VIDEOCATARATTAREFRATTIVA 2013 ABSTRACT DEI CONTENUTI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VIDEOCATARATTAREFRATTIVA 2013 ABSTRACT DEI CONTENUTI"

Transcript

1 VIDEOCATARATTAREFRATTIVA 2013 ABSTRACT DEI CONTENUTI Il convegno costituisce un evento scientifico che si ripete annualmente da oltre 20 anni, i cui campi di interesse sono rappresentati dalla patologia chirurgica del segmento anteriore dell'occhio e dalla chirurgia corneale, eminentemente quella refrattiva. Il congresso è articolato su due giornate in cui si alternano temi relativi ai due focus citati. Vengono invitati costantemente speakers non italiani, con rilevanti curriculum in questi campi e riconosciuti esperti internazionali. Il programma di quest anno è incentrato in primis sulla tecnologia del laser a femtosecondi, sia per la chirurgia della cornea che per quella della cataratta. La ricerca clinica e tecnologica ha consentito nell ultimo anno un ampio salto di qualità al laser a femtosecondi, che sta iniziando un percorso di corrente applicazione clinica. Nell ambito del congresso si sviluppano sei sessioni di un'ora e mezza ciascuna di collegamento continuo via satellite con centri chirurgici italiani ed europei. In ogni sessione vengono presentati casi clinici di chirurgia in diretta corredati da presentazione del caso clinico, scelta della tecnica chirurgica, discussione con l aula. Questo importante impegno organizzativo ha la finalità di mettere in contatto didattico i congressisti con i più avanzati centri europei e realizzare un aggiornamento che sia nel contempo profondo ed attuale, oltre che rendere l audience parte di una comunità continentale. Le sessioni di live surgery sono intercalate da sessioni di tavole rotonde dedicate a specifiche patologie, complicazioni, materiali e devices, come le tecniche laser per la DALK o cheratoplastica anteriore profonda, i miglioramenti alla tecnica di trapianto endoteliale DSEK, gli impianti IOL pre-caricati. Uno dei campi di crescente interesse e complessità tecnica è la correzione della presbiopia tramite chirurgia corneale. Sono presentati gli aggiornamenti dei software laser ed i risultati degli studi, con le diversificazioni di approccio tecnico, discusse direttamente con gli speaker. L ampliamento delle esperienze con lenti intraoculari pseudofachiche bifocali e trifocali consente un confronto con la nota tecnologia diffrattiva. Le tendenze più recenti per gli impianti secondari a fissazione sclerale stanno facendo emergere l efficacia delle lenti a fissazione iridea, maggiormente rapide da impiantare e stabili nel tempo. Lo scambio di idee è oggetto di una specifica tavola rotonda. Nel campo del cross linking, il trattamento standard del cheratocono evolutivo, la ricerca di modalità di riduzione dei tempi di esecuzione, sta producendo nuove proposte tecnologiche di aumento della densità di energia, oltre che della elettroforesi, ancora in sperimentazione, con obiettivo protocolli di trattamento più rapidi. L insufficienza del film lacrimale è una para-patologia la cui diffusione è in crescita netta negli ultimi anni e che interferisce sia con la qualità percepita della vita dei pazienti, sia con la qualità della chirurgia. La diagnostica clinica ed i più recenti approcci al quadro clinico sono presentati in uno specifico panel.

2 VIDEOCATARATTAREFRATTIVA 2013 PRELIMINARY PROGRAM AND SATELLITE EVENTS Friday 18th October Lectures and videopresentations One year experience with Alcon Centurion - G. Scharioth Active fluidics with the new Centurion Vision System - K. Tija Round Table: Femtosecond DALK: how far is the Descemet? Femtosecond laser suture-free DALK - J. Hjordtal Intra-OP OCT to enhance IOL power calculation - O. Findl Round Table: defective tear film. Clinical diagnosis and treatment before refractive surgery Coffee break Satellite Live Surgery from Verona Hospital (I) Surgeons: J. Fernandez, G. Marchini, P. Stodulka Moderator: R. Bellucci President of ESCRS Lectures and videopresentations Intrepid IOL injection system delivery K. Tija Round Table: Refractive and Diffractive Multifocal IOLs Modern trifocal IOL - M. Tomalla Lunch Satellite Live Surgery from Augenzentrum of Koln (DE) Surgeons: N. Koerber, B. Meyer Moderators N. Koerber e B. Meyer Coffee break Satellite Live Surgery from IMO, Barcelona Surgeons: D. Elies, J. Guell Moderator: J Guell Lectures and videopresentations argomento Catalys: Femtosecondlaser of Optimedica B. Dick Femtosecond VICTUS (titolo da precisare) M. Tomalla RT: secondary IOL implant: scleral vs iris fixation Intrascleral haptic fixation pearls and pitfalls G. Scharioth optimize refractive outcome after DSAEK with phaco J. Hjordtal

3 Saturday 19th October Lectures and videopresentations Effect of rhexis on IOL position O. Findl Laser cataract surgery in the presence of corneal ring P. Stodulka ReLEX SMILE: Small Incision Lenticule Extraction J. Fernandez Satellite Live Surgery from Padua Hospital (I) Surgeons : B. Dick, L. Caretti, A. Galan, M. Tavolato Moderatore: A. Galan Coffee break Satellite Live Surgery from CAMO-Centro Ambrosiano Oftalmico, Milan (I) Surgeons: L. Buratto, G. Scharioth, K. Tjia Moderator: L. Buratto Lunch Satellite Live Surgery from Eye Clinic Svjetlost, Zagreb Surgeons : M. Bohac, I. Dekaris, N. Gabric, R. Lazic Moderator: N. Gabric Lectures and videopresentations Implantation of corneal presbyopic microlens P. Stodulka SUPRACOR: PresbyLASIK for Hyperopia and Myopia J. Fernandez Round Table: cornea presbyopia correction. Indications and Caveats

4 PROGRAMMA VENERDI 18 OTTOBRE - MATTINA Ore Ore Ore Ore Ore Letture e/o Videoproiezioni di chirurgia rifrattiva registrata presso chirurghi di fama internazionale con discussione Un anno di esperienza con Alcon Centurion G. Scharioth Fluidica attiva con il nuovo Sitema Vision Centurion K. Tjia Tavola Rotonda: DALK con Femtosecondi: a che punto è la Descemet? DALK sutura libera con Laser a femtosecondi Hjordtal J. OCT intra operatorio per aumentare la potenza di calcolo della IOL O. Findl Tavola Rotonda: Film lacrimale difettoso. Diagnosi clinica e trattamento prima della chirurgia refrattiva Intervallo Chirurgia in diretta dall Ospedale di Verona (Italia) Chirurghi: J. Fernandez, G. Marchini, P. Stodulka Moderatore: R. Bellucci Presidente dell ESCRS Letture e/o Videoproiezioni di chirurgia rifrattiva registrata presso chirurghi di fama internazionale con discussione IOL Intrepid: sistema di iniezione K. Tjia Tavola Rotonda: IOL multifocali refrattive e diffrattive IOL trifocali moderne M. Tomalla Colazione di lavoro VENERDI 18 OTTOBRE - POMERIGGIO Ore Ore Ore Chirurgia in diretta dall Augenzentrum di Colonia (Germania) Chirurghi: N. Koerber, B. Meyer Moderatori: Norbert Koerber e Bertram Meyer Intervallo Chirurgia in diretta da IMO di Barcellona (Spagna) Chirurghi: D. Elies, J. Guell Moderatore: J. Guell ore Letture e/o Videoproiezioni di chirurgia rifrattiva registrata presso chirurghi di fama internazionale con discussione Catalys: Laser a femtosecondi di Optomedica B. Dick Victus Femtosecondi (titolo da precisare) M. Tomalla Tavola Rotonda: Impianto secondario di IOL: sclerale contro fissazione iridea

5 Fissazione intrasclerale aptica: consigli e insidie G. Scharioth Ottimizzare il risultato rifrattivo dopo DSAEK con faco J. Hjordtal SABATO 19 OTTOBRE MATTINA Ore Letture e/o Videoproiezioni di chirurgia rifrattiva registrata presso chirurghi di fama internazionale con discussione Effetti della ressi sulla posizione della IOL O. Findl Chirurgia della cataratta con laser in presenza di anello corneale P. Stodulka ReLEX SMILE: estrazione della lente con piccola incisione J. Fernandez Ore Chirurgia in diretta dall Ospedale di Padova (Italia) Chirurghi: B. Dick, L. Caretti, A. Galan, M. Tavolato Moderatore: A. Galan Ore Intervallo Ore Chirurgia in diretta da CAMO Centro Ambrosiano Oftalmico, Milano (Italia) Chirurghi: L. Buratto, G. Scharioth, K. Tjia Moderatore: L. Buratto Ore Colazione di lavoro SABATO 19 OTTOBRE - POMERIGGIO Ore Ore Ore Chirurgia in diretta dall Eye Clinic Svjetlost di Zagabria (Croazia) Chirurghi: M. Bohac, I. Dekaris, N. Gabric, R. Lazic Moderatore: N. Gabric Letture e/o Videoproiezioni di chirurgia rifrattiva registrata presso chirurghi di fama internazionale con discussione Impianto di microlenti corneali per presbiti P. Stodulka SUPRACOR: PresbyLASIK per ipermetropia e miopia J. Fernandez Tavola Rotonda: Correzione corneale della presbiopia: indicazioni e avvertenze Chiusura del congresso

6 CURRICULUM VITAE RELATORI SCHARIOTH GABOR Senior consultant at Aurelios Augenzentrum Recklinghausen Germany and Univesity of Szeged Hungary, Ophthalmic surgeon specialized in catarct, glaucoma, vitreoretinal and reconstructive surgery, more then surgeries in lifetime, more then 200 presentation at national and international meetings, multiple publications (on catarct, glaucoma, retina), inventor of new surgical techniques like intrascleral IOL haptic fixation and instruments like Glaucolight device, special forcepses, DORC light indentor JOAQUÍN FERNÁNDEZ PROFESSIONAL EXPERIENCE: -Master Medicine and Surgery by the Faculty of Medicine of Granada Specialist in Ophthalmology at the Hospital Complex City of Jaén Director of the Unit of Ophthalmic Hospital Complex Torrecárdenas Almería. -Director of the Unit of Ophthalmic Hospital Virgen del Mar Almería. -Director surgical teams for the reduction of waiting list SAS. PUBLICATIONS-CONGRESSES: -Director Meeting Users Group Spanish Crystalens and of the Spanish Group Cataract sub-2mm. -Vocal Cataract and Presbyopia of SAO. -Articles in Presentations Society Ophthalmology Spanish: Surgery of the Presbyopia, Cataract surgery. - Oral presentations, videos and in Panel in Congresses ESCRS, SEO, SECOIR, SAO, Phacotrabeculectomy-Elche, CIMO. -Publisher books: Surgery mini-invasive Cataract, Ophthalmology in Primary Care. DANIEL ELIES Ophtalmologist and cornea, cataract and refractive surgeon at IMO (Institut de Microcirurgia Ocular) in Barcelona, Spain. Professor at ESASO (European school for advanced studies in ophthalmology) University School in Lugano. Member of different international societies (ESCRS, ASCRS, ISRS, AAO...) and board member or reviewer of some international journals (British journal, Emetropia journal,... )

7 JOSE GUELL He was born on He is an Associate Professor of Ophthalmology at the Autonoma University of Barcelona since He studied Medicine and Surgery at the Central University of Barcelona ( ). His Doctorate Degree about Lasik, laser assisted in situ Ketatomileusis was presented with Cum Laude on July 99 at the UAB He performed his Residency Program in Barcelona at the Autonoma University ( ) at the Vall d Hebró Unit, a clinical fellowship in Cornea and Refractive Surgery at Emory University, Atlanta (1989), he was directing the Cornea and Refractive Surgery Section at the Ophthalmology Department of the Vall d Hebron Hospital, Autonoma University of Barcelona until Presently, he is an Associate professor of Ophthalmology at the Autonoma University of Barcelona, Scientific Coordinator and Professor of the Cornea and Refractive Surgery Module, ESASO, European School for Advanced. Studies in Ophthalmology, Lugano and Director of Cornea and Refractive Surgery Unit at the Instituto de Microcirugia Ocular de Barcelona a private Center. He is the Secretary of the Private Foundation for Corneal Tissue Obtention. At the present time, he belongs at the following Investigations lines: Beca Fis for the Expansion Project of Stem cell limbics in Amniotic Membrane and the Red Nacional de Investigación Cooperativa: Subproyecto Cirugia Refractiva He has been involved in Refractive Surgery since 1989 and in Laser Corneal Surgery since Laser Assisted in situ Keratomileusis and Iris Claw phakic IOL s have been his procedures of choice for the correction of myopia and astigmatism since October 1993, and Intracorneal Ring Segments since Published articles/chapters-conferences 640 Conferences and talks in National and International Meetings 170 Published articles/chapters in National and International Journals ANTONIO SCIALDONE Antonio Scialdone é nato in Italia nel Settembre Si è laureato in Medicina e Chirurgia nell Aprile 1979, and ha superato l Esame di Stato nello stesso anno all Università di Firenze. Nel Luglio 1983 si è specializzato in Oftalmologia all Università di Firenze. Dal Maggio 1983 al Gennaio 1984 ha ricevuto una borsa di studio presso la Clinica Oculistica di Milano. Dal Febbraio 1984 al Dicembre 2000 ha prestato opera come Oculista dipendente ospedaliero nel Dipartimento di Oftalmologia dell Istituto Scientifico San Raffaele Università di Milano, dove era Responsabile dell Unità di Chirurgia del Segmento Anteriore. Dal Novembre 1985 al Maggio 1986 è stato "Research Fellow al Dipartimento di Oftalmologia dell Hammersmith Hospital a Londra (GB). Dal 1990 al 2000 ha svolto le funzioni di professore a contratto di chirurgia del segmento

8 anteriore alla scuola di specializzazione in Oftalmologia dell Università di Milano. Dal 1998 al 2000 è stato nominato responsabile del controllo di qualità clinica per il Dipartimento di Oftalmologia dell Ospedale San Raffaele. Dal Dicembre 2000 è Direttore Medico di Oculistica 1 presso l Azienda Ospedaliera Fatebenefratelli e Oftalmico di Milano. Ha eseguito circa 7500 interventi chirurgici sul segmento anteriore e posteriore dell occhio. Lingue parlate: Inglese e Francese. Autore di 95 pubblicazioni scientifiche. Antonio Scialdone è membro di: American Academy of Ophthalmology American Society of Cataract and Refractive Surgery Società Oftalmologica Italiana AICCER (Associaz. It. Facoemulsificazione e Chirurgia Refrattiva) LUCIO BURATTO Il Dr. Lucio Buratto ha conseguito la Laurea in Medicina e Chirurgia presso l Università degli Studi di Milano dove si è anche specializzato in Clinica Oculistica. Nel settore della oftalmologia il Dr. Buratto si occupa soprattutto della chirurgia della cataratta e della chirurgia refrattiva (che corregge la miopia, l astigmatismo e l ipermetropia); in questi settori ha ricevuto numerosi riconoscimenti a livello internazionale e nazionale. AWARDS - KM Study Group nel 1995 per le ricerche ed innovazioni nel campo della miopia elevata. - Chirurgo Refrattivo dell Anno al convegno Refractive Alliance del 1998 in occasione del congresso dell American Academy a New Orleans. - Maestro dell Oftalmologia Italiana con medaglia d oro (1998) - Pioniere in Chirurgia Refrattiva dal Lasik Institute in occasione del Convegno Europeo di Nizza dell ESCRS (European Society of Cataract and Refractive Surgery) (1998) - Medaglia d oro Peter Choyce al congresso della società inglese UKISCRS per gli studi nella Lasik (1999) - Premio Barraquer per le ricerche ed innovazioni sulla Lasik al Congresso Internazionale di Dallas dell American Academy; questo è il massimo riconoscimento internazionale per

9 un chirurgo refrattivo (2000) - Award Certificate ricevuto dall American Academy of Ophthalmology (AAO) (2003) - Binkhorst Medal ricevuta durante il XXII Congresso dell ESCRS a Parigi (2004) - Riconoscimento per la Keynote Lecture ricevuta durante il Congresso Annuale S.O.I. a Firenze ( Award Fyodorov ricevuto durante il Congresso Annuale dell HSIOIRS ad Atene (2006) - Lifetime Achievement Award ricevuto durante il Congresso Annuale dell AAO a Orlando, U.S.A. (2011) - Dermot Pierce Memorial Lectural presentata durante il Joint Irish&Ukiscrs a Dublino (2012) - Medal Lecture al convegno della IIIC (International Intraocular Implant Club) durante il congresso dell ESCRS (European Society of Cataract and Refractive Surgery) di Milano (2012). ATTIVITA SCIENTIFICA Ha organizzato e diretto 49 congressi di aggiornamento sulla chirurgia della cataratta, del glaucoma e sulla laserterapia. Ha partecipato come relatore e docente ad oltre 400 corsi e congressi. Ha organizzato 54 corsi pratici per l insegnamento della chirurgia oculare. Ha prodotto n. 32 video didattici di vario genere di cui 17 dedicati alla chirurgia della cataratta. Ha eseguito interventi chirurgici, a scopo didattico, in live surgery in oltre 300 convegni o congressi italiani ed esteri. Ha eseguito chirurgia via satellite trasmessa in 54 Paesi di 4 diversi continenti. Ha ideato e fatto costruire 148 ferri per chirurgia oculare. Ha eseguito più di 125 pubblicazioni scientifiche di vario genere nel campo dell oftalmologia. Ha pubblicato 67 trattati di chirurgia oculare di cui 26 dedicati alla chirurgia della cataratta, 5 a quella del glaucoma e 11 a quella della miopia.

10 PRINCIPALI TAPPE PROFESSIONALI Nel 1978 ha cominciato ad effettuare la facoemulsificazione secondo Kelman, la tecnica di estrazione della cataratta che a tutt oggi è la metodica più sofisticata di intervento. Nel 1979 ha iniziato ad utilizzare le lenti intraoculari da camera posteriore. Nel 1981 ha introdotto in Italia la Viscochirurgia, la moderna metodica operatoria che, mediante l uso di sostanze viscoelastiche, permette di semplificare e rendere più sicura la chirurgia della cataratta e le altre tecniche chirurgiche oculari. Nel 1982 ha presentato in Italia lo Yag Laser, lo strumento a luce fredda che permette di eseguire alcuni interventi chirurgici all interno dell occhio senza necessità di utilizzare ferri chirurgici. Nel 1983 ha organizzato il primo convegno internazionale di oftalmologia con trasmissione live via satellite. Nel 1986 ha introdotto in Italia la cheratomileusi senza congelamento, tecnica di correzione chirurgica per difetti di miopia elevata ed alta ipermetropia (precorritrice dell attuale Lasik). Nel 1989 ha proposto ed utilizzato, primo assoluto a livello internazionale, il laser ad eccimeri intrastromale per il trattamento della miopia elevata (tecnica ora chiamata LASIK). Nello stesso periodo ha iniziato a trattare anche la miopia lieve con le tecniche di superficie (PRK). Nel 1992 ha conseguito al congresso internazionale di San Diego (California) il premio per la miglior nuova tecnica chirurgica (cheratomileusi miopica con laser ad eccimeri, precorritrice dell attuale LASIK). Nel 1992 ha fondato a Milano, l Istituto per l insegnamento della chirurgia oculare. Nel 1992 ha introdotto in Italia le nuove tecniche di chirurgia della cataratta senza sutura. Nel 1993 è stato uno dei relatori del rapporto annuale della Società Oftalmologica Italiana SOI dal titolo Chirurgia Corneale. Nel 1995 è stato insignito del riconoscimento internazionale KM Study Group per le sue ricerche ed innovazioni apportate nel campo della miopia elevata. Dal 1995 è consulente della Banca degli occhi del Veneto. Nel 1995 è stato monitor della Food and Drug Administration. Nel 1996 ha ideato ed utilizzato per primo al mondo la nuova tecnica di Lasik Down Up, perfezionamento della procedura Lasik per la correzione della miopia; è detentore di un brevetto USA su tale tecnica. Nel 1998 è stato nominato Chirurgo Refrattivo dell Anno al convegno Refractive Alliance del 1998 in occasione del congresso dell American Academy a New Orleans. Nel 1998 è stato nominato dalla Società Oftalmologica Italiana Maestro dell Oftalmologia Italiana ed è stato premiato con medaglia d oro. Nel 1998 ha pubblicato in lingua inglese il primo trattato: Lasik principles and techniques che è stato il Best Seller internazionale di Oftalmologia; nello stesso anno ha pubblicato anche l edizione italiana.

11 Nel 1998 è stato insignito del riconoscimento Pioniere in Chirurgia Refrattiva dal Lasik Institute in occasione del Convegno Europeo di Nizza ESCRS. Nel 1999 è stato coordinatore del rapporto della Società Oftalmologica Italiana (SOI): chirurgia della cataratta. Nel 1999 è Stato insignito della medaglia d oro Peter Choyce al congresso della società inglese UKISCRS per i suoi studi nella Lasik. Nel 2000 ha ricevuto il premio Barraquer per le sue ricerche ed innovazioni sulla Lasik al Congresso Internazionale di Dallas dell American Academy; questo è il massimo riconoscimento internazionale per un chirurgo refrattivo Nel 2000 è stato coordinatore del rapporto SOI 2000 Chirurgia Refrattiva. Nel 2000 ha pubblicato in lingua inglese il secondo trattato: Lasik:Surgical techniques and Complications. Nel 2002 ha pubblicato, in lingua inglese, il trattato Phacoemulsification: Principles and Techniques ed il terzo trattato Custom Lasik : Surgical techniques and complications. Nello stesso anno sono stati pubblicati anche in italiano. Nel 2003 ha ottenuto l Award Certificate rilasciato dall American Academy of Ophthalmology (AAO). Nel 2004 è stato il primo chirurgo europeo ad utilizzare il nuovissimo laser Intralase per chirurgia refrattiva. E stato relatore della Binkhorst Medal Lecture durante il XXII Congresso Annuale dell ESCRS a Parigi nel Nel 2005 ha ottenuto un riconoscimento per la Keynote Lecture durante il Congresso Annuale S.O.I. Firenze. Nel 2006 ha eseguito, primo in Europa, trapianti di cornea utilizzando il Femtosecond Laser. Nel febbraio 2006 ha ottenuto il premio Fyodorov durante il Congresso Annuale dell HSIOIRS ad Atene. Nel 2011 è stato il primo chirurgo dell ovest Europa ad utilizzare il Femtosecond Laser per la chirurgia della cataratta. Nel 2011 ha ricevuto il Lifetime Achievement Award durante il Congresso Annuale dell AAO, ad Orlando, Usa. Nel 2011 è stato nominato Socio Onorario della Società ASETCIRC (Asociation espagnola de Tecnologia y cirugia de Implantes Refractiva y cornea) durante il Congresso annuale dell ASETCIRC di Barcellona, Spagna. Nel 2012 ha presentato la Dermot Pierce Memorial Lectural durante il Joint Irish&Ukiscrs a Dublino. Nel 2012 ha presentato la Medal Lecture al convegno della IIIC (International Intraocular Implant Club) durante il congresso dell ESCRS (European Society of Cataract and Refractive Surgery) di Milano.

12 E stato Presidente Onorario di AISO (Accademia Italiana Scienze Oftalmologiche), Presidente dell AICCER (Associazione Italiana di Chirurgia della Cataratta e Refrattiva) e Presidente di AIF (Associazione Italiana di Facoemulsificazione). E citato nel Who s Who italiano dal ISCRIZIONI A SOCIETA OFTALMOLOGICHE 1. AAO American Academy of Ophthalmology 2. ASCRS American Society of Cataract and Refractive Surgery 3. ESCRS European Society Cataract Refractive Surgery 4. IIIC International Intra-ocular Implant Club 5. SOI Società Oftalmologica Italiana 6. AICCER Associazione Italiana di Chirurgia della Cataratta e Refrattiva: Past President. 7. SITRAC (Società Italiana Trapianto di Cornea): Socio Onorario 8. AISO Accademia Italiana Scienze Oftalmologiche: Presidente Onorario 9. ASETCIRC (Asociation Espagnola de Tecnologia y Cirugia de Implantes Refractiva y cornea): Socio Onorario Ha pubblicato come autore 67 trattati di chirurgia oculare: 1. Atlante di lenti intraoculari Nd:Yag Laser Application Microchirurgia laser nel glaucoma Chirurgia extracapsulare della cataratta ed impianto di lenti intraoculari da camera posteriore Laser Microsurgery of Glaucoma Chirurgia nel glaucoma Extracapsular Cataract Microsurgery and Posterior Chamber Intraocular Lenses Phaco Book Glaucoma surgery Epicheratofachia Chirurgia della cataratta nei casi complicati

13 12. Chirurgia della cataratta nella miopia assile Chirurgia della miopia assile mediante cheratomileusi Chirurgia della cornea (SOI) Occhiali in ottica oftalmica Incisioni e suture nella chirurgia della cataratta Cataract surgery in Axial Myopia Prevenzione e trattamento delle endoftalmiti Comportamento di sala operatoria in oculistica Chirurgia della cataratta: strumenti tecniche per chirurgia extracapsulare Sterilità e sterilizzazione in oftalmologia Topografia corneale Chirurgia della cataratta: facoemulsificazione - evoluzione e stato dell'arte Chirurgia della cataratta: facoemulsificazione - tecniche avanzate e impianto di lenti pieghevoli Chirurgia dell iride Corneal Topograpy Vademecum sulla chirurgia del glaucoma Viscoelastici in chirurgia oftalmica: Vol. I Chirurgia della cataratta Viscoelastici in chirurgia oftalmica: Vol. II Chirurgia della cornea, dell angolo camerulare, della retina e degli annessi Lasik: principles and techniques Phacoemulsification: principles and techniques Lasik Asistujeme oftalmochirurgovi (in lingua cecoslovacca) Chirurgia della cataratta (in lingua russa) Facoemulsificazione: moderne tecniche Viscoelastics in ophthalmic surgery Lasik: surgical techniques and complications Chirurgia dello Pterigio Pterygium Surgery Cataract Surgery in Complicated cases L infermiere di Sala Operatoria in Oftalmologia Assistente in oftalmologia Chirurgia della cataratta in casi difficili

14 44. Modern techniques of phacoemulsification Phacoemulsification: Principles and Techniques Custom Lasik : Surgical techniques and complications Focal Points su Chirurgia Refrattiva e Chirurgia della Cataratta 2001/2002/2003/ Visante OCT Alla scoperta del segmento anteriore Occhio e nutrizione Occhio e trucco Eye and nutrition Mangiare per gli occhi L occhio, le sue malattie e le sue cure Occhio e lenti a contatto Occhio e guida Jokes get in your eyes PRK, the past, present and future of surface ablation Lasik, the evolution of refractive surgery La Vista umana Occhio, refrazione e presbiopia Occhio e Buon umore Complicanze in chirurgia della cataratta I difetti della vista (E-book) Cataract surgery in complicated cases Cataract surgery complications Occhio, malattie e cure (inserto del Corriere della Sera) Occhio e occhiale GIORGIO MARCHINI Date of birth: March 7, Title: MD, PhD, Postgraduate in Ophthalmology. Full Professor of Ophthalmology. Head of the Eye Clinic, Department of Neurosciences, AOUI and University of Verona. Institution and Location: University Eye Clinic - Borgo Trento Hospital - P.le A. Stefani, Verona Italy Professional experience: Prof. Marchini is the head director of the Ophthalmic Clinic of Verona University. His surgery experience cover more than operations both on anterior and posterior segments. He is teaching professor of the Ophthalmology Course at the University of Verona (Degree of Medicine) and Director of postgraduate course in Ophthalmology (Residency). He was director of the glaucoma epidemiological study of Egna-Neumarkt between 1991/1998. and responsible of clinical research for the application of the stereotactic radiosurgery with Gamma Knife to the treatment of ocular

15 tumors. Now is scientific responsible of the F.B.O.V. (Fondazione Banca degli Occhi del Veneto) project for limbal stem cells transplantation and other 7 clinical trials approved by the Ethic Committee of the AOUI of Verona. Society Membership: Prof. Marchini was a member of the Research Committee of the European Society of Cataract and Refractive Surgery (ESCRS /2005). He has been invited to joint to the American Institute of Ultrasound in Medicine for his experience and knowledge in the ophthalmic ultrasonography and UBM. He is also member of the Scientific Committee of the Italian Ophthalmological Society (SOI 2005/onwards) and member of 7 international and 11 national scientific society: Researchs and Publications: He developed researches in the following subjects: glaucoma (mainly epidemiology, pharmacology, diagnosis and surgery), keratoplasty, ocular surface and limbal stem cell transplantation, anterior segment surgery and accommodative IOLs, ophthalmic echography, ultrasound biomicroscopy, and ocular tumors. During his career Prof. Marchini has been publishing 294 works on national and international specialized and peer-reviewed scientific journals and is Scientific Reviewer of 5 peer review journals. PAVEL STODULKA As a head-surgeon of Gemini Eye Centers he performs a wide range and high volume of surgeries from cataract and refractive surgery through glaucoma to vitreoretinal and corneal surgery. The first surgeon in his country to perform lasik (1994), epi-lasik (2004) and femtosecond laser lasik (2006) and also MICS (2001) and femtosecond laser cataract surgery (2012 February). Today he has the world largest series of laser cataract surgery performed on Victus (B+L/TPV) laser platform (over cases). He was the first to treat retina with Avastin in his country (2006). One of the world pioneers in DMEK (2004). He successfully treated with Boston KPRO artificial cornea several patients blind for over 10 years. One of them was blind for 53 years which might be according to a literature the longest blindness ever cured. The president of the Czech Republic is his patient. He holds a teaching position at Charles University in Prague. He has been educating residents and fellows for many years and has given over 500 lectures in ophthalmology mostly in Europe and North America. ROBERTO BELLUCCI Nato a: Urbino (PU) il 20 settembre 1952 Risiede a: Salò (BS) in Via degli Abeti 17 Tel e fax: Internet: Laurea: Medicina e Chirurgia (Università di Padova, 1976) Specialità: Oculistica (Università di Padova-Verona, 1980) Medico Ospedaliero dal 1978, è stato a lungo Aiuto della Clinica Oculistica Universitaria di Verona, insegnando anche alla Scuola di Specializzazione in Oculistica. Attualmente dirige la Unità Operativa di Oculistica dell Ospedale Maggiore di Verona Membro di numerose società scientifiche, come AAO, ASCRS, ISRS, ESCRS, AICCER, è stato consigliere della Società Oftalmologia Lombarda. Attualmente rappresenta l Italia nel direttivo dell European Society of Cataract and Refractive Surgeons. Da diversi anni

16 collabora con il dott. Lucio Buratto nella organizzazione dei meeting Videocataratta e Videorefrattiva. Da sempre si interessa di chirurgia oculare. Esegue interventi di chirurgia della cataratta dal 1979, e di chirurgia rifrattiva corneale dal 1988, con tecniche prima incisionali e poi laser. E autore di oltre 200 pubblicazioni, specie di argomento chirurgico, e di due monografie. NORBERT KOERBER FEBO Date of birth 6. February 1952 Marriage: 1979; 4 daughters Medical studies from , PhD 1979 Visiting Professor University Eye Hospital Padova since Dec., 2002 Scientific Grant by the deutsche Forschungsgemeinschaft for work on microcirculation, rheology and development of video-fluorenscence-angiography with digital image analysis. Ophthalmic Training: ophth.dept.,university of Aachen; ophth.dept., Cologne Town Hospital - Exam as Ophthalmologist 6/1984 Member of Staff in Opht.Dept. Cologne Town Hosp. 12/83 to 3/87 ( Oberarzt ) Own ophthalmic practice since 4/1987, nowadays an ophth. group practice with eight other colleagues. Since 17 years own ophthalmic outpatient surgery center; a total of 8 surgeons are performing surgery in our center ( approx intraocular operations per year ). Scientific activities in microcirculation and haemorheology. Publications on cataract surgery esp.mics, refractive surgery and glaucoma surgery.in total 110 publications. Operative spectrum: cataract, refractive IOLs, glaucoma surgery, vitrectomy and oculoplastic surgery. Since many years teaching activities at the ophthalmic winter acadamy in Kitzbühel and Schruns as well as in the ESCRS and DGII meetings. Tutorials about cataract surgery in our own ophthalmic outpatient surgery centre. Member of the european investigator`s group on viscocanalostomy,canaloplasty,escrs, ASCRS, past board member of the DGII ( German society of cataract and refractive surgery), Board member of the BDOC (German Ophtalmic Surgeon`s Society) and

17 member of the international society of glaucoma surgeons.board member of the VOA (Association of Operating Ophthalmlogists of Northrhine) Fellow of the European Board of Ophthalmologists. BERTRAM MEYER Name: Dr. Meyer First Name: Bertram R.G. Born: 09/13/59, Erlangen 1985 Graduation Dr. med. (MD) 1985 Approbation Assistant at the Eye-Hospitals / University-Clinics of Hannover, Kiel, Cologne 1991 Licence to practice in Ophthalmology since 1991 Private Practice and private Clinic / Cologne since 1992 since 2005 VisuMed-Excimerlaser-Center / Cologne AOC-Eximerlaser-Center / Cologne (Reference Center of Carl-Zeiss- Meditec) Laser Eye Care & Research Center (LERC) in the Dubai Health Care City Specialisation: Refractive surgery with the Excimer Laser, Cataract surgery, phacic IOL s (spheric and toric Artisan-lens), Glaucoma surgery, Plastic surgery, FLA, ICG-Angiography, Argonlaser-treatments, YAG-lasertreatments, OCT-Analysis Refractive Surgery: since 1992: PRK Shaping for myopia; PTK since 1993: PRK Shaping for astigmatism and hyperopia since 1995: LASIK procedures for myopia, hyperopia and astigmatism since 1999: TOSCA-Treatments (PRK & LASIK) since 2000: WASCA-Treatments (PRK & LASIK) since 2001: LASEK-Treatments since 2008: Visumax-Femtosecondlaser since 2010: Relex with Visumax Treatments with the Excimer-Laser MEL 60 (Asclepion-Meditec), MEL 70 (Asclepion-Meditec), Allegretto (Wavelight), Keracor 217 (Bausch & Lomb), Keracor 217 Z (Bausch & Lomb), ESIRIS (Schwind), Amaris (Schwind), MEL 80 (Zeiss) Member of the BVA, DOG, DGII, ESCRS, ASCRS BURKHARD DICK Head Physician, Assistant Professor Department of Ophthalmology Langenbeckstr. 1

18 55131 Mainz Date of birth: 9/21/1963 Geburtsort: Brake/Unterweser Familienstand/children: ledig/none Staatsangehörigkeit: german School/Education Primary school Brake Orientation level school High School in Brake with sucessfull degree medical officer in the German Army in Delmenhorst,Hildesheim and Oldenburg, Germany Study on human medicine at Justus-Liebig-University Giessen 1987 pre-medicalexamination (judgement: 2) State examination (judgement: 2) State examination(judgement: 2) State examination(judgement: 2) 1991 Doctorship (judgement: 1) 11/1991-4/1993 Residency at UniversityEye Hospital Giessen Fellowship at Eye Hospital at Justus-Liebig-University Giessen, start of surgical carreer 11/95 Head Physician at University Eye Hospital Giessen since 8/1996 scientist and clinican at Eye Hospital of Johannes Gutenberg- University Mainz since 2/97 Head Physician at University Eye Hospital Mainz, Germany, Head of the Refractive Surgical Eye Care Center in Mainz, Germany Professor (Topic: Clinical and experimental investigations on clear corneal tunnel incision and the choice of intraocular lens in cataract surgery) Membership: e.g. American Society of Cataract and Refractive Surgery American Academy of Ophthalmology Association for Research in Vision and Ophthalmology Berufsverband der Augenärzte Deutschlands DeutscheOphthalmologische Gesellschaft European Society of Cataract and Refractive Surgeons International Society of Refractive Surgery Deutschsprachige Gesellschaft für Intraokularlinsen Implantation und refraktive Chirurgie LUIGI CARETTI Nome e cognome: Luigi Caretti Nato a Napoli il 6 febbraio 1974 Residente: via Dante 10, Padova

19 Tel Dirigente medico di primo livello presso l UOC di Oculistica dell ULSS 16 di Padova dal Esperienza in Chirurgia segmento Anteriore, Posteriore e degli annessi oculari (più di 5000 interventi eseguiti come primo operatore). Responsabile Servizio Chirurgia Vitreo-retinica dell UOC di Oculistica di Padova. Pubblicazione di 12 lavori scientifici inerenti all'oculistica su riviste nazionali ed estere, di cui 4 su riviste indicizzate. ALESSANDRO GALAN PERSONAL INFORMATION Date of birth: Work address: Ospedale Sant Antonio Via Facciolati, PADOVA ITALY EDUCATION AND WORK EXPERIENCE Jul 1983 Jul 1987: Resident in Ophthalmology University of Padova. Aug Aug 1985: Assistant of the Ophthalmological Unit - Military Hospital of Padova. Oct Nov 1987: Consultant for the Civil Hospital of Cittadella - Padova. Nov 1987 Feb 1992: Assistant of the Ophthalmological Unit Civil Hospital Bassano del Grappa Vicenza. Feb Jan 1993: Cheaf of the Ophthalmological Unit Civil Hospital Bassano del Grappa Vicenza. Jan 1993 Dic. 1998: Assistant of the Ophthalmological Unit Civil Hospital Bassano del Grappa Vicenza. July August 1997: Consultant for the Hospital of ULSS 16 - Padova. Dic 1998 Today: Cheaf of the Ophthalmological Unit - Sant Antonio Hospital - Padova. Considerable surgical experience in all eye district, in particular in the anterior segment (cataract, glaucoma, corneal transplantation, refractive surgery). OTHERS Specialization in ocular echography. Organizer of 6 national congresses.

20 SOCIETY From 1993 member of Associazione Italiana Facoemulsificazione (A.I.F.). From 1987 member of Società Italiana di Oftalmologia (S.O.I.). From 1998 member Società Italiana Trapianto di Cornea (S.I.T.R.A.C.). From 1998 member of American Academy of Ophthalmology (A.A.O.). From 1998 member of American Society of Cataract and Refractive Surgery (A.S.C.R.S.) From 2001 director of Centro di Ipovisione Regionale Veneto From 2001 Board Member of Comitato Regionale per i Trapianti (CoRT) From 2001 Responsabile della rubrica clinica e chirurgia della cataratta sulla rivista informativa L Oculista Italiano From june 2001 Vicepresident of SOT (Societa Oculistica Triveneta) and from january 2003 President of the same. From september 2002 Board Member of Fondazione per la Banca degli Occhi del Veneto. MARCO TAVOLATO Marco Tavolato graduated in Medicine and Surgery from the University of Padua. He specialized in Ophthalmology at the same university. He worked at the 'Centro Oculistico San Paolo' Ophthalmology Department in the Hospital of Sant Antonio di Padova, was employed as the Department's Chief Consultant in October He has published scientific articles in national and international journals. He worked for a year at the VISSUM Institute in Alicante (Spain) under the supervision of Prof. Jorge Aliò. Marco Tavolato, MD is Medical Director of Refractive Surgery Unit of Sant Antonio Hospital in Padova, Italy. He graduated, received his MD and completed his residency training at University of Padova. He completed his fellowship in refractive surgery at Instituto Oftalmologico de Alicante, Alicante, Spain under the supervision of Prof. Jorge Aliò. Dr. Tavolato is specialized in advanced techniques of refractive surgery, phacoemulsification, implantation of the latest design IOLs, as well as posterior segment surgeries. Dr Tavolato has held several courses worldwide and has published numerous scientific articles and book chapters on refractive, cataract, and retinal surgery. NIKICA GABRIC Prof. Nikica Gabric, MD PhD, was born in Metkovic in In 1984 he graduated from the School of Medicine of University of Zagreb, in 1988 he acquired a scientific degree of Master of Science, and two years later he became a specialist in ophthalmology. In 1997 he obtained the scientific degree of Doctor of Science, in the same year he founded with his mentor, the late prof. Kresimir Čupak, Svjetlost Eye Clinic. In 2010 Svjetlost Eye clinic

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M Personal information Name Address E-mail FRANCESCA BIONDI DAL MONTE VIA E. FERMI N. 2-56021 CASCINA (PISA) f.biondi@sssup.it Place and date of birth

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

Per far sviluppare appieno la

Per far sviluppare appieno la 2008;25 (4): 30-32 30 Maria Benetton, Gian Domenico Giusti, Comitato Direttivo Aniarti Scrivere per una rivista. Suggerimenti per presentare un articolo scientifico Riassunto Obiettivo: il principale obiettivo

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 409 DEL 05/07/2012 OGGETTO: Approvazione atti di gara Aggiudicazione

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

LA CHIRURGIA CORNEALE LAMELLARE AUTOMATIZZATA

LA CHIRURGIA CORNEALE LAMELLARE AUTOMATIZZATA LA CHIRURGIA CORNEALE LAMELLARE AUTOMATIZZATA COMPAGNIA ITALIANA OFTALMOLOGICA Piazzale Lunardi, 13/A 43100 Parma Tel. +39 0521 483123 Fax +39 0521 483472 info@cioitalia.com ALTK Automated Lamellar Therapeutic

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Istruzioni per gli Autori Informazioni generali Aggiornamenti CIO è la rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi e pubblica articoli

Dettagli

Linee guida per la presentare una ricerca scientifica per la pubblicazione

Linee guida per la presentare una ricerca scientifica per la pubblicazione Linee guida per la presentare una ricerca scientifica per la pubblicazione John P. Fisher, PhD John A. Jansen, DDS, PhD Peter C. Johnson, MD Antonios G. Mikos, PhD Co-Redattori capo Ingegneria tissutale

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

Testata. Data Aprile 2015. Sezione La stanza dell esperto

Testata. Data Aprile 2015. Sezione La stanza dell esperto Testata Data Aprile 2015 Sezione La stanza dell esperto EQUA di Camilla Morabito S.R.L. Via del Babuino, 79 00187 Roma T [+39] 06 3236254 F [+39] 06 32110090 www.equa.it - info@equa.it Partita Iva e Codice

Dettagli

Informazioni per i pazienti e le famiglie

Informazioni per i pazienti e le famiglie Che cos è l MRSA? (What is MRSA? Italian) Reparto Prevenzione e controllo delle infezioni UHN Informazioni per i pazienti e le famiglie Patient Education Improving Health Through Education L MRSA è un

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI Riconoscendo che i diritti sessuali sono essenziali per l ottenimento del miglior standard di salute sessuale raggiungibile, la World Association for Sexual Health (WAS):

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

La richiesta di materiale biologico da struttura a struttura: «second opinion»

La richiesta di materiale biologico da struttura a struttura: «second opinion» A.O. S.Antonio Abate, Gallarate Segreteria Scientifica dr. Filippo Crivelli U.O. di Anatomia Patologica Corso di Aggiornamento per Tecnici di Laboratorio di Anatomia Patologica AGGIORNAMENTI 2011 I edizione:

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 MADE IN ITALY SOL - Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2013 Sol è un sistema basato interamente sull interpretazione di innovativi principi di calcolo

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana 2.760.000.000 Euro 14.4% della spesa farmaceutica 32.8% della spesa farmaceutica ospedaliera

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY 25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY Milano, ATAHOTELS Via Don Luigi Sturzo, 45 LA GESTIONE DEI PROGETTI NELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE DEL FUTURO. I SUOI RIFLESSI NEI

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

Corsi p e r O d o n t o i a t r i

Corsi p e r O d o n t o i a t r i corsi accreditati ECM Corsi p e r O d o n t o i a t r i 2015 20 marzo Approccio Razionale alla Terapia Implantare dalla pianificazione del caso alla realizzazione protesica 22 maggio Rialzo del Pavimento

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Valutazione delle tecnologie emergenti

Valutazione delle tecnologie emergenti Dott Tom Jefferson Consulente Sez. Innovazione, Sperimentazione e Sviluppo Valutazione delle tecnologie emergenti Dispositivi Impiantabili: revisioni legislative" - Roma, 7 novembre 2013 L Agenzia Ente

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONTU DOMENICO Data di nascita 26-03-1956 Amministrazione ASL CN1 Incarico attuale DIRETTORE SISP AMBITO FOSSANO-SALUZZO SAVIGLIANO Numero telefonico ufficio

Dettagli

HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE. Cosa è l HTA?

HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE. Cosa è l HTA? HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE Cosa è l HTA? Marco Marchetti Unità di Valutazione delle Tecnologie Policlinico Universitario "Agostino Gemelli Università Cattolica del Sacro Cuore L Health

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze Evidence-Based Medicine Italian Group Workshop Evidence-based Medicine Le opportunità di un linguaggio comune Como, 9-11 maggio 2003 Sezione

Dettagli

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility ERASMUS PLUS Disposizioni nazionali allegate alla Guida al Programma 2015 Settore Istruzione Scolastica, Educazione degli Adulti e Istruzione Superiore KA1 School education staff mobility/ Adult education

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

Come si prepara una presentazione

Come si prepara una presentazione Analisi Critica della Letteratura Scientifica 1 Come si prepara una presentazione Perché? 2 Esperienza: Si vedono spesso presentazioni di scarsa qualità Evidenza: Un lavoro ottimo, presentato in modo pessimo,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

Istruzioni per gli autori

Istruzioni per gli autori Istruzioni per gli autori Informazioni generali LO SCALPELLO OTODI Educational è la rivista ufficiale della Società Italiana degli Ortopedici e Traumatologi Ospedalieri d Italia (OTODI) e pubblica articoli

Dettagli

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx. Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.com Avvertenza di Rischio: Il Margin Trading su forex e/o CFD comporta

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Brixia International Conference

Brixia International Conference Brixia International Conference OPEN ISSUES IN THE CLINICAL AND THERAPEUTIC MANAGEMENT OF MAJOR PSYCHIATRIC DISORDERS Brescia, June 11 th -13 th, 2015 Siamo lieti di invitarvi al congresso annuale Brixia

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED ANALYTICS WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it ADVANCED ANALYTICS

Dettagli

Edema maculare diabetico e trattamento laser

Edema maculare diabetico e trattamento laser Edema maculare diabetico e trattamento laser Diabetic macular edema and laser treatment Del Re A, Frattolillo A Centro Oculistico Del Re - Salerno Dr. Annibale Del Re e Dr. A. Frattolillo 18 RIASSUNTO

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

CHE COS E UN ARTICOLO SCIENTIFICO

CHE COS E UN ARTICOLO SCIENTIFICO CHE COS E UN ARTICOLO SCIENTIFICO è il resoconto di uno studio completo e originale, con struttura ben definita e costante: rappresenta il punto finale di una ricerca (in inglese: paper, article) STRUTTURA

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Grazia D Onofrio 1, Daniele Sancarlo 1, Francesco Paris 1, Leandro Cascavilla 1, Giulia Paroni 1,

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management ITIL: I concetti chiave ed il livello di adozione nelle aziende italiane Matteo De Angelis, itsmf Italia (I) 1 Chi è itsmf italia 12 th May 2011 - Bolzano itsmf (IT Service Management

Dettagli

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa

REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA. Premessa REGOLAMENTO DEI DIPARTIMENTI AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DELL'AZIENDA OSPEDALIERA - UNIVERSITA' DI PADOVA Premessa La struttura dipartimentale rappresenta il modello ordinario di gestione operativa delle

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

Shanghai tip - Antibodi

Shanghai tip - Antibodi Shanghai tip - Antibodi InternoShangai210x240:Fjord Malmo_01_risg1 12-02-2008 11:43 Pagina 1 Shanghai tip - Antibodi InternoShangai210x240:Fjord Malmo_01_risg1 12-02-2008 11:43 Pagina 2 InternoShangai210x240:Fjord

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli