GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO"

Transcript

1 GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO Determinazione nr. 724 Trieste 13/03/2014 Proposta nr. 255 Del 13/03/2014 Oggetto: Affidamento diretto dei servizi di custodia, vigilanza e accoglienza del pubblico al Magazzino delle idee e al Faro della Vittoria nelle more dell'esperimento delle procedure di selezione del nuovo soggetto affidatario. CIG Z5A0E4CBF8 LA RESPONSABILE DI P.O Visti - gli artt. 107 commi 2 e 3, e 109 del D. Lgs. 267/2000 e gli artt. 18 e 19 del Regolamento sull ordinamento degli Uffici e dei Servizi; - il decreto presidenziale n. 36 dd di conferimento dell incarico dirigenziale extra organico di responsabile dell Ufficio di supporto/staff del Gabinetto della Presidenza, di cui al decreto presidenziale n. 35 del 30 giugno 2011; - la nota prot. 336 dd. 03/08/2012 con la quale il Dirigente del Gabinetto della Presidenza ha confermato l incarico di responsabilità della posizione organizzativa relativa ai Servizi culturali e Valorizzazione Beni del Territorio al Funzionario amministrativo dott.ssa Paola Arena, a far tempo dal 03/08/2012; - la legge regionale 1/2006 di riforma del sistema Regione Friuli Venezia Giulia - Autonomie Locali e in particolare l art. 17, lettera b) che assegna alle Province competenze nell ambito delle iniziative culturali e della valorizzazione dei beni culturali di valenza provinciale; - lo Statuto Provinciale che sottolinea, tra i principi, che la storia, le culture, le lingue, le religioni, il patrimonio umano artistico, ambientale e scientifico fanno parte integrante della vita e delle istituzioni della Comunità provinciale e che spetta alla Provincia creare le condizione per una partecipazione attiva delle nuove generazioni allo sviluppo della comunità; Richiamati - la deliberazione consiliare n. 33, dd. 23 giugno 2011 recante Programma di sviluppo per la provincia di Trieste ; - la deliberazione consiliare n. 49 dd. 19/12/2013 avente ad oggetto: "Relazione Previsionale e Programmatica , Bilancio Pluriennale , Bilancio di Previsione approvazione.", esecutiva a termini di legge;

2 - la deliberazione giuntale n. 126 dd avente ad oggetto Piano esecutivo di gestione integrato con il Piano della prestazione Approvazione", dichiarata immediatamente eseguibile; Premesso che - con la deliberazione n. 177, dd la Giunta provinciale ha approvato la programmazione di massima delle attività da svolgere all interno del Magazzino delle Idee; - con la deliberazione n. 17 dd è stato approvato il programma di dettaglio degli eventi culturali per il 2014 su cui presentare alla Fondazione CRTrieste domanda di cofinanziamento, programma che prevede, tra l altro la realizzazione, a cura della Fondazione Lelio Luttazzi, della mostra Lelioswing. La musica e lo stile di Lelio Luttazzi: 50 anni di storia italiana a ritmo di swing al Magazzino delle idee dal 15 marzo al 4 maggio 2014; - con delibera n.ro 127 dd la Giunta provinciale ha stabilito di rinnovare la convenzione con la Marina Militare, per l apertura al pubblico della parte monumentale del Faro della Vittoria dall 1 aprile alla seconda domenica di ottobre nelle giornate di sabato e domenica; - la convenzione sarà stipulata in data 25 marzo 2014 e, salvo eventuali ritardi determinati dal prolungamento dei lavori di messa a norma degli impianti, l apertura al pubblico del Faro è prevista per il 5 aprile 2014; Atteso che - nel periodo di svolgimento delle mostre al Magazzino delle idee è necessario, per un adeguata fruibilità del servizio da parte dell utenza, garantire l apertura al pubblico nei fine settimana in orario mattutino e pomeridiano, periodi nei quali si registra la più significativa affluenza di visitatori; - per l apertura al pubblico del Magazzino delle idee e del Faro della Vittoria è necessaria la presenza rispettivamente di due e di tre unità di personale che svolgano, oltre alle funzioni di sorveglianza e accoglimento del pubblico, anche quelle di squadra di emergenza per strutture ad alto rischio incendio e che quindi siano in possesso dei titoli abilitativi previsti dalla vigente normativa; - con determinazione n.ro 670 dd si è stabilito di indire procedura negoziata previa pubblicazione di bando per l individuazione della cooperativa sociale di tipo B cui affidare i servizi tecnici di custodia, sorveglianza e accoglienza del pubblico necessari per lo svolgimento delle attività nei contenitori culturali gestiti dalla Provincia di Trieste; - l esecutività del suddetto provvedimento è attualmente sospesa stante la necessità di completare la verifica a livello di Ente dei limiti di spesa relativi a relazioni pubbliche, convegni, mostre, pubblicità e rappresentanza da attuare per garantire il rispetto dei vincoli di finanza pubblica posti dalla legge finanziaria regionale per il 2014; Considerato che visto l imminente avvio delle attività sopra descritte, nelle more dello svolgimento della procedura di selezione è necessario assicurare i servizi di custodia, vigilanza e accoglienza pubblico nei fine settimana di apertura delle due strutture;

3 - i servizi in questione richiedono una specifica organizzazione, competenza e conoscenza delle sedi e delle attività che in esse si svolgono; - gli stessi devono essere forniti a chiamata e per un periodo quantificabile in via presuntiva in novanta giorni e comunque corrispondente a quello strettamente necessario per la conclusione della procedura negoziata per il nuovo affidamento; Ritenuto pertanto opportuno rivolgersi ad un soggetto che abbia già maturato esperienza nella gestione dei medesimi servizi e che, disponendo di personale già specificamente formato sulle modalità di conduzione della struttura dal punto di vista tecnico e, più in generale, sui diversi servizi richiesti e di una pregressa organizzazione, possa fornire le prestazioni occorrenti in via immediata e per un periodo di durata anche molto limitato; Atteso che - la cooperativa sociale La Collina Coop. soc. ONLUS s.c.a.r.l è stata affidataria del precedente appalto per la gestione dei servizi al Faro della Vittoria e, quale mandataria in associazione temporanea di imprese, dei servizi al Magazzino delle idee per il periodo e offre le necessarie garanzie di affidabilità ed esperienza; - per far fronte all esigenza transitoria di continuità del servizio è possibile ricorrere alle procedure in economia, secondo quanto previsto dall art. 125, comma 10, lett. c) del secondo periodo del d.lgs. n. 163/2006, il quale stabilisce che le amministrazioni possono affidare con tale metodo la realizzazione di prestazioni di servizi e di forniture a seguito della scadenza dei relativi contratti, nelle more dello svolgimento delle ordinarie procedure di scelta del contraente, nella misura strettamente necessaria; - il vigente Regolamento per i lavori, le forniture, i servizi in economia della Provincia di Trieste,emanato in attuazione della norma sopra richiamata, prevede all art. 10, c. 9, lett. b) e c) che si prescinde dalla richiesta di pluralità di preventivi e si può trattare direttamente con un unico operatore economico quando si tratti di prorogare o ampliare il contratto con il fornitore dei beni o il prestatore dei servizi, limitatamente al periodo di tempo necessario per il completamento della procedura di nuovo affidamento a terzi e, in ogni caso, per i lavori, i servizi e le forniture di importo non superiore ad Euro ,00; che la suddetta Cooperativa, interpellata in merito, ha manifestato la propria disponibilità ad assumere il servizio formulando relativo preventivo di spesa, alle condizioni di seguito indicate: - il corrispettivo dei servizi sarà calcolato mensilmente, a chiamata, su base oraria al seguente prezzo orario per unità di personale: giorni feriali: 16,95 + IVA di legge, domenica e festivi 19,50 + IVA di legge; - non sono rilevabili rischi interferenziali e non sussistono, di conseguenza, costi della sicurezza da interferenza; Descrizione dei servizi da prestare al Magazzino delle idee: negli orari di apertura al pubblico deve essere sempre garantita la copresenza di due addetti cui saranno affidati i seguenti compiti: 1) conduzione dell immobile e delle attrezzature

4 apertura e chiusura della sala e custodia delle chiavi delle porte d accesso e dei locali, inserimento e disattivazione del sistema di allarme; conservazione in sicurezza delle chiavi e dei codici di accesso della sala con l assoluto divieto di cederli a terzi, anche temporaneamente, senza autorizzazione scritta da parte dell Amministrazione Provinciale; attivazione degli impianti di illuminazione e loro disattivazione alla chiusura dei locali; segnalazione immediata di eventuali guasti o malfunzionamenti di impianti e strutture all Amministrazione provinciale e alla ditta cui è affidata la manutenzione; verifica dello stato e della consistenza dei materiali e attrezzature in dotazione alla sala e delle opere in essa esposte e immediata segnalazione scritta all Amministrazione Provinciale di eventuali danni o mancanze riscontrati; predisposizione della sala auditorium quando richiesto; 2) servizi di accoglimento al pubblico controllo degli accessi, fermo restando il limite di capienza della struttura; consegna ad ogni visitatore un biglietto numerato e comunicare giornalmente alla Provincia il numero di visitatori; informazioni e assistenza al pubblico; distribuzione dei programmi o altro materiale promozionale fornito dall Amministrazione provinciale, ivi compresi gli eventuali cataloghi o volumi in vendita presso il bookshop (con gestione contabile delle vendite secondo le istruzioni di dettaglio fornite dalla Provincia); vigilanza della sala per garantire la sicurezza delle opere da furti o danneggiamenti; Descrizione dei servizi da prestare al Faro della Vittoria: accoglienza visitatori: Le visite dovranno svolgersi nel rispetto delle prescrizioni che saranno impartite dalla Provincia per garantire la sicurezza dei visitatori. In particolare, sarà stabilito il numero massimo di persone che potranno accedere alla torre del faro e il tempo di permanenza. I gruppi di visitatori dovranno essere sempre accompagnati da almeno due addetti che avranno il compito di assicurare che l afflusso, la permanenza e il deflusso del pubblico nelle zone di visita si svolgano ordinatamente e in condizioni di sicurezza atte a prevenire danni alle persone o a cose. Gli addetti dovranno essere adeguatamente e specificamente formati e addestrati a gestire le eventuali situazioni di emergenza che si dovessero verificare all interno della struttura. informazioni e assistenza al pubblico; Il personale adibito al servizio deve relazionarsi all utenza con la massima disponibilità e cortesia. Deve essere dotato di cartellino di riconoscimento e di apposita divisa, preventivamente concordata con l Amministrazione provinciale, atta a renderlo immediatamente individuabile da parte degli utenti. Tutto il personale deve essere in possesso dell attestazione di partecipazione a corso di formazione per addetti alla prevenzione, lotta agli incendi, gestione dell emergenza e primo soccorso, previsto all allegato IX del D.M , per attività ad alto rischio incendio e aver conseguito l attestazione

5 di idoneità tecnica di cui all art. 3 della Legge 28/11/1996 n La cooperativa sociale, accettando l affidamento, assumerà l impegno di: - assolvere gli obblighi contributivi nei confronti dei propri lavoratori in conformità alla pertinente normativa in materia previdenziale, assistenziale ed assicurativa; - assicurare l osservanza delle norme vigenti in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro in relazione ai rischi specifici propri di tutte le attività che le competono; - rispettare gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui all art. 3 della Legge 13 agosto 2010, n. 136 e s. m. e i. L affidamento avverrà con la formula del contratto aperto per una durata presunta di giorni 90 eventualmente prorogabili fino al completamento della procedura negoziata per il nuovo appalto dei servizi in questione; Il valore massimo del contratto, comprese le eventuali proroghe, è da quantificarsi in Euro ,00 (IVA esclusa). L importo da impegnare in prima fase e per far fronte alle esigenze indifferibili è di Euro ,00, di cui Euro 9.000,00 per i servizi al Magazzino delle idee e Euro 5.500,00 per i servizi al Faro della Vittoria; Ritenuto pertanto di procedere, nelle more dell esperimento delle procedure di selezione del nuovo soggetto affidatario, all affidamento diretto dei servizi sopra descritti; DETERMINA 1. di affidare a La Collina Coop. soc. ONLUS s.c.a.r.l i servizi di sorveglianza e accoglimento pubblico presso la struttura provinciale Magazzino delle Idee e presso il Faro della Vittoria alle condizioni descritte in premessa con contratto aperto fino alla concorrenza massima di Euro ,00; 2. di impegnare per far fronte alle esigenze indifferibili ed urgenti l importo di Euro IVA inclusa 3. di imputare la spesa complessiva di euro ,00 sui capitoli di seguito elencati: Eserc Cap Descrizione Importo Soggetto Impegno Sub Note servizi 9.000,00 La Collina Coop. soc. ONLUS s.c.a.r.l servizi 5.500,00 La Collina Coop. soc. ONLUS s.c.a.r.l servizi Magazzino delle idee servizi Faro della Vittoria IL RESPONSABILE Paola Arena

6 ATTO SOTTOSCRITTO DIGITALMENTE AI SENSI DEL D.P.R. 445/2000 E DEL D.LGS. 82/2005 E SUCCESSIVE MODIFICHE E INTEGRAZIONI

7 Elenco firmatari ATTO SOTTOSCRITTO DIGITALMENTE AI SENSI DEL D.P.R. 445/2000 E DEL D.LGS. 82/2005 E SUCCESSIVE MODIFICHE E INTEGRAZIONI Questo documento è stato firmato da: NOME: PAOLA ARENA CODICE FISCALE: RNAPLA67M68L219O DATA FIRMA: 13/03/ :29:31 IMPRONTA: 163F10DDEA1E3E81E505AD9EDEDD80B2C8E FD68EAD1ACBB5BCF10A59 C8E FD68EAD1ACBB5BCF10A5994DFAEC38B0FCEF46832EA3479E96EF8 94DFAEC38B0FCEF46832EA3479E96EF8C5D ABAB6AB C5D ABAB6ABFB D0F0E40EAC11CA2A5BF927D

GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO

GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO Determinazione nr. 2069 Trieste 19/10/2015 Proposta nr. 828 Del 15/10/2015 Oggetto: Mostra "Il mondo è là. Arte moderna

Dettagli

GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO

GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO Determinazione nr. 1265 Trieste 24/04/2014 Proposta nr. 399 Del 24/04/2014 Oggetto: Mostra "Tratti, Ritratti e Sogno"

Dettagli

GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO

GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO Determinazione nr. 2988 Trieste 03/10/2014 Proposta nr. 1000 Del 03/10/2014 Oggetto: Interventi ai sensi dell'art.

Dettagli

GABINETTO DELLA PRESIDENZA GABINETTO DELLA PRESIDENZA

GABINETTO DELLA PRESIDENZA GABINETTO DELLA PRESIDENZA GABINETTO DELLA PRESIDENZA GABINETTO DELLA PRESIDENZA Determinazione nr. 3181 Trieste 28/11/2013 Proposta nr. 1092 Del 28/11/2013 Oggetto: Pubblicazione atti del convegno "Storia e Memoria. Raccontarsi

Dettagli

GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO

GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO Determinazione nr. 3255 Trieste 29/10/2014 Proposta nr. 1102 Del 29/10/2014 Oggetto: Oggetto: Programma per la cooperazione

Dettagli

GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO

GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO Determinazione nr. 130 Trieste 22/01/2015 Proposta nr. 5 Del 13/01/2015 Oggetto: Programma per la cooperazione Italia

Dettagli

U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO

U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO Determinazione nr. 3397 Trieste 13/11/2014 Proposta nr. 2344 Del 13/11/2014 Oggetto: Programma per la cooperazione Italia Slovenia 2007-2013

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE Determinazione nr. 3288 Trieste 03/12/2013 Proposta nr. 1133 Del 03/12/2013 Oggetto: Sottoscrizione abbonamento a 15 giornate formative organizzate

Dettagli

U.O. AGRICOLTURA E TUTELA DELLA NATURA

U.O. AGRICOLTURA E TUTELA DELLA NATURA U.O. AGRICOLTURA E TUTELA DELLA NATURA Determinazione nr. 2801 Trieste 25/09/2012 Proposta nr. 1894 Del 24/09/2012 Oggetto: Servizio di marketing e promozione territoriale nonché di organizzazione e di

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE Determinazione nr. 720 Trieste 23/03/2015 Proposta nr. 260 Del 20/03/2015 Oggetto: Corso "Il conto annuale 2014. Strumento di verifica e

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO Determinazione nr. 2820 Trieste 30/10/2013 Proposta nr. 934 Del 30/10/2013 Oggetto: Avviso pubblico per la presentazione di progetti di auto impresa

Dettagli

AREA SERVIZI TECNICI U.O. VIABILITA'

AREA SERVIZI TECNICI U.O. VIABILITA' AREA SERVIZI TECNICI U.O. VIABILITA' Determinazione nr. 3696 Trieste 04/12/2014 Proposta nr. 1340 Del 04/12/2014 Oggetto: Trasporti Eccezionali on line. Mantenimento del servizio di pos virtuale "Monetawebonline".

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura IL FUNZIONARIO DELEGATO

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura IL FUNZIONARIO DELEGATO REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura Proposta nr. 44 del 03/12/2013 - Determinazione nr. 2877 del 03/12/2013 OGGETTO: Servizio di consulenza

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE Determinazione nr. 1894 Trieste 17/06/2014 Proposta nr. 597 Del 17/06/2014 Oggetto: Master in Europrogettazione 2014-2020, organizzato da

Dettagli

AREA SERVIZI TECNICI U.O. VIABILITA'

AREA SERVIZI TECNICI U.O. VIABILITA' AREA SERVIZI TECNICI U.O. VIABILITA' Determinazione nr. 1710 Trieste 05/06/2014 Proposta nr. 553 Del 05/06/2014 Oggetto: Trasporti Eccezionali on line. Attivazione del servizio pos virtuale "Monetawebonline".

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO Determinazione nr. 3137 Trieste 20/10/2014 Proposta nr. 2162 Del 16/10/2014 Oggetto: Revoca del contributo concesso e impegnato con determinazione dirigenziale

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO Determinazione nr. 2972 Trieste 02/10/2014 Proposta nr. 989 Del 01/10/2014 Oggetto: Noleggio triennale di sistemi di stampa digitale per

Dettagli

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Determinazione nr. 2250 Trieste 18/07/2014 Proposta nr. 711 Del 18/07/2014 Oggetto: Programma per la cooperazione Italia Slovenia

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE Determinazione nr. 574 Trieste 09/03/2015 Proposta nr. 194 Del 05/03/2015 Oggetto: Incontro di studio La gestione contabile dell'ente locale

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. STATISTICA E SVILUPPO ECONOMICO

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. STATISTICA E SVILUPPO ECONOMICO AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. STATISTICA E SVILUPPO ECONOMICO Determinazione nr. 2132 Trieste 23/08/2013 Proposta nr. 636 Del 23/08/2013 Oggetto: Acquisizione di un servizio di noleggio server

Dettagli

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. AGRICOLTURA E TUTELA DELLA NATURA

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. AGRICOLTURA E TUTELA DELLA NATURA AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. AGRICOLTURA E TUTELA DELLA NATURA Determinazione nr. 3610 Trieste 01/12/2014 Proposta nr. 1291 Del 01/12/2014 Oggetto: Acquisizione in economia mediante affido diretto

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. GESTIONE ECONOMICA

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. GESTIONE ECONOMICA AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. GESTIONE ECONOMICA Determinazione nr. 282 Trieste 30/01/2014 Proposta nr. 105 Del 30/01/2014 Oggetto: Diritto di accesso alla piattaforma multi-utenti INSITO di

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO IL DIRIGENTE

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO IL DIRIGENTE AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO Determinazione nr. 1860 Trieste 03/09/2015 Proposta nr. 702 Del 01/09/2015 Oggetto: Trasferimenti della Presidente per impegni istituzionali.

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO Determinazione nr. 75 Trieste 26/02/2015 Proposta nr. 169 Del 25/02/2015 Oggetto: MANUTENZIONE AUTOMEZZI. IMPEGNI DI SPESA SUL BILANCIO

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO Determinazione nr. 158 Trieste 26/01/2015 Proposta nr. 37 Del 26/01/2015 Oggetto: Traslochi scuole. Svuotamento urgente edificio ex Istituto

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. STATISTICA E SVILUPPO ECONOMICO

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. STATISTICA E SVILUPPO ECONOMICO AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. STATISTICA E SVILUPPO ECONOMICO Determinazione nr. 1826 Trieste 25/07/2013 Proposta nr. 535 Del 25/07/2013 Oggetto: Determinazione a contrarre per l'acquisizione

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 308/2013

DETERMINAZIONE N. 308/2013 COMUNE DI PAVIA DI UDINE Provincia di Udine w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A. 0 0 4 6 9 8 9

Dettagli

IL RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA

IL RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA Pag. 1 / 4 comune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA EDUCAZIONE UNIVERSITA E RICERCA SERVIZI EDUCATIVI INTEGRATI E POLITICHE GIOVANILI PO

Dettagli

U.O. PATRIMONIO GARE E CONTRATTI

U.O. PATRIMONIO GARE E CONTRATTI U.O. PATRIMONIO GARE E CONTRATTI Determinazione nr. 1061 Trieste 07/04/2014 Proposta nr. 762 Del 03/04/2014 Oggetto: Regolamento Regionale n.116/pres. dd. 28/05/2010 - Fondo Sociale Europeo Obiettivo 2

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI Determinazione nr. 527 Trieste 28/02/2013 Proposta nr. 117 Del 25/02/2013 Oggetto: Affido del servizio di traduzione simultanea

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO TECNICO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 49 del 29/01/2014 del registro generale OGGETTO: DETERMINA A CONTRATTARE PER L'ACQUISIZIONE

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. LAVORO POLITICHE GIOVANILI E SOCIALI

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. LAVORO POLITICHE GIOVANILI E SOCIALI AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. LAVORO POLITICHE GIOVANILI E SOCIALI Determinazione nr. 754 Trieste 25/03/2015 Proposta nr. 273 del 24/03/2015 Oggetto: L.R. 41/96 art. 21 Programma provinciale di sperimentazione

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO Determinazione nr. 1915 Trieste 01/08/2013 Proposta nr. 351 Del 24/05/2013 Oggetto: Avviso pubblico per la presentazione di domande di contributo destinate

Dettagli

AREA SERVIZI TECNICI U.O. VIABILITA'

AREA SERVIZI TECNICI U.O. VIABILITA' AREA SERVIZI TECNICI U.O. VIABILITA' Determinazione nr. 3695 Trieste 04/12/2014 Proposta nr. 1338 Del 04/12/2014 Oggetto: Trasporti Eccezionali. Affidamento del servizio per la manutenzione, l'aggiornamento

Dettagli

CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2014 886/2014 655/2014. N.ro determina servizio DETERMINAZIONE DI IMPEGNO

CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2014 886/2014 655/2014. N.ro determina servizio DETERMINAZIONE DI IMPEGNO CITTA' DI ASOLO PIANO RISORSE ED OBIETTIVI 2014 Dedel Imp. 886/2014 655/2014 SERVIZIO 03 AREA AMMINISTRATIVA N.ro determina servizio del 04 novembre 2014 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO NR. 541/14 DEL 10 novembre

Dettagli

SOTTOSCRIZIONI. REG. DET. DIR. N. 2036 / 2014 adottato il 23/06/2014 15:00:13 esecutivo il 23/06/2014 16:15:04

SOTTOSCRIZIONI. REG. DET. DIR. N. 2036 / 2014 adottato il 23/06/2014 15:00:13 esecutivo il 23/06/2014 16:15:04 comune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA EDUCAZIONE UNIVERSITA' RICERCA CULTURA E SPORT SERVIZIO SPORT OGGETTO: Manifestazione "Trieste

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. STATISTICA E SVILUPPO ECONOMICO

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. STATISTICA E SVILUPPO ECONOMICO AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. STATISTICA E SVILUPPO ECONOMICO Determinazione nr. 1321 Trieste 21/05/2013 Proposta nr. 338 Del 21/05/2013 Oggetto: Affidamento del servizio di stima immobiliare

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 951 Trieste 20/04/2015 Proposta nr. 625 del 17/04/2015 Oggetto: L.R. 20/2006. Incentivi alla Cooperazione Sociale per l'anno

Dettagli

ha introdotto le semplificazioni procedimentali auspicate dalle Associazioni di categoria e dagli esercenti;

ha introdotto le semplificazioni procedimentali auspicate dalle Associazioni di categoria e dagli esercenti; PREMESSO che con Deliberazione Consiliare n. 8/2015 è stato approvato il nuovo Regolamento di Occupazione di Suolo Pubblico o aperto al pubblico con dehors ; DATO ATTO che il predetto Regolamento, giunto

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. ECONOMATO E PROVVEDITORATO Determinazione nr. 772 Trieste 26/03/2015 Proposta nr. 281 Del 26/03/2015 Oggetto: POSTE ITALIANE. - Affidamento servizio POSTA BASIC

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 823 Trieste 01/04/2015 Proposta nr. 540 Del 31/03/2015 Oggetto: L.R. 20/2006. Incentivi alla Cooperazione sociale per l'anno

Dettagli

AREA POLITICHE ATTIVE E MERCATO DEL LAVORO DIREZIONE

AREA POLITICHE ATTIVE E MERCATO DEL LAVORO DIREZIONE AREA POLITICHE ATTIVE E MERCATO DEL LAVORO DIREZIONE Determinazione nr. 1239 Trieste 23/04/2012 Proposta nr. 398 Del 19/04/2012 Oggetto: Incentivi per l'assunzione di soggetti disabili ai sensi dell'art.

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 128 Trieste 17/01/2014 Proposta nr. 46 del 17/01/2014 Oggetto: affido all'agenzia Cividin Viaggi srl l'organizzazione della

Dettagli

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE N. Proposta 1273 del 07/09/2015 OGGETTO: CORSO AGGIORNAMENTO PER PREPOSTI AI SENSI DEL DECRETO LEGISLATIVO 9 APRILE 2008 N.81

Dettagli

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Determinazione nr. 3636 Trieste 24/12/2013 Proposta nr. 2522 Del 24/12/2013 Oggetto: Programma per la cooperazione transfrontaliera

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI Determinazione nr. 52 Trieste 10/01/2014 Proposta nr. 19 Del 10/01/2014 Oggetto: 02/S/13 Peschier e altri / Provincia di Trieste

Dettagli

OGGETTO: servizio di derattizzazione e disinfestazione negli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste decorrenza dal.

OGGETTO: servizio di derattizzazione e disinfestazione negli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste decorrenza dal. SCHEMA DI CONTRATTO allegato sub E) OGGETTO: servizio di derattizzazione e disinfestazione negli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste decorrenza dal. IMPRESA: (denominazione e codice

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE. Determinazione nr. 2136 Trieste 30/10/2015 Proposta nr. 868 Del 30/10/2015

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE. Determinazione nr. 2136 Trieste 30/10/2015 Proposta nr. 868 Del 30/10/2015 AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE Determinazione nr. 2136 Trieste 30/10/2015 Proposta nr. 868 Del 30/10/2015 Oggetto: Seminario "Le procedure di accertamento dell'inidoneità

Dettagli

AREA LAVORI PUBBLICI SERVIZIO EDILIZIA PUBBLICA PO MANUTENZIONE ORDINARIA EDIFICI REG. DET. DIR. N. 3216 / 2015

AREA LAVORI PUBBLICI SERVIZIO EDILIZIA PUBBLICA PO MANUTENZIONE ORDINARIA EDIFICI REG. DET. DIR. N. 3216 / 2015 Pag. 1 / 4 comune di trieste piazza Unità d'italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA LAVORI PUBBLICI SERVIZIO EDILIZIA PUBBLICA PO MANUTENZIONE ORDINARIA EDIFICI REG. DET.

Dettagli

DETERMINAZIONE N.115/2013

DETERMINAZIONE N.115/2013 COMUNE DI PAVIA DI UDINE P r o v i n c i a d i U d i n e w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A.

Dettagli

C O M U N E DI Z O P P O L A PROVINCIA DI PORDENONE

C O M U N E DI Z O P P O L A PROVINCIA DI PORDENONE C O M U N E DI Z O P P O L A PROVINCIA DI PORDENONE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA PATRIMONIO E LAVORI PUBBLICI REGISTRO Determinazioni nr. 91 Del 24/03/2014 Esecutiva dal 24/03/2014 OGGETTO:

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI Determinazione nr. 1945 Trieste 20/06/2014 Proposta nr. 609 Del 20/06/2014 Oggetto: 10/CC/14 Provincia di Trieste/ Comitato per

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Provinciale seduta n. 10. Deliberazione di Giunta N. 22

Verbale di deliberazione della Giunta Provinciale seduta n. 10. Deliberazione di Giunta N. 22 Verbale di deliberazione della Giunta Provinciale seduta n. 10 Deliberazione di Giunta N. 22 OGGETTO: L.R. 41/1996 art. 21. Programma triennale finalizzato alla sperimentazione di modelli organizzativi

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2014-422 DEL 28/03/2014

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2014-422 DEL 28/03/2014 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2014-422 DEL 28/03/2014 Inserita nel fascicolo: 2014.VII/12/3.3/3 Centro di Responsabilità: 65 4 2 0 - SETTORE WELFARE - SERVIZIO SERVIZI PER IL WELFARE

Dettagli

Prot. n. 43/14 Venezia, 20/01/2014 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 191 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n.

Prot. n. 43/14 Venezia, 20/01/2014 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 191 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. Prot. n. 43/14 Venezia, 20/01/2014 Resp. Procedimento: Dott. Nicola Nardin Reg. interno n. 191 Resp. Istruttoria: Dott. Marco Tabacchi all. n. 4 OGGETTO: Acquisto carta bianca formato A4 e A3 mediante

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Immobili

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Immobili REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Immobili Proposta nr. 22 del 22/08/2013 - Determinazione nr. 2039 del 22/08/2013 OGGETTO: OGGETTO: DPR 462/2001. Verifica

Dettagli

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Determinazione nr. 2341 Trieste 13/09/2013 Proposta nr. 738 Del 13/09/2013 Oggetto: Progetto strategico SIGMA2 - "Rete transfrontaliera

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari I L FUNZIONARIO INCARICATO

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari I L FUNZIONARIO INCARICATO REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 103 del 06/08/2014 - Determinazione nr. 2032 del 06/08/2014 OGGETTO: MUSAE PERCORSI CULTURALI

Dettagli

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone

COMUNE DI PRATA DI PORDENONE Provincia di Pordenone Determinazione nr. 209 Del 25/07/2014 Area Legale, Amministrativa, Economico Finanziaria e Cultura OGGETTO: CIG N. Z0E103F81C - IMPEGNO DI SPESA ED AFFIDAMENTO INCARICO ALLA DITTA FRANCOPOST SRL DI MILANO

Dettagli

AREA SERVIZI TECNICI U.O. PATRIMONIO GARE E CONTRATTI

AREA SERVIZI TECNICI U.O. PATRIMONIO GARE E CONTRATTI AREA SERVIZI TECNICI U.O. PATRIMONIO GARE E CONTRATTI Determinazione nr. 3312 Trieste 04/11/2014 Proposta nr. 1113 Del 30/10/2014 Oggetto: S.P. N. 5 "di San Pelagio". Soppressione del P.L. alla prog. Km

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 25/02/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 25/02/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 83 del 25/02/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 14 del 25/02/2015 OGGETTO: ORDINE

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 2430 Trieste 04/08/2014 Proposta nr. 1730 del 04/08/2014 Oggetto: Legge regionale 26 ottobre 2006 n. 20. Progetto di promozione

Dettagli

Il Dirigente. SETTORE OPERE PUBBLICHE E ASSETTO DEL TERRITORIO Determinazione dirigenziale Raccolta n. 3240 del 05/12/2013

Il Dirigente. SETTORE OPERE PUBBLICHE E ASSETTO DEL TERRITORIO Determinazione dirigenziale Raccolta n. 3240 del 05/12/2013 SETTORE OPERE PUBBLICHE E ASSETTO DEL TERRITORIO Determinazione dirigenziale Raccolta n. 3240 del 05/12/2013 Oggetto: FORNITURA E POSA IN OPERA IMPIANTO ANTIFURTO CENTRO IMPIEGO DI ABBADIA SAN SALVATORE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 27 del 08/04/2014 - Determinazione nr. 901 del 08/04/2014 OGGETTO: Centro Servizi Provinciale

Dettagli

IL DIRETTORE DI SERVIZIO

IL DIRETTORE DI SERVIZIO Pag. 1 / 5 comune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA CULTURA E SPORT SERVIZIO BIBLIOTECHE CIVICHE Prot. corr. M3 23/4/4 4/13 (1521) REG.

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. La responsabile della P. O. Servizi culturali e valorizzazione dei beni del territorio Dott.ssa Paola Arena

CAPITOLATO TECNICO. La responsabile della P. O. Servizi culturali e valorizzazione dei beni del territorio Dott.ssa Paola Arena CAPITOLATO TECNICO per l affidamento a cooperative sociali di tipo B della gestione integrata dei servizi tecnici, di custodia, sorveglianza e accoglienza del pubblico necessari per lo svolgimento delle

Dettagli

GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO

GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO Determinazione nr. 2742 Trieste 10/09/2014 Proposta nr. 896 Del 08/09/2014 Oggetto: Programma per la cooperazione

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. STATISTICA E SVILUPPO ECONOMICO

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. STATISTICA E SVILUPPO ECONOMICO AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. STATISTICA E SVILUPPO ECONOMICO Determinazione nr. 2809 Trieste 17/09/2014 Proposta nr. 932 Del 17/09/2014 Oggetto: Acquisizione di un servizio di noleggio server

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 2470 Trieste 26/09/2013 Proposta nr. 1810 Del 25/09/2013 Oggetto: Avvio tirocinio formativo e di orientamento (art. 18 L.196/97

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) SETTORE ESECUZIONE PAGAMENTI, SISTEMI E SICUREZZA INFORMATICA

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) SETTORE ESECUZIONE PAGAMENTI, SISTEMI E SICUREZZA INFORMATICA ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) SETTORE ESECUZIONE PAGAMENTI, SISTEMI E SICUREZZA INFORMATICA Decreto n. 140 del 8 novembre 2012 Oggetto: Acquisizione

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 101 del 10/03/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 19 del 10/03/2015 OGGETTO: ACQUISTO

Dettagli

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO. ATTO N.

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO. ATTO N. COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO ATTO N. 90 del 28/11/2014 Reg. Gen 487 Oggetto: Servizio di manutenzione servoscala

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA VITERBO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 85 DEL 28/02/2013

CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA VITERBO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 85 DEL 28/02/2013 CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA VITERBO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 85 DEL 28/02/2013 OGGETTO : FORNITURA E POSA IN OPERA DI ESTINTORI E SOSTITUZIONE DEI MANIGLIONI ANTIPANICO

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06. Dell A.L.E.R.

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06. Dell A.L.E.R. Approvato con atto del Direttore Generale n 102/13 REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06 Dell A.L.E.R. DI PAVIA 1.

Dettagli

cooperativa sociale... per la fornitura dei servizi culturali (distribuzione, prestito e assistenza al pubblico) per le sedi del Servizio;

cooperativa sociale... per la fornitura dei servizi culturali (distribuzione, prestito e assistenza al pubblico) per le sedi del Servizio; ALLEGATO A SCHEMA DI CONVENZIONE OGGETTO: Convenzione tra Il Comune di Trieste Servizio Biblioteche Civiche e la cooperativa sociale.... per la fornitura dei servizi culturali (distribuzione, prestito

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Turismo - Politiche Europee

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Turismo - Politiche Europee I L D I R I G E N T E PREMESSO: - che ai sensi del vigente Statuto, la Provincia esercita uno specifico ruolo di promozione del patrimonio culturale, storico e artistico della propria comunità, di valorizzazione

Dettagli

COMUNE DI PONSACCO Provincia di Pisa

COMUNE DI PONSACCO Provincia di Pisa COMUNE DI PONSACCO Provincia di Pisa DETERMINAZIONE N. 83 ORIGINALE DATA 09/07/2015 OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE CONDIZIONATORI SALA SERVER. AFFIDAMENTO ALLA DITTA UROCLIMA GROUP. ORDINE MEPA N. 2240874.

Dettagli

COMUNE DI MONTECATINI TERME

COMUNE DI MONTECATINI TERME COMUNE DI MONTECATINI TERME SETTORE POLITICHE SOCIALI E GIOVANILI POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE N. 386 DEL 20/05/2016 OGGETTO: ASSEMBLEE CON I CITTADINI - ACQUISIZIONE TRAMITE ODA DA EFFETTUARSI SUL

Dettagli

Tributi, Catasto e Suolo Pubblico 2015 02820/013 Servizio Pubblicità e O.S.P. CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Tributi, Catasto e Suolo Pubblico 2015 02820/013 Servizio Pubblicità e O.S.P. CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Tributi, Catasto e Suolo Pubblico 2015 02820/013 Servizio Pubblicità e O.S.P. CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 253 approvata il 30 giugno 2015 DETERMINAZIONE: PROCEDURA APERTA

Dettagli

COMUNE DI PONSACCO Provincia di Pisa

COMUNE DI PONSACCO Provincia di Pisa COMUNE DI PONSACCO Provincia di Pisa DETERMINAZIONE N. 58 ORIGINALE DATA 28/06/2013 OGGETTO: DETERMINA DI AFFIDAMENTO DIRETTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ACCALAPPIAMENTO, MANTENIMENTO E CUSTODIA DEI

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06 REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE E LA GESTIONE DELL ELENCO TELEMATICO DI OPERATORI ECONOMICI DI CUI ALL ART. 125 DEL DLG. 163/06 Determinazione del Direttore Generale n. 25 del 5 marzo 2013 REGOLAMENTO PER

Dettagli

GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. COMUNICAZIONE E URP

GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. COMUNICAZIONE E URP GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. COMUNICAZIONE E URP Determinazione nr. 3248 Trieste 29/10/2014 Proposta nr. 1105 Del 29/10/2014 Oggetto: Approvazione esiti della quarta edizione del Concorso per tesi di

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SOCIOASSISTENZIALE, CULTURALE, SCOLASTICO E TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SOCIOASSISTENZIALE, CULTURALE, SCOLASTICO E TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SOCIOASSISTENZIALE, CULTURALE, SCOLASTICO E TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 53 DEL 30/01/2014 OGGETTO: SERVIZIO DI

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 2792 31/12/2013 OGGETTO: Proroga dal 01/01/2014 per mesi 3 del servizio di telefonia delle

Dettagli

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. AGRICOLTURA E TUTELA DELLA NATURA

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. AGRICOLTURA E TUTELA DELLA NATURA AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. AGRICOLTURA E TUTELA DELLA NATURA Determinazione nr. 896 Trieste 24/03/2014 Proposta nr. 296 Del 24/03/2014 Oggetto: Individuazione del soggetto cui affidare il servizio

Dettagli

SETTORE TECNICO - UFFICIO MANUTENZIONI, AMBIENTE, PROTEZIONE CIVILE

SETTORE TECNICO - UFFICIO MANUTENZIONI, AMBIENTE, PROTEZIONE CIVILE COMUNE DI BUJA Regione autonoma Friuli-Venezia Giulia Provincia di Udine COMUN DI BUJE Regjon autonome Friûl-Vignesie Julie - Province di Udin Determinazione nr. 18 del 31/01/2014 SETTORE TECNICO - UFFICIO

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali. Servizio Gare Provveditorato e Acquisti

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali. Servizio Gare Provveditorato e Acquisti Registro generale n. 3703 del 2011 Determina con Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Entrate e Affari Generali Servizio Gare Provveditorato e Acquisti Oggetto Convenzione per

Dettagli

C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como

C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como SERVIZIO AMMINISTRATIVO E CONTABILE N. 65 del 27-03-2012 Oggetto: AFFIDAMENTO INCARICO PER LA COMPILAZIONE E TRASMISSIONE MODELLO 770 - TRIENNIO FISCALE

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Risorse Umane e Finanziarie e Affari Generali

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Risorse Umane e Finanziarie e Affari Generali Registro generale n. 2605 del 21/09/2015 Determina con Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Risorse Umane e Finanziarie e Affari Generali Servizio Gestione Economico-Finanziaria

Dettagli

COMUNE DI PONSACCO Provincia di Pisa

COMUNE DI PONSACCO Provincia di Pisa COMUNE DI PONSACCO Provincia di Pisa DETERMINAZIONE N. 149 ORIGINALE DATA 30/03/2015 OGGETTO: ACQUISTO DI DUE ARMADIETTI PER LA SCUOLA D'INFANZIA DI CAMUGLIANO, TRAMITE MEPA (CIG ZB713E2FAF) IL RESPONSABILE

Dettagli

IL DIRIGENTE DI SERVIZIO

IL DIRIGENTE DI SERVIZIO Pag. 1 / 4 comune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA CULTURA E SPORT SERVIZIO BIBLIOTECHE CIVICHE REG. DET. DIR. N. 3119 / 2013 Prot. corr.

Dettagli

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Determinazione nr. 3374 Trieste 11/11/2014 Proposta nr. 1150 Del 11/11/2014 Oggetto: "Marketing del Carso": "Progetto e posa

Dettagli

IMPEGNO DI SPESA PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE/ASSISTENZA DEL SISTEMA INFORMATICO COMUNALE ED AMMINISTRAZIONE DI SISTEMA

IMPEGNO DI SPESA PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE/ASSISTENZA DEL SISTEMA INFORMATICO COMUNALE ED AMMINISTRAZIONE DI SISTEMA C O M U N E D I C A S S O L A P R O V I N C I A D I V I C E N Z A DETERMINAZIONE N. 025/DE AREA URBANISTICA EDILIZIA PRIVATA INFORMATICA SUAP - COMMERCIO Ufficio Urbanistica Ufficio Edilizia - Privata

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 306/2013

DETERMINAZIONE N. 306/2013 COMUNE DI PAVIA DI UDINE Provincia di Udine w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A. 0 0 4 6 9 8 9

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE MOBILITA' TERRITORIALE Motorizzazione Civile

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE MOBILITA' TERRITORIALE Motorizzazione Civile REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE MOBILITA' TERRITORIALE Motorizzazione Civile Proposta nr. 30 del 28/05/2012 - Determinazione nr. 1186 del 28/05/2012 OGGETTO: Iniziativa VACANZE SICURE

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 2144 Trieste 26/08/2013 Proposta nr. 1616 Del 23/08/2013 Oggetto: Avvio tirocinio formativo e di orientamento (art. 18 L.196/97

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. LAVORO POLITICHE GIOVANILI E SOCIALI

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. LAVORO POLITICHE GIOVANILI E SOCIALI AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. LAVORO POLITICHE GIOVANILI E SOCIALI Determinazione nr. 2894 Trieste 07/11/2013 Proposta nr. 966 del 06/11/2013 Oggetto: Consigliera provinciale di Parità - Concessione contributo

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Lavori Pubblici e Mobilità Urbana DIRETTORE PAGLIARINI ing. MARCO Numero di registro Data dell'atto 1984 10/12/2015 Oggetto : Conferimento d'incarico professionale

Dettagli

U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO

U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO Determinazione nr. 409 Trieste 20/02/2015 Proposta nr. 279 Del 18/02/2015 Oggetto: Rettifica della determinazione n. 1117 dd. 10.4.2014, ad oggetto "Approvazione indirizzi per

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 19/279 del 26/03/2015

DETERMINAZIONE N. 19/279 del 26/03/2015 Comune di Novi Ligure Provincia di Alessandria Copia DETERMINAZIONE N. 19/279 del 26/03/2015 Settore: Sett. 7 - Polizia Municipale Ufficio: Polizia Municipale Oggetto: NUOVO AUTOMEZZO PRONTO INTERVENTO

Dettagli