TE Monitor Manuale d istruzioni

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TE Monitor Manuale d istruzioni"

Transcript

1 TE Monitor Manuale d istruzioni PREFAZIONE Nel ringraziarvi per la preferenza, TECNOELETTRA S.r.l. augura che l'uso di questa apparecchiatura sia per Voi motivo di piena soddisfazione. Questo manuale è stato realizzato per porvi in grado di intervenire sull apparecchiatura e di eseguire le varie operazioni di installazione e collegamento. Al fine di una buona efficienza e durata, si raccomanda la scrupolosa osservanza delle norme qui prescritte. Ringraziamo anticipatamente per i suggerimenti che ci verranno indicati al fine di eventuali ulteriori miglioramenti delle apparecchiature. Per eventuali chiarimenti interpellare sempre l Ufficio Tecnico TECNOELETTRA. TECNOELETTRA S.r.l. Nota: Il Costruttore si riserva il diritto di modificare l apparecchiatura, per qualunque esigenza di carattere costruttivo o commerciale, senza l'obbligo di aggiornare tempestivamente il presente manuale di installazione e uso. Questo manuale non può essere modificato senza l autorizzazione scritta da parte di TECNOELETTRA. Questo materiale è di proprietà esclusiva di TECNOELETTRA, e non può essere divulgato o utilizzato per scopi diversi da quelli contrattuali. TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 1/16

2 Indice 1 TE809 UTILITIES - INSTALLAZIONE TE MONITOR Opzioni di collegamento Procedura di collegamento via serial RS232 o RS Procedura di collegamento via Modem Procedura di collegamento via convertitore TCP/IP (comunicazione via rete LAN / Ethernet) Gestione On-line Impostazioni Comandi generali Sezione hardware Sezione programma Stringhe Esporta TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 2/16

3 SOFTWARE DI CONTROLLO REMOTO TE MONITOR 1 TE809 Utilities - Installazione Per installare il software di controllo remoto ( TE809 Monitor ), occorre installare il pacchetto TE809 Utilities. Avviare il file setup.exe che si trova nel CDRom, nella cartella TE.FW.Utilities. Una volta installato, tutti i programmi installati sono sotto: Start -> Tutti i programmi -> Tecnoelettra -> TE Utilities. 2 TE Monitor Una volta lanciato il TE Monitor, seguire i passi del TE809 Manager per accedere al TE809 monitor. 1. Selezionare il progetto desiderato. Il progetto di default caricato nella TE809 si trova nel CDRom, nella cartella Project file. 2. Selezionare la lingua del TE Monitor 3. Premere Avanti per proseguire Opzioni di collegamento Appare quindi una schermata per la scelta del tipo di connessione tra PC e TE809. Per preparare solamente un file di configurazione, è sufficiente selezionare l opzione Offline. Per collegarsi direttamente alla scheda e impostare i parametri o visualizzare le misure, scegliere un opzione tra Seriale, GSM, TCP/IP. Nota: l opzione USB non può essere scelta per la TE809. TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 3/16

4 2-1.1 Procedura di collegamento via serial RS232 o RS485 È necessario utilizzare il cavo con nostro codice a.1 3a.2 3a.3 3a.4 3a.5 3a.1. Selezionare Seriale come tipo di connessione; 3a.2. Selezionare la porta COM corretta; 3a.3. Selezionare la velocità; per connessione RS232, questo parametro deve essere identico al par. E del setup connettività della TE809. Il parametro D deve essere impostato a Modbus Slave per connessione RS232, questo parametro deve essere identico al par. C del setup connettività della TE809. Il parametro B deve essere impostato a Modbus Slave 3a.4. Solo per connessione RS485: l indirizzo slave deve essere identico al parametro A nel setup connettività della TE809. 3a.5. Conferma con "Avanti" per procedere; Procedura di collegamento via Modem 3b.1 3b.2 3b.3 3b.4 3b.5 3b.1. Selezionare Modem come tipo di connessione; 3b.2. Selezionare la porta COM connessa al modem; 3b.3. Selezionare il baud rate (lo stesso impostato nel setup Connettività per la porta seriale RS232, par. E); sempre nel setup Connettività, settare il parametro D a GSM modem. Il baud rate raccomandato è 9600 kbps; 3b.4. Digitare il numero che si vuole chiamare (il numero della SIM nel modem GSM connesso alla TE809); 3b.5. Confermare con "Avanti" TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 4/16

5 Nota: Modem Setup se il modem connesso al PC non permette la comunicazione, provare a ripristinare i settaggi di default tramite comandi AT, utilizzando ad esempio un programma comune come HyperTerminal: ATE1 AT&F AT+CPMS=SM,SM,SM AT+CPMS=MT,MT,MT AT+CPMS=SM,SM,SM ATE0 AT&W Procedura di collegamento via convertitore TCP/IP (comunicazione via rete LAN / Ethernet) 3c.1 3c.2 3c.3 3c.4 3c.1. Selezionare TCP/IP 3c.2. Impostare un indirizzo per la TE809 (usually "1"); 3c.3. Inserire l indirizzo IP assegnato al cavo di rete collegato al convertitore; 3c.4. Inserire il numero di porta seriale del convertitore (sempre "4000"); 2-2 Gestione On-line Una volta connessi, si può utilizzare il software di controllo remoto come se si fosse davanti al controller; Utilizzare il mouse per selezionare i tasti della scheda. Un riquadro rosso aiuterà a localizzare il tasto selezionato. La gestione on-line è selezionabile nella parte alta della schermata NOTA: L opzione on-line non è disponibile se è stata scelta la modalità di connessione Offline. TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 5/16

6 4. Quando il mouse passa sul tasto, il tasto viene evidenziato da un riquadro rosso. Premere il tasto sinistro per attivarlo Impostazioni Selezionando "Impostazioni, si possono visualizzare le misure, gli stati degli ingressi / uscite, i settaggi e la lista eventi. Questa opzione è disponibile anche in modalità Offline. Questa sezione mostra il nome del dispositivo collegato (in questo caso TE809A), con 4 diverse sezioni: - Hardware: questa sezione mostra lo stato di ingressi e uscite. È inoltre presente la possibilità di creare curve custom per i tre differenti sensori analogici; - Programma: questa sezione contiene tutti I parametri del controller divisi in menu come appaiono nella TE809. Inoltre, qui è presente la sezione data-logger e la lista eventi; - Stringhe: questa sezione contiene le stringhe che possono essere variate e tradotte nelle varie lingue. È utile in particolare per gli allarmi utente, a cui è possibile associare un nome e descrizione specifici; - Esporta: sezione per esportare i valori delle misure più importanti in una tabella excel; TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 6/16

7 2-3.1 Comandi generali - Login: comando usato per il login. È attivo solo se il progetto è protetto da password. Di default, I progetti standard TE809A, TE809G e TE809Ats non sono protetti - Salva tutto : commando per salvare tutti i parametri, allarmi e curve attualmente impostati nel controller in un file.ters - Carica tutto : comando per caricare nel controller tutti I parametric da un file.ters Carica differenti : commando special per caricare nel controller solo alcuni parametri di un file.ters. I parametri che verranno inseriti nel controller sono solo quelli del file.ters che differiscono dai valori di default presenti nel progetto utilizzato per collegarsi al controller, cioè lo stesso progetto utilizzato al paragrafo 2-2, point 1. - Logo cliente: comando per inserire un logo personalizzato nel controller. Sarà visibile all accensione del controller. Utilizzare il logo desiderato (deve essere 128x64 pixel, formato.bmp monocromatico) - Aggiorna testi: comando per modificare le lingue nella seconda, terza e quarta posizione del controller. La prima lingua, inglese, non può essere modificata. È posibile utilizzare un file dedicato. Chiedere a Tecnoelettra il file per l inserimento della lingua. - Report parametri: comando per creare una lista stampabile dei parametri - Azioni: a) Sincronizza data: comando per caricare data e ora del PC dentro al controller b) Reset allarmi: comando per resettare gli attuali allarmi attivi sul controller Sezione hardware La sezione è composta da: a) Stato I/O: sezione per visualizzare le misures, e lo stato (luce verde quando attivo, luce rossa quando non attivo) degli ingressi, uscite e indicazioni a led. Non attiva in modalità Offline b) Impostazioni: contiene l impostazione del tempo durante il quale le misure devono rimanere fisse per essere considerate e mostrate nelle pagine di statistiche c) Curve degli strumenti: sezioni dedicate alla personalizzazione delle curve Stato I/O In questa sezione è possibile visualizzare le misure analogiche, gli stati delle uscite e degli ingress digitali, le misure via Canbus e lo stato delle indicazioni a led. I dati non sono scambiati con il controller in tempo reale. Per vedere i valori attuali premere Carica da dispositivo. TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 7/16

8 Personalizzazione curve Nelle sezioni: a) Pressione olio b) Temperatura acqua c) Livello carburante È possibile personalizzare le curve degli strumenti. I valori delle X sono fissi e rappresentano i valori di visualizzazione a display (pressione olio, temperatura acqua o livello carburante). I valori delle curve VDO, VEGLIA e DATCON non possono essere modificati, e rappresentano i valori di resistenza (ohm) corrispondenti ai valori delle X sulla sinistra. I valori CUSTOM possono essere modificati per creare la curva desiderata. Dopo la modifica, è possibile: - Salvare la curva nel controller: premere Salva la curva personalizzata verrà inserita nel controller. Per esempio, se si è modificata la curva di livello carburante, premendo Scrivi su dispositivo, la nuova curva verrà inserita come curva personalizzata per il livello carburante. Per utilizzare questa curva, entrare nel Setup carburante nella TE809, e modificare il parametro A (Tipo strumento) a Custom. Per la pressione olio, entrare nel Setup olio nella TE809, e modificare il parametro A (Tipo strumento) a Custom. Per la temperatura, entrare nel Setup temperatura nella TE809, e modificare il parametro A (Tipo strumento) a Custom. - Stampare la curva: premere Stampa - Esportare le curve in un file.ai: premere Esporta curva - Importare le curve da un file.ai: premere Importa curve La funzione Esporta è molto utile per salvare files differenti con tutte le possibili curve. La funzione Importa può essere utilizzata per caricare una delle curve desiderate già create, a seconda del sensore utilizzato sulla macchina. TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 8/16

9 2-3.3 Sezione programma La sezione programma contiene tutti i menu di programmazione, con ordine e numero come appaiono sulla TE809. Le sezioni disponibili sono: - Menu di programmazione (da M1 a M8.5) - Fx I/O virtuali: permette di modificare le funzioni associate a ingressi e uscite programmabili - Lista allarmi: permette di modificare i parametri di tutti gli allarmi - Lista messaggi: sezione per visualizzare la lista eventi nel controller - Datalogger: sezione per il salvataggio delle misure più importanti in una memoria dedicata TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 9/16

10 Menu di programmazione C D E A B Tutti i menu da M1 a M8.5, a parte gli allarmi e la programmazione I/O, sono presenti in questa sezione. All apertura di uno dei menu verranno visualizzati tutti i valori presenti in quel menu della TE809. È possibile caricare i valori di default del controller, premendo Valori di progetto (E). In questo caso tutti i parametri differenti dal default vengono evidenziati in arancione, e il valore di default viene mostrato (A). Per modificare un parametro, cliccare sul valore emodificarlo a piacimento. Per confermarlo, premere Invio da tastiera. Il parametro verrà immediatamente evidenziato in verde (B). Per completare l aggiornamento dei parametri modificati, premere Salva (D). NOTA: solo i parametri evidenziati in verde verranno scaricati nel controller. Quindi, se sono stati caricati i valori di default con il tasto Valori di progetto, per scaricarli nel controller premere Invio su tutti quelli modificati, in modo che da arancione diventino verdi, prima di premere Salva. I dati non sono scambiati con il controller in tempo reale. Per vedere i valori attuali premere Carica da dispositivo (C). NOTA: Spostandosi in un altro menu, tutte le modifiche (parametri verdi e arancioni) non verranno salvati. TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 10/16

11 Fx I/O virtuali Questa sezione permette la programmazione di ingressi e uscite. Aprendo il menu verranno visualizzati i valori attualmente impostati nella TE809. È suddivisa in 2 parti: - Programmazione ingressi (A): tutte le possibili funzioni associabili agli ingressi digitali vengono elencate. Per ognuna di esse è possibile selezionare l ingresso dedicato a quella funzione. - Programmazione uscite (B): tutte le uscite programmabili del controller vengono elencate. Per ognuna di esse è possibile scegliere la funzione ad essa associata. C D E A B È possibile caricare i valori di default del controller, premendo Valori di progetto (E). I dati non sono scambiati con il controller in tempo reale. Per vedere i valori attuali premere Carica da dispositivo (C). Per completare l aggiornamento dei parametri modificati, premere Salva (D). NOTE: I parametri caricati con Valori di progetto non sono scaricati automaticamente nel controller. È necessario premere Salva per completare la procedura di download nel dispositivo. TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 11/16

12 Lista allarmi Questa sezione permette la modifica di tutti i parametri di allarme. Oltre ai parametri di allarme presenti direttamente sul controller, esiste un parametro settabile solo da TE Monitor: Triggera il datalogger: se Vero, la comparsa dell allarme forza l acquisizione di un campione se la funzione datalogger è attiva. Per completare l aggiornamento dei parametri modificati, premere Salva (A) Lista messaggi Selezionando "Log Messages" si accede alla lista eventi salvata nella scheda. Tutti gli eventi sono salvati con data e ora, con messaggio di spiegazione e un simbolo che identifica se il messaggio è un warning o una informazione; La lista eventi può essere resettata da TE Monitor col tasto Clear. È inoltre possibile stampare la lista eventi col tasto Print. TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 12/16

13 Data-logger function E possibile impostare i parametri che riguardano la funzione data-logger. I parametri, che si trovano sotto Programma M7.3 Datalogger, sono: Tempo campionamento: Tempo di campionamento (in secondi) per rilevare i valori. Utilizza buffer: se programmato a false, la memoria verrà riempita in modalità FLAT: ogni ciclo di campionamento attiva una acquisizione dal data-logger; se programmato a true la memoria verrà riempita in modalità BUFFER: i campioni vengono salvati in una porzione pari al 5% della capacità totale; quando questa partizione temporanea è completa, il valore medio dei campioni è salvato nel rimanente 95% e il buffer viene vuotato per ricominciare la procedura di campionamento. Quando accadono eventi speciali di allarme, l intero buffer è salvato nel rimanente 95% di memoria, per avere informazioni più dettagliate sul problema. Abilita datalog: se Vero, la funzione data-logger è abilitata. A B C TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 13/16

14 La funzione data-logger si trova nella sezione Programma. Si può selezionare quali delle variabili devono essere salvate nella memoria del data-logger. quindi, sono possibili le seguenti azioni: Premere Carica da dispositivo per inviare una richiesta dati alla TE809, se la funzione data-logger è abilitata, entro pochi secondi verranno ricevuti i campioni. Premere Esporta per esportare i campioni in un file excel. In questo modo si possono creare grafici e andamenti; Premere Cancella dati per cancellare la memoria del data-logger. Le variabili disponibili salvate nella memoria del datalogger sono: POS. NOME DESCRIZIONE 1 VGE L1-L2 (v) Tensione generatore fase 1 2 VGE L2-L3 (v) Tensione generatore fase 2 3 VGE L3-L1 (v) Tensione generatore fase 3 4 VGE L1-n (v) Tensione generatore linea 1 5 VGE L2-n (v) Tensione generatore linea 2 6 VGE L3-n (v) Tensione generatore linea 3 7 F Ge (Hz) Frequenza generatore 8 VM L1-L2 (v) Tensione rete fase 1 9 VM L2-L3 (v) Tensione rete fase 2 10 VM L3-L1 (v) Tensione rete fase 3 11 VM L1-n (v) Tensione rete linea 1 12 VM L2-n (v) Tensione rete linea 2 13 VM L3-n (v) Tensione rete linea 3 14 F M (Hz) Frequenza rete 15 IL1 (A) Corrente fase 1 16 IL2 (A) Corrente fase 2 17 IL3 (A) Corrente fase 3 18 PTot (kw) Potenza attiva totale 19 STot (kva) Potenza apparente totale 20 QTot (kvar) Potenza reattiva totale 21 PF Fattore di potenza totale 22 Fuel level (%) Livello carburante in percentuale 23 Consumption (Lt/h) Consumo istantaneo 24 V Bat. (v) Tensione batteria 25 RPM Giri motore 26 Last ref. (%) Percentuale ultimo riempimento 27 Oil pressure (bar) Pressione olio 28 Engine temp. ( C) Temperatura motore 29 Last alarm Codice ultimo allarme 30 Work hours (h) Ore lavoro totali Esempio di grafico excel creato con i dati esportati: Consumption (Lt/h) 14,00 12,00 10,00 Lt/h 8,00 6,00 4,00 2,00 Lt/h 0, Time TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 14/16

15 2-3.4 Stringhe Selezionando la sezione Stringhe, si possono cambiare nome e descrizione degli allarmi utente, e i primi caratteri degli eventuali allarmi inviati via SMS. Dopo la modifica di una stringa, premere Invio, quindi Salva. SET_USER_ALARMx_DESC è la descrizione dell allarme x quando appare a display SET_USER_ALARMx_NAME è il nome dell allarme x quando appare a display SMS_SITE_ID può essere ad esempio il nome del posto dove si trova il generatore. SMS_GE_NAME può essere un codice identificativo del generatore. Per esempio, SMS_SITE_ID = Londra, SMS_GE_NAME= G16, se appare l allarme di basso livello liquido radiatore, il messaggio SMS sarà: Londra G Basso livello liquido radiatore. SMS_SERVICE_NUMBER è il numero di servizio GSM della compagnia telefonica (già salvato nella SIM card). SMS_PHONE_NUMBER_1 permette di vedere o modificare il numero GSM in posizione 1 per messaggi di allarme e informazioni. SMS_PHONE_NUMBER_2 permette di vedere o modificare il numero GSM in posizione 1 per messaggi di allarme e informazioni. SMS_PHONE_NUMBER_3 permette di vedere o modificare il numero GSM in posizione 1 per messaggi di allarme e informazioni. SMS_PHONE_NUMBER_4 permette di vedere o modificare il numero GSM in posizione 1 per messaggi di allarme e informazioni. SMS_PHONE_NUMBER_5 permette di vedere o modificare il numero GSM in posizione 1 per messaggi di allarme e informazioni Esporta Selezionando la sezione Esporta, è possibile salvare lo stato di qualsiasi parametro o misura in un file excel. Premere il tasto per creare un file.csv che contiene i dati. Premere Aggiungi per aprire una finestra con i parametri / misure da monitorare. È possibile ripetere l operazione per aggiungere un qualsiasi numero di parametri / misure. I parametri scelti sono mostrati nel campo esporta variabili. Premendo Esporta, TE Monitor salva lo stato delle variabili in un file.csv, mostrando data e ora nella prima colonna, e il valore delle variabili nell ordine scelto nelle colonne successive. Ogni volta che si preme Esporta, TE Monitor aggiunge una riga nel file.csv. TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 15/16

16 TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 16/16 Authorized distributor

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO GUIDA CFIGURAZIE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO Sommario: Download ed aggiornamento firmware GPS SAFE... 3 Track Manager, download ed installazione.... 4 Configurazione GPS SAFE ed utilizzo

Dettagli

INDUSTRY PROCESS AND AUTOMATION SOLUTIONS. Lo strumento universale per la messa in esercizio e la diagnosi

INDUSTRY PROCESS AND AUTOMATION SOLUTIONS. Lo strumento universale per la messa in esercizio e la diagnosi Con Vplus, BONFIGLIOLI VECTRON offre uno strumento per la messa in esercizio, la parametrizzazione, il comando e la manutenzione. VPlus consente di generare, documentare e salvare le impostazioni dei parametri.

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche F12 MANUALE UTENTE 1. F12 Caratteristiche Progettato per sopravvivere in condizioni difficili, fornendo regolari ed accurate registrazioni di posizione sfruttando un GPS all avanguardia sulla rete cellulare,

Dettagli

Controllo industriale SE-609

Controllo industriale SE-609 Controllo industriale SE-609 Controllo e visualizzazione uniti come soluzione per l automazione con comandi mediante touch Controlli industriali all avanguardia per impianti per il trattamento termico

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

NetMonitor. Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor

NetMonitor. Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor NetMonitor Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor Cos è NetMonitor? NetMonitor è un piccolo software per il monitoraggio dei dispositivi in rete. Permette di avere una panoramica sui dispositivi

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Procedura corretta per mappare con ECM Titanium

Procedura corretta per mappare con ECM Titanium Procedura corretta per mappare con ECM Titanium Introduzione: In questo documento troverete tutte le informazioni utili per mappare correttamente con il software ECM Titanium, partendo dalla lettura del

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

3ODQW:DWFK 0DQXDOHG LQVWDOOD]LRQHHXVR

3ODQW:DWFK 0DQXDOHG LQVWDOOD]LRQHHXVR Ã Ã 3ODQW:DWFK 0DQXDOHG LQVWDOOD]LRQHHXVR 9RJOLDPRIDUYLULVSDUPLDUHWHPSRHGHQDUR 9LDVVLFXULDPRFKHODFRPSOHWDOHWWXUDGLTXHVWRPDQXDOHYLJDUDQWLUjXQD FRUUHWWDLQVWDOOD]LRQHHGXQVLFXURXWLOL]]RGHOSURGRWWRGHVFULWWR

Dettagli

Istruzioni per l uso Sartorius

Istruzioni per l uso Sartorius Istruzioni per l uso Sartorius Descrizione dell interfaccia per le bilance Entris, ED, GK e GW Indice Impiego previsto Indice.... 2 Impiego previsto.... 2 Funzionamento.... 2 Uscita dati.... 3 Formato

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

Software Emeris Communication Manager

Software Emeris Communication Manager ecm Software Emeris Communication Manager Manuale operativo Fantini Cosmi S.p.A. Via dell Osio 6 20090 Caleppio di Settala MI Tel 02.956821 - Fax 02.95307006 e-mail: info@fantinicosmi.it http://www.fantinicosmi.it

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Equilibrio Termico tra Due Corpi

Equilibrio Termico tra Due Corpi Equilibrio Termico tra Due Corpi www.lepla.eu OBIETTIVO L attività ha l obiettivo di fare acquisire allo sperimentatore la consapevolezza che: 1 il raggiungimento dell'equilibrio termico non è istantaneo

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07 TB-SMS Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso Ver. 1.6.10 31/07/07 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore TB-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA BITCARD Web

GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA BITCARD Web GUIDA RAPIDA ALL UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA BITCARD Web La presente guida rapida sintetizza in modo veloce le procedure da seguire per attivare ed utilizzare con estrema semplicità il BITCARD POS Intellect

Dettagli

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE V.00 AGOSTO 2012 CARATTERISTICHE TECNICHE Il modulo TRACER218 485 è un dispositivo con porta di comunicazione RS485 basata su protocollo MODBUS

Dettagli

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 www.pce-italia.it Istruzioni d uso Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 1 Istruzioni d uso www.pce-italia.it Indice dei contenuti Titolo 1. Visione generale... 3 2. Contenuto della spedizione... 3 3. Informazione

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

DPS-Promatic Telecom Control Systems. Famiglia TCS-AWS. Stazioni Metereologiche Autonome. connesse alla rete GSM. Guida rapida all'uso versione 1.

DPS-Promatic Telecom Control Systems. Famiglia TCS-AWS. Stazioni Metereologiche Autonome. connesse alla rete GSM. Guida rapida all'uso versione 1. DPS-Promatic Telecom Control Systems Famiglia TCS-AWS di Stazioni Metereologiche Autonome connesse alla rete GSM (www.dpspro.com) Guida rapida all'uso versione 1.0 Modelli che compongono a famiglia TCS-AWS:

Dettagli

MANUALE OPERATIVO. Programma per la gestione associativa Versione 5.x

MANUALE OPERATIVO. Programma per la gestione associativa Versione 5.x Associazione Volontari Italiani del Sangue Viale E. Forlanini, 23 20134 Milano Tel. 02/70006786 Fax. 02/70006643 Sito Internet: www.avis.it - Email: avis.nazionale@avis.it Programma per la gestione associativa

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA La Scheda Valutazione Anziano FRAgile al momento dell inserimento è abbinata al paziente. E possibile modificarla o inserirne una nuova per quest ultimo. Verrà considerata

Dettagli

TOPVIEW Rel. 1.00 06/02/14

TOPVIEW Rel. 1.00 06/02/14 Windows software per strumenti di verifica Pag 1 of 16 1. GENERALITA SOFTWARE TOPVIEW Il software professionale TopView è stato progettato per la gestione di dati relativi a strumenti di verifica multifunzione

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione dei moduli di Gestione dei Progetti Finanziati del Sistema GEFO Rev. 02 Manuale GeFO Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 4 1.1 Scopo e campo di applicazione...

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

UPS Communicator. UPS Communicator - Manuale Italiano Release 1.16 1

UPS Communicator. UPS Communicator - Manuale Italiano Release 1.16 1 UPS Communicator 1 Licenza d uso L'uso del SOFTWARE prodotto da Legrand (il PRODUTTORE) è gratuito. Procedendo di spontanea volontà all'installazione l UTENTE (persona fisica o giuridica) accetta i rischi

Dettagli

MANUALE TECNICO 080406 E SMS

MANUALE TECNICO 080406 E SMS IT MANUALE TECNICO 080406 E SMS MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore E-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili a numeri telefonici preimpostati e di attivare uscite

Dettagli

1. FileZilla: installazione

1. FileZilla: installazione 1. FileZilla: installazione Dopo aver scaricato e salvato (sezione Download >Software Open Source > Internet/Reti > FileZilla_3.0.4.1_win32- setup.exe) l installer del nostro client FTP sul proprio computer

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

ThemixInfo Gestione Informazione al Pubblico per Laboratori di analisi e Poliambulatori. Manuale d uso. themix Italia srl

ThemixInfo Gestione Informazione al Pubblico per Laboratori di analisi e Poliambulatori. Manuale d uso. themix Italia srl Gestione Informazione al Pubblico per Laboratori di analisi e Poliambulatori Manuale d uso Versione 08/07/2014 themix Italia srl tel. 06 35420034 fax 06 35420150 email info@themix.it LOGIN All avvio il

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL

FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL FUNZIONI AVANZATE DI EXCEL Inserire una funzione dalla barra dei menu Clicca sulla scheda "Formule" e clicca su "Fx" (Inserisci Funzione). Dalla finestra di dialogo "Inserisci Funzione" clicca sulla categoria

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI... ambiente Windows INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...8 GESTIONE DELLE COPIE DI SICUREZZA...10 AGGIORNAMENTO

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16

Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16 Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16 Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo

Dettagli

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone A Installazione di Rosetta Stone Windows: Inserire il CD-ROM dell'applicazione Rosetta Stone. Selezionare la lingua dell'interfaccia utente. 4 5 Seguire i suggerimenti per continuare l'installazione. Selezionare

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

Il software per la gestione smart del Call Center

Il software per la gestione smart del Call Center Connecting Business with Technology Solutions. Il software per la gestione smart del Call Center Center Group srl 1 Comunica : per la gestione intelligente del tuo call center Comunica è una web application

Dettagli

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni ab Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni www.ubs.com/online ab Disponibile anche in tedesco, francese e inglese. Dicembre 2014. 83378I (L45365) UBS 2014. Il simbolo delle chiavi e UBS

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento -

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Nota preliminare La presente guida, da considerarsi quale mera indicazione di massima fornita a titolo esemplificativo,

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

www.leasys.com Marketing & Comunicazione Servizio di infomobilità e telediagnosi - 23/01/2014

www.leasys.com Marketing & Comunicazione Servizio di infomobilità e telediagnosi - 23/01/2014 Servizio di Infomobilità e Telediagnosi Indice 3 Leasys I Care: i Vantaggi dell Infomobilità I Servizi Report di Crash Recupero del veicolo rubato Blocco di avviamento del motore Crash management Piattaforma

Dettagli

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso il cellulare. Per poter visionare le immagini

Dettagli

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web Attenzione!! Rif. Rev. 2.2 www.cws32.it Questa presentazione non sostituisce il manuale operativo del prodotto, in quanto

Dettagli

PANDORA Sistema di Telecontrollo per Ascensori PANDORA is powered by

PANDORA Sistema di Telecontrollo per Ascensori PANDORA is powered by PANDORA Sistema di Telecontrollo per Ascensori l'espressione v a s o d i P a n d o r a viene usata metaforicamente per alludere all'improvvisa scoperta di un problema o una serie di problemi che per molto

Dettagli

Tramigo 24 hour (Monday-Friday +8 GMT) Support: Email support@tramigo.com or search Skype for tramigosupport or call +63 2889 3577

Tramigo 24 hour (Monday-Friday +8 GMT) Support: Email support@tramigo.com or search Skype for tramigosupport or call +63 2889 3577 Guida M1 Fleet Hai bisogno d aiuto? Tramigo 24 hour (Monday-Friday +8 GMT) Support: Email support@tramigo.com or search Skype for tramigosupport or call +63 2889 3577 Tramigo vendite: vendite@tramigo.com

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli