Turisti. per sport. Notiziario del Comune di Pesaro

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Turisti. per sport. Notiziario del Comune di Pesaro"

Transcript

1 Sommario Pesaro Speciale Turismo e Sport Voci dal Consiglio Pesaro in breve Notizie & Flash Con 114 Con 114 Giugno Autorizzazione Tribunale di Pesaro n. 113 del 26/04/1964 Turisti per sport Notiziario del Comune di Pesaro GIPA/CN/034/2010 In tanti l avrete notato. Da alcuni anni, periodicamente, le strade si colorano di giovani atleti e delle loro famiglie. Sono gli ospiti del nuovo modello di accoglienza che unisce turismo e sport e che, in tempo di crisi, ha portato buona linfa all economia locale. Sono centinaia di persone che a Pesaro si trovano bene e che volentieri ritornano. Amano le stesse cose che piacciono a noi: un mare pulito a due passi dal centro, un atmosfera serena, una città che si gira tutta in bicicletta. Amano - diciamolo senza fi nta modestia - la qualità della vita che abbiamo voluto per noi

2 Pesaro speciale sport e turismo/editoriale Quando lo sport fa bene al turismo Il turismo sportivo è oggi il punto di forza del turismo pesarese. Una precisa scelta che ci premia con grandi eventi e tante presenze di giovani e famiglie che scoprono la nostra città e ci tornano di Luca Ceriscioli, sindaco di Pesaro e Enzo Belloni, vicesindaco di Pesaro uardando alla storia recente del Gnostro turismo, Pesaro è riuscita ad esprimere tre tipologie di ospitalità. Dal turismo balneare degli anni Sessanta, a quello culturale (Rossini Opera Festival in primis) degli Ottanta, a quello sportivo di questi ultimi anni. Questa capacità di diversifi care l offerta, si traduce oggi in un dato in controtendenza, con una sostanziale tenuta turistica di Pesaro e del suo territorio, a fronte di una media nazionale in sensibile calo. Questi tre aspetti sono i punti di forza della nostra città. E il bello è che non sono alternativi l uno all altro, ma convivono all interno di un identità turistica apprezzata, in particolare, dalle famiglie. Un esempio per tutti, parlando di turismo sportivo è stato quello della kermesse di danza ritmica, che ha riempito gli hotel di ragazze e genitori, molti dei quali sono tornati grazie alla dimensione confortevole della nostra città: la vicinanza fra il centro e il mare, le pedalate nella Bicipolitana, un territorio di rara bellezza ambientale, una località serena, sicura, accogliente. Ma i campionati mondiali di ginnastica ritmica non sono l unica punta di diamante del binomio turismo-sport, a questi infatti occorre aggiungere altri importanti eventi quali la Ginnastica in festa e il trofeo nazionale Kinder + sport under 14 fi oretto, con quest ultimo che ha visto la partecipazione di quasi mille concorrenti. Quest anno poi Pesaro ha avuto anche un altra grande vetrina, quella del 96 Giro d Italia con la tappa Gabicce Mare Saltara, che ha visto la carovana transitare nel cuore della città, passando per via Passeri e piazzale Lazzarini, via Branca e via San Francesco, per poi proseguire la corsa sulle colline di Novilara. Ma ci sono altri fattori che hanno reso possibile questa relazione fra turismo e sport. Innanzitutto l intenso e costante lavoro fatto dalle Amministrazioni comunali sulle strutture sportive: Pesaro è costellata di eccellenti impianti, palestre e piscine che offrono il contorno ideale ai tre palasport di cui la città è dotata e che generalmente ospitano i principali eventi (questa dotazione non è di scarsa rilevanza per una città di 95 mila abitanti). Accanto a questo, i nostri fi ori all occhiello: la Scavolini basket, il volley femminile e testimonial di grande popolarità come Filippo Magnini, Valentino Rossi, Massimo Ambrosini, per citare solo l attualità. Ecco, tutti questi aspetti della nostra città hanno contribuito a dare tenuta e stabilità al turismo pesarese. Ma bisogna continuare a investire: per migliorare le strutture alberghiere, per incrementare i servizi a supporto dell ospitalità (la Bicipolitana, la qualità ambientale già certifi cata dalle bandiere blu), e in generale, puntare su quei progetti nati a Pesaro per Pesaro, che più volte ci hanno portato sulla ribalta nazionale, ad esempio A scuola ci andiamo con gli amici, rivolto ai bambini. O ancora la mezzanotte bianca dei bambini, un idea originalissima, tutta nostra e tutta rivolta ai più piccoli. Perché in fondo è questo il segreto di una città accogliente: lavorare per la propria qualità, offrendola anche all ospite. Una darsena da diporto, in attesa del secondo stralcio di lavori Il prossimo settembre verrà avviato il dragaggio della darsena del porto, con l asportazione di circa 65 mila metri cubi di sabbia, per una profondità di circa 3/3,5 metri. In attesa del secondo stralcio dei lavori del porto, si potrebbe valutare la possibilità di concessioni almeno stagionali per il diporto nella darsena. Potrebbe essere una nuova opportunità per il turismo pesarese. Cosa ne pensate? Come è oggi Come potrebbe essere utilizzato Colophon Con114 Con 114 Giugno 2013 Notiziario del comune di Pesaro Piazza del Popolo n. 1 Tel /306/551 Fax Direttore responsabile Manuela Albertini In redazione Marina Druda Segreteria redazione Paola Tenti Editing Stefano Mariani Impaginazione artù comunicazione Stampa T41b Referenze fotografiche Archivio Uffi cio stampa, archivio Urbanistica, Adriano Gamberini, Luca Toni, Leo Mattioli, Patrizio Mecchi, Danilo Billi, Francesco Barilaro, Trifi letti - Bizzi, Rubin/LVF, Foto Love, foto Ammazzalorso. Ha collaborato Sara Vimini Per l acquisto di spazi pubblicitari telefonare a: Tiquarantuno B tel cell Chiuso in redazione il 21 maggio

3 Pesaro speciale sport e turismo/eventi e manifestazioni A Pesaro, dall Italia e dal mondo Anche quest anno Pesaro si conferma una delle piazze preferite per eventi e manifestazioni sportive nazionali e internazionali. Migliaia di colorate presenze che fanno bene al turismo e alla città port e turismo, un bionomio in- per la città di Pesaro. Sscindibile Sono sempre più numerose infatti le manifestazioni sportive sia a livello dilettantistico sia professionistico che si svolgono nella nostra città. A Pesaro lo sport è anche spettacolo, e per tutta la famiglia. Da anni scelgono la nostra città importanti società sportive per svolgere manifestazioni e gare che vedono protagonisti i giovani. Tra queste è alla quarta edizione Ginnastica in festa, organizzata dall associazione sportiva dilettantistica Pesaro Gym che disputerà le fi nali, dopo le qualifi cazioni regionali e interregionali in tutta Italia, proprio a Pesaro dal 20 al 29 giugno Si esibiranno all Adriatica Arena e al quartiere fi eristico Campanara (padiglione D- Pala Banca Marche) più di ginnasti e ginnaste dai cinque anni ai senior. Sono previste presenze tra atleti, accompagnatori e istruttori con positive ricadute anche sull industria turistica. Sempre a Pesaro ad aprile si è svolto il trofeo nazionale Kinder + sport under 14 fi oretto, che ha visto la partecipazione di 990 concorrenti. Si è da poco conclusa (28 aprile 2013) la Coppa del mondo di ginnastica ritmica che ha visto le italiane conquistare ben tre ori in tre giorni. Per il quinto anno consecutivo è stata scelta Pesaro per un appuntamento diventato uno dei più prestigiosi della disciplina a livello internazionale. All evento organizzato da Aspes spa e Aurora Fano hanno partecipato tutte le migliori ginnaste. Nel 2012 si sono registrate presenze alberghiere e più di seimila Trofeo nazionale Kinder + sport under 14 fi oretto spettatori durante i tre giorni di gara. È ormai un evento del nostro calendario sportivo il trofeo di Pasqua, alla 12^ edizione, in occasione del quale si svolgono tornei di basket giovanili (dai 6 ai 18 anni) femminili e maschili. Le squadre sono circa 100 mentre le persone che si fermano a Pesaro per quattro giorni sono circa Anche l Adriatia Cup, alla 16^ edizione, coinvolge squadre giovanili di basket, questa volta maschili, che giocano nelle palestre della città. Tra accompagnatori, atleti e tecnici si registrano circa 2000 presenze. Il Trofeo nazionale di nuoto Rossini è invece alla 18^ edizione. Partecipano 800 nuotatori provenienti anche dall estero. Alla 27^ edizione, Viva Keita è l evento sportivo storico di Pesaro. È un torneo giovanile under 13, maschile e femminile, che vede coinvolti 400 atleti. Torneo Viva Keita Pesaro, via G. Giolitti 17 Tel e fax via E. Mancini 66 Tel e fax IL BELLO DELLA SCUOLA SI PRENOTANO LIBRI PER TUTTE LE SCUOLE -3-

