Nemo 96 HDLe Network monitor evolution

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Nemo 96 HDLe Network monitor evolution"

Transcript

1 Multifunzione

2 Nemo 96 HDLe Network monitor evolution

3 Nemo (Network monitor) Famiglia di strumenti multifunzione, per misure su reti in cc e ca, che consentono di monitorare i principali parametri della linea quali: tensione, corrente, frequenza, potenza attiva/reattiva/apparente, fattore di potenza, energia attiva e reattiva, distorsione armonica, temperatura, sequenza fasi, contaore. Possibilità di visualizzazione locale delle misure con display LCD o trasmissione a distanza per centralizzazione ed analisi dei dati. Completa configurabilità in campo, che garantisce adattabilità alle caratteristiche della rete (linea monofase o trifase 3/4 fili, carico equilibrato o squilibrato, rapporti TA e TV) e permette di adeguarsi a sviluppi o modifiche future dell impianto. Multimisura Misurano e visualizzano più grandezze contemporaneamente Conteggio energia Quantificano i consumi energetici Comunicazione Comunicano le misure effettuate a distanza Interfacciano differenti modi di comunicazione Misura e controllo Misurano e intervengono segnalando condizioni particolari Una panoramica completa ed affidabile delle misure di una rete elettrica è il primo passo indispensabile per poter realizzare un analisi dettagliata dei consumi energetici e del loro variare nel tempo. L utilizzo del software IME MIDAs Evo, che acquisisce i dati dagli strumenti multifunzione Nemo, permette la centralizzazione delle misure al fine di predisporre interventi mirati per migliorare l efficienza energetica dell impianto e il conseguente contenimento dei costi. In particolare è possibile: visualizzare l immagine grafica degli strumenti ed accedere direttamente a tutte le misure effettuate realizzare grafici di una o più grandezze misurate, per valutarne il variare nel tempo abbinare allarmi software alle grandezze misurate, per evidenziare eventuali punte di consumi analizzare i consumi applicando 3 differenti calendari tariffari Con MIDAs Evo è possibile monitorare reti fino a 1020 dispositivi, che possono essere oltre agli strumenti multifunzione Nemo, anche contatori di energia della serie Conto oppure concentratori Conto-imp che accettano ingressi da dispositivi con uscita impulsi quali contatori di energia elettrica, gas, acqua, calore. L analisi energetica effettuata con MIDAs Evo permette di: suddividere i consumi per centri di costo individuare punte di consumo, onde poterle eliminare agendo sui cicli lavorativi (turni di lavoro, accensione macchine) verificare la suddivisione dei carichi sulle linee, individuare scompensi e programmare interventi di riequilibrio valutare cambi di tariffe, effettuando simulazioni basate sui consumi passati programmare interventi di manutenzione in periodi di minor utilizzo energetico o al sorgere di consumi anomali quantificare redditività investimenti effettuati in politiche di risparmio energetico (fonti alternative, ammodernamento impianti illuminazione, ridistribuzione cicli di lavoro) 3

4 I vantaggi dei Multifunzione Conteggia energia attiva e reattiva, ore di funzionamento. Calcola corrente media massima e potenza media massima. Misura contemporaneamente tutti i parametri di una linea elettrica quali tensioni, correnti, frequenza, fattore di potenza, potenza attiva, reattiva e apparente. Analizza la qualità dell energia quantificando la componente armonica di tensioni e correnti. Comunica i parametri misurati e i dati di configurazione rendendoli disponibili ad un controllo remoto tramite uscita impulsi, comunicazione RS232, comunicazione RS485 interfacciabile con reti Modbus RTU, Profibus, M-Bus, LonWorks, BACnet, Ethernet. 4

5 Un efficace diagnosi energetica, che rilevi i consumi ed individui le possibilità di effettuare interventi di recupero di efficienza, è il fondamento essenziale per il risparmio energetico. Gli strumenti multifunzione Nemo (che rilevano i consumi, oltre a tutti i principali parametri della rete) e il software MIDAs Evo (che raccoglie e analizza i dati) sono elementi essenziali per realizzarla. Visualizza tutte le grandezze elettriche misurate, con display LCD retroilluminato e menù accessibile da tastiera. Si adatta alle caratteristiche dell impianto con programmazione in campo del tipo di inserzione (linea monofase o trifase 3/4 fili) e degli eventuali rapporti TA e TV esterni. Segnala anomalie ed interviene con attivazione di relè allarmi programmabili in campo. 5

6 / in alternativa solo con ingresso V 1 Tensione, corrente, potenza, Ah positivi e negativi 2 Per ottenere 2 uscite RS485 Modello Nemo D4-b Nemo D4-L Nemo D4-L+ Nemo D4-Dc Nemo 72-b Nemo 72-L Nemo 96 HDL Nemo 96 HDLe Nemo 96 HD Nemo 96 HD+ Codice (vedi pagine 10-11) MF6G... MF6F... MF6H... MF6D... MF7G... MF7F... MF9610. MF964.. MF9600. MF9602. Nota tecnica NT588 NT604 NT695 NT782 NT753 NT651 NT652 NT706 NT854 NT680 NT681 Linea BT BT BT / MT CC BT BT BT BT BT BT / MT / AT Connessione Monofase Trifase, carico equilibrato Trifase, carico squilibrato Ingresso Diagnostica/Correzione sequenza fasi Valori nominali Tensione Vca Vca Vca Vcc / Vcc Vca Vca Vca Vca Vca Vca Corrente 1 5A 1 5A 1 + 5A 10A 1 5A 1 5A 1 + 5A 1 + 5A 1 + 5A 1 + 5A da shunt mV Ingresso corrente TA dedicati Isolato Rapporto TV (ktv) programmabile TA Portate 41( A) 41( A) TA Ipn/Isn max ktv x kta (5A) (5A) (1A) (1A) Shunt Energia attiva Precisione EN/IEC cl.1 cl.1 cl.1 cl.1 cl.0,5 cl.0,5 cl.0,5 Precisione energia cc cl.1 Positiva, totale e parziale Negativa, totale Energia reattiva Precisione EN/IEC cl.2 cl.2 cl.2 cl.2 cl.2 cl.2 cl.2 Positiva, totale Positiva, parziale Negativa, totale Tensione di fase e concatenata Visualizzazione Corrente di fase e neutro (calcolata) di neutro (misurata) IF96006 IF96006 media-media massima (fase) Fattore di potenza trifase di fase Potenza attiva, reattiva, apparente media e media massima attiva e reattiva di fase Distorsione armonica THD (corrente) Tensione e corrente analisi IF96017 Frequenza Misura c.c. 1 Contaore Comunicazione Uscite Sequenza fasi errata Temperatura (Pt100-Pt500) IF IF Impulsi energia IF96003 IF96003 Relè allarmi IF96005 IF96005 Relè allarmi + ingressi digitali IF IF Analogica IF96004 IF96004 RS232 Modbus RTU IF96002 IF96002 IF96002 IF96002 RS485 Modbus RTU IF IF IF96001 IF96001 RS485 + memoria IF96012 IF96012 Profibus RS485+IF RS485+IF RS485+IF IF96007 IF96007 LonWorks IF96009 IF96009 M-Bus IF96013 IF96013 BACnet IF96014 IF96014 IF96014 Ethernet RS485+IF RS485+IF RS485+IF RS485+IF RS485+IF IF96015 IF96015 IF96015 Trasmissione radio 868MHz IF96018 Dimensioni 4 moduli 4 moduli 4 moduli 4 moduli 72 x x x x x x 96

7 Esempi di applicazione 1. Connessione su rete RS485 Monitoraggio locale dispositivi su rete cablata. Postazioni da monitorare: LINEA PRODUZIONE 1, LINEA PRODUZIONE 2, LINEA PRODUZIONE 3. Strumenti: Nemo D4-L connessi tra loro in rete RS485. PC supervisione: connesso agli strumenti tramite interfaccia RS485/Ethernet (IF2E011-IF2E111). RS485 linea produzione linea produzione linea produzione RS485 RS Connessione su rete LAN aziendale Monitoraggio locale dispositivi su rete cablata. Postazioni da monitorare: PRODUZIONE, MAGAZZINO, UFFICIO. Strumenti: Nemo 96 HD/HDLe connessi direttamente su rete Ethernet/LAN tramite moduli IF96015 e Nemo D4-L tramite interfaccia (IF2E011-IF2E111). PC supervisione: connesso agli strumenti tramite la rete Ethernet/LAN aziendale. Switch Ethernet produzione magazzino ufficio RS485 8

8 3. Connessione via radio Monitoraggio locale dispositivi su rete non cablata. Postazioni da monitorare: PRODUZIONE, MAGAZZINO, UFFICIO. Strumenti: Nemo 96 HD+ con modulo radio 868MHz (IF96018). PC supervisione: connesso agli strumenti tramite Gateway Radio/Ethernet. Gateway Radio/Ethernet produzione magazzino ufficio 4. Connessione attraverso internet Monitoraggio remoto dispositivi attraverso collegamento internet. Postazioni da monitorare: STABILIMENTO 1, STABILIMENTO 2, STABILIMENTO 3, CENTRO DIREZIONALE. Strumenti: Nemo 96 HD/Nemo D4-L/Nemo 72-L connessi alle reti Ethernet/LAN locali tramite moduli/interfacce. PC supervisione: connesso agli strumenti locali attraverso rete WAN (internet). 1 INTERNET 2 3 CENTRO DIREZIONALE 9 9

