TE Monitor Manuale d istruzioni

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TE Monitor Manuale d istruzioni"

Transcript

1 TE Monitor Manuale d istruzioni PREFAZIONE Nel ringraziarvi per la preferenza, TECNOELETTRA S.r.l. augura che l'uso di questa apparecchiatura sia per Voi motivo di piena soddisfazione. Questo manuale è stato realizzato per porvi in grado di intervenire sull apparecchiatura e di eseguire le varie operazioni di installazione e collegamento. Al fine di una buona efficienza e durata, si raccomanda la scrupolosa osservanza delle norme qui prescritte. Ringraziamo anticipatamente per i suggerimenti che ci verranno indicati al fine di eventuali ulteriori miglioramenti delle apparecchiature. Per eventuali chiarimenti interpellare sempre l Ufficio Tecnico TECNOELETTRA. TECNOELETTRA S.r.l. Nota: Il Costruttore si riserva il diritto di modificare l apparecchiatura, per qualunque esigenza di carattere costruttivo o commerciale, senza l'obbligo di aggiornare tempestivamente il presente manuale di installazione e uso. Questo manuale non può essere modificato senza l autorizzazione scritta da parte di TECNOELETTRA. Questo materiale è di proprietà esclusiva di TECNOELETTRA, e non può essere divulgato o utilizzato per scopi diversi da quelli contrattuali. TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 1/16

2 Indice 1 TE809 UTILITIES - INSTALLAZIONE TE MONITOR Opzioni di collegamento Procedura di collegamento via serial RS232 o RS Procedura di collegamento via Modem Procedura di collegamento via convertitore TCP/IP (comunicazione via rete LAN / Ethernet) Gestione On-line Impostazioni Comandi generali Sezione hardware Sezione programma Stringhe Esporta TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 2/16

3 SOFTWARE DI CONTROLLO REMOTO TE MONITOR 1 TE809 Utilities - Installazione Per installare il software di controllo remoto ( TE809 Monitor ), occorre installare il pacchetto TE809 Utilities. Avviare il file setup.exe che si trova nel CDRom, nella cartella TE.FW.Utilities. Una volta installato, tutti i programmi installati sono sotto: Start -> Tutti i programmi -> Tecnoelettra -> TE Utilities. 2 TE Monitor Una volta lanciato il TE Monitor, seguire i passi del TE809 Manager per accedere al TE809 monitor. 1. Selezionare il progetto desiderato. Il progetto di default caricato nella TE809 si trova nel CDRom, nella cartella Project file. 2. Selezionare la lingua del TE Monitor 3. Premere Avanti per proseguire Opzioni di collegamento Appare quindi una schermata per la scelta del tipo di connessione tra PC e TE809. Per preparare solamente un file di configurazione, è sufficiente selezionare l opzione Offline. Per collegarsi direttamente alla scheda e impostare i parametri o visualizzare le misure, scegliere un opzione tra Seriale, GSM, TCP/IP. Nota: l opzione USB non può essere scelta per la TE809. TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 3/16

4 2-1.1 Procedura di collegamento via serial RS232 o RS485 È necessario utilizzare il cavo con nostro codice a.1 3a.2 3a.3 3a.4 3a.5 3a.1. Selezionare Seriale come tipo di connessione; 3a.2. Selezionare la porta COM corretta; 3a.3. Selezionare la velocità; per connessione RS232, questo parametro deve essere identico al par. E del setup connettività della TE809. Il parametro D deve essere impostato a Modbus Slave per connessione RS232, questo parametro deve essere identico al par. C del setup connettività della TE809. Il parametro B deve essere impostato a Modbus Slave 3a.4. Solo per connessione RS485: l indirizzo slave deve essere identico al parametro A nel setup connettività della TE809. 3a.5. Conferma con "Avanti" per procedere; Procedura di collegamento via Modem 3b.1 3b.2 3b.3 3b.4 3b.5 3b.1. Selezionare Modem come tipo di connessione; 3b.2. Selezionare la porta COM connessa al modem; 3b.3. Selezionare il baud rate (lo stesso impostato nel setup Connettività per la porta seriale RS232, par. E); sempre nel setup Connettività, settare il parametro D a GSM modem. Il baud rate raccomandato è 9600 kbps; 3b.4. Digitare il numero che si vuole chiamare (il numero della SIM nel modem GSM connesso alla TE809); 3b.5. Confermare con "Avanti" TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 4/16

5 Nota: Modem Setup se il modem connesso al PC non permette la comunicazione, provare a ripristinare i settaggi di default tramite comandi AT, utilizzando ad esempio un programma comune come HyperTerminal: ATE1 AT&F AT+CPMS=SM,SM,SM AT+CPMS=MT,MT,MT AT+CPMS=SM,SM,SM ATE0 AT&W Procedura di collegamento via convertitore TCP/IP (comunicazione via rete LAN / Ethernet) 3c.1 3c.2 3c.3 3c.4 3c.1. Selezionare TCP/IP 3c.2. Impostare un indirizzo per la TE809 (usually "1"); 3c.3. Inserire l indirizzo IP assegnato al cavo di rete collegato al convertitore; 3c.4. Inserire il numero di porta seriale del convertitore (sempre "4000"); 2-2 Gestione On-line Una volta connessi, si può utilizzare il software di controllo remoto come se si fosse davanti al controller; Utilizzare il mouse per selezionare i tasti della scheda. Un riquadro rosso aiuterà a localizzare il tasto selezionato. La gestione on-line è selezionabile nella parte alta della schermata NOTA: L opzione on-line non è disponibile se è stata scelta la modalità di connessione Offline. TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 5/16

6 4. Quando il mouse passa sul tasto, il tasto viene evidenziato da un riquadro rosso. Premere il tasto sinistro per attivarlo Impostazioni Selezionando "Impostazioni, si possono visualizzare le misure, gli stati degli ingressi / uscite, i settaggi e la lista eventi. Questa opzione è disponibile anche in modalità Offline. Questa sezione mostra il nome del dispositivo collegato (in questo caso TE809A), con 4 diverse sezioni: - Hardware: questa sezione mostra lo stato di ingressi e uscite. È inoltre presente la possibilità di creare curve custom per i tre differenti sensori analogici; - Programma: questa sezione contiene tutti I parametri del controller divisi in menu come appaiono nella TE809. Inoltre, qui è presente la sezione data-logger e la lista eventi; - Stringhe: questa sezione contiene le stringhe che possono essere variate e tradotte nelle varie lingue. È utile in particolare per gli allarmi utente, a cui è possibile associare un nome e descrizione specifici; - Esporta: sezione per esportare i valori delle misure più importanti in una tabella excel; TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 6/16

7 2-3.1 Comandi generali - Login: comando usato per il login. È attivo solo se il progetto è protetto da password. Di default, I progetti standard TE809A, TE809G e TE809Ats non sono protetti - Salva tutto : commando per salvare tutti i parametri, allarmi e curve attualmente impostati nel controller in un file.ters - Carica tutto : comando per caricare nel controller tutti I parametric da un file.ters Carica differenti : commando special per caricare nel controller solo alcuni parametri di un file.ters. I parametri che verranno inseriti nel controller sono solo quelli del file.ters che differiscono dai valori di default presenti nel progetto utilizzato per collegarsi al controller, cioè lo stesso progetto utilizzato al paragrafo 2-2, point 1. - Logo cliente: comando per inserire un logo personalizzato nel controller. Sarà visibile all accensione del controller. Utilizzare il logo desiderato (deve essere 128x64 pixel, formato.bmp monocromatico) - Aggiorna testi: comando per modificare le lingue nella seconda, terza e quarta posizione del controller. La prima lingua, inglese, non può essere modificata. È posibile utilizzare un file dedicato. Chiedere a Tecnoelettra il file per l inserimento della lingua. - Report parametri: comando per creare una lista stampabile dei parametri - Azioni: a) Sincronizza data: comando per caricare data e ora del PC dentro al controller b) Reset allarmi: comando per resettare gli attuali allarmi attivi sul controller Sezione hardware La sezione è composta da: a) Stato I/O: sezione per visualizzare le misures, e lo stato (luce verde quando attivo, luce rossa quando non attivo) degli ingressi, uscite e indicazioni a led. Non attiva in modalità Offline b) Impostazioni: contiene l impostazione del tempo durante il quale le misure devono rimanere fisse per essere considerate e mostrate nelle pagine di statistiche c) Curve degli strumenti: sezioni dedicate alla personalizzazione delle curve Stato I/O In questa sezione è possibile visualizzare le misure analogiche, gli stati delle uscite e degli ingress digitali, le misure via Canbus e lo stato delle indicazioni a led. I dati non sono scambiati con il controller in tempo reale. Per vedere i valori attuali premere Carica da dispositivo. TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 7/16

8 Personalizzazione curve Nelle sezioni: a) Pressione olio b) Temperatura acqua c) Livello carburante È possibile personalizzare le curve degli strumenti. I valori delle X sono fissi e rappresentano i valori di visualizzazione a display (pressione olio, temperatura acqua o livello carburante). I valori delle curve VDO, VEGLIA e DATCON non possono essere modificati, e rappresentano i valori di resistenza (ohm) corrispondenti ai valori delle X sulla sinistra. I valori CUSTOM possono essere modificati per creare la curva desiderata. Dopo la modifica, è possibile: - Salvare la curva nel controller: premere Salva la curva personalizzata verrà inserita nel controller. Per esempio, se si è modificata la curva di livello carburante, premendo Scrivi su dispositivo, la nuova curva verrà inserita come curva personalizzata per il livello carburante. Per utilizzare questa curva, entrare nel Setup carburante nella TE809, e modificare il parametro A (Tipo strumento) a Custom. Per la pressione olio, entrare nel Setup olio nella TE809, e modificare il parametro A (Tipo strumento) a Custom. Per la temperatura, entrare nel Setup temperatura nella TE809, e modificare il parametro A (Tipo strumento) a Custom. - Stampare la curva: premere Stampa - Esportare le curve in un file.ai: premere Esporta curva - Importare le curve da un file.ai: premere Importa curve La funzione Esporta è molto utile per salvare files differenti con tutte le possibili curve. La funzione Importa può essere utilizzata per caricare una delle curve desiderate già create, a seconda del sensore utilizzato sulla macchina. TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 8/16

9 2-3.3 Sezione programma La sezione programma contiene tutti i menu di programmazione, con ordine e numero come appaiono sulla TE809. Le sezioni disponibili sono: - Menu di programmazione (da M1 a M8.5) - Fx I/O virtuali: permette di modificare le funzioni associate a ingressi e uscite programmabili - Lista allarmi: permette di modificare i parametri di tutti gli allarmi - Lista messaggi: sezione per visualizzare la lista eventi nel controller - Datalogger: sezione per il salvataggio delle misure più importanti in una memoria dedicata TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 9/16

10 Menu di programmazione C D E A B Tutti i menu da M1 a M8.5, a parte gli allarmi e la programmazione I/O, sono presenti in questa sezione. All apertura di uno dei menu verranno visualizzati tutti i valori presenti in quel menu della TE809. È possibile caricare i valori di default del controller, premendo Valori di progetto (E). In questo caso tutti i parametri differenti dal default vengono evidenziati in arancione, e il valore di default viene mostrato (A). Per modificare un parametro, cliccare sul valore emodificarlo a piacimento. Per confermarlo, premere Invio da tastiera. Il parametro verrà immediatamente evidenziato in verde (B). Per completare l aggiornamento dei parametri modificati, premere Salva (D). NOTA: solo i parametri evidenziati in verde verranno scaricati nel controller. Quindi, se sono stati caricati i valori di default con il tasto Valori di progetto, per scaricarli nel controller premere Invio su tutti quelli modificati, in modo che da arancione diventino verdi, prima di premere Salva. I dati non sono scambiati con il controller in tempo reale. Per vedere i valori attuali premere Carica da dispositivo (C). NOTA: Spostandosi in un altro menu, tutte le modifiche (parametri verdi e arancioni) non verranno salvati. TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 10/16

11 Fx I/O virtuali Questa sezione permette la programmazione di ingressi e uscite. Aprendo il menu verranno visualizzati i valori attualmente impostati nella TE809. È suddivisa in 2 parti: - Programmazione ingressi (A): tutte le possibili funzioni associabili agli ingressi digitali vengono elencate. Per ognuna di esse è possibile selezionare l ingresso dedicato a quella funzione. - Programmazione uscite (B): tutte le uscite programmabili del controller vengono elencate. Per ognuna di esse è possibile scegliere la funzione ad essa associata. C D E A B È possibile caricare i valori di default del controller, premendo Valori di progetto (E). I dati non sono scambiati con il controller in tempo reale. Per vedere i valori attuali premere Carica da dispositivo (C). Per completare l aggiornamento dei parametri modificati, premere Salva (D). NOTE: I parametri caricati con Valori di progetto non sono scaricati automaticamente nel controller. È necessario premere Salva per completare la procedura di download nel dispositivo. TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 11/16

12 Lista allarmi Questa sezione permette la modifica di tutti i parametri di allarme. Oltre ai parametri di allarme presenti direttamente sul controller, esiste un parametro settabile solo da TE Monitor: Triggera il datalogger: se Vero, la comparsa dell allarme forza l acquisizione di un campione se la funzione datalogger è attiva. Per completare l aggiornamento dei parametri modificati, premere Salva (A) Lista messaggi Selezionando "Log Messages" si accede alla lista eventi salvata nella scheda. Tutti gli eventi sono salvati con data e ora, con messaggio di spiegazione e un simbolo che identifica se il messaggio è un warning o una informazione; La lista eventi può essere resettata da TE Monitor col tasto Clear. È inoltre possibile stampare la lista eventi col tasto Print. TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 12/16

13 Data-logger function E possibile impostare i parametri che riguardano la funzione data-logger. I parametri, che si trovano sotto Programma M7.3 Datalogger, sono: Tempo campionamento: Tempo di campionamento (in secondi) per rilevare i valori. Utilizza buffer: se programmato a false, la memoria verrà riempita in modalità FLAT: ogni ciclo di campionamento attiva una acquisizione dal data-logger; se programmato a true la memoria verrà riempita in modalità BUFFER: i campioni vengono salvati in una porzione pari al 5% della capacità totale; quando questa partizione temporanea è completa, il valore medio dei campioni è salvato nel rimanente 95% e il buffer viene vuotato per ricominciare la procedura di campionamento. Quando accadono eventi speciali di allarme, l intero buffer è salvato nel rimanente 95% di memoria, per avere informazioni più dettagliate sul problema. Abilita datalog: se Vero, la funzione data-logger è abilitata. A B C TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 13/16

14 La funzione data-logger si trova nella sezione Programma. Si può selezionare quali delle variabili devono essere salvate nella memoria del data-logger. quindi, sono possibili le seguenti azioni: Premere Carica da dispositivo per inviare una richiesta dati alla TE809, se la funzione data-logger è abilitata, entro pochi secondi verranno ricevuti i campioni. Premere Esporta per esportare i campioni in un file excel. In questo modo si possono creare grafici e andamenti; Premere Cancella dati per cancellare la memoria del data-logger. Le variabili disponibili salvate nella memoria del datalogger sono: POS. NOME DESCRIZIONE 1 VGE L1-L2 (v) Tensione generatore fase 1 2 VGE L2-L3 (v) Tensione generatore fase 2 3 VGE L3-L1 (v) Tensione generatore fase 3 4 VGE L1-n (v) Tensione generatore linea 1 5 VGE L2-n (v) Tensione generatore linea 2 6 VGE L3-n (v) Tensione generatore linea 3 7 F Ge (Hz) Frequenza generatore 8 VM L1-L2 (v) Tensione rete fase 1 9 VM L2-L3 (v) Tensione rete fase 2 10 VM L3-L1 (v) Tensione rete fase 3 11 VM L1-n (v) Tensione rete linea 1 12 VM L2-n (v) Tensione rete linea 2 13 VM L3-n (v) Tensione rete linea 3 14 F M (Hz) Frequenza rete 15 IL1 (A) Corrente fase 1 16 IL2 (A) Corrente fase 2 17 IL3 (A) Corrente fase 3 18 PTot (kw) Potenza attiva totale 19 STot (kva) Potenza apparente totale 20 QTot (kvar) Potenza reattiva totale 21 PF Fattore di potenza totale 22 Fuel level (%) Livello carburante in percentuale 23 Consumption (Lt/h) Consumo istantaneo 24 V Bat. (v) Tensione batteria 25 RPM Giri motore 26 Last ref. (%) Percentuale ultimo riempimento 27 Oil pressure (bar) Pressione olio 28 Engine temp. ( C) Temperatura motore 29 Last alarm Codice ultimo allarme 30 Work hours (h) Ore lavoro totali Esempio di grafico excel creato con i dati esportati: Consumption (Lt/h) 14,00 12,00 10,00 Lt/h 8,00 6,00 4,00 2,00 Lt/h 0, Time TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 14/16

15 2-3.4 Stringhe Selezionando la sezione Stringhe, si possono cambiare nome e descrizione degli allarmi utente, e i primi caratteri degli eventuali allarmi inviati via SMS. Dopo la modifica di una stringa, premere Invio, quindi Salva. SET_USER_ALARMx_DESC è la descrizione dell allarme x quando appare a display SET_USER_ALARMx_NAME è il nome dell allarme x quando appare a display SMS_SITE_ID può essere ad esempio il nome del posto dove si trova il generatore. SMS_GE_NAME può essere un codice identificativo del generatore. Per esempio, SMS_SITE_ID = Londra, SMS_GE_NAME= G16, se appare l allarme di basso livello liquido radiatore, il messaggio SMS sarà: Londra G Basso livello liquido radiatore. SMS_SERVICE_NUMBER è il numero di servizio GSM della compagnia telefonica (già salvato nella SIM card). SMS_PHONE_NUMBER_1 permette di vedere o modificare il numero GSM in posizione 1 per messaggi di allarme e informazioni. SMS_PHONE_NUMBER_2 permette di vedere o modificare il numero GSM in posizione 1 per messaggi di allarme e informazioni. SMS_PHONE_NUMBER_3 permette di vedere o modificare il numero GSM in posizione 1 per messaggi di allarme e informazioni. SMS_PHONE_NUMBER_4 permette di vedere o modificare il numero GSM in posizione 1 per messaggi di allarme e informazioni. SMS_PHONE_NUMBER_5 permette di vedere o modificare il numero GSM in posizione 1 per messaggi di allarme e informazioni Esporta Selezionando la sezione Esporta, è possibile salvare lo stato di qualsiasi parametro o misura in un file excel. Premere il tasto per creare un file.csv che contiene i dati. Premere Aggiungi per aprire una finestra con i parametri / misure da monitorare. È possibile ripetere l operazione per aggiungere un qualsiasi numero di parametri / misure. I parametri scelti sono mostrati nel campo esporta variabili. Premendo Esporta, TE Monitor salva lo stato delle variabili in un file.csv, mostrando data e ora nella prima colonna, e il valore delle variabili nell ordine scelto nelle colonne successive. Ogni volta che si preme Esporta, TE Monitor aggiunge una riga nel file.csv. TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 15/16

16 TEMonitor-TE809A-IT-rev2.doc Page 16/16 Authorized distributor

Modem GSM Manuale d istruzioni

Modem GSM Manuale d istruzioni Modem GSM Manuale d istruzioni PREFAZIONE Nel ringraziarvi per la preferenza, TECNOELETTRA S.r.l. augura che l'uso di questa apparecchiatura sia per Voi motivo di piena soddisfazione. Questo manuale è

Dettagli

Manuale di programmazione BerMar_Drive_Software

Manuale di programmazione BerMar_Drive_Software Invert er LG Manuale di programmazione BerMar_Drive_Software Mot ori elet t ric i Informazioni preliminari... 2 Installazione... 3 Avvio del programma... 4 Funzionamento Off-Line... 7 Caricamento di una

Dettagli

41126 Cognento (MODENA) Italy Via Bottego 33/A Tel: +39-(0)59 346441 Internet: http://www.aep.it E-mail: aep@aep.it Fax: +39-(0)59-346437

41126 Cognento (MODENA) Italy Via Bottego 33/A Tel: +39-(0)59 346441 Internet: http://www.aep.it E-mail: aep@aep.it Fax: +39-(0)59-346437 QUICK ANALYZER Manuale Operativo Versione 5.3 Sommario 1.0 Generalità... 2 CONTRATTO DI LICENZA... 3 2.0 Configurazione dei Canali... 4 2.1 Gestione DataLogger IdroScan... 7 3.0 Risultati di Prova... 9

Dettagli

Xpress MANUALE OPERATIVO. Software di configurazione e controllo remoto I440I04_15

Xpress MANUALE OPERATIVO. Software di configurazione e controllo remoto I440I04_15 Xpress I440I04_15 Software di configurazione e controllo remoto MANUALE OPERATIVO INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 REQUISITI HARDWARE E SOFTWARE... 3 3 SETUP... 3 4 PASSWORD... 4 5 HOME PAGE... 4 6 CANALE...

Dettagli

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility Procedure per l upgrade del firmware dell Agility L aggiornamento firmware, qualsiasi sia il metodo usato, normalmente non comporta il ripristino dei valori di fabbrica della Centrale tranne quando l aggiornamento

Dettagli

TELEMETRIA GSM PER GSE

TELEMETRIA GSM PER GSE Pagina 1 di 5 TELEMETRIA GSM PER GSE Mod. TLM-GSE4 La telemetria TLM-GSE4 è una opzione applicabile a tutti i gruppi GSE. Essa consiste in un box metallico contenente le schede elettroniche e il modem

Dettagli

VIPA 900-2E651 GSM/GPRS VPN

VIPA 900-2E651 GSM/GPRS VPN COME CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA VIPA 900-2E651 GSM/GPRS VPN Requisiti hardware: Dispositivo VIPA 900-2E651 GSM/GPRS VPN con versione di firmware almeno 6_1_s2. SIM Card abilitata al traffico

Dettagli

Guida AlienMobile. ALIENMOBILE Interfaccia per la gestione remota via mobile dei sistemi SmartLiving GUIDA UTENTE

Guida AlienMobile. ALIENMOBILE Interfaccia per la gestione remota via mobile dei sistemi SmartLiving GUIDA UTENTE Guida AlienMobile ALIENMOBILE Interfaccia per la gestione remota via mobile dei sistemi SmartLiving GUIDA UTENTE 1 Centrali anti-intrusione Indice dei contenuti Indice dei contenuti................................

Dettagli

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso 2 SendMedMalattia v. 1.0 Pagina 1 di 25 I n d i c e 1) Introduzione...3 2) Installazione...4 3) Prima dell avvio di SendMedMalattia...9 4) Primo Avvio: Inserimento dei dati del Medico di famiglia...11

Dettagli

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox

Manuale d uso. Applicazione client Postecert Firma Digitale per Postemailbox per Postemailbox Documento pubblico Pagina 1 di 22 Indice INTRODUZIONE... 3 REQUISITI... 3 SOFTWARE... 3 HARDWARE... 3 INSTALLAZIONE... 3 AGGIORNAMENTI... 4 AVVIO DELL APPLICAZIONE... 4 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE...

Dettagli

S T R U M E N T I & S E R V I Z I

S T R U M E N T I & S E R V I Z I Via S. Silvestro, 92 21100 Varese Tel + 39 0332-213045 212639-220185 Fax +39 0332-822553 www.assicontrol.com e-mail: info@assicontrol.com C.F. e P.I. 02436670125 STRUMENTI & SERVIZI per il sistema qualità

Dettagli

1. Introduzione. 2. Installazione di WinEMTLite. 3. Descrizione generale del programma

1. Introduzione. 2. Installazione di WinEMTLite. 3. Descrizione generale del programma Indice 1. Introduzione...3 2. Installazione di WinEMTLite...3 3. Descrizione generale del programma...3 4. Impostazione dei parametri di connessione...4 5. Interrogazione tramite protocollo nativo...6

Dettagli

BMSO1001. Management Utilities. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Management Utilities. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Management Utilities Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Management Utilities Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

SMS-GPS MANAGER. Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps

SMS-GPS MANAGER. Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps SOFTWARE PER LA GESTIONE DEI TELECONTROLLI SMS-GPS MANAGER Software per la gestione remota ed automatizzata dei telecontrolli gsm con e senza gps Rev.0911 Pag.1 di 8 www.carrideo.it INDICE 1. DESCRIZIONE

Dettagli

Geass-Link Manuale di istruzione

Geass-Link Manuale di istruzione Geass-Link Manuale di istruzione GEASS S.r.l. - Via Ambrosini 8/2 10151 Torino - Tel. 011.22.91.578 - Fax 011.27.45.418 - info@geass.com - www.geass.com GEASS-LINK V.1.0.4 Software di Gestione e Acquisizione

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO - Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE Centrale mod. AXIS 30 Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO AXEL AXIS 30 6HJQDOD]LRQLFRQOHG led giallo: se acceso, indica la presenza della tensione

Dettagli

Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo AurCord-Controller Ver.4.0

Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo AurCord-Controller Ver.4.0 Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo AurCord-Controller Ver.4.0 1 Indice Indice...2 Introduzione...3 Specifiche tecniche...3 Installazione del software...4 Collegamenti della

Dettagli

A.0.0 ACCENTRA WEB PER ACQUISIZIONE DATI

A.0.0 ACCENTRA WEB PER ACQUISIZIONE DATI A.0.0 ACCENTRA WEB PER ACQUISIZIONE DATI Il programma Accentra Web fornito, installato dall utente sui PC Accentratori di sorveglianza ( 1 principale +3secondari), permette la comunicazione in rete Ethernet