4 Pesaro speciale sport e turismo/impianti sportivi 1 Campi, piste e altre arene Sfiorano quota cento gli impianti sportivi comunali. Una costellazione di piccole e grandi strutture dove ogni giorno scende in campo il grande popolo degli sportivi pesaresi. Ecco la mappa 14 CAMPI DI CALCIO: Stadio Comunale Benelli in Via Campo Sportivo Supplementare (Stadio) in Via Campo Sportivo Muraglia in Via Garone Villa Fastiggi in Via Canonici Vismara in Via Liri (Vismara) Villa San Martino in Via Togliatti Borgo Santa Maria in Strada Montefeltro PozzoAlto Case Bruciate Candelara Ginestreto Villa Ceccolini Santa Veneranda in Strada Castagni Ex polveriera in Via Pantano 25 PALESTRE: S. Veneranda, comune Mascarucci, scuola in Via Agostini Alighieri, scuola in Via Rigoni Carducci, scuola Viale Gramsci Carducci V., comune in P.le Carducci Carso, scuola in Via del Carso Don Milani, scuola in Via Togliatti Galilei, scuola in V.Della Concordia Gaudiano, scuola in Via Galligherie Fermi, scuola in Via Kennedy Don Bosco, scuola in Via Leoncavallo Leopardi, scuola in Via Mantegazza Largo Baccelli, scuola Manzoni, scuola in Via Frescobaldi Mazza, scuola in Via Galligherie Monfalcone, scuola in Via Monfalcone Pirandello,scuola in Via Nanterre Pozzo, scuola in Via Borgo S.Maria G. Rodari, scuola in Via Recchi S.M. Arzilla, scuola S.M.Fabbrecce, scuola Turati, comune in Via Turati Ugolini, scuola in Via Ugolini V. Fastiggi, scuola in Via Ermellini Ledimar, Comune in Strada delle Rondini 3 PALASPORT: Palasport, V.le dei Partigiani ADRIATIC Arena, Via Gagarin (Torraccia) Pala 3, Via Lago di Misurina 1 PISCINA: Parco della Pace, Via Redipuglia (vedi anche impianti polivalenti) 7 IMPIANTI POLIVALENTI: Via Paganini impianti di: 1 tennis -2calcetto - 1 pista pattinaggio Baia Flaminia impianti di: 4 campi tennis - 1 piscina coperta 1 campo calcetto Ledimar impianti di: 1piscina(25x12,5)-1micro piscina (12,5x 6) - campo tennis 5 Torri impianti di: Campo calcio e altro Via Madonna di Loreto impianti di: Campo calcio e altro Borgo Santa Maria impianti di: Palestra polivalente - Campo calcetto Campi da basket San Decenzio 1 IMPIANTO SU ARENILE : Campi beach tennis e volley in Viale Trieste 1 CAMPO DA BASEBALL: Impianto Baseball in Via Marsiglia 1 CAMPO DA RUGBY : Impianto Rugby in Via Scarpellini 1 CAMPO DA FOOTBALL AMERICANO: Impianto Football Americano in Via Gagarin 2 PISTE DI PATTINAGGIO: Pista Pattinaggio in Viale Trieste Pista Pattinaggio V. Fastiggi 13 PISTE POLIVALENTI: Foro Boario a Borgo S. Maria A Case Bruciate A Borgo S. Maria A S. Maria Arzilla In Via Palestro A Colombarone A Largo Brenta A Candelara A Ginestreto A Tre Ponti A Trebbiantico A Pozzo Alto A Via Lubiana 1 CAMPI DA TENNIS: A Villa Fastiggi (vedi anche impianti polivalenti) 1 SALA GINNICA SCHERMA E PENTATHLON: Ledimar in Via delle Rondini 6 CAMPI ALL APERTO POLIVALENTI: Basket in Viale Trento Basket in Via Rigoni Basket in V. Garone/Muraglia Calcetto in zona 5 torri S.E. Anna Frank presso zona S.M. Fabbrecce Nike in Via L. Volontari del Sangue 1 CAMPO ALL APERTO GIOVANI: Ex colonia Pompei in Viale Trieste 8 CAMPI BOCCE: Borgo S.Lucia(Candelara) Colombarone Centro civico Circolo di Roncaglia Via Garone Villa Fastiggi Villa Ceccolini Via Ugo Foscolo 1 CAMPO SPORTIVO SCOLASTICO: Campo Sportivo Scolastico in Via Respighi 3 PISTA DI SKATE-BOARD: Piazza Alfi eri Parco Forestina Via Ponchielli 2 CALCETTO CALCIO A 7: Via Varsavia Via dell Altarello 1 PISTA MOTOCROSS: Chiusa di Ginestreto 1 GALOPPATOIO: In Via Dei Pioppi -4-

5 Pesaro speciale sport e turismo/impianti sportivi 2 Sport, un cantiere sempre aperto Tra manutenzioni, trasformazioni, nuove realizzazioni, il Comune è costantemente impegnato a garantire alla città impianti adeguati agli sport più amati e praticati dai pesaresi oco meno di cento impianti spor- sparsi in tutti i quartieri della Ptivi, città. Una miriade di strutture piccole e grandi, a disposizione di tutti i pesaresi. Alcuni impianti sono in via di realizzazione, altri sono stati restaurati e restituiti alla collettività. Complesso sportivo polivalente di pentathlon Ad aprile sono iniziati i lavori per la realizzazione del complesso sportivo polivalente intitolato ad Adriano Facchini, per le discipline del Pentathlon Moderno (nuoto, scherma, tiro e corsa; manca l equitazione). Il complesso sportivo - che si sviluppa su un lotto di oltre metri quadri di superfi cie, di proprietà comunale, situato in una zona urbana semi centrale, compresa tra via Paganini e via Togliatti sarà realizzato tra il complesso residenziale e il campo di calcio. Il complesso prevede: un ampio volume che copre le tre vasche natatorie; un corpo a L che la circonda al piano terra, dove sono localizzati i servizi d ingresso, gli spogliatoi e il punto ristoro; un ampio trapezio al primo piano che contiene le palestre e un ulteriore elemento lineare che contiene il centro estetico. L impianto natatorio è situato in un ampio locale, nel quale sono localizzate le tre vasche di dimensioni rispettivamente: 25x21x1,80 m per il nuoto didattico, libero e agonistico; 12x8x1,20m per riabilitazione e idrobike, ecc; e 8x5x0,60m a servizio esclusivo dei bambini fi no a 3-4 anni. Tutte le vasche hanno impianti di fi ltrazione separati per garantire al massimo gli standard igienici. Al primo piano sono localizzate le palestre, divise rispettivamente in: palestra per scherma e tiro, palestra per pesi e muscolazione, palestra per aerobica e spinning; i relativi spogliatoi sono divisi in due parti. La realizzazione dell impianto sportivo polivalente è il frutto di una concreta collaborazione tra Comune di Pesaro, Federazione Italiana di Pentathlon Moderno e Provincia di Pesaro-Urbino. I rapporti sono regolati da una convenzione approvata dal Consiglio comunale del Comune di Pesaro (con provvedimento n 151 del 26 novembre 2007) e dal Consiglio provinciale di Pesaro-Urbino (con provvedimento n 6 del 28 gennaio 2008). In questo rapporto la F.I.P.M. (Federazione Italiana Pentathlon Moderno) ha assunto il ruolo di soggetto realizzatore e gestore dell impianto sportivo, avendo posto a suo carico il rimborso del mutuo contratto con l Istituto per il Credito sportivo. Palestra scuola media Dante Alighieri A fi ne marzo è stata inaugurata la palestra restaurata della scuola media Dante Alighieri, situata in via Gattoni, a Soria. La palestra della scuola media è dunque tornata al pieno utilizzo. Dopo un lungo e paziente cammino iniziato nel dicembre 2010, l impianto si presenta con un vestito tutto nuovo. Il radicale lavoro di restauro, fi nanziato dal Comune di Pesaro per un importo di oltre 1 milione di euro, ha infatti riguardato opere strutturali secondo le norme antisismiche, l adeguamento dell impianto elettrico, la predisposizione di pannelli solari e fotovoltaici per la produzione di energia pulita e acqua calda sanitaria. Attraverso quest ultimo intervento, la palestra è a un passo dalla completa autonomia energetica sia per il riscaldamento nel periodo invernale sia per la climatizzazione in quello estivo. Nuova pista di atletica al campo scuola Lo scorso 9 maggio invece è stata inaugurata la nuova pista di atletica del campo scuola di via Respighi. Grazie a un importante investimento, il Servizio nuove opere del Comune di Pesaro ha realizzato il completo rifacimento della pista di atletica; sono stati inoltre ripristinati il percorso podistico esterno alla pista e la recinzione perimetrale adiacente a via Respighi. Il rifacimento della pista d atletica, a 6 corsie in materiale sintetico colato in opera sulle tracce del preesistente, consente di ottenere la nuova omologazione della struttura da parte della Federazione Italiana di atletica leggera, e di ospitare così manifestazioni sportive di carattere nazionale nel settore giovanile. Per la sistemazione dell intera struttura, il Comune di Pesaro ha già avviato le procedure per la futura ricostruzione degli spogliatoi e per l acquisto delle nuove attrezzature sportive per le varie specialità dell atletica leggera. Piscina parco della Pace La piscina si rifà il look. Il progetto esecutivo - che prevede la ristrutturazione e la riqualifi cazione dell intero impianto natatorio, compresa la realizzazione della copertura della piscina olimpionica da 50 metri - è stato presentato al Suap da parte della ditta che ha vinto la gara d appalto. -5-

6 Pesaro speciale sport e turismo/la parola agli albergatori Turismo, un identità da costruire Fabrizio Oliva, presidente Apa, chiama a raccolta operatori e istituzioni per dare a Pesaro una vera identità turistica. Un settore, questo, che può offrire tanto all economia della città L a nostra città, così come purtroppo accade nel resto del Paese, sta risentendo della crisi in atto da alcuni anni. Uno dei pochi settori che almeno apparentemente gode ancora di buona salute, è senza dubbio quello del turismo. Anche da noi i problemi non sono pochi, con la stagione che inizia sempre più tardi. Una volta si partiva da Pasqua e si arrivava a settembre inoltrato. Oggi, con il turismo balneare si parte dalla seconda settimana di giugno e, al massimo si arriva alla seconda settimana di settembre. Per far sì che la stagione non duri soltanto 90 giorni, da molti anni si organizzano in città eventi spor- tivi, che però non danno la possibilità di tenere aperte le strutture ricettive in modo continuativo ma a spot, quindi, con una grande dispersione economica. Sul futuro del turismo si fanno tante ipotesi, ci sono diverse teorie, ma alla fi ne la sostanza è che se non investono i singoli operatori nessuno fa nulla per sviluppare il settore. In questi ultimi anni molti albergatori pesaresi hanno comunque deciso di investire, ma questo non basta, perché ci vuole un territorio pronto ad accogliere i turisti, e non può essere solo il mare - anche se pulito, visto che ormai da nove anni veniamo insigniti della bandiera blu a fare da traino. Una grossa opportunità può essere data dalla tassa di soggiorno, se gestita nella giusta maniera. Come Associazione Pesarese Albergatori, abbiamo tenuto una posizione molto responsabile accettandola e concertandone con il Comune almeno l utilizzo di una parte in favore del settore turistico. Abbiamo bisogno di una riqualifi cazione della zona mare, che non è solo abbellimento ma anche manutenzione ordinaria, che ovviamente non va solo a benefi cio dei turisti ma anche dei cittadini. Abbiamo bisogno che gli impianti sportivi - la cui gestione è per la maggior parte esternalizzata - vengano messi a disposizione per le iniziative sportive a costi più accessibili, per essere competitivi con le città limitrofe. Abbiamo bisogno di un coordinamento delle iniziative in modo tale che gli appuntamenti non si non sovrappongano per meglio razionalizzare le risorse. In conclusione mi sento di dire come presidente degli albergatori della città, che dobbiamo rendere il nostro territorio più accogliente, dobbiamo dare una forte identità alla nostra città, perché Pesaro è ancora una città tranquilla, con tante risorse culturali e può diventare sempre di più una città turistica a misura di famiglia. Fabrizio Oliva Presidente APA Associazione Pesarese Albergatori -6-

7 Pesaro speciale sport e turismo/litorale e ambiente Nove volte Blu Per il 9 anno consecutivo, Pesaro si aggiudica la Bandiera blu. Quest anno anche Baia Flaminia ottiene il prestigioso vessillo che certifica la qualità delle acque di balneazione e la tutela dell ambiente piagge da oscar. Meglio, da SBandiera Blu. Martedì 14 maggio scorso, il Comune di Pesaro ha infatti partecipato a Roma alla cerimonia di consegna del vessillo più ambìto dalle città costiere. Per il nono anno consecutivo Pesaro si è dunque aggiudicata la Bandiera Blu, il prestigioso riconoscimento della FEE (Foundation for Environmental Education - Fondazione per l Educazione Ambientale) che premia le città sostenibili. La novità di quest anno è che anche il litorale di Baia Flaminia potrà fregiarsi del riconoscimento, insieme alle spiagge di Ponente, Levante e Sottomonte (fi no a Fosso Sejore). È un grande successo sottolineano il sindaco Luca Ceriscioli, vicesindaco con delega al Turismo Enzo Belloni e l assessore all Ambiente Giancarlo Parasecoli perché testimonia il percorso di graduale e costante rigore ambientale, condot- to dall Amministrazione comunale in questi anni. Cammino che ha saputo trovare il giusto riconoscimento a livello nazionale grazie all esame a tutto tondo a cui la FEE annualmente ci sottopone per l ottenimento della Bandiera Blu. Sotto la lente d ingrandimento passano infatti la qualità delle acque marine, la depurazione delle acque, la percentuale di raccolta differenziata raggiunta, l andamento della produzione dei rifi uti, la qualità dell aria, i chilometri di piste ciclabili, azioni concernenti il risparmio energetico, gli interventi sulla riqualifi cazione del patrimonio artistico e culturale della città, le ca- ratteristiche dei nostri stabilimenti balneari. Certo concludono gli amministratori -, serviranno ancora degli sforzi perché vogliamo raggiungere livelli sempre migliori, con l obiettivo di assicurare a Pesaro e ai suoi cittadini una costante qualità della vita all insegna della sostenibilità ambientale. Pesaro ai primi posti per la qualità della vita Che Pesaro sia una città a misura di bambino e delle famiglie, lo dimostrano anche le varie classifi che stilate da quotidiani economici nazionali, quali il Sole 24 Ore e Italia Oggi. Lo scorso dicembre, Italia Oggi ha pubblicato la consueta indagine sulla qualità della vita (che pubblica ogni anno), dalla quale la nostra provincia risulta in 16^ posizione, prima di tutte le province marchigiane e dietro a Trento, Bolzano, Belluno, Verona, Vicenza, Reggio Emilia, Udine, Parma, Treviso, Pordenone, Bergamo, Cuneo, Mantova, Aosta e Sondrio. Pur perdendo una posizione rispetto al 2011 (era 15^) Pesaro e Urbino guarda dall alto Macerata (19^ posizione), Ancona (21^) e Ascoli Piceno (48^). In precedenza (26 novembre 2012) anche Il Sole 24 Ore aveva stilato la propria classifi ca relativa alla qualità della vita, utilizzando come parametri il tenore di vita, affari e lavoro, servizi ambiente e salute, popolazione, ordine pubblico, tempo libero. In quella classifi ca la provincia di Pesaro e Urbino si trova in 23^ posizione (+ 7 posizioni rispetto all anno precedente quando era 30^), anche in questo caso prima di tutte le province marchigiane. Macerata segue infatti in 29^ posizione, Ancona in 41^, e Ascoli Piceno in 50^ posizione. -7-

8 Pesaro speciale sport e turismo/eventi e manifestazioni 2 Itinerari ducali tra Marche e Umbria Pesaro, Senigallia, Urbino, Gubbio. Quattro città in rete per l edizione 2013 di Terra del Duca. Suggestivi itinerari per riscoprire l arte e i luoghi plasmati dai Duchi di Montefeltro e Della Rovere na vacanza tra passato e pre- per riscoprire l antico Du- Usente cato del Montefeltro. La Terra del Duca, nel cuore della nostra penisola, a cavallo tra Marche e Umbria si estende dagli Appennini al litorale adriatico. Tra morbide colline e città ricche di storia e di cultura propone un soggiorno unico nel panorama dell offerta turistica italiana per la presenza di tante città ideali, plasmate dagli otto Duchi di Montefeltro e Della Rovere che la governarono dal 1375 al Per valorizzare un territorio così esclusivo, Pesaro insieme ai comuni di Gubbio, Urbino e Senigallia e le Regioni Umbria e Marche, partecipa da alcuni anni al progetto la Terra del Duca. Quest anno è stato realizzato un suggestivo video promozionale curato dal regista Lorenzo Cicconi Massi che racconta in otto minuti di immagini poetiche un paesaggio che ha fatto da sfondo ai capolavori della pittura da Piero della Francesca a Leonardo da Vinci. Sul sito www. terradelduca.it tutte le informazioni, gli itinerari e i pacchetti turistici. Un palio per riaccendere la storia È il Palio dei bracieri, che si terrà a fine luglio, nel suggestivo fossato di Rocca Costanza. Una spettacolare gara fra i quartieri, in memoria delle nozze di Costanzo Sforza e Camilla D Aragona È per tutte le età invece, il palio dei braceri, (Rocca Costanza 26, 27, 28 luglio) originale iniziativa ideata dall associazione culturale Squarciagola in collaborazione con l assessorato al Turismo del Comune di Pesaro che riporta indietro nel tempo, al fastoso convitto nuziale di Costanzo Sforza e Camilla D aragona. Si narra infatti che durante il banchetto prestanti garzoni spostassero rapidamente, da una parte all altra della Rocca, pesanti bracieri dove si cuocevano tonnellate di cibo. La manifestazione nasce in ricordo di questi garzoni, oggi rappresentati da giovani dei diversi quartieri che si sfi dano in una sorta di staffetta. Ad arricchire il programma anche spettacoli musicali, artisti di strada, stand gastronomici e bancarelle artigianali e l elezione di miss palio dei bracieri. Info: Massimiliano Santini

9 Pesaro speciale sport e turismo/eventi e manifestazioni 3 La notte è piccola per noi Si conferma come uno degli eventi più attesi di inizio estate, La ½ notte bianca dei bambini. Una due giorni ricca di sorprese, che da alcuni anni coinvolge e diverte migliaia di famiglie pesaresi er festeggiare l arrivo delle va- estive l appuntamento per Pcanze tutti i bambini è a Pesaro. Venerdì 14 e sabato 15 giugno, primo weekend dopo la fi ne della scuola, il Comune di Pesaro organizza infatti la quarta edizione della Mezzanottebianca dei bambini. Due giorni che propongono più di 100 inziative tutte a ingresso libero e gratuito, in centro e al mare, a orario continuato dalle ore 18 alle 23 e sabato fi no alle 24 con laboratori, artisti di strada, spettacoli, animazioni, esibizioni sportive, per vivere davvero un esperienza unica. Per l occasione Pesaro sarà più che mai una città a misura dei più piccoli e delle loro famiglie. I suoi cortili storici e le piazzette delle vie centrali dove a ogni passo si incontrano testimonianze di un ricco patrimonio storico artistico, diventano luoghi magici in cui stare insieme, giocare, sognare e imparare divertendosi. Qui, durante la Mezzanottebianca dei bambini, si potrà incontrare Antonio che passeggia tranquillamente con la sua fattoria ambulante: colombe, caprette, conigli e oche; oppure Gino lo struzzo e il mitolo- cazione alimentare. Prenotazione consigliata sistemamuseo.it. Per divertirsi e ridere in compagnia al cortile di Palazzo Toschi Mosca i protagonsiti saranno invece il serissimo Mirtillo e il sognante Pizzico, E al martedì appuntamento alla Baia alle prese con la vera ricetta delle polpette. I fratelli d Italia porteranno in scena in piazza del Popolo, il circo di una volta con saltimbanchi, acrobati, giocolieri, fachiri e mangiafuoco. L evento, fi ore all occhiello del calendario estivo dell assessorato al Turismo, quest anno propone anche momenti di rifl essione per i genitori con tavole rotonde, workshop e incontri tenuti da esperti del mondo dell infanzia tra cui medici e psicologi, scrittori e opinionisti. Giovedì 13 giugno si svolgerà un pre-evento sul tema diventare mamma, con un doppio appuntamento in piazza del Popolo: la proiezione del fi lm Maternity blues con la partecipazione del regista Fabrizio Cattani e l attrice Marina Pennafi na, e l incontro con Deborah Papisca, autrice del romanzo Di materno avevo solo il latte. it,www.turismopesaro.it, unità organizzativa turismo Altra iniziativa per bimbi e famiglie è Baby Baia. Ogni martedì, da luglio a metà agosto, la Baia Flaminia diventa un fantastico contenitore di giochi, laboratori, esibizioni sotto le stelle Pesaro sono tanti gli eventi pensati per tutta la famiglia. A Tra questi la riuscitissima rassegna Baby Baia, quest anno alla terza edizione, con una sua riconoscibile immagine grafi ca, che a ogni serata riunisce ben persone, soprattutto bambini. La formula è semplice e vincente, tutti i martedì di luglio e fi no al 13 di agosto a Baia Flaminia si svolgono attività gratuite per i più piccoli: laboratori tra cui il truccabimbi, Pompieropoli, teatro per gico satiro, protettore dei boschi, metà uomo e metà animale. Ma le sorprese dell edizione 2013 non fi - niscono qui. Graditissima ospite la coloratissima zia Caterina che con il suo allegro taxi ha trasportato per tutta Italia gratuitamente migliaia di bambini malati. A grande richiesta la Mezzanotte bianca dei bambini offrirà laboratori didattici per i futuri cittadini di domani: Puer Ludens al mercato delle erbe per riscoprire i giochi rinascimentali quali il tiro con l arco, i barattoli e il cavalluccio e Piccoli chef per un giorno un ristorantino all aperto per soli bambini, in sala e in cucina, per degustare appettitose e sane ricette a base di pesce azzurro. I più coraggiosi poi potranno cimentarsi nell emozionante esperienza di arrampicarsi sulla parete attrezzata oppure di superare le audaci prove di Pompieropoli: come spegnere un fuoco, infi larsi in uno stretto passaggio e salire su una ripida scala. A Casa Rossini e IN.PU.T (14 e 15 giugno ore 21) si svolge l incontro Il dolcetto spartito dedicato a bambini e famiglie per scoprire la differenza tra educazione e disedubambini, sfi late e spettacoli come la fattoria degli animali. Ad organizzare e fi nanziare l evento sono i commercianti, in prima linea la gelateria Paciugo, che hanno deciso di rendere più attrattivo il loro quartiere durante l estate, insieme al Consiglio di quartiere Porto e Soria, al Comune di Pesaro e all hotel Flaminio che mette a disposizione il suo staff di qualifi cati animatori per aprire ogni serata. Info facebook - baby baia, magiche serate estive a Baia Flaminia. -9-

10 Pesaro speciale sport e turismo/tassa di soggiorno L imposta c è, ma non per tutti Necessaria per fare investimenti a favore del turismo, la tassa di soggiorno è stata rimodulata, con esenzioni per bambini, famiglie, studenti che rappresentano il nostro migliore bacino di utenza assa di soggiorno, sì, ma non Tper tutti. I bambini e giovani infatti non la pagano. Per favorire il soggiorno a Pesaro di famiglie e studenti, il Consiglio comunale ha deciso l esenzione dal pagamento della tassa - per minori fi no a 14 anni, per gruppi organizzati da istituti scolastici, per i loro autisti di pullman e accompagnatori e per stagisti di qualsiasi età - nel periodo dal 1 ottobre al 31 maggio (Delibere di Consiglio comunale n. 23 del 5 marzo 2012 e n. 20 del 13 febbraio 2013 ). Abbiamo scelto di istituire l imposta di soggiorno - sottolinea il vicesindaco con delega al turismo Enzo Belloni - perchè il Comune punta sul turismo e i proventi della tassa saranno investiti per rendere la nostra città più accogliente. Puntare sulla sua vocazione turistica vuol dire anche, allo stesso tempo, cercare di essere particolarmente ospitali con bambini, famiglie e studenti perchè è questo il target privilegiato a cui si rivolge la nostra offerta turistica. L imposta di soggiorno rappresenta un opportunità per i Comuni (in attuazione delle disposizioni in materia di federalismo fi scale municipale contenute nel decreto legislativo n. 23 del 14 marzo 2011) per reperire risorse il cui utilizzo è già destinato. Sono infatti fondi che devono fi - nanziare interventi in materia di turismo, di manutenzione, fruizione e recupero dei beni culturali e ambientali locali, nonché dei relativi servizi pubblici locali. Sono tenuti a pagare la tassa tutti coloro che pernottano nelle strutture ricettive del territorio comunale e non sono residenti; il costo è variabile in base alla classifi cazione della struttura e dei giorni; da 2 euro giornalieri per un albergo a 5 stelle ai 30 centesimi per un campeggio o agriturismo a 1 picchio, a 0,20 centesimi per un agriturismo a zero picchi. Per sostenere il turismo d affari si è scelto poi che possono essere conteggiati durante l anno per ogni albergo al massimo 7 giorni, anche non consecutivi, e 14 giorni per le altre stutture. Sono esenti dal pagamento della tassa anche un accompagnatore per paziente ricoverato nelle strutture sanitarie del territorio comunale, portatori di handicap e benefi - ciari dell indennità di accompagnamento e il loro accompagnatore, gli appartenenti alle forze di polizia statale, provinciale e locale, i vigili del fuoco che pernottano per esigenze di servizio; i soggetti che alloggiano in strutture ricettive a seguito di provvedimenti adottati da autorità pubbliche per fronteggiare situazioni di emergenza conseguenti a eventi calamitosi o di natura straordinaria e per fi nalità di soccorso umanitario; il personale dipendente della struttura ricettiva. Info: (menù: tributi, patrimoni e demanio), uffi cio tributi cartfer centro stoccaggio materiale destinato al riutilizzo STRADA FORNACE VECCHIA, sn PESARO (PU) -10-

11 Pesaro speciale sport e turismo/estate da gustare Sapori e saperi dalla terra e dal mare Spesa a KM 0, Azzurro d amare, Mercoledì di...vini. Sono le iniziative dedicate alla cultura dei sapori che si alterneranno nel corso dell estate con degustazioni, stand, laboratori e incontri La spesa a km 0 Ai mercatini del sabato mattina in via Lombardia e del giovedì mattina al parcheggio del San Decenzio si acquistano frutta e verdura delle nostre campagne. Sono organizzati dalla Coldiretti che considera la qualità dei prodotti espressione di identità del territorio. Sono tutti alimenti rintracciabili, di qualità e di stagione, delle nostre fattorie. Grazie alla fi liera corta si avvicina il consumatore al produttore, si mangiano prodotti locali freschi e genuini, a prezzi moderati e si contribuisce a ridurre l inquinamento. Azzurro d amare Il pesce azzurro aguzza l ingegno. Torna il progetto Azzurro d Amare che dal 2006 promuove un alimento del nostro mare Adriatico genuino e salutare, proponendolo alle scuole e a tutta la città. Il tema dell edizione 2013 sono i benefi ci che il pesce azzurro, ricco di fosforo, porta. Sono in programma, da marzo a giugno, lezioni di giornalismo enogastronomico, di fotografi a, sul tema il cibo dei pirati dell Adriatico quando il pesce azzurro andava a ruba e incontri al mercato ittico - alle 7.30 di mattina - con un veterinario, il comandante della capitaneria di porto e un cuoco. Il progetto prevede anche laboratori del gusto con mamma e papà per preparare a casa la propria ricetta, promozioni nelle pescherie e una sorpresa per la Mezzanotte bianca dei bambini: le famiglie azzurre porteranno piatti a base di pesce azzurro per farle assaggiare ai tanti piccoli ospiti dell evento. Azzurro d amare ha coinvolto nelle sei edizioni 400 bambini, delle medie ed elementari, 12 classi, circa 60 famiglie, e ha creato più di 15 ricette. Hanno inoltre partecipato ristoratori, associazioni di categoria, pescatori, gestori di pescherie e professori. I Mercoledi di...vini Una serata estiva degustando salumi, formaggi o piatti a base di pesce accompagnati da un calice di buon vino. È la proposta di Mercoledì di... vini e non solo, la rassegna organizzata da Enohobby Club dei Colli Malatestiani in collaborazione con l assessorato allo Sviluppo economico, turismo, sport e gioco del comune di Pesaro. In occasione di sei serate (3,10, 17, 24, 31 luglio e 7 agosto, in centro e al mare, solo su prenotazione e a pagamento, info ) vengono offerte le eccellenze enogastronomiche del nostro territorio. A ogni serata saranno invitati i produttori per curare personalmente la presentazione degli alimenti in degustazione ed esperti enogastronomi per illlustrarne le proprietà e le tradizioni locali. Sul sito a partire da giugno il calendario della rassegna. -11-

12 Festa dei Popoli 10^edizione "10 anni INSIEME ci vuole coraggio!" PESARO 25 maggio / 8 e 9 giugno 2013 Festa Insieme 2 giugno, parco Scarpellini, quartiere Muraglia, info. 392/ La Mezzanotte Bianca dei Bambini 4^ edizione, giugno, centro storico e zona mare Ginnastica in festa 4 ^edizione a Pesaro, giugno, Palafiera e quartiere fieristico di Campanara Festa della Gluppa 22 giugno, via Passeri Oltre il territorio Un'esposizione dei lavori di Franco Bucci, Massimo Dolcini e Gianni Sassi 14 luglio 8 dicembre Musei Civici di Palazzo Mosca a cura di Roberto Pieracini XXX fuori festival 2^ edizione, 23 giugno al 1 luglio chiesa della Maddalena, Casa Rossini, Cortile ex Nuovo Fiore, Biblioteca San Giovanni, Orti Giuli, piccolo cortile di Palazzo Gradari, via Passeri, cortile di palazzo Ricci e sala Laurana Festival Internazionale del Nuovo Cinema 49^ edizione, giugno - teatro Sperimentale, cinema Astra, Piazza del Popolo Bentornata Estate 2^ edizione, 29 giugno, P.le della libertà festa dei bagnini; 30 giugno in caso di maltempo "Verso il cielo", mostra-eliseo Mattiacci 30 giugno-8 settembre 2013 dal martedì al venerdì / ; sabato, domenica e festivi / ingresso con biglietto, lunedì chiuso info facebook fan_centro arti visive Pescheria Pesaro Baby Baia 3^ edizione, tutti i martedì di luglio fi no al 13 agosto, Baia Flaminia Popsophia 3^ edizione dal 3 al 7 luglio, Rocca Costanza marche.it L'angolo della Poesia, Aforismi o Dell'Attenzione 4,11,18,25 luglio e 1 e 8 agosto, cortile di Palazzo Ricci Moltedo Aldemaro Jazz band 4, 11,18,25 luglio, piazzale Collenuccio, 12 agosto Sfera Grande di Arnaldo Pomodoro, 13 agosto, camping Norina Musica maestro spettacolo di Paolo Cevoli, 5 luglio 2013, piazza del Popolo Festa del Porto Calata Caio Duilio, 7 luglio Jump out luglio, Campo di Marte, Baia Flaminia CNA in moda 13 luglio Piazza del Popolo I nuovi Musei Civici di Palazzo Mosca Inaugurazione 14 luglio 2013 dalle 10 alle con orario continuato Zoemicrofestival luglio, Orti Giuli, zoemicrofestival.com Sisty Fever luglio, Piazzale della Libertà Palio dei Bracieri 26, 27 e 28 luglio, Rocca Costanza Rossini Opera Festival XXXIV edizione agosto, teatro Rossini e Adriatic Arena; 23 agosto video proiezione in piazza del Popolo del melodramma La donna del lago Festa di Ferragosto 15 agosto, Piazzale della libertà Pesaro Comics 30 agosto- 1 settembre, cortile e salone nobile di Palazzo Gradari Notte della Danza 7 settembre, piazzale della Libertà e viale Trieste, Fiera di San Nicola settembre, zona mare,www. pesaroparcheggi.it Pesaro Sonora rassegne di bande musicali di tutta Italia, 21 e 22 settembre, zona mare e piazza del Popolo Mercatini Mercatino dell artigianato di via Pedrotti, tuti i giovedì dal 20 giugno al 5 settembre; orario mercatini Ogni fantastico venerdì, Viale Trieste, 7, 21,28 giugno, 5,12,19 luglio, 9,16, 23 agosto; orario mercatino dell artigianato di viale Cristoforo Colombo tutte le domencihe dal 30 giugno all 8 settembre mercatino La piazza delle Meraviglie, Piazza del Popolo, tutti i martedì dal 2 luglio al 27 agosto; orario mercatino dell artigianato, Lungomare N. Sauro, tutti i mercoledì dal 26 giugno al 4 settembre; orario la stradomenica ogni terza domencia del mese, in centro, al mare e Baia Flaminia con mercatini, eventi e luoghi culturali aperti Pesaro Estate Comune di Pesaro calendario

13 Il Consiglio approva Centro di accoglienza a Torraccia Un centro di accoglienza per adulti e per attività sociali a Torraccia. A realizzarlo sarà la Fondazione Lions Club per la Solidarietà (con sede a Ravenna) che ha ottenuto la concessione in diritto di superfi cie di un area di proprietà comunale, situata dietro l Adriatic Arena. A dare l ok al progetto è stato il Consiglio comunale, nella seduta del 15 aprile scorso: la delibera, presentata dall assessore Andrea Biancani, è stata approvata all unanimità (33 voti favorevoli). L idea di realizzare un centro di accoglienza è stata di Giorgio Ricci, membro del Lions Club ricorda il presidente del Consiglio comunale Ilaro Barbanti -, a lui va il merito di questa importante iniziativa. Il progetto Il progetto, prevede la realizzazione di un edifi co con le seguenti caratteristiche: un unico piano (fuori terra), per una superfi cie coperta di 340,916 metri quadri e un volume di 1.109,188 metri cubi, con una sagoma planimetrica assimilabile a una forma triangolare. Il fabbricato sarà sostanzialmente assimilabile a due parti con caratteristiche funzionali e strutturali differenti: una parte sarà a forma di L e si svilupperà nella zona più distante dalla strada, l altra avrà forma triangolare e si inserirà nella sagoma precedente. La prima parte avrà una struttura con copertura piana; il fabbricato ospiterà 8 camere, tutte con bagno (5 camere da 2 posti letto, 1 da 3 posti letto con bagno accessibile a soggetti portatori di handicap, 1 da 4 posti e 1 da 2 posti per gli operatori), che potranno ospitare 19 persone; a disposizione anche una cucina e 3 locali destinati a deposito. La parte dell edifi cio di forma triangolare sarà occupata da un unico ambiente, destinato a sala comune, in cui è previsto l ingresso dall esterno e dove gli utenti potranno svolgere le attività di socializzazione e assunzione dei pasti. Le aree scoperte verranno trattate a prato, eccezion fatta per quelle destinate ai percorsi pedonali. Per realizzare il centro di accoglienza, la Fondazione Lions Club investirà di euro. Xanitalia E il Consiglio comunale, nella seduta del 22 aprile, ha anche dato il via libera (quasi all unanimità, 37 favorevoli, 1 astenuto, 0 contrari) all atto di indirizzo per consentire a Xanitalia di costruire un nuovo fabbricato. Per fare ciò sarà necessario attivare una variante urbanistica al vigente Piano regolatore generale. La delibera è stata illustrata dal sindaco Luca Ceriscioli: La proposta al Consiglio è quella di un atto di indirizzo che stabilisca un percorso, che possa, rispettando la legge regionale, dare l opportunità di realizzare un nuovo opifi cio alla ditta Xanitalia. Vorrei evidenziare che si tratta di un azienda che fa progetti, che vuole espandersi, pur in tempi di crisi. Ne è seguito un lungo dibattito (oltre tre ore di discussione, con 23 interventi), al termine del quale sono stati messi in votazione prima della delibera - una mozione (presentata da Mauro Mosconi), un ordine del giorno (presentato da Alessandro Fiumani) e un emendamento (di Alessandro Di Domenico), sempre relativi alla questione Xanitalia. Tutti e tre i documenti sono stati approvati all unanimità. Successivamente il Consiglio ha approvato, quasi all unanimità (con la sola astensione del consigliere Niccolò Di Bella), la delibera di variante urbanistica al vigente Prg. Il Consiglio è stato convocato alle ore 18 spiega Barbanti proprio per far partecipare all assemblea il maggior numero di dipendenti Xanitalia, di cui vorrei evidenziare il comportamento esemplare. Un atteggiamento corretto il loro, apprezzato da tutti, dal sindaco ai consiglieri, e anche dal sottoscritto. Manuela Albertini UNA ORGANIZZAZIONE AL SERVIZIO DEL VOSTRO ASCENSORE La MEAD con la sua esperienza ha sempre fatto della qualità del servizio e della capacità di assistenza tecnica la base della sua attività, perché sa che il cliente non acquista solo l'ascensore ma sopratutto le sue prestazioni. Siamo in continuo movimento per dare il nostro contributo al benessere e alla sicurezza delle persone per far si che tutti abbiano la possibilità di muoversi sempre e meglio. 50 ANNI DI ESPERIENZA la migliore garanzia professionale Qualità e sicurezza in movimento MEAD S.R.L. via Divisione Acqui, Pesaro (Villa Fastiggi) tel fax

14 La parola ai consiglieri Andrea Nobili consigliere comunale Pd Il Consiglio comunale, quasi all unanimità, ha votato a favore della delibera di indirizzo relativa al progetto Xanitalia che consentirà all azienda di ampliare gli stabilimenti nel pieno rispetto della legge regionale del novembre 2011 in materia di riqualifi cazione urbana sostenibile e consumo del suolo. La soluzione prospettata consente di liberare 14 ettari di area produttiva, trasferendoli in un altra area del territorio comunale. Una soluzione urbanisticamente corretta, che mette il Consiglio anche al riparo da eventuali richieste di risarcimento dei proprietari. Di questa lunga e complessa vicenda e del dibattito che ne è seguito, vorrei sottolineare alcuni aspetti politici. Innanzitutto il voto pressoché unanime del Consiglio che non era davvero scontato e che ha dimostrato pertanto di condividere la soluzione urbanistica avviata. In secondo luogo vorrei evidenziare che non si è trattato di una soluzione ad personam perché qualunque imprenditore può scegliere questa strada nel rispetto della legge regionale. Inoltre, vorrei anche precisare, che non è stato un atto dovuto, ma una precisa scelta amministrativa fatta dalla maggioranza e condivisa anche dall opposizione per consentire a una azienda, in questa grave crisi economica e fi nanziaria del territorio, non solo di continuare a mantenere a Pesaro la propria attività, ma anche di poter programmare un investimento di oltre 15 milioni per unifi care in un unica struttura i vari capannoni e rendere concrete le oltre 100 assunzioni in programma nei prossimi anni. Infi ne, vinta questa sfi da con un larghissimo consenso del Consiglio, ritengo altrettanto importante che venga vinta una sfi da ulteriore da parte di tutti gli enti coinvolti: quella della rapidità dei percorsi amministrativi per consentire il rilascio dei permessi per la realizzazione del nuovo impianto industriale il prima possibile, e comunque entro questo mandato amministrativo. Massimiliano Nardelli consigliere comunale Scelta Civica Non possiamo essere d accordo su un bilancio comunale che tenta di imbiancare gli occhi ai cittadini riducendo impercettibilmente l Imu dello 0,1% sull abitazione principale ma che dall altro aumenta l Imu sugli affi tti a canone concordato, non viene incontro alle attività produttive in un periodo di grave crisi economica, conferma la tassa di soggiorno continuando a penalizzare il settore turistico, non razionalizza la spesa interna al Comune e non riduce i costi della politica. L aumento dell Imu sugli affi tti a canone concordato è un atto sociale gravissimo che non può essere giustifi cato con un abuso di diritto. Se questo c è stato è bene sanzionarlo ma non ci possono rimettere tutte quelle persone che legittimamente hanno stipulato contratti di affi tto pluriennali secondo le regole e secondo la tassazione che oggi il Comune vuole cambiare, aumentando sensibilmente le aliquote. E ci stupisce molto l atteggiamento favorevole dei sindacati su questo punto che rappresenta un duro colpo alla politica abitativa della nostra città. Così come era lecito attendersi un segnale di abbassamento dell aliquota Imu per le imprese proprietarie di capannoni e opifi ci, sopratutto quelli sfi tti, che stanno combattendo contro questa crisi economica che sta mettendo in ginocchio l economia del nostro territorio. Nulla è però stato modifi cato per quanto riguarda la composizione della giunta del Comune di Pesaro e il ridimensionamento degli apparati e dei compensi delle società partecipate. Tenendo conto del risultato elettorale e del contesto economico del Paese, ci aspettavamo che prima di aumentare qualunque tipo di tassazione, l Amministrazione comunale riducesse di almeno un terzo gli assessori comunali, alcuni dei quali rappresentanti di partiti scomparsi dalla scena politica, anticipando di fatto il contenuto della riforma che verrà attuata nella prossima legislatura e che prevede una riduzione dei consiglieri comunali da 40 a 32. Inoltre, con i risultati raggiunti dalla raccolta differenziata, era lecito attendersi una riduzione delle tariffe sui rifi uti e un sistema premiale per i cittadini virtuosi e i nuclei familiari numerosi poiché ci pare che, su questa tematica, al di là del giusto discorso ambientale, i cittadini lavorano per la Marche Multiservizi, che difatti fa utili sempre più alti, senza però ricevere nulla in cambio. L imposta di soggiorno è stata confermata anche se la maggiore promozione della nostra città e la manutenzione promessa agli operatori turistici non si vede e la nostra città è costretta ad affrontare l ennesima stagione estiva in condizioni assolutamente inaccettabili sia per quanto riguarda la zona mare che il centro storico. Rimaniamo, inoltre, fermamente convinti, nonostante il provvedimento positivo di pagamento dei fornitori da parte della Pubblica amministrazione, che sia necessario che tutte le forze politiche presenti in Consiglio chiedano al nuovo governo un allentamento del Patto di stabilità. Albino Calcinari consigliere comunale Rosa di Pesaro In questi ultimi tempi, specialmente negli ultimi giorni, continuiamo ad assistere a un grande caos nel panorama politico della nostra Italia. Mi sembra di poter dire che il bene comune non si intravede neppure in lontananza nelle tornate di consultazioni e nemmeno possibili soluzioni. Emergono piuttosto il personalismo e il partito. La propria posizione e il discredito nei confronti degli avversari. I cosiddetti franchi tiratori non so se considerarli uomini liberi o persone incoscienti. Quando il personalismo estremizzato e autoreferente prevale sul valore della persona in dialogo, aperta al confronto e capace di accogliere le istanze comuni... si passa necessariamente dalle larghe intese alle larghe contese. Questa frase condivisa con la mia guida spirituale sintetizza molto bene quello che è lo spirito del mio impegno e quello di tante persone che in questi ultimi anni hanno continuato a confrontarsi e mettersi in gioco nella Rosa di Pesaro. Impegno prima di tutto sociale e con senso civico: la scelta di alternarci nel Consiglio comunale, non ci vede sicuramente attaccati alla poltrona. Il continuare a programmare e prepararci per la futura consultazione in maniera seria e propositiva. La situazione del Paese è drammatica, quasi come negli anni del dopoguerra, abbiamo discusso di una delibera nel Consiglio comunale del 22 aprile scorso, che aveva un valore superiore a quello del contenuto della stessa: eravamo chiamati a votare sulla pelle di lavoratori che potevano rischiare di perdere il loro posto di lavoro. È chiaro che non esistono ricette miracolistiche ma è necessario che insieme, politica, ma lo chiamerei impegno sociale, gli imprenditori, i sindacati e i cittadini possano sollecitare e prendere decisioni utili a ridurre tasse, tagliare gli sprechi e sbloccare le opere pubbliche, dare maggiore competitività all apparato produttivo. Dimezzare le tasse per lavoratori e pensionati in modo da sostenere i consumi (in particolare l Imu sulla prima casa per tutti, è possibile trovare risorse in 3 anni riducendo i costi della politica in circa 1 miliardo all anno), diminuire la disoccupazione giovanile permettendo alle imprese e esercizi commerciali di assumere giovani senza pagare tasse o contributi, ossia al costo che sosterrebbero se li pagassero in nero. Copertura dell Irap da azzerare sul costo del lavoro con l inasprimento delle tasse sul gioco d azzardo. I pagamenti dei debiti delle pubbliche amministrazioni verso le imprese: questa misura non necessità di essere coperta, perchè non aumenta l indebitamento, ma ne modifi ca solo la distribuzione temporale, quel che si paga oggi non dovrà piu essere pagato domani. Il nostro Comune, oltre quello che in parte sta facendo, deve impegnarsi a ridurrere le lungaggini burocratiche per quello che è di competenza delle amministrazioni locali, riduscutere le aliquote IMU, diminuire i costi della politica (ancora siamo a non trovare un accordo sulla riduzione delle Commissioni), anche se poca cosa è sempre un segno. In una azienda privata qualsiasi riduzione di costo diventa, insieme ad altre, fonte di marginalità e di reddito se gestite nell ottica di un risultato. Una maggiore progettualità turisticoculturale del territorio in stretta sinergia con Fano e Urbino, porterebbe nell ottica delle larghe intese ad un diverso impegno e risultato, anche con risparmio di denaro e sicuramente maggiore qualità dell offerta esportabile anche all estero. Il nostro territorio non può sopravvivere solo con il ROF e grazie alla musica di Rossini, ma insieme alle associazioni sportive culturali e altro diventare capaci di essere un orchestra con tanti strumenti diversi che suonano lo stesso spartito: quello dello sviluppo del territorio, della città, delle famiglie. -14-

15 Notizie&Flash/Pesaro in breve Mostra dell artista Eliseo Mattiacci In programma alla Fondazione Pescheria-Centro Arti Visive la mostra dell artista marchigiano Eliseo Mattiacci (Cagli, 1940), con il quale ha inaugurato la sua attività espositiva nell estate del La mostra (30 giugno-8 settembre 2013), curata da Ludovico Pratesi, presenta nell ex chiesa del Suffragio l opera Equilibri precari del 1991, già esposta al Museo di Capodimonte di Napoli. La scelta di quest opera è suggerita sia dalla spazialità del luogo che la accoglie, che da un riferimento prezioso: la Pala di Pesaro di Giovanni Bellini, opera quattrocentesca conservata nei Musei Civici di Pesaro. Per lo spazio del Loggiato, invece, l artista ha pensato e realizzato appositamente un lavoro, come omaggio alla città di Pesaro e al porto e ai suoi cantieri. La mostra sarà accompagnata da un catalogo edito da Silvana Editoriale, contenente le immagini delle opere esposte, un testo di Ludovico Pratesi ed uno di Giuliano Briganti, Il Rischio del Orario estivo: dal martedì al venerdì / ; sabato, domenica e festivi / ; lunedì_ giorno di chiusura. Ingresso con biglietto: persona singola euro 4,00; anni euro 2,00; oltre i 65 anni euro 2,00; gruppi (min.15 persone) persona singola euro 3,00; ingresso gratuito: 0-19 anni. Info_ /653, facebook fan_ Centro arti visive Pescheria Pesaro. Inaugurato il 13 marzo, in centro, un nuovo sgambatoio per gli amici a quattro zampe. Erano presenti tra gli altri, il sindaco Luca Ceriscioli, gli assessori Andrea Biancani e Giancarlo Parasecoli, Massimo Quaresima, presidente dell associazione Salviamo il centro storico. Con questa nuova struttura le aree verdi dedicate ai cani diventano 13, e vanno ad aggiungersi a quelle già esistente in quasi tutti i quartieri della città: al parco Miralfi ore, al parco della Pace, a Montegranaro (via Kennedy), a Borgo S. Maria, alla Celletta, alle 5 Torri, al parco Palatucci, al parco Trulla, a Villa Fastiggi (via J.Saarinen), a Villa Ceccolini, al parco Scarpellini di Muraglia e in via San Marino a Tombaccia. Il nuovo parco per cani è stato realizzato grazie alla collaborazione tra il Comune e l Associazione Salviamo il Centro Storico. L area attrezzata (800 mq), è dotata di due panchine, e delimitata da una recinzione. Il sindaco incontra le benemerite dei carabinieri Mobilità gratuita per disabili e persone in diffi coltà Il sindaco di Pesaro Luca Ceriscioli fotografato nei mesi scorsi nel salone Metaurense di Palazzo Ducale insieme alle benemerite dei carabinieri e al generale Guglielmo Conti, coordinatore provinciale di Pesaro e Urbino dell Associazione Nazionale Carabinieri in Congedo. Si chiama Mobilità gratuita ed è un progetto che mette in sinergia pubblico e privato, a favore delle persone meno fortunate. Grazie a questo progetto il Comune di Pesaro riceverà a breve in comodato gratuito due veicoli attrezzati per il trasporto disabili, che l assessorato ai Servizi sociali destinerà alla Casa di riposo per anziani Padre Damiani di viale Napoli e compatibilmente alle esigenze della struttura sarà a disposizione del Comune per particolari utilizzi rivolti alle fasce deboli della cittadinanza. L iniziativa è promossa dalla società Europa Servizi srl, i mezzi sono di marca Fiat con caratteristiche tecniche che li rende idonei a trasportare cinque passeggeri, con passo lungo e tetto alto, completamente attrezzati per il trasporto di sedia a rotelle. L Amministrazione e il privato sociale usufruiranno quindi di un servizio gratuito ed esonerato da qualsiasi onere al di fuori della semplice conduzione e del rifornimento del mezzo. Il progetto Mobilità gratuita crea ricchezza morale nei soggetti coinvolti nel suo sviluppo, soddisfacendo le esigenze di bilancio della Pubblica amministrazione e quelle dei cittadini in diffi coltà. Una casa per le attività di Pet-Therapy. Al canile comunale anche un educatore professionale Concerto di fl auti a Santa Colomba L associazione marchigiana Donne e Società di Pesaro, di cui la professoressa Elvidia Ferracuti è presidente, ha voluto omaggiare gli ospiti del centro residenziale anziani Santa Colomba con una performance musicale tenuta dal quartetto italiano di fl auti Les Flûtes Joyeuses. Il programma del concerto ha spaziato dalle musiche di Rossini, a Bizet, Strauss e Mangani ed è stato molto apprezzato da tutto il pubblico presente. Elvidia Ferracuti, donna di animo romantico e sensibile, è stata insignita nel 2010 del titolo di Commendatore Ordine al Merito della Repubblica Italiana. È a lei che il centro residenziale anziani Santa Colomba, invia i più sentiti ringraziamenti ha detto la direttrice della struttura, Marina Vagnini - con la speranza che il prossimo Natale l evento possa rinnovarsi. Inaugurato nuovo sgambatoio in centro Da circa 10 anni, nel canile comunale di Pesaro gestito dalla cooperativa sociale Tiquarantuno B, sono attivi percorsi di Pet-Therapy, condotti dall operatore professionale Claudio Batistoni, svolti con cani del canile e rivolti a persone in situazione di disabilità. I benefi ci della Pet-Therapy sono ampiamente accertati e accettati dalla medicina, tanto che hanno avuto dal 2003 il riconoscimento uffi ciale dal Servizio Sanitario Nazionale attraverso un Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri. Il progetto, denominato Il canile: un patto sociale per un reciproco vantaggio, nasce dall intenzione di valorizzare la struttura e i suoi ospiti offrendo un servizio alle persone meno fortunate. L associazione protezionistica di volontariato L Ancora, attiva nel canile dal 2005 e presieduta da Carla Lugli, ha creduto e crede fortemente nelle attività di Pet-Therapy, tanto da volerle sostenere attivamente. Così ha messo a disposizione del canile una fi gura professionale di primissimo piano, l educatore e rieducatore professionale Davide Marinelli, affi dandogli l educazione dei cani alla Pet-Therapy. Fino al dicembre scorso gli incontri si svolgevano all aperto ed erano, perciò, vincolati alle condizioni atmosferiche. La grande sensibilità di Carla Lugli, si è ulteriormente materializzata in una donazione al canile di una casetta prefabbricata di 48 mq, da adibire appunto alle attività di Pet-Therapy. In questo modo l offerta terapeutica del canile si è ulteriormente professionalizzata, con attività che potranno essere svolte con regolarità e continuità. La struttura si compone di un salone per le attività di gruppo e di una stanza per gli incontri individuali, oltre, naturalmente, ai servizi igienici. L inaugurazione della struttura si è svolta nei mesi scorsi alla presenza del sindaco Luca Ceriscioli, dell assessore all Ambiente Giancarlo Parasecoli, della consigliera comunale Monica Manenti, di rappresentanti di enti pubblici che si occupano di temi sociali, del presidente della cooperativa sociale T41B e dei cittadini. Nell occasione un gruppo di ragazzi fruitori della Pet Thearpy e accompagnati dalla loro educatrice, hanno mostrato ai presenti, un lavoro svolto su carta, nel quale hanno ripercorso le numerose tappe della loro attività con i cani del canile. Va da sé che le maggiori attenzioni dei presenti, si sono rivolte a Tracy e Gigia, le due cagnette che con fi erezza si fregiano del titolo di co-terapeute. -15-

16

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

CONVENZIONI CARTA GIOVANI

CONVENZIONI CARTA GIOVANI CONVENZIONI CARTA GIOVANI I POSSESSORI DELLA CARTA GIOVANI POSSONO USUFRUIRE DELLE CONVENZIONI ATTIVE A LIVELLO NAZIONALE (4.600) ED INTERNAZIONALE (100.000) CHE SI TROVANO SUI SITI WEB www.cartagiovani.it

Dettagli

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Scuola Primaria 1 Circolo di Cuneo PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Responsabile del Progetto: Ins. Rosanna BLANDI 2 INDICE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO pag. 5 L

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Servizio Attività del Tempo Libero 1 REALIZZATA A CURA DI: Servizio Attività del Tempo Libero Comune di Bolzano Michela Voltani Elena Bettini Anita Migl COORDINAMENTO PROGETTO Cristina

Dettagli

ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 02-04-2001 (punto N. 35. ) Delibera N.349 del 02-04-2001

ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 02-04-2001 (punto N. 35. ) Delibera N.349 del 02-04-2001 REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 02-04-2001 (punto N. 35. ) Delibera N.349 del 02-04-2001 Proponente SUSANNA CENNI DIPARTIMENTO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Pubblicita

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo Valutazione Crediti e proposte Progetti Area Turismo a cura di Bruno Turra Questo documento intende affrontare l analisi delle priorità di valutazione nell area turismo individuandone le principali componenti

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 La spesa complessiva

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Comune di Massa Lombarda

Comune di Massa Lombarda CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AFFARI GENERALI RESPONSABILE: CANTAGALLI PAOLO 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Affari Generali 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

Scopriamo insieme il

Scopriamo insieme il Scopriamo insieme il SettemariClub Sol Falcó Durante la visita tecnica della struttura, porta con te questo Mini Book inspection, potrà esserti utile. In molti casi, le notizie contenute nel Mini Book

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1 Oggetto. Il Comune di Varedo, nell ottica di garantire una sempre maggiore attenzione alle politiche sportive e ricordando i principi ispiratori del

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente)

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) TU Per San Lazzaro Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) Territorio: Urbanistica: Cosa: Agevolazioni per la riqualificazione dell esistente:

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Enti locali per Kyoto Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Rodolfo Pasinetti Ambiente Italia srl Milano, 15 dicembre 2006 Contesto Politiche energetiche Nel passato

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA RUMOROSE

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA RUMOROSE REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA RUMOROSE (L.R. n 89/98 art 2.2, D.R. n 77/2000 Parte 3 e L. 447/95) Il Dirigente GEOL. ROBERTO FERRARI Approvato con deliberazione del C.C. n. 14 del 13/02/2008 1 TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

47 Anno Domini Triathlon Festival

47 Anno Domini Triathlon Festival 47 Anno Domini Triathlon Festival Campionati Italiani Assoluti di Triathlon Sprint Staffetta a squadre Coppa Crono a Squadre Sabato 05 ottobre 2013 Domenica 06 ottobre 2013 Parco Le Bandie, Lovadina (TV)

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007)

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) COMUNE DI NORMA Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) Articolo 1 SCOPI DEL REGOLAMENTO 1. L Amministrazione Comunale, in

Dettagli

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE Volume VIII manuali campi volontariato Il fare e il dire di Legambiente nei campi Dal 1991 ad oggi sono stati oltre 3.000 i campi di volontariato che Legambiente

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica SCUOLA MEDIA ANNA FRANK di GRAFFIGNANA Via del Comune 26813 Graffignana (LO) tel. 037188966 Sezione staccata dell ISTITUTO COMPRENSIVO DI BORGHETTO LODIGIANO Via Garibaldi,90 26812 Borghetto Lodigiano

Dettagli

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Esame di Stato 2015 Istituto Professionale - Settore servizi Indirizzo Servizi per l enogastronomia e l ospitalità alberghiera Articolazione

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova. progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci * * *

COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova. progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci * * * COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci ina 1 L Amministrazione comunale di Ronco Scrivia (provincia di Genova) intende integrare la dotazione

Dettagli

Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta!

Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta! Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta! Scuola dell Infanzia Istituto di Cultura e di Lingue Marcelline Progettazione Didattica Annuale a.s. 2014-2015 Dimensione valoriale L idea fondante del progetto

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

Dal progetto alla gestione: la Biblioteca di Vimercate

Dal progetto alla gestione: la Biblioteca di Vimercate Corso Programmare e progettare la biblioteca pubblica Dal progetto alla gestione: la Biblioteca di Vimercate Angelo Marchesi con la collaborazione di Alessandro Agustoni e Giulia Villa Il contesto Vimercate

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 PERIODO TEMPORALE CONSIDERATO Viene considerata tutta l attività svolta dalla prima settimana di novembre 2012 (5 11 novembre 2012 ), all ultima

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO

AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO Premessa Il Centro Servizi Culturali Santa Chiara propone annualmente una Stagione di Teatro che si compone di differenti

Dettagli

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI Repertorio generale n. 1638 Settore Servizi sociali, culturali e tempo libero Servizi Culturali, Educativi e Tempo Libero DETERMINAZIONE

Dettagli

OPERAZIONE TAVINA. gli 8 motivi per cui pensiamo sia senza senso CEMENTO E SOLO CEMENTO

OPERAZIONE TAVINA. gli 8 motivi per cui pensiamo sia senza senso CEMENTO E SOLO CEMENTO CEMENTO E SOLO CEMENTO Il futuro di Salò non può essere ancora di mattoni, di seconde case, di case vuote e di case invendute. La volumetria approvata (oltre 250 appartamenti) corrisponde a circa il 10%

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE SCIARE AL CORNO ALLE SCALE IL CORNO ALLE SCALE SPORT INVERNALI PER TUTTI E A TUTTI I LIVELLI, CALDA OSPITALITÀ E PIACEVOLI MOMENTI DI SVAGO E DI RELAX: È CIÒ CHE OFFRE IL CORNO ALLE SCALE, LA STAZIONE

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale.

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione - CNR progetto internazionale "La città dei bambini" Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Non mi mancava la memoria o l intelligenza,

Dettagli

Comune di Pistoia REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PATROCINI O ALTRE UTILITA' ECONOMICHE A SOGGETTI RICHIEDENTI

Comune di Pistoia REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PATROCINI O ALTRE UTILITA' ECONOMICHE A SOGGETTI RICHIEDENTI Comune di Pistoia REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PATROCINI O ALTRE UTILITA' ECONOMICHE A SOGGETTI RICHIEDENTI Approvato con Deliberazione consiliare n 94 del 21 giugno 2004 INDICE Articolo

Dettagli

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI PREMESSA Nell ambito del Programma Torino e le Alpi, la Compagnia di San Paolo ha promosso dal 12 al 14 settembre 2014,

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 domenica 7 Ottobre 2012 - ore 9.45 GORLE - BERGAMO ARRIVEDERCI alla 42a Settimana Ciclistica Bergamasca dal 2 al 7 settembre 2013 REGOLAMENTO SPECIALE DI CORSA SU STRADA

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO Premessa L estate per i bambini è il tempo delle vacanze, il momento in cui è possibile esprimersi liberamente, lontano dalle scadenze, dagli impegni, dai compiti, dalle

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

"UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE

UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE GREST 2015 L estate ormai si avvicina e l Unità Pastorale Madre Teresa di Calcutta, organizza e propone il GrEst (Oratorio estivo), rivolto ai ragazzi delle classi elementari e medie delle nostre parrocchie.

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Un po di storia Il seme dell affido è germogliato in casa Tagliapietra nel lontano 1984 su un esigenza di affido consensuale in ambito parrocchiale. Questo seme ha cominciato

Dettagli

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA Allegato alla deliberazione consiliare n. 03 del 31.01.2014 COMUNE DI ROTA D IMAGNA PROVINCIA DI BERGAMO TELEFONO E FAX 035/868068 C.F. 00382800167 UFFICI: VIA VITTORIO EMANUELE, 3-24037 ROTA D IMAGNA

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI 0 IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI progetto Immaginari - Esodo con il contributo di di Vicenza e Verona quamproject Caritas Diocesana Bellunese, Veronese, Vicentina IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI progetto Immaginari

Dettagli

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 1010203 240/21 SPESE MANUTENZIONE IMMOBILI ED 17.424,61 17.424,61 17.424,61 IMPIANTI UFFICI COMUNALI 1010203 400/10 SPESE PER

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AMMINISTRATIVA RESPONSABILE: GIANGRANDI TIZIANA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli