ROTARY CLUB CANTÙ. La disostruzione delle vie respiratorie nei bambini

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ROTARY CLUB CANTÙ. La disostruzione delle vie respiratorie nei bambini"

Transcript

1 Bollettino numero Conviviale del 17 maggio 2011 ROTARY CLUB CANTÙ Anno Rotariano DISTRETTO 2040 Presidente Pier Luigi Beretta Vice Presidente Alessandro Ferrari Past Presidente Klaus Kolzer Presidente Eletto Fausto Volonté Segretario Edoardo Tagliabue Tesoriere Adriano Sassi Prefetto Francesco Verga Consiglieri Marina Cattaneo Natale Consonni Raffaella Consonni Eugenia Giussani Francesco Di Michele Enrico Mantellassi Mario Maroni Rosella Pastori Silvio Santambrogio Ufficio di Segreteria: Edoardo Tagliabue Sofia Boghi Tel Bollettino Enrico Mantellassi Presidenti di Commissione: Fondazione Rotary Domenico Benzoni Effettivo Giuliano Biscatti Pubbl. Rel. e Immagine Alessandro Ferrari Amministrazione Adriano Sassi Programmi e Progetti Pier Luigi Beretta Azione giovani Fausto Volonté La disostruzione delle vie respiratorie nei bambini Il gruppo di volontari della Croce Rossa che ha proposto la demo, con l amico Giovanni Frigerio, che occupa una posizione di responsabilità nella Croce Rossa, Domenico Brienza e il Presidente Pier Luigi Beretta Pensieri e parole Tre cose ci sono rimaste del paradiso: le stelle, i fiori e i bambini.. (Dante Alighieri)

2 M A R T E D Ì 17 MAGGIO 2011 VILLA ARGENTA La disostruzione delle vie respiratorie dei bambini, vale a dire l intervento su bambini che rischiano di venir soffocati da qualcosa che hanno ingerito, è un tema di cui si fa fatica a parlare, tanto ci angoscia. Ancor più meritevole quindi appare l iniziativa di Domenico Brienza che ha strutturato un vero e proprio corso per le famiglie che possono trovarsi impreparate nella malaugurata ipotesi di dover intervenire in simili incidenti che di norma colpiscono i bambini. Purtroppo in questi casi il tempo ha un valore fondamentale e manca il tempo per aspettare l intervento di medici o personale specializzato. L istinto suggerisce a noi adulti azioni, come l infilare le dita nella bocca del bambino, che potrebbero sortire l effetto di complicare viepiù la situazione. Quindi è molto opportuno acquisire quelle nozioni di base sulla fisiologia del bambino, molto diversa da quella dell adulto, e la tipologia di interventi meccanici che possono meglio aiutarlo nell espulsione dell oggetto che rischia di soffocarlo. Proponiamo in questa sede alcune foto significative della presentazione e della dimostrazione che Domenico Brienza e il suo gruppo ci hanno offerto, raccomandando comunque la partecipazione ai corsi che vengono organizzati. Cronaca della Conviviale 2

3 . 3

4 19 22 MAGGIO 2011 QUADRANGOL A R E I N I N G H I L T E R R A Darent Valley ha ospitato il quadrangolare Il Presidente del RC Darent Valley Andy Nicolson e a destra Klaus Kolzer Pensieri e parole In Inghilterra il caffè ha sempre il gusto di un esperimento chimico. (Agatha Christie) Il saluto del nostro Club durante il Wellcome Dinner Uno spettacolo nello spettacolo! Questo è stato il Wellcome Dinner nel corso del quale gli amici inglesi si sono fatti apprezzare per le esibizioni del loro coro che ha eseguito, con grande bravura o all occorrenza con fine e gustosa ironia tutta britannica, alcuni pezzi classici del repertorio anglosassone. Non è mancato nello stesso incontro di benvenuto, che ha dato il via ad un ottimo programma di visite a Londra e dintorni, il saluto dei Presidenti e qui riportiamo il breve ma intenso discorso che per il nostro Club ha tenuto l amico Klaus Kolzer, come al solito sollecito e preciso organizzatore dell incontro, per quanto di nostra competenza. Cari amici, Per incarico del nostro Presidente Pier Luigi Beretta e della sua consorte Carla, che purtroppo non sono in grado di partecipare a questo incontro, sia per ragioni di salute, che per ragioni familiari, l esiguo (questa volta) gruppo di partecipanti italiani desidera ringraziare il Presidente Andy e la sua consorte Wendy e tutti gli amici del Rotary Club di Darent Valley per l invito a questo incontro Internazionale rotariano a Brands Hatch, Londra e dintorni. Sarà per noi un grande piacere godere della Vostra ospitalità e del Vostro programma. Come accennato, il gruppo italiano è meno numeroso del solito, sia a causa di problemi di salute di alcune coppie che per impegni professionali che hanno coinciso con il periodo scelto per questo evento. Insieme ai nostri amici, Alessandro Ferrari e alla sua consorte Resy, mia 4

