Condizioni di acquisto sul sito web di Maria Montella Shop

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Condizioni di acquisto sul sito web di Maria Montella Shop"

Transcript

1 Condizioni di acquisto sul sito web di Maria Montella Shop INTRODUZIONE Il presente documento contiene le Condizioni che regolano l uso di questo sito web ed il contratto che ci vincola Lei e noi - (d ora in poi, le Condizioni ). Queste condizioni stabiliscono i diritti e gli obblighi di tutti gli utenti (d ora in poi, Lei / suo ) e quelli di MARIA MONTELLA (d ora in poi, noi / "nostro / "il Venditore") in relazione ai prodotti/servizi che offriamo attraverso questo sito web o qualsiasi altra pagina web a cui possiamo essere reindirizzati mediante un link (d ora in poi indicati congiuntamente come i Servizi di MARIA MONTELLA ). Vi preghiamo di leggere attentamente le presenti Condizioni e la nostra Informativa sulla Privacy prima di cliccare su Autorizzare il pagamento per realizzare l ordine. Utilizzando questo sito web, o facendo un ordine attraverso lo stesso sito web, Lei acconsente ad accettare queste Condizioni ed Informativa sulla Privacy, per cui se Lei non è d accordo con tutte le Condizioni e con la Informativa sulla Privacy, non deve fare nessun ordine. Queste Condizioni potrebbero essere modificate, per cui deve leggerle prima di effettuare ogni ordine. Se ha qualche domanda in merito alle condizioni di acquisto o all Informativa sulla Privacy può consultare la nostra pagina web o contattarci attraverso il nostro modulo di contatto. MARIA MONTELLA, è una Ditta Individuale Italiana con sede fiscale in Via Nicola Litto n 116, c.a.p Baiano (AV), Italia e con partita IVA USO DEL NOSTRO SITO WEB Le presenti Condizioni sono le uniche condizioni applicabili all uso di questo sito web e ne sostituiscono qualsiasi altra, salvo consenso previo espresso per iscritto dal Venditore. Tali Condizioni sono importanti sia per Lei che per noi, in quanto ideate per creare un accordo legalmente vincolante tra di noi, proteggendo i suoi diritti come cliente ed i nostri come azienda. Lei dichiara che, realizzando il suo ordine, ha letto e accettato senza eccezioni le presenti Condizioni. Lei accetta che: Potrà fare uso del sito web soltanto per realizzare consultazioni o ordini legalmente validi. Non potrà realizzare nessun ordine speculativo, falso o fraudolento. Se avremo ragionevoli motivi per ritenere che sia stato realizzato un ordine di questo tipo, saremo autorizzati ad annullarlo e ad informare le autorità competenti. Lei sarà obbligato a fornirci in modo veritiero e corretto il suo indirizzo di posta elettronica, indirizzo postale e/o altri dati di contatto e ci consentirà di fare uso di queste informazioni per metterci in contatto con Lei se necessario (vedere la nostra Informativa sulla Privacy). Se Lei non ci facilita tutta l informazione di cui avremo bisogno, non potremo effettuare il suo ordine. Realizzando un ordine attraverso questo sito web, Lei ci garantisce di essere maggiore di età (18 anni) e di possedere la capacità legale di stipulare contratti vincolanti. COME SI FORMALIZZA IL CONTRATTO Le presenti informazioni ed i dettagli contenuti in questo sito web non costituiscono un offerta di vendita, ma un invito a concludere affari. Non esisterà nessun contratto tra Lei e noi in relazione a nessun prodotto fin quando il suo ordine non sia stato espressamente accettato da noi. Se la sua offerta non fosse accettata e le fosse già stato fatto un addebito sul suo conto, l importo dello stesso le sarà restituito nella sua totalità. Per realizzare un ordine, dovrà seguire il procedimento d acquisto online e fare click su "Autorizzare il pagamento". Successivamente, riceverà un indicante la ricevuta del suo ordine (la Conferma dell ordine"). Consideri che questo non significa che il suo ordine sia stato accettato, già che lo stesso costituisce un offerta che Lei ci fa per comprare uno o più prodotti. Tutti gli ordini sono soggetti alla nostra accettazione e le confermeremo tale accettazione inviandole un nella quale le confermeremo che il prodotto è in processo di spedizione (la Conferma di spedizione"). Il contratto per l acquisto di un prodotto tra noi (Contratto) sarà formalizzato solo quando Le invieremo la Conferma della Spedizione. Saranno oggetto del Contratto unicamente quei prodotti relativi alla Conferma della Spedizione. DISPONIBILITÀ DEI PRODOTTI

