FINANZIARIA Il 71% possiede un tablet o uno smarphone Il 34% utilizzano servizi di home banking (26% nel 2011) Il 18% utilizzano servizi di mobile banking (10% nel 2011) Fonte: indagine Osservatorio su campione statisticamente significativo

53 GESTIRE I PROPRI PROGETTI! Quali sono i tuoi progetti?! Domande di profilazione! Costruzione e gestione del budget PROFILO IOS Android SOLUZIONI / PRODOTTI FINANZIARI / SIMULAZIONI FAQ di educazione finanziaria MISSIONI

54 GRAZIE

La relazione tra banche e migranti in Italia

La relazione tra banche e migranti in Italia La relazione fra migranti e banche in Italia è venuta emergendo come un tema di grande interesse, suscitando l attenzione sia delle istituzioni pubbliche che del mondo economico e finanziario. Ciò ha comportato

Dettagli

La trasferibilità del risparmio dei migranti fra prospettive ed ostacoli.

La trasferibilità del risparmio dei migranti fra prospettive ed ostacoli. La trasferibilità del risparmio dei migranti fra prospettive ed ostacoli. Daniele Frigeri CeSPI Roma, 26 novembre 2009 Evoluzione bancarizzazione dei migranti in Italia Nel 2007 i migranti titolari di

Dettagli

Forum CSR 2013. Inclusione Finanziaria Bancarizzazione Walter Pinci Responsabile Sistemi di Pagamento. 29 Ottobre 2013

Forum CSR 2013. Inclusione Finanziaria Bancarizzazione Walter Pinci Responsabile Sistemi di Pagamento. 29 Ottobre 2013 Forum CSR 2013 Inclusione Finanziaria Bancarizzazione Walter Pinci Responsabile Sistemi di Pagamento 29 Ottobre 2013 Agenda! Inclusione finanziaria in Europa! La Customer Base migranti di BancoPosta! I

Dettagli

Il comportamento economico delle famiglie straniere

Il comportamento economico delle famiglie straniere STUDI E RICERCHE SULL ECONOMIA DELL IMMIGRAZIONE Il comportamento economico delle straniere Redditi, consumi, risparmi e povertà delle straniere in Italia nel 2010 Elaborazioni su dati Banca d Italia Perché

Dettagli

QUADRO NAZIONALE DELL IMMIGRAZIONE

QUADRO NAZIONALE DELL IMMIGRAZIONE COSVILUPPO 1 e QUADRO NAZIONALE DELL IMMIGRAZIONE LORENZO TODESCHINI IMMIGRATI: PROBLEMA O RISORSA? L immigrazione è spesso percepita come fatto negativo e non è facile cambiare mentalità 2 solo di recente

Dettagli

Credito al consumo e migranti

Credito al consumo e migranti Credito al consumo e migranti Kirsten van Toorenburg, Responsabile Studi, Statistiche e Formazione ASSOFIN CORSO ITALIA, 17-20122 MILANO TEL. 02 865437 r.a. - FAX 02 865727 mailbox@assofin.it - www.assofin.it

Dettagli

Osservatorio Nazionale sull Inclusione Finanziaria dei Migranti in Italia

Osservatorio Nazionale sull Inclusione Finanziaria dei Migranti in Italia progetto cofinanziato da UNIONE EUROPEA Fondo Europeo per l Integrazione di cittadini di Paesi Terzi migranti CITTADINANZA ECONOMICA PRIMO REPORT Osservatorio Nazionale sull Inclusione Finanziaria dei

Dettagli

I FINANZIAMENTI AGLI STRANIERI

I FINANZIAMENTI AGLI STRANIERI I FINANZIAMENTI AGLI STRANIERI Anche gli stranieri hanno capito che è conveniente acquistare un immobile in virtù del costo del denaro sui prestiti ipotecari che nonostante gli aumenti di questi ultimi

Dettagli

Banche e nuovi italiani: domanda e offerta di servizi finanziari e assicurativi Presentazione della ricerca ABI-CeSPI

Banche e nuovi italiani: domanda e offerta di servizi finanziari e assicurativi Presentazione della ricerca ABI-CeSPI Banche e nuovi italiani: domanda e offerta di servizi finanziari e assicurativi Presentazione della ricerca ABI-CeSPI José Luis Rhi-Sausi 1 Le due indagini ABI CeSPI Rilevazione sull offerta presso le

Dettagli

www.mandasoldiacasa.it Il database italiano dei costi delle rimesse

www.mandasoldiacasa.it Il database italiano dei costi delle rimesse CeSPI Centro Studi di Politica Internazionale www.mandasoldiacasa.it Il database italiano dei costi delle rimesse Analisi dei dati A cura di: D. Frigeri 30 novembre 2014 Premessa metodologica Il seguente

Dettagli

INCLUSIONE ECONOMICA E FINANZIARIA

INCLUSIONE ECONOMICA E FINANZIARIA INCLUSIONE ECONOMICA E FINANZIARIA 5 luglio 2017 OSSERVATORIO NAZIONALE SULL INCLUSIONE FINANZIARIA DEI MIGRANTI Daniele Frigeri Sebastiano Ceschi CeSPI Progetto cofinanziato dall Unione Europea, Fondo

Dettagli

Osservatorio Nazionale sull Inclusione Finanziaria dei Migranti in Italia

Osservatorio Nazionale sull Inclusione Finanziaria dei Migranti in Italia progetto cofinanziato da UNIONE EUROPEA Fondo Europeo per l Integrazione di cittadini di Paesi Terzi migranti CITTADINANZA ECONOMICA SECONDO REPORT (2013) Osservatorio Nazionale sull Inclusione Finanziaria

Dettagli

GLI STRANIERI A GENOVA Diamo un po di numeri. Venerdì 3 febbraio 2012

GLI STRANIERI A GENOVA Diamo un po di numeri. Venerdì 3 febbraio 2012 GLI STRANIERI A GENOVA Diamo un po di numeri Venerdì 3 febbraio 2012 L immigrazione in Liguria: un fenomeno strutturale - Residenti al 31 dicembre 2010 = 125.320 - Stima dossier al 31 dicembre 2010= 136.000

Dettagli

LA COMUNITÀ FILIPPINA IN ITALIA

LA COMUNITÀ FILIPPINA IN ITALIA Direzione Generale Dell immigrazione e Delle Politiche Di integrazione LA COMUNITÀ FILIPPINA IN ITALIA Abstract del Rapporto annuale sulla presenza degli immigrati - 2014 Rapporto annuale sulla presenza

Dettagli

La comunità egiziana nel mercato del lavoro italiano

La comunità egiziana nel mercato del lavoro italiano La comunità egiziana nel mercato del lavoro italiano Roma, 8 maggio 2014 www.lavoro.gov.it www.integrazionemigranti.gov.it www.italialavoro.it Indice: 1. Presenza e caratteristiche socio-demografiche della

Dettagli

Nel 2013 la domanda di credito dei nuovi italiani e stata pari al 11% del totale (era del 11,9% nel 2012)

Nel 2013 la domanda di credito dei nuovi italiani e stata pari al 11% del totale (era del 11,9% nel 2012) Nel 2013 la domanda di credito dei nuovi italiani e stata pari al 11% del totale (era del 11,9% nel 2012) Rumeni ancora in testa con il 21,1% della quota parte; si conferma modesta l incidenza dei cinesi.

Dettagli

Greenback 2.0: Torino città campione delle rimesse

Greenback 2.0: Torino città campione delle rimesse Greenback 2.0: Torino città campione delle rimesse 29 Ottobre 2013 Risultati preliminari di ricerca a cura di FIERI e Laboratorio R. Revelli 1. Le tre comunità scelte Short-range UE ROMANIA Short-range

Dettagli

DALLA PARTE DEGLI ALTRI OPERATORI ECONOMICI. La nostra risposta alle esigenze della tua attività.

DALLA PARTE DEGLI ALTRI OPERATORI ECONOMICI. La nostra risposta alle esigenze della tua attività. DALLA PARTE DEGLI ALTRI OPERATORI ECONOMICI La nostra risposta alle esigenze della tua attività. LA BANCA COME TU LA VUOI DALLA PARTE DEGLI ALTRI OPERATORI ECONOMICI La nostra risposta alle esigenze della

Dettagli

I Giovani: un target da conoscere e coltivare per BCC

I Giovani: un target da conoscere e coltivare per BCC I Giovani: un target da conoscere e coltivare per BCC Stefania Conti - GfK Eurisko Roma, 2 Dicembre 2014 Agenda La ricerca: obiettivi e caratteristiche La relazione dei Giovani con BCC e le banche I canali

Dettagli

Oltre la crisi, insieme

Oltre la crisi, insieme Caritas/Migrantes Dossier Statistico Immigrazione 21 Rapporto 2011 Edizioni Idos, Roma Oltre la crisi, insieme Stranieri residenti a 150 anni dall Unità d Italia 1861 2010 incidenza 0,4% incidenza 7,5%

Dettagli

LA COMUNITÀ MAROCCHINA IN ITALIA

LA COMUNITÀ MAROCCHINA IN ITALIA Direzione Generale Dell immigrazione e Delle Politiche Di integrazione LA COMUNITÀ MAROCCHINA IN ITALIA Abstract del Rapporto annuale sulla presenza degli immigrati - 2014 Rapporto annuale sulla presenza

Dettagli

LA COMUNITÀ SERBA IN ITALIA

LA COMUNITÀ SERBA IN ITALIA Direzione Generale Dell immigrazione e Delle Politiche Di integrazione LA COMUNITÀ SERBA IN ITALIA Abstract del Rapporto annuale sulla presenza degli immigrati - 2014 Rapporto annuale sulla presenza degli

Dettagli

I Monitoraggi dell ABI a supporto delle strategie di fidelizzazione delle banche

I Monitoraggi dell ABI a supporto delle strategie di fidelizzazione delle banche I Monitoraggi dell ABI a supporto delle strategie di fidelizzazione delle banche DANIELA VITOLO d.vitolo@abi.it - CENTRO STUDI E RICERCHE - ABI CRM - RELAZIONE E VENDITA: LA SOLUZIONE PER CRESCERE 1 GLI

Dettagli

MIGRANTI E SERVIZI FINANZIARI

MIGRANTI E SERVIZI FINANZIARI N questionario (non compilare) MIGRANTI E SERVIZI FINANZIARI Con questo questionario le chiediamo di aiutarci a capire i suoi rapporti con il sistema bancario italiano: modalità, livello di soddisfazione,

Dettagli

SCENARI IMMOBILIARI ISTITUTO INDIPENDENTE DI STUDI E RICERCHE

SCENARI IMMOBILIARI ISTITUTO INDIPENDENTE DI STUDI E RICERCHE SCENARI IMMOBILIARI ISTITUTO INDIPENDENTE DI STUDI E RICERCHE OSSERVATORIO NAZIONALE IMMIGRATI E CASA 9 RAPPORTO LUGLIO 2012 VIA LORENZO MAGALOTTI, 15 00197 ROMA TEL. 06/8558802 FAX 06/84241536 E' in corso

