28-29 OTTOBRE 2000 LONDRA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "28-29 OTTOBRE 2000 LONDRA"

Transcript

1 PAG. 1/14

2 VENERDI 27 OTTOBRE Che angoscia questo viaggio!! Lo abbiamo rimandato piu e piu volte. Prima perchè io non volevo lasciare le bimbe (un po di sensi di colpa dopo avere iniziato a lavorare) e poi perchè Fabio doveva lavorare. Infine siamo riusciti ad organizzare per bene il tutto incastrando gli impegni di Fabio: venerdi di lavoro a Londra e lunedi e martedi a Johannesbourg con partenza da Londra la domenica sera. Inoltre la faccia tosta è riuscito a farsi pagare tutto (viaggio mio e albergo) con la scusa che cosi facendo evitava un viaggio a/r Milano/Londra. Il programma quindi è che Fabio parta venerdi mattina per lavoro mentre io lo raggiungo alla sera. Poi, domenica sera, io torno a Milano mentre lui va a Johannesburg, Sud Africa. Un po da trottole Giovedi sera scopriamo pero che c è sciopero Alitalia. Il mio volo è stato cancellato. Troviamo un volo a/r Gandalf su internet. Prenotiamo. Alla mattina vado all agenzia viaggi sotto l ufficio e mi dicono che la prenotazione non c è e che non c è piu un buco per Londra. Fabio è già là, le bimbe sono già sistemate (gemelle a Gallarate e Silvia a San felice) e io non ho ancora il biglietto. Sono presa dal panico e incomincio a telefonare all impazzata a destra e a manca per cercare un aiuto. Mi chiama poi l agenzia: la prenotazione era ovviamente a nome Wacirca. Ma tu pensa!!! Insomma, alle ho finalmente in mano il biglietto. Alle 14 scappo di nascosto dall ufficio e volo a casa a prendere il mio bagaglio e la macchina. Vado ad Orio al Serio (sbaglio anche strada). Incomincio a tranquillizzarmi quando alle riesco a fare check in. Fabio sto arrivando!!! Sono su un aereo piccolo piccolo con le eliche un po inquietante. Durante tutto il viaggio studio le guide di Londra, cercando di costruire un itinenrario e di selezionare dei ristoranti. Atterro in orario. Come prevede il copione piovvigina. Prendo un classicissimo Cab nero che mi porta all Hilton di Notting Hill dove mi sta aspettando Fabio. PAG. 2/14

3 C è sempre un po di sbandamento quando ci si mette su una macchina in Inghilterra e questa si mette ad andare dalla parte sbagliata. Ci incastriamo nel traffico del venerdi sera, ma incomincio a vedere Londra by night: tower bridge, torre di londra e tanti bei palazzi. Sono troppo contenta perchè ce l ho fatta: nonostante tutto sono riuscita ad arrivare. All Hilton abbiamo una camera all ultimo piano: non è molto grande, ma domina Londra. Fabio lavoricchia un po mentre io mi metto il piu bella possibile (tacco e tubino nero) e poi ci prendiamo l aperitivo (ovviamente una birra) nella hall dell albergo dove ci incontriamo anche con Alexi per il quale ho fatto da pony portando un pesante PC da Milano. Ci prendiamo poi in taxi e andiamo al Blue Elephant dove Fabio ha già da tempo prenotato. E un ristorante Thai davvero particolare: all interno ci sono ponticelli, laghetti con pesci e ninfee e tantissime palmette vere, scale, patii e salette separate. Sembra davvero di essere in oriente senza avere l impressione di un ambiente artefatto e finto. Il personale è rigorosamente in costume. Noi ceniamo a lume di candela mangiando piatti davvero strani, con un diverso sapore, serviti in modo molto elegante. Il prezzo è ovviamente adeguato al tutto, ma ne valeva davvero la pena, perchè in Italia non esiste nulla del genere. All uscita faccio finta di non avere sonno e allora prendiamo un taxi e andiamo nel quartiere di Coven Garden. In realtà la vera destinazione era un internet caffe che ci era stato consigliato ma che non siamo riusciti a trovare. Giriamo cosi fra le strade stracolme di gente (sono le 2 di notte), di locali e di tavolini in mezzo alla strada. Gente un po diversa ma non brutta: vestiti in modo originale ma allegri. Vedo anche una ragazza barbona che, rannichiandosi sotto una coperta sul marciapiede, infila sotto un orsacchiotto. Mi ha fatto tanta tenerezza. Ad un certo punto non ce la faccio piu : crollo dal sonno. Torniamo all albergo in taxi: domani dobbiamo assolutamente fare la tessera per muoverci in metropolitana perchè altrimenti spendiamo un capitale. PAG. 3/14

4 PAG. 4/14

5 SABATO 28 OTTOBRE Abbiamo compilato la scheda: alle 9.15 arriva la colazione in camera. E la prima volta che facciamo una cosa del genere. Non che ci sia nulla di strano, è che mi ha sempre dato l impressione di una cosa da pigri e viziosi. Bisogna pero ammettere che è comodo e ogni tanto fa anche piacere. Il problema è che, con la pancia piena nel letto, ci siamo riaddormentati come dei sassi e ci siamo svegliati solo alle in enorme ritardo rispetto alla nostra tabella di marcia. Andiamo dal concierge; cioè, io vado dal concierge e prenoto il musical (Cats) per la sera e il sightseeing tour, Fabio arriva con la carta di credito. E pazzesco quanto costi ogni cosa. Per poter fare il tour con la guida in Italiano dobbiamo andare a Piccadilly Circus e cosi ci incamminiamo. Andiamo a piedi alla metropolitana (dove facciamo l abbonamento we): linea rossa Central fino a Oxford Circles. La linea rossa è la piu vecchia: c è un dedalo di cunicoli con il pavimento nero e la volta giallina e tantissime pubblicità. Pero I treni sono modernissimi e comodi. E poi ci sono tantissime linee: si puo praticamente arrivare in ogni angolo della città con la metropolitana. Non è come a Milano. Devo dire che dopo avere visto Londra, Milano è proprio piu piccola in tutto, è quasi provinciale. Riusciamo all aperto a facciamo a piedi Regent Street. E una grande via con palazzi antica piena, sia sull andi che sul rivieni, di bellissimi negozi. A fatica mi trattengo, ma vorrei entrare in tutti e stare qui tutto il giorno. Vediamo per esempio quel grande magazzino che si chiama Liberty e che dicono che ormai sia piu in voga di Harodds. PAG. 5/14

