BUDAPEST IN AEREO (5 GIORNI)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BUDAPEST IN AEREO (5 GIORNI)"

Transcript

1 BUDAPEST IN AEREO (5 GIORNI) 1 GIORNO: /BUDAPEST Ritrovo dei partecipanti all aeroporto di Napoli Capodichino. Disbrigo delle formalità di imbarco e partenza per Budapest con volo di linea (secondo tabella oraria allegata). Arrivo a Budapest e trasferimento in hotel in pullman Gt riservato. Sistemazione nelle camere riservate. Compatibilmente con le esigenze di tempo, pomeriggio dedicato alla visita di Pest, considerato il cuore cittadino, raccolto attorno alla Piazza Vorosmarty oltre la quale si estende il distretto governativo e l ex città leopoldina. L itinerario di visita percorre l animatissima e occidentale via Vaci e le due strade parallele (Petofi Sandor e Varoshaz) che conservano la purezza e lo stile dell art déco. Proseguendo lungo la riva del Danubio si potrà ammirare il palazzo della vecchia Redoute ed il suggestivo Ponte delle Catene che costituisce un capolavoro architettonico per la tecnica utilizzata. Il corso del fiume ci conduce alla Piazza Kossuth Lajos dedicata al capo della lotta per la libertà che ospita il fiabesco palazzo del Parlamento ungherese eretto ad inizio secolo in puro stile neogotico, prezioso testimone della moderna storia politica ungherese. Rientro in hotel. Cena e pernottamento. 2 GIORNO: BUDAPEST Rima colazione. Mattinata dedicata alla visita guidata del quartiere del Castello che si stende sulla collina di Buda partendo dalla ampia piazza Szentharomsag ove si erge la neogotica Chiesa di Mattia, adibita a Moschea durante l occupazione turca, ed il monumentale Bastione dei Pescatori, granitico e monumentale complesso che deve il suo nome alla corporazione dei pescatori che durante il Medioevo difesero la cinta occidentale della città. Pranzo libero. Pomeriggio dedicato al proseguimento della visita di Buda. Percorrendo la Tarnok utca si raggiunge Piazza Korona ove inizia la parte restaurata del Castello Reale che costituisce attualmente un centro culturale con un teatro, la Galleria Nazionale, il Museo di Storia Contemporanea, il Museo Storico di Budapest e la Biblioteca Nazionale. Ai piedi del Castello sono collocati frammenti del Museo di Berlino come simbolo della liberazione dell Europa orientale. Rientro in hotel. Cena e pernottamento. 3 GIORNO: BUDAPEST Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita del Parlamento. Fu concepito nell'ottocento per celebrare l'indipendenza degli ungheresi all'interno dell'impero Austro-Ungarico, i quali si erano staccati in precedenza per formare la cosiddetta Transleitania. Il palazzo venne eretto tra il 1885 ed il 1904 secondo i piani dell'architetto ungherese Imre Steindl ( ). A nord e a sud della cupola vennero sistemate le due parti dell'edificio che ospitavano le altrettante Camere in cui si sarebbero riuniti i due rami del parlamento fino al Attualmente si riunisce in questo palazzo l'assemblea Nazionale di Ungheria, ormai non più basata sul bicameralismo. L'edificio è anche sede di una importante biblioteca, del capo del Governo e del Presidente della Repubblica. Pranzo libero. Passeggiata pomeridiana nell area circostante la piazza Vörösmarty, dedicata al grande poeta romantico Mihály Vörösmarty, vissuto nella prima metà dell Ottocento. Allo scrittore è dedicato anche il monumento marmoreo al centro della piazza, opera del 1908 di E. Kallós ed E. Telcs. Animata da concerti e spettacoli all aperto di giovani artisti di strada, è sempre brulicante di gente. Al n. 7 è il Caffè Gerbeaud, uno dei locali più celebri di Budapest per la bontà della sua pasticceria. Davanti a esso è situato l ingresso dell antica linea metropolitana, che fu la prima dell Europa continentale essendo stata inaugurata nel 1896, quattro anni prima di quella parigina. Rientro in hotel. Cena e pernottamento. 4 GIORNO: BUDAPEST Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita guidata del Museo delle Belle Arti in Piazza degli Eroi, di fronte al Palazzo delle Esposizioni. Il museo espone la più grande collezione d'arte figurativa dell'ungheria e custodisce numerosi capolavori della pittura e della scultura europea. L'orgoglio del museo è la serie delle

2 tele di El Greco. Vi si trova inoltre una delle più grandi collezioni della pittura spagnola, dopo quella di Spagna. Si possono ammirare anche le opere di Correggio, Crivelli, Tiziano, Raffaello, Veronese, Rembrandt, Bellini, Bronzino, Brueghel Giovane e Vecchio, Delacroix, Gaugain, Cézanne, Giorgione, Tintoretto, Renoir, Monet, Goya, Velàsquez. Di notevole rilievo, infine, sono l'imponente materiale d'arte grafica, la collezione egiziana e d'antichità. Pranzo libero. Pomeriggio dedicato alla visita dell isola Margherita. Considerata uno dei parchi più belli dell Europa orientale, ospita un teatro estivo e le rovine dei monasteri dei Domenicani e dei Francescani. L isola lunga 2,5 km e larga 300 m gode di una rigogliosa vegetazione che per essere preservata ha indotto la municipalità alla chiusura al traffico automobilistico (l isola è pertanto raggiungibile a piedi o con mezzi pubbici linea 26). Rientro in hotel. Cena. Serata dedicata alla navigazione facoltativa in battello sul Danubio. Rientro in hotel. Pernottamento. 5 GIORNO: BUDAPEST/ Prima colazione. Compatibilmente con le esigenze di tempo mattinata dedicata alla visita del Museo Nazionale. L'edificio classicheggiante - uno dei più belli d'ungheria - è opera di Mihály Pollack. Sul timpano che sovrasta la facciata principale si vede Pannonia come protettrice delle arti e delle scienze. Il vero tesoro del museo, la Sacra Corona ed i simboli dell'incoronazione appartenuti al re Stefano, fondatore dello Stato magiaro, sono custoditi nella sala a cupola dove una volta si tennero le assemblee nazionali. La mostra più importante del museo illustra la storia dell'ungheria dalla fondazione dello stato fino ai giorni nostri. L'edificio stesso del museo è un luogo storico: ebbe un ruolo importante nella rivoluzione del , diventandone il simbolo. Ogni anno, per la festa nazionale del 15 marzo, il museo diventa uno dei centri del programma celebrativo. Il museo, nato dalla collezione di medaglie, libri e manuali del conte Ferenc Széchenyi, nel 1802, oggi possiede più di un milione di oggetti di valore artistico. Dal 1846 l enorme collezione è esposta nell edificio classicheggiante, opera di Mihály Pollack. Esibizioni permanenti: Storia d Ungheria dalla fondazione dello Stato fino al 1990; Lapidario pietre dall epoca romana. Trasferimento in aeroporto in pullman GT riservato. Disbrigo delle formalità di imbarco e partenza per Napoli con volo di linea (secondo tabella oraria allegata). Arrivo all aeroporto di Napoli Capodichino. Fine dei servizi. SUPPLEMENTI INDIVIDUALI FACOLTATIVI - vista in pullman GT riservato a Budapest (mezza giornata): 5,50 - navigazione in battello (durata 1 ora): pranzo in ristorante 12,00 PRINCIPALI COLLEGAMENTI AEREI ALITALIA p a BUDAPEST p a BUDAPEST p a