Dettagli

I processi decisionali all interno delle coppie

I processi decisionali all interno delle coppie 9 aprile 2003 I processi decisionali all interno delle coppie Nel 2001 l indagine Panel europeo sulle famiglie ha dedicato una particolare attenzione agli aspetti legati ai processi decisionali all interno

Dettagli

Caritas/Migrantes. Dossier Statistico Immigrazione 2009. XIX Rapporto. Immigrazione: conoscenza e solidarietà

Caritas/Migrantes. Dossier Statistico Immigrazione 2009. XIX Rapporto. Immigrazione: conoscenza e solidarietà Caritas/Migrantes Dossier Statistico Immigrazione 2009 XIX Rapporto Immigrazione: conoscenza e solidarietà In Europa, e specialmente nel nostro Paese, l immigrazione continua a crescere nonostante la crisi,

Dettagli

Donne migranti in provincia di Milano: una lettura dei dati statistici

Donne migranti in provincia di Milano: una lettura dei dati statistici Donne migranti in provincia di Milano: una lettura dei dati statistici 17 novembre 2008 La presenza delle donne migranti La presenza straniera in provincia di Milano 120000 131833 117539 119651 115978

Dettagli

Dati e informazioni su ricchezza e povertà delle famiglie straniere in Italia nel 2008. Agosto 2011

Dati e informazioni su ricchezza e povertà delle famiglie straniere in Italia nel 2008. Agosto 2011 STUDI E RICERCHE SULL ECONOMIA DELL IMMIGRAZIONE Redditi, consumi e risparmi delle a confronto con le Dati e informazioni su ricchezza e povertà delle in Italia nel 2008 Agosto 2011 1 CONSIDERAZIONI E

Dettagli

Le famiglie Migranti risorsa per la Chiesa e la Società

Le famiglie Migranti risorsa per la Chiesa e la Società Cristina Molfetta Ufficio Pastorale Migranti di Torino Firenze 16 Gennaio 2015 1 Le famiglie Migranti risorsa per la Chiesa e la Società Le Famiglie Cioè l importanza dei legami affettivi e relazionali

Dettagli

NoviClan Zogno 1. Capitolo 2012: Immigrazione in Valle Brembana. Risultati del sondaggio sulla percezione del fenomeno

NoviClan Zogno 1. Capitolo 2012: Immigrazione in Valle Brembana. Risultati del sondaggio sulla percezione del fenomeno NoviClan Zogno 1 Capitolo 2012: Immigrazione in Valle Brembana Risultati del sondaggio sulla percezione del fenomeno In quali di questi schieramenti politici si riconosce? 5 45,00% 4 35,00% 3 25,00% 15,00%

Dettagli

Poste Italiane e gli immigrati. Roma, 3 giugno Marco Siracusano Poste Italiane Direttore Marketing BancoPosta

Poste Italiane e gli immigrati. Roma, 3 giugno Marco Siracusano Poste Italiane Direttore Marketing BancoPosta Poste Italiane e gli immigrati Roma, 3 giugno Marco Siracusano Poste Italiane Direttore Marketing BancoPosta Gli immigrati in Italia 1675 Dati in migliaia 850 2500 4% totale popolazione Italiana (vs.,

Dettagli

Presentazione dei risultati Gli indici statistici

Presentazione dei risultati Gli indici statistici Le competenze economicofinanziarie degli italiani Presentazione dei risultati Gli indici statistici Carlo Di Chiacchio - INVALSI I comportamenti finanziari Il possesso di una competenza in campo economico

Dettagli

Rapporto sull Immigrazione 2013

Rapporto sull Immigrazione 2013 Rapporto sull Immigrazione 2013 Gli stranieri sulla strada: possesso di veicoli e patenti in provincia di Macerata Barbara Vallesi Istat ERM sede per le Marche 15 aprile 2014 Indice Premessa Il possesso

Dettagli

DALLA PARTE DELL AGRICOLTURA. La nostra risposta alle esigenze della tua attività.

DALLA PARTE DELL AGRICOLTURA. La nostra risposta alle esigenze della tua attività. DALLA PARTE DELL AGRICOLTURA La nostra risposta alle esigenze della tua attività. LA BANCA COME TU LA VUOI DALLA PARTE DELL AGRICOLTURA La nostra risposta alle esigenze della tua attività. Gestisci un

Dettagli

LA COMUNITA CINESE IN ITALIA. A cura di Federica Aurizi

LA COMUNITA CINESE IN ITALIA. A cura di Federica Aurizi LA COMUNITA CINESE IN ITALIA A cura di Federica Aurizi Acquisizione ed elaborazione dei dati riassunti nelle schede sono ricavati dalle seguenti fonti: Barbagli (a cura di), 1 Rapporto sugli immigrati

Dettagli

Prima indagine sul rapporto tra assicurazioni e migran3 in Italia

Prima indagine sul rapporto tra assicurazioni e migran3 in Italia Prima indagine sul rapporto tra assicurazioni e migran3 in Italia Giacomo Carbonari Segretario Generale Forum ANIA - Consumatori Forum CSR 2014 Roma 4 dicembre 2014 Rapporto tra migran3 e assicurazioni

Dettagli

Consumer Credit 2002

Consumer Credit 2002 ServiziInterbancari Consumer Credit 2002 L evoluzione del mercato delle carte revolving Convegno ABI Roma, 26-27 febbraio 2002 Indice Il settore del credito al dettaglio Carte di credito revolving Impiego

Dettagli

DALLA PARTE DEGLI ALTRI OPERATORI ECONOMICI. La nostra risposta alle esigenze della tua attività.

DALLA PARTE DEGLI ALTRI OPERATORI ECONOMICI. La nostra risposta alle esigenze della tua attività. DALLA PARTE DEGLI ALTRI OPERATORI ECONOMICI La nostra risposta alle esigenze della tua attività. LA BANCA COME TU LA VUOI DALLA PARTE DEGLI ALTRI OPERATORI ECONOMICI La nostra risposta alle esigenze della

Dettagli

UN OSSERVATORIO SUGLI IMMIGRATI

UN OSSERVATORIO SUGLI IMMIGRATI UN OSSERVATORIO SUGLI IMMIGRATI GLI IMMIGRATI IN ITALIA Gli immigrati sono una presenza in crescita quantitativa in Italia. Sono raddoppiati negli ultimi 6-7 anni, raggiungendo 2 milioni 940 mila presenze

Dettagli

Problematiche, prospettive e interventi

Problematiche, prospettive e interventi Anche gli imprenditori stranieri soffrono la crisi Burocrazia, ritardo dei pagamenti e l accesso al credito i maggiori ostacoli all attività Più difficoltà per le imprese edili e nel Centro Italia La crisi

Dettagli

ABI FORUM CSR Sessione Parallela F CSR quale possibile leva per l inclusione l Roma, 25 ottobre 2006

ABI FORUM CSR Sessione Parallela F CSR quale possibile leva per l inclusione l Roma, 25 ottobre 2006 ABI FORUM CSR Sessione Parallela F CSR quale possibile leva per l inclusione l finanziaria Roma, 25 ottobre 2006 LA BANCARIZZAZIONE DEI NUOVI ITALIANI Canalizzazione e valorizzazione delle rimesse José

Dettagli

Cittadini stranieri consumatori

Cittadini stranieri consumatori Cittadini stranieri consumatori Grazie ai dati raccolti dalla Fondazione Leone Moressa è possibile comprendere la struttura dei redditi delle famiglie immigrate e comprenderne gli effettivi livelli.

Dettagli

Sportello informativo Casa delle Culture Comune di Arezzo Report 3 Bimestre 2013

Sportello informativo Casa delle Culture Comune di Arezzo Report 3 Bimestre 2013 Sportello informativo Casa delle Culture Comune di Arezzo Report 3 Bimestre 2013 A cura di Giovanna Tizzi 1. Gli accessi allo Sportello Informativo della Casa delle Culture Questo terzo report, relativo

Dettagli

DALLA PARTE DELL AGRICOLTURA. La nostra risposta alle esigenze della tua attività.

DALLA PARTE DELL AGRICOLTURA. La nostra risposta alle esigenze della tua attività. DALLA PARTE DELL AGRICOLTURA La nostra risposta alle esigenze della tua attività. LA BANCA COME TU LA VUOI DALLA PARTE DELL AGRICOLTURA La nostra risposta alle esigenze della tua attività. Gestisci un

Dettagli

Analisi sui bisogni finanziari e la bancarizzazione dei migranti senegalesi con i risultati delle prime rilevazioni dei costi di invio delle rimesse

Analisi sui bisogni finanziari e la bancarizzazione dei migranti senegalesi con i risultati delle prime rilevazioni dei costi di invio delle rimesse Working Paper 2 Analisi sui bisogni finanziari e la bancarizzazione dei migranti senegalesi con i risultati delle prime rilevazioni dei costi di invio delle rimesse Daniele Frigeri Novembre 2009 INDICE

Dettagli

MILANO PER IL CO-SVILUPPO

MILANO PER IL CO-SVILUPPO MILANO PER IL CO-SVILUPPO Contributi a favore della solidarietà e della cooperazione internazionale 2009-2010 Comune di Milano Il Bando Milano per il co-sviluppo del Comune di Milano Obbiettivi chiave

Dettagli

Quali badanti per quali famiglie?

Quali badanti per quali famiglie? STUDI E RICERCHE SULL ECONOMIA DELL IMMIGRAZIONE Quali badanti per quali famiglie? I lavoratori domestici in Italia (dagli archivi Inps) pag. 2 Quanti sono e quanto contribuiscono L identikit del lavoratore

Dettagli

DOSSIER STATISTICO IMMIGRAZIONE 2011 - SCHEDA SU LOMBARDIA E AREA MILANESE

DOSSIER STATISTICO IMMIGRAZIONE 2011 - SCHEDA SU LOMBARDIA E AREA MILANESE DOSSIER STATISTICO IMMIGRAZIONE 2011 - SCHEDA SU LOMBARDIA E AREA MILANESE Le presenze straniere in regione I residenti Secondo i dati Istat, a fine 2010 i residenti stranieri in Lombardia sono 1.064.447,

Dettagli

Roma, 22 Ottobre 2015. Presentazione del Rapporto 2015 sull Economia dell Immigrazione. «Stranieri in Italia, attori dello sviluppo»

Roma, 22 Ottobre 2015. Presentazione del Rapporto 2015 sull Economia dell Immigrazione. «Stranieri in Italia, attori dello sviluppo» Roma, 22 Ottobre 2015 Presentazione del Rapporto 2015 sull Economia dell Immigrazione «Stranieri in Italia, attori dello sviluppo» Il contesto internazionale ANNO EUROPEO PER LO SVILUPPO Il 2015 è dedicato

Dettagli

DALLA PARTE DEI PROFESSIONISTI. La nostra risposta alle esigenze della tua attività.

DALLA PARTE DEI PROFESSIONISTI. La nostra risposta alle esigenze della tua attività. DALLA PARTE DEI PROFESSIONISTI La nostra risposta alle esigenze della tua attività. LA BANCA COME TU LA VUOI DALLA PARTE DEI PROFESSIONISTI La nostra risposta alle esigenze della tua attività. Sei un professionista

Dettagli

DALLA PARTE DELL AGRICOLTURA. La nostra risposta alle esigenze della tua attività.

DALLA PARTE DELL AGRICOLTURA. La nostra risposta alle esigenze della tua attività. DALLA PARTE DELL AGRICOLTURA La nostra risposta alle esigenze della tua attività. LA BANCA COME TU LA VUOI DALLA PARTE DELL AGRICOLTURA La nostra risposta alle esigenze della tua attività. Gestisci un

Dettagli

L INDUSTRIA DEL CREDITO ALLE FAMIGLIE: SCENARI E STRATEGIE COMPETITIVE. Valentino Ghelli

L INDUSTRIA DEL CREDITO ALLE FAMIGLIE: SCENARI E STRATEGIE COMPETITIVE. Valentino Ghelli L INDUSTRIA DEL CREDITO ALLE FAMIGLIE: SCENARI E STRATEGIE COMPETITIVE Valentino Ghelli Roma, 29 Ottobre 2007 Il credito alle famiglie in Italia La crescita del credito alle famiglie in Italia, nella forma

Dettagli

LA RELAZIONE SOSTENIBILE. LA RESPONSABILITÀ DELL IMPRESA E DEGLI STAKEHOLDER: GESTIRE LA COMPLESSITÀ PER UNA RELAZIONE VANTAGGIOSA

LA RELAZIONE SOSTENIBILE. LA RESPONSABILITÀ DELL IMPRESA E DEGLI STAKEHOLDER: GESTIRE LA COMPLESSITÀ PER UNA RELAZIONE VANTAGGIOSA ABI - FORUM CSR 2008 LA RELAZIONE SOSTENIBILE. LA RESPONSABILITÀ DELL IMPRESA E DEGLI STAKEHOLDER: GESTIRE LA COMPLESSITÀ PER UNA RELAZIONE VANTAGGIOSA Roma Palazzo Altieri 29/30 gennaio 2008 Risultati

Dettagli

Obiettivi e metodologia della ricerca

Obiettivi e metodologia della ricerca Atteggiamenti e consapevolezza rispetto a salute e lavoro: un confronto tra cittadini italiani e cittadini stranieri provenienti da paesi a forte pressione migratoria (PFPM) Obiettivi e metodologia della

Dettagli

Flessibilità e Trasparenza per un Nuovo Mercato degli Affitti DANIELA PERCOCO. MILANO 30 Gennaio 2014

Flessibilità e Trasparenza per un Nuovo Mercato degli Affitti DANIELA PERCOCO. MILANO 30 Gennaio 2014 Flessibilità e Trasparenza per un Nuovo Mercato degli Affitti DANIELA PERCOCO MILANO 30 Gennaio 2014 Temi trattati Il mercato della locazione in Italia: trend recenti di contratti, domanda, offerta, quotazioni

Dettagli

DALLA PARTE DEGLI ARTIGIANI. La nostra risposta alle esigenze della tua attività.

DALLA PARTE DEGLI ARTIGIANI. La nostra risposta alle esigenze della tua attività. DALLA PARTE DEGLI ARTIGIANI La nostra risposta alle esigenze della tua attività. LA BANCA COME TU LA VUOI DALLA PARTE DEGLI ARTIGIANI La nostra risposta alle esigenze della tua attività. Gestisci un attività

Dettagli

Un Grande Azionista. Fiditalia S.p.A. fa parte del gruppo Société Générale, uno dei principali gruppi bancari della zona Euro.

Un Grande Azionista. Fiditalia S.p.A. fa parte del gruppo Société Générale, uno dei principali gruppi bancari della zona Euro. DIREZIONE B2C Un Grande Azionista Fiditalia S.p.A. fa parte del gruppo Société Générale, uno dei principali gruppi bancari della zona Euro. L attività di SG si concentra su tre grandi linee di business

Dettagli

LA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE IN ITALIA AL 1/1/2006 A CONFRONTO CON QUELLA RESIDENTE A FAENZA

LA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE IN ITALIA AL 1/1/2006 A CONFRONTO CON QUELLA RESIDENTE A FAENZA COMUNE DI FAENZA SETTORE SVILUPPO ECONOMICO Servizio Aziende e Partecipazioni comunali LA POPOLAZIONE STRANIERA RESIDENTE IN ITALIA AL 1/1/2006 A CONFRONTO CON QUELLA RESIDENTE A FAENZA Edizione 1/ST/st/26.10.2006

Dettagli

I modelli insediativi della popolazione straniera nei Sistemi Locali del Lavoro Italiani

I modelli insediativi della popolazione straniera nei Sistemi Locali del Lavoro Italiani I modelli insediativi della popolazione straniera nei Sistemi Locali del Lavoro Italiani Mauro Albani*, Antonella Guarneri*, Frank Heins**, Conferenza AISRe - Torino, 15-17 settembre 2011 * Istat Servizio

Dettagli

La presenza straniera (specie in Lombardia)

La presenza straniera (specie in Lombardia) La presenza straniera (specie in Lombardia) Stranieri residenti in Italia (Fonte: Istat) I cittadini stranieri residenti in Italia al 1 gennaio 2009 sono 3.891.295 (pari al 6,5% del totale dei residenti).

Dettagli

TENDENZE RECENTI DELL IMMIGRAZIONE IN ITALIA

TENDENZE RECENTI DELL IMMIGRAZIONE IN ITALIA TENDENZE RECENTI DELL IMMIGRAZIONE IN ITALIA Asher Colombo Elisa Martini LA PRESENZA STRANIERA COMPARAZIONI INTERNAZIONALI DIMENSIONI E CARATTERISTICHE DELLA POPOLAZIONE STRANIERA IN ITALIA Cittadini

Dettagli

DALLA PARTE DEL TURISMO. La nostra risposta alle esigenze della tua attività.

DALLA PARTE DEL TURISMO. La nostra risposta alle esigenze della tua attività. DALLA PARTE DEL TURISMO La nostra risposta alle esigenze della tua attività. LA BANCA COME TU LA VUOI DALLA PARTE DEL TURISMO La nostra risposta alle esigenze della tua attività. Operi nel settore dei

Dettagli

Edizione autunnale dell Osservatorio ANIMA - GfK sul risparmio delle famiglie italiane

Edizione autunnale dell Osservatorio ANIMA - GfK sul risparmio delle famiglie italiane COMUNICATO STAMPA Edizione autunnale dell Osservatorio ANIMA - GfK sul risparmio delle famiglie italiane Aumentano gli ottimisti sulle prospettive dell Italia e calano i pessimisti In attesa che la ripresa

Dettagli

Osservatorio Nazionale sull Inclusione Finanziaria dei Migranti in Italia

Osservatorio Nazionale sull Inclusione Finanziaria dei Migranti in Italia progetto cofinanziato da UNIONE EUROPEA Fondo Europeo per l Integrazione di cittadini di Paesi Terzi 1 Osservatorio Nazionale sull Inclusione Finanziaria dei Migranti in Italia Terzo Rapporto 2013 Abstract

Dettagli

Contenuti D. Lgs. 141/2010

Contenuti D. Lgs. 141/2010 L EVOLUZIONE DELL OFFERTA DI CREDITO ALLE FAMIGLIE E LA RIORGANIZZAZIONE DEI CANALI DISTRIBUTIVI Giuseppe Piano Mortari ASSOFIN Associazione Italiana del Credito al Consumo e Immobiliare Convegno RES La

Dettagli

Flussi di cittadini nella UE

Flussi di cittadini nella UE Flussi di cittadini nella UE Immigrazione UE-27, 2009-2011. Fonte Eurostat. Immigrati ogni 1000 abitanti, 2011. Fonte Eurostat. Quota di immigrati per gruppo cittadinanza, UE-27, 2011. Fonte Eurostat.

Dettagli

Ricerca Uil Scuola. da affiggere all'albo sindacale della scuola, ai sensi dell'art. 25 della legge n. 300 del 20.5.70

Ricerca Uil Scuola. da affiggere all'albo sindacale della scuola, ai sensi dell'art. 25 della legge n. 300 del 20.5.70 Ricerca Uil Scuola da affiggere all'albo sindacale della scuola, ai sensi dell'art. 25 della legge n. 300 del 20.5.70 Non solo bambini Stranieri adulti sui banchi di scuola Una fotografia dell Italia che

Dettagli

Dalla presentazione Ocse di Berlino Integration von Zuwanderern: OECD-Indikatoren 2012, 03/12/2012. Sviluppo del tasso di occupazione tra la

Dalla presentazione Ocse di Berlino Integration von Zuwanderern: OECD-Indikatoren 2012, 03/12/2012. Sviluppo del tasso di occupazione tra la Migranti nel mondo Dalla presentazione Ocse di Berlino Integration von Zuwanderern: OECD-Indikatoren 2012, 03/12/2012. Sviluppo del tasso di occupazione tra la popolazione immigrata periodo 2000/2001

Dettagli

DALLA PARTE DEL COMMERCIO. La nostra risposta alle esigenze della tua attività.

DALLA PARTE DEL COMMERCIO. La nostra risposta alle esigenze della tua attività. DALLA PARTE DEL COMMERCIO La nostra risposta alle esigenze della tua attività. LA BANCA COME TU LA VUOI DALLA PARTE DEL COMMERCIO La nostra risposta alle esigenze della tua attività. Gestisci un attività

Dettagli

DALLA PARTE DEI PROFESSIONISTI. La nostra risposta alle esigenze della tua attività.

DALLA PARTE DEI PROFESSIONISTI. La nostra risposta alle esigenze della tua attività. DALLA PARTE DEI PROFESSIONISTI La nostra risposta alle esigenze della tua attività. LA BANCA COME TU LA VUOI DALLA PARTE DEI PROFESSIONISTI La nostra risposta alle esigenze della tua attività. Sei un professionista

Dettagli

BANCOMATLab Osservatori 2012

BANCOMATLab Osservatori 2012 BANCOMATLab Osservatori 2012 Antonio Sarnelli BANCOMATLab Consorzio BANCOMAT Roma, Palazzo dei Congressi 15 novembre 2012 0 Agenda BANCOMATLab La Multicanalità delle banche Osservatorio Carte 1 Agenda

Dettagli

GLI IMMIGRATI ALBANESI NELLE MARCHE: CARATTERISTICHE DETERMINANTI E MODALITA DI IMPIEGO DELLE RIMESSE

GLI IMMIGRATI ALBANESI NELLE MARCHE: CARATTERISTICHE DETERMINANTI E MODALITA DI IMPIEGO DELLE RIMESSE GLI IMMIGRATI ALBANESI NELLE MARCHE: CARATTERISTICHE DETERMINANTI E MODALITA DI IMPIEGO DELLE RIMESSE Eralba Cela - Università Politecnica delle Marche INDAGINE SUGLI IMMIGRATI ALBANESI NELLE MARCHE: ANALISI

Dettagli

Mutui e credito al consumo: l offerta degli intermediari finanziari e la domanda di credito delle famiglie

Mutui e credito al consumo: l offerta degli intermediari finanziari e la domanda di credito delle famiglie Mutui e credito al consumo: l offerta degli intermediari finanziari e la domanda di credito delle famiglie Roma, 29 ottobre 27 Carlo Milani Centro Studi e Ricerche Ordine della presentazione 1. Prime evidenze

Dettagli

La Comunità Cinese in Italia Rapporto annuale sulla presenza degli immigrati 2013

La Comunità Cinese in Italia Rapporto annuale sulla presenza degli immigrati 2013 La Comunità Cinese in Italia Rapporto annuale sulla presenza degli immigrati 2013 Abstract 2 2013 - Rapporto Comunità XXX in Italia Il Rapporto annuale sul Mercato del lavoro degli Immigrati" promosso

Dettagli

CRIF DECISION SOLUTIONS - EURISKO OSSERVATORIO SULLE CARTE DI CREDITO

CRIF DECISION SOLUTIONS - EURISKO OSSERVATORIO SULLE CARTE DI CREDITO CRIF DECISION SOLUTIONS - EURISKO OSSERVATORIO SULLE CARTE DI CREDITO Settembre 2003 INDICE PRESENTAZIONE DELL'OSSERVATORIO...pag. 1 EXECUTIVE SUMMARY... 3 Capitolo 1 STATO ED EVOLUZIONE DEL MERCATO...7

Dettagli

Sportello informativo Casa delle Culture (centro per l integrazione) Comune di Arezzo Report 2 Bimestre 2013

Sportello informativo Casa delle Culture (centro per l integrazione) Comune di Arezzo Report 2 Bimestre 2013 Sportello informativo Casa delle Culture (centro per l integrazione) Comune di Arezzo Report 2 Bimestre 2013 1. Gli accessi al Centro per l Integrazione Questo secondo report, relativo ai mesi di marzo

Dettagli

Relazione Annuale. Presentata all'assemblea Ordinaria dei Partecipanti Roma, 31 maggio 2012. anno 2011 centodiciottesimo esercizio.

Relazione Annuale. Presentata all'assemblea Ordinaria dei Partecipanti Roma, 31 maggio 2012. anno 2011 centodiciottesimo esercizio. anno centodiciottesimo esercizio Presentata all'assemblea Ordinaria dei Partecipanti Roma, 31 maggio 2012 esercizio CXVIII Presentata all Assemblea Ordinaria dei Partecipanti anno - centodiciottesimo esercizio

Dettagli

Rimesse trasparenti. www.mandasoldiacasa.it

Rimesse trasparenti. www.mandasoldiacasa.it Rimesse trasparenti www.mandasoldiacasa.it 9 novembre 2009 QUANTO COSTA INVIARE 150 EURO DALL ITALIA AL MAROCCO? E AL SENEGAL? E IN COLOMBIA? NASCE IL SITO ITALIANO PER LA COMPARAZIONE DEI COSTI DI INVIO

Dettagli

1. LA POPOLAZIONE TORINESE

1. LA POPOLAZIONE TORINESE 1. LA POPOLAZIONE TORINESE 1.1. UNA CITTÀ UN PO PIÙ PICCOLA Torino continua a spopolarsi. Non solo nel 1999, ma durante tutta la seconda metà degli anni novanta, la città continua a perdere popolazione.

Dettagli

L internazionalizzazione del sistema economico milanese

L internazionalizzazione del sistema economico milanese L internazionalizzazione del sistema economico milanese Il grado di apertura di un sistema economico locale verso l estero rappresenta uno degli indicatori più convincenti per dimostrare la sua solidità

Dettagli

Nuovi italiani, nuovi marketing

Nuovi italiani, nuovi marketing Nuovi italiani, nuovi marketing Approcci emergenti per la targettizzazione del mercato etnico Migranti: nuovi clienti da conoscere e servire Milano, 14 marzo 2008 Agenda Presentazione di Banca Popolare

Dettagli

Pianificare il futuro

Pianificare il futuro Pianificare il futuro THINK private. Linea Planning Banca Fideuram Banca Fideuram è uno dei principali protagonisti del private banking in Europa, con oltre 50 miliardi di euro di attività in gestione.

Dettagli

L economia italiana nella Relazione della Banca d Italia

L economia italiana nella Relazione della Banca d Italia L economia italiana nella Relazione della Banca d Italia Paolo Sestito Servizio struttura Economica, Banca d Italia Modena, 4 giugno 215 Il contesto internazionale e l area dell euro 2 Nei paesi emergenti,

Dettagli

Evoluzione del fenomeno migratorio in Italia Salvatore Geraci Area Sanitaria Caritas di Roma Società Italiana di Medicina delle Migrazioni

Evoluzione del fenomeno migratorio in Italia Salvatore Geraci Area Sanitaria Caritas di Roma Società Italiana di Medicina delle Migrazioni Bologna 21 settembre 2011 Evoluzione del fenomeno migratorio in Italia Salvatore Geraci Area Sanitaria Caritas di Roma Società Italiana di Medicina delle Migrazioni I migranti sono un importante risorsa

Dettagli

L Irpef pagata dagli stranieri nelle regioni italiane

L Irpef pagata dagli stranieri nelle regioni italiane Studi e ricerche sull economia dell immigrazione L Irpef pagata dagli stranieri nelle regioni italiane Anno 2011 per l anno di imposta 2010 Avvertenze metodologiche p. 2 I principali risultati dello studio

Dettagli

DALLA PARTE DEGLI ARTIGIANI. La nostra risposta alle esigenze della tua attività.

DALLA PARTE DEGLI ARTIGIANI. La nostra risposta alle esigenze della tua attività. DALLA PARTE DEGLI ARTIGIANI La nostra risposta alle esigenze della tua attività. LA BANCA COME TU LA VUOI DALLA PARTE DEGLI ARTIGIANI La nostra risposta alle esigenze della tua attività. Gestisci un attività

Dettagli

Valore Professioni. UniCredit e Confprofessioni per il mondo delle libere professioni

Valore Professioni. UniCredit e Confprofessioni per il mondo delle libere professioni Valore Professioni UniCredit e Confprofessioni per il mondo delle libere professioni Global F&SME Marketing and Segments Small Business Offer Innovation Bologna, Novembre 2010 Valore Professioni è un iniziativa

Dettagli

Il mercato del Credito al Consumo tra sviluppo e maturità. Prof. Umberto Filotto

Il mercato del Credito al Consumo tra sviluppo e maturità. Prof. Umberto Filotto Il mercato del Credito al Consumo tra sviluppo e maturità Prof. Umberto Filotto Segretario Generale Assofin Università di Roma Tor Vergata Consumer Credit 2006 Roma, 16 marzo IL MERCATO: l Europa e l Italia

Dettagli

Indagine conoscitiva sui rapporti di lavoro presso i call center presenti sul territorio italiano. Audizione dell Istituto nazionale di statistica:

Indagine conoscitiva sui rapporti di lavoro presso i call center presenti sul territorio italiano. Audizione dell Istituto nazionale di statistica: VERSIONE PROVVISORIA Indagine conoscitiva sui rapporti di lavoro presso i call center presenti sul territorio italiano Audizione dell Istituto nazionale di statistica: Dott. Roberto Monducci Direttore

Dettagli

II SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI NAZIONALI. Desidero ringraziare il Sindaco dr. Veltroni per l invito rivoltomi ad

II SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI NAZIONALI. Desidero ringraziare il Sindaco dr. Veltroni per l invito rivoltomi ad II SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI NAZIONALI Matteo ARPE: Desidero ringraziare il Sindaco dr. Veltroni per l invito rivoltomi ad intervenire a questo Convegno, al quale, come

Dettagli

DALLA PARTE DEGLI ARTIGIANI. La nostra risposta alle esigenze della tua attività.

DALLA PARTE DEGLI ARTIGIANI. La nostra risposta alle esigenze della tua attività. DALLA PARTE DEGLI ARTIGIANI La nostra risposta alle esigenze della tua attività. LA BANCA COME TU LA VUOI DALLA PARTE DEGLI ARTIGIANI La nostra risposta alle esigenze della tua attività. Gestisci un attività

Dettagli

Investire in Cina, India, Brasile e Turchia Il costo e la normativa del lavoro

Investire in Cina, India, Brasile e Turchia Il costo e la normativa del lavoro Investire in Cina, India, Brasile e Turchia Il costo e la normativa del lavoro A cura di Centro Studi Assolombarda Ufficio Studi Unione Industriale di Torino Argomenti della Presentazione Condizioni alla

Dettagli

Roma, 22 Novembre 2011

Roma, 22 Novembre 2011 Roma, 22 Novembre 2011 1) L evoluzione: a) Della redditività banca b) Della crisi economica c) del Cliente d) del canale retail della Banca 2) Mercato 3) Soddisfare il Cliente 4) Le riforme 5) I modelli

Dettagli

SPORTELLO DISTRETTUALE INFORMATIVO E DI ACCOGLIENZA. PER GLI IMMIGRATI (Informazione e accesso ai diritti per immigrati)

SPORTELLO DISTRETTUALE INFORMATIVO E DI ACCOGLIENZA. PER GLI IMMIGRATI (Informazione e accesso ai diritti per immigrati) PROVINCIA DI LATINA SPORTELLO DISTRETTUALE INFORMATIVO E DI ACCOGLIENZA PER GLI IMMIGRATI (Informazione e accesso ai diritti per immigrati) Ai sensi della Deliberazione di Giunta Regionale n. 792 del 31

Dettagli

Registro delle associazioni e degli enti che operano a favore degli immigrati - Prima sezione Attività 2014

Registro delle associazioni e degli enti che operano a favore degli immigrati - Prima sezione Attività 2014 Direzione Generale dell Immigrazione e delle Politiche di Integrazione Divisione II Registro delle associazioni e degli enti che operano a favore degli immigrati - Prima sezione Attività 2014 A cura della

Dettagli

Dossier Statistico Immigrazione 2014

Dossier Statistico Immigrazione 2014 Dalle discriminazioni ai diritti Dossier Statistico Immigrazione 2014 Rapporto UNAR a cura del Centro Studi e Ricerche IDOS Obiettivi del Rapporto Superare i luoghi comuni sulle migrazioni, a partire dal

Dettagli

Commento ai grafici: l analisi viene condotta su un totale di 215 imprenditori e manager d azienda.

Commento ai grafici: l analisi viene condotta su un totale di 215 imprenditori e manager d azienda. RISULTATI SURVEY INTERNATIONAL MANAGEMENT Luglio 2013 Premessa: l Area Executive Education della Fondazione CUOA ha lanciato un indagine per analizzare i fabbisogni formativi di imprenditori, manager e

Dettagli

DALLA PARTE DELL EDILIZIA. La nostra risposta alle esigenze della tua attività.

DALLA PARTE DELL EDILIZIA. La nostra risposta alle esigenze della tua attività. DALLA PARTE DELL EDILIZIA La nostra risposta alle esigenze della tua attività. LA BANCA COME TU LA VUOI DALLA PARTE DELL EDILIZIA La nostra risposta alle esigenze della tua attività. Gestisci un attività

Dettagli

ECCO IL PRESTITO PERSONALE VELOCE, SICURO, VANTAGGIOSO

ECCO IL PRESTITO PERSONALE VELOCE, SICURO, VANTAGGIOSO Un servizio finanziario proposto da ECCO IL VELOCE, SICURO, VANTAGGIOSO FILIALE DI PESCARA - Via Nazionale Adriatica Nord 322 riferimento operativo: Manlio Tarantino 331.6322034 riferimento in filiale:

Dettagli