6 Arriviamo quindi a Piccadilly Circus. Una piazza abbastanza normale: ci arrivano 5 strade e in mezzo c è una fontana con un puttino nero in cima che rappresenta la carità cristiana (perchè la piazza è dedicata ad un grande filantropo). Inoltre ci sono tantissime pubblicità illuminate da neon tutto il giorno. E qui che migliaia e migliaia di persone (ma come fanno a starci) passano il capodanno. Cerchiamo il nostro bus a due piani: ci sediamo in alto all aperto e ci mettiamo le cuffiette per avere la guida in italiano. E vero, è una cosa da turista giapponese, ma devo dire che è uno dei modi migliori per vedere tutto quello che c è da vedere e se non c è molto tempo a disposizione è veramente comodo. Fa un po freddino, il cielo è plumbeo ma per il momento non piove. E cosi vediamo Trafalgar Square con il monumento a Nelson e la National Gallery. Costeggiamo Green Park fino a Buckingam Palace. I bus a due piani non ci possono pero passare davanti: la prossima volta dovremo vederlo bene bene, anche con il cambio della guardia. Segue Victoria Station, la cattedrale di Westminster, l abbazia di Westminster con la casa del parlamento. Facciamo tante foto al Big Ben e PAG. 6/14

7 alla grande torre quadrata. Passiamo dall altra parte del Tamigi per vedere bene il parlamento. Una domanda: ma cosa ci fanno con un parlamento cosi grande? Poi andiamo verso Covent Garden e passiamo davanti alla St.Pauls Cathedral. Entriamo nella City dove l aspetto delle via cambia perchè I palazzi sono tutti piu moderni. E qui che scoppio l incendio del 1666 che distrusse migliaia di case di legno partendo da una panetteria. Passiamo nel West side davanti le prigioni dove ora c è un museo scon una coda interminabile fuori e poi passiamo sopra il tower bridge fino ad arrivare alla torre di Londra dove scendiamo. Ci mettiamo in coda per il biglietto e intanto vediamo una cerimonia commemorativa (non quella della chiavi) di cui pero non capiamo il senso. Ci sono comunque alcune persone in costume con fucili a polvere da sparo che si mettono in posizione e fanno ripetutamente fuoco contro un muro (??). Entriamo alla torre e ci dotiamo di lettore CD e cuffiette. Scopriamo PAG. 7/14

8 intanto che la torre di Londra era essenzialmente una prigione formate da diverse torri di isolamento costruite in periodi successivi. Scorrono storie di decapitazioni, ergastoli e torture allucinanti. Passiamo anche davanti al patibolo dove saltarono tante teste. Devo dire che fa un po impressione. Ci ripariamo dalla pioggia e visitiamo il museo con I gioielli della corona. Ci sono scettri e corone tempestati di pietre preziose, compreso il secondo diamante al mondo (il Koh-I-noor) e il primo smeraldo. Proseguiamo ancora la visita e poi usciamo da questo posto tetro di torture. Piove forte e c è un vento gelido che ci impedisce di tenere aperto l ombrello. A piedi attreversiamo il Tower Bridge: sotto scorre un Tamigi abbastanza irruento e marroncino. Andiamo a vedere il Dungeon Museum: è costruito dove prima c erano le prigioni e avevamo visto una coda interminabile quando siamo passati con l autobus che ci ha fatto pensare sia molto interessante. Entriamo in quest antro pieno di effetti speciali dove si susseguono sale che rappresentano gli orrori del seicento e in partcolar modo la peste e l incedio del Attrezzi di tortura inimmaginabili (c era anche quello che scucchiaiava fuori l occhio senza staccarlo e ti faceva vedere la tua faccia) fumi e colori forti, tribunali, jack lo squartatore ecc ecc. Faceva anche un gran caldo. Somma a tutto questo il fatto che non abbiamo pranzato io quasi svengo sudando freddo. PAG. 8/14

9 PAG. 9/14

10 Dopo essermi ripresa e aver fatto pure il giro sul trenino che passa fra le varie scene di una londra paurosa (ma quanto è grande questo posto!!) finalmente usciamo a prendere una boccata di aria buona. Prendiamo la metropolitana fino a Coven garden. Appena scesi ci fiondiamo in un tipico pub a berci una birra e a farci un piatto di Nachos. Il tutto in attesa del grande evento della serata. Troviamo subito il teatro New London. C è già la coda ma noi abbiamo giaà il biglietto. Entriamo. Gia solo il teatro e un palcoscenico. Siamo poco piu alti della pedana e comunque c è scenografia tutt intorno a noi: siamo già nel paese dei gatti. Abbiamo comperato il libricino e ci leggiamo velocemente la storia del primo tempo, anche se non capiamo tantissimo. Dopo un po di problemi per l assegnazione dei posti siamo tutti seduti e si abbassano le luci mentre il palcoscenico con le prime file comincia a ruotare, portando tutta la scena fatta di rottami d auto sulla sfondo: noi non lo sapevamo che funzionava cosi e rimaniamo a bocca aperta. Entrano I gatti e cominciano a cantare le canzoni che per un po di mesi non mi abbandonano: la ballata dei jangle, I tre nomi e Memory. Uno spettacolo davvero bello e toccante: esco canticchiando e anche Fabio, che era un poco prevenuto, ammette che ne valeva davvero la pena. Non deve essere facile mettere insieme dei bravi ballerini ma che siano anche dei bravi cantanti. Sono veramente contenta. Riprendiamo la metropolitana e scendiamo a Notting Hill. Facciamo due passi fra le strde contornate da case davvero carine fino a che troviamo il ristorante dove abbiamo prenotato: è un brasiliano consigliato dalla guida. PAG. 10/14

11 Mangiamo abbastanza bene (anche se il Porcao ha piu varietà di carne) e ci divertiamo molto. I nostri vicini di tavola festeggiano il compleanno di un gay: qui è tutto piu emancipato che in italia e vedere due uomini che si baciano non fa piu nessun effetto. Senza voler essere snob, a me fa sempre invece un po di impressione. Ritorniamo in taxi al nostro mega albergo. DOMENICA 29 OTTOBRE Questa mattina niente colazione in camera, quindi alle riusciamo ad avere gia le borse pronte e ad avere fatto colazione. E una bellisssima giornata, un po fredda ma con il cielo limpido. Andiamo in metropolitana averso nord, a Camden Town dove c è una famosissimo mercataino. Pensavo di vedere la solita cosa, un po stile navigli, invece è davvero unico. Il tutto è ricavato all interno dei vecchi capannoni delle fabbriche della rivoluzione industriale: un negozietto dopo l altro, entri da un lato ed esci dall altro. E tutto molto caro: prendo uno spiedino di frutta e lo pago come un aragosta. Continuiamo a goirare un po storditi da profumi e colori fino a che troviamo lo specchio. Si, il nostro specchio con la cornice arancione. Stava li, sul retro del banchetto di un artigiano. A dire la verità prima abbiamo comperato una cornice e poi siamo tornati per lo specchio. Come al solito è Fabio ad insistere (anche perchè ci sono un po PAG. 11/14

12 di problemi logistici). Comunque giriamo quanto possiamo fra I vari banchi e I vari tunnel e poi torniamo a riprendercelo. Ben imballato ma pesa tantissimo. Ovviamente se lo parta Fabio. Prima sosta ad un pub per birra e patatine proprio mentre il tempo si rimette al brutto. Quando usciamo piove, tira vento, ci hanno chiuso l ingresso della metropolitana e la prossima entrata è a 10 minuti a piedi tutto ovviamente con lo specchio sotto il braccio. In metropolitana dobbiamo subirce un cambio: sappiamo che siamo in ritardo ma vogliamo a tutti I costi andare a vedere Westminster sempre con lo specchio. Arriviamo e vediamo bene il Big Ben e l abbazia ma.la domenica è chiusa. Ma si puo, una chiesa aperta ai turisti tutti I giorni tranne che la domenica. Il problema è che noi ce l abbiamo scritto in faccia che siamo dei turisti, quindi non proviamo nemmeno a chiedere di entrare. Va be, pero l abbiamo vista da vicino e abbiamo fatto qualche foto sotto la pioggia. Siamo un po in ritardo (per il mio volo delle 18) e corriamo a prendere la metropolitana ma, aime sbagliamo, quindi dobbiamo scendere, ritornare indietro e prendere quella giusta. Insomma usciamo dalla metropolitana PAG. 12/14

13 in gran ritardo: non so se piangere o ridere perchè la scena è abbastanza buffa. Piove praticamente a dirotto e tira un vento che impedisce di tenere aperto l ombrello e in piu ci trasciniamo questo gigantesco specchio. Arriviamo all Hilton e blindo immediatamente un taxi ma.devo aspettare che Fabio si cambi le scarpe. Quindi nella hall lui si toglie gli scarponcini fradici e io li lancio dentro al taxi compreso maglione e giubbotto (lui deve andare in Sudafrica quindi non gli serva tutta quasta roba. Carico anche lo specchio sotto lo sguardo stupito del taxista, bacio veloce e via. Faccio la valigia in taxi. C è un traffico allucinanate, andiamo lentissimi e il tempo passa. Devo pure fermarmi a prelevare perchè non ho contanti e il taxi non accetta carta di credito. Un disastro! Alle siamo ancora in centro città. Comincio a telefonare all aereoporto ma la favolosa compagnia aerea Gandalf non accetta il telecheckin. Incomincio a pensare al da farsi dopo avere perso l aereo. PAG. 13/14

14 Invece, scavalcando la coda, trascinandomi sempre dietro lo specchio, riesco a fare check in alle Per fortuna, visto il maltempo anche l aereo è in ritardo. In effetti c è un tempo da lupi e il trabiccolo non è un granchè rassicurante. Quasi mi convinco che rimarremo a terra ad aspettare invece parte. Terribile. Le luci rimangono spente per mezz ora durante la fase di decollo. Si sobbalza da tutte le parti e nessuno osa parlare. Sono terrorizzata e comincio davvero a pensare al peggio. Poi la situazione si stabilizza e tutti tiriamo un sospiro di sollievo quando incominciamo a vedere la hostess in piedi. Arrivo a casa alle Stanca, un po tesa ma contenta. PAG. 14/14

Giorno 1. Bella la vista a nord della città

Giorno 1. Bella la vista a nord della città Londra 2014 Dopo anni di esitazione, siamo a Londra! Alice fa di tutto per stupirci: taxi in aeroporto e albergo 4 stelle. Il Lancaster Terrace si affaccia su Hyde Park, propriamente sui Giardini italiani,

Dettagli

LONDRA. 23-27 Maggio 2012

LONDRA. 23-27 Maggio 2012 LONDRA 23-27 Maggio 2012 Il 23 maggio alle ore 11 prendiamo l aereo che da Pisa ci porta a Londra all aeroporto di Luton. Inizia così il nostro primo viaggio a Londra. Alle 13 atterriamo, sbrighiamo velocemente

Dettagli

Un viaggio accessibile

Un viaggio accessibile Un viaggio accessibile Cari amici, è da tanto ce non pubblico nulla, questa sera ho riletto il racconto di un viaggio fatto con mio figlio Nicola, e in un territorio come la Romagna dove il turismo accessibile,

Dettagli

VIAGGIO A. Come arrivare. Cosa vedere NELLA CAPITALE INGLESE

VIAGGIO A. Come arrivare. Cosa vedere NELLA CAPITALE INGLESE VIAGGIO A Come arrivare Cosa vedere NELLA CAPITALE INGLESE Visitaci su: www.englishclass.altervista.org 1) COME ARRIVARE A LONDRA? Londra ha 5 aeroporti Heathrow Gatwick Stansted Luton City Airport Per

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

CAP I. Note. Parte prima KATE

CAP I. Note. Parte prima KATE 7 Parte prima KATE CAP I - Mi chiamo Kate Maxwell. Nell ufficio dell investigatore Antonio Esposito sono le nove e mezza di una fredda mattina d ottobre. La donna è venuta senza appuntamento. Ha circa

Dettagli

Soho Square. Wanda Allievi 1

Soho Square. Wanda Allievi 1 01/2010 LONDRA (Venerdì 1 gennaio) Dopo una notte quasi insonne, il 1 gennaio siamo partiti per Londra, volo easyjet ore 16,35 (partito alle 16,50). Il volo è durato 1 ora e 25 minuti ed alle 18,15 (ora

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente LISTA DIALOGHI Non ti aspettavo di barbara rossi prudente - EST. GIORNO Oggi è 28 maggio? 28 maggio? Sì, forse sì PAOLO: 29 al massimo Come 29? No, 30 PAOLO: Secondo me è 29. Comunque, quanti giorni fa

Dettagli

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte!

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte! Titivillus presenta la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. I Diavoletti per tutti i bambini che amano errare e sognare con le storie. Questi racconti arrivano

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

FAVOLA LA STORIA DI ERRORE

FAVOLA LA STORIA DI ERRORE FAVOLA LA STORIA DI ERRORE C era una volta una bella famiglia che abitava in una bella città e viveva in una bella casa. Avevano tre figli, tutti belli, avevano belle auto e un bel giardino, ben curato,

Dettagli

EDITORIALE HA BISOGNO DI LONDON. UN GRUPPO DI GIOVANI DESIGNERS DA MILANO CI RACCONTA LA CAPITALE ANGLOSASSONE CON UNO SGUARDO COOL, FASHION E POSH...

EDITORIALE HA BISOGNO DI LONDON. UN GRUPPO DI GIOVANI DESIGNERS DA MILANO CI RACCONTA LA CAPITALE ANGLOSASSONE CON UNO SGUARDO COOL, FASHION E POSH... EDITORIALE Londra, giugno 2009, a Milano non si respira. E non si tratta del caldo. C'è bisogno di aria nuova, di un ritmo nuovo, di uno swing! La creatività ha bisogno di nutrimento, di stimoli, DI CONTRADDIZIONI.

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

molto dissestato a causa delle frequenti piogge nei pressi di San Giovanni Lupatoto. Arrivo alle 11:20 presso la

molto dissestato a causa delle frequenti piogge nei pressi di San Giovanni Lupatoto. Arrivo alle 11:20 presso la Italia: Siena Report : Alex1970 Prima esperienza con camper: Mia moglie ed io abbiamo deciso di fare una esperienza con il Camper in previsione di questa estate, cosi abbiamo deciso di andare a Siena.

Dettagli

Alcuni studenti raccontano.

Alcuni studenti raccontano. Alcuni studenti raccontano. Soggiorno a Londra di Valentina Tornesi III B Il giorno 19 settembre 2010 noi, alcuni alunni della mia Scuola Media di San Francesco, e quattro nostri professori siamo partiti

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

VENEZIA-MURANO-BURANO

VENEZIA-MURANO-BURANO VENEZIA-MURANO-BURANO Autore : Giorgio Oggetto : fine settimana 07 /10 Aprile 2011 a Venezia Equipaggi : Challenger Genesis 49 ( Giorgio, Elena, Diego, Gabriele ) Miller Illinois ( Vittorio, Mirando, Elsa

Dettagli

Maria ha mandato una lettera a sua madre.

Maria ha mandato una lettera a sua madre. GRAMMATICA LE PREPOSIZIONI Osservate: Carlo ha regalato un mazzo di fiori a Maria per il suo compleanno. Vivo a Roma. La lezione inizia alle 9:00. Sono ritornata a casa alle 22:00. Ho comprato una macchina

Dettagli

Articolo giornale campo scuola 2014

Articolo giornale campo scuola 2014 Articolo giornale campo scuola 2014 Condivisione, stare assieme sempre, conoscersi? In queste tre parole racchiuderei la descrizione del campo estivo. Sono sette giorni bellissimi in cui si impara prima

Dettagli

0. (Esempio) - Vorrei un caffè e un cornetto con la marmellata. - Il caffè macchiato? - Sì grazie, macchiato con latte freddo. - Subito.

0. (Esempio) - Vorrei un caffè e un cornetto con la marmellata. - Il caffè macchiato? - Sì grazie, macchiato con latte freddo. - Subito. Ascolto - Prova n.1 Trascrizione del brano fatto ascoltare 0. (Esempio) - Vorrei un caffè e un cornetto con la marmellata. - Il caffè macchiato? - Sì grazie, macchiato con latte freddo. - Subito. 1. -

Dettagli

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Io..., papà di...... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Lettura albo, strumento utilizzato in un Percorso di Sostegno alla Genitorialità biologica EMAMeF - Loredana Plotegher, educatore professionale

Dettagli

Angeli - Voglio Di Piu' Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 01:19

Angeli - Voglio Di Piu' Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 01:19 01 - Voglio Di Piu' Era li', era li', era li' e piangeva ma che cazzo hai non c'e' piu',non c'e' piu',non c'e' piu' e' andato se ne e' andato via da qui Non c'e' niente che io possa fare puoi pensarmi,

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Monica, vuoi venire al concerto di Cold

Dettagli

NONA LEZIONE L AUTOSTOP

NONA LEZIONE L AUTOSTOP NONA LEZIONE L AUTOSTOP NONA LEZIONE 96 L autostop Scendi pure tu dalla macchina? Devo spingere anch io? Sì, se vuoi. Ma scusa, quanto è distante il distributore di benzina? Non lo so qualche chilometro.

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

Un racconto di Guido Quarzo. Una gita in LA BUONA STRADA DELLA SICUREZZA

Un racconto di Guido Quarzo. Una gita in LA BUONA STRADA DELLA SICUREZZA Un racconto di Guido Quarzo Una gita in LA BUONA STRADA DELLA SICUREZZA Una gita in Un racconto di Guido Quarzo è una bella fortuna che la scuola dove Paolo e Lucia frequentano la seconda elementare, ospiti

Dettagli

Vacanze di Sport e Studio in Inghilterra

Vacanze di Sport e Studio in Inghilterra MORENO GRECO Allenatore di calcio professionista Specialista di Educazione Motoria presenta Vacanze di Sport e Studio in Inghilterra Con la partecipazione di PAOLO TRAMEZZANI Ex calciatore professionista

Dettagli

ROMANZO «DI» O «CON» IMMAGINI?

ROMANZO «DI» O «CON» IMMAGINI? ROMANZO «DI» O «CON» IMMAGINI? Lui. Tempo fa ho scritto un libro tutto parole niente immagini. Lei. Bravo. Ma non mi sembra una grande impresa. Lui. Adesso vedrai: ho appena finito un libro tutto immagini

Dettagli

Ombra di Lupo Chiaro di Luna SCHEDE 1/5

Ombra di Lupo Chiaro di Luna SCHEDE 1/5 Ombra di Lupo Chiaro di Luna Tratto da Lupus in Fabula di Raffaele Sargenti Narrazione e Regia Claudio Milani Adattamento Musicale e Pianoforte Federica Falasconi Soprano Beatrice Palombo Testo Francesca

Dettagli

TOUR CULTURALE A LONDRA

TOUR CULTURALE A LONDRA TOUR CULTURALE A LONDRA Che il sogno abbia inizio... DESTINAZIONE LONDRA Londra è la capitale e la maggiore città del Regno Unito e dell'inghilterra ed è situata nella parte meridionale della Gran Bretagna.

Dettagli

TORINO E LA VALLE D AOSTA

TORINO E LA VALLE D AOSTA TORINO E LA VALLE D AOSTA Equipaggio composto da :Fabio autista, navigatore,narratore. Stefy (moglie) cuoca,addetta dispensa. Marty (figlia) la pierino di turno. Partenza :17 MARZO 2011 Ritorno : 20 MARZO

Dettagli

PAOLO VA A VIVERE AL MARE

PAOLO VA A VIVERE AL MARE PAOLO VA A VIVERE AL MARE Paolo è nato a Torino. Un giorno i genitori decisero di trasferirsi al mare: a Laigueglia dove andavano tutte le estati e ormai conoscevano tutti. Paolo disse porto tutti i miei

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

LONDRA IN PRIMAVERA DA PISA Programma Gr uppo SOROPTIMIST Costa Etr usca

LONDRA IN PRIMAVERA DA PISA Programma Gr uppo SOROPTIMIST Costa Etr usca LONDRA IN PRIMAVERA DA PISA Programma Gr uppo SOROPTIMIST Costa Etr usca 30 MAGGIO 2009 SABATO PISA LONDRA 08.15 Ritrovo dei partecipanti nel salone partenze dell'aeroporto di Pisa zona accettazione Easy

Dettagli

Destinazione 13. Buongiorno Maria!

Destinazione 13. Buongiorno Maria! Destinazione 13 Buongiorno Maria! Mmmm... Oh Mari! Ohi! Tutto bene? Ciao Leonardo! Come va la vita? Mio piccolo amico! Mio piccolo amico? No eh? No! No, no! Giochi con i pupazzetti, sei troppo gentile

Dettagli

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi.

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO B1.1 (Medio 1) 1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Es. Ieri sera non ti (noi-chiamare) abbiamo chiamato

Dettagli

STAGE LINGUISTICI LONDRA CENTRO REGNO UNITO ANNO SCOLASTICO 2012/13

STAGE LINGUISTICI LONDRA CENTRO REGNO UNITO ANNO SCOLASTICO 2012/13 STAGE LINGUISTICI LONDRA CENTRO REGNO UNITO ANNO SCOLASTICO 2012/13 La scuola: Le lezioni si svolgono, secondo disponibilità presso una delle sedi della scuola - una di esse si trova a Londra Euston, in

Dettagli

Ski Report Pasqua 2008 a Canazei

Ski Report Pasqua 2008 a Canazei Ski Report Pasqua 2008 a Canazei Venerdi' 21 marzo con Giuse si sale sul pordoi tardi (verso le 11) con l'idea di andare sulla mezdi. Poi a Giuse non gli regge di farsi la salita quindi ripieghiamo per

Dettagli

Indice. Pasta per due... pag. 5. Scheda culturale - Le carte... pag. 42. Esercizi... pag. 45. Soluzioni degli esercizi... pag. 63

Indice. Pasta per due... pag. 5. Scheda culturale - Le carte... pag. 42. Esercizi... pag. 45. Soluzioni degli esercizi... pag. 63 Indice Pasta per due... pag. 5 Scheda culturale - Le carte... pag. 42 Esercizi... pag. 45 Soluzioni degli esercizi... pag. 63 Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma.

Dettagli

ITINERARIO SINTETICO

ITINERARIO SINTETICO ITINERARIO SINTETICO I GIORNO Partenza dall aeroporto prescelto nella prima mattinata. Arrivo a Londra. Transfer con l auto privata all Hotel**** e sistemazione in camera doppia con trattamento di B&B.

Dettagli

LA MIA VENEZIA Reportage di un viaggio con la mia classe

LA MIA VENEZIA Reportage di un viaggio con la mia classe LA MIA VENEZIA Reportage di un viaggio con la mia classe Nei giorni 11 e 12 aprile sono andata in gita scolastica a Venezia. Prima di questo viaggio, nel mio immaginario, Venezia era una città triste,

Dettagli

Chiara, Giada, Maria, Matteo, Matteo

Chiara, Giada, Maria, Matteo, Matteo Eccoci pronti a partire per Aprica, dove ci aspetta un tranquillo weekend in montagna. Ci andiamo spesso e conosciamo perfettamente tutto il tragitto. Appena ci spostiamo in direzione nord le case iniziano

Dettagli

La Sagrada Famiglia 2015

La Sagrada Famiglia 2015 La Sagrada Famiglia 2015 La forza che ti danno i figli è senza limite e per fortuna loro non sanno mai fino in fondo quanto sono gli artefici di tutto questo. Sono tiranni per il loro ruolo di bambini,

Dettagli

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione -

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - PROVA DI ITALIANO DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - Molti anni fa vivevo con la mia famiglia in un paese di montagna. Mio padre faceva il medico, ma guadagnava poco perché i suoi malati erano poveri

Dettagli

Paola, Diario dal Cameroon

Paola, Diario dal Cameroon Paola, Diario dal Cameroon Ciao, sono Paola, una ragazza di 21 anni che ha trascorso uno dei mesi più belli della sua vita in Camerun. Un mese di volontariato in un paese straniero può spaventare tanto,

Dettagli

Londra Londra Testo segnapost Boy B y d e N f e in n i n teo dall'utente

Londra Londra Testo segnapost Boy B y d e N f e in n i n teo dall'utente Londra Londra te n te 'u ll a d e e n n o n it en e N N fi e y y d B B o st o p a Testo segn Simboli... cabina telefonica Ruota panoramica Big Ben Guardia della Regina Simboli... Tower Bridge Metropolitana

Dettagli

SCUOLA D INFANZIA DI MOTTALCIATA ANNO SCOL. 2003/04 GRUPPO DI BAMBINI DI 4 E 5 ANNI.

