AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI"

Transcript

1 C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI File firmato digitalmente da Andrea Cadenelli N GENNAIO 2015 REGISTRO LLPP Assistenza Software e Hardware PC e Rete Lan Uffici Comunali e Biblioteca anno 2015 CIG: ZF012BAACB IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO SETTORE LAVORI PUBBLICI Premesso, comunque, che si rende necessario procedere all affidamento del seguente servizio, Assistenza Software e Hardware PC e Rete Lan Uffici Comunali e Biblioteca anno 2015: N.D. 1 Beni Descrizione CANONE ANNUALE ASSISTENZA HARDWARE UFFICI COMUNALI E ( SERVER-PC-MONITOR) - (STAMPANTI-FAX- di marca Olivetti-Veronesi) (N. 2 VERIFICHE ANNUALI DI PULIZIA E Codice (CPV)* Quantità Prezzo unitario Costo totale MANUTENZIONE) , ,00 2 CANONE ASSISTENZA SISTEMISTICA , , CANONE ASSITENZA SW STUDIO K SERVIZIO TELEASSITENZA TRIBUTI IMU MODULI COMPLEMENTARI (INTERSCAMBIO DATI POSTEL E RISCOSSIONE DIRETTA) AGGIORNAMENTI MODULO DI COLLEGAMENTO CON ANAGRAFE , ,00 SPESE PER PEZZI DI RICAMBIO E AGG. SOFTWARE (importo liquidato solo ed esclusivamente in caso di sostituzione di componentistiche, ed aggiornamenti SW) , ,00 Totale ,00 I.V.A. 22% ,00 Spesa complessiva ,00 Vista la dotazione informatica composta da varie workstation, di varie caratteristiche hardware connesse ad un server centrale; DET 5/2015 Assistenza Software e Hardware PC e Rete Lan Uffici Comunali e Biblioteca anno 2015 Pag. 1 di 5

2 Vista la necessità, per ovvie esigenze operative e di garantire la continuità del servizio dei vari uffici comunali è di avere a disposizione un'assistenza on_line nonchè telefonica o tramite TeamViewer per ripristinare in tempi brevi la problematica sulla workstation o Sulla Rete Lan; Ritenuto di dover dare corso alla procedura per l affidamento del suddetto contratto di fornitura di Servizi, nel rispetto della vigente disciplina del Codice dei contratti e delle disposizioni attuative contenute nel relativo Regolamento attuativo; Dato atto che ai sensi di quanto disposto dall art. 125 del Codice dei contratti e dall art. 330 del relativo Regolamento di esecuzione, il Servizio in parola può essere affidata da questa Amministrazione aggiudicatrice in economia, mediante la procedura del cottimo fiduciario, in quanto detta fornitura rientra, a pieno titolo, in uno dei casi tassativamente previsti dall art. 125, e indicati nel Regolamento dei Lavori; Servizi e Forniture, approvato con D.C.C. n. 32/2013; Rilevato che l importo del Servizio di Assistenza Software e Hardware PC e Rete Lan Uffici Comunali e Biblioteca anno 2015 da porre a base di affidamento (costituito dal costo per l acquisto dei prodotti vero e proprio da assoggettare a ribasso in sede di negoziazione/offerta, dal costo del personale e dagli oneri relativi alle misure di adempimento delle disposizioni in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, entrambi da non assoggettare a ribasso ai sensi dell art. 81, comma 3-bis, del Codice dei contratti e successive modificazioni ed escluso l I.V.A. nella misura vigente) risulta contenuto all interno della fascia di importo prescritta dall art. 125, comma 11, ultimo periodo, del Codice stesso (importo inferiore ad ,00 I.V.A. esclusa) e che, quindi, potendo procedere ai sensi degli artt. 3, comma 40 e 125, comma 11, del Codice e dell art. 332 del relativo Regolamento, è consentito l'affidamento diretto del servizio da parte del Responsabile Unico del Procedimento; Considerato, quindi, che alla luce delle disposizioni in precedenza richiamate e alle caratteristiche proprie del Servizio in parola, risulta del tutto ammissibile dar corso alle procedure per l affidamento diretto della medesima in economia, mediante la procedura del cottimo fiduciario, ad un operatore economico individuato dal Responsabile Unico del Procedimento e che sia qualificato all effettuazione della fornitura stessa ai sensi del Codice dei contratti pubblici, nel rispetto delle disposizioni contenute nel Codice stesso e nel relativo Regolamento attuativo ed esecutivo; Visto l art. 11 del Codice dei contratti che, ai primi quattro commi, testualmente recita: Art Fasi delle procedure di affidamento. 1. Le procedure di affidamento dei contratti pubblici hanno luogo nel rispetto degli atti di programmazione delle amministrazioni aggiudicatrici, se previsti dal presente codice o dalle norme vigenti. 2. Prima dell avvio delle procedure di affidamento dei contratti pubblici, le amministrazioni aggiudicatrici decretano o determinano di contrarre, in conformità ai propri ordinamenti, individuando gli elementi essenziali del contratto e i criteri di selezione degli operatori economici e delle offerte. 3. La selezione dei partecipanti avviene mediante uno dei sistemi previsti dal presente codice per l individuazione dei soggetti offerenti. 4. Le procedure di affidamento selezionano la migliore offerta, mediante uno dei criteri previsti dal presente codice. Al termine della procedura è dichiarata l aggiudicazione provvisoria a favore del miglior offerente. ; Visto l art. 192 del D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267, che testualmente recita: Art Determinazioni a contrattare e relative procedure. 1. La stipulazione dei contratti deve essere preceduta da apposita determinazione del responsabile del procedimento di spesa indicante: a) il fine che con il contratto si intende perseguire; b) l'oggetto del contratto, la sua forma e le clausole ritenute essenziali; c) le modalità di scelta del contraente ammesse dalle disposizioni vigenti in materia di contratti delle pubbliche amministrazioni e le ragioni che ne sono alla base. 2. Si applicano, in ogni caso, le procedure previste dalla normativa della Unione europea recepita o comunque vigente nell'ordinamento giuridico italiano. ; Visto l art. 125, comma 11, del codice dei contratti che, in ordine all acquisizione in economia di beni e servizi, testualmente recita: 11. Per servizi o forniture di importo pari o superiore a ventimila euro e fino alle soglie di cui al comma 9, l affidamento mediante cottimo fiduciario avviene nel rispetto dei principi di trasparenza, rotazione, parità di trattamento, previa consultazione di almeno cinque operatori economici, se sussistono in tale numero soggetti idonei, individuati sulla base di indagini di mercato ovvero tramite elenchi di operatori economici predisposti dalla stazione appaltante. Per servizi o forniture inferiori a quarantamila euro, è consentito l affidamento diretto da parte del responsabile del procedimento. ; Visto l art. 26 della legge 23 dicembre 1999, n. 488 come da ultimo modificato dall art. 1, comma 4, del D.L. 12 luglio 2004, n. 168, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2004, n. 191 e le restanti norme vigenti in materia di razionalizzazione e contenimento della spesa pubblica, in merito all'obbligo posto in capo agli Enti Locali di verificare l esistenza di eventuali convenzioni CONSIP S.p.a. attive per forniture di beni per prodotti comparabili/analoghi a quelli oggetto della presente atto; DET 5/2015 Assistenza Software e Hardware PC e Rete Lan Uffici Comunali e Biblioteca anno 2015 Pag. 2 di 5

3 Dato atto che il servizio di Assistenza Software e Hardware PC e Rete Lan Uffici Comunali e Biblioteca anno 2015 oggetto del presente provvedimento: Vengono affidati nel rispetto del Codice dei contratti utilizzando, comunque e come limite massimo, i parametri di prezzo-qualità di beni analoghi/comparabili inclusi nelle convenzioni attive di CONSIP S.p.a.. (indirizzo elettronico CONSIP Visto, in ordine alla normativa vigente relativa alla CONSIP S.p.a., il combinato disposto degli artt. 7, comma 3, 33 e 252, comma 1, del Codice dei contratti; Ritenuto di dovere dare corso alla procedura per l affidamento diretto ad operatore di fiducia di questa Amministrazione ed in economia del suddetto contratto per il servizio di Assistenza Software e Hardware PC e Rete Lan Uffici Comunali e Biblioteca anno 2015, nel rispetto della vigente disciplina del Codice dei contratti e delle disposizioni attuative contenute nel relativo Regolamento del codice dei contratti; Dato atto che: trattasi di servizi per un importo complessivo inferiore a ,00 euro, I.V.A. esclusa; sono state effettuate, in ordine alla qualità ed al prezzo, scrupolose indagini di mercato; Ritenuto conveniente per l ente, nell esercizio della facoltà concessa dal prima riportato art. 125, comma 11 del codice dei contratti, procedere all affidamento diretto del servizio di cui trattasi, a ditta di fiducia, per i seguenti motivi: Trattasi di un servizio particolareggiato stimato in base alla dotazione informatica presente negli Uffici Pubblici e Biblioteca del comune di Sabbio Chiese Visto che la ditta: VERONESI S.r.l. via G. Natta, SNC loc. Cunettone Salo (BS) C.F. e P. IVA Si è dichiarata disponibile ad effettuare il servizio e alla quale si è richiesta apposita offerta per mezzo della Piattaforma Arca/Sintel, procedura e offerta allegata alla presente determinazione; Visto che dagli atti risulta che la ditta ha offerto uno sconto pari al 5,00% dell' importo a basa d' asta; Accertato, come da documentazione in atti, che la ditta in argomento è in possesso dei requisiti prescritti dalla Parte II, Titolo I, Capo II, del codice dei contratti; Visto il vigente regolamento comunale per la disciplina dei contratti; Visto il D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 e successive modificazioni, recante: Testo unico delle leggi sull ordinamento degli enti locali ; Vista la legge 7 agosto 1990, n. 241 e successive modificazioni, recante: Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi ; Visto il codice dei contratti emanato con D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 e successive modificazioni; Visto il vigente Regolamento attuativo del codice dei contratti approvato con d.p.r. 5 ottobre 2010, n. 207 e successive modificazioni e, in particolare, la Parte IV, Titolo V Acquisizione di servizi e forniture sotto soglia e in economia, Visto lo Statuto Comunale; Visto il vigente Regolamento comunale dei lavori, servizi e forniture in economia: 1 Di affidare alla ditta: D E T E R M I N A VERONESI S.r.l. via G. Natta, SNC loc. Cunettone Salo (BS) C.F. e P. IVA il servizio di Assistenza Software e Hardware PC e Rete Lan Uffici Comunali e Biblioteca anno 2015, come da prospetto a seguire: N.D. Beni Descrizione 1 CANONE ANNUALE ASSISTENZA HARDWARE UFFICI COMUNALI E ( SERVER-PC-MONITOR) - Codice (CPV)* Quantità Prezzo unitario Costo totale , ,00 DET 5/2015 Assistenza Software e Hardware PC e Rete Lan Uffici Comunali e Biblioteca anno 2015 Pag. 3 di 5

4 (STAMPANTI-FAX- di marca Olivetti-Veronesi) (N. 2 VERIFICHE ANNUALI DI PULIZIA E MANUTENZIONE) 2 CANONE ASSISTENZA SISTEMISTICA , , CANONE ASSITENZA SW STUDIO K SERVIZIO TELEASSITENZA TRIBUTI IMU MODULI COMPLEMENTARI (INTERSCAMBIO DATI POSTEL E RISCOSSIONE DIRETTA) AGGIORNAMENTI MODULO DI COLLEGAMENTO CON ANAGRAFE , ,00 SPESE PER PEZZI DI RICAMBIO E AGG. SOFTWARE (importo liquidato solo ed esclusivamente in caso di sostituzione di componentistiche, ed aggiornamenti SW) , ,00 Totale ,00 A detrarre Sconto offerto 5,00% 315, ,00 I.V.A. 22% ,22 Spesa complessiva ,22 2 La fornitura del servizio in parola viene affidata per il seguente importo contrattuale annuo: 5.985,00 al netto dell I.V.A. applicabile, secondo l aliquota di legge; 3 Di assumere impegno di spesa di 5.985,00 sull intervento cap del bilancio 2015 in fase di predisposizione; 4 I pagamenti in conto o a saldo in dipendenza del presente contratto sono effettuati mediante accredito su apposito conto corrente bancario o postale acceso presso banche o presso la Società Poste Italiane s.p.a., ai sensi dell articolo 3 della legge 13 agosto 2010, n. 136; 5 La presente determinazione, controfirmata dalla ditta affidataria, tiene luogo del formale contratto. 6 Con la sottoscrizione della presente determinazione, la ditta affidataria si impegna: - di comunicare a questo Comune, tempestivamente e, comunque, entro sette giorni dalla loro accensione, gli estremi identificativi dei conti correnti di cui al precedente punto 3) nonché, nello stesso termine, le generalità ed il codice fiscale delle persone delegate ad operare su di essi. - a dare immediata comunicazione a questo Comune ed alla prefettura-ufficio territoriale del Governo di questa provincia della notizia dell inadempimento della propria controparte (subappaltatore/subcontraente) agli obblighi di tracciabilità finanziaria; e si assume: tutti gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui all articolo 3 della legge 13 agosto 2010, n. 136 e successive modifiche. La presente determinazione, comportando impegno di spesa, sarà trasmessa al responsabile del servizio finanziario per la prescritta attestazione di regolarità contabile e copertura finanziaria di cui all art. 183, comma 9, del D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 e diverrà esecutiva con l apposizione della predetta attestazione. Timbr o Il Responsabile del Servizio Settore Lavori Pubblici Manutenzioni geom.andrea Cadenelli DET 5/2015 Assistenza Software e Hardware PC e Rete Lan Uffici Comunali e Biblioteca anno 2015 Pag. 4 di 5

5 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO In relazione al disposto dell art. 151, comma 4, del D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 il visto di regolarità contabile A P P O N E A T T E S T A N T E la copertura finanziaria della spesa. Gli impegni contabili sono stati registrati in corrispondenza degli interventi/capitoli sopradescritti. 16 GENNAIO 2015 Timbr o Il Responsabile del servizio Rag. Cadenelli Franca Il sottoscritto responsabile del servizio delle pubblicazioni aventi effetto di pubblicità legale, visti gli atti d ufficio, A T T E S T A che la presente determinazione è stata pubblicata per 15 giorni consecutivi: dal (data di Pubblicazione) al... nel sito web istituzionale di questo Comune accessibile al pubblico (art. 32, comma 1, della legge 18 giugno 2009, n. 69). Dalla residenza comunale, lì (data di Pubblicazione) Il Responsabile del Servizio Settore Lavori Pubblici Manutenzioni geom.andrea Cadenelli DET 5/2015 Assistenza Software e Hardware PC e Rete Lan Uffici Comunali e Biblioteca anno 2015 Pag. 5 di 5

6 Report della Procedura RICHIESTA OFFERTA SERVIZIO Assistenza SW e HW PC e RETE LAN UFFICI COMUNALI E BIBLIOTECA anno 2015 n effettuata da Comune di Sabbio Chiese Sommario Configurazione della Procedura... 1 Partecipanti alla Procedura... 2 Riepilogo Offerte... 2 Aggiudicazione Definitiva... 3 Comunicazioni di Procedura... 3 Configurazione della Procedura Questo capitolo contiene tutti i dettagli sulla configurazione della procedura. Informazioni generali sulla Procedura Id Procedura Nome Procedura Codice CIG RICHIESTA OFFERTA SERVIZIO Assistenza SW e HW PC e RETE LAN UFFICI COMUNALI E BIBLIOTECA anno 2015 ZF012BAACB Num. Protocollo Codice CPV principale Servizi di riparazione, manutenzione e servizi affini connessi a personal computer, attrezzature d'ufficio, apparecchiature per telecomunicazione e impianti audiovisivi Responsabile Unico del Procedimento Nome Ente Andrea Cadenelli_1974 Comune di Sabbio Chiese Informazioni sul tipo di Procedura Tipo di Procedura Finalità della RDO Per prezzo o per sconto? RdO (Richiesta di Offerta) RdO per cottimo fiduciario mediante affidamento diretto Per sconto 1

7 Report della Procedura RICHIESTA OFFERTA SERVIZIO Assistenza SW e HW PC e RETE LAN UF- FICI COMUNALI E BIBLIOTECA anno 2015 n effettuata da Comune di Sabbio Chiese Valore totale della trattativa 6.300,00000 EUR Informazioni sulle tempistiche della Procedura Data di avvio della Procedura Termine ultimo per la presentazione delle offerte mercoledì 14 gennaio CET venerdì 16 gennaio CET Tabella 1. Requisiti della Rdo Nome Descrizione Tecnico / Informativo Requisiti Offerta Tipologia Punteggio tecnico Formato Economico Libero Numero Requisito Amministrativo Amministrativo Libero Numero Valori Partecipanti alla Procedura Questo capitolo contiene tutti i dettagli sui partecipanti alla procedura. Tabella 2. Schede dei fornitori invitati alla trattativa Ragione sociale Login Indirizzo VERONESI SRL S12818RL P. IVA / Cod. Istat Indirizzo VIA GIULIO NATTA, SALO' (Italia) Numero telefono Riepilogo Offerte Questo capitolo contiene i dettagli riguardanti tutte le offerte. Le offerte sono ordinate per data, ad incominciare dalla più recente. Tabella 3. Riepilogo delle offerte Id Offerta Fornitore Modalità di partecipazione Data VERONESI SRL Forma Singola venerdì 16 gennaio CET 2

8 Report della Procedura RICHIESTA OFFERTA SERVIZIO Assistenza SW e HW PC e RETE LAN UF- FICI COMUNALI E BIBLIOTECA anno 2015 n effettuata da Comune di Sabbio Chiese Sconto 5,00000 % Aggiudicazione Definitiva Questo capitolo contiene i dettagli riguardanti l`aggiudicazione definitiva della Procedura. Tabella 4. Responsabile di procedimento Nome Login Cadenelli_1974 Andrea Cadenelli_Andrea Società (P.IVA o Cod. ISTAT) Comune di Sabbio Chiese ( ) Indirizzo Tabella 5. Fornitore a cui è stata aggiudicata la procedura in maniera definitiva. Nome Login VERONESI SRL S12818RL Società (P.IVA o Cod. ISTAT) VERONESI SRL ( ) Indirizzo Num. telefono Commento all aggiudicazione CONGRUA Comunicazioni di Procedura Questo capitolo contiene l`elenco delle comunicazioni della procedura inviate e spedite dall`utente che ha richiesto il report. Non è stata inviata né ricevuta alcuna comunicazione dalla procedura. 3

9 COMUNE DI SABBIO CHIESE PROVINCIA DI BRESCIA Area Tecnica Settore Lavori Pubblici CAP TEL FAX C.F P.IVA CIG: ZF012BAACB VERONESI S.r.l. via G. Natta, 10/12 loc. Cunettone Salo (BS) OGGETTO: RICHIESTA OFFERTA SERVIZIO Assistenza SW e HW PC e RETE LAN UFFICI COMUNALI E BIBLIOTECA anno Con la presente si richiede la vostra migliore offerta, espressa in ribasso percentuale sui prezzi indicati a seguire, per il servizio di assistenza in oggetto, assistenza hardware e assistenza sistemistica uffici comunali e biblioteca ; ELENCO DELLE AZIONI COMPRESE NEL CONTRATTO DI ASSISTENZA: diritto di chiamata; tempo di trasferimento; tempo intervento presso la vostra sede; help line (servizio assistenza garantito 9-12 e ); intervento garantito entro il giorno successivo la chiamata; controllo/ verifica gestione backup dati; consulenza: sulla rete Lan, sistemi operativi, office di Microsoft, privacy, misure minime, nuove implementazioni hw; affiancamento per installazione e aggiornamento procedure software; per fotocopiatori, stampanti, fax, calcolatrici si riparano nel contratto fino alla disponibilità ricambi; formazione preventivi di riparazione per personal computer, ricambi non compresi; Interventi sui tutti i programmi, server e P.C. ; Standardizzazione sistemi operativi e programmi di utilizzo; predisposizione collegamenti di rete cablata ; politica di backup dei dati e loro ripristino in condizioni critiche; verifica periodica aggiornamento sui sistemi di sicurezza: antivirus-firewall-router; assistenza on site presso la sede uffici entro le 24 ore; lavorazioni varie presso la sede in caso di necessità; assistenza telefonica relativamente a qualsiasi informazione o problematica relativa ai sistemi operativi e loro installazione; interventi in teleassistenza tramite Internet; assistenza per correzione operazioni errate effettuate da nostro personale, con il recupero ove possibile dei dati di archivio con ripristino situazione originaria; consulenza per la formulazione del documento programmatico per la sicurezza; n. 2 verifiche annuali di pulizia e manutenzione per stampanti e fax

10 STIMA IMPORTO CONTRATTI ASSISTENZA DURATA DAL AL CANONE ANNUALE ASSISTENZA HARDWARE UFFICI COMUNALI 1.600,00 + IVA 22% E ( SERVER-PC-MONITOR) -(STAMPANTI-FAX- di marca Olivetti- Veronesi) (N. 2 VERIFICHE ANNUALI DI PULIZIA E MANUTENZIONE) CANONE ASSISTENZA SISTEMISTICA 1.000,00 + IVA 22% CANONE ASSITENZA SW STUDIO K SERVIZIO TELEASSITENZA TRIBUTI IMU MODULI COMPLEMENTARI (INTERSCAMBIO DATI POSTEL E RISCOSSIONE DIRETTA) AGGIORNAMENTI MODULO DI COLLEGAMENTO CON ANAGRAFE 2.200,00 + IVA 22% SPESE PER PEZZI DI RICAMBIO E AGG. SOFTWARE 1.500,00 + IVA 22% (importo liquidato solo ed esclusivamente in caso di sostituzione di componentistiche, ed aggiornamenti SW) TOTALE 6.300,00 + IVA 22% Il Responsabile del Servizio geom. Andrea Cadenelli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI ----------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI File firmato digitalmente da Andrea Cadenelli N. 74

Dettagli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI File firmato digitalmente da Andrea Cadenelli N. 8

Dettagli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI File firmato digitalmente da Andrea Cadenelli N. 3

Dettagli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI File firmato digitalmente da Andrea Cadenelli N. 44

Dettagli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI ----------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

COMUNE DI ERULA. Provincia di Sassari C O P I A RESPONSABILE DEL SERVIZIO TORTU CARLO. N. Gen.

COMUNE DI ERULA. Provincia di Sassari C O P I A RESPONSABILE DEL SERVIZIO TORTU CARLO. N. Gen. COMUNE DI ERULA Provincia di Sassari C O P I A N. Gen. 748 Data: 29/11/2013 RESPONSABILE DEL SERVIZIO TORTU CARLO OGGETTO: fornitura gasolio per autotrazione e da riscaldamento Affidamento, mediante cottimo

Dettagli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI ----------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

COMUNE DI ERULA. Provincia di Sassari C O P I A RESPONSABILE DEL SERVIZIO PILERI ANTONIO. N. Gen.

COMUNE DI ERULA. Provincia di Sassari C O P I A RESPONSABILE DEL SERVIZIO PILERI ANTONIO. N. Gen. COMUNE DI ERULA Provincia di Sassari C O P I A N. Gen. 441 Data: 14/08/2015 RESPONSABILE DEL SERVIZIO PILERI ANTONIO OGGETTO: Servizio di assistenza CMS sito istituzionale dell'ente. Affidamento diretto

Dettagli

COMUNE DI PAITONE PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI PAITONE PROVINCIA DI BRESCIA Dott. Salvatore Tarantino COMUNE DI PAITONE PROVINCIA DI BRESCIA ORIGINALE COPIA VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA LAVORI PUBBLICI N. 119 del 20/10/2015 OGGETTO:OPERE DI COMPLETAMENTO

Dettagli

Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 332 AFFIDAMENTO ED IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO FOGLI DI

Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 332 AFFIDAMENTO ED IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO FOGLI DI ORIGINALE COMUNE DI TORINO DI SANGRO PROVINCIA DI CHIETI Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 332 AFFIDAMENTO ED IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO FOGLI DI Numero

Dettagli

COMUNE DI AZZANO MELLA Provincia di Brescia

COMUNE DI AZZANO MELLA Provincia di Brescia COPIA COMUNE DI AZZANO MELLA Provincia di Brescia DETERMINAZIONE N. 004 IN DATA 14/01/2016 004 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO PER SERVIZIO DI MANUTENZIONE DEL VERDE COMUNALE POTATURA GELSI IN VARIE VIE

Dettagli

COMUNE DI ERULA. Provincia di Sassari C O P I A RESPONSABILE DEL SERVIZIO PILERI ANTONIO. N. Gen.

COMUNE DI ERULA. Provincia di Sassari C O P I A RESPONSABILE DEL SERVIZIO PILERI ANTONIO. N. Gen. COMUNE DI ERULA Provincia di Sassari C O P I A N. Gen. 580 Data: 12/10/2012 RESPONSABILE DEL SERVIZIO PILERI ANTONIO OGGETTO: Attivazione servizio "Tooway2" di connessione Internet con tecnologia satellitare

Dettagli

Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 218 IMPEGNO DI SPESA PER NOLEGGIO APPARECCHIATURE PER

Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 218 IMPEGNO DI SPESA PER NOLEGGIO APPARECCHIATURE PER ORIGINALE COMUNE DI TORINO DI SANGRO PROVINCIA DI CHIETI Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 218 IMPEGNO DI SPESA PER NOLEGGIO APPARECCHIATURE PER Numero

Dettagli

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE Copia UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE DETERMINAZIONE N. 191 del 26/08/2015 PIANO DI ZONA_ INTEGRAZIONE FORNITURA, CONFIGURAZIONE E INSTALLAZIONE DI HARDWARE E SOFTWARE IN AMBIENTE

Dettagli

RESPONSABILE DEL SERVIZIO PILERI ANTONIO

RESPONSABILE DEL SERVIZIO PILERI ANTONIO COMUNE DI ERULA Provincia di Sassari C O P I A N. Gen. 560 Data: 01/10/2015 RESPONSABILE DEL SERVIZIO PILERI ANTONIO OGGETTO: D.Lgs. 81/2008 - "Piano di Sorveglianza Sanitaria". Nomina "Medico del Lavoro

Dettagli

DETERMINAZIONE DI REPERTORIO GENERALE N. 249 DEL 28-10-2014

DETERMINAZIONE DI REPERTORIO GENERALE N. 249 DEL 28-10-2014 DETERMINAZIONE DI REPERTORIO GENERALE N. 249 DEL 28-10-2014 COPIA Settore II: Oggetto: INTERVENTO MANUTENZIONE CALDAIA APPARTAMENTO IN PIAZZA DEL POPOLO. Il Responsabile del Settore II Vista la deliberazione

Dettagli

RESPONSABILE DEL SERVIZIO PILERI ANTONIO

RESPONSABILE DEL SERVIZIO PILERI ANTONIO COMUNE DI ERULA Provincia di Sassari C O P I A N. Gen. 229 Data: 10/04/2014 RESPONSABILE DEL SERVIZIO PILERI ANTONIO OGGETTO: Servizio prelievi ematochimici e riconsegna referti. Proroga servizio al 31/03/2014.

Dettagli

PRIMO SETTORE - AFFARI GENERALI

PRIMO SETTORE - AFFARI GENERALI Nr. Gen.: 83 Nr. Sett.: 17 COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE PRIMO SETTORE - AFFARI GENERALI Determinazione Originale del Responsabile ASSUNTA IN DATA 12/02/2015 OGGETTO: Determinazione a contrattare

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE NR. 48 DEL 28.3.2013 OGGETTO: Appalto servizio pulizie Sedi Comunali 2013/2014. Determinazione a contrarre ai sensi dell

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 87 DEL 09/04/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 351 DEL 26/04/2011 PROPOSTA N. 77 Centro di Responsabilità: Servizio Economato,patrimonio,servizi Informatici, Ambiente Servizio: Economato

Dettagli

Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 197 AFFIDAMENTO ED IMPEGNO DI SPESA PER FORNITURA

Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 197 AFFIDAMENTO ED IMPEGNO DI SPESA PER FORNITURA COMUNE DI TORINO DI SANGRO PROVINCIA DI CHIETI Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 197 AFFIDAMENTO ED IMPEGNO DI SPESA PER FORNITURA Numero Settore 80 Data

Dettagli

Settore Amministrativo e Servizi alla persona

Settore Amministrativo e Servizi alla persona COMUNE DI GIARDINELLO (Provincia Regionale di Palermo) Settore Amministrativo e Servizi alla persona REPERTORIO GENERALE N. 1225 DEL 31.12.2012 DETERMINAZIONE N. 669 DEL 31.12.2012 Oggetto: Determinazione

Dettagli

COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE PRIMO SETTORE - AFFARI GENERALI. Determinazione Originale del Responsabile ASSUNTA IN DATA 10/02/2015

COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE PRIMO SETTORE - AFFARI GENERALI. Determinazione Originale del Responsabile ASSUNTA IN DATA 10/02/2015 Nr. Gen.: 79 Nr. Sett.: 16 COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE PRIMO SETTORE - AFFARI GENERALI Determinazione Originale del Responsabile ASSUNTA IN DATA 10/02/2015 OGGETTO: DETERMINAZIONE A CONTRATTARE

Dettagli

Documentazione della Procedura. Configurazione della Procedura. Sommario

Documentazione della Procedura. Configurazione della Procedura. Sommario Report della Procedura Fornitura di sistema di rilevazione targhe e revisione e furto per il Corpo di Polizia Locale. n. 64063057 effettuata da Comune di Montichiari Sommario Documentazione della Procedura...

Dettagli

COMUNE DI ORIO LITTA

COMUNE DI ORIO LITTA COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di LODI Piazza Aldo Moro, 2-26863 Orio Litta (Lo) RESPONSABILE DEL SERVIZIO: Catalano Rag. Giuseppe TITOLARE POSIZIONE ORGANIZZATIVA N. 3 Servizio pubblica istruzione e cultura

Dettagli

Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 198 AFFIDAMENTO ED IMPEGNO DI SPESA PER PAGAMENTO

Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 198 AFFIDAMENTO ED IMPEGNO DI SPESA PER PAGAMENTO ORIGINALE COMUNE DI TORINO DI SANGRO PROVINCIA DI CHIETI Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 198 AFFIDAMENTO ED IMPEGNO DI SPESA PER PAGAMENTO Numero Settore

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 319 DEL 13/04/2011 PROPOSTA N. 73 Centro di Responsabilità: Servizio Economato,patrimonio,servizi Informatici, Ambiente Servizio: Economato

Dettagli

Report della Procedura FORNITURA ARREDI CASA FAMIGLIA n. 71589560 effettuata da Comune di Castello dell'acqua

Report della Procedura FORNITURA ARREDI CASA FAMIGLIA n. 71589560 effettuata da Comune di Castello dell'acqua Report della Procedura FORNITURA ARREDI CASA FAMIGLIA n. 71589560 effettuata da Comune di Castello dell'acqua Sommario Documentazione della Procedura... 1 Configurazione della Procedura... 1 Composizione

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Codifica adempimenti L.R. 15/08 (trasparenza) Ufficio istruttore Direzione Amministrativa Tipo materia Attività negoziale Misura/Azione No Privacy No Pubblicazione

Dettagli

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE N. Proposta 1273 del 07/09/2015 OGGETTO: CORSO AGGIORNAMENTO PER PREPOSTI AI SENSI DEL DECRETO LEGISLATIVO 9 APRILE 2008 N.81

Dettagli

COMUNE DI TUSCANIA. Provincia di Viterbo DETERMINAZIONE AREA TECNICO MANUTENTIVA

COMUNE DI TUSCANIA. Provincia di Viterbo DETERMINAZIONE AREA TECNICO MANUTENTIVA COMUNE DI TUSCANIA Provincia di Viterbo DETERMINAZIONE COPIA N. 365 DATA 09/04/2013 Oggetto : NOLEGGIO APPARECCHIATURE DI VIDEOSORVEGLIANZA PRESSO PUNTO DI RACCONTA PROVVISORIO RIFIUTI IN LOC. OLIVO -

Dettagli

COMUNE DI USSANA. Area Giuridica. DETERMINAZIONE N. 316 in data 23/12/2015

COMUNE DI USSANA. Area Giuridica. DETERMINAZIONE N. 316 in data 23/12/2015 COMUNE DI USSANA Area Giuridica DETERMINAZIONE N. 316 in data 23/12/2015 OGGETTO: Acquisizione di servizi mediante ricorso al mercato elettronico della pubblica amministrazione. Acquisizione espansione

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI SERVIZIO SISTEMI, RETE E ASSISTENZA UTENTI. DETERMINAZIONE CED / 18 Del 04/03/2015

SISTEMI INFORMATIVI SERVIZIO SISTEMI, RETE E ASSISTENZA UTENTI. DETERMINAZIONE CED / 18 Del 04/03/2015 Argelato Bentivoglio Castello D'Argile Castel Maggiore Galliera Pieve di Cento S. Giorgio di Piano S. Pietro in Casale (Provincia di Bologna) SISTEMI INFORMATIVI SERVIZIO SISTEMI, RETE E ASSISTENZA UTENTI

Dettagli

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo AREA AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE N.6/ 2 DEL 09/01/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA - NR. 5 CASELLE PEC PER

Dettagli

COMUNE DI ORIO LITTA

COMUNE DI ORIO LITTA COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di LODI Piazza Aldo Moro, 2-26863 Orio Litta (Lo) RESPONSABILE DEL SERVIZIO: Catalano Rag. Giuseppe TITOLARE POSIZIONE ORGANIZZATIVA N. 3 Servizio pubblica istruzione e cultura

Dettagli

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 221 del 13/02/2014

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 221 del 13/02/2014 Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi PROP. NUM. 309/2014 Determinazione n. 221 del 13/02/2014 Oggetto: AFFIDAMENTO, IMPEGNO SPESA E APPROVAZIONE SCHEMA CONTRATTUALE PER SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI Servizio Ec. Finanziario e Politiche Sociali C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 5 del 14/01/2014 del registro generale OGGETTO: DETERMINAZIONE

Dettagli

Comune di Capannoli SETTORE II DIFESA E GESTIONE DEL TERRITORIO

Comune di Capannoli SETTORE II DIFESA E GESTIONE DEL TERRITORIO Comune di Capannoli Provincia di Pisa ORIGINALE SETTORE II DIFESA E GESTIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE DI REPERTORIO GENERALE N 263 DEL 29/10/2015 OGGETTO: MANUTENZIONE STRADE BIANCHE COMUNALI ANNO

Dettagli

COMUNE DI ORIO LITTA

COMUNE DI ORIO LITTA COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di LODI Piazza Aldo Moro, 2-26863 Orio Litta (Lo) RESPONSABILE DEL SERVIZIO: Catalano Rag. Giuseppe TITOLARE POSIZIONE ORGANIZZATIVA N. 3 Servizio pubblica istruzione e cultura

Dettagli

Questo capitolo contiene tutti i dettagli sulla configurazione della procedura.

Questo capitolo contiene tutti i dettagli sulla configurazione della procedura. Report della Procedura VERIFICHE IMPIANTI DI TERRA ED LPS AI SENSI DEL DPR 462/2001 NEGLI EDIFICI DI COMPETENZA DELLA PROVINCIA DI LECCO - ANNO 2016 n. 72300183 effettuata da Provincia di Lecco Sommario

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 03/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Affari Generali - Personale SETTORE : Licheri Sandra. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 03/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Affari Generali - Personale Licheri Sandra DETERMINAZIONE N. in data 1940 03/10/2013 OGGETTO: Indizione di richiesta di offerta tramite procedura di acquisto in

Dettagli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI ----------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola

COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola D E T E R M I N A Z I O N E N. 22 Data: 27/10/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO MEDIANTE RICORSO AL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Report della Procedura APPALTO PER FORNITURA SOSTITUZIONE PNEUMATICI SCUOLABUS EB154NC n. 72597768 effettuata da Comune di Ghedi

Report della Procedura APPALTO PER FORNITURA SOSTITUZIONE PNEUMATICI SCUOLABUS EB154NC n. 72597768 effettuata da Comune di Ghedi Report della Procedura APPALTO PER FORNITURA SOSTITUZIONE PNEUMATICI SCUOLABUS EB154NC n. 72597768 effettuata da Comune di Ghedi Sommario Documentazione della Procedura... 1 Configurazione della Procedura...

Dettagli

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Economico Finanziario

COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI. DETERMINAZIONE Area Economico Finanziario COMUNE DI GIFFONI SEI CASALI PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE Area Economico Finanziario OGGETTO: Impegno spesa per servizio di assistenza area finanziaria periodo aprile - giugno 2016 - Centro Servizi

Dettagli

Informativa privacy.doc. Modalita_tecniche_utilizzo_piattaforma_SINTEL.pdf. Dichiarazione sostitutiva requisiti morali (all.b).doc

Informativa privacy.doc. Modalita_tecniche_utilizzo_piattaforma_SINTEL.pdf. Dichiarazione sostitutiva requisiti morali (all.b).doc Report della Procedura Servizio di fornitura e rewamping del sistema di videosorveglianza del Comune di Cremona per l'anno 2015 n. 69391309 effettuata da Comune di Cremona Sommario Documentazione della

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 544 DEL 05/07/2011 PROPOSTA N. 134 Centro di Responsabilità: Servizio Economato,patrimonio,servizi Informatici, Ambiente Servizio: Economato

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO TECNICO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 49 del 29/01/2014 del registro generale OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PER L'ACQUISIZIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Codifica adempimenti L.R. 15/08 (trasparenza) Ufficio istruttore Direzione Amministrativa Tipo materia Attività negoziale Misura/Azione No Privacy No Pubblicazione

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO

COMUNE DI ROSSANO VENETO COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA Reg. Gen. n. 390 del 10.08.2015 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA N. 192 DEL 10.08.2015 OGGETTO: SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICO SISTEMISTICA HARDWARE E SOFTWARE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione IL DIRIGENTE

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione IL DIRIGENTE REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione Proposta nr. 5 del 28/02/2013 - Determinazione nr. 614 del 06/03/2013 OGGETTO: Servizio di assistenza,

Dettagli

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO. ATTO N.

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO. ATTO N. COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO ATTO N. 90 del 28/11/2014 Reg. Gen 487 Oggetto: Servizio di manutenzione servoscala

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 308/2013

DETERMINAZIONE N. 308/2013 COMUNE DI PAVIA DI UDINE Provincia di Udine w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A. 0 0 4 6 9 8 9

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60)

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) SETTORE AFFARI GENERALI, CONTABILIZZAZIONE E CONTROLLI AZIANDALI INTEGRATI Decreto n. 117 del 09 dicembre 2014 Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Tributi - Contenzioso SETTORE : Pisanu Anna Franca. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 17/02/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Tributi - Contenzioso SETTORE : Pisanu Anna Franca. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 17/02/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Tributi - Contenzioso Pisanu Anna Franca DETERMINAZIONE N. in data 258 17/02/2014 OGGETTO: Impegno di spesa per l'assistenza tecnica e sistemistica del software

Dettagli

Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 313 IMPEGNO DI SPESA PER FORNITURA VINO LOCALE PER RISTORO

Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 313 IMPEGNO DI SPESA PER FORNITURA VINO LOCALE PER RISTORO ORIGINALE COMUNE DI TORINO DI SANGRO PROVINCIA DI CHIETI Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 313 IMPEGNO DI SPESA PER FORNITURA VINO LOCALE PER RISTORO Numero

Dettagli

UNITA DI DIREZIONE GESTIONE PATRIMONIO E RISORSE

UNITA DI DIREZIONE GESTIONE PATRIMONIO E RISORSE AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE DI POTENZA Via Manhes, 33 85100 POTENZA tel. 0971413111 fax. 0971410493 www.aterpotenza.it NUMERO VERDE 800291622 fax 0971413201 UNITA DI DIREZIONE GESTIONE

Dettagli

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO. ATTO N. 98 del 31/12/2013.

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO. ATTO N. 98 del 31/12/2013. COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO ATTO N. 98 del 31/12/2013 Reg. Gen 558 Oggetto: Servizio di manutenzione servoscala

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Settore 2 Area P.O. N. 142 DEL 13/03/2015 DETERMINAZIONE A CONTRARRE EX ART. 192 D.LGS. 267/2000 E AFFIDAMENTO DELL'INCARICO

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Affari Generali COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 1 del 07.01.2014 OGGETTO: Acquisizione in economia mediante cottimo fiduciario tramite

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E

D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E {rima} D E T E R M I N A Z I O N E D E L R E S P O N S A B I L E A. CONTABILE\\U. Ragioneria N. 1681 del Reg. Generale in data 19/12/2014 Oggetto: IMPEGNO DI SPESA AFFIDAMENTO DITTA HALLEY - PER SERVIZIO

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE PERSONALE E COMUNICAZIONE DETERMINAZIONE N. 74 Data 10/12/2015 COPIA Oggetto : AFFIDAMENTO SU PIATTAFORMA MEPA DELLA FORNITURA SERVIZIO APP MUNICIPIUM- DITTA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Area Segretario Generale DIRETTORE CRISCUOLO avv. PASQUALE Numero di registro Data dell'atto 304 09/03/2015 Oggetto : Affidamento diretto alla ditta INF.OR Srl con

Dettagli

Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari

Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari Co m u n e d i S a n V i t o Provincia di Cagliari SERVIZIO LAVORI PUBBLICI COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 401 del 19.11.2013 OGGETTO: Affidamento Servizio di telefonia con tecnologia

Dettagli

COMUNE DI MONTRESTA. Provincia di Oristano C O P I A. Servizio Amministrativo. Determinazione del responsabile. N Settoriale 47 del 08/04/2016

COMUNE DI MONTRESTA. Provincia di Oristano C O P I A. Servizio Amministrativo. Determinazione del responsabile. N Settoriale 47 del 08/04/2016 COMUNE DI MONTRESTA Provincia di Oristano Servizio Amministrativo Determinazione del responsabile N Settoriale 47 del 08/04/2016 Oggetto: RINNOVO CASELLE PEC COMUNE DI MONTRESTA TRAMITE MEPA CONSIP - AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 633 DEL 25/08/2011 PROPOSTA N. 86 Centro di Responsabilità: Servizio Lavori Pubblici, Manutenzioni Servizio: Servizio Lavori Pubblici, Manutenzioni

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 69 DEL 27/03/2014 OGGETTO: ACQUISTO CARTA

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE PERSONALE E COMUNICAZIONE DETERMINAZIONE N. 10 Data 27/03/2015 Oggetto : AFFIDAMENTO INCARICHI DI CUI ALLA LEGGE 81/2008 E S.M.I. QUALI R.S.P.P. RESPONSABILE

Dettagli

Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO. Determinazione n. 106 del 03/02/2015

Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO. Determinazione n. 106 del 03/02/2015 Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO Determinazione n. 106 del 03/02/2015 Oggetto: ACQUISTO MATERIALE TIPOGRAFICO '' DIVORZIO BREVE- SEPARAZIONI CONSENSUALI'' PER IL

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DM 2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DM 2015 Comune di Ravenna Area: COORDINAMENTO, CONTROLLO ECONOMICO FINANZIARO E PARTECIPAZIONI Servizio Proponente: U.O. PROVVEDITORATO Dirigente Responsabile: DOTT. RUGGERO STABELLINI Cod. punto terminale: PROVV

Dettagli

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO REGIONE VENETO PROVINCIA DI BELLUNO COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5 SERVIZIO PATRIMONIO DETERMINAZIONE N.

Dettagli

ALBO PRETORIO ON-LINE N Registro pubblicazione Pubblicato il

ALBO PRETORIO ON-LINE N Registro pubblicazione Pubblicato il II SETTORE - Risorse Strategiche SERVIZIO Economato DETERMINA N. 54 DEL 20.11.2014 UFFICIO SEGRETERIA Protocollo Generale Determine n. 953 Del 20.11.2014 ALBO PRETORIO ON-LINE N Registro pubblicazione

Dettagli

Azienda Pubblica di Servizi alla Persona SANTA MARIA CLES Via Eusebio Chini, 37 CLES (Tn) DETERMINAZIONE del DIRETTORE

Azienda Pubblica di Servizi alla Persona SANTA MARIA CLES Via Eusebio Chini, 37 CLES (Tn) DETERMINAZIONE del DIRETTORE Azienda Pubblica di Servizi alla Persona SANTA MARIA CLES Via Eusebio Chini, 37 CLES (Tn) DETERMINAZIONE del DIRETTORE Determina n. 240 del 23/12/2014 Prot. 0007280 2014 Addì 23/12/2014 in Cles, alle ore

Dettagli

COMUNE DI GONNOSNO PROVINCIA DI ORISTANO

COMUNE DI GONNOSNO PROVINCIA DI ORISTANO Copia Albo COMUNE DI GONNOSNO PROVINCIA DI ORISTANO DETERMINAZIONE AREA AMMINISTRATIVA N. 130 DEL 30/07/2015 OGGETTO: INDIZIONE PROCEDURA NEGOZIATA DI COTTIMO FIDUCIARIO PER L'AFFIDAMENTO IN ECONOMIA EX

Dettagli

Richiesta di preventivo di spesa, finalizzata all affidamento diretto in economia.

Richiesta di preventivo di spesa, finalizzata all affidamento diretto in economia. Prot. n. 2015/0030845 Borgomanero lì, 20 agosto 2015 Tit. 6 Cl. 4 Fasc. 256 C.so Cavour n. 16 28021 Borgomanero (No) DIVISIONE TECNICA tel. 0322 837731 fax 0322 837712 PEC: protocollo@pec.comune.borgomanero.no.it

Dettagli

Comune di Bassano del Grappa

Comune di Bassano del Grappa Comune di Bassano del Grappa DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Registro Unico 1766 / 2013 Area A1 - Area Risorse, Sviluppo OGGETTO: DETERMINAZIONE A CONTRARRE AI SENSI DELL'ARTICOLO 192 DECRETO LEGISLATIVO 18

Dettagli

COMUNE DI COSTIGLIOLE SALUZZO

COMUNE DI COSTIGLIOLE SALUZZO N. 266 DEL 24/09/2014 REG. GEN. OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI ASSISTENZA HARDWARE E SOFTWARE E AMMINISTRATORE DI SISTEMA - DETERMINA A CONTRARRE IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PREMESSO CHE: occorre assumere

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A7 - CULTURA E POLITICHE GIOVANILI --- TEATRO Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 676 del 07/10/2015 Registro del Settore N. 101 del 02/10/2015 Oggetto: Affidamento tramite cottimo

Dettagli

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Via Mons. Saba, 10 - Tel. 070/744121 - Fax 070/743233

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Via Mons. Saba, 10 - Tel. 070/744121 - Fax 070/743233 COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari Via Mons. Saba, 10 - Tel. 070/744121 - Fax 070/743233 SERVIZIO ASSETTO DEL TERRITORIO Ufficio: EDILIZIA PUBBLICA 2 DETERMINAZIONE n. 160 del 12-12-2014 Oggetto:

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi.

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi. Registro generale n. 382 del 2012 Determina con Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Sviluppo Economico e Valorizzazione dei Servizi Servizio Cultura Oggetto Oggetto:. Restituzione

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1156 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 114 DEL 19/10/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1156 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 114 DEL 19/10/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1156 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 114 DEL 19/10/2015 OGGETTO: FORNITURA DI N.50 ORE DI FORMAZIONE ON

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri DECRETO 400/2015 VISTA la Legge 23 agosto 1988, n. 400, recante Disciplina dell attività di Governo e ordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri e successive modificazioni ed integrazioni;

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 177 DEL 09/05/2014 OGGETTO: INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA DEGLI

Dettagli

Comune di Marigliano Provincia di Napoli

Comune di Marigliano Provincia di Napoli Comune di Marigliano Provincia di Napoli DETERMINAZIONE SETTORE VI RESPONSABILE DEL SETTORE: DR. PIER PAOLO MANCANIELLO Registro Generale n. 1938 del 31.12.2013 Registro Settore n. 73 del 27.12.2013 OGGETTO:.Fornitura

Dettagli

CITTA DI CONSELVE PROVINCIA DI PADOVA

CITTA DI CONSELVE PROVINCIA DI PADOVA CITTA DI CONSELVE PROVINCIA DI PADOVA DETERMINAZIONE N. 438 DEL 12/12/2013 ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL SETTORE AFFARI GENERALI - SETTORE AFFARI GENERALI OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER IL CANONE DI MANUTENZIONE

Dettagli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI ----------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

COMUNE DI BUTI Provincia di Pisa

COMUNE DI BUTI Provincia di Pisa COMUNE DI BUTI Provincia di Pisa Determinazione n. 569 del 31/12/2014 OGGETTO: FINANZA E CONTABILITA'-PROGETTO REGIONALE RECA-ACQUISTO MATERIALE INFORMATICO E PLANIMETRIE CATASTALI SU SUPPORTO MAGNETICO

Dettagli

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA COMUNE DI ANZOLA DELL'EMILIA PROVINCIA DI BOLOGNA DETERMINAZIONE : AREA AMMINISTRATIVA ED INNOVAZIONE IMPEGNO DI SPESA PER DIGITALIZZAZIONE DELL'ARCHIVIO DELLE PRATICHE EDILIZIE NR. Progr. Data 643 30/12/2013

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 202 del 20/03/2015 Registro del Settore N. 35 del 16/03/2015 Oggetto: Acquisto di prodotto software per la

Dettagli

RITENUTO DATO ATTO ESPLETATE RITENUTO TENUTO CONTO CONSIDERATO ATTESO VISTO Esercizio provvisorio e gestione provvisoria, DATO ATTO VISTO VISTO

RITENUTO DATO ATTO ESPLETATE RITENUTO TENUTO CONTO CONSIDERATO ATTESO VISTO Esercizio provvisorio e gestione provvisoria, DATO ATTO VISTO VISTO ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE POLIZIA MUNICIPALE E DEMOGRAFICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 62 DEL 14/04/2014 OGGETTO: FORNITURA MATERIALE DI CANCELLERIA

Dettagli

COMUNE DI AZZATE PROV. VARESE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO MANUTENTIVO E PROGETTUALE - LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI AZZATE PROV. VARESE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO MANUTENTIVO E PROGETTUALE - LAVORI PUBBLICI COMUNE DI AZZATE PROV. VARESE DETERMINAZIONE N. 110 DATA 24/12/2013 IMPEGNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO MANUTENTIVO E PROGETTUALE - LAVORI PUBBLICI OGGETTO: Manutenzione straordinaria

Dettagli

COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino

COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino COPIA ALBO COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino Determinazione del Responsabile Servizio: TECNICO N. 30/8 del 16/04/2014 Responsabile del Servizio : Arch. CARRA Franco OGGETTO : SERVIZI CIMITERIALI

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 182 DEL 30.12.2015

DETERMINAZIONE N. 182 DEL 30.12.2015 DETERMINAZIONE N. 182 DEL 30.12.2015 OGGETTO: Acquisizione in economia del servizio di assistenza e manutenzione della procedura applicativa Cityware e del protocollo informatico CityProtinf 2.0 e del

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 639 DEL 20/09/2013 PROPOSTA N. 105 Centro di Responsabilità: Serv. Segret., Contratti, Economato, Patr., Espropri, Soc. Part., Inf., Stat.

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 101 del 10/03/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 19 del 10/03/2015 OGGETTO: ACQUISTO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Area Segretario Generale DIRETTORE CRISCUOLO avv. PASQUALE Numero di registro Data dell'atto 1196 20/08/2015 Oggetto : Affidamento diretto alla ditta ICA Srl con

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione I L D I R I G E N T E REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione Proposta nr. 1 del 16/01/2014 - Determinazione nr. 113 del 16/01/2014 OGGETTO: Servizio di assistenza,

Dettagli

COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS

COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS C O P I A DETERMINAZIONE N. 188 Area Finanziaria Registro Settore: 212 Data: 16/04/2015 Servizio: Ufficio Ragioneria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL

Dettagli