InfraStruXure Manager. Installazione e configurazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "InfraStruXure Manager. Installazione e configurazione"

Transcript

1 InfraStruXure Manager Installazione e configurazione

2 This manual is available in English on the enclosed CD. Dieses Handbuch ist in Deutsch auf der beiliegenden CD-ROM verfügbar. Deze handleiding staat in het Nederlands op de bijgevoegde cd. Este manual está disponible en español en el CD-ROM adjunto. Ce manuel est disponible en français sur le CD-ROM ci-inclus. Questo manuale è disponibile in italiano nel CD-ROM allegato. Instrukcja Obslugi w języku polskim jest dostępna na CD. ИНСТРУКЦИЯ ПО ИСПОЛЬЗОВАНИЮ НА РУССКОМ ЯЗЫКЕ ПРИЛАГАЕТСЯ НА ДИСКЕ (CD). 您 可 以 从 包 含 的 CD 上 获 得 本 手 册 的 中 文 版 本

3 Sommario Descrizione del prodotto...1 panoramica Contenuto Ricezione e controllo Riciclaggio Declinazione di responsabilità Sicurezza Sicurezza per il montaggio su rack Apparecchiatura dotata di batteria Installazione...4 installazione di InfraStruXure Manager Fissaggio delle staffe di montaggio a InfraStruXure Manager.. 4 Montaggio di InfraStruXure Manager e dello switch (o hub) in un armadietto 5 collegamento di comunicazione Descrizione della rete Collegamento dei cavi di rete ai dispositivi InfraStruXure Collegamento dei cavi di rete allo switch (o hub) di InfraStruXure Manager 8 Installazione e instradamento alternativo dei cavi per la trasmissione dei dati 8 Collegamento di InfraStruXure Manager allo switch (o hub)... 9 Collegamento di InfraStruXure Manager alla rete LAN Alimentazione di InfraStruXure Manager e dello switch (o hub) 10 Interruzione dell alimentazione di InfraStruXure Manager e dello switch (o hub) 10 Configurazione iniziale...11 Configurazione di InfraStruXure Manager Configurazione di InfraStruXure Manager dalla rete privata (APC LAN) 11 Configurazione di InfraStruXure Manager dalla rete pubblica (User LAN) 12 InfraStruXure Manager i

4 Ripristino dell accesso al server di InfraStruXure Manager Abilitazione del monitoraggio remoto Informazioni sul prodotto Pannello anteriore di APC InfraStruXure Manager Specifiche APC InfraStruXure Manager Pin-out RS-485 (COM 2) Configurazione di un sistema di gestione degli edifici Informativa sulle apparecchiature di supporto vitale Note generali Esempi di apparecchiature di supporto vitale Garanzia e manutenzione Garanzia limitata Limiti alla garanzia Richiesta di assistenza Interferenze radio USA FCC Canada ICES Japan VCCI ii InfraStruXure Manager

5 Descrizione del prodotto Panoramica Contenuto APC InfraStruXure Manager è un dispositivo di gestione 1U. InfraStruXure Manager consente di coordinare le funzioni di gestione di altri dispositivi APC predisposti alla gestione di InfraStruXure, di altri sistemi di distribuzione dell alimentazione e di sistemi di raffreddamento APC. Staffe per il montaggio su rack Staffe per l installazione di InfraStruXure Manager in un armadietto o rack standard da 482 mm. Cavi di alimentazione NEMA 5-15P/IEC 320 C13 e un cavo IEC 320 C13/IEC 320 C14. Utilizzare il cavo appropriato per l applicazione d interesse. Cavo di rete CAT-5. InfraStruXure Manager 1

6 Descrizione del prodotto: panoramica Ricezione e controllo Controllare che l'imballaggio e il relativo contenuto non abbiano riportato danni durante il trasporto e verificare che siano presenti tutti i componenti. Comunicare immediatamente eventuali danni allo spedizioniere e l eventuale mancanza di componenti o altri problemi ad APC o al rivenditore APC. Riciclaggio L imballaggio utilizzato per la spedizione è riciclabile. Conservarlo per utilizzi successivi o smaltirlo in modo appropriato. Declinazione di responsabilità American Power Conversion non è responsabile di eventuali danni verificatisi durante una nuova spedizione del prodotto. 2 InfraStruXure Manager

7 Sicurezza Sicurezza per il montaggio su rack APC InfraStruXure Manager viene fornito con le staffe per il montaggio su rack. Installare le staffe nella posizione appropriata per il proprio rack e montare l unità. Il formato dell unità è 1U. Se l unità viene montata in un armadietto anziché in un rack aperto, la temperatura ambiente all interno dell armadietto non deve superare i 35 C. Se il prodotto viene installato su rack, assicurarsi di non bloccare il flusso d aria necessario per il funzionamento sicuro dell apparecchiatura. Se il prodotto viene installato su rack, bilanciare accuratamente il carico meccanico per evitare condizioni pericolose. Nel collegamento dell apparecchiatura al circuito di alimentazione, evitare il sovraccarico dei circuiti che potrebbe mettere a repentaglio la protezione di sovraccorrente e danneggiare il cablaggio di alimentazione. Fare riferimento ai valori riportati sulle apposite targhette dell apparecchiatura. Mantenere l'affidabilità della messa a terra dell'unità, soprattutto per quanto riguarda i collegamenti dell'alimentazione (ad es. durante l utilizzo di unità di distribuzione dell alimentazione non direttamente collegate al circuito derivato). Apparecchiatura dotata di batteria La presente apparecchiatura contiene una batteria al litio non sostituibile. Warning Avvertenza Pericolo di esplosione se la batteria viene sostituita in modo scorretto. Per la sostituzione della batteria, contattare l assistenza APC. Questa batteria deve essere sostituita con una dello stesso tipo o equivalente. La batteria esausta va riconsegnata ad APC che provvederà allo smaltimento. Warning Avvertenza La manutenzione di InfraStruXure Manager non può essere effettuata dall'utente. InfraStruXure Manager 3

8 Installazione Installazione di InfraStruXure Manager Fissaggio delle staffe di montaggio a InfraStruXure Manager 1. Fissare le staffe di montaggio sinistra e destra a InfraStruXure Manager tramite due viti a testa piatta a stella n. 2 (in dotazione) per ciascuna staffa. Vedere anche See also Per ulteriori informazioni sull installazione, fare riferimento alla documentazione fornita dal produttore dello switch (o hub). 4 InfraStruXure Manager

9 Installazione: installazione di InfraStruXure Manager Montaggio di InfraStruXure Manager e dello switch (o hub) in un armadietto Nota Note La presente procedura descrive le modalità di installazione dei componenti in un armadietto NetShelter APC. Se viene utilizzato un altro armadietto, la procedura potrebbe differire. Lasciare spazio sopra lo switch (o hub) per l instradamento dei cavi per la trasmissione dei dati. Per installare InfraStruXure Manager in un armadietto NetShelter: 1. Inserire i dadi a gabbia (in dotazione con l armadietto) sopra e sotto i fori numerati sulle guide di montaggio verticali. 1 U Warning Avvertenza Installare ciascun dado a gabbia orizzontalmente. Non installare i dadi verticalmente, facendo combaciare i lati con le estremità superiore e inferiore del foro quadrato. a. Agganciare un lato del dado a gabbia alla parte opposta del foro. b. Inserire il dado a gabbia nel foro quadrato. c. Posizionare l utensile per dadi a gabbia (in dotazione) sulla parte opposta del dado e spingerlo in avanti per portarlo in posizione. InfraStruXure Manager 5

10 Installazione: installazione di InfraStruXure Manager 2. Allineare i fori di montaggio sulle staffe con i dadi a gabbia installati al passaggio 1, quindi inserire due viti di montaggio (in dotazione con l armadietto) per fissare le staffe all armadietto. t Nota Note Lo switch (o hub) e InfraStruXure Manager non devono necessariamente essere installati nello stesso rack, come viene qui indicato. 6 InfraStruXure Manager

11 Collegamento di comunicazione Descrizione della rete InfraStruXure Manager consente di gestire altri dispositivi APC collegati in rete. InfraStruXture Manager viene collegato alla rete utenti esistente (User LAN) e a una rete APC privata (APC LAN) per gestire i dispositivi APC collegati. Utilizzare la rete APC LAN per i dispositivi APC ove possibile. Public network Private network ISX manager Managed device 1 User LAN User LAN port APC LAN port APC switch 1 APC switch 2 Managed device 2 Collegamento dei cavi di rete ai dispositivi InfraStruXure 1. Collegare un cavo di rete CAT-5 alla porta di rete o alla scheda di gestione di ciascun dispositivo APC. Nota Note InfraStruXure Manager è in grado di gestire qualsiasi dispositivo APC dotato di una porta di rete. 2. Collegare i cavi di rete CAT-5 alle porte ethernet delle unità di distribuzione dell alimentazione in rack e dell unità di monitoraggio dell unità di distribuzione dell alimentazione InfraStruXure. Se si esegue software PowerChute Network Shutdown con un gruppo di continuità (UPS) del sistema InfraStruXure collegato alla rete privata, è necessario acquistare una seconda scheda di gestione di rete. Installare tale scheda nel secondo alloggiamento Nota Note dell UPS e collegarla alla rete pubblica. Se l UPS è collegato alla rete pubblica, la seconda scheda di gestione non è necessaria. InfraStruXure Manager 7

12 Installazione: collegamento di comunicazione Collegamento dei cavi di rete allo switch (o hub) di InfraStruXure Manager Collegamenti aerei. Questa sezione è dedicata alle installazioni del sistema InfraStruXure. 1. Installare le partizioni di protezione e le scalette cavi APC sugli armadietti NetShelter e sulle unità di distribuzione dell alimentazione InfraStruXure. 2. Collegare i cavi di rete Cat-5 (in dotazione) in uscita da ciascun dispositivo APC allo switch (o hub). a. Iniziare con il dispositivo più lontano dallo switch (o hub) e utilizzare il cavo CAT-5 più lungo. b. Raggruppare i cavi e farli passare nelle canaline per cavi di trasmissione dei dati lungo le file e attraverso le scalette cavi, se necessario. 3. Collegare il cavo di rete di ciascun dispositivo APC a qualsiasi porta disponibile sullo switch (o hub). Installazione e instradamento alternativo dei cavi per la trasmissione dei dati Nota Note Se possibile, instradare i cavi per la trasmissione dei dati tramite un collegamento aereo, come descritto nella sezione Collegamenti aerei in questa pagina. L utilizzo delle partizioni di protezione e delle scalette cavi APC nel sistema InfraStruXure riduce i problemi relativi alle tensioni indotte per la trasmissione di dati. Se è necessario instradare i cavi per la trasmissione dei dati sotto un pavimento rialzato: Non far passare i cavi per la trasmissione dei dati fino al pavimento all interno di un unità di distribuzione dell alimentazione InfraStruXure, né all interno del condotto per cavi di alimentazione né altrove. Le tensioni indotte dai cavi di alimentazione possono interferire con la trasmissione di dati. Far passare i cavi per la trasmissione dei dati dall alto attraverso la copertura superiore dell unità di distribuzione dell alimentazione InfraStruXure e portarli fino al pavimento dall interno del primo armadietto NetShelter. 8 InfraStruXure Manager

13 . USB1 CO M 2 RS-4 85 CO M 1 RS-2 32 USB1 CO M 2 RS-4 85 CO M 1 RS-2 32 HDD Monitor Kbd Pwr Res et HDD Monito r Kb d Pwr Link-Rx APC LAN Link-Rx User LAN Reset APC LAN User LAN Installazione: collegamento di comunicazione Se i cavi per la trasmissione dei dati sono troppo vicini ai cavi di alimentazione, le tensioni indotte possono creare problemi anche sotto al pavimento. Anche se la trasmissione di dati ha luogo senza problemi dopo l installazione iniziale, l aggiunta successiva di cavi di alimentazione sotto al pavimento per altri dispositivi del centro dati può compromettere l integrità della trasmissione di dati del sistema InfraStruXure. Collegamento di InfraStruXure Manager allo switch (o hub) Questa sezione è dedicata alle installazioni del sistema InfraStruXure. 1. Collegare la porta della rete APC LAN di InfraStruXure Manager a qualsiasi porta di rete sullo hub, per mezzo del cavo di rete CAT-5 (in dotazione) InfraStruXure Manager Collegamento di InfraStruXure Manager alla rete LAN 1. Collegare una porta della rete LAN alla porta User LAN (LAN utente) di InfraStruXure Manager. To User LAN InfraStruXure Manager InfraStruXure Manager 9

14 Installazione: collegamento di comunicazione 2. Accedere alla rete APC LAN. Per ulteriori informazioni, fare riferimento alla sezione Configurazione iniziale a pagina 11. Alimentazione di InfraStruXure Manager e dello switch (o hub) Dopo aver installato InfraStruXure Manager e lo switch (o hub) e dopo aver creato tutti i collegamenti di comunicazione, provvedere all alimentazione di InfraStruXure Manager collegando i cavi di alimentazione all unità di distribuzione dell alimentazione in rack all interno dell armadietto. Interruzione dell alimentazione di InfraStruXure Manager e dello switch (o hub) Qualora sia necessario interrompere l alimentazione di InfraStruXure Manager e dello switch (o hub), è innanzitutto necessario spegnere il gestore dall interfaccia client: 1. Dal menu System Management (Gestione sistema), selezionare Server, quindi Shutdown or Reboot Server... (Spegnere o riavviare server...). 2. Nella finestra Shutdown or Reboot Server, selezionare Shut Down Server (Spegnere server), quindi fare clic su OK. 3. Attendere 30 secondi dopo lo spegnimento del LED HDD, quindi scollegare InfraStruXure Manager e lo switch (o hub) dall unità di distribuzione dell alimentazione in rack. 10 InfraStruXure Manager

15 Configurazione iniziale Configurazione di InfraStruXure Manager La prima volta che si configura InfraStruXure Manager è necessario effettuare la connessione al manager ed eseguire la procedura guidata APC InfraStruXure Manager Setup Wizard (Configurazione guidata di InfraStruXure Manager APC) dall interfaccia client. Per la connessione al manager sono disponibili due opzioni: Connessione dalla rete privata (APC LAN) tramite computer collegato allo switch (o hub) APC. Questo metodo è consigliato nel caso non si conosca l indirizzo IP assegnato a InfraStruXure Manager sulla rete pubblica (User LAN) o se non viene utilizzato un server DHCP per l assegnazione degli indirizzi IP. Connessione dalla rete pubblica (User LAN). Questo metodo può essere utilizzato se si conosce l indirizzo IP assegnato a InfraStruXure Manager sulla rete pubblica (User LAN). Configurazione di InfraStruXure Manager dalla rete privata (APC LAN) 1. Collegare un computer a una porta di rete dello switch (o hub) APC. Il computer deve soddisfare i seguenti requisiti: Deve essere configurato per l'assegnazione automatica di un indirizzo IP (tramite DHCP). Il protocollo di rete deve essere TCP/IP. Il browser deve essere Microsoft Internet Explorer, versione 5.5 o superiore. 2. Rinnovare l indirizzo IP del proprio computer per assegnare al computer un indirizzo sulla rete APC LAN. 3. Avviare il browser Microsoft Internet Explorer, versione 5.5 o superiore, e immettere l indirizzo IP della rete LAN APC assegnato a InfraStruXure Manager: Utilizzare come indirizzo IP predefinito per InfraStruXure Manager sulla rete APC LAN. Se per qualsiasi motivo non è possibile utilizzare tale indirizzo predefinito, utilizzare l indirizzo Se viene visualizzata una Security Warning (Avvertenza di sicurezza), fare clic su Yes (Sì) per scaricare APC InfraStruXure Manager Client. 5. Quando viene visualizzata la finestra Server Log On (Accesso server), digitare apc (in caratteri minuscoli) nei campi username e password e fare clic su Connect (Connetti). 6. Fare clic su Yes nella finestra Confirm (Conferma) per eseguire la procedura guidata APC InfraStruXure Manager Setup Wizard. InfraStruXure Manager 11

16 Configurazione iniziale: Configurazione di InfraStruXure Manager W Nota Note Fare clic su No per eseguire la procedura guidata in un altro momento. In tal caso scegliere Server dal menu System Management (Gestione sistema), quindi scegliere Setup Wizard (Configurazione guidata). 7. Nella finestra License Key (Codice di licenza) della procedura guidata immettere il codice di licenza per attivare le funzionalità di gestione dei dispositivi APC sulla rete privata (APC LAN) o di ricerca e gestione dei dispositivi APC sulla rete pubblica (User LAN) di InfraStruXure Manager. 8. Al termine della configurazione di InfraStruXure Manager fare clic su Finish (Fine) per chiudere la procedura guidata. Configurazione di InfraStruXure Manager dalla rete pubblica (User LAN) 1. Connettere un computer alla rete pubblica (User LAN). 2. Avviare il browser Microsoft Internet Explorer, versione 5.5 o superiore, e immettere l indirizzo IP assegnato a InfraStruXure Manager APC. Per ottenere tale indirizzo, rivolgersi al proprio amministratore di rete oppure controllare il server DHCP. 3. Se viene visualizzata una Security Warning (Avvertenza di sicurezza), fare clic su Yes (Sì) per scaricare APC InfraStruXure Manager Client. 4. Quando viene visualizzata la finestra Server Log On (Accesso server), digitare apc (in caratteri minuscoli) nei campi username e password e fare clic su Connect (Connetti). 5. Fare clic su Yes nella finestra Confirm (Conferma) per eseguire la procedura guidata APC InfraStruXure Manager Setup Wizard. W Nota Note Fare clic su No per eseguire la procedura guidata in un altro momento. In tal caso scegliere Server dal menu System Management (Gestione sistema), quindi scegliere Setup Wizard (Configurazione guidata). 6. Nella finestra License Key (Codice di licenza) della procedura guidata immettere il codice di licenza per attivare le funzionalità di gestione dei dispositivi APC sulla rete privata (APC LAN) o di ricerca e gestione dei dispositivi APC sulla rete pubblica (User LAN) di InfraStruXure Manager. 7. Al termine della configurazione di InfraStruXure Manager fare clic su Finish (Fine) per chiudere la procedura guidata. 12 InfraStruXure Manager

17 Ripristino dell accesso al server di InfraStruXure Manager Se il nome utente o la password usati per l accesso locale e come Amministratore risultano inutilizzabili o nella finestra "Authentication Settings" (Impostazioni di autenticazione) è selezionata l opzione RADIUS only (Solo RADIUS) ma non è disponibile un server RADIUS, è possibile usare la seguente procedura per ripristinare l accesso al server InfraStruXure Manager. 1. Collegare un terminale all hub sulla rete privata. Questo terminale deve avere il client InfraStruXure Manager già installato. In caso contrario, collegare il server InfraStruXure Manager e scegliere di installare il client quando compare la finestra di richiesta. 2. Riavviare il server InfraStruXure Manager. Nota Note Per eseguire tale operazione può essere necessario scollegare e ricollegare l InfraStruXure Manager dalla sorgente di alimentazione. 3. Collegarsi al server InfraStruXure Manager tramite il client InfraStruXure Manager (passaggio 1). 4. Quando compare la finestra Server Log On (Accesso al server), usare admin (in caratteri minuscoli) come Nome utente e apc (in caratteri minuscoli) come Password, per accedere al server. Nota Note Se il tentativo di accesso non riesce, riprovare, in quanto il server InfraStruXure Manager potrebbe non aver completato il riavvio. Quando compare la finestra Accesso al server bisogna effettuare l accesso entro otto minuti, altrimenti occorrerà ripetere i punti Selezionare Authentication Settings dal menu System Management (Gestione del sistema) per correggere il problema che ha richiesto l utilizzo di questa procedura: Fare clic su Configure Local Users (Configura utenti locali) in modo da poter usare la finestra "Configure local users" per definire un nome utente e una password per l accesso come Amministratore. Cambiare l impostazione Authentication Method (Metodo di autenticazione) in Local only (Solo locale). InfraStruXure Manager 13

18 Abilitazione del monitoraggio remoto APC è in grado di monitorare InfraStruXure Manager e i dispositivi da esso gestiti nonché notificare eventi all utente tramite posta elettronica, cercapersone o telefono. Se si decide di utilizzare il servizio di monitoraggio remoto (Remote Monitoring Service - RMS) APC, attenersi ai seguenti passaggi: 1. Dal menu Event Management (Gestione eventi), selezionare Remote Monitoring Service (Servizio monitoraggio remoto). 2. Nella finestra APC Remote Monitoring Service Registration (Registrazione servizio monitoraggio remoto APC), fare clic sul pulsante RMS Settings... (Impostazioni RMS...) in basso a destra. 3. Nella finestra Access RMS Settings (Accesso a impostazioni RMS), fare clic sul pulsante New RMS Customer (Nuovo cliente RMS), a meno che la registrazione al servizio RMS non sia stata già effettuata. 14 InfraStruXure Manager

19 Configurazione iniziale: Abilitazione del monitoraggio remoto 4. Nella finestra RMS Settings (Impostazioni RMS), riempire tutti i campi richiesti nelle schede Contact Information (Informazioni contatto) e Company Information (Informazioni azienda), quindi fare clic su Save (Salva). 5. Fare clic su OK per tornare alla finestra APC Remote Monitoring Service Registration. 6. Nella finestra APC Remote Monitoring Service Registration selezionare la casella di controllo Enable APC s Remote Monitoring Service (Abilita servizio monitoraggio remoto APC) e fare clic su Apply (Applica). 7. Visitare il sito all indirizzo per completare la configurazione RMS. InfraStruXure Manager 15

20 Informazioni sul prodotto Pannello anteriore di APC InfraStruXure Manager USB1 COM 2 RS-485 COM 1RS-232 HDD Monitor Kbd 100 Rx/Tx Pwr Reset User LAN APC LAN InfraStruXure Manager Elemento Funzione COM 2 RS-485 Porta RS-485 che consente l integrazione con un sistema di gestione degli edifici (Building Management System) tramite il protocollo MODBUS. USB 1 Porta Universal Serial Bus (USB 1.1). COM 1 RS-232 Porta RS-232. HDD LED Hard Disk Drive. Quando questo LED è illuminato in giallo, è in corso l accesso al disco. Pwr LED Power. Quando questo LED è illuminato in verde, InfraStruXure Manager riceve corrente in ingresso. Monitor Porta monitor VGA, riservata per uso futuro. Reset Interruttore per il riavvio di APC InfraStruXure Manager. Kbd Porta tastiera PS/2, riservata per uso futuro. User LAN Porta ethernet per il collegamento alla rete utenti. APC LAN Porta ethernet per il collegamento alla rete APC privata. 100 LED di velocità: Spento indica il normale funzionamento della rete a 10 Mbps. Giallo indica il normale funzionamento della rete a 100 Mbps. Rx/Tx LED di ricezione/trasmissione: Verde intermittente indica che la porta è attiva. Spento indica che la porta non è attiva. 16 InfraStruXure Manager

21 Specifiche APC InfraStruXure Manager Elettriche Ingresso V c.a.; 50/60 Hz; 0,7 A Fisiche Dimensioni (A L P) Unità Prodotto imballato 4,5 43,2 17,2 cm 21,5 57,78 33,65 cm Peso Unità Prodotto imballato 3 kg 5,2 kg Ambientali Temperatura Funzionamento Da 5 a 35 C Immagazzinamento Da -15 a 50 C Altitudine Funzionamento m SLM Umidità Funzionamento Immagazzinamento 5 95% di umidità relativa senza condensa 5 95% di umidità relativa senza condensa Conformità Approvazioni UL, cul, VDE, FCC Class A, AS/NZS 3548 Class A, VCCI Class A, ICES-003 Class A, EN55022, EN55024, EN , EN , EN60950, CE InfraStruXure Manager 17

22 Informazioni sul prodotto: Specifiche Pin-out RS-485 (COM 2) Pin RS-485 COM 2 Segnale RS Non collegare 3 RxD/TxD + 4 Riservato 5 6 Riservato 7 Non collegare 8 RxD/TxD 9 Shell Telaio a massa Nota Note La porta RS-485 COM 2 non è dotata di resistenze di carico, terminali o stabilizzatrici della corrente a massa, che dovranno quindi essere fornite dall installatore. Configurazione di un sistema di gestione degli edifici Per configurare l interfaccia del sistema di gestione degli edifici RTU MODBUS, selezionare Build Management System... (Sistema gestione edifici...) dal menu Event Management. 18 InfraStruXure Manager

23 Informativa sulle apparecchiature di supporto vitale Note generali American Power Conversion (APC) sconsiglia l'utilizzo dei propri prodotti nelle seguenti situazioni: Nelle applicazioni di supporto vitale dove un guasto o un malfunzionamento del prodotto APC potrebbe provocare un guasto al dispositivo di supporto vitale o influire in modo significativo sulla sua sicurezza e affidabilità. Nella cura diretta dei pazienti. APC non autorizza l'utilizzo dei propri prodotti con tali applicazioni a meno che non riceva e approvi una dichiarazione scritta in cui si afferma che (a) il rischio di lesioni o danni è minimo, (b) il cliente si assume tutti i rischi e (c) in tali circostanze la responsabilità dell'american Power Conversion è adeguatamente garantita. Esempi di apparecchiature di supporto vitale La definizione apparecchiatura di supporto vitale include ma non si limita agli analizzatori di ossigeno per neonati, stimolatori nervosi (utilizzati sia in anestesia sia in terapia antalgica o altri scopi), dispositivi per le trasfusioni, pompe per il sangue, defibrillatori, monitor per le aritmie, pacemaker, sistemi di emodialisi, sistemi per la dialisi peritoneale, incubatrici neonatali con ventilatori, ventilatori (per adulti e neonati), ventilatori per l'anestesia, pompe di infusione e altri dispositivi ritenuti critici dalla U.S. FDA. Apparecchiature per impianti di grado ospedaliero e per la protezione contro le dispersioni di corrente possono essere ordinate a parte per molti sistemi UPS APC. APC non dichiara che le unità con queste modifiche siano certificate o elencate come appartenenti al grado ospedaliero da APC o altre organizzazioni. Pertanto tali unità non possiedono i requisiti necessari per essere utilizzate nella cura diretta del paziente. InfraStruXure Manager 19

24 Garanzia e manutenzione Garanzia limitata APC garantisce che InfraStruXure Manager non avrà difetti nei materiali e nell'utilizzo per un periodo di almeno due anni dalla data di acquisto. I suoi obblighi ai sensi di questa garanzia si limitano alla riparazione o sostituzione, a propria discrezione, degli eventuali prodotti difettosi. Questa garanzia non si applica ad attrezzatura danneggiata in seguito a incidenti, negligenza, uso erroneo, alterazioni o modifiche effettuate con qualsiasi mezzo. Questa garanzia è valida solo per l'acquirente originario. Limiti alla garanzia Ad eccezione dei casi qui riportati, APC non riconosce alcuna garanzia, espressa o implicita, incluse garanzie di commerciabilità e idoneità per uno scopo specifico. Alcune giurisdizioni non consentono limitazioni o esclusioni di garanzie implicite, pertanto le suddette limitazioni o esclusioni possono non essere applicabili all'acquirente. Tranne nei casi sopra indicati, in nessun caso APC potrà essere ritenuta responsabile per danni diretti, indiretti, speciali, incidentali o consequenziali derivanti dall'uso di questo prodotto, anche se informata della possibilità di tali danni. In particolare, APC non è responsabile di alcun costo, quali perdita di profitti o entrate, perdita di attrezzature, perdita dell'uso di attrezzature, perdita di software, perdita di dati, spese per sostituti, reclami di terze parti o altro. Questa garanzia fornisce diritti legali specifici che possono essere integrati da altri diritti, a seconda della giurisdizione. Richiesta di assistenza Per ottenere assistenza in caso di problemi con InfraStruXure Manager: 0 1. Prendere nota del numero di serie e della data di acquisto del prodotto. Il numero di serie è indicato sul retro della scatola e può essere visualizzato tramite l opzione About del menu Help. 2. Contattare l'assistenza clienti al numero situato sul retro di questo manuale. Un tecnico proverà a risolvere il problema per telefono. 3. Se è necessario restituire il prodotto, il tecnico fornirà un numero di Autorizzazione per la Restituzione dei Materiali (RMA). Se la garanzia è scaduta, i costi di riparazione o di sostituzione saranno a carico dell'utente. 4. Imballare con cura l'unità. La garanzia non copre i danni dovuti al trasporto. Allegare una lettera in cui sono indicati il proprio nome, indirizzo, numero RMA e numero di telefono per la reperibilità diurna; una copia della ricevuta di pagamento e un eventuale assegno per il pagamento. 5. Segnare il numero RMA sul cartone di spedizione in modo che sia chiaramente leggibile. 6. Spedire mediante pacco assicurato prepagato all'indirizzo fornito dal tecnico dell'assistenza clienti. 20 InfraStruXure Manager

25 Interferenze radio Warning Avvertenza Qualsiasi modifica apportata all'unità non espressamente approvata dal personale preposto al controllo della conformità potrebbe rendere nulla l'autorizzazione all'uso dell'apparecchio concessa all'utente. USA FCC This equipment has been tested and found to comply with the limits for a Class A digital device, pursuant to part 15 of the FCC Rules. These limits are designed to provide reasonable protection against harmful interference when the equipment is operated in a commercial environment. This equipment generates, uses, and can radiate radio frequency energy and, if not installed and used in accordance with this user manual, may cause harmful interference to radio communications. Operation of this equipment in a residential area is likely to cause harmful interference. The user will bear sole responsibility for correcting such interference. Canada ICES This Class A digital apparatus complies with Canadian ICES-003. Cet appareil numérique de la classe A est conforme à la norme NMB-003 du Canada. Japan VCCI This is a Class A product based on the standard of the Voluntary Control Council for Interference by Information Technology Equipment (VCCI). If this equipment is used in a domestic environment, radio disturbance may occur, in which case, the user may be required to take corrective actions. この 装 置 は 情 報 処 理 装 置 等 電 波 障 害 自 主 規 制 協 議 会 (VCCI)の 基 準 に 基 づくクラス A 情 報 技 術 装 置 です この 装 置 を 家 庭 環 境 で 使 用 すると 電 波 妨 害 を 引 き 起 こすことがあり ます この 場 合 には 使 用 者 が 適 切 な 対 策 を 講 ずるように 要 求 されることがあります

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Sommario Per iniziare............................................ 3 Il WiFi Booster......................................... 4 Pannello

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601

Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601 Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601 2011 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta, archiviata

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione Assistenza Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero di serie riportato sull'etichetta del prodotto e utilizzarlo per registrare

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Guida di Riferimento Virtua

Guida di Riferimento Virtua it Guida di Riferimento Virtua Indice dei Contenuti Componenti...1 Assemblaggio...6 Accensione...14 Spegnimento...16 Caricamento Materiali di Consumo...17 Configurazione...20 Programmazione Host DICOM...31

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA Dell Smart-UPS 100 000 VA 0 V Protezione interattiva avanzata dell'alimentazione per server e apparecchiature di rete Affidabile. Razionale. Efficiente. Gestibile. Dell Smart-UPS, è l'ups progettato da

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z Progettata da Vodafone Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione della Vodafone Internet Key 4 Windows 7, Windows Vista,

Dettagli

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah

POWER BANK CON TORCIA LED. Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED. mah POWER BANK Batteria di Emergenza Slim con Torcia LED mah 2800 CON TORCIA LED Batteria Supplementare Universale per ricaricare tutti i dispositivi portatili di utlima generazione Manuale d uso SPE006-MCAL

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ 2010 by Orderman GmbH Bachstraße 59, 5023 Salisburgo Austria www.orderman.it Salvo errori e refusi. Non è consentita la copia - anche di estratti - senza l'autorizzazione

Dettagli

Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10)

Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10) Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10) Edizione 1.1 IT Manuale d'uso Nokia Treasure Tag Mini (WS-10) Indice Per iniziare 3 Parti 3 Inserire la batteria 3 Associare e collegare 5 Associare il sensore

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk. by Gassi Vito info@gassielettronica.com

Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk. by Gassi Vito info@gassielettronica.com Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk by Gassi Vito info@gassielettronica.com Questa breve guida pratica ci consentirà installare Zeroshell su pen drive o schede

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning.

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. Per collegare un iphone con connettore Lightning ad SPH-DA100 AppRadio e

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Manuale dell'amministratore

Manuale dell'amministratore Manuale dell'amministratore di LapLink Host 2 Introduzione a LapLink Host 4 Requisiti per LapLink Host 6 Esecuzione dell'installazione silent di LapLink Host 8 Modifica del file di procedura per l'installazione

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Mediatrix 2102 ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL MEDIATRIX 2102...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

Istruzioni per l uso Sartorius

Istruzioni per l uso Sartorius Istruzioni per l uso Sartorius Descrizione dell interfaccia per le bilance Entris, ED, GK e GW Indice Impiego previsto Indice.... 2 Impiego previsto.... 2 Funzionamento.... 2 Uscita dati.... 3 Formato

Dettagli

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni Note legali Termini e condizioni di utilizzo Accettazione dei Termini e Condizioni L'accettazione puntuale dei termini, delle condizioni e delle avvertenze contenute in questo sito Web e negli altri siti

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Conformità alle normative e importanti informazioni sulla sicurezza

Conformità alle normative e importanti informazioni sulla sicurezza Conformità alle normative e importanti informazioni sulla sicurezza La certificazione obbligatoria / i marchi di approvazione di questo dispositivo si possono trovare in Impostazioni > Informazioni su

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

UPS Communicator. UPS Communicator - Manuale Italiano Release 1.16 1

UPS Communicator. UPS Communicator - Manuale Italiano Release 1.16 1 UPS Communicator 1 Licenza d uso L'uso del SOFTWARE prodotto da Legrand (il PRODUTTORE) è gratuito. Procedendo di spontanea volontà all'installazione l UTENTE (persona fisica o giuridica) accetta i rischi

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

ABB i-bus KNX Accoppiatore di linea LK/S 4.2 Manuale del prodotto

ABB i-bus KNX Accoppiatore di linea LK/S 4.2 Manuale del prodotto Accoppiatore di linea LK/S 4.2 Manuale del prodotto Indice Indice Pagina 1 Generale... 3 1.1 Uso del manuale del prodotto...3 1.1.1 Struttura del manuale del prodotto...3 1.1.2 Note...4 1.2 Panoramica

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

Sistema di amplificazione per l'aula SMART Audio CAS-340 e CAS-360 Guida all'installazione

Sistema di amplificazione per l'aula SMART Audio CAS-340 e CAS-360 Guida all'installazione PENSA PRIMA DI STAMPARE Sistema di amplificazione per l'aula SMART Audio CAS-340 e CAS-360 Guida all'installazione Lo straordinario diventa straordinariamente semplice Registrazione prodotto Se si registra

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

Manuale di Istruzioni. HI 931002 Simulatore 4-20 ma

Manuale di Istruzioni. HI 931002 Simulatore 4-20 ma Manuale di Istruzioni HI 931002 Simulatore 4-20 ma w w w. h a n n a. i t Gentile Cliente, grazie di aver scelto un prodotto Hanna Instruments. Legga attentamente questo manuale prima di utilizzare la strumentazione,

Dettagli

Watt e Voltampere: facciamo chiarezza

Watt e Voltampere: facciamo chiarezza Watt e Voltampere: facciamo chiarezza White Paper n. 15 Revisione 1 di Neil Rasmussen > Sintesi Questa nota spiega le differenze tra Watt e VA e illustra l uso corretto e non dei termini utilizzati per

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1 Manuale utente Indice Avvisi di Sicurezza... 2 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche Generali... 3 3 Ricevimento e Collocazione... 4

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Servizio HP Hardware Support Exchange

Servizio HP Hardware Support Exchange Servizio HP Hardware Support Exchange Servizi HP Il servizio HP Hardware Support Exchange offre un supporto affidabile e rapido per la sostituzione dei prodotti HP. Studiato in modo specifico per i prodotti

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

VIP X1/VIP X2 Server video di rete

VIP X1/VIP X2 Server video di rete VIP X1/VIP X2 Server video di rete IT 2 VIP X1/VIP X2 Guida all'installazione rapida Attenzione Leggere sempre attentamente le misure di sicurezza necessarie contenute nel relativo capitolo del manuale

Dettagli

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma 715 Volt/mA Calibrator Istruzioni Introduzione Il calibratore Fluke 715 Volt/mA (Volt/mA Calibrator) è uno strumento di generazione e misura utilizzato per la prova di anelli di corrente da 0 a 24 ma e

Dettagli

Sensore da scarpa Polar S1 Manuale d uso

Sensore da scarpa Polar S1 Manuale d uso Sensore da scarpa Polar S1 Manuale d uso 1. 2. 3. 4. 5. 6. Congratulazioni! Il footpod Polar S1 rappresenta la scelta migliore per misurare la velocità/andatura e la distanza durante la corsa. L'apparecchio

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Manuale d'uso Altoparlante senza fili portatile MD-12

Manuale d'uso Altoparlante senza fili portatile MD-12 Manuale d'uso Altoparlante senza fili portatile MD-12 Edizione 1.1 IT Manuale d'uso Altoparlante senza fili portatile MD-12 Indice Sicurezza 3 Operazioni preliminari 4 Accessorio 4 Tasti e componenti 4

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Questa nota di applicazione descrive come installare e impostare la comunicazione tra l'inverter e il server di monitoraggio SolarEdge. Questo documento

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN CI 4 Comm. IMMS-CI-HW Interfaccia programmatore (CI) IMMS POWER From Transformer 24 V 24 V Ground To REM Istruzioni per l installazione To SmartPort Sensor 1 Sensor 2 Sensor 3 From Sensors Sensor Common

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Access point wireless Cisco Small Business serie 500

Access point wireless Cisco Small Business serie 500 Scheda tecnica Access point wireless Cisco Small Business serie 500 Connettività Wireless-N, prestazioni elevate, implementazione semplice e affidabilità di livello aziendale Caratteristiche principali

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP Eseguire il collegamento al NAS tramite WebDAV A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe

Dettagli

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO GUIDA CFIGURAZIE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO Sommario: Download ed aggiornamento firmware GPS SAFE... 3 Track Manager, download ed installazione.... 4 Configurazione GPS SAFE ed utilizzo

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

Forerunner. 10 Manuale Utente. Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan

Forerunner. 10 Manuale Utente. Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan Forerunner 10 Manuale Utente Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente il presente

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione 2013. 12 (Revisione 2.6.) Esclusione di responsabilità legale SAMSUNG ELECTRONICS SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE I PRODOTTI, LE INFORMAZIONI

Dettagli

Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0. Sottotitolo

Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0. Sottotitolo Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0 Sottotitolo Pagina 2 di 14 Un doppio clic sull icona per avviare il programma. DiKe Pagina 3 di 14 Questa è la pagina principale del programma DiKe,

Dettagli

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 Modulo termostato a pannello 4 COLLEGAMENTO 9-12V DC/ 500mA L1 L2 ~ Riscaldatore/Aria condizionata Max. 3A Max. 2m Sensore di temperatura Per prolungare il sensore, utilizzare

Dettagli

Ricevitore con fascia pettorale per la misurazione della frequenza cardiaca con gli smartphone ISTRUZIONI PER L USO

Ricevitore con fascia pettorale per la misurazione della frequenza cardiaca con gli smartphone ISTRUZIONI PER L USO Ricevitore con fascia pettorale per la misurazione della frequenza cardiaca con gli smartphone ISTRUZIONI PER L USO VOLUME DI FORNITURA 1 ricevitore (n. art. RUNDC1, modello: 92-1103800-01) incluse batterie

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

ADC-20/ADC-24. Registratori di dati ad alta risoluzione. Manuale d'uso. adc20.it r4 Copyright 2005-2013 Pico Technology Limited. All rights reserved.

ADC-20/ADC-24. Registratori di dati ad alta risoluzione. Manuale d'uso. adc20.it r4 Copyright 2005-2013 Pico Technology Limited. All rights reserved. ADC-20/ADC-24 Registratori di dati ad alta risoluzione Manuale d'uso I Indice Indice 1 Introduzione...1...1 1 Panoramica 2 Informazioni...2...2 1 Avviso sulla sicurezza...3 2 Informazioni leg ali...3 3

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1 Tutorial Configuration Managment Configurare il servizio EC2 su AWS Pagina 1 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. PROGRAMMI NECESSARI... 4 3. PANNELLO DI CONTROLLO... 5 4. CONFIGURARE E LANCIARE UN ISTANZA...

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma Guida Categoria alla registrazione StockPlan Connect Il sito web StockPlan Connect di Morgan Stanley consente di accedere e di gestire online i piani di investimento azionario. Questa guida offre istruzioni

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Disabilitare lo User Account Control

Disabilitare lo User Account Control Disabilitare lo User Account Control Come ottenere i privilegi di sistema su Windows 7 1s 2s 1. Cenni Generali Disabilitare il Controllo Account Utente (UAC) Win 7 1.1 Dove può essere applicato questo

Dettagli