D E T E R M I N A Z I O N E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N del

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "D E T E R M I N A Z I O N E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N del"

Transcript

1 ORIGINALE CITTA DI GALATONE Provincia di Lecce UFFICIO POLIZIA MUNICIPALE D E T E R M I N A Z I O N E DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N del Registro Generale N del UFFICIO RAGIONERIA Per quanto concerne la regolarità contabile si attesta di aver assunto l'impegno di spesa previo accertamento della relativa copertura finanziaria sui capitoli indicati nella determinazione - art. 151, del D.Lgs. 267/2000. Addì Il Responsabile del Servizio Rag. Sebastiano CUPPONE OGGETTO: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA SERVIZI ASSICURATIVI RCT/O e TUTELA LEGALE. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO VISTA: - La deliberazione n.188/2005 con la quale la G.M. ha individuato le aree delle posizioni organizzative; - Il Decreto del Sindaco 15/2008 con cui si nominano i Responsabili degli Uffici e dei Servizi ai sensi dell'art. 49 del D. Lgs. N. 267/2000 e successive integrazioni; - La delibera G. M. n. 153/2010 di approvazione del Piano Esecutivo di Gestione (PEG) anno 2010.

2 Oggetto AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA SERVIZI ASSICURATIVI RCT/O e TUTELA LEGALE. IL RESPONSABILE DEL SETTORE P.M. VISTI gli artt. 107, c.2,3 e 109 c. 2 del D.Lgs. n. 267/2000 che disciplinano gli adempimenti dei Responsabili di Settore; VISTO il Decreto del Sindaco n. 15/2008 di attribuzione della funzione di Responsabile del Settore; PREMESSO: CHE con deliberazione G. C. n. 60 del , è stato stabilito: di prendere atto che le gare per l affidamento delle assicurazioni RCT/ RCO e Tutela legale per il periodo , sono andate deserte per mancanza di offerte; di fornire i seguenti indirizzi gestionali al Responsabile del Settore Polizia Municipale: di attivare un secondo esperimento di gara ufficiosa alle stesse condizioni e procedure di cui al agli atti di gara approvati per il primo procedimento, per l affidamento delle assicurazioni di RCT/RCO e di Tutela legale, per un periodo di mesi 12 decorrenti dal perfezionamento dell affidamento, apportando le modifiche alla franchigia per la RCT/O, al premio per la tutela legale e al requisito economico come segue: - Aumentare, per la assicurazione RCT/RCO, l importo della franchigia da ad ; - Modificare la richiesta del requisito di possedere nel triennio 2008/2009/2010 una raccolta premi nei rami danni non inferiore a (invece di ), per ciascuna annualità; - per l assicurazione tutela legale aumentare l importo del premio annuo posto a base di gara, da ad almeno ,00; di confermare la complessiva spesa già autorizzata con la precedente deliberazione G.C. n.25/2011, dando atto che la differenza di per l aumento del premio da porre a base di gara per la tutela legale viene fronteggiata con le economie rivenienti dai risultati di gara per le aggiudicazioni dei lotti n.2-3-5,come risulta dal verbale di gara, da imputare al capitolo 33/0 del Bilancio per il biennio 2011/2012. dare atto che trattasi di servizio in economia ascrivibile all art. 8 lett. e) servizi assicurativi ecc. del regolamento comunale per i servizi in economia, approvato con deliberazione consiliare n. 36 del ; dare atto, inoltre, che l affidamento di tale servizio, può essere effettuato mediante cottimo previo espletamento di gara ufficiosa tra non meno di 5 idonei soggetti, ai sensi dell art. 13, commi 1,2 e 3 del richiamato regolamento comunale per i servizi in economia; CHE, con determinazione del responsabile del settore P.M. n. 42 del , è stato, tra l altro, stabilito: di provvedere, mediante cottimo, all affidamento dei servizi assicurativi in economia di RCT/O E TUTELA LEGALE - PERIODO MESI /2012, previo espletamento di un secondo esperimento di gara ufficiosa, con il criterio dell offerta recante il prezzo complessivamente più basso, ai sensi dell art. 82 comma 1 del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., con importo a base di gara per tutto il periodo di mesi 12, di complessivi ,00 comprensivo di oneri fiscali, come meglio specificato nell allegato schema di invito, con richiesta di offerte per i seguenti singoli lotti: RCT/RCO ,00 (con una franchigia di ) Tutela legale ,00 di stabilire che la gara sarà valida anche in presenza di una sola offerta; di approvare lo schema di invito da inviare alle compagnie assicurative da invitare, allegato al presente atto, del quale forma parte integrante e sostanziale, nonchè i capitolati dei singoli lotti e il disciplinare di gara, acquisiti in atti;

3 di invitare alla gara ufficiosa le n. 09 compagnie assicurative, riportate nell elenco firmato dal sottoscritto, che resta riservato ai sensi dell art.13 del D.Lgs. n.163/2006; di provvedere al formale impegno di spesa sul bilancio annuale 2011 e pluriennale 2012, dopo l espletamento della gara e l esatta quantificazione della spesa risultante dall esito dell aggiudicazione. di dare atto: - che la spesa è finanziata come in premessa indicato; - che la presente determinazione per il suo contenuto deve intendersi anche provvedimento a contrarre, ai sensi dell art.192 del D.Lgs. n.267/2000; CHE alla gara ufficiosa sono state invitate a formulare offerta le seguenti compagnie assicurative, riportate nell elenco riservato: Compagnia Liguria Ass.ni Ina Assitalia Ariscom Reale Mutua City Insurance Fondiaria Sai Chartis Europe UGF Unipol Filo Diretto Ass.ni Indirizzo Centro Direzionale Via Di Giura 58 -POTENZA Via Falloppio 23 NARDO Via Guido D'Arezzo 14 -ROMA Via Roma -MAGLIE Centro Direzionale Is E/2 scala B NAPOLI Via Alcide De Gasperi -LECCE Via Del Lido LATINA Via. 47 Regg. Fant. 29 -LECCE Centro Direzionale Colleoni via Paracelso, 14 Agrate Brianza CHE con il predetto invito, l esperimento della seduta di detta gara informale era stato fissato per il giorno , alle ore 12,30 e la scadenza per la presentazione delle offerte per le ore 12,00 dello stesso giorno ; CHE le modalità della gara venivano stabilite nell invito innanzi richiamato; VISTO il verbale di gara del , allegato al presente atto, con il quale viene stabilita l aggiudicazione provvisoria ai concorrenti come di seguito specificato: LOTTO 1) alla Compagnia Assicurativa ARISCOM RCT/O COD. CIG B91 per un importo pari a ,00 corrispondente al ribasso di gara del 30,766%; LOTTO 2) alla Compagnia Assicurativa INA ASSITALIA - TUTELA LEGALE - COD. CIG AED per un importo pari a ,00 corrispondente al ribasso di gara del 6,25%; VISTO che la Società di Brokeraggio GPA S.p.A., broker incaricato dal Comune per la gestione delle Polizze, ha comunicato la validità e convenienza delle offerte formulate dalle Compagnie ARISCOM e INA ASSITALIA per le assicurazioni di cui ai suddetti lotti 1 e 2; VISTI: - -il vigente regolamento comunale per i servizi in economia, approvato con deliberazione C.C. n. 36 del ; - Visto l at. 125 del D.Lgs n. 163 e s.m.i. - -lo statuto comunale; - -il D.Lgs. 267/2000; Per quanto in premessa, D E T E R M I N A 1. di approvare il verbale delle operazioni di gara ufficiosa del per l affidamento del servizio relativo alla copertura assicurativa dei due lotti richiamati in premessa riguardanti RCT/O e Tutela legale - Amministratori e dipendenti per il biennio 2011/2012, allegato al presento atto del quale forma parte integrante e sostanziale; 2. di aggiudicare definitivamente ai concorrenti le seguenti assicurazioni:

4 LOTTO 1) alla Compagnia Assicurativa ARISCOM RCT/O COD. CIG B91 per un importo pari a ,00 corrispondente al ribasso di gara del 30,766% sull importo annuale lordo a base di gara pari a ,00; LOTTO 2) alla Compagnia Assicurativa INA ASSITALIA - TUTELA LEGALE - COD. CIG AED per un importo pari a ,00 corrispondente al ribasso di gara del 6,25% sull importo annuale lordo a base di gara pari a ,00; 3) di dare atto che l aggiudicazione viene effettuata alle condizioni tutte riportate nella lettera di invito nonché in tutti gli atti ivi richiamati; 4) di trasmettere il presente atto alla Società di Brokeraggio GPA Assiparos S.p.A., con sede in Milano, Via Melchiorre Gioia 124, iscritta al RUI Sezione B con il n , Broker incaricato dal Comune per la gestione delle Polizze (come specificato nella lettera di invito e nei capitolati speciali), ai sensi del D. Lgs. n. 209/2005, la quale provvederà per il perfezionamento dei contratti di assicurazione con le compagnie aggiudicatarie, alle condizioni delle offerte proposte e di tutti gli atti di gara (compresa la prestazione della cauzione definitiva del 10% dell importo contrattuale) 5) di dare atto - che la spesa è finanziata come in premessa indicato; - che la presente determinazione per il suo contenuto deve intendersi anche provvedimento a contrarre, ai sensi dell art.192 del D.Lgs. n.267/2000; Il Responsabile del Settore P.M. (C.te Cap. Agostino Terragno)

5 COMUNE DI GALATONE SETTORE POLIZIA MUNICIPALE AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI RCT/O E TUTELA LEGALE - PERIODO MESI /2012. Importo ,00, compresi oneri fiscali. Indizione secondo esperimento di gara ufficiosa per affidamento del servizio in economia mediante cottimo. Verbale di gara delle operazioni del L'anno duemilaundici, addì nove del mese di maggio, alle ore 12,30, nella Sede Municipale ed in una sala aperta al pubblico, il sottoscritto C.te Cap- Agostino Terragno, responsabile del Settore Polizia Municipale, assume la presidenza della gara. Assistono alle operazioni, in qualità di testimoni, i sigg. - Vice C.te Ten. Mario Cavalera - dipendente comunale Polizia Municipale - S/Ten. Tonino Musardo - dipendente comunale Polizia Municipale E presente in sala il sig. Paolo Filoni per il concorrente INA ASSITALIA Agenzia di Nardo. Premesso: CHE con deliberazione G. C. n. 60 del , è stato stabilito: di prendere atto che le gare per l affidamento delle assicurazioni RCT/ RCO e Tutela legale per il periodo , sono andate deserte per mancanza di offerte; di fornire i seguenti indirizzi gestionali al Responsabile del Settore Polizia Municipale: di attivare un secondo esperimento di gara ufficiosa alle stesse condizioni e procedure di cui al agli atti di gara approvati per il primo procedimento, per l affidamento delle assicurazioni di RCT/RCO e di Tutela legale, per un periodo di mesi 12 decorrenti dal perfezionamento dell affidamento, apportando le modifiche alla franchigia per la RCT/O, al premio per la tutela legale e al requisito economico come segue: - Aumentare, per la assicurazione RCT/RCO, l importo della franchigia da ad ; - Modificare la richiesta del requisito di possedere nel triennio 2008/2009/2010 una raccolta premi nei rami danni non inferiore a (invece di ), per ciascuna annualità; - per l assicurazione tutela legale aumentare l importo del premio annuo posto a base di gara, da ad almeno ,00; di confermare la complessiva spesa già autorizzata con la precedente deliberazione G.C. n.25/2011, dando atto che la differenza di per l aumento del premio da porre a base di gara per la tutela legale viene fronteggiata con le economie rivenienti dai risultati di gara per le aggiudicazioni dei lotti n.2-3-5,come risulta dal verbale di gara, da imputare al capitolo 33/0 del Bilancio per il biennio 2011/2012. dare atto che trattasi di servizio in economia ascrivibile all art. 8 lett. e) servizi assicurativi ecc. del regolamento comunale per i servizi in economia, approvato con deliberazione consiliare n. 36 del ; dare atto, inoltre, che l affidamento di tale servizio, può essere effettuato mediante cottimo previo espletamento di gara ufficiosa tra non meno di 5 idonei soggetti, ai sensi dell art. 13, commi 1,2 e 3 del richiamato regolamento comunale per i servizi in economia; CHE, con determinazione del Responsabile del Settore P.M. n. 42 del , è stato, tra l altro, stabilito: di provvedere, mediante cottimo, all affidamento dei servizi assicurativi in economia di RCT/O E TUTELA LEGALE - PERIODO MESI /2012, previo espletamento di un secondo esperimento di gara ufficiosa, con il criterio dell offerta recante il prezzo complessivamente più basso, ai sensi dell art. 82

6 comma 1 del D. Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., con importo a base di gara per tutto il periodo di mesi 12, di complessivi ,00 comprensivo di oneri fiscali, come meglio specificato nell allegato schema di invito, con richiesta di offerte per i seguenti singoli lotti: RCT/RCO ,00 (con una franchigia di ) Tutela legale ,00 di stabilire che la gara sarà valida anche in presenza di una sola offerta; di approvare lo schema di invito da inviare alle compagnie assicurative da invitare, allegato al presente atto, del quale forma parte integrante e sostanziale, nonchè i capitolati dei singoli lotti e il disciplinare di gara, acquisiti in atti; di invitare alla gara ufficiosa le n. 09 compagnie assicurative, riportate nell elenco firmato dal sottoscritto, che resta riservato ai sensi dell art.13 del D.Lgs. n.163/2006; di provvedere al formale impegno di spesa sul bilancio annuale 2011 e pluriennale 2012, dopo l espletamento della gara e l esatta quantificazione della spesa risultante dall esito dell aggiudicazione. di dare atto: - che la spesa è finanziata come in premessa indicato; - che la presente determinazione per il suo contenuto deve intendersi anche provvedimento a contrarre, ai sensi dell art.192 del D.Lgs. n.267/2000; CHE alla gara ufficiosa sono state invitate a formulare offerta le seguenti compagnie assicurative, riportate nell elenco riservato: Compagnia Liguria Ass.ni Ina Assitalia Ariscom Reale Mutua City Insurance Fondiaria Sai Chartis Europe UGF Unipol Filo Diretto Ass.ni Indirizzo Centro Direzionale Via Di Giura 58 -POTENZA Via Falloppio 23 NARDO Via Guido D'Arezzo 14 -ROMA Via Roma -MAGLIE Centro Direzionale Is E/2 scala B NAPOLI Via Alcide De Gasperi -LECCE Via Del Lido LATINA Via. 47 Regg. Fant. 29 -LECCE Centro Direzionale Colleoni via Paracelso, 14 Agrate Brianza CHE con il predetto invito, l esperimento della seduta di detta gara informale era stato fissato per il giorno , alle ore 12,30 e la scadenza per la presentazione delle offerte per le ore 12,00 dello stesso giorno ; CHE le modalità della gara venivano stabilite nell invito innanzi richiamato; tutto ciò premesso, IL SOTTOSCRITTO PRESIDENTE 1) dichiara aperta la gara e, premesso l'oggetto dell'appalto e le condizioni fissate, fa presente che entro le ore 12,00 del giorno stabilito, come risulta dal timbro apposto dall'ufficio protocollo del Comune, sono pervenuti i plichi contenti offerte da parte delle seguenti compagnie assicurative: ARISCOM - VIA GUIDO D AREZZO, ROMA; INA ASSITALIA VIA FALLOPPIO, 23/B NARDO. 2) si da atto che oltre il termine stabilito non è pervenuta alcuna altra offerta. 3) procede all'apertura delle suddette buste dopo averne constatato la regolarità previo esame della integrità dei plichi pervenuti e della loro corretta presentazione.

7 verificata l ammissibilità dei concorrenti mediante: - la presenza e la correttezza della documentazione contenuta nel plico e allegata all offerta, la quale, unitamente alle buste, viene tutta siglata dal Presidente e dai testimoni; - la numerazione e l accantonamento della busta interna contenente l offerta economica. Riscontra che risultano regolari tutte le offerte presentate dai suddetti DUE concorrenti i quali vengono ammessi alla gara; Il Presidente, quindi, dispone il prosieguo delle operazioni. Procede all'apertura della busta sigillata contenente l offerta economica dei concorrenti, questa viene contrassegnata ed autenticata mediante siglatura del Presidente e dei testimoni; Riscontra, dandone lettura, che sono state presentate le seguenti offerte: O f f e r t e in ribasso sull importo posto a base di gara Concorrente Lotto n.1 Lotto n.2 ARISCOM 30,766% nessuna INA ASSITALIA nessuna 6,25% Considerato che le operazioni di gara si sono svolte in piena regolarità in una sala aperta al pubblico. IL PRESIDENTE Visti i suddetti risultati, proclama aggiudicatari provvisori i concorrenti ARISCOM - VIA GUIDO D AREZZO, ROMA e INA ASSITALIA VIA FALLOPPIO, 23/B NARDO, rispettivamente per le seguenti assicurazioni - Lotto n. 1 RCT/RCO - Importo complessivo premio annuo ,00 corrispondente al ribasso offerto del 30,766% sull importo a base di gara di ,00; - Lotto n. 2 TUTELA LEGALE - Importo complessivo premio annuo , corrispondente al ribasso offerto del 17,6% sull importo a base di gara di ,00; Si dispone che il presente verbale sia trasmesso all'organo amministrativo competente per i successivi adempimenti, fermi restando le eventuali verifiche circa la veridicità delle dichiarazioni presentate dal concorrente, ai sensi dell'articolo 71 del d.p.r. n. 445 del 2000; Nessuno chiede inserimento di dichiarazioni a verbale. Di quanto sopra si è redatto il presente verbale, che letto e confermato, viene sottoscritto. f.to all originale I TESTIMONI V.ce C.te Ten. Mario Cavalera S/Ten. Tonino Musardo f.to all originale IL PRESIDENTE Il Responsabile del Settore P.M. (C.te Cap. Agostino Terragno)

8 CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Si certifica che copia della presente determinazione è stata affissa in data odierna all Albo Pretorio, a termini di legge, per ivi rimanere quindici giorni consecutivi. Galatone. IL MESSO COMUNALE

Città di Ugento. Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE. Settore 2 - Economico - Finanziario

Città di Ugento. Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE. Settore 2 - Economico - Finanziario Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 2 - Economico - Finanziario N. 972 Registro Generale DEL 16/07/2014 N. 67 Registro del Settore DEL 16/07/2014 Oggetto :

Dettagli

COMUNE DI USSANA. Area Giuridica. DETERMINAZIONE N. 249 in data 21/10/2013

COMUNE DI USSANA. Area Giuridica. DETERMINAZIONE N. 249 in data 21/10/2013 COMUNE DI USSANA Area Giuridica DETERMINAZIONE N. 249 in data 21/10/2013 OGGETTO: Procedura in economia affidamento per cottimo fiduciario servizi assicurativi dell'ente. Approvazione verbale della gara

Dettagli

SETTORE N. 4 RAGIONERIA, TRIBUTI, ECONOMATO E COMMERCIO DETERMINAZIONE N. 62 DEL 20/12/2013

SETTORE N. 4 RAGIONERIA, TRIBUTI, ECONOMATO E COMMERCIO DETERMINAZIONE N. 62 DEL 20/12/2013 SETTORE N. 4 RAGIONERIA, TRIBUTI, ECONOMATO E COMMERCIO DETERMINAZIONE N. 62 DEL 20/12/2013 OGGETTO: Procedura in economia previa gara informale per l affidamento dei servizi assicurativi dal 31/12/2013

Dettagli

Città di Ugento. Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE. Settore 2 - Economico - Finanziario

Città di Ugento. Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE. Settore 2 - Economico - Finanziario Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 2 - Economico - Finanziario N. 1036 Registro Generale N. 77 Registro del Settore Oggetto : AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA E LIQUIDAZIONE

Dettagli

COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI PRESICCE CITTA' DEGLI IPOGEI PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" Copia PROVINCIA DI LECCE AREA AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN.LE N. 213 DEL 11/06/2012 OGGETTO: Appalto Servizi Assicurativi

Dettagli

COMUNE DI NUVOLENTO. VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile del Servizio Ambiente e Cave

COMUNE DI NUVOLENTO. VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile del Servizio Ambiente e Cave COMUNE DI NUVOLENTO Provincia di Brescia VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile del Servizio Ambiente e Cave n 53 del 12/05/2010 OGGETTO: Procedura in economia per l appalto del servizio di PRESTAZIONE

Dettagli

OGGETTO: Appalto servizi assicurativi. Presa d atto esiti procedure di gara. Provvedimenti.

OGGETTO: Appalto servizi assicurativi. Presa d atto esiti procedure di gara. Provvedimenti. PAG. 1 OGGETTO: Appalto servizi assicurativi. Presa d atto esiti procedure di gara. Provvedimenti. L anno duemilanove, addì sette del mese di ottobre in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10,00

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 2 - Economico - Finanziario N. 834 Registro Generale N. 50 Registro del Settore Oggetto : IMPEGNO DI SPESA PER RINNOVO DELLA

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI La presente determinazione verrà affissa all'albo Pretorio per 15 giorni consecutivi a decorrere dal 14/02/2013 Contestualmente all'affissione sarà trasmessa

Dettagli

C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA

C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C O M U N E D I P O L I S T E N A PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA 2^ RIPARTIZIONE SERVIZI FINANZIARI D E T E R M I N A Z I O N E N. 1109 REG. GEN. del 31-12-2013 N. 135 SERVIZI FINANZIARI OGGETTO: Aggiudicazione

Dettagli

COMUNE DI CAMPOMARINO Provincia di Campobasso

COMUNE DI CAMPOMARINO Provincia di Campobasso COMUNE DI CAMPOMARINO Provincia di Campobasso ORIGINALE Determinazione N. Reg. generale 281 del 31-07-07 DETERMINAZIONE AFFARI GENERALI UFFICIO SEGRETERIA N. 48 Del 31-07-07 OGGETTO Affidamento dei servizi

Dettagli

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo AREA AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE N.13/ 1 DEL 08/01/2013 OGGETTO: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA DELLA GARA, MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA - COTTIMO FIDUCIARIO -

Dettagli

Città di Erice 1 SETTORE - AFFARI GENERALI, LEGALI E SERVIZI DEMOGRAFICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. SETTORIALE 111 del 24/04/2014

Città di Erice 1 SETTORE - AFFARI GENERALI, LEGALI E SERVIZI DEMOGRAFICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. SETTORIALE 111 del 24/04/2014 ORIGINALE Città di Erice 1 SETTORE - AFFARI GENERALI, LEGALI E SERVIZI DEMOGRAFICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. SETTORIALE 111 del 24/04/2014 Il Responsabile del Procedimento Dott. Di Benedetto Leonardo

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Copia DETERMINAZIONE N. 1274 del 12/12/2014 AREA 9 - Segreteria Generale - Affari Generali - Contratti - Biblioteca, Musei - Servizi Informatici Servizio appalti

Dettagli

Città di Ugento. Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE. Settore 2 - Economico - Finanziario

Città di Ugento. Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE. Settore 2 - Economico - Finanziario Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 2 - Economico - Finanziario N. 781 Registro Generale N. 56 Registro del Settore Oggetto : IMPEGNO E LIQUIDAZIONE DI SPESA

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 173 del 30/03/2012

DETERMINAZIONE N. 173 del 30/03/2012 DETERMINAZIONE N. 173 del 30/03/2012 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI PRESTAZIONE COPERTURA ASSICURATIVA: TUTELA LEGALE, KASKO DIPENDENTI IN MISSIONE E INCENDI - PERIODO 31.03.2012/31.03.2014 Il Responsabile

Dettagli

Città di Campi Salentina

Città di Campi Salentina Città di Campi Salentina PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Settore 6. Polizia Municipale, Mobilità e Traffico N. 45 del Reg. Data 26/04/2013 N. 370 del Reg. Generale

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1504 del 13/12/2013 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE FINANZA E CONTABILITA

Dettagli

Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AMMINISTRAZIONE

Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AMMINISTRAZIONE Città Metropolitana di Genova DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AMMINISTRAZIONE Prot. Generale N. 0100525 / 2015 Atto N. 4697 OGGETTO: Copertura assicurativa per la polizza kasko e per la polizza infortuni

Dettagli

CITTA DI COSSATO Provincia di Biella

CITTA DI COSSATO Provincia di Biella CITTA DI COSSATO Provincia di Biella SETTORE AREA AMMINISTRATIVA E SERVIZI FINANZIARI Ufficio gestione economico finanziaria, economato provveditorato, entrate patrimoniali, tributarie e fiscali DETERMINAZIONE

Dettagli

CITTÁ DI SORSO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N. 96 del 19 Giugno 2012

CITTÁ DI SORSO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N. 96 del 19 Giugno 2012 COPIA CITTÁ DI SORSO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 96 del 19 Giugno 2012 Oggetto: INDIZIONE DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA PER RESPONSABILITA'

Dettagli

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia

COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SERVIZIO COMUNE DI TOANO Provincia di Reggio Emilia UNITA ORGANIZZATIVA CONTABILE UFFICIO RAGIONERIA N. 169 / Reg. Generale N. 1 57 /Reg.Servizio OGGETTO: PROCEDURA DI

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COPIA DEL SEGRETARIO SERVIZIO SEGRETARIO Numero 66 del 18/07/2014 Numero 382 Reg. Generale del 18/07/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZI

Dettagli

N. N.PROT DATA DITTA SEDE 1. 8257 26/08/2013 AUTONOLEGGIO MARIANO Piazza Ciusa, 17/C 09013 CARBONIA (CA)

N. N.PROT DATA DITTA SEDE 1. 8257 26/08/2013 AUTONOLEGGIO MARIANO Piazza Ciusa, 17/C 09013 CARBONIA (CA) COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Affari Generali COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 264 del 29.08.2013 OGGETTO: GARA 'PROCEDURA APERTA' SERVIZIO DI TRASPORTO EXTRA URBANO

Dettagli

COMUNE DI BARDONECCHIA Provincia di Torino CAP. 10052

COMUNE DI BARDONECCHIA Provincia di Torino CAP. 10052 COMUNE DI BARDONECCHIA Provincia di Torino CAP. 10052 AREA AMMINISTRATIVA - SERVIZIO AFFARI GENERALI PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI RELATIVI ALLA RESPONSABILITA CIVILE VERSO

Dettagli

COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni

COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni SERVIZIO TECNICO DETERMINAZIONE N. 83 Del 20/12/2013 OGGETTO: POLIZZA R.C.T. E R.C.O. -AFFIDAMENTO ALLA MILANO ASSICURAZIONI SPA. REGOLAZIONE PREMIO ANNO 2012. IMPEGNO

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 2 - Economico - Finanziario N. 522 Registro Generale DEL 17/04/2014 N. 38 Registro del Settore DEL 17/04/2014 Oggetto :

Dettagli

Comune di Erice. SETTORE I Affari Generali, Legale e Servizi Demografici

Comune di Erice. SETTORE I Affari Generali, Legale e Servizi Demografici Comune di Erice SETTORE I Affari Generali, Legale e Servizi Demografici Oggetto: Verbale di apertura della gara relativa all appalto avente per oggetto Appalto per la fornitura di servizi di copertura

Dettagli

Comune di San Giuliano Milanese

Comune di San Giuliano Milanese Comune di San Giuliano Milanese DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE / RESPONSABILE DI SERVIZIO ARTT. 169 E 183 D. LGS 267/2000 DETERMINAZIONE n 86/2011 del 22/02/2011 SETTORE: TECNICO SERVIZIO: TUTELA AMBIENTALE

Dettagli

COMUNE DI CALCINAIA Provincia di Pisa

COMUNE DI CALCINAIA Provincia di Pisa COMUNE DI CALCINAIA Provincia di Pisa ORIGINALE SERVIZIO II - ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE N. 60 DEL 14/03/2013 OGGETTO: POLIZZE ASSICURATIVE DELL'ENTE PERIODO 31 MARZO 2013-31 MARZO 2014 - AGGIUDICAZIONE

Dettagli

Verbale di gara: Procedura negoziata tramite cottimo fiduciario per l affidamento dei servizi assicurativi.

Verbale di gara: Procedura negoziata tramite cottimo fiduciario per l affidamento dei servizi assicurativi. Verbale di gara: Procedura negoziata tramite cottimo fiduciario per l affidamento dei servizi assicurativi. L anno 2011 Il giorno 30 settembre alle ore 9.00, in Dosolo, presso la Sede Comunale sono riuniti

Dettagli

COMUNE DI PALMANOVA PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI PALMANOVA PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI PALMANOVA PROVINCIA DI UDINE UFFICIO COMUNE GARE PER ACQUISTO BENI E SERVIZI DELL ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE PALMARINO DETERMINAZIONE N. 454 del Registro Generale del 2009. OGGETTO: Aggiudicazione

Dettagli

CITTA DI ALCAMO PROVINCIA DI TRAPANI 3 SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI AFFARI LEGALI CONTRATTI E GARE ******* DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

CITTA DI ALCAMO PROVINCIA DI TRAPANI 3 SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI AFFARI LEGALI CONTRATTI E GARE ******* DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE INVIATA PER COMPETENZA AL SETTORE Servizi Finanziari Prot. Int. N 5402 del 12/03/2014 CITTA DI ALCAMO PROVINCIA DI TRAPANI 3 SETTORE SERVIZI DEMOGRAFICI AFFARI LEGALI CONTRATTI E GARE ******* DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA PROVINCIA DI VERONA Ufficio Ragioneria DETERMINAZIONE N. 109 DEL 30.10.2014 Reg. Gen. Determinazioni OGGETTO: Impegno di spesa per pagamento premio polizza assicurativa responsabilità

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici DELIBERA CIPE DEL 30.06.2014 - MISURE DI RIQUALIFICAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DEGLI EDIFICI PUBBLICI

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Provincia di Padova PATRIMONIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 1356/2011 Determina n. 820 del 21/04/2011 Oggetto: PROCEDURA RISTRETTA ACCELERATA PER L'APPALTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA

Dettagli

IL DIRIGENTE f.f. (incaricato con deliberazione della G.E. 18/2003 ex art. 3, L.R. 25/2001)

IL DIRIGENTE f.f. (incaricato con deliberazione della G.E. 18/2003 ex art. 3, L.R. 25/2001) Parco del Po Cuneese Regione Piemonte Ente di Gestione del Sistema delle Aree Protette della Fascia Fluviale del Po Tratto Cuneese (Ente di diritto pubblico L.R. 17/4/90, n. 28 e s.m.i.) Saluzzo, 21 aprile

Dettagli

SERVIZIO LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, RISORSE UMANE E CONTRATTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

SERVIZIO LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, RISORSE UMANE E CONTRATTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SERVIZIO LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, RISORSE UMANE E CONTRATTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1222 DEL 19/12/2013 OGGETTO AFFIDAMENTO SERVIZI ASSICURATIVI LOTTI VARI DELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

Dettagli

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 / 4

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 / 4 Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 / 4 Provvedimento n. 3994 Proponente: Provveditorato Classificazione: 06-09 2012/7 del 04/12/2012 Oggetto: GARA PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI

Dettagli

COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" PROVINCIA DI LECCE AREA FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI PRESICCE CITTA' DEGLI IPOGEI PROVINCIA DI LECCE AREA FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" Copia PROVINCIA DI LECCE AREA FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN.LE N. 449 DEL 29/12/2011 OGGETTO: Aggiudicazione Servizio di tesoreria

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 353 Data: 09-05-2011 SETTORE : FINANZIARIO SOCIETA' PARTECIPATE GARE E CONTRATTI

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 353 Data: 09-05-2011 SETTORE : FINANZIARIO SOCIETA' PARTECIPATE GARE E CONTRATTI Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 353-2011 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 353 Data: 09-05-2011 SETTORE : FINANZIARIO SOCIETA'

Dettagli

COMUNE DI UMBERTIDE PROVINCIA DI PERUGIA

COMUNE DI UMBERTIDE PROVINCIA DI PERUGIA COMUNE DI UMBERTIDE PROVINCIA DI PERUGIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE 1 Settore - AFFARI GIURIDICI CONTRATTI E CONTENZIOSO Determinazione nr. 31 / 1 Del 10/01/2013 OGGETTO: Polizze Assicurative dell'

Dettagli

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT)

Documento scaricato dal sito internet del Comune di Santa Maria di Licodia (CT) Settore Funzionale 7 -Lavori Pubblici, Programmazione Urbanistica, Ambiente e Protezione Civile DETERMINAZIONE N. 62 DEL 30-12-2011 OGGETTO: Approvazione definitiva verbale aggiudicazione provvisoria della

Dettagli

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO. ATTO N. 10 del 20/02/2015

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO. ATTO N. 10 del 20/02/2015 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINE Atto n.ro 55 del 20/02/2015 - Pagina 1 di 6 COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO ATTO N. 10 del 20/02/2015

Dettagli

C O M U N E D I V O G H I E R A (Provincia di Ferrara)

C O M U N E D I V O G H I E R A (Provincia di Ferrara) C O M U N E D I V O G H I E R A (Provincia di Ferrara) SETTORE AFFARI GENERALI, SEGRETERIA E SERVIZI ALLA PERSONA SERVIZIO SEGRETERIA - AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 53/11 DEL 14-03-2012 OGGETTO: AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SOCIOASSISTENZIALE, CULTURALE, SCOLASTICO E TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SOCIOASSISTENZIALE, CULTURALE, SCOLASTICO E TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SOCIOASSISTENZIALE, CULTURALE, SCOLASTICO E TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 53 DEL 30/01/2014 OGGETTO: SERVIZIO DI

Dettagli

COMUNE DI BUTI Provincia di Pisa

COMUNE DI BUTI Provincia di Pisa COMUNE DI BUTI Provincia di Pisa Determinazione n. 196 del 22/05/2015 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA SVOLTA CON MODALITA' TELEMATICA PER AFFIDAMENTO DELLE POLIZZE ASSICURATIVE R.C.T./O, FURTO, INCENDIO,

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 194 del 18/06/2014. Proposta n. 194

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 194 del 18/06/2014. Proposta n. 194 Estratto DETERMINAZIONE N. 194 del 18/06/2014 Proposta n. 194 Oggetto: POLIZZA ASSICURATIVA FURTO E RAPINA BENI MOBILI E DENARO. AFFIDAMENTO PERIODO 30/6/2014-30/6/2017. CIG. Z6D0FA6FD6 Area Servizi Civici

Dettagli

Copia CITTA DI BELGIOIOSO. Provincia di PAVIA. DETERMINAZIONE N. 9 del 31/01/2013. UFFICIO: Segreteria

Copia CITTA DI BELGIOIOSO. Provincia di PAVIA. DETERMINAZIONE N. 9 del 31/01/2013. UFFICIO: Segreteria Copia CITTA DI BELGIOIOSO Provincia di PAVIA DETERMINAZIONE N. 9 del 31/01/2013 UFFICIO: Segreteria Oggetto: POLIZZA RCT ANNO 2013 CITTÀ DI BELGIOIOSO Provincia di Pavia N.RO GENERALE 9 Settore AREA AMMINISTRATIVA

Dettagli

COMUNE DI BARIANO PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI BARIANO PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COMUNE DI BARIANO PROVINCIA DI BERGAMO C O P I A DETERMINAZIONE N. 81/FIN SERVIZI GENERALI E FINANZIARI Data: Servizio: 01/07/2013 Assunto il giorno UNO del mese di LUGLIO dell'anno DUEMILATREDICI da CONSOLANDI

Dettagli

Comune di Mentana (Provincia di Roma)

Comune di Mentana (Provincia di Roma) Comune di Mentana (Provincia di Roma) COPIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE LL.PP. E AMBIENTE N. 77 / LLPP DEL 16/06/2015. OGGETTO: CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA - PRESA D'ATTO DELLA DETERMINAZIONE

Dettagli

VERBALE N. 1 SEDUTA PUBBLICA

VERBALE N. 1 SEDUTA PUBBLICA VERBALE N. 1 SEDUTA PUBBLICA L anno duemilaundici il giorno 28 Aprile alle ore 10.00 nei locali siti in Via Unità d Italia n. 26, sede del Comune di Formigine, si è riunita la commissione di gara per l

Dettagli

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce SETTORE 2 - AFFARI ECONOMICI FINANZIARI E SVIL. ECONOMICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 233 Registro Generale N. 33 Registro del Servizio DEL 25-06-2013

Dettagli

COMUNE DI COPPARO Provincia di Ferrara ****** AREA CULTURA SETTORE SERVIZI SCOLASTICI ED EDUCATIVI, POLITICHE CULTURALI E BIBLIOTECHE

COMUNE DI COPPARO Provincia di Ferrara ****** AREA CULTURA SETTORE SERVIZI SCOLASTICI ED EDUCATIVI, POLITICHE CULTURALI E BIBLIOTECHE COMUNE DI COPPARO Provincia di Ferrara ****** AREA CULTURA SETTORE SERVIZI SCOLASTICI ED EDUCATIVI, POLITICHE CULTURALI E BIBLIOTECHE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 251 / 2015 OGGETTO: GARA IN ECONOMIA

Dettagli

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo AREA AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE N.36/ 4 DEL 31/01/2013 OGGETTO: ACQUISIZIONE SERVIZI ASSICURATIVI - POLIZZE RCT/O E INCENDIO - PER IL PERIODO DAL 31.01.2013

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI PIAN DEL BRUSCOLO Colbordolo - Monteciccardo - Montelabbate - Sant'Angelo in Lizzola - Tavullia (Provincia di Pesaro e Urbino)

UNIONE DEI COMUNI PIAN DEL BRUSCOLO Colbordolo - Monteciccardo - Montelabbate - Sant'Angelo in Lizzola - Tavullia (Provincia di Pesaro e Urbino) UNIONE DEI COMUNI PIAN DEL BRUSCOLO Colbordolo - Monteciccardo - Montelabbate - Sant'Angelo in Lizzola - Tavullia (Provincia di Pesaro e Urbino) ORIGINALE DETERMINAZIONE n.11 del 16-02-2010 Oggetto: GARA

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 256 del 18/07/2013. Proposta n. 256

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 256 del 18/07/2013. Proposta n. 256 Estratto DETERMINAZIONE N. 256 del 18/07/2013 Proposta n. 256 Oggetto: SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI COMUNALI DAL 1.8.2013 AL 31.12.2014. APPROVAZIONE VERBALI DI GARA ED AGGIUDICAZIONE IN FAVORE LA NUOVA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 695 Data: 17-10-2013

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 695 Data: 17-10-2013 Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 695-2013 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 695 Data: 17-10-2013 SETTORE : FINANZIARIO SOCIETA' PARTECIPATE GARE

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 2. SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E TRIBUTI SERVIZIO Contratti C.O.N.S.I.P. e M.E.P.A. Numero 32 del 22/10/2014 Numero

Dettagli

LETTERA D INVITO SPETT.LE ASSICURAZIONE. Prot. n. Data

LETTERA D INVITO SPETT.LE ASSICURAZIONE. Prot. n. Data LETTERA D INVITO SPETT.LE ASSICURAZIONE Prot. n. Data Oggetto: Procedura di cottimo fiduciario per l affidamento in economia di servizi assicurativi : Polizza ALL RISK Polizza RC PATRIMONIALE - Polizza

Dettagli

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO ATTO N. 62 del 23/05/2013 Reg. Gen 205 Oggetto: Servizio di copertura assicurativa RCT/O Responsabilità

Dettagli

IL RESPONSABILE AREA TECNICA

IL RESPONSABILE AREA TECNICA AREA lli^ - AREA TECNICA Partita IVA: 00648560282 Cod. Fisc.: 80009710288 Centralino: 049.9369450 / TeleFAX: 049.9366727 35017 PIOMBINO DESE PIAZZA A.PALLADIO N.1 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE n 129

Dettagli

Dott.ssa MARIA ANTONIETTA ROBB, Componente della Commissione di gara. SI PREMETTE CHE

Dott.ssa MARIA ANTONIETTA ROBB, Componente della Commissione di gara. SI PREMETTE CHE P.G. 144505 DEL 15/09/2011 FASC. 3.1.2/9/2011 PROVINCIA DI BOLOGNA VERBALE DI PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA E DEL COMUNE DI MARZABOTTO PER IL PERIODO

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 151 DEL 18/9/2012

DETERMINAZIONE N. 151 DEL 18/9/2012 Ufficio proponente: SERVIZIO EDILIZIA LL.PP. DETERMINAZIONE N. 151 DEL 18/9/2012 IDENTIFICAZIONE DEI TERRENI DI PROPRIETA PRIVATA, UBICATI NELLE AREE AGRICOLE O INDUSTRIALI DEL COMUNE DI NOCETO, SU CUI

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2015-501 del 29/07/2015 Oggetto Area Acquisizione Beni e Servizi.

Dettagli

Sono presenti altresì, in qualità di consulenti il. 02.06.1962 e il Dott. Albanese nato a Ferrara (FE)

Sono presenti altresì, in qualità di consulenti il. 02.06.1962 e il Dott. Albanese nato a Ferrara (FE) 1 COMUNE DI PRATO VERBALE DI GARA PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSI- CURATIVO INERENTE LA POLIZZA RCA LIBRO MATRICOLA E LA POLIZZA RITIRO PATENTE PERSONALE POLIZIA MU- NICIPALE. *** **** **** *** Il giorno

Dettagli

COPIA SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Registro di Settore N. 46 del 22/04/2014

COPIA SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. Registro di Settore N. 46 del 22/04/2014 COPIA SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Registro di Settore N. 46 del 22/04/2014 OGGETTO : IMPEGNO DI SPESA E LIQUIDAZIONE RATA PREMIO ANNUO POLIZZA RCT/O 2014/07/6090601

Dettagli

COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari. Settore Economico Finanziario

COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari. Settore Economico Finanziario COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari Settore Economico Finanziario Prot. N.... Data... RACCOMANDATA A.R. Anticipata a mezzo fax Spett.le Impresa......... OGGETTO: Richiesta di preventivo - offerta

Dettagli

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE 1 In esecuzione della deliberazione di Consiglio

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE MANUTENZIONE - ARREDO URBANO SERVIZIO SETTORE MANUTENZIONE - ARREDO URBANO Numero 10 del 11/03/2014 Numero 114

Dettagli

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione Pubblicato il 06.08.2015 COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO Settore URBANISTICA e PIANIFICAZIONE DETERMINAZIONE N 51 DEL 06.08.2015 UFFICIO

Dettagli

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce SETTORE 2 - AREA ECONOMICA E FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 305 Registro Generale N. 52 Registro del Servizio DEL 25-06-2015 OGGETTO: SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI TORRILE PROVINCIA DI PARMA

COMUNE DI TORRILE PROVINCIA DI PARMA DETERMINAZIONE N. 121 DEL 26/03/2014 SETT. AFFARI GENERALI SEGRETERIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 17 Data 26/03/2014 Oggetto: PROCEDURA APERTA PER IL CONFERIMENTO IN APPALTO DEI SERVIZI

Dettagli

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero.

COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero. COMUNE DI SAN NICOLA ARCELLA Provincia di Cosenza Via Nazionale, 5 C.F. 00345230783 Tel. 09853218 - fax 09853963 comunesannicola@libero.it AREA AMMINISTRATIVA originale DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI CASTILENTI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648

COMUNE DI CASTILENTI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648 COMUNE DI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648 REGISTRO GENERALE N. 255 D E T E R M I N A Z I O N E N.135 DEL 12-08-14 A R E A : TECNICA Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARIA A VICO

COMUNE DI SANTA MARIA A VICO N.137 del 13/02/2015 DEL REGISTRO GENERALE COMUNE DI SANTA MARIA A VICO PROVINCIA DI CASERTA Settore SETTORE 4 - COMMERCIO, PUBBLICA ISTRUZIONE E SERVIZI SOCIALI DETERMINAZIONE N.17 del 13/02/2015 DEL

Dettagli

L anno Duemilatredici il giorno sette del mese di maggio nel proprio Ufficio; IL RESPONSABILE DEL II SETTORE RISORSE STRATEGICHE

L anno Duemilatredici il giorno sette del mese di maggio nel proprio Ufficio; IL RESPONSABILE DEL II SETTORE RISORSE STRATEGICHE Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione Pubblicato il II SETTORE - Risorse Strategiche SERVIZIO Autoparco DETERMINA N. 17 DEL 07.05.2013 UFFICIO SEGRETERIA Prot. Gen. Determine n. 470 Del 07.05.2013

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E D E T E R M I N A Z I O N E n. 38-DTSF del 29.05.2013 OGGETTO: Determina a contrattare mediante procedura di cottimo fiduciario, approvazione dei capitolati speciali e documentazione afferente l affidamento

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO Estratto DETERMINAZIONE N. 191 del 11/06/2013 Proposta n. 191 Oggetto: COPERTURA ASSICURATIVA RESPONSABILITA CIVILE AUTO E GARANZIE AUTO RISCHI DIVERSI. AGGIUDICAZIONE CIG Z220987FAA Area Servizi Civici

Dettagli

VERBALE DI GARA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI CONSULENZA ED

VERBALE DI GARA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CI.G. N.4015192142 PRIMA SEDUTA Il giorno 12 marzo 2012 alle ore 10,15, presso i locali dell Azienda Ospedaliero Universitaria di Sassari in Via M. Coppino,

Dettagli

Prot. n 6607 - C/14 Bari, 09/10/2015. Spett.li Istituti Cassieri. BANCA POPOLARE DI BARI Servizio di Tesoreria Corso Cavour, 84 - Bari 080 527 4111

Prot. n 6607 - C/14 Bari, 09/10/2015. Spett.li Istituti Cassieri. BANCA POPOLARE DI BARI Servizio di Tesoreria Corso Cavour, 84 - Bari 080 527 4111 Prot. n 6607 - C/14 Bari, 09/10/2015 Spett.li Istituti Cassieri BANCA POPOLARE DI BARI Corso Cavour, 84 - Bari 080 527 4111 BANCAPULIA S.p.A. Via Antonio Beatillo, 24 - Bari Tel. 080 525 4311 BANCO DI

Dettagli

Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona

Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona COPIA Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona AREA TECNICA UFFICIO TECNICO DETERMINAZIONE del 03.10.2014 N Generale : 178 N Settoriale : 39 OGGETTO: APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA SCOLASTICA

Dettagli

ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 36 DEL 24/02/2011

ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 36 DEL 24/02/2011 Comune di Castelleone Provincia di Cremona SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 36 DEL 24/02/2011 Oggetto: AGGIUDICAZIONE POLIZZE VARIE DEL COMUNE DI CASTELLEONE.

Dettagli

COMUNE DI VERGATO. Area3 - Patrimonio Pubblico Determinazione n. 16 del 11/01/2016 ATTESTAZIONE DI REGOLARITA' CONTABILE E DI COPERTURA FINANZIARIA

COMUNE DI VERGATO. Area3 - Patrimonio Pubblico Determinazione n. 16 del 11/01/2016 ATTESTAZIONE DI REGOLARITA' CONTABILE E DI COPERTURA FINANZIARIA COMUNE DI VERGATO Provincia di BOLOGNA C O P I A Area3 - Patrimonio Pubblico Determinazione n. 16 del 11/01/2016 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI ANNO 2016. ATTESTAZIONE DI REGOLARITA' CONTABILE

Dettagli

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce SETTORE 2 - AFFARI ECONOMICI FINANZIARI E SVIL. ECONOMICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 252 Registro Generale N. 46 Registro del Servizio DEL 24-06-2014

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 185 del 17/06/2014. Proposta n. 185

CITTÀ di AVIGLIANA. Provincia di TORINO. DETERMINAZIONE N. 185 del 17/06/2014. Proposta n. 185 Estratto DETERMINAZIONE N. 185 del 17/06/2014 Proposta n. 185 Oggetto: POLIZZA ASSICURATIVA ELETTRONICA. AFFIDAMENTO PERIODO 30/6/2014-30/6/2017. CIG. ZA10FA711B Area Servizi Civici e di Supporto Proposta

Dettagli

Comune di Mentana (Provincia di Roma)

Comune di Mentana (Provincia di Roma) Comune di Mentana (Provincia di Roma) ORIGINALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE LL.PP. E AMBIENTE N. 116 / LLPP DEL 04/08/2015. OGGETTO: CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA - AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI

Dettagli

PROVINCIA DI ORISTANO

PROVINCIA DI ORISTANO PROVINCIA DI ORISTANO PROVÌNTZIA DE ARISTANIS SETTORE ATTIVITA' PRODUTTIVE SERVIZIO AMMINISTRATIVO STAFF, SVILUPPO SOSTENIBILE, INDUSTRIA, COMMERCIO, ARTIGIANATO DETERMINAZIONE DI IMPEGNO N. 2613 del 30/12/2014

Dettagli

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari COD. CIG 0511238EED BANDO DI GARA OGGETTO: gara per l affidamento delle polizze di assicurazione RCA/ARD LIBRO MATRICOLA e INFORTUNI per n 3 anni Periodo 2010/2013.

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Originale Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 2 - Economico - Finanziario N. 1424 Registro Generale DEL 12/10/2012 N. 92 Registro del Settore DEL 12/10/2012 Oggetto

Dettagli

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it

COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it COPIA COMUNE DI MAMMOLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA C.F. 00221370802 Tel. 0964.414025 Fax 0964.414003 URL: www.comune.mammola.rc.it Determina n : 74 ANNO 2014 Registro Generale Data : 27/05/2014 N 233

Dettagli

COMUNE DI CASTELNUOVO BERARDENGA PROVINCIA DI SIENA

COMUNE DI CASTELNUOVO BERARDENGA PROVINCIA DI SIENA COMUNE DI CASTELNUOVO BERARDENGA PROVINCIA DI SIENA ORIGINALE Determinazione n 5S/97 in data 07/09/2015 Determinazione del Funzionario Settore 5 PERSONALE (TRATTAMENTO ECONOMICO), BILANCIO, TRIBUTI, PROTOCOLLO,

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.: 66. del 28/03/2014

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.: 66. del 28/03/2014 COPIA COMUNE DI CAVALLERMAGGIORE Provincia di Cuneo DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N.: 66 del 28/03/2014 Oggetto: Servizio di pulizia Palazzo Comunale - Approvazione verbale di gara e aggiudicazione.

Dettagli

COMUNE DI CAMISANO Provincia di Cremona

COMUNE DI CAMISANO Provincia di Cremona COMUNE DI CAMISANO Provincia di Cremona COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA AFFARI GENERALI Num. Settoriale 70 Data 17-06-2015 Oggetto : AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA PER GLI

Dettagli

DETERMINAZIONE COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA AMMINISTRATIVA C O P I A

DETERMINAZIONE COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA AMMINISTRATIVA C O P I A COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA AMMINISTRATIVA SERVIZIO: DETERMINAZIONE C O P I A N. 556 01 luglio 2014 OGGETTO: Affidamento diretto del servizio di BROKERAGGIO ASSICURATIVO" -

Dettagli

OGGETTO: Servizio assicurativo relativo alla Polizza infortuni conducente veicoli comunali Affidamento definitivo e liquidazione di spesa.

OGGETTO: Servizio assicurativo relativo alla Polizza infortuni conducente veicoli comunali Affidamento definitivo e liquidazione di spesa. SETTORE FINANZIARIO SETTORE GESTIONE ENTRATE DETERMINA N. 33 DEL 12.05.2015 UFFICIO SEGRETERIA Protocollo Generale Determine n. 510 Del 12.05.2015 ALBO PRETORIO ON-LINE N Registro pubblicazione Pubblicato

Dettagli

Correzzana 26.08.2015

Correzzana 26.08.2015 COMUNE DI CORREZZANA Prov. di MB DETERMINA N.102 REG. GENERALE N.4 SERVIZI SCOLASTICI Correzzana 26.08.2015 OGGETTO: APPROVAZIONE DEL VERBALE DELLE OPERAZIONI DI GARA E AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA DEL SERVIZIO

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. 441 del 10/05/2013 OGGETTO: Affidamento Servizio Assicurativo per i rami di rischio FURTO, INFORTUNI e AUTO RISCHI

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DIREZIONE MANUTENZIONI ECOLOGIA TUTELA AMBIENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DIREZIONE MANUTENZIONI ECOLOGIA TUTELA AMBIENTE Prot. n 669/2011/Manut. CITTA DI VITTORIA PROVINCIA DI RAGUSA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DIREZIONE MANUTENZIONI ECOLOGIA TUTELA AMBIENTE Data 30.12.2011 Atto n 3328 Oggetto: Liquidazione somme per Polizze

Dettagli