3 p a WIZZ AIR BUDAPEST martedì e sabato p a BUDAPEST martedì e sabato p a BUDAPEST tutti i giorni p a BUDAPEST p a MALEV BUDAPEST p a p a BUDAPEST p a code sharing alitalia p a code sharing alitalia

4 LONDRA IN AEREO (5 GIORNI) 1 GIORNO /LONDRA Ritrovo dei partecipanti nell aeroporto di Napoli Capodichino. Disbrigo delle formalità di imbarco e partenza per Londra con volo di linea (secondo tabella oraria allegata). Arrivo a Londra e trasferimento in hotel in pullman GT riservato. Sistemazione nelle camere prenotate. Pomeriggio a disposizione per un primo approccio con la città. Cena in ristorante. Rientro in hotel. Pernottamento. 2 GIORNO: LONDRA Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita guidata della City of London ed in particolare della Torre di Londra, autentica cittadella fortificata fatta costruire da Guglielmo il Conquistatore nel 1066 che custodisce 900 anni di storia ed espone all interno della Jewel House - i famosi gioielli della Corona ed in particolare la corona della regina Elisabetta. Particolarmente interessante e suggestiva la cerimonia delle Chiavi che vede protagonisti i Beefeaters i guardiani dai costumi elisabettiani e che si svolge tutte le sere alla chiusura dei cancelli, secondo un ceremoniale immutato da 700 anni. Compatibilmente con le esigenze di tempo visita del Tower Bridge, il più celebre ponte levatoio londinese sorretto dalle caratteristiche torri neogotiche: autentico capolavoro dell ingegneria vittoriana con macchinari assolutamente originali; l unica concessione alla tecnologia moderna sono i motori elettrici che hanno sostituito quelli a vapore, come si apprende durante la visita al Tower Bridge Museum. Pranzo libero. Visita pomeridiana della grandiosa Cattedrale barocca di St. Paul, centro spirituale della City: l interno è impreziosito da autentici capolavori d arte sacra, che risalgono in gran parte alla fine del XVIII secolo. Successiva visita del Museo di Londra, il più completo museo storico che consente di passare in rassegna i duemila anni di storia londinese attraverso reperti romani, ciotole neolitiche, antichi reperti urbani provenienti dal vecchio Guidhall Museum ed i costumi del London Museum. Cena in ristorante. Rientro in hotel. Pernottamento. 3 GIORNO: LONDRA Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita della National Gallery, la più famosa pinacoteca londinese, che comprende oltre dipinti dal medioevo ai giorni nostri (più importanti le raccolte italiana, fiamminga, olandese e francese) con opere di Giotto, Leonardo, Michelangelo, Raffaello, Rubens, Rembrandt, Velasquez, Cezanne, Monet, Matisse, Picasso. Pranzo libero. Visita pomeridiana dei quartieri più caratteristici ed alla moda della città: Bond Street, con l imponente Barlington Hause, Piccadilly Circus, ed il pittoresco quartiere Soho, con le sue antiche e suggestive stradine animate da decine di sale cinematografiche, locali tipici e teatri, tra le quali ricordiamo Dean Street, dove abitò Carlo Marx. Cena in ristorante. Serata tra gli animati ritrovi di Covent Garden, il piccolo quartiere sorto sulle rovine di un antico convento. Rientro in hotel. Pernottamento. 4 GIORNO: LONDRA Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita guidata del British Museum, il più vasto ed importante museo della Gran Bretagna, definito negozio di curiosità a Great Russel Street, autentico contenitore: antichità orientali, collezioni filateliche, stampe, disegni, reperti antichi, impressionante raccolta di materiale intrapresa dal fisico Sir Hans Sloane interessato a tutto lo scibile umano.situato sulla Great Russel Street. Pranzo libero. Visita pomeridiana del Natural History Museum che ingloba due musei in uno: le Life Galleries raccontano la storia della vita sulla Terra (con scheletri, diapositive, modellini e giochi); le Earth Galleries raccontano invece la storia della Terra partendo dal fossile di una felce di 300 milioni di anni fa (è tra l altro possibile alla sperimentazione di un terremoto in un supermercato giapponese). Cena in ristorante. Serata facoltativa al Beefeater by Tower of London per assistere al suggestivo spettacolo storico dell Inghilterra attraverso i secoli con costumi e musiche originali. Pernottamento. 5 GIORNO: LONDRA/ Prima colazione. Trasferimento all aeroporto di Londra in pullman GT riservato. Disbrigo della formalità di imbarco e partenza per Napoli con volo di linea (secondo tabella oraria allegata). Arrivo a Napoli Capodichino. Fine dei servizi. SUPPLEMENTI INDIVIDUALI FACOLTATIVI: - visita in pullman Gt riservato a Londra (mezza giornata) 8,50 - pranzo in ristorante 14,00 a pasto