5 moglie Grazia ed io saremo felici di visitare la Scozia durante la prossima settimana. Non ci crederete ma mia moglie Grazia è anche di discendenza scozzese (il suo nome da ragazza è Laurin) e andremo alla scoperta di diversi luoghi nelle Highlands (non lontane da Edimburgo), dove il Clan di famiglia Mac Laurin/Mac Laren ha vissuto per centinaia di anni. E una bella sensazione sapere che i nostri 4 Rotary Clubs di Annemasse, Cantù, Darent Valley e Germering si incontrano una volta l anno per confermare e rafforzare l amicizia e il cameratismo rotariani. I nostri saluti cordiali vanno anche al Presidente Max Durieux e ai nostri amici di Annemasse e al Presidente Hans Herbert Knobl e ai nostri amici di Germering. Viviamo tutti in un mondo che cambia rapidamente e soltanto Dio sa cosa possono aspettarsi dal futuro i nostri figli e nipoti. Una cosa è certa. La nostra generazione è privilegiata ed i 4 paesi che rappresentiamo sono i più ricchi d Europa e tra gli 8 paesi più ricchi del mondo, in termini di PIL. Nel bene e nel male facciamo parte dell Unione Europea, dove i nostri paesi rappresentano quasi il 60% della popolazione. Speriamo che i 27 paesi dell Unione Europea prima o poi trovino ed attuino una formula per consolidare il peso politico, economico e sociale dell Europa nel mondo. Come tutti sappiamo il mondo in questo momento deve affrontare molte nuove sfide insidiose: gli Stati Uniti sono in crisi per un debito senza pari che affligge anche alcuni paesi europei. I paesi arabi devono fronteggiare molte insurrezioni politiche. Il Giappone è alle prese con la minaccia di un disastro nucleare. Dall africa stiamo avendo una massiccia immigrazione verso l Italia e l Europa che non sappiamo come gestire. Senza dubbio l Unione Europea dovrà diventare un peso massimo politico; prima accadrà, meglio sarà. Dopo questo augurio positivo per tutti noi, ci piace l idea di trascorrere alcuni giorni piacevoli con tutti gli amici che abbiamo ritrovato in occasione di questo incontro. Preghiamo infine il Presidente Andy di accettare in dono dal Rotary Club Cantù questo libro che raccoglie tutti i dipinti e i disegni di Leonardo da Vinci. Il coro Particolare del Tower Bridge ripreso durante la crociera sul Tamigi M E R C O L E D Ì 25 MAGG I O 2011 VILLA OLMO - COMO 5

6 Boldini e la Belle Epoque a Villa Olmo Il gruppo del Rotary Cantù in visita alla mostra, con l assessore e curatore Sergio Gaddi Per la nostra visita alla mostra di quest anno a Como, che come è ormai tradizione si tiene nelle sale della splendida villa Olmo, abbiamo avuto una guida d eccezione: l assessore Sergio Gaddi che ne è stato anche il curatore. La mostra presenta una ricca selezione di capolavori di Giovanni Boldini che fu l esponente più prestigioso di quella stagione straordinaria che fu la Belle Epoque, associato ad altri straordinari artisti italiani, come Giuseppe De Nittis, raffinato interprete dell eleganza metropolitana, Federico Zandomeneghi, assai vicino all impressionismo francese, Vittorio Corcos, sensibile interprete del magnetismo senza tempo dell universo femminile. Si ricrea grazie a questi grandi talenti l atmosfera di quella stagione fatta, come dice Gaddi, di "letteratura e moda, musica e lusso, arte e bistrot che si confondono nel ritmo sensuale del can can e producono una straordinaria rinascita sociale e civile. Parigi è il teatro privilegiato delle esperienze culturali internazionali, ma il fenomeno si allarga alle capitali europee e negli eleganti ambienti delle città italiane, con Milano, Venezia, Napoli e Firenze in primo piano. Sono gli anni nei quali lo sviluppo della tecnologia rivoluziona i modi di vivere, creando una prosperità e un benessere individuale prima sconosciuti. Cambiano i costumi e si impone la forza di attrazione sensuale della donna, consapevole di un fascino non più solo domestico che cresce di pari passo al suo ruolo sociale. Cronaca della Conviviale 6