Dettagli

PLC VS ANDROID MANUALE APPLICAZIONE

PLC VS ANDROID MANUALE APPLICAZIONE PLC VS ANDROID MANUALE APPLICAZIONE 1 Indice 1. Installazione App Android pag.3 2. Menù Impostazioni pag.4 2.1. Comunicazione pag.5 2.2. Configurazioni pag.6 2.3. Grafica Pagine pag.7 2.4. Lavoro pag.8

Dettagli

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-504T ADSL Router Prima di cominciare Prima di iniziare la procedura d

Dettagli

La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi:

La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi: Configurazione di base WGR614 La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi: 1. Procedura di Reset del router (necessaria

Dettagli

Guida alla registrazione on-line di un DataLogger

Guida alla registrazione on-line di un DataLogger NovaProject s.r.l. Guida alla registrazione on-line di un DataLogger Revisione 3.0 3/08/2010 Partita IVA / Codice Fiscale: 03034090542 pag. 1 di 17 Contenuti Il presente documento è una guida all accesso

Dettagli

DL8 config REVISIONE DATA

DL8 config REVISIONE DATA DL8 config I s t r u z i o n i p e r l u s o REVISIONE DATA 1.0 Aprile 2009 INSTALLAZIONE DEI DRIVER 1. spegnere DL8; 2. collegare il cavo dati in dotazione al DL8 e ad una porta USB libera del PC (prendere

Dettagli

Datalogger Grafico Aiuto Software

Datalogger Grafico Aiuto Software Datalogger Grafico Aiuto Software Versione 2.0, 7 Agosto 2007 Per ulteriori informazioni consultare il manuale d'uso incluso nel disco programma in dotazione. INDICE Installazione del software grafico.

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

Kit A72 MANUALE DEL SOFTWARE TWIDO PER IL DISTACCO UTENZE (CEI 0-16 ALLEGATO M)

Kit A72 MANUALE DEL SOFTWARE TWIDO PER IL DISTACCO UTENZE (CEI 0-16 ALLEGATO M) Kit A72 MANUALE DEL SOFTWARE TWIDO PER IL DISTACCO UTENZE (CEI 0-16 ALLEGATO M) INDICE 1 OBIETTIVO...2 2 CONFIGURAZIONE DEL PROGRAMMA...2 2.1 Configurazione oggetti di memoria...2 3 FUNZIONAMENTO...5 3.1

Dettagli

Monitor Orientamento. Manuale Utente

Monitor Orientamento. Manuale Utente Monitor Orientamento Manuale Utente 1 Indice 1 Accesso al portale... 3 2 Trattamento dei dati personali... 4 3 Home Page... 5 4 Monitor... 5 4.1 Raggruppamento e ordinamento dati... 6 4.2 Esportazione...

Dettagli

Operazioni da eseguire su tutti i computer

Operazioni da eseguire su tutti i computer Preparazione Computer per l utilizzo in Server Farm SEAC Reperibilità Software necessario per la configurazione del computer... 2 Verifica prerequisiti... 3 Rimozione vecchie versioni software...4 Operazioni

Dettagli

Serie 70. The Future Starts Now. Termometro digitale Temp70. Temp70 RTD Professional

Serie 70. The Future Starts Now. Termometro digitale Temp70. Temp70 RTD Professional Serie 70 Termometro digitale Temp70 Temp70 RTD Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD 0,01 C da -99,99 a +99,99 C 0,1 C da -200,0 a +999,9 C Termometro Temp70 _ Ver. 1.0 01/2014 Indice dei contenuti

Dettagli

Manuale d uso e configurazione

Manuale d uso e configurazione Manuale d uso e configurazione Versione 1.0 1 Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

UPS... 1. 2 2. 3 2.1. 4 2.2. RS : 5 3. UPS

UPS... 1. 2 2. 3 2.1. 4 2.2. RS : 5 3. UPS Sommario 1. Che cosa è UPS Communicator?... 2 2. Installazione di UPS Communicator... 3 2.1. Server UPS... 4 2.2. RS System : Remote Shell System... 5 3. UPS Diag Monitor... 6 3.1. Connessione e disconnessione

Dettagli

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad

Dettagli

VIPA 900-2E641 PSTN VPN

VIPA 900-2E641 PSTN VPN CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA VIPA 900-2E641 PSTN VPN Requisiti hardware: Dispositivo VIPA 900-2E641 PSTN VPN con versione di firmware almeno 6_1_s2. Cavo telefonico e linea analogica. Requisiti

Dettagli

bolt PC-Suite (Guida all installazione)

bolt PC-Suite (Guida all installazione) () Sommario PC Suite di NGM Bolt... 3 Introduzione... 3 Installazione... 3 Installazione Drivers... 7 Windows 7: installazione drivers... 11 2 PC Suite di NGM Bolt Introduzione La seguente è una guida

Dettagli

FidelJob gestione Card di fidelizzazione

FidelJob gestione Card di fidelizzazione FidelJob gestione Card di fidelizzazione Software di gestione card con credito in Punti o in Euro ad incremento o a decremento, con funzioni di ricarica Card o scala credito da Card. Versione archivio

Dettagli

Manuale Terminal Manager 2.0

Manuale Terminal Manager 2.0 Manuale Terminal Manager 2.0 CREAZIONE / MODIFICA / CANCELLAZIONE TERMINALI Tramite il pulsante NUOVO possiamo aggiungere un terminale alla lista del nostro impianto. Comparirà una finestra che permette

Dettagli

REMOTE ACCESS24. Note di installazione

REMOTE ACCESS24. Note di installazione REMOTE ACCESS24 Note di installazione . 2011 Il Sole 24 ORE S.p.A. Sede legale: via Monte Rosa, 91 20149 Milano Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale e con qualsiasi

Dettagli

Aurora Communicator. Utilità di monitoraggio per Inverter Aurora. Manuale dell utente

Aurora Communicator. Utilità di monitoraggio per Inverter Aurora. Manuale dell utente Aurora Communicator Utilità di monitoraggio per Inverter Aurora Manuale dell utente Data versione autore note 22/11/10 2.4 Nocentini Lorenzo Nota for Windows Sette Il presente lavoro non è pubblicato,

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

PROGRAMMATORE CENTRALI 2012 - GUIDA RAPIDA AL SOFTWARE 11 luglio 2012

PROGRAMMATORE CENTRALI 2012 - GUIDA RAPIDA AL SOFTWARE 11 luglio 2012 INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE Eseguire il file di SetupCentraliCombivox.exe, selezionando la lingua e la cartella di installazione. SetupCentraliCom bivox.exe Durante l installazione, è possibile creare un

Dettagli

Manuale utente Borri Power Guardian

Manuale utente Borri Power Guardian Software di monitoraggio UPS Manuale utente Borri Power Guardian Per Linux kernel 2.6 e qualsiasi versione successiva Rev. A 15.01.15 www.borri.it OML59002 Page 5 Software di monitoraggio UPS Manuale

Dettagli

Configurazione di una connessione DUN USB

Configurazione di una connessione DUN USB Configurazione di una connessione DUN USB Cercare la lettera "U" in questa posizione È possibile collegare lo smartphone Palm Treo 750v e il computer mediante il cavo di sincronizzazione USB per accedere

Dettagli

PowerLink Pro. Interfaccia web per centrali PowerMax Pro 1: INTRODUZIONE. Nota :

PowerLink Pro. Interfaccia web per centrali PowerMax Pro 1: INTRODUZIONE. Nota : PowerLink Pro Interfaccia web per centrali PowerMax Pro 1: INTRODUZIONE Il PowerLink Pro permette di visualizzare e gestire il sistema PowerMax Pro tramite internet. La gestione è possibile da una qualunque

Dettagli

In anticipo sul futuro. Tutorial d installazione per testo Saveris

In anticipo sul futuro. Tutorial d installazione per testo Saveris Tutorial d installazione per testo Saveris Informazioni necessarie per poter installare un sistema Saveris Presenza di eventuali programmi che utilizzano SQL Compatibilità con i prerequisiti riportati

Dettagli

FACILE QA-OMNI. Guida veloce

FACILE QA-OMNI. Guida veloce FACILE QA-OMNI Guida veloce PRIMO PASSAGGIO Dopo aver lanciato il programma, viene visualizzata la pagina iniziale. E possibile modificare la lingua del programma attraverso il pulsante Azioni in alto

Dettagli

MANUALE UTENTE. SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV. stato documento draft approvato consegnato. Riferimento Versione 1.

MANUALE UTENTE. SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV. stato documento draft approvato consegnato. Riferimento Versione 1. MANUALE UTENTE SITO WEB Applicazione Fotovoltaico GSE FTV stato documento draft approvato consegnato Riferimento Versione 1.0 Creato 14/07/06 REVISIONI VERSIONE DATA AUTORE MODIFICHE 1.0 14/07/2006 Prima

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services)

Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services) Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services) Rev. 01-15 ITA Versione Telenet 2015.09.01 Versione DB 2015.09.01 ELECTRICAL BOARDS FOR REFRIGERATING INSTALLATIONS 1 3232 3 INSTALLAZIONE HARDWARE

Dettagli

Eureka Web. Connessione remota a centrali via Web

Eureka Web. Connessione remota a centrali via Web Eureka Web Connessione remota a centrali via Web Luglio 2013 2 Connessione remota a centrali via Web INDICE ACCESSO E UTILIZZO DEL PANNELLO DI CONTROLLO DI EUREKA WEB IMPOSTAZIONE DI EUREKA WEB Impostazione

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

PhoneSuite Manuale dell utente. Istruzioni preliminari: installazione e primo impiego di Phone Suite

PhoneSuite Manuale dell utente. Istruzioni preliminari: installazione e primo impiego di Phone Suite PhoneSuite Manuale dell utente Istruzioni preliminari: installazione e primo impiego di Phone Suite Il software PhoneSuite può essere utilizzato direttamente da CD o essere installato sul PC. Quando si

Dettagli

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso Tutor System SVG Guida all'installazione ed all uso Il contenuto di questa guida è copyright 2010 di SCM GROUP SPA. La guida può essere utilizzata solo al fine di supporto all'uso del software Tutor System

Dettagli

Agritherm50. Software per la visualizzazione e controllo delle temperature SPECIFICHE

Agritherm50. Software per la visualizzazione e controllo delle temperature SPECIFICHE Agritherm50 documentazione tecnica 825A143A Software per la visualizzazione e controllo delle temperature Sistema di monitoraggio e supervisione Rilevamento in continuo di tutti i punti di lettura di sonde

Dettagli

Quick Guide imagic. ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno)

Quick Guide imagic. ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) Importante Per una corretta installazione del prodotto è necessario seguire

Dettagli

ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno)

ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) Importante Per una corretta installazione del prodotto è necessario seguire

Dettagli

Guida alla configurazione

Guida alla configurazione NovaSun Log Guida alla configurazione Revisione 3.1 28/06/2010 Partita IVA / Codice Fiscale: 03034090542 pag. 1 di 16 Partita IVA / Codice Fiscale: 03034090542 pag. 2 di 16 Contenuti Il presente documento

Dettagli

WE500 APPLICATION NOTES GESTIONE DELLE ACQUE

WE500 APPLICATION NOTES GESTIONE DELLE ACQUE WE500 APPLICATION NOTES GESTIONE DELLE ACQUE 1 INTRODUZIONE I sistemi di telecontrollo ed il monitoraggio diventano sempre più importanti nell'ampliamento delle reti di distribuzione idrica ed in particolar

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 04.00 del 05.09.2014 - Sistema operativo Mac OS X - Carte Siemens Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito: www.regione.sardegna.it/tscns

Dettagli

Manuale d uso software Gestione Documenti

Manuale d uso software Gestione Documenti Manuale d uso software Gestione Documenti 1 Installazione del Programma Il programma Gestione Documenti può essere scaricato dal sito www.studioinformaticasnc.com oppure può essere richiesto l invio del

Dettagli

VS-TV. Manuale per l utente. Matrice video virtuale ITALIANO

VS-TV. Manuale per l utente. Matrice video virtuale ITALIANO ITALIANO VS-TV Manuale per l utente Matrice video virtuale ÍNDICE 1 INTRODUZIONE... 2 1.1 CARATTERISTICHE.... 2 2 INSTALLAZIONE ED AVVIO... 3 2.1 CONTENUTO DELL IMBALLAGGIO... 3 2.2 INSTALLAZIONE... 3

Dettagli

Convertitore di rete NETCON

Convertitore di rete NETCON MANUALE DI PROGRAMMAZIONE INTERFACCIA TCP/IP PER SISTEMI REVERBERI Convertitore di rete NETCON RMNE24I0 rev. 1 0708 I N D I C E 1. Scopo... 4 2. Descrizione... 4 3. Collegamenti elettrici del dispositivo...

Dettagli

Prima di cominciare verificare la disponibilità di tutti i componenti e le informazioni necessarie. Modem ADSL DSL-300T. CD-ROM (contenente manuale )

Prima di cominciare verificare la disponibilità di tutti i componenti e le informazioni necessarie. Modem ADSL DSL-300T. CD-ROM (contenente manuale ) Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser web aggiornato, per esempio Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-300T Modem ADSL Prima di cominciare Prima di cominciare

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Operazioni preliminari... 4 Procedura aggiornamento...

Dettagli

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE PREMESSA La presente guida è da considerarsi come aiuto per l utente per l installazione e configurazione di Atollo Backup. La guida non vuole approfondire

Dettagli

NOKIA 3650 COLLEGAMENTO TRAMITE IRDA. +cgdcont=1, ip, ibox.tim.it. Sul telefono: Sul PC: CONFIGURAZIONE INTERNET WINDOWS 2000 XP

NOKIA 3650 COLLEGAMENTO TRAMITE IRDA. +cgdcont=1, ip, ibox.tim.it. Sul telefono: Sul PC: CONFIGURAZIONE INTERNET WINDOWS 2000 XP NOKIA 3650 Peso: 130 g Autonomia (in conversazione): fino a 240 min Autonomia (Stand by): fino a 200 ore Dimensioni: 129.5x57.2X25.6 mm Dotazione: Batteria (Li-lon 850 mah) Caricabatteria CD-ROM per PC

Dettagli

Manuale Utente MyFastPage

Manuale Utente MyFastPage Manuale MyFastPage Utente Elenco dei contenuti 1. Cosa è MyVoice Home?... 4 1.1. Introduzione... 5 2. Utilizzo del servizio... 6 2.1. Accesso... 6 2.2. Disconnessione... 7 2.3. Configurazione base Profilo

Dettagli

Settaggio per l invio degli MMS tramite tecnologia GSM

Settaggio per l invio degli MMS tramite tecnologia GSM Settaggio per l invio degli MMS tramite tecnologia GSM OPERAZIONI PRELIMINARI La SIM card telefonica va abilitata all invio degli MMS. Per abilitare la scheda l operatore telefonico vi deve inviare un

Dettagli

Blue s Recorder. Configurazioni di utilizzo C A P I T O L O 3

Blue s Recorder. Configurazioni di utilizzo C A P I T O L O 3 Capitolo 3 Blue s Recorder 21 C A P I T O L O 3 Blue s Recorder Blue s Recorder è un programma di bufferizzazione dei dati per sistemi Windows: riceve una serie di caratteri dalla porta seriale e li scrive

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Operazioni preliminari... 4 Procedura aggiornamento...

Dettagli

ios users guide il modulo copia commissione digitale su ipad

ios users guide il modulo copia commissione digitale su ipad ios users guide il modulo copia commissione digitale su ipad Ordini...pag. 4 Gestione...pag. 11 Impostazioni...pag. 13 Importa...pag. 14 Esporta...pag. 16 Business...pag. 18 www.ordersender.com ordini

Dettagli

Come collegarsi ad un Plc Omron da remoto

Come collegarsi ad un Plc Omron da remoto Come collegarsi ad un Plc Omron da remoto Indice 1. Prerequisiti per questa guida 2 2. Accesso a LinkManager 3 3. Scegliere un dispositivo nel LinkManager 4 4. Collegarsi online al Plc Omron tramite il

Dettagli

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni it 2 Informazioni generali Informazioni generali Questo manuale contiene importanti informazioni sulle caratteristiche e sull impiego

Dettagli

Manuale Utente. Indice. Your journey, Our technology. 1. Introduzione 2. 6. Come aggiornare le mappe 6. 2. Installazione di Geosat Suite 2

Manuale Utente. Indice. Your journey, Our technology. 1. Introduzione 2. 6. Come aggiornare le mappe 6. 2. Installazione di Geosat Suite 2 Manuale Utente Indice 1. Introduzione 2 2. Installazione di Geosat Suite 2 3. Prima connessione 2 4. Operazioni Base 3 4.1 Come avviare la Suite 3 4.2 Come chiudere la Suite 4 4.3 Come cambiare la lingua

Dettagli

MANUALE UTENTE. Versione 1.2 novembre 2011 2011 MAILDEM Tutti i diritti sono riservati

MANUALE UTENTE. Versione 1.2 novembre 2011 2011 MAILDEM Tutti i diritti sono riservati MANUALE UTENTE Versione 1.2 novembre 2011 2011 MAILDEM Tutti i diritti sono riservati INDICE ACCESSO AL SERVIZIO... 3 GESTIONE DESTINATARI... 4 Aggiungere destinatari singoli... 5 Importazione utenti...

Dettagli

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC 3456 IRSplit Istruzioni d uso 07/10-01 PC 2 IRSplit Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA

CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA VIPA 900-2C610 Router VPN Questo dispositivo consente la pura teleassistenza: non sono configurabili variabili, allarmi (email, sms), script. Requisiti hardware:

Dettagli

DINAMIC: gestione assistenza tecnica

DINAMIC: gestione assistenza tecnica DINAMIC: gestione assistenza tecnica INSTALLAZIONE SU SINGOLA POSTAZIONE DI LAVORO PER SISTEMI WINDOWS 1. Installazione del software Il file per l installazione del programma è: WEBDIN32.EXE e può essere

Dettagli

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO GUIDA CFIGURAZIE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO Sommario: Download ed aggiornamento firmware GPS SAFE... 3 Track Manager, download ed installazione.... 4 Configurazione GPS SAFE ed utilizzo

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Operazioni preliminari... 4 Procedura aggiornamento...

Dettagli

Capitolo 26: schemi di installazione

Capitolo 26: schemi di installazione Capitolo 26: schemi di installazione Avviate MasterChef dall icona presente sul vostro Desktop. Nota: Se state utilizzando una versione dimostrativa, una volta caricato il programma, un messaggio vi comunicherà

Dettagli

Log Manager. 1 Connessione dell apparato 2. 2 Prima configurazione 2. 2.1 Impostazioni di fabbrica 2. 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3

Log Manager. 1 Connessione dell apparato 2. 2 Prima configurazione 2. 2.1 Impostazioni di fabbrica 2. 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3 ver 2.0 Log Manager Quick Start Guide 1 Connessione dell apparato 2 2 Prima configurazione 2 2.1 Impostazioni di fabbrica 2 2.2 Configurazione indirizzo IP e gateway 3 2.3 Configurazione DNS e Nome Host

Dettagli

Come configurare dispositivi e appartamenti

Come configurare dispositivi e appartamenti IT MANUALE TECNICO Manuale tecnico Amministratore di condominio Art.1456B Passion.Technology.Design. Come configurare dispositivi e appartamenti 1) Connettersi al dispositivo tramite internet È necessario

Dettagli

informa News tecniche 2013

informa News tecniche 2013 informa News tecniche 2013 Indice news Tecnoalarm informa Argomento n. 3 Utilizzo di Universal Touch Screen e APP n. 9 Cavi halogen free n. 11 Chiavi software - abilitazioni n. 13 Aggiornamento firmware

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 05.00 del 28.10.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 05.00 del 28.10.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 05.00 del 28.10.2014 - Sistema operativo Mac OS X - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito: www.regione.sardegna.it/tscns

Dettagli

AGGIORNAMENTO DEL SOFTWARE MYNAV ALLA VERSIONE 5.5.0.0,

AGGIORNAMENTO DEL SOFTWARE MYNAV ALLA VERSIONE 5.5.0.0, AGGIORNAMENTO DEL SOFTWARE MYNAV ALLA VERSIONE 5.5.0.0, se si è in possesso di una versione successiva alla 5.0.0.0 ISTRUZIONI UTENTE ATTENZIONE: SEGUIRE ATTENTAMENTE LE ISTRUZIONI RIPORTATE DI SEGUITO.

Dettagli

idaq TM Manuale Utente

idaq TM Manuale Utente idaq TM Manuale Utente Settembre 2010 TOOLS for SMART MINDS Manuale Utente idaq 2 Sommario Introduzione... 5 Organizzazione di questo manuale... 5 Convenzioni... Errore. Il segnalibro non è definito. Installazione...

Dettagli

Telecontrollo Luci Aeroporto Villanova d Albenga

Telecontrollo Luci Aeroporto Villanova d Albenga Telecontrollo Luci Aeroporto Villanova d Albenga Software Sistema Aerolux Master (ver 1.1b) Visualizzatore (ver 1.3c ) Sono oggetto del suddetto documento, i seguenti siti telecontrollati - Monterosso

Dettagli

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014

TS-CNS. Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi. Manuale di installazione e configurazione. Versione 04.00 del 05.09.2014 TS-CNS Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi Versione 04.00 del 05.09.2014 - Sistema Operativo Microsoft Windows 32/64 bit - Carte Athena Per conoscere tutti i servizi della TS CNS visita il sito:

Dettagli

filrbox Guida all uso dell applicazione DESKTOP Pag. 1 di 27

filrbox Guida all uso dell applicazione DESKTOP Pag. 1 di 27 filrbox Guida all uso dell applicazione DESKTOP Pag. 1 di 27 Sommario Introduzione... 3 Download dell applicazione Desktop... 4 Scelta della versione da installare... 5 Installazione... 6 Installazione

Dettagli

ISTRUZIONI Registratore dati LOG 32 per la misurazione della temperatura e dell umidità

ISTRUZIONI Registratore dati LOG 32 per la misurazione della temperatura e dell umidità REC ALM ISTRUZIONI Registratore dati LOG 32 per la misurazione della temperatura e dell umidità INDICE 1. Introduzione 2. Sicurezza 3. Caratteristiche 4. Descrizione 5. Indicatori LED 6. Dati tecnici 7.

Dettagli

Manuale di configurazione CONNECT GW

Manuale di configurazione CONNECT GW Modulo gateway FA00386-IT B A 2 10 Manuale di configurazione CONNECT GW INFORMAZIONI GENERALI Per connettere una o più automazioni al portale CAME Cloud o ad una rete locale dedicata e rendere possibile

Dettagli

MANUALE UTENTE. Computer Palmare WORKABOUT PRO

MANUALE UTENTE. Computer Palmare WORKABOUT PRO MANUALE UTENTE Computer Palmare WORKABOUT PRO INDICE PROCEDURA DI INSTALLAZIONE:...3 GUIDA ALL UTILIZZO:...12 PROCEDURA DI AGGIORNAMENTO:...21 2 PROCEDURA DI INSTALLAZIONE: Per il corretto funzionamento

Dettagli

STELLA SUITE Manuale d'uso

STELLA SUITE Manuale d'uso STELLA SUITE Manuale d'uso Stella Suite Manuale d'uso v. 1.2014 INDICE Sezione Pagina 1. Introduzione a Stella Suite Componenti Requisiti sistema Panorama della schermata iniziale 2. Installazione di Stella

Dettagli

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE AUDITGARD Serratura elettronica a combinazione LGA ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE Le serrature AuditGard vengono consegnate da LA GARD con impostazioni predefinite (impostazioni di fabbrica); pertanto non

Dettagli

il modulo copia commissione digitale su tablet

il modulo copia commissione digitale su tablet Android users guide il modulo copia commissione digitale su tablet Ordini...pag. 4 Gestione...pag. 11 Impostazioni...pag. 13 Importa...pag. 14 Esporta...pag. 16 Business...pag. 18 www.ordersender.com ordini

Dettagli

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0) GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 7 Login... 8 Funzionalità... 9 Gestione punti... 10 Caricare punti...

Dettagli

DSL-G604T Wireless ADSL Router

DSL-G604T Wireless ADSL Router Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-G604T Wireless ADSL Router Prima di cominciare 1. Se si intende utilizzare

Dettagli

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 VADEMECUM TECNICO Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 1) per poter operare in Server Farm bisogna installare dal cd predisposizione ambiente server farm i due file: setup.exe

Dettagli

- PROCEDURA TY - MANUALE D USO PALMARE PORTATILE HTC RILEVAMENTO LETTURE CONTATORI ACQUA

- PROCEDURA TY - MANUALE D USO PALMARE PORTATILE HTC RILEVAMENTO LETTURE CONTATORI ACQUA - PROCEDURA TY - MANUALE D USO PALMARE PORTATILE HTC RILEVAMENTO LETTURE CONTATORI ACQUA PREMESSA Questo manuale vuole essere una guida pratica all utilizzo del Palmare HTC Flyer con sistema operativo

Dettagli

Versione 1.0. Manuale d uso. del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl. Software per la configurazione 02/08-01 PC

Versione 1.0. Manuale d uso. del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl. Software per la configurazione 02/08-01 PC Versione 1.0 02/08-01 PC Manuale d uso TiStereoControl Software per la configurazione del Controllo stereo (art. L4561N) TiStereoControl 2 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4

Dettagli