ALLEGATO 2. Allegato Tecnico Predisposizione cablaggi per le Ricevitorie Lotto e 10eLotto

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ALLEGATO 2. Allegato Tecnico Predisposizione cablaggi per le Ricevitorie Lotto e 10eLotto"

Transcript

1 ALLEGATO 2 Allegato Tecnico Predisposizione cablaggi per le Ricevitorie Lotto e 10eLotto 1

2 1 PREMESSA 3 2 ELENCO MATERIALI FORNITI PER CIASCUN PUNTO VENDITA 4 3 DIMENSIONI/PESI DEI MATERIALI FORNITI 5 4 INFRASTRUTTURA SOLUZIONE PROPOSTA 6 5 INFRASTRUTTURA - SCHEMA INDICATIVO 7 6 PREDISPOSIZIONE CABLAGGI E IMPIANTI PRESSO IL PUNTO VENDITA 8 2

3 1 PREMESSA L obiettivo di questo documento e quello di descrive l infrastruttura integrativa di cui saranno dotate ricevitorie Lotto presso le quali sarà operativo il gioco 10eLotto e dare indicazioni per l installazione delle apparecchiature necessarie alla messa in opera. Il materiale fornito da Lottomatica sarà consegnato al PdV tramite corriere gestito da società incaricata da Lottomatica sulla base di un apposito piano operativo. Su tale piano saranno differenziati i pdv che riceveranno il Monitor da 22 dai pdv che riceveranno il Monitor da 32. 3

4 2 ELENCO MATERIALI FORNITI PER CIASCUN PUNTO VENDITA Di seguito l elenco dei materiali forniti da Lottomatica per ogni singola Ricevitoria : n. 1 PC n. 1 Tasca porta PC idonea ad installare Monitor da 22 o 32 n. 1 Monitor da 22 oppure n. 1 Monitor da 32 n. 1 Staffa da parete inclinabile per il monitor da 22 o per il Monitor da 32 (la staffa deve sostenere oltre al monitor anche la Tasca porta PC ed il PC) (ATTENZIONE qualora la parete non dovesse essere adeguato al sostenere un peso di circa 20 Kg., si consiglia di predisporre due catenelle ancorate al soffitto di portata sufficiente) n. 1 Cavo VGA per collegamento Monitor (di circa 1 mt) n. 1 Cavo alimentazione da PC a presa di corrente (lunghezza minima di 1,5 mt) n. 1 Cavo alimentazione da PC a Monitor (di circa 1 mt) Tutto il materiale di ferramenta, come viti, dadi, rondelle tasselli ecc., necessari all assemblaggio e al fissaggio del kit a parete Ciascun monitor ha in dotazione la relativa base per il posizionamento su un piano orizzontale nell ipotesi che il pdv richieda una installazione in tale modalità. 4

5 3 DIMENSIONI/PESI MASSIMI DEI MATERIALI FORNITI Materiale HW Dimensioni mm (LxPxH) Peso 1 PC 300x60x300 (dimensioni massime) 5 kg 1 Monitor da 22 A seguito esito A seguito esito 1 Monitor da 32 A seguito esito A seguito esito 1 Staffa per Monitor 22 o 32 A seguito esito A seguito esito 1 Tasca porta PC 320x70x320 3,5 kg 1 cavo VGA 1 cavo di alimentazione 1 cavo di alimentazione Cavo VGA 1 mt Cavo alim. Min 1,5 mt Cavo alim. 1 mt 5

6 4 INFRASTRUTTURA SOLUZIONE PROPOSTA Di seguito si riporta la soluzione infrastrutturale per le ricevitorie 6

7 5 INFRASTRUTTURA - SCHEMA INDICATIVO Rispetto alla situazione in essere nei PDV dovranno essere aggiunti gli elementi integrativi forniti da Lottomatica indicati nella seguente figura. La staffa di sostegno della Tasca porta PC, del PC e del Monitor dovrà essere posizionata su una parete in modo tale da rendere ben visibile il Monitor nell area di gioco A B Z C C G E F H H ELEMENTI GIA PRESENTI NEL PdV ELEMENTI INTEGRATIVI A B BORCHIA ADSL ROUTER/SWITCH Punto alimentazione PC Punto Collegamento Antenna (opzionale) C G TERMINALE STAMPANTE Z (cavo UTP tra router/switch PC e Monitor): max 60 Mt H E F MONITOR 22 o 32 TASCA Porta PC e PC STAFFA Cavo VGA tra PC e Monitor (max 1,00 mt) Cavo antenna coassiale 75 Ohm tra STB e punto collegamento antenna Il PC (in figura l elemento F) DEVE STARE AL MAX A 50 CM DALLA PRESA DI ALIMENTAZIONE 7

8 6 PREDISPOSIZIONE CABLAGGI E IMPIANTI PRESSO IL PUNTO VENDITA Per la messa in opera di quanto fornito da Lottomatica si rende necessario quanto segue : Fissaggio staffa di sostegno apparati alla parete al fine di rendere ben visibile il Monitora i giocatori (l altezza sarà definita a seguito di sopralluogo) Fissaggio della Tasca porta PC alla Staffa Fissaggio del Monitor alla Tasca porta PC Inserimento e Fissaggio del PC all interno della Tasca porta PC Realizzazione del cablaggio tramite canalina apribile per collegamento rete LAN da Router/Switch a PC. Il collegamento deve avvenire tramite cavo Rj45 Utp categoria 5 o sup. nel rispetto dello standard EIA568A La lunghezza massima prevista per il cavo UTP è di 60 mt. Realizzazione del cablaggio tramite canalina apribile per collegamento alla rete elettrica con eventuale fornitura di un adattatore per la presa di corrente per il STB tipo Schuko (si evidenzia che la lunghezza del cavo elettrico fornito è di 1,5m) Se nel PdV è già presente una presa TV, realizzazione del cablaggio tramite canalina apribile per collegamento alla presa TV con fornitura del cavo antenna coassiale 75 Ohm tra PC e punto antenna ATTENZIONE Il PC è utilizzabile solo ed esclusivamente dal MONITOR fornito da Lottomatica finalizzato al gioco del 10eLotto. L ubicazione del Monitor deve essere tale che il cavo di collegamento UTP non superi i 60 mt. i Impianto elettrico a norma (leggi 186/68 e 46/90 e dal DPR 447/91, con una presa come indicato nello schema precedente. Il totale di assorbimento elettrico delle attrezzature fornite è non superiore a 500 watt i Le attività di installazione ed il cablaggio del PdV devono essere eseguite nel rispetto delle normative vigenti al fine di consentire la fase di Attivazione del Monitor e PC con verifica di funzionalità da parte di Olivetti Nella effettuazione dei cablaggi, la LAN ed i CAVI ELETTRICI devono risiedere su CANALINE SEPARATE e APRIBILI Tutti i materiali non forniti da Lottomatica e quindi non espressamente indicati sono a carico della ditta che eseguirà l attività di cablaggio e di installazione presso il PdV. 8