5 PRINCIPALI COLLEGAMENTI AEREI: BRITISH AIRWAYS LONDRA GATWICK p a p a LONDRA GATWICK p a p a EASY JET LONDRA GATWICH p a dal lunedì al sabato p a domenica LONDRA GATWICH p a lun/giov p a martedi p a mercoledi p a venerdi p a domenica LONDRA STANSTED p a dal lun al ven p a sabato p a domenica LONDRA STANSTED p a dal lunedì al giovedì p a domenica

6 MADRID IN AEREO (5 GIORNI) 1 GIORNO: //MADRID Ritrovo dei partecipanti nel luogo di raduno fissato. Trasferimento in pullman Gt riservato all'aeroporto di Roma Fiumicino. Disbrigo delle formalità di imbarco e partenza per Madrid con volo di linea (secondo tabella oraria allegata). Arrivo a Madrid e trasferimento in hotel per la sistemazione nelle camere riservate. Pomeriggio dedicato alla visita guidata di Plaza Mayor. La magnificenza dei suoi edifici palazzi color ocra con balconi in ferro battuto controbilanciati dai raffinati affreschi della secentesca Real Casa de la Panaderìa (Panificio reale) si combina con un atmosfera vivace, creata dai tavoli all aperto delle terrazas e dei turisti che si siedono sull acciottolato nei giorni di sole. Proseguimento della visita alla Plaza de la Puerta del Sol. L edificio principale della piazza, chiamato Casa de Correos, ospita il governo regionale della Comunidad de Madrid; venne edificato come ufficio postale centrale della città nel L orologio, divenuto un frequentato luogo di ritrovo per i madrileni, fu aggiunto nel La piazza, che ha la forma di un incrocio semicircolare, deve in parte il proprio aspetto al re borbonico Carlo III, la cui statua equestre sorge proprio al centro della piazza stessa. Subito a nord della statua di Carlo si trova un altra scultura, raffigurante un orso che strofina il naso contro un madrono (corbezzolo) : è il simbolo della città e un altro luogo di ritrovo prediletto dei madrileni. Rientro in hotel. Cena e pernottamento. 2 GIORNO: MADRID Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita del Museo del Prado: Il Museo del Prado è tra le primissime pinacoteche del mondo, ospitato in uno splendido edificio del XVIII secolo. Gli oltre 7000 dipinti che costituiscono la collezione del Museo permettono di seguire l evoluzione dello spirito spagnolo attraverso i secoli: grandioso e solenne nei dipinti di Velasquez, cupo e tumultuoso nelle opere di Goya,ma anche aperto al resto del mondo come dimostrano le sofisticate opere d arte provenienti da tutta Europa. Compatibilmente con le esigenze di tempo visita del Museo Thyssen-Bornemisza, forse la più ampia collezione privata al mondo di arte europea, è la galleria prediletta da molti turisti in visita a Madrid. Qui sono rappresentati tutti i più grandi artisti europei. Pranzo libero. Visita pomeridiana del Real Jardìn Botanico per ammirare l'interessante collezione di specie vegetali oltre a varie mostre botaniche. Al centro dei giardini botanici sorge una statua di Carlo III. Nel Pabellòn Villanueva, sul lato nord dei giardini, si tengono spesso mostre d arte. Rientro in hotel. Cena. Spettacolo serale facoltativo di flamenco al Corral della Moreria. Pernottamento. 3 GIORNO: MADRID Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita guidata delle piazze (le plazas, piazze consentono di scoprire molti aspetti di Madrid, e della cultura madrilena). Visita della Plaza de Santa Ana, bella, affascinante e sempre gremita di madrileni, la piazza è il cuore di Huertas, un angolo della città che sembra non dormire mai. Proseguendo in direzione sud della piazza è possibile arrivare al barrio Lavapiés che si distingue per la sua eleganza e per il suo dinamismo. Attraverso Calle de Avenida Maria è possibile raggiungere Plaza de Lavapiés una delle più eclettiche piazze di Madrid. Pranzo libero. Visita pomeridiana di Plaza de la Paja, uno dei numerosi angoli nascosti di La Latina, Plaza de la Villa, Plaza de Oriente con le sue statue di marmo dei re spagnoli e le siepi verdeggianti. La piazza è dominata da una statua equestre di Filippo IV e dal Palacio Real costruito per volontà del re Filippo V, primo re della dinastia borbonica. Il re affidò la realizzazione del progetto ad un architetto italiano Filippo Juvarra, che, proprio come il re morì senza riuscire a terminare l edificio e il progetto fu preso in mano da un altro architetto italiano Giovanni Battista Sacchetti, che lo portò a compimento nel Cena. Serata facoltativa in discoteca nella Plaza Mayor. Pernottamento. 4 GIORNO: MADRID/TOLEDO/MADRID Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita del Centro de Arte Reina Sofia:

7 Il Centro de Arte Reina Sofia è stato ricavato da ciò che restava di un ospedale settecentesco. Esso può vantare la migliore collezione di arte moderna spagnola di Madrid, costituita da opere che risalgono principalmente al periodo compreso tra gli inizi del XX secolo e gli anni 80. Pur includendo alcune tele di artisti stranieri, la collezione è incentrata soprattutto sulla Spagna. Pranzo libero. Pomeriggio dedicato alla escursione facoltativa in pullman GT riservato a Toledo, gloriosa residenza imperiale di Carlo V, nonché città natale del pittore El Greco. Visita del centro monumentale: la Cattedrale, chiesa madre di Spagna, del più puro gotico spagnolo, la cui Sacrestia è un autentico museo pittorico, con opere di El Greco, Luca Giordano, Tristano, ecc., il Museo di Santa Cruz adesso Museo delle Belle Arti e Archeologia, l'alcazar, le sinagoghe di Santa Maria la Blanca e del Macho, il Taller del Moro, l'eremo del Cristo della Vega. Rientro a Madrid. Cena in hotel. Pernottamento. 5 GIORNO: MADRID// Prima colazione. Compatibilmente con le esigenze di tempo mattinata dedicata alla visita del Convento de las Descalzas Reales, fondato nel XVI secolo con interessanti collezioni di pitture, arazzi e sculture in legno. Pranzo libero. Trasferimento in pullman GT all'aeroporto di Madrid e partenza per Roma con volo di linea (secondo tabella oraria allegata). Arrivo a Roma Fiunicino. Trasferimento in pullman Gt riservato a Napoli. Arrivo a Napoli nel luogo di raduno fissato. Fine dei servizi. SUPPLEMENTI INDIVIDUALI FACOLTATIVI: - visita in pullman Gt riservato a Madrid (mezza giornata) 6,50 - escursione in pullman GT riservato a Toledo (mezza giornat0a) 10,00 - visita guidata a Toledo (mezza giornata) pranzo in ristorante 13,00 a pasto PRINCIPALI COLLEGAMENTI AEREI: EASYJET MADRID p a tutti i giorni p a dal lunedì al venerdi p a sabato p a domenica MADRID p a tutti i giorni p a dal lunedì al giovedì p a sabato p a domenica VUELING MADRID p a MADRID p a

8 PARIGI IN AEREO (5 GIORNI) 1 GIORNO: /PARIGI Ritrovo dei partecipanti all aeroporto di Napoli Capodichino. Disbrigo delle formalità di imbarco e partenza per Parigi con volo di linea (secondo tabella oraria allegata). Arrivo a Parigi. Trasferimento in hotel in pullman GT riservato e sistemazione nelle camere riservate. Pomeriggio dedicato ad un primo approccio con la città. Cena in ristorante. Passeggiata serale sulla collina di Montmartre e nella pittoresca Place du Tertre, tra ritrattisti e ritrovi notturni. Pernottamento. 2 GIORNO: PARIGI Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita del Museo del Louvre. MUSEO DEL LOUVRE Le opere esposte sono divise in sette sezioni: antichità (in particolare: Venere di Milo e Vittoria di Samotracia), scultura e pittura medioevale e moderna (con opere di Botticelli, Leonardo, Rembrandt, Goya), arti decorative. Dall'aprile 1989 ingresso principale è la piramide di vetro progettata dall'architetto cino-americano Ieoh Ming Pei, al quale è stato affidato il completamento del Grand Louvre, lavori di ampliamento che ne faranno il più grande museo al mondo. (METRO: PALAIS ROYAL) Pranzo libero. Pomeriggio dedicato alla visita guidata di alcuni quartieri storici della città, con particolare riferimento al XVII secolo. PARIGI DEL XVII SECOLO (MARAIS, ILE-ST.-LOUIS) Il nostro itinerario di visita inizia proprio dai portici di rue de Rivoli, una delle principali arterie dell'animatissima Rive Droite. Di qui ci si immette direttamente nel Marais, quartiere di notevole interesse architettonico. Anticamente zona paludosa il Marais (letteralmente palude) è stato oggetto di una serie di interventi urbanistici durante il regno di Enrico IV ed ha ospitato i nobili parigini prima che l'intera corte si trasferisse a Versailles. La visita del Marais offre scorci monumentali assai suggestivi: Place des Vosges, progettata da Enrico IV (col nome di Place Royale, piazza da parata); Hotel Carnavalet, uno dei più significativi esempi di architettura rinascimentale, ospita il Museo Carnavalet che illustra la storia di Parigi dalle origini ai giorni nostri (METRO: SAINT-PAUL); Hotel Salè edificio restaurato affinchè potesse ospitare il Museo Picasso, notevole raccolta di dipinti, sculture e stampe dell'artista spagnolo (METRO: FILLES DU CALVAIRE); Archives Nationales: un vasto isolato che comprende magnifici edifici quali l'hotel de Soubise e l'hotel de Rohan, ospita la ricchissima documentazione degli Archivi, dall'epoca merovingia al secolo scorso. Nei sontuosi appartamenti dei principi di Soubise è ospitato il Musèe de l'histoire de France che raccoglie un'interessantissima collezione di reperti storici: una visita guidata attraverso le splendide stanze consente di rivisitare l'intera storia di Francia; in particolare la "Salle de le Révolution Française", che, grazie a giornali, documenti, lettere, stampe e caricature dell'epoca consente di rivivere la dinamica degli avvenimenti dal 1789 al 1799 (METRO: RAMBUTEAU). Attraversata la Senna si accede all'ile-saint-louis, un'incantevole oasi di pace nel cuore della metropoli, formata un tempo da due piccole isole, riunite intorno al 1630; vi sorgono affascinanti case patrizie che riflettono il carattere dell'architettura del XVII secolo (in particolare Hotel de Lauzun e Hotel Lambert). Cena in ristorante. Passeggiata serale tra i pittoreschi ritrovi internazionali di rue Mouffettard. Pernottamento. 3 GIORNO: PARIGI Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita de la Citè des Sciences et de l'industries, allestito nel quartiere della Villette. Il gigantesco museo occupa l'area un tempo utilizzata per il macello del bestiame: all'architetto Fainsilber fu affidato il compito di trasformare la "cité du sang" in "cité des sciences". Su una superficie espositiva equivalente al triplo del Centro Pompidou, la Cité è nata con lo scopo di esaudire il crescente bisogno di informazione nel campo delle scienze e della tecnica. Oltre ad esposizioni temporanee, il museo è composto dalla sezione Explora (un viaggio tra laboratori matematici, segreti della materia ed il mondo delle comunicazioni), dal Planetario (presentazione su schermo semisferico delle novità astronomiche ed astrofisiche), e sopratutto dalla Géode, affascinante globo argentato di 36 metri di diametro, che ogni ora proietta un filmato spettacolare su uno schermo semi-sferico che trasporta lo spettatore al centro dell'azione (da non perdere).(metro: PORTE DE LA VILLETTE) Pranzo libero. Visita pomeridiana del Museo d Orsay Il museo utilizza il grande fabbricato a tettoia in pietra, ferro e vetro dell'ex gare d'orsay (1900) destinato a demolizione e successivamente affidato all'architetta italiana Gae Aulenti che ha collocato all'ultimo livello - allo scopo di sfruttare una maggiore luminosità - le straordinarie testimonianze della pittura impressionista (Monet, Manet, Renoir, Toulouse Lautrec, ecc.) La collezione del museo espone seguendo un ordine cronologico le opere dagli inizi dell'800 agli anni '30 del XX secolo, descrivendo i movimenti artistici a cavallo tra i due secoli: realismo, impressionismo e art nouveau. Cronologicamente si inserisce dopo le opere del Louvre e prima dei capolavori dell'arte contemporanea che fanno parte del patrimonio del Beaubourg. (METRO: ORSAY - chiuso lunedi) Cena in ristorante. Serata dedicata alla scoperta dei luoghi più frequentati dai parigini, in stretto rapporto con la vita degli artisti e degli intellettuali. Passeggiata nel Quartiere Latino, nei dintorni della Chiesa di Saint-Germain des Prés (XI secolo) tra librerie, gallerie d'arte, antiquari e caffé che hanno visto nascere il movimento degli espressionisti nel dopoguerra. Rientro in hotel. Pernottamento.

