Anomalie ungueali. Anomalie di forma

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Anomalie ungueali. Anomalie di forma"

Transcript

1 Le anomalie ungueali riguardano tutte le alterazioni che avvengono a livello della lamina ungueale e si distinguono in diversi gruppi, a seconda del parametro preso in considerazione: anomalie di forma; anomalie di consistenza; anomalie di colore; anomalie di superficie. Possono essere causate da fattori esogeni e le manifestazioni sono reversibili o irreversibili. Anomalie di forma Anomalie ungueali Tra le principali anomalie di forma ricordiamo: ippocratismo digitale: l'angolo compreso tra l'unghia e la falange distale è superiore a 180 ; la parte distale della falange risulta bulbosa e le dita assumono un aspetto a bacchetta di tamburo, mentre le unghie sono bombate; in genere, questa deformazione è associata a patologie generali a carico del cuore, dell'intestino o dei bronchi;

2 Anomalie di forma coilonichia: la porzione centrale della lamina ungueale si presenta appiattita, con una concavità che gli conferisce l'aspetto a cucchiaio; questa deformazione è piuttosto frequente e normale nel bambino e regredisce spontaneamente con la crescita; nell'adulto può essere segno di patologie o essere di origine professionale; unghia a racchetta: anomalia di carattere genetico-ereditario, il diametro orizzontale della lamina ungueale è maggiore di quello verticale; l'unghia appare accorciata e tozza; si manifesta in modo più evidente nel pollice; unghia a becco di pappagallo: è causata da un'eccessiva curvatura verso il polpastrello del margine libero dell'unghia; onicogrifosi: una metà della matrice cresce più velocemente dell'altra con conseguente crescita asimmetrica dell'unghia; la lamina ungueale si presenta ispessita e deformata e si incurva lateralmente ripiegandosi ad artiglio nella direzione della minore crescita; è una condizione comune nei soggetti anziani, dove colpisce le unghie dei piedi e soprattutto l'alluce; alcuni microtraumi, per esempio l'uso di tacchi troppo alti o i primi passi nei bambini piccoli, possono favorirne lo sviluppo;

3 Anomalie di forma Anomalie ungueali unghia a pinza: la lamina presenta un'eccessiva curvatura trasversale e i suoi margini laterali si spingono verso il basso stringendo il letto ungueale come una pinza; la compressione dei tessuti sottostanti causa un intenso dolore, sia spontaneo sia provocato dal minimo contatto; l'unghia a pinza si riscontra soprattutto nell'alluce, causata da calzature strette o da difetto congenito. Anomalie di consistenza Le alterazioni della consistenza dell'unghia riguardano in particolare la fragilità o la scarsa durezza della lamina ungueale. La fragilità e la sottigliezza dell'unghia possono essere causate da disidratazione e da lavaggi troppo frequenti con detergenti aggressivi. Inoltre, numerose patologie dermatologiche hanno come sintomo la fragilità dell'unghia (psoriasi, eczema, alopecia areata, onicomicosi). Il fenomeno contrario, ovvero l'ispessimento della lamina ungueale, si manifesta in alcune onicomicosi.

4 Alterazioni della consistenza Una tra le forme più comuni di alterazione della consistenza è l'onicolisi. Essa consiste nello scollamento della lamina ungueale dal letto ungueale, a partire dal margine libero o dai margini laterali. L'area di distacco appare di colore biancastro per la presenza di aria e la porzione di lamina distaccata assume un colore bruno-verdastro per la presenza di batteri che colonizzano lo spazio tra la lamina e il letto. L'onicolisi può essere una conseguenza di malattie sistemiche o dermatologiche (psoriasi) oppure un effetto collaterale di alcune terapie farmacologiche. Anche l'utilizzo di detergenti aggressivi o l'immersione continua delle mani in acqua per motivi professionali assottigliano e scollano l'unghia. È sempre opportuno rimuovere la parte di lamina distaccata.

5 Alterazioni di colore Tra le principali anomalie di colore ricordiamo: o leuconichia: l'unghia si presenta di colore biancastro e può essere conseguenza di un'alterata cheratinizzazione della lamina, di alterazioni del letto ungueale o di un processo patologico; quando la cheratinizzazione della matrice dell'unghia si altera, si possono verificare anche macchie bianche solitamente numerose e piccole o bande orizzontali più o meno parallele; in alcuni casi, tutta l'unghia appare bianca e spesso si tratta di un'alterazione ereditaria; quando il colore alterato è dovuto a cause patologiche, viene in genere colpita tutta l'unghia; omelanonichia: la lamina ungueale presenta un colorito marrone o nero sull'intera superficie o a bande orizzontali o verticali; è una condizione fisiologica nelle etnie negroidi, ma può essere anche conseguenza di una patologia sistemica; più frequentemente si riscontra in soggetti che effettuano terapie prolungate; se presente in un solo dito, si può trattare di un nevo ungueale o di melanoma;

6 Alterazioni di colore Tra le principali anomalie di colore ricordiamo: o unghie gialle: si tratta di una patologia rara che presenta contemporaneamente una crescita rallentata e ispessimento; il colore varia dal giallo pallido al giallo-verdastro e si osserva una curvatura; spesso si associa a onicolisi e quasi sempre è dovuta a patologie broncopolmonari ricorrenti. Alterazioni di superficie Infine, tra le principali anomalie di superficie ricordiamo: depressioni cupuliformi: la lamina ungueale si presenta disseminata di depressioni puntiformi determinate da un'alterazione del processo di cheratinizzazione; si osserva in alcune patologie dermatologiche come la psoriasi o l'alopecia areata; onicoressi: sono striature longitudinali rilevate, presenti sulla superficie della lamina; sono fisiologiche nell'anziano o associate a infezioni ungueali; spesso il margine libero appare sfaldato;

7 Alterazioni di superficie Infine, tra le principali anomalie di superficie ricordiamo: distrofia traumatica da tic: colpisce soprattutto il pollice in conseguenza di traumi ripetuti a carico della cuticola e della piega ungueale; la lamina presenta una depressione longitudinale centrale di profondità variabile, con piccoli solchi trasversali e paralleli tra loro, i quali assumono una colorazione nerastra; trachionichia: le lamine ungueali appaiono rugose per la presenza di sottili striature longitudinali che conferiscono all'unghia un aspetto ruvido; l'unghia si assottiglia e diviene fragile e leggermente depressa. In genere, la trachionichia colpisce tutte le unghie e può essere un sintomo di patologie dermatologiche o di affezioni infiammatorie.

UNGHIE. Santolo Testa INTRODUZIONE

UNGHIE. Santolo Testa INTRODUZIONE UNGHIE INTRODUZIONE L u ghia è u a la i a rosata semitrasparente, dura e incurvata, presente sulle dita delle mani e dei piedi. E formata da cheratina (90%),vitamine (6%),sali minerali (3%) e grassi (1%).

Dettagli

Sin dai tempi più antichi, grande è stata l attenzione per la cura delle unghie per il desiderio di una donna di avere unghie lunghe, forti e belle.

Sin dai tempi più antichi, grande è stata l attenzione per la cura delle unghie per il desiderio di una donna di avere unghie lunghe, forti e belle. Unghiie sane per manii piiù belle Una diieta sana per unghiie piiù fortii : lle oniicopatiie La salute delle unghie non va di certo trascurata. Mani ben curate, con la pelle morbida ed elastica e con unghie

Dettagli

Leonardo Pescitelli e Federica Ricceri

Leonardo Pescitelli e Federica Ricceri In collaborazione con Leonardo Pescitelli e Federica Ricceri In collaborazione con Leonardo Pescitelli e Federica Ricceri S.O.D. Dermatologia II e Fisioterapia Dermatologica Azienda Sanitaria di Firenze

Dettagli

Cremolan Nail. Unghie decolorate e deformate? Aspettare non serve. Micosi delle unghie.

Cremolan Nail. Unghie decolorate e deformate? Aspettare non serve. Micosi delle unghie. Cremolan Nail Unghie decolorate e deformate? Aspettare non serve. Micosi delle unghie. Cremolan Nail Unghie alterate? Le sue unghie dei piedi o delle mani hanno cambiato colore o si sono deformate? Spesso

Dettagli

LE UNGHIE. Con l arrivo della bella stagione mani e piedi. specchio della salute STESTO SALUTE

LE UNGHIE. Con l arrivo della bella stagione mani e piedi. specchio della salute STESTO SALUTE STESTO SALUTE LE UNGHIE specchio della salute di Monica Faganello, farmacista Spesso sottoposte a stressanti manicure estetici, le unghie sono imporatnti indicatori dello stato di salute della persona.

Dettagli

Alopecia areata Associazione con altre patologie immunologiche e non. Aurora Parodi Di.S.E.M. Sezione di Dermatologia Università di Genova

Alopecia areata Associazione con altre patologie immunologiche e non. Aurora Parodi Di.S.E.M. Sezione di Dermatologia Università di Genova Alopecia areata Associazione con altre patologie immunologiche e non Aurora Parodi Di.S.E.M. Sezione di Dermatologia Università di Genova L Alopecia Areata (AA) è una malattia infiammatoria cronica a probabile

Dettagli

LE UNGHIE GUIDA PRATICA ALLE PIÙ COMUNI AFFEZIONI

LE UNGHIE GUIDA PRATICA ALLE PIÙ COMUNI AFFEZIONI Antonella Tosti Bianca Maria Piraccini Anna Maria Peluso LE UNGHIE GUIDA PRATICA ALLE PIÙ COMUNI AFFEZIONI Antonella Tosti Professore Associato Clinica Dermatologica Università degli Studi di Bologna

Dettagli

Classificazione delle Onicopatie: Definizione Protocollo podologico nella prevenzione

Classificazione delle Onicopatie: Definizione Protocollo podologico nella prevenzione Classificazione delle Onicopatie: Definizione Protocollo podologico nella prevenzione Gaetano Di Stasio Coordinatore e Tutor Master Diagnosi e cura piede diabetico, FedericoII Fondatore e Co-moderatore

Dettagli

IL TUMORE DELLA PELLE SI VEDE. SCOPRILO IN TEMPO E POTRAI CURARLO.

IL TUMORE DELLA PELLE SI VEDE. SCOPRILO IN TEMPO E POTRAI CURARLO. V I A G G I A I N O R A R I O, F A I L A D I A G N O S I I N T E M P O IL TUMORE DELLA PELLE SI VEDE. SCOPRILO IN TEMPO E POTRAI CURARLO. LOCAL SPONSORS EUROPEAN SPONSORS: CAMPAIGN PARTNER: WITH SUPPORT

Dettagli

CORSO DI RICOSTRUZIONE UNGHIE E NAIL ART

CORSO DI RICOSTRUZIONE UNGHIE E NAIL ART www.corsifacile-online.jimdo.com CORSO DI RICOSTRUZIONE UNGHIE E NAIL ART PROGRAMMA CORSO A CURA DI imparare facile on line 1 PROGRAMMA CORSO: 1. STORIA DELLA RICOSTRUZIONE DELL UNGHIA 2. COM E STRUTTURATA

Dettagli

Alterazioni del sistema pilifero

Alterazioni del sistema pilifero Le alterazioni che interessano il sistema pilifero riguardano non solo il capillizio, ma anche tutte le formazioni pilifere del corpo. L'apparato pilifero può alterarsi: per difetto: alopecie; per eccesso:

Dettagli

LA CURA DEL PIEDE NEL BENESSERE DELL'ANZIANO NELL ANZIANO

LA CURA DEL PIEDE NEL BENESSERE DELL'ANZIANO NELL ANZIANO LA CURA DEL PIEDE NEL BENESSERE DELL'ANZIANO NELL ANZIANO Nell'ambito del Progetto Home Care Premium 2012 A cura di Stefania Groppo Infermiera professionale presso C.R.A. Scalabrin IL PIEDE Struttura anatomica

Dettagli

Artrite Idiopatica Giovanile

Artrite Idiopatica Giovanile www.printo.it/pediatric-rheumatology/it/intro Artrite Idiopatica Giovanile Versione 2016 2. DIVERSI TIPI DI AIG 2.1 Esistono diversi tipi di questa malattia? Esistono diverse forme di AIG. Si distinguono

Dettagli

ARTRITE PSORIASICA E L ARTRITE PIU DIFFUSA NELLA POPOLAZIONE GENERALE E UNA ARTRITE CHE FA PARTE DEL GRUPPO DELLE

ARTRITE PSORIASICA E L ARTRITE PIU DIFFUSA NELLA POPOLAZIONE GENERALE E UNA ARTRITE CHE FA PARTE DEL GRUPPO DELLE ARTRITE PSORIASICA E L ARTRITE PIU DIFFUSA NELLA POPOLAZIONE GENERALE E UNA ARTRITE CHE FA PARTE DEL GRUPPO DELLE SPONDILOENTESOARTRITI. E UNA ARTRITE AUTOIMMUNE, DOVUTA AL FATTO CHE UNA PARTE DEL NOSTRO

Dettagli

LE UNGHIE DEL CHITARRISTA

LE UNGHIE DEL CHITARRISTA LE UNGHIE DEL CHITARRISTA CONCETTO Le unghie sono annessi cutanei formati da 4 tessuti epiteliali e da un prodotto corneo finale - la lamina ungueale - che ricoprono l ultima falange delle dita. Appartengono

Dettagli

Istituto Dermopatico dell Immacolata IRCCS Roma Clinica Dermatologica Università degli Studi di Bologna. Patologia ungueale. Mauro Paradisi Iria Neri

Istituto Dermopatico dell Immacolata IRCCS Roma Clinica Dermatologica Università degli Studi di Bologna. Patologia ungueale. Mauro Paradisi Iria Neri Istituto Dermopatico dell Immacolata IRCCS Roma Clinica Dermatologica Università degli Studi di Bologna Patologia ungueale Mauro Paradisi Iria Neri Annesso ungueale anatomia 4 tessuti epiteliali cheratinizzati

Dettagli

Le sindromi da compressione canalicolare. DR. GIANLUIGI DA CAMPO responsabile di Unità Operativa Semplice di Chirurgia della Mano

Le sindromi da compressione canalicolare. DR. GIANLUIGI DA CAMPO responsabile di Unità Operativa Semplice di Chirurgia della Mano Le sindromi da compressione canalicolare DR. GIANLUIGI DA CAMPO responsabile di Unità Operativa Semplice di Chirurgia della Mano Le sindromi da compressione canalicolare Le sindromi da compressione canalicolare

Dettagli

SERVIZIO DI OCULISTICA

SERVIZIO DI OCULISTICA SERVIZIO DI OCULISTICA Cellula gangliare Bastoncello Nervo ottico Retina Cono Vasi sanguigni della retina Coroide Cornea Iride Pupilla Cristallino Corpo ciliare Corpo vitreo Sclera ASSOCIAZIONE ITALIANA

Dettagli

IN UN CICLO RESPIRATORIO SI HA UNA DIMINUZIONE DI OSSIGENO ED UN AUMENTO DI ANIDRIDE CARBONICA. CORSO OSS DISCIPLINA: PRIMO SOCCORSO MASSIMO FRANZIN

IN UN CICLO RESPIRATORIO SI HA UNA DIMINUZIONE DI OSSIGENO ED UN AUMENTO DI ANIDRIDE CARBONICA. CORSO OSS DISCIPLINA: PRIMO SOCCORSO MASSIMO FRANZIN PRIMO SOCCORSO PATOLOGIE RESPIRATORIE ANATOMIA E FISIOLOGIA LA FUNZIONE PRINCIPALE DELL APPARATO RESPIRATORIO È DI FORNIRE AI TESSUTI UN SUFFICIENTE APPORTO DI OSSIGENO PER SODDISFARNE LE RICHIESTE ENERGETICHE

Dettagli

French Tip Overlay Bianco Regole, istruzioni per i giudici e criteri 1

French Tip Overlay Bianco Regole, istruzioni per i giudici e criteri 1 Regole, istruzioni per i giudici e criteri 1 Regole della competizione 3 ore per completare 2 mani. Queste sono unghie da competizione quadrate tradizionali con tip (bianche) French. Alle unghie devono

Dettagli

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTROPATIA PSORIASICA

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTROPATIA PSORIASICA Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTROPATIA PSORIASICA Informazioni per i pazienti Reggio Emilia, settembre 2015 Artropatia psoriasica DESCRIZIONE

Dettagli

CORSO COMPLETO DI RICOSTRUZIONE UNGHIE

CORSO COMPLETO DI RICOSTRUZIONE UNGHIE CORSO COMPLETO DI RICOSTRUZIONE UNGHIE TECNICA IN GEL www.corsounghieprofessionale.com - di Clara Costa Il più Completo Manuale Professionale Esistente in Commercio per Apprendere in Modo Semplice ma Approfondito

Dettagli

CRITERI DI VALUTAZIONE CRITERIO DESCRIZIONE PUNTEGGIO. - La lunghezza va misurata dalla cuticola fino al margine Lunghezza

CRITERI DI VALUTAZIONE CRITERIO DESCRIZIONE PUNTEGGIO. - La lunghezza va misurata dalla cuticola fino al margine Lunghezza SOAK OFF MANICURE (punteggio su base 0) CRITERI DI VALUTAZIONE Forma - La forma di ogni unghia deve essere consistente e simmetrica con l insieme - La lunghezza va misurata dalla cuticola fino al margine

Dettagli

! Il rischio è maggiore: ! se l esordio è avvenuto nell infanzia. ! se si associa alla S. di Down. ! se si associa ad atopia

! Il rischio è maggiore: ! se l esordio è avvenuto nell infanzia. ! se si associa alla S. di Down. ! se si associa ad atopia Il rischio è maggiore: se l esordio è avvenuto nell infanzia se si associa alla S. di Down se si associa ad atopia Fattori prognostici negativi Esordio in giovane età (età prepubere) Esordio in sede occipitale

Dettagli

Cancro della pelle. Cause. Sintomi. Diagnosi. Terapia. Prognosi. Informazioni a cura della Lega svizzera contro il cancro

Cancro della pelle. Cause. Sintomi. Diagnosi. Terapia. Prognosi. Informazioni a cura della Lega svizzera contro il cancro Cancro della pelle Cause Sintomi Diagnosi Terapia Prognosi Informazioni a cura della Lega svizzera contro il cancro Cancro della pelle I tumori maligni cutanei sono di diversa forma. Particolarmente frequente

Dettagli

Applicazione del gel. Con lo spazzolino per unghie rimuovere dall unghia e dalla pelle circostante la polvere di limatura.

Applicazione del gel. Con lo spazzolino per unghie rimuovere dall unghia e dalla pelle circostante la polvere di limatura. Nelle figure seguenti illustriamo la tecnica di applicazione dei nostri gel con l'uso della tip. Da questa dimostrazione si può apprezzare come il Gel System sia semplice e veloce da usare, in quanto non

Dettagli

Le alopecie nelle connettivopatie autoimmuni. Le connettivopatie, come è noto, appartengono ad un gruppo di patologie

Le alopecie nelle connettivopatie autoimmuni. Le connettivopatie, come è noto, appartengono ad un gruppo di patologie Le alopecie nelle connettivopatie autoimmuni Le connettivopatie, come è noto, appartengono ad un gruppo di patologie caratterizzate da una patogenesi autoimmunitaria,in particolare con interessamento del

Dettagli

Gel Tip Overlay bianco e rosa Regole, istruzioni per i giudici e criteri

Gel Tip Overlay bianco e rosa Regole, istruzioni per i giudici e criteri Gel Tip Overlay bianco e rosa Regole, istruzioni per i giudici e criteri 1 Regole 3 ore per completare 2 mani. Queste sono unghie da competizione quadrate tradizionali. Alle unghie devono essere applicati

Dettagli

La Psoriasi è una malattia infiammatoria della pelle cronico-recidivante. Nei paesi occidentali colpisce ci

La Psoriasi è una malattia infiammatoria della pelle cronico-recidivante. Nei paesi occidentali colpisce ci La Psoriasi è una malattia infiammatoria della pelle cronico-recidivante. Nei paesi occidentali colpisce ci uomini e donne di ogni età con due picchi di incidenza tra i 16 e 20 anni e tra i 55 e 60 anni.

Dettagli

FRATTURE, LUSSAZIONI, DISTORSIONI E FERITE. Aspetti concettuali e gestione del primo soccorso

FRATTURE, LUSSAZIONI, DISTORSIONI E FERITE. Aspetti concettuali e gestione del primo soccorso FRATTURE, LUSSAZIONI, DISTORSIONI E FERITE Aspetti concettuali e gestione del primo soccorso Elena Pedrotti - infermiera professionale Ortopedia e Traumatologia Ospedale S. Chiara Obiettivi formativi Valutare

Dettagli

MANUALE SUL PIEDE. Doctor Foot srl. 00060 Formello (RM) Via degli Olmetti, 18 tel. 06 9075520 fax 06 9075155 www.doctorfoot.it info@doctorfoot.

MANUALE SUL PIEDE. Doctor Foot srl. 00060 Formello (RM) Via degli Olmetti, 18 tel. 06 9075520 fax 06 9075155 www.doctorfoot.it info@doctorfoot. MANUALE SUL PIEDE 1 Il Piede Il piede è un capolavoro unico d architettura, o meglio di biomeccanica, con le sue 26 ossa, 33 articolazioni, 114 legamenti, 20 muscoli e 250.000 ghiandole sudorifere presiede

Dettagli

COS E LA MIOPIA? QUALI SONO I SINTOMI? COME CORREGGERLA?

COS E LA MIOPIA? QUALI SONO I SINTOMI? COME CORREGGERLA? COS E LA MIOPIA? QUALI SONO I SINTOMI? COME CORREGGERLA? La miopia è un'anomalia rifrattiva, a causa della quale i raggi luminosi che provengono dall infinito non si concentrano sulla retina, ma davanti

Dettagli

Bassa incidenza di trasformazione maligna dei nevi

Bassa incidenza di trasformazione maligna dei nevi NEVI E MELANOMA DEL BAMBINO : Bassa incidenza di trasformazione maligna dei nevi STORIA CLINICA I NEVI MELANOCITARI COMPAIONO NELLA PRIMA INFANZIA E IL LORO NUMERO COMPLESSIVO CRESCE CON IL CRESCERE DELL

Dettagli

LE ONICOPATIE: PREVENZIONE, DIAGNOSI DIFFERENZIALE E TRATTAMENTO BASATO SULL EVIDENZA

LE ONICOPATIE: PREVENZIONE, DIAGNOSI DIFFERENZIALE E TRATTAMENTO BASATO SULL EVIDENZA LE ONICOPATIE: PREVENZIONE, DIAGNOSI DIFFERENZIALE E TRATTAMENTO BASATO SULL EVIDENZA Le onicodistrofie e le onicopatie post radio e chemioterapia. Approccio podologico preventivo e riabilitativo. I dati

Dettagli

Essendo la displasia un argomento molto complesso, questo scritto serve solo a dare un idea generale di ciò che è la displasia.

Essendo la displasia un argomento molto complesso, questo scritto serve solo a dare un idea generale di ciò che è la displasia. Displasia Essendo la displasia un argomento molto complesso, questo scritto serve solo a dare un idea generale di ciò che è la displasia. La displasia dell'anca è una anomalia di formazione e di sviluppo

Dettagli

Prima di procedere all'applicazione delle lenti a contatto consigliamo sempre di:

Prima di procedere all'applicazione delle lenti a contatto consigliamo sempre di: COME INDOSSARLE... APPLICAZIONE E RIMOZIONE E MANUTENZIONE DELLE LAC Prima di procedere all'applicazione delle lenti a contatto consigliamo sempre di: Manipolare le lenti a contatto sopra una superficie

Dettagli

Stiletto Nail Art. Regole, istruzioni per i giudici e criteri

Stiletto Nail Art. Regole, istruzioni per i giudici e criteri Stiletto Nail Art 1 Regole, istruzioni per i giudici e criteri Regole 1. Questa competizione combina l'elemento della nail art con l'aspetto tecnico della struttura dell'unghia. 2. I concorrenti saranno

Dettagli

INTERVENTO PER SINDROME DEL TUNNEL CARPALE

INTERVENTO PER SINDROME DEL TUNNEL CARPALE INTERVENTO PER SINDROME DEL TUNNEL CARPALE 2 Il nervo mediano, evidenziato in giallo, risulta compresso a livello del polso e del palmo della mano dal legamento traverso del corpo ispessito. L intervento

Dettagli

Carcinoma spinocellulare

Carcinoma spinocellulare Carcinoma spinocellulare Carcinoma spinocellulare Meno frequente ma più maligno del basalioma. Insorge spesso su una precancerosi (cheratosi attinica, leucoplachia, radiodermite, ulcere croniche ecc.).

Dettagli

4 Azioni sulle costruzioni

4 Azioni sulle costruzioni 4 Azioni sulle costruzioni Classificazione delle azioni 1/2 Si definisce azione ogni causa o insieme di cause capace di indurre stati limite in una struttura. Si definisce sollecitazione ogni effetto interno

Dettagli

L artrosi è la patologia più comune nella seconda metà della vita

L artrosi è la patologia più comune nella seconda metà della vita Focus su... artrosi L artrosi è la patologia più comune nella seconda metà della vita 2 FACCIAMO UN PO DI CHIAREZZA Artrosi (o osteoartrosi) e artrite sono termini spesso considerati sinonimi, ma in realtà

Dettagli

Causa. La polmonite è abbastanza comune, era la principale causa di morte prima della scoperta degli antibiotici

Causa. La polmonite è abbastanza comune, era la principale causa di morte prima della scoperta degli antibiotici La polmonite è la malattia dei polmoni e del sistema respiratorio in cui gli alveoli polmonari si infiammano e si riempiono di liquido, ostacolando la funzione respiratoria. Frequentemente anche i bronchi

Dettagli

E8. Il rilievo materico e del degrado

E8. Il rilievo materico e del degrado Università degli Studi di Bergamo Corso di Laurea in ingegneria Edile A.A. 2014/2015 E8. Il rilievo materico e del degrado Corso Integrato di CONOSCENZA DEL COSRUITO STORICO Modulo di FONDAMENTI DI RESTAURO

Dettagli

PODOLOGIA VOLUME IV. Le Onicopatie Prevenzione, diagnosi e trattamento. di Gaetano Di Stasio

PODOLOGIA VOLUME IV. Le Onicopatie Prevenzione, diagnosi e trattamento. di Gaetano Di Stasio PODOLOGIA VOLUME IV Le Onicopatie Prevenzione, diagnosi e trattamento di Gaetano Di Stasio Poste Italiane - Spedizione in a.p. 45% - art. 2 comma 20/b legge 662/96 - Direz. Commerciale Imprese - Napoli

Dettagli

MICRODOCHIUM NIVALIS TYPHULA INCARNATA LAETISARIA FUCIFORMIS (FILO ROSSO)

MICRODOCHIUM NIVALIS TYPHULA INCARNATA LAETISARIA FUCIFORMIS (FILO ROSSO) MICRODOCHIUM NIVALIS Dopo un prolungato periodo di condizioni atmosferiche fredde e umide si possono formare macchie circolari depresse di circa 5 cm. O inferiori che cambiano rapidamente di colore dal

Dettagli

I TRAUMI MUSCOLARI LE CONTUSIONI Contusioni più o meno gravi, almeno una volta nella vita, le abbiamo subite più o meno tutti. Esse, in parole povere, rappresentano il risultato di un evento traumatico

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO GALILEO GALILEI CATANIA PARAMORFISMI

LICEO SCIENTIFICO GALILEO GALILEI CATANIA PARAMORFISMI LICEO SCIENTIFICO GALILEO GALILEI CATANIA Dipartimento di Scienze Motorie PARAMORFISMI Si tratta di deformità in genere transitorie, correggibili volontariamente, non sostenute da alterazioni anatomiche

Dettagli

Igiene femminile: momenti intimi

Igiene femminile: momenti intimi Igiene femminile: momenti intimi Per quanto riguarda l importante step di freschezza, l igiene intima femminile, innanzitutto occorre prendere in considerazione l ecosistema vaginale, che preserva i naturali

Dettagli

LE DEFORMITA DELLA COLONNA SCOLIOSI E CIFOSI

LE DEFORMITA DELLA COLONNA SCOLIOSI E CIFOSI LE DEFORMITA DELLA COLONNA SCOLIOSI E CIFOSI E CIFOSI La colonna vertebrale presenta fisiologicamente una serie di curve sul piano sagittale (laterale), mentre normalmente non presenta curve sul piano

Dettagli

- Durante la gravidanza a causa di un aumento di ritenzione di liquidi può presentarsi una tenosinovite.

- Durante la gravidanza a causa di un aumento di ritenzione di liquidi può presentarsi una tenosinovite. LE TENOSINOVITI Rientrano nel capitolo delle infiammazioni extra articolari. Si tratta di infiammazioni dolorose che colpiscono le guaine tendinee ovvero il rivestimento sinoviale dei tendini, da qui la

Dettagli

RICOSTRUZIONE UNGHIE

RICOSTRUZIONE UNGHIE RICOSTRUZIONE UNGHIE Santolo Testa Le unghie non hanno una resistenza infinita, gli agenti patogeni, lo stress e le carenze alimentari (calcio, ferro, vitamine D-B6-B12) possono disidratarle,indebolirle,

Dettagli

Quadri Clinici. I mille volti della malattia psoriasica. Stefania Sorbara. SC Dermatologia-Ospedale di Sestri Levante

Quadri Clinici. I mille volti della malattia psoriasica. Stefania Sorbara. SC Dermatologia-Ospedale di Sestri Levante Quadri Clinici I mille volti della malattia psoriasica Stefania Sorbara SC Dermatologia-Ospedale di Sestri Levante Lesione primaria Chiazza arrotondata a bordi netti caratterzzata da: Eritema Ipercheratosi

Dettagli

pagina: 152 alfabetico Capitolo 8: Micosi ricerca contenuti stampa ultimo schermo visto indietro prossimo

pagina: 152 alfabetico Capitolo 8: Micosi ricerca contenuti stampa ultimo schermo visto indietro prossimo Capitolo 8: Micosi pagina: 152 Micosi Dermatofitosi pagina: 153 8.1 Dermatofitosi Tinea corporis Macula eritematosa; Squame Lesioni rotonde od ovali, come nel caso presente, con margine ben rilevato, a

Dettagli

I CRAMPI NEL RUNNER. Come faccio a prevenire i crampi? oppure perché vengono i crampi?

I CRAMPI NEL RUNNER. Come faccio a prevenire i crampi? oppure perché vengono i crampi? I CRAMPI NEL RUNNER Ai bicipiti femorali o ai polpacci, i crampi, contrazioni muscolari involontarie, sono sempre molto fastidiosi e a volte dolorosi. La decisione di trattare questo argomento è nata dalle

Dettagli

Problemi di qualità di stampa

Problemi di qualità di stampa Problemi di qualità di stampa Questo argomento include le seguenti sezioni: "Diagnosi di problemi nella qualità di stampa" a pagina 4-24 "Difetti ripetuti" a pagina 4-29 La stampante a colori è progettata

Dettagli

Screening neonatale: un semplice test per proteggere la salute dei bimbi

Screening neonatale: un semplice test per proteggere la salute dei bimbi Screening neonatale: un semplice test per proteggere la salute dei bimbi Informazioni per i genitori A cosa serve lo screening neonatale Questa pubblicazione serve ad illustrare perché è così importante

Dettagli

PATOLOGIA DEL PORTIERE

PATOLOGIA DEL PORTIERE PATOLOGIA DEL PORTIERE PATOLOGIE DELLA MANO E DEL POLSO: trattamento e riabilitazione Dott. P. Odorizzi, Dott I. Dakovic Infortuni da sport alla mano 1/4 degli infortuni sportivi 10% degli infortuni calcistici

Dettagli

Misericordia di Empoli Centro Formazione. Primo Soccorso. Eventi e Lesioni di Origine Traumatica

Misericordia di Empoli Centro Formazione. Primo Soccorso. Eventi e Lesioni di Origine Traumatica Misericordia di Empoli Centro Formazione Primo Soccorso Eventi e Lesioni di Origine Traumatica Il Trauma E detto trauma un evento violento che reca un danno psico-fisico ad un individuo. Incidente SI Infarto

Dettagli

www.fisiokinesiterapia.biz PSORIASI

www.fisiokinesiterapia.biz PSORIASI www.fisiokinesiterapia.biz PSORIASI DEFINIZIONE Psora = squama Dermatosi eritemato-squamosa ad evoluzione cronica recidivante EPIDEMIOLOGIA 5-10% di tutte le malattie cutanee Frequenza: 1,4 4,82% della

Dettagli

Nail Specialty Trainee Learning Objectives - 08-06-15. Italian

Nail Specialty Trainee Learning Objectives - 08-06-15. Italian Nail Specialty Trainee Learning Objectives - 08-06-15 Italian OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO DELL'APPRENDISTA MANICURISTA/PEDICURISTA ARGOMENTO 1 Panoramica/Contenuto del corso..............................

Dettagli

Pedicure. Pedicure Fai da Te MANUALE. www.nailscampus.com

Pedicure. Pedicure Fai da Te MANUALE. www.nailscampus.com Your online school Pedicure Pedicure Fai da Te 11 MANUALE Copyright 2012 Nails Campus Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere stampata, copiata o riprodotta

Dettagli

LE MALATTIE GENETICHE CLASSE 3 C

LE MALATTIE GENETICHE CLASSE 3 C LE MALATTIE GENETICHE CLASSE 3 C Malattia causata da allele dominante Il nanismo acondroplastico è una malattia causata da un allele dominante; gli individui che ne sono affetti sono di statura molto bassa,

Dettagli

L APPARATO MUSCOLO SCHELETRICO

L APPARATO MUSCOLO SCHELETRICO L APPARATO MUSCOLO SCHELETRICO L APPARATO LOCOMOTORE OSSA-ARTICOLAZIONI MUSCOLI OSSA-ARTICOLAZIONI Il sistema scheletrico garantisce le funzioni di: Sostegno rigido (le ossa danno forma al corpo e gli

Dettagli

TRAUMI AGLI ARTI LESIONI SCHELETRO-MUSCOLARI

TRAUMI AGLI ARTI LESIONI SCHELETRO-MUSCOLARI A cura di Vds Davide Bolognin Istruttore di Pronto Soccorso e Trasporto Infermi CROCE ROSSA ITALIANA Volontari del Soccorso Delegazione di Terme Euganee (PD) TRAUMI AGLI ARTI LESIONI SCHELETRO-MUSCOLARI

Dettagli

French Sculturale in Acrilico Regole, Criteri & Istruzioni per i giudici

French Sculturale in Acrilico Regole, Criteri & Istruzioni per i giudici Regole generali di competizione 1. I concorrenti devono applicare su una mano della modella esclusivamente smalto rosso.non è consentito l'uso di base coat, ridge filler (smalto riempitivo) o top coat.

Dettagli

Stretching 1. Polmoni e Intestino Crasso

Stretching 1. Polmoni e Intestino Crasso Stretching 1 Polmoni e Intestino Crasso Elemento: Metallo mano biancastra come colorito della pelle, viso allungato con labbra a fessura, occhi chiari acquosi e tristi, spalle strette e gambe lunghe, andatura

Dettagli

ANATOMIA E PATOLOGIA DEL NERVO OTTICO ANATOMIA ANATOMIA. Rappresenta il primo tratto delle vie ottiche

ANATOMIA E PATOLOGIA DEL NERVO OTTICO ANATOMIA ANATOMIA. Rappresenta il primo tratto delle vie ottiche ANATOMIA E PATOLOGIA DEL NERVO OTTICO Dr. Umberto Benelli U.O. Oculistica Universitaria ANATOMIA Rappresenta il primo tratto delle vie ottiche Origina dalla confluenza degli assoni delle cellule ganglionari

Dettagli

French Twist Regole, istruzioni per i giudici e criteri

French Twist Regole, istruzioni per i giudici e criteri 1 French Twist Regole, istruzioni per i giudici e criteri Regole 1. Questa competizione combina l'elemento della nail art con l'aspetto tecnico della struttura dell'unghia. 2. I concorrenti saranno valutati

Dettagli

La cataratta. La cataratta. Come si manifesta. Dr. Umberto Benelli U.O. Oculistica Universitaria - Pisa

La cataratta. La cataratta. Come si manifesta. Dr. Umberto Benelli U.O. Oculistica Universitaria - Pisa La cataratta Dr. Umberto Benelli U.O. Oculistica Universitaria - Pisa 1 La cataratta La cataratta è una patologia caratterizzata dall'opacizzazione del cristallino. Il cristallino, che separa la camera

Dettagli

Dipartimento di Scienze Oftalmologiche e NeuroChirurgiche dell Università di Siena APPUNTI DI FISIOPATOLOGIA OCULARE: ENTROPION, ECTROPION

Dipartimento di Scienze Oftalmologiche e NeuroChirurgiche dell Università di Siena APPUNTI DI FISIOPATOLOGIA OCULARE: ENTROPION, ECTROPION Dipartimento di Scienze Oftalmologiche e NeuroChirurgiche dell Università di Siena APPUNTI DI FISIOPATOLOGIA OCULARE: ENTROPION, ECTROPION Edoardo Motolese, P.A.Motolese -Per studenti del Corso di Laurea

Dettagli

DESCRIZIONE DEL METODO DIDATTICO

DESCRIZIONE DEL METODO DIDATTICO DESCRIZIONE DEL METODO DIDATTICO ESEMPIO DI SEQUENZE DI PREPARAZIONE DI LETTI RECETTORI PER INNESTI DI EPITELIO ESEGUITE SU TESSUTI DAI PARTECIPANTI AL CORSO CON LA GUIDA CONTINUA DEL DOCENTE: I TESTI

Dettagli

IL TRATTAMENTO DENOMINATO ANAGEN PLUS È COMPOSTO DA TRE FLACONI DI LOZIONE CONTENENTI 200 ML CADAUNO E DA UN FLACONE DI SHAMPO DA 250 ML.

IL TRATTAMENTO DENOMINATO ANAGEN PLUS È COMPOSTO DA TRE FLACONI DI LOZIONE CONTENENTI 200 ML CADAUNO E DA UN FLACONE DI SHAMPO DA 250 ML. MATERIALI E METODI IL TRATTAMENTO DENOMINATO ANAGEN PLUS È COMPOSTO DA TRE FLACONI DI LOZIONE CONTENENTI 200 ML CADAUNO E DA UN FLACONE DI SHAMPO DA 250 ML. LO STUDIO È STATO CONDOTTO SU 20 MASCHI ADULTI

Dettagli

I TRAUMI ALLA SCHIENA

I TRAUMI ALLA SCHIENA I TRAUMI ALLA SCHIENA La colonna vertebrale ( rachide ) è composta da 34-35 ossa corte, le vertebre. Si distinguono in 7 cervicali, 12 toraciche, 5 lombari, 5 sacrali (+3/4 coccigee) Funzioni Protezione

Dettagli

REGIONE LAZIO DIREZIONE REGIONALE AGRICOLTURA SERVIZIO FITOSANITARIO REGIONALE VAIOLATURA DELLE DRUPACEE O SHARKA

REGIONE LAZIO DIREZIONE REGIONALE AGRICOLTURA SERVIZIO FITOSANITARIO REGIONALE VAIOLATURA DELLE DRUPACEE O SHARKA REGIONE LAZIO DIREZIONE REGIONALE AGRICOLTURA SERVIZIO FITOSANITARIO REGIONALE VAIOLATURA DELLE DRUPACEE O SHARKA La sharka o vaiolatura delle drupacee è una grave malattia provocata da un virus, Plum

Dettagli

Emispasmo del nervo facciale

Emispasmo del nervo facciale Emispasmo del nervo facciale Cos è l emispasmo del nervo facciale? L emispasmo del nervo facciale o emispasmo facciale (EF) è un disturbo caratterizzato da una contrazione unilaterale, involontaria ed

Dettagli

PROMEMORIA ALLEGATO AL CONSENSO INFORMATO ALL INTERVENTO DI CORREZIONE DELL ENTROPION

PROMEMORIA ALLEGATO AL CONSENSO INFORMATO ALL INTERVENTO DI CORREZIONE DELL ENTROPION Società Italiana di Chirurgia Oftalmoplastica Consensi Informati PROMEMORIA ALLEGATO AL CONSENSO INFORMATO ALL INTERVENTO DI CORREZIONE DELL ENTROPION DEFINIZIONE DI ENTROPION L entropion consiste nell

Dettagli

DIFFERENZE DI GENERE E CURA DEL DISAGIO PSICHICO:

DIFFERENZE DI GENERE E CURA DEL DISAGIO PSICHICO: «Salute di genere fra medicina e società» Ferrara 8 marzo 2014 DIFFERENZE DI GENERE E CURA DEL DISAGIO I SERVIZI DI SALUTE MENTALE FRA CRISI E NUOVI BISOGNI Luciana O. Vianello Maria Grazia Palmonari Nel

Dettagli

ARTO INFERIORE - 05/07/2004 9 - ARTO INFERIORE. L'esame obiettivo dell'arto inferiore va effettuato

ARTO INFERIORE - 05/07/2004 9 - ARTO INFERIORE. L'esame obiettivo dell'arto inferiore va effettuato 9 - ARTO INFERIORE L'esame obiettivo dell'arto inferiore va effettuato con il paziente sia in ortostatismo sia in clinostatismo; tuttavia in quest'ultima posizione l'esaminatore spesso dimentica di svolgere

Dettagli

Dermatologia Ortopedica. Stefano Gilardi Massimo Tulipani

Dermatologia Ortopedica. Stefano Gilardi Massimo Tulipani Dermatologia Ortopedica Stefano Gilardi Massimo Tulipani Dermatologia Ortopedica Come mai una tale definizione? Come mai una tale disciplina? Quando ricorro al tecnico ortopedico? 1. Motivazioni plantari

Dettagli

LEZIONE PRONTO SOCCORSO

LEZIONE PRONTO SOCCORSO LEZIONE DI PRONTO SOCCORSO 1 Arresto CARDIOCIRCOLATORIO SICUREZZA A Coscienza Sequenza a 2 soccorritori B-C VALUTA Respiro e Mo.To.Re. MAX. PER 10 sec Guarda l espansione del torace + movimenti Ascolta

Dettagli

Emiatrofia cerebrale e microftalmia

Emiatrofia cerebrale e microftalmia Emiatrofia cerebrale e microftalmia TROMBOSI TROMBOSI Prevenzione dell handicap congenito Nel 1 gruppo di casi genetici con rischio di ricorrenza, la prevenzione può attuarsi attraverso una corretta diagnosi

Dettagli

ECOGRAFIA OMBELICALE. Massimo Magri dvm Clinica Veterinaria Spirano

ECOGRAFIA OMBELICALE. Massimo Magri dvm Clinica Veterinaria Spirano ECOGRAFIA OMBELICALE Massimo Magri dvm Clinica Veterinaria Spirano PATOLOGIE OMBELICALI Le patologie della regione ombelicale sono relativamente diffuse nelle prime quattro settimane di vita. Non sempre

Dettagli

DISTURBI METABOLICI. Modulo 1 Lezione C Croce Rossa Italiana Emilia Romagna

DISTURBI METABOLICI. Modulo 1 Lezione C Croce Rossa Italiana Emilia Romagna DISTURBI METABOLICI Modulo 1 Lezione C Croce Rossa Italiana Emilia Romagna IL PANCREAS Funzione esocrina: supporto alla digestione Funzione endocrina: produzione di due ormoni: insulina e glucagone I due

Dettagli

INDICE 1-IN-MNEF4-I/1.0

INDICE 1-IN-MNEF4-I/1.0 SALON ELECTRIC FILE INDICE 3. Precauzioni 4. Lima elettrica 5. Predisposizione all'uso 6. Punte delle lima elettrica 8. Pulizia delle punte delle lima elettrica 9. Selezione della velocità corretta 9.

Dettagli

LO STRABISMO I A P B I T A L I A O N L U S P E R A M O R E D E L L A V I S T A

LO STRABISMO I A P B I T A L I A O N L U S P E R A M O R E D E L L A V I S T A LO STRABISMO I A P B I T A L I A O N L U S P E R A M O R E D E L L A V I S T A LO STRABISMO Campagna informativa per la prevenzione delle malattie oculari che possono compromettere la visione sino a provocare

Dettagli

Diabete Mellito 'insulina pancreas un aumento dell appetito accompagnato da una perdita di peso corporeo aumentare la diuresi della sete

Diabete Mellito 'insulina pancreas un aumento dell appetito accompagnato da una perdita di peso corporeo aumentare la diuresi della sete Diabete Mellito Il Diabete mellito è una comune malattia endocrina causata da una carenza relativa o assoluta di insulina. L'insulina è un ormone prodotto da particolari cellule del pancreas (cellule beta)

Dettagli

Zoognostica. (scienza applicata) Conoscere e valutare i caratteri: -morfologici - fisiologici -patologici. v i. esteriori FENOTIPO

Zoognostica. (scienza applicata) Conoscere e valutare i caratteri: -morfologici - fisiologici -patologici. v i. esteriori FENOTIPO Zoognostica (scienza applicata) Conoscere e valutare i caratteri: -morfologici - fisiologici -patologici esteriori v i FENOTIPO Valutazione morfo-funzionale del cane CINOGNOSTICA Cino=cane Gnostica=conoscenza

Dettagli

Fratture dell Astragalo

Fratture dell Astragalo Fratture dell Astragalo FRATTURE Definizione Soluzione di continuo di un segmento osseo dovuto ad azione meccanica L energia di tale azione meccanica deve superare i limiti di elasticità e resistenza meccanica

Dettagli

SCLERODERMIA. Istruzioni per un comportamento corretto

SCLERODERMIA. Istruzioni per un comportamento corretto SCLERODERMIA Istruzioni per un comportamento corretto Medicina Fisica e Riabilitativa 1 A cura di: Dott. Antonio Marcato - Medicina Fisica e Riabilitazione Dott. GianLuigi Bajocchi - Reumatologia Per ulteriori

Dettagli

Gubiani Debora. Corso Estetiste FSE 18OO Ore. Debora Debora Gubiani - Corso - Corso Estetiste 1800 1800 ore

Gubiani Debora. Corso Estetiste FSE 18OO Ore. Debora Debora Gubiani - Corso - Corso Estetiste 1800 1800 ore Gubiani Debora Corso Estetiste FSE 18OO Ore Debora Debora Gubiani - Corso - Corso Estetiste 1800 1800 ore ore SOMMARIO IL PIEDE E LA PEDICURE 1. Il piede Introduzione Le ossa I muscoli, tendini e legamenti

Dettagli

TECAR E ONDE D URTO COME TERAPIE ALTERNATIVE NEL TRATTAMENTO DI UN CASO DI ARTROSINOVITE COMPLICATA DA FORMAZIONI OSTEOPERIOSTALI

TECAR E ONDE D URTO COME TERAPIE ALTERNATIVE NEL TRATTAMENTO DI UN CASO DI ARTROSINOVITE COMPLICATA DA FORMAZIONI OSTEOPERIOSTALI INTRODUZIONE ARTROSINOVITE SETTICA: processo infettivo delle articolazioni spesso determinante una rapida distruzione e proliferazione della capsula e delle cartilagini articolari. Le vie,attraverso le

Dettagli

Epistassi : il sangue dal naso

Epistassi : il sangue dal naso Epistassi : il sangue dal naso L'epistassi (sangue dal naso) è un fenomeno molto comune durante l'infanzia, tanto che vostro/a figlio Si verifica di solito per la secchezza della mucosa nasale, cui si

Dettagli

Bisogno di igiene. A. Gorelli

Bisogno di igiene. A. Gorelli Bisogno di igiene La pelle Costituenti: Epidermide Derma Strato sottocutaneo Annessi: Peli Ghiandole sebacee sudoripare Capelli Unghie Funzioni della pelle 1. Da un punto di vista fisico 2. Da un punto

Dettagli

MAL DI SCHIENA l attività sportiva previene il mal di schiena?

MAL DI SCHIENA l attività sportiva previene il mal di schiena? MAL DI SCHIENA l attività sportiva previene il mal di schiena? Stretching Beneficio attività sportive: Rinforzo muscolare 1. RINFORZO MUSCOLARE (STABILITA ) 2. ALLUNGAMENTO E STRETCHING (FORZA E DISTRIBUZIONE

Dettagli

Organizzazione e gestione delle Malattie Rare nella Regione Emilia-Romagna: esperienza e prospettive

Organizzazione e gestione delle Malattie Rare nella Regione Emilia-Romagna: esperienza e prospettive Organizzazione e gestione delle Malattie Rare nella Regione Emilia-Romagna: esperienza e prospettive Elisa Rozzi Servizio Presidi Ospedalieri Direzione Generale Sanità e Politiche Sociali Assessorato Politiche

Dettagli

Dermatite eczematosa cronica delle mani

Dermatite eczematosa cronica delle mani Dermatite eczematosa cronica delle mani Paolo Daniele Pigatto, Agostina Legori I.R.C.C.S. Ospedale Galeazzi, Dipartimento di Tecnologie per la Salute, Milano Presentazione del caso Una paziente di 65 anni

Dettagli

VECTRA. TECNICA CHIRURGICA. Sistema di placche cervicali anteriori. Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA.

VECTRA. TECNICA CHIRURGICA. Sistema di placche cervicali anteriori. Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. VECTRA. Sistema di placche cervicali anteriori. Questa pubblicazione non è prevista per la distribuzione negli USA. TECNICA CHIRURGICA Sommario Indicazioni e controindicazioni Impianti Vario Case Strumenti

Dettagli

CLASSIFICAZIONE del DIABETE

CLASSIFICAZIONE del DIABETE Il DIABETE Malattia cronica Elevati livelli di glucosio nel sangue(iperglicemia) Alterata quantità o funzione dell insulina, che si accumula nel circolo sanguigno TASSI di GLICEMIA Fino a 110 mg/dl normalità

Dettagli

LE AFFEZIONI NON INFETTIVE DELL ETA SCOLARE

LE AFFEZIONI NON INFETTIVE DELL ETA SCOLARE LE AFFEZIONI NON INFETTIVE DELL ETA SCOLARE CARIE DENTALE MIOPIA SCOLIOSI OBESITA CARIE DENTALE La carie dentale nasce come processo erosivo e si evolve come processo destruente del dente che perde così

Dettagli