9 Multifunzione 4 moduli per reti in ca Nemo D4-b M F 6 G T A V (fase-fase) - 115Vca NT588 M F 6 G T A V (fase-fase) Vca NT588 M F 6 G T A V (fase-fase) - 400Vca NT588 Altre esecuzioni M F 6 G T Ingresso corrente 1A Nemo D4-L M F 6 F T A V (fase-fase) - 115Vca NT604 M F 6 F T A V (fase-fase) Vca NT604 M F 6 F T H 5A V (fase-fase) Vcc+48Vca NT604 M F 6 F T A V (fase-fase) RS485 Modbus 115Vca NT604 M F 6 F T A V (fase-fase) RS485 Modbus Vca NT604 M F 6 F T H 5A V (fase-fase) RS485 Modbus Vcc+48Vca NT604 M F 6 F TU A V (fase-fase) Impulsi 115Vca NT604 M F 6 F TU A V (fase-fase) Impulsi Vca NT604 M F 6 F TU00 2H 5A V (fase-fase) Impulsi Vcc+48Vca NT604 Altre esecuzioni M F 6 F T Ingresso corrente 1A Nemo D4-L+ M F 6 H T A V (fase-fase) RS485 Modbus+Impulsi 115Vca NT695 M F 6 H T A V (fase-fase) RS485 Modbus+Impulsi Vca NT695 M F 6 H T H 1-5A V (fase-fase) RS485 Modbus+Impulsi Vcc+48Vca NT695 M F 6 H T B A V (fase-fase) RS485 BACnet 115Vca NT782 M F 6 H T B A V (fase-fase) RS485 BACnet Vca NT782 M F 6 H T B H 1-5A V (fase-fase) RS485 BACnet Vcc+48Vca NT782 M F 6 H T U A V (fase-fase) Impulsi 115Vca NT695 M F 6 H T U A V (fase-fase) Impulsi Vca NT695 M F 6 H T U H 1-5A V (fase-fase) Impulsi Vcc+48Vca NT695 Multifunzione 4 moduli per reti in cc Nemo D4-Dc M F 6 D C da shunt mV-10A V RS485 Modbus+2allarmi+Impulsi Vca NT753 M F 6 D C H da shunt mV-10A V RS485 Modbus+2allarmi+Impulsi Vcc+48Vca NT753 M F 6 D C da shunt mV-10A V RS485 Modbus+2allarmi Vca NT753 M F 6 D C H da shunt mV-10A V RS485 Modbus+2allarmi Vcc+48Vca NT753 Multifunzione da incasso 72x72mm per reti in ca Nemo 72-b M F 7 G T A 5A V (fase-fase) - Autoalimentato NT651 M F 7 G T A 5A V (fase-fase) 2allarmi Autoalimentato NT651 M F 7 GM A 5A V (fase-neutro) - Autoalimentato NT651 M F 7 GM A 5A V (fase-neutro) 2allarmi Autoalimentato NT651 Altre esecuzioni M F 7 G Ingresso corrente 1A Nemo 72-L M F 7 F T A V (fase-fase) RS485 Modbus 115Vca NT652 M F 7 F T A V (fase-fase) RS485 Modbus Vca NT652 M F 7 F T H 5A V (fase-fase) RS485 Modbus Vcc+48Vca NT652 M F 7 F TU A V (fase-fase) Impulsi 115Vca NT652 M F 7 F TU A V (fase-fase) Impulsi Vca NT652 M F 7 F TU0 0 4H 5A V (fase-fase) Impulsi Vcc+48Vca NT652 Altre esecuzioni M F 7 F T Ingresso corrente 1A 10

10 Multifunzione da incasso 96x96mm per reti in ca Nemo 96 HDL M F A V (fase-fase) Impulsi+Nemo MD* Vca Vcc NT706 M F A V (fase-fase) Impulsi+Nemo MD* 11 60Vcc NT706 Nemo 96 HDLe M F A V (fase-fase) Impulsi+Nemo MD* Vca Vcc NT854 M F A V (fase-fase) Impulsi+Nemo MD* 11 60Vcc NT854 M F A V (fase-fase) RS485 Modbus+impulsi + Nemo MD* Vca Vcc NT854 M F A V (fase-fase) RS485 Modbus+impulsi + Nemo MD* 11 60Vcc NT854 Nemo 96 HD M F A V (fase-fase) fino a 4 Nemo MD* Vca Vcc NT680 M F A V (fase-fase) fino a 4 Nemo MD* 11 60Vcc NT680 Nemo 96 HD+ M F A V (fase-fase) fino a 4 Nemo MD* Vca Vcc NT681 M F A V (fase-fase) fino a 4 Nemo MD* 11 60Vcc NT681 * Moduli plug-in inseribili posteriormente per aumentare le funzioni del multifunzione Moduli per Nemo 96 HD/Nemo 96 HD+/Nemo 96 HDL/Nemo 96 HDLe Nemo MD Codice di ordinazione Descrizione Nemo 96 HD HD+ HDL HDLe Nota tecnica I F comunicazione RS485 Modbus RTU NT675 I F comunicazione RS232 Modbus RTU NT676 I F comunicazione Profibus EN50170 NT682 I F comunicazione LonWorks NT684 I F comunicazione M-Bus NT707 I F comunicazione RS485 BACnet NT743 I F comunicazione Ethernet con funzione web-server NT785 I F comunicazione RS485 Modbus+memoria NT704 I F comunicazione RS485 Modbus via radio 868MHz (ricetrasmittente)** NT856 I F uscite impulsi energia (SPST) NT677 I F uscite analogiche 0 20/4 20mA NT678 I F uscite relè allarmi (SPST) NT679 I F I/O 2 ingressi (SPST) + 2 uscite relè allarmi (SPST) NT702 I F I/O 2 ingressi (12/24Vcc) + 2 uscite relè allarmi (SPST) NT703 I F analisi armoniche *** NT855 I F misura corrente di neutro da TA esterno NT683 I F misura temperatura 2 ingressi da Pt100 NT810 I F misura temperatura 2 ingressi da Pt500 NT849 ** Il modulo di comunicazione ricetrasmittente via radio 868MHz è fornito completo di alimentatore, antenna a stilo orientabile e cavo di prolunga 20cm. Separatamente si dovrà prevedere il gateway ricetrasmittente con uscita Ethernet ( I F M T R 0 1 ) fornito in kit completo di accessorio attacco canalina, antenna a stilo orientabile e cavo di prolunga 20cm. ***Analisi fino al 50 grado, disponibile sulla comunicazione RS485 Modbus in abbinamento al modulo I F Accessori Codice di ordinazione Nota tecnica Interfaccia conversione RS485 Modbus-Ethernet Alim. ausiliaria Vca Vcc I F 2 E NT809 Interfaccia conversione RS485 Modbus-Ethernet Alim. ausiliaria 24Vca+20 60Vcc I F 2 E NT809 Interfaccia conversione RS485-RS232 Alim. ausiliaria Vca Vcc I F 2 E NT693 Interfaccia conversione RS485-RS232 Alim. ausiliaria 24Vca+20 60Vcc I F 2 E NT693 Interfaccia ripetitore RS485-RS485 Alim. ausiliaria Vca Vcc I F 2 E NT694 Interfaccia ripetitore RS485-RS485 Alim. ausiliaria 24Vca+20 60Vcc I F 2 E NT694 Interfaccia conversione RS485 Modbus-Profibus DP per Nemo D4-L/L+/Nemo 72-L Alim. ausiliaria 18 35Vca/cc I F C 4 R NT592 MIDAs Evo software di gestione e monitoraggio fino a 5 strumenti S W M F 2 NT851 MIDAs Evo software di gestione e monitoraggio fino a 20 strumenti S W M F 3 NT851 MIDAs Evo software di gestione e monitoraggio fino a 1020 strumenti S W M F 4 NT851 Trasformatore per alim. ausiliaria a 230V dei Nemo su impianti dove sono disponibili tensioni diverse V A V M F 2 NT741 Kit per montaggio ad incasso multifunzione Nemo D4-b/L/L+/Dc A V K I T 4 11

11 Via Travaglia CORSICO (MI) 05/ Tel Fax

Catalogo 2013. Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza

Catalogo 2013. Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza Catalogo 2013 Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza Contatori di energia EQ Meters Raggiungere l equilibrio perfetto I consumi di energia sono in aumento a livello

Dettagli

PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO

PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO I354 I 0712 31100174 PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO ATTENZIONE!! Leggere attentamente il manuale prima dell utilizzo e l installazione. Questi apparecchi devono essere installati

Dettagli

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE V.00 AGOSTO 2012 CARATTERISTICHE TECNICHE Il modulo TRACER218 485 è un dispositivo con porta di comunicazione RS485 basata su protocollo MODBUS

Dettagli

Il gruppo emettitore di biglietti - piantana, è studiatoin modo da consentire l uso del sistema, anche a persone diversamente abili.

Il gruppo emettitore di biglietti - piantana, è studiatoin modo da consentire l uso del sistema, anche a persone diversamente abili. Made in Italy Sistemi gestione code MS32 Il sistema può utilizzare : - la documentazione eventi, numero di operazioni per servizio e postazione e dei tempi medi di attesa, con il programma MSW - il servizio

Dettagli

SMART Più MANUALE UTENTE

SMART Più MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE 01/2003 INDICE 1. INTRODUZIONE... 1 2. ARCHITETTURA DELLO STRUMENTO... 3 2.1 Linea seriale RS485. Rete fino a 31 analizzatori... 4 2.2 Linea seriale RS485. Rete con più di 31 analizzatori...

Dettagli

Figurato. PowerLogic System Misura, controllo e qualità dell'energia Merlin Gerin

Figurato. PowerLogic System Misura, controllo e qualità dell'energia Merlin Gerin Merlin Gerin Figurato Amperometri e voltmetri digitali 182 Centrali di misura Power Meter 182 Centrali di misura Circuit Monitor 182 Micro Power Server 183 Gateway Ethernet EGX 183 Software SMS 183 Software

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA Dell Smart-UPS 100 000 VA 0 V Protezione interattiva avanzata dell'alimentazione per server e apparecchiature di rete Affidabile. Razionale. Efficiente. Gestibile. Dell Smart-UPS, è l'ups progettato da

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI

SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI s.d.i. automazione industriale ha fornito e messo in servizio nell anno 2003 il sistema di controllo

Dettagli

Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC

Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC SPECIFICHE TECNICHE Il Manager BM-MA è un apparato multifunzione antifurto sia per pannelli fotovoltaici che cassette di parallelo,

Dettagli

Controllo industriale SE-609

Controllo industriale SE-609 Controllo industriale SE-609 Controllo e visualizzazione uniti come soluzione per l automazione con comandi mediante touch Controlli industriali all avanguardia per impianti per il trattamento termico

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

Unità di controllo gruppi elettrogeni

Unità di controllo gruppi elettrogeni Unità di controllo gruppi elettrogeni Pag. 8 Pag. 9 CONTROLLORI PROTEZIONE MOTORE Avviamento con o senza selettore a chiave. Ingressi e uscite programmabili. LED frontali diagnostica e allarmi motore.

Dettagli

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m ista rappresenta l'alternativa economica per molte possibilità applicative. Essendo un contatore

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

Convertitori di frequenza in bassa tensione. ABB general purpose drive ACS310, convertitori di frequenza da 0,37 a 22 kw/da 0,5 a 30 hp Catalogo

Convertitori di frequenza in bassa tensione. ABB general purpose drive ACS310, convertitori di frequenza da 0,37 a 22 kw/da 0,5 a 30 hp Catalogo Convertitori di frequenza in bassa tensione ABB general purpose drive ACS310, convertitori di frequenza da 0,37 a 22 kw/da 0,5 a 30 hp Catalogo Come selezionare e ordinare un convertitore di frequenza

Dettagli

SCHEDA TECNICA ONLINE. FLOWSIC100 Process DISPOSITIVI DI MISURA DEL FLUSSO DELLA MASSA

SCHEDA TECNICA ONLINE. FLOWSIC100 Process DISPOSITIVI DI MISURA DEL FLUSSO DELLA MASSA SCHE TECNIC ONLINE ISPOSITIVI I MISUR EL FLUSSO ELL MSS B C E F H I J K L M N O P Q R S T ISPOSITIVI I MISUR EL FLUSSO ELL MSS Informazioni per l'ordine FLUSSO VOLUMETRICO FFIBILE N PROCESSI Tipo ulteriori

