Nuok Summer 2012 Alla scoperta di New York e delle più belle città del mondo.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Nuok Summer 2012 Alla scoperta di New York e delle più belle città del mondo."

Transcript

1

2 Nuok Summer Tutti i diritti riservati. A cura di Alice Avallone, Leonardo Staglianò e Annamaria Rinaldi. Testi di Stefania Abbona, Alice Avallone, Beatrice Avallone, Francesco Battaini, Marco Betti, Stefania Bua, Viviana Calmasini, Cristiana Caprara, Maurizia Carrera, Marialessandra Carro, Enrico Catani, Elena Chiarelli, Elisa Chisana Hoshi, Valeria Crescenzi, Marco Cucca, Alessandra De Leonardis, Lucia De Stefani, Giulia Depentor, Valentina Desario, Margherita Gaffarelli, Chiara Galati, Chiara Gallina, Sara Garofalo, Alessia Gatti, Lorenzo Grandi, Sara Izzi, Camilla Leonori, Elena Lombardi, Alessandra Maffei, Arianna Magnani, Francesco Margaroli, Francesca Martellini, Francesca Masoero, Giuseppe Mercorio, Roberta Mezzelani, Elisabetta Montebelli, Umberto Moroni, Valentina Nicolò, Federica Orciani, Eleonora Pinat, Samantha Ragazzi, Francesco Rellini, Annamaria Rinaldi, Enrico Rossi, Filippo Sala, Benedetta Spreafico, Leonardo Staglianò, Chiara Testore, Rebecca Treves, Giulia Turbiglio, Livia Ventura e Michela Zamuner.

3 Nuok è un magazine online che si occupa di viaggio, cibo, arte, cultura, chiavi usb nei muri, prati fatti crescere dentro gli appartamenti e palazzi restaurati con i mattoncini lego. Dove? In giro per il mondo. Chi scrive per questo magazine si chiama nuoker, e ha le seguenti caratteristiche: giovane, curioso, ironico, viaggiatore e italiano. I nuoker esplorano le città dei cinque continenti, a cominciare da New York, e le raccontano al pubblico italiano. Per l estate abbiamo pensato di pubblicare un ebook da regalare ai nostri lettori: un pdf da scaricare gratuitamente, nel quale i redattori di oggi e di ieri consigliano il meglio delle città in cui vivono, secondo le categorie del magazine. Mentre preparavamo la nostra pubblicazione è avvenuto il terremoto in Emilia, e anche noi come il resto degli italiani ci siamo chiesti cosa potevamo fare. E ci siamo risposti che forse l ebook poteva essere un mezzo per dare una mano. Ne abbiamo parlato con Samantha, nostra redattrice storica che vive a Finale Emilia, uno degli epicentri delle scosse, e su suo suggerimento abbiamo deciso di fornire sull ebook il conto corrente del suo Comune, chiedendo ai nostri lettori a voi di dare un contributo. Siamo fiduciosi che sarete in tanti a raccogliere il nostro invito. Nuok Team

4 Il 20 maggio scorso alle 4:03 e 53 secondi, quando la terra ha tremato, abbiamo perso ogni punto di riferimento. Il terremoto ci ha colto nel sonno, inermi e spaventati, impreparati ad affrontare un evento di tale portata. Oltre alle perdite umane, che aumentavano con il ripetersi delle scosse (fortissime quelle del 29 maggio e del 3 giugno), molti di noi hanno perso casa, lavoro, e i riferimenti storici che da sempre incarnano l identità dei posti in cui siamo cresciuti. Non sappiamo per quanto tempo la terra continuerà a tremare e non sappiamo quanto di quello che abbiamo perduto potrà essere recuperato. Quello che sappiamo, però, è che dobbiamo fare tesoro delle esperienze di chi è passato attraverso una tragedia come questa prima di noi, e non lasciare che si commettano gli stessi errori. Ad oggi i comuni colpiti dal sisma non hanno ricevuto nessuno degli aiuti promessi dallo Stato, e stanno affrontando la messa in sicurezza del paese e gli aiuti agli sfollati grazie al denaro nelle loro casse, e alla solidarietà delle persone si danno da fare per raccogliere beni di prima necessità. Persone come me, come voi. E allora sono qui per chiedervi un contributo diretto ai comuni colpiti, tra i quali il mio, Finale Emilia, per far sì che le risorse per la ricostruzione arrivino direttamente dove sono necessarie. Senza intermediari. Perché noi teniamo botta, e vogliamo ricostruire. Bastano anche solo 10 euro, un piccolo contributo che può aiutare Finale Emilia a rialzarsi, a ricostruire quello che è crollato dentro e fuori di noi. Bonifico Bancario IBAN IT82E SWIFT: CRCEIT2C causale: emergenza terremoto Emilia Romagna Un abbraccio e tanta gratitudine, Samantha ph. Marco Marzocchi

5 colazione e merenda pranzo e cena locali notturni quartieri, strade, percorsi arte e cultura comprare cose belle

6 Marco Cucca: un tempo scienziato politico, di professione cavalca il precariato, meglio se su una bici. Ora guarda il mondo da un fish-eye. - Moeders. Rozengracht 251 Intimo e autentico, Moeders è il luogo ideale se volete sperimentare la cucina dutch. Le pareti sono ricoperte di foto di mamme e le stoviglie sono tutte spaiate, perché quando aprì negli anni 90 i clienti dovevano portarsi le posate da casa. Oggi potete gustare i tipici Hotchpotch olandesi, piatti composti da würstel e sformati di patate, il brasato di manzo e il pollo con il goat-cheese. Provare per credere. Café Brecht. Weteringschans 157 Praticamente un salotto vintage: tappezzerie anni 60, lampade old-style e clientela intellettuale, tutto condito da una discreta offerta di pilsner. A metà tra la casa della nonna e Berlino est, il Café Brecht accoglie scrittori e letterati. Se ci capitate l ultima domenica del mese sentirete giovani autori proporre racconti, testi e poesie autoprodotti. De Roest. Czaar Peterstraat 213 De Roest è un rifugio creativo che sorge nella Ostelijke Eiland, in un complesso di capannoni strappati alla ruggine che oggi ospitano sperimentazioni artistiche che non conoscono limiti. Il Roest è una spiaggia in cui prendere il sole sui lettini, è un café dove i rocchetti industriali diventano tavoli, è un cine-teatro dove i sedili della KLM si trasformano in multisala. Un oasi urbana nell era post industriale. Jordaan. Quartiere di Jordaan È la Amsterdam da cartolina, quella dei canali, ma anche dei vicoletti in cui passeggiare per ore. Ex quartiere operaio, offre il meglio di sé il sabato mattina: nei suoi due mercati all aperto (Lindengracht e NoordMarkt) si trova il miglior cibo della capitale. Perdersi tra le sue stradine è un must, per poi ritrovarsi tra negozi eclettici che vendono mele e vinili sullo stesso bancone. Le 9 stradine. De 9 Straatjes In barba a tutti i supermall del mondo, le 9 stradine sono un centro commerciale all aria aperta nel cuore di Amsterdam. Pittoresche e piacevoli anche se lo shopping non fa per voi; se invece siete in vena di acquisti, sappiate che qui si trova di tutto, dal negozio che vende spazzolini da denti alla galleria d arte, dalla scuola di cucina al rivenditore di papillon. De Bakkerwinkel. Polonceaukade 2 Una bakery in cui si respira un clima da casa di campagna. È un franchising, ma vi portano la marmellata fatta in casa, che dividerete con il vostro vicino di tavolo, come si facesse tutti colazione insieme. Situato nella verdissima Westergasfabriek, è l ideale per quelle domeniche in cui avete voglia di torte, pancake o uno scone con la panna.

7 Enrico Rossi, mezzo architetto, futuro fotografo. Studia lingue, viaggia per l Europa ed è deciso a conquistare il mondo. - Bazar. Albert Cuypstraat 182 In una delle città più cosmopolite al mondo la cucina internazionale è altamente raccomandata: provate Bazar, il miglior ristorante arabo della capitale. Si mangia a tutte le ore del giorno, in una location che è praticamente il palazzo reale di un sultano. Irrinunciabile il tè alla menta, preparato tradizionalmente. Paradiso. Weteringschans 6 Decisamente la migliore sala da concerti di tutta l Olanda. Offre ogni giorno musica live, dal rock al soul, dal tramonto fino all alba. In precedenza era una chiesa. Dal suo rinnovo negli anni 60 a oggi ha ospitato alcuni tra i più celebri musicisti della storia. Solo per citarne alcuni: Rolling Stones, Adele, The Cure, Amy Winehouse, David Bowie, Jamiroquai. OT301. Overtoom 301 È quello che gli olandesi chiamano squat e può essere tradotto in italiano come centro sociale e culturale autogestito. Qui si organizzano conferenze, mostre, concerti, ma è più semplicemente un luogo d incontro, dove potete dire la vostra e capire quale sia lo spirito di un Amsterdammer. Nieuwmarkt. Nieuwmarkt Square Il sabato mattina una passeggiata fino al mercato alimentare di Amsterdam è d obbligo. Partendo dal quartiere cinese di Zeedijk, dopo aver passato il tempio buddista sbucherete nella piazzetta di Nieuwmarkt. Qui un piccolo castello medievale accerchiato da bancarelle vi salterà subito all occhio. Provate l assaggio di formaggi, tipico prodotto olandese. Droog. Staalstraat 7b È un marchio di design olandese che mette in vendita le sue invenzioni in un piccolo negozio tra i canali della capitale. Specializzato in lampade e accessori fuori dal comune, propone prezzi largamente accessibili. Occhiali in legno intagliato, altalene con piante rampicanti, lampade stick e city map accartocciabili sono solo alcuni degli esempi. De Taart van m n Tante. Ferdinand Bolstraat 10 La torta di mia zia questa la traduzione letterale supera di gran lunga qualsiasi altra sala da tè: è specializzata nelle torte e ne produce di tutte le forme e colori. L interno è arredato con cadenze kitch e pop e i dolci serviti vi faranno tornare in mente la fiaba di Hänsel e Gretel.

8 Beatrice Avallone è una fotografa per divertimento: se vede qualcosa che le piace e che vuole avere a tutti i costi, click, lo cattura! - Hai Ou. Corso Alfieri 381 Nel ristorante cinese Hai Ou si respira un atmosfera del tutto occidentale: basti sapere che non troverete mai le bacchette sul tavolo, dovrete richiederle se volete impressionare gli amici o il vostro flirt. Il cibo, invece, è cinese doc, a partire dagli involtini primavera fino ad arrivare al gelato fritto. Soundgarden. Via Cattedrale 7 Il Soundgarden è un delizioso locale all aperto, immerso nel giardino segreto del Relais Cattedrale, una nota oasi di relax dentro le mura del centro storico (tra Piazza Catena e l antica Cattedrale). Fotografi, pittori e artisti di ogni genere quest anno diciassette in totale si alterneranno ogni weekend fino al primo settembre, dal giovedì al sabato, proponendo le loro opere d arte e interagendo con il pubblico. Cattedrale. Piazza Cattedrale La Cattedrale di Asti è nota per due caratteristiche: è la più grande del Piemonte, e la piazza omonima vasta e scenografica non si trova davanti alla sua facciata, ma su uno dei fianchi dell edificio. È una chiesa molto luminosa, grazie ai vetri colorati delle alte bifore lungo le pareti, e l interno è completamente affrescato. Potrete visitarla tutti i giorni dalle 8 alle 12 e dalle 15 alle 19 (dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20 nei festivi). Lipu. Strada Stazione San Damiano 48, Tigliole Conservare la natura partendo dalla protezione degli uccelli e dei loro habitat; educare i giovanissimi al rispetto del mondo in cui viviamo; sensibilizzare l opinione pubblica su temi importanti come la tutela dell ambiente e l attenzione alla salute: questi sono i principali obiettivi del centro Lipu astigiano, a Tigliole. Un posto che vi offre l opportunità di vedere da vicino gufi, aquile e sparvieri che volano liberi, e magari di staccare un po dal caldo della città! La Bancarella del Libro. Via XX Settembre 60 Una libreria diversa dalle altre, specializzata in volumi a basso prezzo: sono quasi tutti scontati almeno del 30%, e non parliamo soltanto di edizioni tascabili; potrete trovare libri in brossura scontati del 50% solo perché pubblicati da editori poco famosi, e vari classici a prezzi stracciati. Può vantare, inoltre, il reparto fumetti più fornito di Asti. Ponchione Caffè. Corso Alfieri 151 Marmellate, caramelle, cioccolati, tè, torroni, vini Da Ponchione, dal 1964, potete trovare ogni ben di dio. Un bar che propone una selezione di quattro caffè riconosciuti come i migliori del mondo: Jamaica Blue Mountain, Hawaii Captain Cook Extra Fancy, Portorico Fino Yauco Selecto ed Etiopia Harrar.

9 Camilla Leonori adora dare indicazioni ai turisti spaesati e riesce a stupire gli autoctoni per la conoscenza di posti nuovi e segreti. - Bar Mundial. Plaça Sant Augustí Vell 1 Piccoli tavoli di marmo lungo un vecchio bancone, circondati da antiche foto di pugili in bianco e nero: ecco a voi il Bar Mundial, che offre tapas di pesce e mariscos spettacolari. Non perdetevi tutto quello che è a forma di conchiglia, e provate anche i buonissimi dolci. Ottimo il rapporto qualità-prezzo. Sala Apolo. Carrer Nou de la Rambla 113 La Sala Apolo offre un programma musicale molto vario: rock, elettronica, reggae, folk, indie... Le serate alternano artisti famosi e giovani talenti. Il locale è molto particolare: un antico teatro che conserva ancora i palchi laterali, la galleria e l arredamento di velluto rosso; finiti i concerti, la sala si trasforma in discoteca. Un posto imperdibile per ascoltare buona musica e ballare fino al mattino. Antic Teatre. Carrer Verdaguer i Callís 12 L Antic Teatre è uno storico spazio di sperimentazione artistica e d avanguardia culturale, un luogo unico a Barcellona. Nascosto in un vicolo davanti al Palau della Musica, l Antic Teatre è costituito da una sala per rappresentazioni teatrali, conferenze, spettacoli di danza e mostre, un piccolo bar e un incredibile giardino interno su due livelli. Lasciatevi stupire dagli eventi in programma e rilassatevi nel giardino segreto. Labirinto d Horta. Passeig dels Castanyers 1-17 Se il vostro sogno è passeggiare all ombra degli alberi, fra fontane e cespugli fioriti, vi propongo un parco storico che offre tutto questo, e qualcosa in più: un vero e proprio labirinto. Il bellissimo giardino del Labirinto d Horta è stato progettato dall italiano Domenico Bagutti alla fine del 18 secolo: attraversandolo vedrete tempietti e statue neo-classiche, giochi d acqua, archi di fiori e magnifiche siepi dalle forme più curiose. Vinçon. Passeo de Gracia 96 Vinçon è ormai un istituzione a Barcellona: una vera Mecca del design. Oltre ai prodotti in vendita, il negozio offre uno spazio dedicato alle esposizioni ( Sala Vinçon ), che durante l anno ospita istallazioni di design grafico e industriale. A Vinçon tutto è design e arte: anche le buste sono disegnate da illustratori famosi e le vetrine cambiano continuamente, grazie al contributo di diversi artisti contemporanei. La Nena. Carrer Ramón i Cajal 36 Nel cuore del quartiere di Gracia, la Nena è il posto perfetto per colazioni e merende a base di prodotti sani, naturali, fatti in casa e buonissimi: torte, biscotti, yogurt, frullati Ma soprattutto la specialità della casa: cioccolata calda con la panna, per le giornate più fresche.

10 Giulia Depentor gira per Berlino con una bicicletta rossa. Non parla tedesco ma ha dei superpoteri e riesce comunque a comunicare. - Seerose. Mehringdamm 47 Porzioni abbondanti e ingredienti freschi sono le parole d ordine di questo ristorantino vegetariano di Kreuzberg, talmente accogliente che sembra di entrare nel salotto della nonna. Decidete qual è il piatto che fa al caso vostro (piccolo, medio o grande), date un occhiata alle pietanze esposte e fate la vostra scelta. C è sempre la fila, ma ne vale la pena! Stattbad. Gerichtstraße 65 Avete mai ballato all interno di una piscina? Se la risposta è no, allora non esitate a tuffarvi nella Stattbad di Wedding, una piscina popolare che ha cambiato volto. Musica, ma non solo: tra le piastrelle azzurre e le scalette argentate trovano posto anche mostre ed eventi culturali davvero indimenticabili. Camera Work. Kantstraße 149 Questa piccola galleria fotografica di Charlottenburg è una vera e propria perla. Situata in un cortile interno di uno dei quartieri più snobbati della città, Camera Work ospita esposizioni di mostri sacri, così come di talenti emergenti. L ingresso è gratuito, non avete scuse. Wasserturm. Knaackstraße Costruita per la conduzione dell acqua corrente nelle case di Prenzlauer Berg, questa torre la più alta in città è poi diventata tristemente famosa come luogo di prigionia e sterminio nazista. Oggi è abitata da artisti (e pare che l affitto sia piuttosto alto), e il parco adiacente è un luogo perfetto per rilassarsi leggendo un libro e ammirare il simbolo di Berlino (eh sì, qui sono appassionati di torri!). Momento consigliato: il tramonto. Dussmann, das kulturkaufhaus. Friedrichstraße 90 Molto più che una semplice libreria: Dussmann è uno stile di vita. A due passi dalla porta di Brandeburgo, troverete cinque piani di libri e musica ma soprattutto una delle più grandi e fornite sezioni in inglese della città. E c è chi ama questo luogo a tal punto da volerci trascorrere la notte: periodicamente vengono estratti a sorte alcuni fortunatissimi che hanno il permesso di dormire nella libreria deserta... E la colazione è offerta da Dussmann! Smillas. Winnstraße 68 Il posto ideale per gustare un ottimo yogurt (anche di soya) oppure un succo di frutta. Gli ingredienti, non serve neanche precisarlo, rispondono ai severi canoni delle bio mutter (le mamme bio) di Prenzlauer Berg, e tutto viene preparato al momento di fronte a voi. Vi consiglio di provare lo yogurt di soya al tè verde oppure la limonata fresca aromatizzata alla menta e al ginger.