SCUOLA D INFANZIA DI MOTTALCIATA ANNO SCOL. 2003/04 GRUPPO DI BAMBINI DI 4 E 5 ANNI. SCUOLA D INFANZIA DI MOTTALCIATA ANNO SCOL. 2003/04 GRUPPO DI BAMBINI DI 4 E 5 ANNI. SITUAZIONE: L insegnante invita i bambini a rispondere ad alcune domande relative all ombra. Dopo aver raccolto le prime

Dettagli

Work Experience a Londra

Work Experience a Londra Work Experience a Londra 21 giorni/ 20 notti - 2015/ 2016 - WEB - Sistemazione in famiglia - -------------------------------- Vitto, alloggio, trasferimenti e assistenza durante l intero soggiorno Accoglienza

Dettagli

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI UISP SEDE NAZIONALE Largo Nino Franchellucci, 73 00155 ROMA tel. 06/43984345 - fax 06/43984320 www.diamociunamossa.it www.ridiamociunamossa.it progetti@uisp.it ridiamociunamossa@uisp.it

Dettagli

PROGRAMMA DI 4 MEZZE GIORNATE DI 4 ORE CON WWW.VIVLONDRA.COM DIRETTAMENTE DA LONDRA

PROGRAMMA DI 4 MEZZE GIORNATE DI 4 ORE CON WWW.VIVLONDRA.COM DIRETTAMENTE DA LONDRA PROGRAMMA DI 4 MEZZE GIORNATE DI 4 ORE CON WWW.VIVLONDRA.COM DIRETTAMENTE DA LONDRA PRIMO GIORNO Arrivo in Aeroporto di Londra : Ci sara l autista ad aspettarvi e se richiesto anche una persona in italiano

Dettagli

Un compleanno speciale

Un compleanno speciale Testo teatrale ideato dalla classe 5D Un compleanno speciale ATTO UNICO Sceneggiatura a cura di Monica Maglione. Coreografia: Elisa Cattaneo / Alessandro Riela. Musiche: Papi, Sexy Back. Narratore: Davide

Dettagli

"UN NATALE MAGICO" Farsa in Musica per Bambini di Oreste De Santis

UN NATALE MAGICO Farsa in Musica per Bambini di Oreste De Santis "UN NATALE MAGICO" Farsa in Musica per Bambini di Oreste De Santis *** Attenzione è possibile acquistare il cd musicale ( 20 ) con le canzoni con voce e le basi musicali direttamente dall autore scrivi

Dettagli

Pinguini nel deserto Concorso a tema per le scuole di ogni ordine e grado sul tema della disabilità intellettiva: I Edizione 2009

Pinguini nel deserto Concorso a tema per le scuole di ogni ordine e grado sul tema della disabilità intellettiva: I Edizione 2009 Concorso a tema per le scuole di ogni ordine e grado sul tema della disabilità intellettiva: I Edizione 2009 Iscritto per: Scuola Secondaria Primo Grado Motto di iscrizione: Raccontami e dimenticherò-mostrami

Dettagli

in realtà fa molto freddo quindi decidiamo di visitare l interno del castello e di guardare il

in realtà fa molto freddo quindi decidiamo di visitare l interno del castello e di guardare il 28/12 - Partenza da Bolzano alla mattina in direzione Vienna. Passiamo il confine dopo Vipiteno, passiamo Innsbruck, un tratto di strada in Baviera e rientriamo in Austria a Salisburgo; passiamo vicino

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO:

Dettagli

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo.

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo. Riflessioni sulla felicità.. Non so se sto raggiungendo la felicità, di certo stanno accadendo cose che mi rendono molto più felice degli anni passati. Per me la felicità consiste nel stare bene con se

Dettagli

Eccoci... La partenza...

Eccoci... La partenza... Eccoci... Noi siamo due ragazzi che vogliono esplorare tutti i tipi di natura... dopo lunghi anni di ricerca siamo riusciti ad esplorarla tutta quanta e vi abbiamo portato un riassunto del nostro viaggio...

Dettagli

Un pinguino in seconda A o forse più di uno?

Un pinguino in seconda A o forse più di uno? Un pinguino in seconda A o forse più di uno? Immaginiamo, per un momento, che una cicogna un po distratta voli con un fagotto tra le zampe. Nel fagotto c è un pinguino. Un delizioso, buffo e tenero pinguino.

Dettagli

Linea A 1. BATTISTINI

Linea A 1. BATTISTINI Linea A 5 1. BATTISTINI È lunedì. Una nuova settimana comincia. Come tutte le mattine, il signor Duccio Pucci sta andando a lavorare. - Il lavoro, il lavoro, sempre il lavoro Ma perché devo lavorare così

Dettagli

I bambini della Maestraleila oggi sono a Scuola3D. Purtroppo ho perduto i primi minuti della chat a causa di un errore solito del mio pc..

I bambini della Maestraleila oggi sono a Scuola3D. Purtroppo ho perduto i primi minuti della chat a causa di un errore solito del mio pc.. I bambini della Maestraleila oggi sono a Scuola3D. Purtroppo ho perduto i primi minuti della chat a causa di un errore solito del mio pc.. ******************************************************** * Sessione

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

1. Ascolta la canzone e metti in ordine le immagini:

1. Ascolta la canzone e metti in ordine le immagini: Pag. 1 1. Ascolta la canzone e metti in ordine le immagini: Pag. 2 Adesso guarda il video della canzone e verifica le tue risposte. 2. Prova a rispondere alle domande adesso: Dove si sono incontrati? Perché

Dettagli

IL MIO CARO AMICO ROBERTO

IL MIO CARO AMICO ROBERTO IL MIO CARO AMICO ROBERTO Roberto è un mio caro amico, lo conosco da circa 16 anni, è un ragazzo sempre allegro, vive la vita alla giornata e anche ora che ha 25 anni il suo carattere non tende a cambiare,

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi. In quale luogo puoi ascoltare i dialoghi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. DEVI SCRIVERE LE TUE

Dettagli

La cenerentola di casa

La cenerentola di casa La cenerentola di casa Audrina Assamoi LA CENERENTOLA DI CASA CABLAN romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Audrina Assamoi Tutti i diritti riservati Questa storia è dedicata a tutti quelli che

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTE: VIALE ELVIRA

ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTE: VIALE ELVIRA ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTE: VIALE ELVIRA DOPO LE OSSERVAZIONI FATTE DALLE MAESTRE DURANTE I NOSTRI GIOCHI CON IL MATERIALE DESTRUTTURATO SI SONO FORMATI QUATTRO GRUPPI PER INTERESSE DI GIOCO.

Dettagli

Index PROGETTO PON C5 2014 PROGETTO PON C1 2014. Work experience a Londra. Stage linguistico a Londra. Stage linguistico a Dublino

Index PROGETTO PON C5 2014 PROGETTO PON C1 2014. Work experience a Londra. Stage linguistico a Londra. Stage linguistico a Dublino Index Work experience a Londra PROGETTO PON C5 2014 21 giorni/ 20 notti...page 2 - Sistemazione in famiglia, hotel o campus - 28 giorni/ 27 notti...page 15 - Sistemazione in famiglia - 28 giorni/ 27 notti...page

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

IRINA E GIOVANNI. La giornata di Irina

IRINA E GIOVANNI. La giornata di Irina IRINA E GIOVANNI La giornata di Irina La mia sveglia suona sempre alle 7.00 del mattino: mi alzo, vado in bagno e mi lavo, mi vesto, faccio colazione e alle 8.00 esco di casa per andare a scuola. Spesso

Dettagli

Index. Viaggio di Istruzione a Londra. 4 giorni/ 3 notti 2014/15 SC...page 2. 5 giorni/ 4 notti 2014/ 15 SC...page 5 *** Soggiorno Studio a Londra

Index. Viaggio di Istruzione a Londra. 4 giorni/ 3 notti 2014/15 SC...page 2. 5 giorni/ 4 notti 2014/ 15 SC...page 5 *** Soggiorno Studio a Londra Index Viaggio di Istruzione a Londra 4 giorni/ 3 notti 2014/15 SC...page 2 5 giorni/ 4 notti 2014/ 15 SC...page 5 *** Soggiorno Studio a Londra 6 giorni/ 5 notti 2014/15 SC...page 8 - con corso di General

Dettagli

TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO A2 (Elementare 3)

TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO A2 (Elementare 3) Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO A2 (Elementare 3) 1. Completa il testo con gli articoli e le desinenze dei nomi e degli aggettivi. Le tendenze alimentari italiane. Quali sono le mode alimentari

Dettagli

le #piccolecose che amo di te

le #piccolecose che amo di te Cleo Toms le #piccolecose che amo di te Romanzo Proprietà letteraria riservata 2016 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 978-88-17-08605-9 Prima edizione: febbraio 2016 Illustrazioni: Damiano Groppi Questo libro

Dettagli

L OSTE SI ACCOSTÒ A RENZO PER CONVINCERLO AD ANDARE A DORMIRE. IL GIOVANE PROVÒ AD ALZARSI E DOPO SORRETTO DALL UOMO CHE LO PORTÒ

L OSTE SI ACCOSTÒ A RENZO PER CONVINCERLO AD ANDARE A DORMIRE. IL GIOVANE PROVÒ AD ALZARSI E DOPO SORRETTO DALL UOMO CHE LO PORTÒ CAPITOLO XV L OSTE SI ACCOSTÒ A RENZO PER CONVINCERLO AD ANDARE A DORMIRE. IL GIOVANE PROVÒ AD ALZARSI E DOPO IL TERZO TENTATIVO SI SOLLEVÒ, SORRETTO DALL UOMO CHE LO PORTÒ NELLA CAMERA. VEDENDO IL LETTO,

Dettagli

La Gazzetta di Emmaus

La Gazzetta di Emmaus E D I T O R E E M M A U S S P A A N N O 2 N U M E R O 2 2 La cucina dai sapori africani S O M M A R I O In Prima 1 Pulizie 2 Eventi 3 Manutenzione 3 Articolo 4 Fashion Pazzi di caffè 5 La cucina è il settore

Dettagli

Gruppo G.R.E.M. Piemonte e Valle d Aosta. Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE

Gruppo G.R.E.M. Piemonte e Valle d Aosta. Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE Gruppo G.R.E.M Piemonte e Valle d Aosta Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE Il kit, pensato per l animazione di bambini, ragazzi e adulti sul tema famiglia è così composto: - 1 gioco

Dettagli

Unità 6. Al Pronto Soccorso. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A1. In questa unità imparerai:

Unità 6. Al Pronto Soccorso. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A1. In questa unità imparerai: Unità 6 Al Pronto Soccorso In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni su come funziona il Pronto Soccorso parole relative all accesso e al ricovero al Pronto Soccorso l uso degli

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 14 Incontrare degli amici A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 1 Incontrare degli amici DIALOGO PRINCIPALE B- Ciao. A- Ehi, ciao, è tanto

Dettagli

Il tempo e le stagioni

Il tempo e le stagioni Unità IV Il tempo e le stagioni Contenuti - Tempo atmosferico - Stagioni - Mesi - Giorni Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Roberto osserva L Orsoroberto guarda fuori dalla finestra e commenta il tempo atmosferico.

Dettagli

Index. Viaggio di Istruzione a Londra. 4 giorni/ 3 notti 2014/15 SC...page 2. 5 giorni/ 4 notti 2014/ 15 SC...page 5 *** Soggiorno Studio a Londra

Index. Viaggio di Istruzione a Londra. 4 giorni/ 3 notti 2014/15 SC...page 2. 5 giorni/ 4 notti 2014/ 15 SC...page 5 *** Soggiorno Studio a Londra Index Viaggio di Istruzione a Londra 4 giorni/ 3 notti 2014/15 SC...page 2 5 giorni/ 4 notti 2014/ 15 SC...page 5 *** Soggiorno Studio a Londra 6 giorni/ 5 notti 2014/15 SC...page 8 - con corso di General

Dettagli

Lasciatevi incantare

Lasciatevi incantare Lasciatevi incantare Rita Pecorari LASCIATEVI INCANTARE favole www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Rita Pecorari Tutti i diritti riservati Tanto tempo fa, io ero ancora una bambina, c era una persona

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Giugno 2010 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

TEATRO COMUNALE CORSINI. giovedì 28 febbraio 2013

TEATRO COMUNALE CORSINI. giovedì 28 febbraio 2013 TEATRO COMUNALE CORSINI giovedì 28 febbraio 2013 Credo che tutti i ragazzi in questa fase di età abbiamo bisogno di uscire con gli amici e quindi di libertà. Credo che questo spettacolo voglia proprio

Dettagli

Ciao capitolo 5 5.1. Verbi irregolari in -are

Ciao capitolo 5 5.1. Verbi irregolari in -are Ciao capitolo 5 5.1 Verbi irregolari in -are andare to go vado vai andiamo andate va vanno andare vado andiamo vai andate va vanno Vado a Roma casa scuola teatro letto piedi caccia pesca studiare prendere

Dettagli

stelle, perle e mistero

stelle, perle e mistero C A P I T O L O 01 In questo capitolo si parla di un piccolo paese sul mare. Elenca una serie di parole che hanno relazione con il mare. Elencate una serie di parole che hanno relazione con il mare. Poi,

Dettagli

LE CLASSI V RACCONTANO IL SOGGIORNO IN INGHILTERRA DAL 23 AL 28 MAGGIO 2011...

LE CLASSI V RACCONTANO IL SOGGIORNO IN INGHILTERRA DAL 23 AL 28 MAGGIO 2011... LE CLASSI V RACCONTANO IL SOGGIORNO IN INGHILTERRA DAL 23 AL 28 MAGGIO 2011... IL VIAGGIO A LONDRA. Quest anno grazie al Progetto Comenius ho avuto la possibilità di fare un viaggio a Londra di sei giorni.

Dettagli

LE NOSTRE CANZONI DI NATALE

LE NOSTRE CANZONI DI NATALE CANZONE: LE NOSTRE CANZONI DI NATALE VIENI BAMBINO TRA I BAMBINI Quando la notte è buia E buio è anche il giorno, non credi che il domani potrà mai fare ritorno. Quando la notte è fredda C è il gelo nel

Dettagli

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di RACCONTO TRATTO DAL LIBRO DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di Roberta Griffini, Francesca Matichecchia, Debora Roversi, Marzia Tanzini Disegno di Pat Carra Filcams Cgil Milano Margherita impiegata

Dettagli

Anna e Alex alle prese con i falsari

Anna e Alex alle prese con i falsari Anna e Alex alle prese con i falsari Anna e Alex sono compagni di classe e amici per la pelle. Si trovano spesso coinvolti in avventure mozzafiato: insieme, ne hanno viste delle belle. Sono proprio due

Dettagli

Bambini di strada. (Matteo Ticani)

Bambini di strada. (Matteo Ticani) Il progetto Con gli occhi di chi? Campagna di educazione allo Sviluppo contro lo sfruttamento del lavoro minorile a Nord e al Sud del mondo ha visto fra le sue attività principali, la realizzazione di

Dettagli

L idea dunque di ritrovarsi dei tutori, per di più sconosciuti, anche in vacanza, non era il massimo. Carlo però ci aveva subito tranquillizzati, ci

L idea dunque di ritrovarsi dei tutori, per di più sconosciuti, anche in vacanza, non era il massimo. Carlo però ci aveva subito tranquillizzati, ci CAPITOLO 1 La donna della mia vita Oggi a un matrimonio ho conosciuto una donna fantastica, speciale. Vive a Palermo, ma appena se ne sente la cadenza, adora gli animali, cani e cavalli soprattutto, ma

Dettagli

Logopedia in musica e. canzoni

Logopedia in musica e. canzoni Logopedia in musica e canzoni Un Lavoro di Gruppo, Giugno 2013 INTRODUZIONE Siamo un gruppo di persone, chi ricoverato in Degenza e chi in Day Hospital, del Presidio Ausiliatrice-don Gnocchi di Torino

Dettagli

http://www.sprachkurse-hochschule.de

http://www.sprachkurse-hochschule.de Lingua: Italiana Livello: A1/A2 1. Buongiorno, sono Sandra, sono di Monaco. (a) Buongiorno, sono Sandra, sono da Monaco. Buongiorno, sono Sandra, sono in Monaco. 2. Mia sorella chiama Kerstin. (a) Mia

Dettagli

PROGETTO COMENIUS 4-10 NOVEMBRE 2012: HALLE.

PROGETTO COMENIUS 4-10 NOVEMBRE 2012: HALLE. PROGETTO COMENIUS 4-10 NOVEMBRE 2012: HALLE. Domenica 4 Novembre Il tanto atteso giorno era finalmente arrivato! Dopo il viaggio in macchina fino all aeroporto, eravamo pronte per intraprendere questa

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2014 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai?

Dettagli

1. Diversi Mezzi di Trasporto

1. Diversi Mezzi di Trasporto 1. Diversi Mezzi di Trasporto Introduzione Oggi vorrei parlare del traffico e dei mezzi di trasporto: si può p.es. viaggiare in macchina, in treno, in aereo e in pullman. Chi vuole fare un viaggio turistico

Dettagli

domani 1 cortometraggio Petali

domani 1 cortometraggio Petali domani 1 cortometraggio Petali regia: Giacomo Livotto soggetto: Luca Da Re sceneggiatura: Giacomo Livotto montaggio: Franco Brandi fotografia: Michele Carraro interpreti: Erika Cadorin, Fabio Degano, Giacomo

Dettagli

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER Idea Una ragazza è innamorata della sua istruttrice, ma è spaventata da questo sentimento, non avendo mai provato nulla per una

Dettagli