IPSARPETRONIO di Pozzuoli

IPSARPETRONIO di Pozzuoli IPSARPETRONIO di Pozzuoli Progetto infrastrutture Azione E1 realizzazione ambienti per la formazione permanente dei docenti e per la ricerca didattica degli istituti Prof. Lucio Aquilina lotto uno - attrezzature

Dettagli

Collegamento remoto SOMMARIO. Caratteristiche Modalità di installazione Più sistemi con modem Dimensioni centralino telefonico e modem

Collegamento remoto SOMMARIO. Caratteristiche Modalità di installazione Più sistemi con modem Dimensioni centralino telefonico e modem Collegamento remoto SOMMARIO Caratteristiche Modalità di installazione Più sistemi con modem Dimensioni centralino telefonico e modem 1. Caratteristiche Una caratteristica importante che contraddistingue

Dettagli

Pubblicazione informazioni integrative e correttive

Pubblicazione informazioni integrative e correttive Gara per la fornitura dei servizi di assistenza tecnica e manutenzione per i sistemi dipartimentali e per gli impianti LAN ubicati presso gli uffici centrali e periferici della Regione Basilicata. CIG:

Dettagli

Allegato 2 CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI PC COMPRENSIVI DI TASCHE E STAFFE DI FISSAGGIO A MURO

Allegato 2 CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI PC COMPRENSIVI DI TASCHE E STAFFE DI FISSAGGIO A MURO Allegato 2 CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI PC COMPRENSIVI DI TASCHE E STAFFE DI FISSAGGIO A MURO - 1 - INDICE 1. PREMESSA 2 2. QUANTITATIVI 2 3. NORME TECNICHE 3 3.1 CARATTERISTICHE TECNICHE DEI

Dettagli

Guida all installazione

Guida all installazione Guida all installazione Come collegare e predisporre il tuo per l utilizzo Introduzione Questa guida descrive le azioni necessarie per l installazione dell, il dispositivo che permette al tuo telefono

Dettagli

Riscontri a richieste di chiarimento/informazioni pervenute alla data del 31 marzo 2011 sulla proceduta di gara sopra indicata

Riscontri a richieste di chiarimento/informazioni pervenute alla data del 31 marzo 2011 sulla proceduta di gara sopra indicata Riscontri a richieste di chiarimento/informazioni pervenute alla data del 31 marzo 2011 sulla proceduta di gara sopra indicata Le risposte sono riportate di seguito a ciascun quesito QUESITI RELATIVI AL

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI

INFORMAZIONI GENERALI TERMINI DI CONSEGNA L immobile dovrà essere consegnato entro il 31/10/2015. Il canone di locazione verrà corrisposto a far data dal giorno successivo alla consegna. INFORMAZIONI GENERALI Il presente documento

Dettagli

WI-Hermes Accesso ad Internet illimitato + Access Point + Banda Minima garantita dichiarata

WI-Hermes Accesso ad Internet illimitato + Access Point + Banda Minima garantita dichiarata WI-Hermes Accesso ad Internet illimitato + Access Point + Banda Minima garantita dichiarata WI-Hermes è la soluzione di accesso ad Internet a banda larga, basata su tecnologia wireless, nata per clienti

Dettagli

I.C. D ANGIO ISTITUTO COMPRENSIVO Via Cattaneo, 35 80040 - Trecase (Na) Tel.: 081 5369654 E-Mail: naic89600b@istruzione.it

I.C. D ANGIO ISTITUTO COMPRENSIVO Via Cattaneo, 35 80040 - Trecase (Na) Tel.: 081 5369654 E-Mail: naic89600b@istruzione.it Tel.: 08 5369654 Allegato B al bando - Lotto POR FESR-20-202 Bando pubblico per la fornitura di attrezzature e servizi previsti dal progetto. OFFERTA TECNICO - ECONOMICA Il presente allegato costituisce

Dettagli

Caratteristiche tecniche per la realizzazione di un aula multimediale

Caratteristiche tecniche per la realizzazione di un aula multimediale Allegato A- Parte C Caratteristiche tecniche per la realizzazione di un aula multimediale Parte C: Impianti Via Torino, 137 96100 INDICE OGGETTO DELLA FORNITURA... 3 REGOLAMENTO... 3 DESCRIZIONE DELLE

Dettagli

1 CIRCOLO DI SOLOFRA DIREZIONE DIDATTICA Via Casapapa, 13 83029 - Solofra (Av) Tel.: 0825 581250 E-Mail: avee05300r@istruzione.it

1 CIRCOLO DI SOLOFRA DIREZIONE DIDATTICA Via Casapapa, 13 83029 - Solofra (Av) Tel.: 0825 581250 E-Mail: avee05300r@istruzione.it CIRCOLO DI SOLOFRA Via Casapapa, 3 Tel.: 0825 58250 Allegato B al bando - Lotto POR FESR-20-202 Bando pubblico per la fornitura di attrezzature e servizi previsti dal progetto. OFFERTA TECNICO - ECONOMICA

Dettagli

ITALIANO BEAN. Barriera stradale MANUALE PER L'UTENTE

ITALIANO BEAN. Barriera stradale MANUALE PER L'UTENTE ITALIANO BEAN Barriera stradale MANUALE PER L'UTENTE BEAN - Manuale per l'utente Indice Capitolo 1 Introduzione 3 1.1 Descrizione del prodotto... 3 1.2 Caratteristiche tecniche... 3 1.3 Descrizione del

Dettagli

ALLEGATO A. Elenco e descrizione della fornitura.