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

REGOLE TECNICHE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA

REGOLE TECNICHE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA RTC REGOLE TECNICHE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA ALLA RETE DI DISTRIBUZIONE IN BASSA TENSIONE DELL AZIENDA PUBBLISERVIZI BRUNICO INDICE 1. Scopo 3 2. Campo di applicazione

Dettagli

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE FOCUS TECNICO IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE ADEGUAMENTO ALLE NORMATIVE DETRAZIONI FISCALI SUDDIVISIONE PIÙ EQUA DELLE SPESE RISPARMIO IN BOLLETTA MINOR CONSUMO GLOBALE DI TUTTO IL CONDOMINIO COSTO

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER

Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER Contenuto Sunny Central Communication Controller è un componente integrale dell inverter centrale che stabilisce il collegamento tra l inverter

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

HM 10 16 25 Hybrid Meter. Smart metering commerciale Smart Gas Meter 2004/22/EC (MID)

HM 10 16 25 Hybrid Meter. Smart metering commerciale Smart Gas Meter 2004/22/EC (MID) HM 10 16 25 Hybrid Meter Smart metering commerciale Smart Gas Meter 2004/22/EC (MID) SMART GAS METER HM series G10 G16 G25 HyMeter è un contatore per uso commerciale a tecnologia ibrida. Combina le caratteristiche

Dettagli

SCHEDA TECNICA GRUNDFOS MAGNA, UPE. Circolatori Serie 2000

SCHEDA TECNICA GRUNDFOS MAGNA, UPE. Circolatori Serie 2000 SCEDA TECNICA GRUNDFOS MAGNA, UPE Circolatori Serie Indice Dati relativi ai prodotti MAGNA e UPE 3 Gamma di utilizzo 3 Caratteristiche dei prodotti 3 Vantaggi 3 Applicazioni 3 Impianti di riscaldamento

Dettagli

INDUSTRY PROCESS AND AUTOMATION SOLUTIONS. Lo strumento universale per la messa in esercizio e la diagnosi

INDUSTRY PROCESS AND AUTOMATION SOLUTIONS. Lo strumento universale per la messa in esercizio e la diagnosi Con Vplus, BONFIGLIOLI VECTRON offre uno strumento per la messa in esercizio, la parametrizzazione, il comando e la manutenzione. VPlus consente di generare, documentare e salvare le impostazioni dei parametri.

Dettagli

Prodotti e soluzioni per applicazioni fotovoltaiche

Prodotti e soluzioni per applicazioni fotovoltaiche Prodotti e soluzioni per applicazioni fotovoltaiche Prodotti e soluzioni per applicazioni fotovoltaiche Portafusibili e fusibili gpv Quadri di campo Scaricatore in DC Sezionatore in DC SPI Scaricatore

Dettagli

ACCENDIAMO IL RISPARMIO

ACCENDIAMO IL RISPARMIO ACCENDIAMO IL RISPARMIO PUBBLICA ILLUMINAZIONE PER LA SMART CITY Ing. Paolo Di Lecce Tesoriere AIDI Amministratore Delegato Reverberi Enetec srl LA MISSION DI REVERBERI Reverberi Enetec è una trentennale

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

ALLEGATO al verbale della riunione del 3 Settembre 2010, del Dipartimento di Elettrotecnica e Automazione.

ALLEGATO al verbale della riunione del 3 Settembre 2010, del Dipartimento di Elettrotecnica e Automazione. ALLEGATO al verbale della riunione del 3 Settembre 2010, del Dipartimento di Elettrotecnica e Automazione. COMPETENZE MINIME- INDIRIZZO : ELETTROTECNICA ED AUTOMAZIONE 1) CORSO ORDINARIO Disciplina: ELETTROTECNICA

Dettagli

Videocitofonia a colori con cablaggio a 2 fili

Videocitofonia a colori con cablaggio a 2 fili IT MANUALE TECNICO MT SBC 0 Videocitofonia a colori con cablaggio a fili Assistenza tecnica Italia 046/750090 Commerciale Italia 046/75009 Technical service abroad (+9) 04675009 Export department (+9)

Dettagli

Convertitori di frequenza in bassa tensione. ABB general purpose drive ACS550, convertitori di frequenza da 0,75 a 355 kw/da 1 a 500 hp Catalogo

Convertitori di frequenza in bassa tensione. ABB general purpose drive ACS550, convertitori di frequenza da 0,75 a 355 kw/da 1 a 500 hp Catalogo Convertitori di frequenza in bassa tensione ABB general purpose drive ACS550, convertitori di frequenza da 0,75 a 355 kw/da 1 a 500 hp Catalogo Selezione e ordine del convertitore di frequenza Comporre

Dettagli

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE.

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE. 1 DESCRIZIONE GENERALE. DESCRIZIONE GENERALE. L'analizzatore di spettro Mod. 2813-E consente la visualizzazione, in ampiezza e frequenza, di segnali musicali di frequenza compresa tra 20Hz. e 20KHz. in

Dettagli

Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower

Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower Mediante il derating termico l inverter riduce la propria potenza per proteggere i propri componenti dal surriscaldamento. Il presente

Dettagli

TURBINE MP ROTATOR STATICI VALVOLE PROGRAMMATORI SENSORI SISTEMI CENTRALIZZATI MICRO. Sistema di controllo centrale

TURBINE MP ROTATOR STATICI VALVOLE PROGRAMMATORI SENSORI SISTEMI CENTRALIZZATI MICRO. Sistema di controllo centrale IMMS 3.0 TURBINE MP ROTATOR STATICI VALVOLE PROGRAMMATORI SENSORI SISTEMI CENTRALIZZATI MICRO Sistema di controllo centrale Aprite la finestra sul vostro mondo Il software di monitoraggio e gestione dell

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

Le Armoniche INTRODUZIONE RIFASAMENTO DEI TRASFORMATORI - MT / BT

Le Armoniche INTRODUZIONE RIFASAMENTO DEI TRASFORMATORI - MT / BT Le Armoniche INTRODUZIONE Data una grandezza sinusoidale (fondamentale) si definisce armonica una grandezza sinusoidale di frequenza multipla. L ordine dell armonica è il rapporto tra la sua frequenza

Dettagli

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma 715 Volt/mA Calibrator Istruzioni Introduzione Il calibratore Fluke 715 Volt/mA (Volt/mA Calibrator) è uno strumento di generazione e misura utilizzato per la prova di anelli di corrente da 0 a 24 ma e

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI

GUIDA ALLE SOLUZIONI La caratteristica delle trasmissioni digitali è " tutto o niente ": o il segnale è sufficiente, e quindi si riceve l'immagine, oppure è insufficiente, e allora l'immagine non c'è affatto. Non c'è quel

Dettagli

DK 5940 Aprile 2007 Ed. 2.2-1/47

DK 5940 Aprile 2007 Ed. 2.2-1/47 Ed. 2.2-1/47 INDICE Pagina 1 SCOPO DELLE PRESCRIZIONI 2 2 CAMPO DI APPLICAZIONE 2 3 NORME E PRESCRIZIONI RICHIAMATE NEL TESTO 2 4 DEFINIZIONI 3 5 CRITERI GENERALI 4 5.1 CRITERI GENERALI DI FUNZIONAMENTO

Dettagli

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile Elegant ECM Condizionatore Pensile I condizionatori Elegant ECM Sabiana permettono, con costi molto contenuti, di riscaldare e raffrescare piccoli e medi ambienti, quali negozi, sale di esposizione, autorimesse,

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE.

LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE. LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE. LA TUA CENTRALE D ALLARME. LA NOSTRA FILOSOFIA Leader nel settore dei sistemi di sicurezza e domotica, dal 1978 offre soluzioni tecnologiche all avanguardia.

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

The Future Starts Now. Termometri portatili

The Future Starts Now. Termometri portatili Termometri portatili Temp 70 RTD Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD 0,01 C da -99,99 a +99,99 C 0,1 C da -200,0 a +999,9 C Temp 7 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD 0,1 C da -99,9 a +199,9 C 1 C da

Dettagli

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com DEFENDER HYBRID Sistema antintrusione ibrido wireless e filare Il sistema Un sistema completamente nuovo e flessibile Impianto filare o wireless? Da oggi Defender Hybrid Defender Hybrid rivoluziona il modo

Dettagli

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO VIDEO SMA : I SISTEMI OFF GRID LE SOLUZIONI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA Sistema per impianti off grid: La soluzione per impianti non connessi alla rete Sistema

Dettagli

REGOLE TECNICHE DI CONNESSIONE DI UTENTI ATTIVI E PASSIVI ALLE RETI MT DI AEM TORINO DISTRIBUZIONE S.p.A.

REGOLE TECNICHE DI CONNESSIONE DI UTENTI ATTIVI E PASSIVI ALLE RETI MT DI AEM TORINO DISTRIBUZIONE S.p.A. REGOLE TECNICHE DI CONNESSIONE DI UTENTI ATTIVI E PASSIVI ALLE RETI MT DI AEM TORINO DISTRIBUZIONE S.p.A. Pagina 1 di 48 INDICE 1. SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE... 5 2. BASI PRINCIPALI E DEFINIZIONI...

Dettagli

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic Temp 360 Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD - 0,01 C Temp 300 Professional Datalogger, a doppio canale, per sonde a termocoppia K, T, J, B, R, E, S, N Temp 16 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD Temp

Dettagli

Le misure di energia elettrica

Le misure di energia elettrica Le misure di energia elettrica Ing. Marco Laracca Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell Informazione Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale Misure di energia elettrica La misura

Dettagli

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali /2 Introduzione /5 Norme di riferimento e interruttori magnetotermici /6 Trasformatore d isolamento e di sicurezza / Controllore d isolamento e pannelli di controllo

Dettagli

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ 2010 by Orderman GmbH Bachstraße 59, 5023 Salisburgo Austria www.orderman.it Salvo errori e refusi. Non è consentita la copia - anche di estratti - senza l'autorizzazione

Dettagli

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA E composta dalla sigla CE e, nel caso un Organismo Notificato debba intervenire nella fase del controllo della produzione, contiene anche il numero d identificazione

Dettagli

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX ADATTATO PER QUALSIASI APPLICAZIONE DISPOSITIVI PORTATILI DI PEPPERL+FUCHS SICUREZZA INTRINSECA I lettori

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE

INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE INDICE ANALISI MISURAZIONE TERMOREGOLAZIONE Pagina. M 1 Cronotermostati M 3 Termostati.. M 4 Centraline climatiche M 4 Orologi M 6 Accessori abbinabili a centraline Climatiche e termoregolatori M 7 M 01

Dettagli

3ODQW:DWFK 0DQXDOHG LQVWDOOD]LRQHHXVR

3ODQW:DWFK 0DQXDOHG LQVWDOOD]LRQHHXVR Ã Ã 3ODQW:DWFK 0DQXDOHG LQVWDOOD]LRQHHXVR 9RJOLDPRIDUYLULVSDUPLDUHWHPSRHGHQDUR 9LDVVLFXULDPRFKHODFRPSOHWDOHWWXUDGLTXHVWRPDQXDOHYLJDUDQWLUjXQD FRUUHWWDLQVWDOOD]LRQHHGXQVLFXURXWLOL]]RGHOSURGRWWRGHVFULWWR

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

TECNOLOGIA LCD e CRT:

TECNOLOGIA LCD e CRT: TECNOLOGIA LCD e CRT: Domande più Frequenti FAQ_Screen Technology_ita.doc Page 1 / 6 MARPOSS, il logo Marposs ed i nomi dei prodotti Marposs indicati o rappresentati in questa pubblicazione sono marchi

Dettagli

Come utilizzare il contatore elettronico trifase. E scoprirne tutti i vantaggi.

Come utilizzare il contatore elettronico trifase. E scoprirne tutti i vantaggi. Come utilizzare il contatore elettronico trifase. E scoprirne tutti i vantaggi. Indice Il contatore elettronico. Un sistema intelligente che lavora con te 2 Un contatore che fa anche bella figura 3 Oltre

Dettagli

5.5.2.2 Configurazione 111 controllo sensorless semplice con regolatore PI. 5.5.2.3 Configurazione 410 controllo sensorless a orientamento di campo

5.5.2.2 Configurazione 111 controllo sensorless semplice con regolatore PI. 5.5.2.3 Configurazione 410 controllo sensorless a orientamento di campo 5.5.2.2 Configurazione 111 controllo sensorless semplice con regolatore PI La configurazione 111 amplia la configurazione di controllo con un controllore PI per applicazioni specifiche tipiche di regolazione

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

tel. 349 9089922 antonio.chiri@caleffi.it

tel. 349 9089922 antonio.chiri@caleffi.it Luca Sampaolo Antonio Chiri tel. 349 9089922 antonio.chiri@caleffi.it Riccardo Prece tel. 335 8119550 riccardo.prece@caleffi.it Antonio Chiri tel. 349 9089922 antonio.chiri@caleffi.it maxzarbo@gmail.com

Dettagli

Elettrificatori per recinti

Elettrificatori per recinti Elettrificatori per recinti 721 Cod. R315527 Elettri catore multifunzione PASTORELLO SUPER PRO 10.000 Articolo professionale, dotato di rotoregolatore a 3 posizioni per 3 diverse elettroscariche. Può funzionare

Dettagli

MODBUS-RTU per. Specifiche protocollo di comunicazione MODBUS-RTU per controllo in rete dispositivi serie. Expert NANO 2ZN

MODBUS-RTU per. Specifiche protocollo di comunicazione MODBUS-RTU per controllo in rete dispositivi serie. Expert NANO 2ZN per Expert NANO 2ZN Specifiche protocollo di comunicazione MODBUS-RTU per controllo in rete dispositivi serie Expert NANO 2ZN Nome documento: MODBUS-RTU_NANO_2ZN_01-12_ITA Software installato: NANO_2ZN.hex

Dettagli

Un contatore di energia elettrica attiva è un dispositivo che misura l'energia elettrica attiva consumata in un circuito

Un contatore di energia elettrica attiva è un dispositivo che misura l'energia elettrica attiva consumata in un circuito Allegati Specifici - Allegato MI-003 CONTATORI DI ENERGIA ELETTRICA ATTIVA Ai contatori energia elettrica attiva destinati ad uso residenziale, commerciale, e industriale leggero si applicano i requisiti

Dettagli

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 www.pce-italia.it Istruzioni d uso Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 1 Istruzioni d uso www.pce-italia.it Indice dei contenuti Titolo 1. Visione generale... 3 2. Contenuto della spedizione... 3 3. Informazione

Dettagli

OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ

OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ ROBOT RASAERBA GARDENA R40Li OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ In completo relax! LASCIATE CHE LAVORI AL VOSTRO POSTO Il 98 % di chi ha comprato il Robot Rasaerba GARDENA lo raccomanderebbe.* Non dovrete più

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art.

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art. 1009/001 1009/002D 1009/002S 1009/005D 1009/005S Frontale piatto da 25 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale destro da 40 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale sinistro da 40

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

24/7. Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro. www.danfoss.it/solar. Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss

24/7. Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro. www.danfoss.it/solar. Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss MAKING MODERN LIVING POSSIBLE Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss 24/7 monitoraggio in tempo reale con tecnologia ConnectSmart

Dettagli

elettrotecnico/elettrotecnica

elettrotecnico/elettrotecnica Delibera n. 748 del 24.06.2014 ordinamento formativo per la professione oggetto di apprendistato di elettrotecnico/elettrotecnica 1. Il profilo professionale 2. Durata e titolo conseguibile 3. Referenziazioni

Dettagli

AMPLIFICATORE LINEARE 1KW A STATO SOLIDO COMPLETAMENTE AUTOMATICO MANUALE D USO

AMPLIFICATORE LINEARE 1KW A STATO SOLIDO COMPLETAMENTE AUTOMATICO MANUALE D USO AMPLIFICATORE LINEARE 1KW A STATO SOLIDO COMPLETAMENTE AUTOMATICO MANUALE D USO SECONDA SERIE CERTIFICATO CE/FCC Pag. 2 di 2 Indice IMPORTANTE...5 PRECAUZIONI...5 DISIMBALLAGGIO...7 1. DESCRIZIONE DEI

Dettagli

Inverter e connessione alla rete alla rete elettrica

Inverter e connessione alla rete alla rete elettrica SPECIALE TECNICO Inverter e connessione alla rete alla rete elettrica Francesco Groppi Comitato Elettrotecnico Italiano (CEI, CT82, Working Group 2 Inverter) SPONSOR www.fronius.com www.mastervoltsolar.it

Dettagli

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version Sistemi di Rivelazione Incendio FAS-420-TM rivelatori di fumo ad FAS-420-TM rivelatori di fumo ad Per il collegamento alle centrali di rivelazione incendio FPA 5000 ed FPA 1200 con tecnologia LSN improved

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi.

Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi. Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi. Indice Il contatore elettronico. Un sistema intelligente che vive con te 2 Un contatore che fa anche bella figura 3 Oltre

Dettagli

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN CI 4 Comm. IMMS-CI-HW Interfaccia programmatore (CI) IMMS POWER From Transformer 24 V 24 V Ground To REM Istruzioni per l installazione To SmartPort Sensor 1 Sensor 2 Sensor 3 From Sensors Sensor Common

Dettagli

PARTECIPAZIONE ALLA REGOLAZIONE DI FREQUENZA E FREQUENZA-POTENZA

PARTECIPAZIONE ALLA REGOLAZIONE DI FREQUENZA E FREQUENZA-POTENZA PRESCRIZIONE TECNICA 1 di 26 PARTECIPAZIONE ALLA REGOLAZIONE DI FREQUENZA E Storia delle revisioni Rev.00 17-05-2000 Prima emissione Rev.01 20-07-2008 Seconda emissione sostituisce IN.S.T.X.1014 Rev.00

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com

Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com Unico. Completo. Compatibile. highlights unico CELOS di DMG MORI dall idea al prodotto finito. Le APP CELOS consentono all utente di gestire, documentare e

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE Facoltà di Architettura Corso di Fisica Tecnica Ambientale Prof. F. Sciurpi - Prof. S. Secchi A.A. A 2011-20122012 IMPIANTI ELETTRICI CIVILI Per. Ind. Luca Baglioni Dott.

Dettagli

IMPIANTI ELETTTRICI parte II

IMPIANTI ELETTTRICI parte II IMPIANTI ELETTTRICI parte II di Delucca Ing. Diego PROTEZIONE DI UN IMPIANTO DAI SOVRACCARICHI E DAI CORTO CIRCUITI Una corrente I che passa in un cavo di sezione S, di portata IZ è chiamata di sovracorrente

Dettagli

Istruzioni per l uso Sartorius

Istruzioni per l uso Sartorius Istruzioni per l uso Sartorius Descrizione dell interfaccia per le bilance Entris, ED, GK e GW Indice Impiego previsto Indice.... 2 Impiego previsto.... 2 Funzionamento.... 2 Uscita dati.... 3 Formato

Dettagli

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Sistemi di Rivelazione Incendio FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Per il collegamento a centrali di rivelazione incendio

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Peltor DECT-Com II. The Sound Solution. User s manual for DECT-Com II

Peltor DECT-Com II. The Sound Solution. User s manual for DECT-Com II Peltor DECT-Com II The Sound Solution User s manual for DECT-Com II DECT 1.8 GHz GUIDA RAPIDA Peltor DECT-Com II Pulsante Funzione [M] [+] [ ] [M] e [+] [M] e [ ] Accende/spegne l unità DECT-Com II Seleziona

Dettagli

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete.

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete. Premessa. La traccia di questo anno integra richieste che possono essere ricondotte a due tipi di prove, informatica sistemi, senza lasciare spazio ad opzioni facoltative. Alcuni quesiti vanno oltre le

Dettagli

Cabine MT/BT: teoria ed esempi di calcolo di cortocircuito

Cabine MT/BT: teoria ed esempi di calcolo di cortocircuito 2 Febbraio 28 Quaderni di Applicazione ecnica 1SDC7101G0902 Cabine M/B: teoria ed esempi di calcolo di cortocircuito Cabine M/B: teoria ed esempi di calcolo di cortocircuito Indice 1 Generalità sulle cabine

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

*'ffis. bk# crrrà DI AcIREALE COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. in opera di attrezzature.

*'ffis. bk# crrrà DI AcIREALE COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. in opera di attrezzature. \w *'ffis bk# crrrà D AcREALE SETTORE PROTEZONE CVLE --ooooooo Automatizzazione del parcheggio a pagamento di via Galatea - Fornitura e posa in opera di attrezzature. COMPUTO METRCO ESTMATVO., ':. \ r

Dettagli

Sistema per Acuti. Ci-Ca La via per una sicura anticoagulazione con citrato

Sistema per Acuti. Ci-Ca La via per una sicura anticoagulazione con citrato Sistema per Acuti Ci-Ca La via per una sicura anticoagulazione con citrato La terapia Ci-Ca Citrato Dialisato Ci-Ca Calcio Modulo Ci-Ca Il sistema Ci-Ca con gestione integrata del citrato e calcio: La

Dettagli

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Questa nota di applicazione descrive come installare e impostare la comunicazione tra l'inverter e il server di monitoraggio SolarEdge. Questo documento

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA.

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. APICE s.r.l. SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. Descrizione del sistema Luglio 2006 SISTEMA DI CONTROLLO

Dettagli