Industrie Creative tessili in Cina

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Industrie Creative tessili in Cina"

Transcript

1 Industrie Creative tessili in Cina Report dello stage svolto presso Jiangnan University, Wuxi, CHINA Luglio - Ottobre 2011 Anna Lottersberger Scuola di Design, Politecnico di Milano Progetto finanziato da:

2 Indice INTRODUZIONE... 3 Analisi del settore tessile in Cina... 4 Concetto di Innovazione e Creatività in Cina... 6 Guanxi e Opportunità/Rischio... 6 L INDUSTRIA CREATIVA IN CINA EVENTI SHANGHAI INTERNATIONAL CREATIVE INDUSTRY WEEK (SICIW) SHANGHAI INTERNATIONAL FASHION CULTURE FESTIVAL SIFCF. INTERNATIONAL FASHION FORUM EP DONGHUA FASHION WEEK FORUM IMPRESE CREATIVE NATURAL CUP INTERNATIONAL T-SHIRT DESIGN COMPETITION INCUBATORI SHANGHAI CREATIVE INDUSTRIES CENTRE SHANGHAI CREATIVE INDUSTRIES PARKS INCUBATOR OF HONG KONG DESIGN INCUBATION CENTRE OF NUS SINGAPORE INCUBATOR OF WUXI FORMAZIONE COLLEGE OF HONGDOU GROUP PARTNERSHIP JIANGNAN UNIVERSITY WUXI FUJI DONGHUA UNIVERSITY DONGHUA UNIVERSITY TEXTILE RESEARCH CENTER HKIIC SCHOOL OF CREATIVITY STRUTTURE GOVERNATIVE PIATTAFORMA MULTI-UNIVERSITARIA PER LA PROMOZIONE DI INNOVAZIONE E CREATIVITÀ NELLE IMPRESE TESSILI ASSOCIAZIONE AZIENDE TESSILI DI WUXI CONCLUSIONE BIBLIOGRAFIA CONSIGLIATA CUP F53C Industrie Creative tessili in Cina 2

3 INTRODUZIONE Questo report rappresenta la raccolta delle esperienze/attività/istituzioni più rilevanti incontrate durante i tre mesi di stage presso la Jiangnan University a Wuxi, e raccolte attraverso missioni specifiche a Shanghai, Tianjin, Hong Kong e Singapore. L obiettivo dello stage era di analizzare le policies che supportano le attivit{ creative e di design in Cina, con riferimento al settore industriale tessile. Non esiste una letteratura di riferimento che metta in collegamento industrie creative e settore tessile, così come non ci sono studi attivi o attività di ricerca che mettano direttamente in relazione l apporto e le potenzialità del ruolo della creatività e del design nel settore tessile. A partire dalla prima bozza di progetto, si è deciso di allargare il campo d indagine e di trattare casi studio che rappresentassero realtà anche molto differenti tra loro, ma che avessero attinenza con il tema trattato per quanto riguarda ricerca&innovazione in ambito industriale/tessile o sul fronte della promozione delle industrie creative. Sono state compiute interviste mirate, con esponenti di spicco dei relativi settori. Da alcuni di questi colloqui, sono emersi esperimenti di politiche pubbliche particolarmente rilevanti e connessioni attuali o potenziali tra il mondo del tessile e quello della creatività. In altri casi, forse anche a causa di una certa diffidenza degli interlocutori a trattare con una straniera il tema dell attivit{ governativa di policy-making, non si sono raccolte informazioni rimarchevoli (come nel caso del professore di policy-making Ju Liunhe o del dirigente del Reform and Development Committee di Wuxi). La maggior parte dei colloqui è avvenuta in Cinese, grazie alla collaborazione come interprete di uno studente della Jiangnan University. Tutte le interviste sono state audio-registrate. Quelle rivelatesi più interessanti sono state poi trascritte in inglese. Le best practice analizzate di seguito nel dettaglio sono ovviamente tratte da queste interviste. Qui di seguito un elenco di tutti i contesti presi in esame, con il contatto delle persone intervistate (nel caso di nomi cinesi è riportata la traslitterazione in Pinyin) e i riferimenti per l allegato: Scuole e Università - Jiangnan University nella città di Wuxi Dipartimento di Tessile Prof. Qufu Wei - Jiangnan University nella città di Wuxi Dipartimento di Moda Prof. Cui Rongrong - Jiangnan University nella città di Wuxi Dipartimento di Scienze Politiche Prof. Ju Lianhe - Donghua University nella città di Shanghai Dipartimento di Tessile Modern Textile Institute Technology Transfer Center Shanghai Textile Association Vice General Secretary Prof. Yuhua Cai Allegato C - Donghua University nella città di Shanghai Dipartimento di Moda Prof. Chen Bin e Xu Xubing - Tianjin University nella città di Tianjin Dipartimento di Tessile Prof. Li Jin - Hong Kong Polytechnic University a Hong Kong Dipartimento di Moda e Tessile Prof. Gail Taylor - Creative School a Hong Kong Deputy Supervisor Ms May Fung e Ms Agnes Chan - National University of Singapore Programma di Incubazione di Design Ms Tiffany Loi Industrie Creative tessili in Cina 3

4 Istituzioni governative o paragovernative - Associazione aziende tessili di Wuxi e Jiansu Province. - Piattaforma per l innovazione delle aziende tessili Prof. Sheng Lei - Science and Technology Bureau di Wuxi Vice Director Mr Zhao Jianping - Wuxi Municipal Development & Reform Commission Deputy Devision Chief Mr Hu Ke Wei - Incubatore di Wuxi Vice Chief of Talent Development Division Mr Dai Wei - Centro per le Industrie Creative di Shanghai Ms Rebecca Lin - Forum Imprese Creative in Cina Prof. Miaosen Gong - Hong Kong Council for Technology and Creativity Incubation Programs Chairman Dr Danny Cheung - Singapore Design Council Ms Ivonn Law Aziende - Tal Hong Kong CEO Dr. Harry Lee - VFC Hong Kong Vice Dr. Bruno Feltracco - Wuxi Natural Textile Industrial Company Ltd President Dr Guomin Zhu - Hongdou Group Vice Director of Talent Office Gao Gamnei - Heilan Group - Wuxi Fuji Sales Dertment Ms Diana Qu - Handkerchief Production Founder and Designer Ms Maureen Hung - TPC Hong Kong Director Prof. Alexandre Kung Prima di procedere con l analisi delle singole best practice, può essere utile illustrare alcune premesse per facilitare la lettura del report: a) Analisi del settore tessile in Cina b) Concetto di Innovazione e creatività in Cina c) Guanxi e Opportunità/Rischio Analisi del settore tessile in Cina Una prima considerazione concerne il concetto stesso di Tessile. In Cina infatti si utilizza comunemente la stessa parola, in inglese textile e in cinese 纺 织 - Fang zhi per indicare il tessile e l abbigliamento, quindi risulta molto difficile fare un distinguo quando si leggono documenti a riguardo. Per riferirsi al solo tessile, è necessario specificare il corrispondente dell espressione italiana Materie prime. Industrie Creative tessili in Cina 4

5 Il macro settore tessile (comprensivo anche delle aziende di abbigliamento) cinese conta circa aziende, tra cui maxi-corporation da addetti e PMI. Purtroppo non esiste una statistica ufficiale confermata e si considera il dato sottostimato: Nel solo distretto di Wuxi si contano 1044 aziende, con circa addetti; si tratta di aziende perloppiù manifatturiere ad alta intensità di lavoro manuale e con poca/nessuna attività di ricerca tecnologico/creativa. La Cina è il primo esportatore mondiale di materie prime tessili, con circa il 26 % delle quote di mercato globali. Il settore tessile è stato un settore di punta dello sviluppo industriale cinese, ma negli ultimi 3 anni ha subito qualche battuta d arresto. I motivi principali, così come evidenziati dal direttore dell Associazione delle Aziende Tessili di Wuxi, sono i seguenti: La fluttuazione del prezzo delle materie prime (per il cotone si è registrato un aumento del 40 % nel primo semestre del 2011) L aumento del costo del lavoro (+20% all anno) L aumento del valore della moneta (RMB) La mancanza di liquidit{ e dell accesso a capitale di rischio Aumento del costo dell energia e dell acquisto di terreni per fini industriali Crisi del debito negli USA Il settore tessile è stato per decenni vissuto esclusivamente come un settore puramente manifatturiero, fortemente labor-intense, poco propenso a qualsiasi tipo di innovazione (tecnologica o creativa, si veda a proposito la seconda premessa). Soprattutto a causa dei motivi già elencati, a cui si lega una politica centrale di ricerca di nuove leve per la competitivit{, si intuiscono alcune traiettorie di cambiamento: a. creazione di brand di abbigliamento e di flagship store (nel caso dell abbigliamento) b. finanziamenti specifici per attivit{ di ricerca volta all innovazione c. collaborazioni con centri di ricerca universitari d. internalizzazione del design e. sviluppo di percorsi formativi interni f. ulteriore delocalizzazione delle produzioni più legate alla manodopera verso la Cina continentale e altri paesi del sudest asiatico (thailandia, vietnam, laos, indonesia ) g. informatizzazione e automazione Se alcune di queste scelte non hanno grande attinenza rispetto al tema di interesse, altre vedono già manifestarsi alcune iniziative e prassi particolarmente sintomatiche della direzione che alcuni pioneri del comparto tessile stanno seguendo/inseguendo. Ricerca e innovazione stanno diventando parole chiave, e rappresentano i requisiti essenziali che permettono anche alle aziende tessili di avere accesso a vari tipi di agevolazioni pubbliche: principalmente risorse finanziarie, agevolazioni fiscali e concessione di spazi all interno dei parchi industriali (tecnologici e creativi). A questo punto diventa però necessario fare una precisazione sul concetto stesso di innovazione e ricerca. Industrie Creative tessili in Cina 5

6 Concetto di Innovazione e Creatività in Cina Il concetto di innovazione tecnologica e di creatività sono spesso sovrapposti in Cina, come si evince dai caratteri che li rappresentano. Infatti, per intendere l innovazione tecnologica si utilizzano i caratteri: 创 新 (Chuang Xin), che significano mettere da parte vecchie idee e crearne di nuove ; mentre per il concetto di creazione si utilizzano i caratteri: 创 造 (Chuang Zao), che significa produrre nuove tecniche, teorie e cose fisiche. Per specificare il termine creatività/creativo si utilizzano i caratteri: 创 造 力 / 创 造 性 (Chuang Zao Li/Chuang Zao Xing), con cui si intende lo sforzo di andare avanti con concetti e azioni innovative. La differenza tra i due caratteri è sottilissima (nuove idee versus nuove cose) e spesso inesistente per i Cinesi, e quindi considerati analoghi e sostituibili vicendevolmente. Questo a volte comporta un certo fraintendimento - per gli stranieri - ma anche una potenzialità, visto che può significare per un azienda più marcatamente creativa di avere accesso ad agevolazione in ambito di innovazione (tecnologica). Nel risulta che spesso, quando si parla di misure per promuovere l innovazione tecnologica, queste coinvolgono anche aziende che vogliono sperimentare una ricerca maggiormente rivolta alla creatività. Questo per esempio il caso dell Incubatore di Wuxi. Quando, però, si tratta il tema delle Industrie Creative spesso ci si riferisce principalemente ad aziende dalla forte connotazione culturale, si veda per esempio il Forum per le Imprese creative. Gli unici ad avere le idee più chiare sembrano il Centro per le Industrie Creative di Shanghai, il Design Council di Singapore e l equivalente a Hong Kong, e l azienda Wuxi Natural. Guanxi e Opportunità/Rischio Un punto che si è rivelato fondamentale nella mia ricerca e che credo accomuni alcune dinamiche del contesto cinese a quello italiano, è quello della costruzione di Relazioni. Guanxi è una parola molto comune in Cina, e lo è diventata di conseguenza in tutto il mondo, viene studiata da emeriti professori americani, come Robert Buderi dell MIT di Boston e spiegata anche nelle lezioni di leadership degli MBA asiatici (Hong Kong UST Business School e INSEAD-Singapore). Si tratta principalmente di relazioni professionali non formalizzate, ma basate su rapporti quasi personali, e quindi coltivate nello stesso modo. Credo che mi sarebbe stato impossibile avere accesso a così tante realtà senza sfruttare la dinamica di guanxi innestata con i professori della Jiangnan University e poi estesa grazie all aiuto di Patrick, lo studente cinese che ha collaborato alla ricerca. Un altro concetto molto interessante è quello rappresentato dai caratteri 危 机 (Weiji), che contiene tutte le sfaccettature dell idea di Crisi. Il primo carattere: 危 (Wei) significa infatti Rischio, il secondo: 机 (Ji) Opportunit{. Questo concetto è fondamentale per capire lo spirito positivo e Industrie Creative tessili in Cina 6

7 pragmatico che si ritrovare nelle università, come nelle aziende e istituzioni cinesi. Come a dire che si possono trovare le migliori opportunità nella situazione di maggior incertezza. Questa convinzione è riscontrabile nel colloquio con alcuni manager e professori che guardando alla complessa situazione del mercato tessile cinese, investono moltissimo in sperimentazioni e tecnologie sviluppabili solo con ottica a lungo termine. L INDUSTRIA CREATIVA IN CINA 1. Il panorama delle Industrie Creative e Culturali (ICC) in Cina nei principali centri urbani: Città Area urbana Popolazione in Migliaia di unità (Residenti da più di dieci anni) GDP of 2009 in Miliardi di RMB Valore aggiunto delle ICC in Miliardi RMB Beijing ,54 17,550 1, Tianjin ,26 11, Shanghai 7.037,50 19, , Hangzhou 16,596 6, Nanjing 6,598 7, Wuxi 4,650 5, Chengdu 12,390 12, Changsha 11,819 6, Guangzhou 7, , Shenzhen 1, , Hong Kong 1, , , Taipei ,600 / Report Forum Imprese Creative 2011 Città Percentuale Incidenza del Incidenza del Addetti di ICC Numero di ICC del Valore fatturato delle fatturato del in Migliaia aggiunto delle ICC sul totale del GDP ICC rispetto al Settore Terziario Settore Terziario rispetto al totale del GDP Beijing ,000 Tianjin ,787 Shanghai ,557 Hangzhou / / Nanjing 3.3 / 51.3 / / Wuxi ,600 Chengdu / / Industrie Creative tessili in Cina 7

8 Changsha ,692 Guangzhou 7.9 / / / Shenzhen / / Hong Kong ,000 Taipei / 14,084 Report Forum Imprese Creative Le principali ICC e i principali comparti industriali Città Le principali ICC Beijing Software Network Design Radio & Televisione Tianjin Design Editoria Cultura & Turismo Shanghai Culture & Leisure Software Network Radio & Televisione Hangzhou Informatica Animazione & VideoGames Design Nanjing Digital Technology Design Artigianato Wuxi Editoria Cultura & Turismo Arte & Cultura Chengdu Cultura & Turismo Pubblicità Architettura Changsha Cultura & Turismo Tempo libero Animazione & VideoGames Guangzhou Animazione & Eventi culturali e artistici Editoria VideoGames Shenzhen Architettura Design Digital Technology Hong Kong Software Editoria Architettura Taipei Pubblicità Radio & Televisione Editoria Report Forum Imprese Creative 2011 Città I principali comparti industriali Beijing Finanza Commercio all ingrosso e Software al dettaglio Tianjin Aerospaziale Petrolchimico Meccanica industriale Shanghai Commercio Finanza Software Hangzhou Industria manifatturiera Terziario Edilizia Nanjing Petrolchimico Industria Chimica Software Wuxi Tessile-Abbigliamento Meccanica di precisione Electronica Chengdu Elettronica di consumo Industria Farmaceutica Industria alimentare Changsha Meccanica industriale Medicina Cinese Nuovi materiali Guangzhou Automobile Elettronica Petrolchimico Shenzhen High-tech Logistica Finanza Hong Kong Commercio Finanza Consulenza business Taipei High-tech Finanza e assicurazioni Commercio all ingrosso e al dettaglio Report Forum Imprese Creative 2011 Industrie Creative tessili in Cina 8

9 3. Quali ICC vivono un maggiore sviluppo? Città Design Turismo Software Pubblicità Architettura Editoria Beijing Tianjin Shanghai Hangzhou Nanjing Wuxi Chengdu Changsha Guangzhou Shenzhen Hong Kong Taipei Report Forum Imprese Creative 2011 Città Arte/ Musica / Arti Digital Servizi Media Cinema Artigianato performative Entertainment culturali Beijing Tianjin Shanghai Hangzhou Nanjing Wuxi Chengdu Changsha Guangzhou Shenzhen Hong Kong Taipei Report Forum Imprese Creative 2011 Industrie Creative tessili in Cina 9

10 4. Vantaggi delle ICC City Risorse umane Politica / Economia Personale Personale Personale Esposizione Accesso al Potere di creativo Amministrativo di ricerca internazionale capitale acquisto Beijing Tianjin Shanghai Hangzhou Nanjing Wuxi Chengdu Changsha Guangzhou Shenzhen Hong Kong Taipei Report Forum Imprese Creative 2011 City Politica / Economia Vantaggi sociali Infrastruttre Politiche Panorama Servizi di Comunità Interesse locali locale intermediazione pubblico Beijing Tianjin Shanghai Hangzhou Nanjing Wuxi Chengdu Changsha Guangzhou Shenzhen Hong Kong Taipei Report Forum Imprese Creative 2011 Industrie Creative tessili in Cina 10

11 5. Il ruolo della città nello sviluppo delle ICC su scala regionale Città Soggetto Mercato di Leader Bacino di Promotore Consumo investitori Beijing Tianjin Shanghai Hangzhou Nanjing Wuxi Chengdu Changsha Guangzhou Shenzhen Hong Kong Taipei Report Forum Imprese Creative 2011 Città Produttori Formazione Intermediazione Filiali Beijing Tianjin Shanghai Hangzhou Nanjing Wuxi Chengdu Changsha Guangzhou Shenzhen Hong Kong Taipei Report Forum Imprese Creative 2011 Industrie Creative tessili in Cina 11

12 6. Il contributo delle ICC per lo sviluppo dell economia, della societ{ e della cultura: Città Promozione dei servizi alla persona Promozione tradizioni locali delle Promozione di una cultura pluralistica Beijing Tianjin Shanghai Hangzhou Nanjing Wuxi Chengdu Changsha Guangzhou Shenzhen Hong Kong Taipei Report Forum Imprese Creative 2011 Città Imprenditoria Aumento dei servizi pubblici /collettività Riflessione sulla coscienza civica Miglioramento generale Beijing Tianjin Shanghai Hangzhou Nanjing Wuxi Chengdu Changsha Guangzhou Shenzhen Hong Kong Taipei Report Forum Imprese Creative 2011 Industrie Creative tessili in Cina 12

13 7. I principali Parchi per le ICC 1. Beijing 798 艺 术 区 798 Arts Districts 中 关 村 创 意 先 导 基 地 The Zhongguancun Creative Pilot Base 朝 阳 区 惠 通 时 代 广 场 The Hui Tong, Times Square in Chaoyang Districts 北 京 休 闲 娱 乐 中 心 (CRD)Beijing Leisure & Recreation Center (CRD) 数 字 娱 乐 产 业 示 范 基 地 The Digital Entertainment Industry Demonstration Base 国 家 新 媒 体 产 业 基 地 The National New Media Industry Base 中 央 商 务 区 (CBD) 国 际 传 媒 产 业 集 聚 区 The International media industry cluster in the Central Business District (CBD 中 关 村 科 技 园 石 景 山 园 区 The Shijingshan Park of the Zhongguancun Science Park 潘 家 园 古 玩 艺 术 品 交 易 园 区 Panjiayuan antique art trade park 前 门 文 化 产 业 聚 集 区 The Qianmen Cultural Industries Accumulation Areas 宋 庄 原 创 艺 术 与 卡 通 产 业 The Songzhuang original art and Animation industry 北 京 DRC 工 业 设 计 创 意 产 业 基 地 Beijing DRC of industrial design and creative industries base 琉 璃 厂 文 化 产 业 园 区 Liulichang Cultural Industry Park 中 国 ( 怀 柔 ) 影 视 基 地 China (Huairou) film base 高 碑 店 传 统 民 俗 文 化 产 业 园 区 Gaobeidian traditional folk cultural industry park 百 工 坊 传 统 工 艺 美 术 区 The Baigongfang Traditional Arts and Crafts Area 甚 刹 还 文 化 旅 游 区 The She Chahai cultural tourism area 2. Tianjin 天 津 西 青 区 动 漫 科 技 创 意 园 The Animation Technology Creative Park in Xiqing District 天 津 围 泊 新 城 Tianjin Weipo New City 博 远 创 意 天 地 The Boyuan Creative World 中 淮 创 意 公 社 The Huaihai Creative Commune 红 桥 区 意 库 创 意 产 业 区 Yichu creative industries area in the Hongqiao District 华 轮 创 意 Hualun Creative Park 水 西 庄 文 化 创 意 园 The Shuixizhuang Creative Park 意 库 创 意 园 Yiku Creative Park 桥 园 The Qiao Park Industrie Creative tessili in Cina 13

14 3. Shanghai 上 海 M50 创 意 园 Shanghai M50 creative park 田 子 坊 创 意 产 业 园 区 TianZi creative industry park 八 号 桥 时 尚 创 意 园 区 No. 8 bridge fashionable originality park 1933 老 场 坊 创 意 园 区 1933 LaoChang creative park 上 海 滨 江 创 意 产 业 园 Shanghai binjiang creative industry park 上 海 张 江 文 化 产 业 园 区 Shanghai zhangjiang culture industrial park 五 角 场 800 艺 术 区 Wujiaochang 800 art district 四 行 仓 库 创 意 园 Sihang warehouse creative park 上 海 多 媒 体 产 业 园 区 Shanghai multimedia industrial park 半 岛 1919 Peninsula 1919 上 海 铭 大 创 意 广 场 Shanghai Ming Da idea square 上 海 视 觉 文 化 艺 术 中 心 Shanghai visual culture and art center 上 海 2577 创 意 大 院 Shanghai 2577 creative courtyard 仓 城 圣 强 影 视 文 化 创 意 产 业 集 聚 区 Warehouse holy city of film and TV culture strong creative industry gathering area 上 海 天 地 网 络 数 字 内 容 文 化 产 业 集 聚 区 Shanghai world network digital content culture industry gathering area 4. Hangzhou LOFT49 A8 艺 术 公 社 A8 Art Commune 西 湖 创 意 谷 The West Lake Creative Idea Valley 之 江 文 化 创 意 园 The Zhijiang Creative Park 西 湖 数 字 娱 乐 产 业 园 The West Lake Digital Entertainment Industry Park 运 河 天 地 创 意 产 业 园 Canal World Creative Industry Park 创 意 良 渚 基 地 Creative Liangzhu base 杭 州 创 新 产 业 新 天 地 Hangzhou new world creative industries 杭 州 高 新 动 漫 产 业 基 地 Hangzhou Hi-tech animation industry base 湘 湖 文 化 创 意 产 业 园 Xianghu cultural and creative industry park 5. Nanjing 创 意 东 8 区 No 8 Creative East Area Industrie Creative tessili in Cina 14

15 西 祠 街 区 The Xici Street 南 京 高 新 区 动 漫 产 业 基 地 Nanjing High-tech Animation industry base 南 京 长 江 科 技 园 Nanjing Yangtze River Science & Technology Park 南 京 石 头 城 创 意 产 业 园 Nanjing Stone Creative Industry Park 晨 光 1865 Chengguang 1865 南 京 1912 街 区 Nanjing 1912 district 南 京 1865 Nanjing Wuxi 无 锡 工 业 设 计 园 Wuxi Industrial Design Park 无 锡 太 湖 新 城 科 教 产 业 园 Wuxi Taihu New Town Science and Education Industrial Park 无 锡 鹅 湖 数 码 动 漫 研 发 园 Wuxi Swan Lake Park Digital Animation R & D Park 7. Chengdu 成 都 数 字 娱 乐 软 件 园 Digital Entertainment Software Park in Chengdu 画 意 村 The Huayi Painting Village 青 城 山 中 国 当 代 美 术 馆 群 Qingchengshan Chinese Contemporary Art Gallery Group 成 都 东 郊 工 业 文 明 博 物 馆 The eastern suburbs industrial civilization museums in Chengdu 红 星 路 35 号 Red Star Road 35 蓝 顶 艺 术 中 心 Blue Roof Art Center 农 院 国 际 艺 术 村 Nongyuan International Art Village 北 村 艺 术 区 North Village Arts District 8. Changsha 西 街 创 意 领 地 The Xijie creative territory 湖 南 锦 绣 潇 湘 文 化 创 意 产 业 园 The Jinxiu Xiaoxiang Cultural and creative industries in Hunan 金 鹰 卡 通 产 业 科 技 园 Golden Eagle Cartoon Industrial Science and Technology Park 湖 南 网 络 文 化 产 业 园 The Network Culture Industry Park 湖 南 羽 化 创 意 产 业 园 The Feather Creative Industry Park in Hunan 金 鹰 影 视 文 化 城 Golden Eagle City film culture City 长 沙 报 业 文 化 产 业 园 Changsha Newspaper Cultural Industry Park 国 家 动 漫 游 戏 产 业 振 兴 基 地 National Animation & Game Industry Revitalization Base 湖 南 创 意 产 业 园 Creative Industry Park in Hunan Industrie Creative tessili in Cina 15

16 天 心 阁 Tianxin Tower 9. Guangzhou 广 州 创 意 产 业 园 Guangzhou Creative Industry Park 滨 水 穿 衣 产 业 带 Waterfront dress industrial Park 荔 湾 广 州 设 计 港 Liwan Design Port, Guangzhou 天 和 国 家 网 游 动 漫 产 业 基 地 Tianhe national animation & Video Game industry base 从 化 动 漫 产 业 园 Conghua animation industrial park 文 德 路 文 化 一 条 街 Wende Road "Culture Street" 荔 湾 海 角 红 楼 Liwan Red Tower 10. Shenzhen 深 圳 大 芬 油 画 村 Dafen Oil Painting Village 罗 湖 创 意 文 化 广 场 Luohu Creative Culture Square 田 面 设 计 之 都 创 意 产 业 园 Tianmian "Design Capital" Creative Industrial Park 蛇 口 创 意 文 化 产 业 园 Shekou creative and cultural industries Park 南 山 数 字 文 化 产 业 基 地 Nanshan Digital Culture Industry Base F518 创 意 产 业 园 F518 Creative Industry Park 深 圳 怡 景 国 家 动 漫 产 业 基 地 Shenzhen Yijing National Animation Industry Base 深 圳 大 学 3 号 艺 栈 Shenzhen University, Arts and stack Xianggang 牛 棚 艺 术 村 Cattle Depot Artist Village 创 新 中 心 Innovation Center 数 码 港 Cyberport 赛 马 会 创 意 艺 术 中 心 Jockey Club Creative Arts Centre 伙 炭 Fotanian 12. Taipei 华 山 创 意 文 化 园 区 Huashan Cultural and Creative Industry 台 湾 优 浮 文 化 创 意 园 区 Taiwan Youfu cultural and creative industries Park 435 艺 文 特 区 435 Art District Industrie Creative tessili in Cina 16

17 1. EVENTI 1.1 Shanghai International Creative Industry Week (SICIW) There is a power, with creative thinking, to create endless possibilities. There is a power, with creative technology, to drive social progress. There is a power, with creative wisdom, to explore the unknown world. There is a power, with creative culture, to continue human development. Questo il motto di SICIW Settimana internazionale dell industria creativa di Shanghai. Nata per la prima volta nel 2006, ed ora alla sua 7 edizione, SICIW è diventata l evento locale a cadenza annuale più influente nell ambito dell industria creativa. Il comitato promotore e organizzatore fa capo al Centro per l Industria Creativa di Shanghai, che ogni anno stabilisce un diverso distretto dell area di Shanghai, identificando il Creative Industry Park in cui allestire le sole esposizioni di carattere pubblico. Il Centro per l Industria Creativa è responsabile della progettazione e della promozione della sezione di esposizione pubblica, e della definizione del tema e della struttura di base dell esposizione commerciale (che si tiene però nel World Trade Mansion e nell International Exhibition Center) oltre che di tutta la comunicazione riguardante l evento. La preparazione dell evento richiede un anno. Lo staff del Centro ammonta a persone, dedicate all organizzazione della SICIW. Ogni anno sono coinvolti un centinaio di persone per aspetti più operativi, tra cui il gruppo di lavoro dedicato all esposizione a tema, che ha anche l incarico di selezionare gli espositori. Il governo municipale di Shanghai e l Economic and Information Committee di Shanghai sono i principali supporter. Il dipartimento per la Propaganda del comitato municipale del Partito Comunista di Shanghai è il principale ente finanziatore, mentre l Economic and Information Committee supporta il distretto ospitante. Inoltre, ai soli espositori della sezione commerciale è richiesto un contributo. L evento è strutturato in due filoni: esposizione pubblica ed esposizione commerciale. L esposizione pubblica presenta una rassegna dei migliori progetti/risultati dell Industria Creativa di Shanghai nei 12 mesi precedenti l evento, premiando quei professionisti e quelle aziende in base al contributo dato allo sviluppo dell Industria Creativa di Shanghai in toto. L esposizione commerciale funziona invece da piattaforma per fare incontrare aziende manifatturiere e aziende/agenzie di design, e offrire opportunit{ concrete di collaborazione, apartire dall evento stesso. Si compone di esibizioni, forum, competizioni, workshop e visite guidate. E una piattaforma attraverso cui il governo locale, le istituzioni, le imprese e i professionisti della creatività promuovono e commercializzano i propri prodotti creativi. Negli anni ha attratto anche delegazioni delle altre provincie cinesi e di Hong Kong, Taiwan, Stati Uniti, Canada, Olanda, Danimarca, Francia, Germania, Corea, Giappone, Australia, Brasile, Islanda, che hanno allestito padiglioni tematici, con attività di contenuto culturale e creativo. Nel corso delle passate edizioni, nonostante non ci siano statistiche precise, si sono registrati circa 1 milione di persone, di cui il 70% professionisti. E considerato un punto di raccordo di varie esperienze nell ambito della creativit{, riassumendo il concetto di Città creativa. Capitale del Design.. Industrie Creative tessili in Cina 17

18 Informazioni sull edizione 2011 Tema: Produttività Creativa Durata: dal 26 ottobre all 1 Ottobre Sedi: - Red Town creative Park - Shanghai International Exhibition Center - Shanghai Mart - Renaissance Shanghai Zhongshan Park Hotel Obiettivi: 1. Fornire best practice e casi di successo nell ambito dell industria creativa, sia locale che internazionale, ai governi municipali della Regione del delta del fiume Yangtze. 2. Agire da ponte tra le aziende manufatturiere e le imprese/agenzie creative. Partecipanti: Governi, istituzioni e associazioni di categoria locali e stranieri Talenti locali e stranieri nel campo del Design della cultura e dell arte Imprenditori e manager di azione locali e stranieri centrate sull innovazione (tecnologica e creativa) Aziende manifatturiere locali e straniere intenzionate ad implementare il valore del design nel processo industriale Professori e formatori locali e stranieri impegnati nella ricerca in ambito design e creatività Investitori locali e stranieri a supporto dei cluster creativi Studenti Cittadini interessati al mondo dell industria creativa Sponsor: Centro per l Industria Creativa di Shanghai Associazione delle Industrie Creative di Shanghai Associazione delle imprese di Design di Shanghai Organizzatori: Shanghai Youyuan Exhibition Co.Ltd Co-organizzatori Commissione municipale del Commercio di Shanghai Changning Piattaforma di servizi per le Industrie Creative a Shanghai Red Town Creative Park Media Supporter: First Financial Channel Canali ICS in lingua straniera Canali di Arte e Cultura Liberation Daily Xinmin Evening News Shanghai Daily Sina Tencent Industrie Creative tessili in Cina 18

19 Chinese Art and Design Alliance Curatela: Shanghai Spardec Image Design Corporate Ltd Attività Il tema centrale di SICIW è Produttivit{ creativa, con tre sezioni principali: 1. Cerimonie di apertura e chiusura della Settimana dell Industria Creative 2. Esposizioni e Attività 3. Eventi collegati e Forum Gli eventi includono: - Shanghai Creative Industry Expo - Esposizione internazionale dei parchi a tema di Shanghai - Shanghai Design New Model Exhibition For Creative Productivity - Esposizione Zai Design a Red Town - Giornata della creatività dei giovani talenti - Workshop creativi - Tour guidato della creatività nel delta del fiume Yangtze 1. Cerimonie di apertura e chiusura della Settimana dell Industria Creative * Cerimonia di apertura Partecipano 22 Associazioni di Design, che selezionano alcuni tra i propri candidati, per tre sezioni: progetti, individui e aziende. Il centro raccoglie tutto il materiale relativo ai candidati e viene organizzata una sessione di discussioni con memebri delle 22 organizzazioni per scegliere i vincitori per le tre categorie.. L evento passer{ in rassegna le principali esposizioni di design e arte, le competizioni di design, i forum del settore, gli eventi accademici che hanno dato un forte contributo allo sviluppo dell Industria creativa di Shanghai nel Gli organizzatori di queste attività saranno premiati ufficialmente. * Cerimonia di chiusura La cerimonia di chiusura sarà più informale. Si farà una rassegna dei risultati conseguiti, ci sarà la premiazione del China s most successful Design Award, e un ricevimento per ringraziare lo staff, e tutti i sopporter ed espositori. 2. Esposizioni e Attività * Shanghai Creative Industry Expo 2011 Shanghai Mart Il tema dell esposizione coincider{ con quello del Shanghai World Expo: Citt{ migliore, Vita migliore e promuover{ il concetto di: Prodotti creativi per una vita più bella. Si fonda sul principio di scoprire e supportare giovani talenti, promuovere prodotti e servizi innovativi, e formare un ampia piattaforma per mostrare e portare sul mercato quelle idee creative già industrializzate. * Shanghai Design New Model Exhibition For Creative Productivity Red Town Creative Park Industrie Creative tessili in Cina 19

20 Sempre sul tema Produttivit{ creativa, l esposizione si prefigge la scoperta di nuove idee e nuovi modelli di sviluppo congiunto per le industrie creative a Shanghai, mostrando un gruppo di imprese di spicco in quanto a specializzazione, sofisticatezza, unicità e innovazione. Attraverso l analisi di casi studio aziendali e la classificazione delle nuove tendenze e dei nuovi stili nel panorama delle industrie creative di Shanghai negli ultimi anni, l esposizione vuole definire le caratteristiche del modello di sviluppo delle imprese creative locali e fornire un supporto startegico di base per velocizzare il processo di fusione tra creatività e innovazione scientifico-tecnologica e tra creatività e industria manifatturiera a Shanghai. * Esposizione internazionale dei parchi a tema di Shanghai Shanghai International Exhibition Center A partire dal lancio del progetto Disneyland a Shanghai, si è verificato un boom di nella costruzione e trasformazione dei parchi a tema in Cina. Con l obbietivo di differenziarsi ed essere competitivi, migliaia di attrazioni medie e grandi stanno affrontando le questioni relative alla novità dei temi proposti, rinnovamento delle strutture, accorpamento dei parchi minori. Questa premessa implica numerose opportunità di business nel medio-lungo periodo per professionisti in operation management, compagnie assicurative, studi internazionali di progettazione specializzati in parchi a tema. Questa esposizione presenta attrazioni molto differenti ed originali, le più recenti tecnologie in fatto di parchi di divertimento, ma anche i servizi e le strutture organizzative ad essi collegati. Gli organizzatori hanno invitato migliaia di addetti al settore: investitori, imprenditori, produttori, agenzie, fornitori di tecnologia, fondi di investimento per interagire con gli espositori. L obiettivo è di creare una piattaforma commerciale per collegare imprese e organizzazioni locali e straniere appartenenti alla filiera internazionale dei parchi di divertimento. * Esposizione Zai Design a Red Town - Red Town Creative Park Si tratta di un'esposozione di progetti di design delle firme internazionali di maggiore successo. Negli ultimi 6 anni questa esposizione è realizzata in collaborazione con i tedeschi Red Dot Award e IF Award, l amaricano IDEA Design Award, il giapponese Good Design, i cinesi China s most successful Design Award e China Red Star Design Award e altri rinomati concorsi di Design. Sono stati invitati esperti e professori locali e stranieri in materia di Design. * Tour guidato della creatività nel delta del fiume Yangtze Il delta del fiume Yangtze è il più esteso agglomerato urbano in Cina e il sesto nel mondo. E l area economicamente più sviluppata, con il maggior livello di internazionalizzazione. L industria creativa nella zona sta fiorendo solo adesso. Durante SICIW 2011, i 100 principali comuni nella regione del delta del fiume Yangtze, come Kunshan, Jiaxing, Shangyu e Anji collaboreranno attivamente con Shanghai. Anche attraverso tour guidati, workshop ed investimenti ad hoc. * Esposizione di aziende creative di Changning Red Town Creative Park I marchi selezionati sono rappresentativi delle migliori imprese creative che operano in diversi campi all interno del distretto Changning. L esposizione intende documentare i risultati conseguiti e le prospettive future dell industria creativa nel distretto di Changning attraverso mostre e dimostrazioni pratiche. 3. Forum * Forum internazionale dell Industria Creativa di Shanghai Renaissance Shanghai Zhongshan Park Hotel Industrie Creative tessili in Cina 20

OBIETTIVI EVENTO. CSITF amplia le prospettive del mercato mondiale per le tecnologie avanzate, attraverso:

OBIETTIVI EVENTO. CSITF amplia le prospettive del mercato mondiale per le tecnologie avanzate, attraverso: ABOUT US: SITEC (Shanghai International Technology Exchange Center): è l ente organizzatore dell evento. Il SITEC è una istituzione pubblica cinese. La sua mission è promuovere lo scambio internazionale

Dettagli

CHINA BUSINESS LAB. 6-12 Giugno 2013 Ningbo/Shanghai. Promosso da

CHINA BUSINESS LAB. 6-12 Giugno 2013 Ningbo/Shanghai. Promosso da CHINA BUSINESS LAB 6-12 Giugno 2013 Ningbo/Shanghai Promosso da China Business Lab un evento unico ed esclusivo per iniziare a fare business in China Partner CHINA BUSINESS LAB Shanghai Chamber of Commerce

Dettagli

CALL PER LA PARTECIPAZIONE

CALL PER LA PARTECIPAZIONE CALL PER LA PARTECIPAZIONE Call per la partecipazione alla ITALY-CHINA SCIENCE, TECHNOLOGY & INNOVATION WEEK 2016 EVENTO PER PROMUOVERE L INTERNAZIONALIZZAZIONE DEI SISTEMI RICERCA-IMPRESE E LA COOPERAZIONE

Dettagli

CONOSCENZA DEL MERCATO ED ESPERIENZA NELLA GESTIONE DI GRANDI CENTRI COMMERCIALI IN CINA.

CONOSCENZA DEL MERCATO ED ESPERIENZA NELLA GESTIONE DI GRANDI CENTRI COMMERCIALI IN CINA. IFF-EU.COM 1 CONOSCENZA DEL MERCATO ED ESPERIENZA NELLA GESTIONE DI GRANDI CENTRI COMMERCIALI IN CINA. La multinazionale IFF, newco panasiatica con sedi a Shanghai, Singapore e Hangzhou, ha iniziato il

Dettagli

VI CHINA-ITALY INNOVATION FORUM - CIIF IX SINO ITALIAN EXCHANGE EVENT SIEE

VI CHINA-ITALY INNOVATION FORUM - CIIF IX SINO ITALIAN EXCHANGE EVENT SIEE VI CHINA-ITALY INNOVATION FORUM - CIIF IX SINO ITALIAN EXCHANGE EVENT SIEE Call per la partecipazione alla China Italy Science, Technology & Innovation Week 2015 per promuovere la collaborazione italo-cinese

Dettagli

XXII Convention Mondiale delle Camere di Commercio Italiane all Estero. Expo 2015, un opportunità e una sfida per le imprese e il Territorio

XXII Convention Mondiale delle Camere di Commercio Italiane all Estero. Expo 2015, un opportunità e una sfida per le imprese e il Territorio XXII Convention Mondiale delle Camere di Commercio Italiane all Estero Expo 2015, un opportunità e una sfida per le imprese e il Territorio Monza, 9 13 novembre 2013 ABSTRACT PREMESSA La crescita del nostro

Dettagli

CINA E OLTRE. Piccola e media impresa tra innovazione e internazionalizzazione. Convegno di Studi. Interscambio commerciale e Programmi ICE in Cina

CINA E OLTRE. Piccola e media impresa tra innovazione e internazionalizzazione. Convegno di Studi. Interscambio commerciale e Programmi ICE in Cina Istituto nazionale per il Commercio Estero CINA E OLTRE. Piccola e media impresa tra innovazione e internazionalizzazione Convegno di Studi * * * * * Interscambio commerciale e Programmi ICE in Cina Marco

Dettagli

Una piastra logistica verde per l Italia Centrale. Progetti strategici per il Territorio Snodo di Jesi Territorial Center Claudio Calvaresi

Una piastra logistica verde per l Italia Centrale. Progetti strategici per il Territorio Snodo di Jesi Territorial Center Claudio Calvaresi Progetti strategici per il Territorio Snodo di Jesi Territorial Center Claudio Calvaresi TAVOLO TECNICO ALLARGATO Jesi, 19 novembre 2009 Una immagine emergente, un futuro aperto Il territorio che abbiamo

Dettagli

CONOSCENZA DEL MERCATO ED ESPERIENZA NELLA GESTIONE DI GRANDI CENTRI COMMERCIALI IN CINA.

CONOSCENZA DEL MERCATO ED ESPERIENZA NELLA GESTIONE DI GRANDI CENTRI COMMERCIALI IN CINA. IFF-EU.COM 1 CONOSCENZA DEL MERCATO ED ESPERIENZA NELLA GESTIONE DI GRANDI CENTRI COMMERCIALI IN CINA. La multinazionale IFFG, newco panasiatica con sedi a Shanghai, Singapore e Hangzhou, ha iniziato il

Dettagli

RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA 2011-2013 DIREZIONE CENTRALE ATTIVITA PRODUTTIVE

RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA 2011-2013 DIREZIONE CENTRALE ATTIVITA PRODUTTIVE RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA 2011-2013 DIREZIONE CENTRALE ATTIVITA PRODUTTIVE POLITICHE DEL LAVORO E DELL OCCUPAZIONE PROGRAMMA: Innovazione e capitale umano Responsabile Ing. Marco Lobina (Direttore

Dettagli

YOUNG INTERNATIONAL FORUM 2014

YOUNG INTERNATIONAL FORUM 2014 YOUNG INTERNATIONAL FORUM 2014 14 16 Ottobre Ex Mattatoio di Testaccio Ingresso: piazza Orazio Giustiniani 4 PROGRAMMA Martedì 14 Ottobre 2014 H. 9.00 11.00 - Sala Europa Presentazione dello Young International

Dettagli

CURRICULUM VITAE DI GIOVANNI TOLETTI

CURRICULUM VITAE DI GIOVANNI TOLETTI CURRICULUM VITAE DI GIOVANNI TOLETTI Nome: Toletti Giovanni Data di nascita: 12 novembre 1970 Indirizzo: Via Norberto Bobbio 9, 20096 Pioltello (MI), Italy Telefono: +39 02 2399.2800 Fax: +39 02 2399.4083

Dettagli

Come sviluppare e migliorare l insegnamento e l apprendimento delle scienze

Come sviluppare e migliorare l insegnamento e l apprendimento delle scienze Giuseppe Carcano 1 Come sviluppare e migliorare l insegnamento e l apprendimento delle scienze Dal 5 al 10 aprile ho avuto la bella opportunità di partecipare ad una visita di studio CEDEFOP (European

Dettagli

ING DIRECT lancia Prendi Parte al Cambiamento : un iniziativa per stimolare il singolo e migliorare la collettività

ING DIRECT lancia Prendi Parte al Cambiamento : un iniziativa per stimolare il singolo e migliorare la collettività ING DIRECT lancia Prendi Parte al Cambiamento : un iniziativa per stimolare il singolo e migliorare la collettività Un progetto per premiare con 100.000 euro la start-up italiana più innovativa, un percorso

Dettagli

!"" # $ www.coolhunteritaly.it

! # $ www.coolhunteritaly.it www.coolhunteritaly.it %& COOL HUNTER Italy TRADE SHOW è il salone interamente dedicato ai giovani fashion designer Made in Italy che si svolge due volte all anno, nei mesi di settembre e di febbraio,

Dettagli

Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM. di CANELLA Cecilia

Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM. di CANELLA Cecilia Libera Università di Lingue e Comunicazione di CANELLA Cecilia La missione dell Università IULM Creare professionisti per l Europa attraverso una preparazione fondata su l approfondita conoscenza della

Dettagli

Soluzioni. per le Imprese CHINA

Soluzioni. per le Imprese CHINA Soluzioni per le Imprese CHINA Il nostro team Fondazione Italia Cina e Camera di Commercio Italo Cinese hanno raggiunto un accordo di integrazione e hanno dato vita ad un unica sezione per l erogazione

Dettagli

Il Piano Straordinario per il Made in Italy: il Sistema Moda-Persona. Milano, 4 Febbraio 2015

Il Piano Straordinario per il Made in Italy: il Sistema Moda-Persona. Milano, 4 Febbraio 2015 Il Piano Straordinario per il Made in Italy: il Sistema Moda-Persona Milano, 4 Febbraio 2015 1 Il Piano per la Moda-Persona 2015 Il Governo recepisce le priorità del settore declinando un piano di filiera

Dettagli

YUYAO. Economic Development Zone. Finitaly & Partners

YUYAO. Economic Development Zone. Finitaly & Partners YUYAO Economic Development Zone Finitaly & Partners Yuyao Yuyao è una città della provincia dello Zhejiang situata a 120 km ad est di Hangzhou e a 80 km da Ningbo, sotto la giurisdizione della città di

Dettagli

Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014. Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015

Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014. Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015 Cerimonia di Consegna dei Premi Leonardo 2014 Roma, Palazzo del Quirinale - 27 Aprile 2015 Discorso del Vice Ministro allo Sviluppo Economico, Carlo CALENDA Signor Presidente della Repubblica, Autorità

Dettagli

Agenda. Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria. Consulenza globale. Ambiti d intervento. Conferma e arricchimento soluzioni

Agenda. Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria. Consulenza globale. Ambiti d intervento. Conferma e arricchimento soluzioni Agenda Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria Consulenza globale Ambiti d intervento Conferma e arricchimento soluzioni 1 Intesa Sanpaolo - Confindustria Piccola Industria Un impegno

Dettagli

IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE OINT. Percorsi e servizi per nuove imprese innovative. www.trentinosviluppo.it

IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE OINT. Percorsi e servizi per nuove imprese innovative. www.trentinosviluppo.it IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE i OINT Percorsi e servizi per nuove imprese innovative www.trentinosviluppo.it IMPRESA INNOVAZIONE MARKETING TERRITORIALE Trentino Sviluppo è l agenzia creata

Dettagli

Focus: l Italia in 10 selfie secondo Fondazione Symbola

Focus: l Italia in 10 selfie secondo Fondazione Symbola Focus: l Italia in 10 selfie secondo Fondazione Symbola aggiornamento al 30 gennaio 2015 Dieci punti di forza dell Italia, talvolta poco conosciuti, fotografati da Fondazione Symbola: 1) È uno dei cinque

Dettagli

TTG INCONTRI FIERA DI RIMINI. 8. 9. 10 Ottobre, 2015 INTERNATIONAL TOURISM MARKETPLACE. 52 a edizione. www.ttgincontri.it. In contemporanea con

TTG INCONTRI FIERA DI RIMINI. 8. 9. 10 Ottobre, 2015 INTERNATIONAL TOURISM MARKETPLACE. 52 a edizione. www.ttgincontri.it. In contemporanea con www.ttgincontri.it TTG INCONTRI INTERNATIONAL TOURISM MARKETPLACE 52 a edizione FIERA DI RIMINI 8. 9. 10 Ottobre, 2015 In contemporanea con 64 Salone Internazionale dell Accoglienza www.ttgincontri.it

Dettagli

Le politiche per l internazionalizzazione delle PMI della Regione Emilia-Romagna: servizi reali e finanziari alle imprese e diplomazia economica

Le politiche per l internazionalizzazione delle PMI della Regione Emilia-Romagna: servizi reali e finanziari alle imprese e diplomazia economica Le politiche per l internazionalizzazione delle PMI della Regione Emilia-Romagna: servizi reali e finanziari alle imprese e diplomazia economica Ruben Sacerdoti Responsabile Servizio Sportello regionale

Dettagli

gennaio 2010 ORIENTAMENTI PER UNA STRATEGIA DI SVILUPPO ECONOMICO DELLA PROVINCIA DI MACERATA

gennaio 2010 ORIENTAMENTI PER UNA STRATEGIA DI SVILUPPO ECONOMICO DELLA PROVINCIA DI MACERATA gennaio 2010 ORIENTAMENTI PER UNA STRATEGIA DI SVILUPPO ECONOMICO DELLA PROVINCIA DI MACERATA SCENARI STRATEGIE POLITICHE PROGETTI PER LA PROVINCIA DI MACERATA Questo studio fa parte di un itinerario di

Dettagli

LA CULTURA COME FATTORE DI PRODUZIONE PER LE PICCOLE IMPRESE: PRESENTAZIONE DELLA RICERCA ARTIGIANATO&CULTURA. Trento 7 maggio 2014

LA CULTURA COME FATTORE DI PRODUZIONE PER LE PICCOLE IMPRESE: PRESENTAZIONE DELLA RICERCA ARTIGIANATO&CULTURA. Trento 7 maggio 2014 LA CULTURA COME FATTORE DI PRODUZIONE PER LE PICCOLE IMPRESE: PRESENTAZIONE DELLA RICERCA ARTIGIANATO&CULTURA Trento 7 maggio 2014 OBIETTIVI Individuare opportunità di mercato per le imprese : diversificare

Dettagli

Storia e numeri. EDIZIONE 2015 5 tappe Oltre 1.200 partecipanti 53 speakers 120 bloggers coinvolti

Storia e numeri. EDIZIONE 2015 5 tappe Oltre 1.200 partecipanti 53 speakers 120 bloggers coinvolti L EVENTO Creativity Day, evento organizzato da Inside Training, è il ritrovo annuale per i creativi digitali e gli esperti di comunicazione ma anche per le imprese in costante ricerca di nuove idee e bisogno

Dettagli

EXPLORAMEDIA NEWSLETTER

EXPLORAMEDIA NEWSLETTER EXPLORAMEDIA NEWSLETTER 15 NOVEMBRE 2014 1 INDICE 1. Perché EXPLORAMEDIA, una Newsletter per il mondo dell'informazione pag. 3 2. Ciak, azione si gira! Al via. Il Contest video che trasforma gli italiani

Dettagli

What is Ecobuild? E il più grande evento fieristico al mondo per l edilizia ecosostenibile, le energie rinnovabili e l efficienza energetica.

What is Ecobuild? E il più grande evento fieristico al mondo per l edilizia ecosostenibile, le energie rinnovabili e l efficienza energetica. What is Ecobuild? E il più grande evento fieristico al mondo per l edilizia ecosostenibile, le energie rinnovabili e l efficienza energetica. Ecobuild é un evento globale che unisce design sostenibile

Dettagli

Coordinamento Servizi di Promozione del Sistema Italia

Coordinamento Servizi di Promozione del Sistema Italia 2013 2014 Articolazione innovativa in progetti tematici modulati in chiave geografica, con focus sulla Potenziamento ed estensione del supporto a Rafforzamento della I CONTENUTI IN SINTESI: I PUNTI CHIAVE

Dettagli

Profilo Aziendale. Rev.1/11

Profilo Aziendale. Rev.1/11 Profilo Aziendale Rev.1/11 CHI SIAMO Manager specialisti in Risorse Umane e Sviluppo Organizzativo Metodologie innovative e costantemente aggiornate Approccio tailored Professionisti direttamente coinvolti

Dettagli

Giampaolo Letta. COMITATO TECNICO Industria Creativa, Cultura e Turismo. Stato di avanzamento lavori

Giampaolo Letta. COMITATO TECNICO Industria Creativa, Cultura e Turismo. Stato di avanzamento lavori Giampaolo Letta COMITATO TECNICO Industria Creativa, Cultura e Turismo Stato di avanzamento lavori Giugno 2014 Stato avanzamento lavori (1/4) Attività ordinaria Oggetto Partecipanti 7.12.2012 20. 03. 2013

Dettagli

Il ciclo di vita della startup e gli attori della filiera del venture capital

Il ciclo di vita della startup e gli attori della filiera del venture capital Il ciclo di vita della startup e gli attori della filiera del venture capital Quando ricorrere al capitale di rischio Sostegno alla crescita Ricambio generazionale Internazionalizzazione Riorganizzazione

Dettagli

Tendenze in atto e prospettive per il futuro. Luca Zanderighi (Università di Milano)

Tendenze in atto e prospettive per il futuro. Luca Zanderighi (Università di Milano) Tendenze in atto e prospettive per il futuro Luca Zanderighi (Università di Milano) Milano, 6 giugno 2012 Schema dell intervento La situazione internazionale L Italia di fronte a una svolta: prospettive

Dettagli

LA MIGLIORE OCCASIONE DI CONFRONTO SUI TEMI DELLA DIGITAL EXPERIENCE

LA MIGLIORE OCCASIONE DI CONFRONTO SUI TEMI DELLA DIGITAL EXPERIENCE ORGANIZZATO DA MILANO 7-12 MARZO LA MIGLIORE OCCASIONE DI CONFRONTO SUI TEMI DELLA DIGITAL EXPERIENCE REALIZZATO DA IN COLLABORAZIONE CON MAIN CONTENTS PARTNER VERSIONE 2.0 BETTER DIGITAL BETTER LIFE!!

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN VISUAL AND INNOVATION DESIGN

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN VISUAL AND INNOVATION DESIGN REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN VISUAL AND INNOVATION DESIGN Art. 1 - Denominazione del Corso di studio È istituito presso la Rome University of Fine Arts -

Dettagli

PER EUROFIDI ED EUROCONS UN RINNOVATO IMPEGNO PER LE IMPRESE E I LORO TERRITORI

PER EUROFIDI ED EUROCONS UN RINNOVATO IMPEGNO PER LE IMPRESE E I LORO TERRITORI comunicato stampa PER EUROFIDI ED EUROCONS UN RINNOVATO IMPEGNO PER LE IMPRESE E I LORO TERRITORI Le due società, attive in Lazio da alcuni anni, presentano il loro Rendiconto Sociale. Il documento rappresenta

Dettagli

Comune di Durazzo, INARCH Istituto Nazionale di Architettura Concorso internazionale per la Rivitalizzazione di Piazza della Libertà a

Comune di Durazzo, INARCH Istituto Nazionale di Architettura Concorso internazionale per la Rivitalizzazione di Piazza della Libertà a Comune di Durazzo, INARCH Istituto Nazionale di Architettura Concorso internazionale per la Rivitalizzazione di Piazza della Libertà a Durazzo/Revitalization Freedom square International Competition in

Dettagli

Il processo di internazionalizzazione

Il processo di internazionalizzazione Il processo di internazionalizzazione Brescia, 16 aprile 2015 CONTENUTI Chi e Crossbridge Le fasi del processo di internazionalizzazione Le esperienze Le opportunità nel Far East I partner di Crossbridge

Dettagli

IV EDIZIONE BOLOGNA FIERE 12.13.14 APRILE 2016

IV EDIZIONE BOLOGNA FIERE 12.13.14 APRILE 2016 IV EDIZIONE BOLOGNA FIERE 12.13.14 APRILE 2016 UN PALCOSCENICO DEDICATO ALLE NUOVE PROPOSTE PER LE COLLEZIONI PELLETTERIA, ABBIGLIAMENTO E CALZATURE PRIMAVERA/ESTATE 2017 5 AREE MERCEOLOGICHE: PELLAMI

Dettagli

CreArt RETE DI CITTÀ PER LA CREATIVITÀ ARTISTICA DESCRIZIONE DEL PROGETTO

CreArt RETE DI CITTÀ PER LA CREATIVITÀ ARTISTICA DESCRIZIONE DEL PROGETTO CreArt RETE DI CITTÀ PER LA CREATIVITÀ ARTISTICA DESCRIZIONE DEL PROGETTO MOTIVAZIONE... 3 OBIETTIVI DEL PROGETTO... 5 METODOLOGIA... 6 PIANO DI LAVORO... 8 GRUPPI DI RIFERIMENTO.IMPATTO... 9 2 MOTIVAZIONE

Dettagli

Il Made in Italy in Messico PROGRAMMA STRAORDINARIO DI PROMOZIONE

Il Made in Italy in Messico PROGRAMMA STRAORDINARIO DI PROMOZIONE Il Made in Italy in Messico PROGRAMMA STRAORDINARIO DI PROMOZIONE promosso e finanziato dal IL MERCATO Il Messico, con 105,9 milioni di abitanti, un PIL nominale di circa 886,4 miliardi di USD ed un PIL

Dettagli

INCUBATORE FIRENZE DALL IDEA ALL IMPRESA 5 ANNI DI ESPERIENZA

INCUBATORE FIRENZE DALL IDEA ALL IMPRESA 5 ANNI DI ESPERIENZA INCUBATORE FIRENZE DALL IDEA ALL IMPRESA 5 ANNI DI ESPERIENZA L esperienza di Incubatore Firenze, che dal 2004 ha aiutato la nascita e lo sviluppo di start-up di successo in settori tecnologicamente avanzati,

Dettagli

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE EXECUTIVE EDUCATION Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE fondazione cuoa business school dal 1957 Il punto di riferimento qualificato

Dettagli

Sinergie e risultati nel settore del farmaco. Massimo Boriero Gruppo Biotecnologie Farmindustria

Sinergie e risultati nel settore del farmaco. Massimo Boriero Gruppo Biotecnologie Farmindustria Sinergie e risultati nel settore del farmaco Massimo Boriero Gruppo Biotecnologie Farmindustria Roma, 22 maggio 2007 Dalle Biotecnologie per la Salute nuove possibilità di cura settore Science-based le

Dettagli

c o m u n i c a t o s t a m p a Resoconto

c o m u n i c a t o s t a m p a Resoconto 5 milioni di euro per aiutare le imprese e il territorio ad agganciare la ripresa Bandi ed iniziative della CCIAA per il 2014 Quasi 5 milioni di euro per aiutare le imprese e il territorio barese ad agganciare

Dettagli

www.sviluppoeconomico.gov.it PrideandPrejudice #laforzadellexport quello che non si dice del made in italy

www.sviluppoeconomico.gov.it PrideandPrejudice #laforzadellexport quello che non si dice del made in italy PrideandPrejudice #laforzadellexport quello che non si dice del made in italy INTRODUZIONE Un economia sempre più internazionalizzata: l export è il principale volano per la crescita dell economia italiana,

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

Axioma Business Consultant Program

Axioma Business Consultant Program Axioma Business Consultant Program L esclusivo programma Axioma riservato a Consulenti di Direzione, Organizzazione e Gestione Aziendale Le nostre soluzioni, il tuo valore Axioma da 25 anni è partner di

Dettagli

I 50 PROGETTI PER RILANCIARE LE IMPRESE E IL TERRITORIO

I 50 PROGETTI PER RILANCIARE LE IMPRESE E IL TERRITORIO I 50 PROGETTI PER RILANCIARE LE IMPRESE E IL TERRITORIO 1. IMPRESE AL CENTRO PROGETTO SVILUPPO DEL MANIFATTURIERO - Alessandro Spada, Consigliere Incaricato Sviluppo manifatturiero e Internazionalizzazione

Dettagli

IL SALONE DELLE OPPORTUNITA I NAPOLI 2015 17 19 NOVEMBRE MOSTRA D OLTREMARE. Martedì 17

IL SALONE DELLE OPPORTUNITA I NAPOLI 2015 17 19 NOVEMBRE MOSTRA D OLTREMARE. Martedì 17 IL SALONE DELLE OPPORTUNITA I NAPOLI 2015 17 19 NOVEMBRE MOSTRA D OLTREMARE Martedì 17 H. 9.00 - SALA ITALIA INAUGURAZIONE DI ORIENTASUD 2015 E SALUTI ISTITUZIONALI Presentazione della XVI edizione di

Dettagli

Idee per la prosecuzione del Progetto CSR Veneto

Idee per la prosecuzione del Progetto CSR Veneto Idee per la prosecuzione del Progetto CSR Veneto Valentina Montesarchio Vice Segretario Generale Unioncamere del Veneto Unioncamere del Veneto e Regione del Veneto stanno definendo le attività per la prosecuzione

Dettagli

Documento di sintesi del programma I-Start 2013... Premessa... Analisi delle attività a totale carico pubblico...

Documento di sintesi del programma I-Start 2013... Premessa... Analisi delle attività a totale carico pubblico... Umbria Innovazione Scarl Documento di sintesi del programma I-Start 2013 Risultati dei progetti a totale carico pubblico e a costi condivisi Sommario Documento di sintesi del programma I-Start 2013...

Dettagli

Uzbekistan: Un fiorente mercato per l Italia

Uzbekistan: Un fiorente mercato per l Italia Uzbekistan: Un fiorente mercato per l Italia Programma di training, finanziato dall UNIONE EUROPEA, per le PMI dell Uzbekistan. Giovedì 11 giugno 2015, h 14,00 SALA CONSIGLIO, Palazzo Turati (Milano, via

Dettagli

COMUNICATO STAMPA DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE PER LA CRESCITA

COMUNICATO STAMPA DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE PER LA CRESCITA COMUNICATO STAMPA Siglato il quinto accordo tra il Gruppo bancario e Piccola Industria Confindustria DA INTESA SANPAOLO NUOVE RISORSE PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA: UN PLAFOND DI 10 MILIARDI E INIZIATIVE

Dettagli

Essere leader nella Green Economy. Percorso formativo

Essere leader nella Green Economy. Percorso formativo Essere leader nella Green Economy Percorso formativo L urgenza di innovare il modello produttivo e di mercato che ha causato la crisi economica e ambientale che stiamo vivendo, sta aprendo spazi sempre

Dettagli

Cibo, libri e... FIERA DI GENOVA

Cibo, libri e... FIERA DI GENOVA Cibo, libri e... FIERA DI GENOVA 21, 22, 23 Giugno 2013 FIERA DEL LIBRO E DEL TURISMO ENOGASTRONOMICO L editoria enogastronomica da alcuni anni registra una crescita notevole. I media hanno dato e continuano

Dettagli

Convegno ANFIA. Torino, 7 maggio 2013

Convegno ANFIA. Torino, 7 maggio 2013 Convegno ANFIA Torino, 7 maggio 2013 Scaletta presentazione Dott. Bonomi INTRODUZIONE anche se il momento è difficile e carico di incertezze bisogna cercare di capire quali sono le occasioni per migliorare

Dettagli

Zhujiang Beer. ZHUJIANG BEER INBEV GROUP

Zhujiang Beer. ZHUJIANG BEER INBEV GROUP Zhujiang Beer. INBEV GROUP SETTORE BIRRA Zhujiang Beer Gruppo Inbev Guangzhou, Cina >> cartonatrice SMI WP 450 Inbev è leader mondiale nella produzione di birra, con 13.3 miliardi di euro fatturati nel

Dettagli

COMPANY PROFILE. Adecco better work, better life

COMPANY PROFILE. Adecco better work, better life COMPANY PROFILE Adecco better work, better life Adecco è il leader in Italia e nel mondo nei servizi per la gestione delle risorse umane. Nato nel 1996 in seguito alla fusione tra Adia (Svizzera) ed Ecco

Dettagli

LA GESTIONE DELL INNOVAZIONE TECNOLOGICA NELLA PICCOLA E MEDIA IMPRESA

LA GESTIONE DELL INNOVAZIONE TECNOLOGICA NELLA PICCOLA E MEDIA IMPRESA LA GESTIONE DELL INNOVAZIONE TECNOLOGICA NELLA PICCOLA E MEDIA IMPRESA Parte III : R&S nella piccola e media impresa Angelo Bonomi PICCOLE E MEDIE IMPRESE E R&S Esistono varie definizioni di piccole e

Dettagli

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia MARKETING MANAGEMENT Master serale Anno Accademico 2010-2011 Master universitario di primo livello Facoltà di Economia Presentazione La gestione delle relazioni con i mercati è elemento fondamentale del

Dettagli

Note sulla missione tecnica

Note sulla missione tecnica Note sulla missione tecnica Dati sull evento A quattro mesi dalla sottoscrizione a Bari (15 giugno scorso) del Protocollo di Intesa tra la Regione Puglia e la Provincia del Guangdong e nell ambito dei

Dettagli

LE BANCHE PER LA CULTURA

LE BANCHE PER LA CULTURA LE BANCHE PER LA CULTURA PIANO D AZIONE 2014-2015 II AGGIORNAMENTO L OBIETTVO: VALORIZZARE L IMPEGNO NELLA CULTURA DELLE IMPRESE BANCARIE ABI, con la collaborazione degli Associati, promuove un azione

Dettagli

INTERVENTI FORMATIVI DI BREVE DURATA (da 4 a 16 ore)

INTERVENTI FORMATIVI DI BREVE DURATA (da 4 a 16 ore) INTERVENTI FORMATIVI DI BREVE DURATA (da 4 a 16 ore) FOCUS: IL POSSIBILE CO-MARKETING Il focus intende coinvolgere i presidenti delle cooperative nell analisi di un possibile co-marketing. Raccogliere

Dettagli

IL MOLISE D ECCELLENZA STRATEGIE E LOGICHE COMPETITIVE PER LE IMPRESE AGROALIMENTARI E TURISTICHE DEL TERRITORIO

IL MOLISE D ECCELLENZA STRATEGIE E LOGICHE COMPETITIVE PER LE IMPRESE AGROALIMENTARI E TURISTICHE DEL TERRITORIO IL MOLISE D ECCELLENZA STRATEGIE E LOGICHE COMPETITIVE PER LE IMPRESE AGROALIMENTARI E TURISTICHE DEL TERRITORIO PERCORSO FORMATIVO PART TIME E MODULARE IN COLLABORAZIONE CON MAGGIO LUGLIO 2016 CUOA Business

Dettagli

LIGURIA ITALIA XINING CINA. incontra MARCO POLO. 11 Giugno 2015. MARCO POlO

LIGURIA ITALIA XINING CINA. incontra MARCO POLO. 11 Giugno 2015. MARCO POlO XINING CINA incontra LIGURIA ITALIA 11 Giugno 2015 MARCO POLO GOOD NEWS Expo di Milano: vice Premier Wang Yang al Forum d'innovazione Cina-Italia Durante la partecipazione dell'8 giugno alle attività della

Dettagli

Agenda. Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria. Consulenza globale. Ambiti d intervento. Conferma e arricchimento soluzioni

Agenda. Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria. Consulenza globale. Ambiti d intervento. Conferma e arricchimento soluzioni Agenda Gli accordi Intesa Sanpaolo Confindustria Piccola Industria Consulenza globale Ambiti d intervento Conferma e arricchimento soluzioni 1 Intesa Sanpaolo - Confindustria Piccola Industria Un impegno

Dettagli

Intervento al convegno Future Job - Follonica 21 maggio 2005

Intervento al convegno Future Job - Follonica 21 maggio 2005 Intervento al convegno Future Job - Follonica 21 maggio 2005 slide 1 Introduzione Lo scopo di questo intervento è di presentare un iniziativa che sta muovendo i primi passi in queste settimane e che mira

Dettagli

SALONE INTERNAZIONALE DELL ORIENTAMENTO YOUNG INTERNATIONAL FORUM RIMINI 2016. 1 2 Marzo 2016 PALACONGRESSI DI RIMINI

SALONE INTERNAZIONALE DELL ORIENTAMENTO YOUNG INTERNATIONAL FORUM RIMINI 2016. 1 2 Marzo 2016 PALACONGRESSI DI RIMINI SALONE INTERNAZIONALE DELL ORIENTAMENTO YOUNG INTERNATIONAL FORUM RIMINI 2016 1 2 Marzo 2016 PALACONGRESSI DI RIMINI Martedì 1 Marzo 2016 Ingresso gratuito H. 9.00 - SALA PORTO Inaugurazione del Salone

Dettagli

La Cassa Depositi e Prestiti viene da lontano ed il suo lungo percorso storico è caratterizzato da tre

La Cassa Depositi e Prestiti viene da lontano ed il suo lungo percorso storico è caratterizzato da tre (bozza non corretta) Accesso al credito: il ruolo di Cassa depositi e prestiti. Gli strumenti di sostegno alle PMI ed alle Pubbliche Amministrazioni" GIOVEDI' 14 GIUGNO 2012 FERMO (Sala dei Ritratti -

Dettagli

Area e attività stage Profilo Requisiti. Studente/laur eato, laurea triennale e/o magistrale, area economica, linguistica

Area e attività stage Profilo Requisiti. Studente/laur eato, laurea triennale e/o magistrale, area economica, linguistica N Luogo stage Denominazione Camera Area e attività stage Profilo Requisiti Inizio stage (DA.) N posti Durata (in mesi) Facilitazioni 1. ARGENTINA, Rosario Italiana di Rosario Foscari Desk Argentina (Rosario)

Dettagli

SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II

SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II Presentazione Un Master per i mestieri della cultura Un anno dopo la triennale, con una forte componente professionale,

Dettagli

DARE VALORE ALLE IMPRESE

DARE VALORE ALLE IMPRESE DARE VALORE ALLE IMPRESE Estero, crescita, nuova imprenditoria Accordo Intesa Sanpaolo - Confindustria Piccola Industria indice 2 UN IMPEGNO COMUNE PER LA CRESCITA 3 I PUNTI CHIAVE DEL NUOVO ACCORDO 4

Dettagli

PTI NOVARA ASSE 1 INNOVAZIONE E TRANSIZIONE PRODUTTIVA AZIONE RICERCA E SPERIMENTAZIONE INTERVENTO 15.2.2.1 CAMPUS NOVAMONT

PTI NOVARA ASSE 1 INNOVAZIONE E TRANSIZIONE PRODUTTIVA AZIONE RICERCA E SPERIMENTAZIONE INTERVENTO 15.2.2.1 CAMPUS NOVAMONT PTI NOVARA ASSE 1 INNOVAZIONE E TRANSIZIONE PRODUTTIVA AZIONE RICERCA E SPERIMENTAZIONE INTERVENTO 15.2.2.1 CAMPUS NOVAMONT 1. QUADRO CONOSCITIVO 1.1 Soggetto attuatore dell intervento: Novamont S.p.A.

Dettagli

1. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO

1. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO CARTELLA STAMPA di 0. INDICE 1. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO pag. 3 2. PERCHÉ NASCE EXPLORA pag. 3 3. LA SUA IDENTITÀ pag. 3 4. MISSION pag. 4 5. APPROCCIO pag. 4 6. ELEMENTI DISTINTIVI

Dettagli

Mini MBA in Doing Business in China

Mini MBA in Doing Business in China Indice: Mini MBA in Doing Business in China Mini MBA in Doing Business in Brazil Mini MBA in Doing Business in the Middle East Mini MBA in Doing Business in Japan Mini MBA in Starting a Business in Germany

Dettagli

2016 Voci di quartiere

2016 Voci di quartiere Legambiente Onlus Via Salaria, 403-00199 Roma - tel. 06 862681 - Fax 06 86218474 - legambiente@legambiente.it - www.legambiente.it Introduzione C è un Italia fatta di quartieri sostenibili, dove nuove

Dettagli

Diamo futuro alle tue idee

Diamo futuro alle tue idee Diamo futuro alle tue idee FASHION & COMMUNICATION SCHOOL Formazione specialistica nell area Abbigliamento, Calzatura e Accessori, Comunicazione, Graphic e Web Design. Scegli una professione a misura del

Dettagli

Antenna Europe Direct della Regione Lombardia. europedirect@regione.lombardia.it www.europedirect.regione.lombardia.it

Antenna Europe Direct della Regione Lombardia. europedirect@regione.lombardia.it www.europedirect.regione.lombardia.it Antenna Europe Direct della Regione Lombardia europedirect@regione.lombardia.it www.europedirect.regione.lombardia.it La rete Europe Direct Rete ufficiale dei centri di informazione della Commissione europea.

Dettagli

Le politiche per l internazionalizzazione delle PMI della Regione Emilia-Romagna: servizi reali e finanziari alle imprese e diplomazia economica

Le politiche per l internazionalizzazione delle PMI della Regione Emilia-Romagna: servizi reali e finanziari alle imprese e diplomazia economica Le politiche per l internazionalizzazione delle PMI della Regione Emilia-Romagna: servizi reali e finanziari alle imprese e diplomazia economica Max 10 a disposizione Morena Diazzi Direttore generale Direzione

Dettagli

Company profile QUANDO ESSERE VIZIATI NON È UN PECCATO

Company profile QUANDO ESSERE VIZIATI NON È UN PECCATO Alexys Agency raccoglie con interesse tutte le richieste poste dagli operatori di questo complesso settore, attivandosi per esaudirle in modo professionale, prefiggendosi come obbiettivo la soddisfazione

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MiMeC. Master in Marketing e Comunicazione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MiMeC. Master in Marketing e Comunicazione MiMeC Master in Marketing e Comunicazione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MiMeC Master in Marketing e Comunicazione Pensare in termini di mercato è una necessità per la vita delle

Dettagli

2009/10 - V EDIZIONE MRE MASTER IN REAL ESTATE

2009/10 - V EDIZIONE MRE MASTER IN REAL ESTATE 2009/10 - V EDIZIONE MRE MASTER IN REAL ESTATE SDA Bocconi School of Management SDA Bocconi School of Management è nata nel 1971 dall Università Bocconi per essere una scuola di cultura manageriale d eccellenza

Dettagli

2. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO

2. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO CARTELLA STAMPA di 1. INDICE 2. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO pag. 3 3. PERCHÉ NASCE EXPLORA pag. 3 4. LA SUA IDENTITÀ pag. 3 5. MISSION pag. 4 6. APPROCCIO pag. 4 7. ELEMENTI DISTINTIVI

Dettagli

Start up e innovazione: novità è opportunità per il 2015

Start up e innovazione: novità è opportunità per il 2015 Start up e innovazione: novità è opportunità per il 2015 Mercoledì 11 febbraio Dott. Matteo Farina Progetti di Sviluppo Banco Popolare Confindustria Firenze Banco Popolare e innovazione tecnologica: un

Dettagli

CARTELLA STAMPA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE. Milano, 10 Dicembre 2013

CARTELLA STAMPA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE. Milano, 10 Dicembre 2013 CARTELLA STAMPA di CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE Turismo integrato, motore di Expo 2015 Milano, 10 Dicembre 2013 INDICE 1. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO pag. 3 2. PERCHÉ NASCE

Dettagli

Il GRUPPO CREMONINI Cremonini Gruppo Cremonini Inalca IF&B

Il GRUPPO CREMONINI Cremonini Gruppo Cremonini Inalca IF&B Il GRUPPO CREMONINI Il nome Cremonini è sinonimo di Eccellenza italiana nel settore agroalimentare. Il Gruppo, fondato grazie all iniziativa imprenditoriale di Luigi Cremonini, si è distinto sia a livello

Dettagli

Dal Brain Drain al Brain Circulation

Dal Brain Drain al Brain Circulation Dal Brain Drain al Brain Circulation Il caso Italiano nel contesto globale Simona Milio London School of Economics and Political Science Introduzione Il problema e La sfida Le cause Le politiche adottate

Dettagli

20 MLN I GRANDI EVENTI COME ACCELERATORI DI BUSINESS RESTO DEL ITALIA. Produttori. Investitori MONDO. Compratori. Compratori Fornitori.

20 MLN I GRANDI EVENTI COME ACCELERATORI DI BUSINESS RESTO DEL ITALIA. Produttori. Investitori MONDO. Compratori. Compratori Fornitori. PADIGLIONE ITALIA I GRANDI EVENTI COME ACCELERATORI DI BUSINESS 145 PAESI 3 ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI 13 ORGANIZZAZIONI NON GOVERNATIVE 23 PARTNER 20 MLN VISITATORI ITALIA RESTO DEL Produttori Compratori

Dettagli

2.0. Attrazione di talenti stranieri per l internazionalizzazione delle imprese e del Sistema Paese

2.0. Attrazione di talenti stranieri per l internazionalizzazione delle imprese e del Sistema Paese 2.0 Attrazione di talenti stranieri per l internazionalizzazione delle imprese e del Sistema Paese MAECI, 9 luglio 2015 Attrarre talenti stranieri: opportunità e sfida Il mercato degli studenti stranieri

Dettagli

Perché studiare ingegneria gestionale e perché in LIUC?

Perché studiare ingegneria gestionale e perché in LIUC? Perché studiare ingegneria gestionale e perché in LIUC? Siete connessi? Allora partiamo! Università Carlo Cattaneo LIUC LIUC Campus: Vivere a Castellanza «Vicino a una città europea, ma lontana dal caos»

Dettagli

Figure Professionali «Smart City» Smart People CONSULENTE PER LE START-UP. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Figure Professionali «Smart City» Smart People CONSULENTE PER LE START-UP. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Figure Professionali «Smart City» Smart People CONSULENTE PER LE START-UP GREEN JOBS Formazione e Orientamento DESCRIZIONE ATTIVITA Come rendere intelligente la tua città? La trasformazione in una smart

Dettagli

SALONE INTERNAZIONALE DELL ORIENTAMENTO YOUNG INTERNATIONAL FORUM RIMINI 2016. 1 2 Marzo 2016 PALACONGRESSI DI RIMINI

SALONE INTERNAZIONALE DELL ORIENTAMENTO YOUNG INTERNATIONAL FORUM RIMINI 2016. 1 2 Marzo 2016 PALACONGRESSI DI RIMINI SALONE INTERNAZIONALE DELL ORIENTAMENTO YOUNG INTERNATIONAL FORUM RIMINI 2016 1 2 Marzo 2016 PALACONGRESSI DI RIMINI Martedì 1 Marzo 2016 Ingresso gratuito H. 9.00 - SALA PORTO Inaugurazione del Salone

Dettagli

Tavolo La qualità del prodotto e dell esperienza turistica

Tavolo La qualità del prodotto e dell esperienza turistica Provincia Autonoma di Trento Dipartimento turismo, commercio, promozione e internazionalizzazione tsm Trentino School of Management SMT Scuola di Management del Turismo CONFERENZA PROVINCIALE DEL TURISMO

Dettagli

DIGITAL & DESIGN STRATEGY INNOVATION LIVELLO I - EDIZIONE I A.A. 2015-2016

DIGITAL & DESIGN STRATEGY INNOVATION LIVELLO I - EDIZIONE I A.A. 2015-2016 DIGITAL & DESIGN STRATEGY INNOVATION LIVELLO I - EDIZIONE I A.A. 2015-2016 Presentazione Il Master in Digital & Design Strategy Innovation nasce da un cambio di prospettiva sulla strategia aziendale che

Dettagli

TOD S S.p.A. crescita dei ricavi dell 1% circa nel terzo trimestre del 2014; margine EBITDA del 21,7% nei 9 mesi, a cambi costanti

TOD S S.p.A. crescita dei ricavi dell 1% circa nel terzo trimestre del 2014; margine EBITDA del 21,7% nei 9 mesi, a cambi costanti Milano, 12 novembre 2014 TOD S S.p.A. crescita dei ricavi dell 1% circa nel terzo trimestre del 2014; margine EBITDA del 21,7% nei 9 mesi, a cambi costanti Approvato dal Consiglio di Amministrazione il

Dettagli

I promotori Master Team consulenza e formazione professionalità sempre più distintive nuove leve di futuri manager

I promotori Master Team consulenza e formazione professionalità sempre più distintive nuove leve di futuri manager GRANDE MILANO, AUTUNNO 2012 PRIMAVERA 2013 PREPARATI ALL EXPO! La 26ma Edizione Speciale del Master in Hospitality Management nasce dalla necessità di progettare e realizzare un continuum virtuoso che

Dettagli

Sweets China 2009. Building. Sweet Visions. for Business. 22-24 ottobre 2009 Shanghai Exhibition Centre. 2007-12-7 Page 1

Sweets China 2009. Building. Sweet Visions. for Business. 22-24 ottobre 2009 Shanghai Exhibition Centre. 2007-12-7 Page 1 Sweets China 2009 Building Sweet Visions for Business 2007-12-7 Page 1 22-24 ottobre 2009 Shanghai Exhibition Centre Sweets China, giunta alla 6 edizione, si conferma come piattaforma consolidata per il

Dettagli