Elezioni. Assistente, posto part-time al 65% Il 17 maggio c è Castelmusika. Fratelli Cavosi, una grande gara. di Appiano e Caldaro

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Elezioni. Assistente, posto part-time al 65% Il 17 maggio c è Castelmusika. Fratelli Cavosi, una grande gara. di Appiano e Caldaro"

Transcript

1 di Appiano e Caldaro 8 maggio 2015 N. 18 Foto: Wilhelmine Wulff - pixelio.de Elezioni Domenica 10 maggio le popolazioni di Appiano e Caldaro sono chiamate alle urne per eleggere i rispettivi sindaci e Consigli comunali. Liste, candidati e informazioni sulle modalità di voto alle pagine 2, 5, 9 e 10. Assistente, posto part-time al 65% La graduatoria per titolo e test selettivo non riguarda un impiego a tempo pieno: domande entro il 13/5. Pagina 4 Comune Appiano Il 17 maggio c è Castelmusika Passeggiata culturale alla scoperta dei castelli con accompagnamento di musica, canti e danze. Pagina 7 Dynamic Bike Team Fratelli Cavosi, una grande gara Daniel e Vera chiudono al terzo e quarto posto la gara di MTB Scott Junior Trophy a Riva del Garda. Pagina 8

2 Comune di Caldaro Pronti i modelli per la dichiarazione L amministrazione comunale informa che i modelli 730/2015 per il periodo di imposta 2014 possono essere ritirati presso l ufficio tributi del Comune di Caldaro, 2 piano. LISTE E CANDIDATI DI CALDARO Liste e candidati alle elezioni comunali del 1. Die Freiheitlichen Zwerger Dietmar (Jack) Morandell Demis Seppi Josef Dissertori Erich Plotegher Claudia 2. Südtiroler Volkspartei Candidate e candidati alla e di sindaco Benin Bernard Gertrud Rainer Sighard Ambach Christian Atz Werner Barbieri Von Ferrari Elke Call Evelyn Covi Schweiggl Ilse Dissertori Hanny Helene Eisenstecken Stefan Fill Raimund Gasser Andreas Greif Margareth Gschnell Georg Lobis Mathias Mayr Andreas Mayr Christian Morandell Günter Pernthaler Manfred Pillon Christoph Rainer Arthur Rainer Christa Rinner Siegfried Sinn Helmuth Stuppner Robert Vorhauser Stefan 3. Candidata alla e di sindaco Morandell Strozzega Helga Tschimben Alois (Luis) Morandell Wolfgang Andergassen Alex Thaler Pircher Monika Bernard Walter Kemenater Arnold 4. Insieme per Caldaro Comunello Romano Battan Luca Lipari Salvatore Magnanini Carlo Seppi Stefano Unterholzer Fabian Veronesi Romina 5. Dorfliste Kaltern-Caldaro Candidate e candidati alla e di sindaco Hell Irene Aufderklamm Martin Pernstich Marlene Oberparleiter Wolfgang Bertagnolli Margherita (Greti) Bagalà Enzio A pagina 9-10 troverete tutte le informazioni riguardanti le elezioni e la votazione. Dorfliste Kaltern-Caldaro Lo sprint finale I nostri manifesti sono affissi sui tabelloni ufficiali (non ben visibili per volontà della maggioranza), i nostri opuscoli sono stati distribuiti e i nostri banchetti di campagna elettorale ci hanno dato l opportunità per discutere e presentare il nostro programma a tanti caldaresi. Per dare una motivazione in più a votare per la Dorfliste abbiamo distribuito I candidati della Dorfliste Kaltern-Caldaro i nostri bicchierini cactus e piantine di alloro e peperoncino. Vota Dorfliste Kaltern-Caldaro: raccogli allori e dai sapore alla politica, è stato uno dei nostri slogan in campagna elettorale. Tutti questi gadget li abbiamo finanziati con i risparmi dei tre consiglieri della Dorfliste, che nel corso degli ultimi cinque anni non hanno preso un centesimo a titolo personale. Ora tocca a voi dare la fiducia ai candidati della Dorfliste e garantirvi così rappresentanti e informatori affidabili. Buona elezione! Il gruppo della Dorfliste Kaltern-Caldaro dorflistekalterncaldaro.blogspot.it 2 8 maggio 2015 N. 18

3 Lista civica Insieme per Caldaro Domenica si vota per il Comune Domenica 10 maggio verranno rinnovati i consigli comunali. È un momento importante per l elettore che ha la facoltà di decidere sul futuro del proprio comune. La lista civica Insieme per Caldaro si presenta con sette candidati che s impegnano a portare avanti il programma di lista e a svolgere un ruolo costruttivo, al di là del credo politico, religioso e della provenienza etnica. Insieme per Caldaro vuole dare voce a chi non ha voce e insieme agli altri gruppi in consiglio si adopererà per venire incontro ai problemi della collettività, combattendo gli interessi privati, gli sprechi e gli abusi. In questo momento di crisi è necessario più che mai l impegno di tutti per cercare di migliorare la situazione. Perciò rivolgiamo a tutti i cittadini l invito ad andare a votare. Da parte nostra, non avendo interessi personali da perseguire, ci impegneremo unicamente per il bene comune e a rappresentare con onestà e competenza le aspettative della cittadinanza. Comunicazione redazionale: Gli articoli concernenti le elezioni del Consiglio comunale si pubblicano a seconda della data di consegna in redazione. Fondazione Casa di riposo Heinrich von Rottenburg Caldaro Grazie al gruppo di danza I nostri ospiti attendono ogni anno con gioia l esibizione del gruppo di danza femminile di Caldaro che puntualmente il 20 aprile, assieme alla presidentessa Anni Morandell, ci ha fatto visita per mostrarci i balli imparati nei loro incontri settimanali. Hanno eseguito anche una danza da seduti assieme ai nostri ospiti e, con un po di esercizio e concentrazione, il ballo è stato un successo; la musica allegra e i movimenti hanno messo tutti di buon umore. Grazie a Theo e Paoline Da alcuni mesi viene a trovarci regolarmente il duo musicale composto da Theo e Paoline. Theo, musicista da molti anni, e Paoline, ex dipendente del ricovero e cantante appassionata, si sono conosciuti qui in casa di riposo e hanno scoperto il loro interesse per la musica. Da allora si esibiscono insieme nelle case di riposo dei dintorni con lo scopo di regalare allegria agli ospiti che grazie alle loro canzoni possono cantare, ballare e ricordare i bei momenti della loro gioventù. Partiti i lavori per la fibra ottica a Cornaiano Lunedì 4 maggio sono partiti in via Molino i lavori di scavo per la posa in opera della fibra ottica verso Cornaiano, che si snoderà lungo via Molino e via Franz Obersteiner fino al Tannerhof. I lavori dureranno presumibilmente fino all inizio di giugno. Il transito rimarrà chiuso e sarà segnalato con appositi cartelli. Per i residenti sarà garantito l accesso da entrambe le parti. Gli operai presenti sul cantiere o l ufficio Manutenzione e Infrastrutture del Comune di Appiano (tel ) sono a disposizione per informazioni. La capofrazione di Cornaiano GIUNTA COMUNALE DI APPIANO Ecco alcune delibere assunte dalla Giunta comunale in occasione delle ultime sedute. Nomina del Klaus Ausserhofer quale responsabile unico del procedimento (RUP) nella fase progettuale ed esecutiva per la risistemazione della piazza in via Piazzetta ad Appiano/Monte, per la costruzione di un parcheggio presso la Sacra in via Stazione a San Michele e per il progetto di urbanizzazione della zona d espansione C1 Badl a San Michele; Proroga dei contratti di concessione per la gestione dei vari impianti sportivi nel periodo : zona sportiva Stieracker a Cornaiano con la società sportiva AFC Cornaiano, impianto sportivo scolastico San Michele con la società sportiva AFC Appiano, zona sportiva Hermann Weinreich a San Paolo con la società sportiva AFC San Paolo, campo da calcio di Frangarto con la società sportiva AFC Frangarto, campo bocce a Ronco con l associazione Club Amatori Bocce Appiano. 8 maggio 2015 N. 18 3

4 Cercasi assistente amministrativo/amministrativa part-time Come già reso noto sul Notiziario del 30 aprile, l amministrazione comunale di Appiano predispone una graduatoria per titoli e test selettivo per l assunzione, con contratto di lavoro a tempo determinato, di un assistente amministrativo/ un assistente amministrativa (6ª qualifica funzionale). Il precedente bando n. 8835, che a causa di un errore materiale parlava di un impiego a tempo pieno, è stato annullato e sostituito con il n. 9471, che prevede un lavoro al 65 per cento. Requisiti d accesso diploma di maturità o equivalente, attestato di conoscenza delle due lingue B. La dichiarazione di appartenenza o aggregazione ad uno dei tre gruppi linguistici deve essere allegata in busta chiusa alla domanda. Il modulo per la domanda d iscrizione nella graduatoria, che fungerà da autocertificazione, è a disposizione presso l ufficio personale o può essere scaricato dal sito web La domanda corredata dei documenti richiesti dev essere consegnata nell ufficio personale del, piazza Municipio 1, pianterreno, stanza 2, entro l orario per il pubblico di mercoledì 13 maggio Cercasi personale stagionale Il predispone una graduatoria per titoli e test selettivo per l assunzione, con contratto di lavoro a tempo determinato, di personale nel profilo professionale operaio/a qualificato/a stagionale (3ª qualifica funzionale). Requisiti d accesso licenza di scuola elementare e pluriennale esperienza professionale nel settore, attestato di conoscenza delle due lingue D, patente di guida B. La dichiarazione di appartenenza o aggregazione ad uno dei tre gruppi linguistici deve essere allegata in busta chiusa alla domanda. Il contratto del personale stagionale assunto dalla presente graduatoria sarà stipulato per la durata di cinque mesi a partire da maggio La graduatoria si intenderà esaurita dopo l effettuazione dell assunzione in parola. Il modulo per la domanda di iscrizione nella graduatoria, che fungerà da autocertificazione, è a disposizione presso l ufficio personale o può essere scaricato da Internet all indirizzo www. appiano.eu. La domanda di ammissione, corredata dei documenti richiesti, deve essere consegnata nell ufficio personale del, piazza Municipio 1, piano terra, stanza 2, entro l orario per il pubblico di mercoledì 20 maggio COMMISSIONE EDILIZIA DI APPIANO Ordine del giorno della 5ª seduta della Commissione edilizia dell 8 maggio alle ore Christoph Ebenkofler, vicolo del Sole 3, San Michele/Appiano: progetto per modifiche interne e installazione di un abbaino sul lato ovest e sud dell abitazione esistente a S. Michele, vicolo del Sole 3 2. Paolo Bertè, via Gorizia 1, Bolzano: progetto di variante per l ampliamento del garage esistente in base all art. 23 del regolamento di attuazione della legge urbanistica provinciale a Monticolo, via Monticolo Cantina Sociale Cornaiano - Società Agricola Cooperativa, via San Martino 24, Cornaiano: progetto per la ristrutturazione dell edificio amministrativo della cantina sociale a Cornaiano, via S. Martino Christine Frei, via Stazione 99/B, San Michele; Helga Frei, via Max Sparer 31, San Michele: progetto di variante per la ristrutturazione edilizia e il risanamento termico dell abitazione in base alla deliberazione della Giunta provinciale n. 362 del 4/3/2013 a S. Michele, via Caldaro Thomas Resch, Sillnegg 9, San Michele: progetto per la ristrutturazione edilizia con riqualificazione energetica e ampliamento (bonus cubatura) dell abitazione esistente in S. Michele, via Caldaro Maison & Palais srl, via Dante 12/1, Bolzano: progetto per il recupero abitativo e ristrutturazione del compendio immobiliare St. Martin - presa di posizione sul parere dell avvocato Schullian a Cornaiano, via S. Martino 17, 19, 19/A e Dietmar Schrott, Zona artigianale 15, Lagundo: progetto di variante per l ampliamento dell edificio residenziale in base alla deliberazione della Giunta provinciale n. 362 a Cornaiano, via Lamm 7 8. Annaliese Clementi e Artur Haller, via Max Sparer 166, San Michele: modifica al piano di attuazione della zona di espansione C2-Ganda di sopra a S. Michele, via Max Sparer Wilhelm Kager, via S. Paolo 8, San Michele: progetto di variante per l ampliamento del magazzino agricolo, costruzione di una nuova strada d accesso al magazzino e di una rampa d accesso al terreno e il riempimento della superficie sulla parte est a S. Paolo, Strada Riva Di Sotto 10. Plötznerhof srl, Strada Pradonico 2, Pradonico: progetto per la sistemazione esterna e sistemazione del terreno presso il maso Unterer Plötznerhof a Pradonico, Strada Pradonico Marialuisa Dall Ora, via Max Sparer 161, San Michele: progetto per la ristrutturazione della copertura di un posto macchina a S. Michele, via Max Sparer 161 L assessora all urbanistica 4 8 maggio 2015 N. 18

5 LISTE E CANDIDATI DI APPIANO Liste e i candidati alle elezioni comunali del 10 maggio Südtiroler Volkspartei Candidate e candidati alla carica di consigliere comunale e di sindaco Waldthaler Philipp carica di consigliere comunale Auer Christian Erlacher-Flor Martha Faller Roland Giuliani Vera Gotter Bruno Hölzl Paul Mahlknecht-Ebner Sigrid Meraner Roland Oberrauch Alois (Luis) Ortler Herbert Pichler Florian Pichler Roman Plazotta-Kieser Ulrike Pliger Manfred Prackwieser Petra Riffesser Heinrich (Heini) Rohregger Sandra Schlechtleitner Alexander Stein Wolfgang Toll Reinhold Überbacher Albert Walcher Markus Walcher Martin Warasin Gerhard Werth Simon Wieser Rudolf (Rudi) Zublasing Andreas Zublasing Reinhard 2. Partito Democratico - Demokratische Partei Cleva Massimo Faifer Matteo Zomer Erika Giacomozzi Franco Polato Ivan Simoni Andrea Zanella Carlo Bambi Flaim Maria Teresa Broccardo Manuel Di Lorenzo Carolina Grendene Cristian Kössler Martina Kemenater Lukas Mancabelli Gaspari Carmen Nesi Luciano Zanella Cristina Alba Paternoster Diego Turra Franco Willi Enrico Zilio Paolo 3. Die Freiheitlichen Candidate e candidati alla carica di consigliere comunale e di sindaco Gaiser Reinhard Baldo Roland Harb Christine Kofler Irene Larcher Marco Stampfer Christian Zanotto Arno 4. Pro Eppan/Appiano Candidate e candidati alla carica di consigliere comunale e di sindaco Pertoll Andreas Von Wohlgemuth Felix Hofer Erika Malissa Martin Wieser Monika Endrizzi Walther Strada Claudia Klotz Greta Bagnara Alessandro (Alex) 5. Bürgerliste Eppan Candidate e candidati alla carica di consigliere comunale e di sindaco Trettl Wilfried Hofer Larcher Monika Schwarz Stephan Larcher Roland Unterhofer Anja Tschigg Helmut Larcher Hannes Egger Mirjam Tschimben Dietmar Schatzer Manuel Oberrauch Ute Gasser Norbert Egger Florian Donat Sonja Valenti Osvaldo Kofler Hansjörg Von Gelmini Erich (Elmar) 6. Süd-Tiroler Freiheit Oberhauser Walter Mayer Jutta Oberrauch Thomas 7. Lega Nord - Maroni Niederegger Christian Sandri Maria Giuliani Piermarco A pagina 9-10 troverete tutte le informazioni riguardanti le elezioni e la votazione. Pro Eppan/Appiano Perché Pro Eppan/Appiano? Nelle ultime settimane abbiamo visto un infinità di idee per il futuro del nostro paese stampate su opuscoli, manifesti e volantini. Molte di queste rimarranno solo promesse. Alla fine della campagna elettorale si è dimostrato, come c era da aspettarsi, che tra i due partiti dell attuale coalizione, SVP e Bürgerliste, non vi è altra differenza che il nome del partito. Noi inve- Da sinistra i candidati Andreas Pertoll (sindaco), Erika Hofer, Martin Malissa, Claudia Strada, Walther Endrizzi, Greta Klotz, Felix von Wohlgemuth (sindaco), Monika Wieser e Alex Bagnara ce siamo l unico gruppo che non fa promesse che non può mantenere e che dice le cose come stanno. Perché Pro Eppan/ Appiano? Noi non siamo ostruzionisti, noi vogliamo dare il nostro contributo per uno sviluppo sostenibile a vantaggio dell intera popolazione. Pertanto chiediamo e pretendiamo una vera partecipazione civica, l uso responsabile delle risorse naturali, una vera convivenza dei gruppi linguistici e infine una discussione trasparente prima che vengano intrapresi progetti importanti e costosi. Con il Suo voto Lei può contribuire a realizzare una politica comunale più trasparente. I suoi candidati di Pro Eppan/Appiano 8 maggio 2015 N. 18 5

6 Lista Civica di Appiano Lista Civica di Appiano e Wilfried Trettl candidato sindaco Un gruppo di candidati di diversa estrazione sosterrà il sindaco Wilfried Trettl nella sua ricandidatura. Si ripresentano gli uscenti Monika Hofer Larcher, Stephan Schwarz, Helmut Tschigg e Hannes Larcher ed i candidati Anja Unterhofer, Hansjörg Kofler e Roland Larcher, mentre alla prima candidatura sono Dietmar Tschimben, Norbert Wilfried Trettl Gasser, Florian Egger, Ute Oberrauch, Manuel Schatzer, Elmar von Gelmini, Sonja Donat Raffeiner, Osvaldo Valenti e Miriam Egger, la più giovane candidata al Consiglio comunale. Nei cinque anni scorsi il sindaco Wilfried Trettl è sempre stato raggiungibile per ogni abitante di Appiano e disponibile alle richieste di ognuno anche se, nelle decisioni prese, non sempre è stato possibile soddisfare le aspettative di tutti. Il sindaco Wilfried Trettl ha dato importanza alla ricerca di soluzioni attraverso il dialogo con i cittadini, preparandole in modo coerente, allo scopo di prendere decisioni congiunte con i responsabili. Questo è il suo stile e così sarà anche in futuro. Comunicazione redazionale: Gli articoli concernenti le elezioni del Consiglio comunale si pubblicano a seconda della data di consegna in redazione. Stop al deposito illegale di rifiuti Lungo la vecchia via che collega Riva di Sotto ad Andriano, nei dintorni del Sasso pendente, è stato nuovamente rinvenuto un deposito illegale di rifiuti: calcinacci, materiale da cantiere, residui verdi, parti di legno, calcestruzzo e tegole. Lungo tutta la porzione di via interessata verso Andriano si è constatata la presenza di ingenti quantità di rifiuti verdi e parzialmente di calcinacci. Una tale immondizia non può essere abbandonata così, anche se si tratta di terreni privati. La polizia locale effettuerà controlli e contatterà i proprietari dei terreni interessati. Purtroppo i cartelli di divieto non vengono rispettati spesso, poiché per ogni tipo di Consulenza energetica gratuita Ogni 2 giovedì del mese è possibile usufruire del servizio gratuito di consulenza energetica da parte della ditta Energieforum di Bolzano. Il prossimo appuntamento è fissato per giovedì 14 maggio nella sala udienze al pianoterra del municipio (stanza 5). Dalle 8.30 alle sarà possibile ricevere informazioni sulle diverse modalità di risparmio energetico come ad esempio materiale esiste il luogo deputato al suo smaltimento. Chiunque abbia visto o sapesse qualcosa, è pregato di contattare l Ufficio Ambiente del Comune al n In futuro si eviteranno in tal modo simili offese alla natura. L assessora all ambiente sistemi di riscaldamento, serbatoi per acqua piovana, impianti solari, isolamenti, finestre, case a basso consumo energetico, agevolazioni ecc. L assessore all approvvigionamento energetico Modifiche alla viabilità San Michele A causa di un mercatino per piante e una festa per bambini organizzata dal VKE, sabato 9 maggio dalle ore 7 fino alle 18 sul parcheggio Widumanger vigerà un divieto di transito e di sosta con rimozione forzata. Il 14 maggio (in caso di maltempo 21 maggio) dalle ore 7 alle ore nel parcheggio della Raiffeisenhalle, sui posteggi subito a destra, vigerà un divieto di sosta con rimozione forzata. Cornaiano Fino al 5 giugno nei seguenti tratti di strada vigerà questa regolamentazione del traffico: dalle ore 0 fino alle 24 chiusura al traffico veicolare della via Molino dal numero civico 30 fino all intersezione con vicolo Franz Obersteiner e di vicolo Franz Obersteiner dall intersezione con via Molino fino all intersezione con via Cornaiano; sui parcheggi pubblici in via Molino vigerà un divieto di sosta con rimozione forzata dalle ore 0 fino alle ore 24. Frangarto Fino al 18 maggio vigerà un senso unico alternato in via Pillhof dal numero civico 47 al 49, presso il civico 69 e dal civico 79 al 97. Presso i numeri civici 87 e 97 dalle ore 0 alle ore 24 vigerà un divieto di sosta con rimozione forzata. Il marciapiede sarà chiuso dal civico 47 al 49, presso il civico 69 e dal civico 103 al maggio 2015 N. 18

7 CENTRO GENITORI BAMBINI APPIANO Centro Genitori Bambini Appiano Piazza San Michele 7, San Michele/Appiano Tel. e fax: Sito internet: Il nostro programma settimanale dall 11 al 15 maggio lunedì: ore 9-11 gruppo giochi per bambini martedì: ore 9-11 gruppo giochi per bambini ore incontro aperto a tutti/girotondo mercoledì: ore 9-11 gruppo giochi per bambini ore incontro aperto a tutti/girotondo giovedì: ore 9-11 gioco e divertimento (14-24 mesi) con mamma/papà ore incontro aperto a tutti/girotondo venerdì: ore 9-11 gattoniamo insieme (7-13 mesi) con mamma/papà ore 9-11 incontro per baby e piccini Non dimenticate: sabato 9 maggio dalle 9 alle 11 colazione con papi, nel pomeriggio alle ore 15 teatro di burattini sabato 30 maggio: Frühschoppen per famiglie Cinderella Mercatino dell usato via Josef Innerhofer 15 - Appiano, tel Orario d apertura: martedì, mercoledì, venerdì e sabato ore , giovedì ore Accettiamo abbigliamento primaverile ed estivo, in particolare cerchiamo seggiolini per auto da nove kg in poi, sedili regolabili da tavolo e Babyphone, grazie. SUB Centro Giovani Festa conclusiva progetto impatto zero Giunge a conclusione il progetto biennale Impatto Zero ideato dal Centro giovani SUB di Appiano, gestito dall associazione culturale Consulta comunale di Appiano. Sii tu il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo (Gandhi), è stato il nostro richiamo ad impatto zero alle nuove generazioni per sensibilizzare ad un agire consapevole sull ambiente, perché il mondo è nelle mie mani e la sua esistenza dipende da me! I nostri ambiti di azione - cinque aree tematiche: energia: riduzione dei consumi e uso di energie alternative rifiuti: diminuzione della produzione nuova vita alle cose: vecchi oggetti, rifiuti, oggetti inutilizzati mobilità: mezzi puliti, mezzi meno inquinanti compensazione dell impatto: azioni a favore dell ambiente dei due anni; ricordiamo la Settimana dell energia nell ambito dei percorsi delle Resistenze contemporanee, le settimane estive di Upcycling, la realizzazione di due bici generatori in collaborazione con l istituto tecnico G. Galilei di Bolzano. Diversi i partner che hanno partecipato, sia pubblici che privati, arricchendo con le loro conoscenze il nostro progetto. Vi invitiamo alla festa conclusiva il 9 maggio a partire dalle ore 11 in poi presso la Lanserhaus di Appiano, con l apertura ufficiale, il buffet, le bici generatori per farsi un caffè o un frullato, l arte coi rifiuti, l angolo lettura e i laboratori di upcycling. Durante la festa pianteremo insieme un albero perché desideriamo che il progetto Impatto Zero metta radici, cresca e rappresenti solo l inizio di un lungo cammino a Impatto Zero. I nostri mezzi: l upcycling, il recupero e riuso, creatività, riduzione degli sprechi, alla cui insegna si sono effettuate numerose attività nel corso Ringraziamo per il sostegno l Ufficio Servizio giovani della Provincia di Bolzano, il, la Fondazione Cassa di Risparmio e l Agenzia provinciale per l ambiente. /Lanserhaus Castelmusika, una passeggiata con canti e danze Appiano non vanta solo un ingente patrimonio di castelli, tenute e masi vinicoli storici, ma anche una molteplicità di cori, bande e gruppi musicali. Durante una piacevole camminata verso siti storici significativi a S. Michele, Piganò e Monte sarete accompagnati da cori, gruppi musicali e di danza folcloristica locali che canteranno, suoneranno e balleranno in diverse località. La passeggiata inizia alle ore 10 presso piazza Municipio e termina verso le 17 presso Castel Aichberg a S. Michele; in quattro stazioni sono previsti punti di ristoro. Confidiamo nell adesione di tanti escursionisti, famiglie ed interessati all architettura ed alla musica dal vivo. Sono certo che questo 17 maggio rimarrà una bella esperienza per tutti voi. Ringrazio l Associazione turistica di Appiano e quanti hanno partecipato all iniziativa; speriamo solo che il mese di maggio ci riservi bel tempo. Ulteriori informazioni prossimamente sul Notiziario comunale o sui siti com e L assessora alla cultura Il 17 maggio ci sarà l occasione di conoscere le antiche residenze di Appiano 8 maggio 2015 N. 18 7

8 Dynamic Bike Team In sette alla Rocky Mountain Marathon Come ogni anno in occasione del Bike Festival di Riva del Garda, sabato 2 maggio si è svolta la Rocky Mountain Bike Marathon. Circa atleti sia nazionali che esteri si sono sfidati su uno dei quattro percorsi previsti: Ronda Facile (28,6 chilometri con 702 metri di dislivello); Ronda Piccola (44,2 chilometri/1.523 metri); Ronda Grande (73,9 chilometri/2.831 metri) e Ronda Estrema (90,4 chilometri/3.837 metri). Un affiatato gruppo di sette Dynamic Biker ha accettato la sfida, tra cui Ivan Endrizzi e Fabian Obrist alla loro prima gara con le ruote grasse. Ad accompagnare i due novellini nella Ronda Piccola c erano i compagni di squadra Tom Dolzani, Oskar Cavosi e Biggi Ausserhofer, mentre Moritz Giuliani e Andy Pichler hanno affrontato la Ronda Grande. Nonostante una partenza non ottimale, che ha fatto optare Thomas per la gara da 44 chilometri, con il tempo di 2:16:05,5 è risultato il migliore del Team. Dietro di lui un sorprendente Oskar Fonzi che ha migliorato il record personale dell anno scorso di ben dieci minuti. Terzo tempo per Ivan, che in tal modo ha celebrato un eccellente debutto. Fabian (crampi) e Biggi (deficit di allenamento) hanno dovuto stringere i denti lungo il percorso ma hanno comunque completato la gara. Sul tratto lungo invece c erano Moritz e Andy che, percorrendo quasi tutta la gara insieme, si sono ritrovati sull ultima salita a combattere contro i crampi ma hanno comunque tagliato assieme il traguardo dopo quasi sei ore di gara. Fratelli Cavosi protagonisti allo Scott Junior Trophy 2015 Al Bike Festival di Riva si è svolta anche una gara per bambini dai 3 ai 14 anni. Divisi per età in sei categorie, i piccoli biker si sono sfidati domenica 3 maggio su di un tracciato circolare percorrendo da uno a otto chilometri con diversi livelli di difficoltà. A rappresentare il Dynamic Bike Team c erano i fratelli Daniel e Vera Cavosi, che hanno chiuso con uno strepitoso 3 e 4 posto. Grazie anche agli ottimi risultati dei due giovanissimi, questo weekend di gara in mountain bike si è rilevato di grande successo per il nostro team. Daniel Cavosi sul podio della gara riservata ai giovanissimi biker RISULTATI Rocky Mountain BIKE Marathon 2015 Ronda Piccola Women (62 classificati) ore 28. Brigitte Ausserhofer (38. assoluta) 3:08.29,4 Ronda Piccola Men (326 classificati) 55. Thomas Dolzani (64. assoluto) 2:16.05, Ivan Endrizzi (206. assoluto) 2:41.49, Fabian Obrist (261. assoluto) 2:51.32,6 Ronda Piccola Master Men (219 classificati) 16. Oskar Cavosi (95. assoluto) 2:22.59,1 Ronda Grande Men (268 classificati) 171. Moritz Giuliani (350. assoluto) 5:43.40,4 Ronda Grande Master Men (266 classificati) 131. Andreas Pichler (349. assoluto) 5:43.39,2 Scott Junior Trophy 2015 Girls U8 minuti 1. Nela Jedlickovà (Autokarlov) 3.18,8 2. Lea Stocker (Ötzi Bike Team) 3.28,8 4. Vera Cavosi (Dynamic Bike Team) 4.00,6 Boys U12 1. Alessandro Tinelli (SC Barbieri) 5.45,8 2. Tommaso Foliaro (SC Barbieri) 5.50,9 3. Daniel Cavosi (Dynamic Bike Team) 5.51,0 CityBus Perché è comodo e rispetta l ambiente! 8 8 maggio 2015 N. 18

9 ALVE Appiano Protagonisti anche a Brixlegg La seconda prova della Coppa delle Alpi del Tirolo si è svolta a Brixlegg con quasi 400 partecipanti al via per la 30ª edizione della tradizionale gara nordtirolese. L ALVE di Appiano era presente con tre atleti: nella categoria U12 Jonas Flaim ha ottenuto un buon nono posto, mentre nella categoria U16 Simon Kasal ha raggiunto un considerevole sesto posto, lo stesso piazzamento del nostro atleta-presidente Tony Flaim nella gara principale. Anche se non sono saliti sul podio, i nostri portacolori sono stati comunque al centro dell attenzione al momento della premiazione: accolti da un grande applauso del pubblico, hanno consegnato agli organiz- zatori il tipico grembiule blu del contadino e una confezione di vino della cantina vini di San Paolo. RISULTATI Scolari U12 (670 m) minuti 1. Simon Freisinger (TRI-X-Kufstein) 2:22,7 2. Luca Hamiger (LG Decker Itter) 2:28,0 9. Jonas Flaim (ALVE Appiano) 2:54,6 Ragazzi U16 (1,170 km) 1. Lukas Kruckenhauser (SC LT Breitenbach) 3:46,2 2. Lukas Hangl (BLT Raika Volders) 3:52,7 6. Simon Kasal (ALVE Appiano) 4:26,9 Uomini M50 (10 km) 1. Thomas Fahringer (LG-Decker Itter) 34:45,8 2. Eddy Raul De Leon Solano (LG-Decker Itter) 36:22,7 6. Tony Flaim (ALVE Appiano) 42:13,2 Jonas e Tony Flaim consegnano a Tina Reisigl-Moser (presidentessa dell SV Brixlegg) ed al marito Helmar Reisigl il grembiule e i vini di San Paolo CAI Appiano Manutenzione sentieri alpini e palestra di roccia La sezione CAI Appiano ritiene opportuno informare che in data 21 e 23 aprile scorsi ha provveduto ad effettuare la manutenzione dei seguenti sentieri e della palestra di roccia. Gruppo del Macaion: sentiero attrezzato n 536 Forcella grande del Macaion, sentiero attrezzato n 540 Forcolana del Macaion ; Monticolo: palestra di roccia Col dell Uomo. La nostra attività di manutenzione rende così possibile la frequentazione in sicurezza dei sentieri per i molti escursionisti che frequentano le nostre montagne. Per il periodo entro il quale eseguire i lavori dobbiamo considerare le diverse quote altimetriche relative alla dislocazione dei sentieri. La manutenzione è consistita nel ripristino del fondo di calpestio togliendo sassi e ghiaia, pulizia delle canalette per lo scarico acque meteoriche, taglio ed allontanamento di ramaglie, alberi caduti, mughi ecc., controllo e sostituzione di funi in acciaio e morsetti per i tratti di sentiero attrezzato e per quanto riguarda la palestra nella verifica di tutti gli ancoraggi, corde fisse e moschettoni. I lavori, per i quali sono stati impegnati tre diversi gruppi per un totale di 21 persone, sono stati eseguiti grazie all entusiasmo dei nostri soci che qui ringraziamo per la loro opera. Excelsior/Berg Heil CAI Appiano Il presidente Cristian Pattaro Comuni di Appiano e Caldaro Elezioni comunali 2015 Domenica avrà luogo l elezione del sindaco e dei consiglieri comunali. I locali elettorali saranno aperti per la votazione dalle ore 7 alle ore 21. Come si vota? Elezione del sindaco (scheda elettorale grigia) Nei comuni della provincia di Bolzano con popolazione fino a abitanti la votazione per l elezione del sindaco avviene su schede separate. Ciascun elettore vota per uno dei candidati alla carica di sindaco, scrivendo con la matita copiativa il cognome - e se necessario cognome e nome - nella apposita riga stampata sulla scheda. È proclamato eletto sindaco il candidato alla carica che ha ottenuto il maggior numero di voti validi. >> 8 maggio 2015 N. 18 9

10 Espressione del voto per l elezione del Consiglio comunale (scheda elettorale rosa) Nei comuni della provincia di Bolzano con popolazione fino a abitanti il voto di lista si esprime tracciando sulla scheda, con la matita copiativa, un segno sul contrassegno corrispondente alla lista prescelta o nel rettangolo che lo contiene. Una scheda valida rappresenta un voto di lista. Ogni elettore può esprimere preferenze per un numero di candidati non superiore a quattro. Il voto di preferenza si esprime scrivendo con la matita copiativa nelle apposite righe tracciate a fianco del contrassegno il cognome - e se necessario cognome e nome - dei candidati prescelti, compresi nella lista votata. Qualora il candidato abbia due cognomi, l elettore nel dare la preferenza può scriverne solo uno. L indicazione deve contenere entrambi i cognomi, e all occorrenza data e luogo di nascita, quando vi sia possibilità di confusione fra più candidati. Tessera elettorale Per poter votare alle elezioni comunali del si dev essere in possesso della tessera elettorale personale, che dev essere esibita al momento della votazione assieme alla carta d identità. Gli elettori che non hanno ancora ricevuto dal comune la tessera elettorale (a causa di un recente trasferimento di residenza o per raggiungimento della maggiore età) possono ritirarla all Ufficio elettorale comunale (Appiano: 1 piano, stanza 15; Caldaro: pianoterra, stanza 0.04). Per poter ritirare la nuova tessera elettorale si deve consegnare la tessera elettorale del comune di residenza precedente. Vi invitiamo a controllare sulla propria tessera elettorale se ci sono ancora spazi liberi per apporre il timbro del seggio elettorale. Le prime tessere elettorali sono state consegnate nel 2001 e la tessera elettorale potrebbe non avere più spazi liberi. In tal caso è sufficiente rinnovare la tessera presso il proprio comune. La tessera elettorale senza spazi liberi dev essere mostrata all impiegato dell Ufficio elettorale. In caso di smarrimento della tessera elettorale gli elettori possono fare domanda per il rilascio di un duplicato. Per agevolare il rilascio delle tessere elettorali non consegnati o dei duplicati, l Ufficio elettorale comunale è aperto come segue: venerdì 8 maggio dalle ore 8 alle 18 sabato 9 maggio dalle ore 9 alle 18 domenica 10 maggio dalle ore 7 alle 21 Per informazioni vi invitiamo a contattare i seguenti numeri telefonici: : Comune di Caldaro: Si fa presente che soltanto chi è in possesso della tessera elettorale personale può votare. Diritto di voto con accompagnamento Le persone con disabilità, impossibilitate ad esercitare autonomamente il diritto di voto, possono votare con l aiuto di un accompagnatore volontariamente scelto, a condizione che sia iscritto nelle liste elettorali di un comune. Il certificato del medico, eventualmente richiesto dal/dalla presidente del seggio, è rilasciato dai funzionari medici designati dalle Aziende sanitarie locali. Esso è rilasciato in carta libera, gratuitamente ed in esenzione da qualsiasi diritto o applicazione di marche. Per le seguenti date contattare il servizio Igiene di Bolzano, via Amba Alagi 33, tel : venerdì 8 maggio dalle ore 8.30 alle 12 sabato 9 maggio dalle ore 9 alle 11 Per Caldaro questo servizio viene svolto dal dottor von Lutterotti. In sostituzione del certificato medico i non vedenti possono esibire la tessera di iscrizione all Unione Italiana Ciechi. Informazioni utili e disposizioni di legge su composizione ed elezione degli organi delle amministrazioni comunali si trovano sui siti e GUARDIA MEDICA E SERVIZI VARI Guardia medica La guardia medica presta servizio d assistenza notturna in casi di necessità ed è raggiungibile presso l Ospedale di Bolzano al numero telefonico durante i seguenti orari: Notte: dalle 20 alle 8 della mattina seguente. Fine settimana: dal sabato alle 8 fino al lunedì alle 8. Giorni festivi: durante la settimana - dalle 10 del giorno precedente alle 8 del giorno successivo al giorno festivo. Nel giorno precedente il giorno festivo (escluso il sabato), la guardia medica presta servizio dalle 10 alle 8 del giorno feriale successivo al giorno festivo. I medici in servizio effettuano consulenza telefonica ed in caso di necessità visite a domicilio. Il sabato e la domenica, dalle 9 alle 12.30, il medico di guardia in servizio effettua visite ambulatoriali e medicazioni presso l ambulatorio del distretto sanitario di Appiano, via J. G. Plazer 29. Servizio di soccorso provinciale della Croce Bianca, sezione Oltradige: tel Servizio di pronto intervento veterinario Domenica 10 maggio: dott. Paolo Gallmetzter, tel Farmacie di turno La farmacia di turno in questo fine settimana è la farmacia S. Michele (dott. Plazotta), tel Sabato è aperta dalle 8 alle 12 e dalle alle 18 e domenica dalle 10 alle 12. Fuori dall orario di servizio, per casi urgenti e dietro presentazione di ricetta medica, chiamare il numero telefonico oppure Sabato mattina sono aperte anche la farmacia S. Paolo (dott. Giuliani), tel , e la farmacia Vitalis (dott. Haidacher & dott. Dantone) a Caldaro, tel Ambulatori in rete a Caldaro Ambulatorio di turno venerdì pomeriggio 8 maggio: dott. Andreas von Lutterotti Ambulatorio dott. Arnold von Stefenelli Rimane chiuso da lunedí 11 a mercoledí 13 maggio. Sostituzione: dott. Andreas von Lutterotti, via dell Oro 17, tel e dott.ssa Pamela Visani, piazza Rottenburger 1, tel Turni dei distributori di benzina Appiano: Q8, via Caldaro 6 Caldaro: / 10 8 maggio 2015 N. 18

Comunione. Le grandi pulizie si fanno di corsa. Gita a Jesolo e menu di pesce. Check-up termico, boom di richieste. di Appiano e Caldaro

Comunione. Le grandi pulizie si fanno di corsa. Gita a Jesolo e menu di pesce. Check-up termico, boom di richieste. di Appiano e Caldaro di Appiano e Caldaro 10 aprile 2015 N. 14 Comunione Domenica 12 aprile anche a Caldaro e Appiano è tempo di prima comunione. Per tanti bambini si tratta del primo approccio con il sacramento dell Eucarestia

Dettagli

CCR: ESPERIENZA DEL PRIMO BIENNIO 2007/2009

CCR: ESPERIENZA DEL PRIMO BIENNIO 2007/2009 CCR: ESPERIENZA DEL PRIMO BIENNIO 2007/2009 Presso la scuola media Consiglieri, insegnante ed eventuali operatori esterni 6/7 incontri all anno 1 Consapevolezza diritti e doveri 2 Funzioni propositive

Dettagli

Il grande tennis. Concorso per vigile urbano. Scuole, cercasi un nonno vigile. Doppio podio in Val Pusteria. di Appiano e Caldaro

Il grande tennis. Concorso per vigile urbano. Scuole, cercasi un nonno vigile. Doppio podio in Val Pusteria. di Appiano e Caldaro di Appiano e Caldaro 7 agosto 2015 N. 31 Il grande tennis Torna ancora una volta a Maso Ronco il torneo internazionale di tennis outdoor più importante tra Milano e Kitzbühel. Appuntamento dall 8 al 15

Dettagli

Da: La Nuova Ferrara RASSEGNA STAMPA

Da: La Nuova Ferrara RASSEGNA STAMPA Da: La Nuova Ferrara RASSEGNA STAMPA Da: Estense.com Vigarano, ecco il nuovo polo scolastico Paron: Scelta la data dell'11 settembre per riprenderci il futuro di Federica Pezzoli Vigarano Mainarda. Quello

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE

REGOLAMENTO UFFICIALE REGOLAMENTO UFFICIALE L A.S.D. Atletica Recanati, grazie alla collaborazione del Comune di Numana e della Fondazione dell Ospedale Salesi Onlus, organizza a Numana il 22 aprile 2012 la seconda edizione

Dettagli

Salvare la Storia e realizzare i Sogni: è un appello anche per te

Salvare la Storia e realizzare i Sogni: è un appello anche per te Salvare la Storia e realizzare i Sogni: è un appello anche per te Casa S. Giuseppe via Aurelia Antica 446, 00165 Roma tel. 06 666011 fax 06 66601205 roma.sangiuseppe@guanelliani.it La sua e la nostra storia

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER TITOLI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI DIRETTORE DELL AGENZIA REGIONALE PER IL LAVORO.

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER TITOLI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI DIRETTORE DELL AGENZIA REGIONALE PER IL LAVORO. AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER TITOLI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI DIRETTORE DELL AGENZIA REGIONALE PER IL LAVORO. Determinazione Direttore Generale dell Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale,

Dettagli

REGOLAMENTO CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI DELLA CITTA DI LENDINARA

REGOLAMENTO CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI DELLA CITTA DI LENDINARA REGOLAMENTO CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI DELLA CITTA DI LENDINARA Adottato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 74 del 29 Settembre 2006 Modificato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 66

Dettagli

Comune di Lugo REGOLAMENTO CONSULTA COMUNALE DEI BAMBINI E DELLE BAMBINE, DEI RAGAZZI E DELLE RAGAZZE

Comune di Lugo REGOLAMENTO CONSULTA COMUNALE DEI BAMBINI E DELLE BAMBINE, DEI RAGAZZI E DELLE RAGAZZE Comune di Lugo REGOLAMENTO CONSULTA COMUNALE DEI BAMBINI E DELLE BAMBINE, DEI RAGAZZI E DELLE RAGAZZE Anno 2004-2005 REGOLAMENTO CONSULTA COMUNALE DEI BAMBINI E DELLE BAMBINE, DEI RAGAZZI E DELLE RAGAZZE

Dettagli

Il Sindaco presenta la sua Giunta

Il Sindaco presenta la sua Giunta Comunicato stampa Il Sindaco presenta la sua Giunta Il primo cittadino ha svelato i nomi e le deleghe degli assessori che comporranno la Giunta. «Scelte condivise ha commentato Checchi, adottate sulla

Dettagli

REGOLAMENTO CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI DELLA CITTA DI LENDINARA

REGOLAMENTO CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI DELLA CITTA DI LENDINARA REGOLAMENTO CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI DELLA CITTA DI LENDINARA Introduzione Che cos è il Consiglio Comunale dei Ragazzi (CCR)? Si tratta di uno degli istituti di partecipazione all amministrazione

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello 1

Università per Stranieri di Siena Livello 1 Unità 4 In farmacia In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni su dove comprare i medicinali parole relative alla farmacia e all uso corretto dei farmaci l uso dei verbi servili

Dettagli

COMUNE DI MONTAZZOLI Provincia di Chieti REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI

COMUNE DI MONTAZZOLI Provincia di Chieti REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI COMUNE DI MONTAZZOLI Provincia di Chieti REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE ED IL FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI Approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione n 17 del 30 marzo 2007 NORME

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI. Art.1 Finalità. Art. 2 Competenze. 2. Il CCR svolge le proprie funzioni in modo libero ed autonomo.

REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI. Art.1 Finalità. Art. 2 Competenze. 2. Il CCR svolge le proprie funzioni in modo libero ed autonomo. REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI Art.1 Finalità 1. Allo scopo di promuovere i diritti, accrescere le opportunità e favorire una idonea crescita socio-culturale dei ragazzi, nella piena consapevolezza

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

ORATORIO FERIALE ESTIVO 2014

ORATORIO FERIALE ESTIVO 2014 ORATORIO FERIALE ESTIVO 2014 Dall 11 giugno al 18 luglio Oratori Sacro Cuore/Maria Immacolata/S. Giovanni XXIII Piano terra vieni a stare in mezzo a noi con quella gioia di chi sa per sempre amare i figli

Dettagli

frutto della collaborazione fra Volontari della Caritas Parrocchiale, Alunni e Alunne, Insegnanti e Comitato dei Genitori

frutto della collaborazione fra Volontari della Caritas Parrocchiale, Alunni e Alunne, Insegnanti e Comitato dei Genitori La Scuola Primaria PAOLO NEGLIA di Vanzago, nell ambito delle manifestazioni organizzate per la Festa di fine anno scolastico, ha promosso la seguente iniziativa frutto della collaborazione fra Volontari

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FONDAZIONE DEL PARTITO DEMOCRATICO A ROMA

REGOLAMENTO PER LA FONDAZIONE DEL PARTITO DEMOCRATICO A ROMA REGOLAMENTO PER LA FONDAZIONE DEL PARTITO DEMOCRATICO A ROMA Il presente regolamento disciplina le modalità di costituzione del Partito Democratico nelle realtà territoriali della città di Roma. Si prevedono

Dettagli

PER BAMBINI DELLA SCUOLA ELEMENTARE E RAGAZZI DELLA SCUOLA MEDIA dal 1 luglio al 26 luglio, dal lunedì al venerdì

PER BAMBINI DELLA SCUOLA ELEMENTARE E RAGAZZI DELLA SCUOLA MEDIA dal 1 luglio al 26 luglio, dal lunedì al venerdì Comune di Lazise, Ass. A.Ge. Colà-Pacengo, Gruppo Oratorio Pacengo, Centro Giovanile Parrocchiale Lazise organizzano PER BAMBINI DELLA SCUOLA ELEMENTARE E RAGAZZI DELLA SCUOLA MEDIA dal 1 luglio al 26

Dettagli

Comune di Appiano. Appiano pulita, sabato ecologico

Comune di Appiano. Appiano pulita, sabato ecologico di Appiano e Caldaro 18 marzo 2016 N. 11 Mezza maratona Dopo l edizione record del 2015, anche quest anno saranno sicuramente tanti, i partecipanti alla Mezza maratona del Lago di Caldaro. L appuntamento

Dettagli

Brooks Valsusa Trail 9 e 10 Novembre 2013 Prima Edizione 1. 9 e 10 Novembre 2013

Brooks Valsusa Trail 9 e 10 Novembre 2013 Prima Edizione 1. 9 e 10 Novembre 2013 9 e 10 Novembre 2013 Cari amici mancano pochissimi giorni alla prima edizione del Brooks Valsusa Trail, con questa guida vogliamo spiegarvi meglio come verrà organizzata la manifestazione per creare meno

Dettagli

Comune di Polverara Provincia di Padova. Consiglio Comunale dei Ragazzi

Comune di Polverara Provincia di Padova. Consiglio Comunale dei Ragazzi Comune di Polverara Provincia di Padova Consiglio Comunale dei Ragazzi Premessa La Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti dell'infanzia (28.11.89) ratificata a tutt'oggi da ben 191 paesi, racchiude

Dettagli

Arrivo alla stazione di Verona Porta Nuova, circa 1,5 km dalla zona partenza, direzione Stadio.

Arrivo alla stazione di Verona Porta Nuova, circa 1,5 km dalla zona partenza, direzione Stadio. GIULIETTA & ROMEO HALF MARATHON START 10.00 A.M. 16 FEBBRAIO 2014 Di seguito le istruzioni operative per rendere più agevole il tuo contatto con la manifestazione ed avere più tempo per concentrarti sulla

Dettagli

Scopo e Destinatari. Modalità di Locazione. Gli ambienti. 1. Destinatari e ammissione. 2. Ubicazione e Struttura

Scopo e Destinatari. Modalità di Locazione. Gli ambienti. 1. Destinatari e ammissione. 2. Ubicazione e Struttura 33 1. Destinatari e ammissione Scopo e Destinatari La residenza protetta 3 è destinata a persone anziane autosufficienti o parzialmente autosufficienti ed a persone esposte al rischio di emarginazione

Dettagli

La Giornata Nazionale degli Alberi. La Festa dell Albero. Alle radici dell accoglienza

La Giornata Nazionale degli Alberi. La Festa dell Albero. Alle radici dell accoglienza La Festa dell Albero Festa dell Albero è la campagna di Legambiente per la tutela del verde e del territorio che quest anno si realizza nell ambito della Giornata Nazionale degli Alberi, finalmente istituita

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

REGOLAMENTO ISTITUTIVO DEL CONSIGLIO DEI BAMBINI E DEI RAGAZZI

REGOLAMENTO ISTITUTIVO DEL CONSIGLIO DEI BAMBINI E DEI RAGAZZI REGOLAMENTO ISTITUTIVO DEL CONSIGLIO DEI BAMBINI E DEI RAGAZZI PREMESSA 1. La Regione Lazio, in attuazione dei principi statutari e al fine della concreta applicazione della Carta europea riveduta di partecipazione

Dettagli

Comune di Cassina de Pecchi Provincia di Milano

Comune di Cassina de Pecchi Provincia di Milano Comune di Cassina de Pecchi Provincia di Milano Cari Concittadini, presentiamo questo opuscolo che ha lo scopo di fornire a tutti voi una semplice e migliore conoscenza di alcuni servizi che l Amministrazione

Dettagli

Ogni gruppo, partendo dalla 1a elementare fino alle Medie, presenta un segno ed il motivo del ringraziamento (vedi allegato)

Ogni gruppo, partendo dalla 1a elementare fino alle Medie, presenta un segno ed il motivo del ringraziamento (vedi allegato) Conclusione dell anno catechistico Elementari e Medie Venerdì 30 maggio 2014 FESTA DEL GRAZIE Saluto e accoglienza (don Giancarlo) Canto: Alleluia, la nostra festa Presentazione dell incontro (Roberta)

Dettagli

Premessa. Articolo 1 - Impegni dell Amministrazione Comunale

Premessa. Articolo 1 - Impegni dell Amministrazione Comunale Premessa L Amministrazione Comunale di Mariglianella, riconosciuta l importanza: - del coinvolgimento dei giovani, quale presenza attiva e propositiva, nell ambito delle iniziative di carattere sociale

Dettagli

MASTER INTERNAZIONALE di MUSICA per FILM

MASTER INTERNAZIONALE di MUSICA per FILM Allegato 1 MASTER INTERNAZIONALE di MUSICA per FILM INTERNATIONAL MASTER in MUSIC for FILM Bando di Concorso MASTER INTERNAZIONALE per TECNICHE di SCRITTURA (Composizione) MUSICALE e REALIZZAZIONE di COLONNE

Dettagli

di Basilicata 1. (CONVOCAZIONE DEL PROCEDIMENTO ELETTORALE) 2. (ELETTORATO ATTIVO E PASSIVO)

di Basilicata 1. (CONVOCAZIONE DEL PROCEDIMENTO ELETTORALE) 2. (ELETTORATO ATTIVO E PASSIVO) REGOLAMENTO PER L ELEZIONE DEL SEGRETARIO E DELL ASSEMBLEA DELL UNIONE PROVINCIALE DI POTENZA E DI MATERA, DEI SEGRETARI E DEI COMITATI DIRETTIVI DI CIRCOLO 1 La Direzione Regionale del Partito Democratico

Dettagli

Programma di animazione

Programma di animazione Programma di animazione da sabato 21 agosto a venerdi 27 agosto 2010 Su un'isola deserta Piantelle Camping Via San Cassiano 1/A 25080 Moniga del Garda (Brescia) Italië +39 (0)365 502013 www.piantelle.com

Dettagli

Articolo giornale campo scuola 2014

Articolo giornale campo scuola 2014 Articolo giornale campo scuola 2014 Condivisione, stare assieme sempre, conoscersi? In queste tre parole racchiuderei la descrizione del campo estivo. Sono sette giorni bellissimi in cui si impara prima

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISO 9001/UNI EN ISO 9001 Ed. 2008 cert. N IT 03/ 0419 Prot. n. 6948/A19 del 24 settembre 2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO STATALE di ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE

Dettagli

Montecassiano Bene Comune

Montecassiano Bene Comune Montecassiano Bene Comune Programma per l amministrazione comunale 2014-2019 non abbiamo bisogno di chissà quali grandi cose o chissà quali grandi uomini; abbiamo solo bisogno di più gente onesta (b.c.)

Dettagli

COMUNE DI CORI REGOLAMENTO CELEBRAZIONE MATRIMONI CIVILI

COMUNE DI CORI REGOLAMENTO CELEBRAZIONE MATRIMONI CIVILI COMUNE DI CORI REGOLAMENTO CELEBRAZIONE MATRIMONI CIVILI Delibera Consiliare n. 15 del 15/03/2011 Pubblicata dal 12/4/2011 al 26/4/2011 1 Art. 1 Oggetto e finalità del regolamento 1. Il presente regolamento

Dettagli

Clubhouses: Comunità che Creano Opportunità per Persone con Malattie Mentali

Clubhouses: Comunità che Creano Opportunità per Persone con Malattie Mentali Clubhouses: Comunità che Creano Opportunità per Persone con Malattie Mentali Cos è una Clubhouse? Una clubhouse è prima di tutto una comunità di persone. Molto di più di un semplice programma, o di un

Dettagli

REGOLAMENTO PROVINCIALE MTB ANNO SPORTIVO 2015

REGOLAMENTO PROVINCIALE MTB ANNO SPORTIVO 2015 REGOLAMENTO PROVINCIALE MTB ANNO SPORTIVO 2015 Art. 1 I campionati CSI di Mountain Bike sono riservati a tutti i tesserati al Centro Sportivo Italiano in regola con il tesseramento che ha validità dal

Dettagli

Esempi di coefficiente termico (valori-u in W/m²K) di edifici a diversi standard energetici. CasaClima A Casa da 3 litri

Esempi di coefficiente termico (valori-u in W/m²K) di edifici a diversi standard energetici. CasaClima A Casa da 3 litri CasaClima Efficienza energetica rispettando l ambiente Norbert Lantschner, direttore dell Ufficio provinciale Aria e Rumore della Provincia Autonoma di Bolzano e coordinatore del progetto CasaClima Petrolio

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE

REGOLAMENTO UFFICIALE REGOLAMENTO UFFICIALE L A.S.D. Atletica Recanati, grazie alla collaborazione del Comune di Numana e della Fondazione dell Ospedale Salesi Onlus, organizza a Numana il 26 aprile 2015 la sesta edizione della

Dettagli

Comitato Libro Parlato San Vito sezione staccata dell Associazione Centro Internazionale del Libro Parlato A.Sernagiotto Relazione giugno 2009

Comitato Libro Parlato San Vito sezione staccata dell Associazione Centro Internazionale del Libro Parlato A.Sernagiotto Relazione giugno 2009 Comitato LibroParlato SanVito sezionestaccatadell Associazione CentroInternazionaledelLibroParlato A.Sernagiotto Relazionegiugno2009 Quest anno,oltreadivulgaregliargomentiprincipalilegatialladonazionedivoce,

Dettagli

SEMPLICE MENTE ENERGIA

SEMPLICE MENTE ENERGIA SEMPLICE MENTE ENERGIA NOI SIAMO ENERGIA L affermazione siamo fatti di energia è ormai diventata assunto scientifico. Ed al di là di quanto affermato da scienziati e filosofi, conosciamo molto bene, per

Dettagli

DELLA CONSULTA COMUNALE PER LO SPORT

DELLA CONSULTA COMUNALE PER LO SPORT COMUNE di BRUGHERIO Provincia di Monza e della Brianza REGOLAMENTO DELLA CONSULTA COMUNALE PER LO SPORT Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 6 del 04/02/2005 Modificato con Deliberazione

Dettagli

FONDAPI - FONDO NAZIONALE PREVIDENZA COMPLEMENTARE PER I LAVORATORI DELLE PICCOLE E MEDIE AZIENDE REGOLAMENTO ELETTORALE

FONDAPI - FONDO NAZIONALE PREVIDENZA COMPLEMENTARE PER I LAVORATORI DELLE PICCOLE E MEDIE AZIENDE REGOLAMENTO ELETTORALE FONDAPI - FONDO NAZIONALE PREVIDENZA COMPLEMENTARE PER I LAVORATORI DELLE PICCOLE E MEDIE AZIENDE REGOLAMENTO ELETTORALE PARTE I Elezione dei delegati in rappresentanza dei lavoratori per la costituzione

Dettagli

GIARDINI CONDIVISI LE REGOLE PER IL NON PROFIT

GIARDINI CONDIVISI LE REGOLE PER IL NON PROFIT GIARDINI CONDIVISI LE REGOLE PER IL NON PROFIT A cura di Giulia Oriani, Franco Beccari Redazione Ciessevi Con la collaborazione di Legambiente Milano Si ringrazia il Comune di Milano per il contributo

Dettagli

REGOLAMENTO ISTITUTIVO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI GIOVANI PARTE PRIMA - FUNZIONAMENTO - Articolo 1 Finalità

REGOLAMENTO ISTITUTIVO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI GIOVANI PARTE PRIMA - FUNZIONAMENTO - Articolo 1 Finalità REGOLAMENTO ISTITUTIVO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI GIOVANI PARTE PRIMA - FUNZIONAMENTO - Articolo 1 Finalità 1) Il Consiglio comunale dei Giovani di San Polo dei Cavalieri è un organo democratico di rappresentanza

Dettagli

Comune di CASTAGNETO PO (Prov. TORINO)

Comune di CASTAGNETO PO (Prov. TORINO) ELEZIONE DEL SINDACO E DEL CONSIGLIO COMUNALE (Art. 71, comma 2, D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267) (Comuni sino a 15.000 abitanti) Comune di CASTAGNETO PO (Prov. TORINO) Votazioni del giorno 25/05/2014 P

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: MODIFICHE ALLA DELIBERAZIONE G.C. N. 265 DEL 12/12/2003 RELATIVA ALLA ISTITUZIONE DELLA ZTL DEL CENTRO STORICO E SUCCESSIVE MODIFICHE Oggi

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO CHIAVARI 2. Anno Scolastico 2014/15 SCUOLA PRIMARIA

ISTITUTO COMPRENSIVO CHIAVARI 2. Anno Scolastico 2014/15 SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO CHIAVARI 2 Anno Scolastico 2014/15 SCUOLA PRIMARIA 2 3 DOVE SONO LE SCUOLE PRIMARIE 4 SCUOLA PRIMARIA DI CAPERANA Via Parma, 182 Chiavari Tel. 0185 382489 Orario: lun mer ven: ore

Dettagli

COMUNE DI CASARANO Provincia di Lecce REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL. CONSIGLIO COMUNALE dei RAGAZZI e delle RAGAZZE

COMUNE DI CASARANO Provincia di Lecce REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL. CONSIGLIO COMUNALE dei RAGAZZI e delle RAGAZZE COMUNE DI CASARANO Provincia di Lecce REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE dei RAGAZZI e delle RAGAZZE Approvato con deliberazione del Consiglio comunale n. 2 del 23.01.2015 Art. 1 ISTITUZIONE

Dettagli

Regolamento Sorrento Positano Marathon Sorrento Half Marathon

Regolamento Sorrento Positano Marathon Sorrento Half Marathon regolamento 1 aprile 2015 Marco Puzzo Regolamento Sorrento Positano Marathon Sorrento Half Marathon 20 dicembre 2015 L A.S.D. Coast to Coast e l A.S.D. Napoli Nord Marathon, organizzano la settima edizione

Dettagli

SERVICE DISTRETTUALE ANNO SOCIALE 2006-2007 COSTRUIAMO LA SPERANZA

SERVICE DISTRETTUALE ANNO SOCIALE 2006-2007 COSTRUIAMO LA SPERANZA SERVICE DISTRETTUALE ANNO SOCIALE COSTRUIAMO LA SPERANZA Il Villaggio SO.SPE Solidarietà e Speranza di Suor Paola in Via De Iacovacci 21 - Roma Obiettivo del Progetto Il Progetto si propone la realizzazione

Dettagli

Istituto comprensivo Arbe - Zara

Istituto comprensivo Arbe - Zara Istituto comprensivo Arbe - Zara Viale Zara n. 96-20125 MILANO - C.F. 80124730153 - Cod. mecc. MIIC8DG00L Milano tel 6080097 - fax 02 60730936 sito scuola: www.icarbezara.gov.it e-mail : SEGRETERIA : segreteria.arbezara@tiscali.it

Dettagli

Oggetto: Comunicato Gara 4 (annulla e sostituisce il precedente comunicato gara 1).

Oggetto: Comunicato Gara 4 (annulla e sostituisce il precedente comunicato gara 1). Marone,18 maggio 2012 A tutti gli iscritti alla Trentapassi Skyrace Oggetto: Comunicato Gara 4 (annulla e sostituisce il precedente comunicato gara 1). Gent.mo atleta, ti inviamo alcune informazioni importanti

Dettagli

REGOLAMENTO CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI DEL COMUNE DI COLONNA

REGOLAMENTO CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI DEL COMUNE DI COLONNA REGOLAMENTO CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI DEL COMUNE DI COLONNA Premessa Il Comune di Colonna istituisce il "Consiglio Comunale dei Ragazzi" (CCR), come previsto dall'art. 5 Bis dello Statuto Comunale

Dettagli

NAGO TORBOLE PERIODICO D INFORMAZIONE DEL COMUNE DI NAGO TORBOLE ANNO 18 - N. 2 - DICEMBRE 2012. Notizie

NAGO TORBOLE PERIODICO D INFORMAZIONE DEL COMUNE DI NAGO TORBOLE ANNO 18 - N. 2 - DICEMBRE 2012. Notizie NAGO TORBOLE PERIODICO D INFORMAZIONE DEL COMUNE DI NAGO TORBOLE ANNO 18 - N. 2 - DICEMBRE 2012 Notizie 17 Cari cittadini di Nago e di Torbole, La Giunta comunale Grazie agli uffici comunali 18 personaggio

Dettagli

ARSEL Liguria. Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911

ARSEL Liguria. Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911 ARSEL Liguria Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DI: N. 1 INCARICO AD UNA FIGURA ESPERTA

Dettagli

QUI, GIOCANDO E SPERIMENTADO CON I MIEI AMICI, MOLTE ALTRE NE IMPARERO! MA LA SCUOLA NON E UN ATTACCAPANNI

QUI, GIOCANDO E SPERIMENTADO CON I MIEI AMICI, MOLTE ALTRE NE IMPARERO! MA LA SCUOLA NON E UN ATTACCAPANNI IO VADO A SCUOLA. La scuola dell infanzia è un luogo per stare insieme, con precise finalità educative: per favorire nel bambino graduali apprendimenti e la formazione della sua personalità sviluppando

Dettagli

Regolamento del Consiglio dei Ragazzi di Castel Maggiore

Regolamento del Consiglio dei Ragazzi di Castel Maggiore Regolamento del Consiglio dei Ragazzi di Castel Maggiore Articolo 1 Nell'ambito del programma amministrativo rivolto alla formazione civica delle bambine e dei bambini, delle ragazze e dei ragazzi e al

Dettagli

Comune di Crevalcore Assessorato all Istruzione VIVI L ESTATE 2016

Comune di Crevalcore Assessorato all Istruzione VIVI L ESTATE 2016 Comune di Crevalcore Assessorato all Istruzione VIVI L ESTATE 2016 INDICE COSA CI SARÀ A CREVALCORE: CENTRI ESTIVI COMUNALI: SCUOLA PRIMARIA Pag. 3-4 SCUOLA DELL INFANZIA Pag. 5 ATTIVITA DI ASSOCIAZIONI

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A1

Università per Stranieri di Siena Livello A1 Unità 9 Medici di base e medici specialisti CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sull assistenza sanitaria di base parole relative all assistenza sanitaria di base

Dettagli

Progetto co-finanziato da MINISTERO DELL INTERNO UNIONE EUROPEA. Fondo europeo per l integrazione di cittadini di paesi terzi L OSPEDALE IN TASCA

Progetto co-finanziato da MINISTERO DELL INTERNO UNIONE EUROPEA. Fondo europeo per l integrazione di cittadini di paesi terzi L OSPEDALE IN TASCA Progetto co-finanziato da UNIONE EUROPEA MINISTERO DELL INTERNO Fondo europeo per l integrazione di cittadini di paesi terzi H L OSPEDALE IN TASCA 1 INDICE Il Pronto Soccorso Il ricovero in ospedale Le

Dettagli

Verbale n.10 del Consiglio d Istituto

Verbale n.10 del Consiglio d Istituto Verbale n.10 del Consiglio d Istituto Il giorno 22/09/ 2014, alle ore 16.30, nella sala riunioni della scuola Primaria di via Merlini 8, si è riunito, su convocazione ordinaria, il Consiglio d Istituto

Dettagli

ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA 3 SETTEMBRE 2005 c/o PARCO DEL CASTELLO

ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA 3 SETTEMBRE 2005 c/o PARCO DEL CASTELLO ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA 3 SETTEMBRE 2005 c/o PARCO DEL CASTELLO Ordine del giorno 1. Saluto del presidente 2. Nomina del presidente del giorno 3. Presentazione dei conti d esercizio 2003 4. Lettura

Dettagli

STATUTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI

STATUTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI (Provincia di Varese) STATUTO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 14 in data 16 aprile 2012 Modificato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 47

Dettagli

MOBILITÀ SOSTENIBILE APPLICATA AI DIPENDENTI COMUNALI

MOBILITÀ SOSTENIBILE APPLICATA AI DIPENDENTI COMUNALI Scheda tecnica MOBILITÀ SOSTENIBILE APPLICATA AI DIPENDENTI COMUNALI Redazione a cura di Contesto Oramai in molte realtà urbane è diventato difficoltoso riuscire a percorrere il tragitto che separa la

Dettagli

REGOLAMENTO. Articolo 1 Natura e Sede 3. Articolo 2 Durata. 3. Articolo 3 - Contrassegno 3. Articolo 4 Oggetto e finalità 3

REGOLAMENTO. Articolo 1 Natura e Sede 3. Articolo 2 Durata. 3. Articolo 3 - Contrassegno 3. Articolo 4 Oggetto e finalità 3 non statuto REGOLAMENTO pagina 2 di 5 Articolo 1 Natura e Sede 3 Articolo 2 Durata. 3 Articolo 3 - Contrassegno 3 Articolo 4 Oggetto e finalità 3 Articolo 5 Adesione al MoVimento 4 Articolo 6 Finanziamento

Dettagli

Circuito Podistico della Montagna - Edizione 2008 CALENDARIO GENERALE

Circuito Podistico della Montagna - Edizione 2008 CALENDARIO GENERALE Circuito Podistico della Montagna EDIZIONE 2008 Camminate competitive e non competitive alla scoperta delle bellezze dell Appennino Reggiano Comune di Ligonchio Comune di Toano Comune di Villaminozzo Comune

Dettagli

Lista Civica CAVALIER GORGO NAVOLE - OBIETTIVO COMUNE

Lista Civica CAVALIER GORGO NAVOLE - OBIETTIVO COMUNE Lista Civica CAVALIER GORGO NAVOLE - OBIETTIVO COMUNE Programma Elettorale Elezioni Amministrative 25 Maggio 2014 1 Presentazione La lista civica OBIETTIVO COMUNE nasce dalla volontà di una numerosa squadra

Dettagli

S T U D I O S P A Z I O

S T U D I O S P A Z I O S P A Z I O I nostri corsi 2014 La Cooperativa Co.Re.s.s. attraverso lo Spazio Arte 21, organizza percorsi dedicati alle persone che vogliono scoprire se stesse e le proprie emozioni attraverso l arte

Dettagli

Dr. Corbetta Contardo Luigi Dr. Corti Fiorenzo Massimo Dr.ssa Lampreda Maria P. Consuelo (Via Giotto 20 20060 Masate)

Dr. Corbetta Contardo Luigi Dr. Corti Fiorenzo Massimo Dr.ssa Lampreda Maria P. Consuelo (Via Giotto 20 20060 Masate) 09/2009 CARTA INFORMATIVA DEI SERVIZI DEI MEDICI IN GRUPPO Dr. Corbetta Contardo Luigi Dr. Corti Fiorenzo Massimo Dr.ssa Lampreda Maria P. Consuelo (Via Giotto 20 20060 Masate) IL MEDICO DI MEDICINA GENERALE

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

L iscrizione al fantacalcio è di Euro 25 a squadra da consegnare al contabile prima dell inizio

L iscrizione al fantacalcio è di Euro 25 a squadra da consegnare al contabile prima dell inizio REGOLAMENTO FANTA PLAZET: ISCRIZIONE E SOLDI L iscrizione al fantacalcio è di Euro 25 a squadra da consegnare al contabile prima dell inizio del mercato. Oltre ai 25 Euro dovranno essere consegnati ulteriori

Dettagli

I bianchi di Monticolo

I bianchi di Monticolo Abbonamento scontato da luglio di Appiano e Caldaro 10 luglio 2015 N. 27 Foto: EOS, Florian Andergassen I bianchi di Monticolo Venerdì 17 luglio vini bianchi, arte culinaria e musica jazz saranno i protagonisti

Dettagli

ai Genitori dei ragazzi che frequentano l'iniziazione Cristiana e l'azione Cattolica

ai Genitori dei ragazzi che frequentano l'iniziazione Cristiana e l'azione Cattolica PARROCCHIA S. Roberto Bellarmino - Taranto - Lettera del Parroco ai Genitori dei ragazzi che frequentano l'iniziazione Cristiana e l'azione Cattolica Carissimi Genitori, il nuovo Anno Catechistico segna

Dettagli

Il Comune di Ravenna a-

Il Comune di Ravenna a- "Sicurezza dei pedoni": ecco la risposta di Ravenna LA CAMPAGNA REGIONALE II Comune aderisce a "Nati per Camminare" e il sindaco scrive una lettera che verrà distribuita nelle scuole: "L'auto non deve

Dettagli

Aci Brescia: il futuro dell Ente è un bene comune

Aci Brescia: il futuro dell Ente è un bene comune Aci Brescia: il futuro dell Ente è un bene comune di Attilio Camozzi Presidente Aci Brescia C i siamo lasciati alle spalle un anno complesso. Il 2014 va negli archivi della storia recente. Confido che

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE CONSULENTI LAVORO

CONSIGLIO NAZIONALE CONSULENTI LAVORO CONSIGLIO NAZIONALE CONSULENTI LAVORO NORME PER L'ELEZIONE DEL CONSIGLIO NAZIONALE E DEL COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI DEL CONSIGLIO NAZIONALE DEI CONSULENTI DEL LAVORO APPROVATE CON DELIBERA DELL'8

Dettagli

STATUTO DEL CONSIGLIO DEI RAGAZZI E DELLE RAGAZZE DI MARTELLAGO (C.C.D.R.)

STATUTO DEL CONSIGLIO DEI RAGAZZI E DELLE RAGAZZE DI MARTELLAGO (C.C.D.R.) STATUTO DEL CONSIGLIO DEI RAGAZZI E DELLE RAGAZZE DI MARTELLAGO (C.C.D.R.) Art. 1 Costituzione del Consiglio Materie di cui si occupa Scopi È costituito il Consiglio dei ragazzi e delle ragazze di Martellago.

Dettagli

AI GENITORI STRANIERI Com è oggi la scuola in Italia

AI GENITORI STRANIERI Com è oggi la scuola in Italia Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo A. Da Rosciate via Codussi, 7 414 Bergamo Tel 03543373 Fax: 0357033- www.darosciate.it e-mail: segreteria@darosciate.it -

Dettagli

Al chiaro di luna. Alla Lanserhaus torna Estate Lied. La nuova Giunta è stata formata. Laura Valzolgher ok a S. Valentino. di Appiano e Caldaro

Al chiaro di luna. Alla Lanserhaus torna Estate Lied. La nuova Giunta è stata formata. Laura Valzolgher ok a S. Valentino. di Appiano e Caldaro Abbonamento scontato da luglio di Appiano e Caldaro 26 giugno 2015 N. 25 Al chiaro di luna Tornano come ogni anno i Mercoledì lunghi di Appiano: in luglio e agosto a metà settimana si potrà passeggiare

Dettagli

Chi deve scegliere? Come aiutarli a scegliere? Guida per i genitori degli studenti della scuola secondaria di 1 grado. Scegliamo la meta!

Chi deve scegliere? Come aiutarli a scegliere? Guida per i genitori degli studenti della scuola secondaria di 1 grado. Scegliamo la meta! Guida per i genitori degli studenti della scuola secondaria di 1 grado Orientarsi in un mondo indeterminato vuol dire accettare il carattere paradossale della vita, fare delle scelte, consapevoli del loro

Dettagli

CITTA-DIAMOCI. Descrizione progetti 1. La Casa dell accoglienza per senza dimora Archè a Merano

CITTA-DIAMOCI. Descrizione progetti 1. La Casa dell accoglienza per senza dimora Archè a Merano CITTA-DIAMOCI La Caritas di Bolzano-Bressanone offre ai giovani interessati al Servizio Civile Nazionale tre posti all interno di strutture che lavorano con persone senza dimora. Descrizione progetti 1.

Dettagli

20 Novembre 2014 INSIEME PER I DIRITTI DEI BAMBINI

20 Novembre 2014 INSIEME PER I DIRITTI DEI BAMBINI 20 Novembre 2014 INSIEME PER I DIRITTI DEI BAMBINI Era il 1989, quando i capi delle nazioni, hanno sottoscritto la Carta dei Diritti dei Bambini, affidando a ciascuno di noi la responsabilità di portare

Dettagli

DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI DIREZIONE CENTRALE DEI SERVIZI ELETTORALI

DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI DIREZIONE CENTRALE DEI SERVIZI ELETTORALI CIRCOLARE N 24 / 2014 AI PREFETTI DELLA REPUBBLICA Al COMMISSARI DEL GOVERNO NELLE PROVINCE AUTONOME DI AL PRESIDENTE DELLA REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA SERVIZI DI PREFETTURA LORO SEDI TRENTO E BOLZANO

Dettagli

COMUNE DI PASIAN DI PRATO Provincia di Udine

COMUNE DI PASIAN DI PRATO Provincia di Udine COMUNE DI PASIAN DI PRATO Provincia di Udine REGOLAMENTO DI ISTITUZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DEI RAGAZZI DEL COMUNE DI PASIAN DI PRATO (Approvato con delibera C.C. n. 90 del 29.11.2003, modificato con

Dettagli

CARI RAGAZZI E GENITORI, TERMINATE LE VACANZE ESTIVE CI APPRESTIAMO AD UNA NUOVA STAGIONE AGONISTICA.

CARI RAGAZZI E GENITORI, TERMINATE LE VACANZE ESTIVE CI APPRESTIAMO AD UNA NUOVA STAGIONE AGONISTICA. CARI RAGAZZI E GENITORI, TERMINATE LE VACANZE ESTIVE CI APPRESTIAMO AD UNA NUOVA STAGIONE AGONISTICA. COLGO QUINDI L OCCASIONE PER RIVOLGERE UN SALUTO DI BENTORNATO A VOI TUTTI ED UN AUGURIO DI BENVENUTO

Dettagli

Civiche per il Trentino Principi e linee programmatiche. diegomosna.it

Civiche per il Trentino Principi e linee programmatiche. diegomosna.it Civiche per il Trentino Principi e linee programmatiche diegomosna.it Civiche per il Trentino Principi e linee programmatiche segreteria@diegomosna.it facebook.com/diegomosna.it @diegomosna 3 La coalizione

Dettagli

allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015

allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015 allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015 Avviso di mobilità volontaria esterna riservato a dipendenti di amministrazioni pubbliche di cui all art. 1 comma 2 del D.Lgs. 165/2001 e

Dettagli

Ente con sistema di gestione per la qualità certificato

Ente con sistema di gestione per la qualità certificato Il Comune di Montecchio Maggiore, con l Assessorato alle Politiche Giovanili e l Ufficio InformaGiovani, intende promuovere con il bando Ideattività 2015 la realizzazione di iniziative formative e/o ricreative

Dettagli

3 Edizione Maratona di Sessa Aurunca Sessa in..corsa. Organizza Gara podistica di 10 Km Agonistica Sabato 19 Settembre 2015 partenza ore 18,00

3 Edizione Maratona di Sessa Aurunca Sessa in..corsa. Organizza Gara podistica di 10 Km Agonistica Sabato 19 Settembre 2015 partenza ore 18,00 3 Edizione Maratona di Sessa Aurunca Sessa in..corsa L Ente Palio Giochi dei Quartieri d intesa con il Comune di Sessa Aurunca indice e Organizza Gara podistica di 10 Km Agonistica Sabato 19 Settembre

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI ANIMATORI VOLONTARI PER SOGGIORNI CLIMATICI PER ANZIANI MEDIANTE VALUTAZIONE DI TITOLI

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI ANIMATORI VOLONTARI PER SOGGIORNI CLIMATICI PER ANZIANI MEDIANTE VALUTAZIONE DI TITOLI AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI ANIMATORI VOLONTARI PER SOGGIORNI CLIMATICI PER ANZIANI MEDIANTE VALUTAZIONE DI TITOLI Il Comune di Vigodarzere intende formare una graduatoria di personale animatore

Dettagli

STATUTO DEL CONSIGLIO DEI RAGAZZI E DELLE RAGAZZE DI MARTELLAGO C.C.d.R.

STATUTO DEL CONSIGLIO DEI RAGAZZI E DELLE RAGAZZE DI MARTELLAGO C.C.d.R. STATUTO DEL CONSIGLIO DEI RAGAZZI E DELLE RAGAZZE DI MARTELLAGO C.C.d.R. Art. 1 Costituzione del Consiglio Materie di cui si occupa Scopi È costituito il Consiglio dei Ragazzi e delle Ragazze di Martellago.

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EVENTI VILLA SCHEIBLER

PROGRAMMAZIONE EVENTI VILLA SCHEIBLER T PROGRAMMAZIONE EVENTI VILLA SCHEIBLER BOOKCROSSING Porta e prendi un libro Dove? Presso Villa Scheibler alla Casa delle Associazioni e del Volontariato Via Felice Orsini 21 Quando? dal lunedì al venerdì

Dettagli

COMUNITA MONTANA MONT EMILIUS. Regolamento. per il funzionamento del servizio di asilo nido

COMUNITA MONTANA MONT EMILIUS. Regolamento. per il funzionamento del servizio di asilo nido COMUNITA MONTANA MONT EMILIUS Regolamento per il funzionamento del servizio di asilo nido Approvato con deliberazione del Consiglio dei Sindaci n. 28 in data 14/04/2014 REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI ASILO

Dettagli

INFORMAZIONI SULL ASSISTENZA SANITARIA

INFORMAZIONI SULL ASSISTENZA SANITARIA INFORMAZIONI SULL ASSISTENZA SANITARIA Se mi ammalo cosa faccio? Ti rivolgi alla famiglia che ti ospita e poi all accompagnatore e/o al tutor dell ente di accoglienza, che provvederanno, se è il caso,

Dettagli

Ti sveglierai e ti addormenterai migliaia di volte nella vita. Andrai a lavoro, riderai con gli amici e piangerai solo nella tua stanza o abbracciato

Ti sveglierai e ti addormenterai migliaia di volte nella vita. Andrai a lavoro, riderai con gli amici e piangerai solo nella tua stanza o abbracciato Ti sveglierai e ti addormenterai migliaia di volte nella vita. Andrai a lavoro, riderai con gli amici e piangerai solo nella tua stanza o abbracciato a qualcuno cui vuoi bene. Affronterai mille situazioni

Dettagli

Circolare N.26 del 12 Febbraio 2013. Permessi elettorali. Guida alle elezioni del 24-25 febbraio 2013

Circolare N.26 del 12 Febbraio 2013. Permessi elettorali. Guida alle elezioni del 24-25 febbraio 2013 Circolare N.26 del 12 Febbraio 2013 Permessi elettorali. Guida alle elezioni del 24-25 febbraio 2013 Permessi elettorali: guida alle elezioni del 24-25 febbraio 2013 Gentile cliente, con la presente desideriamo

Dettagli

GRANDE. far parte di qualcosa di. fai la diff renza EMOZIONI ORIENTATI. ai valori. Lavorare da IKEA. L essenziale è ANCORA da FARE

GRANDE. far parte di qualcosa di. fai la diff renza EMOZIONI ORIENTATI. ai valori. Lavorare da IKEA. L essenziale è ANCORA da FARE L essenziale è ANCORA da FARE Inter IKEA Systems B.V. 2013. Stampato su carta FSC, prodotto per il 40% con fibre di carta riciclata e il 60% con cellulosa. Lavorare da IKEA fai la diff renza far parte

Dettagli