SUPERVISOR GSM SUPERVISOR

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SUPERVISOR GSM SUPERVISOR"

Transcript

1 Indice : Descrizione generale Norme per una corretta installazione Segnalazioni luminose e connessioni elettriche Configurazione del dispositivo mediante jumpers Comandi SMS Reset del dispositivo Pag Descrizione generale : apparecchio a più funzioni: - FUNZIONE SUPERVISIONE APRICANCELLO : Il dispositivo (mediante chiamata di un utente a costo zero) abiliterà un contatto temporizzato o bistabile per l'apertura del cancello/porta/etc. etc. Il dispositivo inoltre effettuerà successivamente una chiamata o invierà un SMS al numero previsto del 1

2 supervisore (Amministratore). I numeri telefonici degli utenti potranno essere inseriti direttamente sulla SIM inserita nel oppure inseriti ed eventualmente eliminati mediante l'invio di opportuni messaggi SMS. Il numero di telefono del supervisor (Amministratore) potrà essere inserito mediante apposita procedura di inserimento che verrà spiegata in seguito o mediante semplice messaggio SMS. - FUNZIONE CONTROLLO ACCESSO : Il dispositivo (se abilitato mediante ingresso esterno IN2), effettuerà una chiamata o invierà un SMS al numero di telefono del supervisore (Amministratore). Tale funzione può essere attivata per la conferma dell'avvenuto ingresso all'interno dell'area delimitata dal cancello. ABILITAZIONE/DISABILITAZIONE 1 RELE AUSILIARIO : Il dispositivo abilita temporaneamente (circa 1 secondo), mediante SMS, 1 contatto elettrico esterno (OUT2). 2

3 Norme per una corretta installazione. Importante : L'apparecchio utilizza per comunicare il segnale delle reti telefoniche. Per quanto ovvio sia, verificate la presenza di un livello adeguato di segnale (livello del campo) prima dell'attivazione. Il livello del segnale può variare e dipende dal gestore di telefonia presente e dal luogo in cui viene installato il ricevitore. In alcuni casi potrebbe non essere presente e/o sufficiente per l'uso. Evitare di inserire '' in contenitori metallici, (questo potrebbe rendere inefficiente l oggetto in quanto diminuirebbe considerevolmente il valore del segnale del campo). Inserire '' in luoghi asciutti e riparati, non all aperto né sotto il sole battente. Verificare il corretto verso della tensione di alimentazione, e che essa sia compresa tra 9.4 VDC e 12 VDC. Utilizzare un alimentatore con corrente erogabile di almeno 700mA. AZIONI PRELIMINARI ALL USO DEL DISPOSITIVO - Il dispositivo opera con le SIM normalmente fornite dagli operatori di telefonia mobile. - Rammentate che alcuni operatori, disattivano la SIM senza una ricarica annuale del credito. - Non tutte le SIM potrebbero essere compatibili con il sistema. Sono state riscontrate alcune incompatibilità con alcuni numeri di serie SIM TIM, in caso di incompatibilità, cambiare tipologia di SIM e/o gestore. 3

4 In generale sono preferibili SIM da 64Kb. Connessioni elettriche e segnalazioni del dispositivo : Figura 2 : connessioni e segnalazioni del dispositivo 4

5 Segnalazioni luminose LD1 : Led verde di segnalazione READY LD2 : Led rosso di segnalazione presenza rete LD3 : Led rosso segnalazione abilitazione uscita OUT1 LD4 : Led rosso segnalazione abilitazione uscita OUT2 Alimentazione dispositivo : V0 / V+ : Alimentazione VDC da 9V a 12V / 0.7A Alimentazione ingresso optoisolato : V+ / V0 : Alimentazione VDC da 8V a 15V Ingressi : IN1 : ingresso reset con inizializzazione password (default ) IN2 : ingresso FUNZIONE CONTROLLO ACCESSO Uscite : OUT1 : contatto elettrico per funzione apricancello. - Il contatto OUT1 può essere configurato tramite apposito jumper J2 in modalità temporizzata (funzione apricancello) o in modalità bistabile (aperto/chiuso) e può essere abilitato mediante semplice telefonata a costo zero al numero della SIM del dispositivo. Una chiamata vocale o un messaggio SMS sarà inviato al numero del supervisore (Amministratore). L'abilitazione all'invio della chiamata / SMS può essere configurata mediante il Jumper J4. OUT2 : contatto elettrico ausiliario na/nc (abilitazione circa 1 sec.). Questo contatto ausiliario può essere abilitato solo mediante invio di un messaggio SMS appropriato. 5

6 6

7 Procedure di installazione : A) Operazioni da effettuare obbligatoriamente sulla SIM da utilizzare: - Inserite la SIM in un telefono cellulare; - Disattivare la richiesta del PIN per l accesso alla rete mobile ; - Cancellare tutti i numeri telefonici eventualmente presenti nella rubrica della SIM al momento dell'acquisto; - Disattivate i servizi di segreteria telefonica eventualmente predisposti dall operatore che fornisce il servizio (i metodi di disattivazione dipendono dal gestore di telefonia mobile utilizzato). - Se possibile, disattivate tutti i servizi di chiamata su non raggiungibile, segreteria o altro (i metodi di disattivazione dipendono dal gestore di telefonia mobile utilizzato). La disattivazione dovrà essere effettuata per la SIM presente nel dispositivo e per tutti i numeri presenti sulla rubrica della SIM stessa, in quanto, una mancata disattivazione potrebbe interrompere la sequenza delle chiamate del combinatore stesso. - Verificare che la SIM abbia un minimo di credito disponibile, altrimenti il dispositivo non sarà in grado di richiamare nei casi richiesti. 2) Installazione del dispositivo. - Effettuate le operazioni al punto A) e dopo aver verificato che il modulo non sia alimentato, inserite la SIM nell'apposito slot con il suo adattatore. Evitate di forzare l'adattatore nello slot in quanto un verso errato dello stesso o una forza eccessiva per l'inserimento della SIM potrebbero rovinare il modulo. 7

8 Figura 3 : alloggiamento SIM - Dopo aver verificato il corretto inserimento della SIM, date tensione all'ingresso di alimentazione, verificando che la tensione stessa abbia un valore compreso tra 9 e 12 Vdc e attendete alcuni secondi perché l'apparecchio si connetta alla rete di telefonia mobile. (Il tempo può variare a seconda del gestore di telefonia utilizzato). (Malauguratamente aveste invertito la polarità della tensione, cambiate la polarità dell'alimentazione prima di allarmarvi per il mancato funzionamento). 8

9 Configurazione del dispositivo mediante jumpers : Il dispositivo è dotato di 4 Jumper da configurare a seconda delle proprie esigenze. Jumper J1 (Memorizzazione automatica - a costo zero - num. Supervisore / Amministratore): Posizione 1 : Non verrà avviata alcuna procedura di memorizzazione numero supervisore. Il Supervisor provvederà alle normali funzioni prevista. Posizione 2 : In caso di chiamata telefonica da un numero provvisto di identificazione di chiamata, il dispositivo memorizzerà, come amministratore/supervisor, il numero chiamante ed effettuerà una chiamata vocale al numero memorizzato. Evitare di rispondere al supervisor al momento della richiamata per evitare di consumare credito telefonico. Jumper J1 Posizione 1 Posizione 2 Attenzione : ricordarsi sempre di ripristinate il jumper J1 nella posizione 1 altrimenti ad ogni chiamata al verrà sempre effettuata la funzione di memorizzazione numero amministratore. 9

10 Jumper J2 (modalità bistabile/temporizzata) : Posizione 1 : In caso di chiamata a costo zero al dispositivo, l'uscita OUT1 verrà configurata in modalità bistabile (contatto sempre aperto / sempre chiuso) Posizione 2 : In caso di chiamata a costo zero al dispositivo, l'uscita OUT1 verrà configurata in modalità temporizzata (funzione apricancello) Jumper J2 Posizione 1 Posizione 2 10

11 Jumper J3 (Selezione richiamata o SMS): Posizione 1 : Abilita il dispositivo alla richiamata mediante SMS Posizione 2 : Abilita il dispositivo alla richiamata mediante chiamata vocale Jumper J3 Posizione 1 Posizione 2 Jumper J4 (Disabilita richiamata vocale o SMS): Posizione 1 : Disabilita il dispositivo alla richiamata vocale o SMS in caso chiamata per funzione apricancello; Posizione 2 : Abilita il dispositivo alla richiamata vocale o SMS anche in caso di chiamata per funzione apricancello. Jumper J4 Posizione 1 Posizione 2 11

12 Tale jumper non disabilita nessuna chiamata o SMS in caso di abilitazione del dall'ingresso IN2, ossia l'ingresso IN2 rimmarrà sempre attivo per l'invio di chiamata o SMS al supervisore (Amministratore) LED DI SEGNALAZIONE LD1 e LD2 Trascorsi alcuni secondi necessari all'accensione, il led verde (LD1) ci aiuterà nell'analisi funzionale del modulo. Il led potrà assumere diverse modalità di lavoro: 1) lampeggio con una cadenza di circa 0,7 secondi: il dispositivo è in attesa di ricevere chiamate dall'esterno; 2) momentaneamente spento o acceso per tempi massimi di circa un minuto: il dispositivo è connesso alla rete di telefonia mobile e sta inviando delle chiamate; 3) sempre acceso o spento: il dispositivo è in stato di anomalia. Il led rosso (LD2) è utile per analizzare lo stato di attivazione della linea telefonica. a) Nel caso in cui il led lampeggia con cadenza di circa 0,6 secondi: il dispositivo è in attesa della registrazione sulla rete telefonica mobile; b) se lampeggia con tempi di 0,6 sec acceso e 3sec spento: il dispositivo è connesso alla rete di telefonia mobile correttamente; c) led sempre spento o sempre spento: Il dispositivo è in stato di anomalia. 12

13 COMANDI SMS. Alcune funzioni del supervisor posso essere effettuate mediante l'invio di messaggi SMS al numero della SIM presente nel dispositivo. Regole per la composizione dei messaggi SMS. Ogni messaggio SMS dovrà contenere inizialmente la password (composta da 6 caratteri), dal comando relativo e terminare sempre con un ' * '. Tutti i comandi SMS dovranno essere digitati in Maiuscolo. Eventuali comandi errati saranno ignorati dal dispositivo. I comandi SMS disponibili sono : P : comando per modifica password A : comando inserimento numero amministratore N : comando di inserimento numero utente E : comando di cancellazione numero utente EA : comando di cancellazione totale dei numeri utente U : comando di abilitazione/disabilitazione uscita OUT2 ausiliaria Comando 'P' Modifica password Il comando 'P' consente la modifica della password del dispositivo. Sintassi comando SMS : Vecchia password P Nuova password(asterisco) Es. 13

14 000000P123456* - sostituisce la password con P000000* - sostituisce la password con A conferma della avvenuta variazione della password verrà inviato il seguente messaggio SMS : supervisor : cambio password ok Comando 'A' Memorizzazione numero supervisore (Amministratore) Il comando A permette di memorizzare il numero telefonico del supervisore (Amministratore). Sintassi comando SMS : Password A NNNNNNNNNN (asterisco) Es A328XXXXXXX* - Memorizza il numero 328XXXXXXX come numero telefonico del supervisore. Per modificare il numero del supervisore, basta ripetere il comando A con un differente. A conferma della ricezione del messaggio verrà restituito per il seguente messaggio SMS : supervisor ins. num. ADMIN ok Comando 'N' Memorizzazione numero telefonico utente Il comando N viene usato per la memorizzazione di un nuovo numero utente. Sintassi comando SMS : 14

15 Password N (numero telefonico) (asterisco) Es N328XXXXXXX* - Memorizza il numero 328XXXXXXX come utente A conferma della ricezione del messaggio verrà restituito per es. il seguente messaggio SMS : supervisor : ins. num. 328XXXXXXX ok Comando 'E' Cancellazione numero telefonico utente. Il comando E è utilizzato per l'eliminazione di un numero utente gia' precedentemente memorizzato. Sintassi comando SMS : Password E (numero telefonico) (asterisco) Es E328XXXXXXX - Elimina il numero 328XXXXXXX dall'elenco degli utenti A conferma della ricezione del messaggio verrà restituito per es. il seguente messaggio SMS : supervisor : canc. num. ok Comando 'EA' Cancellazione di tutti i numeri telefonici utenti. Il comando 'EA' consente la cancellazione in blocco di tutti i numeri telefonici utente esistenti dalla SIM del dispositivo. 15

16 Sintassi comando SMS : Password EA (asterisco) Es EA* - Cancella tutti i numeri utenti presenti in SIM dispositivo A conferma della avvenuta variazione della password verrà inviato il seguente messaggio SMS : supervisor : canc. num. ok Comando 'U' Abilita/Disabilita RELE' AUSILIARIO OUT2 Il comando U è utilizzato per l'abilitazione di un relè aux presente sul dispositivo. Il relè può essere attivato in modalità temporanea per circa 1 sec. Sintassi comando SMS : Password U1 (asterisco) Es U1* - Abilita relè aux per circa 1 sec. A conferma della ricezione del messaggio verrà restituito per es. il seguente messaggio SMS : supervisor : contatto 2 attivato 16

17 Reset del dispositivo (azzeramento password). E' possibile effettuare un reset della password riportandola nelle condizioni di default, ossia (6 volte 0) mediante la seguente procedura : A dispositivo spento, alimentare l'ingresso IN1 Accendere il dispositivo tenendo alimentato l'ingresso IN1 Il led LD2 si comincerà ad accendere e spegnere Scollegare l'alimentazione dell'ingresso IN1 fin quando il led LD2 non si spegne Spegnere ed riaccendere il dospositivo Da questo momento in poi il dispositivo ricomincerà la procedura di partenza e la password sarà nuovamente

18 Informazioni importanti e note di sicurezza : Si prega leggere scrupolosamente le informazioni contenute nel seguente manuale d'uso prima di mettere in servizio il dispositivo temp. Tale dispositivo dovrà essere utilizzato esclusivamente per l'uso per il quale è stato creato, in nessun altro caso l'azienda costruttrice o i rispettivi rivenditori saranno ritenuti responsabili per qualsiasi tipo di danno diretto o indiretto di qualsivoglia natura. Il dispositivo è particolarmente sensibile alle correnti di tipo elettrostatico, e per tale motivo, evitare di toccare parti e componenti elettriche presenti sul circuito con le dita ove possibile. L'utente che integra il dispositivo con altri componenti o all'interno di un contenitore è considerato alla stregua di un costruttore, per cui dal punto di vista della sicurezza, esso, è da considerarsi come un prodotto industrale. Quando si utilizza un dispositivo sottoposto a tensione è necessario utilizzare tutte le precauzioni rispettando le normative vigenti in materia di sicurezza. In particolare ricordarsi sempre che l'installazione del dispositivo deve essere effettuata in ogni caso in assenza di tensione. Ecco alcune informazioni relative alla sicurezza : il dispositivo deve essere inserito in contenitore idoneo prima di maneggiare il dispositivo o aprire il contenitore per eventuale interventi tecnici, scollegarlo da eventuale alimentazione 18

19 tutti i cavi collegati al dispositivo, devono essere controllati periodicamente per verificarne la loro efficienza in caso di sotituzione di componenti rispettare sempre le specifiche tecniche dei componenti sostituiti il costruttore / rivenditore non può essere ritenuto responsabile per errori nell'utilizzo del dispositivo e pertanto non può essere ritenuto responsabile dei danni che possono derivare Note e suggerimenti. Per un utilizzo più efficiente del dispositivo, è preferibile utilizzare SIM dello stesso gestore di telefonia mobile utilizzato dal telefono chiamante. In caso di richiamata del dispositivo a conferma del comando avvenuto, è preferibile attendere qualche secondo dopo la chiusura della linea, prima di rieffettuare una nuova richiesta. Caratteristiche elettriche principali : Alimentazione dispositivo : 0V / +V : Alimentazione VDC da 9.4V a 13V / 0.75A Alimentazione ingressi optoisolati : 0V / +V : Alimentazione VDC da 5V a 24V Modem : Siemens TC35 Dimensioni : 19

20 50x99x40mm 20

GSM temp Manuale istruzioni GSMtemp Termometro / termostato con controllo GSM Fig. 1

GSM temp Manuale istruzioni GSMtemp Termometro / termostato con controllo GSM Fig. 1 GSMtemp Termometro / termostato con controllo GSM Fig. 1 1 Indice 1 - Descrizione generale 2 - Norme per una corretta installazione 3 - Segnalazioni luminose e connessioni elettriche 3.1 -Descrizione segnalazioni

Dettagli

GSM COMMANDER DUO + 2

GSM COMMANDER DUO + 2 GSM COMMANDER DUO + 2 Quanti problemi da risolvere, accendere la caldaia, inviare messaggi SMS di emergenza, aprire un cancello elettrico, spegnere le luci di casa, ma anche quelle del garage o accendere

Dettagli

G S M C O M M A N D E R Duo S

G S M C O M M A N D E R Duo S Il GSM Commander Duo S permette, di attivare indipendentemente o contemporaneamente due contatti elettrici, Contatto1 (C1) e Contatto2 (C2), attraverso una chiamata telefonica a costo zero al numero della

Dettagli

Il GSM COMMANDER mod. ADVANCE è il nuovo prodotto GSM con caratteristiche innovative.

Il GSM COMMANDER mod. ADVANCE è il nuovo prodotto GSM con caratteristiche innovative. Il GSM COMMANDER mod. ADVANCE è il nuovo prodotto GSM con caratteristiche innovative. Principali caratteristiche : - Permette, di attivare un contatto elettrico Contatto 2, attraverso una chiamata telefonica

Dettagli

Il GSM COMMANDER mod. ELITE è il nuovo prodotto GSM con caratteristiche innovative.

Il GSM COMMANDER mod. ELITE è il nuovo prodotto GSM con caratteristiche innovative. Il GSM COMMANDER mod. ELITE è il nuovo prodotto GSM con caratteristiche innovative. Principali caratteristiche : - Permette, di attivare un contatto elettrico Contatto 2 (uscita digitale U6), attraverso

Dettagli

Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione

Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione Combinatore telefonico su linea GSM 2 SOMMARIO 10 Introduzione 4 20 Procedura di programmazione4 21 GESTIONE USCITE4 22 PROGRAMMA5 221 - NUMERI DI TELEFONO5

Dettagli

MultiOne GSM MINI-COMBINATORE TELEFONICO ED APRICANCELLO GSM

MultiOne GSM MINI-COMBINATORE TELEFONICO ED APRICANCELLO GSM MINI-COMBINATORE TELEFONICO ED APRICANCELLO GSM MANUALE DI INSTALLAZIONE Versione: 1.2 Indice Descrizione generale...3 Alimentazione...3 Ingresso...3 Collegamento contatto... 4 Collegamento NPN e PNP...

Dettagli

! ATTENZIONE! PRIMA DI COMINCIARE

! ATTENZIONE! PRIMA DI COMINCIARE SOMMARIO 1.0 Introduzione 4 2.0 Procedura di programmazione 4 2.1 GESTIONE USCITE 4 2.2 PROGRAMMA 5 2.2.1 - NUMERI DITELEFONO 5 2.2.2 - CICLI DI CHIAMATA 6 2.2.3 - RIPETIZIONE MESSAGGIO 6 2.2.4 - ASCOLTO

Dettagli

GSM Plus MANUALE D USO. Cod. 23700 Combinatore Telefonico GSM. Italian. Quality

GSM Plus MANUALE D USO. Cod. 23700 Combinatore Telefonico GSM. Italian. Quality GSM Plus Cod. 23700 Combinatore Telefonico GSM 4 canali vocali o sms programmabili 1 teleattivazioni con riconoscimento ID 1 risposta a tele attivazioni Invio sms settimanale di esistenza in vita Menù

Dettagli

MOD.452-01-SMS_1.1 2010-11 www.electrum.it pag. 1

MOD.452-01-SMS_1.1 2010-11 www.electrum.it pag. 1 Manuale utilizzo della MPP Multi Presa Professionale SMS Inserire la SIM all interno della MPP SMS Nota 1: queste operazioni devono essere eseguite con il cavo d alimentazione staccato dalla presa di corrente

Dettagli

TELEFONICO GSM CON AUDIO

TELEFONICO GSM CON AUDIO MANUALE UTENTE TDG35 TDG35 - COMBINATORE TELEFONICO GSM CON AUDIO Caratteristiche tecniche Modulo GSM/GPRS: Telit GM862-Quad, E-GSM 850-900 MHz, DCS 1800-1900 MHz Potenza di uscita: Class 4 (2 W @ 850-900

Dettagli

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM.

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM. Manuale istruzioni 094 Comunicatore GSM. Indice. Descrizione................................................................ 2 2. Campo di applicazione.......................................................

Dettagli

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM TELLAB Via Monviso, 1/B 24010 Sorisole (Bg) info@tellab.it INDICE TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM Informazioni per utilizzo... 2 Generali... 2 Introduzione... 2 Istruzioni per la

Dettagli

Manuale di installazione e d uso. Leggere attentamente questo manuale prima dell uso

Manuale di installazione e d uso. Leggere attentamente questo manuale prima dell uso DISPOSITIVO DI GESTIONE APERTURE VARCHI SU RETE GSM MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO Leggere attentamente questo manuale prima dell uso 1 INFORMAZIONI GENERALI Manuale d installazione ed uso Il presente

Dettagli

Manuale d uso ed installazione Modulo GSM UNICO Ver. 1.0

Manuale d uso ed installazione Modulo GSM UNICO Ver. 1.0 Manuale d uso ed installazione Modulo GSM UNICO Ver. 1.0 Avvertenza Tutti i prodotti Keyless sono certificati e garantiti solo se installati da personale qualificato. Prima di iniziare l installazione,

Dettagli

Note di Montaggio TELxxY

Note di Montaggio TELxxY TEL11S.. se Ä inserito nella scatola, svitare le tre viti estrarre il circuito TEL11S.. Inserire La sim da mettere nel telecontrollo in un Telefono cellulare, togliere il PIN e cancellare dalla rubrica

Dettagli

TELECONTROLLO APRICANCELLO GSM GSM-CX340

TELECONTROLLO APRICANCELLO GSM GSM-CX340 TELECONTROLLO APRICANCELLO GSM GSM-CX340 Manuale di installazione e utilizzo Indice 1. Introduzione pag. 2 2. Informazioni pag. 3 2.1 istruzioni sulla sicurezza pag. 3 3. Collegamenti elettrici pag. 4

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

Italiano. Manuale di uso e installazione. Serie GSM. MINI Rev. 6 01/2015 MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso.

Italiano. Manuale di uso e installazione. Serie GSM. MINI Rev. 6 01/2015 MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso. Italiano Serie GSM MINI Manuale di uso e installazione MINI Rev. 6 01/2015 MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso. Indice Descrizione delle funzioni del dispositivo 3 Descrizione dei

Dettagli

Manuale tecnico e operativo. Modello: GSM100:convertitore linea GSM-PSTN

Manuale tecnico e operativo. Modello: GSM100:convertitore linea GSM-PSTN www.vegalift.it Manuale tecnico e operativo Modello: GSM100:convertitore linea GSM-PSTN GSM102:convertitore linea GSM-PSTN con porta seriale RS232 per la comunicazione dati. 1 Gentile cliente, La ringraziamo

Dettagli

EasyLine GSM SIMULATORE DI LINEA TELEFONICA (PSTN) DALLE DIMENSIONI ULTRACOMPATTE

EasyLine GSM SIMULATORE DI LINEA TELEFONICA (PSTN) DALLE DIMENSIONI ULTRACOMPATTE SIMULATORE DI LINEA TELEFONICA (PSTN) DALLE DIMENSIONI ULTRACOMPATTE MANUALE DI INSTALLAZIONE Versione: 2.0 Indice Descrizione del dispositivo... A modul felépítése... Installazione... Programmazione via

Dettagli

APRICANCELLO GSM GSM-CX84 CKEY GSM Gate Opener

APRICANCELLO GSM GSM-CX84 CKEY GSM Gate Opener APRICANCELLO GSM GSM-CX84 CKEY GSM Gate Opener Manuale di installazione e utilizzo Indice 1. Introduzione pag. 2 2. Informazioni pag. 3 2.1 Istruzioni sulla sicurezza pag. 3 3. Installazione pag. 4 3.1

Dettagli

EL35.002 MANUALE UTENTE. Telecontrollo GSM

EL35.002 MANUALE UTENTE. Telecontrollo GSM EL35.002 Telecontrollo GSM MANUALE UTENTE Il dispositivo EL35.002 incorpora un engine GSM Dual Band di ultima generazione. Per una corretta installazione ed utilizzo rispettare scrupolosamente le indicazioni

Dettagli

Free_ring control gsm based

Free_ring control gsm based Free_ring control gsm based 1. Introduzione Il free_ring è un apparecchio per la generazione di controllo remoto mediante rete GSM, di conseguenza possiamo utilizzare chiamate, sms o app. Facile da installare

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICOMOD. KIM10GSM Istruzioni Base

COMBINATORE TELEFONICOMOD. KIM10GSM Istruzioni Base TechnologicalSupport S.N.C. di Francesco Pepe & C. Via Alto Adige, 23 04100 LATINA (ITALY) Tel +39.0773621392 www.tsupport1.com Fax +39.07731762095 info@tsupport1.com P. I.V.A. 02302440595 COMBINATORE

Dettagli

COMBINET 4 Combinatore per rete GSM con modulo industriale cod. 11.711 RoHS COMPLIANT 2002/95/CE Manuale di Installazione ed uso Combivox Srl Via S. M. Arosio, 15-70019 Triggiano (BA), Italy Tel. +39 080

Dettagli

Manuale utente. MIra. venitem.com

Manuale utente. MIra. venitem.com Manuale utente MIra venitem.com INDICE TASTIERA 1. Segnalazione sulla tastiera 2. Segnalazione sul display durante il normale funzionamento 3. Segnalazione sul display dopo la digitazione di un Codice

Dettagli

GSM Dialer. Ottimo dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature

GSM Dialer. Ottimo dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature COMPOSITORE GSM - DIALER Ottimo dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature Invia chiamate vocali a seguito di input telefonici (PSTN) oppure di semplici impulsi da altri

Dettagli

GSM Dialer. Dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature

GSM Dialer. Dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature COMBINATORE GSM - DIALER Dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature Invia chiamate vocali a seguito di input telefonici (PSTN) oppure di semplici impulsi da altri apparecchi.

Dettagli

Fig. 1. Fig. 2 Fig. 3 6 6 Alloggiamento S I M - C A R D. Fig. 4

Fig. 1. Fig. 2 Fig. 3 6 6 Alloggiamento S I M - C A R D. Fig. 4 Fig. 1 1 Morsetto a 6 Poli Uscite: Relè, On-Off, Aux1 - Aux2 2 J4: Ponticello di Reset Totale e Configurazione D e f a u l t 3 C o n n e t t o re 8 Poli: Alimentazione e I n g ressi 1-2-3 4 Relè Allarme:

Dettagli

DX202GSM Modulo 2in 2out

DX202GSM Modulo 2in 2out security Made in Italy EMC/2006/95/CE Lead free Pb RoHS compliant RAEE DX202GSM Modulo 2in 2out Funzionamento programmabile separatamente in bistabile e monostabile Attivazione delle uscite mediante gli

Dettagli

APRICANCELLO GSM GSM-CX84 CKEY GSM Gate Opener

APRICANCELLO GSM GSM-CX84 CKEY GSM Gate Opener APRICANCELLO GSM GSM-CX84 CKEY GSM Gate Opener Manuale di installazione e utilizzo Indice 1. Introduzione pag. 2 2. Informazioni pag. 3 2.1 Istruzioni sulla sicurezza pag. 3 3. Installazione pag. 4 3.1

Dettagli

EN0500-DIALER 1 versione 1.2

EN0500-DIALER 1 versione 1.2 Manuale di istruzioni versione 1.2 EN0500-DIALER 1 versione 1.2 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 2. Caratteristiche tecniche...3 2.1 Dimensioni...3 3. Installazione e impostazioni iniziali...4 3.1

Dettagli

Art. 1461 CELL - GSM. Combinatore telefonico cellulare in combinazione con linea Telecom

Art. 1461 CELL - GSM. Combinatore telefonico cellulare in combinazione con linea Telecom Art. 1461 CELL - GSM Combinatore telefonico cellulare in combinazione con linea Telecom 2 Art. 1461 CELL - GSM Presentazione CELL - GSM Il combinatore telefonico è un dispositivo in grado di inviare l'allarme

Dettagli

Modem GSM Manuale d istruzioni

Modem GSM Manuale d istruzioni Modem GSM Manuale d istruzioni PREFAZIONE Nel ringraziarvi per la preferenza, TECNOELETTRA S.r.l. augura che l'uso di questa apparecchiatura sia per Voi motivo di piena soddisfazione. Questo manuale è

Dettagli

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07 TB-SMS Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso Ver. 1.6.10 31/07/07 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore TB-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili

Dettagli

Curtarolo (Padova INSTALLAZIONE VECTOR 2 INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0513V1/1 - 1 -

Curtarolo (Padova INSTALLAZIONE VECTOR 2 INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0513V1/1 - 1 - Curtarolo (Padova MANUALE GENERALE DI INSTALLAZIONE VECTOR 2 INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0513V1/1-1 - Indice GENERALITÀ... PAG. 3 FUNZIONAMENTO... PAG. 3 CARATTERISTICHE TECNICHE... PAG. 3 TELEFONIA COMPATIBILE...

Dettagli

Modulo GPRS per la gestione a distanza via GSM degli apparecchi a pellet MANUALE UTENTE

Modulo GPRS per la gestione a distanza via GSM degli apparecchi a pellet MANUALE UTENTE Modulo GPRS per la gestione a distanza via GSM degli apparecchi a pellet MANUALE UTENTE Per una corretta installazione ed utilizzo rispettare scrupolosamente le indicazioni riportate in questo manuale.

Dettagli

TDG134 - Apricancello GSM

TDG134 - Apricancello GSM MANUALE UTENTE TDG134 TDG134 - Apricancello GSM Caratteristiche tecniche Modulo GSM/GPRS: SIM900 quadriband (850/900/1800/1900 MHz) GPRS multi-slot class 10/8 GPRS mobile station class B Potenza di uscita:

Dettagli

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione marzo 2008 1 INDICE Caratteristiche DIGICOM. Schema generale.. Descrizione morsetti. Programmazione

Dettagli

Astel. GSM remote controller. Guida per l utente Ver. 1.0.

Astel. GSM remote controller. Guida per l utente Ver. 1.0. Astel GSM remote controller Guida per l utente Ver. 1.0. Astel Electronics and industrial automation Via Rosselli,9 /a - 10015 Ivrea (TO) ITALY Tel. 0125 63.42.25 / 62.71.15 FAX 0125 64.89.11 e-mail: info@astel.it

Dettagli

Ghiera per impostazione dell orario. Impostazione Numeri Rapidi 2, 3, 4, 5 & 6

Ghiera per impostazione dell orario. Impostazione Numeri Rapidi 2, 3, 4, 5 & 6 Manuale d uso Watch Phone Questo apparecchio combina la funzione di orologio e telefono. Può essere utilizzato per fare e ricevere chamate. Prima dell utilizzo è consigliabile impostare l orario tirando

Dettagli

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox Manuale di Installazione ed Uso - Versione 1.0 - Indice INTRODUZIONE 3 SCHEDA E COLLEGAMENTI 3 LED DI SEGNALAZIONE DELLO STATO OPERATIVO 4 DEFAULT RESET 4 PROGRAMMAZIONE 4 wizard tecnico 5 FUNZIONE INGRESSI

Dettagli

OPZIONE HARDWARE + SOFTWARE DI TELECOMUNICAZIONE BIDIREZIONALE FRA CNC E TELEFONI GSM BASATA SU MESSAGGI SMS

OPZIONE HARDWARE + SOFTWARE DI TELECOMUNICAZIONE BIDIREZIONALE FRA CNC E TELEFONI GSM BASATA SU MESSAGGI SMS SelCONTROL-2 OPZIONE HARDWARE + SOFTWARE DI TELECOMUNICAZIONE BIDIREZIONALE FRA CNC E TELEFONI GSM BASATA SU MESSAGGI SMS Il SelCONTROL è la risposta a quegli utilizzatori, stampisti in particolare, che

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO DESCRIZIONE Il GSM-CB33 è un combinatore telefonico GSM a 3 ingressi di allarme per la trasmissione di 3 messaggi vocali + 3 messaggi SMS (prioritari) relativi agli ingressi

Dettagli

Manuale di Installazione ed uso

Manuale di Installazione ed uso MICROCOMBIVOX GSM Combinatore PSTN+GSM con modulo cod. 11.720 RoHS COMPLIANT 2002/95/CE Manuale di Installazione ed uso Combivox Srl Via S. M. Arosio, 15-70019 Triggiano (BA), Italy Tel. 080 4686111 -

Dettagli

MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL

MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL MANUALE INSTALLATORE CAR WASH GENIO ITALIA si riserva il diritto di apportare modifiche o miglioramenti ai propri prodotti in qualsiasi momento senza alcun preavviso.

Dettagli

Leggere attentamente questo manuale prima dell uso

Leggere attentamente questo manuale prima dell uso !!"#! Leggere attentamente questo manuale prima dell uso Compliant 2002/95/EC INFORMAZIONI GENERALI Manuale d installazione ed uso Il presente manuale ha lo scopo di aiutare l installazione e l utilizzo

Dettagli

Guida all installazione

Guida all installazione Guida all installazione Come collegare e predisporre il tuo per l utilizzo Introduzione Questa guida descrive le azioni necessarie per l installazione dell, il dispositivo che permette al tuo telefono

Dettagli

GSM Dialer. Skynet Italia Srl www.skynetitalia.net Pagina 1 COMBINATORE GSM - DIALER

GSM Dialer. Skynet Italia Srl www.skynetitalia.net Pagina 1 COMBINATORE GSM - DIALER COMBINATORE GSM - DIALER Combinatore telefonico GSM con funzione combinatore telefonico a linea fissa.dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature. Invia chiamate vocali

Dettagli

SINT-13 SINTESI VOCALE VIA RADIO CON ATTIVAZIONE. Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso

SINT-13 SINTESI VOCALE VIA RADIO CON ATTIVAZIONE. Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso SINT-13 SINTESI VOCALE VIA RADIO CON ATTIVAZIONE MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.1) Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso Vi ringraziamo per aver scelto il nostro

Dettagli

Ver. 1.1. Manuale d uso e configurazione

Ver. 1.1. Manuale d uso e configurazione Ver. 1.1 Manuale d uso e configurazione Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, Imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

CT2-GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE D USO E INSTALLAZIONE. Si consiglia di seguire attentamente le istruzioni contenute in questo manuale.

CT2-GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE D USO E INSTALLAZIONE. Si consiglia di seguire attentamente le istruzioni contenute in questo manuale. CT2-GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE D USO E INSTALLAZIONE Si consiglia di seguire attentamente le istruzioni contenute in questo manuale. NORME DI SICUREZZA PER L UTILIZZO: ATTENZIONE: NON EFFETTUARE

Dettagli

GPS Personal Tracker Localizzatore Personale GPS GPS-TK90. Guida Rapida

GPS Personal Tracker Localizzatore Personale GPS GPS-TK90. Guida Rapida GPS Personal Tracker Localizzatore Personale GPS GPS-TK90 Guida Rapida 1. Pulsanti e Segnalazioni 1 LED GPS (blu) acceso batteria in carica 1 lampeggio ogni 5 sec dispositivo in sleep 1 sec on - 1 sec

Dettagli

VISION 3 COMPACT COMBINATORE TELEFONICO GSM

VISION 3 COMPACT COMBINATORE TELEFONICO GSM VISION 3 COMPACT COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE D USO ITALIANO DESCRIZIONE Vision 3 compact è un combinatore telefonico su linea GSM in grado di inviare chiamate VOCALI e SMS. Il sistema è completamente

Dettagli

TELECONTROLLO GSM STD32

TELECONTROLLO GSM STD32 TELECONTROLLO GSM Distribuito da: Futura Elettronica snc - Via Adige, 11-21013 GALLARATE (VA) tel. 0331/799775 fax 0331/778112 web site: www.futuranet.it e-mail: futuranet@futuranet.it 1 Sommario Informazioni

Dettagli

Manuale per il cliente

Manuale per il cliente HOME ACCESS GATEWAY ADSL Manuale per il cliente INDICE 1. CHE COS È L HAG ADSL... 3 2. COLLEGAMENTO ALLA RETE FASTWEB... 5 3. COLLEGAMENTO DEL TELEFONO... 7 4. COLLEGAMENTO DEL COMPUTER... 8 5. RISOLUZIONE

Dettagli

C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801

C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801 Centrale Antifurto C4UC0201 - C4UC0401 - C4UC0801 Manuale per l'utente 24832301-08-02-10 GLOSSARIO Zone o Ingressi Per Zone o Ingressi, si intendono le fonti da cui provengono gli allarmi, che possono

Dettagli

MANUALE TECNICO 080406 E SMS

MANUALE TECNICO 080406 E SMS IT MANUALE TECNICO 080406 E SMS MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore E-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili a numeri telefonici preimpostati e di attivare uscite

Dettagli

Manuale di installazione ed uso 7IS-80237

Manuale di installazione ed uso 7IS-80237 Manuale di installazione ed uso 7IS-80237 Grazie per aver scelto un prodotto Esse-ti Questo prodotto è stato progettato appositamente per facilitare l'utente nelle attività telefoniche quotidiane ed è

Dettagli

Telecom Control Systems DPS-Promatic srl, via Edison 21, 47100 Forlì, ITALY - http://www.dpspro.com

Telecom Control Systems DPS-Promatic srl, via Edison 21, 47100 Forlì, ITALY - http://www.dpspro.com TCS-Easygate Kit elettronico per poter aprire un cancello elettrico per mezzo del telefono Manuale di istruzioni V 1.2 1 Pagina lasciata intenzionalmente bianca 2 TCS-Easygate istruzioni per l'uso V1.2

Dettagli

InterCom GSM. Manuale di Installazione

InterCom GSM. Manuale di Installazione Manuale di Installazione Sommario Descrizione delle funzioni del dispositivo... Pagina 3 Descrizione dei terminali della morsettiera... Pagina 3 Vantaggi... Pagina 4 Installazione e configurazione... Pagina

Dettagli

INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE...2 2. ELEMENTI DEL DISPOSITIVO

INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE...2 2. ELEMENTI DEL DISPOSITIVO MANUALE UTENTE INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE...2 2. ELEMENTI DEL DISPOSITIVO 2.1 Tastiera...2 2.2 Display...3 2.3 Led di segnalazione...4 3. FUNZIONI UTENTE 3.1 Memoria allarmi...5 3.2 Archivio eventi...5

Dettagli

Modulo di controllo accessi ed apricancello Descrizione e modalità d uso

Modulo di controllo accessi ed apricancello Descrizione e modalità d uso MANUALE D USO CONTROLLO ACCESSI GSM Modulo di controllo accessi ed apricancello Descrizione e modalità d uso Rev.0710 Pag.1 di 8 www.carrideo.it INDICE 1. IL SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI - APRICANCELLO...

Dettagli

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO - Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE Centrale mod. AXIS 30 Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO AXEL AXIS 30 6HJQDOD]LRQLFRQOHG led giallo: se acceso, indica la presenza della tensione

Dettagli

Kit A72 MANUALE DEL SOFTWARE TWIDO PER IL DISTACCO UTENZE (CEI 0-16 ALLEGATO M)

Kit A72 MANUALE DEL SOFTWARE TWIDO PER IL DISTACCO UTENZE (CEI 0-16 ALLEGATO M) Kit A72 MANUALE DEL SOFTWARE TWIDO PER IL DISTACCO UTENZE (CEI 0-16 ALLEGATO M) INDICE 1 OBIETTIVO...2 2 CONFIGURAZIONE DEL PROGRAMMA...2 2.1 Configurazione oggetti di memoria...2 3 FUNZIONAMENTO...5 3.1

Dettagli

Manuale d uso e configurazione

Manuale d uso e configurazione Manuale d uso e configurazione Versione 1.0 1 Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE

EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE Curtarolo (Padova) Italy MANUALE DI INSTALLAZIONE EG4 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE IST0571V1.3-1 - Generalità Indice Generalità... pag. 2 Caratteristiche tecniche... pag. 2 Scheda della centrale...

Dettagli

COMBY GSM BUS. Combinatore GSM su BUS 485. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2

COMBY GSM BUS. Combinatore GSM su BUS 485. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2 COMBY GSM BUS Combinatore GSM su BUS 485 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2 Manuale di installazione ed uso Made in Italy 1 PRIMA DI INSTALLARE IL SISTEMA LEGGERE CON ATTENZIONE TUTTE LE PARTI DEL PRESENTE MANUALE.

Dettagli

Combinatore telefonico GSM

Combinatore telefonico GSM Combinatore telefonico GSM Manuale certificazioni CE, CEI 79-2 SINTESI elettronica - Via Celli 1 60126 Ancona www.sintesinet.it 2 3 Indice I collegamenti... Introduzione e caratteristiche... Avviare il

Dettagli

Manuale istruzioni. 01931 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA

Manuale istruzioni. 01931 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA Manuale istruzioni 093 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA RADIOCLIMA Indice. Descrizione 2 2. Campo di applicazione 2 3. Installazione 2 4. Collegamenti 3 5. Comandi e segnalazioni del comunicatore

Dettagli

PN SMS. Combinatore telefonico. Manuale di installazione ed uso

PN SMS. Combinatore telefonico. Manuale di installazione ed uso si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento i dati contenuti nel presente senza alcun preavviso Combinatore telefonico PN SMS Manuale di installazione ed uso Tutti i diritti sono riservati.

Dettagli

MANUALE UTENTE CELLULARE ANZIANI W60 DUAL SIM

MANUALE UTENTE CELLULARE ANZIANI W60 DUAL SIM MANUALE UTENTE CELLULARE ANZIANI W60 DUAL SIM Grazie per aver acquistato il W60. Con questo dispositivo Dual SIM potrete facilmente effettuare telefonate, mandare e ricevere SMS, con una copertura di rete

Dettagli

GUIDA Utente-Installatore da conservare con i documenti del veicolo

GUIDA Utente-Installatore da conservare con i documenti del veicolo GUIDA Utente-Installatore da conservare con i documenti del veicolo SISTEMA DI SICUREZZA SATELLITARE GPS-GSM Rev. 10/07 20 1 2 19 17. Smaltimento di apparecchiature elettriche ed elettro- La direttiva

Dettagli

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE w w w.pr otexital i a. it Combinatore Telefonico GSM MANUALE DI PROGRAMMAZIONE 8 numeri di telefono per canale 2 canali vocali o sms programmabili 2 teleattivazioni 2 risposte a teleattivazioni Display

Dettagli

Combinatore telefonico PN SMS. Manuale di installazione ed uso

Combinatore telefonico PN SMS. Manuale di installazione ed uso Combinatore telefonico PN SMS Manuale di installazione ed uso Rev. 02/2008 Avvertenze d'uso! La tensione elettrica può causare folgorazione ed ustioni. Prima di eseguire qualsiasi lavoro sui collegamenti

Dettagli

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO GUIDA CFIGURAZIE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO Sommario: Download ed aggiornamento firmware GPS SAFE... 3 Track Manager, download ed installazione.... 4 Configurazione GPS SAFE ed utilizzo

Dettagli

Convertitore di linea

Convertitore di linea Convertitore di linea PSTN-GSM. Manuale Installatore Versione 1.1 Indice 1. Introduzione... 3 2. Installazione... 3 2.1. Alimentazione.... 3 2.2. Linea telefonica analogica.... 4 2.3. Led di stato....

Dettagli

Apparato di teleallarme PROSAT 350TG H

Apparato di teleallarme PROSAT 350TG H Apparato di teleallarme PROSAT 350TG H MANUALE D USO MC Sistemi Srl - Manuale d uso P350TGH - Rev. 1.0 I N D I C E Pagina 1) PREMESSA 2 1.1) Benvenuti 2 1.2) Etichette 2 1.3) Garanzia 2 1.4) Assistenza

Dettagli

ITALIANO. Serie Atlantis MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO

ITALIANO. Serie Atlantis MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO ITALIANO Serie Atlantis MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO Indice Atlantis Utente Attivazioni Utente Segnalazioni sulla tastiera 4 Segnalazioni dirette su display..................................

Dettagli

BY10870 AVVISATORE DISTACCO/RIPRISTINO DA DISTRIBUTORE. Sistema di sorveglianza e avviso GSM via SMS per sistema BY10850

BY10870 AVVISATORE DISTACCO/RIPRISTINO DA DISTRIBUTORE. Sistema di sorveglianza e avviso GSM via SMS per sistema BY10850 BY10870 AVVISATORE DISTACCO/RIPRISTINO DA DISTRIBUTORE Sistema di sorveglianza e avviso GSM via SMS per sistema BY10850 (versione firmware: BY10850-M1-V2) La presente documentazione è di proprietà esclusiva

Dettagli

Guida Utente i-help. Giuda per l utente del dispositivo i-help. Ufficio Tecnico ADiTech S.R.L. 09/11/2015 ADITECH S.R.L

Guida Utente i-help. Giuda per l utente del dispositivo i-help. Ufficio Tecnico ADiTech S.R.L. 09/11/2015 ADITECH S.R.L Guida Utente i-help Giuda per l utente del dispositivo i-help Ufficio Tecnico ADiTech S.R.L. 09/11/2015 ADITECH S.R.L INDIRIZZO: VIA GHINO VALENTI, 2, 60131, ANCONA (AN) TELEFONO: 071/2901262 FAX: 071/2917195

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE INTRODUZIONE Questa guida descrive le azioni utili per la rapida e autonoma installazione del Modem e il collegamento del tuo computer alla rete ADSL di FASTWEB. L apparato è già

Dettagli

EN0500-HOME 1 versione 1.2

EN0500-HOME 1 versione 1.2 Manuale di istruzioni versione 1.2 EN0500-HOME 1 versione 1.2 Indice 1. Introduzione... 3 2. Caratteristiche tecniche... 3 2.1 Dimensioni... 3 2.2 Descrizione dei LED... 4 3. Installazione e impostazioni

Dettagli

Come si usano i modem GSM

Come si usano i modem GSM Come si usano i modem GSM Le schede in questione sono dei modem GSM dual Band montati su una board aggiuntiva. I moduli GSM sono dei Siemens o dei Wavecom.Il modulo GSM è un completo cellulare in versione

Dettagli

Guida Rapida. Vodafone MiniStation

Guida Rapida. Vodafone MiniStation Guida Rapida Vodafone MiniStation Nella scatola trovi: 1 Alimentatore per il collegamento elettrico 1 Vodafone MiniStation 5 2 Cavi telefonici per collegare i tuoi apparecchi fax e pos alla MiniStation

Dettagli

Manuale PC. MIra SEMPLICEMENTE SICUREZZA SIMPLY SECURITY. venitem.com

Manuale PC. MIra SEMPLICEMENTE SICUREZZA SIMPLY SECURITY. venitem.com Manuale PC MIra SEMPLICEMENTE SICUREZZA SIMPLY SECURITY venitem.com 2 venitem.com INDICE COLLEGAMENTO DEL CAVO TRA CENTRALE E PC ABILITARE LA CENTRALE PER IL COLLEGAMENTO AVVIARE IL COLLEGAMENTO MENU DI

Dettagli

Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA

Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA 7IS-80376 29/06/2015 SOMMARIO FUNZIONI ALBERGHIERE... 3 Richiamo funzioni tramite menu... 3 Check-in... 3 Costi... 4 Cabine... 4 Stampe... 5 Sveglia... 6 Credito... 6 Stato

Dettagli

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM INDICE Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM Informazioni per utilizzo... 2 Generali... 2 Introduzione... 2 Istruzioni per la sicurezza... 2 Inserimento della SIM (operazione da eseguire con spento)...

Dettagli

TOP 100 G4 Manuale uso installazione

TOP 100 G4 Manuale uso installazione TOP 100 G4 Manuale uso installazione CARATTERISTICHE TECNICHE Modello: PENTALARM TOP100 G4 Sensori: Frequenza: Fino a 80 ognuno identificato singolarmente. 433, 92 MHz. Alimentazione: 15Vcc. Assorbimento

Dettagli

Combinatore Telefonico su linea GSM ALICE VOX. Manuale Tecnico di Installazione ed Uso

Combinatore Telefonico su linea GSM ALICE VOX. Manuale Tecnico di Installazione ed Uso Combinatore Telefonico su linea GSM ALICE VOX Manuale Tecnico di Installazione ed Uso 2 CARATTERISTICHE GENERALI Alice Vox - è un combinatore telefonico su linea GSM con le seguenti caratteristiche Programmazione

Dettagli

MARY VOX. Centrale Allarme 8 zone. Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione

MARY VOX. Centrale Allarme 8 zone. Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione MARY VOX Centrale Allarme 8 zone Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione Caratteristiche Tecniche Centrale 8 zone parzializzabile i 2 o 3 Aree con modulo GSM integrato Zone ritardate selezionabili

Dettagli

MANUALE TECNICO PANDA 4. Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900

MANUALE TECNICO PANDA 4. Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900 MANUALE TECNICO PANDA 4 Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900 La Sima dichiara che questo prodotto è conforme ai requisiti essenziali delle direttive 1999/5/CE 89/336/CEE

Dettagli

TELEMONITORAGGIO IMPIANTI FOTOVOLTAICI

TELEMONITORAGGIO IMPIANTI FOTOVOLTAICI TELEMONITORAGGIO IMPIANTI FOTOVOLTAICI ES-3000 COMBO GUIDA ALL INSTALLAZIONE RAPIDA (MANUALE INSTALLATORE) Versione 2.0 Solarbook è un marchio registrato. Tutti i diritti riservati 2013 Info@Solarbook.it

Dettagli

TELEVOX 903 COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE TECNICO

TELEVOX 903 COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE TECNICO TELEVOX 903 COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE TECNICO Il combinatore TELEVOX 903 provvede alle segnalazioni telefoniche di allarme con messaggi vocali e scritti, utilizzando la rete GSM. Risponde alle

Dettagli

EasyCon GSM. Manuale di Installazione

EasyCon GSM. Manuale di Installazione Manuale di Installazione SOMMARIO Descrizione delle funzioni del dispositivo... pag. 3 Descrizione dei terminali della morsettiera... pag. 3 Istruzioni per l installazione... pag. 3 Segnalazioni LED...

Dettagli

CT 05. Memorie Allarmi. Combinatore Telefonico Manuale Utente APPROV. PTT : IT/96/TS/016. Memoria Allarme. Tel. 1: No Risp. Tel. 2: No Risp.

CT 05. Memorie Allarmi. Combinatore Telefonico Manuale Utente APPROV. PTT : IT/96/TS/016. Memoria Allarme. Tel. 1: No Risp. Tel. 2: No Risp. Memorie Allarmi Ad allarme avvenuto lampeggia la spia luminosa rossa ALARM. Premendo sulla tastiera il tasto si accende una delle 2 spie luminose gialle che identificano il canale in allarme e il display

Dettagli

CENTRALE ALLARME GSM MONOZONA GSM-CA10

CENTRALE ALLARME GSM MONOZONA GSM-CA10 CENTRALE ALLARME GSM MONOZONA GSM-CA10 Manuale di installazione e utilizzo Indice 1. Informazioni pag. 2 1.1 Avviso pag. 2 1.2 Istruzioni sulla sicurezza pag. 3 2. Introduzione pag. 3 3. Preparazione della

Dettagli

4. INSTALLAZIONE E MESSA A PUNTO

4. INSTALLAZIONE E MESSA A PUNTO M A N U A L E D I S T R U Z I O N I O B. V 3 G S M indice 1. Introduzione 2. Misure di sicurezza 3. Avvertenze 4. INSTALLAZIONE E MESSA A PUNTO 5. Verifica del dispositivo di sorveglianza 6. Manutenzione

Dettagli