9 4 GIORNO: PARIGI Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita guidata del quartiere delle Halles. Il modernissimo Forum des Halles - spettacolare centro commerciale sviluppato su 5 livelli - ha sostituito il vecchio mercato alimentare costituito da dodici giganteschi padiglioni di ferro (i famosi "parapluie" che Napoleone III aveva commissionato all'architetto Baltard), la cui demolizione suscitò molte polemiche. Nella vasta area, oggetto di una profonda opera di ristrutturazione, spiccano la sagoma della splendida Chiesa gotica di Saint-Eustache, una delle più belle della città, nonchè l'inconfondibile struttura del Centre National d'art et culture Georges Pompidou, più comunemente chiamato Beaubourg. Esso rappresenta lo sforzo, unico ed originale, di riunire in un unico luogo e rendere accessibili i diversi elementi e le più svariate testimonianze della cultura moderna: lo scopo del museo non è tanto di essere esauriente nel percorso artistico illustrato, quanto di diffondere al più grande pubblico possibile l'arte moderna come qualcosa da associare al quotidiano, alle cose di tutti i giorni. Questo immenso laboratorio culturale ospita il Museo d'arte Moderna che riunisce numerose espressioni artistiche del ventesimo secolo (Picasso, Matisse, Dali, ecc.). (METRO: RAMBUTEAU) Pranzo libero. Il pomeriggio è dedicato alla visita della Torre Eiffel. Capolavoro della tecnica ingegneristica fu progettata dall'ingegnere Gustave Eiffel in occasione dell'esposizione Universale del 1889 e rappresenta un atto di fede nel progresso scientifico. (METRO: BIR HAKEIM). Cena in ristorante. Serata dedicata alla navigazione facoltativa in Bateau-Mouche sulla Senna. Rientro in hotel. Pernottamento. 5 GIORNO: PARIGI/ Prima colazione. Trasferimento in pullman GT riservato all'aeroporto Parigi. Disbrigo delle formalità di imbarco e partenza per Napoli con volo di linea (secondo tabella oraria allegata). Arrivo all aeroporto di Napoli Capodichino. Fine dei servizi. SUPPLEMENTI INDIVIDUALI FACOLTATIVI: - visita in pullman GT mezza giornata di Parigi 13,00 - navigazione in Bateau Mouche: 10,00 - pranzo in ristorante 11,00 PRINCIPALI COLLEGAMENTI AEREI: AIR FRANCE PARIGI p a

10 PARIGI p a EASY JET PARIGI ORLY p a p a domenica PARIGI ORLY p a p a PARIGI p a dal lunedì al venerdi e sabato p a dal lunedì al venerdi p a dal lunedì al venerdi e domenica p a sabato p a domenica p a sabato PARIGI p a dal lunedì al venerdi e sabato p a dal lunedì p a dal lunedì al venerdi e domenica p a sabato p a domenica

11 PRAGA IN AEREO (5 GIORNI) 1 GIORNO: /PRAGA Ritrovo dei partecipanti nell aeroporto di Napoli Capodichino. Disbrigo delle formalità di imbarco e partenza per Praga con volo di linea (secondo tabella oraria allegata). Arrivo a Praga e trasferimento in hotel in pullman GT riservato. Sistemazione nelle camere prenotate. Passeggiata sul Ponte Carlo, ornato di statue barocche è il simbolo della città e fu, fino al 1840, l'unico collegamento tra le due rive della Moldava, perciò chiamato Ponte di Praga; lungo circa 500 metri la sua costruzione seguì precise formule e regole astrologiche. Cena in hotel. Pernottamento. 2 GIORNO: PRAGA Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita guidata a piedi: Staré Mesto - letteralmente "Città Vecchia" - autentico cuore pulsante di Praga, disseminato di monumenti suggestivi che conferiscono alla città quell'atmosfera particolare che le ha meritato l'appellativo di "città magica". Per questo primo approccio con la città indosseremo metaforicamente i panni dei sovrani boemi per ripercorrere il corteo dell'incoronazione che tocca i punti di maggiore interesse: la nostra "Via Reale" inizia in Piazza della Repubblica, per la visita della Casa Municipale, considerata il monumento liberty del 1900 più significativo della città. Di fianco si trova la Torre delle Polveri chiamata così perché nel 1700 servì come magazzino per la polvere da sparo. Imbocchiamo la via Celetnà ossia la "via dei panettieri" fino alla Casa alla Madonna Nera, ora museo del cubismo. Arriviamo nella scintillante Piazza di Stare Mesto - fulcro dell'intera visita, che raccoglie con i suoi monumenti quasi mezzo millennio di vita cittadina - con il Municipio ed il famoso Orologio Astronomico (che allo scoccare dell'ora mostra una simbolica pantomima definita Corteo degli Apostoli); la Chiesa di Teyn. Pranzo libero. Visita pomeridiana del Josefov, l'antico quartiere ebraico che assunse questo nome in onore di Giuseppe II che ordinò la demolizione del ghetto: il quartiere fu quasi interamente distrutto in occasione dei lavori di risanamento (che alla fine del XIX secolo diedero vita all'elegante via Parizska, sul modello del "boulevar" parigino); oggi rimangono il Municipio, il vecchio cimitero ed alcune sinagoghe. Rientro in hotel. Cena e pernottamento. 3 GIORNO: PRAGA/KARLSTEJN/PRAGA Prima colazione. Prima colazione. Mattinata dedicata alla escursione facoltativa in pullman GT riservato nella affascinante regione dei Castelli della Boemia. Visita del maniero di Karlstejn (a 28 km dalla capitale), il più noto dei castelli boemi, fatto erigere da re Carlo IV ( ) per custodire i gioielli della corona. Pranzo libero. Visita pomeridiana del Nové Mesto - "Città Nuova" - la quarta città praghese, fondata da Carlo IV nel 1348 per porre rimedio alla sovrappopolazione dei quartieri urbani. Si raccoglie attorno alla monumentale Piazza San Venceslao - teatro delle principali manifestazioni della Rivoluzione di Velluto - le cui dimensioni (750 metri di lunghezza e 60 metri di larghezza) la fanno rassomigliare ad un immenso viale: il punto di intersezione della piazza con le vie Na prikope e Narodni costituisce la cosiddetta "Croce d'oro", il cuore finanziario della capitale. Cena in hotel. Serata facoltativa in birreria (U Fleku, U svateho Tomase) ovvero nei celebri caffè letterari (Literarni kavarna, Moravsky Senk). Pernottamento. 4 GIORNO: PRAGA Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita guidata del celebre Castello di Hradcany, sulla sponda sinistra della Moldava. Autentica città nella città il Castello racchiude nel suo recinto vari edifici: la gotica Cattedrale di San Vito, la romanica Basilica di San Giorgio con l'annesso Museo di Arte Boema antica. Pranzo libero. Pomeriggio dedicato alla visita della Malà Strana - "Città Piccola" - arroccata sui pendii della collina ed ai piedi della possente massa del Castello, famosa per le torri del ponte: la torre minore è romanica e risale al XII secolo, la torre piu alta fu fondata 200 anni dopo (1464) e si distingue per la sua architettura in stile tardo gotico (le torri sono visitabili da aprile a ottobre). Gioiello della Malà Strana - impreziosito da bei palazzi del '600 e del '700 e considerato il più romantico di Praga - è la Chiesa barocca di San Nicola. Rientro in hotel. Cena e pernottamento. 5 GIORNO: PRAGA/ Prima colazione. Trasferimento in aeroporto in pullman GT riservato. Disbrigo delle formalità di imbarco e partenza per Napoli con volo di linea (secondo tabella oraria allegata). Arrivo all aeroporto di Napoli Capodichino. Fine dei servizi. SUPPLEMENTI INDIVIDUALI FACOLTATIVI: - visita in pullman Gt riservato a Praga (mezza giornata) 3,00 - guida per la visita dei Castelli Boemi 4,00 - escursione in pullman ai Castelli Boemi 8,50

12 - pranzo in ristorante 10,00 - cena in birreria tipica 20,00 PRINCIPALI COLLEGAMENTI AEREI: CSA AIRLINES PRAGA p a p a PRAGA p a p a WIZZ AIR PRAGA p a mart/sab PRAGA p a mart/sab WIZZ AIR PRAGA p a PRAGA p a

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

Pausa pranzo prevista presso le strutture sedi dello stage per gli allievi e presso la struttura alberghiera ospitante per i docenti accompagnatori

Pausa pranzo prevista presso le strutture sedi dello stage per gli allievi e presso la struttura alberghiera ospitante per i docenti accompagnatori PROGETTO: PON C5 - FSE02 POR - CAMPANIA-2013-3 TITOLO: CUCINA MEDITERRANEA E PROFESSIONI TURISTICHE DESTINAZIONE: MADRID DATE: DAL 24/08/2014 AL 20/09/2014 PROGRAMMA DOMENICA 24 AGOSTO: AVERSA -MADRID

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Club Alpino Italiano Sezione di Valenza Davide e Luigi Guerci Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Sabato 19 settembre 2015 Viaggio andata Ritrovo dei

Dettagli

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20.

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20. Versione del 9/3/2015 Pag.1 di 5 FIAB - Ostia in Bici XIII Il Salento in bici 20-28 giugno 2015 Panoramica Una settimana nel Salento: un omaggio ad una delle bellezze d Italia, che ci racconterà di natura,

Dettagli

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti 2014/2015 TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti Atene / Canale di Corinto / Epidauro / Micene / Nauplia / Olympia Arachova / Delfi / Kalambaka / Monasteri Bizantini delle Meteore / Termopili

Dettagli

GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti

GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti 2014/2015 Atene / Canale di Corinto / Epidauro / Micene / Nauplia / Olympia / Arachova Delfi / Kalambaka / Meteore / Salonicco / Filippi / Kavala / Vergina / Termopili

Dettagli

La Ville Radieuse di Le Corbusier

La Ville Radieuse di Le Corbusier Modelli 8: la città funzionale La Ville Radieuse di Le Corbusier Riferimenti bibliografici: - Le Corbusier, Verso una architettura, a cura di P. Cerri e P. Nicolin, trad. it., Longanesi, Milano, 1987 -

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino Cantiere Pastiglie Leone Rita Miccoli Cell. 335.80.22.975 r.miccoli@studioimmobiliareregina.it www.studioimmobiliareregina.it Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino RINASCE

Dettagli

La rappresentazione dello spazio nel mondo antico

La rappresentazione dello spazio nel mondo antico La rappresentazione dello spazio nel mondo antico L esigenza di creare uno spazio all interno del quale coordinare diversi elementi figurativi comincia a farsi sentire nella cultura egizia e in quella

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 -

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 - COMUNICATO STAMPA PRESENTAZIONE DI UN ECCEZIONALE INSIEME DI CREAZIONI DI JEAN PROUVÉ E DI UNA SELEZIONE DI GIOIELLI E OROLOGI DA COLLEZIONE CHE SARANNO PROPOSTI NELLE PROSSIME ASTE. - GIOVEDÌ 9 APRILE

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Algebra Geometria Il triangolo è una figura piana chiusa, delimitata da tre rette che si incontrano in tre vertici. I triangoli possono essere

Dettagli

Opera d Arte società cooperativa, è

Opera d Arte società cooperativa, è LE PROPOSTE DIDATTICHE DI OPERA D ARTE Per la scuola, per i gruppi, per le associazioni, per la terza età, per i singoli, per chiunque voglia consolidare o arricchire le proprie conoscenze sulla storia

Dettagli

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE La Sala consultazione della Biblioteca Provinciale P. Albino è organizzata secondo il principio dell accesso diretto da parte dell utenza al materiale

Dettagli

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano Le piante producono alimenti, legno, carburante, tessuti, carta, fiori e l ossigeno che respiriamo! La vita

Dettagli

Il viaggio oltre la vita. Gli Etruschi e l aldilà tra capolavori e realtà virtuale

Il viaggio oltre la vita. Gli Etruschi e l aldilà tra capolavori e realtà virtuale Comunicato stampa Venerdì 24 ottobre 2014 alle ore 17.30 presso Palazzo Pepoli. Museo della Storia di Bologna (via Castiglione, 8 Bologna) inaugura la mostra Il viaggio oltre la vita. Gli Etruschi e l

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

WILHELM SENONER E UNO DI NOI

WILHELM SENONER E UNO DI NOI WILHELM SENONER E UNO DI NOI Dopo l installazione presso il Padiglione Italia di Torino in occasione della 54 Biennale d Arte di Venezia, una nuova metafora della condizione umana rappresentata dal lavoro

Dettagli

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Roma CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Castel Sant Angelo Sala Paolina Mostra su Giuseppe Garibaldi Tutt altra

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

12 - APQ Beni Culturali

12 - APQ Beni Culturali 12 - APQ Beni Culturali Assessorato Pubblica Istruzione Schede di sintesi per intervento al 31 dicembre 2006 Cagliari, febbraio 2007 12 - Beni Culturali Indice Pag. Intervento 1 APQ Originario 1 1 - SarBC-SF1

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE novantanove Atelier Castello o- vata- ove alberi ABBIAMO RIDOTTO L AREA PEDONALE DELIMITANDO I BRACCI A FILO DELLE TORRI DEL CASTELLO. IN QUESTO MODO LA PIAZZA CON I

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo Vi preghiamo di tener presente che le sistemazioni offerte sono in linea con lo spirito del luogo, lontane dal comfort e dagli standard delle strutture ricettive. In particolare, alcune abitazioni hanno

Dettagli

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA MODULO PER I GRUPPI Nel presente modulo sono indicati i possibili percorsi per la Visita Guidata agli Scavi di Ostia Antica e la relativa Scheda di Prenotazione

Dettagli

Le interfacce aptiche per i beni culturali

Le interfacce aptiche per i beni culturali Le interfacce aptiche per i beni culturali Massimo Bergamasco 1, Carlo Alberto Avizzano 1, Fiammetta Ghedini 1, Marcello Carrozzino 1,2 1PERCRO Scuola Superiore Sant Anna, Pisa 2IMT Institude for Advanced

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

NEOCLASSICISMO. Vol III, pp. 532-567

NEOCLASSICISMO. Vol III, pp. 532-567 NEOCLASSICISMO Vol III, pp. 532-567 567 Le premesse L illuminismo La rivoluzione industriale La rivoluzione francese Neoclassicismo il fascino dell antico Dagli inizi del Settecento a Roma si aprono vari

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante : il regno del dragone tuonante di Paolo Castellani 12 Il Memorial Chorten a Thimphu Lo Dzong di Paro? Ma dov è? Questa è la risposta che ti puoi aspettare quando dici che andrai in Bhutan. Questo remoto

Dettagli

KATE OTTEN Sudafrica

KATE OTTEN Sudafrica Creare edifici che nutrano lo spirito umano e ispirino l immaginazione. Raggiungere l eccellenza architettonica nel contesto specifico dell Africa. Trovare una risposta adeguata alle peculiarità di ogni

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO 1 2. Economia e società nel mondo romano-germanico. ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO mondo romano germanico mondo bizantino mondo arabo Cartina 1 UN MONDO CON MOLTI BOSCHI, POCHI UOMINI E

Dettagli

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A.

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A. I Settiman 2-6 Ore Lunedi 2 Martedi 3 Mercoledi 4 Giovedì 5 Venerdì 6 II 09-13 Ore Lunedì 9 Martedì 10 Mercoledì 11 Giovedì 12 Venerdì 13 III 16-20 Ore Lunedì 16 Martedì 17 Mercoledì 18 Giovedì 19 Venerdì

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Sono secoli che viviamo del futuro

Sono secoli che viviamo del futuro Sono secoli che viviamo del futuro La Toscana a Expo Milano 2015 LA TOSCANA A EXPO 2015 (1-28 MAGGIO) "Sono secoli che viviamo nel futuro" è questo il claim scelto dalla Toscana per presentarsi ad Expo

Dettagli

NEL 1600. Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra dei Trent'anni. combattuta dal 1618 al 1648

NEL 1600. Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra dei Trent'anni. combattuta dal 1618 al 1648 NEL 1600 1. c'erano Stati che avevano perso importanza = SPAGNA ITALIA- GERMANIA 2. altri che stavano acquisendo importanza = OLANDA INGHILTERRA FRANCIA Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

Gli ebrei nel medioevo. L istituzione di uno dei primi capri espiatori della Storia

Gli ebrei nel medioevo. L istituzione di uno dei primi capri espiatori della Storia Gli ebrei nel medioevo L istituzione di uno dei primi capri espiatori della Storia I rapporti tra ebrei e cristiani Gli ebrei entrarono nel turbine della storia, dopo la dissoluzione del loro stato, con

Dettagli

Soggiorni linguistici

Soggiorni linguistici 2015 Gest ASSOCIAZIONE Gioventù Europea Studio e Tempo libero Soggiorni linguistici per studenti e adulti Inghilterra Irlanda Scozia Germania Spagna Francia La G.E.S.T. (Gioventù Europea Studio e Tempo

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

martedì 26 maggio ore 14.00 mostra grafico pittorica, Il borgo Loreto e il suo conservatorio presso Scuola primaria Nobile, via G.

martedì 26 maggio ore 14.00 mostra grafico pittorica, Il borgo Loreto e il suo conservatorio presso Scuola primaria Nobile, via G. 1. La scuola adotta un monumento www.lascuolaadottaunmonumento.it a cura della Fondazione Napoli Novantanove www.napolinovantanove.org dal 1 maggio al 2 giugno gli alunni degli istitui scolastici che aderiscono

Dettagli

INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI

INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI Con l'accesso, la visualizzazione, la navigazione o l'utilizzo del materiale o dei servizi disponibili in questo sito o attraverso di esso, l'utente indica di aver letto

Dettagli

LEGGERE UN OPERA D ARTE. Come individuare gli indicatori di periodo storico, stile e artista

LEGGERE UN OPERA D ARTE. Come individuare gli indicatori di periodo storico, stile e artista LEGGERE UN OPERA D ARTE Come individuare gli indicatori di periodo storico, stile e artista Cos è un opera d arte Leggere un opera d arte 2 Leggere un opera d arte 3 Cos è un opera d arte In origine arte

Dettagli

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Dove: Principioattivo Via Melzo 34, 20129 Milano Giorni/Orari apertura: 14/19

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni

Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni Classi di concorso tabella A 1/A Aerotecnica e costruzioni aeronautiche 2/A Anatomia, fisiopatologia oculare e laboratorio di misure oftalmiche 3/A Arte del

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

Fondazione Memofonte onlus Studio per l elaborazione informatica delle fonti storico-artistiche

Fondazione Memofonte onlus Studio per l elaborazione informatica delle fonti storico-artistiche c. 1 Illustrissimi signori Per la maggior facilità e chiarezza della stima dei mobili del patrimonio dell illustrissimo signor marchese bali Vincenzio Riccardi, incaricatami con il decreto delle signorie

Dettagli

LA PETTEGOLA * alcune chi ci sono da dal degli dell è ha i il in la le li nella qualche si sono una 0 vedere. * la pettegola a pletykás nő

LA PETTEGOLA * alcune chi ci sono da dal degli dell è ha i il in la le li nella qualche si sono una 0 vedere. * la pettegola a pletykás nő Nyelvismeret időtartam: 20 perc Inserire nei brani seguenti 15 dei 20 elementi grammaticali sotto elencati, che devono essere usati una volta sola. Il primo elemento (0) è stato già inserito. Non è permesso

Dettagli

I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE

I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE 13 15 febbraio 2015 www.bolzano-bozen.it Anche quest anno, dal 13 al 15 febbraio, Bolzano festeggia San Valentino con gli appuntamenti de I Luoghi dell Amore, un viaggio

Dettagli

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica SCUOLA MEDIA ANNA FRANK di GRAFFIGNANA Via del Comune 26813 Graffignana (LO) tel. 037188966 Sezione staccata dell ISTITUTO COMPRENSIVO DI BORGHETTO LODIGIANO Via Garibaldi,90 26812 Borghetto Lodigiano

Dettagli

PRESENT past A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E

PRESENT past A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E past PRESENT A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E Anni di esperienza e di tradizione nel settore dell edilizia, sono le nostre più care prerogative per offrire sempre il meglio

Dettagli

passione coinvolgente

passione coinvolgente passione coinvolgente Arte ed eleganza impreziosiscono gli interni di una villa appena ristrutturata. L arredo moderno incontra la creatività di artisti internazionali. progettazione d interni far arreda

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

LE PREPOSIZIONI ITALIANE

LE PREPOSIZIONI ITALIANE LE PREPOSIZIONI ITALIANE LE PREPOSIZIONI SEMPLICI Esempi: DI A DA IN CON SU PER TRA FRA Andiamo in citta`. Torniamo a Roma. Viene da Palermo. LE PREPOSIZIONI ARTICOLATE Preposizione + articolo determinativo

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei Allegato A Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei I percorsi liceali forniscono allo studente gli strumenti culturali e metodologici per una comprensione approfondita della realtà, affinché

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

MULTILINGUISMO NEGLI SPAZI URBANI

MULTILINGUISMO NEGLI SPAZI URBANI LUCIDE Kit: MULTILINGUISMO NEGLI SPAZI URBANI Punti chiave Gli spazi pubblici sono immensamente importanti nelle nostre città. Sono l unico posto dove tutti abitanti e turisti si mescolano liberamente,

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

Percorsi di matematica per il ripasso e il recupero

Percorsi di matematica per il ripasso e il recupero Giacomo Pagina Giovanna Patri Percorsi di matematica per il ripasso e il recupero 1 per la Scuola secondaria di secondo grado UNITÀ CMPIONE Edizioni del Quadrifoglio à t i n U 1 Insiemi La teoria degli

Dettagli

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO Premessa L estate per i bambini è il tempo delle vacanze, il momento in cui è possibile esprimersi liberamente, lontano dalle scadenze, dagli impegni, dai compiti, dalle

Dettagli

Archivio Opera Piero Manzoni. Le Linee di Piero Manzoni

Archivio Opera Piero Manzoni. Le Linee di Piero Manzoni Stefano Cappelli Le Linee di Piero Manzoni L'opera nascosta Molti lavori di Piero Manzoni esigono il nascondimento dell opera d arte. E il caso delle Linee, che l artista realizzò in esemplari di diversa

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

(OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori)

(OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori) Ordinanza 2 concernente la legge sul lavoro (OLL 2) (Disposizioni speciali per determinate categorie di aziende e di lavoratori) 822.112 del 10 maggio 2000 (Stato 1 aprile 2015) Il Consiglio federale svizzero,

Dettagli

STORIA DELL USO DELL ENERGIA IN ITALIA Cesare Silvi Presidente GSES

STORIA DELL USO DELL ENERGIA IN ITALIA Cesare Silvi Presidente GSES STORIA DELL USO DELL ENERGIA IN ITALIA Cesare Silvi Presidente GSES NEW LIGHT ON ROME, ROMA, MERCATI DI TRAIANO, 2000 ARTISTA PETER ERSKINE Gruppo per la storia dell'energia solare (GSES) www.gses.it

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Communiqué de presse Octobre 2013 HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Minimal e asimmetrici, due tavoli firmati Mjiila in HI-MACS Il design, è l arte di progettare degli oggetti per

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

3) Heidegger: dall esistenza all ontologia

3) Heidegger: dall esistenza all ontologia 3) Heidegger: dall esistenza all ontologia Vita e opere Martin Heidegger (1889-1976) frequentò la facoltà di teologia dell Università di Friburgo. Nel 1919 divenne assistente e in seguito successore di

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

ZCZC7939/SXR OFI89189_SXR_QBXX R SPE S57 QBXX Arte: opere Talani a villa Artimino

ZCZC7939/SXR OFI89189_SXR_QBXX R SPE S57 QBXX Arte: opere Talani a villa Artimino ZCZC7939/SXR OFI89189_SXR_QBXX R SPE S57 QBXX Arte: opere Talani a villa Artimino (ANSA) - FIRENZE, 23 APR - Saranno le opere del pittore e scultore toscano Giampaolo Talani a inaugurare, il prossimo 25

Dettagli