ALLEGATO A. Elenco e descrizione della fornitura. Direzione Generale Servizio antincendio, protezione civile e infrastrutture ALLEGATO A Elenco e descrizione della fornitura. Procedura negoziata per l'affidamento della fornitura di apparati radio portatili

Dettagli

1 Prerequisiti per i locali

1 Prerequisiti per i locali ALLEGATO 1 AL CAPITOLATO TECNICO PER LA GESTIONE DELLA CENTRALE UNICA DI ASCOLTO PER IL SERVIZIO DI CONTINUITÀ ASSISTENZIALE, ATTIVAZIONE DEL PERSONALE MEDICO REPERIBILE DELL AREA DI PREVENZIONE, IGIENE

Dettagli

NUOVI MOTORI A DUE ASSI

NUOVI MOTORI A DUE ASSI NUOVI MOTORI A DUE ASSI MADE BY STAB Kit motorizzato autopuntante per TV via satellite su camper Kit motorizzato autopuntante su treppiede per TV via satellite Motore universale per antenne e TVCC Kit

Dettagli

I.S.I.S. G. MINZONI. Allegato 1 CAPITOLATO TECNICO.

I.S.I.S. G. MINZONI. Allegato 1 CAPITOLATO TECNICO. I.S.I.S. G. MINZONI Via Bartolo Longo, 17 80014 Giugliano in Campania tel. 0815061595 fax 081 8948984 Email NAIS06100L@istruzione.it Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO009 FESR Campania Allegato

Dettagli

RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000

RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000 RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 DESCRIZIONE GENERALE L espansore senza fili è un modulo

Dettagli

MultiPresa MPP Serie Intell SNMP ver. 1.2

MultiPresa MPP Serie Intell SNMP ver. 1.2 MultiPresa MPP Serie Intell SNMP ver. 1.2 MPPControllerPower è Serie di MultiPresaProfessionale a controllo remoto Lan per la distribuzione e il controllo dell alimentazione di apparati installati in armadi

Dettagli

Specifiche caratteristiche richieste

Specifiche caratteristiche richieste Specifiche caratteristiche richieste TERMINI DI CONSEGNA L immobile dovrà essere consegnato entro il 1/12/2013. Il canone di locazione verrà, in ogni caso, corrisposto a far data dal primo giorno del mese

Dettagli

Carta dei Servizi Servizi Informativi CENTRACON

Carta dei Servizi Servizi Informativi CENTRACON Carta dei Servizi Servizi Informativi CENTRACON Carta dei Servizi Servizi Informativi CENTRACON... 1 Art. 1 - Scopo... 1 Art. 2 - Riferimenti normativi... 2 Art. 3 - Servizi... 2 Art. 3.1 Elenco dei servizi...

Dettagli

COMUNE DI BIANCAVILLA Provincia di Catania Cod. Fisc. 80009050875 - P.I. 01826320879 3^ AREA FUNZIONALE

COMUNE DI BIANCAVILLA Provincia di Catania Cod. Fisc. 80009050875 - P.I. 01826320879 3^ AREA FUNZIONALE Oggetto: Fornitura ed installazione di attrezzature informatiche, collegamenti Hiperlan tra le sedi comunali, sistema radio e di videosorveglianza perimetrale. TAV. 1 PREVENTIVO DI SPESA IL RESPONSABILE

Dettagli

Informazioni Importanti

Informazioni Importanti Informazioni Importanti Non è consentito Il sollevamento e posa in opera dell unita esterna oltre quanto previsto dalle vigenti normative, (altre 2,70 mt) senza l utilizzo dei ponteggi, o altri mezzi sollevatori.

Dettagli

Il sistema portafondali modulare Manfrotto è affidabile, facile da usare e sufficientemente flessibile per soddisfare le vostre necessità nel campo

Il sistema portafondali modulare Manfrotto è affidabile, facile da usare e sufficientemente flessibile per soddisfare le vostre necessità nel campo 106 Il sistema portafondali modulare Manfrotto è affidabile, facile da usare e sufficientemente flessibile per soddisfare le vostre necessità nel campo del supporto di fondali in carta, o in tessuto, in

Dettagli

OBIETTIVI DELLA SEZIONE. II. Ricordare e tracciare la configurazione pin-coppia per il connettore a 8 posizioni (RJ45).

OBIETTIVI DELLA SEZIONE. II. Ricordare e tracciare la configurazione pin-coppia per il connettore a 8 posizioni (RJ45). OBIETTIVI DELLA SEZIONE Dopo aver completato la presente sezione sulla postazione di lavoro, lo studente sarà in grado di: I. Definire i criteri della postazione di lavoro per il Sistema di cablaggio Siemon

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G.B. NICCOLINI SAN GIULIANO TERME. piic83600a@istruzione.it piic83600a@pec.istruzione.it

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G.B. NICCOLINI SAN GIULIANO TERME. piic83600a@istruzione.it piic83600a@pec.istruzione.it ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G.B. NICCOLINI SAN GIULIANO TERME Piazza Gramsci, 3 050/815311 piic83600a@istruzione.it piic83600a@pec.istruzione.it CUP: D16J15000600007 - CIG: ZB0188D518 Capitolato Tecnico

Dettagli

ANALIZZATORI DI GAS DI SCARICO - ANALIZZATORI DI FUMI PER MOTORI DIESEL

ANALIZZATORI DI GAS DI SCARICO - ANALIZZATORI DI FUMI PER MOTORI DIESEL EOS AUTOMOTIVE DIVISION R ANALIZZATORI DI GAS DI SCARICO - ANALIZZATORI DI FUMI PER MOTORI DIESEL R e n i l ed CATALOGO 2014 ANALIZZATORI GAS & FUMI CARATTERISTICHE TECNICHE ANALIZZATORI GAS DI SCARICO

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE INDICE: 1 KIT DI CONNESSIONE WIRELESS... 3 2 SCHEMA DI MONTAGGIO... 4 a) Installazione base:... 4 b) Installazione avanzata con access point:... 5 c) Installazione avanzata con

Dettagli

Da oggi FASTWEB. è con te ogni giorno. Guida all attivazione - Famiglie. u n p a s s o a v a n t i

Da oggi FASTWEB. è con te ogni giorno. Guida all attivazione - Famiglie. u n p a s s o a v a n t i Da oggi FASTWEB è con te ogni giorno Guida all attivazione - Famiglie u n p a s s o a v a n t i Ti chiamiamo Entro qualche giorno FASTWEB* ti contatterà per verificare: l esattezza dei tuoi dati anagrafici

Dettagli

OGGETTO: OFFERTA PROMOZIONALE IMPIANTO DI VIDEOSORVEGLIANZA. Alla c.a. Sig.ri Clienti,

OGGETTO: OFFERTA PROMOZIONALE IMPIANTO DI VIDEOSORVEGLIANZA. Alla c.a. Sig.ri Clienti, Rossi Alessandro IMPIANTI ELETTRICI CIVILI - DOMOTICI Via Ravegnana 107-48121 Ravenna (RA) Via Brunelli 7/C - 47121 Villagrappa - Forli (FC) C.F: RSS LSN 74P13 A191L - P.IVA 01451150385 Tel. 0544 1821751

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA REDAZIONE DEL PIANO DI INVESTIMENTO, CRITERI E MODALITÀ DI VALUTAZIONE

ISTRUZIONI PER LA REDAZIONE DEL PIANO DI INVESTIMENTO, CRITERI E MODALITÀ DI VALUTAZIONE PROCEDURA DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DEL GIOCO DEL LOTTO AUTOMATIZZATO E DEGLI ALTRI GIOCHI NUMERICI A QUOTA FISSA Allegato B ISTRUZIONI PER LA REDAZIONE

Dettagli

Programma Operativo Regionale 2007 IT161PO010 FESR Sicilia ISTITUTO TECNICO STATALE COMMERCIALE PER GEOMETRI ENRICO FERMI Via Como, 435 97019 - VITTORIA (RG) Cod. Mecc.: RGTD020007 Cod.Fiscale: 82000540888

Dettagli

Specifiche caratteristiche richieste

Specifiche caratteristiche richieste Specifiche caratteristiche richieste TERMINI DI CONSEGNA L immobile dovrà essere consegnato entro il 1/12/2013. Il canone di locazione verrà in ogni caso corrisposto a far data dal primo giorno del mese

Dettagli

ALLEGATO 1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO

ALLEGATO 1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO ALLEGATO 1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO . IntrodDescrizione del Servizio a) Procedura di accreditamento Il Centro Servizi (CS) che richiede l accreditamento per la fornitura dell accesso fisico al Sistema

Dettagli

EQUITALIA ESATRI S.p.A. AVVISO DI RICERCA DI UN IMMOBILE A MILANO AD USO UFFICIO

EQUITALIA ESATRI S.p.A. AVVISO DI RICERCA DI UN IMMOBILE A MILANO AD USO UFFICIO EQUITALIA ESATRI S.p.A. AVVISO DI RICERCA DI UN IMMOBILE A MILANO AD USO UFFICIO 1. OGGETTO Equitalia Esatri S.p.A., società appartenente al Gruppo Equitalia, ricerca un immobile in locazione ubicato in

Dettagli

Guida. Sistemi di Supporto per pannelli fotovoltaici. energia dalla natura

Guida. Sistemi di Supporto per pannelli fotovoltaici. energia dalla natura Guida Sistemi di Supporto per pannelli fotovoltaici energia dalla natura La Gaia Energy offre accurate strutture e vari sistemi di montaggio per pannelli fotovoltaici Strutture e Sistemi di Supporto Veste

Dettagli

Cappe Aspirazione Professionali

Cappe Aspirazione Professionali Cappe Aspirazione Professionali Caratteristiche: Disponibili con motore esterno o interno Comandi rientrati facilmente accessibili Controllo ventola aspirazione a più velocità La funzione di rilevamento

Dettagli

Manuale Operativo Stabilizzatore Elettronico di Tensione Serie STE

Manuale Operativo Stabilizzatore Elettronico di Tensione Serie STE STABILIZZATORE ELETTRONICO DI TENSIONE SERIE STE Pagina 2 di 8 INDICE 1. Sicurezza...3 Sicurezza del prodotto...3 Identificazione dei pericoli e misure di prevenzione...3 Rischi di natura elettrica...3

Dettagli

CENTRO DI TAGLIO SC 55

CENTRO DI TAGLIO SC 55 CENTRO DI TAGLIO SC 55 SC 55 Centro di taglio Centro di taglio CNC a 2 assi controllati, studiato per il taglio di profili in PVC. La macchina esegue le operazioni di carico profilo dal magazzino barre,

Dettagli

Stampigliatrice per Cassette ACP160

Stampigliatrice per Cassette ACP160 Stampigliatrice per Cassette ACP60 IVD Dispositivo medico-diagnostico in vitro Codice CND: W020205907 Numero di Repertorio 289396/R Notizie generali Tipo strumento: Codice prodotto: 078405 Descrizione:

Dettagli

Contenuto della confezione. 1 FRITZ!WLAN Repeater 300E 1 cavo LAN

Contenuto della confezione. 1 FRITZ!WLAN Repeater 300E 1 cavo LAN Contenuto della confezione 1 FRITZ!WLAN Repeater 300E 1 cavo LAN 2 Booklet_FwlanRepeater300E-it.indd 2 13.11.2012 16:55:02 Questo è il FRITZ!WLAN Repeater 300E Questa guida rapida vi aiuterà nella configurazione

Dettagli

ELENCO PREZZI STANDARD ALLEGATO ALLA BOZZA DI CONVENZIONE

ELENCO PREZZI STANDARD ALLEGATO ALLA BOZZA DI CONVENZIONE ELENCO PREZZI STANDARD ALLEGATO ALLA BOZZA DI CONVENZIONE DEFINIZIONI CLIENTE FINALE Persona fisica o giuridica che acquista gas naturale per uso proprio CODICE DI RETE codice contenente regole e modalità

Dettagli

Art. 1 OGGETTO DELL APPALTO. Art. 2 COMPOSIZIONE ANALITICA DELL APPALTO

Art. 1 OGGETTO DELL APPALTO. Art. 2 COMPOSIZIONE ANALITICA DELL APPALTO Art. 1 OGGETTO DELL APPALTO Il progetto ha come oggetto l adeguamento e la personalizzazione dei locali destinati al Centro Elaborazione Dati nei nuovi locali di via Acrone, nonché il trasloco delle attrezzature

Dettagli

GUIDA DI INSTALLAZIONE

GUIDA DI INSTALLAZIONE GUIDA DI INSTALLAZIONE CLIMATIZZATORI CALDAIA INSTALLAZIONE CLIMATIZZATORI Il servizio di Installazione dei climatizzatori viene realizzato dai nostri tecnici specializzati su tutto il territorio nazionale,

Dettagli

Distinti Saluti, IL DIRETTORE DEL SERVIZIO INGEGNERIA CLINICA (Ing. M. Garagnani)

Distinti Saluti, IL DIRETTORE DEL SERVIZIO INGEGNERIA CLINICA (Ing. M. Garagnani) Servizio Ingegneria Clinica Il Direttore Modena, li 16/10/2009 Riferimento : Classificazione : PRO Filecode : \\Sic-asp Documenti-SIC\Lettere prova\aa_pa809_pdi_roche_diabetologia Carpi_09 Pagine : 1 Prot.

Dettagli

Manuale per il cliente

Manuale per il cliente HOME ACCESS GATEWAY ADSL Manuale per il cliente INDICE 1. CHE COS È L HAG ADSL... 3 2. COLLEGAMENTO ALLA RETE FASTWEB... 5 3. COLLEGAMENTO DEL TELEFONO... 7 4. COLLEGAMENTO DEL COMPUTER... 8 5. RISOLUZIONE

Dettagli

KIT ANTE SCORREVOLI SOSPESE

KIT ANTE SCORREVOLI SOSPESE KIT ANTE SCORREVOLI SOSPESE VERSIONI TELAIO PER ANTA VETRO KIT 1 ANTA binario sospeso 1 via fissaggio a parete cod. PAKIT1 composto da: A001 + AT001 x 1 KIT 2 ANTE cod. PAKIT2 composto da: A002 + AT001

Dettagli

SCHEDA TECNICA. RESIDENZA CASA PER DONNE E BAMBINI VIA JUGLARIS n. 7 - MONCALIERI QUANTITA

SCHEDA TECNICA. RESIDENZA CASA PER DONNE E BAMBINI VIA JUGLARIS n. 7 - MONCALIERI QUANTITA (ALLEGATO 4) SCHEDA TECNICA RESIDENZA CASA PER DONNE E BAMBINI VIA JUGLARIS n. 7 - MONCALIERI QUANTITA Zona notte n. 4 camerette con soppalco n. 1 ponte con 3 letti. Lunghezza max. m. 2,10 n. 6 armadi

Dettagli

Fondo Sociale Europeo

Fondo Sociale Europeo Il tuo futuro è sotto una buona stella con il Prot. n 1036/C15 Ramacca, 25 marzo 2013 Decreto n IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTA il R.D 18 novembre 1923, n. 2440, concernente l amministrazione del Patrimonio

Dettagli

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio KDIX 8810 Istruzioni di montaggio Sicurezza della lavastoviglie 4 Requisiti di installazione 5 Istruzioni di installazione 7 Sicurezza della lavastoviglie La vostra sicurezza e quella degli altri sono

Dettagli

Distributore di comunicazione per impianti FV di grandi dimensioni con SUNNY CENTRAL, SUNNY MINI CENTRAL o SUNNY TRIPOWER

Distributore di comunicazione per impianti FV di grandi dimensioni con SUNNY CENTRAL, SUNNY MINI CENTRAL o SUNNY TRIPOWER COM-B Distributore di comunicazione per impianti FV di grandi dimensioni con SUNNY CENTRAL, SUNNY MINI CENTRAL o SUNNY TRIPOWER Contenuto Il distributore di comunicazione COM-B di SMA Solar Technology

Dettagli

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE Porto Ceresio 20 maggio 2016 All Albo del Istituto Agli Atti OGGETTO : Fondi Strutturali Europei Programma Operativo Nazionale "Per la scuola, competenze e ambienti per l'apprendimento" 2014-2020. Nota

Dettagli

ALLEGATO TECNICO. B-2-B FESR-2008-121 Primo Laboratorio Linguistico

ALLEGATO TECNICO. B-2-B FESR-2008-121 Primo Laboratorio Linguistico ALLEGATO TECNICO Codice CIG: B-2-B FESR-2008-2 Primo Laboratorio Linguistico Attrezzature richieste o equivalenti Pezzi Prezzo unitario Prezzo totale Lavagna Interattiva multimediale con tecnologia infrarosso

Dettagli

Provincia autonoma di Trento. ALLEGATO C Linee guida per la realizzazione delle reti LAN (Local Area Network)

Provincia autonoma di Trento. ALLEGATO C Linee guida per la realizzazione delle reti LAN (Local Area Network) Provincia autonoma di Trento Servizio Semplificazione e Sistemi Informativi ALLEGATO C Linee guida per la realizzazione delle reti LAN (Local Area Network) Pagina 1 di 11 INDICE 1 PREMESSA 2 LE COMPONENTI

Dettagli

square design Roberto+Ludovica Palomba

square design Roberto+Ludovica Palomba square design Roberto+udovica Palomba Sottile, caldo, evidente. Il meno invasivo possibile, il radiatore Square è progettato come un quadro. Spariscono valvole e l oggetto si presenta nello spazio con

Dettagli

IL VALORE DELLE PREDISPOSIZIONI NEGLI IMPIANTI TECNOLOGICI

IL VALORE DELLE PREDISPOSIZIONI NEGLI IMPIANTI TECNOLOGICI IL VALORE DELLE PREDISPOSIZIONI NEGLI IMPIANTI TECNOLOGICI Relatore: dott. ing. Oscar Trevisan (membro CEI Confartigianato Imprese) NUOVE TECNOLOGIE IMPIANTISTICHE Home e Building automation Spesso, tale

Dettagli

HOMEPLUG ADAPTER EXPANSION

HOMEPLUG ADAPTER EXPANSION HOMEPLUG ADAPTER EXPANSION 200 MBPS MANUALE NI-707526 ITALIANO HOMEPLUG ADAPTER EXPANSION 200 MBPS Grazie per aver acquisito questo adattatore Homeplug ICIDU. L adattatore Homeplug 200 Mbps permette di

Dettagli

SCHEMI DI INSTALLAZIONE

SCHEMI DI INSTALLAZIONE SEZIONE 12 (REV.B) SCHEMI DI STALLAZIONE Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. SCHEMI DI STALLAZIONE sez.12 1 MANUALE TECNICO TVCC - Sezione 12 SCHEMI DI STALLAZIONE DICE SEZIONE

Dettagli

AN ALIZ Z ATORI GAS & FUM I

AN ALIZ Z ATORI GAS & FUM I CATALOGO 2016 AN ALIZ Z ATORI GAS & FUM I E O S A U T O M O T I V E CARATTERISTICHE TECNICHE SERIE GAS CARATTERISTICHE DI MISURA CONDIZIONI AMBIENTALI OPERATIVE Precisione: OIML classe 0 - R99 ed. 2008

Dettagli

Per installare una parabola su un tetto oppure su superfici

Per installare una parabola su un tetto oppure su superfici Tractel Italiana www.tractel.edilio.it SICUREZZA Sistemi anticaduta per lavori in quota Per installare una parabola su un tetto oppure su superfici non protette, la cui altezza dal suolo è maggiore di

Dettagli

Guida Rapida all Installazione AISnet Ricevitore AIS di Rete

Guida Rapida all Installazione AISnet Ricevitore AIS di Rete Guida Rapida all Installazione AISnet Ricevitore AIS di Rete GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE - AISnet - VR1 1. Introduzione Complimenti per aver effettuato l acquisto del ricevitore AIS di rete AISnet.

Dettagli

sistema sicuro per la gestione del denaro contante

sistema sicuro per la gestione del denaro contante sistema sicuro per la gestione del denaro contante La soluzione definitiva La gestione del denaro contante è un attività sempre delicata. Uno dei problemi ricorrenti nei punti vendita è la quadratura della

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO F. S. CABRINI

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO F. S. CABRINI Unione Europea Fondo Sociale Europeo ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO F. S. CABRINI Unione Europea Fondo Europeo Sviluppo Regionale Via Dante, 9 7400 Taranto Tel. 099/ 4779476 - fax 099/4779477 E-mail:

Dettagli

Delibera n. 260/06 L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS. Nella riunione del 28 novembre 2006. Visti:

Delibera n. 260/06 L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS. Nella riunione del 28 novembre 2006. Visti: pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 13 dicembre 2006 GU n. 7 del 10 gennaio 2007 Delibera n. 260/06 MODIFICAZIONE ED INTEGRAZIONE DELLA DELIBERAZIONE DELL AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA

Dettagli

Da oggi, FASTWEB è con te ogni giorno! Guida all attivazione - Famiglie

Da oggi, FASTWEB è con te ogni giorno! Guida all attivazione - Famiglie Da oggi, FASTWEB è con te ogni giorno! Guida all attivazione - Famiglie E adesso? Ti chiamiamo Entro qualche giorno FASTWEB ti contatterà per la verifica di: dati anagrafici; offerta commerciale sottoscritta;

Dettagli

Impianto fotovoltaico installato presso nostra sede di Pordenone

Impianto fotovoltaico installato presso nostra sede di Pordenone Impianto fotovoltaico installato presso nostra sede di Pordenone HOLD PIPE s.r.l Via Torricelli,8 33080-PORCIA (PN) Tel. Magazzino 34-593935 Uff. commerciale: 34-593918 Uff. tecnico:34-593917 Fax: 34-593930

Dettagli

ELENCO E DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E DELLA FORNITURA (ALLEGATO A)

ELENCO E DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E DELLA FORNITURA (ALLEGATO A) REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA Direzione generale Servizio tecnico e della prevenzione ELENCO E DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E DELLA FORNITURA (ALLEGATO A) Pubblico Incanto Det.

Dettagli

Requisiti minimi della dotazione tecnologica

Requisiti minimi della dotazione tecnologica DITTA: ALL' I.I.S. "J.TORRIANI"-CREMONA - ALLEGATO A QUANTITA' DESCRIZIONE ARTICOLO CODICE PREZZO UNITARIO MONTAGGIO %IVA 11 KIT LAVAGNA INTERATTIVA MULTIMEDIALE Requisiti minimi della dotazione tecnologica

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 19,04 Kwp Sede Andria via Guido Rossa 21

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 19,04 Kwp Sede Andria via Guido Rossa 21 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 19,04 Kwp Sede Andria via Guido Rossa 21 Art. Descrizione U.M. Q,tà Prezzo unitario Totale A.1.01 B.1.01 B.1.02 B.1.03 SISTEMI DI MONTAGGIO

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO 1. OGGETTO Per la scuola, competenze e ambienti per l apprendimento

CAPITOLATO TECNICO 1. OGGETTO Per la scuola, competenze e ambienti per l apprendimento CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI DOTAZIONI TECNOLOGICHE PER INTERVENTI INFRASTRUTTURALI PER L'INNOVAZIONE TECNOLOGICA, LABORATORI Dl SETTORE E PER L'APPRENDIMENTO DELLE COMPETENZE CHIAVE. AVVISO

Dettagli

EVO BIKE RFID EV-BIKE FLEETS BIKE SHARING BIKE CHARGING

EVO BIKE RFID EV-BIKE FLEETS BIKE SHARING BIKE CHARGING EVO Charging Station EVO Bike è una postazione intelligente con 4 prese per la ricarica dei veicoli elettrici in Bassa Tensione in Corrente Continua, sviluppata in orizzontale per agevolare la ergonomica

Dettagli

ELEVATORE MOTORIZZATO PER PROIETTORE MOD. SIH-300 MANUALE DI INSTALLAZIONE

ELEVATORE MOTORIZZATO PER PROIETTORE MOD. SIH-300 MANUALE DI INSTALLAZIONE ELEVATORE MOTORIZZATO PER PROIETTORE MOD. SIH-300 MANUALE DI INSTALLAZIONE Congratulazioni per la Vostra scelta! Av ete appena acquistato l elev atore motorizzato per v ideoproiettore SI- H 300 ideato

Dettagli

CN 383 MA 177.E SUBTELAIO N3 CON FUNZIONALITÀ DI AGGREGAZIONE FINO A 1 GBIT

CN 383 MA 177.E SUBTELAIO N3 CON FUNZIONALITÀ DI AGGREGAZIONE FINO A 1 GBIT CN 383 MA 177.E SUBTELAIO N3 CON FUNZIONALITÀ DI AGGREGAZIONE FINO A 1 GBIT NMU CN 383: 769223 NMU MA 177.E: 769224 CODICE CLEI CN 383: VAMZ110HRA CODICE CLEI MA 177.E: VAUCAMKZAA MANUALE D INSTALLAZIONE

Dettagli

Monosplit a Parete Alta - Installazione

Monosplit a Parete Alta - Installazione Prima di iniziare l installazione, è necessario scegliere il luogo di installazione delle apparecchiature, verificandone l idoneità tecnica. Per una installazione a regola d arte, non è sufficiente applicare

Dettagli

ALLEGATO C1. Descrizione Voce. Rete dati certificata 1Gb realizzata con cavo FTP schermato categoria 6E.

ALLEGATO C1. Descrizione Voce. Rete dati certificata 1Gb realizzata con cavo FTP schermato categoria 6E. ALLEGATO C Capitolato Tecnico della fornitura Nella presente Scheda tecnica, da compilare e inserire in busta chiusa con la dicitura Offerta Economica sono descritte le caratteristiche tecniche minime

Dettagli

I.C. D ANGIO ISTITUTO COMPRENSIVO Via Cattaneo, 35 80040 - Trecase (Na) Tel.: 081 5369654 E-Mail: naic89600b@istruzione.it

I.C. D ANGIO ISTITUTO COMPRENSIVO Via Cattaneo, 35 80040 - Trecase (Na) Tel.: 081 5369654 E-Mail: naic89600b@istruzione.it Tel.: 08 5369654 Allegato B al bando - Lotto 4 POR FESR-20-202 Bando pubblico per la fornitura di attrezzature e servizi previsti dal progetto. OFFERTA TECNICO - ECONOMICA Il presente allegato costituisce

Dettagli

Italiano EVO BARRA DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI. EVO-Bike. EVO-Car

Italiano EVO BARRA DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI. EVO-Bike. EVO-Car Italiano EVO BARRA DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI EVO-Car BARRA DI RICARICA PER BICI ELETTRICHE DESCRIZIONE è una barra di ricarica per biciclette elettriche adatta per il bike sharing o per costituire

Dettagli

DESCRIZIONE TECNICA KIT FOTOVOLTAICO PER VIDEOSORVEGLIANZA WESTERN CO. SSL-TVCC. Codice prodotto: SSL-TVCC_130; SSL-TVCC_160; SSL-TVCC_200

DESCRIZIONE TECNICA KIT FOTOVOLTAICO PER VIDEOSORVEGLIANZA WESTERN CO. SSL-TVCC. Codice prodotto: SSL-TVCC_130; SSL-TVCC_160; SSL-TVCC_200 DESCRIZIONE TECNICA KIT FOTOVOLTAICO PER VIDEOSORVEGLIANZA WESTERN CO. SSL-TVCC Codice prodotto: SSL-TVCC_130; SSL-TVCC_160; SSL-TVCC_200 versione 01/2013 Il Kitfotovoltaico WESTERN CO. dovrà essere dotato

Dettagli

Operatore elettrico - Impianti elettromeccanici. Standard formativo minimo regionale

Operatore elettrico - Impianti elettromeccanici. Standard formativo minimo regionale Operatore elettrico - Impianti elettromeccanici Standard formativo minimo regionale Denominazione del profilo professionale OPERATORE ELETTRICO IMPIANTI ELETTROMECCANICI Referenziazioni del profilo Professioni

Dettagli

ALLEGATO A TERMINI DI CONSEGNA

ALLEGATO A TERMINI DI CONSEGNA TERMINI DI CONSEGNA L immobile dovrà essere consegnato entro il 01/07/2016. Il canone di locazione verrà corrisposto a far data dal giorno successivo alla consegna. INFORMAZIONI GENERALI Il presente documento

Dettagli

CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA

CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA Settore Assetto e Tutela del Territorio Oggetto: Lavori di adeguamento alle norme di igiene e sicurezza e realizzazione di dotazioni impiantistiche presso il Sant

Dettagli

POR FESR-2012-2014. Articolo Descrizione prodotto Requisiti tecnici Quantità

POR FESR-2012-2014. Articolo Descrizione prodotto Requisiti tecnici Quantità Allegato B al bando - Lotto unico: A-1-FESR06_POR_CAMPANIA-2012-611 POR FESR-2012-2014 Bando pubblico per la fornitura di attrezzature e servizi previsti dal progetto. OFFERTA TECNICO - ECONOMICA Il presente

Dettagli

MANUALE D ESECUZIONE DEI LAVORI RELATIVI AGLI ASCENSORI

MANUALE D ESECUZIONE DEI LAVORI RELATIVI AGLI ASCENSORI Per rendere più efficiente la collaborazione, per essere i più chiari e rapidi possibili abbiamo riassunto le principali regole di esecuzione dei lavori relativi agli ascensori. MANUALE DI COSTRUZIONE

Dettagli

BREVE DESCRIZIONE E DOTAZIONE

BREVE DESCRIZIONE E DOTAZIONE ± T00342-A0!"#$%'(#)' Descrizione tecnica di prodotto *+,'*$)-,'.' Trave Testaletto di servizio, a parete /0012'3$4,'5+),67(7' Specifica Tecnica Sviluppo orizzontale - mod. WCARE 8-,)9' cod. T00342-A0

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

Prot. n 3244 C45/a del 07/10/2011

Prot. n 3244 C45/a del 07/10/2011 Prot. n 3244 C45/a del 07/10/2011 Oggetto: Appalto concorso per l acquisto di dotazioni tecnologiche e laboratori multimediali per le scuole del 1 Ciclo, C.M. AOODGAI 5685 del 20/04/2011. Autorizzazione

Dettagli

Fondo Sociale Europeo

Fondo Sociale Europeo Il tuo futuro è sotto una buona stella con il Prot. n 73/C18 Ramacca, 10 gennaio 2013 Decreto n 1534 IL DIRIGENTE SCOLASTICO il R.D 18 novembre 1923, n. 2440, concernente l amministrazione del Patrimonio

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. LIM ACTION A-1-FESR06_POR_CAMPANIA_2012-1645 LIM ACTION (ID 1035594) DESCRIZIONE PROGETTO DESCRIZIONE ACQUISTO quantità

CAPITOLATO TECNICO. LIM ACTION A-1-FESR06_POR_CAMPANIA_2012-1645 LIM ACTION (ID 1035594) DESCRIZIONE PROGETTO DESCRIZIONE ACQUISTO quantità ALLEGATO C CAPITOLATO TECNICO Nel presente capitolato tecnico sono descritte le caratteristiche tecniche minime cui devono necessariamente rispondere tutte le apparecchiature offerte (Pena esclusione).

Dettagli

Guida Rapida all Installazione Gamma Aqua PC Versione AquaNav

Guida Rapida all Installazione Gamma Aqua PC Versione AquaNav Guida Rapida all Installazione Gamma Aqua PC Versione AquaNav GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE AQUANAV PC - VR1.02 1. Introduzione Complimenti per aver effettuato l acquisto di AquaNav PC. Raccomandiamo

Dettagli

Distributore di comunicazione per impianti FV per SUNNY CENTRAL, SUNNY MINI CENTRAL o SUNNY TRIPOWER

Distributore di comunicazione per impianti FV per SUNNY CENTRAL, SUNNY MINI CENTRAL o SUNNY TRIPOWER Informazione tecnica Communit Distributore di comunicazione per impianti FV per SUNNY CENTRAL, SUNNY MINI CENTRAL o SUNNY TRIPOWER Contenuto Il distributore di comunicazione Communit di SMA Solar Technology

Dettagli

Oggetto: riepilogo circolare

Oggetto: riepilogo circolare Oggetto: riepilogo circolare Direzione Generale per interventi in materia di edilizia scolastica, per la gestione dei fondi strutturali per l istruzione e per l innovazione digitale. Avviso pubblico rivolto

Dettagli

AUTOMAZIONE PER BARRIERE STRADALI

AUTOMAZIONE PER BARRIERE STRADALI AUTOMAZIONE PER BARRIERE STRADALI ATTENZIONE!! Prima di effettuare l'installazione, leggere attentamente questo manuale che è parte integrante di questa confezione. I nostri prodotti se installati da personale

Dettagli

Dipartimento risorse Tecnologiche Servizi Delegati. U.O. Servizi di Telecomunicazione

Dipartimento risorse Tecnologiche Servizi Delegati. U.O. Servizi di Telecomunicazione Dipartimento risorse Tecnologiche Servizi Delegati U.O. Servizi di Telecomunicazione PROGETTO ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2013 MANUALE DI ISTRUZIONI DEGLI ADDETTI ALL UTILIZZO DEI COLLEGAMENTI DELLA RETE DATI

Dettagli

Quick Guide imagic. ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno)

Quick Guide imagic. ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) Importante Per una corretta installazione del prodotto è necessario seguire

Dettagli

CASSETTA PROVA RELE E MODALITA DI VERIFICA

CASSETTA PROVA RELE E MODALITA DI VERIFICA CASSETTA PROVA RELE E MODALITA DI VERIFICA CAMBIANO LE NORMATIVE PER IL COLLAUDO E VERIFICA DEGLI IMPIANTI DI AUTOPRODUZIONE Deliberazione 84/2012/R/EEL Allegato A.70 CEI 0-21; Variante V1 CEI 0-16; III

Dettagli

TRONCATRICE DOPPIA TESTA ELETTRONICA 500 TS

TRONCATRICE DOPPIA TESTA ELETTRONICA 500 TS TRONCATRICE DOPPIA TESTA ELETTRONICA 500 TS 500 TS - 500 CD - 500 D2K Troncatrice doppia testa elettronica Le troncatrici a doppia testa Pertici vantano caratteristiche uniche in quanto a robustezza e

Dettagli

INDICE 1. PREMESSA 1 2. SITUAZIONE ESISTENTE 2 3. INTERVENTI E DOTAZIONI 3 4. CABLAGGIO STRUTTURATO E TELEFONIA 4 5. PRESE TELEMATICHE RJ45 5

INDICE 1. PREMESSA 1 2. SITUAZIONE ESISTENTE 2 3. INTERVENTI E DOTAZIONI 3 4. CABLAGGIO STRUTTURATO E TELEFONIA 4 5. PRESE TELEMATICHE RJ45 5 INDICE pagina 1. PREMESSA 1 2. SITUAZIONE ESISTENTE 2 3. INTERVENTI E DOTAZIONI 3 4. CABLAGGIO STRUTTURATO E TELEFONIA 4 5. PRESE TELEMATICHE RJ45 5 6. DISTRIBUZIONE ORIZZONTALE 5 7. NODI DI RETE NUOVO

Dettagli

CONDIZIONI DI VENDITA

CONDIZIONI DI VENDITA CONDIZIONI DI ENDITA Autoclima S.p.A. sales@autoclima.com +39.011.944.32.10 Ultimo aggiornamento: 04/09/2015 Condizioni di vendita Condizionatori a tetto - Condizionatori a tetto 10101071 10101072 10101073

Dettagli

Versatili opzioni di commutazione

Versatili opzioni di commutazione Kit di estensione Ethernet LAN Gigabit video HDMI Over IP - 1080p StarTech ID: ST12MHDLAN Il kit HDMI over IP permette di estendere un segnale HDMI sulla rete. È possibile estendere ricevitori supplementari

Dettagli

428 MY HOME Cablaggio strutturato residenziale

428 MY HOME Cablaggio strutturato residenziale 428 MY HOME Cablaggio strutturato residenziale INDICE MY HOME Cablaggio strutturato residenziale Caratteristiche generali.................. 430 Norme generali di installazione............ 446 Schemi di

Dettagli

COMUNE DI MARIGLIANO P R O V I N C I A D I N A P O L I AREA VIGILANZA

COMUNE DI MARIGLIANO P R O V I N C I A D I N A P O L I AREA VIGILANZA COMUNE DI MARIGLIANO P R O V I N C I A D I N A P O L I AREA VIGILANZA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Acquisto di una autovettura per il Comando Polizia Municipale Pagina 1 Articolo 1 Oggetto dell appalto

Dettagli