7 M A R T E D Ì 7 GIUGNO 2011 CLUB HOUSE DEL G O L F D I CARIMATE Incontro con Francesco Corrado Alessandro Ferrari e gli amici Francesco Corrado e Gaetano Manfredi Pensieri e parole Ci sono due modi di vivere la tua vita. Uno e' pensare che niente e' un miracolo. L'altro e' pensare che ogni cosa e' un miracolo. (Albert Einstein) Cronaca della Conviviale Riportiamo per intero la relazione con la quale l amico Francesco Corrado ha tratteggiato la sua ricca esperienza di vita Un amico mi diceva: anni, non cambia niente, purtroppo però con il tempo le prospettive cambiano. Mi rendo conto che per me la partita si è già quasi giocata e si avvicinano i tempi supplementari, ma con tutto quello che ho affrontato, vivendo intensamente, mi pare già un miracolo essere qui. Nel 1952 la mia famiglia si è trasferita da Acqui Terme a Como. A venti anni ero a militare (24 mesi). Dal 1956 sono stato quasi due anni in Olanda. Il 9 novembre 1958 mi sono trasferito da Como a Cantù ove ho iniziato a lavorare seriamente. Ho conosciuto quella che sarebbe divenuta mia moglie. Settantacinque anni sono un bel ricordo, ho ricevuto tanti auguri, tra i tanti un amico mi diceva: stai vivendo un momento assai felice: se una donna ti dice di sì non ti sgomenta, se ti dice di no non ti addolora. La verità è che la vita passa tanto in fretta e ogni anno ti coglie di sorpresa a tradimento. Non calano mai gli interessi o le passioni, ma diminuiscono le forze. Giorni orsono mi sono sorpreso a guardare compiaciuto, quasi ipnotizzato una bella ragazza, sentii subito dentro di me una vocina maligna: alla tua età; però mi giustificai: questa è una voglia che non finisce mai. Consolante ma improbabile. Io credo che per affrontare quel tanto di mistero che il futuro porta con sé sia buona cosa pensare di attraversare in lungo il fiume senza pensare all altra sponda. Sono andato con la mente a rivedere quanti amici ho perso, si è fatto un grande vuoto, ma questo fa parte del copione che tutti dobbiamo accettare. Se faccio un bilancio, penso a quanto debbo a tanti, a come la buona sorte mi ha accompagnato. Ho però nel tempo pagato il prezzo per tutto e anche con il sovraprezzo. Non so se è vero che il tempo che passa rende più duri. Certo, mentre una volta mi bastava credere, adesso voglio tentare di capire. 7

8 Tante cose sono cambiate nel mondo siamo passati dal tempo della illibata che cercava un marito, alla pillola, oggi al viagra: i bambini che una volta andavano a vedere passare i treni oggi vivono davanti ad un televisore, un computer, un cellulare. Sono scomparse le lucciole quelle vere, le farfalline bianche, i tram che sferragliavano scintille, i fattorini che urlavano telegramma, i bambini che dovevano affrontare l operazione delle tonsille.da giovane sognavo di trovare la mia strada; oggi mio figlio, i miei nipoti forse sognano di piazzarsi in una area, l ambizione di una volta era di presentarsi solo, ben definito. Adesso invece è di sentirsi vicino qualcuno. Può darsi che la mia generazione non offra modelli, esempi suggestivi: io ho frequentato personaggi splendidi: accidenti che campionario. Ma anche i miei gusti sono fatalmente datati come sono datati i miei anni. Forse i giovani, mio figlio, i miei nipoti, i suoi amici non possono capire la doppia nostalgia della gente che ha alle spalle la mia esperienza: del tempo vissuto e del poco che rimane. E andata così: per oltre mezzo secolo ho sentito storie ed anche le ho vissute; sono curioso per quello che Iddio sta preparandomi per domani. Basta poter mettere una virgola e questa virgola la voglio apporre con voi oggi augurandomi l anno prossimo di essere ancora qui per apporre con voi un altra virgola. Continuo a lavorare perché è il mio vivere, la mia ambizione, comunque rifarei tutto quello che ho fatto. Da semplice cronista sto raccogliendo gli avvenimenti che hanno segnato i miei anni nel campo della famiglia, del sociale, del lavoro, dello sport, della politica, della poesia, avvenimenti nei quali sono stato testimone o parte attiva. M A R T E D Ì 4 GIUGNO 2011 CLUB HOUSE DEL G O L F D I CARIMATE Tre giorni nella storia d Italia del 900 Enrico Mantellassi e il Presidente Pier Luigi Beretta Pensieri e parole Il 900 è stato un'epoca di guerre religiose, anche se le religioni più militanti e assetate di sangue sono state le ideologie laiche affermatesi nell'ottocento, cioè il socialismo e il nazionalismo, i cui idoli erano astrazioni oppure uomini politici venerati come divinità (Eric J. Hobsbawn) 8

9 La sindrome del 900 italiano Enrico Mantellassi propone questa sera un excursus su un recente libro di Ernesto Galli della Loggia, dedicato al 900 politico italiano, che offre una lettura assai originale della nostra storia recente e contemporanea, oltre a tratteggiare con acutezza alcuni elementi salienti della nostra vita democratica, caratterizzata da un eccessiva, endemica, litigiosità. L autore ricorre a tre date chiave della nostra storia del 900 che si sono rivelate decisive per ciò che avrebbero determinato ed esaminando le condizioni che le hanno preparate, valuta che tali eventi non fossero inevitabili, cioè che, con altre determinazioni della politica, il corso della nostra storia sarebbe potuto essere completamente diverso e diversa la condizione della nostra democrazia oggi. Le tre date sono il 28 ottobre 1922 con cui si è aperta la lunga dittatura fascista, il 18 aprile 1948 che ha visto la vittoria del partito cattolico sul fronte social comunista e determinato un lungo periodo di monopolio del potere da parte della Democrazie Cristiana e il 27 marzo 1994 con la vittoria inattesa del partito di plastica, costruito in fretta e furia da Silvio Berlusconi, che ha dominato per un lungo periodo la cosiddetta seconda repubblica. Come già accennato l obiettivo dello storico è analizzare le premesse e lo scenario di ciascuno dei tre eventi per evidenziare come le circostanze politiche non fossero tali da rendere inevitabile l evento medesimo. Questo conduce l autore a osservare che Nel loro insieme quelle date testimoniano quanto sia stato - e chi potrebbe negare che sia tuttora? - tormentato e difficile l apprendistato del nostro Paese verso la Cronaca della Conviviale democrazia. C è nell incertezza degli eventi di quelle tre date decisive il volto autentico della modernità italiana. Gli italiani si sono uniti non avendo in comune istituzioni, prassi, modelli di comportamento sociale. Quindi sono figli delle esperienze politiche via via maturate nel 900 che li hanno visti continuamente su fronti contrapposti. Non possiamo dimenticare che siamo approdati al 900 con appena 40 anni di stato unitario alle spalle, divisi perfino dai dialetti, dal diffuso analfabetismo e con il pesante fardello di un sottosviluppo di secoli, rispetto alle nazioni più avanzate. Quindi, conclude Galli della Loggia, la sindrome che ci porta alla continua delegittimazione dell avversario politico è frutto della nostra esperienza politica del 900, completamente diversa da quella delle grandi democrazie europee, sulla cui traccia avevamo pur costruito lo stato unitario. Ma la nostra tormentata storia del 900 di cui siamo figli ha visto tre eventi chiave determinare tre lunghi periodi di governo di regime, nel senso che l opposizione è stata in un modo o nell altro delegittimata dai vincitori che si sono proposti di fatto senza alternative, mettendo fuori gioco l opposizione a cui non è stato riconosciuto il diritto di governare. Si è resa impossibile quindi l alternanza politica nel segno di una continuità democratica che avrebbe posto le basi di una memoria storica condivisa, grazie ad un percorso nazionale comune, ad una lettura comune delle nostre vicende. Così ci siamo continuamente divisi tra nostalgici e rivoluzionari, senza spazio per un partito dei conservatori poiché ogni regime ha ripudiato quanto fatto da chi lo aveva preceduto, lasciando ben 9

10 poco da conservare. Con in più una larga fetta del paese arroccata per lunghissimo tempo su una visione utopica di democrazia socialista per cui non siamo riusciti a maturare un comune sentire, una memoria condivisa che ci conducesse ad una convivenza politica accettabile. Poiché quei tre eventi non erano affatto inevitabili ne consegue che, se in quelle occasioni avessimo avuto una classe politica di maggior spessore, la nostra storia avrebbe avuto un ben diverso corso. Se avessimo avuto quella continuità avremmo potuto accelerare la nostra crescita verso una democrazia matura e pluralistica dell alternanza al potere, senza anatemi reciproci, più simile a quella dei paesi europei di più lunga tradizione democratica. Con il fascismo nel 1918 fu la classe politica liberale a rivelarsi pavida e inadeguata. Con il regime democristiano nel 1948 fu il fronte delle sinistre ad essere in ritardo con la storia, trascinandosi su posizioni di stretta osservanza sovietica e quindi palesemente antidemocratiche e inaccettabili, fin quasi al crollo del muro di Berlino. Nel terzo caso fu la debolezza della DC e dei suoi alleati, fiaccati da mani pulite, e l ambiguità della magistratura a determinare un vuoto politico e uno squilibrio a favore della sinistra del tutto estranei al gioco democratico. Con la fine della guerra fredda e la modernizzazione indotta dal berlusconismo con la svolta del 1994, il gioco dell alternanza dei partiti al potere è diventato finalmente possibile anche in Italia ma le tossine del 900 si fanno sentire e una polemica feroce avvelena ancora il nostro dibattito politico allargandosi anche alla sfera sindacale. I due schieramenti sono ben lontani dall accettarsi reciprocamente: ognuno attribuisce a se stesso tutte le ragioni e nessuna all avversario e insulti e scomuniche si sprecano da una parte e dall altra, dividendo fortemente il paese. Siamo ancora in Italia in una condizione di guerra civile fredda? Forse si, anche se sono ormai alle spalle le idee politiche del 900 italiano, responsabili delle nostre divisioni. Quelle culture: il fascismo, il comunismo gramsciano, il cattolicesimo politico, il socialismo, sono venute ad esaurimento per le condizioni internazionali ed oggi possiamo semmai lamentare la mancanza di solidi punti di riferimento. A maggior ragione crediamo e auspichiamo che le nuove generazioni siano indifferenti ai nostri furori ideologici e stiano quindi superando questa sindrome. E la speranza in un futuro di democrazia finalmente normale.. IL LAVORO DI UN ROTARIANO ITALIANO NEL MONDO Si potrebbe prendere come simbolo del lavoro italiano nel mondo la sequenza che mostriamo di riparazione di una preziosa pendola, nientemeno che in Usbekistan. L amico Leopoldo Quintavalle, non nuovo a questi interventi in giro per il mondo, ne è l autore. 1 0

11 1 1

12 ROTARY CLUB CANTÙ - Le presenze alle Conviviali del Club Le presenze nella conviviale del (n. 33) Soci Soci in Presenze in altri Soci iscritti: Soci presenti: % di presenza: Onorari Congedo: club o recuperi: ,1 Percentuale progressiva di presenze nell'anno rot : 58,8 Le presenze nella conviviale del (n. 34) Soci Soci in Presenze in altri Soci iscritti: Soci presenti: % di presenza: Onorari Congedo: club o recuperi: ,2 Percentuale progressiva di presenze nell'anno rot : 59,1 Le presenze nella conviviale del (n. 35) Soci Soci in Presenze in altri Soci iscritti: Soci presenti: % di presenza: Onorari Congedo: club o recuperi: ,3 Percentuale progressiva di presenze nell'anno rot : 58,8 Le presenze nella conviviale del (n. 36) Soci Soci in Presenze in altri Soci iscritti: Soci presenti: % di presenza: Onorari Congedo: club o recuperi: ,2 Percentuale progressiva di presenze nell'anno rot : 59,4 N.D.R.: La tabella nominativa delle presenze alla conviviale è riportata sul nostro sito internet area riservata archivio storico dei bollettini. Il nostro sito: 1 2

13 ROTARY CLUB CANTÙ - Gli appuntamenti del Club Martedì 21 giugno Ore 19:00 Carimate S. Messa in ricordo degli amici rotariani defunti Si proseguirà con la Conviviale del PASSAGGIO DELLE CONSEGNE. Martedì 28 giugno Conviviale annullata Martedì 5 luglio Ore 19:30 Martedì 12 luglio Ore 12:30 Carimate Martedì 19 luglio Ore 12:30 Carimate Martedì 26 luglio Ore 20:00 Carimate AGOSTO Martedì 6 settembre Ore 20:00 Cernobbio Martedì 13 settembre Carimate Martedì 20 settembre Ore 19,00 Origgio Serata d estate a casa Hefti E opportuno coordinarsi con gli amici Snjezana e Riccardo per contribuire al menù della serata Il Presidente Fausto Volonté presenta la sua squadra ed il suo programma Incontro con il Governatore Ettore Roche (Il Consiglio Direttivo è convocato per le 11,45 per la riunione con il Governatore e l ADG) Conviviale con i coniugi Francesco Greco presenta la sua esperienza professionale ed in particolare ci parla della Medicina rigenerativa Come da tradizione, sono previsti incontri tra i soci al martedì presso il ristorante del golf di Carimate. Coloro che possono assicurare la presenza per il pranzo sono invitati a segnalare la loro disponibilità alla segreteria Conviviale con i coniugi Cena presso il ristorante dell hotel Miralago di Cernobbio Incontro con Paolo Celeste dell Istituto Commercio Estero (I.C.E.) orario da definire Conviviale con i coniugi Visita allo stabilimento farmaceutico ex Formenti 1 3

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

I Militari possono far politica?

I Militari possono far politica? I Militari possono far politica? Il personale in servizio attivo delle Forze Armate (Esercito, Marina, Aeronautica, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza) può fare politica? Siccome ci sono tanti mestatori,

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

J. Delors NELL EDUCAZIONE UN TESORO. Rapporto all UNESCO della Commissione Internazionale sull Educazione per il XXI secolo

J. Delors NELL EDUCAZIONE UN TESORO. Rapporto all UNESCO della Commissione Internazionale sull Educazione per il XXI secolo J. Delors NELL EDUCAZIONE UN TESORO Rapporto all UNESCO della Commissione Internazionale sull Educazione per il XXI secolo L utopia dell educazione L educazione è un mezzo prezioso e indispensabile che

Dettagli

PROTOCOLLO ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA MCP 2015

PROTOCOLLO ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA MCP 2015 Poschiavo, 14 febbraio 2014 PROTOCOLLO ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA MCP 2015 L assemblea generale ordinaria del 2015 si è svolta presso il ristorante La Tana del Grillo a Pedemonte, in data 31 gennaio

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Il primo maggio 2015 si inaugura a Milano l EXPO, un contenitore di tematiche grandi come l universo: "Nutrire il pianeta. Energia per la vita. Una

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

dall introduzione dell Assessore Luppi

dall introduzione dell Assessore Luppi Presenti: Giulia Luppi Assessore alla scuola Alessandra Caprari pedagogista Maurizia Cocconi insegnante Scuola Primaria De Amicis Giuliana Bizzarri insegnante Scuola d infanzia A.D Este Tondelli Rita insegnante

Dettagli

Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto

Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto Francesco Villa Liceo Scientifico Statale Vittorio Veneto La Milano che (non) vorrei... 13 aprile 2014 Anche per oggi suona la campanella che annuncia la fine delle lezioni! Insieme ai miei compagni di

Dettagli

Potrei dire a quell attimo: fermati dunque, sei così bello! Goethe (Faust)

Potrei dire a quell attimo: fermati dunque, sei così bello! Goethe (Faust) IL TEMPO DI MENTINA Potrei dire a quell attimo: fermati dunque, sei così bello! Goethe (Faust) E tempo di occuparci di Mentina, la mia cuginetta che mi somiglia tantissimo; l unica differenza sta nella

Dettagli

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto Provincia di Ravenna Album fotografico UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto CONSIGLI/CONSULTE DEI COMUNI PARTECIPANTI SCUOLA Consulta ragazzi di Alfonsine Michelacci Andrea Scuola Primaria "Matteotti

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

COME UNO SPARTITO MUSICALE Intervista a Mario Lodi

COME UNO SPARTITO MUSICALE Intervista a Mario Lodi COME UNO SPARTITO MUSICALE Intervista a Mario Lodi L'equilibrio tra libertà e regole nella formazione dei bambini Incontro Mario Lodi nella cascina ristrutturata a Drizzona, nella campagna tra Cremona

Dettagli

Fin dove andrà il clonaggio?

Fin dove andrà il clonaggio? Fin dove andrà il clonaggio? Mark Post, il padrone della sezione di fisiologia dell Università di Maastricht, nei Paesi Bassi, ha dichiarato durante una conferenza tenuta a Vancouver, in Canada, che aveva

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

Luigino Bruni Milano-Bicocca e Sophia (Firenze) Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio.

Luigino Bruni Milano-Bicocca e Sophia (Firenze) Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio. Luigino Bruni Milano-Bicocca e Sophia (Firenze) Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio. Per crescere un bambino ci vuole l intero villaggio, recita un noto proverbio africano. Perché la famiglia

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI

LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI Promesse di Gesù per coloro che reciteranno questa preghiera per 12 anni. Attraverso Santa Brigida, Gesù ha fatto meravigliose promesse alle anime

Dettagli

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Contenuti: competenza lessicale: espressioni lessicali e metaforiche; competenza grammaticale: ripresa dei pronomi diretti e indiretti; competenza pragmatica:

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Scuola Primaria 1 Circolo di Cuneo PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Responsabile del Progetto: Ins. Rosanna BLANDI 2 INDICE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO pag. 5 L

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

approfondimento e informazione CHI È LA PERSONA SENZA DIMORA OGGI i clochard esistono ancora? Fondazione Comunità Solidale

approfondimento e informazione CHI È LA PERSONA SENZA DIMORA OGGI i clochard esistono ancora? Fondazione Comunità Solidale Fondazione Comunità Solidale approfondimento e informazione CHI È LA PERSONA SENZA DIMORA OGGI i clochard esistono ancora? chi è la persona senza dimora povertà assoluta e povertà relativa Di cosa parleremo:

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

Sono gocce, ma scavano il marmo

Sono gocce, ma scavano il marmo Sono gocce, ma scavano il marmo di Alberto Spampinato G occiola un liquido lurido e appiccicoso. Cade a gocce. A gocce piccole, a volte a goccioloni. Può cadere una sola goccia in due giorni. Possono caderne

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM XXVIII TEMPO ORDINARIO 11 ottobre 2009 VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM Mc 10, 17-30 [In quel tempo], mentre Gesù andava per la strada, un tale gli corse incontro

Dettagli

NEL 1600. Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra dei Trent'anni. combattuta dal 1618 al 1648

NEL 1600. Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra dei Trent'anni. combattuta dal 1618 al 1648 NEL 1600 1. c'erano Stati che avevano perso importanza = SPAGNA ITALIA- GERMANIA 2. altri che stavano acquisendo importanza = OLANDA INGHILTERRA FRANCIA Ma la prima metà del '600 fu dominata dalla guerra

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

GRAMMATICA IL MODO CONGIUNTIVO - 1 Osserva i seguenti esempi:

GRAMMATICA IL MODO CONGIUNTIVO - 1 Osserva i seguenti esempi: GRAMMATICA IL MODO CONGIUNTIVO - 1 Osserva i seguenti esempi: Sono certo che Carlo è in ufficio perché mi ha appena telefonato. So che Maria ha superato brillantemente l esame. L ho appena incontrata nel

Dettagli

HARMADIK MINTAFELADATSOR Emelt szintű szóbeli vizsga. Minta. A vizsgázó példánya (20 perc)

HARMADIK MINTAFELADATSOR Emelt szintű szóbeli vizsga. Minta. A vizsgázó példánya (20 perc) Bemelegítő beszélgetés 1. Vita HARMADIK MINTAFELADATSOR Emelt szintű szóbeli vizsga A vizsgázó példánya (20 perc) E migliore vivere in una casa con giardino in una zona verde che in un appartamento in

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010

Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 Riflessioni a margine dei Campionati Italiani di kendo, Novara 2010 di Luca Navaglia Campionati Italiani dunque. Saprete già i risultati (Serena Ricciuti, Giuseppe Giannetto e Kodokan Alessandria). Per

Dettagli

La Sua Salute e il Suo Benessere

La Sua Salute e il Suo Benessere La Sua Salute e il Suo Benessere ISTRUZIONI: Questo questionario intende valutare cosa Lei pensa della Sua salute. Le informazioni raccolte permetteranno di essere sempre aggiornati su come si sente e

Dettagli

Costruire un Partito Democratico Europeo Un Manifesto

Costruire un Partito Democratico Europeo Un Manifesto Costruire un Partito Democratico Europeo Un Manifesto Ci sono momenti nella storia in cui i popoli sono chiamati a compiere scelte decisive. Per noi europei, l inizio del XXI secolo rappresenta uno di

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

LAST SIPE. Appunti Livorno 21 giugno 2014

LAST SIPE. Appunti Livorno 21 giugno 2014 LAST SIPE Appunti Livorno 21 giugno 2014 SAPERE, FARE, FAR SAPERE Ho sentito questo slogan per la prima volta da Gianni Bassi, grande Governatore del Distretto 2070, appassionato rotariano, con una visione

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Forse sarebbe necessario che iniziassi correggendo il titolo di questa mia breve introduzione: non cultura, creatività e sviluppo sostenibile, ma cultura globalizzata,

Dettagli

Painting by Miranda Gray

Painting by Miranda Gray Guarire le antenate Painting by Miranda Gray Questa è una meditazione facoltativa da fare specificamente dopo la benedizione del grembo del 19 ottobre. Se quel giorno avete le mestruazioni questa meditazione

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

Guida ai Circoli professionali del Rotary

Guida ai Circoli professionali del Rotary Guida ai Circoli professionali del Rotary Rotary International Rotary Service Department One Rotary Center 1560 Sherman Avenue Evanston, IL 60201-3698 USA www.rotary.org/it 729-IT (412) Introduzione ai

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

VIAGGIANDO CON LA NATURA

VIAGGIANDO CON LA NATURA VIAGGIANDO CON LA NATURA Il progetto intende, attraverso l esplorazione del mondo naturale (terra, acqua, aria e fuoco) sistematizzare le conoscenze per comprendere l organizzazione dell ecosistema naturale.

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

Pensieri per un genitore che non c è

Pensieri per un genitore che non c è Campus AIPD - Formia 16-22 giugno 2013 Pensieri per un genitore che non c è In questo Campus mi sembra di essere fuori dal mondo, perché qui la normalità è avere un figlio con la sdd... sono i fratelli

Dettagli

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS PIANO DI LETTURA dagli 11 anni DA CHE PARTE STARE ALBERTO MELIS Illustrazioni di Paolo D Altan Serie Rossa n 78 Pagine: 144 Codice: 566-3117-3 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTORE Alberto Melis, insegnante,

Dettagli

TABELLA DEI COMPLEMENTI

TABELLA DEI COMPLEMENTI TABELLA DEI COMPLEMENTI REALIZZATA CON LA COLLABORAZIONE DELLA CLASSE II B DELLA SCUOLA SECONDARIA DALLA CHIESA E RUSSO DI BUSNAGO (MB) A. s. 2011/ 12 COMPLEMENTO DOMANDA A CUI RISPONDE ESEMPIO OGGETTO

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato L amicizia tra uomo e donna. Questo tipo di relazione può esistere? Che rischi comporta?quali sono invece i lati positivi? L amicizia tra uomini e donne è possibile solo in età giovanile o anche dopo?

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

L agenda dei lavori dovrebbe essere così articolata:

L agenda dei lavori dovrebbe essere così articolata: CERIMONIALE Sotto questo sostantivo si intendono quell insieme di norme e consuetudini attenendosi alle quali qualsiasi manifestazione ha uno svolgimento ordinato ed armonico. Il Cerimoniale che noi proponiamo

Dettagli

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Area Affari Generali Servizio Società Partecipate INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Di seguito si riportano i dati relativi alle partecipazioni in società

Dettagli