2 Tutti gli ordini dei prodotti sono soggetti alla disponibilità degli stessi e, in questo senso, in caso di problemi relativi alla loro fornitura, o se non rimanessero articoli nello stock, ci riserviamo il diritto di fornirle informazioni relative ai prodotti sostitutivi di qualità e valore uguale o superiore che Lei potrà richiedere. Se non desidera realizzare un ordine di questi prodotti sostitutivi, le rimborseremo qualsiasi quantità che Lei possa aver versato. RIFIUTO AD EFFETTUARE UN ORDINE Ci riserviamo il diritto di rimuovere qualsiasi Prodotto di questo sito web in qualsiasi momento e/o a eliminare o modificare qualsiasi materiale o contenuto dello stesso. Anche se faremo sempre il possibile per inoltrare tutti gli ordini, possono verificarsi circostanze eccezionali che ci obblighino a rifiutare l inoltro di qualche ordine dopo aver inviato la Conferma dell Ordine, e ci riserviamo il diritto di farlo in qualsiasi momento, a nostra sola discrezione. Non saremo responsabili nei suoi confronti o nei confronti di terzi per la rimozione di qualsiasi prodotto di questo sito web, indipendentemente dal fatto che tale prodotto sia stato venduto o no, l eliminazione o la modifica di qualsiasi materiale o contenuto del sito web, o per negarci ad espletare un ordine una volta che le avessimo inviato la Conferma dell Ordine. CONSEGNA Cercheremo di inviare l ordine del/dei prodotto/i relazionati alla Conferma di Spezione in base al Metodo di spedizione selezionato al momento dell acquisto. Il ritardo può essere dovuto alle seguenti ragioni: Personalizzazione dei prodotti; Articoli specializzati; Circostanze impreviste Zona di consegna. Se per qualsiasi motivo non potessimo adempiere alla data di consegna, la informeremo di questa circostanza e le daremo la possibilità di andare avanti con l acquisto stabilendo una nuova data di consegna, oppure di annullare l ordine con il rimborso totale del prezzo pagato. Consideri che in qualsiasi caso non effettueremo consegne il sabato e la domenica. Ad effetto delle presenti Condizioni, si intenderà che si ha effettuato la consegna o che il/i prodotto/i sono stati consegnato/i nel momento in cui si firma la ricevuta degli stessi all indirizzo di consegna concordato. TRASMISSIONE DEL RISCHIO E DELLA PROPRIETÀ I rischi relativi ai prodotti correranno a suo carico a partire dal momento della loro consegna. Lei acquisirà la proprietà dei prodotti quando riceveremo il pagamento completo di tutte le quantità dovute in relazione agli stessi, incluse le spese di spedizione, oppure nel momento della consegna (secondo la definizione contenuta nella clausola 8), se questa avvenisse in un momento posteriore. PREZZO E PAGAMENTO Il prezzo dei prodotti sarà sempre quello che si stipula sul nostro sito web, salvo in caso di errore manifesto. Nonostante cerchiamo di assicurarci che tutti i prezzi che compaiono sulla pagina siano corretti, possono verificarsi degli errori. Non saremo obbligati a fornirle il/i prodotto/i a un prezzo inferiore erroneo (anche nel caso in cui le avessimo inviato la Conferma di Spedizione) nel caso in cui l errore nel prezzo fosse ovvio e inequivocabile e abbia potuto essere riconosciuto ragionevolmente da lei come prezzo erroneo. I prezzi della pagina web includono l IVA, ma escludono le spese di spedizione, che si aggiungeranno all importo totale dovuto, come dichiarato nella nostra Guida delle Spese di Spedizione. I prezzi possono cambiare in qualsiasi momento, tuttavia (salvo quando stabilito precedentemente) i possibili cambiamenti non riguarderanno gli ordini riguardo ai quali avessimo già inviato una Conferma di Spedizione. Una volta fatti i suoi acquisti, tutti gli articoli che desidera comprare verranno aggiunti al suo carrello ed il passo successivo sarà espletare l ordine ed effettuare il pagamento, Per farlo: Clicchi sul tasto "Carrello Spesa" nella parte superiore della pagina. Clicchi sul tasto Vedere Carrello. Clicchi sul tasto "Espletare Ordine".

3 Riempia o comprovi le informazioni contrattuali, i dati del suo ordine, l indirizzo a cui desidera che le sia inviato l ordine e l indirizzo a cui inoltrare la fattura. Introduca i dati della sua carta di credito. Clicchi sul tasto "Autorizzare Pagamento" Potrà effettuare il pagamento con carte di credito Visa, Mastercard, American Express e PayPal. Per ridurre il rischio di accesso non autorizzato, i dati della sua carta di credito verranno codificati. Una volta ricevuto il suo ordine, effettueremo una preautorizzazione sulla sua carta di credito per assicurarci che disponga dei fondi sufficienti per completare la transazione. L addebito sulla sua carta verrà accreditato nel momento in cui il suo ordine uscirà dai nostri magazzini. Se la sua forma di pagamento è PayPal, l addebito avverrà nel momento in cui le confermeremo l ordine. Cliccando su "Autorizzare Pagamento" Lei sta confremando che la carta di credito è sua. Le carte di credito saranno soggette ad accertamenti ed autorizzazioni da parte dell ente emissore delle stesse, ma nel caso in cui tale entità non autorizzasse il pagamento, non saremo responsabili di alcun ritardo o mancata consegna e non potremo formalizzare nessun Contratto con Lei. IMPOSTA SUL VALORE AGGIUNTO In conformità con la normativa in vigore, ogni acquisto effettuato attraverso il sito web sarà soggetto all Imposta sul Valore Aggiunto (IVA). A tal proposito e in conformità con il Capitolo I del Titolo V della Direttiva 2006/112 del Consiglio del 28 novembre del 2006, relativa al sistema comune dell IVA, le consegne si intenderanno ubicate nello Stato membro che risulti nell indirizzo di consegna degli articoli, essendo applicabile l IVA legalmente vigente in ciascuno Stato membro di destinazione degli articoli che siano stai consegnati in ciascun ordine. In conformità alla normativa applicabile in ogni giurisdizione, nelle consegne dei beni realizzate in determinati paesi membri dell Unione Europea a un destinatario imprenditoriale o professionale, potrebbe risultare in applicazione alla regola di investimento di contribuente (articolo 194 della Direttiva 2006/112) che implicherebbe la non ripercussione dell IVA da parte di ITX E-Commerce Ireland Limited, senza pregiudizio dell obbligo del destinatario di ripercuotere l imposta dovuta nell operazione su sé stesso. RESTITUZIONE DI PRODOTTI DIFETTOSI Nel caso in cui Lei ritenga che nel momento della consegna il prodotto non fosse conforme a quanto stipulato nel Contratto, dovrà mettersi immediatamente in contatto con noi attraverso il nostro modulo di contatto fornendo i dati del prodotto così come il danno subito, oppure telefonando al numero dove le indicheremo la procedura da seguire. Potrà restituire il prodotto in qualsiasi momento con una spedizione postale a carico della Ditta. Procederemo ad esaminare attentamente il prodotto restituito e le comunicheremo per , in un termine ragionevole, se si procederà alla restituzione o sostituzione dello stesso del prodotto (a seconda del caso). La restituzione o sostituzione dell articolo sarà realizzata il prima possibile e, in ogni modo, entro i 30 giorni successivi alla data in cui le invieremo un confermando che procederemo alla restituzione o sostituzione dell articolo non idoneo. Le quantità pagate per quei prodotti che vengano restituiti a causa di qualche tara o difetto, quando davvero esistenti, le saranno rimborsate integralmente, incluse le spese di consegna sostenute per consegnarle l articolo. La restituzione si realizzerà nello stesso metodo di pagamento utilizzato per effettuare l acquisto. I diritti riconosciuti dalla legge in vigore rimangono protetti. RESPONSABILITÀ ED ESONERO DA RESPONSABILITÀ La nostra responsabilità in relazione a qualsiasi Prodotto acquistato sul nostro sito web sarà strettamente limitata al prezzo d acquiato di tale Prodotto. Nulla nelle presenti Condizioni d Acquisto esclude né limita in alcun modo la nostra responsabilità: In caso di morte o danni personali derivanti da una nostra negligenza; In caso di frode o di attività fraudolenta o in qualsiasi circostanza in cui fosse illegale o illecito da parte nostra escludere, limitare o cercare di limitare la nostra responsabilità. Senza pregiudizio di quanto disposto nel paragrafo precedente e nella misura in cui sia permesso dalla legge, e salvo che nelle presenti Condizioni sia disposto il contrario, non accetteremo alcuna responsabilità per danni indiretti che potrebbero verificarsi a seguito delle perdite o dei danni principali, che potrebbero verificarsi in qualsiasi modo, sia dovuti ad illecito civile (compresa la negligenza), inosservanza del contratto o altri, compreso il caso in cui si fossero potuti prevenire, compresi senza carattere

4 limitativo i seguenti: perdite di introiti o vendite; perdita di volume d affari; lucro cessante o perdita di contratti; perdita di risparmi previsti; perdita di dati; e perdita di tempo di gestione e di orario d ufficio. Per il carattere aperto di questo sito web e per la possibilità che si verifichino errori nell immagazzinaggio e trasmissione di informazioni digitali, non garantiamo la precisione e la sicurezza delle informazioni trasmesse od ottenute attraverso questa pagina web, salvo che venga espressamente stabilito il contrario nella stessa. Tutte le descrizioni dei prodotti, informazioni e materiali che compaiono in questa pagina web vengono fornite nello stato in cui si trovano e senza garanzie espresse, implicite o derivanti da qualsiasi altro modo. Quanto disposto nella presente clausola non pregiudica i suoi diritti riconosciuti dalla legge in qualità di consumatore, né il suo diritto a recedere dal Contratto. PROPIETÀ INTELLETTUALE Lei riconosce e acconsente che qualsiasi copyright, marchio registrato e qualsivoglia diritto di proprietà intellettuale sui materiali o i contenuti presentati come parte del sito web spetta a noi o a coloro che ci hanno rilasciato licenza per il loro uso. Lei potrà utilizzare tale materiale solo nella modalità in cui riceverà espressa autorizzazione da noi o coloro che ci hanno rilasciato licenza per il loro uso. Ciò non le impedirà di utilizzare questo sito web nella misura necessaria per copiare le informazioni sul suo ordine o sui dati di Contatto. COMUNICAZIONI SCRITTE La normativa applicabile prevede che parte delle informazioni o delle comunicazioni che le invieremo avvengano per iscritto. Usando questo sito web, Lei accetta che la maggior parte delle comunicazioni con noi avvenga per via elettronica. Ci metteremo in contatto con Lei via o le forniremo informazioni pubblicando avvisi sul sito web. A effetti contrattuali, Lei acconsente all uso di questo mezzo elettronico di comunicazione e riconosce che qualsiasi contratto, notifica, informazione e altra comunicazione che le invieremo per via elettronica rispetta i requisiti legali essendo per iscritto. Questa condizione non pregiudicherà i suoi diritti riconosciuti dalla legge. NOTIFICHE Le notifiche che ci invierà dovranno essere inoltrate preferibilmente attraverso il nostro modulo di contatto. Potremo inviarle comunicazioni all indirizzo o all indirizzo postale da Lei fornito al momento della realizzazione di un ordine. Si darà per inteso che le notifiche sono state ricevute e realizzate correttamente nello stesso momento in cui saranno pubblicate sul nostro sito web, 24 ore dopo il loro invio a mezzo , o tre giorni dopo la data di affrancatura di qualsiasi lettera. Per verificare che la notifica è stata effettuata, sarà sufficiente verificare, nel caso di una lettera, che recasse l indirizzo corretto, fosse correttamente affrancata e dovutamente consegnata all ufficio postale o in una buca postale e, nel caso di un , che la stessa sia stata inviata all indirizzo di posta elettronica specificato dal destinatario. CESSIONE DI DIRITTI E OBBLIGHI Il Contratto tra Lei e noi è vincolante sia per Lei che per noi, così come per i nostri rispettivi rilevatari, cessionari, e successori. Lei non potrà trasmettere cedere o registrare o in qualsiasi modo trasferire un Contratto, o alcuni dei nostri diritti o obbligazioni derivati dallo stesso a suo favore o per Lei, senza aver ottenuto il nostro consenso previo per iscritto. Possiamo trasmettere, cedere, registrare e subappaltare o in qualsiasi altro modo trasferire un Contratto, o qualcuno dei diritti e obblighi derivati dallo stesso, a nostro favore o per noi, in qualsiasi moomento durante la validità del Contratto. Per evitare qualsiasi dubbio, tali trasmissioni, cessioni, aggravi o altri trasferimenti non pregiudicheranno i diritti che lei possiede in quanto consumatore riconosciuto dalla legge o annulleranno, ridurranno o limiteranno in qualsiasi altra forma le garanzie sia espresse che tacite, che le avessimo potuto concedere.

5 CIRCOSTANZE AL DI FUORI DEL NOSTRO CONTROLLO Non saremo responsabili di alcuna inosservanza o ritardo nell osservanza di alcuno degli obblighi che assumiamo nell ambito di un Contratto, la cui causa sia imputabile a circostanze fuori dal nostro ragionevole controllo ( Causa di Forza Maggiore ). Le Cause di Forza Maggiore comprenderanno qualsiasi atto, circostanza, mancato esercizio, omissione o incidente che sia fuori del nostro ragionevole controllo e comprenderanno in special modo (senza limitazioni) quanto segue: Scioperi, serrate o altre misure rivendicative. Sommossa civile, rivolta, invasione, attentato o minaccia terroristica, guerra (dichiarata o meno) o minaccia o preparativi di guerra. Incendio, esplosione, tempesta, inondazione, crollo, epidemia o qualsiasi altro disastro naturale. Impossibilità di utilizzare treni, navi, aerei, trasporti a motore o altri mezzi di trasporto, pubblici o privati. Impossibilità di utilizzare sistema pubblici o privati di telecomunicazioni. Atti, decreti, legislazione, normativa o restrizioni di altri governi. Sciopero, errori o incidente di trasporto marittimo o fluviale, postale o di qualsiasi altro tipo di trasporto. Si darà per inteso che il nostro obbligo di osservanza in virtù di qualsivoglia Contratto resterà sospeso durante il periodo in cui continui la Causa di Forza Maggiore, e disporremo di un ampliamento dei termini per l osservanza del nostro obbligo per tutta la durata di tale periodo. Ricorreremo a tutti i mezzi ragionevoli per porre fine alla Causa di Forza Maggiore o per trovare una soluzione con cui poter rispettare i nostri obblighi in virtù del Contratto nonostante la Causa di Forza Maggiore. RINUNCIA Se durante il periodo di vigenza di un Contratto abbandonassimo la stretta osservanza di qualcuno degli obblighi assunti in virtù dello stesso o di qualcuna delle presenti Condizioni, o se smettessimo di esercitare qualcuno dei diritti o ricorsi che Lei fosse autorizzato ad esercitare o interporre in virtù di tale Contratto o delle presenti Condizioni, tale fatto non costituirà una rinuncia ai suddetti diritti o ricorsi né la esonererà dal rispetto di tali obblighi. Le rinunce alla richiesta dell osservanza non costituiranno una rinuncia da parte nostra a richiedere osservanza in futuro. Nessuna rinuncia da parte nostra a qualcuna delle presenti Condizioni avrà effetto, salvo il caso che venga stipulato espressamente che si tratta di una rinuncia e che le sia comunicato per iscritto in conformità con quanto disposto nel paragrafo precedente relativo alle Notifiche. DIVISIBILITÀ Se qualcuna delle presenti Condizioni o qualcuna disposizione di un Contratto fossero ritenute in qualche misura non valide, illegali o non eseguibili dall autorità competente, saranno separate dalle restanti condizioni e disposizioni che continueranno ad essere valide nella misura consentita dalla legge. INTEGRITÀ DEL CONTRATTO Le presenti Condizioni e l intero documento a cui si faccia espresso riferimento nelle stesse rappresentano l accordo integrale esistente tra Lei e noi in relazione all oggetto del Contratto e sostituiscono qualsiasi altro patto, accordo o promessa precedente stipulata tra Lei e noi verbalmente o per iscritto. Lei e noi riconosciamo di aver stipulato il presente Contratto senza aver fatto affidamento su nessuna dichiarazione o promessa fatta dall altra parte o che si potesse inferire da qualsivoglia dichiarazione o comunicazione scritta nelle trattative intavolate dalle due parti precedentemente al suddetto Contratto, ad eccezione di quanto espressamente menzionato nelle presenti Condizioni. Né Lei né noi disporremo di risorse a fronte di qualsiasi dichiarazione mendace effettuata dall altra parte, verbale o scritta, precedentemente alla data di stipula del Contratto (salvo il caso in cui tale dichiarazione mendace sia stata effettuata in modo fraudolento) e l unica risorsa di cui l altra parte disporrà sarà quella dell inosservanza del contratto in conformità a quanto disposto nelle presenti Condizioni. IL NOSTRO DIRITTO DI MODIFICARE LE PRESENTI CONDIZIONI Avremo il diritto di rivedere e modificare le presenti Condizioni in qualsiasi momento. Lei sarà soggetto alle politiche e alle Condizioni vigenti nel momento in cui effettuerà ciascun ordine, salvo il caso in cui per legge o per decisione di organi governativi

6 dovessimo modificare tali politiche, Condizioni o Dichiarazione sulla Privacy, nel cui caso i possibili cambiamenti riguarderanno anche gli ordini da lei effettuati in precedenza. COMMENTI E SUGGERIMENTI I suoi commenti e suggerimenti saranno ben accetti. La preghiamo di inviarli attraverso il nostro modulo di contatto.

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CAMPO DI APPLICAZIONE 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Acquisto ("GPC") si applicano all acquisto di materiali, articoli, prodotti, componenti, software ed i relativi

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l.

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. General Terms and Conditions of Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. Articolo I: Disposizioni Generali 1. I rapporti legali tra il Fornitore

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti a marchio Church s conclusa a distanza attraverso il sito web www.churchfootwear.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

Arkema France Condizioni generali di vendita

Arkema France Condizioni generali di vendita Arkema France Condizioni generali di vendita Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV ), il termine Venditore indica Arkema France, Acquirente indica la persona a cui il Venditore

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

Termini e condizioni generali di acquisto

Termini e condizioni generali di acquisto TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CONDIZIONI DEL CONTRATTO L ordine di acquisto o il contratto, insieme con questi Termini e Condizioni Generali ( TCG ) e gli eventuali documenti allegati e

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

Tavola VI NORME UNIFORMI RELATIVE AGLI INCASSI. Articolo 1 - Ambito di applicazione delle norme

Tavola VI NORME UNIFORMI RELATIVE AGLI INCASSI. Articolo 1 - Ambito di applicazione delle norme Tavola VI NORME UNIFORMI RELATIVE AGLI INCASSI A. DISPOSIZIONI GENERALI E DEFINIZIONI Articolo 1 - Ambito di applicazione delle norme a) Le norme uniformi relative agli incassi, revisione 1995, pubbl.

Dettagli

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l.

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. TERMINI E CONDIZIONI Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. ha predisposto le seguenti Condizioni generali per l utilizzo del Servizio

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. Condizioni di utilizzo aggiuntive di Acrobat.com Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. SERVIZI ONLINE ADOBE RESI DISPONIBILI SU

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE

PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE (2001) PARTE I L ATTO INTERNAZIONALMENTE ILLECITO DI UNO STATO CAPITOLO I PRINCIPI GENERALI Articolo 1

Dettagli

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura adottate dall'associazione olandese Grossisti di Prodotti di Floricoltura ( Vereniging van Groothandelaren in Bloemkwekerijproducten

Dettagli

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430.

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Ditta Promotrice Billa Aktiengesellschaft sede secondaria

Dettagli

CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI

CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI IMPORTANTE: il presente documento è un contratto ("CONTRATTO") tra l'utente (persona fisica o giuridica) e DATOS DI Marin de la Cruz Rafael

Dettagli

NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA INTERO CONTRATTO Le presenti Condizioni Generali di vendita ed i termini e le obbligazioni in esse contenute sono le uniche e sole obbligazioni vincolanti

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

Istituzione di un Gruppo Europeo di Interesse Economico (GEIE)

Istituzione di un Gruppo Europeo di Interesse Economico (GEIE) Regolamento (CEE) n. 2137/85 del Consiglio del 25 luglio 1985 Istituzione di un Gruppo Europeo di Interesse Economico (GEIE) EPC Med - GEIE Via P.pe di Villafranca 91, 90141 Palermo tel: +39(0)91.6251684

Dettagli

Termini di servizio di Comunicherete

Termini di servizio di Comunicherete Termini di servizio di Comunicherete I Servizi sono forniti da 10Q Srls con sede in Roma, Viale Marx n. 198 ed Ancitel Spa, con sede in Roma, Via Arco di Travertino n. 11. L utilizzo o l accesso ai Servizi

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

GARANZIA LEGALE DEL VENDITORE

GARANZIA LEGALE DEL VENDITORE GARANZIA LEGALE DEL VENDITORE Tutti i prodotti che compri da Apple, anche quelli non a marchio Apple, sono coperti dalla garanzia legale di due anni del venditore prevista dal Codice del Consumo (Decreto

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del destinatario Sistema Express Import di TNT Il sistema Express Import di TNT Le consente di predisporre il ritiro di documenti, pacchi o pallet in 168 paesi con opzione

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN Le presenti condizioni generali hanno lo scopo di disciplinare l utilizzo dei Marchi di proprietà della società: Gefran S.p.A. con sede in

Dettagli

Condizioni generali di vendita e di consegna

Condizioni generali di vendita e di consegna 1. Ambito di applicazione e basi 1.1 Ambito di applicazione delle Condizioni generali di vendita e di consegna Le presenti ( CGC ) vigono per tutti i rapporti giuridici (offerte, trattative contrattuali,

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Medaglia d argento al Valor Civile REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 52 del 11.05.2009 a cura di : Dott. Bruno Lorello

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. Termini d uso aggiuntivi di Business Catalyst Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. L uso dei Servizi Business Catalyst è soggetto

Dettagli

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni Note legali Termini e condizioni di utilizzo Accettazione dei Termini e Condizioni L'accettazione puntuale dei termini, delle condizioni e delle avvertenze contenute in questo sito Web e negli altri siti

Dettagli

Norme ed usi uniformi relativi ai crediti documentari

Norme ed usi uniformi relativi ai crediti documentari Appendice 6 Norme usi uniformi relativi ai criti documentari Sommario A Disposizioni generali e definizioni Applicazioni delle NNU Art. 1 Significato di crito «2 Criti e contratti «3 Documenti e merci/servizi/prestazioni

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del mittente Sistema Express Import di TNT Un semplice strumento on-line che consente a mittente e destinatario di organizzare le spedizioni in importazione. Il sistema Express

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni DOMANDA DI CARTA DELL AZIENDA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di DATI DELL AZIENDA Denominazione

Dettagli

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale) Mod.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO QUICK PACK EUROPE

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO QUICK PACK EUROPE Validità a partire dal: 05 agosto 2013 CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO QUICK PACK EUROPE Le presenti Condizioni Generali, che si compongono di 13 articoli, disciplinano il Servizio Quick Pack Europe (di

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete

Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete CG di BKW I per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

Valore in dogana e valore ai fini IVA da dichiarare sulla bolletta doganale (di Ubaldo Palma)

Valore in dogana e valore ai fini IVA da dichiarare sulla bolletta doganale (di Ubaldo Palma) Valore in dogana e valore ai fini IVA da dichiarare sulla bolletta doganale (di Ubaldo Palma) Il valore imponibile a fronte di bollette doganali è oggetto di numerose liti fiscali a causa della poca chiarezza

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO #DAI UN BACIO

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO #DAI UN BACIO REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO #DAI UN BACIO SOGGETTO PROMOTORE Società R.T.I. SpA, con sede legale a Roma, Largo del Nazareno 8 e con sede amministrativa in Cologno Monzese (MI) viale Europa

Dettagli

di seguito verrà utilizzato il termine ENTE per Certification International UK (Ltd) e SEDE LOCALE per Divulgazione e Accreditamento DeA S.r.l.

di seguito verrà utilizzato il termine ENTE per Certification International UK (Ltd) e SEDE LOCALE per Divulgazione e Accreditamento DeA S.r.l. Certification International (UK) Limited [CI UK] è un Organismo di Certificazione accreditato UKAS che fornisce i propri servizi di certificazione attraverso una rete di uffici di rappresentanza in tutto

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD Le presenti condizioni generali di acquisto disciplinano il rapporto tra il Fornitore di beni, opere o servizi, descritti nelle pagine del presente Ordine e nella

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

Tutela dei dati personali Vi ringraziamo per aver visitato il nostro sito web e per l'interesse nella nostra società. La tutela dei vostri dati privati riveste per noi grande importanza e vogliamo quindi

Dettagli

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale Tra le parti (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone

Dettagli

Modello di organizzazione, gestione e controllo ex d.lgs. 231/01 PARTE SPECIALE- REATI SOCIETARI. Art. 25 Duodecies Impiego di cittadini di paesi

Modello di organizzazione, gestione e controllo ex d.lgs. 231/01 PARTE SPECIALE- REATI SOCIETARI. Art. 25 Duodecies Impiego di cittadini di paesi Modello di organizzazione, gestione e controllo ex d.lgs. 231/01 PARTE SPECIALE- REATI SOCIETARI. Art. 25 Duodecies Impiego di cittadini di paesi terzi il cui soggiorno è irregolare Adozione con delibera

Dettagli

CIRCOLARE N. 13/E. Roma, 26 marzo 2015

CIRCOLARE N. 13/E. Roma, 26 marzo 2015 CIRCOLARE N. 13/E Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti Roma, 26 marzo 2015 OGGETTO: Articolo 1, comma 154, legge 23 dicembre 2014, n. 190 (Legge stabilità 2015) Contributo del cinque per mille dell

Dettagli

PROCEDURA DI AUDIT AI TEST CENTER AICA

PROCEDURA DI AUDIT AI TEST CENTER AICA Pag. 1 di 14 PROCEDURA DI AUDIT REVISIONI 1 19/12/2002 Prima revisione 2 07/01/2004 Seconda revisione 3 11/01/2005 Terza revisione 4 12/01/2006 Quarta revisione 5 09/12/2013 Quinta revisione Adeguamenti

Dettagli

Le vendite e il loro regolamento. Classe III ITC

Le vendite e il loro regolamento. Classe III ITC Le vendite e il loro regolamento Classe III ITC La vendita di merci La vendita di beni e servizi rappresenta un operazione di disinvestimento, per mezzo della quale l impresa recupera i mezzi finanziari

Dettagli

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE tra FLO-CERT GMBH E RAGIONE SOCIALE DEL CLIENTE PARTI (1) FLO-CERT GmbH, società legalmente costituita e registrata a Bonn, Germania con il numero 12937, con sede legale in

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

Concluso il 10 settembre 1998 Approvato dall Assemblea federale il 20 aprile 1999 1 Entrato in vigore mediante scambio di note il 1 maggio 2000

Concluso il 10 settembre 1998 Approvato dall Assemblea federale il 20 aprile 1999 1 Entrato in vigore mediante scambio di note il 1 maggio 2000 Testo originale 0.360.454.1 Accordo tra la Confederazione Svizzera e la Repubblica italiana relativo alla cooperazione tra le autorità di polizia e doganali Concluso il 10 settembre 1998 Approvato dall

Dettagli

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Samsung Electronics Italia S.p.A., con sede legale in Cernusco sul Naviglio (MI), Via C. Donat Cattin n. 5, P.IVA 11325690151

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

Prot.n. 39056 Brescia, 16.9.2002 DETERMINAZIONE N. 273/SG : CRITERI GENERALI PER LA DISCIPLINA DEL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE.

Prot.n. 39056 Brescia, 16.9.2002 DETERMINAZIONE N. 273/SG : CRITERI GENERALI PER LA DISCIPLINA DEL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE. Prot.n. 39056 Brescia, 16.9.2002 DETERMINAZIONE N. 273/SG : CRITERI GENERALI PER LA DISCIPLINA DEL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE. IL SEGRETARIO GENERALE con la capacità e con i poteri del privato

Dettagli

Domanda di partecipazione alla Fiera:

Domanda di partecipazione alla Fiera: Domanda di partecipazione alla Fiera: ARTI & MESTIERI EXPO -Roma, Fiera di Roma, 12 15 dicembre 2013 MODULO DA RESTITUIRE DEBITAMENTE COMPILATO ENTRO E NON OLTRE L 11 NOVEMBRE 2013 a: FIERA ROMA SRL SEGRETERIA

Dettagli

LA NUOVA TUTELA DEI CONSUMATORI COSA CAMBIA DAL 14 GIUGNO 2014

LA NUOVA TUTELA DEI CONSUMATORI COSA CAMBIA DAL 14 GIUGNO 2014 LA NUOVA TUTELA DEI CONSUMATORI COSA CAMBIA DAL 14 GIUGNO 2014 Più tutele per i consumatori italiani ed europei: è l effetto della direttiva europea recepita dal decreto legislativo n.21 del 21 febbraio

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

SERVIZIO P.O.S. Sezione I: Informazioni sulla banca. Sezione II: Caratteristiche e rischi tipici

SERVIZIO P.O.S. Sezione I: Informazioni sulla banca. Sezione II: Caratteristiche e rischi tipici FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO P.O.S. Sezione I: Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: Banca Centro Emilia-Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Via Statale.

Dettagli

Convenzione di Vienna sul diritto dei trattati

Convenzione di Vienna sul diritto dei trattati Traduzione 1 Convenzione di Vienna sul diritto dei trattati 0.111 Conclusa a Vienna il 23 maggio 1969 Approvata dall Assemblea federale il 15 dicembre 1989 2 Istrumento d adesione depositato dalla Svizzera

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

L adempimento della notificazione al Garante per la Privacy

L adempimento della notificazione al Garante per la Privacy L adempimento della notificazione al Garante per la Privacy Una delle principali semplificazioni introdotte dal D.Lgs. n. 196 del 30-6-2003 riguarda l adempimento della notificazione al Garante, ovvero

Dettagli

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione CONDIZIONI D'USO 1. Accesso al sito L'accesso al sito www.stilema-ecm.it è soggetto alla normativa vigente, con riferimento al diritto d'autore ed alle condizioni di seguito indicate quali patti contrattuali.

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata dal D.Lgs. 23/05/2011,

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI TERMINI E CONDIZIONI GENERALI Leggere attentamente Termini e Condizioni prima di noleggiare una vettura con Atlaschoice. I Termini si applicano a qualsiasi prenotazione effettuata con Atlaschoice tramite

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

DECRETO 28 maggio 2001, n.295. Regolamento recante criteri e modalità di concessione degli incentivi a favore dell autoimpiego

DECRETO 28 maggio 2001, n.295. Regolamento recante criteri e modalità di concessione degli incentivi a favore dell autoimpiego DECRETO 28 maggio 2001, n.295 Regolamento recante criteri e modalità di concessione degli incentivi a favore dell autoimpiego Capo I Art. 1 Definizioni 1. Nel presente regolamento l'espressione: a)

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI GetYourHero S.L., con sede legale in Calle Aragón 264, 5-1, 08007 Barcellona, Spagna, numero di identificazione fiscale ES-B66356767, rappresentata

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO DI LAVORO (LEGGE 29 MAGGIO 1982, N. 297)

REGOLAMENTO PER L ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO DI LAVORO (LEGGE 29 MAGGIO 1982, N. 297) REGOLAMENTO PER L ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO DI LAVORO (LEGGE 29 MAGGIO 1982, N. 297) 1) Beneficiari Hanno titolo a richiedere l anticipazione i lavoratori che abbiano maturato almeno

Dettagli

Condizioni per l utilizzo dei contenuti

Condizioni per l utilizzo dei contenuti Condizioni per l utilizzo dei contenuti Condizioni generali Le presenti disposizioni regolano l uso del servizio del sito web di Internet (di seguito, la "Pagina Web" o il Sito Web ) che CIGNA Life Insurance

Dettagli

I CHIARIMENTI DELL AGENZIA DELLE ENTRATE SUL REVERSE CHARGE

I CHIARIMENTI DELL AGENZIA DELLE ENTRATE SUL REVERSE CHARGE I CHIARIMENTI DELL AGENZIA DELLE ENTRATE SUL REVERSE CHARGE Circolare del 31 Marzo 2015 ABSTRACT Si fa seguito alla circolare FNC del 31 gennaio 2015 con la quale si sono offerte delle prime indicazioni

Dettagli

Capitolo 10. LE SOSPENSIONI DEI LAVORI

Capitolo 10. LE SOSPENSIONI DEI LAVORI LE SOSPENSIONI DEI LAVORI 10.1- Profili generali della sospensione dei lavori. 10.2- Le sospensioni legittime dipendenti da forza maggiore. Casi in cui si tramutano in illegittime. 10.3- Le sospensioni

Dettagli

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio:

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio: FATTURAZIONE In linea generale l Iva deve essere applicata sull ammontare complessivo di tutto ciò che è dovuto al cedente o al prestatore, quale controprestazione della cessione del bene o della prestazione

Dettagli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli 008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari applicabili all esecuzione di transazioni su titoli Indice Preambolo... 3 A Direttive generali... 4 Art. Base legale... 4 Art. Oggetto... 5 B

Dettagli

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2010 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione

Dettagli

FAI IL PIENO DI CALCIO

FAI IL PIENO DI CALCIO REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI FAI IL PIENO DI CALCIO La Beiersdorf SpA, con sede in Via Eraclito 30, 20128 Milano, promuove la seguente manifestazione, che viene svolta secondo le norme contenute

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

La revisione dell accertamento doganale

La revisione dell accertamento doganale Adempimenti La revisione dell accertamento doganale di Marina Zanga L accertamento doganale delle merci L accertamento delle merci dichiarate in dogana nell ambito delle operazioni di import/ export da

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

ALLEGATO 2 CAPITOLATO SPECIALE POI CATEGORIA: IMPIANTI SOLARI TERMICI E SERVIZI CONNESSI

ALLEGATO 2 CAPITOLATO SPECIALE POI CATEGORIA: IMPIANTI SOLARI TERMICI E SERVIZI CONNESSI ALLEGATO 2 CAPITOLATO SPECIALE POI CATEGORIA: IMPIANTI SOLARI TERMICI E SERVIZI CONNESSI PRODOTTO: POI ENERGIA/CSE 2015 - IMPIANTO SOLARE TERMICO ACS PER UFFICI PRODOTTO: POI ENERGIA/CSE 2015 - IMPIANTO

Dettagli

LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO (art. 2291 c.c./ 2312c.c.)

LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO (art. 2291 c.c./ 2312c.c.) LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO (art. 2291 c.c./ 2312c.c.) COSTITUZIONE DELLA SOCIETA INVALIDITA DELLA SOCIETA L ORDINAMENTO PATRIMONIALE Mastrangelo dott. Laura NOZIONE (ART. 2291 C.C) Nella società in

Dettagli

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI 24.12.2013 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 352/1 II (Atti non legislativi) REGOLAMENTI REGOLAMENTO (UE) N. 1407/2013 DELLA COMMISSIONE del 18 dicembre 2013 relativo all applicazione degli articoli

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

Sezione A1) da compilare in caso di società, ente anche pubblico, fondazione, trust:

Sezione A1) da compilare in caso di società, ente anche pubblico, fondazione, trust: DICHIARAZIONE AI SENSI E PER GLI EFFETTI DEL D. LGS. N. 231 DEL 21 NOVEMBRE 2007 IN TEMA DI ANTIRICICLAGGIO MODULO DI IDENTIFICAZIONE E DI ADEGUATA VERIFICA DELLA CLIENTELA (AI SENSI DEGLI ARTT. 18 E 19

Dettagli

CIRCOLARE N. 40/E. OGGETTO: Articolo 13-ter del DL n. 83 del 2012 - Disposizioni in materia di responsabilità solidale dell appaltatore - Chiarimenti

CIRCOLARE N. 40/E. OGGETTO: Articolo 13-ter del DL n. 83 del 2012 - Disposizioni in materia di responsabilità solidale dell appaltatore - Chiarimenti CIRCOLARE N. 40/E Direzione Centrale Normativa Roma, 8 ottobre 2012 OGGETTO: Articolo 13-ter del DL n. 83 del 2012 - Disposizioni in materia di responsabilità solidale dell appaltatore - Chiarimenti Premessa

Dettagli

PROCEDURALE RELATIVO ALLA CONCESSIONE DEI BENEFICI FISCALI SUL GASOLIO PER USO AUTOTRAZIONE UTILIZZATO NEL SETTORE DEL TRASPORTO * * * * *

PROCEDURALE RELATIVO ALLA CONCESSIONE DEI BENEFICI FISCALI SUL GASOLIO PER USO AUTOTRAZIONE UTILIZZATO NEL SETTORE DEL TRASPORTO * * * * * PROCEDURALE RELATIVO ALLA CONCESSIONE DEI BENEFICI FISCALI SUL GASOLIO PER USO AUTOTRAZIONE UTILIZZATO NEL SETTORE DEL TRASPORTO * * * * * Al fine di fornire un pratico vademecum sugli adempimenti necessari

Dettagli

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 SEZIONE I 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI LEGGE REGIONALE 3 aprile 2006, n. 12 Norme in materia di polizia comunale. IL CONSIGLIO REGIONALE

Dettagli

CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI. Articolo 1 Definizioni

CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI. Articolo 1 Definizioni Regolamento in materia di procedure di risoluzione delle controversie tra operatori di comunicazioni elettroniche ed utenti, approvato con delibera n. 173/07/CONS. [Testo consolidato con le modifiche apportate

Dettagli

Concorso a Premi Con McCain più acquisti più vinci. Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430.

Concorso a Premi Con McCain più acquisti più vinci. Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Concorso a Premi Con McCain più acquisti più vinci Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Ditta Promotrice Indirizzo sede legale McCain Alimentari Italia

Dettagli

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE Modello 730 precompilato e fatturazione elettronica Roma, 11 marzo 2015 2 PREMESSA Signori

Dettagli

Casi in cui l autorità doganale può rinunciare alla presentazione del D.V.1

Casi in cui l autorità doganale può rinunciare alla presentazione del D.V.1 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL D.V.1 Di cosa si tratta Il modello D.V.1 è un particolare stampato da allegare alla dichiarazione doganale, nel quale vanno dichiarati gli elementi relativi al valore in dogana

Dettagli

CIRCOLARE N. 7/E Roma 20 marzo 2014. Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti. OGGETTO: Cinque per mille per l esercizio finanziario 2014

CIRCOLARE N. 7/E Roma 20 marzo 2014. Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti. OGGETTO: Cinque per mille per l esercizio finanziario 2014 CIRCOLARE N. 7/E Roma 20 marzo 2014 Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti OGGETTO: Cinque per mille per l esercizio finanziario 2014 2 INDICE PREMESSA 1. ADEMPIMENTI 1.1 Enti del volontariato 1.2

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli