Bollettino. In questo numero: INSUBRIAS BIOPARK 01

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Bollettino. In questo numero: INSUBRIAS BIOPARK 01"

Transcript

1 Bollettino INSUBRIAS BIOPARK 01 01/ In questo numero: 1. BANDI E FINANZIAMENTI CONCERT- JAPAN SOSTENERE PROGETTI DI COOPERAZIONE TECNICO-SCIENTIFICA CON IL GIAPPONE. BANDO VOUCHER RICERCA E INNOVAZIONE PER I PROCESSI DI BREVETTAZIONE. INAIL: 155 MILIONI DI EURO INCENTIVI (IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO). OTTAVO BANDO INNOVATIVE MEDICINES INITIATIVE (IMI) 3. COMUNICAZIONI E STATO PUBBLICATO IL LIBRO: DAI DISTRETTI INDUSTRIALI AI POLI DI INNOVAZIONE. L ITALIA NEL MEDITERRANEO 2. WORKSHOP E CONVEGNI BIO EUROPE SPRING 2013 BARCELONA/SPAIN MARCH 11-13,2013 EURO MEDTECH 2013 DUSSELDORF/GERMANY MAY 7-8, 2013 CHINABIO PARTNERING FORUM 2013 BEIJING/CHINA MAY 29 30, 2013 BIO INTERNATIONAL CONVENTION CHICAGO /USA APRIL 22-25, 2013 BIO BASED INDUSTRIES BRUSSELS JENUARY 9, VARIE DAL BIOPARK NUOVO SITO INTERNET DI FIIRV NUOVO ACTIVITIES REPORT Insubrias BioPark Pag. 1

2 1. BANDI E FINANZIAMENTI Titolo Descrizione CONCERT - JAPAN SOSTENERE PROGETTI DI COOPERAZIONE TECNICO-SCIENTIFICA CON IL GIAPPONE. Regione Lombardia e Finlombarda SPA sono partner del progetto Concert Japan Connecting and Coordinating European Science and Technology Development with Japan" è un azione ERA- NET del 7 Programma Quadro- Cooperazione.Internazionale. Il progetto comprende Ministeri, Regioni ed enti nazionali di ricerca dei seguenti paesi Giappone, Francia, Germania, Italia (Lombardia), Norvegia, Spagna, Svizzera, Ungheria e Turchia.Obiettivo specifico del progetto è sviluppare e strutturare la collaborazione tecnico-scientifica con il Giappone attraverso la definizione di un bando congiunto pilota (previsto nella prima metà del 2012) per progetti di ricerca e/o mobilità dei ricercatori. In particolare le attività che saranno implementate saranno finalizzate ad: - acquisire una maggiore conoscenza del sistema ricerca giapponese sia a livello nazionale che regionale, degli attori coinvolti e degli strumenti utilizzati; - approfondire le collaborazioni ed i programmi già in atto tra.europa.e.giappone; - identificare obiettivi e priorità di ricerca comuni da implementare attraverso un bando pilota; - elaborare una proposta strategica per un futuro programma strutturato di collaborazione tra Europa e Giappone. Info Laura Savini Sito del progetto: Scadenza Durata del progetto: Gennaio 2011/Dicembre 2013 Insubrias BioPark Pag. 2

3 Titolo Descrizione BANDO VOUCHER RICERCA E INNOVAZIONE PER I PROCESSI DI BREVETTAZIONE Con il bando voucher ricerca e innovazione e contributi per i processi di brevettazione si intende finanziare tramite l utilizzo di voucher a fondo perduto, nominativi e non trasferibili l acquisto di servizi di assistenza, consulenza e ricerca presso soggetti terzi e favorire l introduzione di figure professionali qualificate in azienda oltre a sostenere con un contributo i processi volti all ottenimento di brevetti/modelli europei e/o internazionali. Nello specifico sono attivati i seguenti strumenti: - Voucher A - rilevazione della domanda di innovazione, sviluppo dell offerta di conoscenza; - Voucher B E-security, sicurezza informatica; - Voucher C supporto alla partecipazione a bandi del VII Programma Quadro di Ricerca & Sviluppo (7 PQ) e del Programma per la Competitività e l Innovazione (CIP) dell Unione Europea; - Voucher D capitale umano qualificato in azienda; - Misura E sostegno ai processi di brevettazione. Beneficiarie sono le imprese lombarde che, al momento della presentazione della domanda, rientrano nella definizione di micro, piccola e media impresa (MPMI) e sono in possesso dei ulteriori requisiti dettagliati all art. 1.4 del Bando. Per i voucher A, B, C e D le domande dovranno essere presentate obbligatoriamente in forma telematica utilizzando esclusivamente la modulistica disponibile sul Insubrias BioPark Pag. 3

4 sito dalle ore 12:00 di martedì 11 settembre 2012 fino al momento in cui risulteranno esaurite le risorse e, comunque, entro e non oltre le ore 12:00 di giovedì 28 febbraio Eventuali informazioni ed assistenza sugli specifici contenuti del bando e sulle modalità di utilizzo del sistema informativo potranno essere richieste rivolgendosi direttamente alla propria Camera di Commercio di riferimento. Per i contributi a sostegno dei processi di brevettazione (Misura E) le domande dovranno essere presentate obbligatoriamente in forma telematica utilizzando esclusivamente la modulistica disponibile sul sito https://gefo.servizirl.it/, dalle ore 12:00 di martedì 11 settembre 2012 fino al momento in cui risulteranno esaurite le risorse e, comunque, entro e non oltre le ore 12:00 di giovedì 28 febbraio Info Eventuali informazioni potranno essere richieste all indirizzo: o sul sito di Regione.Lombardia: per assistenza utilizzo.sistema.informativo: o al numero verde Scadenza Entro le ore di giovedì 28 febbraio 2013 Insubrias BioPark Pag. 4

5 Titolo Descrizione INAIL: 155 MILIONI DI EURO DI INCENTIVI (IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO) Con decreto legislativo n. 81/2008, art. 11, comma 5 e successive modificazioni ed integrazioni, sono stati introdotti incentivi alle imprese per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro, per l'anno Obiettivo Incentivare le imprese a realizzare interventi finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. 2. Destinatari I soggetti destinatari dei contributi sono le imprese, anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale iscritte alla Camera di commercio industria, artigianato ed agricoltura. 3. Progetti ammessi a contributo Sono ammessi a contributo progetti ricadenti in una delle seguenti tipologie: 1) progetti di investimento; 2) progetti di responsabilita' sociale e per l'adozione di modelli organizzativi. Le imprese possono presentare un solo progetto, per una sola unita' produttiva, su tutto il territorio nazionale, riguardante una sola tipologia tra quelle sopra indicate. 4. Risorse finanziarie destinate ai contributi L'entita' delle risorse destinate dall'inail per l'anno 2012 e' di complessivi ,00 euro, ripartiti nei seguenti budget regionali in funzione del numero degli addetti e del rapporto di gravita' degli infortuni: Insubrias BioPark Pag. 5

6 Abruzzo ,00 Basilicata ,00 Bolzano ,00 Calabria ,00 Campania ,00 Emilia Romagna , Friuli V.G ,00 Lazio ,00 Liguria ,00 Lombardia ,00 Marche ,00 Molise ,00 Piemonte ,00 Puglia ,00 Sardegna ,00 Sicilia ,00 Toscana ,00 Trento ,00 Umbria ,00 Valle d'aosta ,00 Veneto ,00 Insubrias BioPark Pag. 6

7 5. Decentramento L'entita' delle risorse destinate dall'inail al finanziamento per l'anno 2012 e' di complessivi ,00 euro. L'importo e' ripartito in budget regionali. La ripartizione regionale e' effettuata in funzione del numero di addetti e del rapporto digravita' degli infortuni. Gli avvisi regionali sono reperibili sul sito sul lavoro/finanziamenti alle imprese. A tale indirizzo si puo' accedere anche dall'apposito banner presente nella Home page del sito. 6. Ammontare del contributo. Il finanziamento e' costituito da un contributo, in conto capitale, pari ad una percentuale del 50% al netto dell'iva. 7. Modalita' e tempistiche di presentazione della domanda La domanda deve essere presentata in modalita' telematica, con successiva conferma tramite Posta Elettronica Certificata, pena l'inammissibilita' della stessa, come specificato negli avvisi regionali. A partire dal 15 gennaio 2013, sul sito - PUNTO CLIENTE, le imprese avranno a disposizione una procedura informatica che consentira' loro, attraverso la semplice compilazione di campi obbligati, di verificare la possibilita' di presentare la domanda di contributo nelle date indicate negli avvisi regionali suddetti. 8. Pubblicita' Il presente estratto avviso pubblico e' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana al fine di consentire la massima diffusione delle opportunita' offerte per l'ottenimento degli incentivi di cui all'oggetto. Insubrias BioPark Pag. 7

8 Gli avvisi regionali con i relativi allegati sono pubblicati in data odierna sul sito I.N.A.I.L. Info Contact Center - Tel Scadenza A partire dal 15 gennaio 2013 entro la data prevista dall avviso della propria regione. Insubrias BioPark Pag. 8

9 Titolo Descrizione OTTAVO BANDO INNOVATIVE MEDICINES INITIATIVE (IMI) L'Innovative Medicines Initiative (IMI) ha pubblicato il suo Ottavo Bando, dando ai ricercatori di diversi settori la possibilità di partecipare in ambiziosi partenariati pubblico-privati che spianerà la strada allo sviluppo dei farmaci.del.futuro. Per l'invito l'imi ha messo a disposizione 143,3 milioni di euro, mentre il contributo previsto dall'efpia ammonta a 99,4.milioni.di.euro. Tre sono i topics coperti da questo bando: New Drugs for Bad Bugs (ND4BB) Topic 1C: Innovative Trial Design & Clinical Development (work package 6 of Topic 1) Topic 3: Discovery and development of new drugs combating Gram - negative infections Developing an aetiology-based taxonomy for human diseases' Topic A: Approaches to develop a new classification for Systemic Lupus Erythematosus (SLE) and related connective tissue disorders and Rheumatoid Arthritis (RA) Topic B: Approaches to develop a new classification for neurodegenerative disorders with a focus on Alzheimer's disease (AD) and Parkinson's disease (PD) European induced pluripotent stem cell bank La pubblicazione del Bando è stata il 17 dicembre Insubrias BioPark Pag. 9

10 La scadenza per le espressioni di interesse sarà il prossimo 19 Marzo Info F1RST News n FONTE: APRE del Scadenza 19 Marzo 2013 Insubrias BioPark Pag. 10

11 2. WORKSHOP E CONVEGNI Titolo BIO-Europe Spring 2013 BARCELONA / SPAIN March 11 13, 2013 Descrizione About the BIO-Europe Spring Conference Where the global biotech industry comes to partner BIO-Europe Spring is the springtime counterpart to EBD Group s flagship conference, BIO-Europe, and continues the tradition of providing life science companies with high caliber partnering opportunities. Featuring EBD Group s sophisticated, web-based partnering system, partneringone, the event enables delegates to efficiently identify, meet and get partnerships started with companies across the life science value chain, from large biotech and pharma companies to financiers and innovative Insubrias BioPark Pag. 11

12 Who will you meet? BIO-Europe Spring annually attracts top international executives from: Established and emerging biotech companies Pharmaceutical companies Institutional financial firms Private investors including venture capital and private equity Industry related service companies r Info BIO-Europe Spring 2013 Will-take-place March 11 13, 2013 at: CCIB-Convention-Centre Rambla-Prim Barcelona Data evento March 11-13, 2013 Early registration before Jenuary 18, 2013 Insubrias BioPark Pag. 12

13 Titolo EURO MEDTECH Duesseldorf /GERMANY May 7-8, 2013 Descrizione About the conference Partnering for Innovation EuroMedtech is Europe's leading medical technology partnering conference, providing collaboration opportunities to medtech decision makers and investors. EuroMedtech caters to companies involved in all parts of the advanced medical technology industry, from those serving mainline therapeutic categories such as orthopedics and cardiovascular, through diagnostics, imaging and ehealth to those involved in platform technologies such as biomaterials and regenerative medicine. Also attending are companies serving the industry, such as manufacturers, law firms, CROs and distributors. Featuring EBD Group's sophisticated, web-based partnering system, partneringone, the event enables delegates to Insubrias BioPark Pag. 13

14 efficiently identify, meet and do business with attending companies, from large international medtech companies and just launched start-ups, to venture capitalists and private equity firms. Who will you meet? Executives from: Emerging medical technology companies Established large medtech companies Venture capital, private equity and institutional financial firms Distributors and hospitals Service related companies Info EuroMedtech 2013 will take place at: Hilton Hotel Duesseldorf Georg-Glock Strasse Duesseldorf - Germany Data evento May 7 8, 2013 Early registration before March 8, 2013 Insubrias BioPark Pag. 14

15 Titolo ChinaBio Partnering Forum 2013 Beijing / China Descrizione May 29 30, 2013 About the Conference ChinaBio Partnering Forum 2013 Global Partnering in China ChinaBio Partnering Forum is the premier life science partnering event in China. Held on May 29 30, 2013, in Beijing, the event will attract biotech and pharma leaders from around the world along with hundreds of China-based developers of novel technologies for two days of productive partnering. ChinaBio Partnering Forum 2012 had more than 700 delegates from 400 companies and 22 countries, making it the largest partnering conference in China. The 2013 edition promises to be even better with top notch attendance from pharma and biotech companies as well as leading researchers from China's top universities and institutes. Insubrias BioPark Pag. 15

16 The conference also features partneringone, enabling delegates to efficiently identify, meet and network with companies from across the life science value chain. Who will you meet? Senior executives of leading China-based pharma and biotech companies Senior management and business development executives from global biotech and pharma companies Venture capitalists and other investors active in life science With over one-third of the attendees being C-level decision makers, ChinaBio Partnering Forum is the event to get partnerships started in China. Profile of participants at ChinaBio Partnering Forum 2012 Info ChinaBio Partnering Forum 2013 will take place at: Shangri-La Hotel Beijing 29 Zizhuyuan Road Beijing, China Data evento May 29 30, 2013 Early registration before March 29, 2013 Insubrias BioPark Pag. 16

17 Titolo BIO INTERNATIONAL CONVENTION 2013 Chicago, Illinois / USA Descrizione April 22 25, 2013 The Global Event for Biotechnology Welcomes You Thousands of companies from around the world and all industry segments will be at BIO, ready to build strategic partnerships. Attend the Global Event for Biotechnology and you will reap the benefits of an efficient four days! You will find connections, partnering and innovation everywhere at BIO. 16,000+ leaders from 65 countries come to this global gathering. We invite you to join! BIO covers the wide spectrum of life science innovations and application areas. Drug discovery, biomanufacturing, genomics, biofuels, nanotechnology, and cell therapy are just a few of the industries represented at the BIO International.Convention. We have a free service, mybio Personal Event Planner - search using keywords to find what interests you at BIO. The key elements of the event are education, networking, BIO Business Forum partnering and the 2,000 companies showcasing the latest technologies, products and services in the BIO Exhibition. 1 of 3 BIO Attendees Comes from Outside the U.S. The BIO International Convention brings together life science leaders and policy makers from around the globe. Insubrias BioPark Pag. 17

18 You will find leaders with new perspectives and make vital connections at the many networking events. We have a wealth of information and services for our international attendees. Visit our international visitors section. Meet Your Next Business Partner At BIO, you will meet a full range of executives as more than 65% of attendees are either Managers, Directors, C- Level or Executive Management. BIO represents companies of all sizes, 40% of attendees are from companies with more than 500 employees and 27% are from companies with fewer than 20 employees. The BIO Business Forum and the BIO One-on-One Partnering system make it easy to find your potential matches and set up face-to-face private meetings. Attend BIO to experience a global event that ensures you accomplish your business objectives. Info Bio International Convention will take place at: McCormick.Place Chicago, Illinois Data Evento April 22 25, 2013 Early registration before March 14, 2013 Insubrias BioPark Pag. 18

19 Titolo Bio-based industries, towards a publicprivate partnership under Horizon 2020 Brussels, Jenuary 9, 2013 Descrizione STAKEHOLDER MEETING "BIO-BASED INDUSTRIES, TOWARDS A PUBLIC- PRIVATE PARTNERSHIP UNDER HORIZON 2020" Following the launch of an online public consultation on 21 September 2012 about "Bio-based industries, towards a public-private partnership under Horizon 2020", DG RTD is organising a one-day stakeholder meeting on 09 January 2013 in Brussels. The aim of the meeting will be to present industry's vision and objectives of this partnership together with the strategic innovation and research agenda and the results of the online public consultation, which closed on 14 December The meeting will be opened by DG RTD Director-General Robert-Jan Smits, followed by speakers from industry and research organisations. The meeting will provide for opportunities to discuss directly with the speakers relevant.issue. All those directly or indirectly connected with the biobased industries, including representatives of public authorities, farmers and foresters, businesses and associations, academics and technical experts, civil society organisations and individual citizens are encouraged to attend the meeting and to provide their view and feedback on this planned partnership. A final report on the outcome of the online public consultation will be published in the course of 2013, Insubrias BioPark Pag. 19

20 taking into account the conclusions from this stakeholder meeting. Registration is open from now on until 04 January 2013 Please provide your name first and last name, date of birth, country of origin and professional occupation. Incomplete registrations will not be taken into account. Registrations will be considered on a first come first served basis. Quadro di finanziamento 7FP-COOPERATION - COOPERAZIONE: programma specifico del Settimo programma quadro ( ) di attività comunitari.e.di.ricerca, sviluppo.tecnologico.e.dimostrazione. 7FP-KBBE - PRODOTTI ALIMENTARI, AGRICOLTURA E PESCA, BIOTECNOLOGIE: priorità tematica 2 nell'ambito del programma specifico Cooperazione recante attuazione del Settimo programma quadro ( ) di attività comunitarie di ricerca, sviluppo tecnologico.e.dimostrazione. 7FP - VII PROGRAMMA QUADRO DELLA COMUNITA' EUROPEA PER LE ATTIVITA' DI RICERCA, SVILUPPO TECNOLOGICO E DIMOSTRAZIONE Info F1RST NEWS N Data Evento Jenuary 9, 2013 Registration is open from now on until 04 January 2013 Insubrias BioPark Pag. 20

21 3. COMUNICAZIONI Titolo Dai distretti industriali ai poli di innovazione. L Italia nel Mediterraneo Di Roberto Mavilia Docente di Innovazione e Globalizzazione Università Commerciale L.Bocconi di Milano Descrizione Spett.le INSUBRIAS Biopark, abbiamo il piacere di informarvi che è stato pubblicato il libro Dai distretti industriali ai poli di innovazione. L Italia nel Mediterraneo disponibile anche online sul sito dell editore Egea. Nella pubblicazione si fa esplicito riferimento alla Vostra realtà e desideriamo esprimervi la nostra profonda gratitudine per la disponibilità dimostrata nella raccolta e nella reperibilità dei dati che ci ha consentito una adeguata analisi ed elaborazione degli stessi, processo fondamentale per la riuscita del progetto. I positivi risultati rappresentano il miglior auspicio per i futuri sviluppi di questa collaborazione sulla base delle esigenze emergenti e dei cambiamenti strutturali del sistema. Insubrias BioPark Pag. 21

22 L obiettivo che ci siamo posti con la nostra attività di studio e di ricerca, è stato quello di fornire una panoramica sull attuale assetto dei distretti industriali e dei poli d innovazione in Italia, nonché da un analisi dell impatto degli stessi sulle diverse economie regionali. Il nostro impegno è finalizzato a ricondurre tale ricerca in un contesto più ampio e in una prospettiva che possa estendersi ai Paesi appartenenti all Area MENA. L approccio seguito apre ad interessanti possibilità di confronto che si potrebbero tradurre in opportunità di evoluzione per il sistema italiano. Non sarebbe stato possibile portare a compimento questa multiforme attività, senza l accurato lavoro svolto in sinergia con i ricercatori, economisti e non, del MEDAlics - Centro di Ricerca per le Relazioni Mediterranee, del Centro di Ricerca KITeS dell Università Commerciale L. Bocconi di Milano, con altri Colleghi di Università italiane e straniere e con il gruppo di ricerca POLIcs. Saremmo lieti di poter presentare il progetto POLICS presso il vostro Polo, certi che il confronto con le realtà attuative possa contribuire positivamente allo sviluppo del disegno di cui noi abbiamo tracciato le linee essenziali oltre che avvalersi di preziosi suggerimenti e spunti di miglioramento. Con la speranza di essere riusciti nell intento di dare una visione integrata e completa della variegata realtà italiana dei distretti industriali e dei poli d innovazione, ci auguriamo che il presente studio possa fungere da fondamenta per un progetto più ampio aperto agli attori - appartenenti al settore accademico, imprenditoriale e istituzionale - interessati a prenderne parte e che vogliano contribuire al suo sviluppo. Roberto MAVILIA Docente di Innovazione e Globalizzazione Università Commerciale L. Bocconi di Milano Grafton Building Via Roentgen 1 Quarto Piano A2-14 Tel. +39 (02) Info Egea Libri, spazi per le idee: Insubrias BioPark Pag. 22

23 4. VARIE DAL BIOPARK Titolo Descrizione Nuovo Sito Internet di Fondazione Istituto Insubrico di Ricerca per la Vita. Da Gennaio 2013 sarà operativo il nuovo sito internet di Fondazione Istituto Insubrico di Ricerca per la Vita: Il bollettino non ha periodicità fissa. Non si propone di sostituire le fonti ufficiali ma di dar conto delle opportunità non appena si presentino. Per informazioni, suggerimenti ed approfondimenti potete contattare la Fondazione Istituto Insubrico di Ricerca per la Vita al numero Se non volete ricevere ulteriori copie del bollettino inviate cortesemente una avente come oggetto revoca invio bollettino al seguente indirizzo Insubrias BioPark Pag. 23

24 Titolo Activities Report Descrizione E disponibile da oggi il nuovo Activities Report Potete chiederne copia in Reception. Insubrias BioPark Pag. 24

INAIL, Istituto Nazionale Assicurazione sul Lavoro

INAIL, Istituto Nazionale Assicurazione sul Lavoro INAIL, Istituto Nazionale Assicurazione sul Lavoro Finanziamenti alle imprese ISI INAIL 2011 - INCENTIVI ALLE IMPRESE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO in attuazione dell'art. 11, comma 5, D.Lgs 81/2008 e s.m.i.

Dettagli

In questo numero: 2. WORKSHOP E CONVEGNI EU SCIENCE: GLOBAL CHALLENGES, 4. VARIE DAL BIOPARK

In questo numero: 2. WORKSHOP E CONVEGNI EU SCIENCE: GLOBAL CHALLENGES, 4. VARIE DAL BIOPARK Bollettino INSUBRIAS BIOPARK 02/2013 In questo numero: 1. BANDI E FINANZIAMENTI MIUR: AL VIA IL BANDO FUTURO IN RICERCA 2013 ; BANDO PER LA RACCOLTA DI PROGETTI DI RICERCA CONGIUNTI NELL AMBITO DEL PROGRAMMA

Dettagli

Nuovi incentivi ISI INAIL

Nuovi incentivi ISI INAIL Per una migliore qualità della vita Nuovi incentivi ISI INAIL IL BANDO ISI INAIL 2013 PER INTERVENTI DA AVVIARE NELL ANNO 2014 FINANZIATA ANCHE LA CERTIFICAZIONE BS OHSAS 18001 Il bando ISI INAIL 2013

Dettagli

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale Green economy e monitoraggio ambientale Green economy and environmental monitoring Navigazione LBS Navigation LBS ICT e microelettronica ICT and microelectronics Per la creazione d impresa SPACE TECHNOLOGY

Dettagli

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group)

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) Opportunità di finanziamento europee per la Ricerca e lo Sviluppo - The New EU Framework Programme for Research and Innovation- Horizon 2014-2020 and LIFE opportunities

Dettagli

IL DEFICIT ITALIANO NELLA PRESENTAZIONE DI PROPOSTE EUROPEE DI SUCCESSO: ANALISI DEI MOTIVI

IL DEFICIT ITALIANO NELLA PRESENTAZIONE DI PROPOSTE EUROPEE DI SUCCESSO: ANALISI DEI MOTIVI IL DEFICIT ITALIANO NELLA PRESENTAZIONE DI PROPOSTE EUROPEE DI SUCCESSO: ANALISI DEI MOTIVI DOTT. GIANLUCA COPPOLA Direttore generale - Responsabile Progetti Europei I 3 PILASTRI DELLE PROPOSTE EUROPEE

Dettagli

I risultati del Progetto Mattone Internazionale - PMI Pasqualino Rossi, Ministero della salute

I risultati del Progetto Mattone Internazionale - PMI Pasqualino Rossi, Ministero della salute I risultati del Progetto Mattone Internazionale - PMI Pasqualino Rossi, Ministero della salute 02 LUGLIO 2015 Roma Il contesto di riferimento sul quale, nei suoi 5 anni di attività, il PMI ha costruito

Dettagli

Bologna, 21 ottobre 2014

Bologna, 21 ottobre 2014 HORIZON 2020 PER LE IMPRESE I servizi a supporto della partecipazione delle imprese in Emilia-Romagna Marlene Mastrolia ASTER, Sportello APRE Emilia-Romagna Bologna, 21 ottobre 2014 I REFERENTI NAZIONALI

Dettagli

Smart Specialisation e Horizon 2020

Smart Specialisation e Horizon 2020 Smart Specialisation e Horizon 2020 Napoli, 2 Febbraio 2013 Giuseppe Ruotolo DG Ricerca e Innovazione Unità Policy Che relazione tra R&D e crescita? 2 Europa 2020-5 obiettivi OCCUPAZIONE 75% of the population

Dettagli

Finanziamenti ISI 2012

Finanziamenti ISI 2012 Finanziamenti ISI 2012 L invio telematico delle domande si svolgerà in una unica sessione il giorno 18 Aprile 2013 dalle ore 16:00 alle ore 17:00. REGOLE TECNICHE PER LA PARTECIPAZIONE ALL INOLTRO ONLINE

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Direzione generale per il mercato elettrico, le rinnovabili e l efficienza energetica, il nucleare di concerto con Ministero dell ambiente e della tutela del territorio

Dettagli

INFOTEL SISTEMI E CENTRO ALTA FORMAZIONE

INFOTEL SISTEMI E CENTRO ALTA FORMAZIONE INFOTEL SISTEMI E CENTRO ALTA FORMAZIONE CERTIFICATA PROGRAMMA INCENTIVI INAIL Bando ISI INAIL 2013 per interventi da avviare nel 2014 CHI SIAMO INFOTEL SISTEMI (www.infotelsistemi.com) è un azienda che

Dettagli

News Consicur n. 02 febbraio 2016.

News Consicur n. 02 febbraio 2016. Ente accreditato per la formazione dalla Regione Piemonte con il numero 1273/001 del 26/11/2014 Via Valdarello, 8 12010-Cervasca (CN) tel/fax 0171/687588 cell. 3488030000 info@studioconsicur.it www.studioconsicur.it

Dettagli

CIRCOLARE settimanale MARZO 2007 n.3

CIRCOLARE settimanale MARZO 2007 n.3 PRO.GE.A. PROGETTO GESTIONE AZIENDA 21042 - Caronno Pertusella (Va) Via IV Novembre, 455 MILANO Via Santa Radegonda, 8 ang.piazza DUOMO Tel. 02.96515611 Fax 02.96515655 e-mail:progea@pro-gea.it CIRCOLARE

Dettagli

Ministero dell Interno Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione. Marzo 2008

Ministero dell Interno Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione. Marzo 2008 Ministero dell Interno Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Marzo 2008 Il Fondo Europeo per l Integrazione di cittadini di Paesi Terzi (2007 2013) 11/04/2011 Flussi migratori ed il contesto

Dettagli

IL CIPE. Deliberazione n. 36 del 15 giugno 2007

IL CIPE. Deliberazione n. 36 del 15 giugno 2007 Deliberazione n. 36 del 15 giugno 2007 DEFINIZIONE DEI CRITERI DI COFINANZIAMENTO PUBBLICO NAZIONALE DEGLI INTERVENTI SOCIO STRUTTURALI COMUNITARI PER IL PERIODO DI PROGRAMMAZIONE 2007-2013 IL CIPE VISTA

Dettagli

CICLO DI MISSIONI IMPRENDITORIALI IN ANGOLA Luanda ottobre/novembre 2015

CICLO DI MISSIONI IMPRENDITORIALI IN ANGOLA Luanda ottobre/novembre 2015 Spett.le Azienda, CICLO DI MISSIONI IMPRENDITORIALI IN ANGOLA Luanda ottobre/novembre 2015 A seguito delle frequenti richieste di assistenza pervenuteci da imprese angolane conseguentemente alle recenti

Dettagli

SOMMARIO NOTE TESTO. Art. 1. Art. 2. Art. 3. ALLEGATO A

SOMMARIO NOTE TESTO. Art. 1. Art. 2. Art. 3. ALLEGATO A Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 16/11/1995 Ripartizione di contributi a carico del bilancio dello Stato e relativi all'annualita' 1994 per la realizzazione dei piani di cui all'art.

Dettagli

La programmazione Europea 2014-2020

La programmazione Europea 2014-2020 La programmazione Europea 2014-2020 Mariachiara Esposito Funzionario Servizi Direzionali - Ufficio di collegamento Regione Toscana con le istituzioni comunitarie a Bruxelles I programmi europei 2014-2020

Dettagli

Scheda di riepilogo x Bando ISI INAIL - Regione Lazio

Scheda di riepilogo x Bando ISI INAIL - Regione Lazio Scheda di riepilogo x Bando ISI INAIL - Regione Lazio Nel presente documento si riporta un riepilogo degli adempimenti richiesti dal Bando ISI-INAIL della Regione Lazio per poter accedere ai contributi

Dettagli

Le misure di sviluppo rurale: criticità attuali

Le misure di sviluppo rurale: criticità attuali CONVEGNO La politica di sviluppo rurale verso il 2007-2013: 2013: risultati e prospettive Venezia, 18 e 19 novembre 2004 Sessione b - Sviluppo rurale Le misure di sviluppo rurale: criticità attuali Catia

Dettagli

La rete Enterprise Europe Network CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI TORINO

La rete Enterprise Europe Network CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI TORINO La rete Enterprise Europe Network Creata dalla Commissione europea dal 2008 nel quadro del Programma Competitività e Innovazione (CIP) supporta le PMI nello sviluppo del loro potenziale, delle capacità

Dettagli

ELITE. Thinking long term

ELITE. Thinking long term ELITE Thinking long term ELITE Thinking long term ELITE valorizza il presente e prepara al futuro. Per aiutare le imprese a realizzare i loro progetti abbiamo creato ELITE, una piattaforma unica di servizi

Dettagli

INCONTRO ANNUALE 2010

INCONTRO ANNUALE 2010 Cagliari,14-15 ottobre 2010 INCONTRO ANNUALE 2010 tra la Commissione Europea e le Autorità di Gestione dei Programmi Operativi FESR La ricerca nei POR 1 Presentazione 1. Attività di ricerca delle imprese

Dettagli

LE FONTI DI FINANZIAMENTO PER LE ATTIVITÀ DEI CPO E DEGLI ALTRI ORGANISMI DI PARITÀ. Comitato per le Pari Opportunità di ARPAV.

LE FONTI DI FINANZIAMENTO PER LE ATTIVITÀ DEI CPO E DEGLI ALTRI ORGANISMI DI PARITÀ. Comitato per le Pari Opportunità di ARPAV. Arpa Toscana Arpa Veneto Arpa Piemonte LE FONTI DI FINANZIAMENTO PER LE ATTIVITÀ DEI CPO E DEGLI ALTRI ORGANISMI DI PARITÀ Arpa Emilia-Romagna Comitato Pari Opportunità Arpa Campania Arpa Lombardia Comitato

Dettagli

Certificati di malattia digitali

Certificati di malattia digitali Certificati di malattia digitali Decreto legislativo n. 150/2009 in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle pubbliche amministrazioni Roma,

Dettagli

I servizi della rete Enterprise Europe Network per l innovazione e lo sviluppo delle imprese piemontesi

I servizi della rete Enterprise Europe Network per l innovazione e lo sviluppo delle imprese piemontesi I servizi della rete Enterprise Europe Network per l innovazione e lo sviluppo delle imprese piemontesi Ing. Paolo Guazzotti Enterprise Europe Network Confindustria Piemonte Torino, 16 novembre 2015 STRUTTURA

Dettagli

Imprenditorialità e Innovazione per l Internazionalizzazione delle PMI

Imprenditorialità e Innovazione per l Internazionalizzazione delle PMI Corso di Alta Formazione Imprenditorialità e Innovazione per l Internazionalizzazione delle PMI Evento Finale 25 marzo 2013 -Bergamo Palazzo dei Contratti e delle Manifestazioni BERGAMO SVILUPPO AZIENDA

Dettagli

Innovazione, Ricerca & Finanziamenti Europei

Innovazione, Ricerca & Finanziamenti Europei Innovazione, Ricerca & Finanziamenti Europei Nicoletta Marchiandi Quatraro Camera di commercio di Torino Formazione Poli di Innovazione Mod.1, 14.05.2010 Agenda UNA PREMESSA Stratetgia di Lisbona target

Dettagli

APRE Agenzia per la promozione della Ricerca Europea. Keji Adunmo & Monique Longo, APRE Punti di Contatto Nazionale per il tema SSH

APRE Agenzia per la promozione della Ricerca Europea. Keji Adunmo & Monique Longo, APRE Punti di Contatto Nazionale per il tema SSH APRE Agenzia per la promozione della Ricerca Europea Keji Adunmo & Monique Longo, APRE Punti di Contatto Nazionale per il tema SSH AGENDA: 1. APRE come National Contact Point 2. Il Network dei National

Dettagli

Gli approcci alla Qualità Lo scenario della Certificazione Lezione introduttiva

Gli approcci alla Qualità Lo scenario della Certificazione Lezione introduttiva MARIA GISELLA CONCA GESTIONE DELLA QUALITÀ Gli approcci alla Qualità Lo scenario della Certificazione Lezione introduttiva LIUC - Castellanza febbraio - maggio 2001 CERTIFICAZIONE: DIFFUSIONE E NORMATIVA

Dettagli

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan Progetto per un paesaggio sostenibile dal parco Roncajette ad Agripolis Design of a Sustainable Landscape Plan from the Roncajette park to Agripolis Comune di Padova Zona Industriale Padova Harvard Design

Dettagli

2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI

2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI MILANO 2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI MILANO 23/24/25 SETTEMBRE 2015 CON IL PATROCINIO LA CASA, L AMBIENTE, L EUROPA Nel corso dell Esposizione Universale EXPO2015 il 24 e

Dettagli

CENTRAL EUROPE 2020 e l innovazione sociale

CENTRAL EUROPE 2020 e l innovazione sociale Seminario SENIOR CAPITAL, Treviso, 22 maggio 2014 CENTRAL EUROPE 2020 e l innovazione sociale Rita Bertocco Punto di Contatto Nazionale Regione del Veneto 1. CENTRAL EUROPE 2020: un confronto con il 2007/2013

Dettagli

Enterprise Europe Network Confindustria Piemonte. Ing. Paolo Guazzotti

Enterprise Europe Network Confindustria Piemonte. Ing. Paolo Guazzotti Servizi della rete Enterprise Europe Network della Commissione Europea per l internazionalizzazione e l accesso ai programmi europei delle imprese piemontesi Ing. Paolo Guazzotti Enterprise Europe Network

Dettagli

RTD and Innovation. Italian context. Marco Mangiantini ALPS IRC Manager

RTD and Innovation. Italian context. Marco Mangiantini ALPS IRC Manager . Marco Mangiantini ALPS IRC Manager Fattori di crescita del territorio Capacità di innovare Capacità di assorbire innovazione Capacità di coordinamento territoriale Sistema ricerca pubblico Sistema di

Dettagli

A V V I S O 13 Microimprese Voucher formativi individuali concordati 1 giugno 2010

A V V I S O 13 Microimprese Voucher formativi individuali concordati 1 giugno 2010 A V V I S O 13 Microimprese Voucher formativi individuali concordati 1 giugno 2010 FON.COOP 1 Microimprese Una definizione Si intende per microimpresa un impresa profit e no profit o un organizzazione

Dettagli

OBIETTIVI EVENTO. CSITF amplia le prospettive del mercato mondiale per le tecnologie avanzate, attraverso:

OBIETTIVI EVENTO. CSITF amplia le prospettive del mercato mondiale per le tecnologie avanzate, attraverso: ABOUT US: SITEC (Shanghai International Technology Exchange Center): è l ente organizzatore dell evento. Il SITEC è una istituzione pubblica cinese. La sua mission è promuovere lo scambio internazionale

Dettagli

Nuovi approcci per rilanciare l innovazione: il contributo di Bivee

Nuovi approcci per rilanciare l innovazione: il contributo di Bivee Nuovi approcci per rilanciare l innovazione: il contributo di Bivee Claudia Diamantini Dipartimento di Ingegneria dell'informazione Università Politecnica delle Marche 1 Strategicità dell Innovazione Europe's

Dettagli

Title. Sub-title. I servizi della rete EEN: uno strumento per le piccole e medie imprese. European Commission Enterprise and Industry

Title. Sub-title. I servizi della rete EEN: uno strumento per le piccole e medie imprese. European Commission Enterprise and Industry Title I servizi della rete EEN: uno strumento per le piccole e medie imprese Sub-title European Commission Enterprise and Industry Di cosa parleremo Innovhub SSI, chi siamo e cosa facciamo Il progetto

Dettagli

Intesa 2 sottoscritta il 25 ottobre 2012 in sede di Conferenza Unificata Ministro Pari opportunità, Regioni e Autonomie locali

Intesa 2 sottoscritta il 25 ottobre 2012 in sede di Conferenza Unificata Ministro Pari opportunità, Regioni e Autonomie locali Roma, 7 maggio 2013 Intesa 2 sottoscritta il 25 ottobre 2012 in sede di Conferenza Unificata Ministro Pari opportunità, Regioni e Autonomie locali E la naturale prosecuzione degli interventi previsti da

Dettagli

Create new Connections, Improve, Grow

Create new Connections, Improve, Grow Consulting Strategy Business Requirement Investment MILANO VENTURE COMPANY Group Create new Connections, Improve, Grow We are Milano Venture Company Agenda Chi siamo I nostri servizi Servizio di Funding

Dettagli

COPERTURA BANDA LARGA IN ITALIA. (in rosso le aree in Digital Divide)

COPERTURA BANDA LARGA IN ITALIA. (in rosso le aree in Digital Divide) COPERTURA BANDA LARGA IN ITALIA (in rosso le aree in Digital Divide) AL VIA BANDI PER 900 MLN DI EURO PER AZZERARE DIGITAL DIVIDE E BANDA ULTRALARGA Internet veloce per 7 mln. di cittadini, 5000 nuovi

Dettagli

I RISCHI PER SVILUPPARE L IMPRESA

I RISCHI PER SVILUPPARE L IMPRESA CESAR - ASNACODI Assisi, 13 febbraio 2015 Convegno GESTIRE I RISCHI PER SVILUPPARE L IMPRESA Gestione del rischio in Italia: le nuove prospettive Angelo Frascarelli è docente di Economia e Politica Agraria

Dettagli

IL NUOVO PROGRAMMA EUROPEO HORIZON 2020: OPPORTUNITÀ DI FINANZIAMENTO NEL SETTORE BIOTECNOLOGIE

IL NUOVO PROGRAMMA EUROPEO HORIZON 2020: OPPORTUNITÀ DI FINANZIAMENTO NEL SETTORE BIOTECNOLOGIE IL NUOVO PROGRAMMA EUROPEO HORIZON 2020: OPPORTUNITÀ DI FINANZIAMENTO NEL SETTORE BIOTECNOLOGIE I SERVIZI DI ACCOMPAGNAMENTO ALLE IMPRESE PER LA PARTECIPAZIONE AI BANDI Ludovico Monforte EURODESK Brussels

Dettagli

EUROPA 2020. Una strategia per una crescita Intelligente Sostenibile Inclusiva. Eurosportello-Unioncamere. del Veneto

EUROPA 2020. Una strategia per una crescita Intelligente Sostenibile Inclusiva. Eurosportello-Unioncamere. del Veneto EUROPA 2020 Una strategia per una crescita Intelligente Sostenibile Inclusiva Eurosportello-Unioncamere del Veneto Cos è è? Una comunicazione della Commissione Europea (Com. 2020 del 3 marzo 2010), adottata

Dettagli

IL RUOLO DEL GENERICO COME STRUMENTO PER GENERARE RISORSE DA INVESTIRE NELLA RICERCA DEI FARMACI INNOVATIVI

IL RUOLO DEL GENERICO COME STRUMENTO PER GENERARE RISORSE DA INVESTIRE NELLA RICERCA DEI FARMACI INNOVATIVI IL RUOLO DEL GENERICO COME STRUMENTO PER GENERARE RISORSE DA INVESTIRE NELLA RICERCA DEI FARMACI INNOVATIVI Dott. Giorgio Foresti Presidente Assogenerici C È UN VERO PROGRESSO SOLO QUANDO I VANTAGGI DI

Dettagli

Report incentivi ISI 2012

Report incentivi ISI 2012 Report incentivi ISI 2012 Il 18 aprile 2013 si è conclusa regolarmente la procedura telematica per l'assegnazione dei 155 milioni di euro stanziati a fondo perduto dall INAIL nell ambito del bando degli

Dettagli

SINTESI ANNUALE DELLE ATTIVITA PROGETTO CORRENTE 2011

SINTESI ANNUALE DELLE ATTIVITA PROGETTO CORRENTE 2011 SINTESI ANNUALE DELLE ATTIVITA PROGETTO CORRENTE 2011 Il rapporto in oggetto fornisce la relazione delle attività del Progetto del GSE Corrente per l anno 2011 1 Corrente promuove e internazionalizza le

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA IX LEGISLATURA ASSEMBLEA LEGISLATIVA OGGETTO: 2949 I COMMISSIONE PERMANENTE "BILANCIO AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI"

REGIONE EMILIA-ROMAGNA IX LEGISLATURA ASSEMBLEA LEGISLATIVA OGGETTO: 2949 I COMMISSIONE PERMANENTE BILANCIO AFFARI GENERALI ED ISTITUZIONALI Atti assembleari IX LEGISLATURA Commissioni DOCUMENTI - PROGETTI DI LEGGE E DI REGOLAMENTO PROVVEDIMENTI E RELAZIONI DI COMPETENZA DELL ASSEMBLEA LEGISLATIVA REGIONE EMILIA-ROMAGNA IX LEGISLATURA ASSEMBLEA

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

Il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali di concerto con il Ministro della Salute e il Ministro dell Economia e delle Finanze

Il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali di concerto con il Ministro della Salute e il Ministro dell Economia e delle Finanze la legge 31 dicembre 2009, n. 196 Legge di contabilità e finanza pubblica ; il decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502, e successive modificazioni, con particolare riguardo all articolo 3-septies

Dettagli

Le modifiche sono riportate tra i segni ((... )).

Le modifiche sono riportate tra i segni ((... )). Decreto Legge 28-12-1998 n. 450 Disposizioni per assicurare interventi urgenti di attuazione del Piano sanitario nazionale 1998-2000. Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 29 dicembre 1998, n. 302 Testo

Dettagli

Bando Cl@ssi 2.0 Scuole statali secondarie di secondo grado

Bando Cl@ssi 2.0 Scuole statali secondarie di secondo grado Prot. n 3334 del 6 settembre 2010 Bando Cl@ssi 2.0 Scuole statali secondarie di secondo grado Il Piano Nazionale Scuola Digitale, della Direzione Generale per gli Studi, la Statistica e i Sistemi Informativi

Dettagli

Alcune sfide europee dell innovazione energetica italiana

Alcune sfide europee dell innovazione energetica italiana Alcune sfide europee dell innovazione energetica italiana Prof. Ing. Massimo La Scala Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell Informazione Politecnico di Bari Roma, 22 maggio 2014 Key Enabling Technologies

Dettagli

internazionalizzazione@regione.lombardia.it

internazionalizzazione@regione.lombardia.it Finalità: Favorire i processi di internazionalizzazione delle micro piccole medie imprese Risorse: 5.440.000 Ambiti di intervento: Valore del voucher: MPMI lombarde (escluso settore agricolo) Misura A:

Dettagli

IL CONTO ENERGIA IL REGIME FISCALE DEL FOTOVOLTAICO

IL CONTO ENERGIA IL REGIME FISCALE DEL FOTOVOLTAICO convegno nazionale & question time IL CONTO ENERGIA IL REGIME FISCALE DEL FOTOVOLTAICO Evoluzione del Conto Energia. Risultati e prospettive Gerardo Montanino, Direttore Divisione Operativa, GSE Fiera

Dettagli

Infratel Italia. marzo 2014

Infratel Italia. marzo 2014 Infratel Italia marzo 2014 La missione Estendere le opportunità di accesso alla banda larga, in tutte le aree sottoutilizzate del Paese, attraverso la realizzazione e l integrazione d infrastrutture di

Dettagli

GOOD PRACTICE SUSTAINABLE BUILDINGS

GOOD PRACTICE SUSTAINABLE BUILDINGS MountEE - mountee: Energy efficient and sustainable building in European municipalities in mountain regions IEE/11/007/SI2.615937 GOOD PRACTICE SUSTAINABLE BUILDINGS CONTO ENERGIA - IT www.mountee.eu info@mountee.eu

Dettagli

Azioni e strumenti per la nuova l imprenditorialità. Ferrara - Novembre 2015

Azioni e strumenti per la nuova l imprenditorialità. Ferrara - Novembre 2015 Azioni e strumenti per la nuova l imprenditorialità Ferrara - Novembre 2015 1 Invitalia per la crescita e la competitività del sistema produttivo Sosteniamo la nascita di nuove imprese la realizzazione

Dettagli

Il ruolo delle biotecnologie nella

Il ruolo delle biotecnologie nella Il ruolo delle biotecnologie nella strategia europea 2014-2020 Alessandro Sidoli Presidente Assobiotec Horizon 2020: la salute dei cittadini europei Napoli, 1-2 febbraio 2013 Assobiotec e le biotecnologie

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI DECRETO DIRETTORIALE 22 DICEMBRE 2014, N. 1/II/2015. Preambolo. [Preambolo]

MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI DECRETO DIRETTORIALE 22 DICEMBRE 2014, N. 1/II/2015. Preambolo. [Preambolo] MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI DECRETO DIRETTORIALE 22 DICEMBRE 2014, N. 1/II/2015 RIPARTO DELLE RISORSE PER IL FUNZIONAMENTO DELLE ATTIVITÀ DI FORMAZIONE NELL'ESERCIZIO DELL'APPRENDISTATO

Dettagli

ISMEA BANDO PER L INSEDIAMENTO DI GIOVANI IN AGRICOLTURA

ISMEA BANDO PER L INSEDIAMENTO DI GIOVANI IN AGRICOLTURA Finalità ISMEA BANDO PER L INSEDIAMENTO DI GIOVANI IN AGRICOLTURA Sostenere le operazioni fondiarie riservate ai giovani che si insediano per la prima volta in aziende agricole in qualità di capo azienda.

Dettagli

IL CONTRIBUTO DEL PORE ALLA PARTECIPAZIONE ITALIANA AI PROGRAMMI COMUNITARI A GESTIONE DIRETTA

IL CONTRIBUTO DEL PORE ALLA PARTECIPAZIONE ITALIANA AI PROGRAMMI COMUNITARI A GESTIONE DIRETTA IL CONTRIBUTO DEL PORE ALLA PARTECIPAZIONE ITALIANA AI PROGRAMMI COMUNITARI A GESTIONE DIRETTA Ernesto Somma Coordinatore Struttura di missione P.O.R.E., Presidenza del Consiglio dei Ministri Venezia,

Dettagli

FIERA DI BRESCIA 15-18 November 2013

FIERA DI BRESCIA 15-18 November 2013 E UR OPEAN GLU PO TE N FREE EX BRESCIA 15-18 BRIXIA EXPO NOVEMBRE 2013 FIERA DI BRESCIA 15-18 November 2013 th th IL PRIMO EXPO EUROPEO INTERAMENTE DEDICATO AI PRODOTTI E ALL ALIMENTAZIONE SENZA GLUTINE

Dettagli

TOTALE DEI RISULTATI DEL CONTO ENERGIA (PRIMO, SECONDO, TERZO, QUARTO E QUINTO CONTO ENERGIA)

TOTALE DEI RISULTATI DEL CONTO ENERGIA (PRIMO, SECONDO, TERZO, QUARTO E QUINTO CONTO ENERGIA) DEI RISULTATI DEL CONTO ENERGIA (PRIMO, SECONDO, TERZO, QUARTO E QUINTO CONTO ENERGIA) (aggiornamento al 31 DICEMBRE 2014) REGIONE PUGLIA 11.310 31.758 22.145 168.396 2.866 208.465 1.819 1.566.140 55 172.237

Dettagli

Circolare N.140 del 19 Settembre 2013

Circolare N.140 del 19 Settembre 2013 Circolare N.140 del 19 Settembre 2013 Smart & Start. Incentivi ed agevolazioni fino a 500.000 euro per i progetti innovativi al sud Gentile cliente con la presente intendiamo informarla che Smart & Start

Dettagli

La Gestione del Personale nelle PMI

La Gestione del Personale nelle PMI La Gestione del Personale nelle PMI 1 GIRO D ITALIA AIDP Verso il 41^ Congresso Nazionale 3^ tappa Orvieto, 13 marzo 2012 LA GESTIONE DEL PERSONALE NELLE PMI APPROCCI E TESTIMONIANZE TRA NORMATIVA E FATTORI

Dettagli

Centro Studi Confagricoltura Digital Divide: diffusione delle infrastrutture di comunicazione a banda larga in Italia 17 marzo 2014 Bollettino Flash

Centro Studi Confagricoltura Digital Divide: diffusione delle infrastrutture di comunicazione a banda larga in Italia 17 marzo 2014 Bollettino Flash Centro Studi Confagricoltura Digital Divide: diffusione delle infrastrutture di comunicazione a banda larga in Italia Bollettino Flash 17 marzo 2014 Confagricoltura ha espresso più volte la propria preoccupazione

Dettagli

VISTA la proposta formulata dal GSE in data 10 luglio 2014; VISTA la legge 7 agosto 1990, n. 241 e, in particolare, l articolo 1;

VISTA la proposta formulata dal GSE in data 10 luglio 2014; VISTA la legge 7 agosto 1990, n. 241 e, in particolare, l articolo 1; Il Ministro dello Sviluppo Economico VISTO l articolo 26, comma 2, del decreto-legge n. 91 del 2014, convertito dalla legge 11 agosto 2014, n. 116, (di seguito: decreto-legge n. 91 del 2014) il quale dispone

Dettagli

ETV: costi e opportunità di finanziamento. dello schema

ETV: costi e opportunità di finanziamento. dello schema ETV: costi e opportunità di finanziamento Roberto Fare clic per Cariani modificare lo stile del sottotitolo dello schema roberto.cariani@ambienteitalia.it Quali costi per ETV? Fasi di test: euro 5.000

Dettagli

Il Mercato ICT 2015-2016

Il Mercato ICT 2015-2016 ASSINFORM 2016 Il Mercato ICT 2015-2016 Anteprima Giancarlo Capitani Milano, 15 Marzo 2016 ASSINFORM 2016 Il mercato digitale in Italia nel 2015 Il Mercato Digitale in Italia (2013-2015) Valori in mln

Dettagli

Il Ministro dell istruzione, dell università e della ricerca

Il Ministro dell istruzione, dell università e della ricerca di concerto con Il Ministro dell economia e delle Finanze e con il Il Ministro per la pubblica amministrazione e la semplificazione VISTO il testo unico delle disposizioni legislative vigenti in materia

Dettagli

5.3.1.1.1 Azioni nel campo della formazione professionale e dell informazione

5.3.1.1.1 Azioni nel campo della formazione professionale e dell informazione 5.3.1.1.1 Azioni nel campo della formazione professionale e dell informazione Riferimenti normativi Codice di Misura Articoli 20 (a) (i) e 21 del Reg. (CE) N 1698/2005. Punto 5.3.1.1.1. dell allegato II

Dettagli

EURAXESS Researchers in Motion

EURAXESS Researchers in Motion EURAXESS Researchers in Motion Natalia Paganelli, Fondazione CRUI per le Università Italiane EURAXESS Road Show Università degli Studi di Milano 8 Aprile 2014 Cos è EURAXESS? EURAXESS è un iniziativa lanciata

Dettagli

AVVISO PUBBLICO IL DIRETTORE GENERALE

AVVISO PUBBLICO IL DIRETTORE GENERALE Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema

Dettagli

HIGH PRECISION BALLS. 80 Years

HIGH PRECISION BALLS. 80 Years HIGH PRECISION BALLS 80 Years 80 ANNI DI ATTIVITÀ 80 YEARS EXPERIENCE ARTICOLI SPECIALI SPECIAL ITEMS The choice to look ahead. TECNOLOGIE SOFISTICATE SOPHISTICATED TECHNOLOGIES HIGH PRECISION ALTISSIMA

Dettagli

Efficienza Energetica: la soluzione 55%

Efficienza Energetica: la soluzione 55% Efficienza Energetica: la soluzione 55% Ing. GIAMPAOLO VALENTINI Coordinatore Gruppo di Lavoro Efficienza Energetica La Villa, 29 marzo 2009 L OBIETTIVO 20-20 20-20 La proposta della Commissione Europea

Dettagli

Il senso di una analisi storica sui trasferimenti dallo Stato ai Comuni

Il senso di una analisi storica sui trasferimenti dallo Stato ai Comuni I TRASFERIMENTI ERARIALI COME LEVA DI GOVERNO NEI RAPPORTI STATO COMUNI Copyright SDA Copyright Bocconi 2005 SDA Bocconi 2005 SDA Bocconi per Anci Veneto 1 Il senso di una analisi storica sui trasferimenti

Dettagli

Alle Imprese Alle Associazioni ed enti vari Loro sedi. Roma, 11maggio 2007 n 2518

Alle Imprese Alle Associazioni ed enti vari Loro sedi. Roma, 11maggio 2007 n 2518 Cod. Fisc. 80069170589 Part. IVA 02120151002 Via Liszt, 21 00144 Roma Eur telefono 0039.6.59921 telex ICERM-I 610160 http://www.ice.it AREA COLLABORAZIONE INDUSTRIALE E RAPPORTI CON ORG. INT.LI E-Mail:

Dettagli

Eco-REFITec: Seminary and Training course

Eco-REFITec: Seminary and Training course Eco-REFITec: Seminary and Training course About Eco-REFITec: Eco-REFITEC is a research project funded by the European Commission under the 7 th framework Program; that intends to support repair shipyards

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Tabella 1. Registrazioni ai portali Grafico 1. Registrazioni ai portali - Valori %

COMUNICATO STAMPA. Tabella 1. Registrazioni ai portali Grafico 1. Registrazioni ai portali - Valori % COMUNICATO STAMPA Trend di crescita costante per il progetto Garanzia Giovani: sono 223.729 i giovani che si sono registrati, 69.347 sono stati convocati dai servizi per il lavoro e 49.577 hanno già ricevuto

Dettagli

Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA

Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA Invitalia: mission e obiettivi Invitalia è l Agenzia del Governo che ha l obiettivo di contribuire ad accrescere la competitività

Dettagli

APPROFONDIMENTO LE MISURE PREVISTE PER INCENTIVARE PROGETTI IMPRENDITORIALI INNOVATIVI

APPROFONDIMENTO LE MISURE PREVISTE PER INCENTIVARE PROGETTI IMPRENDITORIALI INNOVATIVI APPROFONDIMENTO Cessione BANCHE SMART & START: LE MISURE PREVISTE PER INCENTIVARE PROGETTI IMPRENDITORIALI INNOVATIVI A cura del centro studi economico finanziario della Financial Advisors Business www.fabfinance.eu

Dettagli

ECONOMIA E GESTIONE DEI SERVIZI PUBBLICI E SANITARI II PARTE I SERVIZI SANITARI

ECONOMIA E GESTIONE DEI SERVIZI PUBBLICI E SANITARI II PARTE I SERVIZI SANITARI ECONOMIA E GESTIONE DEI SERVIZI PUBBLICI E SANITARI II PARTE I SERVIZI SANITARI OBIETTIVI 1. DARE STRUMENTI PER COMPRENDERE MEGLIO LA REALTA E LE SPECIFICITA DELLA GESTIONE DELLE AZIENDE SANITARIE 2. APPREZZARE

Dettagli

RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE

RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE ESERCIZI SPECIALIZZATI. AL 31/12/2013 PIEMONTE Altri prodotti 19 41.235 113 168 281 0 2 3 Articoli igienico-sanitari/materiali da 1 2.493 2 0 2 0 0 0 Articoli sportivi/attrezzatura campeggi 9 25.694 119

Dettagli

Coopstartup FarmAbility

Coopstartup FarmAbility Coopstartup FarmAbility Bando per la selezione di idee di impresa cooperativa innovativa nell agroalimentare Art. 1 Contesto e obiettivi Coopstartup FarmAbility è un progetto sperimentale per favorire

Dettagli

INVESTI NEL TUO LAVORO

INVESTI NEL TUO LAVORO INVESTI NEL TUO LAVORO Dott. Arcangelo Rizzuti Responsabile Rete Nazionale BacktoWork24 Bologna, 10 marzo 2015 Da un anno, ogni settimana, abbiamo portato un investimento a una piccola azienda I risultati

Dettagli

Marke&ng)e) comunicazione)nell'era)di) blog)e)social)media:))

Marke&ng)e) comunicazione)nell'era)di) blog)e)social)media:)) Marke&ng)e) comunicazione)nell'era)di) blog)e)social)media:)) Community,)social)network)e)strumen&) tecnologici)per)una)promozione)efficace)e) innova&va.) Facoltà)di)Economia)e)Commercio:) Cagliari,)5)Marzo)2015)

Dettagli

NUOVA CERTIFICAZIONE MEDICA DI MALATTIA PROFESSIONALE TRASMISSIONE ON-LINE. Dott.ssa Pierina Sgammotta Responsabile processo lavoratori INAIL

NUOVA CERTIFICAZIONE MEDICA DI MALATTIA PROFESSIONALE TRASMISSIONE ON-LINE. Dott.ssa Pierina Sgammotta Responsabile processo lavoratori INAIL NUOVA CERTIFICAZIONE MEDICA DI MALATTIA PROFESSIONALE TRASMISSIONE ON-LINE Dott.ssa Pierina Sgammotta Responsabile processo lavoratori INAIL 1 MALATTIE PROFESSIONALI L incontro odierno costituisce un importante

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIPARTIMENTO PER L IMPRESA E L INTERNAZIONALIZZAZIONE DIREZIONE GENERALE PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE E GLI ENTI COOPERATIVI OSSERVATORIO MPMI REGIONI LE MICRO, PICCOLE

Dettagli

I nuovi bandi del Ministero dello sviluppo economico a favore dei progetti di R&S a valere sul Fondo per la Crescita Sostenibile

I nuovi bandi del Ministero dello sviluppo economico a favore dei progetti di R&S a valere sul Fondo per la Crescita Sostenibile I nuovi bandi del Ministero dello sviluppo economico a favore dei progetti di R&S a valere sul Fondo per la Crescita Sostenibile Ing. Giuseppe Incardona Direzione Generale per gli incentivi alle imprese

Dettagli

NUOVI BANDI TRGIONE LOMBARDIA

NUOVI BANDI TRGIONE LOMBARDIA NUOVI BANDI TRGIONE LOMBARDIA Caro Osvaldo, ti inoltro il link con l'aggiornamento dei bandi regionali nel caso ci fossero informazioni di tuo interesse e la riapertura del bando per l'internazionalizzazione.

Dettagli

AOODPPR - Registro Ufficiale - Prot. n.276 del 20/01/2015

AOODPPR - Registro Ufficiale - Prot. n.276 del 20/01/2015 AOODPPR - Registro Ufficiale - Prot. n.276 del 20/01/2015 Avviso progetto Smart Future : fornitura, a partire dall anno scolastico 2014/2015, di tecnologie digitali a 54 classi di scuola primaria e di

Dettagli

INNOVA NET Bando per partecipanti alla selezione di 10 Idee d impresa

INNOVA NET Bando per partecipanti alla selezione di 10 Idee d impresa INNOVA NET Bando per partecipanti alla selezione di 10 Idee d impresa TRAINING AND INNOVATION UNIVERSITY CONSORTIUM POLYTECHNIC OF BARI UNIVERSITY OF PATRAS ARTICOLO 1 Finalità e oggetto Nell'ambito del

Dettagli

Ricerca e Innovazione

Ricerca e Innovazione Ricerca e Innovazione Sinergie fra Smart Specialization Strategy e Horizon2020 Roma 9 Luglio 2014 Cluster Tecnologici Nazionali Aggregazioni organizzate di imprese, università e altre istituzioni pubbliche

Dettagli

Welcome on board... è tempo di allacciare le cinture e partire con noi! Ufficio Centrale - Inghilterra

Welcome on board... è tempo di allacciare le cinture e partire con noi! Ufficio Centrale - Inghilterra PON Groups 2014 Gentilissimi Direttori Scolastici ed Insgenanti di Lingue straniere, Gallery Languages e felice di mettere a vostra disposizione le sue proposte relative ai progetti PON. Esse sono frutto

Dettagli

Il ruolo di Invitalia come Agenzia nazionale per l attrazione di IDE

Il ruolo di Invitalia come Agenzia nazionale per l attrazione di IDE Agenzia nazionale per l attrazione degli investimenti e lo sviluppo d impresa SpA Il ruolo di Invitalia come Agenzia nazionale per l attrazione di IDE Giuseppe Arcucci Torino, 24 Febbraio 2011 Il quadro

Dettagli

Il farmacista nella promozione della segnalazione di reazioni avverse da farmaci da parte dei cittadini. Ugo Moretti

Il farmacista nella promozione della segnalazione di reazioni avverse da farmaci da parte dei cittadini. Ugo Moretti Il farmacista nella promozione della segnalazione di reazioni avverse da farmaci da parte dei cittadini Ugo Moretti Paesi in cui la segnalazione di ADR da parte dei cittadini è accettata e favorita USA

Dettagli

Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica UFF. XV Patti Territoriali e Contratti d Area PATTI TERRITORIALI

Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica UFF. XV Patti Territoriali e Contratti d Area PATTI TERRITORIALI Ministero dello Sviluppo Economico Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica UFF. XV Patti Territoriali e Contratti d Area PATTI TERRITORIALI 1 Patti Territoriali Gli strumenti di programmazione

Dettagli