11 Lorenzo Grandi nasce tra Emilia e Romagna, bello e intelligente; a un anno, però, si tuffa di testa dal seggiolone, e niente sarà più uguale. - Trattoria da Vito. Via Musolesi 9 Mangiare da Vito è un esperienza che va oltre la cena in trattoria. C erano anni in cui andando da Vito potevi incontrare Dalla, Guccini, Ron e Andrea Mingardi: ora non succede più ma l atmosfera del locale è immutata nel tempo. Piatti tradizionali, tovaglie a quadrettoni, tavoli vicinissimi, vino della casa prescindibile. Il segreto sta nel non arrabbiarsi quando i camerieri vi risponderanno male, perché vi succederà! Un istituzione. Bologna Estate. In città D estate a Bologna si soffoca, gli studenti tornano a casa e i locali chiudono. Siamo fregati? No, basta uscire di sera in tempo per qualche bel concerto gratuito in giro per il centro. Tra Vicolo Bolognetti, Piazza Verdi, BOtanique, Villa Angeletti e Parco Nord la rassegna di Bologna Estate offre un ristoro alla calura a suon di note. Sul palco vecchie e nuove conoscenze: Calibro 35, Brunori SAS, Kaki King, Dente, Patti Smith, Massimo Volume, per i nostalgici anni 90 anche le Pornoriviste! Ah già, prima o poi arrivano anche i Radiohead. Parco del Cavaticcio. Via Azzo Gardino 65 Il Cavaticcio è incastonato fra il MAMbo e la Cineteca, recentemente recuperato come giardino fra verde, gradinate, sculture di arte moderna e parte del vecchio porto fluviale della Bologna medievale. In estate il Cassero e l Ex Forno si occupano della programmazione di concerti, proiezioni e incontri. E se ancora non l avete visto, passate anche dal MAMbo. I canali della Bologna sotterranea. In città Non è sempre facile raggiungerli, ma ci sono canali sotto tutta Bologna: i Bagni di Mario, una grande cisterna sotterranea cinquecentesca; il torrente Aposa, che scorreva sotto la città già ai tempi dei Romani; l Acquedotto romano di Pontecchio Marconi; Acquacadabra, le visite all area del Battiferro; e tanti altri. Scommettiamo che fa fresco? Alessandro Editore. Via Borgo San Pietro 138 Sono quasi 30 anni che Alessandro produce e distribuisce fumetti in Italia. Lo trovate vicino a Via Irnerio, in un negozio dove potete passare un pomeriggio al fresco spulciando tra gli scaffali i vostri fumetti preferiti di oggi e di ieri. Volete recuperare tutti i numeri di Lobo? I cartonati di Moebius e Jodorowski? La prima edizione di Devilman? Siete nel posto giusto. Osteria del Sole. Vicolo Ranocchi 1 A due passi da Piazza Maggiore, ma piuttosto ben nascosta, l Osteria del Sole nasce nel In effetti i tavoli e le sedie non sembrano tanto più recenti Potete andarci a qualsiasi ora del giorno e fare ciò che volete, finché non disturbate. Non troverete cibo: ecco perché è consigliato portarlo da fuori e mangiarlo lì, accompagnato dal loro vino. Grande atmosfera.

12 Francesca Masoero è una storyteller. In pratica, si inventa storie, bugie, idee, racconti. Più o meno da quando è nata. - Danio. Via San Felice 50 Cucina tipica, pasta fresca fatta in casa e atmosfera rustica, alla buona. Imperdibile la cotoletta alla bolognese: una bomba calorica con fettina impanata e fritta e un doppio strato di stracchino e prosciutto. In più, prezzi assolutamente accessibili. Vicolo Bolognetti. Vicolo Bolognetti 2 Eventi, musica, buon cibo (a cura dell Osteria dell Orsa) e tante birre. Uno spazio collettivo condiviso, dove ballare al ritmo delle migliori band emergenti e del sound mai fuori moda del rock d antan (a cura del Covo). Si entra gratis, dura fino al 4 agosto. Museo Morandi. Piazza Maggiore 6 L unico pittore italiano che ha saputo trasformare in poesia il tavolo della sua cucina, ingombro di frutta e ciotole. Uno dei grandi artisti nati e vissuti a Bologna, le cui opere sono esposte nel cuore della città, dentro Palazzo d Accursio, a due passi da Piazza Maggiore. Santuario di San Luca. Colle della Guardia Se siete soliti andare in treno a Bologna, sapete già che riuscire a intravedere il Santuario di San Luca in alto, sui colli è il segno che siete quasi giunti a destinazione. Meta di pellegrinaggi e di gare podistiche, al San Luca si arriva partendo da Porta Saragozza e percorrendo un lungo e suggestivo porticato. Gli scalini sono tanti, ma la vista da lassù è davvero senza pari. Monsieur. Corte de Galluzzi 8b Immaginate lo stile british più puro, elegante, semplice e raffinato. Portatelo a Bologna e datelo in mano a una giovane trendsetter che si chiama Valentina Giuliani. Shakerate bene. Otterrete Monsieur, concept store maschile (ma qualche chicca per le giovani fanciulle c è eccome) di tutto il best of dei nuovi designer e della moda inglese contemporanea. Per uno stile senza tempo. Shaken and not stirren, ovviamente. Antica Bologna. Via San Vitale 94 Forse la migliore pasticceria di Bologna, soprattutto per quanto riguarda cornetti, bomboloni e girelle ripiene. Gusto leggero e sapori genuini. Occhio perché le paste per la colazione finiscono subito, quindi cercate di non andarci troppo tardi. La mia preferita è la Messicana: girella di morbidissima pastasfoglia con crema e gocce di cioccolata.

13 Enrico Catani è appassionato di tutto ciò che è assurdo e demenziale. Non poteva quindi che scegliere il Giappone come sua terra promessa. - Sushi Tetsu Ishiyacho Questo ristorante rappresenta la perfetta combinazione fra sushi di qualità e prezzi economici. Cosa assai rara in Giappone! Si tratta di un locale arredato in stile tradizionale, completamente in legno, con una splendida vista sul fiume Kamogawa. Un occasione ideale per gustarsi del buon sushi in un atmosfera romantica ed evocativa. Tonpuu Tanaka Monzencho Se siete interessati ad assaggiare il classico sakè giapponese fatto in casa, questo è il posto che fa per voi. Un locale minuscolo ma con un offerta di alcolici (tutti rigorosamente giapponesi) davvero impressionante. Qualora non siate esperti in materia chiedete pure un consiglio al gestore (parla un ottimo inglese), vi saprà senz altro indirizzare verso la scelta migliore per voi. Otagi Nenbutsu-ji. 2-5 Sagatoriimoto Fukatanicho Pacificamente adagiato sulle verdi montagne di Arashiyama, la zona Ovest di Kyoto, l Otagi Nenbutsu-ji è uno dei templi più peculiari della città. Dopo esser stato danneggiato gravemente da incendi e terremoti, all inizio degli anni 80 fu decorato con ben 1200 statue rappresentanti i rakan (i discepoli di Buddha) nella speranza di scongiurare eventuali ulteriori disgrazie. Poco conosciuto perfino dagli abitanti di Kyoto, questo silenzioso tempio trasmette un senso di armonia e spiritualità. Murin-an. 31 Nanzenji Kusagawacho Questo splendido giardino, che risale al 1895, venne progettato dal famoso maestro giardiniere Aritomo Yamagata. Il Murin-an si estende per più di 3000 metri quadri su piccole collinette verdi ricoperte da muschio. È possibile sorseggiare una tazza di tè e contemplare il giardino dall interno dell edificio, ma è anche consigliabile passeggiarci attorno per ammirare da vicino i vari curatissimi particolari che compongono questo eccezionale esempio di design botanico. Oshima Hakimono Shop Higashiuoyacho Con le giornate estive che incalzano diventa quasi una necessità sostituire le scarpe con qualche calzatura più leggera. Perché quindi non optare per dei geta (sandali tradizionali giapponesi in legno)? L unico posto a Kyoto in cui sarete in grado di comprare gli autentici geta costruiti a mano è l Oshima Hakimono Shop, nel bel mezzo del famoso Nishiki Market. La prima volta che li indosserete potreste trovarli scomodi e lievemente dolorosi, ma vi garantisco che dopo qualche giorno non potrete più farne a meno. Kodaishi Rakusho. 516 Washiocho Posizionato nel quartiere di Kiyomizu, il centro storico di Kyoto, il Kodaiji Rakushō è uno dei locali più caratteristici della città. Si tratta di una ochaya, ovvero una casa del tè, dove è possibile provare dolci tipici di Kyoto accompagnati da una tazza di matcha o di tè verde. Il fascino di questo posto è dovuto soprattutto al cortile esterno: un giardino in autentico stile nipponico con tanto di laghetto ed enormi carpe coloratissime che ci sguazzano dentro. All interno del locale troverete inoltre degli enormi trofei, a indicare che quelle del Kodaiji Rakushō sono carpe da concorso di bellezza.

14 Roberta Mezzelani gira per vecchi quartieri e isole remote a caccia di occhi che brillano e storie da rubare. - Manifesto. 208 Rathmines Road Lower, Rathmines Qualche anno fa una delle sue pizze vinse il premio The Best Pizza in The World: da allora è diventato un must; impossibile non andarci e assaggiarne almeno una. Tradizionale impasto alla napoletana, composto da cinque ingredienti essenziali: acqua, farina, lievito, sale e passione. Ottimi i vini, in particolare il rosso delle Cantine Moio, che sembra essere quello preferito anche dallo staff. Consigliato se: avete nostalgia di casa. The Bernard Shaw. 12 Richmond Street Un ampio garden di tutto rispetto, con tanto di tavolo da biliardo che funge anche da poggia-birra e poggia-ossa stanche se arrivate stremati dal dj set della saletta interna. Inimitabile l ormai famoso Blue Bus, dove due giovani chef preparano al momento pizzette niente male per un combinato con una pinta a 10. Molto movimentato dal giovedì sera in poi. Consigliato se: il sabato sera vi sentite un po hipster. Exchange. Exchange Street Upper Per una lezione di tango, uno spettacolo teatrale o un workshop sugli origami. L Exchange Dublin è un open space per tutte le età a disposizione di chiunque voglia proporre momenti di aggregazione. L ultima domenica del mese andateci per il mercatino dell usato. Se invece avete un idea da lanciare passateci il mercoledì per la consueta riunione settimanale. L approvazione dei progetti avviene per democratica alzata di mano. Consigliato se: avete un idea in testa, ma non un posto per realizzarla. The Liberties. Meath Street È l ex quartiere operaio di Dublino e la sua storia è tanto antica quanto lo sono le mura che la separavano dalla città medievale, che in qualche punto si possono ancora avvistare. Il quartiere con il nome più suggestivo di tutta Dublino vi offre oggi un assaggio di vita vera, tra le sue vie chiassose e movimentate dai mercati popolari. Consigliato se: siete pronti per il lato vero della storia. Sweny s. 1 Lincoln Place È il piccolo paradiso degli amici di Joyce. Una volta varcata la soglia vi sembrerà di avere fatto un balzo nel tempo direttamente al 16 Giugno Proprio di qui passò Leopold Bloom in quella che diventò la giornata qualunque più epica della storia della letteratura. Impossibile non acquistare almeno una barretta di sapone al limone! Consigliato se: avete voglia di un tè e di una lettura leggera. No Name South Great Georges Street È uno dei pochi posti a non aver assunto le sembianze di un pub tradizionale. Molto luminoso e con una terrazza movimentata anche nei giorni feriali, per un caffè, una pinta o un bicchiere di vino. Il nome non è un caso, per localizzarlo cercate la lumachina magica, di fronte al negozio di bici, al primo piano (o usate uno smartphone). Consigliato se: desiderate restare nell anonimato.

15 Elisabetta Montebelli è nata a Rimini, vive a Frankfurt e sogna New York. Di tutte e tre ha scritto per Nuok. - Meral s Döner-Boot. Mainufer (altezza Untermainbrücke) Al termine della vostra passeggiata sul lungofiume, fate una sosta da Meral s Döner-Boot, l Imbiss galleggiante pronto a sfamarvi con felafel, döner e lahmacun, di giorno come a tarda sera. Ritirate il vostro ordine dal ciglio della banchina e andate a prendere il sole sul prato sulle coperte offerte dal locale, rilassandovi a pochi metri dall acqua. Hafen 2. Hafen 2a, Offenbach am Main Cinema, caffè, discoteca, galleria e sala da concerti insieme: Hafen 2 è uno spazio artistico polivalente che occupa una ex-struttura portuale. D estate dà il meglio di sé, con il suo ampio spazio all aperto di fronte al Meno, dove mangiare, ascoltare buona musica e guardare le stelle. A mezz ora di pista ciclabile dal centro città. Koons in Frankfurt. Römerberg 6 e Schaumainkai 71 Questa estate il protagonista indiscusso del firmamento artistico di Francoforte è Jeff Koons. Non perdete l occasione di ammirare le opere dell icona neo-pop statunitense in due mostre a lui dedicate, alla Schirn Kunsthalle e alla Liebieghaus. Chinesischer Garten. Bethmannpark Sapevate che a 5 minuti da Konstablerwache c è uno splendido giardino cinese? Immergersi nel silenzio del Chinesicher Garten e passeggiare nelle sue pagode di legno sospese sull acqua, tra canne di bambù e statue di pietra, vi ristorerà in pieno, prima di tornare nella frenesia del centro. Freebase Records & Sneakers. Brückenstrasse 36 Se amate la musica e lo street-style, Freebase è il posto per voi. Poi non vi resta che decidere se spendere tutto quello che avete in sneakers o vinili. Il negozio è un punto di riferimento per la nutrita schiera di dj che animano la scena house e techno della città, e organizza regolarmente live-set trasmessi anche in streaming. Das Eis. Hasengasse 1-3 Col caldo non c è niente di meglio di un buon gelato; anzi, qualcosa c è: un buon gelato biologico dagli ingredienti freschi e originali. Provate Das Eis, vicino al Duomo, con i suoi accostamenti insoliti e invitanti. I miei gusti preferiti? Tè verde e miele con semi di papavero.

16 photo credit: valeria crescenzi photo credit: francesca masoero photo credit: alice avallone photo credit: beatrice avallone

17 Stefania Bua è una viaggiatrice, sognatrice, interprete in the making. Costruisce i suoi pensieri, scrive e legge del mondo in tre lingue. - Piada del Parco. Via Sandro Pertini Piadineria immersa nel verde del Parco Urbano. Volete mettere il lusso di gustare la specialità romagnola per eccellenza circondati dalla natura? Cucina a vista e variegata offerta di ingredienti tra i quali scegliere. La Collina dei Conigli. Viale dell Appennino Vecchia casa colonica trasformata in pub-ristorante dove consumare aperitivi gustosi e abbondanti e sorseggiare cocktail rigeneranti con il verde come sfondo. A due pedalate dal centro, ideale per le vostre serate in stile chillaxing. La Pinacoteca. Piazza Guido da Montefeltro 12 Situata in pieno centro storico e dentro le mura di un antico monastero, la Pinacoteca conserva un vero patrimonio artistico: affreschi, dipinti del Cinquecento romagnolo, e la famosa Ebe di Canova. Ospita periodicamente installazioni dedicate ad artisti internazionali. L entrata è gratuita. Parco Urbano Franco Agosto. Via Fiume Montone Il polmone verde di Forlì, raggiungibile a piedi, bici o trenino turistico da marzo a ottobre. Disseminato di tane di conigli e con tanto di laghetto in cui sguazzano papere e cigni, è la location perfetta per picnic sull erba, passeggiate romantiche o per abbronzarsi in città. Al suo interno più di un punto ristoro. Immagina Foto+Libri. Via del Teatro 3 Stramba bottega in pieno centro capace di unire l amore per la fotografia alla passione per la lettura. Chi cercherà, troverà: vecchi giochi d infanzia, gadget strampalati, lomografiche, guide turistiche e una poltroncina vintage in vetrina su cui accomodarsi a sfogliarle. Puro&Bio. Via Vittorio Veneto 24 Come non cedere alla tentazione di un fresco peccato di gola per combattere la calura estiva? Puro&Bio è il tempio del gelato biologico in Romagna: 100% naturale e con gusti a base di riso e gluten free, ottimo anche per vegetariani e vegani. Le vostre papille gustative ne rimarranno estasiate!

18 Viviana Calmasini coglie occasioni e vede dove la portano. Per ora Londra, poi si vedrà. - Rosie s Deli. 14 Market Row, Brixton Rosie Lovell è una cuoca brillante e dinamica che a ventitré anni apre un piccolo café nel Brixton Market, un posto dall atmosfera rilassata che offre dei piatti semplici. Nasce così Rosie s Deli, ed è un successo. Panini, frittate e dolci fanno tutti venire l acquolina in bocca. Attenzione però: è aperto solo per colazione e pranzo, chiude alle Café Oto Ashwin Street, Dalston Il Café Oto è il posto hip per eccellenza: a prima vista un locale senza tante pretese, con una sala ampia e un po spoglia e i tavoli in legno, la sera si trasforma in uno spazio per concerti e performance di musica underground. In pratica, semplici cappuccini di giorno, avanguardie artistiche di notte. The Scoop. Queen s Walk, fra London Bridge e Tower Bridge The Scoop non è più di uno spazio, ma uno spazio perfetto: situato lungo il Tamigi, è un anfiteatro che può ospitare fino a 800 persone. Ogni estate vi si svolge un denso programma di eventi, dal teatro sperimentale alla musica, fino alle lezioni di aerobica e zumba. Tutto gratuito. Kew Gardens. 26 West Park Road, Richmond, Surrey Per qualcosa di più di una semplice giornata al parco, visitate i giardini botanici Kew Gardens: 120 ettari di estensione e specie di piante, nonché varie attrazioni fra cui il maestoso palazzo di Kew, la Grande Pagoda, e inoltre mostre fotografiche e spazi artistici. L ingresso è un po caro (16 sterline), ma ci passerete l intera giornata. Rough Trade East. Old Truman Brewery, Dray Walk, 91 Brick Lane Dischi, naturalmente, ma anche poster, audio-cassette, LP, libri: in un certo senso il Rough Trade East è un esperienza musicale al completo. Soprattutto perché oltre a essere un negozio di musica iperfornito è un locale per workshop e concerti. Woolfson & Tay. Bermondsey Square Piccola libreria indipendente e spazio per esibizioni ed eventi, ma soprattutto caffè letterario: Woolfson & Tay è il posto ideale per gustare squisiti cappuccini e brownie, ovviamente davanti a un buon libro o ascoltando un poetry slam.

19 Maurizia Carrera osserva, ascolta e raccoglie informazioni. Vuole fare sua l idea per la quale il percorso merita quanto la meta. - La Crepe Parisienne. 132 Chiswick High Road Questo è il locale ideale in cui mangiare panini e insalate dal gusto mediterraneo. Il proprietario vi accoglie indovinando la vostra nazionalità, anche perché parla fluentemente almeno 5 lingue. Formaggi di capra, verdure e affettati, ma anche english breakfast. Buona la caffetteria. Da provare il croque monsieur. Zebrano s Ganton Street e 8 Greek Street Si tratta di una coppia di locali nel centro di Londra. Club, ristorante e bar in entrambe le sedi. Offre il 20% di sconto se ci si registra come membri, oltre alla possibilità di accedere ai party privati. Nel club al piano inferiore i cocktail sono ottimi, le guarnizioni curate e l ambiente lounge-chic. British Museum. Great Russell Street Il British Museum è una tappa imperdibile per un soggiorno londinese. Più di due milioni di opere esposte e pezzi di eccellenza quali la Stele di Rosetta, statue e frontoni del Partenone e mummie egizie. Se l arte e la storia non vi interessano, entrate lo stesso (gratuitamente) per vedere la Great Court, ovvero la piazza coperta più grande d Europa, nonché centro del museo. Primrose Hill. Regent s Park (zona lato nord) Siamo al confine nord di Regent s Park: originariamente tenuta di caccia privata del re, quest area è stata poi resa pubblica e trasformata in un parco. Ora tutti possono godere del bellissimo panorama che regala. Dalla cima della collina (uno dei pochi posti rialzati della città) si ha infatti una vista eccezionale su Londra. Stables Market. Chalk Farm Road Che si vada per scovare gli ultimi punk, per comprare scarpe introvabili in Italia o per fare un giro al famoso Cyberdog (capi di moda futuristica per ballerini cibernauti), Camden offre scelte per ogni gusto. Da visitare assolutamente le Stables, vecchie stalle reali adibite a mercato coperto, e il Lock Market Hall, che ospita negozietti di pelletteria, gioielli e vestiti. Golborne Deli. 100 Golborne Road Il Golborne Deli è un bar caffetteria alla fine di Portobello Road. Se avete nostalgia di casa vale la pena fermarsi per un caffè, un ottimo espresso illy servito con cioccolatino a fianco allo stesso prezzo delle grandi catene. Lo potete gustare guardando il via vai di persone che riempiono la strada, tra bancarelle di pesce e negozi vintage.

20 Margherita Gaffarelli è una designer riminese cresciuta in una famiglia di viaggiatori. Adora le storie che hanno più punti di vista. - Meat Liquor. 74 Welbeck Street Ispirato a una macelleria, con ganci e graffiti splatter sulle pareti, e con un nome che è già un invito a pregustare carni succose, questo locale offre uno dei migliori hamburger della città. La lunga fila vale l attesa, ma solo se non siete vegetariani. Non dimenticate di lasciare posto alla Philly cheesecake! Aubin Cinema Redchurch Street Che ne dite di godervi un film su una comoda poltrona per due in velluto rosso, magari sorseggiando un cocktail o un buon bicchiere di vino? Questo cinema offre un servizio davvero speciale e inoltre propone la visione di alcuni tra i migliori film in circolazione, sia mainstream che indie. Natural History Museum - Animal Inside Out. Cromwell Road Tramite una speciale tecnica praticata dall artista tedesco Gunther von Hagens, qui potrete ammirare l interno di ben 90 animali diversi: fasce muscolari, ossa, organi e nervi, assolutamente intatti. Dopo averlo sperimentato sul corpo di umani volontari, ora si potrà sapere di più su queste spettacolari creature. Greenwich Market. Greenwich Church Street A due passi dall osservatorio e dal meridiano zero, è uno dei punti migliori per vedere la capitale. Si aggiunga poi il profumo che arriva dal mercato del cibo e i colori vivaci delle bancarelle che presentano oggetti provenienti da tutto il mondo. Un ottima escursione durante una giornata di sole. Broadway Market. Broadway Market Road Volete fare shopping senza rinunciare al design? Questo mercato propone una gran varietà di stili e prodotti, tutti presentati e impacchettati con cura impeccabile. Per respirare un atmosfera indie e fare acquisti che spaziano dai formaggi alle torte, dall editoria indipendente fino al vintage più raffinato. Ray s Jazz café at Foyles Charing Cross Road All interno di una delle librerie storiche di Londra, eccovi un locale che offre tè, caffè e squisite torte. Potrete fermarvi a leggere un libro o, se arrivate dopo le cinque, assistere alle jazz session che ravvivano il café fino all ora dell aperitivo.

21 Valeria Crescenzi è una consulente/event planner che gioca a far programmi per poi mandarli all aria e attuare ben più divertenti piani B! - Trattoria di Nonna Tetti. Piazzetta Regina Maria 17 Vicinissima a Piazza Sant Oronzo rappresenta un opzione genuina per chi vuole provare la vera cucina salentina. Da assaggiare assolutamente ciceri e tria (una sorta di tagliatelle spezzate, di cui una parte fritta, condite con ceci) e la Fantasia di Nonna Tetti, piatto tutto da scoprire perché cambia di giorno in giorno. Il servizio è molto gentile e a tavola vi accoglieranno le tipiche stoviglie di terracotta salentina. La Cantina delle Streghe. Piazzetta Duca d Atene Qui le streghe non fanno paura, anzi, sono molto accoglienti! La cantina è a due passi da Porta Rudiae e d estate la piazzetta viene popolata da tavoli su cui vengono accese piccole candele. Una proposta slow per un dopocena all insegna del vino e dei prodotti tipici pugliesi. Anfiteatro romano. Piazza Sant Oronzo L anfiteatro non è solo testimonianza dell epoca adrianea sul suolo di Lecce ma anche punto nevralgico della vita culturale della città. Soprattutto in estate, infatti, vi si svolgono rassegne di musica e danza. Essendo romana, trovare un pezzo de core nel centro di Lecce mi fa sentire a casa! Quattro chiese. Nel centro storico Partite da Piazza Duomo e innamoratevi dei riflessi del sole al tramonto sulla facciata della Cattedrale; proseguite in Via Vittorio Emanuele II per ascoltare gli aneddoti di un prof di storia sull altare di Sant Irene; raggiungete poi Via Rubichi per apprezzare il barocco easy della Chiesa del Gesù, e infine concludete il vostro giro in Via Umberto I ammirando il rosone di Santa Croce con le sue quattro cornici fatte di angeli, fiori di loto, foglie e pigne. Lab bla bla bla. Via Petronelli 12 Una piccola galleria, un laboratorio, un negozio animato al 100% da artiste provenienti sia dal Salento che da altre città d Italia. Le creazioni, uniche, sono una delizia per gli occhi. Da segnalare le borse dell architetto e textile designer Elena Petrucci e gli accessori di Iolanda Campanile. Caffè Alvino. Piazza Sant Oronzo 30 Non si può passare da Lecce senza aver bevuto un caffè in ghiaccio con latte di mandorla da Alvino. Che sia liscio o soffiato ordinatene un bicchiere godendovi il brulicare di Piazza Sant Oronzo al tramonto.

22 Francesco Battaini è un sommo estimatore di vinho verde e meatpie variegate. Per Nuok racconta le sue prospettive di Sydney e Lisbona. - Casa da India. Rua do Loreto 49, Bairro Alto La casa da India, a dispetto del nome, è tutto ciò che ci si aspetta da un istituzione mangereccia lisboeta: ambiente senza pretese, griglia a vista, camerieri scorbutici, chiasso gioioso e prezzi democratici. In altre parole, il posto giusto dove condividere un sostanzioso frango assado gomito a gomito con i locals. I gambas (gamberi), poi, sono soprannaturali! Tejo Bar. Beco do Vigário 1, Alfama Perso nell Alfama più vera, questo piccolo covo di artisti e poeti vi regalerà un autentica serata di serenità lisboeta. Intrattenetevi giocando a dama con Manè, il proprietario, che se vi prenderà in simpatia vi inviterà a fare il giro del bancone per spillarvi da soli la vostra Imperial. Se siete in serata, prendete uno degli strumenti appoggiati qua e là e intonate qualcosa: il pubblico vi seguirà. Lx Factory. Rua Rodrigues Faria 103, Alcantara Definirla un officina creativa suona un po riduttivo. Piuttosto la LX Factory dove LX è l acronimo di Lisboa e si pronuncia el shish è un catalizzatore di creatività. In attività dal 2008, questa enorme area industriale combina officine di design, headquarters dei creativi più creativi, ristoranti d avanguardia, librerie e locali notturni e non. Perdetevi dentro, dalla mattina alla sera, e basta. Costa da Caparica. Caparica Sebbene non sia esattamente urban, la Costa da Caparica dovrebbe essere la meta di qualunque safari estivo lisboeta. 30 km di sabbia fine, oceano, e cielo. E tutto intorno, silenzio. Aggiungeteci un caratteristico trenino (consigliato a chi vuol stare il più possibile lontano da altre forme di vita terrestre), una manciata di casette colorate riconvertite in baretti, e una folta comunità di surfisti: a queste condizioni, la mezz ora di bus che si impiega per raggiungerla vi sembrerà un compromesso irrisorio. Feira da Ladra. Campo de Santa Clara, Alfama Se coltivate interessi schizofrenici o siete semplicemente a corto di idee per un souvenir da portarvi a casa, la Feira da Ladra è il posto giusto per cominciare la vostra ricerca. Il più grande e antico mercato di oggetti smarriti di Lisbona saprà soddisfare qualsiasi vostra follia da shopaholic. Si tiene il martedì e il sabato dalle 9 alle 18; gli altri giorni troverete solo una grande piazza assolata all ombra del cupolone del Panteão Nacional. Casa do Alentejo. Rua das Portas de Santo Antão 58, Santa Justa Una piccola isola felice in un oceano di ristoranti e caffè con camerieri alla porta che vi rincorrono per mostrarvi il menu: è la Casa do Alentejo, uno di quei posti che lasciano ammaliati. Trattasi di un centro culturale Alentejano ospitato all interno di un palazzo moresco del 17 secolo, cui si accede attraverso una corte decorata in stile arabeggiante. Il bar nei mesi estivi è ospitato in un rilassato cortiletto interno ma non andatevene senza prima aver sbirciato le sontuose sale del piano superiore ed esservi pappati un indimenticabile bolão de frango. Nuok Summer Questa opera è distribuita con licenza CC Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

23 Alice Avallone è la mamma di Nuok. Dopo anni di mangiate, studio e viaggi tra i koala, è diventata finalmente una Supercreativa. - Señoritas. 16 Meyers Place Cercare un autentica esperienza messicana in Australia è alquanto bizzarro, ma seguite il mio consiglio: da Señoritas troverete un atmosfera frizzante e piatti curatissimi. Da non perdere la Margarita de Jalapeño. Una bomba. Siglo Bar. 161 Spring Street Salite al secondo piano e non abbiate timore: non state entrando a casa di qualcuno. Dopo un paio di rampe di scale vi ritroverete in una magnifica terrazza con vista incantevole sulle guglie della St. Patrick s Cathedral. Ordinate un buon bicchiere di vino rosso australiano e godetevi uno degli ambienti più chic di tutta Melbourne. Melbourne Museum. 11 Nicholson Street Scheletri di dinosauri, animali impagliati, tarantole vive, ma anche una larga sezione dedicata alla mente umana. Rimarrete impressionati dalla quantità di aggeggi tecnologici che potrete usare all interno del museo. Tra tutte le attrazioni, assolutamente da provare i lettini che fanno entrare in maniera lucida nel mondo dei sogni e le cabine nere che vi faranno provare differenti stati d animo attraverso suoni e immagini. Sensazionale. Pier di St Kilda. St Kilda Si tratta di una lunghissima passerella in legno che termina in una piccola riserva naturale senza barriere per noi goffi umani. Qui troverete anche i Fairy Penguins, una specie di pinguini minori blu diffusi solo quaggiù, lungo le coste meridionali dell Australia, e nei mari della Tasmania e della Nuova Zelanda. Shopping Vintage. Brunswick Street In questa via tutto sembra fermo agli anni 70, ma non c è niente di artefatto o forzato: è un altro lato di Melbourne autentico e sincero. Da Douglas and Hope, al numero 181, troverete sciarpe meravigliose, e davvero utili quando tira il vento freddo; al 209, da Fat Design Store, potrete fare il pieno di oggettini artistici made in Melbourne; al 234 infine troverete Studio Ingot, con i suoi originali gioielli fatti a mano. Degraves Espresso Bar Degraves Street Prendete posto su una delle sgangherate poltroncine reclinabili di un vecchio cinema, date un occhiata al menu scritto con i gessetti colorati sulla grande lavagna in alto, e godetevi l esperienza vintage di questo caffè eccezionale. Troverete lo zucchero, rigorosamente di canna, in vecchie bottigliette di vetro della Coca Cola.

24 Marco Betti è un copywriter in pausa di riflessione. Al momento gira il mondo e cerca la sua strada. Nel frattempo, continua a scrivere. - Crossways. 123 Swanston Street Un ristorante vegetariano gestito da una comunità Hare Krishna. Un sano e gustoso all you can eat, estremamente economico e nel centro della città. Troverete con sorpresa uno dei dessert più buoni di tutta Melbourne: custard & sponge cake. Tramp. 20 King Street Un locale underground in tutti i sensi. Costruito sotto il livello del suolo, è la porta d accesso a un vero e proprio paese delle meraviglie. Seguite il bianconiglio dentro il buco ma state attenti agli strani personaggi che incontrerete, o a fine serata vi ritroverete off the chops. Queen Victoria Market. 513 Elizabeth Street Aperto solo tre giorni la settimana (martedì, giovedì, venerdì), questo è uno di quei posti in cui troverete di tutto, dallo spillo all elefante. Consigliato soprattutto per le specialità culinarie provenienti un po da tutto il mondo. Nei mesi estivi la sera del mercoledì il Queen Victoria Market diventa anche punto di ritrovo per concerti e aperitivi. Chapel Street. Chapel Street Chapel Street è la via dei locali, della moda, della creatività. Lunga più di due km, nel weekend è uno dei punti principali della movida di Melbourne. In particolare vi consiglio i pub che si trovano tra le traverse Toorak Road e Commercial Road, aperti fino a tardi e con musica dal vivo. Chapel Street bazaar. 215 Chapel Street Il bazaar delle meraviglie si trova in Chapel Street. Tutto ciò che potete immaginare riguardo l oggettistica dello scorso secolo, qui lo troverete. Spulciate tra i telefoni, i vestiti e i giocattoli, e divertitevi a tenere tra le mani tutte quelle cose che avevate dimenticato o neanche sapevate esistessero. Brother baba budan. 359 Little Bourke Street La cultura del caffè a Melbourne è davvero sentita, per questo non potete sprecare il vostro tempo bevendone uno cattivo. Entrate al Brother baba budan, sedetevi sulle sedie in legno attaccate al pavimento e ordinate: qui hanno uno dei flat white più buoni di tutta la città.

25 Alessandra De Leonardis è una sognatrice incorreggibile. Ama cucinare, leggere riviste di moda e fantasticare sul prossimo viaggio. - El Parnitas. Avenida Yucatán 84, Colonia Roma Norte Situata nella Colonia Roma, El Parnitas è la tipica antojeria messicana (ristorante con pietanze tradizionali semplici e rapide da preparare) a conduzione familiare. I classici tacos de camaron carmelitas o i peperoncini ripieni accompagnati da un acqua al sapore di limone con semi di chia non deluderanno. Prezzi convenienti e servizio cordiale. La Bipolar. Malintzin 155, Colonia Coyoacán Nel cuore di Coyoacan si trova la Bipolar, un bar noto per il proprietario (l attore Diego Luna) e la decorazione, un mix d elementi kitsch e moderni tutti rigorosamente messicani. Offre una vasta scelta di mezcal e cocktail, e musica per scatenarsi fino a notte fonda durante il fine settimana. Palacio de Bellas Artes. Avenida Hidalgo 1, Colonia Centro Situato nel cuore del centro storico della città, questo edificio sorprende per la sua maestosità e per la presenza dei murales, realizzati dai più grandi artisti messicani, tra i quali Diego Rivera. Al suo interno vengono ospitate diverse attività artistiche e culturali, come concerti, esposizioni d arte e architettura. Bosque de Chapultepec. Paseo de La Reforma S/N, Colonia San Miguel Chapultepec Il Bosque de Chapultepec è il parco più grande della città, pieno d attrazioni ricreative e culturali. Iniziate il vostro giro dal Zoologico, passate per il Giardino Botanico, e salite poi sulla collina che porta al maestoso Castillo de Chapultepec. Scendendo incontrerete il Museo d Arte Moderna, il Museo Tamayo e il Museo d Antropologia, che vanta la collezione d arte precolombiana più vasta del mondo. La Lagunilla. Allende y Juan Álvarez, Colonia Centro Aperto solo la domenica, il mercato della Lagunilla è la mecca per gli amanti dell antiquariato e del vintage. Qui si trova praticamente di tutto e con un po di fortuna si possono incontrare oggetti d arte a prezzi bassissimi. È il posto perfetto per mercanteggiare e ottenere sconti fino al 40%. Caffè Toscano. Orizaba 42, Colonia Roma Norte La presenza del caffè illy è garanzia di qualità, a ciò bisogna aggiungere lo spazio accogliente, perfetto per lavorare da soli o per una riunione con gli amici e l ubicazione, la Piazza Rio de Janerio, tra le più belle della città. Ottimi il caffé americano e il cappuccino, imperdibile la torta di carote e la crèpe di mela.

26 photo credit: elena lombardi photo credit: giulia turbiglio photo credit: valeria crescenzi photo credit: alice avallone

27 Beatrice Avallone è una fotografa per divertimento: se vede qualcosa che le piace e che vuole avere a tutti i costi, click, lo cattura! - Mud Art Café. Viale Bligny 42 Mud si trova in piena zona universitaria, a due passi dalla Bocconi. È un locale piccolissimo, dalle pareti tinteggiate con colori pastello e coperte da opere d arte di artisti emergenti. Qui la cucina è svedese, e la gestione è squisitamente familiare. Scegliete un piatto caldo del giorno, oppure uno dei panini imbottiti con salmone: sono le vere specialità della casa. Polpetta Doc. Via Eustachi 8 Polpetta Doc è un locale molto gradevole e informale, aperto dalla colazione al dopocena fino alle due di notte, senza trascurare il momento imprescindibile nella vita dei milanesi dell aperitivo. Fermatevi per un bicchiere di vino rosso (la scelta è vastissima) accompagnato da qualcosa di buono preparato sul momento: vi offrirà un momento di tregua dal caos dei grandi corsi tutt intorno. Galleria Il Castello. Via Brera 16 Percorrendo la trafficatissima Via Brera incontrerete la Galleria d Arte Moderna e Contemporanea Il Castello, che nei quasi cinquant anni d attività ha organizzato mostre dedicate a nomi quali Ottone Rosai, Ardengo Soffici, e più recentemente Mario Schifano, Andy Wharol e Keith Haring. Tra le tante gallerie della zona, questa è quella da non perdere. Zona C.so Buenos Aires. Via Maiocchi, Via Stoppani, Via Eustachi Allontaniamoci di poco dalle luci di Corso Buenos Aires e dal traffico di Viale Abruzzi per scoprire tre posti particolarissimi. Se amate la focaccia: Farina Del Mio Sacco in Via Eustachi. Se divorate libri illustrati: Book Import in Via Maiocchi. Se invece siete affascinati dagli oggetti particolari, Ichome in Via Stoppani. Excelsior Milano. Galleria del Corso 4 Excelsior è un grande magazzino-boutique-supermercato di lusso che unisce moda, food e design su sette piani, uno più bello dell altro. Qui si respira un atmosfera internazionale, al punto che non sembra proprio di essere a Milano. L impressione è quella di visitare una sorta di museo della moda con tanto di abiti, accessori e libri sotto i riflettori, o dentro teche minimal. Troverete molte firme famose accanto a brand emergenti, tutti attentamente scelti dal Gruppo Coin. Botega Caffè Cacao. Corso Garibaldi 12 Al numero 12 di Corso Garibaldi troviamo Botega Caffè Cacao. Ordinate un buon espresso e qualcosa da mangiare (è tutto fatto in casa e in giornata), e salite al piano superiore. L atmosfera è anni 50, con qualche tocco che ci ricorda gli ambienti dei locali più vintage. Avrete l imbarazzo della scelta tra fette di torta, croissant e brioche ripiene. Il caffè è speciale.

28 Valentina Desario, inguaribile idealista, sogna un giorno di fare due chiacchiere con Almodóvar. Ha un debole per le storie scritte bene. - Pescheria dei Milanesi Da Claudio. Via Cusani 1 La pescheria dei milanesi, di nome e di fatto: a due passi da Brera, quartiere simbolo della vecchia Milano. Rinomata per la varietà e freschezza delle pregiatissime materie prime: aragoste appena pescate, appetizer di pesce crudo e specialità di mare da spiluccare sul momento sono solo alcune tra le prelibatezze offerte dal locale. Di recente al menu dell aperitivo è stato aggiunto il sushi, oltre ai più tradizionali piattini di ostriche e salmone. Il tutto naturalmente accompagnato da un buon calice di vino. Hotel Bulgari. Via Privata Fratelli Gabba 7b Se per una sera volete dimenticarvi di essere a Milano, il giardino dell hotel Bulgari è il posto giusto. In una strada privata tra Via Montenapoleone, Via della Spiga e il Teatro alla Scala, un inaspettata oasi di 4000 mq incorniciata da siepi di faggio rosso, prolungamento del vicino orto botanico. Se volete sorseggiare un drink preparato a regola d arte o un bicchiere di buon vino in una location suggestiva, e in un atmosfera rilassata, segnatevi questo indirizzo. Teatro alla Scala. Largo Ghiringhelli 1 Per chi visita Milano il Museo del Teatro alla Scala è una tappa imperdibile. La collezione è ampia ma solo una piccola parte è a disposizione dei visitatori, quanto basta per ripercorrere la storia del teatro: ritratti, spartiti, carteggi, i busti e i cimeli delle prime donne, dei ballerini e dei tanti artisti che hanno reso il Teatro alla Scala il simbolo dell eccellenza italiana nel mondo. Giardino di Villa Reale. Via Palestro 16 Nel cuore di Milano, uno tra i più suggestivi ed eleganti polmoni verdi della città: il Giardino di Villa Reale. Ideale per passeggiate rigeneranti e per prendere un po di fresco tra alberi di ciliegio, laghetti e prati all inglese. ll giardino vanta piante rare come il falso loto e l albero del caffè. Al suo ingresso un particolare esemplare di bagolaro, con un fusto dai colori variopinti. È possibile noleggiare biciclette e trovare ristoro nei baretti del viale del parco. Una vera oasi di pace. Details. Piazza Piemonte 8 In zona Pagano, una tappa obbligata per le shopping addicted. La boutique non è grande ma piena di pezzi interessanti, a partire dalle scarpe della marca Details che produce décolleté da sera, sandali dal tacco vertiginoso, zeppe, plateaux e ballerine. Troverete anche deliziosi abitini e maglioni di brand poco conosciuti in Italia, ma in voga a Londra. I modelli sono sempre originali e curati nella realizzazione, alla moda ma assolutamente adatti alla vita di tutti i giorni. Fioraio Bianchi. Via Montebello 7 Delizioso bistrot dal sapore parigino a due passi da Via Brera e dalla fermata Turati. Una location originale e suggestiva in cui il profumo del caffè si mischia con quello delle composizioni floreali, dislocate in ogni angolo. Buono l espresso, sfiziose le cupcake, irresistibili i dolci. Per una pausa senza fretta, magari accompagnata da un buon libro, e conclusa perché no? dall acquisto di un bel mazzo di fiori.

29 Chiara Galati è una romana anomala: ama Milano. Persone, lavoro frenetico, teatro, scrivere, ballare. In una sola parola: Galattica. - Osteria dell Acquabella. Via San Rocco 11 In questa osteria milanese ci si sente a casa: ambiente rustico, personale gioviale e goliardico, abbondanza e ottima qualità di vino e cibo a un prezzo ragionevole. Non troverete né carbonara né amatriciana: questo è il regno dell ossobuco e di sua maestà la cassoeula. Entrambi divini. 4cento. Via Campazzino 14 Immerso, quasi nascosto nel verde, il 4cento è uno dei locali più poliedrici di Milano: menu da ristorante, brunch domenicale, ottimi aperitivi, e divertenti serate che si animano di musica pop anni 80 (il giovedì). Amato dai clubber milanesi squattrinati grazie ai dj di musica elettronica italiani e internazionali che vi suonano tutto l anno for free. Anche lo squattrinato, però, deve fare attenzione all abbigliamento: la selezione all ingresso è spietata; niente camicia, per carità! Qui solo i più stylish possono entrare. Duomo. Piazza Duomo Sarà banale ma toglie sempre il respiro. Il suo marmo di Candoglia, oggi riportato all antico splendore, ti brilla negli occhi. Amavo anche la versione più grigia e fumosa di qualche anno fa: lo rendeva ancor più gotico, con tanto di gargoyles come ciliegina sulla torta. Mozzafiato. Parco delle Cave. Zona Quarto Cagnino (entrate varie) Milano non avrà il Central Park (purtroppo), ma di parchi ne abbiamo diversi, e questo è il mio preferito grazie alla presenza delle omonime Cave. Non ce n è: l acqua dona ai luoghi un atmosfera magica e ogni volta che passeggio per i sentieri di questo parco, non mi sento neanche più in città. Mauro Leone. Corso di Porta Ticinese 103 Alzi la mano chi, tra le ragazze, non ha mai acquistato un paio di scarpe da loro. Qui troverete calzature divertenti, originali, colorate ma soprattutto low cost. Perfetto se volete togliervi lo sfizio di un paio di zoccoli con inserti fluo o tacchi a spillo di vernice azzurra a pois bianchi. Pasticceria Marchesi. Via Santa Maria alla Porta 11a Evitate le ore di punta e godetevi il loro ottimo caffè, ma anche le spremute fresche o le brioche appena sfornate. Da non perdere il panettone tostato (solo a gennaio): Marchesi è una delle pasticcerie meneghine più rinomate per questo classico natalizio, che viene così riutilizzato nel post-stagione.

30 Chiara Gallina milanese da tre anni. Ricorda tutti i nomi delle strade. Gira in bici. Ama la menta. Ha una parentela con i dinosauri. - Erba Brusca. Alzaia Naviglio Pavese 286 Siamo a 5 km dal Duomo eppure non sembra quasi di stare a Milano: Erba Brusca è un ristorante delizioso, aperto da poco più di un anno sulle sponde del Naviglio Pavese. Qui si mangia con vista sull orto nel quale vengono prodotti molti degli ingredienti utilizzati dalla chef francoamericana Alice Delcourt. Cucina ricercata e naturale, aperto anche per il brunch domenicale. Circolo Magnolia. Via Circonvallazione Idroscalo 41 L estate è la stagione migliore per godersi la location del Magnolia, club Arci immerso nel verde del parco dell Idroscalo (da giugno a settembre non serve la tessera). Tre palchi all aperto, chioschi per birra e cocktail, pizzeria e soprattutto musica per tutti i gusti. La chiusura della programmazione estiva è a settembre con il festival Magnolia Parade. Triennale di Milano. Viale Emilio Alemagna 6 Cercate un idea originale per l aperitivo, con una dose extra di cultura? Ogni giovedì sera è possibile visitare le mostre della Triennale di Milano e del Museo del Design (biglietto unico 10 ) con orario prolungato fino alle Prima però concedetevi un drink al Triennale DesignCafé, oppure in giardino, tra i Bagni Misteriosi di Giorgio de Chirico. Parco Sempione. Piazza Castello 1 Il parco più amato dai milanesi: per fare jogging, organizzare un picnic domenicale o schiacciare un pisolino sull erba. Uno spettacolare scenario fatto di alberi antichi e laghetti artificiali, meta ideale per un primo appuntamento. Da concludere magari con un drink al Bar Bianco, storico bar all aperto che sembra una baita di montagna. Havaianas. Corso Buenos Aires 52 State già preparando la valigia per il mare? Sicuramente non potete dimenticare almeno un paio di comodissime infradito. Da pochi mesi ha aperto a Milano il primo monomarca di Havaianas, un istituzione per gli amanti delle ciabattine simbolo dell estate. Un tripudio di colori e di modelli diversi. E nessuno vi vieta di utilizzarle anche in città. Viel. Corso Garibaldi 12 Da oltre 60 anni a Milano il cognome Viel è sinonimo di gelati. Oggi esistono tre locali con questa insegna, oltre a quello nell elegante Corso Garibaldi, ottimi anche per la colazione o un pranzo veloce. Anche se, per sfuggire alla calura dell estate cittadina, potreste essere più tentati da una granita al caffè. Aperto tutti i giorni anche ad agosto.

31 Eleonora Pinat è nata IN Ancona. Voleva fare la pilota di Formula1 invece vive e lavora a Milano. Ama le storie e detesta i carciofi. - Antica Hostaria della Lanterna. Via Giuseppe Mercalli 14 Un autentica trattoria stile vecchia Milano, in una traversa di Corso Italia. Salumi affettati a mano e gnocchi fatti in casa, prezzi competitivi e ambiente alla buona. Non aspettatevi la nouvelle cuisine: la proprietaria è una lombarda doc e non vi lascerà in pace finché non avrete assaggiato il suo tiramisù. BQ Birra artigianale. Via Losanna 36 BQ sta per Birra di Qualità. Oltre alle classiche birre alla spina qui trovate anche le birre spillate a pompa, e i prezzi non sono niente male. Da non perdere, insieme a un bel boccale, le loro tartine: semplicemente divine. Chiesa di San Satiro. Via Speronari 3 Provate a entrare in questa piccolissima chiesa, e ditemi cosa vedete. Sembra un abside vero? Invece no, è tutto un gioco di prospettiva: un capolavoro del Bramante, nascosto in una traversa di Via Torino. Perfetta anche per godersi la frescura dopo il caldo torrido della strada. Naviglio della Martesana. In città Uno dei (pochi) luoghi adatti a fare jogging a Milano, il Naviglio della Martesana è la risposta alla domanda: Dove posso fare una passeggiata e fuggire dal traffico?. Gli ingredienti per un momento di relax ci sono tutti: l acqua che scorre, le paperelle che nuotano e un silenzio rigenerante. Meet2Biz. Alzaia Naviglio Grande 14 Si incrocia passeggiando sui Navigli, apre alle 17 e chiude a serata inoltrata: di che animale stiamo parlando? È Meet2Biz, ricettacolo di tutto ciò che è giovane, artistico e artigianale a Milano: un po negozio, un po spazio espositivo, ma sempre rigorosamente Made in Italy. Ideale per i curiosi. Gelateria Centogusti. Via Traù Un nome che è tutto un programma. Una gelateria aperta da due simpaticissimi romani che tentano la fortuna e i clienti proponendo letteralmente 100 gusti. Vi dico solo che 25 sono le varianti di cioccolato, ma se vi sentite in vena di follie potete sempre provare il gelato al sesamo nero o alla frittata di cipolle!

32 Giuseppe Mercorio. Scrive, legge, fa sport, qualche volta dorme, deve ancora decidere cosa fare da grande. Intanto si dedica all economia. - Da Michele. Via Cesare Sersale 1 Se la pizza volete mangiare, da Michele dovete andare. Pizzeria che vanta più di 140 anni di storia, è famosa in tutto il globo e attualmente detiene la corona di migliore di Napoli. Tutto lo spirito partenopeo concentrato in un piccolo locale in una traversa di Corso Umberto I. C è fila per entrare e una volta dentro ci resterete per poco perché c è altra gente che sta aspettando fuori. Nonostante tutto, ne varrà la pena. Neo. Via Coroglio 144 Musica dal vivo o dj set, spettacoli all aperto o aperitivi, tutto a pochi passi dal mare, quello di Coroglio precisamente. Situato al posto del vecchio Voga, il Neo si divide in due grandi aree: quella principale, con postazioni bar e palco (tutto rigorosamente in bianco), e quella del giardino, con gazebi, lettini, vista spettacolare, zone d ombra e zone di sole. Ma soprattutto, con la Jacuzzi. Fate un po voi. Cimitero delle Fontanelle. Via Fontanelle 80 Un luogo tra realtà e leggenda, colmo di superstizione, protagonista di numerose storie, quelle raccontate tra gli amici in campeggio, davanti al fuoco, quando calano le tenebre. All interno di uno dei quartieri più popolari di Napoli, questo antico cimitero conserva i resti di chi non poteva permettersi un adeguata sepoltura e quelli delle vittime delle numerose epidemie che si abbatterono sulla città. Cosa ne viene fuori? L ossuario più grande della città, teschi e grotte, grotte e teschi, tanti. E non fatevi raccontare la storia del Capitano. Parco Virgiliano. Viale Virgilio Si trova a Posillipo, uno dei quartieri ricchi e belli di Napoli. Un immensa vastità di verde che si affaccia sul mare. Praticamente si vede tutto: il golfo, Pozzuoli, Nisida, il Vesuvio, il monte di Procida, Ercolano. Andate per una passeggiata, per un giro in bici, per un po di jogging, per fare qualche scatto con la vostra macchina fotografica. Questo parco vi offre di tutto, ma soprattutto pace e serenità in una città quanto mai caotica. London. Via Nilo 33 Incastrato nei vicoli del centro storico, articolato su più livelli e disposto per stanze a tema. Tratta un gran numero di marchi, famosi e non, lasciando spazio a brand emergenti o locali. I prezzi, sempre ritoccati verso il basso, durante i saldi trasformano il negozio in un ring. Se poi quello che è esposto non basta, dall altra parte della strada c è un altro London pensato solo per le calzature, e un altro ancora che funziona da outlet. Giovanni Scaturchio. Piazza San Domenico Maggiore 19 Pasticceria storica della città. Non potete visitare Napoli senza passare di qui e prendere qualche sfogliatella o qualche babà, qualche ministeriale o una bella fetta di pastiera, o anche solo un caffè, ottimo. Fondata da un calabrese più di 100 anni fa, adesso conserva quel sapore tradizionale che ricorda la vecchia Napoli. Il tutto nella splendida cornice che è Piazza San Domenico. Un must.

33 photo credit: federica orciani photo credit: giulia depentor photo credit: beatrice avallone photo credit: enrico catani

34 Alice Avallone è la mamma di Nuok. Dopo anni di mangiate, studio e viaggi oltreoceano, è diventata finalmente una Supercreativa. - Jack s Wife Freda. 224 Lafayette Street, Manhattan La cucina di Jack s Wife Freda è semplice e accosta sapori della tradizione greca a quella americana. Scegliete come antipasto un piatto di Fried Zucchini Chips con Smoked Paprika Aioli, le Freda s Fried Fish Balls, oppure una gustosissima Salt & Pepper Eggplant. E lasciate posto per la divina Homemade Spiced Cheesecake: incredibilmente buona. Merc Bar. 151 Mercer Street, Manhattan Il paradiso della margarita: una delle più buone di Manhattan, qui da Merc Bar in una versione tutta particolare. Luci soffuse, divanetti di pellicciotto sintetico e vista strada: sì, siete all interno di un ex garage. Il locale merita un dieci e lode, se non altro perché siete nel cuore della movida di SoHo. Mahayana Temple Buddhist. 133 Canal Street, Manhattan Questo tempio ospita un Buddha seduto su un fiore di loto alto cinque metri e completamente laccato d oro. Ai suoi piedi troverete una cassa rossa piena di bigliettini arrotolati su se stessi: con un offerta di 1 $ potete pescarne uno. Scoprirete così cosa vi riserverà il vostro destino... Meatpacking District. Gansevoort Street, Manhattan Una volta era il mattatoio (meat) di Manhattan, nonché il centro di imballaggio delle carni (packing). Poi iniziarono ad aprire negozi di alta moda con marchi del calibro di Alexander McQueen e Stella McCartney, arrivò il primo Apple Store di downtown (sulla 14th), e furono inaugurati locali che oggi sono vere e proprie istituzioni del quartiere, come Pastis e il Buddha Bar, oltre a locali notturni come il Tenjune. Iperchic. Kiteya. 464 Broome Street, Manhattan Le mensole bianche di Kiteya sono completamente dedicate alla cultura giapponese: ciondolini, scarpette, ombrelli parasole, lampade di carta. Troverete tantissime idee regalo unconventional. Ai vostri piedi, pietre laviche e piantine fanno da set alla bellissima collezione di tradizionali sandali giapponesi. Chocolate Room. 86 5th Avenue, Brooklyn Questa stanza del cioccolato ricorda un po i bar storici di Torino, e infatti ritroviamo all interno del menu anche il Café Torino, una rivisitazione del celebre bicerin piemontese. Non lasciate Chocolate Room senza aver provato il must di questa estate: Not Hot, la variante ghiacciata della cioccolata calda con l immancabile panna montata in cima.

35 Beatrice Avallone è una fotografa per divertimento: se vede qualcosa che le piace e che vuole avere a tutti i costi, click, lo cattura! - Zerza. 308 East 6th Street, Manhattan Il piatto forte di questo ristorante marocchino, neanche a dirlo, è il couscous, qui in due varianti: con la carne di pollo e di agnello. Vi verrà servito su una terrina calda dentro cui troverete dall alto verso il basso carne, morbida e gustosissima, ricoperta di cipolle stufate e uva passa; verdure: ceci, carote, zucchine e zucca; un letto di couscous. Preparatevi a un attesa di 20 o 30 minuti: da Zerza la carne la cucinano davvero per voi, e questo richiede tempo. Bar Tabac. 128 Smith Street, Brooklyn Da Bar Tabac i francofili potranno apprezzare i cocktail, la lista dei vini, la steak-frite (obbligatoria!) e la zuppa di cipolla. Il cameratismo dei suoi frequentatori, l atmosfera da bar anni 60, il vecchio calcetto, la musica jazz dal vivo quattro volte alla settimana e il brunch nel weekend ne fanno un angolo di Francia unico. Williamsburg Bridge. Tra Manhattan e Brooklyn I lavori iniziarono nel 1896 ma l inaugurazione avvenne il 19 dicembre 1903: all epoca aveva addirittura il primato di ponte più lungo della Terra, e lo mantenne per una buona ventina d anni. Oggi è attraversato da treni, auto camion, e ci sono inoltre due passerelle pedonali, separate da una grata fucsia: a ogni pilastro c è però un area comune, che vi permetterà di passare da una parte o dall altra. Il tutto a 40 metri dall acqua. East River State Park North 8th Street, Brooklyn Il parco offre una bellissima vista del Williamsburg Bridge e della parte alta dello skyline di Manhattan, incluso l Empire in tutto il suo splendore. C è anche una piccola spiaggia in cui sedersi e rilassarsi godendo di un tramonto mozzafiato. Il calendario estivo di concerti ed eventi speciali, che coinvolge il vicino Williamsburg Park, è ricchissimo: check it out. Strand Bookstore. 828 Broadway, Manhattan Fondata nel 1927 da Ben Bass, la libreria Strand attira l attenzione anche dei più distratti: la tenda rossa che corre intorno ai carrelli esterni (coi libri in offerta a 1 $) è il segno inconfondibile di questo paradiso del lettore. Al motto di 18 miles of books Strand offre la più grande scelta di libri nuovi e usati, spesso scontati al 50%. Ninth Street Espresso. 75 9th Avenue (Chelsea Market), Manhattan Sono chiari e decisi sia nella loro brand identity che nel gusto del caffè espresso: forte e buonissimo. La scelta di dolci e paste arriva dall esclusivissimo Balthazar di Soho. Il migliore espresso di tutta Chelsea, da bere al bancone prima di immergersi nello shopping del Chelsea Market.

36 Lucia De Stefani non rilascia dichiarazioni spontanee, né commenti, poesie, pensieri, parole, opinioni. Risponde solo se interrogata. - Tortilla Flat. 767 Washington Street, Manhattan Un po di fila all entrata, ma la simpatia degli avventori è tale che non pesa aspettare. Ottime margarita, porzioni generose, cibo delizioso (e cheap!), atmosfera frizzante e divertente: mille luci colorano l ambiente altrimenti in penombra, e i camerieri coinvolgono la clientela improvvisando giochi di società. Da non perdere. Fat Cat. 75 Christopher Street, Manhattan Un entrata anonima e una scala che conduce sottoterra: a prima vista poco attraente, Fat Cat è invece un must del Village. Vanta una clientela molto giovane, anche perché è uno dei pochi locali ad ammettere minorenni. Dentro c è tutto un mondo da scoprire: giocatori di scacchi che si affrontano fino al mattino, tornei di ping pong e biliardino. Ma la vera perla è il salotto per la musica jazz: ogni sera si alternano diverse band davanti a un pubblico che, comodamente seduto sul divano, sorseggia ottima birra. Frick Collection. 1 East 70th Street, Manhattan La collezione Frick è un tesoro nell Upper East Side. Meno affollata rispetto ai vicini Metropolitan e Guggenheim, ha il pregio di non avere grande traffico turistico e di essere distribuita in uno spazio ridotto (solo poche sale, attorno a una corte fiorita): due qualità che rendono l esperienza semplicemente perfetta. Degas, Goya, Turner, Van Dyck, e l unica opera negli Stati Uniti di Piero della Francesca vi faranno compagnia durante la visita. Un esperienza culturale rigenerante. High Line. Da Gansevoort Street a 30th Street, Manhattan Una ferrovia abbandonata diventa giardino pensile lungo il fiume Hudson. Alberi, piante, animali (una casa per le rondini!) e panchine-sdraio da cui godere una vista mozzafiato sul fiume e sul New Jersey. Un percorso inedito tra i vecchi palazzi del Meatpacking District e di Chelsea, dalla 14th Street su fino alla 30th, e anche una delle attrazioni urbane più poetiche di New York. Madewell th Avenue e 486 Broadway, Manhattan Quel tocco hipster che tanto piace ai newyorkesi, ora casual ora chic, ora country ora urbano, è il punto di forza di Madewell, catena di negozi americana che nonostante l ampia diffusione riesce a mantenere alta la qualità (e soprattutto lo stile). E attenzione ai dettagli: bellissime borse e foulard per un armadio sempre colorato. Doma Na Rohu. 27 Morton Street, Manhattan In cecoslovacco vuol dire casa, e non poteva essere usata parola migliore per descrivere questo café. Le ore passano leggere, scrivendo, leggendo o conversando, condite da un delizioso cappuccino o un chai tea latte, da accompagnare con le loro ottime pastry. Dopo il trasloco dalla mitica location in Perry Street, il Doma si è fatto grande, ma ha saputo mantenere la sua autenticità e magia. Il miglior modo per iniziare la giornata.

37 Alessia Gatti ama Mamet, Pinter, Cechov, il profumo di mare e le ciambelle appena sfornate. Va sempre dove la porta il cuore. - Rosarito Fish Shack. 168 Wythe Avenue, Brooklyn Questa Pescaderia messicana vi colpirà dritti al cuore: pesce freschissimo, piatti ricchi e gustosi, ottimi cocktail e tanti special da controllare ogni giorno sul sito web. Ricette innovative per una cucina messicana davvero originale. L aragosta con fragole e mousse di avocado è un must che dovete provare! Jimmy. 15 Thompson Street, Manhattan SoHo, rooftop, piscina, cocktail fantastici, una vista mozzafiato. Questo è il Jimmy. All ultimo piano del James Hotel, il Jimmy è uno dei rooftop più belli ed esclusivi di tutta Manhattan. Ideale per l aperitivo o per un drink dopo cena a ritmo di musica. L atmosfera è intima e raccolta; evitate il weekend perché spesso è riservato per party privati. Earth Room. 141 Wooster Street, Manhattan La Earth Room è un installazione artistica creata nel 1977 da Walter De Maria. Questo appartamento nel cuore di SoHo, letteralmente coperto di terra, vi conquisterà l anima. Muri bianchissimi, parquet nelle parti calpestabili e tanta, tanta quiete. La terra viene curata ogni settimana in modo che abbia sempre un colore omogeneo. Dumbo. Tra il Brooklyn e il Manhattan Bridge, Brooklyn È uno dei quartieri più famosi di Brooklyn grazie alla presenza di gallerie d arte, negozi alternativi e studi artistici. Se volete davvero vivere la magia di Dumbo, andateci di notte, quando le luci sono spente e le strade semideserte. Ma il vero spettacolo è la vista dal parco sull East River, proprio sotto il Manhattan Bridge: pochi lampioni alle vostre spalle e davanti Manhattan in tutto il suo splendore. Pearl Paint. 308 Canal Street, Manhattan Paese dei balocchi per pittori e artisti, Pearl Paint è un negozio di cinque piani collocato a Chinatown. All interno potrete trovare pitture, colori, tele e accessori per ogni esigenza. Il personale è disponibile e gentile, i prezzi più che abbordabili e l atmosfera bohémien vi metterà subito a vostro agio. Café Angelique. 68 Bleecker Street, Manhattan Café Angelique è un ottimo posto dove fare pausa durante il vostro shopping in centro. Ottimo caffè, ampia scelta di pasticceria e dolci da forno; serve anche a pranzo e ha un menu speciale per il brunch durante il weekend. Pazzesco il chai tea latte e fantastici i mini pancake con frutta fresca.

38 Sara Izzi è nata sotto il segno del Cancro. Laureata in Lettere, per ora gira il mondo, scrive e collabora come freelance per varie testate. - Spice Market. 403 West 13th Street, Manhattan La sensualità e i sapori del Sud-est Asiatico, in uno dei quartieri più in voga del momento. Siamo nel cuore del Meatpacking District ma l impressione è di trovarsi a Bangkok. Gli arredi sontuosi e i colori caldi del locale vi avvolgeranno. Cucina fusion, con piatti della tradizione orientale o prettamente thailandesi. Da provare i noodles e il chicken samosa, e preparate il palato: la cena sarà gustosa ma anche molto piccante. Union Pool. 484 Union Avenue, Brooklyn Prendete la L e scendete a Lorimer. Siamo a Williamsburg e l atmosfera è quella di un vecchio pub anni 70 con musica dal vivo e una buona selezione di birre e liquori. Il giardino illuminato a festa è perfetto per le sere d estate. Se avete appetito date un occhiata al camioncino parcheggiato sul retro. Sarete sorpresi, ma vi troverete a gustare ottimi tacos e guacamole. The New Museum. 235 Bowery, Manhattan Una serie di scatole sovrapposte quasi a caso, così è stato pensato l edificio che troverete al numero 235 di Bowery, tra Stanton e Rivington Street. Il museo, completato nel 2007, è il vero punto di riferimento per gli appassionati di arte contemporanea. Installazioni e opere dei più giovani artisti emergenti del panorama internazionale, dal Brasile all Est Europa, fanno bella mostra di sé nelle sale di uno dei musei più cool della città, nel pieno centro pulsante del Lower Est Side. Bryant Park. 41 West 40th Street, Manhattan Un vecchio cimitero trasformato in un giardino in cui sorseggiare una bibita nelle più calde giornate dell anno. Alle spalle della Public Library, a pochi passi dal caos della 5th Avenue, questo piccolo ritaglio di verde al centro della città è il paradiso per chi cerca un attimo di relax e divertimento. Ogni lunedì d estate si proiettano i classici del cinema, da Psycho a Vacanze Romane. Portate qualcosa da bere e dimenticatevi del resto. I cancelli aprono alle 5 pm, vi conviene arrivare in tempo. Libreria Rizzoli. 31 West 57th Street, Manhattan Qui si sono incontrati Robert de Niro e Meryl Streep nel film Innamorarsi. Quasi 30 anni da quella scena memorabile e l atmosfera è la stessa. Scaffali in legno scuro, lampade a scaldare l ambiente, e una selezione di libri d arte imperdibile. Al secondo piano trovate i titoli in lingua italiana, al primo una fornita emeroteca. Non mancano la vostra rivista di moda preferita e l ultimo numero de La Gazzetta. Clinton Street Baking. 4 Clinton Street, Manhattan Le migliori frittelle della città, secondo il New York Magazine, si mangiano al numero 4 di Clinton Street. Diventato famoso per i suoi soffici blueberry pancake, serviti con zucchero a velo e burro d acero, questo locale è meta di golosi provenienti da ogni parte del pianeta. Per il brunch della domenica l attesa potrebbe essere lunga, ma accettate un consiglio: ne vale la pena.

39 Samantha Ragazzi ama Bon Iver, Jonathan Franzen, il caffè, le persone perbene e, ovviamente, NYC. Odia l arroganza e il comic sans. - Nathan s Surf Avenue, Brooklyn Una tappa a Coney Island, specie d estate, è d obbligo quando si visita New York. Una volta qui non potete perdervi i famosissimi hot dog di Nathan s. Piccoli (prendetene due!) e saporiti, da gustare ai tavoli all esterno del ristorante, situato a pochi metri dal boardwalk a ridosso della lunga spiaggia. Sunny s Bar. 253 Conover Street, Brooklyn Se volete immergervi nelle atmosfere silenziose del vecchio porto di Brooklyn questo è il posto per voi. Sunny s è a Red Hook, zona industriale poco frequentata e non raggiungibile direttamente con la metro (la fermata più vicina è Carroll St., linea F). Tra capannoni chiusi e antiche vie in ciottoli, Sunny s è un luogo unico nel quale potrete assistere a jam di musica Bluegrass lontano da turisti e confusione, bevendo ottima birra ghiacciata. Brooklyn Bridge. Da Brooklyn a Manhattan C è bisogno di un motivo per consigliarvi una passeggiata sul Brooklyn Bridge? I suoi enormi archi in granito, la vista della Statua della Libertà L unica raccomandazione che vi faccio è quella di osservare i segni per terra: delle due corsie, una è per i pedoni, l altra per le bici. E se vi doveste sbagliare, sappiate che vi beccherete gli originalissimi improperi dei ciclisti che vi sfioreranno a 30 km orari. La metropolitana segreta. La Linea 6 Se volete rendere unica la vostra esperienza della metro di NYC ecco qui un escamotage. Prendete la Linea 6 verso sud e non scendete al capolinea di Brooklyn Bridge/City Hall; il treno proseguirà e percorrerà un anello per potersi rigirare verso nord; è proprio in questo anello che potrete ammirare la vecchia stazione abbandonata di City Hall, una meraviglia di archi, lampadari e mattonelle risalenti al Nonostante sia legale rimanere sul treno in manovra, la polizia metropolitana potrebbe farvi qualche storia: vi consiglio di armarvi di un sorriso splendente e tornare più tardi. Beacon s Closet. 92 5th Avenue, Brooklyn Un negozio meraviglioso in cui potrete acquistare, vendere e scambiare abiti, scarpe e accessori usati a prezzi vantaggiosi. Il tutto organizzato al meglio, senza bisogno di scavare pile di capi per trovare quello che fa per voi. Gorilla Coffee. 97 5th Avenue, Brooklyn Sulla 5th Avenue, all angolo con Park Place, potete gustare il caffè più buono di Park Slope. Lasciate perdere per una volta i mille gusti di Starbucks o i cinnamon bun e le cupcake (che comunque non mancano): qui berrete un ottimo cappuccino o un macchiato che non vi faranno rimpiangere quelli di casa. Il tutto servito da un gruppo di ragazzi cordiali e tranquilli nonostante siano abituati a servire le varie celebrity che vivono nel quartiere.

40 Benedetta Spreafico è cresciuta in una casa con i muri arrotondati e odia tutto ciò che è squadrato. Vive a New York da un anno e mezzo. - JG Melon rd Avenue, Manhattan Esterni verdi come la buccia dell anguria, interni arredati con sculture, disegni e dipinti realizzati da amici e clienti. Anche in questo caso, un unico soggetto: il cocomero. È qui che si mangia il migliore burger di Manhattan, in un locale old school dell Upper East Side, dove si paga in contanti, si viene serviti da cameriere ultracinquantenni con dei bellissimi capelli bianchi e si ascolta musica proveniente da un juke-box. Ink th Avenue, Manhattan Situato al sedicesimo piano dell omonimo hotel, l Ink48 offre una vista impagabile di Midtown e dell Hudson River. Lo stile è minimalista: qualche tavolo, poltrone dalla forma arrotondata e una vasca nella parte principale del locale. Ideale per una serata tranquilla o per un aperitivo: la terrazza dà il meglio di sé all ora del tramonto. Un consiglio: chiamate prima di andare per accertarvi che non ci siano eventi privati. James De La Vega. East Harlem e Upper East Side, Manhattan È uno street and mural artist: le sue opere si trovano infatti su marciapiedi, bidoni della spazzatura, gradini all ingresso di palazzi e sui muri della città, soprattutto ad East Harlem e nell Upper East Side. La frase che lo contraddistingue è Become your dream. De La Vega parla di sogni, di amore, di rapporto tra genitori e figli, di politica e di creatività, sempre con una semplicità disarmante. Fate attenzione a dove mettete i piedi: magari, girando l angolo, troverete le parole che vi cambiano la giornata. Battery Park. Promenade Battery Park, Manhattan Una passeggiata lungo il fiume Hudson che vi farà innamorare di New York (ancora una volta), con vista su New Jersey, Statua della Libertà, Ellis Island e il nuovo World Trade Center. Da percorrere a piedi o in bicicletta, facendo una sosta sul prato o in qualche locale della marina: un piccolo porto che vi farà pensare di essere stati catapultati in qualche paesino europeo sul mare. B&H Store th Avenue, Manhattan Un must per tutti gli appassionati di fotografia e cinema (e di tecnologia in generale), e forse uno dei negozi più forniti ed efficienti al mondo in questo campo. Gestito quasi interamente da ebrei ortodossi, si sviluppa su metri quadrati, ai quali va aggiunto un magazzino sotterraneo da cui parte la merce, che raggiunge le casse tramite un sistema di rulli a vista. Veniero s. 342 East 11th Street, Manhattan Una pasticceria italo-americana nell East Village che offre tutto il meglio dei dolci tipici di Italia e Stati Uniti: dalla cheesecake ai cannoli siciliani, dalle cupcake alla pastiera, dai babà ai cookie. Da Veniero s si possono anche gustare un espresso che si possa definire tale e un ottimo cappuccino. Forse un po caro, ma il vostro palato vi ringrazierà.

41 Leonardo Staglianò scrive e legge storie, soprattutto quando sorvola l Atlantico. - Dumont. 314 Bedford Avenue, Brooklyn Il miglior burger di Brooklyn, se non dell intera New York. Lo chef ha studiato in Francia e lì ha avuto l idea di mettere la carne dentro una morbida brioche: il risultato è eccezionale. Oltre agli immancabili pickels, cipolle dolci e salsine, potrete aggiungere bacon and cheese e scegliere fra insalata, cipolle fritte e patatine come contorno. E se avete ancora fame, ordinate il tortino caldo al cioccolato: stellare. Spike Hill Bedford Avenue, Brooklyn Nei pomeriggi e nelle sere d estate, uscendo dalla fermata della Metro L su Bedford Avenue verrete accolti da ottima musica suonata dal vivo: proviene dallo Spike Hill, uno dei migliori locali della zona. La location è doppia: da una parte si mangia e si guardano le partite, dall altro si beve e si ascoltano le band newyorkesi più promettenti. A sentire i bartender, qui sono nati molti amori. The Boiler. 191 North 14th Street, Brooklyn The Boiler è uno spazio espositivo collegato a Pierogi, una delle più famose gallerie di New York. È stato ricavato all interno di una ex fabbrica e si chiama così perché occupa una stanza in cui c è un grande bollitore in disuso, volutamente lasciato integro; sui muri ci sono ancora i suoi tubi. Se cercate l arte di domani, è qui che dovete venire. Mc Carren Park. North Williamsburg, Brooklyn Questo parco non è molto grande, ma si trova in una posizione strategica che lo rende il punto d incontro di diverse comunità che vivono nell area: vi ritroverete davanti, in un unico sguardo, ebrei hassidici che giocano a baseball in camicia e yarmulke, famiglie polacche della vicina Greenpoint, e poi tanti, tantissimi hipster. Desert Island. 540 Metropolitan Avenue, Brooklyn L insegna recita, letteralmente: Sparacino s Bakery. Italian French Sicilian Bread. And Comic Booklets. Dove ieri c era un forno siciliano, oggi c è una delle fumetterie più indie di tutta Brooklyn, ed è tutto dire. I volumi esposti sono per buona parte realizzati da artisti locali, fra cui udite, udite! Michel Gondry, che ha una casa in zona. Bakeri. 150 Wythe Avenue, Brooklyn Semplicemente la migliore pasticceria di Williamsburg. Voto otto a nutella roll, apple pie e biscotti al cocco. Nove al pane: quelle pagnotte che non arrivano mai intere a casa, neanche se abitate appena tre block più in là. Dieci alle brioche all arancia. Anche il caffè è ottimo. Il consiglio è di prendere un bell iced latte e un dolcetto, andare al vicino East River Park State e godersi la vista dello skyline sdraiati sull erba.

42 Livia Ventura ama il ricominciare, la musica, il mare d inverno, leggere, scrivere e viaggiare. Un dottorato l ha trascinata a New York. - Juliette. 135 North 5th Street, Brooklyn L atmosfera glamour e raffinata delle brasserie francesi con il giusto tocco hipster, in linea con la sua collocazione a Williamsburg. È dotato di sale interne e un rooftop dove sorseggiare vini e ottimi cocktail di vodka organica, oppure assaggiare sandwich e formaggi accompagnati da dj e live music. Le Bain, The Standard Hotel. 848 Washington Street, Manhattan Nightclub molto trendy e non pretenzioso. L ascensore vi lascerà nel club con luci bassissime, pareti vetrate, dj, bar e mini piscina dove fare il bagno. Salendo le scale arriverete invece sul rooftop bar dal quale godersi l ottima vista su NYC e New Jersey. Non dimenticate di dare un occhiata alla toilette! ICP Avenue of the Americas, Manhattan Dedicato all esplorazione delle diverse manifestazioni artistiche che regala il mezzo fotografico, l International Center of Photography espone lavori storici e contemporanei che spaziano da Robert Capa a Henri Cartier-Bresson, documentari e materiale da photo-magazine come Regads e Life. Pay as you wish il venerdì, 5-8 pm! Coney Island. Coney Island-Stillwell Avenue, Brooklyn Ultimo lembo di city prima dell oceano Atlantico. Lontana dagli splendori degli anni 40, conserva un fascino malinconico e un po retrò. Passeggiate lungo la passerella in legno che costeggia spiaggia e Luna Park, immergetevi nel profumo di mare e provate gli storici hot dog di Nathan s prima di rilassarvi al sole o visitare il New York Acquarium. Flying A. 169 Spring Street, Manhattan Less is more è il motto che lo rappresenta al meglio. Capi semplici ed essenziali per uomo e donna. Dai classici jeans e t-shirt, a vestiti, cinte e borse. Un paradiso per i minimalisti con un area saldi e un angolo con stivali e scarpe stringate vintage, lucidate e pronte ad affrontare la loro seconda vita. Little Cupcake Bakeshop. 30 Prince Street, Manhattan Dopo lo shopping o la ricerca d ispirazione per il vostro personal style tra i negozi di Soho e Nolita fermatevi in questa bakery per riordinare pensieri e desideri. Provate torte e cupcake sorseggiando un caffè e buttando uno sguardo in strada dove turisti e newyorkesi si aggirano alla ricerca dell ultimo capo alla moda.

43 photo credit: francesco battaini photo credit: alessia gatti photo credit: elisa chisana hoshi

44 Elena Chiarelli, cercando una sua dimensione, ha scoperto che fare i turisti nella propria città è una delle cose più divertenti del mondo. - Terrazza Carducci. Via Giosuè Carducci 2 Il ristorante si trova a un passo da Prato della Valle e il nome dice tutto: sul tetto dell edificio si trova una splendida terrazza dove potrete cenare gustando prelibatezze, circondati da un panorama d eccezione. La piazza più grande d Italia farà da splendida cornice alla vostra cena a lume di candela al fresco delle sere estive. Da provare! Il Chiosco. Via Ludovico Ariosto 10 Ideale per passare una serata all insegna dei sapori estivi, il Chiosco è un locale all aperto dove potete ballare, stare tra amici e bere cocktail o quello che più vi piace. Scegliete i padiglioni che preferite, e se siete animali da spiaggia armatevi di infradito perché una zona ha perfino la sabbia! Cappella degli Scrovegni. Piazza Eremitani 8 La Cappella, restaurata nel 2001, durante il periodo estivo apre le porte ai visitatori anche di sera: dalle alle è possibile effettuare visite guidate, ciascuna di una trentina di minuti circa. I biglietti si possono prenotare anche online, ma non è possibile effettuare la visita il giorno stesso del loro acquisto. Ammirare il Giudizio Universale di Giotto alla luce del crepuscolo non farà che aumentare il fascino di uno dei capolavori indiscussi della storia dell arte. Il Liviano. Piazza Capitaniato Dopo aver varcato la soglia dell arco dell orologio, ci si immerge in una delle zone più esclusive della città: Piazza Capitaniato. Protetta dall ombra di alcuni degli alberi più belli di Padova, si trova accanto al Palazzo del Liviano, sede della facoltà di Lettere e Filosofia. Passando oltre la torre dell orologio, che è anche possibile visitare, si arriva fino al Teatro Verdi. Proprio lì accanto si trova uno dei locali patavini più in, lo Chez Moi: ottimi aperitivi, provare per credere! Tattoo. Via Altinate 44 In Via Altinate non potrete non mettere mano al portafoglio. Il negozio, esclusivista del marchio Antonello Serio, ha due locali: in uno si vendono vestiti, borse, scarpe e gioielli; nell altro si trovano oggetti per la casa: arredo per il bagno, accessori per la cucina, raffinate e pratiche scatole decorate, e dulcis in fundo dolcissimi vestitini per bebè. Impossibile resistere! Ottimi caffè. Piazza della Frutta, Piazza delle Erbe, Piazza dei Signori Si sa, il caldo estivo impone di gustarsi un buon caffè seduti comodamente a un tavolino all aperto. I bar delle tre piazze di Padova non vi lasceranno certo a bocca asciutta: il Pilar e il Marlè in Piazza dei Signori, Graziati e il Margherita in Piazza della Frutta, Goppion e Le Petit Sablon in Piazza delle Erbe, sono solo alcuni dei posti dove consiglio di fare una pausa per godersi il centro. Qui, oziare è un vero dovere.

45 Giulia Depentor è passata per Parigi, ci si è fermata un anno e ha promesso di ritornarci quando sarà vecchia e ricca. - Chez Janou. 2 Rue Roger Verlomme Un ristorantino provenzale ottimo, con camerieri simpatici e gentili (non è così comune a Parigi) e un ambiente caldo e chiassoso. Fatevi tentare da un bicchiere di vino per ingannare l attesa (c è sempre un po di fila) e ricordate di non mangiare troppo per lasciare posto al dessert della casa: la mousse au chocolat, servita in piccoli secchielli, davvero squisita! Le Perle. 78 Rue Vieille du Temple Il posto perfetto per bere un bicchiere di vino e chiacchierare di arte e filosofia con i vostri amici. La Perle è ormai un istituzione per i frequentatori del Marais ed è sempre gremita di Parigini bobo che si pavoneggiano e parlano di esistenzialismo. Una curiosità: ricordate lo stilista John Galliano, cacciato da Dior per i suoi discorsi neonazisti? Indovinate dove lo avevano pizzicato... Musée de la Vie Romantique. 16 Rue Chaptal Un gioiellino tra i luoghi comuni di Montmartre. Questo museo, ospitato in uno dei famosi hôtels particuliers ottocenteschi, vale la pena di essere visitato soprattutto per la bella collezione dedicata a George Sand, attrice, amante di Chopin, e assidua frequentatrice di salotti letterari. Jardin du Luxembourg. 6e Arrondissement Forse il parco più famoso e bello di Parigi: non ci stanca mai! Questi giardini fioriti e curatissimi ospitano la sede del Senato francese (visitabile su appuntamento), numerosi campi da gioco, e un enorme fontana convertita a bacino per gare nautiche... In miniatura! Ovunque, accaniti giocatori di scacchi. Andateci la domenica mattina. Shakespeare & Co. 37 Rue de la Bûcherie La famosa libreria fondata da Sylvia Beach è forse diventata troppo turistica, ma conserva intatto il fascino che la rende una delle mete preferite dei topi di biblioteca. I libri, naturalmente, sono ovunque, a volte impilati in composizioni pericolanti che arrivano fino al soffitto, e ognuno è marchiato con il mitico timbro Shakespeare & Co. Sapete suonare? C è anche un pianoforte. Ladurée. 21 Rue Bonaparte Non lasciate Parigi senza aver assaggiato un dolcissimo macaron! Li trovate in tutte le pasticcerie, ma se volete provare l originale - magari accompagnato da un infuso - andate da Ladurée. Ormai ci sono filiali in tutto il mondo ma la sede di Rue Bonaparte resta sempre la migliore.

46 Francesco Rellini scatta foto, gira il mondo. Tiene il ritmo e sogna. - L Angolo di Valter. Piazza Risorgimento 12, San Mariano di Corciano A pochi km dal centro, un negozietto di alimentari che di sera si trasforma in una locanda dove poter degustare piatti semplici ma dai sapori eccezionali. Niente menu, da Valter si va e si assaggia quel che lui e la compagna Elena hanno preparato la sera stessa, in base alla loro fantasia e ispirazione. Atmosfera estremamente informale e tagliere di affettati tra i migliori della città. Punto di Vista. Viale Indipendenza 2 Con ogni probabilità, la terrazza più suggestiva della città in cui fare aperitivo. Ambiente raccolto e superpanoramico, ogni sera ospita aperitivi a tema che coinvolgono artisti e creativi della città. Ricco buffet e ottimi frullati. Ideale anche dopo cena. Un po caro. Umbria Jazz. In tutta la città Torna come ogni anno il festival che anima la città con concerti delle più illustri personalità del jazz e del pop contemporaneo. Tra i big di quest anno: Renato Sellani, Roberto Bollani e il leggendario Sting. Giardini del Frontone. Tra Borgo XX Giugno e Viale Roma Realizzati agli inizi del 700 dai poeti dell Arcadia, questi splendidi giardini sono il rifugio ideale per chi cerca riparo dalla calura estiva. Decorati con statue di marmo e alberi di leccio ormai secolari, nei mesi di giugno e luglio ospitano anche una rassegna cinematografica serale con i successi della stagione appena trascorsa. La Bottega del Cuoio. Via Appia 5 Una delle ultime botteghe doc rimaste nella città. Affacciata sulle suggestive scalette dell acquedotto, propone una vasta gamma di servizi, dalla riparazione di calzature di ogni tipo alla realizzazione di scarpe d epoca per rievocazioni di sfilate, cortei, feste e giochi in costume. Professionalità made in Italy garantita. Pasticceria Sandri. Corso Vannucci 32 Il caffè storico più chic del capoluogo umbro. Ambienti affrescati, camerieri in livrea rossa, e una creatività fuori dal comune per la decorazione delle vetrine. Sono queste le caratteristiche che hanno consacrato la pasticceria fondata da una famiglia svizzera nel 1860.

47 Alice Avallone è la mamma di Nuok. Dopo anni di mangiate, studio e viaggi a testa in giù, è diventata finalmente una Supercreativa. - Chez Pierre. 131 Stirling Highway, Nedlands Se decidete di passare una sera qui, mettetevi l animo in pace e godetevi la serata senza pensare al conto: è un locale per occasioni speciali. Al contrario, per il lunch ci sono menu completi anche sui 40 dollari. La cucina è tipicamente francese, con le immancabili lumache tra gli antipasti, che vi arriveranno al tavolo con strani arnesi. Attenzione a non ripetere la gaffe di Julia Roberts in Pretty Woman! Helvetica. 101 St Georges Terrace Amanti dei superalcolici? Ordinate da bere al bar Helvetica se vi piace il genere: la carta dei whisky è incredibile e potete comprare una bottiglia e lasciarla al bar per la volta successiva. Perth Cultural Centre. Roe Street Si tratta di un hub culturale che collega l Art Gallery of WA, la State Library of WA, il Perth Institute of Contemporary Art e il WA Museum. Quest area è coloratissima: divertitevi a leggere le scritte sulle scale, imparerete molte cose sull Australia. Kings Park. Fraser Avenue Kings Park è molto più esteso del suo cugino americano Central Park: con i suoi 4 km quadrati di superficie è il parco cittadino più grande del mondo. La vista sullo Swan River è spettacolare, così come le oltre 300 varietà di piante native che ospita e che danno casa a più di 80 tipi di uccelli diversi. Al suo interno vi sono prati vastissimi, giardini botanici e zone di natura selvaggia sul Mount Eliza, la cui area per ben due terzi ha ancora una vegetazione nativa intatta. Venn. 16 Queen Street È negozio, galleria, caffè e studio creativo: Venn è il meglio che potrete trovare in tutto il West Australia in fatto di oggetti di design. Si trova in una secolare fabbrica di mulini costruita nel 1906 al numero 16 di Queen Street, nel centro commerciale di Perth. Little Pantry. 206 Nicholson Road, Subiaco La miscela di caffè servita in questo delizioso locale arriva dalla Torrefazione Ponchione di Asti - parte attiva del movimento Slow Food Italia. Lo staff è gentilissimo, vi sentirete come a casa: sedetevi a leggere il giornale e godetevi una tazzina del caffè più buono di tutta Perth.

48 Filippo Sala ama viaggiare. Il suo primo viaggio è stato un breve ma intenso Pistoia-Firenze il giorno in cui è nato! - Ristorantini in centro. Centro Storico e Via del Lastrone Cosa c è di meglio di una cena al chiaro di luna in un centro storico toscano? Niente. Concedetevi una passeggiata nel cuore di Pistoia: attraversate Via del Lastrone e sedetevi a uno dei tanti tavolini all aperto che incontrerete. Se preferite uno scenario davvero suggestivo, fermatevi a cena alla BotteGaia (all inizio della via), ma chiedete rigorosamente un tavolino con vista Battistero. Siamo sicuri che una volta lì, il piatto non lo guarderete nemmeno! Taverna Gargantuà. Piazzetta dell Ortaggio 13 Si scrive Gargantuà, ma a Pistoia tutti lo chiamano Garga quando si organizzano per passare la serata a bere qualcosa in compagnia. Un po aperitivo, un po cena, un po dopocena, il Garga non delude mai e richiama ogni volta sempre più persone, che affollano i suoi tavolini e il bancone delle bevute. D estate sembra più affollato di San Pietro durante la messa della domenica! Un must in città. Pistoia Blues. In tutta la città Come ogni anno si ripresenta la kermesse estiva del blues pistoiese. La città, oltre ai concerti che si tengono in piazza Duomo per quattro serate (12-15 luglio), si riempie di giovani che suonano, ballano e cantano fino a tarda notte. Imperdibile. Via Crucis di Giaccherino. Via Scala di Giaccherino 3 A Pistoia molti conoscono il Convento di Giaccherino ma pochi sono i temerari che decidono di raggiungerlo percorrendo l antica Via Crucis. Con l arrivo dei pomeriggi estivi, quando il tramonto si attarda e l aria diventa più fresca, potreste approffitarne per organizzare un ottimo aperitivo all aria aperta: del buon vino toscano, qualche stuzzichino e una coperta su cui distendersi sono un must nelle campagne locali. I saldi in centro. Centro storico È tempo di saldi e se decidete di affrontare il caldo torrido di Pistoia potete fare un giro per le solite Via Cino e Via Cavour, in pieno centro storico. Se invece siete alla ricerca di prodotti tipici, addentratevi nel cuore della città, in Piazza della Sala e nelle vie limitrofe: Sauro e Assunta, i norcini della piazza, e I Sapori della BotteGaia saranno pronti a soddisfare ogni vostra richiesta. Gelateria Il Taba. Via Bartolomeo Sestini 29 Il gelato artigianale pistoiese è davvero buono, e la scelta è tanto variegata quanto ardua. Quelli che preferiscono i gusti forti, densi e cremosi, sono sicuramente fan del Taba. A Pistoia sono una nicchia, ma si vantano probabilmente a ragion veduta di supportare la miglior gelateria della città. La crema e la panna gelato sono le punte di diamante della produzione, ma rimangono ottimi anche il gusto taba e il cioccolato.

L ITALIA, LA SUA LINGUA E LA SUA CULTURA: PROGRAMMA SENIOR A ROMA

L ITALIA, LA SUA LINGUA E LA SUA CULTURA: PROGRAMMA SENIOR A ROMA SENIOR 2015 L ITALIA, LA SUA LINGUA E LA SUA CULTURA: PROGRAMMA SENIOR A ROMA La scuola Torre di Babele offre corsi di lingua e cultura italiana per persone di tutte le età! Se sei una persona matura,

Dettagli

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché?

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? unità 8: una casa nuova lezione 15: cercare casa 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? palazzo attico 1. Guarda la fotografia e leggi la descrizione. Questa è

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Nuovi Stili IL COLORE È DESIGN

Nuovi Stili IL COLORE È DESIGN DCASA Nuovi Stili IL COLORE È DESIGN Musei multifunzione A CENA CON PICASSO Shopping IN QUALE LETTO VORRESTI DORMIRE? SUPPLEMENTO A D LA REPUBBLICA N. 813 DEL 20 OTTOBRE 2012 2012/n.4 Firenze SOLO PER

Dettagli

APRILE. SPECIALE FUORI SALONE CHIACCHIERANDO IN ITALIANO min 4 max 10 persone Prenotazione 10 giorni prima

APRILE. SPECIALE FUORI SALONE CHIACCHIERANDO IN ITALIANO min 4 max 10 persone Prenotazione 10 giorni prima APRILE SPECIALE FUORI SALONE CHIACCHIERANDO IN ITALIANO min 4 max 10 persone Prenotazione 10 giorni prima SAN MAURILIO SANTA MARTA CINQUE VIE Passeggiata con spuntino nel più giovane distretto del design

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

Speciale Romagna CAPODANNO

Speciale Romagna CAPODANNO Speciale Romagna CAPODANNO I nostri pacchetti in Romagna sono l ideale per coloro che viaggiano in autonomia e desiderano una breve vacanza per Capodanno a prezzi convenienti. Le escursioni che proponiamo

Dettagli

Hotel Club Lipari. 8 Scopri di più su besttoursitalia.it ITALIA SICILIA

Hotel Club Lipari. 8 Scopri di più su besttoursitalia.it ITALIA SICILIA ITALIA SICILIA Hotel Club Lipari Hotel Club Lipari SICILIA Nel magnifico parco di Sciaccamare, a breve distanza dalla rinomata zona termale di Sciacca, sorge questo moderno complesso ideale per chi ama

Dettagli

5-A2 adulti estero.qxd:5-a2 adulti estero.qxd 19-05-2010 9:45 Pagina 1

5-A2 adulti estero.qxd:5-a2 adulti estero.qxd 19-05-2010 9:45 Pagina 1 5-A2 adulti estero.qxd:5-a2 adulti estero.qxd 19-05-2010 9:45 Pagina 1 Giugno 2010 5-A2 adulti estero.qxd:5-a2 adulti estero.qxd 19-05-2010 9:45 Pagina 2 5-A2 adulti estero.qxd:5-a2 adulti estero.qxd 19-05-2010

Dettagli

La felicità inizia 06-09 10-15 16-21 22-23 SOGGIORNO ESCLUSIVO GOURMET & GASTRONOMIA WELLNESS & BEAUTY IN FORMA & ATTIVO

La felicità inizia 06-09 10-15 16-21 22-23 SOGGIORNO ESCLUSIVO GOURMET & GASTRONOMIA WELLNESS & BEAUTY IN FORMA & ATTIVO La felicità inizia 06-09 SOGGIORNO ESCLUSIVO 10-15 GOURMET & GASTRONOMIA 16-21 WELLNESS & BEAUTY 22-23 IN FORMA & ATTIVO 2 3 First Class Hotel BENVENUTI Benvenuti sul versante soleggiato delle Alpi, nella

Dettagli

Francesca Berardi. Classe IV primaria. casa editrice SCUOLA PRIMARIA MONTESSORI

Francesca Berardi. Classe IV primaria. casa editrice SCUOLA PRIMARIA MONTESSORI Francesca Berardi Classe IV primaria casa editrice SCUOLA PRIMARIA MONTESSORI 2o1o\2011 che ha su ogni lato della torre un quadrante Nome: BIG BEN ( ST STEPHEN'S TOWER - CLOCK TOWER - TORRE DELL'OROLOGIO)

Dettagli

CORSI DI CUCINA PER APPASSIONATI. CALENDARIO giugno-settembre 2016.indd 1 25/05/2016 15:27:37

CORSI DI CUCINA PER APPASSIONATI. CALENDARIO giugno-settembre 2016.indd 1 25/05/2016 15:27:37 CORSI DI CUCINA PER APPASSIONATI giugno s e t t e m b r e 2 0 1 6 CALENDARIO giugno-settembre 2016.indd 1 25/05/2016 15:27:37 GIUGNO mercoledì 1 SUA MAESTA IL TONNO P. 3 martedì 7 CUCINARE CON LEGGEREZZA

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Maria ha mandato una lettera a sua madre.

Maria ha mandato una lettera a sua madre. GRAMMATICA LE PREPOSIZIONI Osservate: Carlo ha regalato un mazzo di fiori a Maria per il suo compleanno. Vivo a Roma. La lezione inizia alle 9:00. Sono ritornata a casa alle 22:00. Ho comprato una macchina

Dettagli

IDEE PER IL SI COLONNE HOTEL RESTAURANT VARESE. Per il giorno del tuo Si... scegli una location speciale e unica...

IDEE PER IL SI COLONNE HOTEL RESTAURANT VARESE. Per il giorno del tuo Si... scegli una location speciale e unica... IDEE PER IL SI Colonne è un luogo magico dove perdere la cognizione del tempo. Un ambiente in perfetto equilibrio tra presente e passato, in cui vivere attimi unici. IDEE PER IL SI Per il giorno del tuo

Dettagli

Wedding Wedding Wedding W

Wedding Wedding Wedding W Wedding Wedding Wedding Wedding W Wedding Wedding Wedd ingwedding Wedding edding Wedding Wedding W ing Wedding Wedding Wedd edding Wedding Wedding W ing Wedding Wedding Wedd edding Wedding Wedding Wedding

Dettagli

Giorno 1. Bella la vista a nord della città

Giorno 1. Bella la vista a nord della città Londra 2014 Dopo anni di esitazione, siamo a Londra! Alice fa di tutto per stupirci: taxi in aeroporto e albergo 4 stelle. Il Lancaster Terrace si affaccia su Hyde Park, propriamente sui Giardini italiani,

Dettagli

www.coolfoodplanet.org www.efad.org coolf et.org www.eufic.org

www.coolfoodplanet.org www.efad.org coolf et.org www.eufic.org g olf or w. coo n lf o o d p l a et. g or co w w et. ww w.efa d.o.eufic.org w ww rg Ti ricordi quando hai imparato ad andare in bicicletta? La parte più importante è stata cercare il giusto equilibrio.

Dettagli

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e

S a n a. Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Regole per 10 una S a n a Gioca con noi! A l i m e n t a z i o n e Ti ricordi quando hai imparato ad andare in bicicletta? La parte più importante è stata cercare il giusto equilibrio. Una volta che l

Dettagli

Organizziamo il tuo evento, personalizzandolo in base ai tuoi gusti e alle tue esigenze.

Organizziamo il tuo evento, personalizzandolo in base ai tuoi gusti e alle tue esigenze. Al Castello di Montignano ogni evento è diverso. Un compleanno, una ricorrenza speciale, un anniversario. Un addio al nubilato o celibato. Oppure un battesimo, una cresima, una comunione o una laurea.

Dettagli

Un nuovo concetto di benessere

Un nuovo concetto di benessere Un nuovo concetto di benessere by Mica, un luogo dove ti senti bene e ti prendi cura del tuo benessere. Sai di mangiare cibi di qualità in uno spazio accogliente, semplice ma raffinato. Dalla prima colazione

Dettagli

LA FOLLE IDEA DI JOHN LA BANDITA. Una casa, un rifugio, un sogno inseguito e infine realizzato. Dalla folle idea di John Voigtmann nasce La Bandita.

LA FOLLE IDEA DI JOHN LA BANDITA. Una casa, un rifugio, un sogno inseguito e infine realizzato. Dalla folle idea di John Voigtmann nasce La Bandita. IL CASALE LA BANDITA Una casa, un rifugio, un sogno inseguito e infine realizzato. Dalla folle idea di John Voigtmann nasce La Bandita. Testo di Barbara Medici - Foto: Rick Lew - John Voigtmann LA FOLLE

Dettagli

2013-2014 PROMOZIONE A.D.G. MENTA SRL

2013-2014 PROMOZIONE A.D.G. MENTA SRL 2013-2014 PROMOZIONE A.D.G. MENTA SRL APRO IL FRIGO E... CUCINO! CUCINA FACILE & VELOCE Grafica accattivante Ricette e ingredienti sempre semplici e di facile reperibilità Grande successo in libreria,

Dettagli

F IRENZE CAPOLAVORO RINASCIMENTALE RIPORTATO A NUOVA VITA UN CAPOLAVORO RINASCIMENTALE

F IRENZE CAPOLAVORO RINASCIMENTALE RIPORTATO A NUOVA VITA UN CAPOLAVORO RINASCIMENTALE UN CAPOLAVORO RINASCIMENTALE RIPORTATO A NUOVA VITA UN CAPOLAVORO RINASCIMENTALE RIPORTATO A NUOVA VITA UN RIPORTATO A NUOVA VITA UN CAPOLAVORO RINASCIMENTALE RIPORTATO A NUOVA VITA F IRENZE CAPOLAVORO

Dettagli

BARCELLONA. La mini guide di

BARCELLONA. La mini guide di La mini guide di BARCELLONA Barcellona, è la seconda città per grandezza della Spagna, dopo Madrid. Meta molto amata dai turisti italiani, è adorata per il clima mite, per la vicinanza al mare, per l architettura

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

LeMOBYGuide. Discoteche e vita notturna La movida più cool è ancora in Costa. Volume 16

LeMOBYGuide. Discoteche e vita notturna La movida più cool è ancora in Costa. Volume 16 LeMOBYGuide Discoteche e vita notturna La movida più cool è ancora in Costa Volume 16 Una rapida trasformazione Da luogo di esilio a meta vacanziera più cool del panorama nazionale. La storia moderna della

Dettagli

A dire la verità è molto simpatica, ha tanta intelligenza e una pazienza così lunga da superare perfino il Nilo!

A dire la verità è molto simpatica, ha tanta intelligenza e una pazienza così lunga da superare perfino il Nilo! Lo scorso aprile la nostra scuola ha ospitato Maria Luisa Mesiano, un egittologa che ha partecipato agli scavi. Ci ha parlato di questa sua esperienza in Egitto e dei ritrovamenti effettuati. L egittologa

Dettagli

01 GIORNO ITALIA BERMUDA

01 GIORNO ITALIA BERMUDA 01 GIORNO ITALIA BERMUDA 02 GIORNO NEW YORK 03 GIORNO NEW YORK Partenza in mattinata per New York con volo di linea pasti a bordo arrivo a New York nel pomeriggio dopo 8 ore di volo dopo le formalità di

Dettagli

Pacchetto Weekend Yoga

Pacchetto Weekend Yoga Pacchetto Weekend Yoga Where the magic happens Benvenuto in SalentoYoga Salento Yoga ti offre un occasione unica per trascorrere del tempo lontano dallo stress e dalla vita frenetica della città, un vero

Dettagli

Vacanza. Venite, rilassatevi e lasciatevi coccolare! Famiglia Tauber e la sua squadra.

Vacanza. Venite, rilassatevi e lasciatevi coccolare! Famiglia Tauber e la sua squadra. IMPRESSIONI Vacanza Un luogo idilliaco che invita a sognare, un angolo di paradiso per le vostre vacanze. Immerso nel meraviglioso mondo alpino dell Alto Adige, il Landhotel Mühlwaldhof si trova sull

Dettagli

SUDAFRICA VACANZA STUDIO: RAGAZZI DAI 14 AI 17 ANNI

SUDAFRICA VACANZA STUDIO: RAGAZZI DAI 14 AI 17 ANNI SUDAFRICA VACANZA STUDIO: RAGAZZI DAI 14 AI 17 ANNI Fuso Orario: durante la nostra estate non c è differenza di orario in quanto il Sudafrica non adotta l ora legale. La scuola La nostra scuola di riferimento

Dettagli

VACANZE DI CUCINA BIO VEGAN IN TOSCANA

VACANZE DI CUCINA BIO VEGAN IN TOSCANA VACANZE DI CUCINA BIO VEGAN IN TOSCANA Volete trascorrere una vacanza alternativa? Imparare le ricette tipiche toscane in versione vegana? Immergervi nella cultura italiana? LE NOSTRE VACANZE BIO SONO

Dettagli

Benvenuti al Winter Garden Hotel

Benvenuti al Winter Garden Hotel Italiano Benvenuti al Winter Garden Hotel Dimenticate la confusione della città, siete nel centro d Europa collegati con tutte le capitali del vecchio mondo in una struttura di nuovissima concezione.

Dettagli

1) LONDRA (HIGHGATE), UK 2 SETTIMANE

1) LONDRA (HIGHGATE), UK 2 SETTIMANE The English School Via G. da Empoli, 19-50053 - Empoli (FI) tel. 0571 72077-537265 Fax 0571 77359 E-mail: info@teslingue.it - www.teslingue.it 0B0B 1) LONDRA (HIGHGATE), UK 2 SETTIMANE HIGHGATE è una elegante

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

LISBOA. La Festa di Sant Antonio. 12-15 Giugno 2014 4 giorni-3 notti

LISBOA. La Festa di Sant Antonio. 12-15 Giugno 2014 4 giorni-3 notti Summer Ciitty Liive Collllecttiion LISBOA La Festa di Sant Antonio 12-15 Giugno 2014 4 giorni-3 notti LISBOA LA FESTA DI SANT ANTONIO Lisbona è una città illuminata. Il Tago e il sole, che brilla quasi

Dettagli

Alcuni studenti raccontano.

Alcuni studenti raccontano. Alcuni studenti raccontano. Soggiorno a Londra di Valentina Tornesi III B Il giorno 19 settembre 2010 noi, alcuni alunni della mia Scuola Media di San Francesco, e quattro nostri professori siamo partiti

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

MOSCA: gli storici Magazzini GUM, molto più di un emporio

MOSCA: gli storici Magazzini GUM, molto più di un emporio di Diana Duginova MOSCA: gli storici Magazzini GUM, molto più di un emporio Nella vostra città c è un luogo piacevole dove poter andare in qualsiasi momento e sempre con immensa gioia? Un grande magazzino

Dettagli

HOTEL MILTON ATTENZIONE AI DETTAGLI E PASSIONE PER L OSPITALITA WWW.HOTELMILTON.COM INFO@HOTELMILTON.COM VIA A. CAPPELLINI, 1/A RIMINI TEL.

HOTEL MILTON ATTENZIONE AI DETTAGLI E PASSIONE PER L OSPITALITA WWW.HOTELMILTON.COM INFO@HOTELMILTON.COM VIA A. CAPPELLINI, 1/A RIMINI TEL. HOTEL MILTON ATTENZIONE AI DETTAGLI E PASSIONE PER L OSPITALITA WWW.HOTELMILTON.COM INFO@HOTELMILTON.COM VIA A. CAPPELLINI, 1/A RIMINI TEL. 0541/54600 HOTEL MILTON RIMINI: YOUR GLAMOUROUS SUMMER! Da anni

Dettagli

MALTA TERRA DI CORSARI E CAVALIERI PREZZO FINITO TUTTO INCLUSO

MALTA TERRA DI CORSARI E CAVALIERI PREZZO FINITO TUTTO INCLUSO 1 PARTE MAGGIO-GIUGNO Voli di Linea da Milano Malpensa e Torino il Martedì e Sabato; da Milano Linate, Bergamo e Roma (la Domenica fino al 31/05) giornalieri; da Treviso il Mercoledì, Venerdì, Sabato e

Dettagli

Il week end dell ecoturista

Il week end dell ecoturista Il week end dell ecoturista Un week end immersi nella natura, esplorandola ma con rispetto. Durante il giorno viaggerete alla scoperta delle bellezze della Liguria di ponente a bordo di uno scooter elettrico

Dettagli

Il vostro matrimonio da sogno al Byblos Art Hotel Villa Amistà

Il vostro matrimonio da sogno al Byblos Art Hotel Villa Amistà Il vostro matrimonio da sogno al Byblos Art Hotel Villa Amistà Festeggiate il Vostro giorno più importante circondati dall arte e dalla magia di una location esclusiva situata a pochi chilometri dalla

Dettagli

NUOVA COLLEZIONE 2013

NUOVA COLLEZIONE 2013 , NUOVA COLLEZIONE 2013 Da oltre 30 anni Boscolo propone ai propri clienti idee originali ed esclusive con un qualcosa in più: la passione innata di chi ama offrire sempre una nuova, sorprendente emozione.

Dettagli

Capodimonte. Fonte Wikipedia

Capodimonte. Fonte Wikipedia Capodimonte Fonte Wikipedia Il Museo nazionale di Capodimonte è un museo di Napoli, fu progettato dagli architetti Giovanni Antonio Medrano e Antonio Canevari ubicato all'interno della reggia omonima,

Dettagli

Limone Piemonte. mare ha da sempre favorito Limone: in meno di un ora si arriva a Montecarlo, perla della famosa e mondana Costa Azzurra.

Limone Piemonte. mare ha da sempre favorito Limone: in meno di un ora si arriva a Montecarlo, perla della famosa e mondana Costa Azzurra. Limone Piemonte Le alpi di Limone Piemonte sono oggi meta di numerosi e sempre più consapevoli visitatori provenienti da ogni parte del mondo. Chi sceglie questo luogo per passare le proprie vacanze, invernali

Dettagli

via Scrovegni, 13 Tel. 049.8762274 Orario 6.30-19.30 Chiuso sabato pomeriggio, domenica Bellavista via Pindemonte, 1- Guizza Tel. 049.

via Scrovegni, 13 Tel. 049.8762274 Orario 6.30-19.30 Chiuso sabato pomeriggio, domenica Bellavista via Pindemonte, 1- Guizza Tel. 049. Non solo spritz Si può scegliere di trascorrere la serata in locali dalle atmosfere magiche, grazie agli spettacolari effetti scenografici, gustando ciò che più piace: dalle pizze nelle varianti più sfiziose

Dettagli

RISCRIVI SUL FOGLIO CHE VIENE DOPO QUESTE FRASI IN ORDINE:

RISCRIVI SUL FOGLIO CHE VIENE DOPO QUESTE FRASI IN ORDINE: RISCRIVI SUL FOGLIO CHE VIENE DOPO QUESTE FRASI IN ORDINE: La frase la maestra scrive sulla lavagna Chiara una foto ai bambini fa Una torta prepara la mamma al cioccolato Giocano con la corda i ragazzi

Dettagli

Andalusia. Tour Guidato. www.vespucci-tours.com

Andalusia. Tour Guidato. www.vespucci-tours.com Andalusia Tour Guidato www.vespucci-tours.com T o u r G u i d a t o - A n d a l u s i a Andalusia - Tour Guidato Scoprite paesaggio panoramico, monumenti storici, villaggi pittoreschi e una diversità culturale

Dettagli

Le proposte di UNA Hotels & Resorts per trascorrere un indimenticabile Natale e Capodanno

Le proposte di UNA Hotels & Resorts per trascorrere un indimenticabile Natale e Capodanno Le proposte di UNA Hotels & Resorts per trascorrere un indimenticabile Natale e Capodanno Ottobre 2010 UNA Hotels & Resorts, la catena alberghiera italiana da dieci anni sinonimo di accoglienza di qualità,

Dettagli

La felicità inizia 06-09 10-15 16-21 22-23. Soggiorno esclusivo. Gourmet & gastronomia. Wellness & Beauty. in forma & attivo

La felicità inizia 06-09 10-15 16-21 22-23. Soggiorno esclusivo. Gourmet & gastronomia. Wellness & Beauty. in forma & attivo La felicità inizia 06-09 Soggiorno esclusivo 10-15 Gourmet & gastronomia 16-21 Wellness & Beauty 22-23 in forma & attivo 2 3 First Class Hotel benvenuti Benvenuti sul versante soleggiato delle Alpi, nella

Dettagli

CORSO PARTY PLANNER. Modulo uno- LOCATION PER LA FESTA

CORSO PARTY PLANNER. Modulo uno- LOCATION PER LA FESTA CORSO PARTY PLANNER Modulo uno- LOCATION PER LA FESTA FESTA IN CASA La festa in casa è più familiare e più adatta ai piccolissimi ma ha l inconveniente qualora gli spazi fossero insufficienti di limitare

Dettagli

VERIFICA DI GRAMMATICA La frase: IL SOGGETTO

VERIFICA DI GRAMMATICA La frase: IL SOGGETTO La frase: IL SOGGETTO Leggi le seguenti frasi e sottolinea il soggetto: 1. Marco va a trovare la nonna. 2. Il cane ha morso il postino. 3. E caduta la bottiglia del latte. 4. Sono solito fare i compiti

Dettagli

Valle di Venere. Sedetevi comodi che al vostro Matrimonio.. ci pensiamo noi!! Cosa prevede il servizio

Valle di Venere. Sedetevi comodi che al vostro Matrimonio.. ci pensiamo noi!! Cosa prevede il servizio Valle di Venere Sedetevi comodi che al vostro Matrimonio.. ci pensiamo noi!! Un banchetto deve essere perfetto per voi e per i vostri ospiti nel suo contenuto. Ma anche in tutti quei dettagli che permettono

Dettagli

Bolonia enamora Barcelona y viceversa! Una città in festa: La Mercè

Bolonia enamora Barcelona y viceversa! Una città in festa: La Mercè Bolonia enamora Barcelona y viceversa! Una città in festa: La Mercè Soggiorno: dal 18 al 20 settembre 2015 Prezzo per persona: 250 euro, iva inclusa Offerta valida dal: 17/07/2015 al 10/08/2015 A partire

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia

Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia Livello CILS A1 Modulo per l integrazione in Italia GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto - Prova n.1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento.

Dettagli

maremma terra di benessere maremma il relais. il ristorante. la fattoria

maremma terra di benessere maremma il relais. il ristorante. la fattoria maremma terra di maremma terra di benessere benessere il relais. il ristorante. la fattoria immersi nei colori e calore della maremma ci si sente in pace con la natura e con se stessi. Vento, trasporta

Dettagli

w w w. t h o t e l s. i n f o L i s t i n o P r e z z i 2 0 1 5 Conchiglia S e n i g a l l i a Riviera Adriatica - Italia

w w w. t h o t e l s. i n f o L i s t i n o P r e z z i 2 0 1 5 Conchiglia S e n i g a l l i a Riviera Adriatica - Italia Argentina w w w. t h o t e l s. i n f o L i s t i n o P r e z z i 2 0 1 5 Conchiglia Nuovo Diana S e n i g a l l i a Riviera Adriatica - Italia H o t e l I I I S e n i g a l l i a I nostri servizi Hotel

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

DIRITTO E LEGISLAZIONE TURISTICA

DIRITTO E LEGISLAZIONE TURISTICA DIRITTO E LEGISLAZIONE TURISTICA IL PACCHETTO TURISTICO DOCENTE: prof.ssa Maria Girolama Murolo ALLIEVA: Maddalena Turturo 1 VIAGGIO A Affrettati a prenotare da noi il tuo viaggio per festeggiare con la

Dettagli

MATRIMONI FIRMATI LEARDINI GROUP

MATRIMONI FIRMATI LEARDINI GROUP Wedding Season MATRIMONI FIRMATI LEARDINI GROUP Sì, lo voglio. Poche magiche parole, emozione, sorrisi, l inizio di un romantico capitolo, un giorno che desidererete rendere perfetto in ogni dettaglio.

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

TRENTINO. #atuttosci SPECIALE SOGGIORNI A PREZZI CONVENZIONATI

TRENTINO. #atuttosci SPECIALE SOGGIORNI A PREZZI CONVENZIONATI TRENTINO #atuttosci SPECIALE SOGGIORNI A PREZZI CONVENZIONATI INFORMATIVA: Lotto Snc si limita a comunicare e pubblicizzare l attività promozionale delle strutture ricettive qui di seguito riportate. Lotto

Dettagli

Eventi a Ferrara Luglio

Eventi a Ferrara Luglio Eventi a Ferrara Luglio Ferrara Sotto Le Stelle Il Festival di musica continua in Piazza Castello... Per ulteriori informazioni consultare il sito: www.ferrarasottolestelle.it Concerti nel mese di Luglio:

Dettagli

sposi in viaggio di nozze giovani di età compresa tra i 18 e i 34 anni

sposi in viaggio di nozze giovani di età compresa tra i 18 e i 34 anni * Le tariffe speciali pubblicate in questo catalogo si applicano agli sposi in viaggio di nozze, indipendentemente dall'età, per crociere con partenza entro un anno dalla data del matrimonio, su presentazione

Dettagli

È possibile scoprire il Mediterraneo, il Nord Europa, Dubai, gli Emirati Arabi e l Oman, l Africa e l Oceano Indiano in modo inedito, esclusivo

È possibile scoprire il Mediterraneo, il Nord Europa, Dubai, gli Emirati Arabi e l Oman, l Africa e l Oceano Indiano in modo inedito, esclusivo È possibile scoprire il Mediterraneo, il Nord Europa, Dubai, gli Emirati Arabi e l Oman, l Africa e l Oceano Indiano in modo inedito, esclusivo lontano dai classici cliché turistici? SIAMO QUI PER RACCONTARVI

Dettagli

un ottima soluzione per un soggiorno di lavoro o di piacere nella città più moderna e

un ottima soluzione per un soggiorno di lavoro o di piacere nella città più moderna e ISRAELE - TEL AVIV Sheraton Tel Aviv Hotel & Towers Camera Club Una grande tradizione di ospitalità nella città più moderna d Israele I vantaggi di un ottima posizione e il comfort di una prestigiosa catena

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

CULTOURITALY. Scuola di Lingua e Cultura Italiana - Lecce

CULTOURITALY. Scuola di Lingua e Cultura Italiana - Lecce CULTOURITALY Scuola di Lingua e Cultura Italiana - Lecce Why choose CULTOURITALY Cultouritaly è una scuola di Lingue e Cultura Italiana che opera in Puglia,a Lecce, nel cuore del Salento, presso la Scuola

Dettagli

Sudafrica. Cape Town. la culla dell umanità. Marzo - Aprile 2015

Sudafrica. Cape Town. la culla dell umanità. Marzo - Aprile 2015 Cape Town Sudafrica la culla dell umanità Marzo - Aprile 2015 Incentive 2014 Cape Town: è frizzante come la Londra degli Anni 60 e vive un anno straordinario sotto il segno della creatività. Per il Guardian

Dettagli

Convention Europea Alphega Pharmacy 2011 Pacchetti week end

Convention Europea Alphega Pharmacy 2011 Pacchetti week end Convention Europea Alphega Pharmacy 2011 Pacchetti week end 1 TOUR DI MONTE CARLO MAGICO MONDO DEI SOGNI (escursione di mezza giornata) Incontro, dopo la prima colazione, nella hall dell hotel con la guida

Dettagli

L Hotel offre servizi che garantiscono ai nostri ospiti i migliori standard di qualità:

L Hotel offre servizi che garantiscono ai nostri ospiti i migliori standard di qualità: S E R V I Z I L Hotel offre servizi che garantiscono ai nostri ospiti i migliori standard di qualità: Connessione Internet Wi-Fi gratuita in tutto l Hotel Prima colazione a buffet Servizio lavanderia Servizio

Dettagli

Il Grand Hotel di Maratea, dove ogni ricevimento è unico.

Il Grand Hotel di Maratea, dove ogni ricevimento è unico. Sposi a Maratea Il Grand Hotel di Maratea, dove ogni ricevimento è unico. Gentili Sposi, al Grand Hotel di Maratea, eleganza, professionalità ed una tradizione culinaria affermata, in decenni di ristorazione,

Dettagli

Il lago di Como, una bellezza senza fine.

Il lago di Como, una bellezza senza fine. R E S I D E N C E Il lago di Como, una bellezza senza fine. Benvenuti sul Lago di Como, uno dei luoghi più ricchi in termini di fascino e di cultura del patrimonio italiano. Situato nel cuore delle Pre-Alpi

Dettagli

ITINERARI ENOGASTRONOMICI

ITINERARI ENOGASTRONOMICI PRESENTAZIONE Il piacere di visitare e scoprire nuovi luoghi, scrutare affascinanti paesaggi, assaporare grandi vini, prodotti tipici e pietanze tradizionali tra itinerari del gusto e tradizioni popolari:

Dettagli

L Italia dentro e fuori i confini. Presentazione aggiornata al 18 aprile 2011 - Per maggiori informazioni: touch@nuok.it

L Italia dentro e fuori i confini. Presentazione aggiornata al 18 aprile 2011 - Per maggiori informazioni: touch@nuok.it L Italia dentro e fuori i confini. Presentazione aggiornata al 18 aprile 2011 - Per maggiori informazioni: touch@nuok.it CHE COSA E Nuok è un magazine online che si occupa di lifestyle, cibo, arte e cultura

Dettagli

DOVE IL CIBO VIENE CONDIVISO, CELEBRATO, GODUTO, ASSAPORATO, NEL LUOGO STESSO IN CUI E NATO.

DOVE IL CIBO VIENE CONDIVISO, CELEBRATO, GODUTO, ASSAPORATO, NEL LUOGO STESSO IN CUI E NATO. DOVE IL CIBO VIENE CONDIVISO, CELEBRATO, GODUTO, ASSAPORATO, NEL LUOGO STESSO IN CUI E NATO. Dalla condivisione intellettuale e fattiva di operatori economici, istituzioni e privati, nasce Gola Gola Food

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

LA VALLE UMBRA: IL CUORE DEL UMBRIA

LA VALLE UMBRA: IL CUORE DEL UMBRIA LA VALLE UMBRA: IL CUORE DEL UMBRIA Lo scenario di questo viaggio in bicicletta è la verde Valle Umbra, fertile e ricca d'acqua. In questa Valle, circondata da montagne e colline coperte da oliveti e vigneti,

Dettagli

PIC NIC URBANI centro storico di rovereto 21 maggio 11 e 17 giugno

PIC NIC URBANI centro storico di rovereto 21 maggio 11 e 17 giugno PIC NIC URBANI centro storico di rovereto 21 maggio 11 e 17 giugno Riscoprire il piacere di vivere gli spazi urbani attraverso insospettabili pic nic. Piazza Malfatti, Piazza San Marco e Corso Bettini

Dettagli

Manhattan Premiere Hopping

Manhattan Premiere Hopping NEW YORK CITY MANHATTAN PREMIERE HOPPING Manhattan Premiere Hopping In viaggio attraverso Manhattan, da Wall Street e il cuore finanziario della città, attraverso le suggestive atmosfere del Gramercy Park,

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

2011_01 CAPODANNO BARCELLONA.doc by adriano

2011_01 CAPODANNO BARCELLONA.doc by adriano CAPODANNO IN CAMPER 30/31 DICEMBRE 2010 1/2/3/4/5 GENNAIO 2011 BARCELLONA - BARCELLONA - - AVIGNONE - 1 PROPOSTA DI VIAGGIO GIOVEDI 30 DICEMBRE: Partenza dopo pranzo (ore 15.00) Sosta e cena a Ventimiglia

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Bambini. Università per Stranieri di Siena. per Stranieri di Siena Centro CILS : Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE

Dettagli

"Sav Hotel" "La trattoria del Rosso" la Casa Di Carducci"

Sav Hotel La trattoria del Rosso la Casa Di Carducci Siamo arrivati a Bologna e siamo andati all'hotel che abbiamo deciso di prendere. Abbiamo deciso di trovare un hotel di qualità ma non tanto caro, situato vicino al centro storico. Abbiamo deciso di prenotare

Dettagli

Germania: Potsdam La Versailles degli Hohenzollern

Germania: Potsdam La Versailles degli Hohenzollern Il re prussiano Federico II salì al trono nel 1740 alla giovane età di 28 anni.. sotto il suo regno la Prussia diventò la quinta potenza europea per importanza, fu un politico eccezionale, un guerriero,

Dettagli

LA VOCE DEGLI ANTA. Autunno

LA VOCE DEGLI ANTA. Autunno È lieta di presentarvi LA VOCE DEGLI ANTA Numero 10, Ottobre 2015 Autunno La terra si veste del giallo delle foglie in autunno. Il vento raccoglie i sussurri dei trepidi uccelli e gioca coi rami avvizziti

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

EV A SION E NOISAVE. Evasion era una bella strega dai capelli corvini e occhi verdi da gatta.

EV A SION E NOISAVE. Evasion era una bella strega dai capelli corvini e occhi verdi da gatta. EV A SION E NOISAVE Evasion era una bella strega dai capelli corvini e occhi verdi da gatta. Viveva in un bosco pieno d alberi maestosi e funghi dai colori più strani. Non era proprio cattiva ma, a volte,

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Giugno 2013 Livello: A2

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Giugno 2013 Livello: A2 per Stranieri di Siena Centro CILS : Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi. Sono brevi dialoghi o annunci. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Non esiste ricordo che non abbia un sapore...

Non esiste ricordo che non abbia un sapore... Non esiste ricordo che non abbia un sapore... Il catering: E definibile come un servizio di ristorante a domicilio, che permette di ricevere a casa propria o dove si desidera il menù concordato. Il Banqueting:

Dettagli

BARCELONA. Assapora l Europa: un tour tra le città europee più deliziose HOUSETRIP, IL COMPAGNO DI VIAGGIO IDEALE

BARCELONA. Assapora l Europa: un tour tra le città europee più deliziose HOUSETRIP, IL COMPAGNO DI VIAGGIO IDEALE BARCELONA Assapora l Europa: un tour tra le città europee più deliziose Di radici catalane e con piatti che variano a seconda delle stagioni, la caratteristica principale della cucina di Barcellona resta

Dettagli

Programma Accompagnatori

Programma Accompagnatori Programma Accompagnatori I NOSTRI TOUR Siamo lieti di proporvi alcuni itinerari tematici che renderanno il vostro soggiorno più piacevole e indimenticabile. Scopri con noi il mondo delle eccellenze e dello

Dettagli

STRUTTURE TURISTICO ALBERGHIERE SELEZIONATE E GARANTITE RAINBOW IN UMBRIA

STRUTTURE TURISTICO ALBERGHIERE SELEZIONATE E GARANTITE RAINBOW IN UMBRIA 1 STRUTTURE TURISTICO ALBERGHIERE SELEZIONATE E GARANTITE RAINBOW IN Indice UMBRIA 1.Assisi-alcune delle 159 strutture disp. selezionate Rainbow pag. 2 1.1.Giotto Hotel & Spa**** " 3 1.2.Hotel Ideale***

Dettagli

Reportage. Le Cinque. Terre. di Roberta Furlan. Foto di Maurizio Severin. Il borgo di Vernazza

Reportage. Le Cinque. Terre. di Roberta Furlan. Foto di Maurizio Severin. Il borgo di Vernazza Le Cinque Terre di Roberta Furlan Foto di Maurizio Severin 14 Il borgo di Vernazza La tentazione di ignorare la sveglia che suona alle quattro del mattino, per ricordarci l appuntamento alle Cinque Terre,

Dettagli

Cattolica, 9 Marzo ore 23.00. ...TA-TARÀ, TA-TARÀ, TA-TARÀ... (in sottofondo musica Swing) (Duba avvicina di nuovo l apparecchio alla casse)

Cattolica, 9 Marzo ore 23.00. ...TA-TARÀ, TA-TARÀ, TA-TARÀ... (in sottofondo musica Swing) (Duba avvicina di nuovo l apparecchio alla casse) Cattolica, 9 Marzo ore 23.00...TA-TARÀ, TA-TARÀ, TA-TARÀ... (in sottofondo musica Swing) BIRIBÌ... BIRIBÌ... (squilla il tel di Duba) Marco: Buonasera Mr Duba, come va? Duba: Ciao Marco! Alla grande, and

Dettagli

CLEMENTE FANTASMINO TRASPARENTE/favole d arte

CLEMENTE FANTASMINO TRASPARENTE/favole d arte PINACOTECHE - SCUOLA PRIMARIA Accogliamo i bambini di scuola primaria con percorsi differenziati tra primo e secondo ciclo. Create per i più piccoli lasciatevi guidare dalle nostre favole d arte per una

Dettagli